Creazione di Strategie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Creazione di Strategie"

Transcript

1 Creazione di Strategie Il pannello strategie Questa parte è dedicata interamente allo sviluppo e alla creazione di strategie mediante l apposito pannello di creazione strategie incluso nel programma StrategyM3. Per accedere al pannello creazione startegie, selezionare la voce Strategy dal menù principale e successivamente la voce Create/Management Strategies. Fatto questo dovreste trovarvi di fronte ad una schermata simile a questa: Questo è il pannello di gestione e creazione strategie, con il quale sarete in grado di sviluppare le vostre strategie personali. Andiamo ora ad analizzarne nel dettaglio le opzioni offerteci da questo strumento

2 Archive File Strategy La prima schermata, ovvero quella inerente alla finestra Archive File Strategy, riporta semplicemente la lista delle strategie esistenti già create o affittate. Cliccando due volte con il tasto sinistro del mouse su una strategia, essa verrà caricata con tutti i suoi settaggi nelle schermate che analizzeremo tra poco. Si noti che questa procedura di lettura e modifica delle strategie può essere applicata solo ed esclusivamente alle strategie che da voi personalmente create e non a strategie affittate. Markets and General Rules Questa scheda permette di impostare le regole generali per creare una strategia su qualsiasi mercato. La scheda è composta da diverse fasi, ognuna delle quali è parte integrante di un mercato generico. Vediamole insieme:

3 FASE 1 WHEN RUN In questa fase, avrete la possibilità di stabilire in quale momento della fase di vita dell evento di un determinata mercato far avviare la vostra strategia. Esistono essenzialmente 2 momenti in cui si può lavorare: 1. Off Live ( il periodo di tempo che va dal momento in cui l evento nel mercato non è ancora iniziato fino all inizio dell evento in live) 2. In Live ( il periodo di tempo che parte dal momento in cui l evento nel mercato è pienamente attivo fino alla chiusura del mercato stesso) Esiste un ulteriore nota che si può implementare nella sezione In Live e che fa riferimento al tempo di avvio effettivo del live dopo il suo inizio. Questa opzione permette di decidere dopo quanti secondi dall avvio dell evento IN LIVE la strategia deve iniziare ad operare. Come esempio potremmo prendere in considerazione un mercato che lavora su una corsa di cavalli. La fase Off live è quella fase del mercato che si sviluppa prima della partenza della corsa, mentre la fase In Live è la fase che si verifica nel momento in cui i cavalli sono in competizione. Esiste poi una terza opzione l opzione BOTH, che specifica semplicemente che la strategia lavorerà indipendentemente sia nella fase di Off Live che Nella Fase di In Live. Se nella fase IN LIVE verrà specificato il tempo di ritardo con cui questa fase dovrà avere inizio, l opzione viene comunque tenuta in considerazione. FASE 2 WHEN FINISH Questa Fase permette di determinare quando la strategia dovrà smettere di operare, ovvero quanti secondi prima della fine dell evento la strategia non dovrà più essere applicata sul mercato. L opzione è disponibile sia per l evento INLIVE che per l evento OFFLIVE.

4 FASE 3 TEMPORARY STOP Queste Opzioni permettono di fermare Temporaneamente una strategia al verificarsi di un Evento Gli eventi proposti per la gestione di questa opzione sono 3: 1. Better Price Is Green Si verifica quando in un determinato momento della gara, esiste un evento del mercato che ha rispetto a tutti gli altri eventi, la minor quotazione in assoluto ( quindi risulta essere attualmente l evento favorito) e quell evento risulta VERDE, cioè l evento ha subito delle operazioni attuate dalla strategia (Bancata o Puntata) tali per cui, la sua vittoria porterebbe un compenso positivo. 2. Twe Better Price Are Green Il principio è equivalente a quello al precedente. L unica differenza è che gli item coinvolti saranno 2 e non All items Are green Si verifica quando in un determinato momento della gara, tutti gli eventi del mercato sono verdi, ovvero qualunque sia l item che vince, si va matematicamente ad ottenere la vincita (SureBet) FASE 4 Same General Rules Questa Fase permette di stabilire altre regole generali applicate dalla strategia ONLY FIRST BET e BET CONTINUALLY Molto spesso su un mercato, si verificano molte condizioni per cui una strategia può operare. Può capitare quindi di dover scegliere se intervenire su ognuna di esse o solo su alcune.

5 Con l opzione ONLY FIRST BET avremo la possibilità di interrompere la strategia dopo la prima volta che è stata utilizzata su quel determinato mercato. In altre parole la strategia verrà applicata solo alla prima condizione trovata. Al contrario BET CONTINUALLY permette di non fermarsi alla prima condizione, ma bensì di effettuare operazioni in base alle regole della strategia più volte sullo stesso mercato in modo continuo, fino alla fine dello stesso o comunque fino alla fine delle condizioni possibili utilizzate dalla strategia ( in genere viene utilizzata per effettuare operazioni di trading). IN LIVE ONLY CONCLUDE ALL BETS IF IT S POSSIBLE Permette di concludere operazioni di trading iniziate in OFFLIVE. Se si verifica la condizione durante la fase INLIVE per poter effettuare il trading non concluso in OFFLIVE la giocata viene completata e il trading concluso. In questo modo si hanno più possibilità di chiudere eventuali operazioni rimaste in sospeso. INIT TO BET ONLY IF THE OFFSET PRICE (BACK LAY) OF THE ITEMS IS MAX Inizia le operazioni di BET solo quando la differenza tra il BACK ed il LAY dell ITEM ( o degli ITEMS) su cui è applicata la strategia è MINORE o UGUALE a quella specificata. ONLY FIRST FASE (TRADING) Questa opzione è utilizzata solo su strategie che operano nel trading. Permette in fatti di far effettuare alla strategia SOLTANTO LA PRIMA FASE dell operazione di trading. Per esempio, se un operazione della strategia è di effettuare trading sul primo item partendo la LAY (BANCATA) ci si aspetta una successiva puntata (BACK) sull item precedentemente bancato. Se viene spuntata questa opzione l opzione successiva ( nel nostro esempio quella di puntata) non viene effettuata e ci si ferma solo ed esclusivamente all operazione di LAY. SET STAKE AND MAX EXPOSITION Questa regola permette di impostare l importo che la strategia utilizzerà (STAKE) per ogni singola operazione ed il massimo che si è disposti a rischiare per l utilizzo della strategia, ovvero la massima esposizione disponibile.

6 Di solito su BETFAIR lo STAKE minimo per ogni operazione è di 4. Se si vuole impostare uno stake minore è possibile farlo. Il programma provvederà automaticamente al bilanciamento della giocata. La massima esposizione sarà sempre e comunque relativa all intera strategia applicata solo per il singolo mercato, quindi per ogni singolo evento. TICK SECURITY TO COMBINE LAY BET Questa opzione permette di mantenere un certo margine di sicurezza sulle BANCATE. In fatti molte volte, soprattutto giocando nella fase IN LIVE, le quotazioni subiscono grandi variazioni in poche frazioni di secondo. Questo fenomeno può portare alla non combinazione della giocata, poiché la quota richiesta potrebbe non risultare più disponibile da quando l ordine viene effettuato ( si parla di variazioni a livello di frazioni di secondo). Spuntando questa opzione, si darà la possibilità alla strategia di combinare operazioni in LAY con un margine quotato in TICK (distanza tra una quotazione e quella successiva) tale da permette la combinazione della bancata con lo scarto prescelto. Facciamo un esempio per chiarire questo concetto: Se in questo momento la mia strategia volesse bancare un item che attualmente si trova a quota 08, il programma manda l ordine a BETFAIR di bancare l item richiesto a quota 08. Poniamo il caso che, durante il tempo in cui l ordine viene effettuato e BETFAIR analizzi la richiesta la quota cambi repentinamente e vada a quotazione 8.6. In questo caso normalmente BETFAIR non accetta più la richiesta,poiché la quota si è alzata e noi l avevamo richiesta con una quotazione inferiore. Questa opzione ci permette di ovviare a questo inconveniente, mandando una richiesta per combinare la quota LEY non più a quota 08 ma bensì a quota 08 + il numero di TICK indicato nella casella dell opzione. Se per ipotesi prendiamo buona la scelta di 10 TICK di scarto, come riportato nella figura qui sopra, la nostra quota verrà richiesta non più a 08 ma bensì a quota 10. Questo significa che, anche se la quota durante la richiesta varia a 8.6, questa verrà combinata. (Naturalmente verrà combinata a quota 8.6 anche se l ordine

7 è stato lanciato a 10, poiché si tiene in considerazione il valore attuale che deve essere minore o uguale a quello inserito nell ordine per l operazione di Bancata) FASE 5 UTILIZE ITEMS ORDINAL POSITION Questa opzione vi permetterà, se selezionata di far operare la vostra strategia solo su determinati ITEM. Infatti se volessimo per caso operare solo ed esclusivamente sul primo item di ogni mercato, potremo utilizzare questa schermata e selezionare la voce ITEM 1. È possibile fare selezioni multiple, utilizzando quindi più item diversi fra loro dello stesso mercato. In questo modo la strategia opererà solo sugli items scelti. Trading Rules Iniziamo ad analizzare ora più nel dettaglio le parti specifiche del nostro costruttore di strategie. Cominciamo con la schermata relativa alle regole per il Trading. Selezionando questa schermata tramite il check use the option of trading, potrete costruire una strategia che opera, oltre con le regole generali prima enunciate, anche con le specifiche regole del trading; vediamo come.

8 Opzioni iniziali della strategia: Come potrete notare, nella parte alta del pannello, troviamo le opzioni relative all inizio del gioco trading. L opzione Init Always from Back e Init Always from Lay, ci permettono di decidere rispettivamente se, la prima operazione che verrà effettuata sarà un operazione di Puntata o di Bancata. L opzione Let you calculate the trend, invece, vi permetterà di lasciar decider al programma da quale delle due operazioni iniziare il gioco, in base al calcolo statistico del trand. Infatti, scegliendo questa opzione, dovremmo settare la casella Trand of the last (refresh), che in sostanza ci dice quanti refresh dobbiamo considerare per il calcolo del Trand. RULE: bet only after XX refresh from the last combined: Temporizzazione dell evento Selezionando l opzione bet only after XX refresh from the last combined, diremo alla nostra strategia quanti saranno I refresh che dovrà attendere prima di rimettere nuovamente in atto l operazione. In pratica, se noi effettuiamo un operazione di trading su un evento e questa va a buon fine ( ovvero viene effettuato lo scambio sia di bancata che di puntata) l operazione risulta conclusa. l opzione in questione ci dice quanti saranno i refresh che dobbiamo attendere prima di rimettere in gioco la strategia di trading sul determinato evento. Init only of the range of XX XX Questa operazione, in sostanza, dice quale deve essere il range in cui la quota di un determinato evento si deve trovare, per poter applicare la strategia di trading. In altre parole è il range in cui si effettua l operazione di trading.

9 PROFIT AND LOSS La sezione Profit and Loss determina il quantitativo di profitto e /o di perdita che una strategia Trading deve avere. Offset Odds For Proft : determina in tic, quanto deve essere il margine di profitto dell operazione di trading. Esempio: Se Banco un cavallo che è a quota attuale 2,98 ed imposto l offset ad 1, l operazione verrà chiusa quando la puntata arriverà a quota 3, ovvero ad 1 tic in più rispetto a quello bancato. Percentage Profit: determina quanto deve essere il guadagno in percentuale sul capitale utilizzato nell operazione di trading. Offset Odds For loss : XX to XX determina il range in tic entro il quale la perdita è considerate accettabile. Se per esempio io punto un cavallo a quota 3 e sfortunatamente, la quota invece di diminuire aumenta, non posso effettuare trading ( l operazione di bancata mi porterà in perdita). Se determino il range OFFSET ODDS FOR LOSS 2.4 to 2.6, significa che quando la quota arriverà tra il valore 2.4 ed il valore 2.6, il programma provvederà ad effettuare l operazione opposta a quella precedentemente effettuata per limitare il danno. ( nel nostro caso bancherebbe a quota inferiore a 3) Percent Loss: determina l intervallo in percentuale sul capitale in gioco nell operazione che si vuole rischiare in caso di perdita. ( stesso ragionamento di Offset Odds For loss)

10 Doutch Betting Ecco un altro possibile scenario in cui creare regole per la nostra strategia : Il Doutch Betting Questo tipo di strategia viene applicata su due o più componenti (item) di uno stesso mercato. L idea è quella di fotografare in un istantanea, la situazione del mercato e stabilire se, tra i vari eventi in gioco, esista una situazione di surebet. In altre parole, vengono analizzate le quote di tutti gli eventi e calcolata la situazione ottimale in cui, in quel determinato istante, se si bancassero o puntassero con le dovute equalizzazioni, gli eventi analizzati, si otterrebbe una vincita sicura. (EVER GREEN) Questa sezione del programma, mette a disposizione regole per gestire questo fenomeno e per permetterci di creare un boot automatico che fotografi, analizzi e giochi le situazioni migliori.

11 Opzioni iniziali della strategia: Iniziamo spuntando la voce USE DOUTCH BETTING. In questo modo attiveremo la schermata di gestione per questa strategia. Init Bet: In questa sezione, possiamo decidere su quanti eventi del mercato applicare la strategia, su quale tipologia scommessa applicarla (Bancata o Puntata), ed stabilire un range in cui le quote devono presentarsi, per poter applicare la strategia. INIT BACK: questa opzione regola la strategia in modo tale da operare solo sulle quote di BACK. INIT LAY : analogamente a Init Back, questa opzione offre la possibilità di operare solo sulle quote di LAY. LET YOU TO CHOISE: Spuntando questa opzione, ignorerete le due precedenti, e farete scegliere al programma la tipologia di gioco da adottare. Il programma analizzerà e selezionerà la migliore situazione sia per lo stato BACK sia per lo stato LAY ed agirà di conseguenza. NUMBER HOURSE (FROM/TO): con questa opzione, selezionerete quanti eventi saranno analizzati ed entreranno a far parte della strategia di doutch. Per meglio dire, stabilirete un range, ovvero un massimo ed un minimo di eventi, in cui la strategia opererà. Se per esempio segliete come range 2 5, la strategia opererà su tutte le coppie, le terne, le quaterne e le cinquine di eventi, ed analizzerà se esiste una situazione di doutch. con questa opzione, stabilirete il range in cui le quote si devono trovare al momento della situazione di doutch. Se le quote rientrano nel range stabilito, allora la strategia viene applicata, in caso contrario si continuerà a monitorare il mercato.

12 Profit/Loss: Le regole di Profit / loss di questa strategia di gioco risultano molto semplici. Basterà stabilire una percentuale (Percentage Profit) di guadagno che si vuole ottenere in base al capitale investito (si tiene in riferimento il capitale stabilito nello stack delle general rules), oppure uno stake (Stake Profit) che determinerà di quanto sarà il guadagno ( in quote) sempre in base al capitale iniziale.

13 Free Hourses Strategy Scheme Ecco un'altra interessantissima schermata : Free Hourses Strategy Scheme Questa sezione è interamente dedicata alle strategie da applicare alle corse dei cavalli. Le opzioni in essa contenute sono specifiche per i mercati dei cavalli e / o mercati inerenti a corse. Vediamo insieme quali sono le opzioni che ci mette a disposizione questo schema di STRATEGY M3. INIT BET OR CONDITION Questa sezione ci permette di selezionare le condizioni iniziali della strategia che andremo ad attuare. INIT BACK WHEN PRICE IS TO : questa condizione ci permette di stabilire che, quando un determinato cavallo (o più di uno) si trova in un determinato range di quote BACK da noi stabilito, la strategia può essere attuata. Per

14 esempio, se diamo i valori al range 10 to 15, significa che, quando il cavallo arriverà a quota BACK compresa tra 10 e 15 ( cioè 10 10, , , , ,5 15) la strategia verrà attuata. INIT LAY WHEN PRICE IS TO : stessa opzione di Init Back when price is to riferito alle quote di LAY. NUMBER HORSES TO BET TO : Questa opzione stabilisce il range di cavalli ( ovvero quanti cavalli ) che devono soddisfare le condizioni di INIT viste precedentemente. Se per esempio settiamo il range 2 to 5, significa che la strategia verrà attuata se e solo se esistono almeno due cavalli [2] e al massimo 5 cavalli [5], che soddisfino le condizioni di Init BACK e/o Init LAY settate in precedenza. Se, per esempio,la condizione di init fosse soddisfatta da solo un cavallo oppure da 6 o più cavalli contemporaneamente, la strategia non verrebbe applicata. SEND ORDER IMMEDIATELY: Invia la richiesta di gioco senza attendere le condizioni di avvio esposte precedentemente. WHEN Questo insieme di regole riportate in questa sezione stabiliscono ulteriori condizioni di gioco, che verranno valutate dopo le condizioni INIT. NUMBER HORSES ARE TO : La regola stabilisce su quanti cavalli deve essere applicata la strategia. NUMBER HOURSES AMONG TO Stabilisce entro quale range di quote i cavalli devono trovarsi per poter attuare la strategia. [X]BACK [X] LAY Stabilisce di quale tipo deve essere il range di quote settato, ovvero se le quote prese in considerazione devono essere BACK oppure LAY. ARE TO Stabilisce quanti cavalli almeno (e al massimo ) devono soddisfare la condizione.

15 Se per esempio setto i parametri in questo modo : La condizione viene soddisfatta se e solo se esiste almeno 1 cavallo e al massimo 4 che hanno in le quote di BACK comprese in un range che va da 1,03 a 1,29. RANGE IS LONG : Determina l intervallo delle lunghezze delle corse al quale la strategia può essere applicata. Una corsa può essere di X miglia. Se io volessi applicare la strategia solo a corse di una determinata lunghezza o di un determinato range di lunghezze adiacenti, posso utilizzare questa opzione. BET ( IF CONDITION) Questa sezione ci permette di attivare delle particolari condizioni nelle quali, le quote di BACK e/o LAY, passano per più volte da un determinato range. Questa opzione può essere molto utile per determinare se, per esempio, un cavallo passa per più volte da una quota all altra e stabilirne la tendenza ( se passa per più volte da quota 2 a quota 8 negli ultimi secondi della gara può essere un segnale di cedimento del cavallo) ACTIVE CONDITIONAL: questa opzione attiva le opzioni di BET (IF CONDITION) WHEN BACK PRICE IS to : Determina un range entro il quale la quota BACK deve passare per X volte per attivare la condizione WHEN LAY PRICE IS to : Determina un range entro il quale la quota LAY deve passare per X volte per attivare la condizione

16 HOW MANY TIMES THE CONDITION: Stabilisce quante volte le condizioni precedenti devono essere verificate per poter porre in gioco la strategia. AUTOMATIC PROFIT AND LOSS Per questa opzione rimando a quanto già descritto nel paragrafo precedente relativo al TRADING nella sezione PROFIT AND LOSS. Il funzionamento è pressoché identico UTILIZE RULES OF THE TRADING SCHEME Selezionando questa opzione, direte alla strategia di considerare valide le RULES specificate nella sezione TRADING. (vedi la sezione RULES descritta nel paragrafo TRADING) FREE PROFIT AND LOSS Questa opzione ci permette di stabilire, esattamente come AUTOMATIC PROFIT AND LOSS il margine di guadagno e di perita della nostra strategia. ( rimando per la spiegazione quindi alla parte già spiegata nella sezione TRADING) L unica differenza è l aggiunta delle opzioni Percentage Stake Profit e Percentage Stake Loss. Analizziamole insieme:

17 Percentage Stake Profit : Determina la percentuale di profitto che si vuole ottenere dalla strategia, calcolata in base allo STAKE definito nella sezione MARKET AND GENERAL RULES. Se nello STAKE per esempio, si è immesso il valore di 100, e nell opzione Percentage Stake Profit inseriamo il valore 10, dichiariamo che la strategia dovrà portare un utile pari al 10% dello STAKE ovvero di 100 ( il 10% di 100 è 10!!) Percentage Stake Loss : Determina la percentuale di perdita che si è disposti ad accettare dalla strategia, calcolata in base allo STAKE definito nella sezione MARKET AND GENERAL RULES. Se nello STAKE per esempio, si è immesso il valore di 100, e nell opzione Percentage Stake Loss inseriamo il valore 10, dichiariamo che la strategia dovrà perdere al massino un valore pari al 10% dello STAKE ovvero di 100 ( il 10% di 100 è 10!!).

18 GENERAL FREE BET (ALL MARKETS)

VIRTUAL SPORTS. Il manuale. La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI. Virtual Sports Versione Agenzia

VIRTUAL SPORTS. Il manuale. La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI. Virtual Sports Versione Agenzia VIRTUAL SPORTS Il manuale La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI. 1 Con le possibilità di gioco offerte dal nuovissimo sistema VIRTUAL SPORTS è possibile avere a disposizione tutti gli

Dettagli

Secondo l impostazione della figura precedente a partire dall alto e da sinistra a destra, sono presenti:

Secondo l impostazione della figura precedente a partire dall alto e da sinistra a destra, sono presenti: La Metatrader4 Molti broker hanno scelto di utilizzare la piattaforma Trading Platform Meta Trader 4 che è stata realizzata dalla MetaQuotes Software Corporation, sicuramente una tra le piattaforme più

Dettagli

GOLDBET LIVE BETTING

GOLDBET LIVE BETTING GOLDBET LIVE BETTING Il Nuovo Live Betting si aggiorna per farti vivere un esperienza ancora più entusiasmante La versione aggiornata del Nuovo Live Betting si presenta con una serie di novità grazie alle

Dettagli

VIRTUAL SPORTS. La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI.

VIRTUAL SPORTS. La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI. VIRTUAL SPORTS La guida ufficiale per l utilizzo degli SPORT VIRTUALI. Con le possibilità di gioco offerte dal nuovissimo sistema VIRTUAL SPORTS è possibile avere a disposizione tutti gli strumenti necessari

Dettagli

www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani

www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani www.sapienzafinanziaria.com la formazione finanziaria è il miglior investimento per il tuo domani Coaching 1 Edizione marzo / luglio 2015 Istruzioni EA WIZARD Una strategia base www.sapienzafinanziaria.com

Dettagli

Manuale di SmartLines

Manuale di SmartLines Manuale di SmartLines E-mail: italiandesk@activtrades.com Live Chat: www.activtrades.it Telefono: +39-02-92958617 Fax: +44 (0)207 680 7301 1 Panoramica Utilizza le Trendline nei grafici per usufruire di

Dettagli

Guida alla piattaforma AVA Metatrader 4

Guida alla piattaforma AVA Metatrader 4 Guida alla piattaforma AVA Metatrader 4 Guida alla piattaforma MetaTrader 4 AVA MT4 REAL http://www.avatrade.it/join-ava/real-account?tradingplatform=2&dealtype=1&mtsrv=mt2&tag=55163&tag2=~profile_default

Dettagli

Spiatore vs. 1.0. Cosa fà? Cosa contiene? Uso di Spiatore. Spiatore modulo spia : i numeri spia senza più segreti

Spiatore vs. 1.0. Cosa fà? Cosa contiene? Uso di Spiatore. Spiatore modulo spia : i numeri spia senza più segreti Spiatore vs. 1.0 Generalità Grazie a questo nuovo, innovativo e straordinario programma, lo studioso,l'appassionato, ed anche il collega lottologo, potrà realizzare tecniche basate sui numeri spia in maniera

Dettagli

Jack or Better - Regole di Gioco

Jack or Better - Regole di Gioco Jack or Better - Regole di Gioco Come giocare Il gioco Jacks or Better utilizza un mazzo francese da 52 carte, e scopo del gioco e' ottenere una combinazione pari o superiore alla coppia di Jack, come

Dettagli

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici

Sistema Web. Gestione Documenti Elettronici GUIDA RAPIDA Sistema Web CONSORZIO CO.D.IN. M A R C H E Gestione Documenti Elettronici INDICE Capitolo 1: Avvio Applicazione Capitolo 2: Autenticazione Utente e Accesso al Sistema Capitolo 3: Navigazione

Dettagli

MetaTrader 4 Builder

MetaTrader 4 Builder X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. MetaTrader 4 Builder Tutorial 2010-08-05 1/24 Indice Installazione...3 Notifica Legale...8 Impostazioni iniziali/preferenze...8 Lingua...9 Cartella piattaforma...9 Problemi

Dettagli

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo:

Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Manuale dell utente MetaTrader 4 TraderNovo: Ecco una foto che mostra la schermata principale della MT4: Menu principale (accesso al menu e alle impostazioni del programma); Barre degli strumenti (accesso

Dettagli

Per chi è pensata la Guida BettingExchange.it. Autori

Per chi è pensata la Guida BettingExchange.it. Autori Si ricorda che le scommesse sono vietate ai minori di 18 anni e che è possibile giocare solo sui siti legali autorizzati da AAMS. Il gioco può creare dipendenza, le probabilità di vincita sono disponibili

Dettagli

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Come impostare il sistema e DCOM Windows per utilizzare la comunicazione OPC di WinCC RT Advanced / WinCC RT Flexible 1 1. Introduzione Utilizzando

Dettagli

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI

NUOVO PORTALE ANCE. MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI NUOVO PORTALE ANCE MANUALE per la GESTIONE della HOME PAGE VAI ALL INDICE DEI CONTENUTI DEI CONTENUTI ACCESSO AL MENU PRINCIPALE PAG. 3 CREAZIONE DI UNA NUOVA HOME PAGE 4 SELEZIONE TIPO HOME PAGE 5 DATA

Dettagli

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Titolo LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Autore Dove Investire Siti internet www.doveinvestire.com Servizi necessari: ADVFN dati in tempo reale gratuiti e indicatori ATTENZIONE: tutti i

Dettagli

Daz Studio tutorial IV parte. Luci e Ombre

Daz Studio tutorial IV parte. Luci e Ombre Daz Studio tutorial IV parte Luci e Ombre Fino ad ora, abbiamo lavorato senza introdurre alcuna fonte di illuminazione nelle nostre immagini. Per quanto riguarda le luci, ci sono in questo caso due modi

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Regolamento Roulette Francese

Regolamento Roulette Francese Regolamento Roulette Francese Nella Roulette lo scopo del gioco è di indovinare dove cadrà la pallina al momento in cui la ruota della roulette si ferma. La ruota della Roulette Francese Premium è composta

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL SERVIZIO IW SUPERDERIVATI

GUIDA OPERATIVA AL SERVIZIO IW SUPERDERIVATI GUIDA OPERATIVA AL SERVIZIO IW SUPERDERIVATI INDICE 1 INTRODUZIONE... 1 1.1 Attivazione... 2 2 ADEGUAMENTO AUTOMATICO DEI MARGINI OVERNIGHT... 3 3 MARGIN CALL PER EROSIONE MARGINI... 4 4 NOVITA SULLA PIATTAFORMA

Dettagli

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.

Foglio elettronico. Foglio elettronico EXCEL. Utilizzo. Contenuto della cella. Vantaggi EXCEL. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio. Foglio elettronico Foglio elettronico EXCEL Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Il foglio elettronico è un programma interattivo, che mette a disposizione dell utente una matrice di righe

Dettagli

GUIDA for SpeedFan. www.come123.altervista.org

GUIDA for SpeedFan. www.come123.altervista.org GUIDA for SpeedFan www.come123.altervista.org INDICE INTRODUZIONE PAGINA INIZIALE MENU DI CONFIGURAZIONE o Temperature o Ventole o Voltaggi o Velocità o Fan control o Opzioni o Log o Avanzate o Eventi

Dettagli

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!!

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!! JOE ROSS - TRADING EDUCATORS www.tradingeducators.it Esempi di trade con la tecniche DAYTRADING in diversi mercati e intervalli temporali Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti Data 27/05/2015

Dettagli

Se avete domande scrivetemi a vtornar@libero.it

Se avete domande scrivetemi a vtornar@libero.it QuestionMark Il QuestionMark è un applicazione java che non richiede installazione, per avviarla bisogna fare doppio clic sul file QuestionMark.jar presente nella stessa cartella di questo file Leggimi.

Dettagli

www.bettable.it Introduzione

www.bettable.it Introduzione GEEKS TOY: miniguida Introduttiva ufficiale tradotta in ITALIANO. Guida Tradotta da Mister bettable (alias Angelo Milan) e pubblicata su bettable! (http://) Versione 0.1 Questa Guida viene costantemente

Dettagli

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente

MetaTrader 4/5 per Android. Guida per l utente 1 MetaTrader 4/5 per Android Guida per l utente 2 Contenuto Come ottenere il MT4/5 App per Android... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quotes...

Dettagli

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare.

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare. SOFTWARE CELTX Con questo tutorial cercheremo di capire, e sfruttare, le potenzialità del software CELTX, il software free per la scrittura delle sceneggiature. Intanto diciamo che non è solo un software

Dettagli

MetaTrader 4 per iphone. Manuale utente

MetaTrader 4 per iphone. Manuale utente MetaTrader 4 per iphone Manuale utente Indice MetaTrader 4 per iphone Manuale utente... 3 Trading... 3 Analisi tecnica... 3 Facilità di utilizzo... 3 1. Come scaricare l app MT4 per iphone... 4 1.1 Come

Dettagli

Guida per l utente. Marzo 2013. www.iphonesmsexport.info. New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy. info@digitalpower.

Guida per l utente. Marzo 2013. www.iphonesmsexport.info. New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy. info@digitalpower. Guida per l utente Marzo 2013 www.iphonesmsexport.info New Digital Power 113 Via Antonio Silvani 00139 Rome, Italy info@digitalpower.it Introduzione SMS Export è stato concepito per dare la possibilità

Dettagli

Guida al back office di BB-Roma

Guida al back office di BB-Roma BB-Roma Bed and breakfast e appartamenti a Roma Guida al back office di BB-Roma Sommario: Pagina 1 Accesso al back office Pagina 2 Schermata principale o Dashboard Pagina 3 Modifica Password e avatar Pagina

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Guida all uso del software e delle schede operative

Guida all uso del software e delle schede operative 4 Guida all uso del software e delle schede operative Avvio e struttura del software Dopo aver installato il software sul pc, viene visualizzata la videata del menu principale con le icone di accesso alle

Dettagli

WHS opzioni FX. La guida per iniziare con le opzioni FX. Predire il trend dei mercati valutari e coprire le posizioni con le opzioni FX.

WHS opzioni FX. La guida per iniziare con le opzioni FX. Predire il trend dei mercati valutari e coprire le posizioni con le opzioni FX. La guida per iniziare con le opzioni FX WHS opzioni FX Predire il trend dei mercati valutari e coprire le posizioni con le opzioni FX. Affina il tuo stile di trading e la visione dei mercati. Impara ad

Dettagli

Quando comprare o vendere?

Quando comprare o vendere? 1 Quando comprare o vendere? L essenza di investire in contratti per differenza (CFD) è trarre profitto dalla differenza tra il tasso iniziale della transazione finanziaria e il tasso di cambio al momento

Dettagli

Manuale d uso PRESENTA

Manuale d uso PRESENTA Manuale d uso PRESENTA Pubblicazione Novembre 2007 Page 2 of 46 Sommario Sommario... 3 Prefazione... 4 1. Utilizzo di Betlag... 5 1.1. Login... 5 1.2. Errori di Login... 7 2. Il software betlag... 9 2.1

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Exchange 2003. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato

Dettagli

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO

A.S. 2013/2014. Guida alla compilazione del Registro. Elettronico. Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO Guida alla compilazione del Registro Elettronico Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci - TORINO A.S. 2013/2014 Questa breve guida contiene la descrizione sulla funzionalità del Registro Elettronico utilizzato

Dettagli

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1

per immagini guida avanzata Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Usare le formule e le funzioni Geometra Luigi Amato Guida Avanzata per immagini excel 2000 1 Costruire formule in Excel Per gli utenti di altri programmi di foglio di calcolo, come ad esempio Lotus 1-2-3,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO UTILIZZO

ISTRUZIONI PER IL CORRETTO UTILIZZO AKENDICATOR Indicatore per opzioni binarie su Metatrader INDICATORE NON REPAINT ISTRUZIONI PER IL CORRETTO UTILIZZO Il file AKENDICATOR.ex4 è un potentissimo indicatore da utilizzare con le Opzioni Binarie

Dettagli

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 GENERALITÁ I sinottici sono disegni che rappresentano graficamente uno o più impianti tecnici. Questi disegni sono completi di tutti gli accessori

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 6 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (II) Imposta Pagina Stampa Elenchi Ordinamenti e Filtri Subtotali Novara, 8 giugno 2007 1 IMPOSTA PAGINA Parte

Dettagli

Ambiente Citrix - Istruzioni per l installazione del client

Ambiente Citrix - Istruzioni per l installazione del client Ambiente Citrix - Istruzioni per l installazione del client Il sistema CITRIX per essere funzionale necessita dell installazione di alcuni accorgimenti software che dovranno essere installati localmente

Dettagli

PROCEDURA PER CREAZIONE/GESTIONE CASELLE EMAIL ASSOCIATE AL DOMINIO

PROCEDURA PER CREAZIONE/GESTIONE CASELLE EMAIL ASSOCIATE AL DOMINIO PROCEDURA PER CREAZIONE/GESTIONE CASELLE EMAIL ASSOCIATE AL DOMINIO Per l accesso alla gestione email del proprio dominio entrare nel sito internet http://webmail1.sitechweb.it o http://webmail2.sitechweb.it

Dettagli

Prof.ssa Paola Vicard

Prof.ssa Paola Vicard Questa nota consiste perlopiù nella traduzione da Descriptive statistics di J. Shalliker e C. Ricketts, 2000, University of Plymouth Consideriamo come esempio il data set contenuto nel foglio excel esercizio2_dati.xls.

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

DOC. Manuale utente di configurazione quadri

DOC. Manuale utente di configurazione quadri DOC Manuale utente di configurazione quadri 1. CONFIGURATORE QUADRI 3 1.1. Indicazione generali sul configuratore quadri... 4 1.2. Disegno Fronte quadro con procedura automatica Wizard... 4 1.3. Comandi

Dettagli

Non solo Photoshop. Una carellata su Photoshop e... Quattordicesima

Non solo Photoshop. Una carellata su Photoshop e... Quattordicesima Lezione 14 1. Non solo Photoshop 2. Palette strumenti 3. Perdere e ritrovare le palette 4. Impostare le Preferenze 5....ancora e sempre Word 6. Formattare una pagina 7. Formato - Stili e formattazione

Dettagli

Manuale Operativo Risk Manager

Manuale Operativo Risk Manager Manuale Operativo Risk Manager Principali Caratteristiche Il Tool Risk Manager, nasce per l esigenza di assistere il trader, in tutto il processo che regola la gestione del proprio capitale ed operatività.

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial

Microsoft PowerPoint 2003. Tutorial Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Microsoft PowerPoint 2003 Tutorial Author Kristian Reale Rev. 2011 by Kristian Reale Liberamente distribuibile

Dettagli

Bet Analytics The Social Betting Strategy

Bet Analytics The Social Betting Strategy Bet Analytics The Social Betting Strategy Antonino Marco Giardina Marzo 2012 Premessa Pronosticare i risultati di specifici eventi e puntare sugli stessi è alla base di tutte le scommesse sportive L esigenza

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Office 365. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato MailStore

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL)

MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) MODULO 4: FOGLIO ELETTRONICO (EXCEL) 1. Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei Personal computer. Essi

Dettagli

Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente

Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente Vediamo come utilizzare Word per costruire un modulo compilabile, ovvero una scheda che contenga delle parti fisse di

Dettagli

FRANKY I.A. Ecco i 5 motori di ricerca che lavorano con FRANKY. Perché proprio questi motori e non altri?

FRANKY I.A. Ecco i 5 motori di ricerca che lavorano con FRANKY. Perché proprio questi motori e non altri? FRANKY I.A. Franky GTW, l ultima frontiera dell Intelligenza Artificiale applicata all interpretazione del linguaggio e all e-mail Marketing. Il Software di facilissimo utilizzo e completamente in lingua

Dettagli

MANUALE MONEY MANAGEMENT

MANUALE MONEY MANAGEMENT 1 MANUALE MONEY MANAGEMENT BY SNIPERTRADING 2 Disclaimer Le opinioni qui espresse sono quelle dell autore e non sono da intendersi come un offerta o una sollecitazione alla vendita o all acquisto di strumenti

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

Clickomania con Blockly

Clickomania con Blockly Clickomania con Blockly Violetta Lonati Sommario Clickomania è un solitario, noto anche come Chain Shot! o Same Game. Il campo di gioco è costituito da una parete inizialmente coperta di mattoni, uno per

Dettagli

Utilizzo delle interruzioni di pagina

Utilizzo delle interruzioni di pagina A cura di Enrico Eccel INTERRUZIONI STILI - SOMMARI Utilizzo delle interruzioni di pagina Nel menù Inserisci il primo comando che si trova è Interruzione La finestra di dialogo che si presenta cliccando

Dettagli

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso

Canon cost manager. per stampanti e plotter Canon LFP. Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP. Manuale d'uso Canon cost manager per stampanti e plotter Canon LFP Versione per Windows 98-ME, NT 4.0-2000-XP Manuale d'uso Sommario Manuale di Canon cost manager BENVENUTI IN CANON COST MANAGER 3 CAPITOLO I - INSTALLAZIONE

Dettagli

GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB

GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB GUIDA ALLA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB LA MARGINAZIONE OVERNIGHT SULLA PIATTAFORMA WEB 1. Cosa è la marginazione long/short overnight? Si tratta di una strategia di investimento che offre

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DI MINGW Prima di iniziare la procedura di installazione di MinGW dobbiamo dire che il presente software è un compilatore C che non possiede un ambiente di programmazione.

Dettagli

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e

Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e Word è un elaboratore di testi in grado di combinare il testo con immagini, fogli di lavoro e grafici, tutto nello stesso file di documento. Durante il lavoro testo e illustrazioni appaiono sullo schermo

Dettagli

V 1.00b. by ReBunk. per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org. Guida di base IDC ++1.072

V 1.00b. by ReBunk. per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org. Guida di base IDC ++1.072 V 1.00b by ReBunk per suggerimenti e critiche mi trovate nell hub locarno.no-ip.org Guida di base IDC ++1.072 Thanks To SicKb0y (autore del idc++) staff (per sopportarmi tutti i giorni) Versione definitiva

Dettagli

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video)

TNT IV. Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) TNT IV Il Diavolo è meno brutto di come ce lo dipingono!!! (Guarda il video) Al fine di aiutare la comprensione delle principali tecniche di Joe, soprattutto quelle spiegate nelle appendici del libro che

Dettagli

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento

Product Updater Scaricamento e Installazione aggiornamento Scaricamento e Installazione aggiornamento Versioni... VB e.net Rel. docum.to...1012lupu Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2 GESTIONE

Dettagli

Shop Remote Client. Manuale Utente

Shop Remote Client. Manuale Utente Shop Remote Client Manuale Utente Indice 1 Installazione del sistema Shop Remote Client... 2 1.1 Requisiti di base... 2 1.2 Installazione del client... 2 1.3 Impostazione stampante... 3 2 Utilizzo del

Dettagli

Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink

Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink Da DVD a DVD : Compressione e copia sull' Hard DisK con DVD Shrink Premessa Questa guida illustra il processo di copia di un DVD-Video su un supporto DVD-R/+R/-RW/+RW senza cambiamenti di formato: le operazioni

Dettagli

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio

File, Modifica, Visualizza, Strumenti, Messaggio Guida installare account in Outlook Express Introduzione Questa guida riguarda di sicuro uno dei programmi maggiormente usati oggi: il client di posta elettronica. Tutti, ormai, siamo abituati a ricevere

Dettagli

GRATIS. Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) EMAILRAS. EmailRas. EmailRas. Virus Free.

GRATIS. Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) EMAILRAS. EmailRas. EmailRas. Virus Free. EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per il Protocollo INF (Toro, Zurigo, HDI, Fondiaria, ) Sommario Personalizzazioni 2 Ricezione incarichi Protocollo INF 5 Norme di compilazione pratica per

Dettagli

Intraday titoli azionari

Intraday titoli azionari Intraday titoli azionari La strategia illustrata in questo documento ha come base una tecnica abbastanza conosciuta che basa l operatività intraday sui titoli azionari identificando i set-up d entrata

Dettagli

Migrazione di HRD da un computer ad un altro

Migrazione di HRD da un computer ad un altro HRD : MIGRAZIONE DA UN VECCHIO PC A QUELLO NUOVO By Rick iw1awh Speso la situazione è la seguente : Ho passato diverso tempo a impostare HRD e a personalizzare i comandi verso la radio, le frequenze preferite,

Dettagli

Calcolo della posta giocata: le progressioni

Calcolo della posta giocata: le progressioni Calcolo della posta giocata: le progressioni La funzione è accessibile dal menù in alto,tra le utility, scegliendo la voce : "Progressione giocata" oppure dal menù laterale selezionando la icona "Progressione"

Dettagli

Applicare un Watermark con Photoshop

Applicare un Watermark con Photoshop Applicare un Watermark con Photoshop Testo e foto a cura di: Stefano Cerchiaro www.stefanocerchiaro.it Introduzione Con questa breve e semplicissima guida vi illustro un modo molto veloce per poter applicare

Dettagli

FRANKY I.A. Ecco i 5 motori di ricerca che lavorano con Franky I.A.

FRANKY I.A. Ecco i 5 motori di ricerca che lavorano con Franky I.A. FRANKY I.A. Congratulazioni per aver scelto Franky I.A., l ultima frontiera dell Intelligenza Artificiale applicata all interpretazione del linguaggio e all e-mail Marketing. Il Software di facilissimo

Dettagli

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica.

L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. L uso del software Excel per la costruzione di un documento ipertestuale con giochi per la verifica. Il lavoro si presenta piuttosto lungo, ma per brevità noi indicheremo come creare la pagina iniziale,

Dettagli

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities

10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 10 DOMANDE per iniziare a fare trading con gli Spread sulle Commodities 1. E difficile per un principiante fare trading con gli spread? A differenza di quanto potrebbe pensare un neofita, fare trading

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

introduzione a SUITEMAIL

introduzione a SUITEMAIL formazione SUITEMAIL introduzione a SUITEMAIL Raggiungi tutti i tuoi clienti in un solo click: Network Service ti aiuta a massimizzare i tuoi profitti delle tue campagne di mail marketing! Anche le e-mail,

Dettagli

LA MARGINAZIONE INTRADAY

LA MARGINAZIONE INTRADAY LA MARGINAZIONE INTRADAY 1. Cosa è la marginazione long/short intraday? Si tratta di una strategia di investimento che offre l opportunità di sfruttare anche le minime oscillazioni di mercato. Grazie all

Dettagli

MetaTrader per iphone. Guida per l utente

MetaTrader per iphone. Guida per l utente MetaTrader per iphone Guida per l utente Contenuto Come ottenere MT4/5 App per iphone and ipad... 3 Come accedere al vostro Conto Esistente oppure creare un nuovo conto Demo... 3 1. Scheda Quote... 4 a.

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

ISTRUZIONI PER L'USO CORRETTO

ISTRUZIONI PER L'USO CORRETTO AKENDICATOR Consigliere Esperto EA per opzioni binarie su Metatrader NO REPAINT INDICATOR ISTRUZIONI PER L'USO CORRETTO Il file AKENDICATOR.ex4 è un potentissimo indicatore da utilizzare con le Opzioni

Dettagli

Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI

Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI EMAILRAS EmailRas Gestione Pratiche telematiche per SAI Protocollo.INI NB. Poiché la trasmissione della SAI e identica a quella della RAS, in EMAILRAS, le email in arrivo saranno tratatte come GRUPPO RAS.

Dettagli

Excel Guida introduttiva

Excel Guida introduttiva Excel Guida introduttiva Informativa Questa guida nasce con l intento di spiegare in modo chiaro e preciso come usare il software Microsoft Excel. Questa è una guida completa creata dal sito http://pcalmeglio.altervista.org

Dettagli

cost manager per stampanti e plotter Versione per Windows 2000 - XP 32 - XP 64 - Vista 32 - Vista 64 Manuale d'uso

cost manager per stampanti e plotter Versione per Windows 2000 - XP 32 - XP 64 - Vista 32 - Vista 64 Manuale d'uso cost manager per stampanti e plotter Versione per Windows 2000 - XP 32 - XP 64 - Vista 32 - Vista 64 Manuale d'uso Sommario BENVENUTI IN COST MANAGER 3 CAPITOLO I - INSTALLAZIONE E PRIMO AVVIO 4 REQUISITI

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html

http://ec.europa.eu/education/participants/portal/desktop/en/home.html URF Unique Registration Facility Il Portale europeo del partecipante Breve guida alla registrazione Conclusa la registrazione ad ECAS, la seconda tappa consiste nella registrazione in URF (Unique Registration

Dettagli

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO

La www.mailsms.it. Per contattarci ass.mailsms@gmail.com. Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio DIRETTAMENTE PROGRAMMANDONE L INVIO La www.mailsms.it E lieta di presentarvi il sistema sms numero 1 in Italia Per contattarci ass.mailsms@gmail.com Oppure per contatto diretto 3425824000 orari ufficio FINALMENTE UN SISTEMA AFFIDABILE E

Dettagli

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Il metodo Past Regression Deviated è una strategia che si sviluppa dal metodo Jaimo, detto anche metodo Hoover, di Robert L. Royce. Quel metodo usava un canale

Dettagli

Realizzare un film con Windows Movie Maker

Realizzare un film con Windows Movie Maker Realizzare un film con Windows Movie Maker La Teca Didattica Movie Maker è un applicazione di Windows poco sfruttata a scuola, ma molto carina e facile da usare per realizzare piccoli film con i compagni

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit)

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) STEP 1: Download dei file di installazione necessari Per il corretto funzionamento di AFS su sistemi a 32bt è necessario scaricare

Dettagli

Esercizi di base per l apprendimento di LabView

Esercizi di base per l apprendimento di LabView Esercizi di base per l apprendimento di LabView Esercizio 1 Conversione di temperatura Realizzare un VI in grado di convertire una temperatura impostata mediante un controllo di tipo knob da C a F Soluzione

Dettagli