La Redazione dell URP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Redazione dell URP"

Transcript

1

2 Questa pubblicazione offre dei suggerimenti utili sul cambio di casa. Una volta che si cambia casa occorre comunicarlo a diversi soggetti che gestiscono le utenze, i tributi e la corrispondenza. Il cambio di residenza presso gli uffici anagrafici comporta automaticamente la comunicazione di variazione sulla patente, carta di circolazione e presso l ufficio che si occupa della tassa sui rifiuti (TIA). La Redazione dell URP

3 SOMMARIO Cambio casa: residenza e domicilio Tessera elettorale Variazione su patente guida e carta di circolazione Circolare e parcheggiare in città Tassa sui rifiuti e sui servizi (TARES) Imposta Municipale Propria (IMU) Passo carrabile Utenze Scelta del medico di base Lavoro Cambio casa e corrispondenza

4 CAMBIO CASA: RESIDENZA E DOMICILIO Cambio di residenza Il cambio di abitazione deve essere comunicato all Amministrazione Comunale soltanto quando si vuole spostare la residenza, all interno del territorio del comune, da un comune ad un altro o dall estero in Italia. Per denunciare il proprio trasferimento di residenza, il cittadino o la cittadina interessati devono recarsi a un qualsiasi ufficio anagrafico del comune dove si trova la nuova abitazione. Il Comune di provenienza, nel caso la persona arrivi da fuori, sarà informato direttamente dall ufficio. Quando si trasferisce un nucleo familiare è sufficiente che la dichiarazione sia fatta da uno dei suoi componenti maggiorenni. Cambio di domicilio Prendere un domicilio diverso rispetto al luogo di residenza è un evento che non ha bisogno di denuncia (perciò non potrà essere certificato dal Comune) o di altre comunicazioni, è comunque interesse della persona ricordarsi di informare del fatto gli enti e/o le aziende ai quali è legato per pratiche o contratti in corso, in modo da evitare di perdere corrispondenza importante. Documenti necessari per la residenza (la pratica è gratuita) codice fiscale documento di identità valido (passaporto nel caso di cittadini extracomunitari privi di carta di identità italiana) estremi patente di guida italiana e targa dei mezzi posseduti (per comunicazione alla Motorizzazione)

5 titolo di soggiorno o ricevuta del rinnovo (solo in caso di cittadini extracomunitari) Cittadine e cittadini comunitari Le cittadine e i cittadini comunitari, trascorsi tre mesi dall ingresso, devono iscriversi all anagrafe del comune di residenza. Per l iscrizione è necessario presentare la documentazione che attesti lo svolgimento di un attività lavorativa, di studio o di formazione professionale. Diversamente, è necessario presentare la disponibilità di risorse economiche sufficienti al soggiorno ed essere titolari di un associazione sanitaria. L iscrizione anagrafica dei cittadini comunitari presso il Comune di Prato viene svolta su appuntamento presso il Servizio Immigrazione e cittadinanza. Per maggiori informazioni: > Canali telematici > Identità e cittadinanza > Residenza e cittadinanza > Richiesta di residenza a Prato ATTENZIONE Dopo la richiesta del cambio di residenza occorre mettere sia sul campanello che sulla cassetta della posta il nome e cognome di chi ha richiesto la residenza, in modo da permettere al Comando di Polizia Municipale di effettuare le verifiche necessarie. Al momento del sopralluogo dei vigili, o altro incaricato del Comune, occorre possedere i seguenti requisiti: documenti riconoscimento documenti che attestano che l occupazione dell alloggio è legittima (es. contratto acquisto, locazione o comodato)

6 In caso di trasferimento di residenza in una abitazione dove è già presente un altro nucleo familiare occorre che al momento della denuncia sia presente anche uno dei suoi componenti maggiorenni munito di documento valido di identità, perché dichiari di essere d accordo alla variazione della composizione del proprio nucleo familiare. Se invece si desidera formare due o più nuclei familiari distinti ricordarsi che la legge italiana lo permette solo in assenza di legami di parentela e/o affettivi tra le persone. Il cambio di residenza diventerà effettivo solo dopo che gli incaricati del Comune avranno eseguito un sopralluogo al nuovo indirizzo per verificare la presenza dichiarata, ma sarà registrato con la data del giorno in cui è stato denunciato allo sportello anagrafico. Il servizio viene svolto su appuntamento per i cittadini residenti nel Comune di Prato. Carta d identità elettronica I possessori della Carta d Identità Elettronica (CIE) possono effettuare on-line il cambio di indirizzo all interno del Comune. Per poter procedere è necessario possedere un lettore di smart card. Per maggiori informazioni: > Canali telematici > Identità e cittadinanza > Documenti personali Help servizio di prenotazione appuntamenti per pratiche anagrafiche:

7 A chi rivolgersi? Ufficio Anagrafe centrale Piazza C. Niccolò, 13 Prato Centralino Telefono: (per appuntamenti e dal Lunedì al Venerdì Orario: Lunedì e Giovedì ; Martedì, Mercoledì e Venerdì Comune di Prato - Servizio Immigrazione e Cittadinanza Via Roma 101, Prato Telefono: Numero Verde: Orario: Lunedì e Giovedì e Martedì e Venerdì (Mercoledì chiuso) Circoscrizioni del Comune di Prato: Ufficio Anagrafe Prato Centro Piazza Cardinale Niccolò,13 Centralino: (informazioni) Numero verde: (per appuntamenti) Orario: Lunedì e Giovedì Martedì, Mercoledì, Venerdì Ufficio Anagrafe Prato Nord Via 7 Marzo, 15 - (Località Galcetello)

8 Centralino: Orario: Lunedì, Mercoledì, Venerdì Martedì e Giovedì Ufficio Anagrafe Prato Sud Via delle Badie, (Località Le Badie) Telefono Orario: Lunedì, Mercoledì, Venerdì Martedì, Giovedì Ufficio Anagrafe Prato Est Via A. De Gasperi, 67 Telefono (per appuntamento) Orario: Lunedì e Mercoledì ; Martedì, Giovedì, Venerdì Ufficio Anagrafe Prato Ovest Via Lorenzo da Prato, 17 - Borgonuovo (Prato Ovest) Telefono (per appuntamento) Orario: Lunedì e Mercoledì Martedì, Giovedì, Venerdì Uffici anagrafe nella Provincia di Prato: Comune di Cantagallo Via S. Lorenzo, 14 - Usella Telefono Orario: dal Lunedì al Sabato ; Giovedì

9 Comune di Carmignano Piazza Matteotti, 1 Telefono Orario: Lunedì e Giovedì (orario continuato) Comune di Montemurlo Via A. Toscanini, 1 Telefono Orario: Lunedì e Mercoledì Martedì, Giovedì, Venerdì: Sabato Comune di Poggio a Caiano Via Cancellieri, 4 Telefono Orario: dal Lunedì al Venerdì ; Sabato Comune di Vaiano Piazza del Comune, 4 Telefono Orario: dal Lunedì al Sabato ; Giovedì anche Comune di Vernio Piazza del Comune, 20

10 Telefono Orario: dal Lunedì ad Sabato ; Martedì e Giovedì

11 TESSERA ELETTORALE Per poter votare in un comune occorre essere iscritti nelle sue liste elettorali. Quando si trasferisce la residenza in un altro comune le operazioni di cancellazione e di iscrizione nelle liste elettorali avvengono in maniera automatica, senza che il cittadino o la cittadina debbano fare niente. Una volta avvenuta l iscrizione alle liste elettorali del nuovo comune di residenza si può prendere la nuova tessera elettorale. Se la richiesta del cambio di residenza è avvenuta in una data molto vicina alle elezioni è bene informarsi su dove è possibile votare. A chi rivolgersi? Ufficio Anagrafe centrale Piazza C. Niccolò, 13 Prato Centralino: Orario: Lunedì e Giovedì Martedì, Mercoledì e Venerdì Circoscrizioni del Comune di Prato (Solo durante il periodo elettorale) Ufficio Anagrafe Prato Centro Piazza Cardinale Niccolò, 13 Telefono Ufficio Anagrafe Prato Nord

12 Via 7 Marzo, 15 - Loc. Galcetello (c/o Centro Commerciale) Telefono Ufficio Anagrafe Prato Sud Via delle Badie, Loc. Le Badie Telefono Ufficio Anagrafe Prato Est Via A. De Gasperi, 67 Telefono Ufficio Anagrafe Prato Ovest Via Lorenzo da Prato, 17 - Borgonuovo Telefono Uffici anagrafe nella provincia di Prato: Comune di Cantagallo Via S. Lorenzo, 14 - Usella Telefono Comune di Carmignano Piazza Matteotti, 1 Telefono Comune di Montemurlo Via A. Toscanini, 1

13 Telefono Comune di Poggio a Caiano Via Cancellieri, 4 Telefono Comune di Vaiano Piazza del Comune, 4 Telefono Comune di Vernio Piazza del Comune, 20 Telefono

14 VARIAZIONE SU PATENTE DI GUIDA E CARTA DI CIRCOLAZIONE La persona interessata, al momento della denuncia di variazione di residenza, deve compilare un modulo che verrà trasmesso direttamente dall ufficio anagrafe centrale e dalle circoscrizioni all Ufficio Centrale Operativo della Direzione Generale della Motorizzazione Civile. L ufficio Centrale Operativo, entro 180 giorni, invia a mezzo posta direttamente a casa della persona richiedente i tagliandi adesivi con il nuovo indirizzo perché siano apposti sulla patente di guida e sul libretto di circolazione. Nota Nel caso siano trascorsi 180 giorni e non si è ricevuto ancora niente si possono chiedere informazioni direttamente alla Motorizzazione Civile della provincia di appartenenza. A chi rivolgersi? Ufficio Centrale Operativo U.C.O. Direzione Generale della Motorizzazione Civile (Ministero dei Trasporti) Numero Verde: Motorizzazione Civile Via Lucchese, 160 Sesto Fiorentino Telefono Fax Orario: dal Lunedì al Venerdì

15 CIRCOLARE E PARCHEGGIARE IN CITTÀ Il Comune di Prato ha istituito, in via permanente, tre aree di limitazione alla circolazione: APU Area pedonale urbana che si estende per un raggio di circa 250 metri a partire da Piazza del Comune. Possono entrare solo pedoni e biciclette. Ci sono alcune eccezioni al divieto di circolazione e sosta, ad esempio per carico e scarico merci. ZTL La Zona a Traffico Limitato (zona blu) si estende per un raggio massimo di 500 metri partendo da piazza del Comune e comprende quasi tutta l area racchiusa entro le mura cittadine. Rimangono aperti due corridoi di percorrenza: da Porta Pistoiese, via San Vincenzo, piazza San Domenico, vicolo del Gelsomino, via Convenevole da Prato (tratto tra piazza San Domenico e via del Seminario), piazzetta de Landi, via del Seminario da Porta al Serraglio, via Felice Cavallotti (fino a viale G. Galilei) Nella zona a traffico limitato è vietata la circolazione per i veicoli a motore tutti i giorni (compreso la domenica) dalle ore 7.30 alle ore ZTC

16 La zona a traffico controllato di Prato si estende per un raggio massimo di 1 Km partendo da piazza del Comune. Nella ZTC è vietata la circolazione 24 ore su 24 ai camion con massa a pieno carico superiore alle 3.5 T e a tutti gli autoveicoli a motore sprovvisti dell apposito bollino blu. Dal 15 marzo 2004, con apposita ordinanza, la ZTC è stata suddivisa in quattro aree (Z1, Z2, Z3, Z4). In ognuna di queste zone è consentito l accesso anche a determinate categorie di veicoli di massa a pieno carico superiore alle 3.5 T. Per maggiori informazioni sulle aree di limitazione: > Canali telematici > Trasporti e viabilità > Limitazioni alla circolazione Le cittadine e i cittadini residenti nelle zone A.P.U., Z.T.L. e Z.T.C. possono richiedere i permessi di accesso e sosta nelle zone con limiti alla circolazione. Le persone domiciliate possono richiedere il premesso presentando una autocertificazione o una copia del contratto di affitto. La validità massima dei permessi è di due anni per i residenti e un anno per i domiciliati e il costo è di 15 euro all anno. Per maggiori informazioni sui permessi: > Trasporti e viabilità > Permessi a pagamento per APU, ZTL e ZTC A chi rivolgersi? Essegiemme S.p.A.

17 Via Paronese, Prato Telefono Rilascio permess:i Orario: Lunedì e Giovedì e Martedì, Mercoledì, Venerdì Sito web:

18 TASSA SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) Dal 1 gennaio 2013 è stato istituito in tutti i comuni del territorio nazionale il Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi (art. 14 del Dl 201/2011) meglio conosciuto come Tares. La Tares è costituita da 2 componenti, la prima a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti, la seconda, di competenza statale, è una maggiorazione pari a 0,30 /mq di superficie imponibile. Il tributo è dovuto da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, adibiti a qualsiasi uso, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Con regolamento, il Consiglio comunale ha determinato la disciplina per l applicazione del tributo, la classificazione delle categorie di attività con omogenea produzione di rifiuti, la disciplina delle riduzioni tariffarie e delle esenzioni, l individuazione di categorie di attività produttive di rifiuti speciali, i termini di presentazione della dichiarazione e di versamento del tributo ed il regime sanzionatorio VARIAZIONI Le famiglie non devono comunicare nessun dato nuovo ai fini del calcolo TARES se la variazione (residenza, numero di residenti) è stata registrata all anagrafe. La comunicazione, invece, deve esser fatta nel caso di variazione del numero di metri quadrati di superficie occupata in seguito a modifiche o ristrutturazioni, trasferimento temporaneo (domicilio) di un componente della famiglia.

19 Per maggiori informazioni: > Canali telematici > Tasse e tributi > TARES (Tassa sui rifiuti e sui servizi) A chi rivolgersi? Tributi (SoRi - Società Risorse SpA) per il Comune di Prato Via Panziera, 18 - Prato Centralino: ; Fax: Orario: Lunedì e Mercoledì ; Martedì e Venerdì (Giovedì chiuso) - Sito web: Ufficio Tributi Comune di Carmignano Piazza Matteotti, 1 - Carmignano Telefono Fax: Orario: Lunedì e Venerdì ; Martedì Tributi (SoRi - Società Risorse SpA) per il Comune di Montemurlo Via Toscanini, 21 - Montemurlo Telefono Fax: Orario: Lunedì ; Mercoledì e Venerdì Sito web:

20 Ufficio Tributi Comune Poggio a Caiano Via Cancellieri, 4 (Palazzo comunale - primo piano) Poggio a Caiano Telefono ; Fax: Orario: Lunedì, Giovedì e Sabato Sportello TIA del Comune di Vaiano Piazza del Comune, 4 - Vaiano Telefono Orario: unico giorno di apertura al pubblico Giovedì e

21 IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (IMU) L IMU sostituisce l imposta comunale sugli immobili (ICI) e l Irpef e relative addizionali, dovute sui redditi fondiari per i beni non locati. Il presupposto dell imposta è il possesso degli immobili, compresa l abitazione principale e le sue pertinenze. Quando si possiedono fabbricati, aree fabbricabili, terreni agricoli si è assoggettati al pagamento dell IMU. Il pagamento pertanto non riguarda coloro che sono semplici inquilini, ma spetta invece a chi è usufruttuario. Per maggiori informazioni: > Canali tematici > Tasse e tributi > IMU (imposta Municipale Unica) A chi rivolgersi? Tributi (SoRi - Società Risorse SpA) per il Comune di Prato, Montemurlo Via Panziera, 18 - Prato Centralino: ; Fax Orario: Lunedì e Mercoledì ; Martedì e Venerdì (Giovedì chiuso) Sito web: Servizio Tributi del Comune di Cantagallo Via Verdi, 24 (Luicciana) Cantagallo

22 Telefono ; Fax Orario: Mercoledì e Venerdì Sabato mattina su appuntamento telefonando al certificata: Servizi Finanziari e Personale del Comune di Carmignano Piazza Matteotti, 1 Telefono Sito web: Ufficio tributi del Comune di Poggio a Caiano Via Cancellieri, 4 (Palazzo comunale - primo piano) Telefono Orario: Lunedì, Giovedì e Sabato Sito web: Ufficio tributi del Comune di Vaiano Piazza del Comune, 4 Telefono Orario: Lunedì, Martedì e Venerdì ; Giovedì Sito web:

23 Ufficio tributi del Comune di Vernio Piazza del Comune, 20 - San Quirico Telefono Orario: dal Lunedì al Sabato ; Martedì e Giovedì Sito web:

24 PASSO CARRABILE Per riconoscere il collegamento tra edifici, spazi privati e strade pubbliche, l accesso a un garage, o a un cortile è necessario che il proprietario richieda l autorizzazione per un passo carrabile. Le domande possono essere inoltrate solo dal proprietario dell immobile e non da affittuari o titolari di altri diritti simili. Nel caso di proprietà condominiali le domande possono essere inoltrate dall Amministratore dell immobile interessato. Se si vogliono modificare le caratteristiche del passo carrabile occorre fare richiesta di nuova concessione. L autorizzazione al passo carrabile è soggetta alla Tassa annuale per l Occupazione del Suolo Pubblico (TOSAP) che deve essere pagata annualmente presso gli uffici dei Tributi del comune di residenza (vedi indirizzi pagine 23-24). A chi rivolgersi? So.Ri Società Risorse Spa per il Comune di Prato e Montemurlo Via Panziera, 18 - Prato Centralino: ; Fax: Orario: Lunedì e Mercoledì ; Martedì e Venerdì (Giovedì chiuso) Sito web: Per maggiori informazioni: > Passi carrabili

25 Uffici dove chiedere concessione nella Provincia di Prato: Servizi Pubblici e Patrimonio del Comune di Vaiano Via Mazzini, 21/31 Telefono Sito web: Polizia Municipale del Comune di Vaiano Piazza del Comune, 2 Telefono Orario: da Lunedì a Sabato Martedì Polizia Municipale del Comune di Cantagallo Migliaia Venerdì giorni pari ore Luicciana Mercoledì giorni dispari Telefono Sito web: Polizia Municipale del Comune di Vernio Piazza del Comune, 20 Telefono: Orario: Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì Sabato Sito web:

26 Polizia Municipale del Comune di Carmignano Piazza Matteotti, 4 Telefono Fax: Orario: Lunedì e Giovedì e Sabato Sito web: Polizia Municipale del Comune di Poggio a Caiano Via A. Soffici, 52 Telefono Orario: Lunedì, Giovedì e Sabato Sito web:

27 UTENZE Una volta cambiato casa è opportuno verificare che le utenze siano attive, in caso contrario verificare se gli allacciamenti siano possibili e di quale genere; si farà poi un nuovo contratto di fornitura. Se sono già realizzati dobbiamo soltanto attivare un contratto a nostro nome. Le alternative, da verificarsi caso per caso, sono: stipulare un nuovo contratto se si è già titolari di un contratto vecchio in un vecchio indirizzo trasferirlo al nuovo se il precedente occupante dell alloggio è d accordo a trasferire a proprio nome il suo contratto Alcune utenze prevedono tariffe variabili per residenti e non residenti: controllare quindi con attenzione le condizioni contrattuali, soprattutto se vengono mantenute le utenze nell alloggio precedentemente occupato. ACQUA Publiacqua è la società che gestisce i servizi di acquedotto nell area pratese. Per informazioni e per tutte le operazioni contrattuali contattare direttamente l azienda. A chi rivolgersi? Publiacqua Via del Gelso, 15 - Prato Informazioni e pratiche: (numero verde)

28 Segnalazione guasti: (numero verde h 24) Orario: dal Lunedì al Venerdì Sabato ENERGIA ELETTRICA E GAS La liberalizzazione del Mercato energetico è stata avviata in Italia con il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, noto come decreto Bersani. Tale decreto ha segnato l'inizio del processo di liberalizzazione delle attività di produzione, importazione, esportazione, acquisto e vendita di energia elettrica. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia è completamente liberalizzato: tutti i clienti finali possono dunque scegliere il proprio fornitore sul mercato libero. Per informazioni e per tutte le operazioni contrattuali contattare direttamente l azienda. A chi rivolgersi? Enel Via Valentini, 7 Prato Telefono: (gratuito da telefono fisso) dal lunedì al venerdì Segnalazione guasti: (gratuito da telefono fisso e mobile, 24 ore su 24) Fax: Orario: da lunedì a venerdì Sito web:

29 Estra Srl Gruppo Consiag Via U.Panziera, Prato (PO) Telefono: Informazioni e pratiche del servizio gas: Segnalazioni guasti e fughe di gas: Preventivi o informazioni tecniche: Cellulare Fax: numero verde fax per reclami Orario: da lunedì al venerdì e Sito web: Eni Telefono: Contact center clienti domestici, professionisti, artigiani, esercizi commerciali e piccole aziende attivo tutti i giorni 24 ore su 24 (festività escluse) Edison Telefono: Numero Verde Fax: Numero Verde servizio

30 ABBONAMENTO RAI I vecchi abbonati possono comunicare la variazione del proprio indirizzo utilizzando l apposito modulo inserito nel libretto di abbonamento e spedirlo all indirizzo indicato. Per i nuovi abbonamenti in ogni ufficio postale si trovano i bollettini prestampati per versare l importo del canone dovuto a partire dal mese di iscrizione. A chi rivolgersi? RAI-Radiotelevisione Italiana Largo de Gasperi, 1 Firenze Orario sportello: Telefono numero a pagamento: dal lunedì al sabato Sito web: TELEFONO Superato il monopolio Telecom l offerta è quanto mai varia: si può scegliere tra operatori attivi a livello nazionale o solo locale. E importante confrontare le varie offerte e ricordarsi che non sempre sono espresse nel medesimo modo, occorre dunque fare attenzione e verificare se ci sono e a quanto ammontano i costi fissi, se le tariffe sono comprensive di IVA, se sono al minuto o al secondo di conversazione. Nel caso si richiedano servizi accessori o piani tariffari particolari si raccomanda di informarsi sui tempi di attivazione e sulle modalità di disdetta.

31 A chi rivolgersi? Consiag Servizio clienti: (da telefono fisso) (da telefono cellulare) Sito web: Fast Web Telefono Sito web: Infostrada Telefono 155 Sito web: Telecom Italia Telefono187 Sito web: Teletu Numero verde: oppure 1922 Sito web: Tiscali Telefono Sito web:

32 SCELTA DEL MEDICO DI BASE Il sistema sanitario prevede che l assistenza medica generale sia fornita dal cosiddetto medico di famiglia o da un pediatra per i bambini e ragazzi di età inferiore ai 14 anni. Possono usufruire del medico di base: tutti i residenti nella provincia di Prato i non residenti quando ottengono il domicilio sanitario, rilasciato dall Azienda USL, per motivi di lavoro, salute, studio, ricongiungimento familiare, iscrizione alle anagrafi del lavoro come disoccupati, invalidità al 100% e servizio civile. In caso di cambio di residenza: se avviene all interno della provincia deve essere solo aggiornato l indirizzo sul libretto perché tutta l area è di competenza della Azienda USL4 in caso di provenienza da un comune di un altra provincia o di un altra regione si deve cambiare il libretto di assistenza sanitaria. In caso di nuovo domicilio nella provincia di Prato: coloro che sono già residenti in Toscana, ma non nella provincia di Prato, devono far modificare l indirizzo riportato sul proprio libretto sanitario, che resterà valido fino a che non ci saranno altri cambi di indirizzo o una nuova residenza. coloro che sono residenti in altre regioni devono chiedere un nuovo libretto, che avrà validità annua le solo per chi può dimostrare che la sua permanenza sarà di almeno tre mesi.

33 Le cittadine e i cittadini possono scegliere il proprio medico di fiducia tra quelli all interno dell elenco che si trova presso ogni Articolazione territoriale o Presidio territoriale (ex distretti socio-sanitari). Chi ha appena trasferito la propria residenza non ha bisogno di attendere che risulti nei registri anagrafici del Comune, per richiedere l assistenza di base è sufficiente un documento di identità (e nel caso di stranieri del permesso di soggiorno) e autocertificare il nuovo indirizzo. A chi rivolgersi? Articolazione Territoriale Prato Nord Via Giubilei, 16/18 Prato Telefono Fax: Orario: da lunedì a sabato Articolazione Territoriale Prato Sud Via Roma, 427 (Zona Cafaggio) - Prato Telefono Fax: Orario: da lunedì al sabato Elenco dei presidi territoriali nella provincia di Prato (ex distretti sociosanitari): Sito web: > Dove? > Sanità e sociale, farmacie> Articolazione e preside territoriali (ex Distretti sociosanitari)

34 LAVORO Le persone già iscritte nell elenco dell Anagrafe del lavoro, che hanno cambiato indirizzo in città o provengono da un comune della provincia devono comunicare all ufficio Anagrafe del lavoro il nuovo recapito. Nel caso in cui provengano da un altra provincia devono iscriversi nuovamente poiché l organizzazione dei servizi per la ricerca dell impiego avviene a livello provinciale. A chi rivolgersi? Centro per l impiego della Provincia di Prato Via Galcianese 20/F - Prato Telefono Orario: - Servizio Accoglienza: per informazioni, registrazioni Cigs in deroga, incontro domanda-offerta di lavoro e iscrizioni e pratiche amministrative per il collocamento mirato: Lunedì ; Martedì, Mercoledì e Giovedì e Servizio per il Diritto dovere all istruzione ed alla formazione professionale (ex obbligo formativo): Lunedì ; Mercoledì Servizio Tirocini: Martedì e Mercoledì ; Giovedì Questi servizi operano anche su appuntamento fissato dall operatore. Sito Web:

35 Sportelli di Anagrafe del Lavoro Ufficio Anagrafe del Lavoro del Comune di Prato Circoscrizione Prato Centro Via dell Accademia, 42 Telefono Orario: dal Lunedì al Venerdì Circoscrizione Prato Nord Via VII Marzo, 15 (Galcetello) Telefono Orario: dal Lunedì al Venerdì Circoscrizione Prato Sud Via delle Badie, 130 (Le Badie) Telefono Orario: dal Lunedì al Venerdì Elenco sportelli anagrafe del lavoro nella provincia di Prato: > Canali telematici > Lavoro e formazione > Anagrafe del Comune

36 CAMBIO CASA E CORRISPONDENZA Ogni volta che si cambia casa si rischia di perdere la corrispondenza inviata al vecchio indirizzo o di riceverla in ritardo perché il mittente ha scoperto successivamente il nuovo recapito. Pertanto bisogna ricordarsi di informare tutte le persone, le aziende e gli enti con i quali siamo in rapporto oppure è possibile richiedere un servizio a pagamento fornito dalle Poste Italiane. I servizi sono i seguenti: Seguimi solo posta a firma Servizio che dà la possibilità di recapitare solo posta raccomandata e posta assicurata all indirizzo richiesto. Il servizio può essere attivato esclusivamente in Italia per un periodo di 3, 6, 12 mesi. Per maggiori informazioni: > Privati > Servizi postali > Consegna personalizzata > Seguimi Seguimi tutta la posta Servizio che dà la possibilità di richiedere l inoltro di Posta Prioritaria, Posta Raccomandata, Posta Assicurata al nuovo indirizzo per un periodo di tempo di 3, 6, 12 mesi. Il servizio è attivo in tutta Italia e può essere rinnovato più volte. Inoltre è possibile chiedere il reinoltro della corrispondenza, anche verso Casella Postale, nei seguenti casi: trasloco presso un altra sede trasferimenti definitivi all estero Per maggiori informazioni:

37 > Privati > Servizi postali > Consegna personalizzata > Seguimi A chi rivolgersi? Ufficio postale di Prato Martini Via Arcivescovo Martini, 54 - Prato Telefono Fax Orario: dal Lunedì al Venerdì Sabato Sito web:

38 Prima edizione 2001 Aggiornamento 2014 Grafica e impaginazione: Fabiana Lastrucci Si ringrazia Andrea Ghetti e tutto lo staff dell Urp Multiente per la collaborazione

39

40

La Redazione dell URP

La Redazione dell URP La nascita di un figlio o di una figlia è un evento importante a cui corrispondono doveri che i genitori devono compiere e diritti che a loro spettano. Il quaderno fornisce informazioni su come fare la

Dettagli

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di nascita di un figlio

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di nascita di un figlio Cosa fare in caso di NASCITA DI UN FIGLIO 3 quadern UADERNiuTIL TILi 2 La nascita di un figlio o di una figlia è un evento importante a cui corrispondono doveri che i genitori devono compiere e diritti

Dettagli

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di morte di un congiunto

La Redazione dell URP. URP MULTIENTE Cosa fare in caso di morte di un congiunto Cosa fare in caso di MORTE DI UN CONGIUNTO 4 quadern UADERNiuTIL TILi 2 Il quaderno fornisce indicazioni su come e dove fare la denuncia di morte e a chi rivolgersi per chiedere un supporto sulle pratiche

Dettagli

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia)

DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DI CITTADINI EXTRACOMUNITARI - DA ALTRO COMUNE O - DALL ESTERO (prima iscrizione in Italia) PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

DICHIARAZIONE DI COSTITUZIONE DI NUOVA FAMIGLIA CON O SENZA CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DI LA LOGGIA CASO B sotto specificato

DICHIARAZIONE DI COSTITUZIONE DI NUOVA FAMIGLIA CON O SENZA CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DI LA LOGGIA CASO B sotto specificato DICHIARAZIONE DI COSTITUZIONE DI NUOVA FAMIGLIA CON O SENZA CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DI LA LOGGIA CASO B sotto specificato PRINCIPIO GENERALE Quando l'interessato/famiglia va ad abitare in

Dettagli

Cosa fare in caso di Cambio di Abitazione o di Residenza

Cosa fare in caso di Cambio di Abitazione o di Residenza URP/Informacittadino Referente: D.ssa Roberta Giacometti Tel.0542/602308 Fax 0542/602310 e-mail: urp@comune.imola.bo.it www.comune.imola.bo.it CITTA DI IMO LA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA

Dettagli

GUIDA AL TRASLOCO ANAGRAFE PUBBLICA SICUREZZA SPAZZATURA

GUIDA AL TRASLOCO ANAGRAFE PUBBLICA SICUREZZA SPAZZATURA GUIDA AL TRASLOCO ANAGRAFE Il cambio di residenza va comunicato, dopo aver effettuato il trasferimento, recandosi presso il Comune in cui si trova la nuova abitazione. Allo sportello dell ufficio anagrafe

Dettagli

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët

Comune di SCANDICCI. Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi BROSHURË XHEPI E SCANDICCI-T. Udhëzues shërbimesh për qytetarët Progetto cofinanziato da 1 UNIONE EUROPEA Comune di SCANDICCI Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi SCANDICCI IN TASCA Guida ai servizi per i cittadini SCANDICCI IN YOUR POCKET Guide

Dettagli

PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE

PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI RISORSE DISPONIBILI PER IL SOSTEGNO SOCIO ECONOMICO DELLE FAMIGLIE Contributi, agevolazioni e servizi rivolti al sostegno dei nuclei familiari e singoli soggetti in difficoltà

Dettagli

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare)

Indice. 2 Devo andare all Anagrafe? No, se. 5 L Anagrafe della Quattro. 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) Indice 2 Devo andare all Anagrafe? No, se 5 L Anagrafe della Quattro 9 Per saperne di più (dettagli e documenti da portare) 16 Diritto di Soggiorno Cittadini comunitari (appendice) 17 Le Sedi Anagrafiche

Dettagli

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo

DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo DIREZIONE SERVIZI AMMINISTRATIVI Area Servizi Civici CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI SERVIZI ANAGRAFICI: Certificazioni Carte d identità Iscrizioni anagrafiche Cambi indirizzo www.comune.torino.it/anagrafe

Dettagli

ATTESTATO DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA A LA LOGGIA (regolarità del soggiorno)

ATTESTATO DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA A LA LOGGIA (regolarità del soggiorno) DICHIARAZIONE DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA per - TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DALL ESTERO: PRIMA ISCRIZIONE ANAGRAFICA IN ITALIA - RICOMPARSA DOPO LA CANCELLAZIONE PER IRREPERIBILITA

Dettagli

COMUNE DI CARMIGNANO

COMUNE DI CARMIGNANO COMUNE DI CARMIGNANO ( Provincia di Prato) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 ESECUTORE AMMINISTRATIVO DI CAT. B (POSIZIONE ECONOMICA B1) RISERVATO ALLE

Dettagli

Città di Novi Ligure. ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010

Città di Novi Ligure. ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010 Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio proponente: Viabilità Proposta n. 153 del 15/10/2010 Città di Novi Ligure ORDINANZA DIRIGENZIALE N. 104 del 15/10/2010 Oggetto: CENTRO STORICO NORME VIABILI SPERIMENTALI

Dettagli

COMUNE DI PESCANTINA

COMUNE DI PESCANTINA COMUNE DI PESCANTINA (Provincia di Verona) - Servizio Tributi - TARI: FAQ Domande frequenti D. Quali sono gli atti regolamentari della TARI? R. Il Comune con deliberazioni del Consiglio Comunale ha approvato:

Dettagli

ABITAZIONE IN USO AI FAMILIARI

ABITAZIONE IN USO AI FAMILIARI COMUNE DI MAGNAGO (Provincia di Milano) - Servizio Tributi - INFORMATIVA I.U.C. ANNO 2014 Con la Legge n. 147 del 27dicembre 2013 (Legge di stabilità per l anno 2014) all articolo 1 comma 639 è stata istituita,

Dettagli

cambiare CASA guida pratica al trasloco a cura di CONSULENZA E INTERMEDIAZIONE

cambiare CASA guida pratica al trasloco a cura di CONSULENZA E INTERMEDIAZIONE cambiare CASA guida pratica al trasloco a cura di CONSULENZA E INTERMEDIAZIONE Soluzioni Immobiliari è un agenzia immobiliare attiva nella consulenza e nell intermediazione, specializzata nella compravendita,

Dettagli

INFORMATIVA TRIBUTI LOCALI 2014

INFORMATIVA TRIBUTI LOCALI 2014 INFORMATIVA TRIBUTI LOCALI 2014 1) IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) La Legge di Stabilità 2014 n. 147 del 27 dicembre 2013 (articolo 1 commi da 639 a 731) ha istituito, a partire dal 1/01/2014, l Imposta

Dettagli

NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015

NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015 COMUNE DI BAREGGIO Provincia di Milano NUOVO I.S.E.E. DAL 1^ GENNAIO 2015 Si informa che a seguito del Dpr 5 dicembre 2013, n.159 e del DM 7 novembre 2014 a partire dal 1^ gennaio 2015 entra in vigore

Dettagli

COMUNE DI MERATE IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) 2015

COMUNE DI MERATE IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) 2015 COMUNE DI MERATE IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) 2015 Dal 1 gennaio 2014 la Legge n. 147 del 27.12.2013 (Legge di Stabilità 2014) ha istituito l Imposta Unica Comunale, di seguito denominata IUC, basata

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE

GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI DEL COMUNE Comune di CORTEOLONA Provincia di PAVIA 27014 Corteolona (PV) Via Garibaldi, 8 www.comune.corteolona.pv.it Tel. 0382 70024 Fax. 0382 71519 E-mail demografici@comune.corteolona.pv.it GUIDA AI SERVIZI DEMOGRAFICI

Dettagli

CITTÀ DI DESENZANO DEL GARDA PROVINCIA DI BRESCIA SETTORE TRIBUTI. Tel. 030 9994230 E-mail: tributi@comune.desenzano.brescia.it. Mini-guida IMU 2012

CITTÀ DI DESENZANO DEL GARDA PROVINCIA DI BRESCIA SETTORE TRIBUTI. Tel. 030 9994230 E-mail: tributi@comune.desenzano.brescia.it. Mini-guida IMU 2012 mod-tribici-015-06.doc5 rev. 6 del 31/05/12 CITTÀ DI DESENZANO DEL GARDA PROVINCIA DI BRESCIA SETTORE TRIBUTI Tel. 030 9994230 E-mail: tributi@comune.desenzano.brescia.it Mini-guida IMU 2012 NOVITA RILEVANTI:

Dettagli

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI

CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI CITTÀ di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) Cod. Fis. 00304530173 - Part. IVA 00553520982 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E AMMINISTRATIVI Via Mazzini 2 25063 Gardone V.T. tel. 0308911583 int.119-129-144-145

Dettagli

I.M.U. VERSAMENTO RATA SALDO ENTRO il 17/12/2012

I.M.U. VERSAMENTO RATA SALDO ENTRO il 17/12/2012 COMUNE DI TRIUGGIO Provincia di Monza e Brianza I.M.U. VERSAMENTO RATA SALDO ENTRO il 17/12/2012 Gentile Contribuente, le aliquote per il calcolo del saldo IMU sono cambiate rispetto alle aliquote che

Dettagli

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO

CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO CAMBIO DI RESIDENZA ED INDIRIZZO Iscrizione Anagrafica cittadini italiani La necessità di iscrizione anagrafica deriva dall'obbligo di dichiarare la propria residenza per chi porta la dimora abituale in

Dettagli

PER QUALI IMMOBILI SI PAGA

PER QUALI IMMOBILI SI PAGA L art. 13 del Decreto Legge n. 201 del 6 dicembre 2011 cd Manovra Monti o decreto salva Italia convertito con modificazioni dalla Legge n. 214 del 22 dicembre 2011 - ha anticipato l istituzione dell Imposta

Dettagli

C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP. 10052

C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP. 10052 C O M U N E D I B A R D O N E C C H I A Provincia di Torino CAP. 10052 COMANDO POLIZIA MUNICIPALE REGOLAMENTO DI ACCESSO ALLA ZONA A TRAFFICO LIMITATO 1. NORME GENERALI 1) l accesso alla Zona a Traffico

Dettagli

TASI Tassa sui Servizi Indivisibili

TASI Tassa sui Servizi Indivisibili La nuova imposta è composta da tre tributi: Tassa sui servizi indivisibili - TASI Imposta Municipale Unica - IMU Tassa sui rifiuti - TARI TASI Tassa sui Servizi Indivisibili L Amministrazione Comunale

Dettagli

IL VADEMECUM DEL CITTADINO

IL VADEMECUM DEL CITTADINO IL VADEMECUM DEL CITTADINO UN VALIDO AIUTO PER UN MIGLIORE APPROCCIO AGLI SPORTELLI ANAGRAFICI RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione RESIDENZE Iscrizioni di residenza e Cambi di abitazione

Dettagli

Comune 06/9703364 solo attività Polizia Locale 06/32090569 comune@gavigano.rm.gov.it comunegavigano@interfreepec.it

Comune 06/9703364 solo attività Polizia Locale 06/32090569 comune@gavigano.rm.gov.it comunegavigano@interfreepec.it Uffici Comunali Polizia Locale Area: Polizia Locale Responsabile U.O. Ten Campana Alessandro Sede Via Padre Angelo Cerbara,80 06/069703033 dal Lunedi al Venerdi 08,00-12,00 Comune 06/9703364 solo attività

Dettagli

Carta dei Servizi. La Mia Casa a Martellago

Carta dei Servizi. La Mia Casa a Martellago Carta dei Servizi La Mia Casa a Martellago Comune di Martellago Piazza Vittoria 1 30030 MARTELLAGO (VE) Tel. +39 041 5404111 Fax +39 041 5402363 info@comune.martellago.ve.it www.martellago.gov.it www.facebook.com/comunemartellago

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Numero... Cognome...Nome... SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Fo -AFFITTO ONEROSO- MODULO PER RICHIESTA CONTRIBUTO Cognome Nome Numero - SPORTELLO COMUNALE AFFITTO - (Art. 11, Comma 3 della

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov.

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. finestra PERIODO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: dal 15 ottobre al 21 dicembre 2012 Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N.

DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE PER IL SOSTEGNO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE (ART. 11 - LEGGE 9 DICEMBRE 1998 N. SPETT. ISTITUZIONE COMUNALE PER LA GESTIONE DEI SERVIZI AL CITTADINO COMUNE DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Via XX Settembre n.49 SAN MARTINO BUON ALBERGO (VR) DOMANDA DI CONTRIBUTO FSA 2005 FONDO REGIONALE

Dettagli

PRESENTAZIONE IL SINDACO MICHELE MARINI

PRESENTAZIONE IL SINDACO MICHELE MARINI PRESENTAZIONE E con grande piacere che saluto la nascita dello sportello Punto casa, un luogo in cui poter avere qualsiasi delucidazione riguardante la ricerca e l affitto di una casa. Il servizio si rivolge

Dettagli

Informativa Aliquote Tasi e Imu 2015 Acconto Tasi/Imu: l ulteriore proroga del termine per la deliberazione dei bilanci preventivi dei comuni al 30

Informativa Aliquote Tasi e Imu 2015 Acconto Tasi/Imu: l ulteriore proroga del termine per la deliberazione dei bilanci preventivi dei comuni al 30 Informativa Aliquote Tasi e Imu 2015 Acconto Tasi/Imu: l ulteriore proroga del termine per la deliberazione dei bilanci preventivi dei comuni al 30 luglio 2015 ha quale naturale conseguenza che i comuni

Dettagli

TASI: Guida alla Tassa sui Servizi Indivisibili

TASI: Guida alla Tassa sui Servizi Indivisibili 2 TASI: Guida alla Tassa sui Servizi Indivisibili La prima casa La TASI è, dopo la cancellazione dell IMU, l unica imposta sul valore dell immobile che viene pagata dal contribuente a livello comunale.

Dettagli

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) Con la legge di Stabilità 2014 Legge 27.12.2013 n.147 è stata istituita dal 1 gennaio 2014 l imposta unica comunale (IUC) basata su due presupposti impositivi: il primo costituito

Dettagli

I DATI NUMERICI. Al contrario si riscontra un incremento delle richieste di contenuto informativo rivolte al contact center 055

I DATI NUMERICI. Al contrario si riscontra un incremento delle richieste di contenuto informativo rivolte al contact center 055 I DATI NUMERICI La situazione relativa agli accessi all URP dell anno 213 indica un cambiamento rispetto agli anni precedenti, poiché il numero di contatti diminuisce a livello complessivo. Si tratta comunque

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI PER I CITTADINI

INFORMAZIONI GENERALI PER I CITTADINI IMPOSTA UNICA COMUNALE (I.U.C.) (IMU-TARI-TASI) La IUC si basa su due presupposti impositivi: uno costituito dal possesso di immobili e collegato alla loro natura e valore (IMU: Imposta Municipale Propria),

Dettagli

LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole

LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole LEGGE DI STABILITA' - La legge di Stabilità 2014 in pillole IRPEF Detrazioni per gli interventi finalizzati al risparmio energetico (di cui all art. 1, comma 48, legge 220 del 13.12.2010) Le detrazioni

Dettagli

Il Modello UNICO per persone fisiche

Il Modello UNICO per persone fisiche Immacolata Di Rienzo (Commercialista in Caserta) Il Modello UNICO per persone fisiche Persone fisiche non esercenti attività di lavoro autonomo Persone fisiche esercenti attività di impresa o di arti e

Dettagli

TASI TRIBUTO COMUNALE PER I SERVIZI INDIVISIBILI

TASI TRIBUTO COMUNALE PER I SERVIZI INDIVISIBILI COMUNE DI ANCONA TASI TRIBUTO COMUNALE PER I SERVIZI INDIVISIBILI GUIDA AGLI ADEMPIMENTI PER L ANNO 2014 1 - Cos è la TASI pag. 2 2 - Presupposto d imposta e soggetti passivi pag. 2 3 - Definizione di

Dettagli

INFORMATIVA TARES 2013 COMUNE DI SANSEPOLCRO PROV. DI AREZZO

INFORMATIVA TARES 2013 COMUNE DI SANSEPOLCRO PROV. DI AREZZO INFORMATIVA TARES 2013 COMUNE DI SANSEPOLCRO PROV. DI AREZZO Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi (testo aggiornato al Decreto Legge n.35/2013) N.B. ESCLUSIVAMENTE PER L ANNO 2013 la TARES viene

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE PAG. 1 DIVISIONE SERVIZI CIVICI CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI ANAGRAFE CENTRALE 2010 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO I Servizi Iscrizioni Anagrafiche e Cambio Indirizzo hanno la funzione di registrare gli abitanti

Dettagli

Comune di Ponte San Nicolò

Comune di Ponte San Nicolò Comune di Ponte San Nicolò SERVIZI SOCIALI Presentazione I Servizi Sociali sono impegnati ad assicurare alle persone ed alle famiglie interventi che consentano di godere di un adeguata qualità della vita.

Dettagli

IMU 2012 GUIDA AL PAGAMENTO DELL ACCONTO DELL I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA

IMU 2012 GUIDA AL PAGAMENTO DELL ACCONTO DELL I.M.U. IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA COMUNE DI SAN CANZIAN D ISONZO AREA ECONOMICO FINANZIARIA UFFICIO TRIBUTI Pieris Largo Garibaldi, 37 34075 SAN CANZIAN D ISONZO (GO) Tel: 0481/472350-369-354 Fax: 0481/472334 e-mail: tributi@comune.sancanziandisonzo.go.it

Dettagli

Contributi e agevolazioni per anziani

Contributi e agevolazioni per anziani Contributi e agevolazioni per anziani Opuscolo realizzato dall Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Signa aggiornato Febbraio 2014 Bonus sociale tariffe energetiche: luce e gas Il valore del

Dettagli

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE

COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE COMUNE DI FOGGIA I.U.C. Imposta Unica Comunale 2015 L AMMINISTRAZIONE COMUNALE VISTO l art. 1, comma 639 della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, che ha istituito, a decorrere dal 1 gennaio 2014, l imposta

Dettagli

INFORMATIVA IUC Imposta Municipale Propria (IMU) ACCONTO ANNO 2015 ACCONTO IMU 2015

INFORMATIVA IUC Imposta Municipale Propria (IMU) ACCONTO ANNO 2015 ACCONTO IMU 2015 INFORMATIVA IUC Imposta Municipale Propria (IMU) ACCONTO ANNO 2015 SOGGETTI IMU L imposta è dovuta dai PROPRIETARI e dai TITOLARI DI DIRITTI REALI (usufrutto, uso, abitazione, enfiteusi, superficie) per

Dettagli

COMUNE DI AZZATE. Provincia di Varese. Via C. B. Castellani, 1 21022 AZZATE ************ AREA RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE

COMUNE DI AZZATE. Provincia di Varese. Via C. B. Castellani, 1 21022 AZZATE ************ AREA RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE COMUNE DI AZZATE Provincia di Varese Via C. B. Castellani, 1 21022 AZZATE ************ AREA RISORSE ECONOMICHE E FINANZIARIE Aggiornato al 02.11.2015 INFORMATIVA IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) ANNO 2015

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI ANGUILLARA SABAZIA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

Contributi e agevolazioni per famiglie

Contributi e agevolazioni per famiglie Contributi e agevolazioni per famiglie Opuscolo realizzato dall Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Signa Febbraio 2014 Bonus sociale tariffe energetiche: luce e gas Il valore del Bonus è differenziato

Dettagli

COME SI CALCOLA L ISEE

COME SI CALCOLA L ISEE Introdotto dal decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109, successivamente modificato dal decreto legislativo n.130 del 3 maggio 2000 è lo strumento necessario per poter accedere ad una serie di prestazioni

Dettagli

Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015

Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015 Domanda per la concessione del contributo integrativo per il pagamento del canone di locazione anno 2015 Al Comune di Prato Ufficio Protocollo Piazza del Pesce, 9 59100 PRATO Responsabile del Servizio

Dettagli

REGOLAMENTO ACCESSO NELLE ZTL

REGOLAMENTO ACCESSO NELLE ZTL REGOLAMENTO ACCESSO NELLE ZTL Comune di ASTI Un lungo e dettagliato elenco dei veicoli che possono accedere nelle zone a traffico limitato nel Comune di Asti, e le tipologie di pass e modalità per richiederlo.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Settore Organizzazione, Risorse Umane, Sportello al Cittadino, Servizi Ausiliari Ufficio Anagrafe All Ufficio Anagrafe del Comune di Monza DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n.

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n. Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche abitative Via di Novoli 26-50127 Firenze AVVERTENZE. Compilare la domanda in stampatello.

Dettagli

FAQ IMU/TASI PROBLEMI APPLICATIVI DI CARATTERE GENERALE

FAQ IMU/TASI PROBLEMI APPLICATIVI DI CARATTERE GENERALE FAQ IMU/TASI Di seguito vengono messe a disposizione le risposte ad alcune domande frequentemente poste all amministrazione finanziaria da contribuenti, operatori professionali e dai soggetti che realizzano

Dettagli

I SERVIZI IMMOBILIARI

I SERVIZI IMMOBILIARI I SERVIZI IMMOBILIARI Agec signifi ca Azienda di Gestione degli Edifici Comunali: l Azienda infatti è nata con l obiettivo istituzionale di amministrare e gestire gli immobili di civile abitazione di proprietà

Dettagli

IMU Guida esplicativa

IMU Guida esplicativa Città di Trecate Settore ragioneria economato tributi Ufficio tributi IMU Guida esplicativa Aggiornato al 27 novembre 2012 1. Che cos è, dove e da quando si applica? L IMU è un imposta che sostituisce:

Dettagli

INFORMATIVA IUC 2014. Modalità per il calcolo

INFORMATIVA IUC 2014. Modalità per il calcolo CITTÀ DI CAMPOSAMPIERO PROVINCIA DI PADOVA INFORMATIVA IUC 2014 Modalità per il calcolo Dal 1 gennaio 2014 è in vigore l imposta unica comunale (IUC) che si compone delle seguenti tre imposte: - IMU (imposta

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI COMUNE DI CAGLIARI SERVIZI URBANIZZAZIONE E MOBILITA REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE DEL CONTRASSEGNO DI PARCHEGGIO PER INVALIDI E PER L ISTITUZIONE DEI PARCHEGGI RISERVATI Approvato con Deliberazione

Dettagli

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476

Polizia Municipale Cervia P.zza Garibaldi n 21 - e mail:pm@comunecervia.it Tel. 0544/979251 - Fax. 0544 970476 DISCIPLINA PER L ACCESSO E LA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI NELLE ZONE A TRAFFICO LIMITATO E NELLE AREE PEDONALI URBANE PERMANENTI e RILASCIO CONTRASSEGNI (approvato con D.G. nr.95 del 19/06/2012) ART. 1 OGGETTO

Dettagli

T.I.A. (Tariffa di igiene ambientale utenze domestiche)

T.I.A. (Tariffa di igiene ambientale utenze domestiche) T.I.A. (Tariffa di igiene ambientale utenze domestiche) Ufficio competente: VERITAS SpA Via Arino, 2 Dolo Orario di ricevimento (c/o Ufficio Tributi-Comune di Mira) Martedì e Giovedì ore 10.00-12.00 Martedì

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO BANDO DI MOBILITA ANNO 2007

COMUNE DI GAVORRANO BANDO DI MOBILITA ANNO 2007 COMUNE DI GAVORRANO (Provincia di Grosseto) BANDO DI MOBILITA ANNO 2007 Indetto ai sensi degli artt. 19-20-21-22 della L.R. 20.12.1996 n 96, per la mobilita nel patrimonio pubblico di Edilizia Residenziale

Dettagli

REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS)

REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS) REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS) (Approvato con D.G. n. del.) 1. STRADE DEL CENTRO: v. Sanzio (da v. A. di Cambio a v. Fattori); v. Brunelleschi (da v. A. di Cambio a v. Fattori); v. Fattori (da

Dettagli

INFORMATIVA TASI 2015 Aggiornata alla data del 10/06/2015

INFORMATIVA TASI 2015 Aggiornata alla data del 10/06/2015 Prot. n. 19855 COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi INFORMATIVA TASI 2015 Aggiornata alla data del 10/06/2015 La TASI (tassa sui servizi indivisibili) è stata istituita dalla Legge n.

Dettagli

IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA GUIDA AGLI ADEMPIMENTI. 1 - Cos è l IMU pag. 2. 56 - Base Esenzioni imponibili, calcolo imposta e aliquote pag. pag.

IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA GUIDA AGLI ADEMPIMENTI. 1 - Cos è l IMU pag. 2. 56 - Base Esenzioni imponibili, calcolo imposta e aliquote pag. pag. COMUNE DI ANCONA IMU IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA GUIDA AGLI ADEMPIMENTI PER L ACCONTO L ANNO 01 013 1 - Cos è l IMU pag. 1 - Cos è Presupposto l IMU d imposta e soggetti passivi pag. pag. 3 - Novità Abitazione

Dettagli

INDIVIDUAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE TASI

INDIVIDUAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE TASI INDIVIDUAZIONE DELLA BASE IMPONIBILE TASI 1) Considerando che l art. 1, comma 675, della legge di stabilità per l anno 2014 dispone che la base imponibile della TASI è quella prevista per l IMU, si chiede

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov.

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. FINESTRA Allegato B (domanda di contributo PERIODO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: 15 DICEMBRE 2014 31 GENNAIO 2015 Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche abitative

Dettagli

COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014

COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014 COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014 Prot. n. 24405 1 E istituita con decorrenza dal 1 gennaio 2014 l imposta comunale (IUC), con la Legge 27/12/2013,

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI BRINDISI

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI BRINDISI DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI BRINDISI DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza : Sigla provincia: DICHIARAZIONE

Dettagli

IMU INSERTO STACCABILE

IMU INSERTO STACCABILE IMU SCHEDE INFORMATIVE PER LA GUIDA AL CALCOLO DELL ACCONTO DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA IMU ANNO 2012 valevole per il contribuente residente e dimorante nel Comune di Piazzola sul Brenta per il solo

Dettagli

Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov ) Documento di identità numero

Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov ) Documento di identità numero Al Sindaco del Comune di Cormano All attenzione del Servizio Case P.zza Scurati n. 1 20032 C O R M A N O Oggetto : Alloggi ERP anno 2015 Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI Lecco, 21 Maggio 2009 Ufficio Viabilita N 129 R.O. SR.gf OGGETTO: Strade classificate Zone a Traffico Limitato e relativa organizzazione. IL SINDACO Premesso che

Dettagli

GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2014

GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2014 GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2014 La Legge di stabilità 2014 (Legge 27 dicembre 2013 n. 147 e s.m.i.) ha istituito la IUC (Imposta Unica Comunale) di cui la TASI (Tributo per i servizi comunali

Dettagli

COMUNE DI PISA Direzione Consiglio Comunale Politiche della casa

COMUNE DI PISA Direzione Consiglio Comunale Politiche della casa COMUNE DI PISA Direzione Consiglio Comunale Politiche della casa BANDO DI CONCORSO PER CAMBI DI ALLOGGIO ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA IL DIRIGENTE In attuazione della propria

Dettagli

Gli sportelli Stars offrono anche un servizio di promozione della pari opportunità di accesso ai servizi socio-sanitari.

Gli sportelli Stars offrono anche un servizio di promozione della pari opportunità di accesso ai servizi socio-sanitari. Per gli stranieri che necessitano di informazioni, consulenza e orientamento in merito a tutti gli aspetti legati all ingresso e al soggiorno sul territorio italiano, offertasociale mette a disposizione

Dettagli

RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE

RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE Pagina 1 di 1 All Ufficiale di Anagrafe del Comune di Tempio Pausania Il/La sottoscritto/a (Cognome) (Nome) Femmina Maschio Nato/a a Codice fiscale In qualità di cittadino comunitario di nazionalità In

Dettagli

Comune di Azzano San Paolo

Comune di Azzano San Paolo Comune di Azzano San Paolo Provincia di Bergamo Piazza IV novembre Tel. 035/532230 Fax 035/530073 C.F./IVA n. 00681530168 Email: servizio.istruzione@comuneazzanosanpaolo.gov.it ATTESTAZIONE ISEE Normativa:

Dettagli

GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2015 CHI DEVE PAGARE:

GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2015 CHI DEVE PAGARE: (Aggiornata al 27/05/2015) GUIDA PRATICA AL PAGAMENTO DELLA TASI 2015 La Legge di stabilità 2014 (Legge 27 dicembre 2013 n. 147 e s.m.i.) ha istituito la IUC (Imposta Unica Comunale) di cui la TASI (Tributo

Dettagli

Servizi online RIVA People

Servizi online RIVA People Servizi online RIVA People Servizi attivati per i cittadini del Comune di Aosta Aosta, 3/10/2012 1 Cosa rappresentano i servizi online? L obiettivo perseguito nell azione generale di riorganizzazione della

Dettagli

SIENA SINTESI MANOVRA MONTI INDICE

SIENA SINTESI MANOVRA MONTI INDICE SIENA SINTESI MANOVRA MONTI INDICE 1. MONETA ELETTRONICA PER LE PENSIONI 2. LIBRETTI DI DEPOSITO AL PORTATORE BANCARI O POSTALI 3. I.S.E.E. 4. DETRAZIONI RISTRUTTURAZIONI ED INTERVENTI PER RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

L anno duemilatredici, il giorno del mese di. tra

L anno duemilatredici, il giorno del mese di. tra DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO A VERITAS SPA DEL SERVIZIO DI APPLICAZIONE, ACCERTAMENTO DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (Attività di sportello - Front Office, inserimento denunce Tares,

Dettagli

INFORMASALUTE ANCONA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE ANCONA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK

Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK Comune di Ferrara Assessorato Cultura, Turismo e Giovani AGENZIA INFORMAGIOVANI - EURODESK a cura di Sara Ferrari volontaria del Servizio Civile Nazionale Garanzia Giovani progetto ed elaborazione grafica

Dettagli

(PROVINCIA DI ROMA) AREA RISORSE E SVILUPPO

(PROVINCIA DI ROMA) AREA RISORSE E SVILUPPO CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) AREA RISORSE E SVILUPPO Gentile Contribuente, con la legge di stabilità 2014 il legislatore è intervenuto nuovamente nella materia dei tributi comunali istituendo

Dettagli

CO PRAT. DEL Allegato 1

CO PRAT. DEL Allegato 1 CO PRAT. DEL Allegato 1 All Ufficiale d Anagrafe del Comune di SAN MARTINO SICCOMARIO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza

Dettagli

i Servizi immobiliari

i Servizi immobiliari i Servizi immobiliari case in affitto case comunali a canone convenzionato G e s t i o n e E d i f i c i i requisiti per accedere a una casa comunale I requisiti per accedere a una casa comunale sono previsti

Dettagli

MODELLO 730/2014: alcune novità

MODELLO 730/2014: alcune novità MODELLO 730/2014: alcune novità a cura di: Dott. Maurizio Belli Dott. Alberto Bandinelli 1.1 Il modello 730/2014 Con Provvedimento del 15 gennaio 2014 l Agenzia delle Entrate ha pubblicato il modello definitivo

Dettagli

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE)

COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) COMUNE DI CAMPOLONGO MAGGIORE (VE) Tributo Comunale sui Rifiuti e sui Servizi Art.14 del Decreto Legge 6 dicembre 2011, n. 201 (convertito con Legge 22 dicembre 2011, n. 214) ANNO 2013 1 PREMESSA Dal 1

Dettagli

REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS)

REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS) REGOLAMENTO ZONA CONTROLLO SOSTA (ZCS) (Approvato con D.G. n. del.) 1. STRADE DEL CENTRO: v. Sanzio (da v. A. di Cambio a v. Fattori); v. Brunelleschi (da v. A. di Cambio a v. Fattori); v. Fattori (da

Dettagli

COMUNE DI BARLETTA Medaglia d oro al Merito Civile ed al Valor Militare Città della Disfida Criteri di Funzionamento della Zona a Traffico Limitato e delle Aree Pedonali Criteri di funzionamento della

Dettagli

COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014. Nota informativa aggiornata alla data del 5/08/2014

COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014. Nota informativa aggiornata alla data del 5/08/2014 COMUNE di MIRANO Provincia di Venezia Ufficio Tributi IUC IMPOSTA UNICA COMUNALE ANNO 2014 Prot. n. 24405/2014 1 Nota informativa aggiornata alla data del 5/08/2014 E istituita con decorrenza dal 1 gennaio

Dettagli

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali

C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali C O M U N E D I C A M P O B A S S O AREA N. 6 Settore Servizi Sociali Bando di concorso speciale per la formazione della graduatoria per l assegnazione in locazione semplice di n. 0 alloggi di Edilizia

Dettagli

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008

GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 COMUNE DI IMPRUNETA GUIDA AI SERVIZI SCOLASTICI 2007-2008 Ufficio Relazioni con il Pubblico Piazza Buondelmonti, 41 Lunedì/martedì/giovedì/venerdì/sabato dalle 8.30 alle 12.30 Lunedì e giovedì dalle 15.00

Dettagli