Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li."

Transcript

1 Il codice di correttezza tra fratelli (compagni/amici) + regole di vita Di seguito la versione originale del codice scritto nel 1776 da Barnaba Stinson. La versione originale del codice si trova vergata sul retro della costituzione americana, Branaba opto per questa scelta in modo da risparmiare carta. Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li. Art 2 Non rubare la fidanzata al tuo fratello (MAI),se lei ci prova respingila e dillo al tuo fratello e,fin quanto possibile,non desiderarla. Articolo 3:Se una ragazza cade in uno dei seguenti criteri, lei e off limits per sempre fino alla fine dei tempi: A. Era una ex-fidanzata (propria o di un fratello). Ricorda sempre "con la ex del tuo fratello non fare il porcello" (senza il suo permesso) B. Il tuo amico ha specificamente detto che la voleva. C. E' la sorella del tuo fratello. Puoi pero chiedere il permesso al tuo fratello (non e ammessa sua madre vedi art 89) Tuttavia, se e la cugina del vostro compagno, e in palio, e siete i benvenuti a rinfacciarglielo per gli anni a venire. Art 4 non dire al tuo fratello che si trova in un brutto momento che la sua squadra del cuore ha perso,anche se si disprezza quella squadra Art 5 mai avere un gatto, se lo si ha mai rivelarlo a una ragazza che si sta rimorchiando Articolo 6: Se si ottengono 2 biglietti per un evento, l'elenco delle priorita per la concessione del secondo biglietto e il seguente: 1. I tuoi migliori amici (in ordine di quanto tempo li hai conosciuti). 2. I vostri conoscenti. 3. Vostri collaboratori. 4. Il postino. 5. Un barbone 6. NASA. 7. John Kerry La tua ragazza. Art 7 non rubare la conquista in corso al tuo fratello,se la ragazza che piace al tuo fratello ci prova con te e non con lui,chiedi il permesso al tuo fratello prima di accettare le avance Articolo 8 i regali di compleanno e di Natale per i tuoi amici maschi sono opzionali. La birra e

2 sempre un grande dono. Art 9 controllare e proteggere la ragazza del tuo fratello Art 10 ascoltare le esperienze sessuali del tuo fratello e offrirgli consigli Art 11 se si devono soldi a qualcuno ripagarli il piu presto umanamente possibile a meno che si tratti di un debito di gioco, che deve essere pagato immediatamente Art 12 non estermare in modo eccessivo il bene per il tuo fratello Art 13 non mandare messaggini teneri o poco virili a donne (a meno che non sia una strategia per portartele a letto) Art 14 e accettabile imbrogliare in ogni gioco in cui il denaro non e coinvolto. In determinate circostanze,i rapporti possono essere classificati come "giochi" Art 15 non raccontare ai tuoi fratelli I pesi che alzi in palestra, a nessuno importa Art 16 Non criticare un fratello su quanto ama la sua squadra del cuore se si tifa la stessa squadra. Solidarieta tra tifosi! Art 17 quando si e fuori con i ragazzi mai accettare una telefonata dalla propria ragazza, a meno che non stia morendo sotto un camion pieno di gas esplosivo che sta per prendere fuoco. Art 18 consentire sempre una zona ristoro,un divano e un bagno al tuo fratello Art 19 non condividere il letto con un ragazzo a meno che non ci siano altri giacigli simili nelle vicinanze Art 20 gli amici prima delle donne. Lo so e l'art 1 ma rinnovo il mio disprezzo per chi viola questo principio base. Art 21 in una vasca calda per 6 persone ci dovrebbe essere un massimo di 3 ragazzi Art 22 rispetta e non offendere il tuo fratello (soprattutto davanti alle sue conquiste) Art 23 un fratello non dovrebbe guardare reality,programmi stupidi o visti soprattutto da ragazze Art 24 non e permesso offendere la ragazza del tuo fratello senza il suo permesso Art 25 si puó offendere la ex del tuo fratello, anche senza permesso, dopo 30 giorni da quando si

3 sono lasciati Art 26 un fratello non dovrebbe mai portare una borsetta Art 27 un fratello non dovrebbe mai farsi una lampada Art 28 un fratello non dovrebbe mai tingersi i capelli Art 29 un fratello deve informare tempestivamente un altro fratello in caso di una rissa tra donne Art 30 un fratello non deve mai fare riferimento a un atleta come "stallone" Art 31 un fratello non dovrebbe mai piangere durante un film.nel caso in cui lo fa,non deve mai ammetterlo con qualsiasi ragazza che sta rimorchiando Art 32 il fratello che riesce a fare sesso con due donne insieme e proclamato campione e merita rispetto e onore (non valgono le prostitute o pornoattrici) Art 33 il fratello che riesce a fare sesso con due gemelle insieme e proclamato dio in terra e merita rispetto,onore e preghiere (se fatto con prostitute o pornoattrici vale come titolo di campione) Art 34 i fratelli non possono guardarsi negli occhi durante un rapporto a 3 (i due uomini) (collegato con l'art 63) Art 35 Un fratello non dovrebbe mai dire "morirei per lei" Art 36 un fratello non deve indossare una sciarpa senza giacca o cappotto(fa molto gay) Art 37 un fratello non deve indossare un foulard Art 38 un fratello non deve mai usare parole come favoloso,o altre da gay. Art 39 un fratello non dovrebbe mai avvolgersi un asciugamano intorno alla testa dopo la doccia Art 40 le bevande alcoliche andrebbero bevute senza cannuccia Art 41 un fratello non deve mai indossare una "camicetta" Art 42 un fratello che vive con una ragazza non deve avere tamponi in bagno Art 43 un fratello non deve indossare stivali

4 Art 44 un fratello non deve indossare un body o fare piroette Art 45 un fratello non dovrebbe indossare un maglione sulle spalle Art 46 un fratello non deve mangiare uva facendosi imboccare da un altro uomo Art 47 pattinare con i rollerblade e da gay Art 48 la parola fica o figa deve essere usata solo per descrivere la vagina Art 49 mai fare i complimenti a un fratello per la grandezza del suo pene Art 50 accettare e sopportare la ragazza del tuo fratello Art 51 mai indossare infradito sotto un vestito Art 52 mai indossare occhialini in spiaggia Art 53 un fratello cerchera qualora possibile di proteggere sempre un altro fratello (preservarlo) Art 54 mai fare la bocca a bacio in una foto Art 55 i fratelli non devono idossare jeans da ragazza Art 56 un fratello non deve mai rivelare il punteggio di un evento sportivo ad un altro fratello che non vuole saperlo Art 57 non bere mai l'ultima birra senza l'autorizzazione del tuo fratello Art 58 Se un fratello, per qualunque motivo, viene a conoscenza di compleanno della fidanzata di un altro fratello e / o la data dell'anniversario, egli si impegna a rendere tali informazioni disponibili per il suo fratello, indipendentemente dal fatto che egli pensa che il suo fratello lo sappia gia. Art 59 Non eccedere nell'aiutare un fratello (non diventare invadente,es aiuti non richiesti) Art 60 se un fratello sta per conquistare una ragazza aiutalo in tutti i modi,anche portandoti a letto eventuali amiche o parenti cesse Art 61 un fratello onora il padre e la madre Art 62 un fratello non dovrebbe oscillare le braccia quando cammina

5 Art 63 in una situazione di sesso con piu donne e un tuo fratello e vietato sia volontariamente che involontariamente toccarsi (incluso battere il cinque o il pugno e nemmeno farsi l'occhiolino) Art 64 un fratello deve procurare un biglietto per un evento sportivo importantissimo per l altro fratello se richiesto Art 65 un fratello quando puó deve sempre bere con un fratello o accettare eventuali sfide " all'ultimo sorso" Art 66 se un fratello soffre a causa di una storia finita,un fratello deve dire solo "lei fa schifo" e offrire abbondanti quantita di birra. Deve astenersi da commenti peggiorativi (meritati o no) personali o di amiche di lei per un periodo di 3 mesi Art 67 se un fratello suona una chitarra per fare colpo,ma cosi facendo ti ignora o si rende ridicolo,diglielo Art 68 se un fratello ha una pista calda fai di tutto per farlo concludere,anche se supererebbe il tuo record personale Art 69 aiuta i tuoi fratelli a procurarsene uno e pretendi lo stesso favore. Art 70 un fratello non dovrebbe mai mettere in evidenza in modo eccessivo i suoi capelli Art 71 un fratello non deve mai parlare di un altro fratello con qualcuno in un bagno Art 72 un fratello non deve mai canticchiare melodie degli show televisivi davanti a donne Art 73 un fratello non deve mai mangiare dalle mani di un altro fratello Atr 74 due fratelli non devono condividere un ombrello (esclusi casi estremi) Art 75 un fratello non dovrebve mai avere un corredo Art 76 un fratello non deve indossare una cintura bianca non abbinata Art 77 un fratello non piange mai. A meno che non sia in relazione con l art 31. Art 78 un fratello non deve mai portare pantaloni troppo grandi (e "ballarci" dentro) Art 79 nessun fratello puó colpire all'inguine un altro fratello a meno che non abbia violato il codice Art 80 un fratello non puó mai appassionarsi a uno sport femminile. A meno che esso non sia

6 comico,ginnastica atletica o pallavolo sulla spiaggia Art 81 ció che succede in vacanza resta in vacanza Art 82 se un fratello fa un plagio ( anche se e un plagio grandioso) un fratello e tenuto a chiedere al fratello di citare la sua fonte Art 83 un fratello non puó bloccare il pisello di un fratello a meno che non lo stia per fare con una donna che lo costringerebbe a violare il codice Art 84 ama il tuo fratello-vicino Art 85 nessuna notte fuori puó iniziare con "mia moglie/ragazza mi ha detto che posso uscire" e/o finire con "devo tornare alle 11 a casa" Art 86 se un fratello perde una relazione per decisione della donna (che lo tratta pure male), non puó usare il codice per farsi aiutare a riottenerla Art 87 la regola del SI: un fratello ha l'obbligo di dire alla conquista del fratello sempre di si (sostieni le bugie del tuo fratello) Art 88 se un fratello sviene per consumo di alchool o droga gli altri fratelli devono fargli una foto (e naturalmente aiutarlo) Art 89 la mamma di un fratello e sempre off limits,ma la matrigna di un fratello e invece abbordabile se ci prova per prima e/o indossa almeno un capo di abbigliamento leopardato Art 90 i fratelli aiuteranno un fratello grasso a perdere peso Art 91 Aiutarsi tra fratelli in ambito lavorativo (soprattutto in caso di promozioni) Art 92 se un fratello presenta una sua amicha bona a un altro fratello,il presentatore ha tutti i diritti sulla ragazza,il presentato puó tentare di ottenerla solo dopo il presentatore, e dopo il suo consenso Art 93 se un fratello viola il codice per rimorchiare,gli altri fratelli possono metterlo in cattiva luce per non farlo rimorchiare Art 94 se un fratello sta per rimorchiare una cozza, gli altri fratelli devono fermarlo a meno che non siano imoegnati con l art 60 Art 95 se una donna esce dalla camera da letto di un fratello, in una casa con piu fratelli non puó essere toccata o rimorchiata ma possono essere fatte foto piccanti

7 Art 96 le ragazze con nomi stranieri sono sempre le piu porche Art 97 non uscire con donne la cui stazza (altezza e muscolatura) sono superiori alla tua (le modelle alte e esili sono,naturalmente escluse) ed evita ragazze con tratti mascolini Art 98 proteggi tuo fratello dalle cozze e chiattone Art 99 non rifilare cozze o chiattone al tuo fratello Art 100 la regola di platino: mai copulare con una donna che vedi spesso Art 101 cura il look del tuo fratello fagli mettere una giacca o fallo vestire bene, ci si puó vestire male solo se rientra in un piano per rimorchiare Art 102 non pensare al matrimonio almeno fino ai 30 anni ( escluso se hai un figlio prima) Art 103 fin quanto possibile,non avere storie serie prima dei 25 anni Art 104 nel rapporto di coppia domina sempre sulla donna Art 105 gli uomini non mentono sulla loro eta Art 106 e assolutamente proibito usare la parola fratello per fare battute idiote sul fatto che si rimorchiano femmine insieme Art 107 le tecniche fondamentali per rimorchiare una sconosciuta a un bar 1 isolarla dalle sue amiche 2 ripetere il suo nome conversando 3 punzecchiarla con stile Art 108 un fratello esperto deve insegnare a un fratello piu inesperto a sentirsi a proprio agio quando si pronunciano semplici parole con una donna Art 109 Non fare cose che ti vengono sconsigliate da tutti i tuoi fratelli Art 110 consigliare sempre la miglior scelta al tuo fratello Art 111 la regola dell'appuntamento: non fare programmi a lungo tempo con una ragazza se la si frequenta da poco Art 112 se una donna ti dice "dobbiamo parlare" o e incinta o vuole rompere

8 Art 113 mai indossare un giubbotto di jeans Art 114 un fratello deve preferire donne carine e poppute a donne belle ma piattissime Art 115 rispettare la prenotazione di ragazze tra fratelli ( chi prima urla MIA) Art 116 mai farsi foto in un bagno ( a meno che non si stia facendo sesso con una donna. In quel caso la foto sarebbe una prova o un semplice,piacevole,ricordo) Art 117 il pisello del tuo fratello va rispettato Art 118 ogni fratello dovrebbe dare un nome al suo pene Art 119 aiutare economicamente il tuo fratello per abordare Art 120 sincerita massima tra fratelli Art 121 non disturbare il tuo fratello che tromba o aborda Art 122 prima di buttarti su una ragazza bona sottoponila al grafico pazza/gnocca Art 123 se richiesto, dimentica che il tuo fratello sia fidanzato Art 124 accompagna il tuo fratello nei posti adatti per rimorchiare ( disco, sexy bar ecc) Art 125 La verginita: 1) la verginita del tuo fratello deve essere rispettata fino ai 18 anni,dopo e permesso infierire 2) se il tuo fratello ha piu di 20 anni ed e ancora vergine procuragli una prostituta 3) se il tuo fratello ha piu di 30 anni ed e ancora vergine,stordiscilo(drogalo o fallo ubriacare) e fallo trombare Art 126 due fratelli che ballano vicini devono mantenere almeno 3 piedi di distanza tra loro (a meno che non stiano scherzando insieme, ma non deve accadere spesso) Art 127 Un fratello aiutera sempre un altro fratello a ricostruire gli eventi della notte precedente, a meno che questi eventi comportino ricordare una brutta ragazza o aver detto Vi amo, ragazzi a tutti i suoi fratelli. Art 128 non fumare mai una canna da solo Art 129 Se un fratello presta un DVD o un videogioco, egli non puo aspettarsi di riaverlo indietro, a

9 meno che il suo fratello muoia e per eredita lo riavra. Art 130 La regola dei 3 giorni: dopo essere uscito con una donna si devono aspettare 3 giorni prima di telefonarle (naturalmente lei potrebbe chiamare intanto) Art 131 non fare il gay con tuo fratello, se l'avance e esplicita e non per scherzo spettera al fratello decidere se rompere o no la fratellanza Art 132 fai da spalla a tuo fratello Art 133 Un fratello non puó eccedere coi peti (specie se maleodoranti). Eccezione tirami il dito. Art 134 Un fratello ha il diritto di usare una donna come spalla per rimorchiare Art 135 se si entra in un pub (o altro locale) e un fratello sta ancora fumando fuori bisogna aspettare fuori con lui, facendogli compagnia Art 136 Quando e interrogato da una ragazza su una serata spinta, un fratello deve offrire nulla piu di un disinteressato E andata bene. Un fratello non puo mai portare una macchina fotografica di ritorno dalla suddetta serata. L'unica cosa che un fratello puó portare con se e qualcosa che puo essere distrutto dalla penicillina. Art 137 Quando si ospita, un fratello basta ordinare una pizza per tutti i suoi fratelli. Art 138 Un vero fratello non ride quando un fratello viene colpito all'inguine. Eccezione: A meno che egli non conosca il ragazzo. Art 139 non fidanzarsi (o peggio ancora sposarsi!) mai con donne piu grandi (qualche mese e tollerabile).naturalmente i rapporti occasionali sono ammessi (MILF!) Art 140 diritto di recesso: Se si esce con una donna si puo,se la donna non piace,applicare il diritto di recesso e scaricarla entro i primi 5 min Art 141 non comportarsi come una donna quando si e con la propria fidanzata (evitare parole come orsacchiotta o atteggiamenti poco virili) Art 142 in auto,mai lasciare il posto vuoto accanto al fratello che guida Art 143 Quando si da il cinque ad un fratello e vietato intrecciarsi le dita o afferrare la sua mano. Art 144 un fratello non fara mai la manicure o pedicure (a meno che non stia cercando di portarsi a letto la commessa)

10 Art 145 Un fratello non e mai offeso se un altro fratello non ricambia una telefonata,un messaggio o un in modo tempestivo. Art 146 nel raccontare le tue esperienze sessuali a un fratello non eccedere nei particolari per non costringere il tuo fratello a immaginarti nudo. (puoi invece abbondare nelle descrizioni della ragazza) Art 147 un fratello non ascolta Justin Bieber Art 148 Un fratello non ascolta musica da ragazze di fronte ad altri fratelli. Quando e da solo, un fratello puo ascoltare, per dire, un album di Sarah McLachlan o due, ma solo per ottenere preziose informazioni sulla psiche femminile, non perché trova le sue tragiche melodie curiose ed esaltanti allo stesso tempo. Art 149 Un fratello ama,o almeno finge di capire e godere i sigari. Art 150 non ferire (e naturalmente non uccidere) il tuo fratello Art N.B. gli articoli meno espliciti possono essere citati in presenza di donne,ma non fare mai pervenire il codice nelle mani di una donna Sara onere dell'offeso decidere come punire il fratello,in caso di dubbi ci si puó rivolgere a un assemblea formata da 3 o piu fratelli neutrali Alcuni articoli possono essere violati se si riceve il permesso del fratello (MAI E POI MAI il 150 e il N.B.)

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso Anna Contardi e Monica Berarducci Aipd Associazione italiana persone down AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso imparare A conoscere se stessi, Gli AlTri, le proprie emozioni collana Laboratori per

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati).

CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). CONSIGLI PER GIOVANI NAVIGANTI (anche già navigati). HEY! SONO QUI! (Ovvero come cerco l attenzione). Farsi notare su internet può essere il tuo modo di esprimerti. Essere apprezzati dagli altri è così

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

La mia Storia. nome. cognome. Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. By Maestra Luciana. Spazio riservato alla foto del bambino

La mia Storia. nome. cognome. Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. By Maestra Luciana. Spazio riservato alla foto del bambino La mia Storia nome Spazio riservato alla foto del bambino cognome Istituto Comprensivo di Scuola Primaria di Classe II sez. Questa è la copia del mio documento d identità: ( Spazio riservato alla copia

Dettagli

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 questionario di gradimento PROGETTO ESSERE&BENESSERE: EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ a.s. 2013/2014 classi prime e seconde - Scuola Secondaria di I grado di Lavagno CLASSI PRIME Mi sono piaciute perché erano

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Progetto Alcol: andiamoci piano 2014

Progetto Alcol: andiamoci piano 2014 Ser.T. A.S.L. TO 4 Settimo Torinese Istituti Superiori 8 Marzo Galileo Ferraris Progetto Alcol: andiamoci piano 2014 Questionario Maschio Femmina Età. 1) Nel tuo gruppo di amici quali sono i criteri per

Dettagli

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N

LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N LA RETE SIAMO NOI QUESTIONARIO N CIAO! Abbiamo bisogno di te. Vogliamo sapere come i ragazzi e le ragazze della tua età usano il cellulare e la rete Internet. Non scrivere il tuo nome. 1. Sei? 1 Un ragazzo

Dettagli

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi

ADE CERCA MOGLIE. Completa. Rispondi IL DIO ADE Il dio Ade è fratello del dio Zeus. Ade è il re dei morti. Per gli antichi greci, dopo la morte, gli uomini vanno negli Inferi. Gli Inferi sono un luogo buio e triste che si trova sotto terra.

Dettagli

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra

Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Come ci si relaziona con gli adolescenti? Bruno Tagliapietra Pediatra Firenze Pinguini 2010 Cosa accadra oggi Perche sono qui? Per parlarvi di una esperienza interessante che ho fatto e che voglio condividere

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini:

1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 1 1. Ascolta la canzone e metti in ordine le immagini: Pag. 2 Adesso guarda il video della canzone e verifica le tue risposte. 2. Prova a rispondere alle domande adesso: Dove si sono incontrati? Perché

Dettagli

Sono stato crocifisso!

Sono stato crocifisso! 12 febbraio 2012 penultima dopo l epifania ore 11.30 con i fidanzati Sono stato crocifisso! Sia lodato Gesù Cristo! Paolo, Paolo apostolo nelle sue lettere racconta la sua storia, la storia delle sue comunità

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso.

Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Anna Contardi Ass.Italiana Persone Down www.aipd.it Amicizia, amore, sesso: parliamone adesso. Esperienze di educazione sessuale per adolescenti con disabilità intellettiva Premessa Esisteun diritto alla

Dettagli

REPORT DEI QUESTIONARI

REPORT DEI QUESTIONARI IN-FORM-AZIONE Mostra interattiva organizzata dall AO San Gerardo di Monza - Dipartimento di Salute Mentale 20-24 febbraio 2006 Liceo Casiraghi Parco Nord Cinisello B. REPORT DEI QUESTIONARI Durante lo

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Fate clic per aggiungere testo. kjiijijijji

Fate clic per aggiungere testo. kjiijijijji Fate clic per aggiungere testo kjiijijijji SEMINA COME UN ARTISTA AUSTIN KLEIN Queste slides sono il riassunto del libro SEMINA COME UN ARTISTA di AUSTIN KLEON VENGONO RIPORTATI SOLAMENTE I PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone

Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone Parrocchia San Paolo Apostolo Crotone 1 ANNO CATECHISMO 2014-2015 Alla Scoperta di Gesù SUSSIDIO SCHEDE RISCOPERTA DEL BATTESIMO 1 NOME COGNOME Le mie catechiste NOME COGNOME Telefono NOME COGNOME Telefono

Dettagli

Vediamo dei piccoli passi da fare:

Vediamo dei piccoli passi da fare: L assertività L assertività è una caratteristica del comportamento umano che consiste nella capacità di esprimere in modo chiaro e valido le proprie emozioni e opinioni senza offendere né aggredire l interlocutore.

Dettagli

DIRETTO O INDIRETTO? Calusac dipartimento d italiano

DIRETTO O INDIRETTO? Calusac dipartimento d italiano DIRETTO O INDIRETTO? Calusac dipartimento d italiano In italiano ci sono verbi che si usano con i pronomi diretti e verbi che si usano solo con i pronomi indiretti. Ma ci sono anche molti verbi che si

Dettagli

Uscire dalla violenza si può. Centro Antiviolenza. Thamaia. Guida per le donne che subiscono violenza

Uscire dalla violenza si può. Centro Antiviolenza. Thamaia. Guida per le donne che subiscono violenza Uscire dalla violenza si può Centro Antiviolenza Thamaia Guida per le donne che subiscono violenza SUCCEDE ANCHE A TE? Ti dice continuamente che è tutto suo perchè è lui che guadagna i soldi? Devi giustificare

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 7 IL TEMPO LIBERO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 IL TEMPO LIBERO DIALOGO PRINCIPALE DIALOGO PRINCIPALE A- Tatiana, ti ricordi che

Dettagli

La formazione della famiglia

La formazione della famiglia La Famiglia La formazione della famiglia Quando leggiamo la Bibbia notiamo la grande importanza data alla famiglia. È la prima istituzione di Dio per le Sue creature, e ci sono numerose promesse ed esempi

Dettagli

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata

VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI. Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata VENGO ANCH IO CONDIVIDERE LA MALATTIA E LE CURE CON I FIGLI I BENEFICI DELLA COMUNICAZIONE IN FAMIGLIA Dott.ssa Lucia Montesi Psicologa Psicoterapeuta U.O. Oncologia Area Vasta 3, Macerata FORMATO FAMIGLIA

Dettagli

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le

Sin da quando sono molto piccoli, i bambini sperimentano il mondo attraverso le Indice Introduzione 7 Miagolina si presenta 11 Quella volta che Miagolina è caduta nel buco della vasca 24 Quando è nato Spigolo 44 Miagolina e le parole storte 56 Spigolo va all asilo 75 Miagolina si

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze

Comune di Russi QUESTIONARIO. Per alunni neo-arrivati. Fonte: COSPE Firenze Comune di Cervia Comune di Ravenna Comune di Russi QUESTIONARIO Per alunni neo-arrivati Fonte: COSPE Firenze 1 Ciao! Sei appena arrivato in questa scuola e anche nella nostra città. Sappiamo che per te,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca.

Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. 1. Insegna al tuo bambino la Regola del Quinonsitocca. Circa un bambino su cinque è vittima di varie forme di abuso o di violenza sessuale. Non permettere che accada al tuo bambino. Insegna al tuo bambino

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere?

CANOVACCIO 6. In pausa pranzo nel parco Come evitare l avarizia quando si è dalla parte del potere? CANOVACCIO 6 Estratto da: L azienda senza peccati scagli la prima pietra! I sette peccati capitali dalla vita personale alla vita professionale. Il teatro chiavi in mano. In pausa pranzo nel parco Come

Dettagli

Abitudini e stili di vita degli adolescenti 2005

Abitudini e stili di vita degli adolescenti 2005 Abitudini e stili di vita degli adolescenti 2005 Tu sei: 1 Maschio 2 Femmina In che città abiti? Prov Quanti anni hai? Nella compilazione del questionario leggi attentamente le indicazioni riportate e

Dettagli

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO

LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO LEARNIT DONNE NEL SETTORE INFOMATICO SARAH (UK) Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la

Dettagli

COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE

COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE Emanuele Lajolo di Cossano COME AFFRONTARE UN COLLOQUIO DI SELEZIONE Università degli Studi - Torino, 19 aprile 2010 La prima cosa da fare PERCHE SONO QUI? QUAL E IL MIO OBIETTIVO? CHE COSA VOGLIO ASSOLUTAMENTE

Dettagli

Pompei, area archeologica.

Pompei, area archeologica. Pompei, area archeologica. Quello che impressione è l atteggiamento di queste persone nell ultimo momento di vita. Cercano di coprirsi da qualcosa. Si intuisce che il motivo principale della causa è il

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 14 Incontrare degli amici A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 Incontrare degli amici DIALOGO PRINCIPALE B- Ciao. A- Ehi, ciao, è tanto

Dettagli

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO?

LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Cosa fa un bullo? Sai cos è il BULLISMO? LEGGI QUESTE PAGINE, POTRANNO ESSERTI UTILI A CAPIRE E RICONOSCERE IL BULLISMO... Ehi, ti è mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza? Cosa fa un bullo? Prende a calci e

Dettagli

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione

I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione I 47 Errori Più Comuni Della Seduzione "Il Primo Ebook In Italia Che Ti Svela Gratuitamente Tutti Gli Errori Che Commetti Durante La Seduzione" Istruzioni passo per passo... Parte 1 Dal 1 al 10 1 I 47

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

QUESTIONARIO STUDENTE

QUESTIONARIO STUDENTE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 QUESTIONARIO STUDENTE Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva

Dettagli

LE SFIDE SULLE SPALLE!

LE SFIDE SULLE SPALLE! LE SFIDE Questo quarto incontro vuole aiutare a riflettere sulle sfide che l animatore si trova a vivere, sia in rapporto all educazione dei ragazzi, sia in riferimento alla propria crescita. Le attività

Dettagli

Progetto BABY ALCOOL

Progetto BABY ALCOOL COMUNE DI PAVIA Università degli Studi di Pavia Dipartimento di Psicologia CASA DEL GIOVANE PAVIA Progetto BABY ALCOOL RICERCA SUGLI STILI DI VITA e CONSUMO DI ALCOLICI DEGLI STUDENTI DELLE SCUOLE DI PAVIA

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA

MODULO I CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA CORSO DI RECUPERO PER ALUNNI STRANIERI IN DIRITTO - CLASSE PRIMA MODULO I La norma giuridica Materiali prodotti nell ambito del progetto I care dalla prof.ssa Giuseppa Vizzini con la collaborazione della

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini)

Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Linguaggio del corpo per la seduzione (per donne che vogliono sedurre uomini) Come scoprire i significati della comunicazione non verbale per sedurre gli uomini. IlTuoCorso - Ermes srl Via E.De Amicis

Dettagli

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010.

INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. INTERVENTO ALLENATORI-DIRIGENTI CSR Introduzione ai tre appuntamenti di formazione 9 gennaio 2010. Introduzione E appena passato il tempo delle feste. Tradizionale è lo scambio di regali Quale il regalo

Dettagli

GESU E UN DONO PER TUTTI

GESU E UN DONO PER TUTTI GESU E UN DONO PER TUTTI OGGI VIENE ANCHE DA TE LA CREAZIONE IN PRINCIPIO TUTTO ERA VUOTO E BUIO NON VI ERANO NE UOMINI NE ALBERI NE ANIMALI E NEMMENO CASE VI ERA SOLTANTO DIO NON SI VEDEVA NIENTE PERCHE

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà

Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Tipologia Obiettivi Linguaggio suggerito Setting Veglia di preghiera: Riconciliati da Dio, sulla strada della libertà Una celebrazione

Dettagli

conosci le regole del gioco?

conosci le regole del gioco? Sesso: conosci le regole del gioco? Quanto ti prendi cura del tuo corpo? 2 Prendersi cura del proprio corpo è fondamentale per vivere in armonia con sé stessi e con gli altri. Tenersi in forma non significa

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

ti scrivo... padrino Ma,

ti scrivo... padrino Ma, Caro padrino ti scrivo... Se Ti I N T R O D U Z I O N E hai tra le mani questo opuscolo è perché qualcuno ti ha chiesto di fargli da madrina o da padrino... forse una coppia di amici che ti vogliono padrino

Dettagli

17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo...

17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo... INDICE PARTE PRIMA 9 1, I1 compleanno di un pater familias soddisfatto Pastifcio e famiglia, le sue passioni! 17 2. Un incontro inconsueto Non ho avuto un vero padre: sono figlio illegittimo... 22 3. Torrenuova

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo.

La felicità per me è un sinonimo del divertimento quindi io non ho un obiettivo vero e proprio. Spero in futuro di averlo. Riflessioni sulla felicità.. Non so se sto raggiungendo la felicità, di certo stanno accadendo cose che mi rendono molto più felice degli anni passati. Per me la felicità consiste nel stare bene con se

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

L'indifferenza. Mi manca il coraggio di guardarti negli occhi. Nel piazzale davanti alla scuola, nei suoi corridoi affollati,

L'indifferenza. Mi manca il coraggio di guardarti negli occhi. Nel piazzale davanti alla scuola, nei suoi corridoi affollati, L'indifferenza Mi manca il coraggio di guardarti negli occhi. Nel piazzale davanti alla scuola, nei suoi corridoi affollati, nei suoi bagni che odorano di fumo di sigarette aspirate avidamente hai subito

Dettagli

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre.

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Contro i miei occhi È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in

Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Sono nato in Marocco. Ho un esperienza di lavoro di 14 anni nel mio paese. Ho fatto anche ruolo di sindacato anche nel mio paese. Sono venuto qua in Italia non solo per motivi di lavoro, ma per motivi

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

- 1 reference coded [1,60% Coverage]

<Documents\bo_min_13_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [1,60% Coverage] - 1 reference coded [1,60% Coverage] Reference 1-1,60% Coverage Certamente. Che musica ascolti? eh, io, ascolto più musica di qualche anno fa, sul rock anni 70, o sono

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Io/tu/lei/lui noi voi loro

Io/tu/lei/lui noi voi loro CONGIUNTIVO PARTE 1 I verbi regolari. Completa la tabella: comprare finire mettere prendere mangiare aprire chiudere partire parlare cantare scrivere trovare vivere cercare dormire preferire abitare capire

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Bambini. Università per Stranieri di Siena. Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19

Angeli - Voglio Di Piu' Scritto da Joel Lunedì 11 Agosto 2008 01:19 01 - Voglio Di Piu' Era li', era li', era li' e piangeva ma che cazzo hai non c'e' piu',non c'e' piu',non c'e' piu' e' andato se ne e' andato via da qui Non c'e' niente che io possa fare puoi pensarmi,

Dettagli

1. Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini

1. Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini Pag 1 1 Abbina le descrizioni dei personaggi alle immagini Pag 2 Pag 3 La nonna: è il capostipite della famiglia Cantona, insieme al cognato Nicola ha aperto il pastificio di famiglia e lo ha gestito con

Dettagli

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo.

COSA FARE PER NON CADERE IN QUESTA TRUFFA? Non fidarti degli sconosciuti che ti fermano per strada e non dare mai loro denaro, per nessun motivo. ATTENTO ALLA TRUFFA! Sei appena stata in Banca a ritirare denaro o in Posta per prendere la pensione. All uscita ti si avvicinano una o più persone sconosciute che ti mostrano un tesserino e ti dicono:

Dettagli

QUESTIONARIO. Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado

QUESTIONARIO. Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado Indagine nazionale sullo stato di salute e di benessere degli studenti di scuola secondaria di I grado QUESTIONARIO scrivi il codice personale che hai creato 0 ASL CN Alba-Bra Piemonte, Eclectica, Università

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE

Gruppo G.R.E.M. Piemonte e Valle d Aosta. Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Gruppo G.R.E.M Piemonte e Valle d Aosta Attività di animazione: LA FAMIGLIA KIT DI ANIMAZIONE Il kit, pensato per l animazione di bambini, ragazzi e adulti sul tema famiglia è così composto: - 1 gioco

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com

200 Opportunities to Discover ITALIAN. www.second-language-now.com BASIC QUESTIONS 200 Opportunities to Discover ITALIAN Basic Questions Italian INDICE 1. SEI CAPACE DI?...3 2. TI PIACE?...4 3. COME?...5 4. QUANDO?...6 5. CHE?...7 6. COSA?...8 7. QUALE?...9 8. QUANTO?...10

Dettagli

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali)

Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Paola Dell Orto presidentessa di Agedo (L Associazione di genitori di omosessuali) Al mare, verso gli undici anni, avevo fatto amicizia con un bagnino. Una cosa innocentissima, ma mia madre mi chiedeva

Dettagli

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI

Lia Levi. La portinaia Apollonia. orecchio acerbo DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI DI EMANUELA ORCIARI orecchio acerbo Premio Andersen 2005 Miglior libro 6/9 anni Super Premio Andersen Libro dell Anno 2005 Lia Levi La portinaia Apollonia DISEGNI

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013

TEATRO COMUNALE CORSINI. giovedì 28 febbraio 2013 TEATRO COMUNALE CORSINI giovedì 28 febbraio 2013 Credo che tutti i ragazzi in questa fase di età abbiamo bisogno di uscire con gli amici e quindi di libertà. Credo che questo spettacolo voglia proprio

Dettagli

GRUPPO FARFALLE SCUOLA INFANZIA E BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CISTERNA D ASTI

GRUPPO FARFALLE SCUOLA INFANZIA E BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CISTERNA D ASTI 23/02/2010 GRUPPO FARFALLE SCUOLA INFANZIA E BAMBINI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI CISTERNA D ASTI Questa mattina sono venuti a trovarci i bambini della classe seconda, accompagnati dalla loro insegnante Giovanna,

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ

Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ Catechismo di iniziazione cristiana dei fanciulli SETTIMA UNITÀ Siamo figli di Dio Dio Padre ci chiama ad essere suoi figli Leggi il catechismo Cosa abbiamo imparato Ci accoglie una grande famiglia: è

Dettagli

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni

INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013. per Bambini dai 7 ai 10 anni INNAM0RARSI DELLA PAR0LA LA PAR0LA SI FECE CARNE E VENNE AD ABITARE IN MEZZ0 A N0I. Cammino di Avvento 2013 per Bambini dai 7 ai 10 anni DIOCESI DI FOSSANO Commissione Diocesana Pastorale Ragazzi Ehi!!

Dettagli

Un compleanno speciale

Un compleanno speciale Testo teatrale ideato dalla classe 5D Un compleanno speciale ATTO UNICO Sceneggiatura a cura di Monica Maglione. Coreografia: Elisa Cattaneo / Alessandro Riela. Musiche: Papi, Sexy Back. Narratore: Davide

Dettagli

Indice. Imparare a imparare

Indice. Imparare a imparare Indice Imparare a imparare Perché fai una cosa? 8 Attività 1 Il termometro della motivazione 8 Attività 2 Quantità o qualità? 9 Attività 3 Tante motivazioni per una sola azione 10 Organizzare il tempo

Dettagli

Come vivi il rapporto con il tuo corpo?

Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il rapporto con il tuo corpo? Come vivi il tuo corpo? Per alcuni è fonte di disaggio altri invece lo ostentano senza problemi. Questo test ci svela una parte intima di noi stessi, e ci fa capire

Dettagli

E ora inventiamo una vita.

E ora inventiamo una vita. E ora inventiamo una vita. - Venga Cristina, facciamo due chiacchiere. Il ragioniere dell'ufficio personale si accomoda e con un respiro inizia il suo discorso. Lei sa vero che ha maturato l'età per il

Dettagli