Il quindicinale della pallacanestro valdostana

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il quindicinale della pallacanestro valdostana"

Transcript

1 Il quindicinale della pallacanestro valdostana Basket Vallée - quindicinale - Reg. Tribunale di Aosta n 8/2003 in data 21/10/ Direttore Responsabile: Sigfrido Beneyton - Redazione: via St. Martin de Corléans, Aosta telefono 0165/ Stampa: Tip. La Vallée via Tourneuve, 6 - Aosta - tel Distribuzione gratuita su tutto il territorio regionale ANNO VII n 16 8 apr Giovedì 8 aprile ore 21 - Palamiozzi Gara 2 Play-off Birra Moretti Zero Aosta vs Ivrea Janin S.A.S. Da oltre quarant anni consulenti e assicuratori specializzati: nei rischi sportivi, agricoli, nel settore previdenziale e finanziario di tutela del risparmio. Sconti particolari a tutti i simpatizzanti del mondo Basket per ogni tipo di polizza INTERPELLATECI!!! Via Festaz, 29 - Aosta - tel / fax Via Roma, 59 - Saint Vincent - tel fax

2 21 E d i t o r i a l e La Birra Moretti Zero perde, per la seconda partita della serie contro Ivrea, il suo miglior realizzatore Chris Balliro, giustamente rientrato negli Stati Uniti per essere vicino a familiari e parenti nel duro momento della morte del padre. Precisato che verso lo yankee va tutto il supporto che si conviene in queste occasioni, preferisco continuare a parlare di pallacanestro, a cominciare proprio da questa difficilissima gara2. Lo scorso anno, lo ricorderanno i tifosi, lo stesso Chris lasciava il parquet alla seconda partita contro Verbania (allora si trattava del brutto infortunio al ginocchio e i quarti si giocavano sulla lunghezza di cinque match) e la sensazione era che senza il fenomenale tiratore di Boston per Aosta sarebbe stato impossibile trovare nel cappello un coniglio che facesse vincere a Grattacaso&co anche solo una partita. Gli aostani si erano però rimboccati le maniche trovando nell'accesa rivalità con le Aquile guidate da Vorfa e Banks la forza necessaria per fare gruppo, lavorare a testa bassa e ribaltare la serie dal 2-0 al 2-3 finale. L'assenza di Balliro era sì un mattone difficile da digerire per una formazione che aveva nelle sue abitudini quella di considerare il magnaccia primissima opzione di tiro ma era diventata allo stesso tempo stimolo per quanti si ritenevano seconde linee a prendersi maggiori responsabilità, a dimostrare di essere presenti e pericolosi in campo. Quella Birra Moretti Zero si era infatti trasformata in un amalgamo di giocatori che senza il peso di grandi campioni (Chenal a parte, i cui canestri sono stati comunque fondamentali per la vittoria) erano riusciti a fare della circolazione di palla, della difesa forte e dell' anonimato il loro vero punto di forza. Oggi dobbiamo ritrovare quel carattere contro una squadra decisamente più forte di Verbania, dobbiamo ricordare che a basket si gioca in cinque contro cinque sia in attacco che in difesa, dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Luca De Dea Gara2: con l'ivrea possiamo chiudere Aosta si gioca questa sera, giovedì 8 aprile, il suo primo match point nella serie contro Ivrea. Dopo la straordinaria vittoria in casa degli eporediesi a Chenal e compagni è infatti data l'opportunità di chiudere il discorso quarti di finale con una partita d'anticipo e tra le mura amiche del PalaMiozzi (che per l'occasione vogliamo pieno come non mai). Questa serie contro i cugini della Dora sta dimostrando di essere all'altezza delle aspettative: lo stesso coach del Lettera22 Cossavella l'aveva definita una vera e propria finale già al tempo dell'ultima fatica di campionato ed in effetti il tasso tecnico delle due formazioni, unito alla bramosia di vittoria di entrambe, fa sembrare i quaranta minuti di gioco una partita di categoria superiore. Complici dell'impressione anche i pezzi pregiati presenti nei due roster: dal lato rossonero infatti Liguori, Balliro e Chenal hanno già avuto esperienze a livelli più alti della C2 e dall'altra parte non sfigurano in questo senso i vari Novarese, Manfré, Zegna o Zeidaks. Al terzo incontro consecutivo possiamo immaginare che Grattacaso e Cossavella conoscano a menadito i punti di forza e i punti deboli altrui per cui fare tattica questa sera diventa davvero difficile anche se possiamo provare a abbozzare qualche ipotesi. Data l'assenza di Balliro il Lettera22 proverà quasi sicuramente la difesa a zona per blindare il centro dell'area e limitare al minimo il rifornimento di palloni per Chenal e si affiderà invece a Novarese, Peraglie e Manfré per la fase offensiva, senza dimenticare la fisicità di uno Zeidaks che non ha però brillato sin qui. Aldo proverà forse a riproporre la 3-2 che tanto aveva messo in difficoltà Ivrea nella prima partita della serie e possibile soprattuto grazie alla tempra dei lunghi valligiani ma dovrà riscrivere (o cancellare) le gerarchie offensive della squadra: Jean Marie resta faro indiscusso così come ispiratore rimane Lisandro Liguori ma è dagli altri 8 convocati che ci si dovrà aspettare qualcosa di più. Il livello tecnico del roster a disposizione della Birra Moretti Zero non è secondo a quello di Ivrea e sarà dunque importante che ogni giocatore che esce dalla panchina trovi la propria dimensione sul parquet per non far gravare il peso del risultato su due soli giocatori. Palla a due alle 21. Vi aspettiamo numerosi! l.d.d. Aficionados della Birra Moretti Zero in quel di Ivrea e l'esultanza per la sofferta vittoria in gara 1 dei play-off Centro Estetico Variney Località Chez Roncoz Gignod - AO Tel la nostra struttura offre... centro medico ortopedico fisioterapia e rieducazione funzionale e post traumatizzati Centro estetico Maria Galland MASSAGGI con varie tecniche di massaggio manuale PISCINA DA 25 METRI CON 5 CORSIE

3

4 4 Gara1: Ivrea è rossonera! I nostri eroi festeggiano per il positivo risultato di Ivrea in gara 1 play-off In barba alle più basilari regole del senso logico la Birra Moretti Zero strappa nuovamente una vittoria in casa del Lettera22 continuando la tradizione apertasi quest'anno per la quale Aosta vince a Ivrea e viceversa. A differenza dell'ultimo incontro, in campionato, la partita di due domeniche fa aveva un gusto particolare perchè di un'importanza specifica infinitamente superiore: trattavasi infatti della prima gara della serie dei quarti di finale dei play off appena iniziati. Come prevedibile, un match come quello tra le due superpotenze del girone B non poteva risolversi che in una gara tiratissima e molto equilibrata, in cui a contare sono gli episodi, il talento dei singoli e gli errori degli stessi. Per capire quanto tesa sia la situazione sul parquet del caldissimo palazzetto eporediese basta pensare che i primi due punti dell'incontro sono segnati da Fabio Frassy a due minuti dalla palla a due e che un secondo più tardi Liguori commette il suo secondo fallo personale. Grattacaso rischia e lo tiene in campo ma viene ampiamente ripagato da un paio di belle giocate griffate proprio del talento argentino. Manfré dall'altra parte bombarda impietosamente la nostra difesa che cade dai 6,25 sotto le bombe di questi e Peraglie. La manovra di Aosta è lenta e un po' confusa, poggiata com'è sulle sue stelle, mentre Ivrea corre di più e pare più lucida: Peraglie fa 3su3 dall'arco e porta i suoi alla doppia cifra di margine (21-11), poi perfezionata da Roma che soffia il pallone dalle mani di Chenal e si invola sul di fine quarto. Il secondo periodo si apre con la tripla di Padovani che dopo un primo momento grigio si riprende e comincia anche a difendere molto forte. Grattacaso dispone i suoi a zona con tre uomini davanti e Ivrea perde i punti di riferimento, va in evidente affanno e getta al vento una serie incredibile di possessi. La Birra Moretti Zero ringrazia e trasforma gli errori eporediesi in un parziale firmato Balliro/Liguori da qualcosa come 0-16 che riporta prima in gara e poi in vantaggio gli ospiti con il massimo divario spostato da -12 a +10 in un solo quarto. Prima della sirena c'è tempo anche per un brutto contatto che vale un mignolo rotto per Chenal. Al rientro dagli spogliatoi Ivrea sfrutta anche l'assenza del centro di Pollein per riportarsi sotto ma la difesa di Aosta è ancora brava a impedire il sorpasso. Il Lettera22 fa ancora fatica sulla zona e la Birra Moretti Zero ha così la possibità di rifiatare e gestire il vantaggio. A riaccendere la rincorsa dei padroni di casa è ancora Manfré che a suon di triple riporta il risultato sul Rientra a questo punto anche Chenal, con il dito fasciato. L'ultimo periodo si gioca in apnea tanto alti sono i ritmi: a ogni colpo dei nostri risponde una bomba degli abitanti della "Bella": Lisandro fa il signore, penetra e ripenetra sfruttando una difesa a uomo che preferisce tagliare i rifornimenti a Chenal e Balliro piuttostoche concentrarsi sull'argentino, Peraglie riemerge dopo tre quarti di silenzio facendo sentire il "ciuf" della retina. Novarase sigla il primo sorpasso, Chenal risponde e si arriva a 12 secondi dalla sirena con due liberi per l'ex play di Aosta e un solo punto di vantaggio per la Moretti. 0/2 ai liberi. Fallo su Frassy: 0/2 ai liberi. Ultimo possesso per Ivrea: tiro allo scadere, la palla sbatte sul tabellone e consegna la vittoria ad Aosta! Lettera 22 Ivrea Birra Moretti Zero Parziali: 23-14, 37-44, Lettera 22 Ivrea: Peraglie 18, Novarese 4, Manfrè 14, Massa 2, Roma 2, Zegna 10, Zeidaks 12, Cester 1, Castagnetti 8, Cotrufo 2. All. Cossavella Birra Moretti Zero: De Riccardis 2, Liguori 18, Balliro 27, Frassy 9, Chenal 15, Lucchi, Padovani 3, Peaquin, Maglione, Polin. All. Grattacaso l.d.d. L'assistant coach Simone Nadalin si congratula francescanamente con il lupo famelico per la sua ottima prestazione Ristorante cartoleria forniture uffici Cucina ligure e nazionale Dehors estivo Chiuso la domenica Specialità pesce fresco Oggetti regalo penne delle migliori marche Regalati e regala una Via delle Valli Valdostane, 11 Aosta - Tel Via Cerise, 5 - Aosta - tel

5 5 Play off: il punto Mentre infuria la battaglia per la supremazia nel derby della Dora, nel resto del Piemonte vanno giocandosi le altre partite dei quarti di finali alle quali è giusto dedicare attenzione in virtù del fatto che da queste usciranno gli accoppiamenti interessanti per la Birra Moretti Zero. Partiamo con il dire che il fattore campo è stato determinante in tutte le serie fatta eccezione per tre partite (una delle quali è proprio Lettera22 Birra Moretti Zero), cosa del tutto immaginabile nel girone B considerata la pochezza delle compagini entrate negli ultimi spazi della griglia e il gap oggettivamente esistente tra le prime cinque del girone A e le restanti tre. Succede così che Trecate strapazza in gara1 Valsesia (100-68) grazie ai 45 punti messi a L'ottimo Leon Liguori Lisandro in azione d'attacco referto dai fratelli Tognara e ai 18 di Dell'Era, che l'olimpo Alba conclude con il ventello perfetto (72-52, miglior realizzatore è Castillo con 20 punti) solo sfiorato dal Crocetta (84-69) che però può mettere in mostra un Thiouné da 27 punti (non bastano i 20 di Quarta per tenere in gara il suo Settimo). Più tesi invece i match tra Cuneo e Carmagnola e tra Serravalle e Novara: il primo, sentitissimo dai tifosi di entrambe le fazioni, si chiude con il risultato di e le splendide prove di Grossi da una parte e Bocchini dall'altra (rispettivamente 19 e 21 punti) mentre il secondo è una sfida tutta difensiva che vale alla sirena un magro con i migliori marcatori delle due parti (Zucca e Mari) pari a 16 punti. Chiudiamo infine con i due ribaltoni. Moncalieri vede il suo palazzetto abbordato e saccheggiato da un Carchia da 26 sul referto, capitano del vascello di Fossano che torna nel cuneese con un perentorio e tutte le probabilità di chiudere la serie già tra le infuocate mura amiche che i valligiani ricordano fin troppo bene per le semifinali giocate e vinte quando al timone del Fossano era coach Sandrone. La vera sorpresa arriva infine dall'ultimo accoppiamento della griglia, quello tra Borgomanero e Trino (terzo e sesto a fine regular season): a Borgo sono i vercellesi di un Ronco da 17 punti a imporsi con discreta facilità sui padroni di casa per Passando la difficile prova di Ivrea, Aosta incrocerebbe la vincente di Trecate-Valsesia, con la prima in netto vantaggio sulla seconda, per poi approdare in finale verosimilmente contro Alba o Cuneo che non dovrebbero incontrare grosse difficoltà a varcare la soglia dei quarti di finale. Coach Cossavella (tecnico del Lettera22) ha dichiarato che dopo il derby la strada per la vincente sarà in discesa... vedremo. l.d.d. I giovani Federico De Riccardis e Luca Padovani saranno chiamati in gara 2 contro l'ivrea a superarsi rispetto alle già ottime prestazioni I privilegi sono maggiori dell onere... Diventa socio!!! Tutti i soci ed i giocatori delle Associazioni Rouge et Noir e Les Lions d'aoste Basket dal mese di gennaio 2010 fino al 30 settembre 2010 potranno usufruire di uno sconto del 10% per qualsiasi tipo di attività presso la prestigiosa piscina di Variney Tessera Giocatore 2009/2010 Tessera Giocatore 2009/2010 Tessera giocatore minibasket 2009/ TESSERA SOCIO 2010 TESSERA SOCIO BASKET Serie C2 Campionato maschile Le tessere sono nominative e strettamente personali BASKET Serie C2 Campionato maschile BASKET Serie C2 Campionato maschile

6 6 Delta Pneumatici Jurassic Basket: pericolo? Sergio Di Muzio al tiro In questa settimana pasquale anche la Delta Pneumatici, alias Jurassic Basket, si è presa una pausa e non ci è quindi possibile narrare un'ulteriore impresa targata Tournoud e compagni (o branco?). Ci fermiamo quindi per riflettere un attimo su un avvenimento che forse è passato in secondo piano innanzi ai risultati della prima squadra Rouge et Noir o che forse semplicemente non ha destato particolare attenzione: la sconfitta dei dinosauri con la palla a spicchi contro il Trino. Si tratta forse di un incauto passo falso dovuto a motivazioni burocratiche come quello già accaduto lo scorso anno quando i Giurassici avevano dovuto rinunciare a una partita per problemi logistici? Assolutamente no, siamo in effetti davanti al primo, bruciante, tracollo della formazione sino a quel momento imbattuto di Baldi, Padovani, Kratter e via discorrendo! A fare le star del campionato di prima divisione non sono quindi più i corsari rossoneri, che scendono dalla Valle d'aosta per fare razzie dei parquet altrui ma piuttosto questi sbarbatelli di Trino che ad oggi non hanno ancora incontrato rivali in canottiera degni di tal nome. A questo punto si tratta di analizzare la situazione e capire se il inferto dai piemontesi ai danni dei nostri sia frutto di una giornata no, di effettiva superiorità tecnica/atletica avversaria o semplicemente di una manovra a lungo termine architettata da Sartore&co per animare il campionato e riguadagnare punti simpatia nei confronti di un pubblico quasi stanco di una tale incetta di vittorie. Così L'ancora verde Matteo Kratter deposita la palla nel canestro Paolo Sartore in azione d'attacco come la Montepaschi Siena ha fatto in serie A, infatti, un campionato dominato dalla prima all'ultima gara da una e una sola squadra frutta allo sport un calo drastico dell'interesse del pubblico che a questo punto finisce demotivato dall'andare a vedere una partita a senso unico. Una sorta di "operazione simpatia" dunque, quella architettata dalla Delta Pneumatici, per smuovere la superfice dello stagno e magari creare un minimo di tensione in vista del ritorno previsto per l'11 maggio, data in cui potremo sapere se le nostre congetture sono reali o se molto più banalmente questo Trino (sino ad ora miglior attacco e miglior difesa del campionato) è realmente superiore alla nostra squadra di anziani sorridenti. I dinosauri, si sa, a un certo punto hanno dovuto fare spazio a speci diverse, cedendo inesorabilmente il passo a linee evolutive differenti. Che sia dunque questa la fine dell'era giurassica valdostana? l.d.d. Hostellerie du Cheval Blanc Hotel - Ristorante - Cerimonie - Congressi Aosta 20, Rue Clavalité tel fax

7 7 La Savda aspetta l inizio della fase finale La Federbasket piemontese ha comunicato il calendario del tabellone degli ottavi del campionato regionale Under 19. La Savda dovrà vedersela con partite di andata e ritorno a somma di punteggio con il Brabasket, secondo in classifica del girone D regionale per differenza canestri negli scontri diretti rispetto al Pinerolo, con il quale ha finito appaiato in classifica la regular season. La partita d andata si svolgerà a Bra lunedì 12 Aprile alle ore 19, mentre il ritorno è fissato al palamiozzi lunedì 19 Aprile alle ore Visto che si tratta di partite a somma di punteggi in questa fase del campionato è valido il risultato di pareggio al termine della partita e un eventuale overtime potrà essere disputato solo al termine dell incontro di ritorno in caso di parità negli scontri diretti. Sulla carta l impegno per i ragazzi di Luigi Frosini è piuttosto agevole e il Bra basket non ha elementi in grado d impensierire più di tanto Jacquemet e compagni. Se la Savda passerà il turno molto probabilmente dovrà affrontare il temibile Rivarolo, primo classificato del girone B regionale nel quale ha militato con alterne fortune anche il C.C.S. Cogne. Ecco gli accoppiamenti degli ottavi di finale del campionato Under 19 Regionale: Vivi Gas D o m o d o s s o l a Kappadue Torino, Pinerolo Borgosesia, Abet Bra Cierre Asti, Virtus Verbania Vigliano Basket Team, Cus Torino Cestistica Biella, Moncalieri Basket Venaria, Brabasket Savda, Atlavir Rivarolo. In questo lungo Simone Dian in azione d'attacco periodo d inattività i ragazzi di Luigi Frosini stanno ricaricandosi le pile in vista della poule finale e stanno smaltendo le tossine e la Riccardo Colasanti al tiro dalla lunetta fatica accumulata nella seconda fase della loro interminabile stagione iniziata ai primi di Settembre con ben 2 turni di spareggi d ammissione al campionato Open contro Trino e Oasi Laura Vicuna Rivalta. Purtroppo le continue gite scolastiche dei vari giocatori stanno creando dei problemi alla squadra per allenarsi in maniera competitiva con l organico al completo e l unica nota importante è che il capitano Matteo Jacquemet sta pian piano smaltendo l infortunio che l ha pressoché bloccato per oltre 3 mesi. Pur essendo molto giovane e inesperta, vista la presenza in organico di ben 4 giocatori nati nel 1993, la Savda ha le qualità tecniche per puntare ad arrivare alle semifinali con il Cus Torino, risultato agonistico di tutto rispetto alla portata degli aostani. P.G. REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE AREE VERDI IMPIANTI AUTOMATICI DI IRRIGAZIONE POTATURE ALBERATE Fraz. Maillod, Sarre (AO) Tel. e fax Cell

8 8 Censi Traslochi (m) inarrestabile. Michele Seminara Umberto Pietrini Sebastian Ceca Gabriele Saccani rappresenteranno la Regione Valle d'aosta nella categoria under 14 alle finali nazionali del 3vs3 che si terranno a Jesolo il 22/23 maggio pv Continua la grande rimonta del Censi Traslochi che superando largamente (64 94) fuori casa il S. Mauro ha conseguito il quinto risultato utile consecutivo e ora si trova al secondo posto in classifica alle spalle della capolista Venaria. I ragazzi di Fausto Renna sono scesi in campo a S. Mauro concentratissimi e difendendo in maniera molto aggressiva hanno letteralmente mandato in tilt i locali che nel primo quarto hanno subito un pesante parziale di che la dice lunga sulla differenza di valori in campo. Anche nei tre restanti periodi di gioco gli aostani non hanno mai mollato e hanno ulteriormente incrementato il loro vantaggio con il passare dei minuti nonostante il largo utilizzo di tutti i ragazzi. Tutti i giocatori aostani hanno portato qualcosa di positivo alla causa del Censi Traslochi, ma sicuramente l MVP della giornata è stato Umberto Pietrini con 35 punti realizzati e la stellare percentuale di 16/21 nel tiro e un gran lavoro sotto i tabelloni. Grande sorpresa positiva della giornata è stata la guardia Francesco Massone, che finalmente ristabilitosi di tutti i vari acciacchi, ha sciorinato una prestazione super con ben 5/5 nel tiro e tanta energia positiva in difesa. Sicuramente con l importante rientro dell intelligente ed essenziale play Michele Seminara il Censi Traslochi ha di colpo preso a volare, l ambiente tra i giocatori e anche fra i genitori è finalmente ritornato sereno e la squadra ne ha tratto subito giovamento e i risultati ottenuti da questi ragazzi ormai sono sotto gli occhi di tutti anche dei più increduli. Grandi meriti di questi risultati positivi del Censi Traslochi vanno dati sicuramente al coach Fausto Renna, che è riuscito a superare i momenti difficili d inizio campionato lavorando sodo in palestra creando nuovi equilibri alla squadra, ridando credibilità tecnica e tattica a un gruppo che ha rischiato fortemente di sparire e che invece viaggia ora a gonfie vele. Intanto la squadra del Rouge et Noir formata da Gabriele Saccani, Francesco Massone, Sebastian Ceca e Umberto Pietrini ha vinto, dopo una strenua lotta contro la formazione A del M. Emilius UISP (Bassi, Conte, Figus) con un decisivo canestro di Umberto Pietrini a filo di sirena, la fase regionale della manifestazione di 3vs3 Join the game e rappresenterà la nostra Regione nella categoria Under 14 alle finali nazionali in programma a Iesolo il 22/23 Maggio p.v.. CENSI TRASLOCHI: De Leo J. 10; Mandato 4; Saccani 11; Plati F. 3; Pesavento; Bibaky; Ceca 8; Seminara 12; Pietrini 35, Riccio; Massone 11. All. Renna. P.G. Via Paravera, Aosta Tel Chiuso il lunedì

9 L'energia solare al servizio di una carrozzeria attenta all'ambiente Corso Lancieri di Aosta, Aosta tel fax

10 10 Altro successo a tavolino per il censi traslochi (f) assistenza computer per aziende e privati Via Monte Pasubio 6/C AOSTA tel Purtroppo continuano le situazioni strane nel trofeo Esordienti non competitivo con il Censi Traslochi che è stato superato nettamente al palamiozzi dal Chivasso ma che avrà per la seconda volta in questa stagione partita vinta a tavolino, visto che gli ospiti sono scesi in campo con solo 8 giocatori, adducendo dei motivi a dir poco strani per l assenza degli altri 2 ragazzi arrivando addirittura a dire che una macchina era stata fermata dalla polizia vicino al casello di Aosta per controlli risultati interminabili. Dunque purtroppo il basket giocato lascia in questo torneo sempre spazio alle nefandezze dei dirigenti poco seri delle società piemontesi che tra rinunce preventive e partite vinte a tavolino hanno fatto naufragare completamente questo trofeo ideato dal settore Minibasket del Comitato piemontese per avvicinare al basket anche i ragazzi che hanno cominciato a giocare in questa stagione e perciò impreparati per un campionato Esordienti competitivo. E il ridicolo di tutto questo è che il Censi Traslochi senza mai vincere sul campo un incontro è secondo in classifica alle spalle dell Istituzione Comparata di Fiano, unica società seria sempre presente e allenata dall ex campionessa azzurra Sandra Palombarini. Peccato perché le ragazzine d Ilaria Frosini avrebbero tanto bisogno di giocare e divertirsi per migliorare tecnicamente e per appassionarsi per la palla a spicchi e invece hanno scoperto subito quanto di brutto c è ancora nel pianeta basket. Il Censi Traslochi ritornerà in campo domenica 18 Aprile ospitando alle ore 11 al palamiozzi il Fiano. CENSI TRASLOCHI: Ganea, Blanco, Renda, Charfeddine, Gnanmi 2, Vincenti, Bruni, Marricco 2, Carucci 1, Gianfrate 2, Pietrini, Melliti. Istr. I. Frosini. P.G. - Per informazioni: 0166/ (dalle ore 14)

11 11 Sarre under 13, miglior quarta di tutti i gironi Con l ultima partita giocata in casa contro il Borgaro e persa il Sarre/ Chesallet Under 13 ha terminato anche il girone di ritorno del campionato.la formazione di Sarre termina la regoular season con un buon quarto posto piegandosi solo alle prime tre del girone e cioe Victoria,Borgaro e Eteila. La squadra di Parolo e compagni e risultata la miglior quarta di tutti i sette gironi e partecipera alla seconda fase per determinare la classifica regionale dal 17 al 24 posto con partite di andata e ritorno a somma di punteggio (quarti/semifinale e finale in campo neutro con partita unica). Le altre squadre che compongono il girone del quale stiamo aspettando i sorteggi sono: LIVORNO FERRARIS,CHIERI,SAVIG LIANO,COSSATO,VERBANIA,PALL. LAGO MAGGIORE E ASTI. Il compito di Minissale e c. non sara semplice in quanto dovra scontrarsi con le terze degli altri gironi e quindi sicuramente con squadre attrezzate e temibili sotto il profilo del gioco,inoltre i valdostani dovranno affrontare la fase finale senza due pedine importanti come Guarienti e Obino tutte e due infortunatisi nelle ultime partite e irrecuperabili. Facciamo infine prima della disputa dell ultima fase una piccola analisi della stagione fino a qui disputata dalla squadra di coach Rosset: Partiti in un girone del quale poco si sapeva a parte le altre due formazioni valdostane,i ragazzi di Sarre iniziano con molta volonta e entusiasmo questa loro prima avventura nel basket giovanile e nelle prime cinque giornate dell andata incamerano cinque inaspettate vittorie,le partite alcune facili altre meno dimostrano comunque la crescita del gruppo e alcune individualita iniziano a imporsi. Nella seconda parte del girone d andata il Sarre colleziona tre sconfitte contro le prime della classe non riuscendo mai a fare il salto di qualita ma senza mai uscire dal campo con sconfitte schiaccianti. Il girone di ritorno e la fotocopia della prima fase,la squadra penalizzata da assenze importanti riesce comunque a vincere partite decisive e conquista quella quarta posizione che le compete e che le regala la possibilita di giocare la fase finale. ROOSTER: PAROLO, OBINO, MINISSALE L, CAPPA, MARCHIANDO, GAROFALO M, FEDER, GUARIENTI, CROATTO, GAROFALO A, SAUDIN, MINISSALE G, BORLINI, VILLELLA. COACH ROSSET org/blog T i p o g r a f i a La Vallée tipografia litografia stampe digitali...nel primo quadrimestre 2010 ci trasferiremo in Via Vittime Col du Mont, edificio H Tissoret, 6 VISIVEDE v i a l e Conte Crotti, Aosta (AO) t e l/fa x / e-ma i l centro ottico aosta via Festaz, Aosta (AO) tel/fax / e-m a i l 6, rue Tourneuve AostE Tél fax

12 Il turno di questa sera 1 TURNO PLAYOFF RITORNO Borgosesia Trecate Moretti Zero Ao Ivrea Novara Serravalle Trino Borgomanero Settimo Crocetta Torino Fossano Moncalieri Chivasso Alba Carmagnola Cuneo 07/04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore Il prossimo turno EVentuali BELLE Trecate Borgosesia Ivrea Moretti Zero Ao Serravalle Novara Borgomanero Trino Crocetta Torino Settimo Moncalieri Fossano Alba Chivasso Cuneo Carmagnola! a c fi i ass La cl Trecate p. 32 Serravalle Borgomanero Ivrea Birra Moretti Zero Aosta p. 28 Trino p. 24 Novara p. 22 Borgosesia p. 20 Alessandria Monferrato p. 16 Biella p. 12 Verbania p. 10 Goku - Jean Marie Chenal mostra ai tifosi le ferite di guerra che non hanno intaccato la sua grande prestazione ad Ivrea Risultati 1 TURNO PLAYOFF andata Trecate Borgosesia Ivrea Birra Moretti Zero Aosta Serravalle Novara Borgomanero Trino Crocetta Torino Settimo Moncalieri Fossano Alba Chivasso Cuneo Carmagnola 10/04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore /04 ore L A PA RT I TA D I Q U E S TA S E R A : MORETTI ZERO AOSTA: F. De Riccardis, M. Lucchi, Padovani, Liguori, C. Lucchi, Fa. De Riccardis, Polin, Chenal, Frassy, Maglione, Cosentino, Peaquin. All. Grattacaso. LETTERA 22 IVREA: Novarese, Roma, Zegna, Zeidaks, Castagnetti, Cotrufo, Manfré, Massa, Peraglie, Percivalle, Cester. All. Cossavella. visitate il sito ufficiale: L ARCA PER LO SPORT La risoluzione ai tuoi problemi assicurativi è il nostro sport! L ARCA ConsuLenzA AssiCuRAtivA srl Viale Gran San Bernardo n Aosta - Tel / Fax LARCA2.indd :40:15

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente:

LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: Lega Nazionale Pallacanestro Pagina 1 di 7 ORDINAMENTO CAMPIONATO SERIE B DILETTANTI LE SQUADRE AMMESSE al Campionato 2009/2010 sono 56 e precisamente: n. 4 squadre retrocesse dalla serie A Dilettanti

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

REGOLAMENTO COMPLETO:

REGOLAMENTO COMPLETO: REGOLAMENTO COMPLETO: Iscrizione Torneo: La quota d iscrizione dovrà essere versata entro i tempi indicati dallo staff. In caso di rinuncia fuori tempo massimo, ossia dopo aver lasciato la caparra, quest

Dettagli

BASKET IN CARROZZINA, SABATO AL PIANELLA GARA 2 DI FINALE SCUDETTO

BASKET IN CARROZZINA, SABATO AL PIANELLA GARA 2 DI FINALE SCUDETTO BASKET IN CARROZZINA, SABATO AL PIANELLA GARA 2 DI FINALE SCUDETTO Match-point Scudetto per il Santa Lucia Roma, mentre la Briantea 84 cercherà di riaprire la serie. Differita su RaiSport 2. Sabato 16

Dettagli

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI

REGOLAMENTO 2011. Art. 1 COME ISCRIVERSI REGOLAMENTO 2011 Art. 1 COME ISCRIVERSI somma di 350,00 nei seguenti modi: 1. Bonifico Bancario c.c. 2. Assegno non trasferibile intestato alla A.S.D. Stella Azzurra. 3. In contanti presso la sede in via

Dettagli

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15.

La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. La Lega Pallavolo Uisp Treviso, in collaborazione con Boom Camp, organizza il campionato invernale di beach volley 2014/15. SEDE E PERIODO DI SVOLGIMENTO Le partite del campionato si svolgeranno presso

Dettagli

Campionato di serie C GOLD stagione 2015/2016

Campionato di serie C GOLD stagione 2015/2016 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Comitato Regionale Piemontese Via Giordano Bruno 191-10134 Torino tel.: 011 4360378 fax 011 4362085 www.fip.it/piemonte ufficiogare@piemonte.fip.it info@piemonte.fip.it

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 COMITATO REGIONE LOMBARDIA Via Piranesi, 46 20137 Milano tel. 02 71093667 - fax 02 70.141.385 - e-mail: crlombardia@fisg.it Codice Fiscale 97016560159 - Partita IVA 05235981007 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE

Dettagli

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015

ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE LOMBARDO ATTIVITA SETTORE PALLANUOTO 2015 SETTORE AGONISTICO Federazione Italiana Nuoto CAMPIONATO UNDER 13 M EDIZIONE 2015 Normativa Regionale : Per la stagione

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei

TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei TORNEO ESTIVO CALCIO A 5 2015 Regolamento Tornei Data emissione: 23/05/2015 Versione: 1.0 Sommario Art.1 Costo e Iscrizione Torneo... 2 Art.2 Limiti di categorie sui tesseramenti... 2 Art.3 Campi di gioco...

Dettagli

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori

Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Associazione Culturale Sportiva Dilettantistica Manofuori Societa affiliata alla Fipav e all MSP Manofuori Cup Non è necessario essere Campioni per divertirsi giocando a pallavolo L Associazione Culturale

Dettagli

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini

PERO-CERCHIATE ATLETICA CALCIO PODISMO TENNIS. All altezza dei Bambini All altezza dei Bambini LA PAROLA AL PRESIDENTE Maggio, il mese più bello dell anno per lo sport. Tornei in corso, manifestazioni e tanto tanto altro. Per prima cosa devo fare un plauso a tutto lo staff

Dettagli

CAMPIONATO DI CALCIO A 5 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16

CAMPIONATO DI CALCIO A 5 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 CAMPIONATO DI CALCIO A 5 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 NUOVO CAMPO IN ERBA SINTETICA CON copertura invernale TRIBUNA E PANCHINE COPERTE MISURE DI GIOCO 20X40 MT 2 DISTINTE CATEGORIE (OPEN OVER 35) SERIE

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti

U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti A. S. D. C. G. C. CENTRO GIOVANI CALCIATORI AOSTA U. I. S. P. COMITATO REGIONALE VALLE D AOSTA A. N. P. I. 2 a edizione Trofeo della Liberazione 2 Memorial Ernesto Guglielminotti Sabato 25 aprile 2015

Dettagli

Il quindicinale della pallacanestro valdostana

Il quindicinale della pallacanestro valdostana Il quindicinale della pallacanestro valdostana Basket Vallée - quindicinale - Reg. Tribunale di Aosta n 8/2003 in data 21/10/2003 - Direttore Responsabile: Sigfrido Beneyton - Redazione: via St. Martin

Dettagli

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro COMUNICATO UFFICIALE N.01 del 30-10-2013 UISP TOSCANA www.uisp.it/toscana/pallacanestro basket.toscana@uisp.it Contatti Presidente di Lega Nicola Tesi 393/9795535 Resp.

Dettagli

Presentazione Match e Prospetto Play Off

Presentazione Match e Prospetto Play Off Potenza Barcellona Presentazione Match e Prospetto Play Off Campionato di Serie A Dilettanti Girone B 2009/10 2 Giornata Fase ad Orologio A cura di Dan Reed con la collaborazione di Show 1 Per l ultima

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

FANTA ZENA. Il Regolamento

FANTA ZENA. Il Regolamento FANTA ZENA Il Regolamento SOMMARIO INTRODUZIONE... 3 LA LEGA... 3 COMPOSIZIONE LEGA... 3 SERIE A... 3 SERIE B... 3 STAGIONE SPORTIVA... 3 DATE COMPETIZIONI... 3 COMPOSIZIONE DELLE ROSE... 3 ISCRIZIONE...

Dettagli

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013.

DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. DISCIPLINA GARE DI PLAY OFF E DI PLAY OUT- STAGIONE 2012/2013. Qui di seguito si riporta la normativa definitiva che disciplina l organizzazione della gare di Play-Off e di Play-Out Il Consiglio Direttivo

Dettagli

CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015

CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015 CAMPIONATO INVERNALE OPEN A SQUADRE MASCHILE E FEMMINILE 2014-2015 9 novembre 2014 22 febbraio 2015 Il Comitato Regionale Siciliano della FIT indice ed organizza il campionato invernale a squadre open

Dettagli

Federazione InterLeghe Forum Associate

Federazione InterLeghe Forum Associate Federazione InterLeghe Forum Associate REGOLAMENTO FANTACOPPE 2013 / 2 014 REGOLA 1 FANTACOPPE 1. La F.I.L.F.A. organizza e promuove una serie di tornei in cui si confrontano i migliori fantallenatori

Dettagli

COORDINAMENTO UISP PISA LIVORNO

COORDINAMENTO UISP PISA LIVORNO COORDINAMENTO UISP PISA LIVORNO Prosperi E. consigliere Stefanini M. consigliere Belli V. consigliere Cavero S. vicepresidente Paoletti R presidente Tracchini R. consigliere Il consiglio rimane in carica

Dettagli

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014

REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 REGOLAMENTO FIVE LEAGUE 2013/2014 Alla tredicesima edizione del campionato amatoriale di calcio a 5 partecipano 40 squadre che vengono suddivise per sorteggio in 4 gironi da 10 squadre che daranno vita

Dettagli

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16

CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 CAMPIONATO DI CALCIO A 7 CIRCOLO TENNIS ITALIA 2015/16 NUOVO CAMPO IN ERBA SINTETICA CON TRIBUNA E PANCHINE COPERTE MISURE DI GIOCO 40X60 MT (6 MT Più LUNGO E 4 MT Più LARGO DEL PRECEDENTE) 4 DISTINTE

Dettagli

Scommesse Antepost: CALCIO

Scommesse Antepost: CALCIO Scommesse Antepost: ANTEPOST Vincente: Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto. Vincente Gruppo Si deve pronosticare la squadra che si classifica al primo posto del proprio gruppo.

Dettagli

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani

Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Regolamenti 2015/2016 dell Attività a Squadre ed Individuali Settore Veterani Articolo 1. - Definizioni.... 2 Articolo 2. - Attività di ciascun campionato.... 2 Articolo 3. - Affidamento dell organizzazione....

Dettagli

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE

L AQUILA E LE DUE ROSE NERE OPEN F.I.S.C.T. DELL AQUILA L AQUILA E LE DUE ROSE NERE NEL GIORNO DELL ESORDIO UFFICIALE DELLA ROSA NERA SUBBUTEO ROMA IL T.S.C. BLACK ROSE 98 ROMA CEDE SOLO IN SEMIFINALE DI FRONTE ALL A.C.S. PERUGIA

Dettagli

5 TORNEO "GENITORI IN CAMPO" Edizione speciale Centenario REGOLAMENTO

5 TORNEO GENITORI IN CAMPO Edizione speciale Centenario REGOLAMENTO 5 TORNEO "GENITORI IN CAMPO" Edizione speciale Centenario REGOLAMENTO ARTICOLO 1: ORGANIZZAZIONE L'U.S.D. Vanchiglia organizza un torneo amatoriale ed amichevole di calcio a 8 denominato "5 Torneo Genitori

Dettagli

Edizioni Erickson. Torneo Under 17: buona la prima

Edizioni Erickson. Torneo Under 17: buona la prima www.basketgardolo.it ANNO XII num. 6 - aut. tribunale di Trento n.1071 dd. 04/12/2000 - Periodico mensile ind. d informazione sportiva gratuito dell Associazione Sportiva Dilettantistica B.C. Gardolo 2000

Dettagli

Sistema di Gestione della FTBI DIFFUSIONE FORMAZIONE COMPILAZIONE DI UN REFERTO FTBI

Sistema di Gestione della FTBI DIFFUSIONE FORMAZIONE COMPILAZIONE DI UN REFERTO FTBI Pag. 1 di 7 INDICE 1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 2 SEZIONE 1: INTESTAZIONE...3 3 SEZIONE 2: COMPONENTI DELLE PANCHINE...5 4 SEZIONE 3: AVANZAMENTO DEI PUNTI...5 4.1 Modalità tempo...6 4.2 Modalità

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3

REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE DEL GIOCO v1.7.3 REGOLE GENERALI 1. Il presente regolamento si applica a tutti i partecipanti del Fantacalcio; la risoluzione di una qualsiasi situazione non prevista dal regolamento, o non chiarita

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 1 - Iscrizione. REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 Il gioco si svolge interamente sul sito www.fantacalcioparolise.com Il quota d iscrizione a Fantacalcio Parolise per l anno 2014/2015 è di 40,00euro (quaranta/00),

Dettagli

Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16

Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16 Vademecum High School 2014 (Tackle U16 Nazionale) Under 16 Commissioner : Valerio Bozzarini Cell : 345 781 5375 @ : Under16@fidaf.org FIDAF Federazione Italiana di American Football Sede Legale: Via A.

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015

COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 48/L DEL 21 LUGLIO 2015 LEGA ITALIANA CALCIO PROFESSIONISTICO 48/91 Comunicazioni della F.I.G.C. Si riporta il testo del Com. Uff. n. 37/A della F.I.G.C., pubblicato in data 17

Dettagli

IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA. con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA. sapcatania.it IL TORNEO DI CALCIO A 7

IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA. con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA. sapcatania.it IL TORNEO DI CALCIO A 7 IL S.A.P. di CATANIA ORGANIZZA con l apporto tecnico della LEGA CALCIO U.I.S.P. PROVINCIALE CATANIA IL TORNEO DI CALCIO A 7 denominato Un goal per la memoria Edizione 2009/2010 (REGOLAMENTO) 1 REGOLAMENTO

Dettagli

PALLACANESTRO MANTOVANA

PALLACANESTRO MANTOVANA PALLACANESTRO MANTOVANA La Pallacanestro Mantovana, anche conosciuta col nome Stings, gioca le partite di campionato presso il PalaBam di Mantova, impianto sportivo tra i più capienti del massimo campionato

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE

6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE 6 ENERGY SPORT 2013 - REGOLAMENTO GENERALE La manifestazione è organizzata a scopo di divertimento, quindi essendo questo lo spirito che anima tutti i tornei, i partecipanti sono invitati a gareggiare

Dettagli

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma

Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 Le Olimpiadi di Roma Circoliamo 2015 è l Olimpiade dei Circoli Storici di Roma, giunta alla sua sesta edizione (le precedenti edizioni nel 2000, 2002, 2004,2007,2010). Un evento che si

Dettagli

in campo PRIMA DEL PALALIVORNO.

in campo PRIMA DEL PALALIVORNO. PRIMA DEL PALALIVORNO. in campo La vittoria della MAR - Livorno sulla Lazio, in La Nazione Sera, 21 maggio 1956 Nella storia della pallacanestro livornese spicca un capitolo esemplare: l entusiasmante

Dettagli

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2015-2016

Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2015-2016 Campionato Di Pallanuoto Master Uisp Emilia-Romagna 2015-2016 Periodo: da novembre 2015 a maggio 2016 per un totale di 14 incontri. Squadre partecipanti: 1. Around Team Cesenatico 2. Bologna Sabadons 3.

Dettagli

INTESTAZIONE REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE

INTESTAZIONE REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE INTESTAZIONE REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE 1 2 TITOLO I CAMPIONATI A SQUADRE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 - Generalità 1. La Federazione italiana tennis (F.I.T.) indice ed organizza annualmente,

Dettagli

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014

Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 Regolamento Campionato Serie A 2013-2014 ART. 1 TESSERAMENTO 1. Ogni squadra al momento dell iscrizione dovrà indicare un Referente, che potrà essere anche un partecipante al Torneo, il quale curerà i

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.

U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro. Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04. U.S.A.P. Unione Sindacale Allenatori di Pallacanestro Riconosciuta dalla Federazione Italiana Pallacanestro con Delibera 30.04.1994 Via Dell Abbadia, 8-40122 Bologna Tel 051/26.11.85 Fax 051/26.74.55 -

Dettagli

NESSUN PROBLEMA DI TRASPORTO.DUE PALESTRE ACCANTO ALL'HOTEL

NESSUN PROBLEMA DI TRASPORTO.DUE PALESTRE ACCANTO ALL'HOTEL NESSUN PROBLEMA DI TRASPORTO.DUE PALESTRE ACCANTO ALL'HOTEL Torneo della Lanterna - Sesta Edizione Pallavolo giovanile Genova 7-8 Dicembre Categoria Under 14 femminile LA SQUADRA CHE VINCE IL TORNEO AVRA

Dettagli

Regolamento Bologna Bowl Quattordicesima stagione

Regolamento Bologna Bowl Quattordicesima stagione Regolamento Bologna Bowl Quattordicesima stagione Il Bolognabowl è una lega di Bloodbowl basata sul regolamento denominato CRP (Competition Rules Package), scaricabile anche dal nostro sito, nella sezione

Dettagli

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento -

quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - PARAGRAFO 1: PARTECIPANTI quarta edizione 2015 Memorial Massimo Armellini - regolamento - Il Torneo di calcio a 8 GAMING CUP è un Torneo riservato alle Società Operatrici di scommesse Eurobet, Paddy Power,

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI P a g i n a 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Stagione Sportiva 2013-2014 Delibera n. 44 - Consiglio Regionale n. 6 del 18/06/2013

Dettagli

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA Tra l 11 e il 12 aprile Santa Lucia, Briantea, Varese e Porto Torres si contendono la coppa nazionale. Finale in differita su

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 CU 5 del 2/10/2014 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1.1. ISCRIZIONE E QUOTE L iscrizione è di 25,00 e deve essere versata al momento dell Asta iniziale. Sarà versata un ulteriore quota di 25,00 il

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO

Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO Torneodelvenerdì CUP 2015 REGOLAMENTO GENERALITA' Il Torneodelvenerdì nasce nel 2009 per iniziativa di alcuni ragazzi desiderosi di creare un appuntamento calcistico settimanale per la propria squadra

Dettagli

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 Composizione della Lega Fantascudettozena 1)Il campionato è composto da 8 squadre che si affronteranno in scontri diretti per un totale di 3 andate e 2 ritorni. La squadra

Dettagli

Comunicato n 5 del 16/9/2015

Comunicato n 5 del 16/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 5 del 16/9/2015 Il Centro Sportivo Italiano Comitato di Carpi è lieto di annunciare che per questa stagione il partner per

Dettagli

TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16. - Generalità - Campionato - Coppe. TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione

TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16. - Generalità - Campionato - Coppe. TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione TORNEODELVENERDI REGOLAMENTO 2015/16 - Generalità - Campionato - Coppe TDV a.s.d.c.p.s. TorneodelVenerdì Stagione 2015/2016 VII edizione www.torneodelvenerdi.altervista.org Regolamento 2015/16: INDICE

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 CU 4 del 10/10/2013 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 2/7/13 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

modificatori per i portieri, la difesa, il centrocampo e l'attacco.

modificatori per i portieri, la difesa, il centrocampo e l'attacco. I nostri tornei sono liberamente ispirati al gioco ufficiale del Fantacalcio. Il presente regolamento è soggetto a variazioni e ad aggiornamenti deliberati dalla maggioranza dei fantamanager. Gli stessi

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

CAMPIONATO AMATORIALE RUGBY UNION CAR

CAMPIONATO AMATORIALE RUGBY UNION CAR CAMPIONATO AMATORIALE RUGBY UNION CAR Regolamento stagione sportiva 2014/15 1. Iscrizione al torneo: Ogni squadra, visto e approvato quanto scritto sotto, deve formalizzare la propria iscrizione entro

Dettagli

LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016

LEGA  EZIO VENDRAME since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 LEGA " EZIO VENDRAME" since 1992 legaeziovendrame@gmail.com 2015-2016 1. Normative generali. 1.1 Fanta Mercato. Mercato: Inizialmente si provvederà alla discussione dei giocatori svincolati nella quale

Dettagli

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE TITOLO I CAMPIONATI A SQUADRE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 - Generalità

REGOLAMENTO DEI CAMPIONATI A SQUADRE TITOLO I CAMPIONATI A SQUADRE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 - Generalità TITOLO I CAMPIONATI A SQUADRE CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 - Generalità 1. La Federazione italiana tennis (F.I.T.) indice ed organizza annualmente, fra gli affiliati, i Campionati a squadre.

Dettagli

Finali Nazionali A.S.C. Calcio

Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Regionali 15/22 & 27/28 Giugno 2015 070/485038 cell. 3804533335-4 mail: asccagliari@virgilio.it sito www.ascsardegna.it - Aggiornato 20 Gennaio 2015 Meglio Sapere

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

MEMORIAL Sergio Abbati

MEMORIAL Sergio Abbati 2011 MEMORIAL Sergio Abbati REGOLAMENTO: Art. 1) Ogni società potrà tesserare un massimo di 16 giocatori. Il tesseramento si chiuderà Giovedì 3 Giugno 2011. Dopo tale data non potranno essere tesserati

Dettagli

GUIDA SCOMMESSE CALCIO

GUIDA SCOMMESSE CALCIO GUIDA SCOMMESSE CALCIO Scommesse classiche 1x2 falli commessi giocatori Occorre pronosticare chi tra i due calciatori indicati commetterà il maggior numero di falli durante l'incontro di riferimento, compresi

Dettagli

Regolamento fantacalcio 2015/16

Regolamento fantacalcio 2015/16 Regolamento fantacalcio 2015/16 (aggiornato al 01/08/2015) 1. Cenni generali 1.1 L edizione del Fantacalcio 2015-2016 a cui parteciperete avrà come unico giornale di riferimento la Gazzetta dello Sport

Dettagli

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI

Baruccana Volley. ART. 1 - SEDE DEL TORNEO e ORARIO DEGLI INCONTRI 1 Importanti novità! In questa edizione abbiamo introdotto la distinzione delle squadre iscritte in due categorie: Open e Amatori. I dettagli di ogni categoria li trovate nell articolo 5/A e 5/B. Ogni

Dettagli

Sommario. Regolamento del Trofeo Lombardia Pagina 1

Sommario. Regolamento del Trofeo Lombardia Pagina 1 Trofeo Lombardia Regolamento Sommario Trofeo Lombardia Regolamento... 1 Premessa... 2 Articolazione del torneo... 3 Serie Top... 4 Serie Pioneer... 6 Iscrizioni... 9 Squadre e formazioni... 10 Norme tecniche

Dettagli

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO

5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO 5 TORNEO ESTIVO 2015 ESTIVO CON FORMULA A COLORI + HANDICAP E JOLLY PROGRAMMA E REGOLAMENTO ART. 1 ORGANIZZAZIONE Il Circolo Tennis A. Ronconi, indice ed organizza un Torneo Estivo di Tennis maschile e

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014

CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014 CAMPIONATO UISP 2013-14 COMITATO DI GROSSETO COMUNICATO N. 1 DEL 21 09 2014 UISP GROSSETO - LEGA CALCIO STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CAMPIONATO DI CALCIO A 5 SERIE A, SERIE B, SERIE C1, C2, GROSSETO, COPPA

Dettagli

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky

Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky Memorial Silvano Recalcati Fanta Calcio Techno Sky COMPETIZIONI Il campionato vedrà le squadre suddivise in due gironi: serie A - squadre risultate prime nella fase regolare e le 3 promosse della stagione

Dettagli

TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016

TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016 Numero squadre partecipanti : 80 TORNEO FANTAPRONOSTICI 2015-2016 IL NUOVO TORNEO PREVEDERA VARIE SFIDE E COMPETIZIONI TRA I CONCORRENTI : Ci saranno infatti : CAMPIONATI : quattro campionati da 20 squadre

Dettagli

presentano Articolo 1 - Generalità

presentano Articolo 1 - Generalità presentano III Edizione Campionato Amatoriale a Squadre di Tennis Metropolis Regione Lazio Campionati di Serie A-B-C Maschile e Femminile Ottobre 2013 - Maggio 2014 Articolo 1 - Generalità Il Comitato

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Promozione potranno partecipare tutte le Società aventi diritto e provenienti dalla ex Serie C Nazionale, rispettando

Dettagli

Comunicato Ufficiale N. 037

Comunicato Ufficiale N. 037 Stagione Sportiva 2015/2016 Comunicato Ufficiale N. 037 1. Comunicazioni della F.I.G.C. 2. Comunicazioni della L.N.D. 3. Comunicazioni della Divisione Calcio a Cinque ATTIVITA NAZIONALE STAGIONE SPORTIVA

Dettagli

REGOLAMENTO SUPERLEAGUE 2015/2016

REGOLAMENTO SUPERLEAGUE 2015/2016 REGOLAMENTO SUPERLEAGUE 2015/2016 Superleague Alla Superleague parteciperanno tutti i vincitori e qualificati della stagione 2014/2015, nel caso i vincitori e premiati siano gli stessi in piu tornei parteciperanno

Dettagli

FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE

FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTALEGAMENTO 2015/16 REGOLAMENTO UFFICIALE Fantalegamento si basa sul concorso Magic Campionato della Gazzetta dello Sport, perciò per ogni punto del regolamento non specificato qui sotto, è valido quello

Dettagli

REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7

REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7 REGOLAMENTO TORNEO DI SPINACETO CALCIO A7 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero

Dettagli

A.S.D. PALLACANESTRO CALENZANO Bulldogs. 3 TORNEO DELLA BEFANA 3-6 Gennaio 2014 2 TORNEO CITTA di Calenzano

A.S.D. PALLACANESTRO CALENZANO Bulldogs. 3 TORNEO DELLA BEFANA 3-6 Gennaio 2014 2 TORNEO CITTA di Calenzano A.S.D. PALLACANESTRO CALENZANO Bulldogs 3 TORNEO DELLA BEFANA 3-6 Gennaio 2014 2 TORNEO CITTA di Calenzano TORNEO DI BASKET PER Scoiattoli (2005-6 ammessi 2007) e Aquilotti (2003-4) ammessi 2005 La ASD

Dettagli

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B-

CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 50 CAMPIONATO A SQUADRE -SERIE B- 1) Il territorio Nazionale viene suddiviso in due zone per contenere i costi delle trasferte delle Squadre e consentire l iscrizione al numero più alto possibile di formazioni:

Dettagli

CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE QUOTE DI ISCRIZIONE E CAUZIONE QUOTA PALESTRA DA CONCORDARE E VERSARE ALLA SOCIETÀ CHE GESTISCE L IMPIANTO.

CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE QUOTE DI ISCRIZIONE E CAUZIONE QUOTA PALESTRA DA CONCORDARE E VERSARE ALLA SOCIETÀ CHE GESTISCE L IMPIANTO. CALCIO A 5 NORME DI PARTECIPAZIONE Il Comitato Provinciale della Lega Calcio UISP di Modena, indice ed organizza per la stagione sportiva 2014/2015, l attività di Campionato per le seguenti categorie con

Dettagli

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE COMMISSIONE TECNICA FEDERALE Prot. 10 Mantova, 09/02/2015 Alle Società di serie A e B Alla Commissione Tecnica Arbitrale Al Giudice Unico E p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali All Ufficio

Dettagli

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE LA STORIA Nell estate del 2002 Federico Ferrari e Luca Negri, attuale presidente del College Basketball raccolgono l eredità del settore giovanile della Cimberio Borgomanero che sposta la sua sede a Novara.

Dettagli

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori

Note generali Categorie Attività praticate Squadre Compiti degli accompagnatori Note generali Il CSI Regionale del Piemonte indice ed organizza il Meeting dei giovani ad Acqui Terme dal 29 aprile al 1 maggio. Il meeting è caratterizzato da una parte di attività sportiva (svolta alla

Dettagli

Presentazioni pratiche integrate del modello culturale di riferimento

Presentazioni pratiche integrate del modello culturale di riferimento 2012 Federazione Italiana Pallacanestro SGMS Presentazioni pratiche integrate del modello culturale di riferimento A cura di Maurizio Cremonini - Tecnico Federale Settore Giovanile Minibasket Scuola 0

Dettagli

Campionato di Calcio a 11

Campionato di Calcio a 11 Campionato di Calcio a 11 Stagione Sportiva 2014/2015 Comunicato Ufficiale n 1 del 01/08/2014 U.I.S.P. - Lega Calcio Via Catenaia, 12-52100 Arezzo Tel. 0575/295475 - Fax 0575/28157 Sito Lega Calcio: www.calciouisparezzo.it

Dettagli

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi!

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi! A.S.D. Pallacanestro Piovese A.S.D. PALLACANESTRO P I O V E S E Fai canestro con Noi! La nostra storia La pallacanestro a Piove di Sacco conta oramai quasi 80 anni di presenza, essendosi avventurati i

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015

REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO. Stagione 2014/2015 REGOLAMENTO UFFICIALE FANTACALCIO Stagione 2014/2015 1. Ogni squadra deve avere un numero minimo di 24 giocatori sempre presente in organico. Per evitare turbative o danneggiamenti d asta, ogni squadra,

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE

REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE REGOLAMENTO UFFICIALE DELLA LEGA DELLE MEDIE Titolo I: Principi generali Art. 1 La Lega delle Medie (LdM) è un gruppo di amici senza scopo di lucro unito dalla passione per il fantacalcio. Art. 2 La LdM

Dettagli