LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LIVE TRADING. 09/10/2015 Milano"

Transcript

1 LIVE TRADING 09/10/2015 Milano

2 Contatti 2

3 Indice 3 1. Mercati & Trading (Matteo Maggioni) 2. Metodo Parabolic SAR (Matteo Maggioni) 3. Metodo Supertrend (Alessandro De Lorenzo) 4. Money Management (Alessandro De Lorenzo)

4 Evoluzione 4 Da dilettante a professionista, secondo una selezione naturale

5 1. MERCATI & TRADING

6 Mercati finanziari 6 I mercati finanziari si distinguono in: COMMODITY MARKETS STOCK MARKETS BOND MARKETS CURRENCY MARKETS

7 Strumenti finanziari 7 Con il termine strumento finanziario si fa riferimento ai valori mobiliari, agli strumenti di mercato monetario, alle quote di un organismo di investimento e ai contratti su strumenti derivati. Azioni Opzioni Obbligazioni CW Forex Futures ETF CFD Certificates Leva Rischio

8 Effetto leva 8 Ordine limitato: Quantità: 1 Moltiplicatore: 1 Controvalore: 10930,30 Margine Intraday: 5% (546,52 )

9 Effetto leva (+269,70 bp) Controvalore: Pnl: 269,70 (+2,5%) Pnl vs Margine: +49,3% (-430,30 bp) Controvalore: Pnl: 430,30 (-3,9%) Pnl vs Margine: -78,7%

10 Gestione del rischio 10 Uno degli aspetti più importanti ma allo stesso tempo più sottovalutati nel trading è la gestione del rischio. Cos è il rischio? Risk comes from not knowing what you are doing Una corretta gestione del rischio può essere compiuta utilizzando il concetto di stop loss.

11 Stop loss 11 Lo stop loss è una strategia finalizzata alla gestione e salvaguardia del capitale dedicato al trading. In termini operativi è un ordine exit che si attiva per porre fine ad una posizione finanziaria in perdita. 1. Stop loss Finanziario 2. Stop loss Tecnico 3. Stop loss da Equity line

12 Stop loss 12 Perché usare lo stop loss? Perdita % Recupero % -10% +11% -20% +25% -30% +43% -50% +100% -70% +233% -90% +900% 900% 700% 500% 300% 100% -100% % Perdita % Recupero

13 Rumors 13 International Herald Tribune, 27 Ottobre 1989

14 Tipologie di tecniche Analisi Tecnica 2 - Analisi Fondamentale 3 - Analisi Intermarket

15 Analisi Tecnica 15 L analisi tecnica è lo studio del movimento del mercato, o market action, tramite l uso sistematico di grafici, allo scopo di prevedere la tendenza futura dei prezzi. (John J. Murphy Analisi tecnica dei mercati finanziari )

16 Analisi Fondamentale 16 L analisi fondamentale esamina tutti i fattori rilevanti per determinare il giusto prezzo di uno strumento finanziario. Il valore intrinseco è basato solo sulla legge della domanda e dell offerta. (Martin J. Pring Analisi tecnica dei mercati finanziari )

17 Analisi Intermarket 17 L analisi intermarket è una branca dell analisi tecnica che prende in considerazione il price action dei vari mercati. L approccio intermarket si fonda sulla premessa che tutti i mercati sono correlati e si impattano uno con l altro. (John J. Murphy Intermarket Technical Analysis )

18 2. METODO PARABOLIC SAR

19 Strumenti di Analisi Tecnica 19 Cosa mettere nella cassetta degli attrezzi? 1. Grafici 2. Supporti e resistenze 3. Indicatori ed oscillatori 4. Money management

20 Grafici 20 Principio della Matrioska: Analisi Multi Time Frame

21 Grafici 21 Grafico daily ( lungo periodo ): filtro del trend primario Grafico 15 minuti ( medio periodo ): filtro del trend secondario Grafico 1 minuto ( breve periodo ): entry/exit

22 Prezzi 22 Prezzi Obiettivo: capire la direzione del mercato senza dover ricorrere all analisi delle motivazioni esterne ai prezzi L analisi tecnica si sintetizza nello studio dei prezzi

23 Cosa fa muovere i prezzi? 23 OFFERTA (Venditori) DOMANDA (Compratori)

24 Prezzi 24 Prezzi in aumento: DOMANDA > OFFERTA Prezzi in discesa: OFFERTA > DOMANDA

25 I prezzi si muovono in un trend 25 I prezzi non si muovono in modo totalmente casuale, ma seguono dei trend Cos è un trend? = Tendenza Orientamento di una serie di valori a crescere, a diminuire o a non subire significative variazioni nell arco di un determinato periodo di tempo

26 Trend 26 Trend ribassista Trend laterale Trend rialzista

27 Definizione di supporto 27 Il supporto è un particolare livello di prezzo attorno al quale le correnti di domanda sono in grado di arrestare la flessione dei corsi, per un determinato arco di tempo.

28 Definizione di resistenza 28 La resistenza riflette un particolare livello di prezzo attorno al quale le correnti di offerta hanno la capacità di arrestare l'ascesa dei corsi, per un determinato arco di tempo.

29 Supporti e resistenze 29 Supporti e resistenze possono essere: 1. STATICI non si modificano al passare del tempo 2. DINAMICI si modificano al passare del tempo Pur essendoci delle linee guida per la loro individuazione, restano strumenti di tipo soggettivo.

30 Interpretazione di supporto 30 Un livello di supporto sul quale si arresta la discesa dei prezzi fornisce un potenziale segnale di acquisto, in quanto indica una maggiore presenza di compratori, rispetto ai venditori a quel determinato livello di prezzo. Tuttavia la decisa rottura al ribasso di un livello di supporto rappresenta un segnale di vendita, indicando una presunta incapacità dei compratori nel fronteggiare la forza predominante dei venditori.

31 Interpretazione di resistenza 31 Un livello di resistenza sul quale si arresta la salita dei prezzi fornisce un potenziale segnale di vendita, in quanto indica una maggiore presenza di venditori, rispetto ai compratori a quel determinato livello di prezzo. Tuttavia la decisa rottura al rialzo di un livello di resistenza rappresenta un segnale di acquisto, indicando una presunta incapacità dei venditori nel fronteggiare la forza predominante dei compratori.

32 32 Supporti e resistenze

33 Indicatori e oscillatori 33 Daily 15 Min 1 Min Media mobile semplice 5, 20 periodi 5, 20 periodi 50, 200 periodi Parabolic SAR Periodo: 0,02 Periodo: 0,02 Periodo: 0,002 MACD Breve: 12 Lunga: 26 Segnale: 9 Breve: 12 Lunga: 26 Segnale: 9 Breve: 12 Lunga: 26 Segnale: 9 RSI RSI: 14 OB: 70 OS: 30 RSI: 14 OB: 70 OS: 30 RSI: 14 OB: 70 OS: 30 ADX Periodo: 14 TrendLvI: 30 Periodo: 14 TrendLvI: 30 Periodo: 14 TrendLvI: 30

34 34 Media mobile semplice (SMA)

35 Pregi e difetti (SMA) 35 L incrocio della media mobile veloce con la media mobile lenta segnala i cambi di tendenza Genera ottimi segnali durante le fasi di alta volatilità Genera falsi segnali durante le fasi di lateralità

36 36 Parabolic SAR

37 Pregi e difetti (Parabolic SAR) 37 Segnala in modo tempestivo ed oggettivo i cambi di trend Genera segnali affidabili durante le fasi di alta volatilità E uno dei pochissimi indicatori privo di base temporale Genera falsi segnali durante le fasi di lateralità

38 38 MACD

39 Pregi e difetti (MACD) 39 L incrocio del MACD con la linea del segnala identifica un cambiamento del trend L istogramma viene utilizzato per individuare le divergenze con i prezzi Genera falsi segnali durante le fasi di lateralità

40 40 RSI

41 Pregi e difetti dell RSI 41 I livelli estremi sono aree di ipercomprato (>70) e ipervenduto (<30) Viene utilizzato per individuare le divergenze con i prezzi Genera ottimi segnali durante le fasi di bassa volatilità Genera falsi segnali durante le fasi di direzionalità

42 42 ADX

43 Pregi e difetti dell ADX 43 Individua la forza di un trend Se l ADX è >30 allora il mercato è in trend Viene utilizzato per filtrare i segnali e separare i mercati trending da quelli trading L incrorci tra +DI e DI identifica il trend rialzista o ribassista L ADX non segnala la direzione del trend Può generare falsi segnali nelle brevi fasi di indecisione

44 44 Indicatori combinati

45 Regole operative 45 Metodo discrezionale: Rottura del Parabolic SAR (1 min) Conferme del +DI, -DI Filtro ADX Analisi combinata con medie mobili, MACD e RSI Rottura del Parabolic SAR (1 min) Obbligatorio: Parabolic SAR (15 min) Parabolic SAR (1 min)

46 3. METODO SUPERTREND

47 Supertrend 47 E un indicatore ideato da Oliver Seban. Il Supertrend è un indicatore per trend follower. Il Supertrend è un indicatore nato per ottimizzare l uscita dal trade ma ben si presta ad essere utilizzato come una vera e propria strategia di trading

48 48 Supertrend

49 Supertrend 49 L interpretazione è visiva: se i prezzi chiudono al di sopra dell indicatore siamo in uptrend, viceversa se i prezzi sono sotto l indicatore siamo in downtrend

50 Pregi e difetti del Supertrend 50 Segnala in modo tempestivo ed oggettivo i cambi di trend Genera segnali affidabili durante le fasi di alta volatilità Genera falsi segnali durante le fasi di lateralità

51 Parabolic SAR e Supertrend 51 C è un'estrema somiglianza grafica e logica tra i 2 indicatori. Il Supertend supera in modo più efficiente le fasi laterali, evitando falsi segnali che invece caratterizzano il Parabolic SAR. Con il Supertend si protegge meglio la posizione cercando di sfruttare al massimo il trend in atto, mentre il Parabolic SAR comporta spesso un'uscita anticipata dal mercato senza far correre i profitti. Mentre il Parabolic SAR si mostra più efficacie e tempestivo nell aprire la posizione permettendo di cavalcare il trend fin dalle prime fasi.

52 Parabolic SAR e Supertrend 52 Parabolic SAR Maggiore tempestività nell aprire la posizione Supertrend Maggiore efficacia nel cavalcare il trend

53 Momentum 53 Il Momentum è un indicatore che misura la velocità di cambiamento dei prezzi. Il momentum prende in esame la differenza tra il prezzo corrente e il prezzo di un numero n di periodi precedente: = L indicatore oscilla tra valori positivi e negativi senza bande di contenimento.

54 54 Momentum

55 Regole operative: Long 55 Metodo discrezionale: Rottura al rialzo del Supertrend (5 min) Momentum positivo Supertrend positivo (15 min) Rottura al ribasso del Supertrend(5 min) Rottura al ribasso del Supertrend (5 min o 15 min)

56 Regole operative: Short 56 Metodo discrezionale: Rottura al ribasso del Supertrend (5 min) Momentum negativo Supertrend negativo (15 min) Rottura al rialzo del Supertrend(5 min) Rottura al rialzo del Supertrend (5 min o 15 min)

57 57 Regole operative

58 4. MONEY MANAGEMENT

59 Money management 59 Tutto quello che riguarda la gestione della posizione rientra nell ambito del risk management, mentre con money management si intende tutto ciò che attiene alla scelta della percentuale di capitale da impiegare in un trade. Il money management esclusivamente come la scienza che mi dice quanto usare e non come. Individuare quale sia la migliore puntata da fare sul trade da aprire o, più genericamente, quale sia la miglior porzione del proprio capitale da impiegare nella scommessa che si sta per fare.

60 Sistema di calcolo delle puntate 60 Martingala: nasce sui tavoli della roulette e si basa sul concetto dell impossibilità di una serie infinita di perdite consecutive. Il sistema prevede di incrementare la posta successivamente ad ogni perdita. Specularmente tale sistema diminuirà la puntata dopo un trade vincente. Dopo 6 trades chiusi in perdita abbiamo esaurito il capitale

61 Sistema di calcolo delle puntate 61 Antimartingala: prevede di diminuire l esposizione dopo una perdita e di aumentarla dopo una vincita. Seguendo tale metodo si tenderà ad aumentare la propria esposizione all incrementarsi dei guadagni legati alle vincite, e ci si chiuderà in difesa nei periodi perdenti Risulta più conservativo e consente di rimanere a mercato per molto più tempo anche nelle fasi negative di trading

62 Fixed fractional method 62 Il fixed fractional method %f è tra i metodi di money management più diffusi nel trading. Il sistema basa i propri calcoli sull identificazione di quale percentuale del proprio capitale rischiare ad ogni trade. Il %f prende in considerazione lo stop loss del sistema come perdita che si subirebbe utilizzando un contratto singolo. Noto il capitale a disposizione chiede di stabilire la frazione f che si intende rischiare, in maniera tale da determinare l ammontare complessivo che si è disposti a perdere e prevede quindi la divisione della cifra ottenuta per l importo dello stop loss. In questo modo si posso calcolare quanti contratti si possono aprire nel trade.

63 Fixed fractional method 63 Esempio: Capitale allocato per il trade: 5000 %f: 3% Massima perdita accettabile sull intero trade 150 (5000 * 3%) Stop loss sul singolo contratto: 50 Numero massimo di contratti per trade 3 (150 / 50 )

64 64 Fixed fractional method

65 Bibliografia 65 Analisi tecnica dei mercati finanziari John J. Murphy Analisi tecnica dei mercati finanziari Martin J. Pring Opzioni, futures e altri derivati John Hull

66 Contatti 66

67 67 Grazie

Relatore: Pietro Paciello. Email: info@uptrend.it. Rimini, 17 Maggio 2012

Relatore: Pietro Paciello. Email: info@uptrend.it. Rimini, 17 Maggio 2012 Relatore: Pietro Paciello Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio 2012 Supertrend Il concetto di supporto e resistenza costituisce uno dei principi più importanti in assoluto per l'analisi tecnica e

Dettagli

Le tecniche di trading basate sulle Bande di Bollinger. Michele Maggi. Rimini, 1-2 dicembre 2005

Le tecniche di trading basate sulle Bande di Bollinger. Michele Maggi. Rimini, 1-2 dicembre 2005 Le tecniche di trading basate sulle Bande di Bollinger Michele Maggi Rimini, 1-2 dicembre 2005 Trading con le Bande di Bollinger Capire la logica delle Bande di Bollinger Comprendere il funzionamento degli

Dettagli

FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI

FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI FOREX TRADING PER PRINCIPIANTI GUIDA COMPLETA LA BIBBIA DEL FOREX Autore David Ruscelli www.forexstrategico.com Copyright 2014 David Ruscelli Proprietà letteraria riservata ISBN: 1497581613 ISBN-13: 978-1497581616

Dettagli

Guida all analisi tecnica

Guida all analisi tecnica Guida all analisi tecnica Guida all analisi Tecnica AVA MT4 REAL http://www.avatrade.it/join-ava/real-account?tradingplatform=2&dealtype=1&mtsrv=mt2&tag=55163&tag2=~profile_default AVA MT4 REAL FLOATING

Dettagli

Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda. Email: info@uptrend.it

Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda. Email: info@uptrend.it Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Emerick De Narda Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio 2012 Relatore: Pietro Paciello Moderatore: Giuseppe Di Vittorio Email: info@uptrend.it Rimini, 17 Maggio

Dettagli

Operare in Spread: dal Mercato Valutario, ai Futures sulle Commodities Luca Giusti www.qtlab.ch

Operare in Spread: dal Mercato Valutario, ai Futures sulle Commodities Luca Giusti www.qtlab.ch Operare in Spread: dal Mercato Valutario, ai Futures sulle Commodities Luca Giusti www.qtlab.ch 1 Il Mercato Valutario Regolamentato o Non Regolamentato ci sono vantaggi ad operare sul Forex? 2 Ci sono

Dettagli

Videolive Talia Tools:

Videolive Talia Tools: Videolive Talia Tools: Trading meccanico dott. Enrico Malverti Malverti@alice.it Enrico Malverti LombardReport.com 1 Quali vantaggi offre un approccio sistematico? I trader discrezionali possono testare

Dettagli

Il concetto di volatilità. Enrico Malverti www.enricomalverti.com 01/02/2013

Il concetto di volatilità. Enrico Malverti www.enricomalverti.com 01/02/2013 Il concetto di volatilità Enrico Malverti www.enricomalverti.com 01/02/2013 Volatilità La volatilità esprime la variazione che si registra nel prezzo di un titolo o di un indice, solitamente misurata dalla

Dettagli

Il trading di volatilità

Il trading di volatilità Il trading di volatilità Come identificare i cicli di volatilità, come sfruttarne le potenzialità a proprio vantaggio contenendo i rischi. Relatore: Enrico Malverti Treviso, 7 Ottobre 2015 CHI SONO Enrico

Dettagli

Introduzione all Analisi Tecnica

Introduzione all Analisi Tecnica Introduzione all Analisi Tecnica Paolo Battocchio e Francesco Rossi 1 Premesse L Analisi Tecnica (AT) è basata essenzialmente su tre premesse: Il mercato sconta tutto i prezzi di borsa incorporano tutti

Dettagli

BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method)

BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method) BARSTICKS PATTERNS PRICE ACTION METHOD (James16 Method) Autore: Dimitry - demighty@libero.it 1) Two Consecutive Matching Lows Il pattern Two Consecutive Matching Lows è un pattern di continuazione-breakout

Dettagli

ANALISITI FINANZIARIA & TRADER OBIETTIVI: FORMAZIONE E CONSULENZA STUDIO G2C & SCALP2000 ALTA SCUOLA FINANZA

ANALISITI FINANZIARIA & TRADER OBIETTIVI: FORMAZIONE E CONSULENZA STUDIO G2C & SCALP2000 ALTA SCUOLA FINANZA ANALISITI FINANZIARIA & TRADER STUDIO G2C & SCALP2000 OBIETTIVI: FORMAZIONE E CONSULENZA ALTA SCUOLA FINANZA STUDIO G2C ALTA SCUOLA FINANZA SISTEMI AUTOMATICI ANALISI INTREGRATA ALTA SCUOLA FINANZA TRADING

Dettagli

Derivati: principali vantaggi e utilizzi

Derivati: principali vantaggi e utilizzi Derivati: principali vantaggi e utilizzi Ugo Pomante, Università Commerciale Luigi Bocconi Trading Online Expo Milano 28, Marzo 2003 CONTENUTI In un mondo senza derivati I futures Le opzioni Strategie

Dettagli

Report settimanale. 17-21 febbraio 2014. by David Carli

Report settimanale. 17-21 febbraio 2014. by David Carli Report settimanale 17-21 febbraio 2014 by David Carli Interessante la situazione di Aud-Nzd. A livello grafico, infatti, il rimbalzo dai minimi sembra essersi arrestato sul livello di resistenza sito a

Dettagli

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com

relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com relatore: Pietro Paciello 22 febbraio 2012 www.uptrend.it Email: pietro.paciello@gmail.com COME OPERARE CON SUCCESSO SUL FOREX Sistemi automatizzati, regole comportamentali, analisi intermarket e money

Dettagli

OPERATIVITA. 1. Serie di massimi e minimi crescenti TREND RIALZISTA; 2. Serie di minimi e massimi decrescenti TREND RIBASSISTA;

OPERATIVITA. 1. Serie di massimi e minimi crescenti TREND RIALZISTA; 2. Serie di minimi e massimi decrescenti TREND RIBASSISTA; OPERATIVITA Perché i traders perdono? Questa è la domanda che fa vacillare molto spesso il nostro mondo. Dieci anni fa, quando iniziai a muovere i primi passi sui mercati finanziari la mia prima esperienza

Dettagli

La Casa Del Trader. guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema

La Casa Del Trader. guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema La Casa Del Trader guadagnare con l heikin ashi con un semplice e proficuo sistema 2012-11-14 14:11:34 MTosoni Uno tra i più famosi ed utilizzati stili di rappresentazione grafica è il candlestick giapponese

Dettagli

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX

SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX SEGNALI GLOBALI SU VALUTE FOREX In questo file so riepilogati : venerdì 5 vembre 2010 PAG. 2 e 3 : SEGNALI DI PREZZO SEMPLICI (senza indicazioni di stop e profit) long - short su base giornaliera, di CICLO

Dettagli

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo:

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: ore 10:00: IFO (Fiducia Imprenditori) Germania per dicembre ore 14:30: Permessi Edilizi Usa a novembre Fornisco questi orari poiché nelle loro vicinanze

Dettagli

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi

Dalla crisi finanziaria alla crisi economica: Non si arresta il crollo dei prezzi dei non ferrosi COMMENTO GENERALE DEI METALLI NON FERROSI LME ANALISI E TENDENZE ANALISI DEL 13-10-2008 I dati utilizzati sono relativi alla prima seduta del LME di Londra e sono espressi in $/tonn. Dalla crisi finanziaria

Dettagli

DAX Future Analisi per il giorno

DAX Future Analisi per il giorno MONEY MANAGEMENT N. di punti/tick di STOP in base al time frame operativo - n. 1 contratto Capitale base 10.000 Perdita max a operazione 100 1 minuto : 3 punti 4 ore : 46 punti N. TICK CORRISPONDENTI Numero

Dettagli

Media mobile di Kaufman

Media mobile di Kaufman Media mobile di Kaufman La Kama (Kaufman Adaptive Moving Average) fu discussa per la prima volta nel 1998 in un intervista al suo creatore Perry Kaufman (su STOCKS & COMMODITIES, anche se l articolo originale

Dettagli

from trading to trading system

from trading to trading system FT ALL A Single Strategy for Different Markets L integrazione di 4 diversi modelli di trading in un unica strategia globale permette di ottimizzare al massimo il rapporto rischio-rendimento. La piramide

Dettagli

Analisi tecnica di base: La teoria di DOW

Analisi tecnica di base: La teoria di DOW Analisi tecnica di base: La teoria di DOW Italian Trading Forum 2011 Analisi tecnica e teoria di Dow Tutta l analisi tecnica si basa sul principio che i prezzi scontano tutto e che le aspettative degli

Dettagli

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK

COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK COME SI FORMA E COME SI RICONOSCE UN ROSS HOOK di Francesco Fabi Trader Professionista e Responsabile di Joe Ross Trading Educators Italia PREMESSA Il Ross Hook è una delle formazioni grafiche che sono

Dettagli

Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 9)

Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 9) Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 9) Australia (Asx All Ordinaries): -1,03% Giappone (Nikkei225): -1,51% Hong Kong (Hang Seng): -1,57% Cina (Shangai) -0,11% Korea (Kospi) -0,07% India (Bse Sensex): -1,05%

Dettagli

Il sistema su Timeframe a 4H è basato sul momentum, sulla ricerca di una forza. avvalorato dal timeframe a medio termine. Vantaggi CARATTERISTICHE

Il sistema su Timeframe a 4H è basato sul momentum, sulla ricerca di una forza. avvalorato dal timeframe a medio termine. Vantaggi CARATTERISTICHE Risk Disclaimer Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta un alto livello di rischio, e potrebbe non esserti appropriato in quanto potresti subire la perdita anche dell intero deposito. La leva potrebbe

Dettagli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli

Report settimanale. 3-7 marzo 2014. by David Carli Report settimanale 3-7 marzo 2014 by David Carli Faccio una breve introduzione a quello che potrebbe accadere nel mercato forex e, purtroppo, non solo. I venti di guerra di Crimea (mi sembra di essere

Dettagli

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza.

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza. Risk Disclaimer Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta un alto livello di rischio, e potrebbe non esserti appropriato in quanto potresti subire la perdita anche dell intero deposito. La leva potrebbe

Dettagli

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill

Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Metodo Past Regression Deviated Di Robert Hill Il metodo Past Regression Deviated è una strategia che si sviluppa dal metodo Jaimo, detto anche metodo Hoover, di Robert L. Royce. Quel metodo usava un canale

Dettagli

Report settimanale. 24-28 marzo 2014. by David Carli

Report settimanale. 24-28 marzo 2014. by David Carli Report settimanale 24-28 marzo 2014 by David Carli Dopo due settimane riprendo il mio consueto report. Purtroppo un guasto al mio notebook mi ha appiedato e non ho potuto realizzare il report e seguire

Dettagli

Report settimanale. 24-28 febbraio 2014. by David Carli

Report settimanale. 24-28 febbraio 2014. by David Carli Report settimanale 24-28 febbraio 2014 by David Carli Tutto immutato su Aud-Nzd. A livello grafico, infatti, il cross pur salendo nella prima parte della settimana ha solo sfiorato il livello di resistenza

Dettagli

Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities

Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities Fare Trading con la Stagionalità su le Commodities Seasonals Trades & Seasonal Spreads con Futures e CFDs sulle Commodities Luca Giusti www.lucagiusti.it www.additiva.it 1 Metodologie per Operare sulle

Dettagli

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Australia (Asx All Ordinaries): -1,69% Giappone (Nikkei 225): -4,18% Hong Kong (Hang Seng): -2,89%

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Australia (Asx All Ordinaries): -1,69% Giappone (Nikkei 225): -4,18% Hong Kong (Hang Seng): -2,89% Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Australia (Asx All Ordinaries): -1,69% Giappone (Nikkei 225): -4,18% Hong Kong (Hang Seng): -2,89% Cina (Shangai) chiuso Korea (Kospi) -1,72% India (Bse Sensex): -0,44%

Dettagli

Euro Stoxx 50 (indice)

Euro Stoxx 50 (indice) Euro Stoxx 50 (indice) AGGIORNAMENTO del 13 novembre 2011 Trimestrale Vedi aggiornamenti precedenti Mensile Nel corso della settimana è stato testato il supporto in area 2200 ed il buon rimbalzo ha fatto

Dettagli

Dott. Francesco Caruso. www.francescocaruso.ch. Copyright 2010- All Rights Reserved

Dott. Francesco Caruso. www.francescocaruso.ch. Copyright 2010- All Rights Reserved Francesco Caruso Individuazione del trend e dei punti di intervento: utilizzo combinato di RSI, medie e tecniche di stop TOL Expo Milano, 30 Ottobre 2009 Copyright 2010- All Rights Reserved PROGRAMMA DELLA

Dettagli

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!!

! Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti!! JOE ROSS - TRADING EDUCATORS www.tradingeducators.it Esempi di trade con la tecniche DAYTRADING in diversi mercati e intervalli temporali Esempio 1: Future Crude Oil con grafico a 15 minuti Data 27/05/2015

Dettagli

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY

STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY STRATEGIA DI TRADING SUL CROSS EUR-JPY INFORMAZIONI Strategia basata sul semplice utilizzo di due medie mobili esponenziali che useremo solamente per entrare in direzione del trend. Utilizzeremo due grafici

Dettagli

2-feb-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

2-feb-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 2-feb-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -0,66% Australia (Asx All Ordinaries): +0,63% Hong Kong (Hang Seng): -0,19% Cina (Shangai) -2,56% Singapore (Straits Times) +0,62%

Dettagli

1.Compro Azioni. 2.Vendo Azioni

1.Compro Azioni. 2.Vendo Azioni 1.Compro Azioni Question #1: Cos' è una Azione (un titolo azionario)? A) E' un Titolo rappresentativo della quota di una società B) E' una ricevuta per investire C) E' una assicurazione Question #2: Perchè

Dettagli

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE

DANTON INVESTMENT SA. Equilibrium. Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE Equilibrium Il futuro non si prevede SI COSTRUISCE 2 Gestioni Patrimoniali Computerizzate Grazie ai notevoli investimenti realizzati negli anni, la DANTON INVESTMENT SA può oggi vantare di possedere uno

Dettagli

TURBO Certificate Long & Short

TURBO Certificate Long & Short TURBO Certificate Long & Short Fai scattare la leva dei tuoi investimenti x NEGOZIABILI SUL MERCATO SEDEX DI BORSA ITALIANA Investi a Leva su indici e azioni! Scopri i vantaggi dei TURBO Long e Short Certificate

Dettagli

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures

Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Padova, 21 Ottobre 2011 Gestioni sistematiche trend following Managed Futures Giulio Faccioni Head of Business Development Agenda Quotidianità e investimenti Le strategie sistematiche Managed Futures Computer

Dettagli

GESTIONE DEL RISCHIO PROFESSIONALE. TRADING MANAGEMENT: Money & Risk management

GESTIONE DEL RISCHIO PROFESSIONALE. TRADING MANAGEMENT: Money & Risk management GESTIONE DEL RISCHIO PROFESSIONALE TRADING MANAGEMENT: Money & Risk management Dott. Alberto PEANO Milano, 13 Settembre 2012 Strategist TradingAround Il money management è un elemento essenziale per il

Dettagli

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo:

Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: Come orari con Eventi importanti per oggi ricordo: ore 10:00: PMI (Indice dei Direttori agli Acquisti) Europa per novembre ore 11:00: Vendite al dettaglio Europa per ottobre ore 14:15: Nuovi Occupati Provati

Dettagli

Cup&Handle, istruzioni per l uso

Cup&Handle, istruzioni per l uso Cup&Handle, istruzioni per l uso STRATEGIE SULL FTSE-MIB FUTURE (VERS. OPENING E INTRADAY) Il grafico e il commento operativo aprono sia la versione Opening sia quella Intraday della newsletter, visto

Dettagli

MANUALE MONEY MANAGEMENT

MANUALE MONEY MANAGEMENT 1 MANUALE MONEY MANAGEMENT BY SNIPERTRADING 2 Disclaimer Le opinioni qui espresse sono quelle dell autore e non sono da intendersi come un offerta o una sollecitazione alla vendita o all acquisto di strumenti

Dettagli

REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2

REPORT AZIONARIO ITALIA TOP TEN Luglio 2011 - n.2 www.uptrend.it REPORT AZIONARIO ITALIA "TOP TEN" Luglio 2011 - n.2 COMMENTO TECNICO Dopo un'inizio di mattinata ancora all'insegna della speculazione ribassista sui maggiori titoli bancari italiani, Piazza

Dettagli

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library.

I testi che seguono sono estratti dal libro Forex News Trader di Loris Zoppelletto e Lucas Bruni, edito da Trading Library. Questo Documento fa parte del corso N.I.Tr.O. di ProfessioneForex che a sua volta è parte del programma di addestramento Premium e non è vendibile ne distribuibile disgiuntamente da esso. I testi che seguono

Dettagli

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX

DailyFX Strategies. Il metodo dei 4 punti. How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX DailyFX Strategies Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini, Chief Analyst DailyFX How to Analyze and Trade Ranges with Price Action (Title) Il metodo dei 4 punti Matteo Paganini INTRO Dopo anni di ricerca

Dettagli

Strategie di gestione di una asset class azionaria

Strategie di gestione di una asset class azionaria Strategie di gestione di una asset class azionaria Premessa: Il mercato azionario rappresenta la risorsa di investimento potenzialmente più remunerativa almeno tanto quanto la sua potenziale capacità di

Dettagli

La giornata di oggi sarà incentrata su un assestamento dopo le decisioni della Fed di ieri sera.

La giornata di oggi sarà incentrata su un assestamento dopo le decisioni della Fed di ieri sera. 18-sett-2015 Ricordo che oggi per gli Indici Azionari si passa dal Future scadenza settembre a quello scadenza dicembre. Ricordo anche che i differenziali (di cui tengo conto nelle analisi) tra i 2 contratti

Dettagli

Dalle strategie direzionali allo Spread Trading. Milano 1 Dicembre 2007

Dalle strategie direzionali allo Spread Trading. Milano 1 Dicembre 2007 Dalle strategie direzionali allo Spread Trading Milano 1 Dicembre 2007 Disclaimer/Note Legali Le opinioni espresse in questa presentazione e seminario non intendono in alcun modo costituire un invito a

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 28 febbraio 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Visual Trader Realtime

Visual Trader Realtime Visual Trader Realtime Visual Trader, il tradizionale sistema esperto di analisi tecnica, e' stato rinnovato e ristrutturato, per rendere più flessibile, facile e veloce il tuo trading. Tutto nella stessa

Dettagli

Analisi Integrata & Trading system

Analisi Integrata & Trading system TOL Expo 2011 27 Ottobre 2011 Analisi Integrata & Trading system Relatori: Giovanni Cuniberti Alberto Ravina Analisi integrata Parte I Analisi Macroeconomica Analisi dei Volumi Analisi integrata Analisi

Dettagli

Indice PMI (direttori degli acquisti) Chicago Indice Fiducia università Michigan (sentiment dei consumatori)

Indice PMI (direttori degli acquisti) Chicago Indice Fiducia università Michigan (sentiment dei consumatori) 30-maggio-2014 Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Giappone (Nikkei225): -0,34% Australia (Asx All Ordinaries): -0,46% Hong Kong (Hang Seng): +0,19% Cina (Shangai) -0,07% Singapore (Straits Times) -0,07% Korea

Dettagli

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00)

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Giappone (Nikkei225): -1,65% Australia (Asx All Ordinaries): -1,12% Hong Kong (Hang Seng): -1,81% Cina (Shangai) -1,40% Singapore (Straits Times) -0,62% Korea (Kospi) -0,946%

Dettagli

Analisi Tecnica: il Money Management. Alessandro Angeli

Analisi Tecnica: il Money Management. Alessandro Angeli Analisi Tecnica: il Money Management Alessandro Angeli Contenuti Introduzione Il controllo del rischio: lo Stop-Loss e il ratio Target-Stop Diversificazione e Forza relativa Discrezionalità vs Non-Discrezionalità

Dettagli

Molti pensano che l analisi tecnica sia questione di grafici e di numeri. L analisi tecnica studia la psicologia umana e le molle che muovono i

Molti pensano che l analisi tecnica sia questione di grafici e di numeri. L analisi tecnica studia la psicologia umana e le molle che muovono i Analisi tecnica Molti pensano che l analisi tecnica sia questione di grafici e di numeri. L analisi tecnica studia la psicologia umana e le molle che muovono i traders nella loro attività speculativa.

Dettagli

GUIDA AL TRADING SUL GER30 LA TUA GUIDA AL TRADING SU UN INDICE CON FXCM

GUIDA AL TRADING SUL GER30 LA TUA GUIDA AL TRADING SU UN INDICE CON FXCM GUIDA AL TRADING SUL GER30 LA TUA GUIDA AL TRADING SU UN INDICE CON FXCM INDICE S Far Trading sugli Indici Azionari con FXCM Focus sul docente: Matteo Paganini Perchè il GER30? Quale strategia sul GER30

Dettagli

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza.

situazione finanziaria ed il tuo livello di esperienza. Risk Disclaimer Il Margin Trading su forex e/o CFD comporta un alto livello di rischio, e potrebbe non esserti appropriato in quanto potresti subire la perdita anche dell intero deposito. La leva potrebbe

Dettagli

GLOSSARIO. dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter.

GLOSSARIO. dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter. GLOSSARIO dei termini più correntemente utilizzati nelle nostre analisi, e sulle pagine delle nostre newsletter. Accumulazione. La fase che precede quella del rialzo vero e proprio. Caratterizzato dal

Dettagli

Intraday titoli azionari

Intraday titoli azionari Intraday titoli azionari La strategia illustrata in questo documento ha come base una tecnica abbastanza conosciuta che basa l operatività intraday sui titoli azionari identificando i set-up d entrata

Dettagli

Dimensione Trading (www.dimensionetrading.com) Weekly: analisi statica

Dimensione Trading (www.dimensionetrading.com) Weekly: analisi statica Dimensione Trading (www.dimensionetrading.com) Eur/Usd: analisi valida per la settimana dal giorno 24/08 al giorno 28/08 Weekly: analisi statica Condizione generale di periodo. Come atteso, il mercato

Dettagli

29-giu-2015. Valori Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

29-giu-2015. Valori Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 29-giu-2015 Valori Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei 225): -2,88% Australia (Asx All Ordinaries): -2,16% Hong Kong (Hang Seng): -2,94% Cina (Shangai) -3,44 Singapore (Straits Times) -1,35%

Dettagli

Report settimanale. 6-10 gennaio 2014. by David Carli

Report settimanale. 6-10 gennaio 2014. by David Carli Report settimanale 6-10 gennaio 2014 by David Carli Quello che avevo ipotizzato su Aud-Chf si è realizzato (non perché sia un veggente ma perché il mercato ha voluto invertire la sua rotta) e si è completato

Dettagli

Alessandro Aldrovandi. Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION

Alessandro Aldrovandi. Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION Alessandro Aldrovandi Il trading sul Forex con l indicatore TICK DISTRIBUTION Una teoria dei volumi anche per le valute Grazie all osservazione dei contratti futures sulle valute è possibile ampliare la

Dettagli

Lo Schaff indicator. Fabio Pacchioni ed Enrico Malverti Fabio.paccioni@gmail.com Info@enricomalverti.com

Lo Schaff indicator. Fabio Pacchioni ed Enrico Malverti Fabio.paccioni@gmail.com Info@enricomalverti.com Lo Schaff indicator Fabio Pacchioni ed Enrico Malverti Fabio.paccioni@gmail.com Info@enricomalverti.com Lo Schaff Trend Cycle Indicator (STC) è il prodotto della combinazione di uno stocastico lento con

Dettagli

(I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente)

(I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente) (I GRAFICI sono mancanti per problemi tecnici del sito e verranno aggiunti successivamente) Aggiornamento Operativo successivo (ore 12:40) Aggiorno le tabelle operative sui vari mercati che restano in

Dettagli

Via Barberini 11-00187 ROMA IVA 07740680967 www.emiliotomasini.it RENDIMENTO BORSA & FONDI I TIPI DI ORDINE

Via Barberini 11-00187 ROMA IVA 07740680967 www.emiliotomasini.it RENDIMENTO BORSA & FONDI I TIPI DI ORDINE Via Barberini 11-00187 ROMA IVA 07740680967 www.emiliotomasini.it RENDIMENTO BORSA & FONDI I TIPI DI ORDINE 1 I TIPI DI ORDINE E L OPERATIVITA MERCATO: l ordine mercato è l ordine che viene utilizzato

Dettagli

Euro Stoxx 50 (indice)

Euro Stoxx 50 (indice) Euro Stoxx 50 (indice) AGGIORNAMENTO del 27 novembre 2011 Trimestrale Considerata l elevata escursione settimanale del prezzo diamo uno sguardo ai percorsi trimestrali. 10 8 6 L aspetto è veramente preoccupante,

Dettagli

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

29-gen-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 29-gen-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -1,06% Australia (Asx All Ordinaries): +0,28% Hong Kong (Hang Seng): -1,05% Cina (Shangai) -1,31% Singapore (Straits Times) +0,13%

Dettagli

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre

Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre Analisi settimanale N7 Settimana 12-16 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Come ci aspettavamo il mercato americano è sceso anche la scorsa settimana, tuttavia lo ha fatto in un modo più significativo del

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA HIT LIST DI LOMBARDREPORT.COM

GUIDA ALLA LETTURA DELLA HIT LIST DI LOMBARDREPORT.COM Supplemento di LombardReport.com, quotidiano di informazione finanziaria, direttore responsabile Emilio Tomasini, Aut. 1403 15/9/97 Tribunale di Modena LombardReport.com s.r.l. - Via Pascoli 7-41057 Spilamberto-Mo

Dettagli

LO SPREAD TRADING SUI MERCATI AZIONARI E SUI MERCATI OBBLIGAZIONARI

LO SPREAD TRADING SUI MERCATI AZIONARI E SUI MERCATI OBBLIGAZIONARI LO SPREAD TRADING SUI MERCATI AZIONARI E SUI MERCATI OBBLIGAZIONARI Rimini ITF 22 maggio 2014 Antonio Lengua Lo Spread Trading - stand Webank 1 E VIETATA LA RIPRODUZIONE PARZIALE O TOTALE DELLA PRESENTE

Dettagli

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA

www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA www.comeinvestireinborsa.com Come Investire e Guadagnare In Borsa ORA 1 APRIRE UN C/C 2 ANALISI PROPRIO PATRIMONIO 3 QUANTO DESTINARE AGLI INVESTIMENTI 4 QUANTO AL TRADING? Money Management 5 SCEGLIERE

Dettagli

TRADING SYSTEM N.08 MAGIC BREAKOUT

TRADING SYSTEM N.08 MAGIC BREAKOUT TRADING SYSTEM N.08 MAGIC BREAKOUT 1.1 Introduzione Il MagicBreakout è un trading system che si propone di anticipare le accelerazioni di prezzo di un cross valutario cercando però di limitare al minimo

Dettagli

17-giu-2014. Borse Asia/Pacifico (ore 09:00)

17-giu-2014. Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) 17-giu-2014 Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Giappone (Nikkei225): +0,29% Australia (Asx All Ordinaries): -0,18% Hong Kong (Hang Seng): -0,53% Cina (Shangai) -0,92% Singapore (Straits Times) -0,57% Korea

Dettagli

Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 24-dic-2015 Oggi i mercati Europei saranno chiusi. I mercati Usa ed il Forex restano aperti. Pertanto il report sarà su S&P500- Dow Jones- Nasdaq- Eur/Usd. Il mercato dei futures Cme chiuderà prima (ore

Dettagli

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre

Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre Analisi settimanale N10 Settimana 26-30 Novembre MERCATO AZIONARIO- SP500 Il rimbalzo che potrebbe riportare il prezzo in area 1445 per la fine dell anno sembra essere iniziato nella settimana appena trascorsa.

Dettagli

Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013

Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013 Analisi settimanale N15 Settimana 7-11 gennaio 2013 MERCATO AZIONARIO- SP500 La scorsa settimana è stata caratterizzata da un forte rialzo che ci attendevamo come culmine del Ciclo iniziato nella seconda

Dettagli

Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre

Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre Analisi settimanale N4 Settimana 16-20 Ottobre MERCATO AZIONARIO- SP500 Il minimo della settimana del 14 settembre ( quella del top) è stato violato nella settimana appena trascorsa. Ovviamente NON leggiamo

Dettagli

L Analisi Grafica che funziona nel Forex

L Analisi Grafica che funziona nel Forex L Analisi Grafica che funziona nel Forex INDICE Presentazione Supporti e Resistenze Pattern Pattern d inversione: spikes D.C.C. H.c.d. e L.c.d. Pattern di continuazione: Flags e Pennants Presentazione

Dettagli

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti

Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Utilizzo degli ETF nella costruzione di portafogli diversificati e efficienti Fausto Tenini - Analista Quantitativo presso Ufficio Studi MF-MilanoFinanza - Prof. presso Univ. Statale di Milano, facoltà

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Sunrise Indicator

www.proiezionidiborsa.com Sunrise Indicator Sunrise Indicator Come dalla prima ora di contrattazione estrapolare il Sunrise Point per effettuare operazioni vincenti su Titoli, Indici, Valute e Commodities 2 Titolo Sunrise Indicator Autore www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per

Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per BSimmy Forex Nelle ultime settimane il Dollaro Australiano è stato venduto a piene mani e adesso graficamente si può presentare l occasione, quantomeno, per rimbalzare. Potrebbe, infatti, completarsi graficamente

Dettagli

22-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio dei report più sintetici per oggi e domani.

22-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio dei report più sintetici per oggi e domani. 22-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio dei report più sintetici per oggi e domani. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -0,66% Australia

Dettagli

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00)

Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Borse Asia/Pacifico (ore 09:00) Giappone (Nikkei225): -0,36% Australia (Asx All Ordinaries): -1,29% Hong Kong (Hang Seng): +0,06% Cina (Shangai) -0,04% Singapore (Straits Times) +0,51% Korea (Kospi) -0,02%

Dettagli

23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi.

23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi. 23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): +2,11% Australia (Asx

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 19 Aprile 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

www.moneyriskanalysis.com

www.moneyriskanalysis.com Questa settimana mi limito a riepilogare l analisi quantitativa e a commentare alcuni grafici. Del resto la trimestrali pubblicata la scorsa settimana è ricca di considerazioni e analisi utili a pianificare

Dettagli

Per ora i prezzi dei mercati Asiatici danno un Sentiment Neutrale per l apertura dell Europa.

Per ora i prezzi dei mercati Asiatici danno un Sentiment Neutrale per l apertura dell Europa. 24-nov-2015 Oggi sarò impegnato in un convegno e pertanto posso solo fare il solito report prima dell apertura dei mercati. Poiché scrivo i livelli di trading a mercati chiusi, questi sono da considerarsi

Dettagli

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità

TRADINGONLINE EXPO. Milano, 25 e 26 ottobre 2007. Definizione dei take-profit e degli stop-loss. in base base alla volatilità TRADINGONLINE EXPO Milano, 25 e 26 ottobre 2007 Definizione dei take-profit e degli stop-loss in base base alla volatilità Relatore: Maurizio Milano, docente SIAT resp. Analisi tecnica Gruppo Banca Sella

Dettagli

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015

Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 Report di Analisi Tecnica Azioni Italia 8 Giugno 2015 L obiettivo dei report di analisi tecnica non è quello di prevedere i movimenti dei prezzi,ma quello di poter definire una strategia operativa,individuare

Dettagli

Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo. Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com

Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo. Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com Volumi e volatilità come anticipatori dei movimenti di prezzo Copyright 2003 M. Mazziero maurizio@tradinglibrary.com 1 Sommario Definizione di volume e volatilità Valutazione del valore medio dei volumi

Dettagli

Euro Equity. DJ EuroStoxx. 3 ottobre 2014 H: 10.32. Range previsto per la settimana in corso: 3172 3234

Euro Equity. DJ EuroStoxx. 3 ottobre 2014 H: 10.32. Range previsto per la settimana in corso: 3172 3234 DJ EuroStoxx Future Scad. dicembre 2014 F- EUROSTOXX DIC 2014 (3,174.00, 3,188.00, 3,087.00, 3,102.00, -85.0000), Parabolic SAR (3,249.32), PS Adaptive Moving Average 3300 32 3200 31 H: 10.32 Nota giornaliera

Dettagli

19-mar-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

19-mar-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 19-mar-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -0,35% Australia (Asx All Ordinaries): +1,80% Hong Kong (Hang Seng): +1,24% Cina (Shangai) +0,14% Singapore (Straits Times) +0,48%

Dettagli

PRESENTAZIONE DI MANGUSTA-PRO E PHANTOM di Enrico Malverti

PRESENTAZIONE DI MANGUSTA-PRO E PHANTOM di Enrico Malverti PRESENTAZIONE DI MANGUSTA-PRO E PHANTOM di Enrico Malverti MANGUSTA PRO Mangusta Pro è un algoritmo matematico proprietario derivato dal trading system Mangusta, vincitore del campionato Top Trading Systems

Dettagli

Strategie di hedging con i Certificati. Massimiliano Volpe

Strategie di hedging con i Certificati. Massimiliano Volpe Strategie di hedging con i Certificati Massimiliano Volpe 2 Con il termine di hedging si fa riferimento ad una strategia d'investimento disegnata per ridurre il profilo di rischio di un investimento mediante

Dettagli