Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li."

Transcript

1 Il codice di correttezza tra fratelli (compagni/amici) + regole di vita Di seguito la versione originale del codice scritto nel 1776 da Barnaba Stinson. La versione originale del codice si trova vergata sul retro della costituzione americana, Branaba opto per questa scelta in modo da risparmiare carta. Art 1 i fratelli prima delle donne. Ricordate fidanzate vanno e vengono,ma i tuoi fratelli sono sempre li. Art 2 Non rubare la fidanzata al tuo fratello (MAI),se lei ci prova respingila e dillo al tuo fratello e,fin quanto possibile,non desiderarla. Articolo 3:Se una ragazza cade in uno dei seguenti criteri, lei e off limits per sempre fino alla fine dei tempi: A. Era una ex-fidanzata (propria o di un fratello). Ricorda sempre "con la ex del tuo fratello non fare il porcello" (senza il suo permesso) B. Il tuo amico ha specificamente detto che la voleva. C. E' la sorella del tuo fratello. Puoi pero chiedere il permesso al tuo fratello (non e ammessa sua madre vedi art 89) Tuttavia, se e la cugina del vostro compagno, e in palio, e siete i benvenuti a rinfacciarglielo per gli anni a venire. Art 4 non dire al tuo fratello che si trova in un brutto momento che la sua squadra del cuore ha perso,anche se si disprezza quella squadra Art 5 mai avere un gatto, se lo si ha mai rivelarlo a una ragazza che si sta rimorchiando Articolo 6: Se si ottengono 2 biglietti per un evento, l'elenco delle priorita per la concessione del secondo biglietto e il seguente: 1. I tuoi migliori amici (in ordine di quanto tempo li hai conosciuti). 2. I vostri conoscenti. 3. Vostri collaboratori. 4. Il postino. 5. Un barbone 6. NASA. 7. John Kerry La tua ragazza. Art 7 non rubare la conquista in corso al tuo fratello,se la ragazza che piace al tuo fratello ci prova con te e non con lui,chiedi il permesso al tuo fratello prima di accettare le avance Articolo 8 i regali di compleanno e di Natale per i tuoi amici maschi sono opzionali. La birra e

2 sempre un grande dono. Art 9 controllare e proteggere la ragazza del tuo fratello Art 10 ascoltare le esperienze sessuali del tuo fratello e offrirgli consigli Art 11 se si devono soldi a qualcuno ripagarli il piu presto umanamente possibile a meno che si tratti di un debito di gioco, che deve essere pagato immediatamente Art 12 non estermare in modo eccessivo il bene per il tuo fratello Art 13 non mandare messaggini teneri o poco virili a donne (a meno che non sia una strategia per portartele a letto) Art 14 e accettabile imbrogliare in ogni gioco in cui il denaro non e coinvolto. In determinate circostanze,i rapporti possono essere classificati come "giochi" Art 15 non raccontare ai tuoi fratelli I pesi che alzi in palestra, a nessuno importa Art 16 Non criticare un fratello su quanto ama la sua squadra del cuore se si tifa la stessa squadra. Solidarieta tra tifosi! Art 17 quando si e fuori con i ragazzi mai accettare una telefonata dalla propria ragazza, a meno che non stia morendo sotto un camion pieno di gas esplosivo che sta per prendere fuoco. Art 18 consentire sempre una zona ristoro,un divano e un bagno al tuo fratello Art 19 non condividere il letto con un ragazzo a meno che non ci siano altri giacigli simili nelle vicinanze Art 20 gli amici prima delle donne. Lo so e l'art 1 ma rinnovo il mio disprezzo per chi viola questo principio base. Art 21 in una vasca calda per 6 persone ci dovrebbe essere un massimo di 3 ragazzi Art 22 rispetta e non offendere il tuo fratello (soprattutto davanti alle sue conquiste) Art 23 un fratello non dovrebbe guardare reality,programmi stupidi o visti soprattutto da ragazze Art 24 non e permesso offendere la ragazza del tuo fratello senza il suo permesso Art 25 si puó offendere la ex del tuo fratello, anche senza permesso, dopo 30 giorni da quando si

3 sono lasciati Art 26 un fratello non dovrebbe mai portare una borsetta Art 27 un fratello non dovrebbe mai farsi una lampada Art 28 un fratello non dovrebbe mai tingersi i capelli Art 29 un fratello deve informare tempestivamente un altro fratello in caso di una rissa tra donne Art 30 un fratello non deve mai fare riferimento a un atleta come "stallone" Art 31 un fratello non dovrebbe mai piangere durante un film.nel caso in cui lo fa,non deve mai ammetterlo con qualsiasi ragazza che sta rimorchiando Art 32 il fratello che riesce a fare sesso con due donne insieme e proclamato campione e merita rispetto e onore (non valgono le prostitute o pornoattrici) Art 33 il fratello che riesce a fare sesso con due gemelle insieme e proclamato dio in terra e merita rispetto,onore e preghiere (se fatto con prostitute o pornoattrici vale come titolo di campione) Art 34 i fratelli non possono guardarsi negli occhi durante un rapporto a 3 (i due uomini) (collegato con l'art 63) Art 35 Un fratello non dovrebbe mai dire "morirei per lei" Art 36 un fratello non deve indossare una sciarpa senza giacca o cappotto(fa molto gay) Art 37 un fratello non deve indossare un foulard Art 38 un fratello non deve mai usare parole come favoloso,o altre da gay. Art 39 un fratello non dovrebbe mai avvolgersi un asciugamano intorno alla testa dopo la doccia Art 40 le bevande alcoliche andrebbero bevute senza cannuccia Art 41 un fratello non deve mai indossare una "camicetta" Art 42 un fratello che vive con una ragazza non deve avere tamponi in bagno Art 43 un fratello non deve indossare stivali

4 Art 44 un fratello non deve indossare un body o fare piroette Art 45 un fratello non dovrebbe indossare un maglione sulle spalle Art 46 un fratello non deve mangiare uva facendosi imboccare da un altro uomo Art 47 pattinare con i rollerblade e da gay Art 48 la parola fica o figa deve essere usata solo per descrivere la vagina Art 49 mai fare i complimenti a un fratello per la grandezza del suo pene Art 50 accettare e sopportare la ragazza del tuo fratello Art 51 mai indossare infradito sotto un vestito Art 52 mai indossare occhialini in spiaggia Art 53 un fratello cerchera qualora possibile di proteggere sempre un altro fratello (preservarlo) Art 54 mai fare la bocca a bacio in una foto Art 55 i fratelli non devono idossare jeans da ragazza Art 56 un fratello non deve mai rivelare il punteggio di un evento sportivo ad un altro fratello che non vuole saperlo Art 57 non bere mai l'ultima birra senza l'autorizzazione del tuo fratello Art 58 Se un fratello, per qualunque motivo, viene a conoscenza di compleanno della fidanzata di un altro fratello e / o la data dell'anniversario, egli si impegna a rendere tali informazioni disponibili per il suo fratello, indipendentemente dal fatto che egli pensa che il suo fratello lo sappia gia. Art 59 Non eccedere nell'aiutare un fratello (non diventare invadente,es aiuti non richiesti) Art 60 se un fratello sta per conquistare una ragazza aiutalo in tutti i modi,anche portandoti a letto eventuali amiche o parenti cesse Art 61 un fratello onora il padre e la madre Art 62 un fratello non dovrebbe oscillare le braccia quando cammina

5 Art 63 in una situazione di sesso con piu donne e un tuo fratello e vietato sia volontariamente che involontariamente toccarsi (incluso battere il cinque o il pugno e nemmeno farsi l'occhiolino) Art 64 un fratello deve procurare un biglietto per un evento sportivo importantissimo per l altro fratello se richiesto Art 65 un fratello quando puó deve sempre bere con un fratello o accettare eventuali sfide " all'ultimo sorso" Art 66 se un fratello soffre a causa di una storia finita,un fratello deve dire solo "lei fa schifo" e offrire abbondanti quantita di birra. Deve astenersi da commenti peggiorativi (meritati o no) personali o di amiche di lei per un periodo di 3 mesi Art 67 se un fratello suona una chitarra per fare colpo,ma cosi facendo ti ignora o si rende ridicolo,diglielo Art 68 se un fratello ha una pista calda fai di tutto per farlo concludere,anche se supererebbe il tuo record personale Art 69 aiuta i tuoi fratelli a procurarsene uno e pretendi lo stesso favore. Art 70 un fratello non dovrebbe mai mettere in evidenza in modo eccessivo i suoi capelli Art 71 un fratello non deve mai parlare di un altro fratello con qualcuno in un bagno Art 72 un fratello non deve mai canticchiare melodie degli show televisivi davanti a donne Art 73 un fratello non deve mai mangiare dalle mani di un altro fratello Atr 74 due fratelli non devono condividere un ombrello (esclusi casi estremi) Art 75 un fratello non dovrebve mai avere un corredo Art 76 un fratello non deve indossare una cintura bianca non abbinata Art 77 un fratello non piange mai. A meno che non sia in relazione con l art 31. Art 78 un fratello non deve mai portare pantaloni troppo grandi (e "ballarci" dentro) Art 79 nessun fratello puó colpire all'inguine un altro fratello a meno che non abbia violato il codice Art 80 un fratello non puó mai appassionarsi a uno sport femminile. A meno che esso non sia

6 comico,ginnastica atletica o pallavolo sulla spiaggia Art 81 ció che succede in vacanza resta in vacanza Art 82 se un fratello fa un plagio ( anche se e un plagio grandioso) un fratello e tenuto a chiedere al fratello di citare la sua fonte Art 83 un fratello non puó bloccare il pisello di un fratello a meno che non lo stia per fare con una donna che lo costringerebbe a violare il codice Art 84 ama il tuo fratello-vicino Art 85 nessuna notte fuori puó iniziare con "mia moglie/ragazza mi ha detto che posso uscire" e/o finire con "devo tornare alle 11 a casa" Art 86 se un fratello perde una relazione per decisione della donna (che lo tratta pure male), non puó usare il codice per farsi aiutare a riottenerla Art 87 la regola del SI: un fratello ha l'obbligo di dire alla conquista del fratello sempre di si (sostieni le bugie del tuo fratello) Art 88 se un fratello sviene per consumo di alchool o droga gli altri fratelli devono fargli una foto (e naturalmente aiutarlo) Art 89 la mamma di un fratello e sempre off limits,ma la matrigna di un fratello e invece abbordabile se ci prova per prima e/o indossa almeno un capo di abbigliamento leopardato Art 90 i fratelli aiuteranno un fratello grasso a perdere peso Art 91 Aiutarsi tra fratelli in ambito lavorativo (soprattutto in caso di promozioni) Art 92 se un fratello presenta una sua amicha bona a un altro fratello,il presentatore ha tutti i diritti sulla ragazza,il presentato puó tentare di ottenerla solo dopo il presentatore, e dopo il suo consenso Art 93 se un fratello viola il codice per rimorchiare,gli altri fratelli possono metterlo in cattiva luce per non farlo rimorchiare Art 94 se un fratello sta per rimorchiare una cozza, gli altri fratelli devono fermarlo a meno che non siano imoegnati con l art 60 Art 95 se una donna esce dalla camera da letto di un fratello, in una casa con piu fratelli non puó essere toccata o rimorchiata ma possono essere fatte foto piccanti

7 Art 96 le ragazze con nomi stranieri sono sempre le piu porche Art 97 non uscire con donne la cui stazza (altezza e muscolatura) sono superiori alla tua (le modelle alte e esili sono,naturalmente escluse) ed evita ragazze con tratti mascolini Art 98 proteggi tuo fratello dalle cozze e chiattone Art 99 non rifilare cozze o chiattone al tuo fratello Art 100 la regola di platino: mai copulare con una donna che vedi spesso Art 101 cura il look del tuo fratello fagli mettere una giacca o fallo vestire bene, ci si puó vestire male solo se rientra in un piano per rimorchiare Art 102 non pensare al matrimonio almeno fino ai 30 anni ( escluso se hai un figlio prima) Art 103 fin quanto possibile,non avere storie serie prima dei 25 anni Art 104 nel rapporto di coppia domina sempre sulla donna Art 105 gli uomini non mentono sulla loro eta Art 106 e assolutamente proibito usare la parola fratello per fare battute idiote sul fatto che si rimorchiano femmine insieme Art 107 le tecniche fondamentali per rimorchiare una sconosciuta a un bar 1 isolarla dalle sue amiche 2 ripetere il suo nome conversando 3 punzecchiarla con stile Art 108 un fratello esperto deve insegnare a un fratello piu inesperto a sentirsi a proprio agio quando si pronunciano semplici parole con una donna Art 109 Non fare cose che ti vengono sconsigliate da tutti i tuoi fratelli Art 110 consigliare sempre la miglior scelta al tuo fratello Art 111 la regola dell'appuntamento: non fare programmi a lungo tempo con una ragazza se la si frequenta da poco Art 112 se una donna ti dice "dobbiamo parlare" o e incinta o vuole rompere

8 Art 113 mai indossare un giubbotto di jeans Art 114 un fratello deve preferire donne carine e poppute a donne belle ma piattissime Art 115 rispettare la prenotazione di ragazze tra fratelli ( chi prima urla MIA) Art 116 mai farsi foto in un bagno ( a meno che non si stia facendo sesso con una donna. In quel caso la foto sarebbe una prova o un semplice,piacevole,ricordo) Art 117 il pisello del tuo fratello va rispettato Art 118 ogni fratello dovrebbe dare un nome al suo pene Art 119 aiutare economicamente il tuo fratello per abordare Art 120 sincerita massima tra fratelli Art 121 non disturbare il tuo fratello che tromba o aborda Art 122 prima di buttarti su una ragazza bona sottoponila al grafico pazza/gnocca Art 123 se richiesto, dimentica che il tuo fratello sia fidanzato Art 124 accompagna il tuo fratello nei posti adatti per rimorchiare ( disco, sexy bar ecc) Art 125 La verginita: 1) la verginita del tuo fratello deve essere rispettata fino ai 18 anni,dopo e permesso infierire 2) se il tuo fratello ha piu di 20 anni ed e ancora vergine procuragli una prostituta 3) se il tuo fratello ha piu di 30 anni ed e ancora vergine,stordiscilo(drogalo o fallo ubriacare) e fallo trombare Art 126 due fratelli che ballano vicini devono mantenere almeno 3 piedi di distanza tra loro (a meno che non stiano scherzando insieme, ma non deve accadere spesso) Art 127 Un fratello aiutera sempre un altro fratello a ricostruire gli eventi della notte precedente, a meno che questi eventi comportino ricordare una brutta ragazza o aver detto Vi amo, ragazzi a tutti i suoi fratelli. Art 128 non fumare mai una canna da solo Art 129 Se un fratello presta un DVD o un videogioco, egli non puo aspettarsi di riaverlo indietro, a

9 meno che il suo fratello muoia e per eredita lo riavra. Art 130 La regola dei 3 giorni: dopo essere uscito con una donna si devono aspettare 3 giorni prima di telefonarle (naturalmente lei potrebbe chiamare intanto) Art 131 non fare il gay con tuo fratello, se l'avance e esplicita e non per scherzo spettera al fratello decidere se rompere o no la fratellanza Art 132 fai da spalla a tuo fratello Art 133 Un fratello non puó eccedere coi peti (specie se maleodoranti). Eccezione tirami il dito. Art 134 Un fratello ha il diritto di usare una donna come spalla per rimorchiare Art 135 se si entra in un pub (o altro locale) e un fratello sta ancora fumando fuori bisogna aspettare fuori con lui, facendogli compagnia Art 136 Quando e interrogato da una ragazza su una serata spinta, un fratello deve offrire nulla piu di un disinteressato E andata bene. Un fratello non puo mai portare una macchina fotografica di ritorno dalla suddetta serata. L'unica cosa che un fratello puó portare con se e qualcosa che puo essere distrutto dalla penicillina. Art 137 Quando si ospita, un fratello basta ordinare una pizza per tutti i suoi fratelli. Art 138 Un vero fratello non ride quando un fratello viene colpito all'inguine. Eccezione: A meno che egli non conosca il ragazzo. Art 139 non fidanzarsi (o peggio ancora sposarsi!) mai con donne piu grandi (qualche mese e tollerabile).naturalmente i rapporti occasionali sono ammessi (MILF!) Art 140 diritto di recesso: Se si esce con una donna si puo,se la donna non piace,applicare il diritto di recesso e scaricarla entro i primi 5 min Art 141 non comportarsi come una donna quando si e con la propria fidanzata (evitare parole come orsacchiotta o atteggiamenti poco virili) Art 142 in auto,mai lasciare il posto vuoto accanto al fratello che guida Art 143 Quando si da il cinque ad un fratello e vietato intrecciarsi le dita o afferrare la sua mano. Art 144 un fratello non fara mai la manicure o pedicure (a meno che non stia cercando di portarsi a letto la commessa)

10 Art 145 Un fratello non e mai offeso se un altro fratello non ricambia una telefonata,un messaggio o un in modo tempestivo. Art 146 nel raccontare le tue esperienze sessuali a un fratello non eccedere nei particolari per non costringere il tuo fratello a immaginarti nudo. (puoi invece abbondare nelle descrizioni della ragazza) Art 147 un fratello non ascolta Justin Bieber Art 148 Un fratello non ascolta musica da ragazze di fronte ad altri fratelli. Quando e da solo, un fratello puo ascoltare, per dire, un album di Sarah McLachlan o due, ma solo per ottenere preziose informazioni sulla psiche femminile, non perché trova le sue tragiche melodie curiose ed esaltanti allo stesso tempo. Art 149 Un fratello ama,o almeno finge di capire e godere i sigari. Art 150 non ferire (e naturalmente non uccidere) il tuo fratello Art N.B. gli articoli meno espliciti possono essere citati in presenza di donne,ma non fare mai pervenire il codice nelle mani di una donna Sara onere dell'offeso decidere come punire il fratello,in caso di dubbi ci si puó rivolgere a un assemblea formata da 3 o piu fratelli neutrali Alcuni articoli possono essere violati se si riceve il permesso del fratello (MAI E POI MAI il 150 e il N.B.)

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA?

L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? dott.ssa Anna Campiotti Marazza (appunti non rivisti dall autrice; sottotitoli aggiunti dal redattore) L ADULTO CHE SA EDUCARE: REGOLE O PRESENZA? primo incontro del ciclo Il rischio di educare organizzato

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere!

Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Anna La Prova Bambini oppositivi e provocatori 9 regole per sopravvivere! Chi sono i bambini Oppositivi e Provocatori? Sono bambini o ragazzi che sfidano l autorità, che sembrano provare piacere nel far

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM

VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI. Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM XXVIII TEMPO ORDINARIO 11 ottobre 2009 VENDI QUELLO CHE HAI E SEGUIMI Commento al Vangelo di p. Alberto Maggi OSM Mc 10, 17-30 [In quel tempo], mentre Gesù andava per la strada, un tale gli corse incontro

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

Opuscolo per i bambini

Opuscolo per i bambini I bambini hanno dei diritti. E tu, conosci i tuoi diritti? Opuscolo per i bambini Ref. N. Just/2010/DAP3/AG/1059-30-CE-0396518/00-42. Con approvazione e supporto finanziario del Programma della Unione

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

CIO CHE SPINGE L UOMO

CIO CHE SPINGE L UOMO CIO CHE SPINGE L UOMO RIFLESSIONI E PROSPETTIVE SU COME PERCEPIAMO IL MONDO INTORNO A NOI COSA CI SPINGE? Cosa ci fa agire, cosa ci fa scegliere un alternativa piuttosto che un altra, cosa ci attrae e

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni

IL LUNEDÌ SCOMPARSO. Dai 5 anni PIANO DI L ETTURA IL LUNEDÌ SCOMPARSO Silvia Roncaglia Dai 5 anni Illustrazioni di Simone Frasca Serie Arcobaleno n 5 Pagine: 34 (+ 5 di giochi) Codice: 978-88-384-7624-1 Anno di pubblicazione: 2006 L

Dettagli

Andrea Bajani Tanto si doveva

Andrea Bajani Tanto si doveva Andrea Bajani Tanto si doveva Quando muoiono, gli uccelli cadono giù. Non se ne accorge quasi nessuno, di solito, salvo il cacciatore che l ha colpito e il cane che deve dargli la caccia. Il cacciatore

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA.

COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. COME POSSO AIUTARE UNA DONNA CHE SUBISCE VIOLENZA. Avere il sospetto o essere a conoscenza che una donna che conosciamo è vittima di violenza da parte del compagno/marito/amante/fidanzato (violenza intrafamiliare)

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica

SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07. Documentazione a cura di Quaglietta Marica SCUOLA DELL INFANZIA ANDERSEN SPINEA I CIRCOLO ANNO SCOLASTICO 2006/07 GRUPPO ANNI 3 Novembre- maggio Documentazione a cura di Quaglietta Marica Per sviluppare Pensiero creativo e divergente Per divenire

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi

libro primo 7 grazie, farò del mio meglio per non arrecarti altro disturbo. E appena ho provato a reagire, mi hai bloccata, sei passato a discorsi Capitolo primo 1. Se tu te ne sei scordato, egregio signore, te lo ricordo io: sono tua moglie. Lo so che questo una volta ti piaceva e adesso, all improvviso, ti dà fastidio. Lo so che fai finta che non

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info

Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Per ulteriori informazioni visita il nostro Sito Web: www.a-light-against-human-trafficking.info Ogni essere umano uomo, donna, bambino, bambina è immagine di Dio; quindi ogni essere umano è una persona

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città

Ciao!! Un cielo stellato così come lo puoi vedere con i tuoi occhi. Il cielo visto da un potente telescopio molto lontano dalle città 1 Ciao!! Quando guardi il cielo ogni volta che si fa buio, se è sereno, vedi tanti piccoli punti luminosi distribuiti nel cielo notturno: le stelle. Oggi si apre l immaginario Osservatorio per guardare...

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI

LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI LE PREGHIERE DI SANTA BRIGIDA DA RECITARSI PER 12 ANNI Promesse di Gesù per coloro che reciteranno questa preghiera per 12 anni. Attraverso Santa Brigida, Gesù ha fatto meravigliose promesse alle anime

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati

ITALIA / ITALIE e tra. a cura di Gabriele Dadati ITALIA / ITALIE e tra a cura di Gabriele Dadati direzione editoriale: Calogero Garlisi redazione: Eugenio Nastri comunicazione: Gabriele Dadati commerciale: Marco Bianchi realizzazione editoriale: Veronica

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

MA LE STELLE QUANTE SONO

MA LE STELLE QUANTE SONO LIBRO IN ASSAGGIO MA LE STELLE QUANTE SONO DI GIULIA CARCASI Alice Una vecchia canzone diceva: Tu sai tutto sulla realtà del mercato e qui io ammetto di essere negato. Ma a inventare quel che non c è io

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA

DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA ANNARITA RUBERTO http://scientificando.splinder.com DIECI ESPERIMENTI SULL ARIA per i piccoli Straws akimbo by Darwin Bell http://www.flickr.com/photos/darwinbell/313220327/ 1 http://scientificando.splinder.com

Dettagli

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA

UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA UNA CONFESSIONE E LA PISTA SEGUITA Confesso tutta la mia difficoltà a presentarvi questo brano che ho pregato tante volte. La paura è quella di essere troppo scontata oppure di dare troppe cose per sapute.

Dettagli

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27

MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 MA VOI CHI DITE CHE IO SIA? Mc 8,27-30 (cf Mt 16,13-23; Lc 9,18-27 2 L Siamo alla domanda fondamentale, alla provocazione più forte perché va diritta al cuore della mia vita, della tua, di ogni uomo che,

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2015 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli