DOCUMENT RESUME. ABSTRACT This manual of tape scripts, together with a set of

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOCUMENT RESUME. ABSTRACT This manual of tape scripts, together with a set of"

Transcript

1 DOCUMENT RESUME ED AUTIMB TTTLE INSTITUTION FOT NO UB DATE, NOTE AVATtABT.E FROM FDRS RICF DESCRITORS FL Lipton, Gladys; And Others Manual of Tape Scripts: Italian, Level 1. Curriculum Bulletin, Series, Number 12. New York City Board of Education, Brooklyn, N.Y. Bureau of Curriculum Development. Bull Mar 69 44n. Boar3 of ErlucAtion of the City of New York, ublications Sales Office, 110 Livingston Street, Brooklyn, New York (51.00) FDS rice ME HC Not Available from EDRS. Audio Equipment, Audiolingual Methods, Curriculum Enrichment, Grammar, *Italian, Manuals, Modern Language Curriculum, honotape Recordings, rogramed Texts, *Scripts, *Secondary Schools, *Second Language Learning, *Tape Recordings, Transformation Generative Grammar, Vocabulary, Vocabulary Development ABSTRACT This manual of tape scripts, together with a set of foreign language audio tapes for level 1 Italian, was prepared to support the curriculum bulletin, New York City Foreign Language rogram for Schools: Italian, Levels 1-4. Vocabulary, repetition, transformation, and recombination drills on specific grammatical features allow further development of understanding and speaking skills. The scripts indicate change in speakers, opportunities for student response following a model, and cues for carefully controlled pattern response. Vocabulary used in each of 15 scripts, each normally rectuiring 10 minutes for practice is presented. (RL)

2 47i U.S. DEARTMENT OF HEALTH, EDUCATION 8 WELFARE OFFICE OF EDUCATION THIS DOCUMENT HAS BEEN RERODUCED EXACTLY AS RECEIVED FROM THE ERSON OR ORGANIZATION ORIGINATING IT, OINTS OF VIEW OR OINIONS STATED DO NOT NECESSARILY RERESENT OFFICIAL OFFICE OF EDUCATION OSITION OR OLICY. 1.1 A A It A A 'V s; i;\ BUREAU OF CURRICULUM DEVELOMENT BOARD OF EDUCATION OF THE CITY OF NEW YORK

3

4 CURRICULUM BULLETIN SERIES NO. 12 ti K'N UJ 7,1,44teedi 7evte Se/tota Level 1 BUREAU OF CURRICULUM DEVELOMENT BOARD OF EDUCATION OF THE CITY OF NEW YORK

5 BOARD OF EDUCATION MURRY BERGTRAUM SEYMOUR. LACHMAN MARY E. MEADE JOSEH MONSERRAT ISAIAH E. ROBINSON, JR. Superintendent of Schools BERNARD E. DONOVAN Executive Deputy Superintendent of Schools NATHAN BROWN Deputy Superintendents of Schools FREDERICK W. HILL THEODORE H. LANG BUSINESS AFFAIRS ERSONNEL 7 SEELIG LESTER INSTRUCTIONAL SERVICES COYRIGHT 1969 BY THE BOARD OF EDUCATION OF THE CITY OF NEW YORK Application for permission to reprint any section of this material should be made to the Superintendent of Schools, 110 Livingston Street, Brooklyn, N. Y Reprint of any section of this material shall carry the line, "Reprinted from (title of publication) by permission of the Board of Education of the City of New York."

6 FOREWORD Audial materials are now universally accepted as invaluable aids in achieving the audio-lingual objectives of a foreign language program, i.e., the progressive development of the ability to understand and speak the language. This publication, UW L1uipt , Level 1, together with the audio tapes which it accompanies, was prepared to support the curriculum bulletin New York City/ Foreign Language rof, am for Secondary Schools: Levels 1-4. Italian, The scripts in this manual are intended for use in the presentation and drill of the grammatical structures for Level 1. It is expected that similar manuals will be produced for Levels 2, 3, and 4, as the tape production program progresses. In presenting this bulletin, we express deep appreciation to the staff members who have so generously contributed to this work. SEELIG LISTER Deputy Superintendent of Schools

7 ACKNMILEDGMENTS These scripts and accompanying tapes are an integral part of the foreign language curriculum development program carried on under the supervision of Seelig Lester, Deputy Superintendent, Office of Instructional Services. The tape production program is a cooperative venture involving the Bureau of Foreign Languages, Leo Benardo, Director; the Bureau of Curriculum Development, David A. Abramson, Acting Director; and the Bureau of Audio-Visual Instruction, Edward G. Bernard, Director. This difficult program could not have been planned and completed without the assistance of many foreign language teachers, supervisors, and curriculum specialists. Ispe roduction Committee Gladys Lipton, Acting Assistant Director, Bureau of Foreign Languages (Chairman) Lillian M. Gillers, Bureau of Curriculum Development (Curriculum Consultant and Editor) Script Writing Team Anita Ligorio, Chairman of Foreign Languages, James Madison H.S. Sadie Riccardi, Chairman of Foreign Languages, Newtown H.S. Teresa di Rayata, Junior High School 228K Josephine Morabito, Junior High School 136K Voices Heard on Tapes Anita Ligorio Sadie Riccardi Technical roduction - Bureau of Audio-Visual Instruction Edward Golub, Assistant Director Jerrold Eisenberg, Instructional Recordist Jack H. Garretson, Acting Senior Technician Edythe Kahn collaborated in the editing and design of this publication. Simon Shulman designed the cover. Frances Moskowitz assisted in production.

8 INTRODUCTION A major objective of the audio-lingual approach in foreign language instruction for Levels 1 and 2 in the New York City Foreign Language rogram for Secondary Schools: Italian, Levels 1-4* is the development of facility in speaking Italian in everyday situations. To this end, the teacher must use every resource at his disposal. Taped materials, particularly those which allow for the hearing of several voices, those which offer opportunities for pupil response following a model, and those which offer carefully controlled patterns of responses are essential for the accomplishment of this goal. The tape scripts in this manual are intended to accompany audio tapes which have been prepared for use in the presentation and practice of the grammatical structures recommended for Level 1. The tapes and scripts are being distributed to all intermediate, junior high, and high schools where Italian is taught. It is hoped that the tapes and accompanying scripts will serve as key aids in presenting and drilling structures, thus freeing some of the teacher's valuable time for the more creative aspects of foreign language instruction. It is hoped, too, that teachers will be encouraged to prepare similar scripts and tapes to meet particular local and community needs. The scripts serve several purposes: O to provide the teacher with a variety of drills which can be used to present and/or reinforce each grammatical structure O to enable the teacher to use these drills for classroom practice without tapes, if necessary (the teacher's voice serving as the model voice) O to permit the teacher to review the precise content of a tape without spending the time required to listen to the whole tape O to provide additional material for practice in auditory comprehension O to provide reading practice for previously mastered audio-lingual material O to provide the teacher with a list of vocabulary to be presented or reviewed before beginning a particular drill *Board of Education of the City of New York. New York City Foreign Language rogram for Secondary Schools: Italian, Levels 1-4. Curriculum Bulletin No. 11a, Series.

9 K! The scripts have been limited in length so that each tape requires no more than 10 minutes. Each script is assigned the title and number of the structure as it is listed in the course of study. This will help the teacher identify the script with ease as he checks the recommended structure list. Although the script content increases in difficulty as pupils progress from structure to structure, each script is designed to drill one structure only. No tape script or audio tape can meet all the language needs of all the foreign language students in the New York City schools. Teachers may find that for some students a specific tape and script may need amplification, and that for others certain tapes and scripts may be omitted entirely. The selection process will depend upon the pupils' ability and the overall program as planned by the teacher. Most important, it should be remembered that the scripts and tapes are essentially mechanical elements in the total language program and that their success will depend upon the skill and artistry of the foreign language teacher who uses them. USING THE TAE SCRITS 1. Table of Contents Each script is assigned the title and number of the structure as it is listed on pages of the course of study, New York City Foreign Language rogram for Secondary Schools: Italian, Levels Example: Level 1 - Second Half 15c1 Irregular Verbs - resent Indicative - sapere, fare, dire I refers to the language, Italian 5 refers to Verbs, the fifth major category under Level 1, Second Half, p. 43 c refers to present tense 1 designates the first of a series in this subcategory; in this case, present tense of sapere, fare, dire 2. Individual Scripts Each script is organized as follows: a. Syllabus number and topic b. Vocabulary to be introduced or reviewed prior to presentation of audio tape or of drills by the teacher. The vocabulary was

10 r- selected from the recommended list for Level 1 in the course of study. This vocabulary list is not taped, but it will help the teacher to determine the total vocabulary range of the script. It is suggested that the teacher present or review the vocabulary before beginning the drills. 3. Abbreviations and Symbols Used in the Tape Scripts First model voice Second model voice ause for pupil response or repetition R ause for pupil response (this may be a repetition, a substitution, or a transformation) followed by the presentation of the model voice with the correct response This designates the bell signal on the tape which will cue the pupil not to repeat or respond, but to wait for the next item 4 4. rocedure Tapes and tape scripts may be used either in or out of sequence in the regular classroom or in the language laboratory. It is suggested that before selecting a tape to be used for a particular lesson, the teacher read the script to familiarise herself with its exact content. This will assure the selection of the tape appropriate for a particular lesson, and will facilitate lesson planning. Before using the tape, it is important to present or review all the vocabulary and structures included in the drills of that tape (advance removal of all difficulties). The success of the tape lesson depends upon this advance preparation. It should also be noted that, time permitting, valuable additional practice can be provided by using the same tape several times.

11 ^0 IV '071.`1,5,ullAY,;', TeKT, TABLE OF CONTENTS Emit LEVEL 1 - FIRST HALF Ila DEFINITE ARTICLES: 1 Masculine and feminine singular and plural Ilb INDEFINITE ARTICLES: 4 Masculine and feminine singular and plural 13a ADJECTIVES 7 15a1 AVERE - resent tense 10 15a2 ESSERE - resent tense 12 15b1 ARE VERBS. resent indicative 14 15b2 ERE VERBS - resent indicative b3 IRE VERBS - resent indicative 18 15b4 IRE VERBS (ISCO) - resent indicative 20 LEVEL 1 - SECOND HALF Il CONTRACTIONS OF THE DEFINITE ARTICLE:. 22 With the prepositions A, DA, SU, DI, IN I5a FUTURE OF ARE, ERE, IRE VERBS 25 15b1 ASSATO ROSSIMO - Verbs with AVERE 27 I5b2 ASSATO ROSSIMO - Verbs with ESSERE 29 15c1 IRREGULAR VERBS. 31 resent indicative of WERE, FARE, DIRE 15 c2 IRREGULAR VERBS. 33 resent indicative of ANDARE, STARE, DARE

12 ..R,444 4IR 4-?, (14A: ;14 g4;. s th 4,, 74yr. 4 7S'",4 1v4,41'; It4 ZFFMr.4., ITALIAN - Level I - First Half - Structure Syllabus Number Ila Drill TOIC: DEFINITE ARTICLES - MASCULINE AND FEMININE SINGULAR AND LURAL) VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape l'alunna l'alunno l'entrata l'esame la finestra l'italiana 1'Italiano la madre mostrare it padre la porta it quaderno lo sbaglio la scrivania vedere lo specchio lo zero la zia lo zio REETITION DRILL - repeat Ecco it quaderno. Ecco i quaderni. Ecco it padre. Ecco i padri. lo specchio. gli specchi. lo sbaglio. gli sbagli. lo zio. gli zii. lo zero. gli zeri. Vediamo l'alunno. Vediamo gli alunni. Vediamo l'esame. Vediamo gli esami. Ecco it quaderno. Ecco i quaderni. Ecco it padre. Ecco i padri Vediamo Vediamo Vediamo Vediamo lo specchio. gli specchi. lo sbaglio. gli sbagli. lo zio. gli zii. lo zero. gli zeri. l'alunno. gli alunni. l'esame. gli esami. TRANSFORMATION DRILL - singular Model You hear: Ecco it quaderno. Ecco i quaderni. Let's begin: to.plural Ecco it quaderno. Ecco i quaderni. R* Ecco lo specchio. Ecco gli specchi. R* Ecco lo sbaglio. Ecco gli sbagli. R* Ecco lo zio. Ecco gli zii. R* Ecco lo zero. Ecco gli zeri. R* Ecco l'alunno. Ecco gli alunni. R* Ecco l'esame. Ecco gli esami. R* -1-

13 SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Ecco it Ecco it quaderno. specchio Ecco lo specchio. Let's begin: quaderno. You hear: You repeat: Ecco it quaderno. specchi esame zero zii REETITION DRILL - repeat Ecco it quaderno. Ecco gli specchi. Ecco l'esame. Ecco lo zero. Ecco gli zii. R* R* R* R* R* Vedo la porta. Vedo le porte. Vedo la scrivania. Vedo le scrivanie. Vedo la zia. Vedo le zie. Vedo la madre. Vedo le madri. Vedo l'alunna. Vedo le alunne. Vedo l'italiana. Vedo le Italiane. Vedo la porta. Vedo le porte. Vedo la scrivania. Vedo Vedo Vedo Vedo Vedo Vedo Vedo Vedo Vedo le scrivanie. la zia. le zie. la madre. le madri. l'alunna. le alunne. l'italiana. le Italiane. TRANSFORMATION DRILL - Model You hear: Vedo le Vedo la finestra. Let's begin: plural to finestre. singular Vedo le finestre. Vedo la finestra. R* Vedo le zie. Vedo la zia. R* Vedo le alunne. Vedo l'alunna. R* Vedo le Italiane. Vedo l'italiana. R* Vedo le porte. Vedo la porta. R* SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Vedo la finestra. Vedo la finestra. You bear: alunna Vedo l'alunna. Let's begin: You repeat:

14 .C;1 qt,.070w7,7,vicovign.y.t., Vedo la finestra. Vedo la finestra. * alunna Vedo l'alunna. R* porte Vedo le porte. R* zie Vedo le zie. R* entrata Vedo l'entrata. R* scrivania Vedo la scrivania. R* SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Ecco i quaderni. You repeat: Ecco i quaderni. You hear: scrivanie Ecco le scrivanie. Let's begin: Ecco i quaderni. Ecco i quaderni. * scrivanie Ecco le scrivanie. R* zio Ecco lo zio. R* alunna Ecco lialunna. R* sbagli Ecco gli sbagli. R* padre Ecco it padre. R* madre Ecco la madre. R* alunni Ecco gli alunni. R* E cosi finisce la lezione. -3_

15 ez. rain )1. 114,Wri8I WAN, tr,, W ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill Syllabus NuMber Ilb TOIC: INDEFINITE ARTICLES - MASCULINE AND FEMININE SINGULAR AND LURA11 VOCABULARY - to be pre;ented or reviewed before using tape un'alunna un alunno un'entrata un esame una finestra unlitaliana un Italiano una madre mostrare un padre una porta uno sbaglio una scrivania uno specchio un quaderno uno zero una zia uno zio vedere REETITION DRILL - repeat Ecco un quaderno. Ecco dei quaderni. Ecco un padre. Ecco dei padri. Ecco un quaderno. Ecco dei quaderni. Ecco un padre. Ecco dei padri. uno specchio. degli specchi. uno sbaglio. degli sbagli. uno zio. degli zii. uno specchio. degli specchi. uno sbaglio. degli sbagli. uno zio. degli zii. TRANSFORMATION DRILL - singular to plural Model You hear: Ecco un quaderno. Ecco dei quaderni. Let's begin: Ecco un quaderno. Ecco dei quaderni. R* Ecco uno specchio.i Ecco degli specchi. R* Ecco uno sbaglio. Ecco degli sbagli. R* Ecco uno zio. Ecco degli zii. R* Ecco uno zero. Ecco degli zeri. R* Ecco un alunno. Ecco degli alumni. R* Ecco un esame. Ecco degli esami. R* SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Ecco un quaderno. Ecco un quaderno. You hear: specchio. Ecco uno specchio. Let's begin: 4 You repeat:

16 7IA"V"A\VO37-ailF.",v?'WIITAWATrAWW,74.."M,Ali Ef.T.wiwiAlmweATIvxy.47.mmr3X,WWWi.UVV.T.*VIWM,T,!IgrORigc.VM.- Ecco un quaderno. specchi esame zero zii Ecco un quaderno. Ecco degli specchi. Ecco un esame. Ecco uno zero. Ecco degli zii. * R* R* R* R* REETITION DRILL. repeat Vedo una porta. Vedo delle porte. Vedo una scrivania. Vedo delle scrivanie. Vedo una zia. Vedc delle zie. Vedo una madre. Vedo delle madri. Vedo un'alunna. Vedo delle alunne. Vedo un'italiana. Vedo delle Italiane. Vedo una porta. Vedo delle porte. Vedo una scrivania. Vedo delle scrivanie. Vedo una zia. Vedo delle zie. Vedo una madre. Vedo delle madri. Vedo un'alunna. Vedo delle alunne. Vedo un'italiana. Vedo delle Italiane. TRANSFORMATION DRILL - plural to singular Model You hear: Vedo delle finestre. Vedo una finestra. Let's begin: lst V Vedo delle Vedo delle Vedo delle Vedo delle Vedo delle finistre. zie. alunne. Italiane. porte. SUBSTITUTION DRILL Vedo una finestra. Vedo una zia. Vedo un'alunna. Vedo un'italiana. Vedo una porta. R* R* R*.R* R* Model You hear: Vedo una finestra. Vedo una finestra. You hear: alunna Vedo un'alunna. Let's begin: Vedo una finestra. alunna porta zie entrata scrivania Vedo una finestra. Vedo un'alunna. Vedo una porta. Vedo delle zie. Vedo un'entrata. Vedo una scrivania. * R* R* R* R* R* -5..

17 SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Ecco dei quaderni. Ecco dei quaderni. You hear scrivanie Ecco delle scrivanie. Let's begin: You repeat: Ecco dei quaderni. Ecco dei quaderni. * scrivanie Ecco delle scrivanie. R* zio Ecco uno zio. R* alunna Ecco unlalunna. R* sbagli Ecco degli sbagli. R* padre Ecco un padre. R* madre Ecco una madre. R* alunni Ecco degli alunni. R* E cosi finisce la lezione.

18 ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill Syllabus Number 13a TOIC: ADJECTIVES VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape l'alunna famoso la nave scontento aperto felice la nonna severo basso it film nuovo it signore breve la finestra it padre lo specchio la casa francese it pacco sporco contento la frase it pavimento lo studente corretto gentile pesante it teatro diligente la giacca it pittore it treno la direttrice giallo la poltrona triste it disco grande it racconto verde la donna importante ricco it vestito it dottore interessante la rosa la vicina elegant e italiano rosso lo zio la famiglia it libro lst V REETITION DRILL - repeat Ecco it teatro italiano. Ecco i teatri italiani. Ecco it vestito rosso. Ecco i vestiti rossi. Ecco lo zio ricco. Ecco gli zii ricchi. Ecco it signore scontento. Ecco i signori scontenti. Ecco it teatro italiano. Ecco i teatri italiani. Ecco it vestito rosso. Ecco i vestiti rossi. Ecco lo zio ricco. Ecco gli zii ricchi. Ecco it signore scontento. Ecco i signori scontenti. TRANSFORMATION DRILL - singular to plural Model You hear: Ecco it teatro italiano. Ecco i teatri italiani. Let's begin: Ecco it Ecco it Ecco lo Ecco it Ecco teatro italiano. vestito rosso. zio ricco. signore scontento. pavimento sporco. Ecco i teatri italiani. Ecco i vestiti rossi. Ecco gli zii ricchi. Ecco i signori scontenti. Ecco i pavimenti sporchi. R* R* R* R* R*

19 11 REETITION DRILL - repeat la casa nuova. le case nuove. la finestra aperta. le finestre aperte. la rosa gialla. le rose gialle. l'alunna italiana. le alunne italiane. la frase corretta. le frasi corrette. Mcistrami la casa nuova. le case nuove. la finestra aperta. le finestre aperte. la rosa gialla. le rose gialle. l'alunna it le alunne italiane. la frase corretta. le frasi corrette. TRANSFORMATION DRILL - singular to plural Model You hear: la casa nuova. le case nuove. Let's begin: la casa nuova. la finestra aperta. la rosa gialla. l'alunna italiana. la frase corretta. le case nuove. le finestre aperte. le rose gialle. le alunne italiane. le frasi corrette. R* R* R* E* R* REETITION DRILL - repeat Vedo uno specchio grande. Vedo degli specchi grandi. Vedo un pacco pesante. Vedo dei pacchi pesanti. Vedo una poltrona verde. Vedo dells poltrone verdi. Vedo una vicina francese. Vedo delle vicine francesi. Vedo uno studente gentile. Vedo degli studenti gentili. Vedo un padre felice. Vedo dei padri felici. Vedo la nave grande. Vedo le navi grandi. Vedo un libro interessante. Vedo dei libri interessanti. Vedo uno specchio grande. Vedo degli specchi grandi. Vedo un pacco pesante. Vedo dei pacchi pesanti. Vedo una poltrona verde. Vedo delle poltrone verdi. Vedo una vicina francese. Vedo delle vicine francesi. Vedo uno studente gentile. Vedo degli studenti gentili. Vedo un padre felice. Vedo dei padri felici. Vedo la nave grande. Vedo le navi grandi. Vedo un libro interessante. Vedo dei libri interessanti.

20 1-1 TRANSFORMATION DRILL - from singular to plural Model You hear: Vediamo un treno grande. Vediamo dei treni grandi. Let's begin: Vediamo Vediamo Vediamo Vediamo Vediamo Vediamo un treno grande. un libro interessante. uno studente diligente. una nonna triste. una donna francese. un film importante. Vediamo dei treni grandi. R* Vediamo dei libri interessanti. R* Vediamo degli studenti diligenti.r* Vediamo delle nonne tristi. R* Vediamo delle donne francesi. R* Vediamo dei film importanti. R* TRANSFORMATION DRILL - plural to singular Model You hear: Ecco dei treni grandi. Ecco un treno grande. Let's begin: Ecco dei treni grandi. Ecco un treno grande. R* Ecco delle giacche eleganti. Ecco una giacca elegante. R* Ecco dei racconti brevi. Ecco un racconto breve. R* Ecco delle direttrici severe. Ecco una direttrice severe. R* Ecco dei pittori famosi. Ecco un pittore famoso. R* Ecco delle famiglie contente. Ecco una famiglia contenta. R* Ecco dei dischi italiani. Ecco un disco italiano. R* Ecco dei dottori gentili. Ecco un dottore gentile. R* E cosi finisce la lezione.

21 ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill Syllabus Number 15a1 TOIC: AVERE - RESENT TENSE VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape avere unlamica ricca la bambina un bel cappello bella una casa the la chiave i compiti una cugina cosa del denaro la mamma molti amici i parenti quant e quanti un raffreddore la ragazza ricca it signore una sorella REETITION DRILL - repeat Io ho un raffreddore. Noi abbiamo un raffreddore. Maria ed io abbiamo un raffreddore. Tu hai un raffreddore. Voi avete un raffreddore. Roberto e tu avete un raffreddore. Io ho un raffreddore. Noi abbiamo un raffreddore. Maria ed io abbiamo un raffreddore. Tu hai un raffreddore. Voi avete un raffreddore. Roberto e tu avete un raffreddore. Egli ha un raffreddore. Essi hanno un raffreddore. Carlo e Gino hanno un raffreddore. La bambina ha un raffreddore. Esse hanno un raffreddore. Egli ha un raffreddore. Essi hanno un raffreddore. Carlo e Gino hanno un raffreddore. La bambina ha un raffreddore. Esse hanno un raffreddore. SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Tu hai una bella cugina. Tu hai una bella cugina. You hear: Maria Maria ha una bella cugina. Let's begin: You repeat: Tu hai una bella cugina. Tu hai una bells cugina. R* Maria Maria ha una bella cugina. R* La ragazza La ragazza ha una bella cugina. R* Io Io ho una bella cugina. R* Voi Voi avete una bella cugina. R* Lisa e tu Lisa e tu avete una bella cugina.r* Loro Loro hanno una bella cugina. R* -10-

22 QUESTION AND ANSWER DRILL - Answer in the affirmative. Model You hear: Ha Lei untamica ricca? Si, signora, io ho unlamica ricca. Letts begin: Ha Lei unlamica ricca? Si Signora, io ho untamica ricca. R* Hai to molti parenti? Si Signora, io ho molti parenti. R* Ha Giovanni una sorelle? Si Signora, Giovanni ha una sorella.r* Abbiamo noi i compiti? Si Signora, noi abbiamo i compiti. R* Hanno essi una bella casa? Si Signora, casa. essi hanno una bella R* CUED RESONSE Model You hear: (due sorelle) Quante sorelle hai? Io ho due sorelle. Let's begin: (due sorelle) Quante sorelle hai? Io ho due sorelle. (un raffreddore) Cosa ha Giovanni? Giovanni ha un raffreddore. (del denaro) Che cosa abbiamo noi? Noi abbiamo del denaro. (molti amici ) Quanti amici hanno i signori? I signori hanno molti amici. (la chiave) Cosa hanno essi? Essi hanno la chiave. (un bel cappello) Che ha la mamma? La mamma ha un bel cappello. R* R* R* R* R* R* E cosa finisce la lezione.,uuuuuu.uuuut,w=euu-uuu, u4uu.uu.-uu, "---AS4t.4=Y1,'4=1.«2.42Atelal. "

23 jamsf54,14,,,to! 4,9.%,#(11VVNTA, ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill Syllabus Number I5a2 TOIC: ESSERE - RESENT TENSE 1 VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape lialunna a scuola assenti(e) belle dove dovfb gli alunni in casa in citta in cucina i nonni in ritardo italiano la maestra la mamma mia madre mio fratello nel giardino pigra queste ragazze signora stanchi tua sorella lo studente la zia REETITION DRILL - repeat Io sono in casa. Noi siamo in casa. Mia madre ed io siamo in casa. Tu sei in casa. Voi siete in casa. Tu e tua sorella siete in casa. Io sono in casa. Noi siamo in casa. Mia madre ed io siamo in casa. Tu sei in casa. Voi siete in casa. Tu e tua sorella siete in casa. Egli b in casa. Essi sono in casa. Maria e Carlo sono in casa. La zia b in casa. Esse sono in casa. Egli b in casa. Essi sono in casa. Maria e Carlo sono in casa. La zia b in casa. Esse sono in casa. SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Io sono in ritardo. Io sono in ritardo. You hear: Mio fratello Mio fratello b in ritardo. Let's begin: Io sono in ritardo. Mio fratello Noi Gli alunni Lo studente Voi La maestra Io sono in ritardo. Mio fratello b in ritardo. Noi siamo in ritardo. Gli alunni sono in ritardo. Lo studente b in ritardo. Voi siete in ritardo. La maestra b in ritardo. * R* R* R* R* R* R* -12-

24 QUESTION AND ANSWER DRILL - Answer in the negative. Model You hear: Siete voi in ritardo? You anser: No Signora, noi non siamo in ritardo. Let's begin: iamo noi in ritardo? g Giovanni italiano? Sono assenti Gina e Lucia? Sono belle queste ragazze? V.amo stanchi? E pigra l'alunna? No Signora, No Signora, No Signora, assenti. No Signora, belle. No Signora, No Signora, noi non siamo in ritardo. R* Giovanni non b italiano. R* Gina e Lucia non sono R* queste ragazze non sono R* noi non siamo stanchi. R* l'alunna non pigra. R* CUED RESONSE Model You hear: (in cittk) Siamo in cittk. Let's begin: Dove siamo? (in cittk) Dove siamo? (in casa) Dovq Roberto? (a scuola) Dove Bono gli alunni? (in cucina) Dovik la manna? (nel giardino) Dove sono i nonni? Noi siamo in cittk. Roberto in casa. Gli alunni Bono a scuola, La mamma in cucina. I nonni sono nel giardino. R* R* R* R* R* E cosi finisce la lezione. -13-

25 ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill, Syllabus Number 15b1 [ TOIC: ARE VERBS - RESENT INDICATIVE VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape ascoltare ballare bene comprare imparare mangiare molto it sabato sera le scarpe sempre spesso studiare trovare REETITION DRILL - repeat lst V Io compro le scarpe. Noi compriamo le scarpe. Rosa ed io compriamo le scarpe. Tu compri le scarpe. Voi comprate le scarpe. Lei compra le scarpe. Loro comprano le scarpe. SUBSTITUTION DRILL Io compro le scarpe. Noi compriamo le scarpe. Rosa ed io compriamo le scarpe. Tu compri le scarpe. Voi comprate le scarpe. Lei compra le scarpe. Loro comprano le scarpe. Model You hear: Tu compri le scarpe. Tu compri le scarpe. You hear: Voi Voi comprate le scarpe. Let's begin: You repeat: Tu compri le scarpe. Voi Io Noi Rosa ed io Lei Loro Tu compri is scarpe. Voi comprate le scarpe. R* Io compro le scarpe. R* Noi compriamo le scarpe. R* Rosa ed io compriamo le scarpe. R* Lei compra le scarpe. R* Loro comprano le scarpe. R* REETITION DRILL - repeat Egli compra le scarpe. Essi comprano le scarpe. Gino e ietro comprano le scarpe. Essa compra le scarpe. Esse comprano le scarpe. Chi compra le scarpe? Egli compra le scarpe. Essi comprano le scarpe. Gino e ietro comprano le scarpe. Essa compra le scarpe. Esse comprano le scarpe. Chi compra le scarpe? -14-

26 Y41 SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Essa trova le scarpe. Essa trova le scarpe. You hear: Esse Esse trovano le scarpe. Let's begin: You repeat: Essa trova le scarpe. Esse Nina e Rosa Egli Essi Chi let V TRANSFORMATION DRILL Essa trova le scarpe. Esse trovano le scarpe. R* Nina e Rosa trovano le scarpe.r* Egli trova le scarpe. R* Essi trovano le scarpe. R* Chi trova le scarpe? R* singular to plural Model You hear: Io ballo it sabato sera. Noi balliamo it sabato sera. Let's begin: Io ballo it sabato sera. Egli ascolta sempre. Essa impara bene. Tu non mangi molto. Studia spesso, Lei? Noi balliamo it sabato sera. Essi ascoltano sempre. Esse imparano bene. Voi non mangiate molto. Studiano spesso, Loro? R* R* R* R* R* E cosi finisce la lezione. -15-

27 W.1,11-1q0477-WAV 7Wq. ITALIAN - Level I - First Half - Structure Drill Syllabus Number` 15b2 TOIC: ERE VERBS - RESENT INDICATIVE VOCABULARY - to be presented or reviewed before using tape ascoltare cantare chi la classe giocare it giornale in italiano leggere una lettera la lezione la mamma mangiare pagare la parola la posta ricevere ripetere lo sbaglio scrivere tutto vedere vendere REETITION DRILL - repeat Io leggo it giornale. Noi leggiamo it giornale. Roberto ed io leggiamo it Tu leggi it giornale. Voi leggete it giornale. Lei legge i1 giornale. Loro leggono it giornale. Io leggo it giornale. Noi leggiamo it giornale. giornale. Roberto ed io leggiamo it giornale. Tu leggi it giornale. Voi leggete it giornale. Lei legge it giornale. Loro leggone it giornale. SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Noi leggiamo in italiano. Noi leggiamo in italiano. You hear: Io Io leggo in italiano. Let's begin: You repeat: Noi leggiamo in italiano. Io Michele ed io Lei Loro Tu Voi REETITION DRILL - repeat Noi leggiamo in italiano. Io leggo in italiano. Michele ed io leggiamo in italiano. Lei legge in italiano. Loro leggono in italiano. Tu leggi in italiano. Voi leggete in italiano. R* R* R* R* R* R* Egli riceve una lettera. Essi ricevono una letters. aolo e Franco ricevono una lettera. Egli riceve una lettera. Essi ricevono una lettera. aolo e Franco ricevono una lettera. -16-

28 Essa riceve una lettera. Esse ricevono una lettera. Chi riceve una lettera? Essa riceve una lettera. Esse ricevono una lettera. Chi riceve una letters? SUBSTITUTION DRILL Model You hear: Essa ripete la lezione. Essa ripete la lezione. You hear: Esse Esse ripetono la lezione. Let's begin: You repeat: Essa ripete la lezione. Essa ripete la lezione. Esse Esse ripetono la lezione. R* Rosa e Lucia Rosa e Lucia ripetono la lezione.r* Egli Egli ripete la lezione. R* Essi Essi ripetono la lezione. R* TRANSFORMATION DRILL - plural to singular Model You hear: Noi non vediamo lo sbaglio. Io non vedo lo sbaglio. Let's begin: Noi non vediamo lo sbaglio. Io non vedo lo sbaglio. R* Voi ripetete la parola. Tu ripeti la parola. R* Essi scrivono bene. Egli scrive bene. R*. Vendono tutto, Loro? Vende tutto, Lei? R* Esse non ricevono posta. Essa non riceve posts,. R* VERB DRILL Model You hear: (scrivere) Roberto scrive Let's begin: Roberto (scrivere) Roberto Roberto scrive R* (ascoltare) La classe La classe ascolta R* (leggere) La mamma ed io La mamma ed io leggiamo R* (giocare) Tu Tu giochi R* (mangiare) Voi Voi mangiate R* (pagare) Noi Noi paghiamo R* (ripetere) Chi Chi ripete? R* (cantare) Loro Loro cantano R* E cosi finisce la lezione. -17-

Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August)

Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August) Compiti (for students going from level 1 to level 2 in August) Please, note that this packet will be recorded as four grades the first week of school: 1) homework grade 2) test grade 3) essay grade 4)

Dettagli

Fate Ora: 1. quaderno é rosso. (my) Possessive Adjectives. Possessive Adjectives **Must agree in gender and number!!

Fate Ora: 1. quaderno é rosso. (my) Possessive Adjectives. Possessive Adjectives **Must agree in gender and number!! Fate Ora: Using the model, write that the object given belongs to the subject given. EX: macchina/marcello La macchina di Marcello. 1. la famiglia/carlo 2. la zia/ Maria e Giuseppe 3. la cognata/ Rosa

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August)

Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) Compiti (students going from level 2 to level 3 in August) (Before doing this homework, you might want to review the blendspaces we used in class during level 2 at https://www.blendspace.com/classes/87222)

Dettagli

UN RIPASSO DELL ITALIANO I e II

UN RIPASSO DELL ITALIANO I e II UN RIPASSO DELL ITALIANO I e II GLI ARTICOLI INDETERMINATIVI Chi è? Identify the following people using the correct indefinite article. Esempio: Giorgio Pinti/ professore. Giorgio Pinti è un professore.

Dettagli

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes DIRECTORATE FOR QUALITY AND STANDARDS IN EDUCATION Department of Curriculum Management Educational Assessment Unit Annual Examinations for Secondary Schools Sample Paper SPA LEVEL 1 SPEAKING ITALIAN TIME:

Dettagli

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front.

Fare: to do/to make. io faccio. voi date. io vado. chap. 2A irregular are verbs.notebook. August 14, 2013. noi andiamo. gli amici. stanno. Front. chap. 2A irregular are verbs.notebook August 14, 2013 Fate Ora: Complete each sentence with the correct word/verb from the choices given. 1. Mi piace a calcio con i miei amici. (gioco, giochiamo, giocare)

Dettagli

Italian II Chapter 9 Test

Italian II Chapter 9 Test Match the following expressions. Italian II Chapter 9 Test 1. tutti i giorni a. now 2. di tanto in tanto b. sometimes 3. ora c. earlier 4. tutte le sere d. usually 5. qualche volta e. every day 6. una

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

Western Australian Certificate of Education Examination, 2011. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response.

Western Australian Certificate of Education Examination, 2011. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response. Western Australian Certificate of Education Examination, 2011 ITALIAN Written examination Stage 2 Section One: Response Recording script Copyright Curriculum Council 2011 ITALIAN STAGE 2 2 RECORDING SCRIPT

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

AP Italian Language and Culture 2012 Audio Scripts

AP Italian Language and Culture 2012 Audio Scripts AP Italian Language and Culture 2012 Audio Scripts About the College Board The College Board is a mission-driven not-for-profit organization that connects students to college success and opportunity. Founded

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto.

TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO. COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. TEST DI GRAMMATICA 1 NOME e COGNOME INIZIO CORSO COMPLETARE CON GLI ARTICOLI DETERMINATIVI O INDETERMINATIVI Esempio: Il mio amico è un architetto. 1) studente abita a Firenze. 3) Io conosco città italiane.

Dettagli

LN759 Italian: Level One (Fast track)

LN759 Italian: Level One (Fast track) 2008 Examination (Language Centre) LN759 Italian: Level One (Fast track) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

Italiano Test d ingresso

Italiano Test d ingresso Nome: Nazione: Nr. di telefono / E-mail : Come é venuto/a a conoscenza della F+U? Italiano Test d ingresso 1. Rispondere alle domande Come si chiama?. Di che nazionalità è?.. Ha già studiato l italiano?...

Dettagli

Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certifi cate

Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certifi cate Cambridge International Examinations Cambridge Pre-U Certifi cate *0123456789* ITALIAN (PRINCIPAL) 9783/03 Paper 3 Writing and Usage For Examination from 2016 SPECIMEN PAPER 2 hours 15 minutes Candidates

Dettagli

UNIVERSITY OF CAMBRIDGE INTERNATIONAL EXAMINATIONS Cambridge International Level 3 Pre-U Certificate Principal Subject

UNIVERSITY OF CAMBRIDGE INTERNATIONAL EXAMINATIONS Cambridge International Level 3 Pre-U Certificate Principal Subject UNIVERSITY OF CAMBRIDGE INTERNATIONAL EXAMINATIONS Cambridge International Level 3 Pre-U Certificate Principal Subject *4627338292* ITALIAN 9783/03 Paper 3 Writing and Usage May/June 2012 2 hours 15 minutes

Dettagli

LN 799 Italian: Level One (CIA)

LN 799 Italian: Level One (CIA) 2009 Examination (Language Centre) LN 799 Italian: Level One (CIA) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 2 Complete the question or answer with the verbs andare or venire.

1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 2 Complete the question or answer with the verbs andare or venire. 1 Complete the sentences using the presente indicativo of the verbs given. 1. andare Io... spesso a mangiare al ristorante. 2. venire Domani Maria e Bruno... a casa mia. 3. andare Antonio e Sergio... in

Dettagli

Aggettivi possessivi

Aggettivi possessivi mio, mia, miei, mie tuo, tua, tuoi, tue suo, sua, suoi, sue nostro, nostra, nostri, nostre vostro, vostra, vostri, vostre loro, loro, loro, loro Aggettivi possessivi L'aggettivo possessivo è sempre preceduto

Dettagli

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte

Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Compiti delle vacanze estive per chi in agosto sarà al livello 3 Non è necessario stampare questo file, puoi anche solo scrivere le risposte in maniera chiara e ordinata su un foglio a parte Questi compiti

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE:

RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: RISCRIVI SUL FOGLIO CHE VIENE DOPO QUESTE FRASI IN ORDINE: La frase la maestra scrive sulla lavagna Chiara una foto ai bambini fa Una torta prepara la mamma al cioccolato Giocano con la corda i ragazzi

Dettagli

LN758 Italian: Level One (Standard)

LN758 Italian: Level One (Standard) 2008 Examination (Language Centre) LN758 Italian: Level One (Standard) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata

RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI. a.s. 2006/07. Proposta di lavoro stratificata RETE DI TREVISO INTEGRAZIONE ALUNNI STRANIERI 1 a.s. 2006/07 Attività prodotta da: Silvia Fantina- Silvia Larese- Mara Dalle Fratte. Proposta di lavoro stratificata Materiali: test ITALIANO COME LINGUA

Dettagli

Dr Mila Milani. Future tense

Dr Mila Milani. Future tense Dr Mila Milani Future tense Stasera telefonerò alla mia amica. Tonight I ll call my friend. Mio figlio farà l esame domani. My son will take an exam tomorrow. Stasera parlerò con mia moglie. This evening

Dettagli

LN758 Italian: Level One (Standard)

LN758 Italian: Level One (Standard) 2009 Examination (Language Centre) LN758 Italian: Level One (Standard) Instructions to candidates Time allowed: 1 hour 50 minutes This paper contains 3 sections: Each section is given equal weight. Dictionaries

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Cork Institute of Technology. Autumn 2005 Complementary Studies - Italian (Time: 2 Hours)

Cork Institute of Technology. Autumn 2005 Complementary Studies - Italian (Time: 2 Hours) Cork Institute of Technology Higher Certificate in Science in Applied Physics & Instrumentation Stage 1 Higher Certificate in Science in Applied Biology Stage 1 Higher Certificate in Science in Applied

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

CHIAVI DEGLI ESERCIZI

CHIAVI DEGLI ESERCIZI Lycée Blaise-Cendrars/ sr + cr Febbraio 2012 Unità 1 : 1. Completa con il verbo essere. 2. sono 3. Siamo 4. Siete 5. Sei 6. Sono CHIAVI DEGLI ESERCIZI 2. Metti le frasi dell esercizio 1 alla forma negativa.

Dettagli

apre lavora parti parla chiude prende torno vive

apre lavora parti parla chiude prende torno vive 1. Completa con la desinenza della 1 a (io) e della 2 a (tu) persona singolare dei verbi. 1. - Cosa guard...? - Guardo un film di Fellini. 2. - Dove abiti? - Abit... a Milano. 3. - Cosa ascolt...? - Ascolto

Dettagli

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4)

Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) Esame scritto per passare al secondo livello (Unita 1-4) ( 1-4) ompilate le prime tre righe e aspettate le istruzioni dell insegnante Nome Cognome Classe Punti (Totale ) Percentuale Promosso/respinto (Per

Dettagli

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1 Inserisci il tuo nome- Your Name: E-Mail: Data : Puoi dare questa pagina al tuo insegnante per la valutazione del livello raggiunto Select correct answer and give these pages to your teacher. Adesso scegli

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Western Australian Certificate of Education Examination, 2010. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response.

Western Australian Certificate of Education Examination, 2010. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response. Western Australian Certificate of Education Examination, 2010 ITALIAN Written examination Stage 3 Section One: Response Recording script 2010/34306 Copyright Curriculum Council 2010 ITALIAN STAGE 3 2 RECORDING

Dettagli

A CASA DI FATIMA. Fatima ha invitato Sara a fare i compiti a casa sua. Ciao Sara, come va? So che sei in classe con mia figlia. Ciao Fatima, sono qua

A CASA DI FATIMA. Fatima ha invitato Sara a fare i compiti a casa sua. Ciao Sara, come va? So che sei in classe con mia figlia. Ciao Fatima, sono qua A CASA DI FATIMA Fatima ha invitato Sara a fare i compiti a casa sua Ciao Fatima, sono qua Ciao Sara, come va? So che sei in classe con mia figlia Sì, è appena arrivata, ma già siamo amiche Entra Sara,

Dettagli

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai:

Unità 6. Al Pronto Soccorso. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A1. In questa unità imparerai: Unità 6 Al Pronto Soccorso In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come funziona il Pronto Soccorso parole relative all accesso e al ricovero al Pronto Soccorso l uso degli

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins

St. Nicholas College. Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014. FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins St. Nicholas College Boys Secondary Naxxar Half-Yearly Examinations February 2014 BS Naxxar FORM 3 (First Year) ITALIAN Time: 1 h 30 mins Name Class A. Grammatica / Funzioni / Lessico: 15 punti 1. Metti

Dettagli

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding)

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 2. Section One: Response (Listening and responding) Western Australian Certificate of Education Examination, 2012 ITALIAN Written examination Stage 2 Section One: Response (Listening and responding) Recording script Copyright School Curriculum and Standards

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7 Centre Number 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Student Number Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai?

Venite tutti a casa mia. Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Quanti CD hai? TEMPO LIBERO Venite tutti a casa mia Ragazzi, perché non ascoltiamo un po di musica? Ho molti CD di musica ska; tanti di musica punk-rock, pochi invece di altri generi. Per me la musica ska è la più divertente

Dettagli

L ESAME PER LA PATENTE

L ESAME PER LA PATENTE L ESAME PER LA PATENTE Abdelkrim.: Ciao, Mario. Mario: Ciao, Abdelkrim. Dove vai? Abdelkrim: Sono stato a fare l esame per la patente. E tu? Mario: Vado a fare i documenti perché anch io devo fare la patente.

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventotto

U Corso di italiano, Lezione Ventotto 1 U Corso di italiano, Lezione Ventotto M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione di spaghetti M I would like to eat a portion of spaghetti U Vorrei mangiare una porzione

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4.

FOUNDATION CERTIFICATE OF SECONDARY EDUCATION UNIT 1 - RELATIONSHIPS, FAMILY AND FRIENDS (ITALIAN) LISTENING (SPECIMEN) LEVEL 4. FOUNDTION ERTIFITE OF SEONDRY EDUTION UNIT 1 - RELTIONSHIPS, FMILY ND FRIENDS (ITLIN) LISTENING (SPEIMEN) LEVEL 4 NME TOTL MRK: NDIDTE NUMBER ENTRE NUMBER 10 Task 1 Personal details What does this girl

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta.

1 Completate con i verbi dati. 2 Completate le frasi. 3 Completate la domanda o la risposta. 1 Completate con i verbi dati. parlate partono preferiamo abitano pulisce lavora sono vivo aspetto 1. Stefania... tanto. 2. Io... una lettera molto importante. 3. Tu e Giacomo... bene l inglese. 4. Noi...

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT N E W S O U T H W A L E S HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION 1998 ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT 2 ITEM 1 PAOLO PAOLO Ieri ho avuto una bella sorpresa; ho ricevuto una lettera da Paolo.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 SPEDIRE UNA LETTERA A.: Con queste telefonate internazionali spendo un sacco di soldi. B.: A.: B.: A.: B.: A.: B.: Perché non scrivi una lettera? Così hai la possibilità di dire tutto quello che vuoi.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 PRONOMI ACCOPPIATI es: Carlo mi porta il libro Carlo me lo porta Mario ci porta gli sci Mario ce li porta Carlo le regala un libro Carlo glielo regala. indiretti diretti IO ME TU TE LUI GLIE - LO LEI GLIE

Dettagli

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response (Listening and responding)

Recording script. ITALIAN Written examination Stage 3. Section One: Response (Listening and responding) Western Australian Certificate of Education Examination, 2012 ITALIAN Written examination Stage 3 Section One: Response (Listening and responding) Recording script Copyright School Curriculum and Standards

Dettagli

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH LATRONICHORROR 2015 BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 1) Il festival si articola nelle seguenti categorie: The festival is structured in the following categories:

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli

Esercizi pronomi diretti

Esercizi pronomi diretti 1. Completate con i pronomi diretti: Esercizi pronomi diretti 1. Marina ha la tosse, dobbiamo portar dal dottore. 2. Signorina, prego di salutare i Suoi genitori quando vedrà. 3. Caro, sei libero stasera?

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI

LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI LIBRO IN ASSAGGIO SPEAK ENGLISH NOW DI A.A.CONTI Speak english now Il corso completo per imparare l inglese da soli DI A.A. CONTI UNIT 1 Costruzione della frase inglese Non c è niente di difficile nella

Dettagli

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are

Ciao capitolo 5 5.1. Verbi irregolari in -are Ciao capitolo 5 5.1 Verbi irregolari in -are andare to go vado vai andiamo andate va vanno andare vado andiamo vai andate va vanno Vado a Roma casa scuola teatro letto piedi caccia pesca studiare prendere

Dettagli

Unità 2: Presentazione per "I giorni di scuola" Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy.

Unità 2: Presentazione per I giorni di scuola Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. Unit 2: All about school Rough Draft: Due January 11 Final Draft: Due January 17 Presentations: January 25 and 28 Produce a multimedia rich presentation on school life in the United States and Italy. That

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: Periodo 2010/2011 Numero iniziative proposte:

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

Maria ha mandato una lettera a sua madre.

Maria ha mandato una lettera a sua madre. GRAMMATICA LE PREPOSIZIONI Osservate: Carlo ha regalato un mazzo di fiori a Maria per il suo compleanno. Vivo a Roma. La lezione inizia alle 9:00. Sono ritornata a casa alle 22:00. Ho comprato una macchina

Dettagli

Workbook ... ... ... ... ... ... ... ... ... 2. Ho perso il numero di telefono di Maurizio.

Workbook ... ... ... ... ... ... ... ... ... 2. Ho perso il numero di telefono di Maurizio. Workbook 1 Fill in, as shown. Io ho una macchina. La mia macchina è una Maserati. 1. Io ho una moto.... moto è un Aprilia. 2. Gianna ha una casa.... casa è in periferia. 3. Silvio e Morena hanno un bambino....

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi

Conjugate: prendere ammirare camminare entrare visitare sedersi divertirsi The IMPERFECT is used to express an action that took place in the past but whose duration cannot be specified. Its endings are identical in all three conjugations. io tu lui/lei noi voi loro -vo -vi -va

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 11 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni ALCUNI VERBI ALL INDICATIVO PRESENTE: RIPASSO Il contrario di accendere (la luce, una candela, il computer, la televisione)

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Sette

U Corso di italiano, Lezione Sette 1 U Corso di italiano, Lezione Sette M Two friends meet at the restaurant U Ciao, Paola M Hi, Paola U Ciao, Paola D Ciao Francesco, come stai? F Hi Francesco, how are you? D Ciao Francesco, come stai?

Dettagli

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 COGNOME NOME MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO TEMPO MASSIMO PER LA CONSEGNA DELLA PROVA: 90 MINUTI 1.Inserisci gli articoli determinativi corretti.

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

AP Italian Language and Culture 2015 Free-Response Questions

AP Italian Language and Culture 2015 Free-Response Questions AP Italian Language and Culture 2015 Free-Response Questions College Board, Advanced Placement Program, AP, AP Central, and the acorn logo are registered trademarks of the College Board. AP Central is

Dettagli

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO

VERIFICA DI GRAMMATICA La frase: IL SOGGETTO La frase: IL SOGGETTO Leggi le seguenti frasi e sottolinea il soggetto: 1. Marco va a trovare la nonna. 2. Il cane ha morso il postino. 3. E caduta la bottiglia del latte. 4. Sono solito fare i compiti

Dettagli

Corso di LINGUA ITALIANA

Corso di LINGUA ITALIANA Corso di LINGUA ITALIANA Livello 1 = A1 Prof.ssa Sabrina Dotti 1 Aims This course is for all beginners who have had no previous exposure to Italian. During each lesson the students will be given progressive

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale.

Regolamento LeAltreNote 2015. Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. Regolamento LeAltreNote 2015 Si possono iscrivere ai corsi tutti gli studenti di strumento musicale. 1. SELEZIONE I partecipanti ai corsi di perfezionamento si distinguono in allievi attivi e uditori.

Dettagli

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio

IN QUESTURA UNITÁ 7. Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio IN QUESTURA Asare: Buongiorno. È questo l ufficio per stranieri? Impiegato: Sì, è la Questura; ma l qfficio stranieri non è qui; che cosa deve fare? Asare: Devo fare il permesso di soggiorno. Impiegato:

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Otto

U Corso di italiano, Lezione Otto 1 U Corso di italiano, Lezione Otto U Ti piace il cibo somalo? M Do you like Somali food? U Ti piace il cibo somalo? D Sì, mi piace molto. C è un ristorante somalo a Milano. É molto buono. F Yes, I like

Dettagli

Certificazione di Italiano come Lingua Straniera Livello UNO A1

Certificazione di Italiano come Lingua Straniera Livello UNO A1 Student's name : E-mail: Test štampajte i skeniranog ga vratite na e-mail office@e-univerzitet.com U slučaju da nemate tehničke mogućnosti, prihvata se i da na datu e-mail adresu pošaljete odgovore sa

Dettagli