DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore"

Transcript

1 DIDATTICA DISCIPLINARE Lingua inglese e letteratura in lingua inglese 46/A Inglese per la scuola secondaria superiore Didattica della lingua inglese Laboratorio didattico della lingua inglese Docente: Cristiana Ziraldo 4 cd (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore Docente: Maria Bortoluzzi (1 cd di Didattica della lingua inglese): 5 ore Didattica della Letteratura in lingua inglese Laboratorio della didattica della Letteratura in lingua inglese Docente: Cristiana Ziraldo 5 cd (3 cd Didattica della letteratura in lingua inglese 2 cd Laboratorio della didattica della letteratura in lingua inglese): 25 ore Modalità didattiche: lezioni frontali, lezioni seminariali, lavoro laboratoriale individuale, a gruppi a coppie, peer-learning. Tutte le lezioni promuoveranno l attiva partecipazione degli studenti / delle studentesse. I laboratori in particolare saranno gestiti con una varietà di tecniche di formazione insegnante quali microteaching, simulazioni, loop-learning, demo-lessons, observation strutturata, semi-strutturata e auto-osservazione (ricorrendo alla video-registrazione) e così via. Piattaforma sociale di condivisione dei materiali: Learnweb2.0 per YELL e TELL Valutazione finale: course-work assessment: partecipazione durante i corsi, teacher training portfolio, unit (si vedano i dettagli nella descrizione del corso) Livello di competenza e di lavoro in classe: C1/C2 (Quadro Comune Europeo di Riferimento) Didattica della lingua inglese e Laboratorio di didattica della lingua inglese Tenendo presenti i bisogni specifici del gruppo delle/degli insegnanti in formazione, il corso offrirà spunti e riflessioni su metodologie, tecniche e strategie specifiche per l insegnamento dell inglese alle scuole secondarie superiori per quanto riguarda l interazione orale (ascolto e parlato) e dell interazione scritta (lettura e scrittura) con particolare attenzione a generi e tipi testuali più rilevanti per i discenti stessi, includendo tipologie testuali delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (siti web, social networks, blog ed altro per uso didattico). L attenzione si focalizzerà sulle varietà di lingua inglese in contesto e sull interazione tra verbale e non-verbale (immagini, video, suono, gestualità, ecc) a seconda dell evento linguistico nel suo contesto comunicativo. Si offriranno spunti per l analisi testuale critica da utilizzare con gli studenti stessi in classe. La didattica della lingua servirà da spunto per la riflessione sull inglese oggi, le sue potenzialità e le sue complessità per un mondo in continua evoluzione e in cui la comunicazione digitale e nondigitale si fondono e si influenzano vicendevolmente. Verranno offerti strumenti critici di valutazione e scelta dei materiali specifici per le varie tipologie di scuola secondaria superiore: attività comunicative, libri di testo, risorse in rete a disposizione degli insegnanti di inglese e degli studenti (OER), etc. Si valuteranno criticamente la rilevanza di materiali e opportunità comunicative per i propri studenti e strategie per adattare queste risorse ai propri gruppi classe, nel rispetto degli stili di apprendimento individuali.

2 . Si suggeriranno e costruiranno durante i laboratori percorsi per adattare alle varie tipologie di classi secondarie superiori materiali, metodologie e strategie adattandoli alla didattica dell inglese e valutandoli con consapevolezza critica per migliorare il livello di motivazione ad apprendere l inglese in contesti diversi e attraverso strategie di apprendimento diverse. Verranno analizzate e discusse modalità specifiche per le/gli insegnanti d inglese per la collaborazione cross-curricolare, peer-teaching e di opportunità di formazione continua e life-long learning soprattutto attraverso le tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC). Riferimenti bibliografici D. Crystal The Stories of English. Harmondsworth: Penguin. D. Crystal (2 nd ed). English as a Global Language. Cambridge: C.U.P. R. Carter and D. Nunan (eds) The Cambridge Guide to Teaching English to Speakers of Other Languages. Cambridge: C.U.P. J. Culpeper, F. Katamba, P. Kerswill, R. Wodak and T. McEnery (eds) English Language: Description, Variation and Context. London: Palgrave Macmillan. Gee J.P. and Hayes E Language and learning in the Digital Age. London: Routledge. Dörnyei Z The Psychology of the Language Learner. London: Routledge. Harmer J (2 nd ed). How to Teach English (Second edition book and DVD). London: Pearson education. S. Hunston and D. Oakey (eds) Introducing Applied Linguistics. London: Routledge. J. Jenkins (2 nd ed) World Englishes: A Resource Book for Students. London: Routledge J. Scrivener (3 rd ed). Learning Teaching. (Third edition book and DVD). London: Macmillan Didattica della Letteratura in lingua inglese e Laboratorio di letteratura in lingua inglese La letteratura in lingua inglese offre l opportunità di studiare attraverso il linguaggio in prosa, poesia e teatro le principali civiltà che adottano l inglese per comunicare soprattutto nella situazione globalizzante e internazionale dell inglese oggi. La letteratura in lingua inglese offrirà spunti di discussione, riflessione critica per promuovere la consapevolezza della straordinaria varietà socioculturale espressa in inglese. La letteratura inoltre diverrà strumento per aumentare la motivazione degli studenti allo studio e alla lettura (intensiva ed estensiva). I casi-studio che verranno proposti saranno analizzati come progetti didattici complessi che ricontestualizzeranno per fini didattici i testi letterari nella complessità del mondo culturale in cui sono stati prodotti, del pubblico che ne ha fruito e della fruizione oggi da parte di un pubblico in cui la testualità è divenuta spesso digitale ed è affiancata da tipologie multimodali e testuali che un tempo non esistevano (film, video, book-trailers, siti web, pod-casts, blog, social networks, fora, etc). La letteratura verrà proposta come strumento essenziale per promuovere le abilità di lettura e scrittura (creativa e argomentativa). I testi letterari scelti diverranno spunto per creare attività di lettura, analisi testuale (figure retoriche, struttura del testo, specificità di stile, etc) e di commento coinvolgenti e motivanti per promuovere la creatività e l indipendenza di giudizio formale e contenutistico negli studenti di scuola media superiore. Riferimenti bibliografici M.H. Abrams, S. Greenblatt (eds.) The Norton Anthology of English Literature, New York- London: Norton, 2 voll., R. Carter, J. McRae The Routledge History of English Literature, New York-London: Routledge. B. De Luca, D.J. Ellis, P. Pace, S. Ranzoli Books and Bookmarks. A Modular Approach to Text: Volume 1 Foundation Course (Vol. 1A The Text; Vol. 1B Milestones in Literature; Vol. 1C

3 Two Approaches to Text). Volume 2 The Victorian Age and the 20 th Century (Vol. 2A Mapping the 19 th Century; Vol. 2B The Twentieth Century Part 1; Vol. 2C The Twentieth Century Part 2). Torino: Loescher Editore. B. De Luca, D.J. Ellis, P. Pace, S. Ranzoli Words That Speak. Literature in Time (Enlarged Edition): Volume 1 and Volume 2. Torino: Loescher Editore. P. Simpson Contemporary Stylistics. London: Routledge. DIDATTICA DISCIPLINARE - Lingua e letteratura - Inglese 46/A Scuola secondaria inferiore Didattica della lingua inglese Docente: Maria Bortoluzzi 1 cd: 5 ore Introductory section 1. Presenting and discussing the teacher-training social platform for YELL and TELL that will be used as professional social network for sharing materials and collaborating during pre-service and towards in-service teacher training: Learnweb2.0 per YELL e TELL 2. Discussing what Englishes are today and how the plurality of English varieties can become a metaphor for present-day plurilingual and multicultural society. Englishes in education today and what the future might hold for English as a global lingua franca. Didattica della lingua e delle letterature in inglese Docente: Cristiana Ziraldo 4 cd (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore; 5 cd (3 cd Didattica della letteratura in lingua inglese 2 cd Laboratorio della didattica della letteratura in lingua inglese): 25 ore Main Topics The following are the macro-areas to promote language learning and literature appreciation using integrated skills (listening, speaking, reading and writing strategies) both for teaching the first two years (biennio) and the last three years (triennio) of higher secondary schools: First and Second Year: 1. Learning English as a world language, past, present and future; 2. Take a stand against bullying; 3. Ecologically thinking; Third, Fourth and Fifth Year: 4. Human Trafficking; 5. The Death Penalty; 6. Dissent. These topics have been chosen because socially and educationally relevant. They are issues debated in the media, some closely-related to the direct experience of the learners (e.g. learning English, bullying, etc.) and others directly linked to the final-year exam expectations (essay-writing in Italian, for example). These macro-areas also promote interdisciplinary approaches. All the texts/materials used during sessions and workshops (literary works, videos, newspaper/magazine articles, websites, songs, images, printed ads, commercials, social ads,

4 podcasts, comics, cartoons, graphic novels) will be chosen according to the age-range of the target students and adapted according to the different secondary-school strands. Literary and non-literary texts in a variety of genres and registers will be by authors from different English-speaking countries (the UK, Ireland, the United States, Canada, New Zealand, South Africa, India). The trainer will adapt approaches and topics according to the trainees needs and requests. During sessions and workshops the trainer s teaching blog and webpage will be used: Sessions will particularly focus on the following language skills: Listening The Listening Process Listening for overall meaning Listening for specific information Devising pre-/while-/after-listening activities Using authentic materials and situations Speaking Promoting communicative efficacy Language input, structured output and communicative output to develop communicative efficacy Content-oriented and form-oriented input Presentation and interaction skills Public-speaking strategies Devising speaking activities aimed at a given project Reading Why should we read in the foreign language classroom? Reasons for reading: reading in different ways for different purposes. Reading for meaning Reading and the communication process: schema theory; active interrogation of the text; prediction; inference; discourse; coherence; cohesion; discourse markers Strategies to improve reading skills Jigsaw reading Reading activities: pre-reading; while-reading; after-reading Using questions on a text What makes reading a text easy or difficult? Realia in the classroom (exploiting songs; using magazines/newspapers) Promoting extensive reading in the classroom Writing Why teach writing? What kind of writing can we invite students to do? Ways of encouraging written practice Freewriting The pros and cons of letter writing (both for the teacher and the student) Blogging for ELT Creative writing Using diaries as a learning/teaching language experience Sessions aimed at the promotion of teaching literature will mainly focus on: What is literature? What is distinctive about the language of literature? The reader and the text Literary competence and the language classroom Why use literature in the language classroom?

5 Teaching literature in the EFL classroom: different approaches (pros and cons) The features of poetry, fiction and drama The theme-based approach (for and against) Teacher-centred vs student-centred literature classes Relating the literary text to the student s personal world Alternative ways to teaching literature: some examples Exploiting literary texts to boost cultural awareness and enhance students motivation to the study of the English language (i.e. tackling issues close to the learners interests, such us discrimination, falling in love, binge-drinking, etc.) Promoting the appreciation of literature through teen novels (the trainer will present trainees with novels aimed at teens not present in anthologies written for the teaching of literature in Italian secondary schools) Theme-based literary paths (e.g. dissent in literature, colonialism and post-colonialism, utopia and dystopia, etc.) Literature and film adaptation Promoting creative writing and reading for pleasure through literary texts (poetry, fiction, drama, auto-biography) Literature and Information and Communication Technologies Assessment 20% classroom involvement and participation during lessons and activities 30% keeping of a trainee log 50% lesson planning. Trainees will devise integrated-skill activities to motivate students to the study of a literary work (poem; short story; excerpt taken from a novel, a play or an autobiography) and promote language learning. The trainees will choose their own theme among the macro areas dealt with during the workshops and sessions. Ideally trainees will work in groups of twos or threes.

Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore

Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese 2 cd Laboratorio della lingua inglese): 20 ore DIDATTICA DISCIPLINARE - Lingua e cultura 45/A Scuola secondaria inferiore Didattica della lingua inglese Laboratorio didattico della lingua inglese Docente: Enza Scalone (2 cd Didattica della lingua inglese

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities.

There is also a digital component including a page-faithful Digibook and Skillful practice area with full mark book and interactive activities. COD. Progr.Prev. PAGINA: 1 PROGRAMMA CONSUNTIVO A.S. 2013 2014 SCUOLA Liceo Linguistico Manzoni DOCENTE: Wright Mark D. MATERIA: Conversazione inglese Classe 3 Sezione H FINALITÀ DELLA DISCIPLINA OBIETTIVI:

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Beni Culturali Insegnamento: Applicazioni informatiche all archeologia Docente Giuliano De Felice S.S.D. dell insegnamento L-ANT/10 Anno

Dettagli

Strategies for young learners

Strategies for young learners EUROPEAN CLIL PROJECTS CLIl Web 2.0--Indicazioni Strategies for young learners ramponesilvana1@gmail.com S.Rampone(IT) DD Pinerolo IV Circolo ramponesilvana1@gmail.com Indicazioni Nazionali O competenza

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA DIPARTIMENTO DI CHIRURGIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MEDICINA E CHIRURGIA INSEGNAMENTO: LINGUA INGLESE / INGLESE SCIENTIFICO (A.A. 2012-2013) 7 CFU OBIETTIVI DEL CORSO

Dettagli

Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website

Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website Università degli Studi di Siena Web 2.0 and Moodle: weblogs, wikis and the CLA website Linda Mesh, Anne Rocchiccioli II Seminario del Centro Linguistico e-learning 2008 Nuovi percorsi: Sperimentazione

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE

FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE POLITICHE E DELLE RELAZIONI INTERNAZIONALI Insegnamento di LINGUA INGLESE SSD L/LIN12 12 CFU - A.A. 2014-2015 Docente: George Michael Riddell Mail:

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE G. V. GRAVINA VIA UGO FOSCOLO CROTONE ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. V. GRAVINA" VIA UGO FOSCOLO CROTONE ANNO SCOLASTICO 2010 2011 MATERIA DI INSEGNAMENTO: Lingua Inglese CLASSE I I SEZ. A INDIRIZZO: X MAXSPERIMENTAZIONE AD INDIRIZZO

Dettagli

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA

07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Testi del Syllabus Docente AZZALI STEFANO Matricola: 004466 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 07150 - METODOL.E DETERMINAZ. QUANTITATIVE D'AZIENDA Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno

Dettagli

Università degli Studi di Bari. Programma dell insegnamento di Lingua Inglese II

Università degli Studi di Bari. Programma dell insegnamento di Lingua Inglese II Università degli Studi di Bari Anno Accademico 2013/2014 Dipartimento di Lettere, Lingue Arti. Italianistica e Culture Comparate Corso di Laurea di I livello in Culture delle Lingue Moderne e del Turismo

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO AFM/RIM/ DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: GET FIRST! (1) Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali Exploring

Dettagli

Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014

Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014 Docente: Cane Michela Materia: Inglese Classe: 3A A.S. 2013/2014 Conoscenze: lessico relativo alle u. d. trattate strutture grammaticali: past perfect, conditional sentences, relative clauses, passive

Dettagli

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede

Circolare n. 61 Perugia, 01 ottobre 2015. Agli alunni delle classi seconde terze quarte Ai genitori Al personale ATA Sede Chimica, Materiali e Biotecnologie Grafica e Comunicazione Trasporti e Logistica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Alessandro Volta Scuol@2.0 Via Assisana, 40/E - loc. Piscille - 06135 Perugia Centralino

Dettagli

Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4

Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4 Insegnamento: DIDATTICA DELL ELETTROTECNICA A Corso di studio: TFA A035 Elettrotecnica e Applicazioni CFU: 4 Contenuti: didattica della progettazione, simulazione e controllo di circuiti elettrici e sistemi

Dettagli

Joint staff training mobility

Joint staff training mobility Joint staff training mobility Intermediate report Alessandra Bonini, Ancona/Chiaravalle (IT) Based on https://webgate.ec.europa.eu/fpfis/mwikis/eurydice/index.php/belgium-flemish- Community:Overview and

Dettagli

Programmazione modulare

Programmazione modulare Programmazione modulare Disciplina: Lingua inglese Ore settimanali previste: 3 Ore totali: 99/102 Classi 4 di tutti gli indirizzi Prerequisiti per l'accesso al 1: Conoscenza degli elementi strutturali

Dettagli

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI.

Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14. Il piano di lavoro annuale verrà formulato in NUCLEI DISCIPLINARI. PIANO DI LAVORO ANNUALE Docente : Marcon Nicoletta Materia : Inglese classe: 3 AL anno scolastico : 2013-14 L'indirizzo linguistico ha ritenuto prioritarie per il secondo biennio le seguenti COMPETENZE:

Dettagli

STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO

STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO STUDIARE L INGLESE CON IL CENTRO EUROPEO Sede di Formia: Via Lavanga 97/99 Tel. 0771/771676-0773/624471 Fax. 0771/321555 Sede di Latina: Via Bruxelles 30 Scala N int.1 Tel. 0773/1999406 Fax. 0773/1871261

Dettagli

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016

REGOLAMENTO ISCRIZIONI ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 REGOLAMENTO ESAMI UNIVERSITY OF CAMBRIDGE ESOL A.S. 2015-2016 ISCRIZIONE STUDENTI DI SCUOLE STATALI E PARITARIE: le tariffe scontate sono riservate alle scuole statali e paritarie che desiderano iscrivere

Dettagli

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo

Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo Una scuola per l'europa...ready to leave! Fate clic per aggiungere testo The schools are provided to committing a course aimed at: Developing the attendee's language sense and the linguistic skills in

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI PRIME FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

Linkografia ragionata sulla LIM

Linkografia ragionata sulla LIM Linkografia ragionata sulla LIM Pagine web attive nel giugno 2010 Ricerche internazionali - Becta,What Research says about interactive whiteboard, Becta Research Reviews, 2003, Becta http://www.virtuallearning.org.uk/2003research/becta_research_paper.pdf

Dettagli

Lingua Inglese cod. 60047

Lingua Inglese cod. 60047 Lingua Inglese cod. 60047 Corso di studi: Clea Cleamlt - Clec A.A. 2014/15 Docente Nicolini Elga Fraz. A-D Santini Laura Fraz. E-O Rainey Justin Fraz. P-Z e-mail: nicolini@economia.unige.it e-mail: santini@economia.unige.it

Dettagli

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia

BMS. Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA. Scuola bilingue secondaria di primo grado. Bilingual Middle School Brescia BMS B Welcome to the BILINGUAL MIDDLE SCHOOL OF BRESCIA Scuola bilingue secondaria di primo grado The partnership between the Marco Polo Institute and Little England Bilingual School has given birth to

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II

CODI/21 PIANOFORTE II // CODI/21 PIANO II MASTER di II livello - PIANOFORTE // 2nd level Master - PIANO ACCESSO: possesso del diploma accademico di II livello o titolo corrispondente DURATA: 2 ANNI NUMERO ESAMI: 8 (escluso l esame di ammissione)

Dettagli

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project

The development of geo-visualization tools for planning within the Code24 Project DAL CODE24 ALL EGTC - STRATEGIE DI COOPERAZIONE TERRITORIALE LUNGO IL CORRIDOIO GENOVA - ROTTERDAM L esperienza del Code24 nello sviluppo di strumenti di geo-visualizzazione per la pianificazione The development

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT

Testi del Syllabus. Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565. Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Testi del Syllabus Docente ZANGRANDI ANTONELLO Matricola: 004565 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1004508 - ECONOMIA DELLE AZIENDE NON PROFIT Corso di studio: 5003 - AMMINISTRAZIONE E DIREZIONE AZIENDALE

Dettagli

Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia

Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia Bibliografia selezionata per l insegnamento e l apprendimento della lingua straniera nella scuola primaria e dell infanzia A cura di Silvia Barbari (2009) e aggiornata da Giulia Del Zotto, dicembre 2011

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE V INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: RESOURCES FOR TOURISM Natural resources. Historic and cultural resources. VOCABULARY At the seaside,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO lavoro Tipo di azienda o settore

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO lavoro Tipo di azienda o settore PROF. MARIA LOMBARDI CURRICULUM SCIENTIFICO: ESPERIENZA LAVORATIVA A.A. 2001-2002 IN corso UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI II GIURISPRUDENZA/ - TARANTO Professore a contratto Principali mansioni e responsabilità

Dettagli

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia)

Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com. Ministero Pubblica Istruzione, Roma (Italia) Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Marrone Mariagrazia Via dei Gigli,6, 00040 Castel Gandolfo (Italia) 3669638990 giami1969@gmail.com POSIZIONE RICOPERTA Professore nell'insegnamento secondario/professoressa

Dettagli

CLIL. Content and Language Integrated Learning PROF.SSA CIPOLLONE CARMELITA LICEO SCIENTIFICO C. D ASCANIO - MONTESILVANO COLLEGIO DOCENTI 07-12-2012

CLIL. Content and Language Integrated Learning PROF.SSA CIPOLLONE CARMELITA LICEO SCIENTIFICO C. D ASCANIO - MONTESILVANO COLLEGIO DOCENTI 07-12-2012 CLIL Content and Language Integrated Learning CLIL Formazione Europea Comenius e Grundtvig Corso CLIL Conclusioni e riferimenti Formazione Europea Comenius e Gruntvig Dalla Risoluzione del Consiglio Europeo:

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP 7 ottobre 2014 Prof. Giampaolo Azzoni Giampaolo Azzoni 2 MANAGER DELLE RP: IL NUOVO RUOLO IN AZIENDA Le 5 Key-Words

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica

Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo Nucleo Ispettivo di Supporto all Autonomia Scolastica Via Pradello, 12 24121 Bergamo tel. 035/284111 fax 035/242974 e-mail:

Dettagli

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7

Italian Extension. Written Examination. Centre Number. Student Number. Total marks 40. Section I Pages 2 7 Centre Number 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Student Number Italian Extension Written Examination Total marks 40 General Instructions Reading time 10 minutes Working time 1 hour and 50 minutes

Dettagli

Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO

Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO Curriculum Vitae SARA CORRIZZATO e.mail: sara.corrizzato@univr.it ISTRUZIONE E FORMAZIONE : Maggio 2012: Conseguimento del titolo di Dottore di Ricerca in Anglofonia Curriculum linguistico (L-LIN 12) -

Dettagli

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move

3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move 3d geological modelling and education: teaching geological sections and geological mapping with MVE Move Fabrizio Berra, Fabrizio Felletti, Michele Zucali Università degli Studi di Milano, Dip. Scienze

Dettagli

Trinity College London 2013 Conventions aggiornamento per docenti di lingua inglese

Trinity College London 2013 Conventions aggiornamento per docenti di lingua inglese PAPC11000Q Da:. p Ufficio di Segreteria [segreteria.pa@istruzione.it] Inviato: ryuy^. / martedì 6 agosto 2013 12:24 r-~rr A: VOr ^r> Scuole della provincia di Palermo i \> Oggetto: VX // ^ Trinity College

Dettagli

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction

Politecnico di Torino. PRAISE & CABLE projects interaction PRAISE & CABLE projects interaction The projects PRAISE: Peer Review Network Applying Intelligence to Social Work Education Socrates-MINERVA project October 2003 - September 2005 (24 months) CABLE: Case-Based

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE IV INDIRIZZO TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: SPORT Utilizzo della L2 per scopi comunicativi in contesti quotidiani e professionali (livello B2)

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1

I.S.I.S. Zenale e Butinone Treviglio (BG) 1 Disciplina: INGLESE Anno scolastico: 2014/2015 Classi QUARTE / Indirizzo Grafico Pubblicitario Testi: Clegg- Regazzi, GRAPHIC & DESIGN TODAY, Clitt P Radley - D. Simonetti, New Horizons, Vol.2 - Ed. OXFORD

Dettagli

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L)

LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) LETTERATURA INGLESE I (CALBI) (Gruppo A-L) Letteratura e cultura nell Inghilterra del Cinque-Seicento: l età di Shakespeare (8 crediti) PRESENTAZIONE DEL CORSO ORARIO DELLE LEZIONI Lunedì 14.30-16.30 aula

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GOVERNO E CONTROLLO AZIENDALE (84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali) Articolo 1 Denominazione del Corso di Laurea

Dettagli

Anno Scolastico 2014/2015. Secondo biennio. (Sistemi Informativi Aziendali) Disciplina: INGLESE. prof. Maruccia Maurizio

Anno Scolastico 2014/2015. Secondo biennio. (Sistemi Informativi Aziendali) Disciplina: INGLESE. prof. Maruccia Maurizio Anno Scolastico 2014/2015 Secondo biennio (Sistemi Informativi Aziendali) Classe: 3ª AS Disciplina: INGLESE prof. Maruccia Maurizio UNITÀ TEMATICA N. 1 TEMPI: 24 con attività di recupero / approfondimento

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI TERZE FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

Conoscenze. conoscere le caratteristiche principali di un epoca. conoscere le convenzioni tipiche dei generi letterari affrontati

Conoscenze. conoscere le caratteristiche principali di un epoca. conoscere le convenzioni tipiche dei generi letterari affrontati Programma di Inglese Classe I sez.b a.s.2014/2015 Libri di testo: Only Connect di M.Spiazzi,M.Tavella, Zanichelli Complete First di Guy Brook-Hart, Cambridge English Insegnante Anna M. Canaletti PRIMA

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013

SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 SCHEDA PROGRAMMA INSEGNAMENTI A.A. 2012/2013 CORSO DI LAUREA IN Scienze della Formazione e dell educazione Insegnamento: Laboratorio di informatica applicata alla didattica Docente Prof. Limone Pierpaolo

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

Class contents and exam requirements. Italian Language. Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof.

Class contents and exam requirements. Italian Language. Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof. Class contents and exam requirements Italian Language Codes 20369-20375 and 20419 Learning Path C1 business Head Teacher: Prof. Elisa TURRA Introduction pag. 2 Program pag. 2 Set and recommended textbooks

Dettagli

MS SQL SERVER 2005 - UPGRADING TO MICROSOFT SQL SERVER 2005

MS SQL SERVER 2005 - UPGRADING TO MICROSOFT SQL SERVER 2005 MS SQL SERVER 2005 - UPGRADING TO MICROSOFT SQL SERVER 2005 UN BUON MOTIVO PER [cod. E316] Lo scopo di questo corso non MOC è fornire ai database professionals che lavorano in realtà di tipo enterprise

Dettagli

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015

officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 officine CAOS (turin IT) CALL FOR ENTRIES from March to July 2015 From March to July 2015 in Turin, Stalker Teatro - Officine CAOS, a big theatre location dedicated to creation of cultural events together

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Anno Scolastico 2009/2010 Contratto Formativo Individuale Classe: III Sez. B Materia : Inglese Docente: prof.ssa Francesca Giorgetti 1.ANALISI DELLA CLASSE (giudizi

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO 2014 2015. Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2014 2015 Piano di lavoro individuale Classe: 5 A AFM Materia: Lingua inglese Docente: Noviello Orsola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 16 alunni: 9 maschi e

Dettagli

Lingua Inglese. Codici 20365-20371 e 20421 Percorso C1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON

Lingua Inglese. Codici 20365-20371 e 20421 Percorso C1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Programma d aula e d esame Lingua Inglese Codici 20365-20371 e 20421 Percorso C1 business Coordinatore: Prof. Michael THOMPSON Introduzione pag. 2 Programma del corso pag. 2 Testi adottati e consigliati

Dettagli

FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO

FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO FORTITER IN RE SVAVITER IN MODO Scuola Secondaria di Primo Grado Anno Scolastico 2015-2016 MATERIE ORE RELIGIONE CATTOLICA 1 ITALIANO 6 STORIA 2 GEOGRAFIA 2 INGLESE (di

Dettagli

L uso dei testi letterari per insegnare la lingua italiana. Anna Rein Bowdoin College Montclair University Italian Language Symposium Novembre 2014

L uso dei testi letterari per insegnare la lingua italiana. Anna Rein Bowdoin College Montclair University Italian Language Symposium Novembre 2014 L uso dei testi letterari per insegnare la lingua italiana Anna Rein Bowdoin College Montclair University Italian Language Symposium Novembre 2014 Introduzione 23-29_Luigi.qxd:Layout 1 15-01-2009 10:30

Dettagli

Grammar. Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso).

Grammar. Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). Titolo del Corso e Durata (in ore). Obiettivi Formativi e Programma Didattico. ATON SRL Via Spagna,

Dettagli

Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a )

Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO. PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a ) Istituto Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/67.90.18 055/67.80.41 www.itcpeano.it posta@itcpeano.it LICEO Liceo Linguistico TECNICO ECONOMICO Amministrazione,

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE EINAUDI SCARPA MONTEBELLUNA DIPARTIMENTO LINGUE STRANIERE - INGLESE SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE CLASSI QUINTE ERICA MODULO 1 TEMPO COMPETENZE METODOLOGIA VERIFICHE Riattivazione

Dettagli

Disciplina: Inglese Anno scolastico: 2014/2015 Classi Terze. Unità di lavoro n 1 Up to Level 3

Disciplina: Inglese Anno scolastico: 2014/2015 Classi Terze. Unità di lavoro n 1 Up to Level 3 Unità di lavoro n 1 Up to Level 3 individuare informazioni relative a contenuti di studio di altre Revisione delle funzioni del secondo anno. Revisione lessicale. Revisione degli argomenti grammaticali

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes

SPEAKING ITALIAN TIME: 10 minutes DIRECTORATE FOR QUALITY AND STANDARDS IN EDUCATION Department of Curriculum Management Educational Assessment Unit Annual Examinations for Secondary Schools Sample Paper SPA LEVEL 1 SPEAKING ITALIAN TIME:

Dettagli

PROF CARLA FRASCAROLI.. DATA DI PRESENTAZIONE:

PROF CARLA FRASCAROLI.. DATA DI PRESENTAZIONE: PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013-14 PROF CARLA FRASCAROLI.. MATERIA: LINGUA INGLESE. CLASSE 3 E DATA DI PRESENTAZIONE: 30.11.13 OBIETTIVI TRASVERSALI E COMPORTAMENTALI Si rimanda

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035. Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035. Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente NEGRI FRANCESCA Matricola: 204035 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1005205 - SOCIAL MEDIA MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno

Dettagli

L esperto come facilitatore

L esperto come facilitatore L esperto come facilitatore Isabella Quadrelli Ricercatrice INVALSI Gruppo di Ricerca Valutazione e Miglioramento Esperto = Facilitatore L esperto ha la funzione principale di promuovere e facilitare la

Dettagli

Certificazioni per la lingua inglese

Certificazioni per la lingua inglese Certificazioni per la lingua inglese KET (Key English Test) COS È: primo livello riconosciuto dall Università di Cambridge relativamente all ESOL (English for Speakers of Other Languages). L ALTE (Association

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

CARDINALI MARIA GRAZIA

CARDINALI MARIA GRAZIA Testi del Syllabus Docente CARDINALI MARIA GRAZIA Matricola: 005770 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 18641 - IN STORE MARKETING Corso di studio: 5007 - TRADE MARKETING E STRATEGIE COMMERCIALI Anno

Dettagli

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES

PROSPETTO DEI SERVIZI PUBBLICITARI OFFERTI DA JULIET ART MAGAZINE CLIENT SPECS FOR JULIET ART MAGAZINE ADVERTISING SERVICES Juliet Art Magazine è una rivista fondata nel 1980 e dedicata all arte contemporanea in tutte le sue espressioni. Dal 2012, è anche e una rivista online con contenuti indipendenti. Juliet Art Magazine

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale

Area 1: storia e cultura politico-istituzionale 20 quesiti ripartiti nelle aree: storia e cultura politico-istituzionale, ragionamento logico, lingua italiana, lingua inglese. 5 quesiti supplementari nell area matematica per chi volesse iscriversi in

Dettagli

ENGLISH FOR UNIVERSITY ACCESS. Australia USA Canada Great Britain. Pathways to success

ENGLISH FOR UNIVERSITY ACCESS. Australia USA Canada Great Britain. Pathways to success ENGLISH FOR UNIVERSITY ACCESS Pathways to success INTERNATIONAL KNOW HOW srl Via Vallazze 102-20131 Milano T. 02 2364234 - F. 02 2360327 info@internationalknowhow.it www.internationalknowhow.it Australia

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

CURRICULUM VITAE EUROPASS

CURRICULUM VITAE EUROPASS CURRICULUM VITAE EUROPASS Informazioni Personali: Nome Cognome: CRISTIANA BROCANELLI Indirizzo: Cellulare: E-mail: Cittadinanza: italiana Data di nascita: Sesso: femminile Settore professionale: Docente

Dettagli

Tutor e coach (Regione Umbria) nei corsi di formazione per docenti di scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado per la provincia di Terni

Tutor e coach (Regione Umbria) nei corsi di formazione per docenti di scuola Secondaria di Primo e Secondo Grado per la provincia di Terni Curriculum Vitae SIMONETTA BRUTTI Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) SIMONETTA BRUTTI Indirizzo(i) Via M.Rapisardi 8, 05100 TERNI Telefono(i) 0744409221 Cellulare: 3281240820 E-mail funfair@tin.it

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

Occupation or position held Teacher of E.F.L. (English as a Foreign Language)

Occupation or position held Teacher of E.F.L. (English as a Foreign Language) E U R O P E A N C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T PERSONAL INFORMATION Name Heather R. Riddington WORK EXPERIENCE Dates 1968-70 CITY OF LEICESTER POLYTECHNIC, Leicester, U.K. Type of business or

Dettagli

a.a. 2011-2012 Didattica delle lingue moderne lingua inglese 1 Prof.ssa Gill PHILIP

a.a. 2011-2012 Didattica delle lingue moderne lingua inglese 1 Prof.ssa Gill PHILIP Programma del corso Suddivisione in moduli Modulo 1: cenni teorici sull apprendimento linguistico Lingua e comunicazione nella madrelingua e nella lingua straniera; cenni teorici sullo sviluppo infantile

Dettagli

Class contents and exam requirements Code 30125 Italian Language First Language First Exam Module P1

Class contents and exam requirements Code 30125 Italian Language First Language First Exam Module P1 a.y. 2013 2014 Class contents and exam requirements Code 30125 Italian Language First Language First Exam Module P1 Program Degree course Bachelor BIEMF Teaching activity 1 year, annual course P1 ; (total

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

ECDL curriculare per il settore economico indirizzo turistico

ECDL curriculare per il settore economico indirizzo turistico ECDL curriculare per il settore economico indirizzo turistico Stefano Gorla ITST Artemisia Gentileschi, Milano La riforma Gelmini, entrata in vigore dall anno scolastico 2010/2011, ha suddiviso il settore

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A.

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER U. di A. MATERIA LINGUA INGLESE CLASSE III INDIRIZZO TUTTE UdA n. 1 Titolo: A FRESH START Using English for communicative purposes in situational contexts of family and friendship. Level B1/ B2 The teenage world:

Dettagli

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma

Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte. Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16

ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO n. 21 - BOLOGNA *** *** *** DOCENTE: CRITELLI ANNA CLASSE: 1F MATERIA: INGLESE PIANO DI LAVORO INDIVIDUALE Anno Scolastico 201/1 OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO (CURRICOLO D ISTITUTO) Ascolto

Dettagli