L IT e il programma di crescita strategica dell azienda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L IT e il programma di crescita strategica dell azienda"

Transcript

1 Articolo pubblicato per la prima volta sul numero 1, anno 2012 di La rivista del business ad alte performance Strategy L IT e il programma di crescita strategica dell azienda di Paul F. Nunes e Gavin Michael Un gruppo sempre più numeroso di dirigenti aziendali vede l IT come un modo per stimolare un cambiamento che impedisca all azienda di passare dalle stelle alle stalle quando la crescita del fatturato si blocca. L IT viene chiamata a supportare la strategia, per anticipare e rispondere alle richieste dei clienti, rinnovare il team dirigenziale e rafforzare il patrimonio di talenti di cui ci sarà bisogno per superare i tempi difficili e crescere rapidamente quando gli affari vanno bene. accenture.com/outlook

2 Le macchine da palestra possono anche farvi battere forte il cuore. Ma se siete il produttore di quelle macchine, come potete dare energia alla crescita dell azienda? Nautilus, produttore di alcuni tra i capisaldi dei centri di fitness come la macchina per trazioni alla sbarra e dip Gravitron e l ellittica a passo variabile, ha risposto a questa domanda superando in innovazione la concorrenza. La società utilizza da sempre la tecnologia per migliorare i suoi nuovi prodotti, inclusi i sistemi di resistenza frenanti a correnti parassite dal funzionamento silenzioso e impeccabile, il monitoraggio telemetrico del battito cardiaco sullo schermo e programmi di allenamento computerizzati, per citarne solo alcuni. Ma ora Nautilus sta adottando un approccio diverso all impiego della tecnologia: la usa per capire come sarà il mercato di domani. Per esempio, la società ha iniziato a usare i dati sul sentiment in tempo reale per individuare le future esigenze di fitness negli Stati Uniti. Il software, che scandaglia in tempo reale la montagna di opinioni su salute e fitness pubblicate sul Web, aiuta a prevedere l intenzione del consumatore in base allo studio dei mi piace e non mi piace degli utenti, a ciò che pensano manchi nelle macchine che usano oggi e ciò che si aspettano di trovare nelle attrezzature di domani. Nautilus fa parte di un piccolo sottogruppo, sempre più numeroso, di aziende che sfruttano la tecnologia per prevedere e contrastare il rallentamento della crescita e per pianificare con sicurezza e precisione la prossima impennata. Queste aziende hanno capito che ogni società che si accontenta di cavalcare la curva della crescita della sua offerta corrente è destinata a entrare in una fase di stallo. crescere rapidamente fino a raggiungere la saturazione del mercato, per assistere infine a un livellamento delle entrate. Le aziende davvero grandi sanno che non è sufficiente raggiungere una volta il successo, a prescindere da quanto possa essere forte la loro posizione di mercato, quanto in alto possano arrivare nella curva a S o quanto soddisfacente sia la performance degli utili. I loro capi hanno ben chiaro un concetto fondamentale: per prosperare nel lungo periodo, devono lanciare un business di successo dopo l altro, superando ripetutamente la concorrenza in tempi facili e in tempi difficili. E le tecnologie informatiche hanno un ruolo vitale da svolgere in ciascuno di questi cicli di rinnovo (v. grafico a pagina 3). L IT e le curve a S nascoste Nello specifico, questi fuoriclasse sono in grado di gestire attivamente l azienda rispetto a tre curve a S nascoste che si appiattiscono ben prima che la curva finanziaria della società raggiunga il suo picco. Per farlo, essi devono tenere traccia di tendenze e cambiamenti del mercato, in modo da creare una visione aziendale basata sulla chiara nozione di quale provenienza avrà la domanda nel prossimo futuro, e quali forme avrà. Essi devono anche tenere sotto controllo lo sviluppo delle capacità aziendali per essere certi di poter disporre del team dirigenziale giusto al momento giusto, che sia in grado di generare nuove capacità atte a supportare quella visione. Essi devono inoltre stimolare la crescita e lo sviluppo dei loro bacini di talenti in modo da avere un surplus di talenti, al fine di garantirsi una riserva di abilità e competenze più ampia di quella di cui necessitano nell immediato. 2 I mercati si saturano. La concorrenza incalza. I clienti si dileguano. Le norme cambiano. Le supply chain si smembrano. Tuttavia, sono ancora troppo numerosi i dirigenti che gestiscono ancora focalizzandosi soltanto sulla curva a S finanziaria della crescita del fatturato che vede le aziende decollare lentamente, Una ricerca sulle caratteristiche distintive delle alte performance ha rivelato che la tecnologia sta al cuore dell innovazione e di conseguenza svolge un ruolo fondamentale nel determinare il cambiamento del business. Troppo spesso, tuttavia, ci si aspetta che il cambiamento venga dall impatto della tecnologia su prodotti e

3 Le curve a S nascoste delle alte performance Tre aspetti essenziali del business maturano e iniziano a declinare molto più rapidamente della performance finanziaria di un'azienda. Valore Curva a S della performance finanziaria Rilevanza sul mercato Si riduce con l'allontanarsi della base della competizione nel settore dal modello dominante Curve a S nascoste Differenziazione delle capacità Diminuisce con l'intensificarsi della concorrenza e il proliferare delle imitazioni Sviluppo del talento Rallenta man mano che le aziende imparano a fare di più con meno e la concorrenza causa l'abbattimento dei costi Tempo Fonte: Analisi Accenture servizi, o sulle capacità operative. Meno spesso essa è vista come un importante abilitatore di un cambiamento precoce in un azienda, cambiamento che le impedisce di passare dalle stelle alle stalle quando la crescita del fatturato si blocca. Questa è una sottigliezza che i chief information officer lungimiranti sono ora in grado di cogliere. L alta dirigenza ora è più consapevole di quel che la tecnologia permette di fare, quindi sta diventando più esigente, afferma un ex-cio. Questo costringe i CIO ad assumersi le proprie responsabilità in un contesto in cui ci si aspetta molto di più da loro e dal loro ruolo futuro. Vediamo come l IT sta giocando un ruolo di primo piano nel favorire un cambiamento tempestivo nelle aziende ad alte performance migliorando il successo di tali aziende nell ambito di ciascuna delle tre curve nascoste. Restare sul margine dei mercati di domani dai margini dell organizzazione 3 In qualunque mercato, la base della competizione si evolve nel tempo. Nel business dei personal computer, per esempio, la competizione inizialmente si giocava sull incremento di funzionalità spesso anche sulle funzioni più stravaganti per arrivare in seguito a standardizzarsi, rientrare nella norma e divenire soggetta a inesorabili guerre di prezzi. Naturalmente, qualunque dirigente degno di tale nome sa che i mercati non stanno fermi. Ma non tutti capiscono perché accade, né quando, per non parlare poi di come dovrebbero reagire. Le aziende leader dedicano energie alla ricerca di informazioni utili che, se sfruttate correttamente, hanno la potenzialità di cambiare le regole del gioco, quindi la base corrente della competizione. Ciò richiede strategie edge-centric che si focalizzano sulle prime avvisaglie delle necessità e dei desideri dei clienti. Queste strategie vengono implementate ai margini dell organizzazione (lontano

4 dalla sede centrale e dal core business), dove queste necessità e questi desideri vengono spesso osservati e soddisfatti per la prima volta; esse operano ai limiti del controllo poiché non sono pianificate né gestite a livello centrale. Ciò che gli osservatori hanno rilevato è che, utilizzando la tecnologia per esaminare ogni minimo dettaglio del comportamento dei propri clienti, possono scoprire informazioni sorprendentemente preziose che generano conoscenze grazie alle quali possono essere identificate opportunità di mercato fino a quel momento nascoste. Un azienda ha trovato un importante mercato ancora inesplorato nei clienti quasi mancati che aveva già attirato con successo. 4 Di norma queste aziende hanno CIO che si affidano alla funzione IT per supportare la ricerca di tali informazioni guidate dal mercato e che applicano le tecnologie più avanzate per osservare e ascoltare i propri clienti, come ora sta facendo Nautilus. Nel compiere questo sforzo, essi non si limitano a impiegare soltanto strumenti analitici, bensì richiedono una serie di tecnologie che permettano di capire a fondo come si evolvono i mercati, come si trasformano e quali sono i modi più appropriati per rispondere a tali trasformazioni. Raggiungono questo risultato applicando l IT a tre attività di lungo respiro focalizzate sul cliente: osservare, ascoltare e coprogettare. Osservare cosa fanno i clienti Gli osservatori seguono attivamente ciò che fanno i loro clienti. Alcune aziende lo fanno esaminando i dati storici riguardanti acquisti e resi registrati presso il punto vendita, nella speranza di imparare qualcosa dai modelli di comportamento identificati. Alcune analizzano i dati forniti dai clienti, per esempio attraverso sondaggi d opinione o sulla soddisfazione del cliente. Altre aziende osservano cosa succede online, in tempo reale, mentre clienti acquisiti e potenziali interagiscono con il loro sito Web e i siti di rivenditori dei loro prodotti, e con forum online pertinenti dove, per esempio, i consumatori parlano di quel tipo di prodotti. Altre ancora, come Procter & Gamble, impiegano sistemi all avanguardia di eyetracking (tracciamento dello sguardo) che consentono di monitorare il comportamento degli clienti in un negozio. Un produttore di cellulari è riuscito per esempio a migliorare la fedeltà del cliente nel settore delle telecomunicazioni, dove il tasso di abbandono è molto elevato. La società spiega che la capacità di estrarre informazioni dal suo database di miliardi di record sui clienti è stata d aiuto per ridurre la perdita di clienti in Olanda (dove ci sono almeno 54 diversi operatori di telefonia mobile fra cui i clienti possono scegliere) anche del 12 percento all anno in alcuni segmenti di mercato. Come? L analisi dei dati è stata utilizzata per indirizzare le campagne di acquisizione e fidelizzazione dei clienti; i team coinvolti nelle campagne di marketing erano così in grado di fare l offerta giusta ai clienti al momento opportuno magari uno smartphone con una tariffa prepagata per alcuni clienti e attraverso i canali più appropriati. Alcune aziende tengono traccia del comportamento online degli utenti in tempo reale cercando degli schemi sulla base di fattori come il tempo trascorso dagli utenti sulle pagine di determinati prodotti dei siti retail, se scorrono l intera pagina, o se evidenziano del testo, se fanno clic su qualche link o aggiungono prodotti al carrello. I loro sistemi di analytics possono poi suggerire i prodotti che potrebbero piacere agli utenti sulla base di conclusioni tratte dal loro comportamento. Un azienda del settore dell e-commerce utilizza questo approccio per affrontare la problematica dei clienti che abbandonano i loro carrelli virtuali quando non riescono a trovare immediatamente tutto quello che cercano. Integrando i dati di analytics in tempo reale con un motore di suggerimenti, l azienda è stata in grado di rivolgersi ai rinunciatari a di riconquistarli grazie a offerte interessanti inviate via . In effetti, la società ha trovato un importante mercato ancora inesplorato

5 Le aziende leader sanno che le idee possono venire da realtà regionali o da settori ai margini dell organizzazione. 5 non in nuovi clienti o in un nuovo mercato, bensì nei clienti quasi mancati che aveva già attirato con successo. Ascoltare i clienti con attenzione Le aziende che sanno ascoltare sollecitano attivamente opinioni e suggerimenti, andando ben al di là del feedback convenzionale. Origliare in questo campo è consentito; non è insolito per un azienda un po smaliziata mettersi a spiare le conversazioni dei clienti sui social network. I vantaggi potrebbero non sembrare gran cosa, ma possono essere molto rapidi ed efficaci, come può affermare il costruttore automobilistico sudcoreano Kia Motors Corp. Infatti, dopo appena qualche mese dal lancio sul mercato della Kia Optima 2012, i suoi sedili sono stati ridisegnati in seguito a critiche ascoltate sui canali di social media. A questo proposito vanno notati due punti: aziende come Kia prestano moltissima attenzione all opinione dei clienti espressa attraverso una grande quantità di forum online, e reagiscono molto prontamente a quello che vedono e sentono lì, senza necessariamente aspettare il successivo ciclo di lancio del prodotto. La casa automobilistica ha capito che può migliorare e innovare continuamente, indipendentemente dal tradizionale calendario di lanci del settore automotive, utilizzando la tecnologia per ascoltare attentamente quel che i clienti hanno da dire. Coprogettare prodotti e servizi Altre aziende portano a un livello decisamente superiore l input dei clienti, essenzialmente chiedendo loro di partecipare alla progettazione dei prodotti. L obiettivo di questo ricorso al crowdsourcing non è sempre quello di tagliare i costi di ricerca e sviluppo, ma spesso è quello di creare comunità attive di clienti e, per quanto possibile, garantirsi la loro fedeltà. Questo è il caso di Threadless, un azienda di abbigliamento i cui capi sono tipicamente il frutto della fantasia dei suoi clienti. La maggior parte dei design utilizzati nascono da un invito permanente della società a inviare proposte che arrivano quindi da una comunità mondiale di artisti e designer, molti dei quali sono clienti. Una volta trasmesse le idee, la community Threadless, che conta oltre un milione di membri, esprime i voti che aiutano la società a decidere quali design utilizzare per la realizzazione dei capi di abbigliamento che poi venderà. Analogamente, la concept car Mio di Fiat è stata disegnata attraverso un progetto di crowdsourcing a cui hanno partecipato più di persone. Un azienda del settore alimentare si è affidata a questa tecnica per lanciare un nuovo tipo di pasta, mentre il conglomerato dell elettronica sudcoreano LG Electronics sta sviluppando dei nuove telefoni cellulari sulla base di idee generate in questo modo. Tornando a quanto sia importante per un azienda essere capace di vivere ai limiti, le aziende leader sanno che da realtà regionali o da settori ai margini dell organizzazione arrivano idee importanti, e utilizzano la tecnologia per promuovere culture che rendono possibile e sostengono il fluire di quelle idee. In Pfizer, Christopher Bouton, ex-team leader di biologia computazionale presso il centro di ricerca tecnologica della casa farmaceutica, un giorno ha scaricato un software wiki open-source gratuito con l obiettivo di creare un enciclopedia scientifica per la comunità interna di ricerca e sviluppo di Pfizer. Era convinto che il wiki sarebbe stato di supporto nella stesura di articoli che potevano poi essere elaborati in modo collaborativo dai membri della community. (Nel 2007, Bouton vinse il prestigioso premio William E. Upjohn Award 2007 per l innovazione per aver concepito l idea e aver realizzato il wiki dell organizzazione, Pfizerpedia.) (Continua a pagina 7)

6 Tecnologie per saltare da una curva a S all altra Esistono numerose tecnologie informatiche di supporto che possono aiutare le aziende a gestire le problematiche generate dalle curve a S nascoste (v. grafico a pagina 3). Obiettivo della curva a S nascosta Azioni da intraprendere per raggiungere l obiettivo Esempi di tecnologie informatiche associate Cambiare la base della competizione grazie a intuizioni importanti sull evoluzione del mercato, o BEMI (big enough market insights) Osservare i consumatori Ascoltare i dipendenti e i consumatori Software di data-mining per individuare comportamenti e desideri nascosti dei consumatori Software di monitoraggio del comportamento dei clienti per influenzare le decisioni dei consumatori in tempo reale Tecnologia di tracciamento dello sguardo per identificare e reagire a ciò che attrae l attenzione del cliente Simulazione 3D per creare ambienti virtuali a basso costo in cui studiare la user-experience Caselle dei suggerimenti per allargare e accelerare il processo di nascita di un idea senza barriere Software di previsione del mercato per collegare le decisioni strategiche con informazioni ricavate dai livelli di confidenza dei dipendenti Software di sentiment analysis per allineare gli atteggiamenti manifestati online dai consumatori con gli sforzi di innovazione Tecnologia wiki per far leva sul senso di proprietà dei partecipanti per stimolare una collaborazione più ampia e la diffusione delle informazioni Creare in collaborazione con i consumatori Software di crowdsourcing per utilizzare la saggezza dei molti e creare soluzioni per e con i consumatori Comunità di consumatori online per monitorare e sollecitare feedback e pareri dei clienti al fine di migliorare il business Garantire l acquisizione di capacità distintive attraverso un evoluzione costante del management Prevedere le caratteristiche demografiche dei talenti Gestire in modo proattivo l evoluzione professionale Software di analisi predittiva della forza lavoro per utilizzare le conoscenze basate su dati concreti per prepararsi a o prevenire l abbandono dell azienda da parte dei dipendenti Sistemi automatizzati di gestione delle performance per capire quando, dove e come impiegare al meglio i talenti Strumenti automatizzati di pianificazione della successione per semplificare e migliorare il processo di avvicendamento del management Database dei talenti per organizzare la conoscenza delle competenze e delle esperienze dei dipendenti in modo da valutare con accortezza se sono pronti per una promozione Facilitare la collaborazione all interno del top team Software collaborativo (groupware) per incrementare l efficienza e i livelli di creatività nelle riunioni virtuali (Continua a pagina 7) 6

7 (Continua da pagina 6) Tecnologie per saltare da una curva a S all altra Obiettivo della curva a S nascosta Azioni da intraprendere per raggiungere l obiettivo Esempi di tecnologie informatiche associate Fornire talenti sufficienti per attuare la crescita e il cambiamento creando un surplus di talenti Promuovere una formazione continua e ubiquitaria Gestire le assunzioni e il personale Reclutare e assumere Piattaforme di e-learning per favorire l eliminazione delle limitazioni geografiche allo sviluppo professionale e delle competenze dei dipendenti Videogiochi/Giochi per computer per delineare contesti formativi più accattivanti Sistemi di gestione della formazione per integrare la formazione dei dipendenti con piani di sviluppo professionale personalizzati Sistemi di assunzioni gestite per organizzare la conoscenza dei candidati desiderabili e disponibili in modo da accelerare le assunzioni per incarichi a tempo parziale e a tempo pieno Sistemi di acquisizione dei talenti per garantire una ricerca geografica e una distribuzione a largo spettro dei talenti emergenti Social media e applicazioni per raccogliere in anticipo informazioni sulle capacità e l adeguatezza dei candidati, a volte anche prima che propongano la propria candidatura Database di reclutamento di terze parti per accedere a un vasto bacino di talenti potenzialmente idonei Widget di reclutamento incorporati in social network dedicati ai professionisti per attirare i candidati passivi e incoraggiarli a proporre la propria candidatura Tecnologia di screening virtuale dei candidati per ridurre i costi di ricerca dei talenti, consentendo di valutare meglio un numero maggiore di candidati (Continua da pagina 5) 7 Ma la community di ricerca e sviluppo di Pfizer indipendente dalla supervisione o dal controllo del top management portò il wiki in un altra direzione. I ricercatori iniziarono a usarlo per pubblicizzare i propri progetti e a usare la funzione di ricerca del wiki per informarsi su altre attività in corso in Pfizer. Con migliaia di utenti che contribuivano ad arricchirne il contenuto, il sito crebbe a una velocità impressionante diventando un indice centralizzato di tutto ciò che era in qualche modo legato all attività di ricerca e sviluppo in Pfizer. Ora il wiki è diventato un acceleratore di innovazione. Bouton, attualmente CEO della società biotech Entagen, afferma che i ricercatori di Pfizer gli dicevano regolarmente che utilizzavano il wiki per cercare qualcuno in azienda che facesse lavoro analogo al loro e che in seguito hanno lanciato nuovi progetti di ricerca con i loro nuovi colleghi.

8 Naturalmente, essere ben preparato in termini di IT non garantisce che un azienda abbia ben chiaro il concetto della nascita delle idee ai margini dell organizzazione. Molte hanno fatto per tanto tempo affidamento sulle virtù dei sistemi di elaborazione centralizzati. Tuttavia, i punti di vista della vecchia scuola non aiuteranno le aziende a gestire le curve a S della rilevanza sul mercato. È imperativo che gli attuali CIO creino consapevolezza di ciò che rende possibile l arrivo di idee dalla periferia dell organizzazione, afferma un ex-cio. Allineare costantemente il top management alle mutevoli esigenze del mercato 8 Quando la performance finanziaria di un azienda inizia a calare, spesso è troppo tardi per iniziare a sviluppare nuove capacità di rilevanza per il mercato (processo che può richiedere cinque, dieci anni o anche più) in grado di avviare l impresa verso la nuova grande opportunità. L atteggiamento standard è quello di mantenere lo status quo mentre il business pro-segue tranquillamente per la sua stra-da atteggiamento condiviso da molte imprese dalle performance non proprio brillanti. Le aziende ad alte performance, invece, stabiliscono uno schema di rinnovo precoce del top team, coincidente con i cambiamenti che saranno necessari per favorire il rinnovamento dell organizzazione nel suo complesso. Esse mantengono un equilibrio all interno del top team, miscelando stili cognitivi, durata dei mandati, punti di vista e altre caratteristiche, nell intento di tenere un piede nell oggi e uno nel domani. Inoltre organizzano e gestiscono il team dirigenziale in modo tale da rendere massima l efficacia e la produttività del tempo che il gruppo trascorre a lavorare insieme. Intel si distingue a questo proposito. Nei 43 anni della sua storia, il gigante dei semiconduttori ha avuto cinque CEO, tutti allevati in casa. Discutiamo l avvicendamento dell esecutivo con dieci anni di anticipo per individuare eventuali lacune, ha dichiarato un membro del consiglio di amministrazione. Appena qualche mese dopo l insediamento dell attuale CEO Paul Otellini nel 2005, ha avuto inizio la ricerca del suo successore. Come può dunque l IT aiutare a garantire che il team dirigenziale abbia tutte le caratteristiche necessarie per affrontare la trasformazione dei mercati? Abbiamo individuato tre aree: gestione degli attriti fra i top talent, gestione attiva dell evoluzione professionale e facilitazione di una migliore collaborazione del top management. Gestire l abbandono dei top talent Per favorire il dinamismo all interno del top team è innanzitutto necessario garantire che alcuni top talent restino con l azienda e crescano fino a poter assumere ruoli dirigenziali. Alcune imprese effettuano già normalmente un analisi predittiva della forza lavoro. Fra queste Alliant Techsystems. La società di prodotti per il settore aerospaziale e la difesa attribuisce molta importanza alla previsione accurata della domanda e dell offerta di personale. I senior manager analizza-no l abbandono del proprio incarico da parte dei dipendenti chiave per creare il cosiddetto modello flight-risk che calcola la probabilità che un dipendente si licenzi. Il modello ha dato i suoi risultati nel 2010 aiutando a prevedere correttamente un avvicendamento insolitamente elevato in un importante gruppo di manutenzione di uno stabilimento. Diventando più abili nel prevedere l abbandono dell azienda da parte degli elementi migliori, i datori di lavoro possono prendere provvedimenti preventivi, per esempio elaborando programmi

9 mirati di riconoscimento e fidelizzazione, o preparandosi alle dimissioni di questi dipendenti con campagne meglio congegnate di pianificazione della successione, formazione e reclutamento. Gestire attivamente l evoluzione professionale Per svariati anni Procter & Gamble ha attribuito un enorme valore a sistemi avanzati di gestione del personale basati su tecnologie informatiche che tengono traccia dei livelli di competenze dei dipendenti e supportano la pianificazione della successione. L azienda utilizza un sistema di gestione dei talenti per tenere traccia di dirigenti di medio e alto livello. Il software registra informazioni sulla pianificazione della successione a tre livelli principali: paese, categoria commerciale e regione. Tali informazioni includono esperienze e capacità professionali oltre a formazione e relazioni nell ambito della comunità lavorativa. Il software individua i top talent e le esigenze di crescita professionale degli elementi ad alto potenziale. Inoltre, tiene conto della diversità all interno delle fila del management medio e alto. I dirigenti di P&G possono utilizzare lo strumento di tracciamento della gestione dei talenti per ottenere un istantanea delle persone che potrebbero essere più adatte a rivestire determinati ruoli dirigenziali. non rispettino totalmente gli standard di sicurezza definiti dalla funzione IT. Ma i responsabili IT più astuti promuovono anziché ostacolare questa tendenza, rendendosi conto di quanto sia preziosa per l azienda una maggiore produttività del management. Le tecnologie collaborative possono anche accorciare considerevolmente i cicli decisionali, ridurre i periodi di non produttività trascorsi viaggiando e tagliare i costi di viaggio. Così è stato per esempio nel caso di una grande banca nordamericana che utilizza i sistemi di videoconferenza via Web TelePresence di Cisco per prendere le decisioni molto più rapidamente, incrementare la produttività e creare più velocemente un clima di fiducia, soprattutto fra i senior manager che spesso non hanno l opportunità di lavorare insieme con grande frequenza. Un altro vantaggio di TelePresence e di altri strumenti di collaborazione è che sono molto facili da usare. È quindi essenziale che i responsabili IT di livello più elevato provino a mettersi nei panni degli altri dirigenti loro pari grado per capire quali sistemi tecnologici potranno rendere i team dirigenziali più adattabili e più produttivi. Supportare una migliore collaborazione, e una maggiore produttività, dei team gestionali 9 La tecnologia può anche svolgere un ruolo cruciale nel rendere più produttivi i senior executive, a livello individuale e collettivo. È sempre più numerosa la schiera di dirigenti che utilizzano smartphone e tablet in molti casi acquistati a titolo personale per restare collegati ai sistemi informativi della propria azienda. Molti responsabili IT combattono questa tendenza, spesso per la preoccupazione che tali dispositivi

10 La vostra funzione IT supporta la strategia aziendale? È vero che le applicazioni IT esistenti sono un infinità, tuttavia la nostra ricerca evidenzia che le aziende ad alte performance impiegano l IT in modo intenzionale ed efficace per raggiungere i loro obiettivi strategici. La scheda di valutazione seguente vi aiuterà a capire se la vostra azienda sta supportando efficacemente la sua strategia attraverso l IT.... Per cambiare la base della competizione grazie a intuizioni importanti sull evoluzione del mercato, o BEMI (big enough market insights)? Osservare i consumatori Poco Molto Studio dei comportamenti di acquisto che rivelano esigenze nascoste dei consumatori Analisi dei dati comportamentali per influenzare la spesa del consumatore in tempo reale Tracciamento del movimento degli occhi per determinare quali sono le strategie di marketing più efficaci Utilizzo di ambienti virtuali al cui interno condurre dei focus group Ascoltare i dipendenti e i consumatori Invito a esprimere nuovi punti di vista per incoraggiare la nascita delle idee Valutazione del livello di confidenza dei dipendenti per una presa di decisioni strategiche informata Registrazione e valutazione degli atteggiamenti dei consumatori per stimolare l innovazione focalizzata sul consumatore Creare in collaborazione con i consumatori Aggregazione di conoscenze competenti di provenienza interna ed esterna per risolvere i problemi difficili Richiesta di feedback per introdurre migliorie aziendali di rilevanza per il consumatore... Per garantire l acquisizione di capacità distintive attraverso un evoluzione costante del management? Poco Molto Prevedere le caratteristiche demografiche dei talenti Analisi degli schemi di dati per prevenire o prepararsi all abbandono dell azienda da parte dei dipendenti Gestire in modo proattivo l evoluzione professionale Identificare parametri di misurazione e dati sulla performance lavorativa per determinare quando, dove e come impiegare i talenti Registrazione dei dati sulle performance e sulle caratteristiche demografiche del management per accelerare il processo di individuazione dei successori Facilitare la collaborazione all interno del top team Utilizzo di funzioni di condivisione dei documenti e di revisione di gruppo migliorate, condivisione dei calendari, ecc. per incrementare l efficienza e i livelli di creatività nelle riunioni virtuali (Continua a pagina 11) Generare e sostenere un surplus di talenti 10 Per mantenere una buona performance su un lungo periodo di tempo, le aziende hanno bisogno di qualcosa di più che non semplicemente di un numero sufficiente di talenti. La ricerca di Accenture indica che è necessario avere un surplus di talenti a disposizione. Da un lato per potersi adattare più facilmente all abbandono e alle fluttuazioni demografiche, con tutti quei baby boomer prossimi alla pensione! Ma la ragione più importante è la necessità di essere pronti a cavalcare la prossima curva a S in ascesa.

11 (Continua da pagina 10) La vostra funzione IT supporta la strategia aziendale? (cont.)... Fornire talenti sufficienti per attuare la crescita e il cambiamento creando un surplus di talenti Promuovere una formazione costante e ubiquitaria Poco Molto Eliminazione delle limitazioni geografiche allo sviluppo professionale dei dipendenti Creazione di simulazioni formative più interessanti e realistiche Integrazione della formazione dei dipendenti con piani di sviluppo professionale personalizzati Collocazione e gestione del capitale umano Costituzione di un database di candidati preapprovati per facilitare le assunzioni Costituzione di gruppi di candidati per ridistribuire le assunzioni a livello regionale e globale anziché assumere semplicemente in loco Reclutare e assumere Verifica della performance del candidato tramite giochi su social media ancor prima che facciano domanda Ricorso a vasti bacini di talenti per accumulare una riserva di talenti desiderabili Integrazione di widget in social network di professionisti per attirare i candidati passivi Preselezione automatica delle candidature per aiutare i manager ad assumere i talenti migliori In base all esperienza che abbiamo acquisito con i nostri clienti, la vostra valutazione va interpretata nel modo seguente: L IT rende possibile l attuazione della strategia Nella vostra organizzazione la funzione IT non solo è allineata con la strategia, ma rappresenta anche una risorsa di vantaggio strategico. La sfida per una funzione IT ad alte performance sta nel mantenere questo vantaggio tenendosi al passo con il panorama tecnologico in rapida evoluzione L IT contribuisce all attuazione della strategia La funzione IT è sicuramente allineata con la strategia, anche se non in modo omogeneo a tutti i livelli dell organizzazione e per tutta la gamma di possibili opportunità di supporto. L IT deve identificare le aree di maggiore debolezza e colmare le lacune L IT supporta la strategia Alcune delle applicazioni in grado di supportare una migliore formulazione ed attuazione della strategia sono state rese disponibili, ma ora l organizzazione IT deve focalizzarsi sulla rapida erogazione di una gamma più completa di applicazioni abilitanti L IT è di fronte a un importante occasione di supportare meglio la strategia Il supporto fornito dalla funzione IT per l attuazione della strategia non è determinante. Si stanno perdendo moltissime opportunità di supportare l elaborazione e l attuazione della strategia dell organizzazione, rendendo necessario un approccio coordinato per l erogazione delle capacità richieste per tutta la gamma di esigenze strategiche. La vostra azienda supporta la propria strategia attraverso l IT? Rispondete al nostro sondaggio online (in inglese) 11 Per mantenere una buona performance su un lungo periodo di tempo, le aziende hanno bisogno di qualcosa di più che non semplicemente di un numero sufficiente di talenti. La ricerca di Accenture indica che è necessario avere un surplus di talenti a disposizione. Da un lato per potersi adattare più facilmente all abbandono e alle fluttuazioni demografiche, con tutti quei baby boomer prossimi alla pensione! Ma la ragione più importante è la necessità di essere pronti a cavalcare la prossima curva a S in ascesa. Un eccedenza di talenti consente di esplorare a fondo nuove opportunità di business e al tempo stesso di sviluppare e sfruttare tutte le opportunità di business correnti. Tuttavia anche troppo

12 Letture di approfondimento Da una curva a S all altra: Come sostenere la performance nel lungo periodo Outlook 2011, n. 1 Strategia sul limite, Outlook 2011, n. 2 Per leggere questo e altri articoli, visitare 12 spesso le aziende a basse performance si privano dei talenti di cui hanno bisogno tagliando regolarmente all osso la loro forza lavoro in tempi di difficoltà, senza essere poi molto rapide nel riassumere e reclutare quando le cose migliorano. Inoltre commettono lo stesso errore in periodi di rapida crescita e di concorrenza accanita, quando la pressione sui margini può indurre a cercare di ridurre il costo del lavoro. I responsabili IT possono aiutare collaborando con i responsabili del personale e i dirigenti delle varie unità di business per garantire che le loro aziende dispongano degli strumenti più appropriati e convenienti a beneficio di tutti gli aspetti dell attività lavorativa: reclutamento, fidelizzazione, gestione dei talenti, formazione, promozione, remunerazione e così via. In particolare, essi possono aiutare a creare contesti di formazione continua, affinare i sistemi di acquisizione dei talenti e sfruttare i social media per migliorare il processo di reclutamento. Promuovere la formazione continua Ai fini dell efficacia della formazione e della crescita professionale, la funzione IT è in una posizione ideale per identificare e valutare qualsiasi strumento, dalla formazione a distanza ai sistemi di e-learning. L IT è anche in grado di individuare e supportare un software di gestione della formazione in cui si integrino correttamente funzioni di formazione e funzioni di sviluppo professionale e che colleghi direttamente le esigenze e gli obiettivi di sviluppo dei dipendenti con le opportunità di training disponibili. L università online di Whole Foods Market è concepita per collegare i membri e i responsabili dei vari team con i valori fondamentali del retailer e per approfondire la loro conoscenza dell azienda e del settore. Il sito Web di formazione è accessibile a tutti i dipendenti; attraverso gli strumenti in esso disponibili, chi lavora per Whole Foods può acquisire nuove competenze o aggiornare quelle che già possiede in modo relativamente rapido e facile. I corsi autogestiti comprendono un introduzione all agricoltura biologica, gli additivi alimentari e la legge e un introduzione agli standard qualitativi. Affinare i sistemi di acquisizione dei talenti Questi strumenti trascendono i sistemi informativi convenzionali di HR per lo sviluppo professionale e il monitoraggio delle competenze. Per esempio, il gruppo Reckitt Benckiser, produttore globale di prodotti per la casa, e di prodotti farmaceutici e per la cura della persona, utilizza tecniche di selezione virtuale per affinare i suoi sistemi di acquisizione di talenti. Il sito Web della società contiene un applicazione, detta Virtual Career, che consente ai possibili candidati di capire se sono in sintonia con la cultura del gruppo. Il software mostra varie situazioni di lavoro e chiede ai potenziali assunti come reagirebbero; quindi valuta la risposta del candidato per stabilire in che misura è allineata con i valori fondamentali dell azienda. Su tale base i candidati possono decidere se vogliono procedere a fare domanda di lavoro a Reckitt Benckiser. Utilizzare i social media per attirare e selezionare i candidati Altre aziende sfruttano i social media per raggiungere di fatto i contesti in cui venire in contatto con potenziali candidati. Nokia ha fatto dei social media il fulcro della sua strategia di reclutamento; Facebook, LinkedIn e Twitter appaiono tutti in primo piano sul sito per le opportunità di lavoro del gigante delle telecomunicazioni. La catena di alberghi Marriott International sta dando una nuova veste ai suoi metodi di reclutamento utilizzando un gioco di social media, My Marriott Hotel, che consente ai candidati di farsi un idea di come sono in realtà i lavori all interno dell albergo.

13 I giocatori sufficientemente curiosi da fare domanda vengono trasferiti su una pagina chiamata Try it for real (Provaci davvero) attraverso cui accedono al processo di reclutamento vero e proprio. Starbucks è un utente particolarmente risoluto dei social media. Per attirare i candidati passivi, il distributore globale di caffè utilizza Facebook, LinkedIn, Twitter e YouTube per creare un solido employer brand nei luoghi virtuali in cui i candidati trascorrono già molto tempo. La pagina stessa di Starbucks contiene un widget, una piccola applicazione che individua le opportunità di lavoro e consente ai potenziali candidati di fare domanda. Nel complesso, Starbucks sostiene che l utilizzo dei social media ha permesso di migliorare significativamente l efficacia delle sue attività di reclutamento. Chiaramente nessun software e nessuna iniziativa singola della funzione IT può, di per sé, catapultare un azienda sulla curva a S successiva. Ma c è molto che l IT può e deve fare, nel complesso e nel corso del tempo, per aiutare l organizzazione a saltare da una curva a S nascosta all altra quando ancora il core business è florido. Questo è ciò che occorre per consentire all azienda di raggiungere una grandezza duratura. E questo è ciò che l IT può fare per la strategia. Gli autori Outlook è pubblicato da Accenture. Le opinioni e i punti di vista in questo articolo non vanno considerati come consigli professionali rivolti al vostro business. L uso di marchi appartenenti a terzi non è un atto di proprietà da parte di Accenture, né intende suggerire o sottintendere un associazione tra Accenture e i proprietari di tali marchi. Per maggiori informazioni su Accenture, visitate Paul F. Nunes è Executive Director of Research presso l Accenture Institute for High Performance con sede a Boston. Il suo lavoro è comparso regolarmente sulla Harvard Business Review e su varie altre pubblicazioni, incluso il Wall Street Journal. È anche coautore di Jumping the S-Curve: How to Beat the Growth Cycle, Get on Top, And Stay There (Da una curva a S all altra: Come battere il ciclo della crescita, arrivare in cima e restarci) (Harvard Business School Press, 2011). Nunes è inoltre redattore senior di Outlook. Gavin Michael, Chief Technology Innovation Officer di Accenture, guida l azienda nell ambito delle innovazioni e delle alleanze tecnologiche, ed è responsabile degli Accenture Technology Labs. Ha oltre 20 anni di esperienza nella direzione tecnologica nel settore dei servizi finanziari, soprattutto nel campo dei grandi cambiamenti aziendali. Vive a San Francisco. Gli autori desiderano ringraziare Scott Kurth, Senior Researcher presso gli Accenture Technology Labs, e Ivy Lee, Research Analyst presso l Accenture Institute for High Performance, per il loro prezioso contributo. Copyright 2012 Accenture All rights reserved. Accenture, its logo, and High Performance Delivered are trademarks of Accenture.

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL

MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL MAPINFO PER IL SETTORE RETAIL Utilizzare la Location Intelligence come vantaggio competitivo L O C AT I O N L O C AT I O N L O C AT I O N! MapInfo fornisce soluzioni per l analisi spaziale e la visualizzazione

Dettagli

La vostra azienda è pronta per un server?

La vostra azienda è pronta per un server? La vostra azienda è pronta per un server? Guida per le aziende che utilizzano da 2 a 50 computer La vostra azienda è pronta per un server? Sommario La vostra azienda è pronta per un server? 2 Panoramica

Dettagli

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini Vicenza, 5 marzo 2013 Relatore: FABIO VENTURI Consulente di direzione e formatore. Testimonianza:

Dettagli

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta.

COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. COME CATTURARE I MOMENTI CHE CONTANO: raggiungere le persone giuste con il messaggio giusto al momento giusto, ogni volta. Parlare di sessione online è ormai obsoleto: oggi non si va più online, si vive

Dettagli

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri

Talent Management 2020. Scenari e prospettive futuri Talent Management 2020 Scenari e prospettive futuri INTRODUZIONE Le funzioni delle Risorse Umane (Human Resources-HR) non solo forniscono molti servizi interni, come la selezione del personale, il sostegno

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Accenture Innovation Center for Broadband

Accenture Innovation Center for Broadband Accenture Innovation Center for Broadband Il nostro centro - dedicato alla convergenza e alla multicanalità nelle telecomunicazioni - ti aiuta a sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie broadband.

Dettagli

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari

Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Collaborazione: gli entusiasti ed i ritardatari Obiettivi di apprendimento Sono sempre di più le aziende interessate ad approfondire la conoscenza degli strumenti di collaborazione per migliorare la propria

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Applicazione pedagogica degli ambienti di apprendimento

Applicazione pedagogica degli ambienti di apprendimento Applicazione pedagogica degli ambienti di apprendimento Materiale pratico della durata di un ora circa Il nuovo ambiente di apprendimento rappresenterà un cambiamento pedagogico radicale o sarà soltanto

Dettagli

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA

Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Physeon presenta I 5 MACRO TREND DEL 2014 NEL COMMERCIO IN CINA Il seguente report è stato realizzato da Physeon, sintetizzando i rapporti cinesi che ci sono pervenuti in lingua inglese ed è da considerarsi

Dettagli

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO

QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO QUATTRO BUONE PRATICHE PER L IMPLEMENTAZIONE DI UNA TECNOLOGIA PER LA DIDATTICA DI SUCCESSO Report globale e suggerimenti Gennaio 2013 Autore: Filigree Consulting Promosso da: SMART Technologies Executive

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti?

siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? SOLUTION BRIEF Soluzioni Project & Portfolio Management per l'innovazione dei prodotti siete in grado di incrementare l'innovazione in tutto il portfolio prodotti? you can Le soluzioni Project & Portfolio

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES

INFORMAZIONI GENERALI SUI COOKIES Con riferimento al provvedimento Individuazione delle modalità semplificate per l informativa e l acquisizione del consenso per l uso dei cookie 8 maggio 2014 (pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 126

Dettagli

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare.

Il Franchising Bricofer. Corporate Profile. Tra il dire e il fare. Il Franchising Bricofer Corporate Profile Tra il dire e il fare. IL FRANCHISING DI BRICOFER Un fenomeno in crescita. Una solida realtà. Combinazioni vincenti. Protagonisti del mercato. La struttura. I

Dettagli

Programma per i Partner.

Programma per i Partner. Programma per i Partner. Il programma per i Partner Gigaset pro offre alla tua azienda sistemi di telefonia personalizzati che ottimizzano le comunicazioni. 13/EN/PP/PRO/1 Aderisci al programma visitando

Dettagli

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing

1. Orientamento al prodotto 2. Orientamento alle vendite 3. Orientamento al mercato 4. Orientamento al marketing L ATTIVITA COMMERCIALE DELL AZIENDA: MARKETING Attività e processi mediante i quali l azienda è presente sul mercato reale su cui colloca i propri prodotti. Solitamente il marketing segue un preciso percorso,

Dettagli

Big Data e Customer Engagement

Big Data e Customer Engagement 2013 Big Data e Customer Engagement Una Ricerca di: Novembre 2013 SOMMARIO PRINCIPALI RISULTATI DELLO STUDIO 2 INTRODUZIONE 5 COSA SONO I BIG DATA 5 PERCHÉ I BIG DATA SONO DIVENTATI IMPORTANTI 6 ADOZIONE

Dettagli

Riflessioni sulla e-leadership

Riflessioni sulla e-leadership PIANO NAZIONALE PER LA CULTURA, LA FORMAZIONE E LE COMPETENZE DIGITALI Riflessioni sulla e-leadership (a cura di Franco Patini e Clementina Marinoni) Nella sua più completa espressione l e-leader è una

Dettagli

SimplERP in sintesi. Open Source SimplERP è un progetto Open Source. Il software è pubblicato sotto licenza AGPL ed AGPL + Uso Privato.

SimplERP in sintesi. Open Source SimplERP è un progetto Open Source. Il software è pubblicato sotto licenza AGPL ed AGPL + Uso Privato. SimplERP in sintesi SimplERP è una suite completa di applicazioni aziendali dedicate alla gestione delle vendite, dei clienti, dei progetti, del magazzino, della produzione, della contabilità e delle risorse

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Gestione aziendale della salute

Gestione aziendale della salute business Gestione aziendale della salute Il nostro sostegno per la salute dei collaboratori Soluzioni assicurative adattate in base alle vostre specifiche esigenze www.visana-business.ch Con metodo verso

Dettagli

COMPETENZE TRASVERSALI

COMPETENZE TRASVERSALI GESTIRE IL CAMBIAMENTO STILI DI LEADERSHIP FACILITARE LA COMUNICAZIONE GESTIRE LE SITUAZIONI DI CRISI CREATIVITÀ E PROBLEM SOLVING GESTIONE EFFICACE DEL TEMPO PROJECT MANAGEMENT IN PRATICA FORMARE IL PROPRIO

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile Saldo/lista movimenti c/c Ricarica cellulare Ricerca sportelli Bancomat/ATM più Ricerca filiali più vicine Bonifici e giroconti Saldo/lista movimenti conto Ricarica carta di credito prepagata Informazioni

Dettagli

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! UNIVERSO WEB 7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! TRE DESIDERI PER Costruire e ottimizzare la strada del web! Consulenza Fornisce ai responsabili di imprese, attività commerciali

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo:

Italia. Cento Vigne. Una storia di successo: Una storia di successo: Cento Vigne Italia Adattare le nuove strategie di social media marketing a livello globale per avere successo nel settore enologico Cento Vigne Italia ha scoperto il segreto per

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

Case history Miss Broadway

Case history Miss Broadway E giunto il momento per i brand di non preoccuparsi più dei social media, ma solo di goderne i benefici. Case history Miss Broadway Paglieri Sell System Miss Broadway http://www.missbroadway.it/ http://www.facebook.com/miss.broadway.makeup

Dettagli

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!!

TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! TU METTI LE IDEE.. NOI LE SOLUZIONI!! MISSION La mission di CSR Solution è quella di supportare soluzioni software avanzate nei settori della progettazione e della produzione industriale per le aziende

Dettagli

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com

Online shopping. & Conversion. Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic. tradedoubler.com Online shopping & Conversion Performance Marketing dalla prima impressione all ultimo clic I consumatori europei in cerca di ispirazione sui brand o sui prodotti da acquistare si rivolgono prima di tutto

Dettagli

GUIDA VELOCE PER TRAINER

GUIDA VELOCE PER TRAINER GUIDA VELOCE ~ 6 ~ GUIDA VELOCE PER TRAINER Perché usare il toolkit di EMPLOY? In quanto membro del personale docente, consulente di carriera, addetto al servizio per l impiego o chiunque interessato ad

Dettagli

Team e lavoro di gruppo

Team e lavoro di gruppo Team e lavoro di gruppo Team di lavoro Team Numero ridotto di persone aventi capacità complementari che si ritengono reciprocamente responsabili per scopo, obiettivi e approccio comuni. L evoluzione di

Dettagli

Koinè Consulting. Profilo aziendale

Koinè Consulting. Profilo aziendale Koinè Consulting Profilo aziendale Koinè Consulting è una società cooperativa a responsabilità limitata che svolge attività di consulenza e servizi alle imprese, avvalendosi di competenze interne in materia

Dettagli

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com

COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B. www.sana-commerce.com COSA NON TI DICONO SULL E-COMMERCE B2B www.sana-commerce.com INTRODUZIONE Spaesati e con un sacco di dubbi. Ecco come si sentono in molti riguardo all ecommerce B2B. Tutti ne parlano, ma solo pochi sanno

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane La presente pubblicazione si rivolge ai dirigenti del settore sanitario e ha come obiettivo

Dettagli

SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE

SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE SALUTE FINANZA LUSSO & MODA DIGITALE RISTORAZIONE VENDITA ENERGIA DIGITALE 1) Web marketing manager Ruolo: responsabile dello sviluppo

Dettagli

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business

La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business 2 La guida CRM per eliminare le incertezze: prendete il controllo del vostro business (2 - migliorate la vostra credibilità: i 5 passi per dimostrare l efficacia del Marketing) Pagina 1 di 9 SOMMARIO PREMESSA...

Dettagli

Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook

Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook Parma 28 Settembre 2013 Pharma Consulting Group Gli obiettivi dell incontro 1: Cosa è Facebook e perché importante, 2: Facebook come

Dettagli

Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta

Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta Mutate esigenze dei clienti Nuove offerte della Posta Intervento di Susanne Ruoff Direttrice generale della Posta Svizzera 10 giugno 2013 FA FEDE IL DISCORSO EFFETTIVAMENTE PRONUNCIATO Gentili Signore,

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations CUSTOMER SUCCESS STORY LUGLIO 2015 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Agile Operations PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Azienda: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

La gestione dello Studio Odontoiatrico

La gestione dello Studio Odontoiatrico A cura di Daniele Rimini Pd For Consulenza Direzionale in collaborazione con il laboratorio Tridentestense è lieta di presentarvi la ricetta manageriale La gestione dello Studio Odontoiatrico Presidente

Dettagli

LibrERP in sintesi. www.didotech.com. Completa

LibrERP in sintesi. www.didotech.com. Completa LibrERP in sintesi LibrERP è una suite completa di applicazioni aziendali dedicate alla gestione delle vendite, dei clienti, dei progetti, del magazzino, della produzione, della contabilità e delle risorse

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Viaggiatori. e percorsi d'acquisto. Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi. tradedoubler.

Viaggiatori. e percorsi d'acquisto. Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi. tradedoubler. Viaggiatori e percorsi d'acquisto Come il Performance Marketing ispira e orienta la scelta nel settore dei viaggi tradedoubler.com Gli europei sono determinati a scegliere hotel, voli e vacanze alle loro

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Autodesk Soluzioni BIM per l architettura. Costruire un mondo migliore.

Autodesk Soluzioni BIM per l architettura. Costruire un mondo migliore. Autodesk Soluzioni BIM per l architettura Costruire un mondo migliore. I motivi di un successo Le soluzioni Autodesk per l architettura permettono di ridurre i costi e migliorare la programmazione e il

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo

25/11/14 ORGANIZZAZIONE AZIENDALE. Tecnologie dell informazione e controllo ORGANIZZAZIONE AZIENDALE 1 Tecnologie dell informazione e controllo 2 Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale IT e coordinamento esterno IT e

Dettagli

Credit Suisse Invest La nuova consulenza d investimento

Credit Suisse Invest La nuova consulenza d investimento Credit Suisse Invest La nuova consulenza d investimento Le vostre esigenze prima di tutto Credit Suisse Invest Mandate Expert Partner Compact 2 / 20 4 Tante buone ragioni Per ottenere ciò che vi aspettate

Dettagli

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON

IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON IL DIRECT MARKETING CAMPAGNE MARKETING CON INTRODUZIONE Ad ognuno la giusta azione di Marketing All interno del cosiddetto Customer Acquisition Funnel 1, le attività di Direct Marketing si posizionano

Dettagli

IS0 50001. Che cosa apporta la ISO 50001? La ISO 14001 già esiste: perché, quindi, optare per la ISO 50001?

IS0 50001. Che cosa apporta la ISO 50001? La ISO 14001 già esiste: perché, quindi, optare per la ISO 50001? IS0 50001 INFORMAZIONI UTILI VOLTE A UNA PREPARAZIONE OTTIMALE PER L OTTENIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE Che cosa apporta la ISO 50001? La certificazione di un sistema di gestione dell energia secondo la

Dettagli

Profili Aziendali. Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti

Profili Aziendali. Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti Profili Aziendali Una semplice mossa per convertire i visitatori in ospiti paganti Gianluca Laterza Territory Manager Italy, Greece, Turkey, Cyprus, Malta 5/14 milioni di visitatori unici mensili * milioni

Dettagli

Social Network. Social Business

Social Network. Social Business Social Network Social Business Piero Luchesi PMP AGENDA Agenda e introduzione Parte I Overview sul Social Business Era della collaborazione Social Network Apertura al Social Business Come fare Social Business

Dettagli

Ciclo di seminari tecnici di approfondimento. Sede: Palazzo Soragna Strada al Ponte Caprazucca, 6/a

Ciclo di seminari tecnici di approfondimento. Sede: Palazzo Soragna Strada al Ponte Caprazucca, 6/a Ciclo di seminari tecnici di approfondimento Sede: Palazzo Soragna Strada al Ponte Caprazucca, 6/a 20 ottobre 2011 ore 16 PRESIDIARE IL MERCATO SU INTERNET: strategia, sito web, marketing, comunicazione

Dettagli

Semplifica la gestione di una forza lavoro globale

Semplifica la gestione di una forza lavoro globale Semplifica la gestione di una forza lavoro globale Cezanne HR è un azienda internazionale, che gestisce clienti in tutto il mondo. Per questo sappiamo quanto possa essere complicato gestire le Risorse

Dettagli

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS?

COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? COME MIGLIORARE IL PROPRIO BUSINESS? Le soluzioni INNOVA CRM sono la risposta L ESIGENZA DI UN NUOVO SISTEMA GESTIONALE E tipico e auspicabile per un Azienda, nel corso degli anni, avere un processo di

Dettagli

PICCOLA? MEDIA? GRANDE!

PICCOLA? MEDIA? GRANDE! PICCOLA? MEDIA? GRANDE! UNA NUOVA REALTÀ PER LE IMPRESE Il mondo odierno è sempre più guidato dall innovazione, dall importanza delle nuove idee e dallo spirito di iniziativa richiesti dalla moltitudine

Dettagli

Virgin: un impresa diversificata. Fonte: Grant (2005)

Virgin: un impresa diversificata. Fonte: Grant (2005) Virgin: un impresa diversificata Fonte: Grant (2005) 1 Le motivazioni alla base della diversificazione Mancanza di opportunità nel settore di origine Sfruttamento di attuali risorse e competenze eccellenti

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro.

L attenzione verso i collaboratori e la loro formazione, perché l azienda non cresce se i collaboratori restano indietro. 1 Chi siamo Mericom è una delle più consolidate realtà nell ambito delle vendite, del marketing e della comunicazione. Siamo sul mercato con successo da 15 anni e abbiamo realizzato grandi progetti anche

Dettagli

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com

Tecnologie e sistemi per la business integration. www.xdatanet.com Tecnologie e sistemi per la business integration www.xdatanet.com X DataNet, X costruttori DataNet, costruttori di softwaredi software Costruiamo Costruiamo soluzioni tecnologiche soluzioni tecnologiche

Dettagli

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè

#innoviamo. Management. Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita. Alessandro Frè #innoviamo Nuovi modelli di business per virare verso la ripresa e la crescita Alessandro Frè Non si fa altro che parlare di cambiamento, crescita, innovazione, crisi dei mercati, competizione sempre più

Dettagli

Web Communication Strategies

Web Communication Strategies Web Communication Strategies The internet is becoming the town square for the global village of tomorrow. Bill Gates 1 ottobre 2013 Camera di Commercio di Torino Barbara Monacelli barbara.monacelli@polito.it

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 ORIENTAMENTO ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 ASPETTATIVE E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 MISURARE

Dettagli

Restaurant Manager Academy

Restaurant Manager Academy Restaurant Manager Academy 1 La conoscenza non ha valore se non la metti in pratica L Accademia Un percorso formativo indispensabile per l attività di un imprenditore nel settore della ristorazione e dell

Dettagli

IBM Software. Intersettoriale. IBM Blueworks Live. Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud

IBM Software. Intersettoriale. IBM Blueworks Live. Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud IBM Software Intersettoriale IBM Blueworks Live Snellire, documentare ed eseguire facilmente i processi nel cloud 2 IBM Blueworks Live Punti salienti Documentare - Scoprire, modellare e documentare processi

Dettagli

La BI secondo Information Builders

La BI secondo Information Builders Page 1 of 6 Data Manager Online Pubblicata su Data Manager Online (http://www.datamanager.it) Home > La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders La BI secondo Information Builders

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Caso di Studio Turismo on-line

Caso di Studio Turismo on-line Caso di Studio Turismo on-line Il sistema SITOVIVO.COM, mi ha dato sicurezza sul reale effetto del messaggio sul cliente finale. Per merito loro ho ottimizzato la mia attività di Marketing Elisabetta Damiani

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

Cap. 7: L IMPRENDITORE MANAGER E IL MANAGER - IMPRENDITORE

Cap. 7: L IMPRENDITORE MANAGER E IL MANAGER - IMPRENDITORE : L IMPRENDITORE MANAGER E IL MANAGER - IMPRENDITORE Definizioni Per lo sviluppo di un impresa sono necessarie sia le abilità dell imprenditore che quelle dei manager * Le abilità imprenditoriali sono

Dettagli

7 consigli per una job description irresistibile. Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari

7 consigli per una job description irresistibile. Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari 7 consigli per una job description irresistibile Descrizioni spettacolari=candidati spettacolari Sommario Consiglio 1: Scatena la tua creatività per la descrizione del ruolo, NON per il nome della posizione

Dettagli

Anthony Robbins. Business Mastery

Anthony Robbins. Business Mastery Hi-Performance presenta: Il nuovo appuntamento con 2015 Anthony Robbins Business Mastery L esclusivo programma di Tony Robbins per rendere il tuo Business efficace, efficiente e redditizio. Sempre e comunque.

Dettagli

ALLINEARE LA GESTIONE OPERATIVA ALLA STRATEGIA AZIENDALE

ALLINEARE LA GESTIONE OPERATIVA ALLA STRATEGIA AZIENDALE http://www.sinedi.com ARTICOLO 9 FEBBRAIO 2007 ALLINEARE LA GESTIONE OPERATIVA ALLA STRATEGIA AZIENDALE La formulazione della strategia aziendale rappresenta un momento estremamente importante per tutte

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B

FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B FORMAZIONE Vendite & Marketing B2B Fornire ai partecipanti elementi di Marketing, applicati alla realtà Business to Business. MARKETING B2B Il corso si rivolge a tutti coloro che si occupano di vendite

Dettagli

Le Dimensioni della LEADERSHIP

Le Dimensioni della LEADERSHIP Le Dimensioni della LEADERSHIP Profilo leadership, dicembre 2007 Pag. 1 di 5 1. STRATEGIA & DIREZIONE Creare una direzione strategica Definire una strategia chiara e strutturata per la propria area di

Dettagli

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo

Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo Solo chi ha un apertura visiva diversa vede il mondo in un altro modo B. Munari inside INSIDE è specializzata nella trasformazione organizzativa, nello sviluppo e nella valorizzazione del capitale umano

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT CENTRATE I VOSTRI OBIETTIVI LA MISSIONE In qualità di clienti Rockwell Automation, potete contare

Dettagli

nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard

nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard nuove dimensioni della performance aziendale: la Balanced Scorecard Prospettiva conoscenza e competenze Prospettiva dei processi Prospettiva dei clienti Prospettiva economico finanziaria le relazioni causa-effetto

Dettagli

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce

La potenza di Ariba per i clienti SAP. I vantaggi del Collaborative Commerce La potenza di Ariba per i clienti SAP I vantaggi del Collaborative Commerce Contenuti 4 9 10 12 14 18 20 22 24 Potenziare il Networked Business Una combinazione efficace Collaborative Commerce con Ariba

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Axioma Business Consultant Program

Axioma Business Consultant Program Axioma Business Consultant Program L esclusivo programma Axioma riservato a Consulenti di Direzione, Organizzazione e Gestione Aziendale Le nostre soluzioni, il tuo valore Axioma da 25 anni è partner di

Dettagli

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it

MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS. www.imytech.it MIGLIORA L EFFICIENZA OPERATIVA LEAN PRODUCTION SOLUTIONS www.imytech.it «NON È VERO CHE ABBIAMO POCO TEMPO, LA VERITÀ È CHE NE PERDIAMO MOLTO» Lucius Annaeus Seneca MIGLIORA LA PRODUZIONE CON WERMA SIGNALTECHNIK

Dettagli

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD

GUIDA ALLA VENDITA: Principali tipologie di cliente. Spunti di conversazione. Reazioni comuni e argomentazioni. Panoramica sui prodotti SSHD GUIDA ALLA VENDITA: unità ibride con memoria a stato solido (sshd) di seagate Questa guida interattiva alla vendita mette a disposizione informazioni sulle sfide di elaborazione che i clienti devono affrontare

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza

CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza CRM: Come le PMI possono organizzare la loro attività senza costi di licenza Il Customer Relationship Management (CRM) punta a costruire, estendere ed approfondire le relazioni esistenti tra un'azienda

Dettagli

DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE. Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006

DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE. Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006 COMPETENZA S P I R I T O D I I N I Z I A T I V A E D I I M P R E N D I T O R I A L I T A DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006

Dettagli