DOCUMENTO P.L.I.V.I.S.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENTO P.L.I.V.I.S."

Transcript

1 DOCUMENTO P.L.I.V.I.S. LE PROVINCE LOMBARDE E L INNOVAZIONE: UNA VISIONE INTEGRATA E DI SISTEMA 1. Intrduzine La visin delle Prvince lmbarde sull innvazine L infrastruttura di rete Interventi nelle aree scperte L integrazine e il ptenziament delle reti wireless esistenti Le reti prvinciali integrate nel sistema pubblic di cnnetività (SPC) L svilupp dei servizi Servizi n line al cittadin Servizi alle imprese Servizi alla PA lcale La gvernance del sistema... 8 ALLEGATI 1

2 1. INTRODUZIONE Il presente dcument è stat redatt dal Tavl UPL Innvazine cn le seguenti finalità: favrire e cnseguire l integrazine dei percrsi di attuazine dei piani di azine delle Prvince sul tema dell innvazine cn i piani strategici reginali (ad esempi cn ilmbardia ); ricercare l ttimizzazine delle risrse che il sistema della PA lmbarda può mettere in gic sui percrsi di svilupp dell innvazine tecnlgica; prprre una nuva mdalità di cmunicazine e cllabrazine Regine-Prvince sul tema ICT/e-gvernment. 2. LA VISION DELLE PROVINCE LOMBARDE SULL INNOVAZIONE Le Prvince lmbarde, pienamente cnsapevli del prpri rul di crdinament dell svilupp lcale su un area vasta, hann cndtt negli ultimi anni una serie d iniziative a supprt della realizzazine dell e-gv e della Scietà dell Infrmazine. Si sn impegnate per sstenere e diffndere l innvazine tecnlgica sul territri, cn azini finalizzate a ffrire servizi sempre più numersi ed efficienti ai cittadini e alle imprese, anche e sprattutt attravers il miglirament delle prestazini degli Enti lcali. Il mdell di svilupp e di sstegn all innvazine cndivis dalle Prvince lmbarde si basa sui seguenti principi: ricercare l integrazine tra le iniziative di svilupp dell infrastruttura di rete e i prgetti di svilupp dei servizi n line; sviluppare un azine di sistema cncreta e decisa tra le Prvince per attivare iniziative cngiunte, anche utilizzand strutture messe a dispsizine da alcune di esse (per esempi il Cmpetence Center della Prvincia di Brescia). In una fase iniziale, si ptrebbe lavrare sprattutt sulla frmazine ma, in prspettiva, l intenzine è quella di mettere a regime anche attività più sistematiche di prgettazine cmune e di rendere fruibili a tutte le Prvince lmbarde i cntatti internazinali che alcune Prvince hann già attivat; cndividere una mappatura delle attività in crs press le Prvince al fine di identificare megli le iniziative d interesse cmune e i pssibili percrsi d integrazine. 3. L INFRASTRUTTURA DI RETE In tema di diffusine di reti di telecmunicazine a banda larga, stt la spinta e la pressine dell pinine pubblica, le Prvince, nn senza il sstegn della Regine Lmbardia, hann rispst in tempi rapidi alla dmanda di cittadini e imprese, realizzand reti di Telecmunicazini (sia in fibra ttica che in wireless) che stann cntribuend all eliminazine del digital divide esistente tra i diversi territri. Dve le Prvince lmbarde sn intervenute è stata ttenuta la massima efficacia ed efficienza delle azini messe in camp, grazie all attuazine di prcedure di cncertazine cn gli Enti lcali, i sggetti più a strett cntatt cl territri e i cittadini. Gli Enti cmunali e svracmunali, anche i più piccli, sn stati tutti cinvlti cn l biettiv di garantire la piena integrazine delle infrastrutture pre-esistenti sui territri, cnseguend csì l ttimizzazine delle risrse pubbliche messe in camp. 2

3 Le Prvince lmbarde sn cnvinte che, per prseguire nell svilupp dell infrastruttura di banda larga e quindi scnfiggere il digital divide, è fndamentale salvaguardare gli investimenti già effettuati e garantire l interperabilità delle reti, seguend un dppi regime d intervent: ptenziare cn drsali in fibra ttica le infrastrutture di telecmunicazine in banda larga; attivare prgetti d integrazine delle diverse reti di telecmunicazine esistenti in via di svilupp. Entrambe le direttrici, in secnda battuta, sn in grad di valrizzare ulterirmente prgettualità attivate cn precedenti linee di finanziament, sfruttand knw-hw già maturat, in sinergia cn le strutture già attive sul territri lcale e in cerenza cn le declinazini perative della prgrammazine strategica prvinciale. 3.1 Interventi nelle aree scperte Il knw-hw maturat sia in tema di crdinament e cllabrazine fra enti pubblici, sia in ambit rganizzativ e amministrativ, nnché le partnership tecnlgiche cnslidate nel temp, rappresentan un imprtante patrimni delle Prvince lmbarde, che nn può e nn deve essere dispers. Sprattutt in un cntest cme quell diern, dve le aree marginali nn ancra raggiunte dal servizi a banda larga richiedn cn maggir vigre e insistenza un riequilibri tecnlgic. Ecc perché la sluzine delle reti wireless rappresenta spess e ancra la rispsta più efficace in termini di temp ed ecnmicità per l access di cittadini e imprese al servizi di banda larga. Prendend att della nn cmpleta diffusine sul territri della cnnettività a banda larga e dell effettiva dismgeneità del servizi anche in quei territri che risultan cperti dalla rete cablata, le Prvince lmbarde miran ra a espandere le prprie infrastrutture di telecmunicazine in tutti i Cmuni attualmente esclusi nn sl dal servizi di cnnettività e dalle prgettualità in att, ma anche dai servizi che in futur verrann ergati sulla rete stessa. Da qui nasce l esigenza di cmpiere un ultim sfrz per raggiungere quei territri ancra esclusi dai prcessi d innvazine, cfinanziand un ulterire investiment infrastrutturale. 3.2 L integrazine e il ptenziament delle reti wireless esistenti Nelle aree dve sn state già cstituite delle reti wireless, si stann valutand ra nuve necessità tecnlgiche per raffrzare la rete di banda larga, al fine di mantenerla sempre velce, affidabile, sicura, efficiente, capillare e adattabile alle innvazini che si presentan. Quest dat è ancra più ver in quelle aree dve l intervent delle Prvince ha avut maggir success e il fluss di dati è in via di cntinua crescita. L investiment pubblic in aree che sembravan ecnmicamente nn prfittevli ha inltre avviat un circl virtus a partire prpri dagli peratri di telecmunicazine che, per mantenere la prpria psizine di mercat, hann ampliat l area d interesse anche in zne da sempre in digital divide. Questa situazine, in generale, ha implementat il traffic sulle reti, avviand e ampliand il prcess che prevede l utilizz crescente di Internet per una serie di attività prduttive e di cmunicazini che fin a ggi utilizzavan frme tradizinali. In quest ttica, stann emergend prspettive d impegn che pssn essere facilmente gestite da drsali in fibra ttica, cme ad esempi quella in Valcamnica (all intern del prgett della Prvincia di Brescia), dve i flussi delle celle hiperlan e wireless sn cnvgliate su una rete di fibra psta sul sedime della linea ferrviaria che percrre la Valle). 3

4 Sempre più sentita è la necessità di raffrzare le reti wireless attive e quelle di prssim ampliament cn drsali ad alta capacità trasmissiva, stabili e pc sensibili a interferenze manmissini esterne. Stiam parland di una rete di drsali in fibra ttica che cllega i ndi nevralgici delle infrastrutture prvinciali e che appare quindi la sluzine ttimale per prepararsi alla sfida dell svilupp dei servizi telematici ad alt valre aggiunt, ma anche ad alt cntenut di dati, cme, a esempi le applicazini di telemedicina. Per quant riguarda le linee d intervent per l svilupp di infrastrutture reginali in banda larga, si ritiene fndamentale tener cnt delle necessità di: ptenziare cn drsali in fibra ttica le infrastrutture di telecmunicazine in banda larga wireless esistenti e supprtare prgetti di upgrading vers le tecnlgie wimax; attivare prgetti d integrazine delle reti di telecmunicazine a banda larga precedentemente realizzate in crs di realizzazine, anche attravers il ptenziament delle centrali telefniche. Anche in quest cas, si ptrebber ptenziare e valrizzare gli interventi messi in att cn finanziamenti precedenti, sulla base di knw-hw e sinergie già attive a livell lcale. Le Prvince lmbarde sn altresì cnvinte che la prirità di attivazine delle centraline andrà definita in cncertazine cl territri, al fine di salvaguardare gli investimenti pubblici e la prgettualità già messa in att. 3.3 Le reti prvinciali integrate nel sistema pubblic di cnnetività (SPC) La rete di banda larga realizzata cnsente di gestire nei Cmuni un intercnnessine sicura attravers l impieg di una Intranet, che garantisce qualità, prestazini e gestine unitaria del backffice, requisit fndamentale per l ergazine dei servizi in frma assciata fra gli Enti lcali. Già nella lgica di cstituzine dei CST prvinciali, la presenza di servizi ad hc destinati agli Enti lcali, quali Intranet e VIP, ha cstituit un degli elementi caratterizzanti l intervent pubblic nel settre delle telecmunicazini. In particlare, la cnvergenza fra il servizi di Lmbardia Integrata e l svilupp di reti Intranet prvinciali per la PA Lcale, basate sull infrastruttura a banda larga, è apparsa da subit più che pprtuna, al punt che si stann sviluppand le prime sluzini integrate che permettn ai Cmuni un rapid access alla rete sicura reginale. In quest quadr, le reti a banda larga delle Prvince lmbarde, prpri perché cnnesse a tutti i Municipi del territri e perché già attive nella cnvergenza fra Intranet lcali e servizi di Lmbardia Integrata, appain le più idnee ad accgliere gli interventi pilta di realizzazine del cstituend Sistema Pubblic di Cnnettività. Queste reti rappresentan, insieme alla Regine Lmbardia, un valid banc di prva per la messa a punt del sistema nazinale. 4

5 4. LO SVILUPPO DEI SERVIZI Un infrastruttura di rete serve in prim lug a far decllare l utilizz dei servizi, sia cmmerciali che della PA. I target di riferiment dalle Prvince lmbarde nell ergazine dei servizi n line sn: cittadini, imprese e PA lcale. Per ciascun di questi riprtiam alcune cnsiderazini. 4.1 Servizi n-line al cittadin Oggi le Prvince e i Cmuni si trvan a dver affrntare mlteplici sfide cngiunte, cn l biettiv di miglirare i prpri servizi a cittadini e imprese, aumentand, nel cntemp, l efficienza perativa interna e la sddisfazine dei prpri dipendenti. Quest prcess è sintetizzat nel cncett di e- gv, vver facilità di reperiment d infrmazini, eliminazine dei mdelli cartacei, men temp pers per file e attese. I servizi n line permettn di gestire autmaticamente mlte delle funzini che fin a ggi ptevan essere svlte esclusivamente all sprtell. Da quand Internet ha acquisit una diffusine rilevante, la PA ha cminciat a prgettare ed ergare servizi che si avvalgn di quest strument: dalla cmpilazine e trasmissine telematica dei mdelli alla gestine unificata dei dati anagrafici sin all intrduzine delle smart card elettrniche. Per semplificare la ricerca dei servizi è spess utilizzata la metafra di cmunicazine "Eventi della vita", rganizzati cnsiderand i fatti e le esigenze che caratterizzan la vita qutidiana di cittadini e imprese (abitare, lavrare, percepire la pensine, pagare le tasse, usare un mezz di trasprt, cercare un impresa, servizi alle imprese). I servizi vengn altresì classificati secnd il grad di interazine n line tra utenti e PA; il riferiment è alla classificazine dell Unine Eurpea, che prevede quattr livelli d interazine:1 infrmativ, 2 dwnlad di mdulistica, 3 inltr richiesta e 4 esecuzine della transazine, inclus pagament e cnsegna. Tra gli strumenti che la Prvince pssn mettere in gic per cntribuire all accelerazine e qualificazine di servizi innvativi in frma digitale c'è la creazine di prtali che frniscn un access unificat e multi-canale alle infrmazini. Il riferiment, a esempi, è agli sprtelli unici, che devn: fungere da riferiment unic per le esigenze di cittadini e imprese, raginare in un'ttica federata e d integrazine cn i prtali istituzinali degli enti della PA, mettere a dispsizine servizi interattivi n line di livell 3 e 4, adttare un mdell di cmunicazine unificat dei vari Enti vers i cittadini e favrire un prcess di standardizzazine delle mdalità d interazine cn gli utenti e delle interfacce tra i servizi (vedi il prgett Sprtell Unic Digitale della Prvincia di Ldi e Cmuni digitali della Prvincia di Cm). Nn va pi dimenticat il rul centrale che le Prvince rivestn sul tema del lavr, sprattutt nella delicata e cmplicata evluzine dei Centri per l Impieg e nell sfrz di creare un mercat del lavr in rete e accessibile a tutti, che faciliti, favrisca e faccia crescere l incntr della dmanda e dell fferta di lavr (vedi il prgett Sintesi della Prvincia di Milan estes alle altre Prvince lmbarde e il prgett Labr di Ldi). L evluzine più funzinale di questi due ultimi settri passerà necessariamente attravers i CST, mediante la cncentrazine e indicizzazine dei servizi alle imprese, ergati su piattafrme multifunzinali messe a dispsizine dalle Prvince (vedi a esempi il prgett BresciaGv della Prvincia di Brescia e il prgett Cmuni Digitali della Prvincia di Cm). 5

6 Tra le funzini che dvrann essere presenti nei prtali unificati si trva il servizi di gestine dell identità digitale, basat sull utilizz di smart card CRS/CNS (e in futur CIE). Sul territri lmbard, quest si traduce nell utilizz della Carta Reginale dei Servizi (CRS) (vedi il prgett LC_CARD della Prvincia di Lecc e il già citat BresciaGv della Prvincia di Brescia). La Regine Lmbardia, cme è nt, ha distribuit a tutti i cittadini la carta elettrnica, dtata di un micrprcessre che cntiene una grande innvazine: un certificat elettrnic che cnsente di essere identificati cn certezza e di firmare n line dcumenti, dmande istanze cn valre legale. Nell ttica dell e-gv, il rul delle Prvince è centrale, ma certamente nn facile da attuare. Il percrs perativ, nel quale in prspettiva i singli Enti si dvrann muvere, è csì sintetizzabile: cnnettersi al Sistema Pubblic di Cnnettività (SPC); realizzare partecipare a un sistema infrmatic di back ffice per esprre sulla rete nazinale dati e servizi; realizzare un sprtell unic che erghi i prpri servizi e quelli di altre PA lcali e centrali; interperare direttamente cn qualsiasi altra PA cnnessa alla rete nazinale ( attravers frnitri di servizi); cmunicare cn utenti e altre istituzini perand strumenti sicuri e certificati. Grande imprtanza avrà la gestine unificata dei dati anagrafici da parte dei Cmuni cn la cmunicazine e l allineament dei dati tra PA (vedi prgett Anagrafe Estesa della Prvincia di Brescia e Cmuni Digitali della Prvincia di Cm). Un prcess di questa natura è mlt cmpless, ha significativi csti di svilupp e di gestine, richiede cmpetenze tecniche e rganizzative sempre più ampie e integrate. È necessari, perciò, raginare in frma sistemica e pter cndividere finalità e strumenti in aggregazini. Qui le Prvince gicherann di cert un rul significativ. La creazine di Centri di servizi intermedi (già realizzati dalla Prvincia di Brescia, Bergam e Cremna e in via di definizine nella Prvincia di Lecc) permetterà l utilizz di sluzini cmuni e la valrizzazine delle prfessinalità, nnché supprterà gli enti più piccli, che altrimenti rischian di restare esclusi da questi prcessi. Le Prvince, attravers i CST, sn quindi in grad di aiutare i piccli Cmuni nel prcess di ammdernament e svilupp dei servizi innvativi per i cittadini. 4.2 Servizi alle imprese Il sistema delle Prvince lmbarde, in cllabrazine cn tutti gli attri istituzinali cinvlti nelle plitiche del lavr, punta a ffrire a cittadini e imprese un insieme di servizi facilmente fruibili attravers il canale telematic e a incrementare, all stess temp, la cnscenza del sistema ecnmic, prduttiv e dell'utenza. Le Prvince si sn fatte garanti della creazine di una rete di sggetti che cinvlga le altre Istituzini sul territri (Cmuni, scule, enti di frmazine), sstenend un efficace circlazine delle infrmazini in un ttica d integrazine dal bass, sfruttand le tecnlgie di cperazine applicativa. Rispndend al bisgn della PA di disprre di infrmazini aggirnate in temp reale, dettagliate e qualitativamente affidabili sulle imprese del territri, ccrre una visine cmplessiva dell'impresa rispett ai rapprti amministrativi e gestinali intercrsi cn i vari Enti, valrizzand apprfndend la cllabrazine cn altri sggetti quali, a titl di esempi, le Camere di Cmmerci, l INPS e le Assciazini di Categria (attravers, a esempi, gli Sprtelli unici). In particlare, le cperazini cn le Camere di Cmmerci hann l scp di prmuvere servizi n line vers le imprese, cn l biettiv della semplificazine amministrativa, attravers piani d azine che prevedan l integrazine tra questi strumenti cn quelli sviluppati dalla Prvince (vedi i già citati prgetti Sintesi e Labr ). 6

7 Cn il pien utilizz del canale di cperazine e interscambi dati, risulta pssibile studiare e mnitrare le dinamiche del mercat del lavr in md più precis, mediante l applicazine di un mdell sperimentale di analisi dei dati e di indicatri cmuni, per la cstruzine di un sistema statistic di supprt che pssa essere facilmente alimentat e utilizzat da tutte le Prvince. Le Prvince lmbarde nn intendn sttrarsi dall ffrire il prpri cntribut in materia di sicurezza e salute dei lavratri, prmuvend il valre e la cultura della sicurezza e della prevenzine degli infrtuni e prgrammand iniziative utili a cntrastare sul territri il lavr smmers e a favrire l ccupazine reglare (vedi prgett Labr ). La gestine delle infrmazini, in cllabrazine cn gli enti prepsti alla tutela della sicurezza, deve mirare alla creazine di basi di dati territriali e archivi standardizzati, integrati e utilizzabili dai vari sggetti interessati, anche esterni al Servizi sanitari reginale. La vigilanza è resa più incisiva e efficace attravers l intrduzine e l svilupp di nuvi servizi e strumenti tecnlgici innvativi, quali la gereferenziazine delle attività prduttive, le analisi gegrafiche per indirizzare efficacemente i cntrlli e la racclta dati mediante strumenti palmari. 4.3 Servizi alla PA lcale Il cmpless di prcedure e di sluzini applicative e gestinali tradizinalmente utilizzate nella PA (back ffice) appare ggi inadeguat a garantire ai cittadini e alle imprese efficaci livelli di servizi (frnt ffice). Le ptenzialità fferte dall infrmatizzazine delle prcedure ptrann prtare a risultati cncreti e diffusi negli enti lmbardi sl in presenza di cndizini preliminari quali: 1. svilupp dell ambiente tecnlgic (infrastrutture di cnnettività); 2. standardizzazine, semplificazine, integrazine e cndivisine delle prcedure amministrative (livell rganizzativ); 3. dispnibilità di applicazini che garantiscan l interperabilità, integrand nuve funzinalità a partire dai sistemi esistenti (vedi Open surce nei servizi di base cmunali della Prvincia di Cremna, Bibliteche in rete di Bergam, WEGE di Mantva, Escula di Brescia); 4. cndivisine/integrazine delle banche dati (basi di dati frtemente strutturati, basi di dati di tip cartgrafic, basi di dati semi-strutturati e de-strutturati); 5. diffusine delle cmpetenze tecnlgiche e della cultura amministrativa in ambiente digitale (frmazine e addestrament) (vedi il prgett Gestine dcumentale e cnservazine della Prvincia di Brescia). Cn il sstegn e il crdinament delle Prvince (e delle ALI prvinciali) lmbarde, sn stati avviati sul territri reginale prgetti e interventi finalizzati a innvare e rirganizzare, anche in ttica di prduzine di e-gv, il back ffice dei Cmuni lmbardi, mediante l us delle tecnlgie ICT (vedi la mappa di sintesi allegata). Le linee d azine individuate dagli interventi e i prgetti in att cinvlgn imprtanti aree rganizzative e funzinali del back ffice cmunale: dai sistemi di prtcll infrmatic e gestine dcumentale al prcediment amministrativ infrmatizzat (vedi il prgett Prtcll Prvinciale Federat della Prvincia di Pavia), dalla gestine delle banche dati cartgrafiche (vedi i prgetti Sistemi infrmativi territriali di Ldi, Sndri e Brescia) e catastali (vedi Access ai servizi catastali di Brescia), al sistema elettrnic degli apprvviginamenti (vedi Sistema Acquisti n line di Mantva e E-prcurement di Brescia). Un ulterire avanzament e cnslidament delle azini avviate richiederebbe un maggire grad d integrazine e crdinament degli interventi a più livelli, a partire da quell tra le Prvince lmbarde e la Regine Lmbardia, cn l biettiv di: 7

8 valrizzare le bune pratiche già avviate dalle Prvince e dalle ALI prvinciali lmbarde, in termini di diffusine di standard, mdelli, cmpetenze, sluzini rganizzative e tecnlgiche di back ffice, già sperimentati in crs di elabrazine; ttimizzare gli investimenti già effettuati dalle Prvince e dalle ALI prvinciali; cnvgliare ulteriri risrse prgettuali ed ecnmiche di livell reginale in favre dell svilupp e della diffusine in territri lmbard delle azini intraprese in prgettazine; cstituire un centr di cmpetenza unitari cme pl di elabrazine di prgetti/prpste da prprre a finanziament nazinale/cmunitari. A tal fine, è auspicabile la cstituzine di un Tavl tecnic di crdinament delle Prvince lmbarde per le aree funzinali in cui si articla il back ffice cmunale, cn cmpiti di: analisi del fabbisgn di servizi di back ffice cmunale e delle prblematiche cnnesse all'ergazine e all svilupp dei servizi; elabrazine di sluzini perative e valrizzazine delle bune pratiche; crdinament delle linee d azine prvinciali lmbarde; raccrd cn il territri e cinvlgiment degli enti cmunali lmbardi; raccrd cn le linee d azine e gli indirizzi elabrati da Regine Lmbardia in merit alla razinalizzazine e infrmatizzazine del back ffice dei Cmuni lmbardi. La piena ed efficace integrazine delle banche dati della PA nn può prescindere dall azine e dal rul svlt dai livelli centrali. È infatti di rdinaria amministrazine il cllqui e l interazine qutidiana che gli enti intrattengn cn le rappresentante lcali delle amministrazini centrali (Questura, Prefettura, Uffici delle agenzie territri ecc.), per garantire e cnsentire la cmpleta ergazine di mlti servizi per i cittadini. È pertant pprtun che il centr di cmpetenza unitari reginale instauri un rapprt di cllabrazine e d interazine cn i livelli centrali per l elabrazine/sperimentazine di buni esempi e di sistemi sperimentali di interperabilità e di integrazine dei dati, utili per miglirare e ttimizzare il rapprt PA/PA e PA/cittadin. Ulterire cmpit da prre in cap al Tavl, vver a un tavl parallel e trasversale appsitamente cstituit, è l elabrazine di un pian infrmativ/frmativ reginale rivlt ai dirigenti/peratri/funzinari della PA lcale, intesa nella sua eccezine più ampia. 5. LA GOVERNANCE DEL SISTEMA Al fine di cnsentire un efficace integrazine tra le varie linee di azine (infrastruttura, servizi ai cittadini, servizi alle imprese), le Prvince lmbarde auspican la cstituzine di un tavl di cncertazine tra il Tavl UPL Innvazine e i rappresentanti delle tre Direzini Generali reginali. Tale tavl di cncertazine dvrebbe pssedere le seguenti finalità: a. utilizz del Tavl UPL Innvazine cme strument di sintesi dei vari percrsi e delle prgettualità che le Prvince lmbarde prtan avanti in autnmia sui vari frnti; b. crdinament delle iniziative delle Prvince lmbarde cn le iniziative delle varie Direzini reginali che peran sui tre frnti: Presidenza (servizi alla PA), DG Attività prduttive (innvazine sui servizi alle imprese), DG reti (infrastruttura); c. ttimizzazine delle risrse finanziarie messe a dispsizine, attravers la pssibilità di crdinare il lavr di cncertazine anche cn la DG che si ccupa della prgrammazine e dei finanziamenti eurpei. Milan, 24 aprile

9 ALLEGATI: - Mappa di sintesi del mnitraggi dei prgetti di e-gv delle Prvince lmbarde; - Schede del mnitraggi dei prgetti di e-gv delle Prvince lmbarde: Scheda Prvincia di Bergam Scheda Prvincia di Brescia Scheda Prvincia di Cm Scheda Prvincia di Cremna Scheda Prvincia di Lecc Scheda Prvincia di Ldi Scheda Prvincia di Milan Scheda Prvincia di Mantva Scheda Prvincia di Pavia Scheda Prvincia di Sndri Scheda Prvincia di Varese 9

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania L'Assessra Plitiche Sciali, Plitiche Givanili, Pari pprtunità. Prblemi dell Immigrazine, Demani e Patrimni e l Area Generale Di Crdinament - 17 Istruzine, Musei, Plitiche Givanili, Lavr, Frmazine Prfessinale,

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

LINK (Labour Integrated NetworK)

LINK (Labour Integrated NetworK) LINK (Labur Integrated NetwrK) Descrizine prdtt Presentat per la prima vlta al FORUM P.A. 2003, Link (Labur Integrated NetwrK) è la piattafrma integrata di gestine del sistema infrmativ del lavr (SIL)

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004

L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 L INNOVAZIONE TECNOLOGICA 2003-2004 Il Cambiament in att Negli ultimi due anni la Ragineria Generale dell Stat ha pst al vertice degli biettivi istituzinali il miglirament dei sistemi e delle metdlgie

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo

Museo & Web. Kit di progettazione di un sito di qualità. per un museo medio-piccolo Dipartiment per la ricerca, l innvazine e l rganizzazine Direzine generale per l innvazine tecnlgica e la prmzine Via del Cllegi Rman, 27 00186 Rma Minister per i beni e le attività culturali Muse & Web

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

Contributi di approfondimento

Contributi di approfondimento - Il Rapprt 2012 - Cntributi di apprfndiment CRC Piemnte CSI Piemnte CSP Piemnte Ires Piemnte Prvincia di Asti Regine Piemnte Direzine Attività prduttive Trin Wireless 1 Le Reti di Banda Larga In Piemnte

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO

Informativa relativa all attuazione. attuazione del Programma. Patto per lo Sviluppo Milano, 27 ottobre 2008 MOTORE DI SVILUPPO Infrmativa relativa all attuazine attuazine del Prgramma Patt per l Svilupp Milan, 27 ttbre 2008 Stat attuazine del POR Cmpetitività 2007-2013 2013 Sistema Gestine e Cntrll Allegat XII POR Cmpetitività

Dettagli

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere

Turismo. Chi è? Cosa studia? Biennio. Triennio. Le lingue straniere ITS S. Bandini Siena Indirizz Turism pag. 1/5 Turism Chi è? Eredita il vecchi crs per Perit Turistic Il Diplmat nel Turism ha cmpetenze specifiche nel cmpart delle imprese del settre turistic e cmpetenze

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro

Sistema di Gestione della Salute e della Sicurezza sul Lavoro Sistema di Gestine della Salute e della Sicurezza sul Lavr versine 1.0 - settembre 2009 1 REVISIONE Prima stesura Versine 1.0 DATA REVISIONE REDAZIONE APPROVAZIONE DATA APPROVAZIONE Revisine 1 2 PREMESSA

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Scuola Superiore Della Pubblica Amministrazione

Presidenza del Consiglio dei Ministri Scuola Superiore Della Pubblica Amministrazione Presidenza del Cnsigli dei Ministri Scula Superire Della Pubblica Amministrazine Frmazine Avanzata Prgramma di accmpagnament al prcess di innvazine tecnlgica, digitalizzazine e e- gvernment: il nuv CAD

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra:

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra: Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra: Organizzazine Exprt Alt Adige - EOS, cn sede a Blzan, Via Alt Adige, -, rappresentata dal Direttre Generale Hansjerg Prast (di seguit "EOS"); Banca

Dettagli

Ordine Avvocati Torino

Ordine Avvocati Torino Trin, Aprile 2015 La presente è per cmunicarvi che è stata stipulata una cnvenzine tra la Wlters Kluwer Italia, leader nella frnitura di sftware e cntenuti editriali che annvera i più prestigisi brand

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Provincia. Ufficio: Centri per l impiego CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Prvincia Uffici: Centri per l impieg Servizi: Supprt alla ricerca del lavr INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4

PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 Prvincia di Csenza Settre Mercat del Lavr PROGETTO LAVORO&SVILUPPO 4 OBIETTIVI E FINALITA Scp del prgett è favrire la frmazine di sggetti inccupati/disccupati residenti nelle Regini dell biettiv Cnvergenza

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale

La gestione del rischio clinico PIANO DI FORMAZIONE. REGIONE TOSCANA Giunta Regionale REGIONE TOSCANA Giunta Reginale Direzine Generale Diritt alla Salute e Plitiche di Slidarietà La gestine del rischi clinic PIANO DI FORMAZIONE 50127 Firenze, Via di Nvli 26 Tel. 055/4382111 http:\\www.regine.tscana.it

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

di Mauro Mascagna e Mario Pietrousti (QXN s.c.p.a.)

di Mauro Mascagna e Mario Pietrousti (QXN s.c.p.a.) La QXN ed il Sistema Pubblic di Cnnettività di Maur Mascagna e Mari Pietrusti (QXN s.c.p.a.) Il Sistema Pubblic di Cnnettività (SPC) è la più grande infrastruttura telematica pubblica esistente in Eurpa

Dettagli

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti

INPS. Area Aziende. Funzionalità Contatti del Cassetto Previdenziale. Manuale Utente Funzionalità Contatti INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Funzinalità Cntatti del Cassett Previdenziale Dcument: Funzinalità Cntatti Data: Settembre 2010 INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi

Dettagli

PROVINCIA DI BOLOGNA

PROVINCIA DI BOLOGNA 1 I.P. 3213/2009 Tit./Fasc./Ann 14.1.2.0.0.0/5/2009 PROVINCIA DI BOLOGNA Prt. n 245512/2009 del 03/07/2009 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA E ALLA COMUNITA' DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA N. 17/2009

Dettagli

Piano di informatizzazione

Piano di informatizzazione COMUNE DI FURTEI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Pian di infrmatizzazine delle prcedure per la presentazine n line di istanze, dichiarazini e segnalazini (ai sensi dell art 24 c 3bis DL 90/2014 L 114/2014) Apprvat

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA RELAZIONE ILLUSTRATIVA C.A.T. CONFCOMMERCIO COSENZA Scpi, biettivi ed rganizzazine Premessa: L'art. 23 del D. Lgs. 114/98 ha previst la cstituzine dei C.A.T. (Centri di Assistenza Tecnica) per accmpagnare

Dettagli

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989

* Laurea in Architettura conseguita presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1989 Nme e Cgnme: Lides Canaia Data di nascita: 5 Marz 1961 Funzine attuale: Direttre Area Gestinale Istruzine: * Laurea in Architettura cnseguita press l Istitut Universitari di Architettura di Venezia nel

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

Il ruolo delle Province nello sviluppo delle Tecnologie e dell innovazione per i governi locali: Il GigaPort dell Area Vasta della Toscana Costiera

Il ruolo delle Province nello sviluppo delle Tecnologie e dell innovazione per i governi locali: Il GigaPort dell Area Vasta della Toscana Costiera PREMESSE Il rul delle Prvince nell svilupp delle Tecnlgie e dell innvazine per i gverni lcali: Il GigaPrt dell Area Vasta della Tscana Cstiera Un valid prttip di iniziativa capace di inserirsi a pien titl

Dettagli

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson.

Studio Frasson. Consulenza di Direzione e Supporto Certificazione Sistemi di Gestione per la Qualità TITOLO. Di Alessio Frasson. TITOLO Di Alessi Frassn Cpyright 2008 Pag 1/13 1. MOTIVAZIONE ALL ORIGINE DEL PROGETTO...3 2. ARTICOLAZIONE DEL PROGETTO DIDATTICO:...5 3. RISULTATI ATTESI...12 4. TEMPI...12 5. RISORSE...13 6. POTENZIALI

Dettagli

Agevolazioni previste

Agevolazioni previste Le agevlazini per l autimpieg di cui al Dgls 185/2000. Svilupp Italia Abruzz spa gestisce in Abruzz per cnt di Invitalia spa e del Minister del Lavr le Misure inerenti gli incentivi all Autimpieg di cui

Dettagli

Scuola C.A.S.T. Trani, 18 marzo 2010 Ragionamenti a più voci sul Centro del Futuro1

Scuola C.A.S.T. Trani, 18 marzo 2010 Ragionamenti a più voci sul Centro del Futuro1 Scula C.A.S.T. Trani, 18 marz 2010 Raginamenti a più vci sul Centr del Futur1 I partecipanti alla Scula C.A.S.T. hann sviluppat due METAPLAN2 cntempranei in due tempi: Prim Metaplan: Esigenze dal territri

Dettagli

INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA

INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA INDAGINE SUI FABBISOGNI FORMATIVI NELLE AZIENDE DEL SETTORE METALMECCANICO DELLE PROVINCE DI LUCCA, PISTOIA, MASSA CARRARA E PISA 20 APRILE 2015 Quest dcument è di prprietà di ALFA CONSULT S.r.l. cn sede

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011

Il metodo Zugeer Sabrina Tonielli Zugeer 05/01/2011 Il metd Zugeer Sabrina Tnielli Zugeer 05/01/2011 IL METODO ZUGEER Il metd Zugeer Pag. 2 INDICE 1. COME E NATA L IDEA... 4 2. IL METODO... 4 3. PERCHE ZUGEER... 4 4. IN COSA CONSISTE... 5 5. LE REGOLE...

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

Promoform Ente di Formazione Professionale

Promoform Ente di Formazione Professionale E DELLE POLITICHE Prmfrm Ente di Frmazine Prfessinale CORSO DI QUALIFICA PER TECNICO DELLA PROGETTAZIONE E ORGANIZZAZIONE DI MANIFESTAZIONI CONGRESSUALI, FIERE, CONVEGNI Denminazine crs N. re N. allievi

Dettagli

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione nte di gestine del arc naturale delle apanne di arcarl Dcument ian di nfrmatizzazine (art. 24, cmma 3 bis D.. n. 90/2014, cnvertit cn. n. 114/2014) ndice 1. nquadrament e biettivi del pian 2. rchitettura

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

Allegato C. Linee guida: Sistema informativo Nazionale Federato del Sopra e Sottosuolo

Allegato C. Linee guida: Sistema informativo Nazionale Federato del Sopra e Sottosuolo Allegat C. Linee guida: Sistema infrmativ Nazinale Federat del Spra e Sttsul Mtivazini di una scelta L'Agenda digitale eurpea ha evidenziat la necessità di attuare plitiche che permettan di abbattere i

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Comune. Ufficio: Anagrafe. Servizio: Rilascio certificati CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Anagrafe Servizi: Rilasci certificati INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION...

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg.

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg. Strategia di Cmunicazine Prgramma Operativ Reginale Fnd Eurpe di Svilupp Reginale 2014-2020 Regine Lmbardia. Ex. Art. 116 Reg. (UE) n.1303/2013 Allegat 2 Casi di studi delle attività di infrmazine e cmunicazine

Dettagli

Piano d Azione per l Energia 2012-2013. Coordinamento delle attività

Piano d Azione per l Energia 2012-2013. Coordinamento delle attività Pian d Azine per l Energia 2012-2013 Crdinament delle attività Il Pian d Azine per l Energia 2012-2013 - Necessità di adttare un nuv Pian Energetic Ambientale Reginale che definisca i necessari indirizzi

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO

SERVIZI ON-LINE AL CITTADINO Band per la cncessine di un cntribut a cmuni che versan in particlari cndizini di disagi per l ann 21. (GURS n.41 del 3 Settembre 211) Interventi finalizzati al raffrzament/attivazine dei servizi al cittadin

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero...

Perché e per chi. Perché Lyra News? Sistema di Gestione Offerte e Organizzazione dell Attività Commerciale. In questo numero... Sistema di Gestine Offerte e Organizzazine dell Attività Cmmerciale Perché e per chi. Il prcess di interazine cliente azienda che prta alla predispsizine dell fferta di un mezz di prduzine è mlt cmplicat

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini

INDICE INTRODUZIONE PROVA IL SITO DEMO. www.icedolini.it. Credenziali Amministratore Username: icedolini.it Password: cedolini INDICE Intrduzine Pag. 1 Prva il sit Dem Pag. 1 Principali funzinalità (lat Azienda) Pag. 2 Principali funzinalità (lat Dipendente) Pag. 2 A chi è rivlt Pag. 3 Access al Prtale Pag. 3 Pannell Web (lat

Dettagli

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012

Groundbreaking Innovative Financing of Training. in a European Dimension. D2.1 MODELLO GIFTED Novembre 2012 Grundbreaking Innvative Financing f Training in a Eurpean Dimensin D2.1 MODELLO GIFTED Nvembre 2012 N di riferiment del 517624-LLP-1-2011-1-AT-GRUNDTVIG-GMP prgett N del pian WP 2 Mdelling retributiv Deliverable

Dettagli

Milano Smart city. SMART LIVING 10 dicembre 2013 h.14.30 Palazzo Giureconsulti

Milano Smart city. SMART LIVING 10 dicembre 2013 h.14.30 Palazzo Giureconsulti Milan Smart city SMART LIVING 10 dicembre 2013 h.14.30 Palazz Giurecnsulti 1 REPORT DEI LAVORI L attività del Tavl Living si è svlta il girn 10 dicembre 2013 dalle 14.30 alle 17.30. I lavri sn stati aperti

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale

COTEC: Fondazione per l Innovazione Tecnologica. Rilancio i dell azione nazionale e internazionale COTEC: Fndazine per l Innvazine Tecnlgica Rilanci i dell azine nazinale e internazinale i Scp della Fndazine (Art. 4 dell Statut) Incraggiare e prmuvere attività, studi, ricerche e crsi di frmazine nel

Dettagli

Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale

Inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale FORMULARIO DELL AZIONE 1. NUMERO AZIONE 30 2. TITOLO AZIONE Inseriment sci-lavrativ di persne cn prblemi di salute mentale 3. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ Descrivere sinteticamente le attività che si intendn

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Marc GARGIULO Data di nascita 20 ttbre 1962 Qualifica Categria D Amministrazine Giunta Reginale della Campania - AGC Turism e Beni Culturali Settre

Dettagli

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità

PROGETTO TEMPORANEO COOPERATIVA LA CORDATA. Accoglienza di persone in condizioni di fragilità PROGETTO TEMPORANEO Accglienza di persne in cndizini di fragilità COOPERATIVA LA CORDATA La Crdata Via G. Rssini 24 25077 ROE VOLCIANO (BS) Tel 0365 63011 e Fax 0365 556126 E-mail: inf@lacrdata.cm sit

Dettagli

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB

PRESENZE ASSENZE Presenze WEB PRESENZE ASSENZE Presenze WEB Presenze WEB FUNZIONALITA PRINCIPALI Funzinalità e cpertura Gestine multiaziendale Gestine di varie tiplgie di rapprt di lavr (dipendente, cllabratre, smministrat, etc. )

Dettagli

PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE CON DISABILITA. Annualità 2014/2016

PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE CON DISABILITA. Annualità 2014/2016 SERVIZIO POLITICHE SOCIALI PROVINCIA DI SONDRIO Settre Prgrammazine integrata, turism, cultura, istruzine, frmazine, lavr e plitiche sciali PIANO PROVINCIALE PER L INSERIMENTO LAVORATIVO DELLE PERSONE

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE TANTIQUANTI ANNI 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che riprtan

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA Settore 14 Pianificazione territoriale, Programmazione, Urbanistica e Trasporti

PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA Settore 14 Pianificazione territoriale, Programmazione, Urbanistica e Trasporti Settre 14 Pianificazine territriale, Prgrammazine, Urbanistica e Trasprti Uffici del Pian ESTRATTO POR FESR CALABRIA 2007/2013 (Le dtazini finanziarie indicate per ciascuna Linea di Intervent sn da intendersi

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

ICAR UN PROGETTO CHE PUO DIVENTARE SISTEMA

ICAR UN PROGETTO CHE PUO DIVENTARE SISTEMA ICAR UN PROGETTO CHE PUO DIVENTARE SISTEMA ICAR Interperabilità e Cperazine Applicativa in rete tra le Regini Csa ICAR è un prgett che definisce il mdell e attiva l infrastruttura di cperazine applicativa

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Trasversale. Servizio: Valutazione Sito internet CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Trasversale Servizi: Valutazine Sit internet INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2 DESCRIZIONE

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra

Accordo di Collaborazione per l Internazionalizzazione tra Accrd di Cllabrazine per l Internazinalizzazine tra la Prvincia autnma di Trent (di seguita denminata PAT ) cn sede a Trent, Piazza Dante 15, C.F. e P.IVA 00337460224, rappresentata da Lrenz Dellai in

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Progetto per lo sviluppo delle mobile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO

Progetto per lo sviluppo delle mobile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO PAGINA 1 DI 7 Prgett per l svilupp delle mbile app Alta Valle di Susa CAPITOLATO TECNICO La Fndazine Trin Wireless PAGINA 2 DI 7 Trin Wireless è una Fndazine di diritt privat senza scp di lucr che si ccupa

Dettagli

Titolo del Progetto : Sicurezza, qualità e legalità del lavoro Promozione della rete regionale dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza

Titolo del Progetto : Sicurezza, qualità e legalità del lavoro Promozione della rete regionale dei rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza Titl del Prgett : Sicurezza, qualità e legalità del lavr Prmzine della rete reginale dei rappresentanti dei lavratri per la sicurezza Intrduzine Nel 2007 ntevle è stat l sfrz mess in camp ai diversi livelli

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Provincia di Bolzano Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Prvincia di Blzan Il prgramma di svilupp rurale (PSR) della Prvincia autnma di Blzan è stat ufficialmente adttat dalla Cmmissine eurpea

Dettagli

Sfide e soluzioni per il GPP

Sfide e soluzioni per il GPP Event di Netwrking Nazinale GPP2020 Sfide e sluzini per il GPP 1 ttbre 2014, Rma L 1 ttbre 2014 press l Acquari Rman-Casa dell Architettura, nell ambit del Frum Internazinale degli acquisti verdi, CmpraVerde-BuyGreen,

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

La Qualità nei servizi alle persone

La Qualità nei servizi alle persone La Qualità nei servizi alle persne Le rganizzazini che peran nel settre dei servizi sci assistenziali alle persne hann sempre più a cure il cncett di Qualità, che in quest ambit sta avend una rapida evluzine.

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE

PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA. Trapani, Via Mafalda di Savoia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: PREMESSO CHE PROTOCOLLO DI INTESA IMPRENDITRAPANI TRA - CONFINDUSTRIA TRAPANI Assciazine degli Industriali della Prvincia cn sede in Trapani, Via Mafalda di Savia n. 26 - C.F.: 80002660811, rappresentata da: FIORELLA

Dettagli