DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore"

Transcript

1 DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore Didattica della lingua inglese Laboratorio didattico della lingua inglese Docente: Cristiana Ziraldo 4 cd (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore Docente: Maria Bortoluzzi (1 cd di Didattica della lingua inglese): 5 ore Didattica della Letteratura in lingua inglese Laboratorio della didattica della Letteratura in lingua inglese Docente: Cristiana Ziraldo 5 cd (3 cd Didattica della letteratura in lingua inglese 2 cd Laboratorio della didattica della letteratura in lingua inglese): 25 ore Modalità didattiche: lezioni frontali, lezioni seminariali, lavoro laboratoriale individuale, a gruppi a coppie, peer-learning. Tutte le lezioni promuoveranno l attiva partecipazione degli studenti / delle studentesse. I laboratori in particolare saranno gestiti con una varietà di tecniche di formazione insegnante quali microteaching, simulazioni, loop-learning, demo-lessons, observation strutturata, semi-strutturata e auto-osservazione (ricorrendo alla video-registrazione) e così via. Piattaforma sociale di condivisione dei materiali: Learnweb2.0 per YELL e TELL Valutazione finale: course-work assessment: partecipazione durante i corsi, teacher training portfolio, unit (si vedano i dettagli nella descrizione del corso) Livello di competenza e di lavoro in classe: C1/C2 (Quadro Comune Europeo di Riferimento) Didattica della lingua inglese e Laboratorio di didattica della lingua inglese Tenendo presenti i bisogni specifici del gruppo delle/degli insegnanti in formazione, il corso offrirà spunti e riflessioni su metodologie, tecniche e strategie specifiche per l insegnamento dell inglese alle scuole secondarie superiori per quanto riguarda l interazione orale (ascolto e parlato) e dell interazione scritta (lettura e scrittura) con particolare attenzione a generi e tipi testuali più rilevanti per i discenti stessi, includendo tipologie testuali delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (siti web, social networks, blog ed altro per uso didattico). L attenzione si focalizzerà sulle varietà di lingua inglese in contesto e sull interazione tra verbale e non-verbale (immagini, video, suono, gestualità, ecc) a seconda dell evento linguistico nel suo contesto comunicativo. Si offriranno spunti per l analisi testuale critica da utilizzare con gli studenti stessi in classe. La didattica della lingua servirà da spunto per la riflessione sull inglese oggi, le sue potenzialità e le sue complessità per un mondo in continua evoluzione e in cui la comunicazione digitale e nondigitale si fondono e si influenzano vicendevolmente. Verranno offerti strumenti critici di valutazione e scelta dei materiali specifici per le varie tipologie di scuola secondaria superiore: attività comunicative, libri di testo, risorse in rete a disposizione degli insegnanti di inglese e degli studenti (OER), etc. Si valuteranno criticamente la rilevanza di materiali e opportunità comunicative per i propri studenti e strategie per adattare queste risorse ai propri gruppi classe, nel rispetto degli stili di apprendimento individuali.

2 . Si suggeriranno e costruiranno durante i laboratori percorsi per adattare alle varie tipologie di classi secondarie superiori materiali, metodologie e strategie adattandoli alla didattica dell inglese e valutandoli con consapevolezza critica per migliorare il livello di motivazione ad apprendere l inglese in contesti diversi e attraverso strategie di apprendimento diverse. Verranno analizzate e discusse modalità specifiche per le/gli insegnanti d inglese per la collaborazione cross-curricolare, peer-teaching e di opportunità di formazione continua e life-long learning soprattutto attraverso le tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC). Riferimenti bibliografici D. Crystal The Stories of English. Harmondsworth: Penguin. D. Crystal (2 nd ed). English as a Global Language. Cambridge: C.U.P. R. Carter and D. Nunan (eds) The Cambridge Guide to Teaching English to Speakers of Other Languages. Cambridge: C.U.P. J. Culpeper, F. Katamba, P. Kerswill, R. Wodak and T. McEnery (eds) English Language: Description, Variation and Context. London: Palgrave Macmillan. Gee J.P. and Hayes E Language and learning in the Digital Age. London: Routledge. Dörnyei Z The Psychology of the Language Learner. London: Routledge. Harmer J (2 nd ed). How to Teach English (Second edition book and DVD). London: Pearson education. S. Hunston and D. Oakey (eds) Introducing Applied Linguistics. London: Routledge. J. Jenkins (2 nd ed) World Englishes: A Resource Book for Students. London: Routledge J. Scrivener (3 rd ed). Learning Teaching. (Third edition book and DVD). London: Macmillan Didattica della Letteratura in lingua inglese e Laboratorio di letteratura in lingua inglese La letteratura in lingua inglese offre l opportunità di studiare attraverso il linguaggio in prosa, poesia e teatro le principali civiltà che adottano l inglese per comunicare soprattutto nella situazione globalizzante e internazionale dell inglese oggi. La letteratura in lingua inglese offrirà spunti di discussione, riflessione critica per promuovere la consapevolezza della straordinaria varietà socioculturale espressa in inglese. La letteratura inoltre diverrà strumento per aumentare la motivazione degli studenti allo studio e alla lettura (intensiva ed estensiva). I casi-studio che verranno proposti saranno analizzati come progetti didattici complessi che ricontestualizzeranno per fini didattici i testi letterari nella complessità del mondo culturale in cui sono stati prodotti, del pubblico che ne ha fruito e della fruizione oggi da parte di un pubblico in cui la testualità è divenuta spesso digitale ed è affiancata da tipologie multimodali e testuali che un tempo non esistevano (film, video, book-trailers, siti web, pod-casts, blog, social networks, fora, etc). La letteratura verrà proposta come strumento essenziale per promuovere le abilità di lettura e scrittura (creativa e argomentativa). I testi letterari scelti diverranno spunto per creare attività di lettura, analisi testuale (figure retoriche, struttura del testo, specificità di stile, etc) e di commento coinvolgenti e motivanti per promuovere la creatività e l indipendenza di giudizio formale e contenutistico negli studenti di scuola media superiore. Riferimenti bibliografici M.H. Abrams, S. Greenblatt (eds.) The Norton Anthology of English Literature, New York- London: Norton, 2 voll., R. Carter, J. McRae The Routledge History of English Literature, New York-London: Routledge. B. De Luca, D.J. Ellis, P. Pace, S. Ranzoli Books and Bookmarks. A Modular Approach to Text: Volume 1 Foundation Course (Vol. 1A The Text; Vol. 1B Milestones in Literature; Vol. 1C

3 Two Approaches to Text). Volume 2 The Victorian Age and the 20 th Century (Vol. 2A Mapping the 19 th Century; Vol. 2B The Twentieth Century Part 1; Vol. 2C The Twentieth Century Part 2). Torino: Loescher Editore. B. De Luca, D.J. Ellis, P. Pace, S. Ranzoli Words That Speak. Literature in Time (Enlarged Edition): Volume 1 and Volume 2. Torino: Loescher Editore. P. Simpson Contemporary Stylistics. London: Routledge. DIDATTICA DISCIPLINARE - Lingua e letteratura - Inglese 46/A Scuola secondaria inferiore Didattica della lingua inglese Docente: Maria Bortoluzzi 1 cd: 5 ore Introductory section 1. Presenting and discussing the teacher-training social platform for YELL and TELL that will be used as professional social network for sharing materials and collaborating during pre-service and towards in-service teacher training: Learnweb2.0 per YELL e TELL 2. Discussing what Englishes are today and how the plurality of English varieties can become a metaphor for present-day plurilingual and multicultural society. Englishes in education today and what the future might hold for English as a global lingua franca. Didattica della lingua e delle letterature in inglese Docente: Cristiana Ziraldo 4 cd (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore; 5 cd (3 cd Didattica della letteratura in lingua inglese 2 cd Laboratorio della didattica della letteratura in lingua inglese): 25 ore Main Topics The following are the macro-areas to promote language learning and literature appreciation using integrated skills (listening, speaking, reading and writing strategies) both for teaching the first two years (biennio) and the last three years (triennio) of higher secondary schools: First and Second Year: 1. Learning English as a world language, past, present and future; 2. Take a stand against bullying; 3. Ecologically thinking; Third, Fourth and Fifth Year: 4. Human Trafficking; 5. The Death Penalty; 6. Dissent. These topics have been chosen because socially and educationally relevant. They are issues debated in the media, some closely-related to the direct experience of the learners (e.g. learning English, bullying, etc.) and others directly linked to the final-year exam expectations (essay-writing in Italian, for example). These macro-areas also promote interdisciplinary approaches. All the texts/materials used during sessions and workshops (literary works, videos, newspaper/magazine articles, websites, songs, images, printed ads, commercials, social ads,

4 podcasts, comics, cartoons, graphic novels) will be chosen according to the age-range of the target students and adapted according to the different secondary-school strands. Literary and non-literary texts in a variety of genres and registers will be by authors from different English-speaking countries (the UK, Ireland, the United States, Canada, New Zealand, South Africa, India). The trainer will adapt approaches and topics according to the trainees needs and requests. During sessions and workshops the trainer s teaching blog and webpage will be used: Sessions will particularly focus on the following language skills: Listening The Listening Process Listening for overall meaning Listening for specific information Devising pre-/while-/after-listening activities Using authentic materials and situations Speaking Promoting communicative efficacy Language input, structured output and communicative output to develop communicative efficacy Content-oriented and form-oriented input Presentation and interaction skills Public-speaking strategies Devising speaking activities aimed at a given project Reading Why should we read in the foreign language classroom? Reasons for reading: reading in different ways for different purposes. Reading for meaning Reading and the communication process: schema theory; active interrogation of the text; prediction; inference; discourse; coherence; cohesion; discourse markers Strategies to improve reading skills Jigsaw reading Reading activities: pre-reading; while-reading; after-reading Using questions on a text What makes reading a text easy or difficult? Realia in the classroom (exploiting songs; using magazines/newspapers) Promoting extensive reading in the classroom Writing Why teach writing? What kind of writing can we invite students to do? Ways of encouraging written practice Freewriting The pros and cons of letter writing (both for the teacher and the student) Blogging for ELT Creative writing Using diaries as a learning/teaching language experience Sessions aimed at the promotion of teaching literature will mainly focus on: What is literature? What is distinctive about the language of literature? The reader and the text Literary competence and the language classroom Why use literature in the language classroom?

5 Teaching literature in the EFL classroom: different approaches (pros and cons) The features of poetry, fiction and drama The theme-based approach (for and against) Teacher-centred vs student-centred literature classes Relating the literary text to the student s personal world Alternative ways to teaching literature: some examples Exploiting literary texts to boost cultural awareness and enhance students motivation to the study of the English language (i.e. tackling issues close to the learners interests, such us discrimination, falling in love, binge-drinking, etc.) Promoting the appreciation of literature through teen novels (the trainer will present trainees with novels aimed at teens not present in anthologies written for the teaching of literature in Italian secondary schools) Theme-based literary paths (e.g. dissent in literature, colonialism and post-colonialism, utopia and dystopia, etc.) Literature and film adaptation Promoting creative writing and reading for pleasure through literary texts (poetry, fiction, drama, auto-biography) Literature and Information and Communication Technologies Assessment 20% classroom involvement and participation during lessons and activities 30% keeping of a trainee log 50% lesson planning. Trainees will devise integrated-skill activities to motivate students to the study of a literary work (poem; short story; excerpt taken from a novel, a play or an autobiography) and promote language learning. The trainees will choose their own theme among the macro areas dealt with during the workshops and sessions. Ideally trainees will work in groups of twos or threes.

Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore

Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore DIDATTICA DISCIPLINARE - Lingua e cultura 45/A Scuola secondaria inferiore Didattica della lingua inglese Laboratorio didattico della lingua inglese Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S._2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 5 Sezione I FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) Allegato B ENTE: Periodo 2010/2011 Numero iniziative proposte:

Dettagli

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities.

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities. COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni A.S._2014-2015 DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: _Conversazione inglese Classe 1 Sezione_ G FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU OBIETTIVI DEL CORSO

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

Lingua e Letteratura Inglese Obiettivi generali Obiettivi e metodo d insegnamento under standing appreciating interpreting in other words

Lingua e Letteratura Inglese Obiettivi generali Obiettivi e metodo d insegnamento under standing appreciating interpreting in other words Lingua e Letteratura Inglese Triennio Liceo linguistico Obiettivi generali A partire dal terzo anno gli studenti devono essere consapevoli che l' obiettivo generale dell'attività didattica resta il consolidamento

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website

Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website Università degli Studi di Siena Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website Linda Mesh, Anne Rocchiccioli II Seminario del Centro Linguistico e-learning 2008 Nuovi percorsi: Sperimentazione

Dettagli

A2 - B1 - B2. Student s Book and Workbook David Spencer MPO. tlibro mis

A2 - B1 - B2. Student s Book and Workbook David Spencer MPO. tlibro mis A2 - B1 - B2 Student s Book and Workbook David Spencer CON CD-ROM tlibro mis MPO o GATEWAY, your English for Life Motivating contexts Da testi della letteratura classica e moderna a email e SMS. Materiali

Dettagli

Istituto Comprensivo Follo - SP Erasmus Plus KA1. ELT Methodology Course Infinity English College Dublin 15 19 February 2016

Istituto Comprensivo Follo - SP Erasmus Plus KA1. ELT Methodology Course Infinity English College Dublin 15 19 February 2016 Istituto Comprensivo Follo - SP Erasmus Plus KA1 ELT Methodology Course Infinity English College Dublin 15 19 February 2016 Input Popular ELT methodology Presentation Practice Production (PPP) Task-based

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G. V. GRAVINA VIA UGO FOSCOLO CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE ANNO SCOLASTICO 2010 2011 MATERIA DI INSEGNAMENTO: Lingua Inglese CLASSE I I SEZ. A INDIRIZZO: X MAXSPERIMENTAZIONE AD INDIRIZZO

Dettagli

Booktrailers and Video Storytelling: How to teach and learn reading appreciation

Booktrailers and Video Storytelling: How to teach and learn reading appreciation Booktrailers and Video Storytelling: How to teach and learn reading appreciation Workshop for teachers to be held in Mazara del Valle on 21-28 February 2016: how to produce a booktrailer Activity during

Dettagli

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Testi del Syllabus Docente AZZALI STEFANO Matricola: 004466 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI Insegnamento di LINGUA INGLESE SSD L/LIN12 12 CFU - A.A. 2014-2015 Docente: George Michael Riddell Mail:

Dettagli

Università degli Studi di Bari. Programma dell insegnamento di Lingua Inglese II

Università degli Studi di Bari. Programma dell insegnamento di Lingua Inglese II Università degli Studi di Bari Anno Accademico 2013/2014 Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Culture Comparate Corso di Laurea di I livello in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO AFM/RIM/ DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: GET FIRST! (1) Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali Exploring

Dettagli

Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014

Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014 Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014 Conoscenze: lessico relativo alle u. d. trattate strutture grammaticali: past perfect, conditional sentences, relative clauses, passive

Dettagli

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

Denominazione insegnamento monodisciplinare

Denominazione insegnamento monodisciplinare Denominazione insegnamento monodisciplinare A.A. 2015/2016 Denominazione insegnamento LINGUA TEDESCA PER LA COMUNICAZIONE E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE German Language for international Communication

Dettagli

Programmazione modulare

Programmazione modulare Programmazione modulare Disciplina: Lingua inglese Ore settimanali previste: 3 Ore totali: 99/102 Classi 4 di tutti gli indirizzi Prerequisiti per l'accesso al 1: Conoscenza degli elementi strutturali

Dettagli

STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO

STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO Sede di Formia: Via Lavanga 97/99 Tel. 0771/771676-0773/624471 Fax. 0771/321555 Sede di Latina: Via Bruxelles 30 Scala N int.1 Tel. 0773/1999406 Fax. 0773/1871261

Dettagli

Verifiche orali Schede e/o moduli Test oggettivi Test soggettivi

Verifiche orali Schede e/o moduli Test oggettivi Test soggettivi SCUOLA SECONDARIA DI 1 INGLESE CLASSE TERZA ANNO SCOLASTCO 2015/ 2016 PERCORSO / STRATEGIE ATTIVITA Ascolto di dialoghi ed esercitazioni ascolta e ripeti. Lettura, memorizzazioni e drammatizzazione di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI PRIME FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

Linkografia ragionata sulla LIM

Linkografia ragionata sulla LIM Linkografia ragionata sulla LIM Pagine web attive nel giugno 2010 Ricerche internazionali - Becta,What Research says about interactive whiteboard, Becta Research Reviews, 2003, Becta http://www.virtuallearning.org.uk/2003research/becta_research_paper.pdf

Dettagli

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break.

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. No Images? Click here Weekly Newsletter 6th November 2015 Summary Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. However, I will start by the General

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI.

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI. PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Marcon Nicoletta Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14 L'indirizzo linguistico ha ritenuto prioritarie per il secondo biennio le seguenti COMPETENZE:

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, 38-00186 ROMA! tel. 06 121125965 fax. 0668300813 www.liceostatalevirgilio.gov.it

Dettagli

Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4

Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4 Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4 Contenuti: didattica della progettazione, simulazione e controllo di circuiti elettrici e sistemi

Dettagli

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo The schools are provided to committing a course aimed at: Developing the attendee's language sense and the linguistic skills in

Dettagli

Syllabus. Corso On-Line. POSitivitiES. Learning. Applied Positive Psychology for European Schools

Syllabus. Corso On-Line. POSitivitiES. Learning. Applied Positive Psychology for European Schools PositivitiES Applied Positive Psychology for European Schools POSitivitiES Positive European Schools Corso On-Line Learning This project has been funded with support from the European Commission.This publication

Dettagli

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia BMS B Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA Scuola bilingue secondaria di primo grado The partnership between the Marco Polo Institute and Little England Bilingual School has given birth to

Dettagli

PERFORMING IN ENGLISH. il coaching linguistico dedicato ai manager

PERFORMING IN ENGLISH. il coaching linguistico dedicato ai manager PERFORMING IN ENGLISH il coaching linguistico dedicato ai manager qual è la differenza tra teaching e coaching? Il teaching ha un approccio unidirezionale Il coaching ha un approccio bidirezionale TEACHING

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 REGOLAMENTO ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 ISCRIZIONE STUDENTI DI SCUOLE STATALI E PARITARIE: le tariffe scontate sono riservate alle scuole statali e paritarie che desiderano iscrivere

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

Comunicazione educativa Specifiche economiche

Comunicazione educativa Specifiche economiche Comunicazione educativa Specifiche economiche Specifiche economiche deliberate per il dottorato Ateneo Dip. Esterne Giovani Riserva Tassa Sovran. 5 1 0 0 1 2 2 Assegnazione per il curriculum 2 1 0 0 1

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Recensione di Irith Davidzon Maggio 2007. Abstract. Recensione

Recensione di Irith Davidzon Maggio 2007. Abstract. Recensione Beck Isabel, McKeown Margareth, Improving Comprehension with Questioning the Author: A Fresh and Expanded View of a Powerful Approach, Scholastic, New York, 200, pp. 296 Recensione di Irith Davidzon Maggio

Dettagli

SEGNI di Musica e non Solo. Io nella mia comunità LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF PROGETTI. Area Scientifico-Ambientale. Area storico-culturale

SEGNI di Musica e non Solo. Io nella mia comunità LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF PROGETTI. Area Scientifico-Ambientale. Area storico-culturale SCUOLA SCUOLA PRIMARIA SECONDARIA I GRADO PROGRAMMAZIONE CURRICOLARE DISCIPLINA : INGLESE - INSEGNANTI L2 SCUOLA PRIMARIA TUTTE LE CLASSI plesso T. FALASCA plesso PANTANO LINEE DI COLLEGAMENTO CON IL POF

Dettagli

Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia

Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia A cura di Silvia Barbari (2009) e aggiornata da Giulia Del Zotto, dicembre 2011

Dettagli

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project DAL CODE24 ALL EGTC - STRATEGIE DI COOPERAZIONE TERRITORIALE LUNGO IL CORRIDOIO GENOVA - ROTTERDAM L esperienza del Code24 nello sviluppo di strumenti di geo-visualizzazione per la pianificazione The development

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Lingua Inglese cod. 60047

Lingua Inglese cod. 60047 Lingua Inglese cod. 60047 Corso di studi: Clea Cleamlt - Clec A.A. 2014/15 Docente Nicolini Elga Fraz. A-D Santini Laura Fraz. E-O Rainey Justin Fraz. P-Z e-mail: nicolini@economia.unige.it e-mail: santini@economia.unige.it

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUE 2015/2016 PRIMO BIENNIO CLASSI PRIME La classe 1IA è composta da 28 alunni, 19 maschi e 9 femmine. La classe sembra motivata e partecipe, dimostra impegno. La maggior

Dettagli

Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO

Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO Corso di formazione TEAM BUILDING & COACHING TECNICHE E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE IN AZIENDA & COMUNICARE L AZIENDA VERSO L ESTERNO OBIETTIVI Il corso Business Communication è un corso sviluppato da un

Dettagli

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia)

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia) Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Marrone Mariagrazia Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com POSIZIONE RICOPERTA Professore nell'insegnamento secondario/professoressa

Dettagli

Verifiche orali Schede e/o moduli Test oggettivi Test soggettivi

Verifiche orali Schede e/o moduli Test oggettivi Test soggettivi SCUOLA SECONDARIA DI 1 INGLESE CLASSE TERZA ANNO SCOLASTCO 2015/ 2016 PERCORSO / STRATEGIE ATTIVITA Ascolto di dialoghi ed esercitazioni ascolta e ripeti. Lettura, memorizzazioni e drammatizzazione di

Dettagli

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467

Docente Dott. Vito Michele PARADISO email: vito.paradiso@agr.uniba.it Tel. 080 544 3467 Corso di Laurea: Scienze e Tecnologie Alimentari Corso Integrato: Tecnologie alimentari e packaging (9 CFU) Modulo: Packaging (3 CFU: 2.5 CFU Lezioni + 0.5 CFU Esercitazioni) Docente Dott. Vito Michele

Dettagli

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO

ATTIVITÀ DEL DOCENTE. SEZIONE C : RELAZIONE A CONSUNTIVO ISTITUTO MAGISTRALE STATALE ERASMO DA ROTTERDAM Pagina 1 di 5 DOCENTE ROSSETTI SARA ELENA MATERIA INGLESE DESTINATARI 3DSO ANNO SCOLASTICO 009-010 OBIETTIVI CONCORDATI CON CONSIGLIO DI CLASSE RAGGIUNTO

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Disciplina: INGLESE Classe: 3^B Ipsia A.S. 2015/16 Docente: Gandolfi Cristina Maria

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITA EDUCATIVE DIDATTICHE. Disciplina: INGLESE Classe: 3^B Ipsia A.S. 2015/16 Docente: Gandolfi Cristina Maria Disciplina: INGLESE Classe: 3^B Ipsia A.S. 2015/16 Docente: Gandolfi Cristina Maria ANALISI DI SITUAZIONE - LIVELLO COGNITIVO La classe è composta da 28 alunni, 8 sono alunni stranieri, ma dei quali nessuno

Dettagli

La certificazione metodologica dell insegnante CLIL

La certificazione metodologica dell insegnante CLIL La certificazione metodologica dell insegnante CLIL Graziano Serragiotto Università Ca Foscari Venezia, Italia Il seguente articolo vuole indagare le competenze metodologiche richieste al docente CLIL

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: RESOURCES FOR TOURISM Natural resources. Historic and cultural resources. VOCABULARY At the seaside,

Dettagli

CLIL. Content and Language Integrated Learning PROF.SSA CIPOLLONE CARMELITA LICEO SCIENTIFICO C. D ASCANIO - MONTESILVANO COLLEGIO DOCENTI 07-12-2012

CLIL. Content and Language Integrated Learning PROF.SSA CIPOLLONE CARMELITA LICEO SCIENTIFICO C. D ASCANIO - MONTESILVANO COLLEGIO DOCENTI 07-12-2012 CLIL Content and Language Integrated Learning CLIL Formazione Europea Comenius e Grundtvig Corso CLIL Conclusioni e riferimenti Formazione Europea Comenius e Gruntvig Dalla Risoluzione del Consiglio Europeo:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO lavoro Tipo di azienda o settore

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO lavoro Tipo di azienda o settore PROF. MARIA LOMBARDI CURRICULUM SCIENTIFICO: ESPERIENZA LAVORATIVA A.A. 2001-2002 IN corso UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO Professore a contratto Principali mansioni e responsabilità

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

BANDO SCAMBI DI CLASSE PER LA CITTADINANZA EUROPEA

BANDO SCAMBI DI CLASSE PER LA CITTADINANZA EUROPEA BANDO SCAMBI DI CLASSE PER LA CITTADINANZA EUROPEA Intercultura Onlus, in collaborazione con EFIL (European Federation for Intercultural Learning) intende promuovere l internazionalizzazione delle scuole

Dettagli

LINGUA INGLESE PER ALTRI CORSI DI LAUREA

LINGUA INGLESE PER ALTRI CORSI DI LAUREA Prof. Donatella Montini Prof. Mary Wardle A.A. 2015-2016 Facoltà Lettere e Filosofia Dipartimento Studi Europei Americani Interculturali LINGUA INGLESE PER ALTRI CORSI DI LAUREA Dott. Victoria Chapman

Dettagli

VALUTAZIONE FORMATIVA E COMPETENZE DIGITALI

VALUTAZIONE FORMATIVA E COMPETENZE DIGITALI VALUTAZIONE FORMATIVA E COMPETENZE DIGITALI Per assistenza è possibile contattare lo staff Pearson scrivendo al seguente indirizzo e-mail: formazione.online@pearson.it oppure chiamando il numero : 0332.802251

Dettagli

Steps Toward a Social Europe

Steps Toward a Social Europe The project The idea of a common European citizenship is still in the making and it requires a deep reflection about the redefinition of civil society and its proper sphere. Europe needs to find innovative

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali (livello B2)

Dettagli

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP 7 ottobre 2014 Prof. Giampaolo Azzoni Giampaolo Azzoni 2 MANAGER DELLE RP: IL NUOVO RUOLO IN AZIENDA Le 5 Key-Words

Dettagli

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea

etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea etwinning per didattica, formazione docenti e progettazione europea 25.2.2016 I.T.T. C.Colombo, Roma Corso di formazione «Progettare in EU» M.R. Fasanelli Liceo N. Machiavelli, Roma Ambasciatrice etwinning

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7 Centre Number 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Student Number Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

Class contents and exam requirements. Italian Language. Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof.

Class contents and exam requirements. Italian Language. Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof. Class contents and exam requirements Italian Language Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof. Elisa TURRA Introduction pag. 2 Program pag. 2 Set and recommended textbooks

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Via Pradello, 12 24121 Bergamo tel. 035/284111 fax 035/242974 e-mail:

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L)

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) Letteratura e cultura nell Inghilterra del Cinque-Seicento: l età di Shakespeare (8 crediti) PRESENTAZIONE DEL CORSO ORARIO DELLE LEZIONI Lunedì 14.30-16.30 aula

Dettagli

Denominazione dell insegnamento: Corso di studi: Livello del corso di studi: Anno accademico / Academic year: SSD / Scientific Disciplinary Sector:

Denominazione dell insegnamento: Corso di studi: Livello del corso di studi: Anno accademico / Academic year: SSD / Scientific Disciplinary Sector: Denominazione dell insegnamento: DIRITTO PRIVATO ROMANO [ENGLISH] Course unit title: Private Roman Law Corso di studi: Scienze dei Servizi giuridici [ENGLISH] Degree in Legal Services Livello del corso

Dettagli

Syllabus Course description. Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144

Syllabus Course description. Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144 Syllabus Course description Course title Italian (foreign language) specialized language course for Economics Course code 30144 Scientific sector L-FIL-LET-12 Degree Tourism-, Sport and Event Management

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO

Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO e.mail: sara.corrizzato@univr.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE : Maggio 2012: Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Anglofonia Curriculum linguistico (L-LIN 12) -

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Trinity College London 2013 Conventions aggiornamento per docenti di lingua inglese

Trinity College London 2013 Conventions aggiornamento per docenti di lingua inglese PAPC11000Q Da:. p Ufficio di Segreteria [segreteria.pa@istruzione.it] Inviato: ryuy^. / martedì 6 agosto 2013 12:24 r-~rr A: VOr ^r> Scuole della provincia di Palermo i \> Oggetto: VX // ^ Trinity College

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

LABORATORIO DI DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE FINALIZZATO AL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE LINGUISTICA K. E. T. (livello A2)

LABORATORIO DI DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE FINALIZZATO AL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE LINGUISTICA K. E. T. (livello A2) LABORATORIO DI DIDATTICA DELLA LINGUA INGLESE FINALIZZATO AL CONSEGUIMENTO DELLA CERTIFICAZIONE LINGUISTICA K. E. T. (livello A2) Titolo/Argomento Area Obiettivi e finalità Studenti interessati Durata

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1 Disciplina: INGLESE Anno scolastico: 2014/2015 Classi QUARTE / Indirizzo Grafico Pubblicitario Testi: Clegg- Regazzi, GRAPHIC & DESIGN TODAY, Clitt P Radley - D. Simonetti, New Horizons, Vol.2 - Ed. OXFORD

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ANNO SCOLASTICO 2013-2014 INDIRIZZO GIURIDICO ECONOMICO AZIENDALE (IGEA) MATERIA: CLASSE: INGLESE 5 A IGEA DOCENTE/I: NOVIELLO ORSOLA PRESENTAZIONE DELLA CLASSE ED ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA

Dettagli

Curriculum Vitae Informazioni personali Esperienza professionale

Curriculum Vitae Informazioni personali Esperienza professionale Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome/Nome E-mail Cittadinanza Esperienza professionale Campagna Ivana icampagna353@hotmail.com Italiana 22/01/2010 Docente esperto esterno lingua inglese nel

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Classe: III Sez. B Materia : Inglese Docente: prof.ssa Francesca Giorgetti 1.ANALISI DELLA CLASSE (giudizi

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - INGLESE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA MODULO 1 TEMPO COMPETENZE METODOLOGIA VERIFICHE Riattivazione

Dettagli

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 From March to July 2015 in Turin, Stalker Teatro - Officine CAOS, a big theatre location dedicated to creation of cultural events together

Dettagli