Escursoni: alcuni percorsi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Escursoni: alcuni percorsi"

Transcript

1 Escursoni: alcuni percorsi Punto di partenza Gnollhof: 1. Gnollhof 1160 m Stammer 1163 m Bad Froy 1109 m Lunghezza: ca. 3 km Grado di Grado di difficoltà: basso Percorso: Si parte dallo Gnollhof sul sentiero numero 7a allo Stammerhof e poi fino al Bad Froy. Per il ritorno si cammina sulla strada perché vi transitano pochissime auto. 2. Gnollhof 1160 m Fraina 1108 m Lunghezza: ca. 5 km Grado di difficoltà: basso Percorso: Dallo Gnollhof 300 m sulla strada fino al Figisterhof. Lì parte alla sinistra il sentiero numero 6 verso Laionumero Dopo il Putzerhof si torna a destra e si prende il sentiero numero 6A verso Fraina. Per il ritorno si va sulla strada con poco traffico. 3. Gnollhof 1160 m Fonteklaus 897 m Lunghezza: ca. 5 km Grado di difficoltà: basso medio Percorso: Dallo Gnollhof percorrere il sentiero numero 7 fino alla Croce Rossa. Svoltare a destra e percorrere la strada risalendo per circa 500 m fino allo Zickerhof, dove si prende il sentiero per Fonteklaus (Aperto da Pasqua a Ognissanti, Giovedì chiuso). Proseguire dal Fonteklaus per il sentiero 6a verso Fraina e tornare percorrendo la strada descritta nell esempio numero 2 oppure rimanere sul sentiero 6a e un paio di centinaia di metri sopra il Fonteklaus voltare a sinistra verso il Figisterhof e proseguire verso lo Gnollhof. 4. Gnollhof 1160 m Laion 1100 m Grado di difficoltà: basso Percorso: Dallo Gnollhof prendere la strada fino al Figisterhof. Dal Figisterhof il sentiero a sinistra verso Laionumero Visita di Laion con chiesa e punti di ristoro, ritornare sulla strada soleggiata verso lo Gnollhof. 5. Gnollhof 1160 m Gufidaun 724 m Fonteklaus 897 Figister 1162 m Gnollhof 1160 m Percorso: Dallo Gnollhof percorrere il sentiero 7 fino a Gudonumero Attraversare il paese e prendere il sentiero 6 fino al Fonteklaus. Proseguire per il sentiero 6a fino a Fraina e tornare seguendo il percorso descritto nell esempio numero 2 (Gnollhof Fraina) oppure rimanere sul sentiero 6a e un paio di centinaia di metri sopra il Fonteklaus voltare a sinistra verso il Figisterhof e proseguire verso lo Gnollhof.

2 6. Gnollhof 1160 m Ramitzler Schwaige 1815 m Grado di difficoltà: necessaria una buona condizione fisica Percorso: Sentiero numero 7 passando per la malga Amberghütter, proseguire per il sentiero 35 verso Ramizlerschwaige passando per la malga Tschatterlinhütte. Ritorno: prendere il sentiero numero 35 fino a poco prima di Laion e passando per Putzer e Figister si ritorna allo Gnollhof. 7. Gnollhof 1160 m Raschötz 2281 m Grado di difficoltà: molto faticoso Percorso: Sentiero numero 7 e poi il numero 35 fino al Raschötz. Ritorno: prendere il sentiero numero 35 passando per Ramizler Schweige fino a prima di Laion e passando per Putzer e Figister si ritorna al Gnollhof. 8. Gnollhof Fonteklaus Albions Laion Gnollhof Lunghezza: 13 km Grado di difficoltà: escursione facile che richiede però una buona condizione fisica. Percorso: Gnollhof - Figisterhof m dopo il Figisterhof percorrere il sentiero del bosco fino a Fonteklaus. Da Fonteklaus a Prantschun e da lì ad Albions. Da Albions si può ancora percorrere il sentiero boschivo di Novale di Laion e il Kirchsteig fino a Laion oppure da Albions si ritorna a Laion per il sentiero numero 5 attraverso la località Wasserbühel. Da Laion si ritorna allo Gnollhof camminando sul sentiero boschivo numero 6. Punto di partenza Laion: Poststeig St. Peter Pedrutsch Nuflatsch Punto di partenza: Laion (6 km) Tempo impiegato: 5 ore Percorso: Dalla piazza del paese verso sulla strada San Pietro fino all incrocio. Andare a sinistra risalendo sulla strada asfaltata e di campagna fino a Ceves. Percorrendo sentieri boschivi e di campagna verso l interno della valle si arriva a San Pietro 1211 m. Da San Pietro si sale verso Nuflatsch (1447 m) e passando per il ristoro Pedrutsch 1262 m si ritorna a San Pietro e poi a Laion rifacendo lo stesso percorso. Laion Albions Fraina Laion Punto di partenza: Laion (6 km) Tempo impiegato: 4 ½ ore Posti di ristoro: Albergo Fonteklaus Percorso: Dalla piazza del paese seguire in discesa il segnavia numero 5 e raggiungere lungo un sentiero tra i prati Albions (890 m, Albergo Waldruhe); da lì proseguire lungo la strada carrozzabile e il sentiero nel bosco indicato dal segnavia rosso-bianco fino al maso Mair zum Tassis (818 m). Seguendo il sentiero numero 10 e poi la strada salire fino all'albergo Fonteklaus e proseguire (segnavia 6A) passando da Freins fino al maso Putzer (1254 m). Per il ritorno seguire l'alta via di Laion (Sentiero nel bosco numero 6) fino a Laion

3 Punto di partenza Val di funes: (www.villnoess.com) Tiso Maso Moar Masi Joch Tiso Punto di partenza: Tiso (10 km) Grado di difficoltà: facile Percorso: Da Tiso (962 m) ci si avvia per la strada n 11, in seguito per il sentiero n 11, sul quale si raggiunge il maso Miglanz Hof (1083 m) e il paesino S. Valentino. Dal centro di S. Valentino si raggiunge sul sentiero Sunnseitenweg il paese S. Giacomo (1292 m) e si prosegue poi sulla strada con la demarcazione n 30 in direzione ovest verso i masi Moarhof e Jochhöfe (1320 m). Il sentiero n 30 continua verso la croce Jochkreuz (1370 m). Da qui si prosegue sul sentiero n 30A per raggiungere Tiso. A Tiso si trova il museo mineralogico con una grande collezione di geodi. S. Pietro Ottohöhe Punto di partenza: St. Peter (20 km) Tempo impiegato: 4 ore Grado di difficoltà: facile Percorso: Questa escursione inizia dal centro di S. Pietro (1154 m) e porta sul sentiero n 5 fino al Vikoler Jöchl (1407 m). Proseguendo su tale sentiero e passando accanto alla cappella Vikoler si arriva al sentiero n 30. Seguendo quest ultimo si raggiunge la fossa dei lupi/wolfsgrube (1535 m) - questo fossato serviva per catturare i lupi. Si continua verso la Ottohöhe (1460 m) - che prende il suo nome da un ospite che fece erigere qui una panchina - fino a raggiungere la croce Jochkreuz (1370 m). Si prosegue poi sempre sul sentiero n 30 per raggiungere i masi Jochhöfe e Moarhof. Restando sulla strada con la demarcazione n 30 si raggiunge S. Giacomo (1292 m) e poi S. Pietro. Tiso (960 m) Albes (580 m) Punto di partenza: Tiso (10 km) Tempo impiegato: 3 ore Grado di difficoltà: facile Percorso: Dal centro di Tiso (962 m) inizia il sentiero n 11. Che, passando per il colle Wetterkreuz e costeggiando un antico castagno protetto, porta direttamente al paese di Nave (806 m), dove si può visitare la chiesetta di San Bartolomeo. Si scende poi sul sentiero medievale n 4, dove si giunge alla pietra funeraria ed alle Buche fredde / Eislöcher per raggiungere il paese Albes (580 m) attraverso i frutteti. Dal centro di Albes si percorre la strada forestale con la demarcazione n 9 per raggiungere il maso Kasseroler Hof (838 m) - un insediamento preistorico. Da qui si continua verso il rio Schneggenbach, si cammina per un breve tratto nel bosco per arrivare ad uno stagno, e da qui si raggiunge nuovamente Tiso. S. Maddalena - Kofelwiese Punto di partenza: S. Maddalena, Val di Funes (22 km) Grado di difficoltà: basso Percorso: L escursione inizia a S. Maddalena (1230 m). Si segue il sentiero n 27 in direzione nord-est passando alla collina Kugelkofel ed alla Chiesa Luterana. È così chiamato il massiccio blocco dove si riunivano segretamente i seguaci della dottrina lutteriana (i battisti) per celebrare le loro messe. Nei pressi di questa Chiesa Luterana si trova la caverna Kuchlkofel che prima serviva ai pastori per cucinare i loro pasti. Si prosegue verso il Prato del Covelo/Kofelwiese, dove si incontra il sentiero n 32. Qui si svolta a destra e si prosegue in direzione sud-est, poi si continua sul sentiero n 26 ed infine n 33A per ritornare a S. Maddalena.

4 Il famoso Adolf-Munkel-Weg Tempo impiegato: 5 ore Percorso: Da Zannes alla fine della Val di Funes (1670 metri; grande parcheggio, possibilità di ristoro) si prosegue sulla via d accesso alle malghe (segnaletica 33) in direzione sud-est attraverso il bosco fino ad una biforcazione, per continuare poi a sinistra in leggera salita tra il bosco, verso il ponte oltre il fiume Ciancenon (1865 metri; ca. 1 ora; un poco più in alto c?è la Forsthütte Ciancenon), dove si dirige il sentiero dell Odle. Sempre su questo sentiero d?alta quota (segnaletica 35) si prosegue in modo pianeggiante, poi però in leggera salita e discesa, in direzione ovest fino al margine superiore del bosco. Dopo ca. 20 minuti il sentiero si divide. Scendendo per altri 10 minuti sulla via che alla precedente diramazione si è sviluppata dal nostro sentiero, si giunge alla Località Malga Glaces (1902 metri; possibilità di ristoro). Noi però proseguiamo sulla stessa via per seguirla in direzione ovest. Accompagnati da bellissimi cirmoli e dalle molte vette dell Odle oltre i 3000 metri, arriviamo, dopo altri 45 minuti, alla fine del sentiero. Ora continuiamo a destra, per raggiungere su un sentiero ben segnalato la Malga Casnago (1996 metri; due possibilità di ristoro in ottima posizione). Dopo esserci riposati e rifocillati proseguiamo sui tornanti del sentiero 34 attraverso il bosco in direzione fondovalle, per girare a destra nelle vicinanze della Dusslerhütte (1782 metri; ristoro) e ritornare su un comodo sentiero nel bosco verso Zannes; dalla Malga Casnago 1 ora. Sentiero dei Singori inferiore e superiore Tempo impiegato: 4 ore Percorso: partendo da Zannes/Zans (1680 m) si sale, ad ovest del Recinto degli animali/tiergehege, su una rapida salita attraverso il bosco che conduce al Sentiero dei Signori Inferiore/Unterer Herrensteig (1950 m). Si prosegue ad ovest verso Villtatscher Bank e il Prato del Covelo/Kofelwiese (1950 m) per salire poi sul Furtschellensattel. Camminando sul Sentiero dei Signori Superiore/Oberer Herrensteig (il punto più elevato a ca m) si continua verso est fino a Ötzbach (1960 m). La discesa, in direzione di Caseril, è breve e scoscesa, e riconduce a Zannes/Zans. Malga Zannes Forcella de Furcia Rifugio Genova Tempo impiegato: 4 ore Percorso: da Zannes/Zans (1680 m) si sale, passando per Ciancenon/Tschantschenon, fino alla Forcella de Furcia/Kreuzjoch (2293 m). Dopo questa salita relativamente ripida il percorso conduce oltre Sobuccio/Sobutsch fino al Passo Bronsòi/Bronsoi-Joch (breve tratto esposto). Da qui si prosegue fino al Rifugio Genova/Schlüterhütte e alla Malga Gampen Se lo si desidera è possibile sostare e ristorarsi. Si procede poi con il ritorno, scendendo verso Zannes/Zans. Passo delle erbe Forcella de Putia (2357 m) Tempo impiegato: 4 ore Percorso: dal parcheggio del Passo delle Erbe/Würzjoch (2000 m) passando per i Prati di Campaccio/Kompatschwiesen fino al lato ovest del Monte Putia/Peitlerkofel. Ascesa alla Forcella de Putia/Peitlerscharte (2357 m). Dopo una breve ma ripida salita, in leggero saliscendi, si superano i Prati di Putia/Peitlerwiesen e si raggiunge il Passo Goma/Gömajoch (2111 m). Si procede attraverso il bosco, tra pini e pascoli, e sui Prati di Campaccio/Kompatschwiesen, a nord del Monte Putia/Peitlerkofel, per tornare poi al parcheggio.

5 Sentiero natura Zannes Tempo impiegato: 2 ore Grado di difficoltà: facile Percorso: Questo sentiero natura, il primo su scala regionale percorribile con sedia a rotelle, vuole consentire soprattutto ai disabili, agli anziani e alle famiglie con bambini piccoli oppure semplicemente all escursionista inesperto di avvicinarsi al paesaggio naturale e culturale unico che contraddistingue il Parco Naturale Puez-Odle. Paesaggi contadini, boschi intatti e alpeggi in fiore, ai piedi delle imponenti vette delle Odle, accompagnano il visitatore lungo tre chilometri. In complesso 14 stazioni, alcune dotate di scrittura Braille, forniscono informazioni relative alla formazione e alle particolarità naturalistiche di quest area. I nomi delle stazioni lasciano intuire quale tesoro attende di essere scoperto: Montagne da toccare, Auditorio della natura per fare solo due esempi. Inoltre sono disponibili numerose informazioni sulla flora, la fauna e sul contributo dell uomo all aspetto paesaggistico attuale della Val di Funes. Le sculture in legno posizionate presso alcune delle stazioni, ai margini del sentiero, sono state realizzate dal laboratorio protetto di Bolzano Il ciliegio. Il Centro Ciechi San Raffaele di Bolzano si è occupato della traduzione dei testi in scrittura Braille. Il sentiero natura Zannes si snoda partendo dall omonimo parcheggio, conduce attraverso i prati Piuswiese, su un ponte di legno, giunge al recinto dei Cervi, accanto alla fornace di calce, al rifugio Kelderer Wiese e alla casa forestale, per tornare a riconcludersi presso il parcheggio di Zannes. La pendenza massima corrisponde all otto per cento. Inoltre il sentiero è dotato di uno speciale rivestimento antiusura. Molteplici punti di ristoro invitano a soffermarsi. Punto di partenza Val Gardena: (www.val-gardena.net) Passeggiata Luis-Trenker Punto di partenza: Ortisei (19 km) Percorso: Lungo il vecchio tracciato della ferrovia, sede del trenino, partendo dalla Chiesa Parrocchiale verso est - percorso pianeggiante e soleggiato. Eventualmente proseguimento verso S. Cristina (3,5 km) e Selva Gardena (8 km). Val d Anna Punto di partenza: Ortisei (19 km) Percorso: Partenza dalla stazione a valle della funivia del Seceda - dopo il ponte di legno. Questa passeggiata lungo il fiume, in leggera salita (30 min ), merita senz'altro di essere percorsa. Al termine il caffé Val d'anna. Sentiero Crinia Punto di partenza: Ortisei (19 km) Percorso: Partendo dalla stazione a valle dell'ovovia Ortisei-Seceda direzione Caffé Val d'anna, poco prima di raggiungere quest'ultimo, dirama a destra. Attraversa un prato e in salita non faticosa raggiunge la cresta boscosa del Col de Flam. Scende sul lato soleggiato, imboccando una passeggiata, per terminare vicino alla Chiesa Parrocchiale. Sentiero Planetario Punto di partenza: S. Cristina (22 km) Percorso: A S. Cristina, lungo il tragitto dell'antico trenino della Val Gardena - oggi trasformato in passeggiata - si trova l'unico sentiero planetario dell'alto Adige. I nove pianeti del nostro sistema solare (inclusa la terra) sono riportati in proporzione alle distanze; sono stati montati dei pannelli che riportano i dati più significativi (diametro, densità, distanza dal sole, numero delle lune, ecc.). Il sentiero è stato creato con un preciso intento pedagogico: dare al visitatore, grande e piccolo, un'idea reale delle dimensioni astronomiche dello spazio.

6 Giro delle cascate Punto di partenza: S. Cristina (22 km) Percorso: Dalla stazione a valle della seggiovia Monte Pana, una piccola strada sulla destra porta alla Casa Tervella, quindi a sinistra attraverso il bosco fino alla cascata. La via del ritorno passa per il piccolo ponte, quindi prosegue in direzione Soplases e da lì fino alla Chiesa o all'hotel Posta. Punto di partenza Chiusa e dintorni: (www.eisacktal.com) Escursione panoramica al Monte del Pascolo e Rifugio Lago Rodella Punto di partenza: Garner Wetterkreuz (19 km) Tempo impiegato: ca. 6 ore Difficoltà: medio Percorso: Posteggio Garner Wetterkreuz sentiero n 10 - strada forestale - bosco e prati Garner Berg. zona palestre -sentiero - Munschegg - salita (traccia scarsa) - Monte Pascolo (m 2436). Discesa n 7 sentiero in cresta - Rifugio Lago Rodella (m 2284). Via di ritorno n 8 Lago Rodella (m 2255) - sentiero in quota - Munschegg - deviazione a sinstra n 10 discesa per l'itinerario di salita - posteggio Garner Wetterkreuz. Barbiano Cascate Trechiese Punto di partenza: Barbiano (17 km) Lunghezza: 9 km Tempo impiegato: 3 ore Difficoltà: sentiero turistico difficile Descrizione del tour: Partendo dal centro di Barbiano, dalla Casa Urban si segue la segnaletica blu/bianca fino alla fine della strada asfaltata, a sinistra si prosegue fino al tornante, si passa il Judhof e si giunge alle cascate di Barbiano. Si prosegue per la cascata superiore e avanti fino a Trechiese. Per tornare a Barbiano si segue il sentiero n 6. Dalla baita Gasser Hütte al Toten chiesetta dei morti sull'alpe di Villandro Punto di partenza: Villandro, baita Gasser (15 km) Lunghezza: 13 km Difficoltà: sentiero turistico facile Descrizione del tour: Dalla baita Gasser seguire il sentiero n 6 fino alla cappelletta di Scheibenstock e poi, sempre lungo le stazioni della Via Crucis, raggiungere la Chiesetta dei Morti/Totenkapelle. Da lì si può tornare toccando i Laghi Neri/Schwarzseen e il valico Prackfiderer (segnavia bianco-blu), e poi raggiungere l'alpe dal Tanötscher Leger seguendo il segnavia rosso-bianco. Il sentiero del castagno di Velturno Punto di partenza: Velturno (10 km) Lunghezza: 9 km Difficoltà: sentiero turistico medio Descrizione del tour: Partendo da Unterwirt, e proseguendo il sentiero, arriviamo alla chiesetta di S. Antonio. Da qui si continua diritto verso i masi Radoar e Moar zu Viers per svoltare poi a destra e risalire leggermente oltre un campo in direzione della strada d accesso ai masi. Su questa strada si arriva ai castagneti ed al solitario maso Weinbrenner (860 metri). Sul sentiero proseguiamo la nostra escursione attraverso il bosco di larici ed i pendii erbosi fino al maso Moar zu Viersch con la splendida cappella di S. Giuseppe (775 metri, cappella con targa commemorativa delle guerre di liberazione tirolesi). Da qui si prosegue sul sentiero accanto ad alcuni masi, per scendere, a mò di tornanti, fino al Convento di Sabiona (729 metri; visita del luogo e delle belle chiese; vista su Chiusa). Il dosso del Convento di Sabiona fu abitato già in periodo preistorico. Nel primo millennio la sede vescovile si trovava proprio qui, solo dopo il X secolo i vescovi si trasferirono a Bressanone. In seguito il luogo divenne residenza dei

7 signori del Convento di Sabiona ed intorno al XVII secolo vi si insediarono i frati benedettini. Dal Convento di Sabiona scendiamo su uno dei due sentieri (Pilgerweg, oppure via del pellegrino, con segnaletica oppure, tramite la passeggiata del Convento di Sabiona) verso il paese di Chiusa (525 metri; possibilità di ristoro; centro storico). Con l autobus ritorniamo a Velturno. Punto di partenza Bressanone e dintorni: (www.eisacktal.com) Passeggiata Karlspromenade Punto di partenza: Bressanone, Albergo Waldheim (16 km) Tempo impiegato: 50 min Difficoltà: sentiero turistico facile Descrizione del tour: La passeggiata fu così denominata nel 1903 in ricordo della prima visita dell arciduca Carlo (più tardi Carlo I, ultimo imperatore austriaco, ), che soggiornò presso la Casa di Cura Guggenberg e che amava particolarmente questa passeggiata. A quel tempo il sentiero conduceva dalla Casa di Cura Guggenberg per un ponte sospeso sulla Rienza fino a Rivapiana, Castellano e alla chiesa Maria am Sand a Millan Nell anno 1911 l arciduca Carlo, in occasione nel suo viaggio di nozze, fece nuovamente visita a Bressanone assieme alla sua consorte, la principessa Zita di Parma. Descrizione del percorso: dal albergo Waldheim si passeggia verso sud fino all abitato di Millan, quindi si sale passando per la chiesa di Maria am Sand fino alla residenza Karlsburg (indicazioni). Bressanone S. Andrea Cleran Punto di partenza: Bressanone (16 km) Lunghezza: 10 km Descrizione del tour: Dall'hotel Senoner (Ponte Terzo di Sotto) seguire la strada per Luson, dopo 500 m ca. prendere a destra (segnavia 4) e proseguire in ripida salita per 250 m ca. fino alle piatte pendici erbose della mezza montagna. Proseguire ancora lungo il sentiero 12 in direzione sud fino al maso Mistroler e poi a Villa/Moardorf. Prima del paese, a destra, un sentiero conduce a S. Andrea. Presso la chiesa prendere la strada che sale verso la funivia della Plose per 200 m ca., piegare a destra seguendo il segnavia 12 in direzione di Melluno/Mellaun e proseguire verso sud, lungo una strada poco frequentata che attraversa colline boscose. Dopo un tornante a destra verso nord prendere a sinistra la ripida discesa che porta all'hotel Fischer e scendere a Millan attraversando la strada per S. Andrea (segnavia 8-7). Per il ritorno, dietro la chiesa di Millan si prende la Passeggiata Karlspromenade (segnavia K bianco-blu) verso Bressanone in direzione nord e poi, alla fine della passeggiata, la via S.Giuseppe, oppure, proseguendo verso nord, si percorre la via Castellano e si passa il Ponte Widmann Naz-Luson-Rodengo Punto di partenza: Naz (25 km) Lunghezza: 14 km Tempo impiegato: 4 ½ ore Descrizione del tour: Dall'hotel Passeggiata impegnativa con partenza a Naz. Scendete verso la gola della Rienza (segnaletica n 4), attraversate il nuovo ponte per pedoni e continuate nella direzione di Luson passando vicino al Niedersthof. Dopo ca. 800 m, la strada (segnaletica n 1) c'é un sentiero verso Rodengo. Passando per le frazioni Spisses e Villa raggiungete il castello di Rodengo. Per tornare verso Naz scendete nuovamente nella gola della Rienza (segnaletica n 1) verso Fiumes e proseguite per Naz.

8 Passeggiata floreale Punto di partenza: Naz (25 km) Lunghezza: 6,8 km Descrizione del tour: Questa camminata è ideale per immergersi nei profumati e colorati frutteti dell'altopiano Naz-Sciaves. Offre uno splendido panorama sulle montagne circostanti ancora innevate ed é adatta anche per bambini e per le persone anziane. La passeggiata parte sulla piazza centrale di Naz, dove potete anche visitare l interessante museo Rudolf Pacher, noto artista di Naz-Sciaves. Continuate la camminata verso il paese di Fiumes e a ca. 200 m. dopo Naz, girate verso sinistra per il biotopo Sommersüß (segnaletica rossabianca n 1). Questo sentiero Vi porta al lago Flötscher (segnaletica rosso-bianca n 5). Arrivati lì, attraversate la strada comunale per Rasa passando accanto al Mesnerbühel (segnaletica rosso-bianca n 2). Dalla fontana nel centro di Rasa andate verso Naz, passando accanto al maso Moser (segnaletica blu-bianca). Continuate la passeggiata attraversando il lato nord del biotopo, Raier Moos per salire fino al bacino idrico. Per arrivare a Naz proseguire dietro il campo di tennis passando a destra del biotopo Laugen (segnaletica blu-bianca). Vie ferrate (www.villnoess.com) Alta Via Günther Messner Via ferrata Punto di partenza: Russis Kreuz (20 km) Tempo impiegato: 6 ½ ore Difficoltà: difficile Percorso: Dalla Croce Russis/Russis Kreuz (1715 m) si segue l Alta Via Günther Messner GM in direzione sud-est passando per il Prato del Covelo/Kofelwiese, e si sale al passo Furtschellensattel (2114 m). Si prosegue a sud della cima Lavina Bianca/Weisslahnspitzen fino al bivio (sentiero n 25) e si raggiunge il Tullen (2653 m), che può essere scalato. Percorrendo lo stesso sentiero si ritorna sulla salita GM e, attraverso leggeri passaggi di via ferrata, si varca la lunga cresta delle Odle di Èores per raggiungere la Forcella de Putia/Peitlerscharte (2357 m). Da qui si procede seguendo il segnavia GM fino alla Croce Russis/Russis Kreuz. Via ferrata Sas Rigais Punto di partenza: Parkplatz Ranui Arrivo: 20 km Tempo impiegato: 8 ore Difficoltà: difficile Percorso: La vetta offre un vastissimo panorama. L escursione inizia dal parcheggio Ranui (1370 m) seguendo il sentiero con la demarcazione n 28 accanto al fiume Kliefer. Verso i 1716 m di altitudine si raggiunge un bivio. Qui si prosegue sul sentiero n 29 di sinistra che porta alla Forcella di Mesdì/Mittagsscharte (2597 m) in una lunga e ripida ascesa. Si continua per la via ferrata fino alla punta del Sas Rigais (3025 m). Per raggiungere il parcheggio Ranui si prende la stessa via di salita.

9 Piz Duleda - Via ferrata Punto di partenza: albergo Sas Rigais presso la Malga Zannes/Zanser Alm (25 km) Difficoltà: medio Percorso: Dal parcheggio della strada forestale si cammina inoltrandosi nel bosco su una leggera salita che conduce alla Malga Ciancenon/Tschantschenon Alm. Da qui si prosegue fino alla Forcella de Furcia/Kreuzjoch su una salita più o meno ripida, e poi in leggero saliscendi fino alla Forcella de la Roa/Roa-Scharte.... si snodano nuove ripide serpentine che conducono sulla Forcella de la Roa/Roa-Scharte e procedendo a sinistra, su un terreno pianeggiante, si raggiunge la ferrata assicurata (segnaletica come segue: alla Forcella de Nives/Nives-Scharte passando per la via ferrata). La ferrata non è esposta (non richiede arrampicata, solo salita), è ben assicurata, ma a causa della friabilità della roccia richiede un passo sicuro. Tramite una scala (ca. 2 m) si supera un gradino roccioso, per raggiungere poi la Forcella de Nives/Nives-Scharte. Su un terreno in parte caratterizzato da detriti e da prato, si segue la salita, non più difficoltosa, fino alla vetta. Il panorama è meraviglioso, la vetta esposta offre una vista a precipizio, prevalentemente caratterizzata da nebbia in ascesa.

C.A.I. PONTE S. PIETRO

C.A.I. PONTE S. PIETRO Il n. dei partecipanti è fissato in 10/15 massimo Le iscrizioni si ricevono in sede c.a.i. il martedì e venerdì dalle ore 20,30 alle ore 22,00 previo versamento di 100 quale caparra. Il costo complessivo

Dettagli

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno Itinerari in MTB 1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno Dal piazzale del paese, il sentiero asfaltato Riffianerweg ci conduce in leggera discesa al Waalerhaus al Labboden. Il percorso si

Dettagli

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Bed & Breckfast Dolci Ricordi I tinerari a piedi Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà Maccagno - Rasa - Pradonico ( del ) Campo dei Fiori - Punta di Mezzo del - - San Francesco - Maccagno

Dettagli

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso 1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I Öberst, Obere Obisellalm 10,8 km 5.00 ore 1392 m 810 m 2160 m giu. ott. 26 Obere Obisellalm Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago Öberst Vernuer

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30. Itinerari 1) GOUTA: boschi di conifere, prati, quota 1.100 m Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova NEL QUADRO DEI FESTEGGIAMENTI PER I CENTO ANNI DELLA NOSTRA SSOCIAZIONE SABATO 10 MAGGIO INAUGURAZIONE DEL NUOVO SENTIERO AQ2 AQ2 DATA: 10 maggio 2014 LOCALITA

Dettagli

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge NOTIZIE. La cosiddetta Cresta dei Tausani è la dorsale che, dalla SS 258 Marecchiese in corrispondenza di Ponte Santa Maria Maddalena (188

Dettagli

Totes Gebirge - Austria

Totes Gebirge - Austria Escursione Sociale del 17 19 Luglio 2015 Totes Gebirge - Austria Descrizione generale Il Totes Gebirge è una catena montuosa delle Alpi Nord-orientali delle Alpi orientali. Si tratta di un altopiano di

Dettagli

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014 CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea.arcore@gmail.com GITA alla ROSA DEI BANCHI 3163 M E MONT GLACIER 3182 M VAL

Dettagli

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE TREKKING E MOUNTAIN BIKE Il territorio del comune di Donato, per la sua conformazione, è particolarmente adatto alla pratica dello sport della mountain bike. In pochi chilometri si può passare dai boschi

Dettagli

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina Descrizione Ubicato a 1542 m sul versante settentrionale della Maiella, alle coordinate geografiche N 42 008 09 E 14 003 39, il rifugio é intitolato a Paolo Barrasso,

Dettagli

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali:

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali: ESCURSIONI NATURALISTICHE NELL ANNO 2015 Parco naturale TRE CIME Parco naturale FANES-SENES-BRAIES Con gli accompagnatori ufficiali ficiali del parco naturale Prenotazione e informazioni: Associazione

Dettagli

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri Propongo un percorso molto vario ed interessante, una delle più belle escursioni sulle Alpi della Liguria,che taglia i dirupati versanti italiani

Dettagli

Trekking per il Monte Rosso - Roteck

Trekking per il Monte Rosso - Roteck Trekking per il Monte Rosso - Roteck TREKKING Durata Distanza 11:00 h 21.7 km Dislivello Altitudine Max 2250 m 3333 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio La punta più elevata del gruppo di Tessa Escursione

Dettagli

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Pagina 1 Itinerario n. 117 - Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore Scheda informativa Punto di partenza: Fonte Cerreto (AQ) Distanza da Roma: 125 km Lunghezza: 49 km ascesa totale: 1225 m Quota massima:

Dettagli

TREKKING DEL "SELLARONDA"

TREKKING DEL SELLARONDA TREKKING DEL "SELLARONDA" Quattro giorni nel gruppo del Sella Da venerdi 2 a lunedi 5 settembre 2005 Il trekking si svolge nell'inconfondibile gruppo del Sella, nelle Dolomiti,caratterizzato dal grande

Dettagli

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Pagina 1 di 5 Itinerario n. 087 - Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana Scheda informativa Punto di partenza: Pescasseroli Distanza da Roma: 164 km Lunghezza: 34 km Ascesa totale: 630 m Quota

Dettagli

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI Il gruppo della Marmolada detiene, in Dolomiti, una indiscussa sovranità, da cui il nome di Regina delle Dolomiti, appunto per la massima elevazione dell intero sistema dolomitico di cui ne ospita anche

Dettagli

TREKKING IN VAL MASTALLONE

TREKKING IN VAL MASTALLONE TREKKING IN VAL MASTALLONE ITINERARIO N 1 : Santa Maria (Fobello) Colle d Egua Partenza: Santa Maria di Fobello Arrivo : Colle d Egua Codice catasto : 517 Tempo : 3 ore e 15 minuti Dislivello : 1064 m

Dettagli

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) 42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado) La più classica delle gite in montagna della Grecia davvero imperdibile e non difficile, merita tutta la sua fama:

Dettagli

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI La partenza è da Villagrande di Tornimparte (880 m s.l.m.) lungo la strada provinciale SP1 Amiternina; dopo 400 metri circa in falsopiano svoltare a sinistra

Dettagli

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Sci alpinismo nel gruppo di Puez Sci alpinismo nel gruppo di Puez Questo articolo di Alberto De Giuli propone tre itinerari inediti per scialpinisti esperti. Si tratta di percorsi ad anello che presentano tutti i caratteri dello sci alpinismo

Dettagli

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna Escursione dei sette laghi in Val Ridanna TREKKING Durata Distanza 8:00 h 20.7 km Dislivello Altitudine Max 1440 m 2707 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Selvaggio e intatto Il primo tratto ricalca

Dettagli

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso) Situazione 44.0982 / 7.5063 In questa zona trovate splendide soluzioni per alloggiare in albergo o per la sosta camper in libero. Base di partenza

Dettagli

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Trek Valgrisenche. Percorso soft Percorso "soft" Lunghezza circa 10 Km - dislivello positivo mt. 650 - dislivello negativo mt. 770 (Fraz. Usellière rifugio Chalet de l Epèe vallone di Plontaz - capoluogo di Valgrisenche). Si parte dalla

Dettagli

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m)

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m) Dal rifugio Fanes al Ju de Limo ed al lago. La si svolta a sinistra (est) su un sentiero evidente, però non numerato,

Dettagli

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno Il Cornizzolo da Civate Zona Prealpi Lombarde Triangolo Lariano Corni di Canzo Tipo itinerario Ad anello Difficoltà E (per Escursionisti) Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero

Dettagli

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) 5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI) Legenda grado difficoltà Nordic/Turistico facile: percorso senza difficoltà in cui si utilizza la tecnica n.w. lungo

Dettagli

Programma di contorno

Programma di contorno Programma di contorno 8 festa del "Törggelen" 2010 a Chiusa: Un'allegra manifestazione per accogliere l'autunno con i tipici piatti del Törggelen, vino e musica tradizionale nelle piazze e nei vicoli di

Dettagli

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel. + 39 0122 33 22 6) Il Rifugio realizzato all inizio del 1900 si trova sulla spalla di un crestone,

Dettagli

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo

ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo ULTRATRAIL 50 Km - 4000 m dislivello positivo PROFILO ALTIMETRICO 2550 2350 QUOTE m slm 2150 1950 1750 1550 1350 0 5000 10000 15000 20000 25000 30000 35000 40000 45000 DISTANZA metri RISTORO COMPLETO RISTORO

Dettagli

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede (Itinerario e-bike n. 2) DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede Varese FAI Villa e Collezione Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino Durata 1 giorno Percorso: indirizzato

Dettagli

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri) Splendida escursione, fra vedute mozzafiato su Firenze, sulle pendici di Montececeri, la montagna della "pietra forte" e della "pietra

Dettagli

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede Varese Villa Panza Sacro Monte Campo dei Fiori il Forte di Orino - Durata 1 giorno Percorso: indirizzato a gambe un po allenate Sviluppo: 35

Dettagli

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova MI-01 Lombardia in bicicletta - Itinerari Partenza: Peschiera del Garda, stazione ferroviaria Arrivo: Mantova, stazione ferroviaria Lunghezza Totale (km): 46.0 Percorribilità: In bicicletta Tempo di percorrenza

Dettagli

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso. 18 Rifugio Nuvolau, 2575 m ca. 4 ½ ore 870 m 870 m ca. 4 ½ ore località Ponte di Rù Bianco, strada del passo Falzarego, 1732 m Ra Gusela Passo Giau Rif. Nuvolau Al nido d aquile dal panorama mozzafiato

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016 Presentazione Il Cammino proposto tra le regioni di Marche e

Dettagli

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo) A cura di A. Scolari Marcellise alto: itinerario lungo (Marcellise, Borgo, Casale, Cao di sopra, Casale di Tavola, San Briccio, Marion, Borgo, Marcellise). Dislivello m 205, tempo h 3.00'. Percorso facile.

Dettagli

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta Rifugio Coston (2.661 m) (Solda) Tel. 0473 613188 LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta RIFUGI in Val Venosta Rifugio Pio XI alla Palla Bianca (2.442 m) (Vallelunga) Tel. 0473 633191 Rifugio Sesvenna

Dettagli

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze TREKKING Durata Distanza 9:00 h 13.5 km Dislivello Altitudine Max 1730 m 3167 m Condizione Tecnica Avventura Paesaggio Verso la croce in vetta Fra vedrette

Dettagli

Distelgrube Faltmaralm

Distelgrube Faltmaralm 7 Valle di Pfelders 36 Distelgrube Faltmaralm Paesaggio tipico di alta montagna e malga Pfelders C B A Pfelders 7 Faltmaralm, Bergkristall poca carta Kompass 044 14,5 km 5.30 ore 1550 m 900 m 2388 m lug.

Dettagli

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano

Trento. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano TREKKING PAESAGGI AMENI Vico mezzano-gazzadina Gardolo di Mezzo- Meano Snodandosi attraverso le colline del Meanese, immerso tra vigneti, luoghi d arte e antiche chiesette, il percorso trasmette il fascino

Dettagli

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it

visita il nostro sito www.prolocoballabio.it distribuito da Pro Loco Ballabio 1 Sentieri di montagna Itinerari di montagna consigliati dal Club Alpino Italiano di Ballabio e dal Comune di Ballabio Sentiero 30 Itinerario: Gera Bocchetta di Bertena

Dettagli

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com ANELLO e-mail: cea.arcore@gmail.com DEL SORAPISS DOLOMITI Sabato Domenica Lunedì 14-15-16

Dettagli

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista 37030 Bolca VRwww.bolca.it - tel. 346 5446353 I NUOVI SENTIERI NEL TERRITORIO DI BOLCA La Pro Loco di Bolca, aderendo alle richieste dei turisti di poter conoscere,

Dettagli

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO un viaggio a piedi di 7 giorni Nelle ombre delle dolomiti a sud delle Alpi si cammina nel centro dell Alto Adige. Tra Bressanone,

Dettagli

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : KAROL WOJTYLA. Dedicato al Grande Papa Karol Wojtyla AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA". ALCUNI PUNTI Di PREGHIERA SONO CHIESETTE SCONOSCIUTE

Dettagli

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Pagina 1 Itinerario n. 119 - Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta Scheda informativa Punto di partenza: Marta(Vt) Distanza da Roma : 100 km Lunghezza: 35 km Ascesa totale: 360 m Quota massima:

Dettagli

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1

www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 CAMPER E BICI 16-17-18 SETTEMBRE 2011 - MERANO - LA CICLABILE MALLES VENOSTA MERANO - SOLO DISCESA - www.adrianoingiro.it 2011_09 MERANO IN BICI.doc 1 PROPOSTA DI VIAGGIO venerdì 16 settembre: Partenza

Dettagli

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g È una sgambata di oltre 15 km... lunga, non difficile, ma che richiede comunque una buona perseveranza...

Dettagli

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA 1 ESCURSIONI RISERVATE OSPITI BIKE HOTELS PRENOTAZIONE: Le escursioni vanno prenotate ai recapiti del Check Point: info@fassasport.com

Dettagli

Tipps d escursioni in alta montagna S. VALBURGA

Tipps d escursioni in alta montagna S. VALBURGA S. VALBURGA 58) Monte Sul sasso 2.542m (Peilstein) Al di sopra del lago Zoggler risalita attraversando la malga Marschnell., Arrivo: Poco prima del centro paese di S. Valburga dopo il ponte girate a destra

Dettagli

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE 21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE L Alta Via delle 5 Terre (AV5T) è un sentiero a lunga percorrenza che collega Levanto a Portoverene. Forse meno frequentato rispetto al percorso costiero classico delle

Dettagli

Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro

Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro Sfruttiamo gli impianti che ci portano a 1500 m al rifugio Baranci. Ci avviamo ai piedi del maestoso massivo della Rocca dei Baranci verso il rifugio Tre Scarperi

Dettagli

LA VALLE DI PALANFRÈ

LA VALLE DI PALANFRÈ LA VALLE DI PALANFRÈ Località di partenza: Palanfrè, Alpe di Palanfrè Epoca consigliata: giugno-settembre Tipo di itinerario: escursionistico Quota di partenza/arrivo: 1379 m - 2057 m Durata del percorso

Dettagli

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Pagina 1 Itinerario n. 026 - La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore Scheda informativa Punto di partenza: Arrone Distanza da Roma : 110 km Lunghezza: 22 km Ascesa totale: 530 m Quota massima:

Dettagli

Da sasso a eremo di San Valentino

Da sasso a eremo di San Valentino Da sasso a eremo di San Valentino Escursioni e Trekking intorno al lago di Garda: all'eremo di San Valentino. Da Gargnano (m. 65 s.l.m.) o da Sasso (m. 546), in una balconata sul lago di garda. Tenendo

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI L attività che vi proponiamo prevede una giornata all insegna dello sport in montagna a 360. Escursionisti e bikers si incontreranno nella

Dettagli

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo Sentiero Attrezzato EEA / F, per escursionisti esperti con attrezzatura / facile, nella zona dell Altissimo

Dettagli

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Itinerario 13 Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie Museo del Bosco e della Mezzadria 1 - La passeggiata del Conte Km 1,5 tempo a piedi 40

Dettagli

Percorso Zona Orientale

Percorso Zona Orientale Percorso Zona Orientale Indice Cala Luna 1 Il Canyon di Gorroppu 3 Il villaggio di Fiscali 6 Cala Luna Un itinerario dove il bianco del calcare regna sul sentiero e sul monte, per arrivare a una delle

Dettagli

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011 Percorso iper-classico del Gruppo dell'adamello. L'itinerario inizia in discesa grazie agli impianti del Tonale che permettono un comodo accesso al Passo Presena. Tipologia:

Dettagli

Gruppo del Prosac Tremosine. www.gruppoprosac.it ITINERARI E PROGRAMMI PER IL 2014

Gruppo del Prosac Tremosine. www.gruppoprosac.it ITINERARI E PROGRAMMI PER IL 2014 Gruppo del Prosac Tremosine www.gruppoprosac.it ITINERARI E PROGRAMMI PER IL 2014 1 Denominazione itinerario : Bassa via del Garda II tappa ToscolanoMaderno-Gargnano Data escursione: 23/03/2014 Durata:

Dettagli

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1-86-06. : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE : RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE 1-86-06 : 12-08-2012 : da Genova-Piazza Verdi con autobus ATP delle ore

Dettagli

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del Cammino di S.Carlo Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo" Il "Cammino" è un itinerario a ricordo di S.Carlo Borromeo, che in dodici tappe porta da Arona, sul Lago Maggiore,

Dettagli

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci. Tempo splendido e una temperatura eccezionale hanno caratterizzato questo weekend autunnale in una valle sconosciuta ai più. Da Torino e provincia partiamo in tre (Marina, Piero ed io) per questa nuova

Dettagli

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30 Presentazione: escursione faticosa ma breve e di soddisfazione,

Dettagli

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo DATA 01-ago 02-ago 03-ago 04-ago 05-ago 06-ago 07-ago 08-ago 09-ago 10-ago 11-ago 12-ago 13-ago 14-ago 15-ago 16-ago 17-ago 18-ago 19-ago 20-ago 21-ago 22-ago 23-ago 24-ago PROGRAMMA Italia - Lima Lima

Dettagli

Anche quest estate abbiamo una convenzione con l APT per la Dolomeet card e il cliente può acquistare la Dolomeet card ad un prezzo scontato.

Anche quest estate abbiamo una convenzione con l APT per la Dolomeet card e il cliente può acquistare la Dolomeet card ad un prezzo scontato. VACANZA VERDE IN MONTAGNA HOTEL BETULLA - MADONNA DI CAMPIGLIO Dal 23 al 30 Agosto 2015 [pensione completa comprese le bevande ai pasti] COSTO A PERSONA: SOCI CRAL. 365,00 - NON SOCI. 380,00 TERZO LETTO

Dettagli

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente

Dettagli

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI Ci sono diversi itinerari di Canyoning, Arrampicata e Trekking nella zona attorno al Lago di Garda e Lago d'idro, tra Lombardia, Trentino e Veneto. Proponiamo uscite con Guide Alpine per il Canyoning e

Dettagli

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI Via IV Novembre, 9 20043 ARCORE Tel. 039-6012956 cell. 3479471002 www.cea-arcore.com e-mail: cea-arcore@libero.it Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza Sabato 27 ottobre

Dettagli

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013

5-3-01. Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- : 23-05-2013 : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia 5-3-01 : 23-05-2013 : Da Genova Brignole con treno delle 8.20 e arrivo a Arquata Scrivia

Dettagli

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) 10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio) Nell entroterra tra Recco e Rapallo si erge sul Monte Orsena (615 m.) il Santuario dedicato alla Madonna di Caravaggio. L itinerario qui proposto permette

Dettagli

PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ

PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ PROPOSTE DI ESCURSIONI A MISURA DI SEDIE A ROTELLE IN ENGADIN ST. MORITZ 10 SENTIERI PER ESCURSIONI IN COLLABORAZIONE CON PRO INFIRMIS E BAW Engadin St. Moritz, Via San Gian 30, CH-7500 St. Moritz, T +41

Dettagli

Azzerare il contachilometri

Azzerare il contachilometri Percorso: I Castelli in Langa. Alba (San Cassiano), S. Rosalia, Fraz. Borzone, Castello di Grinzane, Valle Talloria, Vigne della Tenuta Fontanafredda, Sorano, Baudana, Castello Serralunga d'alba, Valle

Dettagli

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

17 Luglio 2011. Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche 17 Luglio 2011 Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche I cartelli parlano chiaro... Però manca il monte Croce! Alpeggio lungo l Alta Via n 1 La salita si fa subito ripida in un bel fitto bosco

Dettagli

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015

Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Parco Naturale Adamello Brenta SETTIMANE A TUTTA NATURA Villa Santi, estate 2015 Villa Santi è la Casa Natura del Parco Naturale Adamello Brenta nel comune di Montagne. È un antica casa rurale rinnovata

Dettagli

Monte Spino da S. Michele

Monte Spino da S. Michele Monte Spino da S. Michele Escursione E+, per escursionisti, da S. Michele saliamo verso il rifugio Pirlo allo Spino e poi al Monte Spino (1.513) Descrizione breve: il percorso inizia in località Verghere,

Dettagli

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO. 17 24 Luglio 2011. Schede descrittive degli itinerari GIT ESTIV SULLE OLOMITI I SESTO 17 24 Luglio 2011 Schede descrittive degli itinerari Le schede contenute nel seguente documento illustrano, con l ausilio di porzioni topografiche delle aree man mano attraversate,

Dettagli

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima

Dettagli

<> 26 giugno 2 luglio 2010

<<Itinerari sul filo della memoria: la prima guerra mondiale in Vallarsa (TN)>> 26 giugno 2 luglio 2010 26 giugno 2 luglio 2010 UNA SETTIMANA EMOZIONANTE DI ESCURSIONI NEL TRENTINO PER GLI AMANTI DEL CAMMINO LUNGO SENTIERI DI

Dettagli

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno Partenza Arrivo Lunghezza totale Categoria Tipo di bicicletta consigliato Tempo di percorrenza in bici Dislivello in salita Dislivello in discesa Quota massima Difficoltà

Dettagli

Domenica 27 settembre 2015

Domenica 27 settembre 2015 Descrizione generale CLUB ALPINO ITALIANO ESCURSIONE ESTIVA Domenica 27 settembre 2015 Cima Cavallazza (Lagorai) Grado di difficoltà E-EE Media Equipaggiamento Attrezzatura Alimentazione Passo Rolle (m.

Dettagli

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti Quando si parla delle Tre Cime di Lavaredo si pensa subito alle fotografie che vediamo sempre sui calendari. Ma avete mai pensato da dove sono state scattate?

Dettagli

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano La Via Francigena Partenza: Sutri, Anfiteatro etrusco Arrivo: Campagnano di Roma, Chiesa del Gonfalone Lunghezza Totale (): 24.3 Percorribilità: A piedi, in mountain bike

Dettagli

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino

ESCURSIONI: la costa. Strada dei Sapori Medio Tirreno Cosentino ESCURSIONI: la costa Cetraro Paese (3 km) Belvedere Paese (10 km) Uno dei paesi più popolosi della costa le cui origini sono circa del 13 secolo. Di grande interesse è il castello Aragonese originariamente

Dettagli

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Itinerario di affascinante bellezza per cogliere in pieno le bellezze geologiche e botaniche del luogo, dove il Monte Cervati, il gigante domina da un lato il Vallo di Diano e dall altro la costiera cilentana.

Dettagli

Escursioni tutta natura in Alto Adige

Escursioni tutta natura in Alto Adige 47 itinerari Klaus Puntaier Escursioni tutta natura in Alto Adige Piacevoli camminate in paesaggi protetti Speciale FLORA E FAUNA 50 ESCURSIONI TUTTA NATURA IN ALTO ADIGE 19 ALLA PUNTA LAGO NERO SUL RENON

Dettagli

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta La Via Francigena Partenza: Avenza, Torre di Castruccio Arrivo: Pietrasanta, Duomo Lunghezza Totale (): 27.8 Percorribilità: A piedi, in mountain bike Tempo di percorrenza

Dettagli

Area Vacanze Rosengarten-Latemar. Escursioni consigliate

Area Vacanze Rosengarten-Latemar. Escursioni consigliate Area Vacanze Rosengarten-Latemar Escursioni consigliate 1. Sentiero storico: Tires - Völsegg San Sebastiano Wuhnleger - Tschetterloch Lavina Bianca San Cipriano Il percorso storico, un interessante e facile

Dettagli

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974)

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+ 2.971/D- 2.974) LOCANDINA SENTIERISTICA: A.S.V. = Antica Strada della Veddasca; 3V = Via Verde Varesina; S.I. = Sentiero Italia TML = Tra Monti e Lago DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D+

Dettagli

Ciclabile della Val di Sole

Ciclabile della Val di Sole 1 / 10 2 / 10 3 / 10 4 / 10 5 / 10 6 / 10 7 / 10 WEGEART HÖHENPROFIL Unbekannt 34.5 km TOURDATEN BESTE JAHRESZEIT BEWERTUNGEN RADFAHREN SCHWIERIGKEIT leicht AUTOREN STRECKE 34.5 km KONDITION ERLEBNIS DAUER

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Sistemi Informativi Territoriali Paolo Mogorovich www.di.unipi.it/~mogorov Nozioni di Cartografia Esempi di lettura di carte Tratto da La lettura delle carte geografiche di Aldo Sestini Firenze, 1967 1

Dettagli

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso Ritrovo: ore 6.45 al Piazzale della Motorizzazione Civile di Modena (Hotel Lux) Partenza: ore 7.00 in

Dettagli

Escursione sulla Montagna dei Fiori

Escursione sulla Montagna dei Fiori Domenica 8 dicembre 2013 Escursione sulla Montagna dei Fiori A chiusura anno 2013.. Da Ascoli al Monte Girella DATA ESCURSIONE: Domenica 8 dicembre 2013 RITROVO E DIFFICOLTA : h 06.00 Via Recanati EE h

Dettagli

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559

Dettagli