Claude Monet Edouard Manet Auguste Renoir Camille Pissarro Alfred Sisley Edgar Degas

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Claude Monet 1840-1926 Edouard Manet 1832-1883 Auguste Renoir 1841-1919 Camille Pissarro 1830-1903 Alfred Sisley 1839-1899 Edgar Degas 1834-1917"

Transcript

1 IMPRESSIONISMO Paris Movimento che deriva dal Realismo in quanto rappresenta la realtà quotidiana, ma non ne condivide l impegno ideologico o politico. S interessa solo dei lati gradevoli della società del tempo. La tecnica nasce dalla scelta di rappresentare solo la realtà sensibile, occupandosi cioè dei fenomeni della visione riproducendo la sensazione ottica con la maggior fedeltà possibile. L impressionismo è indifferente ai singoli soggetti immersi in posti idilliaci, rurali o mitici. C è il gruppo, la folla, la gente, nella dolce vita parigina, nella realtà cittadina dell epoca. Le rappresentazioni paesaggistiche o rurali sono viste con occhi di cittadino. Claude Monet Edouard Manet Auguste Renoir Camille Pissarro Alfred Sisley Edgar Degas Punti fondamentali dell Impressionismo 1- La pittura en plain air ; 2- Esaltazione dell attimo fuggente; 3- I soggetti urbani; 4- Il problema della luce e del colore, per evitare al minimo la perdita della luce riflessa: -si utilizzano solo colori puri; -non si diluiscono i colori per realizzare il chiaro-scuro, che nelle tele è assente; -si esalta la sensazione luminosa accostando colori complementari ; -non si usa il nero; -anche le ombre sono colorate. I colori si dicono complementari perché hanno la caratteristica di esaltare e rafforzare a vicenda la propria luminosità e quindi ogni tinta trova il suo complementare nel colore opposto presente sul cerchio cromatico. EN PLAIN AIR Non è un invenzione degli Impressionisti, già i paesaggisti di Barbizon usavano questa tecnica, ma al contrario da questi, gli Impressionisti non tornano allo studio per rifinire il quadro ma rimangono sul posto. Vogliono cogliere con freschezza ed immediatezza tutti gli effetti luministici del momento. -L ATTIMO FUGGENTE Secondo i pittori Impressionisti la realtà muta continuamente, la luce varia ad ogni istante. La visione di un momento è già diversa nel momento successivo. Se scorre il tempo, le immagini devono dare la sensazione di mobilità. -I SOGGETTI URBANI Gli Impressionisti esaltano la vita cittadina parigina. E una novità dopo il disastro ambientale della Rivoluzione industriale. Vengono rappresentati i viali, la Senna, le piazze, i bar, i teatri e addirittura le stazioni.

2 Claude Monet Il più impressionista di tutti, tanto che il movimento parte da lui. Lo formeranno il Realismo di Courbet e i paesaggi della Scuola di Barbizon che abbandonerà per dedicarsi alla pittura en plain air, utilizzando una tecnica nuova, capace di cogliere le variazioni istantanee della luce. I quadri vengono dipinti all aperto decretando concluso il tempo della pittura rispondente a regole, in nome di una spontaneità scaturita dal vero naturale. Questo quadro sarà rifiutato dalla giuria del Salon de Paris nel Troppo bianco senza chiaroscuro! Invece era proprio questo che Monet voleva: esaltare i colori dei fiori sul bianco della dama con l ombrellino e le vesti bianche sul verde del prato e degli alberi. Fu il pittore Bazille che per aiutarlo economicamente comprò il quadro per franchi. Tornata in possesso di Monet, l opera fu poi venduta al governo francese per franchi! Sarà sempre la moglie Camille a posare per i suoi quadri, con il figlio Jean. Il nome Impressionisti fu dato dal critico francese Louis Leroy con intento spregiativo proprio per questo quadro che rappresenta il porto di Le Havre all alba quando il sole filtra dalla nebbia. In questo quadro ci sono gli elementi caratteristici della pittura impressionista: 1-la luce che ha il ruolo di protagonista; 2-la sensazione visiva che non definisce né le forme né gli oggetti; 3-l attimo fuggente come si potrà dipingere il quadro tra mezz ora? Ma rimane una sensazione, una suggestione, un impressione come dirà Monet al critico; 4-l acqua, ruolo fondamentale per gli Impressionisti, riflette immagini sempre diverse e in movimento. Papaveri-1873-Claude Monet. Esposto alla prima mostra degli Impressionisti. Sono Camille e Jean in un campo di papaveri. Ma non sono loro il soggetto del quadro, anche se vengono ripresi due volte. C è la piacevolezza di trovarsi a contatto con la natura, di poter osservare la bellezza del luogo e si ha la sensazione che l artista abbia voluto fermare quel momento, immortalandolo in un impressione. La moglie Camille con il figlio Jean ripresi dal basso verso l alto per risaltarne le figure in controluce con lo sfondo del cielo. Il soggetto s inquadra in quella ricerca dell attimo fuggente, suggerito qui dal movimento del vento che sospinge la donna, le nuvole e l erba del prato. Nel 1890 con i proventi delle vendite dei suoi quadri, Monet compra una casa nella campagna di Giverny, presso Parigi e vi costruisce uno stagno, curando di persona la sistemazione di piante, fiori e un ponticello giapponese. Numerosissime saranno le rappresentazioni delle sue Ninfee, dei fiori e dell acqua dello stagno. Rimaneva ore, giorni riprendendo più volte lo stesso fiore. Famosi sono i grandi quadri ovali con composizione di Ninfee. Dipingeva nella cabina- studio di un barcone sull acqua, in cui a volte, invitava gli amici Impressionisti per confrontarsi con loro.

3 In queste tele ciò che l artista cerca è la luce, e come essa riesce a modificare la percezione della realtà. La ricerca pittorica di Monet si concentrò sempre più sulla rappresentazione dei colori della natura, facendo scomparire del tutto la figura umana. La ninfea, fiore d acqua che non ha radici e che quindi si muove continuamente sulla superficie dei fiumi e degli stagni, è quasi il simbolo di quella realtà mai fissa e perennemente mobile che gli impressionisti cercavano di rappresentare. La Cattedrale di Rouen Nel ciclo delle Cattedrali, che comprende oltre cinquanta dipinti, eseguiti tra il 1892 ed il 1894, Monet indaga e riproduce in maniera sistematica il variare della luce sull'architettura, in rapporto ai diversi punti di vista ed alle diverse ore di osservazione. Il sole di mezzogiorno invade e trasfigura le forme della Cattedrale. Nelle zone di maggiore lucentezza i contorni sono completamente dissolti dal chiarore. I colori utilizzati sono per lo più varie tonalità di gialli. Edouard Manet Il 15 maggio 1863 s inaugura a Parigi il Salon des Refusès, dei rifiutati, voluto da Napoleone III dopo le critiche dei giornali per la bocciatura di ben 4000 opere di giovani artisti che volevano partecipare al Salon del Louvre, annuale mostra di pittura. Tra le opere esposte La colazione sull erba di Manet, 200x260, Musée d Orsay Parigi. Grande scandalo non tanto per la donna nuda (ispirata al Concerto campestre del Tiziano) quanto dal fatto che la scena non è mitologica ma moderna e poi sembra che la ragazza si sia denudata apposta, per sfida alla morale borghese e alle convenzioni. Manet fu molto Interessato all arte giapponese e alla fotografia Olympia - Nel 1865 il quadro incredibilmente viene accettato dalla giuria per partecipare al Salon del Louvre anche per la pressione e interessamento di altri pittori, ma durante l esposizione il pubblico era indignato e il quadro dovette essere spostato in un luogo in fondo alla mostra, quasi nascosto. La critica feroce si chiese chi era quell odalisca che voleva rappresentare Olympia. Per il pubblico il volto della modella Victorine e la negra che porta i fiori erano dozzinali. E poi Victorine appare priva di pudore con quello sguardo rivolto al pubblico. Le Fifre 1866 Edouard Manet (Il piffero del reggimento) Altra opera rifiutata dal Salon del Anche il giornalista e scrittore Zolà si schierò con Manet e tentò in tutte le maniere di difenderlo. La figura del piccolo suonatore si staglia vivamente sul fondo. La compattezza dei colori e l abolizione delle ombre danno una straordinaria consistenza plastica alla figurina.la carriera di Manet sarà contrassegnata da questi insuccessi e da questo continuo equivoco, tra ciò che egli è, e tra ciò che appare agli occhi della gente: un provocatore. Eppure non vi è nessun compiacimento dell artista che anzi resta fedele al suo mondo borghese, anche se i giovani Impressionisti lo consideravano il capofila della loro rivolta alle convenzioni accademiche.

4 1882-Il bar delle Folies-Bergère. La tela viene presentata al Salon de Paris nel Erano passati 20 anni da Colazione sull erba e Olympia e la critica aveva mutato atteggiamento nei suoi confronti, ma il pubblico iniziava ad apprezzare solo il quadro nell insieme, non soffermandosi sulla tecnica pittorica. La tela, costata fatica a Manet per una malattia che gli paralizzava progressivamente le gambe, rappresenta Souzon una cameriera del bar e dietro riflesso nello specchio tutti gli avventori ai tavolini e in mezzo il lampadario.un anno dopo, il 30 aprile 1883 a Manet viene amputata una gamba infettata di cancrena, morirà lo stesso giorno. Ing. Gustave-Alexandre Eiffel, La Tour Eiffel 1889 ferro e ghisa Altezza originaria 300 m., altezza attuale con l antenna televisiva 320 m. Simbolo della 4^Esposizione Universale (per il centenario della Rivoluzione) e della Rivoluzione Industriale di quegli anni. La sagoma nasce dalla necessità di contrastare la forza del vento, e non per l estro o per l estetica data dal costruttore. La forma della torre si sviluppa interpretando adeguatamente le scienze delle costruzioni. I quattro piloni ad arco scaricano il peso sul terreno. A 57 metri altri piloni arcuati scaricano sulla prima piattaforma. Lo stesso sulla seconda piattaforma a 115 metri, fino a 274 quando gli ultimi 26 metri sono percorsi da un unico traliccio verticale. A fine esposizione, (maggio-novembre, 6 mesi) pur tra mille polemiche, non fu smontata per non mutare il paesaggio al quale ci si era in breve tempo abituati e forse anche per l alto costo della mano d opera August Renoir ( ) Amico di Monet, organizza nel 1874 la prima mostra Impressionista nello studio parigino del fotografo Nadar** Dopo aver partecipato ai Saloni Impressionisti, diventa un apprezzato ritrattista dell alta società parigina. Nel corso di una visita in Italia s interessa a Raffaello e alle pitture pompeiane. Dal 1890 colleziona un successo dietro all altro partecipando alle mostre in tutta Europa. **Nadar: disegnatore caricaturista, si dedicò alla fotografia aprendo uno studio a Parigi nel 1854, riprendendo i più grandi artisti, intellettuali e politici dell epoca, nel 1858 inaugurò la fotografia aerea, riprendendo Parigi a bordo di una mongolfiera Ballo al Moulin de la Galette - Renoir 131x175 Rappresentazione del divertimento, della bellezza, dei colori e dei giovani parigini. Galette perché in questo locale, vecchio mulino, si vendevano le gallette zuccherate, ed una era compresa nel biglietto d ingresso. Renoir frequenta il locale per sei mesi per meglio entrare in sintonia col quadro che vuole fare, riprende nel giardino del locale, schizzando amici e amiche in posa e rifinendo il tutto nel suo atelier. Alla fine riuscirà a darci il senso del movimento e dell allegria di un pomeriggio domenicale. Quadro replicato in due copie, questo a Parigi, al museo d Orsay e l altro un po più piccolo venduto ad un magnate della carta giapponese che nel 1990 se lo è aggiudicato all asta da Sotheby s a New York per 78 milioni di dollari, 94 miliardi di lire!

5 1881- Colazione dei canottieri Susan Vreeland Olio su tela cm 129,5 x 172,5 Phillips Collection di Washington Quadro concepito per sfida contro Emile Zola, lo scrittore che aveva accusato gli Impressionisti di non dare un senso compiuto ai loro dipinti. I canottieri dopo una gara pranzano e qui vengono ripresi personaggi reali, amici e amiche di Renoir che amabilmente conversano dopo pranzo. E un classico en plein air a Bougival lungo la Senna. Atmosfera pomeridiana, colori attenuati dal tendone. Renoir propone una superba natura morta, si permette di tutto, il tovagliolo, le briciole, anche un grappolo d uva, tipicamente autunnale, in piena estate, cosa che un realista non avrebbe mai fatto! A sinistra con il cagnolino, Aline Charigot, futura moglie di Renoir. 14 personaggi ( non 13!) amanti della buona tavola. Consiglio un bel libro su Renoir e sulla realizzazione di questo quadro: La vita moderna Aline Charigot, futura moglie di Renoir. 2-Alphonse Fournaise., proprietario del locale. 3-Alphonsine Fournaise 4-barone Raoul Barbier 5-il pittore Gustave Caillebotte 6-l'attrice Angele 7-il giornalista italiano Maggiolo 8-l'attrice Ellen Andree Ballo a Bougival-1882 questa tela a dimensioni naturali quasi 1 x 2 metri fa parte di un trittico dedicato al ballo. L attenzione non è solo ai due ballerini ma anche agli avventori del locale. Ballo in città-1882 la tela è incentrata sui due ballerini di città, sempre la bella e allegra vita parigina! Ballo in campagna-1883

6 Camille Pissarro è il più anziano del gruppo degli Impressionisti, fu l unico a partecipare a tutte le esposizioni, sarà il difensore e diffusore dei pittori più giovani che frequentavano il suo studio come Gauguin, Seurat, Cézanne, Van Gogh.Umile ma di grande personalità condivide con gli amici l amore per la natura e la vita moderna. La particolarità del suo tratto sarà riconoscibile in tutti i suoi quadri. Gelata bianca del 1873 lo espone alla prima mostra degli Impressionisti, le strisce dei solchi appaiono come un reticolo geometrico sul terreno gelato. 1881Ragazza con bastoncino Pissarro non amava la figura umana e la inseriva quasi come fosse un obbligo alla fine della tela. Qui si accosta al tema della figura e al puntinismo perché da poco frequentava Degas, Seurat e Signac. Dal 1890 si allontana dal puntinismo riprendendo il suo Impressionismo. E una costante degli Impressionisti riprendere la propria città. Tutto fa spettacolo: la fabbrica lungo il fiume o il centro cittadino intasato dall intenso traffico. Alfred Sisley Parigino di ricca famiglia inglese, si lega a Monet, Renoir e Manet ma anche ai realisti della Scuola di Barbizon. Andato in miseria per il fallimento e poi la morte del padre viene aiutato dagli amici e dai mercanti che comprano i suoi quadri. Morirà povero, verrà poi rivalutato come uno dei grandi dell Impressionismo francese. Alfred Sisley è affascinato dalla natura e dal paesaggio. Nella sua pittura en plain air è sempre presente la grande lezione di paesaggio di Constable e di Turner. Donne che vanno verso il bosco 1866 Strada con neve a Louvenciennes 1874 Villaggio sulla Senna 1872 Edgar Degaus Figlio di un banchiere di origine napoletana, Edgar frequenta il Louvre ricopiando i quadri del Risorgimento italiano. Frequenta l Accademia di Belle Arti che abbandona per incomprensione con i docenti. Tra gli Impressionisti rimane il più legato alla cultura del passato.

7 La famiglia Bellelli 1858 La zia del pittore, sposata al barone napoletano Gennaro Bellelli (di profilo), in lutto per la morte del suocero. Il quadro è frutto di un lungo lavoro di circa dieci anni! Partito come quadro d impostazione classica è finito per diventare decisamente impressionista. Degas fu una delle figure centrali e più feconde dell Impressionismo. Nato in una famiglia agiata e amante dell'arte non conobbe le difficoltà incontrate agli inizi da Monet e Renoir; inoltre, si mostrò poco interessato al paesaggio, tema prediletto dagli impressionisti, e preferì le scene d'interno, con figure di ballerine, lavandaie e donne al bagno, mentre nella pittura all'aperto i soggetti più ripetuti furono le corse dei cavalli. Fotografo dilettante ma di talento applica ai suoi quadri la tecnica fotografica riprendendo le figure anche a bordo tela, a volte con i personaggi tagliati fuori come se questa fosse appunto un istantanea. La ballerina viene ripresa nel saluto al pubblico con una luce che ricorda il flash fotografico. Uno dei tanti volti di Degas che rappresenta il mondo delle corse ippiche con i cavalli e i fantini. Così come per i quadri dedicati al ballo, l artista affronta ed analizza il movimento. L assenzio è il più celebre quadro di Degas. Siamo nel bar prediletto dagli Impressionisti, lo squilibrio prospettico, con i due clienti sulla destra, è voluto. Posano, per l occasione un amico e la modella che ha davanti un bicchiere di assenzio (liquore di fiori), mentre l uomo un bicchiere di vino. Dietro a loro uno specchio riflette in modo incerto le figure. C è tristezza e abbandono. Negli ultimi anni i problemi di vista dell artista si aggravarono, portandolo quasi alla cecità. Degas fu consacrato fra i geni artistici dell'ottocento, ma trascorse gli anni della vecchiaia in cupa solitudine.

Ottocento - Arte impressionista

Ottocento - Arte impressionista Giorgione (o Tiziano), Concerto campestre, 1511 circa. Olio su tela, 110x138 cm. Parigi, Museo del Louvre. L opera fa riferimento ad un quadro di Giorgione (o forse di Tiziano), un Concerto campestre,

Dettagli

Il Museo ideale di Arte Moderna. Impressionismo

Il Museo ideale di Arte Moderna. Impressionismo Il Museo ideale di Arte Moderna Impressionismo ARTE E IMMAGINE Spiegare l'uso del colore nella pittura impressionista Classe III Conoscere artisti impressionisti Collegamenti interdisciplinari: Descrivere

Dettagli

pissarro l anima dell impressionismo family guide

pissarro l anima dell impressionismo family guide pissarro l anima dell impressionismo family guide +5 CAMILLE PISSARRO Il giovanotto che vediamo rappresentato è Camille Pissarro. Dipinge questo autoritratto poco prima dei 25 anni. Da un isola delle Antille

Dettagli

Il Museo ideale di Arte Moderna. Impressionismo

Il Museo ideale di Arte Moderna. Impressionismo Il Museo ideale di Arte Moderna Impressionismo ARTE E IMMAGINE Spiegare l'uso del colore nella pittura impressionista Classe III Conoscere Collegamenti artisti impressionisti interdisciplinari: Storia

Dettagli

Lo stagno di Giverny. Claude Monet

Lo stagno di Giverny. Claude Monet Lo stagno di Giverny Claude Monet In questo percorso presentiamo e analizziamo alcuni dipinti di Claude Monet che si collocano all interno di un ciclo di numerose opere che il pittore dipinse tra il 1898

Dettagli

La Pittura Impressionista L'impressionismo è un movimento pittorico nato in Francia nella seconda metà dell Ottocento

La Pittura Impressionista L'impressionismo è un movimento pittorico nato in Francia nella seconda metà dell Ottocento La Pittura Impressionista L'impressionismo è un movimento pittorico nato in Francia nella seconda metà dell Ottocento Prof. Diana De Maio IC Bozzaotra Massa Lubrense La Pittura Impressionista Gli impressionisti

Dettagli

5I Faustini Fustini, 14 novembre 2011, Monet, Pagina 1 di 5

5I Faustini Fustini, 14 novembre 2011, Monet, Pagina 1 di 5 5I Faustini Fustini, 14 novembre 2011, Monet, Pagina 1 di 5 Claude Monet (1840-1926) Renoir Nato a Parigi da una famiglia modesta nel 1840, trascorre la sua giovinezza in un piccolo villaggio agricolo

Dettagli

Boulevards, Caffè e Passeggiate lungo la Senna Parigi fine secolo

Boulevards, Caffè e Passeggiate lungo la Senna Parigi fine secolo IMPRESSIONISMO Boulevards, Caffè e Passeggiate lungo la Senna Parigi fine secolo Prof. Antonio Fosca LE ORIGINI DELL IMPRESSIONISMO L'impressionismo è un movimento pittorico nato in Francia a Parigi nel

Dettagli

Impressionismo. Edouard Manet Claude Monet Pierre-Auguste Renoir Edgar Degas

Impressionismo. Edouard Manet Claude Monet Pierre-Auguste Renoir Edgar Degas Impressionismo Impressionismo Caratteri generali Le rivoluzioni tecniche sul colore e sulla luce La pratica dell en plain air La poetica dell attimo fuggente I soggetti urbani Edouard Manet Claude Monet

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista.

Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista. Dipinti di paesaggi: cosa serve e come fare, le regole del buon artista Vi piacciono i dipinti su tela? Vorreste riuscire a realizzarne uno con le vostre mani? Ecco a voi come dar vita ai quadri di paesaggi

Dettagli

L Ottocento: Il Realismo

L Ottocento: Il Realismo L Ottocento: Il Realismo L Ottocento Il Realismo Il Realismo: l arte del quotidiano e del lavoro. Il Realismo nasce in Francia a metà del XIX secolo. Si ispira alla corrente filosofica del Positivismo,

Dettagli

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE

VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE VALLAURIS MUSEO NAZIONALE PICASSO LA GUERRA E LA PACE 18 PABLO PICASSO Nasce a Malaga in Spagna nel 1881. figlio di un professore di disegno. Dopo aver brillantemente compiuto gli studi presso l accademia

Dettagli

Intervista telematica a Sonia Grineva

Intervista telematica a Sonia Grineva BTA Bollettino Telematico dell'arte ISSN 1127-4883 Fondato nel 1994 Plurisettimanale Reg. Trib. di Roma n. 300/2000 dell'11 Luglio 2000 1 Gennaio 2010, n. 549 http://www.bta.it/txt/a0/05/bta00549.html

Dettagli

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore

CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore CELOMMI RAFFAELLO (1881-1957) Pittore Fra le mostruosità dell arte d avanguardia spiccava, come un miracolo, un quadro d eccezione, una marina; la firma era di Raffaello Celommi un abruzzese noto agli

Dettagli

L arte come gioco di forme e colori. a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea

L arte come gioco di forme e colori. a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea L arte come gioco di forme e colori a.s. 2007-08 Laboratori scuola dell infanzia via Amantea Le forme di Kandiskij Scrive Kandinskij: Oggi il punto può significare qualche volta nella pittura più di una

Dettagli

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI

PER COMINCIARE TOCCA CON GLI OCCHI, NON CON LE MANI PER COMINCIARE CERCA LE OPERE NELLE SALE Su ogni carta trovi il disegno di un dettaglio tratto da un opera in mostra. SCOPRI NUOVE COSE sull arte e gli artisti con le domande, i giochi e gli approfondimenti

Dettagli

Con il trasferimento a Roma degli Archivi Legali Amedeo Modigliani de oltre 69 anni a Parigi, si

Con il trasferimento a Roma degli Archivi Legali Amedeo Modigliani de oltre 69 anni a Parigi, si Il Modigliani Institut Paris - Rome Obiettivo del Modigliani Institut, quello di fare apprezzare la storia e le opere del grande artista Livornese che ha caratterizzato la pittura e la storia dell Arte

Dettagli

Questa non è una pipa: l'assurdo e il sogno di René Magritte?

Questa non è una pipa: l'assurdo e il sogno di René Magritte? Questa non è una pipa: l'assurdo e il sogno di René Magritte? René Magritte (1898-1967) Nasce in Belgio da una famiglia piccolo borghese e perde la madre (in circostanze misteriose) all'età di soli 13

Dettagli

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo

IL CUBISMO. Immagine esempio visi da Les demoiselles d Avignon. Ritratto di Dora Maar visto di fronte e di profilo IL CUBISMO Nei primi anni del 1900 i pittori cubisti (Pablo Picasso, George Braque) dipingono in un modo completamente nuovo. I pittori cubisti rappresentano gli oggetti in modo che l oggetto appare fermo,

Dettagli

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari:

Indirizzo: TURISMO. Classe: QUARTA AT BT. Disciplina: ARTE E TERRITORIO TRIENNIO. Competenze disciplinari: Indirizzo: TURISMO Classe: QUARTA AT BT Disciplina: ARTE E TERRITORIO prof. ssa DANIELA GERONI Competenze disciplinari: COMPETENZE 1. Individuare i rapporti intercorrenti tra uomo, ambiente, economia nazionale

Dettagli

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni

Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le idee, i ricordi dei ragazzi sul paesaggio e le loro categorizzazioni Le risposte dei ragazzi, alcune delle quali riportate sotto, hanno messo in evidenza la grande diversità individuale nel concetto

Dettagli

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI

UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI UN ANNO DI MUSICA CON IL MAESTRO GIUSEPPE VERDI PERCORSO INTERDISCIPLINARE DI MUSICA TECNOLOGIA IMMAGINE ITALIANO STORIA Classi 4 C e 5 B a.s. 2013 /2014 Il 10 ottobre 2013 noi alunni di tutta la Scuola

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE

PROGRAMMA DIDATTICO ANNO SCOLASTICO 2009-2010 NOVITA SCUOLE MATERNE NOVITA SCUOLE MATERNE FINESTRA O SPECCHIO? Scuola materna ed elementare Il percorso prevede la visita della collezione della Pinacoteca Agnelli, con un approfondimento sulle opere di Henri Matisse. La

Dettagli

Ottocento - Arte postimpressionista

Ottocento - Arte postimpressionista Qui è riconoscibile la periferia della città di Clichy, con le ciminiere moderne e un ponte ferroviario sullo sfondo. Le figure dei bagnanti, apparentemente disposte in modo casuale, sono in realtà collocate

Dettagli

I cinesi, i cinesi, i cinesi

I cinesi, i cinesi, i cinesi I cinesi, i cinesi, i cinesi Si fa un gran parlare dei cinesi. Stanno invadendo tutto, dicono. Naturalmente da un punto di vista economico. Si sono adeguati al mercato globale, hanno accettato le regole

Dettagli

PROGRAMMA ACCOMPAGNATORI

PROGRAMMA ACCOMPAGNATORI PROGRAMMA ACCOMPAGNATORI COOKING CLASS Accademia di Alta Cucina Pepe Verde Domenica, 8 Novembre 2015 (durata 6 ore) Meeting Point: ore 9.30 - Ergife Palace Hotel Ingresso principale L Accademia di Alta

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

Ivan Pavlovich Pokhitonov

Ivan Pavlovich Pokhitonov Francesco Cozzolino Omaggio a Ivan Pavlovich Pokhitonov 2012 www.vesuvioweb.com Torre del Greco nei quadri di Ivan Pavlovich Pokhitonov Dipinti di piccole dimensioni, vere e proprie miniature, così si

Dettagli

Gran Bretagna - Cornovaglia Nel castello di Tintagel All'ombra di Re Artù

Gran Bretagna - Cornovaglia Nel castello di Tintagel All'ombra di Re Artù Qualcuno ha detto che la campagna inglese è un giardino verde incastonato dall argento dei mari.. l immagine è poetica, ma presenta un fondo di verità, così come la Cornovaglia con la sua selvaggia estensione,

Dettagli

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre.

Contro i miei occhi. È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Contro i miei occhi È la carezza che ognuno di noi vorrebbe fare al proprio nemico, ma non ci riesce, perché il nemico sfugge sempre. Ogni riferimento a fatti realmente accaduti o luoghi e/o a persone

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco.

Il 26 aprile 1937 la cittadina basca di Guernica venne completamente rasa al suolo dall aviazione tedesca, in aiuto al Generale Franco. I ragazzi della 3A, 3B e 3D hanno realizzato un grande murales che riproduce l opera Guernica di Pablo Picasso. Nel 1937 il governo repubblicano spagnolo commissionò a Picasso un opera per l Esposizione

Dettagli

Dalla Commedia dell'arte alla 'riforma' di Carlo Goldoni. Prof.ssa Maria Grazia Massari

Dalla Commedia dell'arte alla 'riforma' di Carlo Goldoni. Prof.ssa Maria Grazia Massari Dalla Commedia dell'arte alla 'riforma' di Carlo Goldoni Prof.ssa Maria Grazia Massari La commedia dell'arte, punto di partenza della 'riforma' goldoniana Quando? La commedia "all improvviso o "dell arte"

Dettagli

INCIDENDO LABORATORIO DIDATTICO

INCIDENDO LABORATORIO DIDATTICO INCIDENDO Incidendo è un progetto didattico rivolto alle classi della Scuola Primaria. Si propone di avvicinare il bambino al mondo dell incisione, tecnica artistica che ha radici lontane nel tempo ma

Dettagli

www.pieropolidoro.it Interpretazione e cooperazione nei testi visivi

www.pieropolidoro.it Interpretazione e cooperazione nei testi visivi www.pieropolidoro.it Interpretazione e cooperazione nei testi visivi Come rappresentare le azioni Ruggero Eugeni identifica tre modi in cui è possibile rappresentare un movimento o un azione: 1) movimento

Dettagli

Viaggio nell arte europea FALSI D AUTORE. Percorso didattico triennale Alunni Scuola dell Infanzia Marzaroli Istituto Comprensivo Salsomaggiore Terme

Viaggio nell arte europea FALSI D AUTORE. Percorso didattico triennale Alunni Scuola dell Infanzia Marzaroli Istituto Comprensivo Salsomaggiore Terme COLORANDO Viaggio nell arte europea FALSI D AUTORE Percorso didattico triennale Alunni Scuola dell Infanzia Marzaroli Vincent van Gogh «Esercito un mestiere che è sporco e difficile: la pittura. Se non

Dettagli

Ritratti: dalla Fototessera al Ritratto Artistico. Di Marco Donatiello

Ritratti: dalla Fototessera al Ritratto Artistico. Di Marco Donatiello Ritratti: dalla Fototessera al Ritratto Artistico Di Marco Donatiello Principi base dei ritratto Ritratto: Il termine si riferisce propriamente ad un'opera pittorica o ad un disegno, anche se per estensione

Dettagli

I cipressini di giorno, Arturo Checchi

I cipressini di giorno, Arturo Checchi I cipressini di giorno, Arturo Checchi I cipressini, Checchi L opera I cipressini di giorno è stata realizzata con olio su tela da Arturo Checchi nel 1912, in seguito al soggiorno in Baviera. Pertanto

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco

Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Tecnica fotografica: Il bilanciamento del bianco Capita a tutti di ritrovarci con una foto dai colori irreali. Cosa è andato storto? Semplice, ci siamo dimenticati di impostare il corretto bilanciamento

Dettagli

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno

DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno DI MARIO LODI Analisi e rielaborazione del libro BANDIERA Realizzato dall insegnante Micheletti Angela e dagli alunni di 2 A e B LA FONTE anno scolastico 2013/14 LA STORIA Questa storia comincia il primo

Dettagli

ELIN DANIELSON GAMBOGI, UNA DONNA NELLA PITTURA

ELIN DANIELSON GAMBOGI, UNA DONNA NELLA PITTURA ELIN DANIELSON GAMBOGI, UNA DONNA NELLA PITTURA in immagini Livorno rende omaggio in occasione della Festa della Toscana che quest anno è significativamente dedicata alle donne alla pittrice finlandese

Dettagli

EXPO 2015. Ricettario soave

EXPO 2015. Ricettario soave EXPO 2015 Ricettario soave SCELTA DELLA NOSTRA MASCOTTE DI CLASSE VISITA ALL ESPOSIZIONE INTERNAZIONALE EXPO 2015 9 OTTOBRE 2015 IL POMERIGGIO SOAVE DI GIORGIO DE CHIRICO IL TESTO INFORMATIVO GIORGIO de

Dettagli

boy boy old Roberto Boccaccino

boy boy old Roberto Boccaccino boy old boy Roberto Boccaccino boy old boy Fotografie e testi di Roberto Boccaccino Islanda, 2013. Þingeyri A Þingeyri non ci sono ragazzi sopra i quindici anni. Non ce n è nemmeno uno. La ragione è precisa,

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI

LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI LABORATORI DIDATTICI MULTIMEDIALI In un mondo che ha perso quasi ogni contatto con la natura, di essa è rimasta solo la magia. Abituati come siamo alla vita di città, ormai veder spuntare un germoglio

Dettagli

Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello.

Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello. Biografia e Opere Assunta Pieralli nasce nel 1807 in un piccolo paese chiamato Lippiano appartenente alla diocesi di Città di Castello. Assunta Pieralli era di costituzione fragile e dall aspetto pallido

Dettagli

Ottocento Realismo e Macchiaioli

Ottocento Realismo e Macchiaioli Entro un vasto ambiente sono riunite, attorno al pittore, numerose persone, raccolte in due gruppi distinti. A sinistra sono rappresentati vari personaggi, indicanti ciascuno una categoria sociale o un

Dettagli

Macchiaioli a Viareggio,

Macchiaioli a Viareggio, Macchiaioli a Viareggio, Impressionisti a Madrid di Eugenia Sciorilli La mostra I Macchiaioli per l Orangerie, in calendario dal 1 febbraio al 17 marzo presso il Centro Matteucci per l Arte Moderna di

Dettagli

Silvia Serafini Tommaso Paloscia

Silvia Serafini Tommaso Paloscia Silvia Serafini Silvia Serafini nasce nel 1966 e vive a Firenze da sempre. La sua vita è tutta dedicata all arte, dagli studi giovanili all'istituto per l'arte ed il Restauro di Palazzo Spinelli e in seguito

Dettagli

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA

MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA Comitato Regionale per le Celebrazioni del 1 Centenario della morte di Aristide Naccari Fondazione Santi Felice e Fortunato Diocesi di Chioggia (VE) MUSEO DIOCESANO D ARTE SACRA DI CHIOGGIA (2014-2015)

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane

Maggio 2014 San Vito. Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane Maggio 2014 San Vito Laboratorio di narrazione con mamme straniere e italiane PRIMO INCONTRO In cerchio. Presentazione dell attività e delle regole Presentazione (sedute in cerchio). Mi chiamo.la favola/fiaba

Dettagli

La Tour Eiffel. La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti

La Tour Eiffel. La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti La Tour Eiffel La Tour Eiffel sembrava un faro abbandonato sulla terra da una generazione scomparsa, da una generazione di giganti 1889, Edmond de Goncourt, scrittore e critico letterario orrendo mostro

Dettagli

IL SUD DELL INGHILTERRA: TERRA DI ACQUA E MULINI, PERCORSI DI STORIA E ARTE

IL SUD DELL INGHILTERRA: TERRA DI ACQUA E MULINI, PERCORSI DI STORIA E ARTE IL SUD DELL INGHILTERRA: TERRA DI ACQUA E MULINI, PERCORSI DI STORIA E ARTE Alla fine di marzo abbiamo trascorso una settimana in Inghilterra in occasione del soggiorno linguistico organizzato come ogni

Dettagli

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo. A cura $ Tarabo%i Jessica

IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedutmo, romanticmo ed impressionmo. A cura $ Tarabo%i Jessica IL PAESAGGIO VENEZIANO tra vedut"mo, romantic"mo ed impression"mo A cura $ Tarabo%i Jessica PRESENTAZIONE Il tema della mostra d arte è il paesaggio veneziano: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo

Dettagli

Maschere a Venezia VERO O FALSO

Maschere a Venezia VERO O FALSO 45 VERO O FALSO CAP I 1) Altiero Ranelli è il direttore de Il Gazzettino di Venezia 2) Altiero Ranelli ha trovato delle lettere su MONDO-NET 3) Colombina è la sorella di Pantalone 4) La sera di carnevale,

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura

Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura GALLERIA SABAUDA Percorso di visita e laboratorio Dentro la pittura Si propone un'esperienza introduttiva alla realtà del museo e un approccio alle opere d arte come immagini e come prodotti materiali.

Dettagli

Gregorio Scalise, A capo (1968) e L erba al suo erbario (1969)

Gregorio Scalise, A capo (1968) e L erba al suo erbario (1969) Gregorio Scalise, A capo (1968) e L erba al suo erbario (1969) La prima raccolta di poesie di Gregorio Scalise qui riprodotta costituisce un esempio lampante di quanto fosse artigianale la realizzazione

Dettagli

Scuola di Pittura e Disegno

Scuola di Pittura e Disegno CENTRO DI RICERCA ERBA SACRA Viale Appio Claudio 289 (Metro A Giulio Agricola) Tel: 06.71546212 3462179491 www.erbasacra.com; erbasacra@erbasacra.com Scuola di Pittura e Disegno Docente: Arch. Carlo Floris

Dettagli

Picasso Guernica INIZIA IL PERCORSO

Picasso Guernica INIZIA IL PERCORSO Picasso Guernica Analizzare come, attraverso l espressività e il valore simbolico dell opera, Picasso riesca a creare un manifesto contro la guerra di forte impatto emotivo Confrontare messaggi di opere

Dettagli

L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA

L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA L ATTO CREATIVO DELLA SCRITTURA QUADRI D AUTORE Gianna Campigli, Anna Castellacci, Seminario nazionale, Cidi Firenze, 8 maggio 2011 Dal percorso per la terza classe L autobiografia Il percorso sull autobiografia

Dettagli

La mia Parigi. le fotografie dei lettori di www.altraparis.com - n.2 - ottobre 2011. ALT A éditions

La mia Parigi. le fotografie dei lettori di www.altraparis.com - n.2 - ottobre 2011. ALT A éditions La mia Parigi le fotografie dei lettori di www.altraparis.com - n.2 - ottobre 2011 ALT A éditions R La mia Parigi le fotografie dei lettori di www.altraparis.com - n.2 - ottobre 2011 Rosario Galetti ALT

Dettagli

parte III analisi del testo lezioni 9 semiotica figurativa 2. iconografia, connotazione, ancoraggio

parte III analisi del testo lezioni 9 semiotica figurativa 2. iconografia, connotazione, ancoraggio Corso di Semiotica per la comunicazione Università di Teramo a.a. 2007/2008 prof. Piero Polidoro parte III analisi del testo lezioni 9 semiotica figurativa 2. iconografia, connotazione, ancoraggio Sommario

Dettagli

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A»

Le tentazioni di Gesù. e le nostre. Camminando verso la Pasqua. e le nostre. Prima settimana di Quaresima «anno A» Prima settimana Le tentazioni di Gesù e le nostre «Gesù fu condotto dallo Spirito nel deserto, per essere tentato dal diavolo» (Mt 4,1-11). 1. Osserviamo il disegno. Tenendo presente il brano del Vangelo

Dettagli

L immagine fotografica come documento e documentazione

L immagine fotografica come documento e documentazione L immagine fotografica come documento e documentazione 27 febbraio 2012 San Pietro in Casale Circolo fotografico Punti di vista Alessandro Alessandrini Premesse L immagine fotografica è un oggetto che

Dettagli

Racconti di me. Un regalo

Racconti di me. Un regalo 1 Racconti di me di Cetta De Luca Un regalo Io non regalo oggetti. Magari un sogno, un emozione qualcosa che rimanga nella vita di valore. A volte solo un ricordo, a volte me stessa. 2 Apparenza Tu che

Dettagli

ACCOCCOLIAMOCI. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO OSSERVAZIONI E SUGGERIMENTI BIBLIOGRAFIA

ACCOCCOLIAMOCI. Settore. Tema HOME. Classi PREMESSA. Autori OBIETTIVI MATERIALE SVOLGIMENTO OSSERVAZIONI E SUGGERIMENTI BIBLIOGRAFIA Settore HOME PREMESSA Attività creative Geometria Studio d ambiente Tema Realizzazione di un cuscino ispirato alle opere di Mondrian Classi Quarta elementare Autori Elena Moretti ACCOCCOLIAMOCI OSSERVAZIONI

Dettagli

www.andreatorinesi.it

www.andreatorinesi.it La lunghezza focale Lunghezza focale Si definisce lunghezza focale la distanza tra il centro ottico dell'obiettivo (a infinito ) e il piano su cui si forma l'immagine (nel caso del digitale, il sensore).

Dettagli

l albero in ombra L ombra e la natura L ombra è qualcosa che ci insegue sempre, è anonima, senza lineamenti o particolari, unica nel suo genere. Ogni cosa ha la sua ombra, non può averne un altra, basta

Dettagli

Nus... à Paris. Joëlle Kem Lika

Nus... à Paris. Joëlle Kem Lika Nus... à Paris Joëlle Kem Lika Sommario Nudi... a Parigi 3 Tecnica 6 Opere 7 2 Nudi... a Parigi La mia linea guida è: ritrarre la donna dinamica, potente, e allo stesso tempo dolce... soprattutto piena

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

3a parte. Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015. L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915

3a parte. Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015. L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915 3a parte Classi 4 ème 1, 2 e 6 ; 3 ème 3 e 5 Anno 2014/2015 L inizio della guerra e l entrata in guerra del Regno d Italia il 24 maggio 1915 Situazione politica dell Europa all inizio della guerra: l Italia

Dettagli

Giovanna Quadri ROCCONTI

Giovanna Quadri ROCCONTI Racconti Giovanna Quadri ROCCONTI Paura e coraggio. Queste donne con il loro coraggio, il loro amore, nella società e nel farsi prossimo, hanno vinto il male con il bene. La giustizia a trionfato. però

Dettagli

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA

L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA L ATELIER DEL MUSEO IN ERBA OH CÉZANNEC ÉZANNE! Programma PARTE II 1 dicembre 2014-22 febbraio 2015 Piazza Giuseppe Buffi 8 6500 Bellinzona (Svizzera) Prenotazioni (consigliate!): tel. + 41 91 835 52 54

Dettagli

scuola elementari kugy - scuola materna rutteri 13 maggio 2011 LA PRIMA FESTA DI PRIMAVERA che bella giornata o no?!!

scuola elementari kugy - scuola materna rutteri 13 maggio 2011 LA PRIMA FESTA DI PRIMAVERA che bella giornata o no?!! scuola elementari kugy - scuola materna rutteri 13 maggio 2011 LA PRIMA FESTA DI PRIMAVERA che bella giornata o no?!! Quest anno il comitato genitori della scuola di Banne ha organizzato in concomitanza

Dettagli

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE

STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE STILL LIFE LIGHT PAINTING DIPINGERE CON LA LUCE 1 LIGHT PAINTING dipingere con la luce Il LIGHT PAINTING è una tecnica fotografica che permette di realizzare scatti ricercati e suggestivi attraverso l

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni

Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni Quadri rossi. Una conversazione sull arte a dieci anni Luca Mori Questo articolo presenta i passaggi salienti di una conversazione tra bambini di quinta elementare sulla percezione dell opera d arte 1,

Dettagli

Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo.

Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Benvenuti al corso base di fotografia promosso dall Associazione L Istantanea Gruppo Fotografico di Massalengo. Fotografia dal greco fotos grafos: disegnare con la luce, tutto ciò di cui ci occuperemo

Dettagli

GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA

GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA GUIDA ALL ATTIVITÀ DIDATTICA PER SCUOLE 2015-2016 PINACOTECA DI BRERA ASTER Via Cadamosto 7 20122 Milano Tel 02 20404175 Fax 02 20421469 info@spazioaster.it www.spazioaster.it Tutte le attività didattiche

Dettagli

Mio figlio ha ricevuto in

Mio figlio ha ricevuto in Appunti di una Lego terapia Mio figlio ha ricevuto in regalo per i suoi 5 anni la casetta Lego. Consiglio di acquistarlo per le sue potenzialità psicopedagogiche. Il piccolo G. ha subito proiettato se

Dettagli

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE

FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE FOTO ROBERTO DE ROSSI CONFINE Immagini rubate ROBERTO DE ROSSI Roberto De Rossi MOSTRE FOTOGRAFICHE: Nasce a Roma, si trasferisce in America Latina e quando può torna. Commenta con l occhio della sua camera

Dettagli

Scuola Primaria Catena Classe 1 a

Scuola Primaria Catena Classe 1 a Istituto Comprensivo Statale B. Sestini Scuola Primaria Catena Classe 1 a Segni e Sogni: Dall immagine all immaginato per vivere il nostro territorio Anno scolastico 2009/2010 Referente: Luciana Falegnami

Dettagli

COLORE E COSCIENZA. Flavia Mieni

COLORE E COSCIENZA. Flavia Mieni LUCIANO GASPARIN COLORE E COSCIENZA LUCIANO GASPARIN COLORE E COSCIENZA COLORE E COSCIENZA Una linea morbida e irregolare come il mondo, colori che si sormontano a pezzi di realtà, racconti e storie di

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

LA SCIENZA, GLI SCIENZIATI E IL METODO SCIENTIFICO SPERIMENTALE Pagine per l insegnante

LA SCIENZA, GLI SCIENZIATI E IL METODO SCIENTIFICO SPERIMENTALE Pagine per l insegnante LA SCIENZA, GLI SCIENZIATI E IL METODO SCIENTIFICO SPERIMENTALE Pagine per l insegnante La scienza è lo studio di tutte le cose, viventi e non viventi, che ci sono sulla Terra e nell Universo. La scienza

Dettagli

Leggere, ascoltare, navigare

Leggere, ascoltare, navigare Leggere, ascoltare, navigare L AMORE CONTA di Maurizio Ermisino Fausto Podavini ha seguito per due anni una coppia: un marito malato di Alzheimer, una moglie che l ha seguito con devozione. È nato così

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE

ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE ARTE E IMMAGINE DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: ARTE E IMMAGINE DISCIPLINE CONCORRENTI:TUTTE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI PER IL CURRICOLO 2012 TRAGUARDI ALLA FINE DELLA

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 1 1 Buone Feste da S O M M A R I O In Prima 1 Luci in sala 2 Eventi 3 Lavelli 4 Tre mesi fa è stata ripresa l attività laboratoriale del giornalino

Dettagli

Esperienza in due. arte. Sulle tracce di Hayez - Milano

Esperienza in due. arte. Sulle tracce di Hayez - Milano Esperienza in due arte Sulle tracce di Hayez - Milano SULLE TRACCE DI HAYEZ - MILANO La nostra proposta, destinata alle coppie, prevede un pacchetto di due giorni ripercorrendo la vita artistica di Francesco

Dettagli

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre

UN LIBRO CHE ANNUNCIA.. LA GIOIA DEL NATALE ... VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA. Parole chiave. Novembre-dicembre UN LIBRO Novembre-dicembre CHE ANNUNCIA..... LA GIOIA DEL NATALE VANGELO NASCITA NATALE GESU GIOIA FESTA Parole chiave SEGNI E SIMBOLI DELLA FESTA DI NATALE nella borsina ci sono due scatole che contengono

Dettagli

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite

Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite Mia nonna si chiamava Sonia ed era una bella cilena che a ottant anni ancora non sapeva parlare l italiano come si deve. Le sue frasi erano costruite secondo il ritmo e la logica di un altra lingua, quella

Dettagli

Paola, Diario dal Cameroon

Paola, Diario dal Cameroon Paola, Diario dal Cameroon Ciao, sono Paola, una ragazza di 21 anni che ha trascorso uno dei mesi più belli della sua vita in Camerun. Un mese di volontariato in un paese straniero può spaventare tanto,

Dettagli

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare.

I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare. I VIAGGI D AUTORE de laformadelviaggio 5-17 gennaio 2015 Cuba. Storia. Arte. Mare. Il fascino di un mondo ancora sospeso "fuori dal tempo tra architettura coloniale, propaganda rivoluzionaria e fermenti

Dettagli

IL PAESAGGIO VENEZIANO. Tra Vedut"mo, Romantic"mo ed. Impression"mo. A cura $ Tarabo%i Jessica

IL PAESAGGIO VENEZIANO. Tra Vedutmo, Romanticmo ed. Impressionmo. A cura $ Tarabo%i Jessica IL PAESAGGIO VENEZIANO Tra Vedut"mo, Romantic"mo ed Impression"mo A cura $ Tarabo%i Jessica PRESENTAZIONE Il tema della mostra d arte è il paesaggio veneziano: uno dei paesaggi più suggestivi al mondo

Dettagli

Claudio Bencivenga IL PINGUINO

Claudio Bencivenga IL PINGUINO Claudio Bencivenga IL PINGUINO 1 by Claudio Bencivenga tutti i diritti riservati 2 a mia Madre che mi raccontò la storia del pignuino Nino a Barbara che mi aiuta sempre in tutto 3 4 1. IL PINGUINO C era

Dettagli

GIOCHI DI CARTE E DI BIRILLI

GIOCHI DI CARTE E DI BIRILLI Ciclo «La Fiaba Necessaria» Laboratorio di traduzione dai Fratelli Grimm Casa di Goethe GIOCHI DI CARTE E DI BIRILLI Analisi e confronto delle traduzioni della fiaba dei fratelli Grimm TRAMA GIOCHI DI

Dettagli