Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Regolatore per ventilconvettori. Non comunicante Per impianti fan-coil"

Transcript

1 3 881 DESIO RXA Regolatore per ventilconvettori. on comunicante Per impianti fan-coil RXA20.1 RXA21.1 RXA22.1 I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono usati per il controllo della temperatura ambiente in impianti a fan-coil.? Per sistemi 2-tubi o 4-tubi, con o senza commutazione stagionale (changeover)? Controllo di servocomandi per valvole termiche PWM 1) 24 V AC, valvole e servocomandi per serranda a 3-punti 24 V AC? Relè a contatti puliti per il comando del ventilatore e della batteria elettrica di riscaldamento? Algoritmo di regolazione: PI? Alimentazione 230 V AC 1) PWM = pulse-width modulated Impiego I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono ottimizzati per la regolazione in impianti fan coil.? RXA20.1: Valvole termiche, ventilatore a singola velocità? RXA21.1: Valvole termiche o motorizzate, ventilatore a 3 velocità? RXA22.1: Valvole termiche, ventilatore a 3 velocità e batt.elettrica di riscaldamento CA23881it Siemens Building Technologies HVAC Products

2 Funzioni Il tipo di applicazione e la configurazione dei dispositivi di campo avviene tramite l'impostazione degli appositi DIP switches a bordo del regolatore. Per maggiori e più dettagliate informazioni fare riferimento al documento CA2A3886 " DESIO RXA applications library". Modelli RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 si differenziano solo nel numero di uscite disponibili. Modello Uscite triac 24 V AC Uscite Relè RXA20.1/FC-01 Per 2 valvole termiche Ventilatore a singola velocità RXA21.1/FC-02 Per 2 valvole termiche o 2 Ventilatore a 3 velocità servocomandi a 3-punti RXA22.1/FC-03 Per 2 valvole termiche Ventilatore a 3 velocità e batteria elettrica di riscaldamento RXZ20.1 Accessorio: copri morsettiera Ordini In fase di ordine si prega di specificare il nome del prodotto e la quantità. I copri morsettiera RXZ20.1 sono forniti in pacchi da 10 coppie e devono essere ordinati separatamente. Esempio: 30 Regolatori RXA20.1 RXA20.1/FC Coppie di copri morsettiera RXZ20.1 Compatibilità e unità ambiente della serie QAX3 sono pienamente compatibili con i regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1. Per maggiori dettagli fare riferimento al "panoramica della gamma", documento nr. CA2S /13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

3 Design I regolatori RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 sono costituiti da una base, un coperchio e dalla scheda contenente i circuiti stampati che incorpora le morsettiere di ingresso / uscita e i DIP switches usati per la configurazione. Sul regolatore è inoltre montato un potenziometro di ritaratura del setpoint (+/-3C ) che, in congiunzione con il Service ED, può anche essere usato per il test del regolatore (in base al differente tipo di lampeggio il ED segnala lo stato di funzionamento del regolatore). Morsettiera ingressi Passacavi DIP switches Coperchio Base Morsettiera uscite Service ED Potenziometro Copri morsettiere E' possibile proteggere il regolatore da urti e polvere con l'accessorio copri morsettiera (RXZ20.1). Il Service ED e il potenziometro rimangono comunque visibili Etichetta (esempio per RXA21.1) Rimozione dei copri morsettiera Sull'etichetta dei regolatori RXA sono riportate una serie di informazioni riguardanti il prodotto rado di protezione a Temperatura di funzionamento (0 50 C) r.seriale Data Test, serie (Z, A, B, C ) Z 513 Morsetti in tensione Codice applicazione ota Dati impianto Il Codice dell'applicazione e i Dati impianto vanno apposti manualmente Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

4 Morsettiera Per evitare cablaggi errati, i morsetti che possono essere collegati a 230 V AC (alimentazione e uscite relè) sono fisicamente separati dagli altri. STOP Attenzione I passacavi sulla base devono essere usati per i morsetti (230 V AC) e fissati con delle fascette(vedi disegno) Smaltimento I regolatori sono composti da componenti elettrici e elettronici e non possono essere smaltiti come normali rifiuti. Allo scopo attenersi ai regolamenti locali Engineering Per le informazioni relative al tipo di cavi da usarsi per l'alimentazione e i dispositivi di campo fare riferimento alla "uida all'installazione", documento nr.ca2z3884. I regolatori sono alimentati con tensione 230 V AC ed i dispositivi di campo (servocomandi) sono alimentati direttamente dal regolatore e quindi non è necessario prevedere una alimentazione 24 V AC separata per il campo. Master/slave? E possibile sincronizzare il funzionamento di più regolatori utilizzando la funzione master/slave? Un regolatore master può controllare fino ad un massimo di 3 regolatori slave (operando in parallelo sugli stessi)? I comandi e le tarature del regolatore master agiscono in parallelo anche sugli slaves. ota: e unità ambiente collegate agli slaves non sono operative? a polarità del collegamento master/slave (M/S ) deve sempre essere rispettata! Cavi alimentazione 230 V AC Uscite relè 230 V AC Il dimensionamento dei fusibili e dei cavi di alimentazione dipende dal carico totale. I contatti puliti dedicati alle uscite relè permettono di comandare carichi fino a 250 VAC, 5 A (4 A). 'uscita dedicata alla batteria elettrica nel RXA22.1 comanda carichi resistivi fino a 1.8 kw. Il dimensionamento dei cavi dipende dal carico totale. I circuiti devono essere provvisti di fusibile esterno (max. 10 A) poiché il regolatore non ha fusibili al suo interno. STOP Attenzione I ventilatori O devono essere collegati in parallelo. Uscite triac 24 V AC Il carico simultaneo sulle uscite Y4 non deve superare i 9.5 VA. Esempio: (caldo) Servocomando termico assorbimento 6 VA Y2 (freddo) Servocomando termico assorbimento 6 VA Y3, Y4 (serrande) Servocomando serranda assorbimento 3.5 VA 4/13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

5 Se non si considerano serrande, l'assorbimento massimo di 9,5 VA è valido sia per sia per Y2, poiché le due sequenze non agiranno mai contemporaneamente. Istruzioni di montaggio I regolatori possono essere montati in qualsiasi orientamento rispettando le seguenti istruzioni: Montaggio su guida a custodia è progettata per il montaggio su guida DI, tipo E x7.5 Montaggio su superficie Fissare il regolatore usando viti con diametro max 3.5 mm e lungh.min.38 mm da avvitarsi negli appositi fori (vedi Dimensioni per il montaggio su superficie). In fase di montaggio osservare sempre le seguenti regole:? Assicurare un'adeguata circolazione d'aria per dissipare il calore generato durante il funzionamento.? Il regolatore deve essere montato in posizione accessibile al personale addetto alla messa in servizio? Rispettare le regole locali per l'installazione e istruzioni di montaggio e foratura sono stampate sull'imballo del regolatore. Messa in servizio 'applicazione prescelta e la configurazione di ingressi e uscite è definita manualmente tramite i DIP switches posti a bordo del regolatore. Il Service ED fornisce informazioni riguardo allo stato del regolatore. on ci sono test speciali per la verifica del corretto funzionamento; in funzione dell'applicazione, se il regolatore non ha sufficienti informazioni si porta automaticamente in modalità "Idle" (tutte le uscite a zero) e il Service ED rimane continuamente acceso. Per maggiori dettagli fare riferimento alla libreria delle applicazioni, documento nr. CA2A3886. STOP Attenzione In caso di corto circuito o sovraccarico prolungato nel tempo, il fusibile termico del trasformatore potrebbe danneggiarsi ed è quindi necessario sostituire il regolatore. on esiste protezione contro l'errato collegamento di fili a 230 V AC nei morsetti dove è previsto il 24 V AC. Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

6 Dati tecnici Alimentazione 230 V AC ± 10 % Frequenza 50/60 Hz Potenza assorbita con uscite di comando collegate Max. 12 VA Fusibile Interno Termico, non-resettante Dati operativi Algoritmo di controllo PI Ingressi Ingressi D1 D3 (contatti puliti) r. 3 Tensione massima DC 16 V Corrente massima DC 8 ma Resistenza di commutazione Max. 100? Resistenza di isolamento Min. 50 k? Contatti impulsivi on ammessi Ingressi di misura B1 e X2 Tipo di segnale programmabile (DIP switch) &S i 1000, potenziometro di ritaratura o segnale 0 10 V Sensore di temperatura &S i 1000 Campo di misura C Corrente del sensore 2.3 ma Risoluzione 0.2 K Errore di misura a 25 C sens. temp. (senza cavo) Max. 0.2 K Potenziometro BS-U1 Campo di ritaratura +/ 3K Compensatore 0 10 V RK-S Vedi foglio tecnico CA23389 Uscite Uscite triac 24 V AC, Y4 r. 2 (RXA20.1, RXA22.1) 4 (RXA21.1) Tensione in uscita (SEV, non a terra) 24 V AC O/OFF, PWM o 3-posizioni (dipende dall applicazione) Corrente in uscita Max. 0.5 A Carico nominale totale (simultaneo) Max. 9.5 VA (es. 2 valvole termiche tipo STP71 per caldo e freddo + 1 servocomando per serranda 3.5 VA) Uscite Relè Q14, Q24, Q34 Fusibile esterno Max. 10 A r. 1 (RXA20.1) 3 (RXA21.1, RXA22.1) Tipo relè Monostabile Portata contatti (AC) Tensione per comando Max. 250 V AC, min. 19 V AC Corrente nominale, resistiva/induttiva Max. 5 A/4 A AC (cos? = 0.6) Corrente di picco max 200 ms Max. 20 A Corrente per comando a 19 V AC Min. 10 ma AC Portata contatti (DC) Tensione per comando Max. 250 V DC, min. 5 V DC Corrente per comando a 5 V DC Min. 100 ma DC Portata Max. 20 W Carico Induttivo /R Max. 7 ms Q44 Fusibile esterno (essenziale) Max. 10 A Tipo relè Monostabile Carico nominale totale (solo resistivo) Max. 1.8 kw Interfaccie Interfaccia verso unità ambiente Tipo PPS2 Interfaccia Master/slave Proprietario Max. numero di slaves 3 6/13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

7 Morsettiera Cavi alimentazione Ingressi 2 x 1.5 mm mm 2 unghezza cavi Ingressi D1. D3 Max. 100 m con diametro? 0.6 mm Ingressi di misura B1 e X2 Max. 100m con A? 1.5 mm 2 Uscite triac 24 V AC, Y4 Max. 100m con A? 1.5 mm 2 Uscite relè Q14, Q24, Q34, Q44 Dipende da carico e leggi locali Verso unità ambiente (bus PPS2) Max. 115 m con A = 0.75 mm 2 Verso regolatori slave Max. 50 m con A = 0.75 mm 2 Tipo 2-fili, twistato, non schermato Protezione custodia Protezione standard E IP30 con copri morsettiera e montaggio a parete senza guida DI IP20 per tutti gli altri tipi di montaggio Classe di protezione Adatto per sistemi con classe di protezione I o II Condizioni ambientali Operazioni Trasporto Classe 3K5 IEC K3 IEC Temperatura C C Umidità < 85 % Rh < 95 % Rh Compatibilità Elettromagnetica Immunità ad interferenze E Emissione Interferenze E Conforme alle direttive marchio CE : EMC 89/336/EEC Direttiva "ow Voltage" 73/23/EEC Dimensioni Vedi schema dimensioni Peso Escluso imballo 0.59 kg Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

8 Morsettiera RXA B1 M X2 D1 D D2 D3 Y a O DIP S T T V AC 230 V 5(4) A PPS2 2 1 R1 Q13 Q14 M/S CP- CP Ingressi di misura B1 1 &S i 1000 o potenziometro M 2 Comune ingressi di misura X2 3 Configurabile per &S i 1000, potenziometro o segnale 0 10 V Ingressi digitali D1 4 Ingresso per contatto finestra o orologio D 5 Comune ingressi digitali D2 6 Ingresso per contatto occupazione D3 7 Ingresso per commutazione stagionale (changeover) Uscite triac 8 24 V AC, 0.5 A 9 Comune Y V AC, 0.5 A Bus M/S 14 Collegamento Master/slave CP 15 Comune per PPS2 e M/S CP+ 16 PPS2 (unità ambiente) Alimentazione 19 eutro 21 Fase 230 V AC +/- 10 % Uscite Relè Q13 25 Comune per Q14 Q14 26 Contatto ormalmente aperto max. 250 VAC, 5 (4) A Impostazione S DIP switch per configurazione del regolatore. R1 Potenziometro per impostazione setpoint (+/-3K) e test. 8/13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

9 Morsettiera RXA a B1 M X2 D1 D D2 D3 Y2 T T V M AC 230 V Q13 Q14 Y3 Y4 M 5(4) A Q24 Q34 O DIP S QAX R1 M/S CP- CP Ingressi di misura B1 1 &S i 1000 o potenziometro M 2 Comune ingressi di misura X2 3 Configurabile per &S i 1000, potenziometro o segnale 0 10 V Ingressi digitali D1 4 Ingresso per contatto finestra o orologio D 5 Comune ingressi digitali D2 6 Ingresso per contatto occupazione D3 7 Ingresso per commutazione stagionale (changeover) Uscite triac 8 24 V AC, 0.5 A 9 Comune Y V AC, 0.5 A Y V AC, 0.5 A 12 Comune Y V AC, 0.5 A Bus M/S 14 Collegamento Master/slave CP 15 Comune per PPS2 e M/S CP+ 16 PPS2 (unità ambiente) Alimentazione 19 eutro 21 Fase 230 V AC +/- 10 % Uscite Relè Q13 25 Comune per Q14, Q24 e Q34 Q14 26 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 1) Q24 27 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 2) Q34 28 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 3) Impostazione S DIP switch per configurazione del regolatore. R1 Potenziometro per impostazione setpoint (+/-3K) e test. Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

10 Morsettiera RXA a O DIP B1 M X2 D1 D D2 D3 Y S T T V AC 230 V 10 A 5(4) A QAX R1 Q13 Q14 Q24 Q34 M/S CP- CP+ Q43 Q Ingressi di misura B1 1 &S i 1000 o potenziometro M 2 Comune ingressi di misura X2 3 Configurabile per &S i 1000, potenziometro o segnale 0 10 V Ingressi digitali D1 4 Ingresso per contatto finestra o orologio D 5 Comune ingressi digitali D2 6 Ingresso per contatto occupazione D3 7 Ingresso per commutazione stagionale (changeover) Uscite triac 8 24 V AC, 0.5 A 9 Comune Y V AC, 0.5 A Bus M/S 14 Collegamento Master/slave CP 15 Comune per PPS2 e M/S CP+ 16 PPS2 (unità ambiente) Alimentazione 19 eutro 21 Fase 230 V AC +/- 10 % Uscite Relè Q13 25 Comune per Q14, Q24 e Q34 Q14 26 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 1) Q24 27 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 2) Q34 28 Contatto ormalmente aperto, max. AC 250 V, 5 (4) A (Vel. 3) Q43 22, 23 Comune per Q44 Q44 21 Contatto ormalmente aperto, max. 250 VAC, 10 A...(batt.elettrica) Impostazione S DIP switch per configurazione del regolatore. R1 Potenziometro per impostazione setpoint (+/-3K) e test. 10/13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

11 Esempi di collegamento Collegamento di elementi di campo, unità ambiente e alimentazione B1 1 T B1 B1.1 M 2 X2 3 T B2 B V X2.2 D1 D D D1 D2 D3 7 D3 Y Y2 M.1 Y3 Y M Y3.1 M Y3.2 M/S CP CP PPS2 B RXA AC 230 V Q13 Q14 Q24 Q Q2 1 Q1 Q43 Q Q4 F1 1 RXA20.1, RXA21.1, RXA Max. 3 regolatori slave B1, B2 Sonde &S i 1000 B1.1, B2.1 Potenziometri di ritaratura del setpoint X2.2 Segnale 0 10 V (compensazione estiva/invernale) B3 Unità ambiente QAX3 D1, D2 Ingressi digitali (puliti):contatto finestra, occupazione, orologio centrale ecc.) D3 Commutazione stagionale(changeover), Y2 Servocomandi termici 24 V AC.1, Y3.1 Servocomandi 3 punti, 24 VAC(solo per RXA21.1) Y3.2 Servocomando serranda con ritorno a molla Q1 Ventilatore singola velocità Q2 Ventilatore 3 velocità Q4 Batteria elettrica di riscaldamento F1 Fusibile esterno Cavo twistato Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

12 STOP Attenzione? on collegare le uscite di comando Q14 Q34 in parallelo. Per questo tipo di collegamento utilizzare relè esterni o la funzione slave.? Per Q4 (max. carico resistivo 1.8 kw), usare un fusibile esterno aggiuntivo di max. 10 A per protezione. ota Per maggiori informazioni sulla compatibilità di RXA20.1, RXA21.1 e RXA22.1 con i diversi dispositivi di campo, fare riferimento agli esempi applicativi, documento nr.ca2a3886. Collegamento di amplificatori di segnale E' possibile collegare un massimo di 2 servocomandi termici per ogni uscita di regolazione dedicata ( Y4). el caso i servocomandi siano più di 2 si dovrà utilizzare un amplificatore di segnale UA1T. Il carico simultaneo per le uscite Y4 non deve superare 9.5 VA (carico dell'ingresso X1 di UA1T: 0.5 VA) AC 24 V S S COM COM X1 COM S S COM COM X1 COM RXA20.1, RXA21.1, RXA UA1T (vedi foglio tecnico CA23591) Servocomando termico 24 V AC.1 Servocomando termico 24 V AC (max. 2 servocomandi per l'uscita di UA1T) ote Alimentare UA1T a 24 V AC UA1T non è utilizzabile con servocomandi a 3-posizioni. 12/13 Siemens Building Technologies Regolatori ambiente, non comunicanti CA23881it HVAC Products RXA20.1, RXA21.1, RXA

13 Dimensioni Senza copri morsettiera Dimensioni in mm 35,3 3, ,3 133,2 1, Con copri morsettiera 51,5 40, , , ,4 107,8 Dimensione dei fori per il montaggio su superficie , ,2 86,3 Siemens Building Technologies on-communicating room controllers CA23881en Building Automation RXA20.1, RXA21.1, RXA /13

Rilevatore di condensa

Rilevatore di condensa 1 542 1542P01 1542P02 Rilevatore di condensa Il rilevatore di condensa è utilizzato per evitare danni a causa della presenza di condensa sulle tubazioni e il è adatto per travi refrigeranti e negli impianti

Dettagli

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento

RCU10... Regolatore ambiente. Siemens Building Technologies HVAC Products. Per impianti di riscaldamento e raffreddamento 3 041 RCU10 RCU10.1 Regolatore ambiente Per impianti di riscaldamento e raffreddamento RCU10... Scelta della logica di regolazione (On/Off o modulante) Segnale di comando per riscaldamento e raffreddamento

Dettagli

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC

Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC 4 936 Variatori di potenza per carichi elettrici, max 30 KW pausa/impulso 24 V AC SEA412 Impiego I variatori di potenza statica si utilizzano per il controllo delle resistenze elettriche negli impianti

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Regolatore di temperatura aria da canale

Regolatore di temperatura aria da canale 3 332 Synco 100 Regolatore di temperatura aria da canale con 2 uscite 0...10 V DC RL162 Regolatore per il controllo della temperatura nei canali d'aria di mandata o d'estrazione negli impianti di ventilazione

Dettagli

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura

QFM21... Sonda da canale. Siemens Building Technologies HVAC Products. Symaro. per umidità relativa e temperatura 1 864 1864P01 Symaro Sonda da canale per umidità relativa e temperatura QFM21 Impiego Tensione d alimentazione 24 V AC / 13535 V DC Segnale d uscita per umidità relativa 010 V DC / 4 20 ma Segnale d uscita

Dettagli

Regolatore differenziale di temperatura

Regolatore differenziale di temperatura 3 337 Synco 100 Regolatore differenziale di temperatura R27 Regolatore differenziale di temperatura per impianti di accumulo da energia solare. Design compatto con uscite di controllo a 2-punti, 24 230

Dettagli

Regolatore di temperatura ad immersione

Regolatore di temperatura ad immersione 3 333 SYNCO 100 Regolatore di temperatura ad immersione con 2 uscite 0...10 V DC RLE162 Regolatore ad immersione per il controllo della temperatura dell'acqua e dell'aria nei condotti, negli impianti di

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0...

Min. 20 Nm @ tensione nominale Min. 20 Nm Comando Segnale Y DC 0 10 V, impedenza 100 k On-Off, 3-punti (solo AC), modulante (DC 0... Scheda ecnica SF24A-MF Attuatore di sicurezza con ritorno a molla multifunzioni per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande di regolazione

Dettagli

0.8 A ±0.2 C (±0.36 F)

0.8 A ±0.2 C (±0.36 F) XENTA 103-A Regolatore per impianti a travi fredde TAC Xenta 103-A è un controllore di zona per applicazioni a soffitti raffrescanti. Il controllore mantiene costante la temperatura regolando il flusso

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento

Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento 3 563 RAA31 RAA31.16 RAA31.26 Termostato ambiente Per impianti di riscaldamento o raffreddamento RAA31 Termostato ambiente con selettore manuale ON/OFF Segnale di comando On/Off Portata contatti 24 250

Dettagli

Termostato ambiente da parete con display

Termostato ambiente da parete con display 3 182 ermostato ambiente da parete con display Per applicazioni VAV caldo e freddo RDG400 Algoritmo di regolazione PI Regolazione della temperatura ambiente o di ripresa Uscita 0 10 V DC e uscita ausiliaria

Dettagli

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici

XENTA 102-VF. Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola. dati tecnici XENTA 102-VF Regolatore per unità terminali VAV con riscaldamento valvola XENTA 102-VF è un regolatore di zona progettato per applicazioni di riscaldamento e raffreddamento VAV con con controllo on/off

Dettagli

Sonda temperatura a cavo

Sonda temperatura a cavo 1 831 1932P01 1847P01 Sonda temperatura a cavo QAP... Impiego Le sonde si utilizzano per la misura della temperatura negli impianti di riscaldamento e di condizionamento in combinazione con gli accessori

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale

QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale 1 962 QPM2100D, QPM2102D QPM2160D, QPM2162D QPM2100, QPM2102 QPM2160, QPM2162 Sonde Qualità Aria da Canale QPM21 Impiego Con elemento sensibile CO 2 esente da manutenzione sulla base della misura ottica

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA

SCHEDE DI FRENATURA ELETTRONICA Informazioni generali I moduli di frenatura elettronici Frenomat e Frenostat sono in grado di frenare motori asincroni, sono senza manutenzione e non producono abrasione ed inquinamento. Riducono i tempi

Dettagli

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W

IMP2200/ ITP2200 INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W INVERTER MONOFASE E TRIFASE DA 2200W SPECIFICHE Tensione alimentazione inverter monofase Tensione alimentazione inverter trifase Corrente max all uscita delle 3 fasi Potenza massima in uscita IP da 100

Dettagli

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760)

Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) s Agosto 1996 8 123 UNIGYR Moduli di misura per resistenze o termosonde in platino (DIN IEC 751) o nichel (DIN 43 760) Scala 1 : 2 Moduli di misura per due ingressi indipendenti di: - resistenze variabili

Dettagli

INVERTERS SERIE F4000

INVERTERS SERIE F4000 INVERTERS SERIE F4000 La serie F4000 è una linea di inverters statici con tensione di uscita sinusoidale, realizzati per coprire le più svariate esigenze di alimentazione in c.a. partendo da sorgenti in

Dettagli

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori

Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Componenti di regolazione, collettori e cassette per collettori Panoramica dei componenti di regolazione Termostati Termostato ambiente a

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE

BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE BRAVO 15C REGOLATORE DI CARICA A MICROPROCESSORE PER MODULI FOTOVOLTAICI >ITALIANO MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE PER IL SETTORE CIVILE TAU srl via E. Fermi, 43-36066 Sandrigo (VI) Italia - Tel ++390444750190

Dettagli

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma.

Alimentazione V CC 12 30 ripple incluso - fusibile esterno 1,0 A. Assorbimento di corrente : ma 100 + potenza consumata dal sensore. V ma. V ma. 89 550/110 ID EWM-PQ-AA SCHEDA DIGITALE PER IL CONTROLLO DELLA PRESSIONE / PORTATA IN SISTEMI AD ANELLO CHIUSO MONTAGGIO SU GUIDA TIPO: DIN EN 50022 PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO La scheda EWM-PQ-AA è stata

Dettagli

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione Istruzioni di installazione IEM 6 720 612 399-00.1O Istruzioni di installazione Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 720 614 832 IT (2008/03) OSW Passione per servizio e comfort Indice Indice Informazioni

Dettagli

Telecomando telefonico GSM

Telecomando telefonico GSM 5 434 Telecomando telefonico GSM TEL50.GSM Dispositivo elettronico per l attivazione a distanza, tramite rete GSM, di 2 uscite a relè a comando indipendente per l attivazione di apparecchiature elettriche

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Circuito di controllo. < 50 ms Tempo di ricaduta t R1 Modulo di sicurezza CS DM-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm)

Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER. Dimensioni (mm) EV87 EV87 Centralina di regolazione multifunzione espandibile con telegestione, con ingresso 4-20mA - MASTER Il regolatore climatico è adatto alla termoregolazione climatica con gestione a distanza di

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI

AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI AVVIATORE STATICO STS SOFT TOUCH STARTER MANUALE ISTRUZIONI 2 AVVERTENZE Leggere le istruzioni prima di installare e operare sull avviatore. PERICOLO TENSIONE - Indica la presenza di tensione che può essere

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 604 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento CEI-E50194 YA16.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET

Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET ValveConnectionSystem Sistema di collegamento per elettrovalvole e distributori, compatibile con i bus di campo PROFIBUS-DP, INTERBUS-S, DEVICE-NET P20.IT.R0a IL SISTEMA V.C.S Il VCS è un sistema che assicura

Dettagli

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software

EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software EK2T: Convertitore doppio canale per Termocoppia programmabile via Software DESCRIZIONE GENERALE Il dispositivo EK2T converte e linearizza, con elevata precisione, un segnale analogico da Termocoppia e

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2

Sonda CO 2 /VOC QPA 2002. Sensore di qualità dell aria CO 2. /VOC Con elemento sensibile CO 2 Sonda CO /VOC QPA 00 Sensore di qualità dell aria CO /VOC Con elemento sensibile CO esente da manutenzione sulla base della misura ottica di assorbimento dell infrarosso (NDIR*) ed elemento sensibile di

Dettagli

4/0 Schneider Electric

4/0 Schneider Electric /0 Schneider Electric Sommario 0 - Interfacce analogiche Zelio Analog Guida alla scelta............................................pagina /2 b Presentazione............................................

Dettagli

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici:

Attualmente la nostra gamma è composta da due serie di controlli elettronici: SCHEDE ELETTRONICHE Funzione: Il funzionamento del controllo elettronico si base sul concetto di alimentazione a treno di impulsi, questo sistema permette di alimentare la resistenza elettrica per il periodo

Dettagli

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 K330 Output KIT con uscita 4-20mA per Sensore di Flusso a rotore MANUALE di ISTRUZII IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione.. 2 3. Specifiche

Dettagli

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera

UNIDRIVE M100. Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore per l'automazione dell'industria manifatturiera Convertitore con un ottimo rapporto qualità e prestazioni/prezzo per applicazioni in anello aperto Unidrive M100 Unidrive M200 Unidrive M300

Dettagli

Convertitore di segnale

Convertitore di segnale 5 146 5146P01 Synco 200 Convertitore di segnale SEZ220 Con applicazioni standard preprogrammate Liberamente configurabile Impostazioni da menù guidato Impiego Il convertitore di segnali si utilizza negli

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A

Caratteristiche tecniche. Circuito di controllo. > 50 ms Tempo di eccitazione t A Modulo di sicurezza CS AR-91, conforme EN 81 Modulo per le manovre di livellamento al piano degli ascensori conforme EN 81 Caratteristiche principali o start controllato Collegamento dei canali d ingresso

Dettagli

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili

Sìstema UPS trifase indipendente. PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili Sìstema UPS trifase indipendente PowerWave 33 60 500 kw Prestazioni imbattibili PowerWave 33: un concentrato di potenza Da sempre ABB rappresenta lo standard globale per le soluzioni di continuità di alimentazione.

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali

MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE. Funzione. Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici. Caratteristiche funzionali 28111.03 www.caleffi.com Regolatore digitale SOLCAL 1 Copyright 2012 Caleffi Serie 257 MANUALE DI INSTALLAZIONE E MESSA IN SERVIZIO INDICE Funzione 1 Dati tecnici Dimensioni Collegamenti elettrici 3 Caratteristiche

Dettagli

RSPC 20 REGOLATORE DI CARICA Regolatore di carica La massima corrente di ricarica è 20 A, ma qualora l impianto ha una potenza da fotovoltaico superiore ai 20 A è possibile connettere più regolatori RSPC20

Dettagli

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60

Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni. TROX Italia S.p.A. Telefono 02-98 29 741 Telefax 02-98 29 74 60 /./I/ Rivelatore di fumo Typo RM-O-VS-D con sensore di portata per il controllo delle serrande tagliafuoco e tagliafumo Omologato dall Istituto Tedesco per la Tecnica delle Costruzioni Z-78.-7 TROX Italia

Dettagli

Controllo fase Relè di controllo fase monofunzione - 7,5 mm Controllo su reti trifase: ordine di fase, assenza totale di fase Multitensione da x 08 a x 480 V Controlla la propria tensione d alimentazione

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rilevazione fughe gas. per centrali termiche e luoghi similari. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 601 INTELLIGAS Sistema di rilevazione fughe gas per centrali termiche e luoghi similari Centralina elettronica per la rilevazione di fughe gas ad una sonda per il comando di una elettrovalvola di intercettazione

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F

Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo Stato Solildo con Fusibile integrato Modello RGC1F Relè allo stato solido con fusibile integrato Commutazione per passaggio di zero Tensione nominale: 230 VCA e 600 VCA Larghezza 35 mm Tensione

Dettagli

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A

Alimentatore Switching (SMPS) Trifase per montaggio su barra DIN, tipo SMP23 24 V DC/10 A tipo SMP3 4 V DC/0 A Descrizione Alimentatore Switching per montaggio su barra DIN, alimentazione con tensione trifase, alto rendimento, filtro integrale in ingresso, protezione sovratemperatura,power

Dettagli

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE

REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE REGOLAZIONE H-CLIMA STYLE UFH-RHS Descrizione: Il sistema di regolazione H-Clima Style si propone come sistema di eccellenza nella regolazione della temperatura ambiente, in particolare per il controllo

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI

Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI APPLICAZIONI Serie T6590 DISPOSITIVO DI CONTROLLO PER UNITÀ TERMOVENTILANTI I termostati digitali serie T6590 possono essere impiegati per controllare valvole, ventole e riscaldatori elettrici ausiliari

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S

ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Manuale di prodotto ABB i-bus EIB / KNX Terminali di uscita SA/S Sistemi di installazione intelligente Questo manuale descrive il funzionamento dei terminali di uscita SA/S con i loro programmi applicativi

Dettagli

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO

MODULO APPLICAZIONI DI POMPAGGIO 4377 it - 2010.09 / b Motor supply Mains supply Low/High pressure switches Low/high pressure input Questo manuale deve essere trasmesso all utente finale Water flow P Check valve MOTOR Temperature

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 606 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento EI-E50194 YA26.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1

ABB i-bus KNX Room Master Premium, MDRC RM/S 2.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il Room Master Premium è un apparecchio a installazione in serie MDRC (Modular DIN-rail Component) con Pro M-Design. È destinato all installazione nei

Dettagli

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla.

Valvole a sfera. 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off. I servocomandi sono senza ritorno a molla. s 4 831.2 Valvole a sfera 2 / 3 vie con attuatore elettrico on-off PN16 I/SBC28.. I/SBC48.. I/VBZ.. I/XBZ.. Valvole a sfera per utilizzo in impianti di riscaldamento e refrigerazione. Versioni a 2 vie

Dettagli

Regolatore Elfatherm E8

Regolatore Elfatherm E8 Regolatore Elfatherm E8 Prospetto del prodotto I 0...8 Edition 0.07 Regolatore climatico per caldaie, circuiti di miscelazione e acqua calda Display luminoso con visualizzazione del testo in chiaro multilingue

Dettagli

Uscita 0...10 V DC Ingressi ed uscite protetti da corto circuito e inversioni di polarità

Uscita 0...10 V DC Ingressi ed uscite protetti da corto circuito e inversioni di polarità 5 143 Interfaccia Interfaccia per regolatori con uscita 2 TF per servocomandi ed attuatori DC Ingresso :... 2 TF Ingresso : segnale da PU-K4 / RDN2 / RDE2 : Due campi d impiego, per valvole magnetiche

Dettagli

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz

Caratteristiche tecniche. Alimentazione. Tensioni di alimentazione nominale (Un): 24 Vac/dc; 50...60 Hz Modulo di sicurezza CS AR-01 Caratteristiche tecniche Custodia Custodia in poliammide PA 6.6, autoestinguente V0 secondo UL 94 Grado di protezione IP40 (custodia), IP20 (morsettiera) Dimensioni vedere

Dettagli

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter

Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter Inverter Variable frequency drive Frequenzumrichter CONVERTIDOR DE FREcUENCIA INVERTER xxxxx TT100 ITALIANO INDICE PAG. Introduzione........................... E4 Ampia gamma L offerta si completa Compattezza

Dettagli

MANUALE - PROFIBUS DP

MANUALE - PROFIBUS DP MANUALE - PROFIBUS DP Le valvole Heavy Duty Multimach - Profibus DP consentono il collegamento di isole HDM ad una rete Profibus. Conformi alle specifiche Profibus DP DIN E 19245, offrono funzioni di diagnostica

Dettagli

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6

RISONIC Ultrasonic Transit Time Sigla: RIMOUSTT Articolo N : 0067751.001. 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Sigla: Articolo N : 0067751.001 Disegno quotato Proiezione verticale Proiezione laterale Montaggio Dimensioni in mm 201309 Ges, Hir Con riserva di modifiche Pagina 1/6 Applicazione Il modulo Ultrasonic

Dettagli

per Synco 700 e Synco RXB Applicazioni tipiche: Edifici pubblici, enti Scuole Residenziale Edifici destinati al terziario Piccole e medie industrie

per Synco 700 e Synco RXB Applicazioni tipiche: Edifici pubblici, enti Scuole Residenziale Edifici destinati al terziario Piccole e medie industrie Interfaccia per Synco 00 e Synco RXB OZW Interfaccia di telegestione e centralizzazione per impianti con Synco. Impiego Impianto Edifici tipici Utilizzatori L interfaccia OZW è un componente del sistema

Dettagli

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN

Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN s Regolatori ambiente KNX RDG100KN, RDG160KN Impostazione parametri di controllo Edizione 1.0 05-2014 Sommario 1. Revisioni... 3 1.1 Legenda abbreviazioni tabella parametri... 3 1.2 Livello di accesso

Dettagli

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO

Gruppo di continuità UPS. Kin Star 850 MANUALE D USO Gruppo di continuità UPS Kin Star 850 MANUALE D USO 2 SOMMARIO 1. NOTE SULLA SICUREZZA... 4 Smaltimento del prodotto e del suo imballo... 4 2. CARATTERISTICHE PRINCIPALI... 5 2.1 Funzionamento automatico...

Dettagli

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI

G 50/2-70/2 GAS DESCRIZIONE PER CAPITOLATO DIMENSIONI DESCRIZIONE PER CAPITOLATO I bruciatori G 50-70/2 GAS di gas ad aria soffiata di tipo bistadio sono predisposti per funzionamento a G.P.L. (con kit di trasformazione). Cofano insonorizzato sagomato in

Dettagli

REB-1N / REB-1NE / REB-2,5N / REB-2,5NE. REB-4 Auto ACCESSORI ELETTRICI. Accessori Accessori elettrici

REB-1N / REB-1NE / REB-2,5N / REB-2,5NE. REB-4 Auto ACCESSORI ELETTRICI. Accessori Accessori elettrici REB-1N / REB-1NE / REB-2,5N / REB-2,5NE 1 026838 006068 Regolatori di tensione elettronici, monofase, manuali. 80 22 46 Protetti da fusibile + fusibile di ricambio. Protetti contro le interferenze radio

Dettagli

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX Zero spese di energia elettrica massima sicurezza da folgorazione recupero dei vecchi pali e dei cavi interrati riciclandoli zero manutenzione linee elettriche

Dettagli

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5

ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI. UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO - Mod. PWS 200/5 PWS200/10 AC030 5 ACCESSORI INDICE SHEET TECNICI - ACCESSORI ACCESSORI NR. SHEET PAG. PANNELLI RIPETITORI ALLARMI mod. AP/1, AP/2, AP/3 e AP4 AC010 2 LAMPEGGIANTE, SIRENE, BUZZER AC020 4 UPS ALIMENTATORE STABILIZZATO -

Dettagli

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N.

KNX/EIB Tensione di alimentazione 640 ma a prova di interruzione. 1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. N. N. ordine : 1079 00 Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente da elettrotecnici. In caso di inosservanza

Dettagli

Manuale d Istruzione. Pinza amperometrica AC/DC True RMS. Modello 380940

Manuale d Istruzione. Pinza amperometrica AC/DC True RMS. Modello 380940 Manuale d Istruzione Pinza amperometrica AC/DC True RMS Modello 380940 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica / Multimetro Watt True RMS Extech 380940. Questo strumento

Dettagli

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione

CALEFFI. Sistemi di termoregolazione ad onde radio. serie 740 01118/13. sostituisce dp 01118/08. Funzione Sistemi di termoregolazione ad onde radio serie 70 ACCREDITED ISO 900 FM 65 ISO 900 o. 000 08/ sostituisce dp 08/08 Funzione I sistemi di regolazione a onde radio permettono la gestione della termoregolazione

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W

18.01. 1 NO 10 A Installazione da interno Particolarmente indicato per il fissaggio a parete 230/230 230/230 2300 2300 350 350 CFL W Serie 18 - Rilevatore di movimento 10 A SERIE 18 Caratteristiche Rilevatore di movimento a infrarossi Dimensioni ridotte Dotato di sensore crepuscolare e tempo di ritardo Utilizzabile in qualsiasi posizione

Dettagli

I D R O N I K TANTACQUA

I D R O N I K TANTACQUA IDRONIK TANTACQUA Piccole dimensioni, grandi prestazioni MODELLO Potenza min/max kw Rendimento % IDRONIK TN 14 tiraggio naturale 12,525 91,5 IDRONIK TS 13 tiraggio stagno 8,522,5 91 Unical, forte dell

Dettagli

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem 9 232 DESIGO PX Controllore Web con porta modem PXG80-W Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione delle

Dettagli

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V

Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V Regolazione Standard varimatic 230 V oppure 24 V I.7.1 Descrizione del sistema Termostato ambiente varimatic 230 V Termostato ambiente varimatic 230 V Modulo regolazione varimatic 230 V da 1 fino a 6 termostati

Dettagli

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni

Eikon Idea Plana. Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni Eikon Idea Plana 20470 16470 14470 Controllo accessi e gestione utenze via BUS mediante chiave o card a transponder Istruzioni INDICE 1. Legenda... 2 2. Installazione sistema via BUS... 3 3. Caratteristiche

Dettagli

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio

Guida rapida alla selezione Periferiche LSN per sistemi di rivelazione incendio Local SecurityNetwork Cablaggio semplice di autoconfigurazione (modalità di apprendimento automatico) Programmazione di tutte le configurazioni del dispositivo dalla centrale Struttura di rete flessibile

Dettagli

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1

PAN LAN 1. Manuale d Istruzioni. Tester & Multimetro LAN 2in1 Manuale d Istruzioni Tester & Multimetro LAN 2in1 PAN LAN 1 Dipl.Ing. Ernst KRYSTUFEK GmbH & Co KG AUSTRIA, 1230 Vienna, Pfarrgasse 79 Tel: +43/ (0)1/ 616 40 10, Fax: +43/ (0)1/ 616 40 10 21 www.krystufek.at

Dettagli

Power bank 10000 mah

Power bank 10000 mah Power bank 10000 mah Manuale 31883 I. Introduzione Questo prodotto è una power bank leggera, dotata di capacità elevata, piena di stile ed ecologica per la maggior parte dei dispositivi mobili e può essere

Dettagli

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA

Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico. Serie EPRC10-EC/PWM ITA Manuale di istruzioni del regolatore di carica per modulo fotovoltaico Serie EPRC10-EC/PWM ITA Serie EPRC10-EC/PWM 12V O 24V (RICONOSCIMENTO AUTOMATICO) EPRC10-EC è un regolatore di carica PWM che accetta

Dettagli

Controllori di Sistema

Controllori di Sistema 9 23 DESIGO PX Controllori di Sistema PXR11 PXR12? Integrazione dei regolatori ambienti della gamma DESIGO RXC nel sistema di Building Automation DESIGO? Creazione di gruppi per la gestione ambienti? Implementazione

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali

Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali Sinteso / Cerberus PRO Modulo ingressi digitali, modulo in/out digitali FDCI221, FDCIO221 Modulo ingressi digitali e modulo in/out digitali per la linea di rivelatori indirizzata automaticamente Modulo

Dettagli

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a

CENTRALINA AHC 9000 scheda tecnica cet01-s01-13a S Y S T E M S CETRAIA scheda tecnica cet01-s01-13a testo di capitolato impiego schemi di collegamento CETRAIA specifica per la gestione dei componenti della famiglia ahc 9000, con antenna integrata per

Dettagli

3877P01. Regolatore ambiente. Per applicazioni in impianti a ventilconvettori FC-10, FC-11, FC12

3877P01. Regolatore ambiente. Per applicazioni in impianti a ventilconvettori FC-10, FC-11, FC12 3877P01 3 877 RXL Regolatore ambiente Per applicazioni in impianti a ventilconvettori FC-10, FC-11, FC12 RXL21.1 RXL22.1 RXBL1.1 e RXL22.1 sono adatti per il controllo individuale della temperatura ambiente.

Dettagli

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0

I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 I.B.S. Intelligent Building System Ver. 1.0 Pagina 1 di 31 I.B.S. Intelligent Building System Pagina 2 di 31 INDICE I.B.S. INTELLIGENT BUILDING SYSTEM 1. Cosa è I.B.S. Descrizione pag. 4 2. Componenti

Dettagli

Building Technologies HVAC Products

Building Technologies HVAC Products 7697 HE-BOX Heating Box Satellite d utenza pensile con produzione acqua sanitaria tramite scambiatore rapido. Controllo della temperatura del fluido termovettore e del sanitario con regolatore PID; dotato

Dettagli