Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit. Italian INTERMEDIATE 2. Italian Title Page. Page (i)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit. Italian INTERMEDIATE 2. Italian Title Page. Page (i)"

Transcript

1 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit Italian 5581 INTERMEDIATE 2 Italian Title Page Page (i)

2 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit Italian INTERMEDIATE 2 Lifestyles: Family & Friends Family & Friends Title Page Page (3)

3 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Descriptions of family, friends and relationships: L amico ideale L amico ideale Page 4 L amico/4

4 5 L amico ideale (Listening/Reading) Adesso sentirete quattro giovani italiani che parlano dell amicizia. Franco: Si dice che chi trova un amico trova un tesoro ed è proprio vero! È difficile, però, trovare un amico vero e fidato, su cui si possa sempre contare, perché spesso nei momenti difficili ci si trova soli. 1. To what does Franco compare a true friend? (1) 2. Which qualities does he value in a friend? (2) 3. What often happens at difficult moments? (1) Intermediate 2 Italian: Lifestyles Marta: Io sono fortunata, perché la mia amica Francesca è davvero un amica ideale. Di lei mi posso fidare e se ho bisogno di un favore è sempre a mia disposizione. Qualche volta, se mi sento giù di morale, lei mi racconta qualcosa di divertente e mi fa sorridere. 4. Explain why Francesca is the ideal friend for Marta. (3) Carlo: Secondo me non esiste l amico ideale, perché ogni persona ha i suoi pregi ed i suoi difetti. Comunque, le qualità che io cerco in un amico sono soprattutto l onestà, la simpatia e la generosità. 5. Why, according to Carlo, can the ideal friend not exist? (1) 6. Which qualities does he look for in a friend? (3) Alberto: Io ho molti amici, che sono tutti diversi l uno dall altro. Ognuno ha delle qualità, ma non saprei dire quale sia l amico ideale. Forse Giovanni, perché è il più divertente, carino ed intelligente di tutto il gruppo. 7. What point does Alberto make about his many friends? (1) 8. Why does he think Giovanni might be his ideal friend? (3) Total = (15) Family & Friends L amico/5

5 6 L amico ideale Questions Without Text 1. To what does Franco compare a true friend? (1) 2. Which qualities does he value in a friend? (2) 3. What often happens at difficult moments? (1) 4. Explain why Francesca is the ideal friend for Marta. (3) 5. Why, according to Carlo, can the ideal friend not exist? (1) 6. Which qualities does he look for in a friend? (3) 7. What point does Alberto make about his many friends? (1) Intermediate 2 Italian: Lifestyles 8. Why does he think Giovanni might be his ideal friend? (3) Total = (15) Family & Friends L amico/6

6 7 L amico ideale Language Practice Link up the Italian phrases with the correct translations: 1. davvero 2. qualche volta 3. tutto il gruppo 4. soprattutto 5. non saprei dire a. b. c. d. e. however it s really true she s always available in my opinion each person Intermediate 2 Italian: Lifestyles 6. ogni persona 7. comunque 8. secondo me 9. è sempre a disposizione 10. è proprio vero f. the whole group g. above all h. really i. I couldn t say j. sometimes Total = (10) Family & Friends L amico/7

7 8 L amico ideale Marking Scheme 1. a treasure (1) 2. faithfulness / reliability (2) 3. you feel alone (1) 4. can trust her / always ready to do her favours / cheers her up when she is down (3) 5. everyone has faults (1) 6. honesty / pleasantness / generosity (3) Intermediate 2 Italian: Lifestyles 7. all different or each has different qualities (1) 8. most amusing / nicest / most intelligent (3) Total = (15) Language Practice: 1h, 2j, 3f, 4g, 5i, 6e, 7a, 8d, 9c, 10b Total = (10) Family & Friends L amico/8

8 9 L amico ideale Speaking/Writing A. Cosa pensate degli amici? Discutete in piccoli gruppi. Potete menzionare: se è importante avere amici se è meglio avere un migliore amico / una migliore amica o tanti amici dove si possono fare nuove amicizie cosa preferite fare con gli amici se vi mancano gli amici quando andate in vacanza quali qualità sono importanti in un amico / un amica B. Scrivete in italiano: Descrivete un vostro / una vostra amico / amica ideale. Intermediate 2 Italian: Lifestyles Family & Friends L amico/9

9 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Descriptions of family, friends and relationships: La famiglia di Chiara La famiglia di Chiara Page 10 Chiara/10

10 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends La famiglia di Chiara Reading Io vivo con i miei genitori e mia sorella Cristina. Mia sorella ha quindici anni, io ho diciotto anni. Io e mia sorella ci vogliamo molto bene, però litighiamo spesso, anche per i motivi più banali. La maggior parte delle volte litighiamo perché lei è molto disordinata e la nostra camera non è mai ordinata come vorrei. Anche con i miei genitori qualche volta litigo. Loro vogliono sempre dirmi cosa devo fare e non devo fare, ma io vorrei decidere da sola. Io e mia madre abbiamo un carattere molto simile e per questo motivo ci scontriamo frequentemente. Mio padre, anche se dice di essere una persona obiettiva, dà sempre ragione a lei. Io non sopporto quando mia madre urla e lei purtroppo lo fa frequentemente. Io vado più d accordo con mio padre, fin da quando ero piccola. Lui infatti è più calmo, ragionevole e non urla mai. Credo proprio che mi piacerebbe andare a vivere da sola. In questo modo la mia casa sarebbe sempre pulita ed ordinata e non dovrei sempre fare quello che dicono i miei genitori. Però per vivere da sola dovrei avere i soldi, ed io non ne ho. Penso che potrò andare a vivere da sola solo quando avrò un lavoro. La famiglia di Chiara Page 11 Chiara/11

11 La famiglia di Chiara 1. Who is Cristina? (1) 2. What is the age difference between both girls? (1) 3. They both love one another. True or false? (1) 4. Why do they often quarrel? (2) 5. Why does Chiara not get on with her parents? (3) 6. What is the main reason for Chiara quarrelling with her mother? (1) 7. How does the father react during these arguments? (1) 8. How does the mother show her annoyance? (1) 12 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 9. Why does Chiara get on better with her father? (3) 10. Chiara would like to live on her own. What reasons does she give? (4) 11. Read these sentences and decide if they are true or false: a. La sorella di Chiara si chiama Laura. b. Le due sorelle litigano per i motivi più stupidi. c. La madre ha un carattere molto diverso da quello di Chiara. d. La madre grida spesso. e. Il padre urla ogni tanto. f. Per vivere da sola non occorrono i soldi. g. Chiara vive con i parenti. h. Cristina è una persona disordinata. i. Chiara va d accordo con il padre. j. Il padre dà sempre ragione alla moglie. (10) Total = (30) Family & Friends Chiara/12

12 La famiglia di Chiara Marking Scheme 1. Chiara s sister (1) 2. three years (1) 3. true (1) 4. Cristina is untidy / their room is always a mess (2) 5. they tell her what to do / what not to do / wants to decide for herself (3) 6. they both have the same personality (1) 7. he takes the side of his wife (1) 13 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 8. she yells (1) 9. he is calmer / more reasonable / never yells (3) 10. house would always be clean / and tidy / would not have to do / what her parents tell her (4) 11. a = false, b = true, c = false, d = true, e = false, f = false, g = false, h = true, i = true, j = true (10) Total = (30) Family & Friends Chiara/13

13 La famiglia di Chiara Speaking/Writing A. Litigate spesso in famiglia? Discutete in piccoli gruppi. Potete menzionare: il vostro carettere il carattere della persona con cui litigate perché litigate cosa si può fare per rimediare alla situazione B. Scrivete in italiano: Inventate un dialogo in cui litigano due persone nella tua famiglia. 14 Intermediate 2 Italian: Lifestyles Family & Friends Chiara/14

14 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Descriptions of family, friends and relationships: La famiglia di Raffaella La famiglia di Raffaella Page 15 Raffaela/15

15 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends La famiglia di Raffaella Reading Il mio nome è Raffaella Malverdi, sono italiana e ho ventiquattro anni. Vengo da Bologna, una città nel nord d Italia e vivo con la mia famiglia. I componenti della mia famiglia sono mia madre, mio padre, mio fratello, mio nonno, io e naturalmente il mio cane Oscar. Mio fratello è più grande di me, ha ventisette anni e si chiama Fabrizio; lavora presso un agenzia di pubblicità e studia Economia e Commercio. Mia madre si chiama Marilù e ha quarantasette anni, mio padre si chiama Paolo e ha la stessa età di mia madre. Mio padre è ingegnere e mia madre lavora in un agenzia immobiliare. Mio nonno, il padre di mia madre vive con noi e si chiama Guido. Oscar è il mio cane pastore tedesco e anche lui è un membro importante della mia famiglia; è adorabile, ha sette anni e sembra un essere umano. Nella mia famiglia c è un grande rispetto reciproco e anche se viviamo ogni giorno l uno vicino all altro non invadiamo mai la nostra privacy. Durante il giorno ci vediamo poco ma amiamo cenare insieme e raccontarci quello che abbiamo fatto durante la giornata. La domenica è un giorno speciale perché pranziamo tutti insieme e abbiamo più tempo per chiacchierare e per rilassarci. Inevitabilmente, vivendo a stretto contatto, non mancano le piccole discussioni perché ognuno di noi ha la propria personalità e il proprio punto di vista, ma sono sempre costruttive perché portano ad uno scambio di idee e di opinioni. La famiglia di Raffaella Page 16 Raffaela/16

16 La famiglia di Raffaella 1. How old is Raffaella? (1) 2. Where is Bologna? (1) 3. Who is Oscar? (1) 4. What do we learn about Raffaella s brother? (4) 5. What do her parents do for a living? (2) 6. What are we told about Oscar? Give any three things. (3) 7. What is remarkable given the fact that the family live in close proximity to one another? (1) 17 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 8. How is a typical evening described? (3) 9. What do they have more time to do on Sundays? (1) 10. a. What happens from time to time? (1) b. What are the reasons for this? (3) 11. Why can these occasions be helpful? (2) 12. Match up the numbers and letters to form phrases taken from the text: 1. sembra 2. abbiamo più tempo 3. una città nel nord 4. amiamo 5. non mancano 6. un grande rispetto 7. ognuno di noi ha 8. è più grande 9. vivendo 10. i componenti a. della mia famiglia b. reciproco c. di me d. a stretto contatto e. la propria personalità f. le piccole discussioni g. un essere umano h. per chiacchierare i. cenare insieme j. d Italia (10) Total = (34) Family & Friends Raffaela/17

17 La famiglia di Raffaella Marking Scheme 1. twenty-four (1) 2. north Italy (1) 3. her dog (1) 4. older than Raffaella OR twenty-seven years old / called Fabrizio / works for advertising agency / studying economics and business (4) 5. father is engineer / mother works in travel agency (2) 6. German shepherd / important member of family / adorable / seven years old / seems human (any three) (3) 18 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 7. everyone has their own space OR everyone is guaranteed their privacy (1) 8. they like eating together / and talking about what they have done / during the day (3) 9. chat to one another (1) 10. a. there are small arguments (1) b. they all live close to one another / everyone has different personalities / and points of view (3) 11. they lead to an exchange / of ideas and opinions (2) 12. 1g, 2h, 3j, 4i, 5f, 6b, 7e, 8c, 9d, 10a (10) Total = (34) Family & Friends Raffaela/18

18 La famiglia di Raffaella Speaking/Writing A. Quali rapporti avete con la famiglia? Discutete in piccoli gruppi. Potete menzionare: se avete fratelli o sorelle più grandi di voi come vi trovate con loro cosa avete in comune alcune cose su cui non andate d accordo B. Scrivete in italiano: Fate questi ritratti: i genitori un fratello / una sorella / maggiore / minore un animale domestico un vicino / una vicina di casa 19 Intermediate 2 Italian: Lifestyles Family & Friends Raffaela/19

19 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Descriptions of family, friends and relationships: I genitori di Daniela I genitori di Daniela Page 20 I genitori/20

20 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends I genitori di Daniela Reading In Italia vivo con i miei genitori e mi ritengo una persona molto fortunata perché il rapporto che ho instaurato con loro è basato su un grande rispetto reciproco e sul dialogo. Nel corso degli anni il nostro feeling è migliorato, siamo cresciuti insieme e abbiamo imparato a conoscere le nostre debolezze, le nostre paure, i nostri difetti e i nostri malumori. Crescendo mi sono resa conto che i miei genitori non sono indistruttibili nè perfetti; quando ero una teen-ager ero più aggressiva, non accettavo il minimo errore da parte loro, soprattutto da parte di mia madre, lei doveva essere perfetta. Adesso che ho ventiquattro anni mi rendo conto di molte cose e di quanto fossi egoista a sedici anni; allora tutto mi era dovuto, mia madre e mio padre dovevano essere sempre lì a mia disposizione! Adesso le cose sono diverse, l amicizia è alla base del nostro rapporto, mia madre è un amica per me, e naturalmente è la mia mamma che sa tutto di me e che capisce cosa penso guardandomi negli occhi. Essere genitori deve essere il lavoro più difficile del mondo e l impegno più grande che esista, perché ogni figlio è diverso dall altro, con i suoi problemi e i suoi egoismi da perdonare, ma anche da capire e da aiutare. Il compito più complicato per un genitore è quello di riuscire a crescere passo dopo passo con i propri figli, concedendo ma riuscendo a mantenere allo stesso tempo un rapporto di rispetto e sincerità. I genitori di Daniela Page 21 I genitori/21

21 I genitori di Daniela 1. Why does Daniela consider herself to be a very lucky person? (3) 2. What have she and her parents got to know well over the years? Give any three things. (3) 3. When did Daniela realise that her parents were neither indestructible nor perfect? (1) 4. a. How did she behave when she was a teenager? (2) b. Which parent were these feelings directed toward? (1) 5. a. What is Daniela s view of herself at the age of sixteen? (1) b. What did she expect her parents to do at this time? (1) 22 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 6. What does Daniela say about her present relationship with her mother? Give any two things. (2) 7. a. What does Daniela say about being a parent? (2) b. Why is this so? (1) 8. According to Daniela, how should a good parent bring up children? Give any three things. (3) 9. Read these dictionary definitions of words taken from the passage. Which words do they describe? Write them down in Italian. (10) a. il padre e la madre b. gli organi della vista c. chi pensa solo a sè d. differente e. non punire f. la relazione g. ragazza dai tredici ai diciannove anni h. l obbligo i. lo sbaglio j. difficile Total = (30) Family & Friends I genitori/22

22 I genitori di Daniela Marking Scheme 1. relationship with parents based on / great mutual respect / and dialogue (3) 2. weaknesses / fears / faults / bad moods (any three) (3) 3. when she grew up (1) 4. a. more agressive / expected parents to be perfect (2) b. her mother (1) 5. a. she was big-headed (1) b. always be at her beck and call (1) 23 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 6. her mother is her friend / knows everything about her / can read her thoughts (any two) (2) 7. a. most difficult job in world / greatest task that exists (2) b. every child is different (1) 8. should be forgiving / understanding / helpful / should try to develop along with children / should give in on occasions / but show children respect and sincerity (any three) (3) 9. a. i genitori b. gli occhi c. egoista d. diverso e. perdonare f. il rapporto g. una teen-ager h. l impegno i. l errore j. complicato (10) Total = (30) Family & Friends I genitori/23

23 I genitori di Daniela Speaking/Writing A. Il genitore perfetto - come deve essere? Discutete in piccoli gruppi. Potete menzionare: il suo carattere come deve trattare i figli cosa può fare per aiutarli quando non deve intervenire come e quando deve punire i figli il suo compito più importante B. Scrivete in italiano: 24 Intermediate 2 Italian: Lifestyles Rita vuole uscire con gli amici per andare in discoteca, ma suo padre non le permette di uscire. Immaginate la conversazione tra loro. Per aiutarvi ecco i loro rispettivi punti di vista: Dice Rita... sono abbastanza grande per andarci il mio abito è elegante la discoteca è vicina i miei amici sono simpatici non spendo troppo la musica è bella la mia amica mi porta a casa torno a casa presto Risponde suo padre... sei troppo giovane per andarci la tua gonna è un po troppo corta la discoteca è lontana da casa non ti puoi fidare degli amici spendi sempre e non risparmi mai non è la vera musica vengo io a portarti a casa torni troppo tardi Family & Friends I genitori/24

24 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Where You/They Live: Sto meglio in America Sto meglio in America Page 25 Sto/25

25 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Sto meglio in America Listening/Reading Walter Polovchak, un ragazzo di dodici anni, emigrato sei mesi fa negli Stati Uniti con la sua famiglia, non ha voglia di ritornare in Russia. Il ragazzo ha detto: Sono pronto a non vedere più mio padre o mia madre. Voglio restare qui. Ha spiegato che negli Stati Uniti aveva trovato nuovi amici, una bella scuola, e una nuova bicicletta. Ha detto Walter, Sto meglio qui che al mio paese. Questa, in breve, è la storia. Sei mesi fa la famiglia Polovchak, composta da padre, madre e tre figli è emigrata negli Stati Uniti. Dopo poco tempo è dispiaciuto al padre di aver lasciato la Russia e ha deciso di ritornare con la sua famiglia. Ma Walter non ne è stato contento ed è scappato di casa. Il padre, allarmato, ha chiamato la polizia e Walter è stato ritrovato. Ora il Dipartimento di Stato ha deciso che per adesso Walter deve rimanere in America. La sorella, Natalia, ha detto, Se mio fratello dovrà ritornare in Russia, sarà un disastro. Non potrà avere nè una buona istruzione nè un lavoro, e per il resto della sua vita avrà sempre voglia di tornare negli Stati Uniti. Sto meglio in America Page 26 Sto/26

26 Sto/27Family & Friends Higher Still ITALIAN Sto meglio in America 1. When did Walter emigrate to America? (1) 2. If he remains there what is he willing to give up? (1) 3. What are his reasons for wanting to stay? (4) 4. a. What did Walter s father decide to do after a few months? (1) b. Why? (1) 5. What did Walter do? (1) 6. What has the State Department decided? (2) 7. According to his sister Natalia, what would happen to him if he were forced to return to Russia? (3) 27 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 8. What would he feel for the rest of his life? (1) 9. Unjumble these phrases taken from the text: a. qui mio al paese meglio Sto che b. padre al dispiaciuto Russia è aver lasciato di la c. Stati emigrato mesi fa sei Uniti negli d. Russia non ritornare ha di voglia in e. adesso America per Walter rimanere deve in f. dodici di anni ragazzo un g. famiglia sua la con ritornare di deciso ha h. ne non contento Walter è stato i. sua per resto vita il della j. ritrovato è stato Walter (10) Total = (25)

27 Sto/28Family & Friends Higher Still ITALIAN Sto meglio in America Marking Scheme 1. six months ago (1) 2. parents or family (1) 3. had new friends / nice school / new bike / better off in America (4) 4. a. return to Russia (1) b. homesick (1) 5. ran away from home (1) 4. for the moment / he must stay in America (2) 28 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 7. would be disaster / would not get good education / or job (3) 8. he would always want to go back to America (1) 9. a. Sto meglio qui che al mio paese. b. è dispiaciuto al padre di aver lasciato la Russia c. emigrato sei mesi fa negli Stati Uniti d. non ha voglia di ritornare in Russia e. per adesso Walter deve rimanere in America f. un ragazzo di dodici anni g. ha deciso di ritornare con la sua famiglia h. Walter non ne è stato contento i. per il resto della sua vita j. Walter è stato ritrovato (10) Total = (25)

28 Sto/29Family & Friends Higher Still ITALIAN Sto meglio in America Speaking/Writing A. Preferite stare qui o all estero? Discutete in piccoli gruppi. Potete menzionare: com è il vostro quartiere se vi piace abitarci cosa c è da fare vicino a casa vostra quali sono i vantaggi / gli svantaggi di abitare qui dove vorreste abitare all estero perché avete scelto questo posto se intendete starci tutta la vita B. Scrivete in italiano: 29 Intermediate 2 Italian: Lifestyles Immaginate la conversazione che Walter ha avuto con la polizia dopo che è stato ritrovato, inventando delle risposte adatte a queste domande: Perché sei scappato di casa? Cosa ti ha detto tuo padre prima che scappassi? Hai parlato con altre persone prima di scappare? Dove sei andato dopo esser uscito di casa? Perché ha voluto andare lì? Come hai trovato i soldi che avevi in tasca? Perché non hai telefonato ai genitori per rassicurarli? Non avevi paura? Come hai fatto per mangiare? Ci prometti di non scappare mai più di casa?

29 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Where You/They Live: La mia città La fmia città Page 30 La mia/30

30 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends La mia città Listening/Reading Adesso sentirete Lucia che ci parla della sua città natale. Tarquinia è una città molto bella e ci sono molte cose da visitare. Nel museo sono custoditi vasi, gioielli e quadri dai tempi dei Romani. Al primo piano del museo si trovano anche tante sculture antiche, tra le più belle ed importanti di tutta l Italia. La città, circondata da mura medievali, ha anche numerose e belle chiese. 1. Tarquinia is a very beautiful town and there are many things to visit. True or false? (1) 2. Apart from sculptures, what can you see in the local museum? (3) 3. How old are these items? (1) 4. Where are the sculptures exhibited? (1) 5. Name one other feature of the town. (1) Il mare e la spiaggia sono a soli cinque chilometri dalla città. Ci sono molti autobus che vanno da Tarquinia a Tarquinia Lido ogni giorno, soprattutto d estate, ma io vado al mare o in bicicletta o in motorino. 6. How far away is the beach? (1) 7. How can you get there? (1) 8. When is it easiest to get there? (1) 9. How does Lucia travel to the beach? (2) La sera d estate si possono fare molte cose a Tarquinia Lido. Io esco quasi tutte le sere, soprattutto il venerdì, il sabato e la domenica. Vado con i miei amici in un locale che si chiama Rivablues dove ogni sera si può ascoltare la musica dal vivo. Stiamo insieme, ascoltiamo la musica, chiaccheriamo, beviamo qualcosa e così passiamo la serata. Qualche volta vado con i miei amici a cena fuori, in pizzeria, in gelateria o in qualche altro locale. 10. On which days of the week does Lucia mostly go out? (3) 11. What is special about the music in Rivablues? (1) 12. Name any two things Lucia and her friends do while there. (2) 13. Where else might they go on occasions? (2) Total = (20) La fmia città Page 31 La mia/31

31 La mia città Questions Without Text 1. Tarquinia is a very beautiful town and there are many things to visit. True or false? (1) 2. Apart from sculptures, what can you see in the local museum? (3) 3. How old are these items? (1) 4. Where are the sculptures exhibited? (1) 5. Name one other feature of the town. (1) 6. How far away is the beach? (1) 32 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 7. How can you get there? (1) 8. When is it easiest to get there? (1) 9. How does Lucia travel to the beach? (2) 10. On which days of the week does Lucia mostly go out? (3) 11. What is special about the music in Rivablues? (1) 12. Name any two things Lucia and her friends do while there. (2) 13. Where else might they go on occasions? (2) Total = (20) Family & Friends La mia/32

32 La mia città Marking Scheme 1. true (1) 2. vases / jewels / pictures (3) 3. they date from Roman times (1) 4. first floor (1) 5. medieval walls or beautiful churches (1) 6. five kilometres (1) 7. by bus (1) 33 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 8. in summer (1) 9. bike / moped (2) 10. Friday / Saturday / Sunday (3) 11. it is live (1) 12. listen to music / chat / have a drink (any two) (2) 13. pizzeria / ice-cream shop (2) Total = (20) Family & Friends La mia/33

33 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Lifestyles: Family & Friends Where You/They Live: Cirò Marina Cirò Marina Page 34 cirò/34

34 Higher Still Italian Support Materials: Intermediate 2 Italian Language Unit: Lifestyles: Family & Friends Cirò Marina Reading Abito con la mia famiglia a Cirò Marina, una cittadina di quindicimila abitanti nella regione Calabria, nel sud d Italia. La cittadina porta questo nome per distinguersi da un paesino circostante, su una collina, che si chiama Cirò Superiore, mentre il mio paese è in riva al mare. D estate è piena di turisti, soprattutto napoletani, ma si può incontrare anche qualche tedesco. Il mare è pulito e fa caldo da giugno a settembre inoltrato. Purtroppo, pur essendo una cittadina la cui economia d estate si basa sul turismo, non ci sono molte attrezzature o cose da fare per chi viene in vacanza. Non ci sono nè cinema nè teatri, mancano anche discoteche e discopub. Ci sono comunque molte pizzerie e ristoranti proprio sul mare, dove si può gustare del buonissimo pesce fresco. I pescatori sono tanti a Cirò Marina e la sera si possono vedere le barche che tornano a riva cariche del pesce che poi verrà venduto in paese l indomani. Passeggiare sul lungomare è molto piacevole d estate, soprattutto al tramonto e dopo cena, quando fa troppo caldo per restare a casa. D inverno la vita è un po più triste, come un po in tutti i luoghi di mare che si riempiono di vita solo d estate per poi tornare alla monotonia quotidiana con le prime piogge settembrine. D inverno Cirò Marina si trasforma in un paese prevalentemente agricolo e l anno sembra essere scandito dagli appuntamenti con la natura. A settembre tutto il paese si mobilita per la raccolta dell uva. Il vino che viene prodotto è buonissimo e famoso in tutta Italia. A dicembre c è la raccolta delle olive per fare l olio, altro prodotto tipico della zona e d estate, infine, si miete il grano. Altri avvenimenti che riuniscono tutti gli abitanti sono le tipiche feste di paese. Le più importanti sono due, nei mesi di giugno e luglio. A giugno, nel giorno dedicato a S. Cataldo, il santo protettore di Cirò Marina, si porta in processione la statua del santo per tutto il paese fino al mare. Poi il santo viene messo in una barca e portato in mare aperto così da benedire la pesca per tutto l anno. A luglio c è un altra festa religiosa: è in onore della Madonna e dura tre giorni. L ultimo giorno c è la processione di rito per il paese, la sera musica a giochi in piazza e a notte fonda i fuochi d artificio. Ritorno sempre volentieri a Cirò Marina, perché dopo la vita frenetica di una metropoli come Napoli, dove frequento l università, sento il bisogno di un po di calma e tranquillità. Eppure, per quanto questi luoghi mi siano cari, dopo le prime settimane sento il bisogno di tornare in città. Cirò Marina Page 35 cirò/35

35 Cirò Marina 1. a. Where is Cirò Marina? (2) b. Give a full explanation of its name. (3) 2. a. Where do many tourists come from? (2) b. Why is Cirò Marina a popular tourist destination? Give any two reasons. (2) c. What is lacking in the way of tourist facilities? (2) 3. a. What can you see arrive in the evening at Cirò Marina? (2) b. Where can you walk at sunset or after dinner? (1) 4. a. What two things happen in September? (2) b. What happens in December? (1) c. What are we told about the local wine? (2) 36 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 5. a. How is the feast day of Saint Cataldo celebrated? Give any two details. (2) b. What happens on the Madonna s feast day? Give any two things. (2) 6. a. Why does the writer enjoy returning to Cirò Marina after spending time studying in Naples? (2) b. How long does this feeling last? (1) 7. Fill in the blanks in these phrases which have all been taken from the text: a. il mio paese è in al mare b. si può gustare del buonissimo fresco c. una cittadina la economia d. d estate è piena turisti e. si il grano f. ritorno sempre a Cirò Marina g. il protettore di Cirò Marina h. quando troppo caldo i. il bisogno di un di calma j. tutto il paese si per la raccolta dell uva (10) Total = (36) & Friends cirò/36family

36 Cirò Marina Marking Scheme 1. a. Calabria / in south of Italy (2) b. called this to distinguish it from Cirò Superiore / which is in hills / whereas Cirò Marina is on coast (3) 2. a. Naples / Germany (2) b. sea is clean / hot weather from June to September / many pizzerias & restaurants / excellent fresh fish (any two) (2) c. no cinemas or theatres / no discos or pubs with discos (2) 3. a. fishing boats / loaded with fish (2) b. promenade or along the beach (1) 37 Intermediate 2 Italian: Lifestyles 4. a. weather gets rainy / grapes are harvested (2) b. olives are harvested (1) c. excellent / famous all over Italy (2) 5. a. statue carried through streets / then loaded onto boat / carried out to sea / so as to bless fishing for whole year (any two) (2) b. procession through town / music & games in square / fireworks at night (2) 6. a. finds calm / tranquillity (2) b. few weeks (1) 7. a. riva b. pesce c. cui d. di e. miete f. volentieri g. santo h. fa i. po j. mobilita (10) Total = (36) & Friends cirò/37family

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test

TAL LIVELLO A2. Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo. PARTE II: Cloze test TAL LIVELLO A2 Test scritto in 5 parti ( 50 minuti) Prova d ascolto (10 minuti) PARTE I: Comprensione del testo PARTE II: Cloze test PARTE III: Grammatica PARTE IV: Scrittura guidata PARTE V: Scrittura

Dettagli

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la

Per i primi tempi era davvero stridente la differenza tra una grande città affollata come Milano, e la Ci sono molti ricordi che rimangono impressi nella memoria, quegli eventi che rappresentano una parte importante della propria vita e di cui non ci si dimentica mai. Tra i miei c è questo viaggio, che

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese

Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese by Lewis Baker 44 Elenco dialoghi sia in italiano che in inglese 1. Present Simple (4 dialogues) Pagina 45 2. Past Simple (4 dialogues) Pagina 47 3. Present Continuous (4 dialogues) Pagina 49 4. Present

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e

4.Che cosa... di bello da vedere nella tua città? (A) c'è (B) è (C) ci sono (D) e DIAGNOSTIC TEST - ITALIAN General Courses Level 1-6 This is a purely diagnostic test. Please only answer the questions that you are sure about. Since this is not an exam, please do not guess. Please stop

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia

LA STORIA DEL VECCHIO F di Patrizia Toia Patrizia Toia Patrizia Toia (born on 17 March 1950 in Pogliano Milanese) is an Italian politician and Member of the European Parliament for North-West with the Margherita Party, part of the Alliance of

Dettagli

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI

VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI MODAL VERBS PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 VERBI MODALI: ASPETTI GRAMMATICALI E PRAGMATICI ----------------------------------------------- 3 2 di 15 1 Verbi modali: aspetti grammaticali e pragmatici

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine

40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine 40 motivi per cui le puttane sono le mie eroine Le puttane sanno condividere le parti più private e delicate del corpo con perfetti sconosciuti. Le puttane hanno accesso a luoghi inaccessibili. Le puttane

Dettagli

Capire meglio il Grammar Focus

Capire meglio il Grammar Focus 13 Present continuous (ripasso) Avverbi di modo Per un ripasso del PRESENT CONTINUOUS vai ai GF 10 e 11. Il PRESENT CONTINUOUS si usa per azioni che si fanno in questo momento / ora. Osserva l immagine

Dettagli

LE PREPOSIZIONI ITALIANE

LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI ITALIANE LE PREPOSIZIONI SEMPLICI Esempi: DI A DA IN CON SU PER TRA FRA Andiamo in citta`. Torniamo a Roma. Viene da Palermo. LE PREPOSIZIONI ARTICOLATE Preposizione + articolo determinativo

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano?

unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? unità 27: aiutarsi lezione 53: mi dai una mano? 1. Sofia ha appena ricevuto un e-mail con questo titolo: Se mi dai una mano, arrivo! Secondo te, di che cosa parla il messaggio? Discutine con un compagno.

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS

UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS UNIT 1 PRESENT SIMPLE PRESENT CONTINUOUS Per definire le situazioni espresse attraverso l uso del present simple utilizzeremo la seguente terminologia: permanent state timetable routine law of nature or

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto.

IN CITTÀ UNITÁ 6. Paula non è molto contenta perché ha poche amiche e questa città le piace poco; invece le altre città italiane le piacciono molto. IN CITTÀ Paula è brasiliana ed è in Italia da poco tempo. Vive in una città del Nord. La città non è molto grande ma è molto tranquilla, perché ci sono pochi abitanti. In centro ci sono molti negozi, molti

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo

1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo Prova di verifica classi quarte 1. Uno studente universitario, dopo aver superato tre esami, ha la media di 28. Nell esame successivo lo studente prende 20. Qual è la media dopo il quarto esame? A 26 24

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA

COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA COMPITI VACANZE INGLESE CLASSI 1^ A / B - Prof. A. MOTTA Ripassa sempre l argomento prima di svolgere gli esercizi. Ripassa anche il lessico studiato durante l'anno. Svolgi gli esercizi su un quaderno

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

1 Decidi come finisce la frase.

1 Decidi come finisce la frase. No mamma no A1/A2 anno di produzione: 1993 durata: 18 genere: commedia regia: Cecilia Calvi sceneggiatura: Cecilia Calvi fotografia: Franco Lecca montaggio: Valentina Migliaccio interpreti: Isa Barsizza,

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI

PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PRESENT PERFECT, FIRST/SECOND CONDITIONAL,COMPARATIVI, SUPERLATIVI PROF. COLOMBA LA RAGIONE Indice 1 IL PRESENT PERFECT -----------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione

È un progetto di Project by Comune di Numana Ideazione LA CALETTA È proprio nell ambito del progetto NetCet che si è deciso di realizzare qui, in uno dei tratti di costa più belli della Riviera del Conero, un area di riabilitazione o pre-rilascio denominata

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR

ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE. Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR ANNEE SCOLAIRE 2013-2014 ACADEMIE D AIX-MARSEILLE Evaluations en fin de classe de troisième lv2 ITALIEN DOCUMENT PROFESSEUR Compréhension de l oral CONSIGNES Début de l épreuve : Appuyez sur la touche

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1

CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 1 CatalogoItalianBuffalo210x245esec_Layout 1 24/04/15 17.55 Pagina 2 BUFALO MEDITERRANEO ITALIANO Mediterranean Italian Buffalo RICONOSCIUTO

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dal lato della strada

Dal lato della strada Dal lato della strada Quando ero piccolo, e andavo a scuola insieme a mio fratello, mia madre mi diceva di tenerlo per mano, e questo mi sembrava giusto e anche responsabile. Quello che non capivo è perché

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora Gli anziani in realtà vengono considerati i soggetti più esposti al rischio della solitudine; sia perché

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Come si prepara una presentazione

Come si prepara una presentazione Analisi Critica della Letteratura Scientifica 1 Come si prepara una presentazione Perché? 2 Esperienza: Si vedono spesso presentazioni di scarsa qualità Evidenza: Un lavoro ottimo, presentato in modo pessimo,

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

1 - Sulla preghiera apostolica

1 - Sulla preghiera apostolica 1 - Sulla preghiera apostolica Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Do una piccola istruzione di metodo sulla preghiera apostolica. Adesso faccio qualche premessa sulla preghiera apostolica,

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Il presente progressivo è un po più complicato del simple present e ha tre differenti usi, tutti molto importanti.

Il presente progressivo è un po più complicato del simple present e ha tre differenti usi, tutti molto importanti. speaknow_vol1:inglese 21-12-2010 12:36 Pagina 39 [ 1.9 ] Il presente progressivo è un po più complicato del simple present e ha tre differenti usi, tutti molto importanti. Un piccolo esempio in italiano

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA?

L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? OSSERVATORIO IT GOVERNANCE L OPPORTUNITÀ DEL RECUPERO DI EFFICIENZA OPERATIVA PUÒ NASCONDERSI NEI DATI DELLA TUA AZIENDA? A cura del Professor Marcello La Rosa, Direttore Accademico (corporate programs

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Indice. 1 Introduzione ai tempi del passato --------------------------------------------------------------------- 3

Indice. 1 Introduzione ai tempi del passato --------------------------------------------------------------------- 3 INSEGNAMENTO DI LINGUA INGLESE LEZIONE III I TEMPI DEL PASSATO PROF.SSA GIUDITTA CALIENDO Indice 1 Introduzione ai tempi del passato ---------------------------------------------------------------------

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli