Protezione Casa Fascicolo Informativo MOD. AMAD00109/01 - Ed. 05/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Protezione Casa Fascicolo Informativo MOD. AMAD00109/01 - Ed. 05/2014"

Transcript

1 protezione Axa mps Pronto Protezione Casa Fascicolo Informativo MOD. AMAD00109/01 - Ed. 05/2014 Contratto di assicurazione per il caso di Incendio, Furto e Assistenza Il presente Fascicolo Informativo, contenente Nota Informativa (comprensiva di Glossario) e, deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione del contratto o, dove prevista, della proposta di assicurazione. PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. appartenente al Gruppo AXA Italia AXA MPS ASSICURAZIONI DANNI S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale e i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: PEC: Ufficio Gestione Sinistri e Liquidazioni: - Linea Rami Elementari: Via Carlo Veneziani n. 58, Roma (Italia), Tel.: (Advisory Center), Fax: Linea Auto: Casella Postale 187 Roma Spinaceto 55593, Filiale Roma Sud, Tel.: , Fax: Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 30/9/1974 (G.U. 11/10/1974 n. 266). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese IVASS al n La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA Assicurazioni S.p.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA ITALIA, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il n. 041.

2

3 Nota Informativa al Contratto di Assicurazione Incendio, Furto e Assistenza Modello AMAD00109/02 Ed. 05/2014 AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. Nota Informativa La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere visione delle prima della sottoscrizione della polizza. A) Informazioni sull impresa di assicurazione Informazioni generali a) La denominazione sociale della Società è AXA MPS ASSICURAZIONI DANNI S.p.A. in breve AXA MPS Danni. Essa è costituita nella forma giuridica di Società per Azioni. La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA Assicurazioni S.p.A. ed appartiene al Gruppo AXA Italia. b) La Sede Legale e la Direzione Generale sono in Via Aldo Fabrizi, Roma - Italia; l Ufficio Gestione Sinistri e Liquidazioni è in Via Carlo Veneziani, Roma - Italia. c) Recapito telefonico: ; numero verde ; sito internet: - PEC: d) AXA MPS Danni è stata autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 30/9/1974 (G.U. 11/10/1974 n. 266). Società iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese, tenuto dall IVASS, al nr Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa Dati riferiti al 31 dicembre 2013 (in milioni di Euro) Patrimonio netto Capitale Sociale I.V. Riserve patrimoniali Indice di solvibilità* e 49,72 e 39,00 e 5,97 182% * Rappresenta il rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente. 5 0 Nota Informativa 1 di 13

4 B) Informazioni sul contratto Il contratto ha una durata mensile ed è stato stipulato con la formula del tacito rinnovo. Avvertenza. Come indicato all Art Pagamento del premio di assicurazione delle Condizioni di Assicurazione, il presente contratto è riservato ai titolari di un conto corrente aperto presso la Banca Monte dei Paschi di Siena. Il Contratto può essere disdettato a mezzo raccomandata in qualsiasi momento da ciascuna delle parti, restando inteso che il Contratto di Assicurazione rimarrà attivo per il periodo per il quale è stato corrisposto il premio di assicurazione. Il Contraente può comunicare la propria disdetta anche rivolgendosi telefonicamente al Servizio Clienti di Banca Monte dei Paschi di Siena, attraverso il numero verde e autorizzando l operatore a registrare la richiesta di disdetta (Art Durata del contratto. Modalità di disdetta). 3. Coperture assicurative offerte - Limitazioni ed esclusioni Avvertenza. Il contratto prevede alcune limitazioni ed esclusioni di efficacia alle coperture assicurative, regolarmente esplicitate negli articoli delle indicati nella tabella sotto riportata. Copertura Assicurativa Incendio del fabbricato/ Incendio del contenuto Capitale/ Massimale Assicurato Indicato in Polizza Prestazioni Franchigia Scoperto Incendio, fulmine, implosione e scoppio Fenomeno elettrico Eventi atmosferici Danni da grandine Sovraccarico neve -- Limite di indennizzo Riferimento Condizioni di Assicurazione Oggetto Art. 1 n. 1 e 300,00 -- max e 3.000,00 Art. 1 n. 2 e 300,00 -- max 80% capitale assicurato Art. 1 n. 3 e 300,00 -- max e 5.000,00 Art. 1 n. 3 Atti vandalici e 300,00 -- Fabbricato: 10% con il min e 2.500,00; max 50% capitale Contenuto: assicurato 10% con il min e 500,00. max 80% capitale Art. 1 n. 4 Art. 1 n. 5 assicurato Esplosione Art. 1 n. 6 Urto di veicoli Art. 1 n. 7 Fumo gas e vapori Art. 1 n. 8 Caduta di aeromobili Art. 1 n. 9 Onda sonica Art. 1 n. 10 Fuoriuscita acqua condotta e 300,00 -- max e 3.000,00 Art. 1 n. 11 Fuoriuscita acqua a seguito di traboccamento e 300,00 -- max e 5.000,00 Art. 1 n. 12 Esclusioni Art. 2 Nota Informativa 2 di 13

5 Copertura Assicurativa Incendio del fabbricato/ Incendio del contenuto Rischio locativo Capitale/ Massimale Assicurato Indicato in Polizza Indicato in Polizza Furto e rapina Indicato in Polizza Prestazioni Franchigia Scoperto Fuoriuscita acqua da apparecchiature Guasti ai beni assicurati per impedire o arrestare l incendio Spese demolizione, sgombero e trasporto Spese di ospitalità alberghiera Spese straordinarie Limite di indennizzo Riferimento Condizioni di Assicurazione Oggetto e 300,00 -- max e 3.000,00 Art. 1 n Limite indicato in polizza max 10% dell indennizzo Art. 1 n. 14 Art. 1 n max e 2.500,00 Art. 1 n max e 5.000,00 Art. 1 n. 17 Spese peritali max e 5.000,00 Art. 1 n. 18 Ricerca e riparazione guasti da acqua condotta Sostituzione lastre e specchi e 300,00 -- max e 3.000,00 Art. 1 n. 19 e 300,00 -- max e 3.000,00 Art. 1 n. 20 Ricorso terzi Anticipo indennizzi Contenuto temporaneamente portato fuori dall abitazione Contenuto dipendenze % capitale assicurato; max e ,00 max 50% dell indennizzo per un danno indennizzabile di almeno e ,00 Art. 1 Art max e 2.500,00 Art max 10% capitale assicurato Art. 1 Esclusioni Art Art. 1/C Art. 2 Furto e rapina Guasti cagionati dai max e 1.500,00 ladri Atti vandalici e 100,00 -- max 10% capitale assicurato Migliorie mezzi di max e 1.000,00 protezione Art. 9/A Art. 11 Nota Informativa 3 di 13

6 Copertura Assicurativa Capitale/ Massimale Assicurato Furto e rapina Indicato in Polizza Assistenza abitazione Indicato in Polizza Prestazioni Franchigia Scoperto Scippo e rapina Gioielli e valori portati nei locali di villeggiatura (abitazione abituale) Limite per singolo oggetto (abitazione abituale) Contenuto dipendenze (abitazione abituale) Denaro (abitazione abituale) Gioielli e valori ovunque riposti (abitazione abituale) Gioielli e valori in cassaforte (abitazione abituale) -- 10% min e 100, Limite di indennizzo 10% capitale assicurato max e 1.000,00 ; Denaro: max e 500,00 ; Rifacimento chiavi/serrature: max e 250,00. Riferimento Condizioni di Assicurazione Oggetto Art. 9/A 10% capitale assicurato max e 1.000,00 Art. 9/A max e 5.000,00 Art max 20% capitale assicurato Art max. e 500,00 Art Invio artigiani Invio guardia giurata Ripristino abitabilità Sistemazione di emergenza Rientro anticipato Trasloco definitivo max 20% capitale assicurato max 50% capitale assicurato max e 250,00 / sinistro max e 500,00 / sinistro max e 250,00 / sinistro max e 200,00 / sinistro max e 300,00 / sinistro max e 1.000,00 / sinistro/anno Art. 10 Art. 10 Esclusioni Art. 11 Art. 19/A Art. 20 Avvertenza. Il contratto prevede l applicazione di franchigie e/o scoperti e/o massimali alle coperture assicurative di cui al presente punto della Nota Informativa. La loro applicazione può comportare la riduzione o il mancato pagamento dell indennizzo. Per gli aspetti di dettaglio si fa riferimento alle tabelle sopra rappresentate, nonché agli specifici articoli delle Condizioni di Assicurazione in esse indicati. Nota Informativa 4 di 13

7 Esempio sull applicazione del massimo indennizzo Capitale assicurato Ricorso terzi Danno Accertato Indennizzo Fabbricato (25% capitale assicurato per il Fabbricato) e ,00 e ,00 e ,00 e ,00 Capitale assicurato Danno Accertato Max Indennizzo Contenuto Contenuto per il Contenuto delle dipendenze delle dipendenze (10% capitale assicurato) e ,00 e ,00 e 5.000,00 Esempio sull applicazione dello scoperto Danno accertato % di scoperto Importo di scoperto Indennizzo e ,00 20% e 4.000, ,00 (e ,00 - e 4.000,00) Esempio sull applicazione della franchigia Danno accertato Franchigia Indennizzo e 500,00 e 150,00 e 350,00 4. Dichiarazioni dell assicurato in ordine alle circostanze del rischio - Nullità Ai sensi dell Art Dichiarazioni relative alle circostanze del rischio, delle Condizioni di Assicurazione, Le dichiarazioni inesatte o le reticenze dell Assicurato relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio possono comportare la perdita totale o parziale del diritto all indennizzo, nonché la risoluzione del contratto di assicurazione ai sensi degli artt. 1892,1893 e 1894 del C.C. Avvertenza. Non sono previste specifiche cause di nullità oltre a quelle generalmente previste dalla Legge. 5. Aggravamento e diminuzione del rischio e variazione della professione L Assicurato deve dare comunicazione scritta ad AXA MPS Danni di ogni aggravamento del rischio (Art.32 - Aggravamento del rischio delle ). 6. Premi Periodicità: il premio viene pagato mensilmente e in via anticipata. I primi due mesi di copertura successivi alla data di effetto del contratto sono gratuiti. Mezzi di pagamento: addebito automatico su conto corrente intestato al Contraente e aperto presso una filiale di Banca Monte dei Paschi di Siena. Frazionamento: Non previsto. Nota Informativa 5 di 13

8 7. Rivalse Avvertenza. Il presente contratto prevede la rivalsa ai sensi dell Art del c.c. 8. Diritto di recesso Avvertenza. Ai sensi dell Art Data di effetto del Contratto. Diritto di recesso, delle, il Contraente ha facoltà di recedere dalla copertura assicurativa nei quattordici giorni successivi alla data di conclusione del contratto, coincidente con quella del primo addebito del premio. Avvertenza. Il contratto può essere disdettato in qualsiasi momento, tanto dal Contraente quanto da AXA MPS Danni, secondo i termini e le modalità indicate all Art Durata del contratto. Modalità di disdetta, delle. In questi casi, il contratto resterà efficace per il periodo per il quale è stato corrisposto il premio di assicurazione. 9. Prescrizione e decadenza dei diritti derivanti dal contratto Ai sensi dell art del c.c., i diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda, mentre il diritto al pagamento delle rate di premio si prescrive in un anno dalle singole scadenze. 10. Legge applicabile al contratto Ai contratti sarà applicata la Legge italiana. 11. Regime fiscale Gli oneri fiscali relativi all assicurazione sono a carico del Contraente. Il presente contratto è soggetto all imposta sulle assicurazioni vigente in Italia. Si rinvia all Art. 35 delle per gli aspetti di dettaglio. In Polizza sono riportati oltre al premio totale anche i premi imponibili di rata e le relative imposte applicate. C) Informazioni sulle procedure liquidative e sui reclami 12. Sinistri - Liquidazione dell indennizzo Avvertenza. Ai sensi degli artt. 4 e 14 - Obblighi in caso di sinistro, delle Condizioni di Assicurazione si applica quanto segue: momento di insorgenza del sinistro. L insorgenza del sinistro è il momento in cui si determina l evento previsto dalle coperture assicurative; modalità e termini per la denuncia del sinistro. La denuncia deve essere presentata, per iscritto, entro 3 giorni da quando l Assicurato è venuto a conoscenza del fatto o da quando ne abbia avuto la possibilità. La denuncia deve contenere l indicazione del luogo, giorno ed ora dell evento e delle cause che lo determinarono e deve essere corredata dalla documentazione di cui agli artt. 4 e 14 - Obblighi in caso di sinistro, delle ; spese per l accertamento del danno. Non sono previste spese salvo quelle necessarie per la produzione ed invio della documentazione attestante il diritto all indennizzo. Nota Informativa 6 di 13

9 Avvertenza. La gestione del servizio di assistenza di cui alle prestazioni previste dal contratto è stata da AXA MPS Danni affidata ad Inter Partner Assistance S.A. - Rappr. Gen. per l Italia - Via Bernardino Alimena, 111, Roma. - Tel. Numero Verde (per chiamate dall Italia) - Tel (per chiamate dall estero) - Fax , attraverso la Struttura Organizzativa. 13. Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto ad AXA MPS Danni - Advisory Center - Via Aldo Fabrizi n Roma (Italia) - Fax Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi a: IVASS - Servizio Tutela degli Utenti - Via del Quirinale, Roma, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Società. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni e l attribuzione delle responsabilità, si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. Per la risoluzione delle liti transfrontaliere, è possibile presentare reclamo all IVASS o direttamente al sistema estero competente chiedendo l attivazione della procedura FIN-NET. Resta salva la facoltà di adire l Autorità Giudiziaria. 14. Arbitrato Si rimanda agli Artt. 6 e Perizia contrattuale, delle, per la risoluzione di eventuali controversie relative alle coperture oggetto della presente assicurazione. Avvertenza. è possibile, in ogni caso, rivolgersi all Autorità Giudiziaria. Nota. Ai sensi dell art.37 punto 2 del Reg.35/2010 IVASS in tema di aggiornamento e/o modifiche delle informazioni contenute nel Fascicolo Informativo si rinvia al sito per la consultazione degli aggiornamenti del fascicolo informativo non derivante da innovazioni normative. AXA MPS Danni è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. l Amministratore Delegato Frédéric de Courtois Data ultimo aggiornamento del presente documento maggio 2014 AXA MPS ASSICURAZIONI DANNI S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale e i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: PEC: Ufficio Gestione Sinistri e Liquidazioni: - Linea Rami Elementari: Via Carlo Veneziani n. 58, Roma (Italia), Tel.: (Advisory Center), Fax: Linea Auto: Casella Postale 187 Roma Spinaceto 55593, Filiale Roma Sud, Tel.: , Fax: Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 30/9/1974 (G.U. 11/10/1974 n. 266). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese IVASS al n La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA Assicurazioni S.p.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA ITALIA, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il n Nota Informativa 7 di 13

10 glossario Per una corretta comprensione del Fascicolo Informativo, consulti il significato convenzionale attribuito ai termini che seguono. Abitazione I locali destinati a civile abitazione ed a studio privato se coesistente, comprese eventuali quote di fabbricato di proprietà comune, che possono formare: a) appartamento, cioè locali fra loro comunicanti facenti parte di un condominio o di uno stabile costituito da più appartamenti tra loro contigui, sovrastanti o sottostanti, ma non comunicanti, ciascuno con proprio accesso all interno del condominio o dello stabile, ma con accesso comune dall esterno; b) villa a schiera o casa unifamiliare, cioè locali fra loro comunicanti facenti parte di un fabbricato costituito da più abitazioni adiacenti, sovrastanti o sottostanti, ognuna con propri accessi indipendenti dall esterno; c) villa, cioè complesso di locali con una o più porte individuali di accesso dall esterno, isolata da altri fabbricati. Abitazione abituale L abitazione ove l Assicurato abbia residenza anagrafica, ovvero dimori abitualmente per la maggior parte dell anno, purché posta in territorio italiano. Anno assicurativo Periodo calcolato in anni interi a partire dalle ore della data di effetto. Arbitrato Le Parti, di comune accordo, rinunciano al ricorso all Autorità Giudiziaria ordinaria per risolvere controversie che riguardano l interpretazione o l esecuzione del contratto. Esso può essere rituale, quando la decisione degli arbitri (lodo) ha efficacia pari alla sentenza di un giudice, oppure irrituale quando gli arbitri regolano senza particolare formalità il rapporto controverso e la loro decisione è vincolante solo tra le Parti. Assicurato Il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione. Assistenza La garanzia assicurativa con la quale AXA MPS Danni si impegna a mettere a immediata disposizione dell assicurato un aiuto nel caso in cui questi venga a trovarsi in difficoltà a seguito del verificarsi di un evento fortuito. L aiuto può consistere nella prestazione di un servizio o nella corresponsione di una somma di denaro, ove la prestazione diretta del servizio non fosse possibile. AXA Assistance Inter Partner Assistance S.A. - Rappr. Gen. per l Italia - Via Bernardino Alimena, Roma per la garanzia di Assistenza, Inter Partner Assistance S.A. per la garanzia di Tutela legale. AXA MPS Danni AXA MPS ASSICURAZIONI DANNI S.p.A. Nota Informativa 8 di 13

11 Capitale Assicurato L importo massimo che AXA MPS Danni indennizza in caso di sinistro ed è riportato in Polizza. Cassaforte Mobile aventi le seguenti caratteristiche: pareti e battenti in acciaio, di spessore non inferiore a 3 mm. fatta eccezione per le pareti delle casseforti murate; movimento di chiusura che comanda catenacci multipli ad espansione; serrature di sicurezza a chiave oppure serratura a combinazione numerica o letterale; peso minimo 100 Kg, fatta eccezione per le casseforti murate e/o ancorate. Collaboratori Prestatori di lavoro addetti ai servizi domestici compresi badanti e baby sitter. Contenuto Il contenuto dell abitazione assicurata e dell eventuale studio privato coesistente ovvero l insieme dei seguenti beni: a) arredamento, mobilio in genere dell abitazione e studio privato compresi l archivio e documenti personali; quadri e tappeti, abbigliamento personale e quanto serve per uso di casa e personale, e le opere di miglioria ed addizionali apportate alla casa dall Assicurato locatario; b) oggetti particolari, quali apparecchi fonici e televisivi (radio, autoradio, televisori, videoregistratori, DVD, complessi stereofonici, registratori e simili), apparecchi ottici (macchine fotografiche, cineprese, videocamere, proiettori, binocoli, telescopi e simili), apparecchi elettronici (computer, stampanti, apparecchi fax, apparecchi telefonici portatili, sistemi di prevenzione e allarme con le loro parti esterne e simili), nonché parabole e/o antenne TV singole, armi da fuoco ed orologi in metallo non prezioso; c) oggetti pregiati, quadri e tappeti, arazzi, sculture, collezioni in genere, oggetti d arte ovvero quelli riportati su catalogo ufficiale (esclusi gioielli), pellicce, oggetti e servizi di argenteria; d) gioielli e valori; e) arredamento nelle dipendenze e nel box pertinenziale, provviste di famiglia e quant altro di inerente l abitazione od in uso all Assicurato, comprese attrezzature sportive, cicli e ciclomotori ed esclusi oggetti particolari e pregiati, gioielli e valori. Contraente Il soggetto che stipula il contratto di assicurazione a favore degli assicurati. Disabitazione Assenza continuativa dall abitazione dell Assicurato e delle persone con lui conviventi. La presenza di persone nelle sole ore diurne o la visita dei locali assicurati per ispezioni, controlli, pulizie e riparazioni non costituisce interruzione della disabitazione. Documenti identificativi personali Carta d identità, patente di guida, passaporto, o altro documento attestante l identità dell intestatario e riconosciuto dalle Autorità Giudiziarie. Esplosione Sviluppo di gas o vapori ad alta temperatura e pressione, dovuto a reazione chimica che si auto propaga con elevata velocità. Nota Informativa 9 di 13

12 Fabbricato L intera costruzione edile, compresi fissi ed infissi ed opere di fondazioni interrate, nonché le sue pertinenze (come centrale termica, box, attrezzature sportive quali piscine, campi da tennis ecc., attrezzature per giochi, recinzioni e simili, ma esclusi: parchi, alberi e strade private), purché realizzati nel fabbricato stesso, o negli spazi ad essa adiacenti ed in particolare gli impianti e le istallazioni considerati immobili per natura o destinazioni (ad esempio: impianti di riscaldamento, condizionamento, pannelli solari) tappezzerie, tinteggiature, moquette e simili, affreschi e sculture, esclusi quelli aventi valore artistico. Sono inoltre comprese le quote delle parti di immobile costituenti proprietà comune. Sono esclusi gli impianti fotovoltaici, gli impianti solari termici, nonché quanto indicato nella voce Contenuto. Fascicolo Informativo L insieme della documentazione contrattuale (Copertina Mod. AMAD00109/01; Nota Informativa Mod. AMAD00109/02; Mod. AMAD00109/03) da consegnare al Contraente prima della sottoscrizione della Polizza. Fissi ed infissi Serramenti in genere, manufatti per la chiusura dei vani di transito, illuminazione e aerazione delle costruzioni, nonché quanto è stabilmente ancorato alle strutture murarie, rispetto alle quali ha funzione secondaria di finimento o protezione. Franchigia Il numero di giorni o l importo (espresso in valore assoluto o in percentuale sul capitale/ massimale assicurato) dedotti dall indennizzo, che l Assicurato tiene a suo carico. Garanzia La copertura assicurativa, per la quale, in caso di sinistro, AXA MPS Danni procede all indennizzo del danno subito dall Assicurato e per la quale sia stato pagato il relativo premio, salvo quanto previsto alla voce Assistenza. Gioielli e preziosi Oggetti d oro e di platino o montati su detti metalli, pietre preziose, coralli, perle naturali e di coltura, etc, nonché orologi da polso o da taschino anche in metallo non prezioso. Implosione Cedimento di apparecchiature, serbatoi e contenitori in genere, per carenza di pressione interna di fluidi rispetto a quella esterna. Incendio Combustione, con fiamma di beni materiali al di fuori di appropriato focolare, che può auto estendersi e propagarsi. Incombustibili Sostanze e prodotti che alla temperatura di 750 C non danno luogo a manifestazione di fiamma né a reazione esotermica. Il metodo di prova è quello adottato dal Centro Studi Esperienze del Ministero dell Interno. Sono considerati incombustibili anche i materiali presenti nel tetto certificati in classe di reazione al fuoco 1 (D.M. 26 giugno 1984 del Ministero dell Interno). Nota Informativa 10 di 13

13 Indennizzo La somma dovuta da AXA MPS Danni in caso di sinistro. Lastre Lastre di cristallo, mezzo cristallo e vetro in genere, vetro antisfondamento e specchi, lastre in materia plastica rigida, facenti parte dell arredamento o pertinenti alle aperture, scale ed altri vani della abitazione, esclusi i lucernari. Locali di villeggiatura Dimora stagionale presso la quale l Assicurato alloggia saltuariamente nel corso dell anno. Massimale La somma stabilita nella Polizza, fino alla concorrenza della quale, per ciascun sinistro e anno assicurativo, AXA MPS Danni presta la garanzia. Metallo prezioso Oro e platino. Pannelli solari Impianto costituito da pannelli solari termici per la produzione di acqua calda e/o pannelli a cellule fotovoltaiche per la produzione di energia elettrica, compresi gli inverter, contatori e relativi cavi di collegamento al servizio di impianti facenti parte del fabbricato assicurato, integrati o parzialmente integrati. Paese di Origine Ai termini della presente Polizza si intende l Italia. Pertinenze Cantine, soffitte, box, compresi recinzioni, cancellate, alberi ed altre cose destinate in modo durevole al servizio od ornamento del fabbricato. Polizza Il documento che prova l assicurazione (Mod. AMAD00109/04). Premio La somma dovuta dal Contraente ad AXA MPS Danni. Prestazione di assistenza Il servizio in natura erogato all Assicurato nel momento del bisogno, tramite la Struttura Organizzativa e finalizzato alla gestione dell urgenza. Primo rischio assoluto Forma di assicurazione per la quale AXA MPS Danni risponde dei danni sino alla concorrenza di un determinato capitale senza applicazione della regola proporzionale prevista dall art c.c. Rottura di impianto Danneggiamento della funzionalità di un impianto dovuto ad una menomazione dell integrità dello stesso. Nota Informativa 11 di 13

14 Scasso Forzatura, rimozione o rottura di serrature o di mezzi di protezione dei locali o di cassaforte o mobili contenenti i beni assicurati, tali da causare l impossibilità successiva del regolare funzionamento che vi era prima del fatto dannoso. Scippo Il furto commesso strappando il bene di mano o di dosso alla persona che lo detiene. Scoperto La parte di danno, indennizzabile a termini di Polizza, espressa in percentuale, che rimane a carico dell Assicurato. Scoppio Repentino dirompersi di contenitori per eccesso di pressione interna dei fluidi non dovuto a esplosione. Gli effetti del gelo e del colpo di ariete non sono considerati scoppio. Serramento Manufatto per la chiusura dei vani di transito, illuminazione e aerazione della casa. Sinistro Il verificarsi dell evento dannoso per il quale è prestata l assicurazione. Solaio Complesso di elementi che costituiscono la separazione orizzontale tra i piani del fabbricato, escluse pavimentazioni e soffittature. Struttura Organizzativa L organizzazione di Inter Partner Assistance - Rappr. Gen. per l Italia, Via Bernardino Alimena, ROMA - costituita da risorse umane ed attrezzature, in funzione 24 ore su 24 e tutti i giorni dell anno, che in virtù di preesistente convenzione con AXA MPS Danni provvede a garantire il contatto telefonico con l Assicurato, organizzare gli interventi sul posto ed erogare, con costi a carico di AXA MPS Danni, le prestazioni di assistenza previste in Polizza. Tetto Insieme delle strutture, portanti e non portanti, destinate a coprire e proteggere il fabbricato dagli eventi atmosferici, comprese relative strutture portanti (orditura, tiranti o catene). Transazione Accordo con il quale le Parti, facendosi reciproche concessioni, pongono fine ad una lite tra di loro insorta o la prevengono. Tubo interrato La conduttura collocata nel suolo sotto uno strato di terra, parzialmente o completamente a diretto contatto con il terreno o comunque non interamente protetta da strutture murarie. Nota Informativa 12 di 13

15 Valore a nuovo Si intende per: a) il fabbricato, la spesa necessaria per l integrale costruzione a nuovo, escludendo soltanto il valore del terreno; b) l arredamento, il costo di rimpiazzo dei beni danneggiati od asportati con altri nuovi, uguali od equivalenti, comprese le spese di trasporto, montaggio e fiscali. Valori Denaro, titoli di credito in genere ed ogni carta rappresentante un valore (quali a titolo esemplificativo: buoni pasto, francobolli, marche da bollo, carte bollate). Data ultimo aggiornamento del presente documento maggio 2014 AXA MPS ASSICURAZIONI DANNI S.p.A. - Sede Legale: Via Aldo Fabrizi n. 9, Roma (Italia), Codice Fiscale e numero iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: , Partita IVA: , Capitale Sociale e i.v., Tel.: , Fax: Sito Internet: PEC: Ufficio Gestione Sinistri e Liquidazioni: - Linea Rami Elementari: Via Carlo Veneziani n. 58, Roma (Italia), Tel.: (Advisory Center), Fax: Linea Auto: Casella Postale 187 Roma Spinaceto 55593, Filiale Roma Sud, Tel.: , Fax: Autorizzata all esercizio delle Assicurazioni con Decreto del Ministero dell Industria, del Commercio e dell Artigianato del 30/9/1974 (G.U. 11/10/1974 n. 266). Compagnia iscritta alla Sez. I dell Albo delle Imprese IVASS al n La Società è soggetta all attività di direzione e coordinamento di AXA Assicurazioni S.p.A. ed appartiene al Gruppo assicurativo AXA ITALIA, iscritto all Albo dei Gruppi assicurativi con il n Nota Informativa 13 di 13

16

17 Modello AMAD00109/03 Ed. 05/2014 AXA MPS Assicurazioni Danni S.p.A. SEZIONE I - Incendio Art Oggetto dell assicurazione AXA MPS Danni indennizza i danni materiali subiti direttamente dai beni assicurati, indicati in Polizza, anche di proprietà altrui ed anche se causati da colpa grave del Contraente o dell Assicurato, a seguito degli eventi sotto riportati. Le seguenti garanzie sono valide se è richiamato in Polizza il relativo capitale assicurato, se è stato pagato il relativo premio, relativamente a: A. Fabbricato B. Contenuto Eventi garantiti: 1. incendio, fulmine, implosione e scoppio, compresi quelli verificatisi all esterno dell abitazione; 2. fenomeno elettrico, correnti o scariche causati da qualsiasi motivo (es. scarica da fulmine o variazioni di tensione sulla rete elettrica, etc.) subiti da macchine ed impianti elettrici ed elettronici, apparecchi e circuiti compresi, al servizio dell abitazione, compreso il relativo contenuto; per il fenomeno elettrico è previsto un limite di indennizzo per anno assicurativo di e 3.000,00; l Assicurato, inoltre, per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00. Sono esclusi i danni: a. alle lampadine elettriche, alle valvole termoioniche, alle resistenze scoperte ed ai fusibili; b. causati da usura, manomissione, difetti di materiali, mancata manutenzione; c. derivanti da operazioni di montaggio, prova o manutenzione; d. dovuti a difetti noti al Contraente o all Assicurato all atto della stipulazione della Polizza; e. ai trasformatori elettrici e generatori di corrente posti all aperto ed all esterno dell abitazione; 1 di 23

18 3. eventi atmosferici quali: uragano, bufera, tempesta, vento e cose da esso trascinate, sollevate, trasportate o abbattute, grandine, tromba d aria, a condizione che gli effetti siano riscontrabili su più beni in zona, assicurati e non. Se l evento atmosferico provoca rotture, brecce o lesioni alla copertura, alle pareti esterne o ai serramenti, sono compresi gli eventuali danni di bagnamento all interno dell abitazione ed al contenuto della stessa. Per i danni derivanti da eventi atmosferici è previsto un limite di indennizzo pari all 80% del capitale assicurato risultante nella Polizza per ogni bene assicurato (fabbricato e/o contenuto). L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00. Per i danni provocati dalla grandine ai serramenti, vetrate e lucernari in genere, lastre e manufatti in fibrocemento e/o materia plastica è previsto un limite di indennizzo di e 5.000,00 per sinistro e per anno assicurativo. L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00. Sono esclusi i danni causati da: a. straripamento di corsi o specchi d acqua naturali o artificiali; b. mareggiate e penetrazione di acqua marina, cedimento o franamento del terreno ancorché verificatisi a seguito di eventi atmosferici sopra descritti; c. formazione di ruscelli, allagamento, accumulo esterno d acqua, rottura o rigurgito dei sistemi di scarico; d. sovraccarico neve tranne quanto disciplinato al punto 4 del presente articolo; e. gelo, valanghe o slavine, insufficiente deflusso dell acqua piovana; f. umidità stillicidio trasudamento e infiltrazione; ed anche i danni subiti da: g. fabbricati in legno, plastica o aperti da uno o più lati o incompleti nelle chiusure o nei serramenti e relativo contenuto; h. insegne, antenne, cavi aerei, e simili installazioni esterne; i. tettoie e tende esterne; j. cose all aperto, ad eccezione di: serbatoi, recinzioni, cancelli ed impianti fissi per natura e destinazione; k. alberi, cespugli, coltivazioni floreali ed agricole in genere; 4. sovraccarico neve, compresi gli eventuali danni di bagnamento all interno dell abitazione ed al contenuto della stessa, purché avvenuti a seguito di crollo totale o parziale del tetto o delle pareti esterne per effetto del peso della neve. In nessun caso AXA MPS Danni indennizzerà, per uno o più sinistri che avvengano nel corso dell annualità assicurativa, una somma superiore al 50% del capitale assicurato ed il pagamento dell indennizzo sarà effettuato previa detrazione, per singolo sinistro, dello scoperto del 10% con il minimo di e 2.500,00 per il Fabbricato e di e 500,00 per il Contenuto. Sono esclusi i danni: a. causati da valanghe e slavine; b. causati da gelo, anche se conseguente all evento coperto dalla presente Polizza; c. alle abitazioni non conformi alle leggi ed ad eventuali disposizioni locali relative ai carichi e sovraccarichi neve vigenti all epoca della costruzione, ricostruzione o per mancata ristrutturazione obbligatoria del tetto; d. all abitazione in costruzione o in ristrutturazione, a meno che i lavori siano ininfluenti ai fini di questa garanzia, ed al suo contenuto; e. a tegole, camini, antenne, tende esterne, lucernari, vetrate e serramenti e all impermeabilizzazione, a meno che il loro danneggiamento sia causato da crollo totale o parziale del tetto o delle pareti; 2 di 23

19 5. atti vandalici dolosi e sabotaggio anche in conseguenza di tumulto popolare, sciopero, sommossa. Per i danni derivanti da atti vandalici è previsto un limite di indennizzo pari all 80% del capitale assicurato risultante nella Polizza per ogni bene assicurato (fabbricato e/o contenuto). L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00. Sono esclusi i danni: a. da furto, rapina, consumati o tentati, smarrimento, saccheggio o imputabili ad ammanchi di qualsiasi genere; b. da imbrattamento dei muri esterni dell abitazione e delle sue dipendenze; c. avvenuti durante occupazione non militare che duri più di 5 giorni consecutivi, diversi da incendio, esplosione o scoppio, implosione, caduta di aeromobili, loro parti o cose da essi trasportate; d. verificatisi nel corso di confisca, sequestro, requisizione dei beni assicurati per ordine di qualunque autorità, di diritto o di fatto, od in occasione di serrata; e. da terrorismo; 6. esplosione anche provocata da sostanze od ordigni esplosivi; 7. urto di veicoli stradali o di natanti non appartenenti all Assicurato o Contraente, né al suo servizio in transito sulle aree che non siano di loro esclusiva pertinenza, anche quando non vi sia sviluppo di incendio; 8. fumo, gas e vapori fuoriusciti dagli impianti dell abitazione, per la produzione di calore, a seguito di guasto; gli impianti devono essere collegati con adeguate condutture ad appositi camini. Sono esclusi i danni determinati da usura, corrosione, difetti di materiale o carenza di manutenzione; 9. caduta di aeromobili, loro parti o cose da questi trasportate, compresi i danni causati da caduta di satelliti e meteoriti; 10. onda di pressione, urto o bang sonico, provocati dal superamento della velocità del suono da parte di aeromobili od oggetti in genere; 11. fuoriuscita di acqua condotta, a seguito di rottura accidentale di: pluviali e grondaie; impianti idrici ed igienico-sanitari, di riscaldamento e condizionamento installati nell abitazione; elettrodomestici e relativi raccordi metallici e in PVC, con esclusione di quelli realizzati, in tutto o in parte, in gomma. Sono esclusi i danni: a. da umidità, stillicidio, insalubrità dei locali; b. derivanti da occlusione di fognature o rigurgito delle stesse; c. conseguenti a gelo dovuti a rottura di tubazioni o condutture, interrate o installate all esterno del fabbricato; d. da usura, corrosione o difetti di materiali; e. provocati da colaggi o rotture degli impianti automatici di estinzione; f. causati da rottura di tubi di gomma e di tubi interrati. Per i danni derivanti da fuoriuscita di acqua condotta AXA MPS Danni non pagherà, per anno assicurativo e per uno o più sinistri, una somma superiore a e 3.000,00. L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00; 12. fuoriuscita di acqua a seguito di traboccamento degli impianti idrici, igienico-sanitari, di riscaldamento o di condizionamento, per occlusione delle relative tubazioni, il tutto se al 3 di 23

20 servizio del fabbricato, del maggior immobile di cui forma eventualmente parte o di fabbricati contigui. Sono esclusi: a. i danni derivanti da rigurgito delle fognature; b. le spese di demolizione e ripristino di parti del fabbricato e di impianti, sostenute allo scopo di ricercare ed eliminare l occlusione che ha dato origine allo spargimento di acqua. Per i danni derivanti da fuoriuscita di acqua a seguito di traboccamento, AXA MPS Danni non pagherà, per anno assicurativo e per uno o più sinistri, una somma superiore a e 5.000,00. L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00; 13. fuoriuscita di acqua a seguito di rottura delle apparecchiature domestiche, compresi i relativi raccordi. Per i danni derivanti da fuoriuscita di acqua a seguito di rottura delle apparecchiature domestiche, AXA MPS Danni non pagherà, per anno assicurativo, per uno o più sinistri, una somma superiore a e 3.000,00. L Assicurato inoltre per ogni sinistro terrà a suo carico una franchigia di e 300,00. AXA MPS Danni indennizza, nel rispetto dei capitali assicurati, quando conseguenti agli eventi previsti in Polizza. 14. i guasti causati ai beni assicurati allo scopo di impedire o arrestare l incendio e le spese di salvataggio previste dall art c.c.; 15. le spese necessarie per demolire, sgomberare, trattare e trasportare alla discarica idonea più vicina i residui del sinistro indennizzabile, esclusi materiali tossici e nocivi; la garanzia è prestata sino alla concorrenza del 10% dell indennizzo pagabile a termini di Polizza per i danni all abitazione e al suo contenuto; 16. le spese di ospitalità alberghiera per il tempo necessario alla riparazione dei danni o i danni che derivino dal mancato godimento dell abitazione qualora, a seguito del sinistro indennizzabile, l abitazione assicurata non sia agibile. Il limite d indennizzo per questa garanzia è di e 2.500,00 per sinistro e per anno assicurativo; 17. le spese straordinarie, in caso di sinistro indennizzabile a termini di Polizza che determini l inagibilità totale dell abitazione assicurata. Saranno rimborsate fino alla concorrenza di e 5.000,00 le seguenti voci di spesa: a. le spese straordinarie documentate e ragionevolmente sostenute dall Assicurato per onorari di progettisti, consulenti e periti resesi necessarie a supporto della ricostruzione o del ripristino dei beni distrutti o danneggiati, nel limiti delle tariffe stabilite dagli ordini professionali di categoria; b. le spese straordinarie documentate e ragionevolmente sostenute dall Assicurato per rimuovere, trasportare e ricollocare (comprese quelle di montaggio e smontaggio) le cose mobili assicurate non colpite da sinistro o parzialmente danneggiate, esclusivamente nel caso in cui la loro rimozione sia indispensabile per eseguire la riparazione del fabbricato danneggiato; c. le spese documentate e ragionevolmente sostenute dall Assicurato per l affitto di un locale destinato a deposito delle cose mobili assicurate non colpite da sinistro o parzialmente danneggiate, esclusivamente nel caso in cui la loro rimozione sia indispensabile per eseguire la riparazione del fabbricato danneggiato; d. i costi e oneri di urbanizzazione che dovessero comunque gravare sull Assicurato e/o che lo stesso dovesse pagare a qualsiasi Ente o Autorità Pubblica in caso di ricostruzione del fabbricato, in base alle disposizioni di Legge in vigore al momento 4 di 23

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A.

CASA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ABITAZIONE Genertel S.p.A. CASA Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato al contraente

Dettagli

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx)

SVILUPPO ITALIA. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. HDI Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Talanx) SVILUPPO ITALIA Contratto di assicurazione Incendio-Furto dedicato alle Attività Produttive destinatarie delle agevolazioni finanziarie concesse dall Agenzia Nazionale per l attrazione degli investimenti

Dettagli

Abitare oggi plus. Assicurazione modulare per l abitazione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Abitare oggi plus. Assicurazione modulare per l abitazione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela patrimonio Per la famiglia Abitare oggi plus Assicurazione modulare per l abitazione Il presente Fascicolo informativo contenente: Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione

Dettagli

Polizza BNL Formula Continua

Polizza BNL Formula Continua CARGEAS Assicurazioni S.p.A. Polizza BNL Formula Continua Contratto di Assicurazione per la copertura dei Danni Indiretti Data ultimo aggiornamento: 0 Aprile 015 Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

Multirischi Abitazione

Multirischi Abitazione Multirischi Abitazione Contratto di assicurazione Collettivo multirischi per l'abitazione IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione;

Dettagli

MULTIRISCHI IMPRESA E ARTIGIANO

MULTIRISCHI IMPRESA E ARTIGIANO Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione multirischi MULTIRISCHI IMPRESA E ARTIGIANO Fascicolo Informativo edizione 1 Luglio 2011 Il presente Fascicolo Informativo contiene i seguenti documenti:

Dettagli

PARTNER GLOBALE UFFICIO

PARTNER GLOBALE UFFICIO $c1$ 40128 Bologna (Italia) Via Stalingrado, 45 C:\SIGMA\FORM\LOGO\ 30 unipol_div_milano.png piedino_solo_datisoc_gruppo.png Jmilano2.png UnipolSai Assicurazioni S.p.A. Divisione Milano www.unipolsai.com

Dettagli

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione. Famiglia Più. Modello 7023 - Ed. 01.07.2014

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione. Famiglia Più. Modello 7023 - Ed. 01.07.2014 Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione Famiglia Più Modello 7023 - Ed. 01.07.2014 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del glossario b) Condizioni

Dettagli

Tua Assicurazioni S.p.A.

Tua Assicurazioni S.p.A. Tua Assicurazioni S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni Contratto di assicurazione sui beni ed il patrimonio del Condominio Tua Casa Il presente Fascicolo Informativo, contenente a) Nota informativa, comprensiva

Dettagli

Multirischi Abitazione

Multirischi Abitazione Multirischi Abitazione Contratto di assicurazione Collettivo multirischi per l'abitazione IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa, comprensiva di Glossario; Condizioni di assicurazione;

Dettagli

abitare ProtettI assistenza

abitare ProtettI assistenza abitare ProtettI assistenza Guida alla Consultazione Informazioni Principali pag. 2 Quali vantaggi Cosa offre Decorrenza e durata dell Assicurazione Come accedere ai servizi Informazioni sull Intermediario

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA (modello MHFBDM0712 - data dell ultimo aggiornamento: Luglio 2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: - LA NOTA INFORMATIVA,

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

Il presente Fascicolo viene consegnato al Contraente prima della sottoscrizione del contratto e contiene:

Il presente Fascicolo viene consegnato al Contraente prima della sottoscrizione del contratto e contiene: Servizio Clienti: 02 2805.2806 Servizio Sinistri: 02 2805.2808 Assistenza: 02 2660.9396 Contratto di assicurazione per la Casa Io e la mia Casa Fascicolo Informativo Edizione 3/2015 Il presente Fascicolo

Dettagli

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Impresa. in azienda. Modello 7603 - Ed. 01.07.2014

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Impresa. in azienda. Modello 7603 - Ed. 01.07.2014 Contratto di Assicurazione Multirischi dell Impresa in azienda Modello 7603 - Ed. 01.07.2014 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del glossario b) Condizioni di

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE GLOBALE ABITAZIONE SOMMARIO ABBREVIAZIONI PAG. 2 DEFINIZIONI PAG. 3 1. CONDIZIONI COMUNI A TUTTE LE SEZIONI PAG.

POLIZZA DI ASSICURAZIONE GLOBALE ABITAZIONE SOMMARIO ABBREVIAZIONI PAG. 2 DEFINIZIONI PAG. 3 1. CONDIZIONI COMUNI A TUTTE LE SEZIONI PAG. POLIZZA DI ASSICURAZIONE GLOBALE ABITAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE SOMMARIO ABBREVIAZIONI PAG. 2 DEFINIZIONI PAG. 3 1. CONDIZIONI COMUNI A TUTTE LE SEZIONI PAG. 6 2. CONDIZIONI RELATIVE ALLA

Dettagli

Sara Casa Pronta. Fascicolo Informativo. il contratto di assicurazione multirischio per la casa

Sara Casa Pronta. Fascicolo Informativo. il contratto di assicurazione multirischio per la casa Sara Casa Pronta il contratto di assicurazione multirischio per la casa Fascicolo Informativo ll presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Nota Informativa comprensiva del glossario b) Condizioni

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'IMPRESA ARTIGIANALE O INDUSTRIALE DIFESA PIU' IMPRESA

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER L'IMPRESA ARTIGIANALE O INDUSTRIALE DIFESA PIU' IMPRESA $c1$ 20161 Milano Via Senigallia n.18/2 C:\SAGNEW \FORM\LOGO\ 1 JMINESCOMPESTMPA.png Jmilano2.png Milano Assicurazioni S.p.A. www.milass.it firma_milano.png JMARCH.bmp C:\SAGNEW \FORM\LOGO\MINESCOMPESTMPA.JPG

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

COMUNE DI LARI Piazza Vittorio Emanuele II 56035 Lari Pisa

COMUNE DI LARI Piazza Vittorio Emanuele II 56035 Lari Pisa Contraente: COMUNE DI LARI Piazza Vittorio Emanuele II 56035 Lari Pisa Partita IVA: 00350160503 Periodo di efficacia dell assicurazione: Premio: - Effetto dalle ore 24 del: 30/04/2009 - Scadenza alle 24

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e

Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale. Tra le parti. cognome; luogo e data di nascita; domicilio e Contratto di locazione a uso commerciale, industriale, artigianale Tra le parti (per le persone fisiche, riportare: nome e cognome; luogo e data di nascita; domicilio e codice fiscale. Per le persone

Dettagli

Saraincasa. Contratto di assicurazione multirischio per la casa. Fascicolo Informativo

Saraincasa. Contratto di assicurazione multirischio per la casa. Fascicolo Informativo sara assicurazioni Assicuratrice ufficiale dell'automobile Club d'italia Contratto di assicurazione multirischio per la casa Saraincasa Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

polizza MULTIRISCHI DELL AZIENDA per l artigianato e la piccola e media impresa PARTE A EDIZIONE 1/12/2005 INDICE

polizza MULTIRISCHI DELL AZIENDA per l artigianato e la piccola e media impresa PARTE A EDIZIONE 1/12/2005 INDICE 3021 polizza MULTIRISCHI DELL AZIENDA per l artigianato e la piccola e media impresa PARTE A EDIZIONE 1/12/2005 INDICE Nota informativa ISVAP..... pag. 1 Informativa Privacy........ pag. 3 Definizioni

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI DANNI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI DANNI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI DANNI PRODOTTO IMPRESA CONFORT Il presente fascicolo informativo contenente a) Nota Informativa, comprensiva del glossario b) Condizioni di Assicurazione deve essere

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Contratto di assicurazione per autovetture

Contratto di assicurazione per autovetture Contratto di assicurazione per autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario, le Condizioni di Assicurazione e, dove prevista, la Proposta, deve

Dettagli

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione.

Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione. Contratto di Assicurazione Multirischi dell Abitazione. Modello 7261 Ed. 01.03.2014 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del glossario b) Condizioni di assicurazione

Dettagli

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione di responsabilità civile per la circolazione di veicoli a motore (R.C.A.) e per i danni al veicolo IN AUTO PIÙ NEW Autocarri e altri veicoli da lavoro

Dettagli

più prestate. Franchigie. soffittature.

più prestate. Franchigie. soffittature. CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE POLIZZAA COLLETTIVA N. 5445/02 DEFINIZIONI VALIDE PER TUTTE LE SEZIONI fissi, infissi, opere di fondazione ed interrate, impianti idrici ed Abitazione (per la sola sezione Assistenza

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

C A P I T O L A T O POLIZZA DI ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI:

C A P I T O L A T O POLIZZA DI ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI: C A P I T O L A T O POLIZZA DI ASSICURAZIONE CONTRO I RISCHI: SEZIONE I. INCENDIO ED ALTRI EVENTI SEZIONE II. INCENDIO ED ALTRI EVENTI BENI IMMOBILI STORICO-ARTISTICI. SEZIONE III. FURTO ED ALTRI EVENTI

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI

COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI Allegato 1 COMUNE DI ALCAMO PROVINCIA Dl TRAPANI REGOLAMENTO PER LA DOTAZIONE FINANZIARIA COMUNALE PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA E DI FUNZIONAMENTO IN FAVORE DEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE PRIMARIA

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma SERVIZIO LAVORI PUBBLICI AVVISO PUBBLICO PER L USO TEMPORANEO E SUPERFICIARIO DI UN AREA PUBBLICA SITA NEL PZ9 POLIGONO DEL GENIO Vista: IL DIRIGENTE la presenza

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

Contratto di assicurazione per la Casa e la Famiglia

Contratto di assicurazione per la Casa e la Famiglia Fascicolo Informativo Modello 30139 - Edizione giugno 2015 Contratto di assicurazione per la Casa e la Famiglia Danni a terzi, Danni alla proprietà, Furto, Infortuni, Assistenza famiglia, Tutela legale

Dettagli

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015

Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 Contratto di Assicurazione per la Responsabilità Civile Autoveicoli terrestri ed altre garanzie. Modello S09052A/KS Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Nota Informativa comprensiva

Dettagli

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A.

AUTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE. Genertel S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTOVETTURE Genertel S.p.A. AUTO Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione, deve essere consegnato

Dettagli

GENERALI SEI IN AUTO

GENERALI SEI IN AUTO GENERALI SEI IN AUTO AUTOVETTURE Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota informativa, comprensiva del Glossario Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni

AUTOSYSTEM PIÙ. Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni AUTOSYSTEM PIÙ Contratto di Assicurazione di Responsabilità Civile Auto e dei Rami Danni Contratto di assicurazione di Tutela Legale per la copertura dei rischi di assistenza stragiudiziale e giudiziale

Dettagli

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015

Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 Ordinanza n. 15 del 14 Aprile 2015 Modalità attuative

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ASSOCIAZIONE DI BOLOGNA Servizi alla Comunità Settore Autoriparazione AUTO SOSTITUTIVA ISTRUZIONI PER L USO Premessa pag. 3 Tipologie con le quali è possibile gestire il servizio pag. 4 Aspetti gestionali

Dettagli

Cosa fanno gli altri?

Cosa fanno gli altri? Cosa fanno gli altri? Sig. Morgan Moras broker di riassicurazione INCENDIO (ANIA) Cosa fanno gli altri? rami assicurativi no copertura polizza incendio rischi nominali - rischio non nominato - esplosione,

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli

Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli La polizza auto cucita su misura per te. Contratto di Assicurazione Protezione Rischi (CVT ed Assistenza stradale) Nuova 1 Global Linea Veicoli Modello 14-000000094 - Ed. 01.05.2015 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, comprensiva del Glossario e le Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : /

Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa. Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / Da compilare da parte del personale del Garda Uno Spa Codice Anagrafico: Codice Utenza: ODI: / Contratto N : / GARDA UNO SPA Spazio per timbro e data di protocollo Via I. Barbieri, 20 25080 PADENGHE s/g

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti.

I CONTROLLI, pertanto, sono OBBLIGATORI, così come le procedure secondo le quali devono essere svolti. INDICE Informazioni per i cittadini - 3 Campagna di controllo degli impianti termici - 3 Responsabile dell impianto termico - 4 La manutenzione degli impianti: frequenze temporali delle operazioni - 4

Dettagli

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI

BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI BENEFICI A FAVORE DI DIPENDENTI, AMMINISTRATORI Si esamina il trattamento dei benefici concessi a dipendenti, collaboratori e amministratori - collaboratori. I fringe benefits costituiscono la parte della

Dettagli

06/09/2013. Gianfranco Tripi. Deroghe

06/09/2013. Gianfranco Tripi. Deroghe CORSO BASE DI SPECIALIZZAZIONE DI PREVENZIONE INCENDI Analisi di rischio e individuazione delle misure di sicurezza equivalenti. Individuazione delle misure di prevenzione e/o di protezione che permettono

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Artigiani e Piccole Imprese

Artigiani e Piccole Imprese Artigiani e Piccole Imprese Artigiani e Piccole Imprese Contratto di Assicurazione a copertura dei rischi: Incendio, Responsabilità Civile danni a terzi e prestatori di lavoro, Responsabilità Civile danni

Dettagli

Contratto di Assicurazione Autovetture

Contratto di Assicurazione Autovetture Fascicolo Informativo Modello 35000 - Edizione Aprile 2015 Contratto di Assicurazione Autovetture Responsabilità Civile verso Terzi, Incendio e Furto, Cristalli e Perdite Pecuniarie, Kasko, Eventi Naturali

Dettagli

RELAZIONE SEMINARIO 17 NOVEMBRE 2011 (Manuela Sammarco) ARTICOLO 1125 C.C. MANUTENZIONE E RICOSTRUZIONE DEI SOFFITTI, DELLE VOLTE E DEI SOLAI

RELAZIONE SEMINARIO 17 NOVEMBRE 2011 (Manuela Sammarco) ARTICOLO 1125 C.C. MANUTENZIONE E RICOSTRUZIONE DEI SOFFITTI, DELLE VOLTE E DEI SOLAI RELAZIONE SEMINARIO 17 NOVEMBRE 2011 (Manuela Sammarco) ARTICOLO 1125 C.C. MANUTENZIONE E RICOSTRUZIONE DEI SOFFITTI, DELLE VOLTE E DEI SOLAI I soffitti, le volte e i solai sono le strutture murarie che

Dettagli

IL MINISTRO DELL INTERNO

IL MINISTRO DELL INTERNO D.M. 16 maggio 1987, n. 246 (G.U. n. 148 del 27 giugno 1987) NORME DI SICUREZZA ANTINCENDI PER GLI EDIFICI DI CIVILE ABITAZIONE IL MINISTRO DELL INTERNO Vista la legge 27 dicembre 1941, n. 1570: Vista

Dettagli

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio.

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio. Milano lì Ns. Rif.: 13 novembre 2013 820038.309 Agli Ordini e Collegi aderenti al C.I.P.I. loro sedi K:\Ufficio\07 Documenti\CIPI\820038 Comitato interpr. prevenzione incendi\820038 corrispondenza dal

Dettagli

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco

NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco NOVITA! Sono in via di pubblicazione la nuova norma sulle reti idranti UNI 10779 e la specifica tecnica TS sulle reti idranti a secco Ing. Marco Patruno Forum Prevenzione Incendi Milano : 1 ottobre 2014

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2)

LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) LOCAZIONE ABITATIVA PER STUDENTI UNIVERSITARI TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 5, comma 2) Il/La sig./soc. (1) di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2) in persona

Dettagli

L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 LA RESPONSABILITA CONTRATTUALE AI SENSI DEGLI ARTT. 1667 E 1668 C.C.

L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 LA RESPONSABILITA CONTRATTUALE AI SENSI DEGLI ARTT. 1667 E 1668 C.C. L impresa e l appalto: responsabilità e adempimenti Torino, 1 luglio 2008 La responsabilità dell appaltatore per i vizi e le difformità dell opera: la verifica e il collaudo Avv. Alessandro SCIOLLA LA

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA

HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA Prot. Generale n. 19033 del 23.10.2012 Primo livello di help desk HELP DESK FRONT OFFICE VADEMECUM PER L UTENZA Qui di seguito si riportano alcune delle più frequenti domande con le relative risposte.

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

FONDO MUTUALISTICO ALTRI SEMINATIVI

FONDO MUTUALISTICO ALTRI SEMINATIVI PREMESSA Si assiste sempre più spesso ad andamenti meteorologici imprevedibili e come tali differenti dall ordinario: periodi particolarmente asciutti alternati ad altri particolarmente piovosi. Allo stesso

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

LIBRETTO DI CENTRALE

LIBRETTO DI CENTRALE 1 LIBRETTO DI CENTRALE OBBLIGATORIO PER GLI IMPIANTI TERMICI CON POTENZA TERMICA DEL FOCOLARE NOMINALE SUPERIORE O UGUALE A 35 kw (ART. 11, COMMA 9, DPR 26 AGOSTO 1993, N 412) Conforme al modello pubblicato

Dettagli

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO

RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI TEMPORANEE DI PUBBLICO SPETTACOLO C O M U N E D I R O V E R B E L L A Via Solferino e San Martino, 1 46048 Roverbella Tel. 0376/6918220 Fax 0376/694515 PEC PROTOCOLLO : roverbella.mn@legalmail.it RICHIESTA RILASCIO LICENZA PER MANIFESTAZIONI

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi

LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi 1 LIGURIA PROTEGGE Polizza di Assicurazione della Responsabilità Civile Rischi Diversi S OMMARIO DEFINIZIONI pag. 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE Oggetto dell assicurazione R.C.T. pag. 3 Oggetto

Dettagli

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO.

VALUE COVEA FLEET S.A. CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO. COVEA FLEET S.A. del Gruppo COVEA CONTRATTO di ASSICURAZIONE CONTRO I DANNI ALL AUTOVEICOLO VALUE NUMERO 8427290 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente Fascicolo Informativo, contenente: 1) Nota Informativa

Dettagli

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO

TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO TARIFFA PROFESSIONALE INGEGNERIA ANTINCENDIO La presente tariffa individua le prestazioni che il professionista è chiamato a fornire : A per la richiesta del parere di conformità B per il rilascio del

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

protezione al volante

protezione al volante auto e moto protezione al volante IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA COMPRENSIVA DEL GLOSSARIO CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa.

Genertel S.p.A. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA CIRCOLAZIONE DI ALTRI VEICOLI Genertel S.p.A. G l S A ALTRI ALTRI VEICOLI Il presente Fascicolo informativo, contenente la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici

Guida. alla detrazione fiscale del. 65% per la. riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Guida alla detrazione fiscale del 65% per la riqualificazione energetica e l adeguamento antisismico degli edifici Aggiornata al 20 dicembre 2013 Sommario 1. IL QUADRO NORMATIVO.... pag. 3 2. EDIFICI INTERESSATI.....

Dettagli

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO

NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO NOTA INFORMATIVA PER I PIANI DI LAVORO PER LA RIMOZIONE DI MATERIALI EDILIZI IN CEMENTO-AMIANTO E IN VINIL-AMIANTO In base all art. 256 del D. Lgs. 81/2008, così come modificato dal D. Lgs. 106/2009, i

Dettagli