BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2008

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 5 DEL 4 FEBBRAIO 2008"

Transcript

1 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 11 gennaio Deliberazione N. 8 - Area Generale di Coordinamento N Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Decreto Legislativo 112/98 Artt 138 e Programmazione Rete Scolastica a.s. 2008/ Sesto Provvedimento. PREMESSO - che, con Delibera di Giunta Regionale n.5486 del 15/11/2002, è stato istituito il Comitato di Coordinamento Regionale per l esercizio delle deleghe, di cui al Dlgs 112/98, in materia di Istruzione, con il compito di raccordare - a livello regionale e sub regionale - indirizzi e criteri di programmazione degli interventi, nonché l organizzazione, il monitoraggio e la verifica degli stessi nelle materie dell istruzione e formazione; - che, per gli aspetti relativi all istruzione, tale Organismo, ha il compito, tra l altro, di elaborare proposte per la programmazione della rete scolastica e della connessa offerta formativa; CONSIDERATO - che con Legge n.296/2006, comma 622 art.1(finanziaria 2007) a decorrere dall a.s. 2007/2008 è stato innalzato l obbligo di istruzione, e che tale disposizione interviene sull architettura del sistema di istruzione relativo alla secondaria superiore, così come definito dal D.lgs. 17 ottobre 2005, n. 226; RILEVATO - che il Comitato di Coordinamento Regionale, nella riunione del 27 Dicembre convenendo di a- dottare, anche per l'a.s. 2008/2009, provvedimenti di carattere organizzativo del sistema scolastico in ottemperanza alla DGR n 1142 del 02/09/2005 che, già per i decorsi anni scolastici 2005/06, 2006/07 e 2007/08, aveva espresso indirizzo contrario ad ogni variazione dell offerta formativa, intesa come istituzione di nuovi indirizzi di studio o attivazione di nuovi percorsi sperimentali del secondo ciclo.. - ha esaminato, alla luce di quanto disposto dal DL 31/01/07 convertito in Legge 02/04/07 n.40, le proposte relative alla Programmazione della rete scolastica, per l a.s. 2008/09, delle Province di Avellino, Benevento, Caserta, Napoli e Salerno; - che in quella sede sono state esaminate, inoltre, le proposte complessive pervenute all Assessorato all Istruzione valutandone la fattibilità; PRESO ATTO delle precisazioni del Comitato di Coordinamento Regionale, ovvero: - che l istituzione di sezioni staccate è subordinata all attivazione di almeno due classi iniziali ed al corredo della necessaria attrezzatura per il corretto funzionamento delle stesse; - che l eventuale attivazione di corsi serali è subordinata alla verifica delle iscrizioni e delle condizioni economiche per il funzionamento; - che devono essere assicurate idonee strutture per ospitare nuove sedi, sia a seguito dello sdoppiamento di istituzioni scolastiche sovradimensionate nello stesso Comune, sia per l istituzione di sezioni staccate in altro Comune; RITENUTO - di poter approvare, pertanto, per l a.s.2008/09, le modifiche al Piano di Dimensionamento delle istituzioni scolastiche della Campania, approvato con DPGRC n 1 del 26 luglio 2000, così come proposte dal Comitato di Coordinamento Regionale e di seguito riportate: : PROVINCIA DI AVELLINO - aggregare, in Ariano Irpino, la succursale dell IPSAR M.R. Doria di Avellino all ISIS De Gruttola di Ariano Irpino;

2 - aggregare, in Lioni la succursale dell IPSAR M.R. Doria di Avellino all ISIS Vanvitelli di Lioni; - istituire, in Marzano di Nola una sezione staccata dell IPSAR M.R.Doria di Avellino; PROVINCIA DI BENEVENTO - istituire, in Solopaca, un nuovo corso ad indirizzo socio-psico-pedagogico presso il Liceo Classico di Solopaca; - istituire, in Benevento, l Istituto Tecnico Agrario c/o l IPAGR. Vetrone sostituendo gradualmente l IPAGR.; PROVINCIA DI CASERTA - istituire nel Comune di Arienzo un IC aggregando la locale SMS Galilei con il Circolo Didattico dello - istituire nel Comune di Frignano un IC aggregando la Scuola Media con il Circolo Didattico dello - istituire nel Comune di Gricignano di Aversa una Direzione Didattica comprendente la Scuola Primaria F.Santagata e la Scuola d Infanzia C.Collodi ed un IC aggregando la SMS Pascoli con prime classi di Scuola Primaria e Sezioni della Scuola d Infanzia recuperate dalla Scuola Primaria F.Santagata ; - sdoppiare il L.S. Fermi di Aversa istituendo una nuova sede sullo stesso territorio comunale; - istituire, in Capua, un Liceo Classico presso il Liceo Scientifico Garofano ; - istituire, in Caserta, un Corso di Operatore dei Servizi di Ricevimento presso l IPSSCT Mattei - istituire, in Marcianise un Corso IGEA presso l ITCG Lener ; - istituire, in Sessa Aurunca, un ITIS con i corsi di Informatica, Elettronica-Telecomunicazioni e Termotecnica presso l IPIA Da Vinci ; - istituire, in Santa Maria C.V., un Corso Abbigliamento e Moda presso l IPIA Righi ; - istituire, in Cellole, una sede staccata dell IPSART di Teano, subordinatamente alla verifica di tutti gli aspetti relativi al funzionamento della nuova sede; PROVINCIA DI NAPOLI - istituire un IC in Casavatore, aggregando la SMS A. De Curtis con la scuola primaria M.Serao ; - associare, in Casalnuovo, all IC R.d Europa il plesso di scuola materna Parco Mimosa del I C.Didattico; - aggregare, in Ottaviano, l IPIA Augusto all IPSAR De Medici, istituendo, altresì presso l IPIA l indirizzo IPSSCT ed un corso Abbigliamento e Moda; - attribuire l Autonomia scolastica alla sezione staccata sita in Caivano dell ISIS di Cardito, con la provvisoria denominazione di Liceo Scientifico-Psicopedagogico Caivano ; - attribuire l Autonomia scolastica alla sezione staccata sita in Casalnuovo dell ISIS M.R.Doria di Marigliano, con la provvisoria denominazione di ISIS Casalnuovo ; - istituire in Qualiano una sezione staccata di LS dell ISIS Cartesio di Giugliano; - istituire in Calvizzano una sezione staccata di Liceo psico-pedagogico dell ISIS Levi di Marano;

3 - istituire in Casavatore una sezione staccata dell ITC Torrente di Casoria, con l attivazione dell indirizzo Tecnico per le attività sociali; - istituire in Grumo Nevano una sezione staccata dell IPIA Niglio di Frattamaggiore, con l attivazione dell indirizzo Operatore Abbigliamento e Moda; - istituire in Striano una sezione staccata dell IPSAR De Medici di Ottaviano; - istituire in Volla una sezione staccata del LS Calamandrei di Napoli; - istituire un corso di Elettronica e Telecomunicazioni presso l'isis di Pozzuoli; - istituire un corso di Operatore legno per arredamento interno barche presso l'isis "Caracciolo- Giovanni da Procida" di Procida; - istituire un corso di Tecnico Commerciale presso l IPSSCT Minzoni di Giugliano; - istituire un corso di Programmatore presso l ITC Sereni di Afragola; - istituire un corso di Programmatore presso l ISIS M.R.Doria di Marigliano; - istituire un LS tradizionale presso l ISIS di Saviano; - istituire un corso di Operatore Grafica Pubblicitaria presso l IPSSCT Nobile di Nola; - istituire un LS tradizionale ed un corso di Tecnico Turistico presso l ISIS Pacioli di S. Anastasia; - istituire un corso di Programmatore presso l ITCG Einaudi di S.Giuseppe Vesuviano; - istituire un corso di Perito Costruzioni Aeronautiche presso l ITIS Majorana di Somma Vesuviana; - istituire un corso di Perito Tecnico Biologico presso l ITC Sturzo di Castellammare di Stabia; - istituire un corso di Operatore Abbigliamento e Moda presso l ISIS Degni di Torre del Greco; - istituire un Liceo Psico-Pedagogico presso l ISIS Vesevus di Boscoreale; - istituire un corso di Perito Elettro-medicale presso l ITIS Medi di S.Giorgio a Cremano; - istituire un corso di Arte, Moda, Costume ed un corso di Arte Grafica pubblicitaria e fotografia presso l ISA Palizzi" di Napoli; - istituire un corso di Perito Informatico ed un corso di Perito Termotecnico presso l ITIS Striano di Napoli; - istituire un corso di Operatore Chimico-biologico ed un corso di Operatore Chimico industriale presso l IPIA Miano di Napoli; - istituire un corso di Operatore Grafica Pubblicitaria presso l IPSSCT V.Veneto di Napoli; - istituire un corso di Operatore Abbigliamento e Moda presso l IPIA Petriccione di Napoli; - istituire un LS tradizionale e ripristinare il Liceo Psico-pedagogico presso l ISIS Margherita di Savoia di Napoli; PROVINCIA DI SALERNO - istituire in Battipaglia una sezione staccata dell'ipsar "Virtuoso" di Salerno; - istituire in Angri una sezione staccata dell'ipsar di Pagani; - istituire un corso per Dirigente di Comunità ed un corso di Economo-dietista presso l'itas "S.Caterina" di Salerno; - istituire un corso di Perito Informatico l ITIS "Galilei" di Salerno; - istituire presso il carcere di Salerno una sezione dell'ipsar "Virtuoso" di Salerno; VISTO il D.lgs. 31 marzo 1998 n.112 ; VISTA la DGR n.1142 del 02/09/2005; VISTA la L.296/06, c.622 art.1; VISTO il DL 31/01/07 convertito in L. 02/04/07 n.40; VISTE le Deliberazioni delle Giunte Provinciali di: - Avellino n. 411 del 28/12/07; - Benevento n. 894 del 31/12/07; - Caserta n. 241 del 28/12/07; - Napoli n del 20/12/07; - Salerno n. 01 del 01/01/08;

4 PROPONE e la Giunta in conformità a voti unanimi DELIBERA per le considerazioni espresse in premessa, che qui si intendono integralmente riportate: - di approvare le modifiche ed integrazioni al Piano Regionale di dimensionamento delle istituzioni scolastiche della Campania - adottato con DPGRC n 1 del 26 luglio proposte dal Comitato Regionale di Coordinamento e, segnatamente: : PROVINCIA DI AVELLINO - aggregare, in Ariano Irpino, la succursale dell IPSAR M.R. Doria di Avellino all ISIS De Gruttola di Ariano Irpino; - aggregare, in Lioni la succursale dell IPSAR M.R. Doria di Avellino all ISIS Vanvitelli di Lioni; - istituire, in Marzano di Nola una sezione staccata dell IPSAR M.R.Doria di Avellino; PROVINCIA DI BENEVENTO - istituire, in Solopaca, un nuovo corso ad indirizzo socio-psico-pedagogico presso il Liceo Classico di Solopaca; - istituire, in Benevento, l Istituto Tecnico Agrario c/o l IPAGR. Vetrone sostituendo gradualmente l IPAGR.; PROVINCIA DI CASERTA - istituire nel Comune di Arienzo un IC aggregando la locale SMS Galilei con il Circolo Didattico dello - istituire nel Comune di Frignano un IC aggregando la Scuola Media con il Circolo Didattico dello - istituire nel Comune di Gricignano di Aversa una Direzione Didattica comprendente la Scuola Primaria F.Santagata e la Scuola d Infanzia C.Collodi ed un IC aggregando la SMS Pascoli con prime classi di Scuola Primaria e Sezioni della Scuola d Infanzia recuperate dalla Scuola Primaria F.Santagata ; - sdoppiare il L.S. Fermi di Aversa istituendo una nuova sede sullo stesso territorio comunale; - istituire, in Capua, un Liceo Classico presso il Liceo Scientifico Garofano ; - istituire, in Caserta, un Corso di Operatore dei Servizi di Ricevimento presso l IPSSCT Mattei - istituire, in Marcianise un Corso IGEA presso l ITCG Lener ; - istituire, in Sessa Aurunca, un ITIS con i corsi di Informatica, Elettronica-Telecomunicazioni e Termotecnica presso l IPIA Da Vinci ; - istituire, in Santa Maria C.V., un Corso Abbigliamento e Moda presso l IPIA Righi ; - istituire, in Cellole, una sede staccata dell IPSART di Teano, subordinatamente alla verifica di tutti gli aspetti relativi al funzionamento della nuova sede;

5 PROVINCIA DI NAPOLI - istituire un IC in Casavatore, aggregando la SMS A. De Curtis con la scuola primaria M.Serao ; - associare, in Casalnuovo, all IC R.d Europa il plesso di scuola materna Parco Mimosa del I C.Didattico; - aggregare, in Ottaviano, l IPIA Augusto all IPSAR De Medici, istituendo, altresì presso l IPIA l indirizzo IPSSCT ed un corso Abbigliamento e Moda; - attribuire l Autonomia scolastica alla sezione staccata sita in Caivano dell ISIS di Cardito, con la provvisoria denominazione di Liceo Scientifico-Psicopedagogico Caivano ; - attribuire l Autonomia scolastica alla sezione staccata sita in Casalnuovo dell ISIS M.R.Doria di Marigliano, con la provvisoria denominazione di ISIS Casalnuovo ; - istituire in Qualiano una sezione staccata di LS dell ISIS Cartesio di Giugliano; - istituire in Calvizzano una sezione staccata di Liceo psico-pedagogico dell ISIS Levi di Marano; - istituire in Casavatore una sezione staccata dell ITC Torrente di Casoria, con l attivazione dell indirizzo Tecnico per le attività sociali; - istituire in Grumo Nevano una sezione staccata dell IPIA Niglio di Frattamaggiore, con l attivazione dell indirizzo Operatore Abbigliamento e Moda; - istituire in Striano una sezione staccata dell IPSAR De Medici di Ottaviano; - istituire in Volla una sezione staccata del LS Calamandrei di Napoli; - istituire un corso di Elettronica e Telecomunicazioni presso l'isis di Pozzuoli; - istituire un corso di Operatore legno per arredamento interno barche presso l'isis "Caracciolo- Giovanni da Procida" di Procida; - istituire un corso di Tecnico Commerciale presso l IPSSCT Minzoni di Giugliano; - istituire un corso di Programmatore presso l ITC Sereni di Afragola; - istituire un corso di Programmatore presso l ISIS M.R.Doria di Marigliano; - istituire un LS tradizionale presso l ISIS di Saviano; - istituire un corso di Operatore Grafica Pubblicitaria presso l IPSSCT Nobile di Nola; - istituire un LS tradizionale ed un corso di Tecnico Turistico presso l ISIS Pacioli di S. Anastasia; - istituire un corso di Programmatore presso l ITCG Einaudi di S.Giuseppe Vesuviano; - istituire un corso di Perito Costruzioni Aeronautiche presso l ITIS Majorana di Somma Vesuviana; - istituire un corso di Perito Tecnico Biologico presso l ITC Sturzo di Castellammare di Stabia; - istituire un corso di Operatore Abbigliamento e Moda presso l ISIS Degni di Torre del Greco; - istituire un Liceo Psico-Pedagogico presso l ISIS Vesevus di Boscoreale; - istituire un corso di Perito Elettro-medicale presso l ITIS Medi di S.Giorgio a Cremano; - istituire un corso di Arte, Moda, Costume ed un corso di Arte Grafica pubblicitaria e fotografia presso l ISA Palizzi" di Napoli; - istituire un corso di Perito Informatico ed un corso di Perito Termotecnico presso l ITIS Striano di Napoli; - istituire un corso di Operatore Chimico-biologico ed un corso di Operatore Chimico industriale presso l IPIA Miano di Napoli; - istituire un corso di Operatore Grafica Pubblicitaria presso l IPSSCT V.Veneto di Napoli; - istituire un corso di Operatore Abbigliamento e Moda presso l IPIA Petriccione di Napoli; - istituire un LS tradizionale e ripristinare il Liceo Psico-pedagogico presso l ISIS Margherita di Savoia di Napoli; PROVINCIA DI SALERNO - istituire in Battipaglia una sezione staccata dell'ipsar "Virtuoso" di Salerno; - istituire in Angri una sezione staccata dell'ipsar di Pagani;

6 - istituire un corso per Dirigente di Comunità ed un corso di Economo-dietista presso l'itas "S.Caterina" di Salerno; - istituire un corso di Perito Informatico l ITIS "Galilei" di Salerno; - istituire presso il carcere di Salerno una sezione dell'ipsar "Virtuoso" di Salerno; - di incaricare il Settore Istruzione, Educazione Permanente, Promozione Culturale di tutti gli adempimenti connessi all attuazione del presente provvedimento; - di inviare il presente provvedimento all Assessore all Istruzione. All AGC n.17 e al Settore Istruzione, Educazione Permanente, Promozione Culturale; - di pubblicare il presente atto sul BURC e sul portale della Regione Campania Il Segretario D Elia Il Presidente Bassolino

Nuova Programmazione

Nuova Programmazione AVELLINO IIS DE GRUTTOLA ARIANO IRPINO TECNICO TECNOLOGICO CHIMICA, MATERIALI E ITIS GROTTAMINARDA GROTTAMINARDA TECNICO TECNOLOGICO ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA CASTEL BARONIA ITC S.ANGELO DEI LOMBARDI

Dettagli

RITENUTO RITENUTO, altresì,

RITENUTO RITENUTO, altresì, Alla stregua dell istruttoria compiuta dalla Direzione Generale e delle risultanze e degli atti tutti richiamati nelle premesse che seguono, costituenti istruttoria a tutti gli effetti di legge, nonché

Dettagli

Educazione degli adulti Corsi serali in Campania a.s. 2011-12

Educazione degli adulti Corsi serali in Campania a.s. 2011-12 1 ITCS G. FORTUNATO VIA MORELLI E SILVATI 83100 AVELLINO AV 0825 22500 0825 22500 avtd060007@istruzione.it 2 ITIS DORSO VIA MORELLI E SILVATI 83100 AVELLINO AV 0825 37321 0825 781054 avtf01000c@istruzione.it

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 44 del 09/02/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO. PARERI ex art. 49 D. Lgs. 267/2000 e ss. mm. ii.

CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI. DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO. PARERI ex art. 49 D. Lgs. 267/2000 e ss. mm. ii. CITTA METROPOLITANA DI NAPOLI DELIBERAZIONE del SINDACO METROPOLITANO OGGETTO: D.Lgs. 31.03.1998 n.112, art. 139; Legge 07.04.2014 n. 56. Programmazione della rete scolastica a.s. 2016-2017. n. 257 Data

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it Codice Corso serale/ Sede carceraria Pr Denominazione istituto Località Codice Scuola AV + BN

fonte: http://burc.regione.campania.it Codice Corso serale/ Sede carceraria Pr Denominazione istituto Località Codice Scuola AV + BN AV + BN AV ITI Dorso Avellino avtf070004 AVTF07050D AV IS Einaudi Cervinara avis00900r AVTD00951C AV IS Fortunato-Scoca Avellino avis022007 AVTD02251V AV IS Rinaldo D Aquino Montella avis02100b AVTF021519

Dettagli

IIS G.B.PIRANESI SAIS05700B CAPACCIO LICEO

IIS G.B.PIRANESI SAIS05700B CAPACCIO LICEO ALLEGATO A Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione COSTRUZIONI.AMBIENTE E ITC G.VICO SATD09050N AGROPOLI TECNICO TECNOLOGICO GEOTECNICO

Dettagli

Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS -

Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS - ALLEGATO B Istituzione Cod.Ist.Rif. Comune Tipo Settore Nuova Istituzione Nuovo Indirizzo Nuova Articolazione Nuova Opzione ENOGASTRONOMIA E ISIS DE SANCTIS - ISTITUTO AVIS028006 AVELLINO OSPITALITA' D'AGOSTINO

Dettagli

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione;

VISTO l art. 3 della Legge Costituzionale 18 ottobre 2001, n. 3, che reca modifiche al Titolo V della parte seconda della Costituzione; A.G.C. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 509

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it

fonte: http://burc.regione.campania.it 4 ISISS Mattei Caserta alle lettere B ed E 5 I C T IIS Sannino-Petriccione Napoli. 6 ISIS G. Ferraris Caserta alle lettere A,B,C ed E 7 Tessile IPSIA F. Enriques Portici 8 Confcommercio Imprese per l'italia

Dettagli

fonte: http://burc.regione.campania.it

fonte: http://burc.regione.campania.it I.S. LE STREGHE -M.POLO BNIS01800B BENEVENTO BENEVENTO I.P.I.A."Luigi Palmieri" BNRI0100B BENEVENTO BENEVENTO ISIS castel Volturno CEIS014005 CASERTA CASTEL VOLTURNO B5 - PRODUZIONI ARTIGIANALI DEL TERRITORIO

Dettagli

CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014

CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014 CURRICULUM SOCIETARIO 2004/2014 ISTITUTO TIPOLOGIA SETTORE LOCALITA 2004 IPSCT M.POLO BENEVENTO POST QUALIFICA ANIMATORE TURISTICO CAMPANIA IPSCT M.POLO BENEVENTO POST QUALIFICA ADDETTI MERCATO FINANZIARIO

Dettagli

della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011;

della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011; 14208 della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011; di comunicare la presente deliberazione al Consiglio regionale ai sensi dell art. 42 della L.R. n. 28/2001 e successive

Dettagli

Istruzione, Educazione permanente, Promozione culturale Regione Campania GIUNTA REGIONALE PROCESSO VERBALE

Istruzione, Educazione permanente, Promozione culturale Regione Campania GIUNTA REGIONALE PROCESSO VERBALE Deliberazione N. Assessore Assessore Gabriele Corrado Area Generale di Coordinamento A.G.C. 17 Istr. Educ. Form. Prof. Pol. Giov.le del Forum Regionale Ormel Settore Istruzione, Educazione permanente,

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI SPIEZIA MADDALENA ITALIANA CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO. Nome. Indirizzo Telefono Fax E-mail. Nazionalità.

INFORMAZIONI PERSONALI SPIEZIA MADDALENA ITALIANA CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO. Nome. Indirizzo Telefono Fax E-mail. Nazionalità. CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome SPIEZIA MADDALENA Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità ITALIANA Data di nascita Pagina 1 - Curriculum vitae di ESPERIENZA LAVORATIVA Docente

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto.

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000 69. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. SERVIZI DI TRASPORTO Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. 59 Un esempio: fino a 1.000 69 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI, al Servizio

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N.8 DEL 29 GENNAIO 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N.8 DEL 29 GENNAIO 2007 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 29 dicembre 2006 - Deliberazione N. 2193 - Area Generale di Coordinamento N. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile

Dettagli

SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I. SERIE STORICA DIPLOMI IN USCITA SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI STATALI DELLA PROVINCIA DI VARESE

SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I. SERIE STORICA DIPLOMI IN USCITA SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI STATALI DELLA PROVINCIA DI VARESE SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE E ISTRUZIONE O.P.I. SCUOLE SECONDARIE SUPERIORI STATALI DELLA PROVINCIA DI VARESE DALL A.S. 1999/2000 ALL A.S. 2010/2011 CORSI DIURNI E SERALI SETTORE FORMAZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

Atti della Regione VISTO

Atti della Regione VISTO A.G.C. 16 - Governo del Territorio, Tutela Beni, Paesistico-Ambientali e Culturali - Deliberazione n. 1055 del 5 giugno 2009 PRESA D'ATTO dell'accordo tra il Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Dettagli

DETERMINAZIONE N DEL

DETERMINAZIONE N DEL PROVINCIA DI NAPOLI AREA EDILIZIA E PROGRAMMAZIONE SCOLASTICA DIPARTIMENTO PROGRAMMAZIONE DELLA RETE SCOLASTICA DIREZIONE DIRITTO ALLO STUDIO EDUCAZIONE PERMANENTE Prot. n. del Il Funzionario: Raffaella

Dettagli

TAVOLA A QUADRANTI TERRITORIALI PER GLI IMPIANTI ESISTENTI

TAVOLA A QUADRANTI TERRITORIALI PER GLI IMPIANTI ESISTENTI Contenuti del PTCP in materia di pianificazione urbanistica e territoriale per le zone interessate da stabilimenti a rischio di incidente rilevante PARTE II - ALLEGATI CARTOGRAFICI TAVOLA A QUADRANTI TERRITORIALI

Dettagli

Legge 181/89 aree di crisi industriale

Legge 181/89 aree di crisi industriale Bando a sportello Apertura sportello in corso di definizione Soggetti beneficiari Società di capitali Società cooperative Società consortili Tipologie di investimenti Programmi di investimento produttivo

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA COMMISSARIO STRAORDINARIO

PROVINCIA DI ROMA COMMISSARIO STRAORDINARIO Deliberazione C.S. n. 319 del 20.11.2013 Riproduzione dell originale firmato digitalmente PROVINCIA DI ROMA COMMISSARIO STRAORDINARIO L anno duemilatredici il giorno venti del mese di novembre, alle ore

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GAUDINO PASQUALE Data di nascita 14/12/1962

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GAUDINO PASQUALE Data di nascita 14/12/1962 INFORMAZIONI PERSONALI Nome GAUDINO PASQUALE Data di nascita 14/12/1962 Qualifica Amministrazione II Fascia AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI Incarico attuale Direttore di Area- AREA EDILIZIA SCOLASTICA Numero

Dettagli

I.C.S. R.Viviani cl. 3^ sc. media n nome e cognome Iscrizione Secondaria II grado a.s.2014-2015 Consiglio Indirizzo scelto dall alunno orientativo

I.C.S. R.Viviani cl. 3^ sc. media n nome e cognome Iscrizione Secondaria II grado a.s.2014-2015 Consiglio Indirizzo scelto dall alunno orientativo Coordinamento delle attività da esplicarsi durante l anno scolastico per l orientamento Schema della scheda da sottoporre ai docenti per il consiglio orientativo I.C.S. R.Viviani cl. 3^ sc. media n nome

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRSA.REGISTRO UFFICIALE(U).0002781.13-03-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Cagliari, 13 marzo 2015 IL DIRETTORE GENERALE la l. 15.03.97, n. 59 e successive modificazioni;

Dettagli

Giunta Regionale della Campania. Decreto

Giunta Regionale della Campania. Decreto Decreto Area Generale di Coordinamento: A.G.C. 18 Assistenza Sociale, Att. Sociali, Sport, Tempo Libero, Spettacolo N 889 Del A.G.C. Settore Servizio 06/11/2009 18 1 4 Oggetto: Albo regionale degli Enti

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Campania NAPOLI DISPONIBILITA PER CONTRATTI A TEMPO INDETERMINATO Provincia di Napoli ISA DI T.A/TA COE CON

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 387 del 04/08/2011

Delibera della Giunta Regionale n. 387 del 04/08/2011 Delibera della Giunta Regionale n. 387 del 04/08/2011 A.G.C. 6 Ricerca Scientifica, Statistica, Sistemi Informativi e Informatica Settore 2 Analisi, Progettazione e Gestione Sistemi Informativi Oggetto

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA Distretto Scolastico N 53 Nocera Inferiore (SA) Secondaria di 1 grado FRESA - PASCOLI Viale Europa ~ 84015 Nocera Superiore (SA) 081 933111 Telefax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mecc.: SAMM28800N

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE NAPOLI ORGANICO DI SOSTEGNO A.S.2010/2011 ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO ORE AD02 ORE AD01 CATT AD02

UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE NAPOLI ORGANICO DI SOSTEGNO A.S.2010/2011 ISTRUZIONE SECONDARIA DI II GRADO ORE AD02 ORE AD01 CATT AD02 CODICE SIMPI DENOMINAZIONE CITTA' CATT AD01 ORE AD01 CATT AD02 ORE AD02 CATT AD03 ORE AD03 CATT AD04 OREA D04 NAPC100008 L.C.GARIBALDI NAPOLI NAPC010002 L.C.GENOVESI NAPOLI NAPC180005 L.C.PANSINI NAPOLI

Dettagli

A TUTTE LE LAVORATRICI ED A TUTTI I LAVORATORI

A TUTTE LE LAVORATRICI ED A TUTTI I LAVORATORI STRUTTURE REGIONALI E COMPRENSORIALI DELLA CAMPANIA LE RR.SS.AA DELLA CAMPANIA di: BANCO DI NAPOLI - INTESA SANPAOLO - MEDIOCREDITO ITALIANO INTESA SANPAOLO PRIVATE BANKING DI NAPOLI A TUTTE LE LAVORATRICI

Dettagli

AOODRPU-Registro Ufficiale- prot. n. 0002335 Bari, 03.12.2007

AOODRPU-Registro Ufficiale- prot. n. 0002335 Bari, 03.12.2007 1 Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale UFFICIO I Pianificazione, programmazione e integrazione delle politiche formative AOODRPU-Registro Ufficiale-

Dettagli

C.P. CONI Uff. Scol.co Reg.le per la Campania Provincia Napoli Napoli Ufficio Scolastico Provinciale Napoli Assessorato Sport e Turismo

C.P. CONI Uff. Scol.co Reg.le per la Campania Provincia Napoli Napoli Ufficio Scolastico Provinciale Napoli Assessorato Sport e Turismo COMUNE DI NAPOLI Girone n 233 data 27/01/2011 04/02/2011 22/02/2011 campo COMUNALE MONFALCONE COMUNALE MONFALCONE COMUNALE MONFALCONE VIA MONFALCONE VIA MONFALCONE VIA MONFALCONE 9.00 gara 2601 A - B gara

Dettagli

D'ORTA S.p.A. - SIGECO s.r.l. - M.D. s.r.l. - UNICED s.r.l.

D'ORTA S.p.A. - SIGECO s.r.l. - M.D. s.r.l. - UNICED s.r.l. Spett.le A.S.L. NAPOLI 2 NORD Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica POZZUOLI (NA) c. a. Dott. Armando Orlando OGGETTO: Servizio di Bonifica territoriale A.S.L. NAPOLI 2 NORD - CIG

Dettagli

Prot. 140/15 Nola, 31/07/2015

Prot. 140/15 Nola, 31/07/2015 Diocesi di Nola Via S.Felice, 30 80035 Nola (NA) tel.0813114671 fax 0813114622 www.ireca.it religionecattolica@ireca.it Ufficio Scuola Prot. 140/15 Nola, 31/07/2015 Ufficio Scolastico Regionale per la

Dettagli

- il D.P.R. del 15 marzo 2010, n. 87 Regolamento per il riordino degli istituti professionali ;

- il D.P.R. del 15 marzo 2010, n. 87 Regolamento per il riordino degli istituti professionali ; OGGETTO: DEFINIZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA DELLE ARTICOLAZIONI E DELLE OPZIONI DEGLI ISTITUTI TECNICI E DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI DELLE AUTONOMIE SCOLASTICHE DELLA PROVINCIA DI TORINO PER L ANNO SCOLASTICO

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 1 DEL 7 GENNAIO 2008 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 30 novembre 2007 - Deliberazione N. 2066 - Area Generale di Coordinamento N. 13 - Sviluppo Attività Settore Terziario - L.R. 24/84: Eventi di particolare

Dettagli

Allegato 1. Ambito Comune Capofila Distretto Sanitario Titolo del progetto. A01 Ariano Irpino DS 1 Ariano Irpino ANANKE 100.355,82

Allegato 1. Ambito Comune Capofila Distretto Sanitario Titolo del progetto. A01 Ariano Irpino DS 1 Ariano Irpino ANANKE 100.355,82 Allegato 1 PRESA D'ATTO DELLE PROPOSTE PROGETTUALI DI CUI AL RIPARTO DELLE RISORSE A FAVORE DEGLI AMBITI TERRITORIALI PER LA REALIZZAZIONE DEI CENTRI ANTIVIOLENZA, AI SENSI DELLA L. R. N. 2 DEL 11/02/2011

Dettagli

OGGETTO: INVITO ALL'INCONTRO "SCUOLA APERTA PER L'ORIENTAMENTO" Si comunicano di seguito le date degli "Open Day" dei diversi Istituti Superiori:

OGGETTO: INVITO ALL'INCONTRO SCUOLA APERTA PER L'ORIENTAMENTO Si comunicano di seguito le date degli Open Day dei diversi Istituti Superiori: Prot. N. 247 /C34 Napoli, 22/01/2015 Alle famiglie e agli alunni delle classi III Scuola Secondaria di 1 grado Scuola, docenti, genitori e ragazzi, insieme per migliorare l orientamento scolastico e aiutare

Dettagli

Assessorato alla Sanità AGC 20 Assistenza Sanitaria Settore Interventi a Favore di Fasce Deboli Servizio Tossicodipendenze ed Alcolismo

Assessorato alla Sanità AGC 20 Assistenza Sanitaria Settore Interventi a Favore di Fasce Deboli Servizio Tossicodipendenze ed Alcolismo Assessorato alla Sanità AGC 20 Assistenza Sanitaria Settore Interventi a Favore di Fasce Deboli Servizio Tossicodipendenze ed Alcolismo Comune Grottaminarda (AV) Azienda Sanitaria ASL AV SERT Grottaminarda

Dettagli

Prot. reg. det. n. 144 del 03/12/2014 DETERMINAZIONE N.

Prot. reg. det. n. 144 del 03/12/2014 DETERMINAZIONE N. PROVINCIA DI NAPOLI AREA ECOLOGIA, TUTELA E VALORIZZAZIONE DELL AMBIENTE Dipartimento Tecnico dell Ambiente Direzione Ciclo Integrato dei Rifiuti Tutela del Suolo Bonifica Siti Risorse Idriche Prot. reg.

Dettagli

- che, tuttavia, nessun beneficiario, per i decorsi anni scolastici, ha optato per la detrazione fiscale come modalità di fruizione del beneficio;

- che, tuttavia, nessun beneficiario, per i decorsi anni scolastici, ha optato per la detrazione fiscale come modalità di fruizione del beneficio; A.G.C. 17 - Istruzione - Educazione - Formazione Professionale - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) Deliberazione n. 568

Dettagli

Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) Elenco sportelli abilitati al rilascio password. ASL Napoli 1 Centro

Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) Elenco sportelli abilitati al rilascio password. ASL Napoli 1 Centro Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) Elenco sportelli abilitati al rilascio password ASL Napoli 1 Centro DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO ORARIO APERTURA AL PUBBLICO 24 Via Chiatamone,33

Dettagli

PIEMONTE. D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005

PIEMONTE. D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005 PIEMONTE D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005 Oggetto: Programmazione della rete scolastica nella Regione Piemonte - anni scolastici 2005/06-2006/07 art. 138 del D.lgs 112/98. Indicazioni programmatiche inerenti

Dettagli

Giunta Regionale della Campania. Decreto

Giunta Regionale della Campania. Decreto Decreto Area Generale di Coordinamento: A.G.C. 11 Sviluppo Attività Settore Primario N 11 Del A.G.C. Settore Servizio 12/03/2013 11 0 0 Oggetto: PSR Campania 2007/2013 - Progetti Integrati Rurali per le

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 3 del 06/11/2013

Decreto Dirigenziale n. 3 del 06/11/2013 Decreto Dirigenziale n. 3 del 06/11/2013 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e Politiche Giovanili

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE. Atti della Regione PARTE I. della REGIONE CAMPANIA n. 33 del 1 giugno 2009

BOLLETTINO UFFICIALE. Atti della Regione PARTE I. della REGIONE CAMPANIA n. 33 del 1 giugno 2009 A.G.C. 17 - - Politica Giovanile e del Forum Regionale della Gioventù - Osservatorio Regionale del Mercato del Lavoro (O.R.ME.L.) - Deliberazione n. 963 del 15 maggio 2009 - Disposizioni concernenti l'organizzazione

Dettagli

NARC098016 IPC - IPSAR."V.VENETO"NAPOLI NAPOLI A012 10 NARC098016 IS V. VENETO NAPOLI A012 10 NARC104018 I.P.C. "V. EMANUELE II" NAPOLI A012 8

NARC098016 IPC - IPSAR.V.VENETONAPOLI NAPOLI A012 10 NARC098016 IS V. VENETO NAPOLI A012 10 NARC104018 I.P.C. V. EMANUELE II NAPOLI A012 8 SCUOLA DENOMINAZIONE COMUNE Classe conc. TOTALE ORE NARC098016 IPC - IPSAR."V.VENETO"NAPOLI NAPOLI A012 10 NARC098016 IS V. VENETO NAPOLI A012 10 NARC104018 I.P.C. "V. EMANUELE II" NAPOLI A012 8 NATF070508

Dettagli

Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) Elenco sportelli abilitati al rilascio password. Provincia di Avellino

Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS) Elenco sportelli abilitati al rilascio password. Provincia di Avellino Provincia di Avellino Distretto Città Indirizzo Telefono 1 Ariano Piazza Mazzini (Ariano) 0825 877669 Via Pertini (Vallata) 0827 901811 2 Mirabella Eclano Via Calcazango, 2 0825 438811 3 S. Angelo dei

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 30 dicembre 2005 - Deliberazione N. 2144 - Area Generale di Coordinamento N. 18

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Delibera della Giunta Regionale n. 326 del 21/07/2015 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 21 DEL 16 APRILE 2007

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 21 DEL 16 APRILE 2007 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 16 marzo 2007 - Deliberazione N. 437 - Area Generale di Coordinamento N. 19 - Piano Sanitario Regionale e Rapporti con le UU.SS.LL. - Approvazione dello

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014

Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Delibera della Giunta Regionale n. 222 del 27/06/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e

Dettagli

CAMERA DE DEPUTATI - CAMPANIA

CAMERA DE DEPUTATI - CAMPANIA CAMERA DE DEPUTATI - CAMPANIA NAPOLI NAPOLI/ISCHIA - MUSSOLINI ALESSANDRA Commissione Affari Sociali Gruppo Misto Attrice (Laurea in medicina e chirurgia) NAPOLI/VOMERO - SINISCALCHI VINCENZO Commissione

Dettagli

TAB. B DIPLOMI DI LICEO DIPLOMI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DIPLOMA DI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DIPLOMA DI LICEO DELLE SCIENZE UMANE

TAB. B DIPLOMI DI LICEO DIPLOMI DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE DIPLOMA DI ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE DIPLOMA DI LICEO DELLE SCIENZE UMANE TAB. B TABELLA DI CORRISPONDENZA DEI TITOLI DI STUDIO IN USCITA DAI PERCORSI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO DELL ORDINAMENTO PREVIGENTE CON I TITOLI DI STUDIO IN USCITA DAI PERCORSI LICEALI

Dettagli

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14

Educazione degli adulti CTP in Campania (Centri Territoriali per l istruzione e la formazione in età adulta) a.s. 2013-14 1 2 3 4 5 6 7 8 ICS REGINA MARGHERITA- L. DA VINCI (con sede ICS DON LORENZO MILANI-CALVARIO- COVOTTA (con sede ICS B. CROCE (con sede ICS V. CRISCUOLI (con sede ICS F. TORRE (solo sede ICS 3 - BOSCO LUCARELLI

Dettagli

DIREZIONE FUNZIONAMENTO EDIFICI SCOLASTICI PEG 41

DIREZIONE FUNZIONAMENTO EDIFICI SCOLASTICI PEG 41 DIREZIONE FUNZIONAMENTO EDIFICI SCOLASTICI PEG 41 Tipo PROPRIETA' DESTINAZIONE D'USO Euro Imp. n Contratto N. LOCALI USO DIVERSO COMUNE DI POMIGLIANO D'ARCO USO PALESTRA PER ALUNNI LS IMBRIANI 2.000,00

Dettagli

Decreto dirigenziale n. 228 del 5 marzo 2010 L.R. 15.06.2007, n. 6. Art. 8, comma 4, lettera D. Settore Danza - Anno 2009. Provvedimenti PREMESSO:

Decreto dirigenziale n. 228 del 5 marzo 2010 L.R. 15.06.2007, n. 6. Art. 8, comma 4, lettera D. Settore Danza - Anno 2009. Provvedimenti PREMESSO: A.G.C. 18 - Assistenza Sociale, Attività Sociali, Sport, Tempo Libero, Spettacolo - Settore Sport, Tempo Libero e Spettacolo - Decreto dirigenziale n. 228 del 5 marzo 2010 L.R. 15.06.2007, n. 6. Art. 8,

Dettagli

DAL 28 OTTOBRE 2012 LINEA SALERNO - BENEVENTO VARIAZIONE ORARIO TRENI

DAL 28 OTTOBRE 2012 LINEA SALERNO - BENEVENTO VARIAZIONE ORARIO TRENI LINEA SALERNO - BENEVENTO VARIAZIONE ORARIO TRENI Da domenica 28 ottobre 2012, in attuazione della delibera 504 Regione Campania, la circolazione sulla linea Salerno - Benevento verrà ripristinata come

Dettagli

Programmazione della rete scolastica A.S Integrazioni e Modifiche D. G. R. n. 47 del 14/02/2011. Istituto Comune DA A. Grafica industriale

Programmazione della rete scolastica A.S Integrazioni e Modifiche D. G. R. n. 47 del 14/02/2011. Istituto Comune DA A. Grafica industriale PROVINCIA DI NAPOLI 30 IPIA Enzo Ferrari 32 IPIA Enriques Portici 44 IIS Duca degli Abruzzi Napoli 55 IIS Casanova Napoli Castellammare di Stabia Grafica industriale Abbigliamento e moda Operatore del

Dettagli

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona

Ufficio Scolastico Provinciale di Ancona Posti disponibili per le assunzioni con contratto a tempo determinato scuola secondaria di II grado - a.s. 2008-2009 Classe di concorso: A007-7/A - Arte della fotografia e grafica pubblicitaria 1 IPSCTPS

Dettagli

Provincia di Avellino

Provincia di Avellino Provincia di Avellino ITI G. Dorso di Avellino AVTF070004 IIS G. Ronca di Solofra AVIS01100R IPIA Amatucci di Avellino AVRI06000L Liceo Scientifico V. De Caprariis di Atripalda AVPS06000B IIS De Luca di

Dettagli

Rete dei Corsi serali

Rete dei Corsi serali Rete dei Corsi serali Napoli Accordo di rete tra i Corsi serali della provincia di Napoli L anno 2007, addì 21, del mese di marzo, con il presente atto, da valere a tutti gli effetti di legge, in Napoli

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 133 Prot. 26378//2014 adottata nella seduta del 24 settembre 2014

PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE. VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 133 Prot. 26378//2014 adottata nella seduta del 24 settembre 2014 PROVINCIA DI GORIZIA GIUNTA PROVINCIALE VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 133 Prot. 26378//2014 adottata nella seduta del 24 settembre 2014 alla quale partecipano i Signori: GHERGHETTA Enrico Presidente P ČERNIC

Dettagli

RISULTATI DELLE INDAGINI TECNICHE PER LA MAPPATURA DEI TERRENI DESTINATI ALL AGRICOLTURA DELLA REGIONE CAMPANIA. Martedì 11 Marzo 2014

RISULTATI DELLE INDAGINI TECNICHE PER LA MAPPATURA DEI TERRENI DESTINATI ALL AGRICOLTURA DELLA REGIONE CAMPANIA. Martedì 11 Marzo 2014 RISULTATI DELLE INDAGINI TECNICHE PER LA MAPPATURA DEI TERRENI DESTINATI ALL AGRICOLTURA DELLA REGIONE CAMPANIA Martedì 11 Marzo 2014 1 OBIETTIVI DELL INDAGINE Individuazione dei siti interessati da sversamenti

Dettagli

PIANO NAZIONALE DI DIFFUSIONE LIM

PIANO NAZIONALE DI DIFFUSIONE LIM Istituto di Istruzione Superiore "L. de' Medici" Via Zabatta, 19-80044 Ottaviano NA tel. 0815293222 fax 0815295420 - email: de_medici@libero.it PIANO NAZIONALE DI DIFFUSIONE LIM No LIMit Learning Secondaria

Dettagli

Giunta Regionale della Campania. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 40 del 4 settembre 2006

Giunta Regionale della Campania. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 40 del 4 settembre 2006 Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 40 del 4 settembre 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 3 agosto 2006 - Deliberazione N. 1336 Area Generale di Coordinamento - N. 18 - Assistenza

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 13 MARZO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 13 MARZO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 13 DEL 13 MARZO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 26 gennaio 2006 - Deliberazione N. 93 - Area Generale di Coordinamento N. 13 - Sviluppo

Dettagli

GIUNTA REGIONALE. Omissis

GIUNTA REGIONALE. Omissis Pag. 60 Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Anno XLIII - N. 38 (11.07.2012) GIUNTA REGIONALE Omissis DELIBERAZIONE 25.06.2012, n. 393: D.G.R. n. 935 del 23.12.2011: DISCI- PLINA PER LA SPERIMENTAZIONE

Dettagli

Delibera del Comitato Istituzionale

Delibera del Comitato Istituzionale N 1 del 23.02.2015 Delibera del Comitato Istituzionale OGGETTO: Piano Stralcio per l Assetto Idrogeologico (PSAI) dell Autorità di Bacino Regionale della Campania Centrale - ADOZIONE L anno duemilaquindici

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA CAMPANIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CASERTA PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO: 7/A - ARTE DELLA FOTOGR. E GRAFICA PUBBL.! CETF02701Q - AVERSA - SEZIONE STACCATA DI AVERSA!

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale COPIA Deliberazione n 59 in data 22/08/2012 COMUNE DI SANTA FIORA PROVINCIA DI GROSSETO Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: DIPLOMARSI ON LINE. APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER

Dettagli

Proposta di Deliberazione del Consiglio Metropolitano

Proposta di Deliberazione del Consiglio Metropolitano Classifica: 013. Anno: 2015 (6541390) Oggetto APPROVAZIONE DEL PIANO DELLA CITTA METROPOLITANA DI FIRENZE DI PROGRAMMAZIONE DELL OFFERTA FORMATIVA E DEL DIMENSIONAMENTO DELLA RETE SCOLASTICA PER L A.S.

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014

Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Decreto Dirigenziale n. 103 del 28/03/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro e Politiche

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALLEGATO A DDG n. 1 del 7 gennaio 2016 Piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche anno scolastico 2016/17 Provincia di Frosinone I CICLO CASTRO DEI VOLSCI Aggregazione scuola infanzia, primaria

Dettagli

R E G I O N E C A L A B R I A G I U N T A R E G I O N A L E

R E G I O N E C A L A B R I A G I U N T A R E G I O N A L E R E G I O N E C A L A B R I A G I U N T A R E G I O N A L E Deliberazione n. 40 della seduta del 27 febbraio 2015 Oggetto:PIANO DI RIORGANIZZAZIONE E DI RAZIONALIZZAZIONE DELLA RETE SCOLASTICA E DELLA

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 313 del 21/06/2011

Delibera della Giunta Regionale n. 313 del 21/06/2011 Delibera della Giunta Regionale n. 313 del 21/06/2011 A.G.C.3 Programmazione, piani e programmi Settore 2 Pianificazione e collegamento con le aree generali di coordinamento Oggetto dell'atto: PO FSE E

Dettagli

PROGETTO L.I.R.E.S. (LETTURA INTEGRATA RISULTATI ESITI SCOLASTICI) LETTURA INTEGRATA FRA RETI DI SCUOLE SULLA VALUTAZIONE

PROGETTO L.I.R.E.S. (LETTURA INTEGRATA RISULTATI ESITI SCOLASTICI) LETTURA INTEGRATA FRA RETI DI SCUOLE SULLA VALUTAZIONE PROGETTO L.I.R.E.S. (LETTURA INTEGRATA RISULTATI ESITI SCOLASTICI) LETTURA INTEGRATA FRA RETI DI SCUOLE SULLA VALUTAZIONE L I.S.I.S.S. Maironi da Ponte ritiene importante dedicare una attenzione specifica

Dettagli

CAT TOTALE ORE. Classe conc. SCUOLA DENOMINAZIONE COMUNE Ist. Princ.

CAT TOTALE ORE. Classe conc. SCUOLA DENOMINAZIONE COMUNE Ist. Princ. NAPM079019 IST. " PERTINI" AFRAGOLA AFRAGOLA NAPM079019! A019 1 8 NATD33000R ITGI C.A.DALLA CHIESA-AFRAGOLA- AFRAGOLA NATD33000R A019 6 IPC ANACAPRI ANACAPRI A019 16 IS BARAUCCI CAIVANO A019 8 IS MORANO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Liguria Direzione Generale Prot.n. 2308/C15 Genova, 5 giugno 2008 IL DIRETTORE GENERALE VISTA la legge 440

Dettagli

PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014

PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ALLEGATO A PIANO DEI NUOVI INDIRIZZI PER GLI ISTITUTI D ISTRUZIONE SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Piano dei nuovi indirizzi per gli Istituti d Istruzione Superiore A.S. 2013/2014 Pagina 1 di 12 N.

Dettagli

Giunta Regionale della Campania. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 52 del 20 novembre 2006

Giunta Regionale della Campania. Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 52 del 20 novembre 2006 Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 52 del 20 novembre 2006 NB. La presente deliberazione tiene conto dell Errata Corrige pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Campania n. 53 del

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Allegato: Tabella 1 Organico di istituto personale ATA anno scolastico 2012/2013- Circoli didattici, scuole secondarie di I grado e istituti comprensivi di scuola dell infanzia, primaria e secondaria di

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 35 DEL 1 SETTEMBRE 2008

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 35 DEL 1 SETTEMBRE 2008 DECRETO DIRIGENZIALE N. 36 del 6 agosto 2008 AREA GENERALE DI COORDINAMENTO ISTRUZIONE - EDUCAZIONE - FORMAZIONE PROFESSIONALE - POLITICA GIOVANILE E DEL FORUM REGIONALE DELLA GIOVENTU' - OS- SERVATORIO

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA 1 Dipartimento Politiche Scolastiche e Sociali I^ U.O. COMPETENZE SCOLASTICHE Distribuzione degli Istituti d istruzione secondaria sul territorio della Provincia di Messina.

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ufficio Tenuta Albo, Registro e Formazione Informativa ODCEC n. 21/2010 Agenzia delle

Dettagli

- Di rinviare a successivi provvedimenti la ripartizione e la destinazione delle risorse residue.

- Di rinviare a successivi provvedimenti la ripartizione e la destinazione delle risorse residue. 70 17.9.2008 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 38 b) Bilancio: integrazione di ulteriori 70.000 c) Tempi di realizzazione: 1 anno d) Soggetti da coinvolgere: Soggetti toscani partecipanti

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE

REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE REGOLAMENTO PER LA ISTITUZIONE DELL 'OSSERVATORIO PROVINCIALE DEL VOLONTARIATO E DELLA CONFERENZA ANNUALE DEL TERZO SETTORE Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale no 209 del 22 Novembre

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca l articolo 17, commi 3 e 4, della legge 23 agosto 1988, n. 400; VISTA la legge n. 244 del 24 dicembre 2007 e in particolare l art. 2, comma

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013

DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013 DELIBERAZIONE N X / 825 Seduta del 25/10/2013 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 17 del 22/02/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: CODICE AMMINISTRAZIONE DIGITALE. NOMINA RESPONSABILE COMUNALE PER "DISASTER RECOVERY".

Dettagli

Esiti esami di maturità e di qualifica

Esiti esami di maturità e di qualifica Esiti esami di maturità e di qualifica Anno scolastico e formativo 2012/2013 Dati forniti dagli Istituti Superiori e dai C.F.P. Provincia di Settore, Istruzione, Lavoro Interventi Sociali, Politiche Giovanili

Dettagli

ESTRATTO DAL COLLEGIO DEL 12 NOVEMBRE 2012

ESTRATTO DAL COLLEGIO DEL 12 NOVEMBRE 2012 ESTRATTO DAL COLLEGIO DEL 12 NOVEMBRE 2012 IL COLLEGIO DOCENTI VISTO IL d.p.r. n.122 del 22 giugno 2009 avente come oggetto Regolamento recante coordinamento delle norme vigenti per la valutazione degli

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO ~ 1 ~ Cognome e Nome Indirizzo

INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE E FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO ~ 1 ~ Cognome e Nome Indirizzo F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Indirizzo TESTA SANTOLO VIA MASARDA N.28 POMIGLIANO D ARCO (NA) Telefono 328.89.25.321 Web www.santolotesta.altervista.org

Dettagli

Decreto Dirigenziale n. 793 del 16/10/2014

Decreto Dirigenziale n. 793 del 16/10/2014 n. 74 del 27 Ottobre 2014 Decreto Dirigenziale n. 793 del 16/10/2014 Dipartimento 54 - Dipartimento Istr., Ric., Lav., Politiche Cult. e Soc. Direzione Generale 11 - Direzione Generale Istruzione, Formazione,Lavoro

Dettagli

LICEI CLASSICI DURATA 5 ANNI Rilasciano un diploma di maturità che permette l iscrizione a qualsiasi facoltà universitaria LICEI PEDAGOGICI

LICEI CLASSICI DURATA 5 ANNI Rilasciano un diploma di maturità che permette l iscrizione a qualsiasi facoltà universitaria LICEI PEDAGOGICI LICEI CLASSICI Rilasciano un diploma di maturità che permette l iscrizione a qualsiasi facoltà universitaria DIS INDIRIZZO PROFESSIONALE DENOMINAZIONE COMUNE INDIRIZZO TELEFONO E MAIL 47 Maturità classica

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015

PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA 2015-25 DEL GIORNO 18/05/2015 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O

COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O COMUNE DI ROVIGO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON I POTERI DELLA GIUNTA COMUNALE DLGC/2014/132 O G G E T T O Approvazione riorganizzazione dei Centri territoriali provinciali

Dettagli

ANALISI DEI SISTEMI DELL ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE, MESSA IN EVIDENZA DI PUNTI DI FORZA E CRITICITA. ANALISI DEL SISTEMA OCCUPAZIONALE.

ANALISI DEI SISTEMI DELL ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE, MESSA IN EVIDENZA DI PUNTI DI FORZA E CRITICITA. ANALISI DEL SISTEMA OCCUPAZIONALE. Id. PROGETTO 344267 MODELLI E METODI PER L INTEGRAZIONE DEGLI ALLIEVI IMMIGRATI NEL SISTEMA DELL ISTRUZIONE/FORMAZIONE IN OBBLIGO FORMATIVO Id. Azione:346397 ATTIVITA DI STUDIO, RICERCA E ANIMAZIONE. ANALISI

Dettagli