Neosperience - The Digital Customer Experience Technical Backgrounder

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Neosperience - The Digital Customer Experience Technical Backgrounder"

Transcript

1 Neosperience White Paper May 2015 Neosperience - The Digital Customer Experience Technical Backgrounder 1

2 Disclaimer The following is intended to outline general product direction. It is intended for information purposes only, and may not be incorporated into any contract. It is not a commitment to deliver any material, code, or functionality, and should not be relied upon in making purchasing decisions. The development, release, and timing of any features or functionality described for Neosperience s products remains at the sole discretion of Neosperience Spa. 2

3 Neosperience - The Digital Customer Experience Technical Backgrounder Sommario Contesto tecnologico e approccio realizzativo Un nuovo modello architetturale Design Service Oriented Sicurezza La Neosperience Digital Customer Experience (DCX) Cloud Punti qualificanti Tecnologie impiegate Architettura Librerie Componenti Identity Management Moduli Moduli di business Customer Generator Customer Assistant Smart Commerce Module manager Digital Showroom Right-Time Personalization Gamification Product Discoverer Place Explorer Insight & Analytics Architettura applicativa della Neosperience Cloud Soluzione client Sviluppo custom Smart Commerce Platform 3

4 Funzioni previste Iscrizione ed abilitazione delle App Personalizzazione dei contenuti Generazione e gestione dei coupon Impiego dei moduli della Neosperience Cloud Scelte tecnologiche Service Orchestrator Deploy Cloud Deploy su Amazon Web Services Neosperience e AWS Esempio di architettura di deploy Approccio Agile basato su Scrum Il ciclo della relazione Ambito realizzativo e tecnologico Organizzazione del Gruppo di Lavoro e Profili Professionali Allocazione temporale delle risorse Logistica del Progetto e dislocazione del team Indicazioni metodologiche di progetto Team di Sviluppo Product Owner Scrum Master Eventi Scrum Sprint Sprint Planning Meeting Daily Meeting Sprint Review Sprint Retrospective Definition of Done (DoD) Training e Supporto post-golive Testing JIRA 4

5 Contesto tecnologico e approccio realizzativo La progettazione dell architettura dei sistemi di Digital Customer Experience per grandi gruppi globali è sempre più orientata a seguire l esempio e le linee guida di portali enterprise quali Amazon, Netflix e Facebook. I nuovi paradigmi richiedono nuovi modelli architetturali per realizzare il loro potenziale e restituire gli obiettivi di business promessi. Questi modelli comportano un cambiamento anche a livello aziendale, occorre adottare nuovi approcci per l organizzazione dei team, nella progettazione, sviluppo, design, test e manutenzione del software. Alcune tra le principali sfide con cui le moderne architetture web su vasta scala come quelle realizzate dalle aziende che scelgono Neosperience sono: la necessità di supportare mobile, social, cloud computing e flussi di dati massivi analizzabili in tempo reale in modalità interattiva e interoperabile. la constatazione che l approccio tradizionale a tre livelli delle architetture web, con basi dati centralizzate e chiuse, non è in grado di scalare, e pone dei vincoli notevoli quando si è costretti a potenziare l architettura per far fronte a un maggior numero di utenti o una maggiore frequenza di utilizzo dei servizi. la comprensione che anche l aggregazione all interno di un unico ecosistema di applicazioni e moduli software di natura eterogenea, alcuni disponibili via Cloud e altri erogati on-premise presso data center proprietari, alla fine genera un disordine e un overhead di manutenzione, che male si sposa con i benefici delle architetture di elevate performance, affidabilità e scalabilità. 5

6 Il nostro approccio per far fronte a queste sfide è riassunto in alcune best practice divenute standard per Neosperience: progettazione di architetture distribuite e scalabili che garantiscono interoperabilità: moduli applicazioni web servizi API proprietarie e di terze parti mobile Apps garanzia della sicurezza e consistenza delle transazioni anche in un ambiente distribuito, eterogeneo e complesso. preferenza, spesso in associazione ai database relazionali, per l utilizzo di database in memory, che garantiscono ampia scalabilità, e database NoSQL per sfruttare appieno la velocità delle ricerche semantiche. Questa best practice è utilizzata da piattaforme di grande popolarità e impiego massivo, come ad esempio Facebook. progettazione dell architettura in modo tale che nel caso in cui alcuni moduli dell ecosistema presentassero dei malfunzionamenti, sia possibile isolarli, diagnosticare e risolvere le problematiche, mentre il resto del sistema continua a funzionare perfettamente, sebbene con funzionalità limitate. Un nuovo modello architetturale L approccio architetturale di Neosperience si discosta da quello più tradizionale, ormai non più adatto a supportare le esigenze degli utenti che si aspettano di vivere esperienze digitali allo stato dell arte sia sul web, sia quando utilizzano mobile App native. Design Service Oriented Ogni accesso sia ai dati sia alle applicazioni avviene tramite l utilizzo di API opportunamente documentate ed esposte attraverso protocollo REST. Architetture progettate in questo modo rispondono ai tre principali design pattern delle architetture service-oriented : encapsulation; disaccoppiamento; separazione di contesti. 6

7 Sicurezza Il paradigma e le linee guida utilizzate da Neosperience rispettano appieno tutti i requisiti di sicurezza dei sistemi operativi mobile: ios, Android, Windows Phone, garantendo quindi crittografia per i dati, e invulnerabilità ad attacchi di hacking. Vulnerabilità note nei controlli di accesso, e protezione dei dati, vengono eliminati attraverso l utilizzo dei moduli Neosperience, che sfruttano tutte le funzioni di protezione disponibili con particolare attenzione alle linee guida OWASP. Sui dispositivi mobile, i dati sensibili vengono crittografati utilizzando la crittografia AES supportando meccanismi di autenticazione standard quali Basic Authentication e OAuth 2.0. Neosperience supporta sia l'autenticazione HTTP tramite SSL sia, per i dati particolarmente sensibili, la trasmissione di dati criptati usando la chiave segreta condivisa tra host e client. Dedichiamo particolare attenzione ai test di sicurezza, con ingegneri specializzati e dedicati all individuazione di falle di sicurezza sia in ambiente web sia negli ambienti nativi ios, Android e Windows Phone. 7

8 La Neosperience Digital Customer Experience (DCX) Cloud Punti qualificanti La Neosperience DCX Cloud ha il pregio di consentire la realizzazione di soluzioni qualitativamente allo stato dell arte e nativamente scalabili, in cui tutto lo sforzo di sviluppo applicativo si può concentrare sulle peculiarità del progetto sotto il profilo applicativo e sul raggiungimento dei risultati di business. La possibilità di creare architetture scalabili è garantita dalla struttura intrinsecamente modulare della Neosperience Cloud, che consente fin dalle sue fondamenta la costruzione di sistemi con differenti livelli di astrazione della complessità, in grado di evolvere coerentemente con il tasso di innovazione molto elevato delle architetture ios, Android, Windows Phone e HTML5. Lo sviluppo di progetti di Digital Customer Experience richiede un attenzione estrema all esperienza d uso dell utente ed alle performance, in modo da fornire degli strumenti efficaci e di immediata fruizione, ove l aspetto tecnologico sia in secondo piano rispetto al mezzo comunicativo e all interazione. Per tali ragioni Neosperience tende a sconsigliare approcci alla realizzazione di applicazioni sia web sia mobile che non facciano uso della migliore tecnologia disponibile per ciascun specifico ambiente. Il risultato, pur risultando spesso inizialmente attraente per ragioni economiche, si rivela in ultima analisi sempre sotto le aspettative del cliente finale e richiede nuovi e maggiori investimenti per poter essere poi portato ad un livello soddisfacente. A tal fine, anche con l obiettivo di evitare ai propri clienti alcun vendor lock-in, la Neosperience Cloud rifiuta approcci ibridi o di auto-generazione del codice, rappresentando uno strumento di sviluppo rapido e nativo di soluzioni che possono sfruttare al meglio le caratteristiche specifiche di ogni piattaforma indirizzata, sia essa il web con PC o smart TV, oppure smartphone o tablet ios, Android e Windows Phone. Grazie alla Neosperience Cloud è possibile coniugare i benefici economici derivanti dallo sviluppo di soluzioni ibride HTML+nativo (o generate da meta-linguaggi) con la user experience nativa di maggiore qualità e impatto, coniugata con le peculiarità di ciascun ambiente e dispositivo. Tali vantaggi sono ottenuti mediante l inclusione in progetti custom nativi di librerie e moduli che realizzano precise funzioni di Digital Customer Experience e librerie e moduli 8

9 architetturali, lasciando a cura dell app solo la personalizzazione grafica e l implementazione della logica di business specifica del progetto. L'adozione della Neosperience Cloud garantisce out-of-the-box la possibilità di utilizzo di tutti i moduli di business della Cloud, senza richiedere sviluppi o attività di integrazione ad hoc, consentendo quindi di comporre e personalizzare in modo facile un mix di funzioni distintive nella propria app, determinando in questo modo un vantaggio competitivo unico per l azienda cliente. Tecnologie impiegate Lo sviluppo di app che realizzano la Digital Customer Experience basati sulla Neosperience Cloud consente di ottenere il miglior risultato con ciascuna piattaforma tecnologica. Sono resi disponibili librerie, componenti e moduli per ciascun tier dell architettura: backend, backoffice e client mobile. La tecnologia adottata è di volta in volta quella più adatta al fine di fornire all utente la migliore esperienza. Più specificamente: la componente backend di ciascun modulo è sviluppata mediante Oracle Java Enterprise, Spring MVC per la creazione di servizi REST e la serializzazione dei dati e Hibernate per la gestione della persistenza dei dati su database relazionali; la componente backoffice di ciascun modulo è realizzata sempre con tecnologia Oracle Java, mediante il framework per Rich Internet Application Vaadin; i client web (e website) dei moduli sono sviluppati mediante HTML5 + CSS + Javascript con JQuery per la gestione del supporto cross-browser e ember.js/angular.js per la realizzazione di livelli di separazione dell applicazione mediante il pattern MVC; le componenti client ios dei moduli sono sviluppati in linguaggio Objective-C mediante i framework Apple CocoaTouch e UIKit; le componenti client Android dei moduli sono sviluppate in linguaggio Java; 9

10 Architettura La Neosperience Cloud è realizzata secondo un architettura multi-tier, composta da backend, backoffice e client. La realizzazione di ciascuna componente avviene mediante differenti tecnologie, e sempre a partire da SDK o semilavorati, resi disponibili dalla Cloud stessa. Tali oggetti consentono la realizzazione rapida sia di prototipi sia di progetti completi che presentano nativamente modularità ed isolamento delle responsabilità di ciascuna funzione implementata. Ciascun progetto specifico realizzato con la Cloud beneficia di tutta l esperienza accumulata e codificata, semplicemente ereditando dai moduli base l architettura e specializzando le componenti relative alle funzioni peculiari del progetto. La Neosperience Cloud offre oggetti software integrabili secondo differenti logiche di granularità, al fine di supportare la realizzazione di architetture complesse e la loro interoperabilità, fornendo un vantaggio competitivo derivante dall integrazione di funzioni ricorrenti ad esempio l autenticazione dell utente, la geolocalizzazione, l invio di notifiche push mediante una semplice inclusione di libreria o modulo. Gli oggetti resi disponibili dalla Neosperience Cloud sono classificati in base al diverso livello di integrazione in librerie, componenti e moduli, su tecnologia nativa e web. 10

11 Nel corso del tempo è stata razionalizzata una suddivisione in tre categorie: librerie, componenti, moduli. Si tratta di un concetto è importante perché tutto il software e i servizi compresi nella Neosperience Cloud ricadono in una di queste categorie. Librerie Una libreria di Neosperience è una porzione di codice software che svolge una specifica funzione, un esempio di libreria è la libreria di realtà aumentata di Neosperience che riconosce un marker per andare a posizionare nello spazio un oggetto 3D. Una libreria è una cosa a sé stante e non è un'app in quanto tale. Una libreria è quindi un insieme di oggetti software in grado di realizzare una specifica funzione. L integrazione avviene mediante l inclusione di un artifact o di una libreria al livello del progetto che si desidera sviluppare. Questa è la forma di integrazione più semplice, in cui sono esposte delle funzioni e ne è mascherata l implementazione. Ciascuna libreria della Neosperience Cloud fornisce un set di API in linguaggio nativo Java, Objective-C, Javascript, C#, etc. che possono essere facilmente invocate dal codice applicativo specifico del progetto. Rientra nella classificazione di libreria anche il template (archetype) di progetto fornito dalla Cloud, da utilizzare come kickstarter per la realizzazione di App specifiche. Componenti I componenti sono degli insiemi di librerie che servono a implementare un determinato workflow. Ad esempio per gestire l'autenticazione degli utenti occorre una funzione che svolge questo compito e che permette poi in qualunque servizio interno a un app di non preoccuparsi più dell'autenticazione. Un componente di autenticazione in Neosperience è quindi un insieme di librerie che incorporo nell app e che mi garantisce che le funzioni fruite saranno coperte da autenticazione. I componenti permettono quindi di incorporare uno specifico workflow. I componenti della Neosperience Cloud sono quindi implementati come aggregati di librerie, con l obiettivo di realizzare precise funzioni di business. Sebbene non siano fruibili stand-alone, poiché richiedono funzioni aggiuntive fornite dal contesto applicativo, i componenti della Neosperience Cloud sono autocontenuti, realizzando per la specifica funzione tutti i flussi necessari. I componenti client coinvolgono quindi, a differenza delle librerie, anche analoghi componenti backend. 11

12 Identity Management Uno dei componenti maggiormente esplicativi di questa architettura è sicuramente il meccanismo di gestione delle identità e dei relativi permessi. Si tratta di un componente che racchiude una parte di backend, backoffice e client: backend: è rilasciato nella forma di un controller Spring MVC, incluso all interno dell artifact maven architecture-platform-authentication. Tale componente gestisce la comunicazione con il modulo architetturale CentralUserManager per la verifica delle credenziali e rende disponibili a ciascun controller la possibilità di ereditare un meccanismo di verifica delle chiamate REST. Il processo di verifica avviene mediante l estrazione dalla Auth-Header HTTP del token di autenticazione (un clientid associato all identità inviato cifrato con la relativa SecretKey). Tale token viene decifrato ed utilizzato per recuperare localmente, oppure mediante chiamata al CentralUserManager l identità relativa al chiamante, contenente i permessi. Il componente procede quindi ad iniettare nel controller un oggetto che effettua la verifica e, in caso di mancati permessi, restituisce un errore HTTP 403; client: è rilasciato un SDK nativo che, dopo essere stato inizializzato con una identity nella forma di clientid e SecretKey, calcola l Auth-Header HTTP relativa e la appone a tutte le richieste che vengono inviate dai moduli dell applicazione e che risultano quindi autenticate con la specifica Identity. Il componente nativo espone anche una funzione di login per consentire l autenticazione mediante credenziali Neosperience (database interno al sistema), oppure mediante provider di OAuth (ad esempio Google, Facebook, etc.); backoffice: il componente espone un backoffice HTML5 minimale per la creazione di Identity e delle relative SecretKey, con il meccanismo classico dell invito via mail degli utenti e la loro abilitazione. Questa parte è esposta anch essa come controller Spring, ereditato mediante l inclusione nel progetto dell artifact maven architecture-backoffice-authentication e viene automaticamente acceso all avvio. Dalla struttura del componente di IdentityManagement risulta chiara la filosofia di Neosperience: funzioni out-of-the-box nella forma di oggetti software che inclusi nel progetto si attivano autonomamente, fornendo funzionalità aggiuntive senza ulteriore effort da parte del developer. 12

13 Moduli Sopra i componenti abbiamo i moduli che sono a loro volta insiemi di componenti e librerie per risolvere uno specifico bisogno, che può essere un bisogno tecnologico o di business. Ad esempio: ho bisogno di implementare il processo di gestione di un coupon dalla A alla Z: dall emissione del coupon, alla sua associazione a un prodotto, viene pagato, all invio del coupon a un utente, questo utente è in grado di prendere il coupon e redimerlo ottenendo un prodotto all interno di un punto vendita o ricevendolo tramite un servizio di consegna remota. I moduli della Neosperience Cloud sono quindi soluzioni applicative autonome composte da backend, backoffice e client, che realizzano specifiche funzioni di business o di supporto all architettura. Si tratta di elementi autonomi nella realizzazione della specifica funzione ed espongono API standard REST con un meccanismo di verifica delle credenziali. I moduli della Neosperience Cloud si suddividono in: moduli architetturali: forniscono supporto al funzionamento dell architettura Neosperience, garantendo la discovery di nuovi servizi e l hot-swap di quelli esistenti. Ai moduli architetturali è demandata anche la gestione delle differenti versioni dei servizi disponibili nella piattaforma e le operazioni di diagnostica e supporto alla scalabilità. I moduli architetturali possono essere rilasciati sia su stack Java classico, sia su architettura cloud. Nel caso di un deploy in cloud, i moduli di architettura espongono funzioni avanzate di orchestration e gestione delle notifiche di funzionamento; moduli di business: sono i moduli costituenti l offerta commerciale di Neosperience. Implementano le funzioni specifiche della Digital Customer Experience e sono direttamente invocabili da qualunque servizio della piattaforma (mediante un client nativo dedicato), oppure da servizi esterni (mediante l utilizzo di chiamate REST dirette); Moduli di business Ciascun modulo di business della Neosperience Cloud è sviluppato in modo da fornire la migliore esperienza per l utente nel rapporto con il brand e i suoi prodotti, attraverso l implementazione di funzioni trasversali quali: context-awareness: la struttura della UI (User Interface) dell app si modifica automaticamente in base al contesto (es. un modulo che mostra il catalogo dei 13

14 prodotti diventa una wish list se l utente si trova all interno del negozio); augmented reality: precisi punti di interesse (POI) oppure immagini sono utilizzati come anchor per fornire esperienze di realtà aumentata quando richiesto dal modulo, fornendo quindi una rappresentazione sovrapposta alla realtà di contenuti digitali specifici (es. testi, immagini e video); payments: offre un integrazione nativa con PayPal disponibile per tutti i moduli che necessitino di effettuare operazioni di pagamento; social networks integration: tutti i moduli della Neosperience Cloud integrano le funzionalità di Single Sign On mediante le identity Neosperience e il protocollo OAuth 2.0. Questi i moduli di business della Neosperience Cloud: Customer Generator Acquisisci nuovi clienti, aumenta il traffico nei tuoi store e dialoga con i tuoi clienti attraverso tutti i canali digitali Genera nuovi contatti e trasforma i tuoi prospect in clienti; portali nei tuoi punti vendita digitali e fisici e sorprendili con contenuti mirati in base alle loro interazioni, indirizzando il messaggio più adatto nel momento più opportuno, attivando dinamiche social. Invia messaggi personalizzati attivando in modo automatico lo smartphone dei tuoi clienti anche quando si trova in modalità stand-by. Offri promozioni e informazioni pertinenti sui tuoi prodotti quando i clienti si trovano vicini al tuo store o già al suo interno, quando entrano nello store di un tuo competitor e in tutti i casi in cui il loro comportamento denota una propensione all acquisto. Customer Assistant Regala ai tuoi clienti un assistente, accessibile in ogni momento nel loro smartphone, per aiutarli e ispirarli Migliora la soddisfazione dei tuoi clienti offrendo loro un esperienza sorprendente del tuo brand e dei tuoi prodotti: consenti di prenotare la visita nello store, ottenere i prodotti e i servizi di cui hanno bisogno, ricevere aiuto e consigli mirati in base alle loro necessità, desideri e gusti personali. 14

15 Aiuta i tuoi clienti offrendo l assistenza più adatta sia online, sia nello store, comprendendo chi entra in negozio e rendendo più efficace l interazione commerciale. Aiuta i tuoi clienti a individuare i punti vendita, rivenditori o distributori più vicini, fornendo orari di apertura, indirizzi, mappe ed elenchi delle strutture disponibili. Smart Commerce Crea, gestisci e regala o vendi coupon dematerializzati con cui i tuoi clienti possono ritirare i prodotti presso i tuoi punti vendita, o usufruire di servizi Permetti ai tuoi clienti di acquistare e regalare i tuoi prodotti e servizi ai loro amici, parenti, colleghi e conoscenti attraverso la tua app e i social network. Offri attraverso i coupon digitali il pickup in-store, presso terze parti, oppure la consegna a casa. Facili, divertenti e social, i coupon digitali possono essere consumati direttamente nel punto vendita, leggendoli con un lettore di codice a barre o QR-Code, o in modo automatico in prossimità della cassa. Regala campioni e gift card per acquisire nuovi clienti e coinvolgerli efficacemente. Fornisci un servizio comodo e pratico ai tuoi clienti, eliminando supporti fisici di carta e plastica, integrando i wallet digitali già disponibili negli smartphone. Converti i tuoi visitatori app/web/store in clienti, laddove il principale impiego degli smartphone oggi è nelle fasi di pre-acquisto, come la ricerca dei prodotti e l ubicazione dei punti vendita. Integra i processi di condivisione social e genera un advocacy virale del tuo brand che motiva altre persone ad acquistare, inducendo opportunità di up-selling sia online, sia nei punti vendita. A titolo di esempio approfondiamo il modulo smart commerce. Ciò che implementa le sue funzionalità, cioè l'oggetto coupon e il ciclo di vita del coupon è una combinata composta di moduli di architettura, che servono ad assicurare delle funzioni tecniche di base e a far funzionare altri moduli, oppure come componenti-base per moduli business più sofisticati. Oppure può essere un modulo di business nel caso in cui implementi uno specifico caso d'uso di business. 15

16 In questo esempio il modulo di business Smart Commerce, permette di gestire il redeeming nel punto vendita fisico attraverso un app di beni acquistati per sé o regalati digitalmente. In realtà questo è un modulo di business che a sua volta usa due moduli architetturali denominati module manager e il payment manager, questo perché abbiamo separato la funzione di pagamento di un bene, indipendentemente da qual è questo bene e qual è il senso di questo bene (il payment manager implementa PayPal, ma supporta anche i circuiti delle carte di credito tradizionali) e, separatamente, il module manager, cioè il gestore del ciclo di vita dei moduli stessi. Questi due moduli insieme permettono di realizzare il caso d'uso in questione: emetto un coupon, compro il coupon, lo pago, lo mando a un utente che va ad utilizzarlo nel punto vendita, il cui gestore riceve il corrispettivo della transazione con la regolare conclusione del processo sotto il profilo commerciale, amministrativo e fiscale. Quindi possiamo vedere i moduli di business in alcuni casi anche come aggregazioni di moduli di architettura. In altri casi invece i moduli di architettura sono qualcosa che serve a fare funzionare l'insieme della piattaforma. Come detto abbiamo il module manager che è un gestore di moduli, questo perché nel momento in cui andiamo a sviluppare i moduli la nostra idea è che questi possono essere rilasciati e vanno tenuti indipendenti gli uni dagli altri per governare meglio le evoluzioni e gli aggiornamenti. Module manager Il module manager permette di disaccoppiare e combinare al meglio le funzioni: ciascun modulo definisce delle dipendenze che possono essere o opzionali o obbligatorie e non deve nemmeno conoscere dove stanno queste dipendenze perché nel momento in cui viene acceso tutto ciò che fa è semplicemente chiedere: a me serve A,B,C e D; ove C e D sono opzionali. Il module manager gli risponderà A risponde a questo indirizzo, B risponde a questo indirizzo, C ce l'ho D risponde a questo indirizzo. A questo punto ogni modulo sa esattamente con chi e come deve dialogare; nel caso in cui gli venga risposto che non esiste una dipendenza obbligatoria lui andrà in errore e dirà io non posso avviarmi perché dipendo in maniera stretta da qualcosa che è disponibile ; altrimenti funzionerà fornendo tutte i servizi richiesti. In questo modo abbiamo eliminato il problema della dipendenza, questo significa 16

17 che ad oggi un app basata su Neosperience può accendere lo smart commerce, che comunque dipende dal payment manager, anche in assenza di quest ultimo, fornendo quindi tutte le funzioni che incorpora con l eccezione del pagamento. In questo modo un cliente che necessita delle funzioni del modulo smart commerce ma che non ha ancora attivato un sistema di pagamento può sfruttare tranquillamente il modulo smart commerce ed effettuarne il deploy, laddove la dipendenza dal sistema di pagamento è opzionale, di conseguenza quando la chiederà verificherà se l opzione è disponibile e in caso contrario disabiliterà le funzioni di pagamento. Ma in tutti i casi tutta la gestione del ciclo di vita del coupon sarà presidiata e funzionante. Il module manager permette altresì di gestire gli aggiornamenti, nel senso che è possibile, nel momento in cui chiedo una dipendenza, ottenere anche una versione e quindi è possibile gestire il passaggio a più versioni perché tanto sarà sempre il module manager che notificherà quando un modulo viene acceso o spento a tutte le sue dipendenze. In questo modo, ad esempio, è possibile rilasciare versioni diverse dello smart commerce laddove ci saranno dei moduli che richiederanno la versione aggiornata e dei moduli che richiederanno la versione precedente. Entrando nel dettaglio del singolo modulo, esso è qualcosa che permette di realizzare un caso d'uso, quindi un intero worflow che generalmente copre sia la parte client sia la parte back-end. Ciò significa che per ciascun modulo, facendo sempre l'esempio dello smart commerce, io avrò un componente lato client per ogni versione del sistema operativo del dispositivo supportato e avrò un analogo componente lato back-end. Questo vuol dire che out of the box questa comunicazione è garantita, quindi nel momento in cui io combino la parte smart commerce client e la parte smart commerce back-end, posso impacchettare la mia app e sottometterla con la certezza del corretto funzionamento e compatibilità con tutti i dispositivi previsti. Digital Showroom Dai valore al tuo brand, regalando ai tuoi clienti un esperienza emozionale in cui i clienti possono acquistare giocando in uno spazio 3D unico e memorabile 17

18 Dai l opportunità ai clienti di scoprire il tuo brand e conoscere le caratteristiche distintive dei tuoi prodotti con un esperienza di esplorazione immersiva e coinvolgente, aprendo il tuo store nella prima piazza del mondo, frequentata da 3 miliardi di persone. Potenzia il tuo e-commerce facendo scoprire e acquistare i tuoi prodotti in libertà, all interno di un videogioco. Rafforza l esperienza potenziando la narrazione del brand e dei prodotti grazie a uno storytelling che fa leva sui diversi stili cognitivi delle persone visuale, uditivo, cinestesico per rendere più efficace la tua attività di marketing e vendite. Right-Time Personalization Sorprendi i tuoi clienti offrendo loro contenuti personalizzati, scelti e presentati in modo profilato in base ai loro interessi e intenzioni di acquisto Aumenta la soddisfazione dei tuoi clienti e trasforma le loro passioni in intenzioni di acquisto, aumentando le vendite in base ai dati comportamentali. Invia il messaggio giusto nel momento più adatto, indirizzando i contenuti più rilevanti in base alla storia e al contesto del cliente, su qualsiasi dispositivo. Conoscere i tuoi clienti è fondamentale per coinvolgerli in modo efficace nella scoperta dei tuoi prodotti e migliorare le tue vendite. Con Right-Time Personalization puoi analizzare i comportamenti dei tuoi clienti incrociando dati dai social e fonti dati proprietarie (ad esempio il tuo CRM), selezionando le informazioni su dove si trovano, cosa amano, quali relazioni intrattengono. I profili sono quindi elaborati in tempo reale per selezionare e indirizzare i tuoi messaggi di marketing nel modo più efficace. Gamification Potenzia l esperienza dei tuoi clienti con dinamiche ludiche e affettive come punti, livelli, classifiche e missioni, premiando i comportamenti virtuosi che incrementano il valore del tuo brand e le tue vendite Le dinamiche di gamification influenzano e cambiano i comportamenti dei tuoi clienti, permettendo di coinvolgerli, fidelizzarli e aumentare la conoscenza dei tuoi prodotti. Le oltre 40 dinamiche di gamification supportate includono: punti (energia), livelli, classifiche, missioni. Alcune dinamiche sono di base, come: successi, stato e oggetti virtuali. Dinamiche più complesse includono la dinamica 18

19 dell appuntamento (un cliente deve recarsi nello store in un dato momento ed eseguire un'azione per ottenere una ricompensa), divertimento una volta, divertimento sempre (una semplice azione che induce un senso di soddisfazione, non importa quante volte la si fa, come il check-in di Foursquare), e informazione a cascata (fornire informazioni in piccole quantità, poco per volta, per mantenere i clienti sempre coinvolti). Data la novità del tema, ci soffermiamo a illustrare più in dettaglio questo modulo, spesso integrato da servizi professionali che prevedono ideazione, sviluppo e gestione delle attività di animazione della customer-community e dei meccanismi di fidelizzazione. L obiettivo è quello di massimizzare il livello di engagement degli utenti della community e della loro conversione in clienti. Il termine Gamification indica il meccanismo di applicazione dei principi di gioco ad applicazioni non ludiche, utilizzato nei web, m-site e nelle applicazioni mobile. Lo scopo è l'incoraggiamento dell'utente finale all'adozione e all'utilizzo delle applicazioni, con l obiettivo di renderne l esperienza un abitudine inducendo altresì dinamiche virali. Le leve per raggiungere lo scopo sono di tipo incentivante: eseguo azioni e ottengo premi, e di tipo competitivo: ad esempio mostro la classifica degli utenti più attivi. Il modulo Gamification di Neosperience permette da un lato di tracciare facilmente le azioni degli utenti e gestire i rank di utilizzo e dall'altro di creare agevolmente una sorta di vetrina con i risultati personali e quelli dell intera community. E possibile implementare velocemente le missioni alle quali gli utenti possono partecipare per ottenere i riconoscimenti sotto forma di badge. Ogni missione può essere definita tramite una serie di regole finalizzate ad associare le azioni impostate nel sistema alla missione stessa, andando ad incentivare alcuni comportamenti che sono rilevanti in modo mirato in termini di impatto sui KPI. Ogni missione potrà avere una validità temporale, per fare in modo di assegnare premi esclusivi e non ripetibili. Gli elementi principali supportati da Neosperience per realizzare la Gamification sono: Players: Gli utenti delle App integrate con il sistema di Gamification, una volta registrati nella base dati di gioco, sono definiti come Player Points: Punti assegnati ai Player tramite le azioni Action: L azione eseguita dai Player nell interazione con la web application e con le 19

20 app native per smartphone Rank : Totale dei punti raccolti da un Player Level : Livello raggiunto dal Player attraverso il proprio Ranking (posizione in classifica) Badge : Sono le medaglie che i Player ricevono eseguendo le azioni. I badge sono legati ai punti ricevuti nelle diverse missioni e nella classifica globale Missioni : Le Missioni sono classifiche di azioni filtrate secondo determinate regole business. Come nella classifica generale, le missioni possono essere assegnate e determinare l ottenimento di badge al raggiungimento di soglie di punteggi predefinite. Le Missioni possono essere di tipo cap o endless, nel primo caso, al raggiungimento del punteggio, il Player esaurisce la Missione, nel secondo caso la Missione non termina mai. Campagne : Le Campagne sono insiemi di Missioni che vengono portate a termine. Questa entità permette di creare logiche di premiazione attivando meccanismi trasversali alle Missioni implementate nella Community. Le Campaign sono missioni di tipo cap. Il lavoro dei Game Strategist Neosperience consente di utilizzare le peculiarità della Gamification per raggiungere i seguenti risultati: conversione dei contatti in utenti registrati del portale e delle App aumento del Net Promoter Score del cliente sostegno alle campagne di incremento della base degli utenti acquisizione di nuovi clienti Ogni azione/missione approvata, viene poi gestita attraverso l utilizzo del sistema di backoffice web del modulo di Gamification. Product Discoverer Fornisci un ampia gamma di informazioni sui tuoi prodotti e servizi per aiutare il cliente nella scelta I tuoi prodotti prendono vita al centro dell esperienza nello smartphone e tablet dei tuoi clienti. Visualizzati con modalità di forte impatto grazie alla potenza delle visualizzazioni 20

21 interattive 3D e in realtà aumentata, il cliente può esplorare i tuoi prodotti e scoprirne ogni caratteristica in modo memorabile ed emozionale. Il modulo integra nativamente i sistemi di pagamento in-app associati agli app store Apple e Google, PayPal, i principali circuiti delle carte di credito e degli operatori telefonici. Place Explorer Fornisci informazioni su punti d interesse e percorsi, ampliati grazie a contenuti audiovisivi e alla realtà aumentata per aiutare i visitatori nella scelta di dove andare e che cosa vedere I visitatori possono cercare fra le località, sfogliarle, aggiungerle alla lista di località preferite e visualizzare tutti i dettagli dei punti di interesse scelti. I visitatori possono scoprire il mondo grazie alla magia della realtà aumentata, utilizzando la vista della videocamera del proprio smartphone per visualizzare l ubicazione dei luoghi e oggetti in prossimità e ottenere tutte le informazioni di loro interesse. Fra le ulteriori funzioni: Supporto flussi GeoRSS e interoperabilità con altri protocolli standard. Geo-fencing e invio automatico di notifiche ai visitatori quando entrano o escono da un perimetro geografico nel mondo reale. Personalizzazione e preferenze profilate mediante Neosperience Right-Time Personalization. Insight & Analytics Misura vendite e conversioni, scopri come e dove i tuoi clienti interagiscono con il tuo brand e i tuoi prodotti, come sono arrivati a te e che cosa puoi fare per farli ritornare, migliorando costantemente la loro esperienza Ottieni una visione unica del cliente e una rappresentazione aggregata, coerente e olistica delle sue azioni, comprendendo i suoi comportamenti attraverso tutti i tuoi canali digitali e fisici. Scopri quanti clienti stai attraendo, quanto stai vendendo e in che modo gli utenti stanno interagendo con le tue app tramite un insieme di funzioni di analisi. Misura i KPI rilevanti per la customer experience in tutte le fasi fondamentali: dalla 21

22 scoperta all acquisto, dal monitoraggio degli eventi download, contenuti video, gadget, flusso delle visualizzazioni all analisi dei percorsi on app e in-store. Comprendi da dove provengono i visitatori, quali sono i contenuti e i servizi più utilizzati e ottieni una visione chiara per trasformare l esperienza dei tuoi clienti nel successo del tuo brand. Arricchisci il tuo database clienti: profilo dei clienti, ubicazione, identità, relazioni, contesto e modalità di acquisto. 22

23 Architettura applicativa della Neosperience Cloud Soluzione client Le applicazioni client sono sviluppate in tecnologia nativa, quindi Objective-C per ios, Java per Android. Tali applicazioni seguono la struttura standard e collaudata dalle prime aziende al mondo che da anni adottano la Neosperience Cloud di progetto custom sulla piattaforma, incorporando all interno di un template di codice nativo il codice custom 23

24 sviluppato per realizzare la logica peculiare del progetto e i moduli della piattaforma necessari alla realizzazione delle specifiche funzioni di business previste dal progetto. Sviluppo custom Il codice custom specifico per il progetto comprende i moduli di comunicazione con il backend, la business logic specifica di sezioni custom e la homepage, nonché tutti i layer di presentazione dei contenuti nella UI (User Interface). Si tratta di sezioni sviluppate ad hoc per il cliente e che gestiscono le caratteristiche peculiari dell App. In particolare i moduli di comunicazione client REST si occupano di effettuare la serializzazione dei dati provenienti dal backend orchestrator ed il data mapping verso oggetti nativi della piattaforma. Da questo punto in poi i dati sono passati ai moduli nativi Neosperience che si occupano della loro visualizzazione oppure, nel caso di sezioni interamente custom, ad un componente sviluppato specificamente per l App. Dopo l interazione con il middle layer, i dati sono passati alle varie UI, appositamente sviluppate per l App del cliente al fine di fornire la brand experience più efficace. Smart Commerce Platform Si tratta di un sotto-sistema che consente l acquisto per sé o il regalo a propri amici, parenti e conoscenti, dei prodotti del cliente anche attraverso App di terze parti. Tale approccio prevede la selezione personalizzata e l acquisto dei prodotti anche da parte di utenti esterni mediante un meccanismo di validazione delle credenziali ed accesso all ecosistema di API. Funzioni previste E fornito un meccanismo abilitante per le app di terze parti, affinché possano accedere ai prodotti del cliente, ottenerne una selezione in base al profilo degli utenti e procedere all acquisto di coupon per il regalo (o il ritiro in store) di tali prodotti. Iscrizione ed abilitazione delle App Questa componente della piattaforma è costituita da: un portale App, in cui i developer possono registrarsi, ottenere delle key per l abilitazione della App e la documentazione relativa alle API pubblicate. Tale portale funge anche da directory delle app realizzate con la piattaforma proposta; un Central User Manager lato backend che espone i servizi di autenticazione della 24

25 piattaforma e di creazione degli utenti mediante protocollo OAuth2. un SDK lato client (ios ed Android) per la gestione delle credenziali ed il SingleSignOn. Personalizzazione dei contenuti Questa componente della piattaforma integra il modulo Right-Time Personalization al fine di consentire l ordinamento e la selezione dei prodotti in base a metriche definite sulla base di prodotti esistenti. A tale scopo sono forniti servizi REST per:; aggiungere a tali item un array di metriche di profilazione definite autonomamente inserire un token di autenticazione Facebook ed informazioni relative alle coordinate GPS del device, ottenendo una lista di relevance relative a ciascun item profilato. Mediante questo modulo, gli utenti dell app sono in grado di sfruttare potenti funzioni di personalizzazione definite sul proprio catalogo prodotti/servizi, veicolando quindi di volta in volta i prodotti più adatti ai propri clienti. Generazione e gestione dei coupon L utilizzo del modulo Smart Commerce della Neosperience Cloud consente a terze parti di acquistare coupon relativi ai prodotti del cliente, effettuarne il pagamento mediante PayPal e poi decidere se regalare il coupon ad un amico su Facebook o utilizzarlo direttamente nello store, dove sarà bruciato mediante una semplice lettura di QR-Code. I coupon generati possono essere nominali (indirizzati ad una specifica persona) oppure cumulativi (coupon a scalare). La definizione dei coupon disponibili e del relativo prezzo sarà definita dal cliente, mentre l acquisto dei suddetti coupon sarà effettuabile anche da terze parti. In questo modo i clienti della piattaforma saranno in grado sia di regalare coupon relativi ai vari prodotti, sia di utilizzare i prodotti del cliente come omaggi a scopo di marketing (es. i primi 100 clienti della nostra app di terze parti, oppure i partecipanti ad un convegno o ad un sondaggio). Impiego dei moduli della Neosperience Cloud La Neosperience Cloud contribuisce allo sviluppo del progetto sia fornendo l infrastruttura, sia fornendo i moduli applicativi pronti all uso da personalizzare in base alle diverse esigenze di business; questo approccio permette di implementare le funzioni richieste assicurando un elevata qualità e affidabilità della realizzazione, grazie alle consistenti economie di scala che Neosperience è riuscita a realizzare consolidandosi come la piattaforma di riferimento nella Digital Customer Experience a livello mondiale. In particolare viene adottato il 25

26 Neosperience Custom Project Template (CPT), che impone all app una struttura ottimizzata per la specifica piattaforma, garantendo funzioni sofisticate quali la sincronizzazione dei dati offline, la massima responsività della UI e una gestione efficiente e parsimoniosa della batteria, aspetto considerato critico da tutti gli utilizzatori di smartphone. Tale template consente all App di incorporare le funzioni di Context-Awareness distintive della Neosperience Cloud: l App sarà in grado di rilevare, grazie ad un learning engine integrato nel CPT, il contesto in cui l utente si trova (ad esempio a casa, in un punto vendita oppure in movimento), estrarre pattern di comportamento ricorrenti e determinare quali funzioni sono più rilevanti, mostrandole in via preferenziale nell App oppure presentandole nella forma più indicata in base al contesto d uso. Sul layer del CPT saranno integrati il codice custom ed i moduli nativi della Neosperience Cloud, in particolare: Place Explorer, per la ricerca di Negozi, sia mediante la consueta visualizzazione a lista, sia grazie all innovativa interfaccia in Realtà Aumentata; Product Discoverer, per la gestione del catalogo prodotti e delle promozioni, la wish list e le product queries a partire dal barcode/qrcode del prodotto - sfruttando la tecnologia impiegata da Neosperience in progetti di portata internazionale, ad esempio per il curatore dello standard mondiale dei barcode Indicod-GS1. Sempre il modulo Product Explorer consente la gestione di marker di realtà aumentata, oltre alla ricerca full text nella base dati dei prodotti; Smart Commerce, per la gestione di coupon, gift card e promozioni tout court. L engine alla base del modulo Smart Commerce consente di integrare funzioni molto sofisticate di mobile commerce, sia con carrello sia cart-less, pienamente compatibili quindi con le piattaforme mainstream di e-commerce come Hybris, Magento, ATG, IBM e Microsoft, oltre a gestire efficacemente le promozioni/coupon che possono essere acquistati/ricevuti e poi consumati all interno del punto vendita. Scelte tecnologiche Al fine di garantire la migliore customer experience le App sono sviluppate secondo la comprovata filosofia Neosperience, adottando un approccio del best fit. Nel perimetro del progetto, si provvederà ad utilizzare: Objective-C per le versioni ios dell App, unitamente al framework CocoaPods e ReactiveCocoa, per costruire le migliori soluzioni basate su UIKit e Cocoa. Le App 26

27 saranno sviluppate per la versione 6 e superiori del sistema operativo Apple. Il sistema di gestione di multi-version della Neosperience Cloud consente di mantere la compatibilità con ios 7 e al contempo utilizzare meccanismi di UI più avanzati, come l effetto parallasse, o le notifiche push interattive di ios 8; Java per la versione Android dell App, unitamente alla library volley e alle librerie Neosperience per la gestione del data mapping, in modo da supportare Android 4 o superiore, fornendo al contempo la migliore esperienza-utente sulle versioni più aggiornate. Service Orchestrator I servizi dell esistente infrastruttura del cliente sono gestiti mediante un componente di backend che realizza la funzione di orchestrator, aggregando i flussi e ottimizzando le funzioni dati. In questo modo è possibile utilizzare le peculiarità della Neosperience Cloud nella strutturazione di servizi REST ottimizzati per i dispositivi touch. I servizi di orchestrazione sono sviluppati con tecnologia Java 1.7 mediante il framework Spring e Spring MVC. Il deploy viene effettuato su Servlet container compatibile con le specifiche Servlet 2.5. L orchestrator ha un importanza fondamentale per comprimere e ottimizzare la trasmissione dei dati verso i device smartphone e tablet, migliorando le prestazioni ed evitando di disperdere le operazioni transazionali su molteplici flussi, soprattutto in condizioni di connettività non garantita o sub-ottimale. L approccio eccellente assicurato dall orchestrator permette una normalizzazione dei flussi, la gestione del SingleSignOn e della sessione utente fornita dal modulo di orchestrazione disponibile nella Neosperience Cloud. Tale modulo è nativamente in grado di esporre servizi REST mediante un sistema di API autenticate. 27

28 Deploy Cloud Deploy su Amazon Web Services Il Cloud è un modello innovativo di utilizzo delle risorse informatiche di storage, calcolo e networking. Grazie al Cloud è possibile immagazzinare grandi quantità di dati, svolgere calcoli scientifici e altre elaborazioni complesse, distribuire contenuti in maniera efficiente su dispositivi tradizionali e mobile, erogare applicazioni e servizi web-based in alta disponibilità e scalabili praticamente all infinito. I benefici più rilevanti legati all adozione di un architettura Cloud sono: Scalabilità e elasticità: le infrastrutture Cloud reagiscono in maniera elastica in base al numero di richieste. Per esempio l infrastruttura di un sistema di e-commerce può crescere durante i picchi di traffico (promozioni, saldi, periodo natalizio) aumentando il numero di server disponibili, per poi tornare alle dimensioni originali quando il traffico ritorna nella norma. Il tutto può essere effettuato in modo automatico e istantaneo, senza dover investire risorse per un hardware inutilizzato e al contempo senza perdere nemmeno un cliente nei momenti di maggior traffico; Sicurezza e affidabilità: il datacenter Cloud impiegato da Neosperience è tra i più sicuri al mondo: costantemente sorvegliato da personale addetto alla prevenzione delle minacce informatiche e fisiche, dall accesso indesiderato, alle catastrofi naturali quali terremoti e alluvioni. Inoltre i dati salvati in Cloud sono geograficamente replicati in più datacenter, così da garantire un affidabilità del 99, %. Alte performance e alta disponibilità: il Cloud impiegato da Neosperience ha risorse virtualmente infinite e disponibili con pochi click. I clienti possono dimenticarsi delle attese per il delivery e la messa in opera dei server fisici; basterà attivare tante risorse quante ne servono, un'operazione da pochi minuti. Inoltre le infrastrutture Cloud rispondono 7 giorni su 7, 24 ore al giorno e hanno tempi di manutenzione molto più brevi se paragonati alle infrastrutture IT tradizionali, essendo esenti da guasti meccanici e blackout. Pay-as-you-go: il Cloud trasforma i CapEx in OpEx eliminando gli investimenti iniziali. Questo, unito alla scalabilità, permette in ogni istante di utilizzare e quindi pagare solo ed esclusivamente le risorse di cui si necessita, trasformando tutti i costi 28

29 legati all'it in una sorta di bolletta, al pari di quelle per l'acqua o per il telefono. Il Cloud segue in tempo reale l'andamento del business, adattandosi alle sue fluttuazioni dettate dal mercato o dalle scelte imprenditoriali. Il paradigma Cloud permette infatti di affidarsi a servizi altamente performanti, scalabili, elastici e con un livello di sicurezza pressoché inarrivabile con un approccio tradizionale. Inoltre il modello "pay-as-you-go" fa in modo che siano tariffate solo ed esclusivamente le risorse impiegate per il tempo effettivo di utilizzo, evitando sprechi e sovradimensionamenti. In questo scenario Amazon AWS si colloca in alto a destra nel Gartner Magic Quadrant (fonte: Gartner, 2013). Amazon Web Services (AWS), di cui Neosperience è partner qualificato a livello 29

30 internazionale, è un azienda che offre servizi di Infrastruttura as a Service (IaaS) tramite un modello pay per use proporzionale al tempo e alla tipologia di risorse computazionali, di storage e connettività impiegate. L architettura Amazon Web Services è organizzata attraverso il concetto di Region che rappresenta un area geografica che raggruppa due o più datacenter fisici, chiamati Availability Zone, dove vengono erogati i servizi e conservati i dati dei vari utenti. La filosofia di un organizzazione a Region permette ad Amazon Web Services di rispettare le leggi Europee in termini di protezione dei dati personali e di localizzazione delle informazioni che le aziende devono rispettare. L architettura dei servizi AWS offerti all interno della region è suddivisa in quattro strati (dal basso verso l alto): Strato fisico: è lo strato relativo all architettura hardware che eroga i servizi cloud resi disponibili da AWS. Lo strato fisico non è in alcun modo accessibile agli utilizzatori e le problematiche sono gestite direttamente da AWS. Servizi di basso livello: è l insieme dei servizi Cloud di computazione, storage dei dati, database e funzioni di rete che implementano l architettura Cloud da cui erogare 30

31 gli applicativi o servizi a supporto del proprio business. Servizi Cross: è l insieme di servizi Cloud a supporto dell architettura generata con i servizi di basso livello. AWS in questo strato fornisce servizi per la messaggistica , sms, una piattaforma as a service (Elastic Beanstalk) che automaticamente organizza le risorse a basso livello per l erogazione del servizio desiderato. Strumenti: tutti i servizi di AWS sono controllabili attraverso interfaccia Web, tramite Command Line Interface e/o API di programmazione. Sulla base di questi strumenti è possibile disporre di un architettura completamente programmabile in grado di rispondere al mutamento delle necessità nel tempo. Un infrastruttura sistemistica organizzata in questo modo è in grado di offrire numerosi vantaggi in termini di: Flessibilità: trattandosi di un architettura programmabile, è in grado di evolvere all evolversi delle funzionalità del progetto. Questa flessibilità permette l inserimento di nuove risorse o servizi a caldo, nel momento in cui nasce l effettiva necessità. La disponibilità di risorse a consumo favorisce e rende più semplice l attività di testing in quanto è possibile creare, usare e poi distruggere in pochi secondi degli ambienti di sviluppo senza dover sostenere degli investimenti iniziali per provare le soluzioni. Scalabilità: in alcune situazioni di progetto i volumi di traffico non sono prevedibili. In questi casi è necessario disporre di un servizio in grado di crescere e decrescere in funzione del traffico generato dagli utenti. AWS fornisce una serie di servizi di scaling dell architettura attraverso i quali è possibile definire gli automatismi tali per cui l architettura si adatti alle esigenze di traffico che si modificano nel tempo. Ridondanza delle informazioni: grazie alla disponibilità di più availability zone all interno di una region, è possibile distribuire le informazioni e i servizi in più zone in modo tale da garantire la disponibilità dei dati e dei servizi anche in situazioni di fail di una parte delle risorse, incrementando in questo modo gli SLA di servizio e la soddisfazione degli utenti del sistema. Riduzione di downtime: grazie alla disponibilità di più availability zone all interno di una region è possibile distribuire le informazioni e servizi in più zone riducendo così i downtime dovuti agli aggiornamenti software, in quanto possono essere introdotti gradatamente nell architettura, nonché a problematiche di raggiungibilità di una zona o servizio. 31

32 Elevate capacità computazionali: è possibile potenziare in modo facile le risorse dell architettura in tempo reale senza dover effettuare attività di ordine di server, né la loro installazione e configurazione. L idea alla base di AWS è quella di avere le risorse disponibili quando servono e per il solo tempo di utilizzo. Riduzione dei costi: attraverso il modello di pay-per-use è possibile pagare solo le risorse che vengono utilizzate e per il tempo necessario alle proprie attività. Grazie alla programmabilità dell architettura è possibile attivare e disattivare quantità di risorse diverse a seconda dei momenti della giornata e/o in caso di picchi di traffico permettendo così di ottimizzare i costi. Inoltre non è più necessario un investimento iniziale per l acquisto di hardware in grado di soddisfare il picco massimo di traffico del servizio, aspetto questo che genererebbe inevitabilmente uno spreco di risorse nel tempo. Velocità di ripristino in caso di situazioni di disaster recovery: l impiego di un architettura Cloud permette di eseguire backup schedulati e a runtime di informazioni e servizi, creando così delle procedure di disaster recovery efficienti e di facile ripristino in caso di necessità. Tutti questi benefici si traducono in vantaggi produttivi per le aziende in quanto le procedure di testing, aggiornamento software e deploy avvengono in tempo reale secondo i livelli richiesti. Neosperience e AWS Neosperience è Technology Partner AWS dal 2013, ed è quindi certificata a livello globale come azienda fornitrice di soluzioni di elevata qualità basate sui servizi Amazon Web Services. La qualifica di Technology Partner consente a Neosperience di usufruire del supporto prioritario da parte di personale qualificato Amazon AWS per disegnare e supportare soluzioni Cloud per i propri clienti, raggiungendo quindi il massimo livello di supporto ed efficienza sotto il profilo della scalabilità e dell ottimizzazione degli investimenti. 32

33 Esempio di architettura di deploy 33

Mobile Loyalty Suite

Mobile Loyalty Suite Mobile Loyalty Suite Caratteristiche dell offerta Mobile Loyalty Suite è la soluzione di mobile loyalty che Olivetti propone integrata con le proprie soluzioni per il PoS. E modulare, scalabile e personalizzabile

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA

www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA www.akite.net IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA akite IL FILO DIRETTO CON I PUNTI DI VENDITA La crescente competizione richiede massima concentrazione sul servizio ai clienti e sull ottimizzazione

Dettagli

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER

IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER IL PRIVATE CLOUD DELLA FRIENDS' POWER Evoluzione al Cloud Computing Condivisione dei lavori Integrazione con Android & iphone Cos è il Cloud: le forme e i vantaggi Durante la rivoluzione industriale, le

Dettagli

Copyright 2013 - CircleCap. Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0

Copyright 2013 - CircleCap. Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0 Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0 Di cosa parliamo? Una volta compreso, il turismo 2.0 è una fondamentale rivoluzione nel modo di vivere, gestire, organizzare e promuovere il turismo. Porta

Dettagli

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud

Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Sicurezza e virtualizzazione per il cloud Con il cloud gli utenti arrivano ovunque, ma la protezione dei dati no. GARL sviluppa prodotti di sicurezza informatica e servizi di virtualizzazione focalizzati

Dettagli

L iniziativa Cloud DT

L iniziativa Cloud DT L iniziativa Cloud DT Francesco Castanò Dipartimento del Tesoro Ufficio per il Coordinamento Informatico Dipartimentale (UCID) Roma, Luglio 2011 Il Cloud Computing Alcune definizioni Il Cloud Computing

Dettagli

e-commerce approfondimento B2C

e-commerce approfondimento B2C e-commerce approfondimento B2C Revisione 01 Anno 2013 A chi si rivolge Vendere sulla rete non è solo avere un sito con un catalogo e la possibilità di pagare online, richiede un progetto aziendale a tutto

Dettagli

Mobile Apps. Web Solutions. Design & Communication. Consulting Services. Software Development. Business Intelligence

Mobile Apps. Web Solutions. Design & Communication. Consulting Services. Software Development. Business Intelligence Mobile Apps Web Solutions Design & Communication Consulting Services Software Development Business Intelligence PROFILO AZIENDALE STORIA Di-SiDE s.r.l. nasce nel Marzo 2011 come startup per inserirsi nel

Dettagli

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale

MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale MCloud.Gov l infrastruttura SaaS per la Pubblica Amministrazione locale 1. Livello infrastrutturale Il Cloud, inteso come un ampio insieme di risorse e servizi fruibili da Internet che possono essere dinamicamente

Dettagli

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta

ALYANTE Enterprise. Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta Con l esperienza del canale ACG per gestire Dimensione e Complessità aziendale 1 Indice TeamSystem 2 ACG 4 POLYEDRO 6 ALYANTE

Dettagli

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.

Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali. Delta Informatica Via Adriatica, 127-47838 Riccione (RN) Tel. 0541/831392 email: info@delta-informatica.com www.soluzionidigitali.info - www.delta-informatica.com INTRODUZIONE Il futuro è sempre più proiettato

Dettagli

ERP Commercio e Servizi

ERP Commercio e Servizi ERP Commercio e Servizi Sistema informativo: una scelta strategica In questi ultimi anni hanno avuto grande affermazione nel mercato mondiale i cosiddetti sistemi software ERP. Tali sistemi sono in grado

Dettagli

Soluzioni di firma remota. con PkBox

Soluzioni di firma remota. con PkBox Soluzioni di firma remota con PkBox 18 aprile 2013 Le informazioni contenute in questo documento sono da considerarsi CONFIDENZIALI e non possono essere utilizzate o riprodotte - sia in parte che interamente

Dettagli

GoCloud just google consulting

GoCloud just google consulting La visione Cloud di Google: cosa cambia per i profili tecnici? GoCloud just google consulting Workshop sulle competenze ed il lavoro degli IT Systems Architect Vincenzo Gianferrari Pini

Dettagli

La piattaforma Oracle per la realizzazione di portali per la Pubblica Amministrazione. White Paper Oracle Settembre 2003

La piattaforma Oracle per la realizzazione di portali per la Pubblica Amministrazione. White Paper Oracle Settembre 2003 La piattaforma Oracle per la realizzazione di portali per la Pubblica Amministrazione White Paper Oracle Settembre 2003 La piattaforma Oracle per la realizzazione di portali per la Pubblica Amministrazione

Dettagli

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta

w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta w w w. n e w s o f t s r l. i t Soluzione Proposta Sommario 1. PREMESSA...3 2. NSPAY...4 2.1 FUNZIONI NSPAY... 5 2.1.1 Gestione degli addebiti... 5 2.1.2 Inibizione di un uso fraudolento... 5 2.1.3 Gestione

Dettagli

PREMESSA. B2B vs B2C PERCHÉ B QUADRO?

PREMESSA. B2B vs B2C PERCHÉ B QUADRO? PREMESSA PERCHÉ B QUADRO? Se per alcuni aspetti c è una convergenza delle soluzioni di e-commerce B2B e B2C - come ad esempio l esperienza di utilizzo e la fruizione da dispositivi mobile - le finalità

Dettagli

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale

VoipNet. La soluzione per la comunicazione aziendale VoipNet La soluzione per la comunicazione aziendale grave crisi economica fase recessiva mercati instabili terremoto finanziario difficoltà di crescita per le aziende Il mercato La nuova sfida per le aziende:

Dettagli

CFU ATTIVITÀ FORMATIV A. ORE DI STUDIO INDIVIDUALE, DI GRUPPO, TIROCINIO CORE 12 corsi 18 CFU 108 342 TOOLS 4 corsi 14 CFU 84 266

CFU ATTIVITÀ FORMATIV A. ORE DI STUDIO INDIVIDUALE, DI GRUPPO, TIROCINIO CORE 12 corsi 18 CFU 108 342 TOOLS 4 corsi 14 CFU 84 266 3.2 STRUTTURA DEL CORSO MODULO NUMERO DI CORSI CFU ATTIVITÀ FORMATIV A ORE DIDATTICA FRONTALE ORE DI STUDIO INDIVIDUALE, DI GRUPPO, TIROCINIO CORE 12 corsi 18 CFU 108 342 TOOLS 4 corsi 14 CFU 84 266 Mobile

Dettagli

STRUTTURA DEL PERCORSO DIDATTICO

STRUTTURA DEL PERCORSO DIDATTICO STRUTTURA DEL PERCORSO DIDATTICO MODULO NUMERO DI CORSI CFU ATTIVITÀ FORMATIVA ORE DIDATTICA FRONTALE ORE DI STUDIO INDIVIDUALE, DI GRUPPO, TIROCINIO CORE 12 corsi 18 CFU 108 342 TOOLS 4 corsi 14 CFU 84

Dettagli

ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta

ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta ALYANTE Enterprise Il sistema ERP più flessibile, nella sua versione più evoluta 1 Indice TeamSystem 2 POLYEDRO 4 ALYANTE Enterprise 8 Accessibilità, collaboration e funzionalità condivise 11 1 Aree funzionali

Dettagli

icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015

icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015 icaro x PMI ICT Paolo Nesi (UNIFI, DISIT Lab) Feb 2015 IaaS, Infrastructure as a Service: Business: vendita di host a consumo Contesto IaaS/PaaS Gestione: limitata al parco degli Host vari Gestori Monitoraggio

Dettagli

Mobile & Technology. Area di formazione. Corso ios base. Corso ios avanzato. Il mondo delle App: idee, creatività, business.

Mobile & Technology. Area di formazione. Corso ios base. Corso ios avanzato. Il mondo delle App: idee, creatività, business. Area di formazione Mobile & Technology 01 02 03 04 05 Corso ios base Corso ios avanzato Il mondo delle App: idee, creatività, business Progetto App AngularJS - Up and running 01 Corso ios base Ore: 24

Dettagli

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu.

DIGITAL MOBILE MARKETING. la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. DIGITAL MOBILE MARKETING la comunicazione è cambiata, cambia anche tu. In uno scenario dominato da profondi cambiamenti, crediamo nell integrazione di funzionalità, strumenti e canali di comunicazione.

Dettagli

Smart Visual Merchandising. Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità

Smart Visual Merchandising. Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità Smart Visual Merchandising Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nel punti vendita e in mobilità Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Cosa possiamo costruire per te?

Cosa possiamo costruire per te? Seguici Cosa facciamo Nessuna tecnologia è troppo difficile: basta affrontarla coi giusti mezzi Cosa possiamo costruire per te? Applicazioni iphone Fare belle applicazioni per noi è una fissazione. Realizziamo

Dettagli

Success story. FIRST CLASS Formazione Medica Continua (http://fad.fclass.it)

Success story. FIRST CLASS Formazione Medica Continua (http://fad.fclass.it) FORMAZIONE A DISTANZA ebrain, è una soluzione scalabile, personalizzabile, modulare che permette di coprire una vasta gamma di applicazioni diverse: Best Practice Network, knowledge management e business

Dettagli

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud

CLOUD COMPUTING. Che cos è il Cloud CLOUD COMPUTING Che cos è il Cloud Durante la rivoluzione industriale, le imprese che si affacciavano per la prima volta alla produzione dovevano costruirsi in casa l energia che, generata da grandi macchine

Dettagli

LBINT. http://www.liveboxcloud.com

LBINT. http://www.liveboxcloud.com 2014 LBINT http://www.liveboxcloud.com LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di commerciabilità

Dettagli

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286

NinjaBit S.r.l. - Via Luciano Manara 17-20122 Milano Tel. 02 971263 Fax 02 97381286 0. Indice 1. Intro: i Ninja del Bit 2. Posizionamento nei motori di ricerca 3. Il web 2.0 4. I Social Network 5. Il Mobile e Tablet 6. Competenze NinjaBitS.r.l. -Via Luciano Manara 17-20122 Milano 1. I

Dettagli

Accelerare la transizione verso il cloud

Accelerare la transizione verso il cloud White paper tecnico Accelerare la transizione verso il cloud HP Converged Cloud Architecture Sommario Computing rivoluzionario per l'impresa... 2 Aggiornate la vostra strategia IT per includere i servizi

Dettagli

www.ennepiesse.it 07/10/2014 il valore dell esperienza

www.ennepiesse.it 07/10/2014 il valore dell esperienza www.ennepiesse.it 07/10/2014 e molto di PIÙ FIDELIZZARE SIGNIFICA: CONOSCERE. PREVEDERE. RISPONDERE. FEDELE è più di un software! FEDELE ti permette di crescere ancora di più attraverso la Fidelizzazione

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Identity Access Management nel web 2.0

Identity Access Management nel web 2.0 Identity Access Management nel web 2.0 Single Sign On in applicazioni eterogenee Carlo Bonamico, NIS s.r.l. carlo.bonamico@nispro.it 1 Sommario Problematiche di autenticazione in infrastrutture IT complesse

Dettagli

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD

IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD IT ARCHITECTURE: COME PREPARARSI AL CLOUD Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n. 1 - ICT Commoditization

Dettagli

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio L altra strada per il BPM Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il BPM Il BPM (Business Process Management) non è solo una tecnologia, ma più a grandi linee una disciplina

Dettagli

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi

Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Soluzioni per la gestione di risorse e servizi A supporto dei vostri obiettivi di business Ottimizzate i processi IT, massimizzate il ROA (return on assets) e migliorate il livello dei servizi Utilizzate

Dettagli

la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675

la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675 la Qualità dei Servizi IT itrade > IT & consulting > www.itrade.it > info@itrade.it > 080 214 6216 > 366 267 4675 la Qualità dei Servizi IT Assistenza Informatica Sicurezza Informatica e Digital Forensics

Dettagli

Oracle: "La macchina delle stelle"

Oracle: La macchina delle stelle Oracle: "La macchina delle stelle" Ezio Caudera Giorgio Papalettera Oracle Italy 1 Oracle & INAF: Mission Oracle collabora da anni con la comunità scientifica di INAF e i suoi partner e, negli ultimi 5,

Dettagli

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni)

Progettazione di Sistemi Interattivi. Gli strati e la rete. Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Progettazione di Sistemi Interattivi Struttura e supporti all implementazione di applicazioni in rete (cenni) Docente: Daniela Fogli Gli strati e la rete Stratificazione da un altro punto di vista: i calcolatori

Dettagli

we have mobile solutions for your business

we have mobile solutions for your business we have mobile solutions for your business > THE DIGITAL TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing. Le

Dettagli

Mobile-Commerce Libero e gratuito

Mobile-Commerce Libero e gratuito Mobile-Commerce Libero e gratuito Likella è libera e gratuita sia per i retailer che intendono utilizzarne i servizi sia per i loro clienti che ne andranno a beneficiare. L iscrizione, l apertura di uno

Dettagli

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW

Blue Bay Tech Srl. www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW Blue Bay Tech Srl www.bluebaytech.it info@bluebaytech.it COMPANY OVERVIEW La società L'azienda BLUE BAY TECH Srl nasce nel 2011 dall incontro di professionisti da anni impegnati nel mondo ICT dei servizi

Dettagli

Architettura SW Definizione e Notazioni

Architettura SW Definizione e Notazioni Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Ingegneria del Software A. A. 2008 - Stili Architetturali E. TINELLI Architettura SW Definizione e Notazioni Definizione ANSI/IEEE Std Std1471-2000

Dettagli

Descrizione generale. Architettura del sistema

Descrizione generale. Architettura del sistema Descrizione generale Sister.Net nasce dall esigenza di avere un sistema generale di Cooperazione Applicativa tra Enti nel settore dell Informazione Geografica che consenta la realizzazione progressiva

Dettagli

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese

SAP Business One: la soluzione per la gestione aziendale delle piccole e medie imprese SAP Business One è la soluzione di gestione aziendale completa, accessibile e di facile implementazione. Pensata specificatamente per le piccole e medie imprese, ne assicura la crescita aiutandole a incrementare

Dettagli

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing

Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Ottimizzazione dell infrastruttura per la trasformazione dei data center verso il Cloud Computing Dopo anni di innovazioni nel settore dell Information Technology, è in atto una profonda trasformazione.

Dettagli

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni

Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni Una soluzione di collaborazione completa per aziende di medie dimensioni La tua azienda è perfettamente connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le

Dettagli

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese

ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese ALYANTE Start Le grandi prestazioni di POLYEDRO arrivano alle piccole imprese 1 Indice TeamSystem 2 POLYEDRO 4 ALYANTE Start 8 Accessibilità, collaboration e funzionalità condivise 11 Aree funzionali

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Cloud Store Industry > CS1 IL BUSINESS COIFFURE DA UN ALTO PUNTO DI VISTA

Cloud Store Industry > CS1 IL BUSINESS COIFFURE DA UN ALTO PUNTO DI VISTA Cloud Store Industry > CS1 IL BUSINESS COIFFURE DA UN ALTO PUNTO DI VISTA CRM LOYALTY E COMMERCE INTELLIGENCE Caratteristiche principali 1. CS1 è una App POS & CRM progettata per i settori coiffure & beauty,

Dettagli

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile?

Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Rimini, 1/2015 Sicurezza accessi, su software e piattaforme diverse, anche da dispositivi mobili, com è possibile? Le configurazioni con Server e desktop remoto (remote app), che possa gestire i vostri

Dettagli

Sito web e-commerce. Il nuovo trend

Sito web e-commerce. Il nuovo trend Sito web e-commerce Il nuovo trend Indice WWW - world wide web I quesiti Perché un sito E-commerce? Soddisfa le Tue esigenze Quali variabili Interact per l E-commerce Caratteristiche E-commerce e non solo

Dettagli

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl

Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità. 2014 2015 Copyright CircleSrl Comunicazione digitale, Interazioni ed Engagement nei punti vendita e in mobilità 2014 2015 Copyright CircleSrl Srl Circle: un interlocutore qualificato Consulenza Innovazione Integrazione e sinergia Marketing

Dettagli

Innovazione. Tecnologia. Know How

Innovazione. Tecnologia. Know How > Presentazione FLAG Consulting S.r.L. Innovazione. Tecnologia. Know How SOMMARIO 01. Profilo aziendale 02. Gestione Documentale 03. Enterprise Document Platform 01. Profilo aziendale Il partner ideale

Dettagli

Area di formazione. Mobile & Technology. Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? Corso ios avanzato Swift

Area di formazione. Mobile & Technology. Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? Corso ios avanzato Swift Area di formazione Mobile & Technology Ingolosito dalle nuove tecnologie? Appassionato di sviluppo App e Mobile? 01 02 03 04 05 Corso ios base Swift Corso ios avanzato Swift AngularJS Up and running Ideare

Dettagli

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner

Microsoft DCCN. Digital Commerce & Campaign Network. Guida operativa per i Partner Microsoft DCCN Digital Commerce & Campaign Network Guida operativa per i Partner Edizione Marzo 2012 Introduzione La straordinaria evoluzione dei comportamenti dei consumatori nell era digitale ha senza

Dettagli

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni

Engagement semplice per aziende di medie dimensioni Engagement semplice per aziende di medie dimensioni La tua azienda è ben connessa? È questa la sfida cruciale dell attuale panorama aziendale virtuale e mobile, mentre le aziende si sforzano di garantire

Dettagli

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686

Presentazione Franchising. www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Presentazione Franchising www.make-it-app.com Tel. +39 0287188686 Sedi 3 Fatti trovare! Mostra l elenco delle sedi, con una scheda personalizzata per ognuna di esse. L utente potrà raggiungerti subito,

Dettagli

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale.

Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Costruire la relazione all interno e all esterno della filiale. Un ambiente di relazione Realizzare una filiale digitale significa costruire un esperienza di relazione, coerente e misurabile, che collega

Dettagli

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw.

Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing. Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ. Alessandro Graziani, Avvocato alessandrograziani@iuslaw. Apps4Law: Riflessioni sul Cloud Computing Roma 21 marzo 2013 Sala Seminari UNIRIZ 2 3 Il Cloud Computing si definisce consuetamente secondo due distinte accezioni: 1. un di carattere tecnologico 2. l altra

Dettagli

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13

Interstudio L INGEGNERE NELLE NUVOLE. App, WEB App e Cloud. ing. Sauro Agostini. Architectural & Engineering Software. venerdì 11 ottobre 13 Architectural & Engineering Software L INGEGNERE NELLE NUVOLE App, WEB App e Cloud ing. Sauro Agostini Mitterand 1981 Reagan Battaglin Alice IBM PC 5150 Alonso C ERA UNA VOLTA IL DOS Non è una rivoluzione,

Dettagli

Mobile GIS in Eni e Future Architetture di Cloud Computing a Supporto del Business

Mobile GIS in Eni e Future Architetture di Cloud Computing a Supporto del Business Mobile GIS in Eni e Future Architetture di Cloud Computing a Supporto del Business Carlo Michele Garbujo Eni e&p Abstract Oltre un anno fa eni e&p ha rilasciato una web application, denominata infoshop

Dettagli

Windows Azure. introduzione. 16 Maggio 2013. Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com. Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com

Windows Azure. introduzione. 16 Maggio 2013. Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com. Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com 16 Maggio 2013 Windows Azure introduzione Gianni Rosa Gallina giannishub@hotmail.com Twitter: @giannirg Blog: http://giannishub.cloudapp.net/it/ Fabrizio Accatino fhtino@gmail.com Twitter: @fhtino Sito

Dettagli

Virtualizzazione e Cloud Computing

Virtualizzazione e Cloud Computing Virtualizzazione e Cloud Computing 12 marzo 2015 Claudio Bizzarri claudio@bizzarri.net Ordine degli Ingegneri di Pistoia La virtualizzazione Macchine reali e macchine virtuali Vantaggi della virtualizzazione

Dettagli

App mobile, la soluzione efficace ed efficiente. Un nuovo modello di fruizione dei servizi, non più statico ma in mobilità.

App mobile, la soluzione efficace ed efficiente. Un nuovo modello di fruizione dei servizi, non più statico ma in mobilità. Mobile APP Un nuovo modello di fruizione dei servizi, non più statico ma in mobilità. Negli ultimi 5 anni la penetrazione dei device mobili (smartphone e tablet) ha subito una crescita vertiginosa (ad

Dettagli

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra.

soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. soluzioni e servizi per fare grande una media impresa Soluzioni di Cloud Computing per imprese con i piedi per terra. FASTCLOUD È un dato di fatto che le soluzioni IT tradizionali richiedono investimenti

Dettagli

livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0

livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0 livinglabs.regione.puglia.it SMARTWALLET Borsellino ele*ronico e WiFi 2.0 ConfCommercio Lecce 27.04.2015 Borsellino elettronico (Laboratorio PRISCO Unisalento) APP per la promozione commerciale delle aziende

Dettagli

LA SOLUZIONE GESTIONALE INTEGRATA PER IL COMMERCIALISTA. Provarlo non vi Costerà Nulla, Acquistarlo Soltanto la Metà

LA SOLUZIONE GESTIONALE INTEGRATA PER IL COMMERCIALISTA. Provarlo non vi Costerà Nulla, Acquistarlo Soltanto la Metà LA SOLUZIONE GESTIONALE INTEGRATA PER IL COMMERCIALISTA Provarlo non vi Costerà Nulla, Acquistarlo Soltanto la Metà OFFERTA ESCLUSIVA PASSEPARTOUT BUSINESSPASS EASY OFFICE S.r.l.s. PARTNER PASSEPARTOUT

Dettagli

Siamo presenti in diversi mercati, con offerte verticalizzate e ottimizzate sui settori di competenza.

Siamo presenti in diversi mercati, con offerte verticalizzate e ottimizzate sui settori di competenza. + = SLAM NOC SOC Streaming Consulting Telecoms & Media Aereospace & Defence Government 3D Simulation DSM Energy & Industries Finance Fashion SLAM Consulting SLAM Consulting Siamo presenti in diversi mercati,

Dettagli

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center

Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Come ottenere la flessibilità aziendale con un Agile Data Center Panoramica: implementare un Agile Data Center L obiettivo principale è la flessibilità del business Nello scenario economico attuale i clienti

Dettagli

Novità di Visual Studio 2008

Novità di Visual Studio 2008 Guida al prodotto Novità di Visual Studio 2008 Introduzione al sistema di sviluppo di Visual Studio Visual Studio Team System 2008 Visual Studio Team System 2008 Team Foundation Server Visual Studio Team

Dettagli

LA TUA PRIMA APP CON CORDOVA

LA TUA PRIMA APP CON CORDOVA LA TUA PRIMA APP CON CORDOVA Dedicato a. Gianluca ed Enza, due persone speciali Autore: Gianpiero Fasulo www.gfasulo.it - Pag. 2 COPYRIGHT La tua prima APP con CORDOVA Tutti i diritti riservati. Nessuna

Dettagli

Migliora la customer experience in store

Migliora la customer experience in store Migliora la customer experience in store Siamo una azienda specializzata in marketing relazionale e nella fidelizzazione del consumatore. Attraverso le nostre soluzioni, potrai: aumentare la pedonalità

Dettagli

Il Mobile Marketing e le Apps

Il Mobile Marketing e le Apps Il Mobile Marketing e le Apps 19 aprile 2013 Francesco Ronchi 1 Fatti sul Mobile 2 Perchè investire nel Mobile Marketing? alcuni numeri... 3 Diffusione dei Mobile Devices 4 Nel 2014, gli smartphone supereranno

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata Associazione Industriali LU La Posta Elettronica Certificata 1 Giugno 11 2 Novembre 2011 Indice Profilo Aziendale InfoCert L offerta di Posta Certificata InfoCert 3 Novembre 2011 InfoCert Profilo Aziendale

Dettagli

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE

INFIN OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE INFIN Ricezione, Acquisizione, Protocollazione, Classificazione, Condivisione, Distribuzione e Gestione dei processi documentali. I TUOI DOCUMENTI DIVENTANO INFORMAZIONI

Dettagli

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com

File Sharing & LiveBox WHITE PAPER. http://www.liveboxcloud.com File Sharing & LiveBox WHITE PAPER http://www.liveboxcloud.com 1. File Sharing: Definizione Per File Sync and Share (FSS), s intende un software in grado di archiviare i propri contenuti all interno di

Dettagli

myvolantino L app del risparmio

myvolantino L app del risparmio L app del risparmio Offerta 2015 INDICE Introduzione Scenario Cos è Funzionalità Vantaggi Facilità Configurazione campagne Modello di comunicazione Dati statistici Chi siamo Il risparmio si fa App! Aiutare

Dettagli

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013

DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI. Dos Media 2013 DOS MEDIA VISION, SOLUZIONI & CLIENTI 2013 dos-media.net #1 DOS MEDIA PROFILO & VISION 2013 dos-media.net è un progetto ispirato ad una filosofia Open che fornisce prodotti e servizi di comunicazione digitale

Dettagli

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio

Linux Day 2009 24/10/09. Cloud Computing. Diego Feruglio Linux Day 2009 24/10/09 Cloud Computing Diego Feruglio Cos è il Cloud Computing? An emerging computing paradigm where data and services reside in massively scalable data centers and can be ubiquitously

Dettagli

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner

Sommario. L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 1 Sommario L'Azienda I Servizi Le Soluzioni I Partner 2 L azienda 3 Profilo La Società Essematica nasce nel 1987 da un team di specialisti e ricercatori informatici che, aggregando le esperienze maturate

Dettagli

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE ECONOMY WEB CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING SITI RESPONSIVE GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE PRESENTAZIONE DELL AGENZIA CHI SIAMO La nostra passione é creare, inventare, stupire e dare emozioni attraverso

Dettagli

Non soltanto una visione, ma un modo di progettare il futuro. Luigi d Oriano Amministratore Unico

Non soltanto una visione, ma un modo di progettare il futuro. Luigi d Oriano Amministratore Unico 1 Non soltanto una visione, ma un modo di progettare il futuro Luigi d Oriano Amministratore Unico 2 Progettiamo innovazioni Passione, esperienza, intuizione, innovazione. La presenza di lavoratori altamente

Dettagli

Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione

Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FERRARA Corso di Laurea in informatica Anno Accademico 2011-2012 Sviluppo di un applicazione mobile per la gestione degli interventi tecnici tramite geolocalizzazione Relatore:

Dettagli

Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa

Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa Componenti, ruolo e integrazione dei sistemi per le aziende industriali che operano per commessa Paolo Borriello Presales Leader Applications Midsize Market Safe Harbor Statement The following is intended

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE Roma, 04/01/2016 www.gepincontact.it 1 Agenda Chi siamo Partnership Prodotti & Servizi I nostri Clienti Contatti 2 Chi Siamo GEPIN CONTACT, società specializzata nei servizi

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bari 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BOOKINGSHOW Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.9 Far evolvere

Dettagli

La trasformazione in atto nei Data center

La trasformazione in atto nei Data center La trasformazione in atto nei Data center Data Center Hands On Milano, 13 marzo 2012 Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it I nuovi dispositivi Videocamera Console & Player Tablet Smart TV Dual screen

Dettagli

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com

Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax info@jobiz.com - www.jobiz.com Via S. Leonardo, 120 - loc. Migliaro - 84100 Salerno 089 330254 tel - 089 330443 fax @jobiz.com - www.jobiz.com uno strumento dinamico per fare e-business che cos'è e.cube ECMS le quattro aree configurazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le

Aree di inserimento I percorsi di carriera: tante le opportunità quante le ACCENTURE SPA Profilo Azienda Accenture è un'azienda globale di Consulenza Direzionale, Servizi Tecnologici e Outsourcing che conta circa 323 mila professionisti in oltre 120 paesi del mondo. Quello che

Dettagli

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014

La rivoluzione digitale: Una grande opportunità. Stefano Nocentini Maggio 2014 La rivoluzione digitale: Una grande opportunità Stefano Nocentini Maggio 2014 Indice 2 1 ASPETTI GENERALI DELLA RIVOLUZIONE DIGITALE 2 COSA E IL CLOUD 3 POSSIBILI SERVIZI AGGIUNTIVI PER IL CLOUD DI FIEG

Dettagli

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share Perché la mia azienda dovrebbe dotarsi di BlueDrive? MobileOffice UfficioLiquido cloud Ufficio «mobile» Cloud e mobility

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19. SV SISTEMI DI SICUREZZA 1 Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA GEOFIRE 2 INDICE 1 SCOPO 2 2 SPECIFICHE DEL PORTALE PER AZIENDE

Dettagli

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia

domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia domotica, tutto comincia con un tocco... e continua con la tua fantasia FACCIAMO SOLO CIO IN CUI SIAMO BRAVI: LA DOMOTICA MISSION Fin dal suo esordio, il marchio Easydom ha fatto della domotica il suo

Dettagli