Per offrire soluzioni di Risk Management

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per offrire soluzioni di Risk Management"

Transcript

1 REAL LOGISTICA ESTATE

2 per consulting è la società di consulenza del gruppo per che opera nell ambito del Risk Management. I servizi offerti, che vanno dall Analisi del rischio al Disaster Recovery Plan, dalla consulenza post sinistro alla formazione, hanno come fattore distintivo quello di affiancare i clienti nella gestione del rischio rendendola una leva di business. Spiccata competenza tecnica, grande professionalità maturata in campo assicurativo e forte orientamento all innovazione sono i fattori distintivi del team di per consulting. I clienti di per consulting sono: le compagnie di assicurazione, i broker, gli agenti, le società peritali le grandi imprese e le PMI.

3 PER CONSULTING SUPPORTA le compagnie di assicurazione, gli agenti e i broker nel processo di assunzione del rischio, eseguendo analisi e valutazioni dei rischi ed effettuando attività di loss prevention. Inoltre li affianca nella fase post sinistro offrendo servizi di accertamento delle cause. PER CONSULTING AIUTA LE IMPRESE a fronteggiare nel modo più efficace qualsiasi circostanza avversa per ritornare rapidamente alle condizioni di business as usual: in caso di crisi la sopravvivenza di ogni impresa dipende dal suo grado di resilienza, cioè dalla capacità di reagire per tornare allo stato precedente l evento dannoso. PER CONSULTING OFFRE alle imprese consulenza tecnica proponendo soluzioni per la protezione degli asset aziendali e per mantenere la continuità operativa (business continuity).

4 PER CONSULTING: UN PARTNER PER TRASFORMARE IL RISCHIO IN OPPORTUNITÀ PER CONSULTING AFFIANCA i propri clienti nell analisi e valutazione del rischio secondo due approcci: TRADIZIONALE con sopralluogo tecnico on site INNOVATIVO attraverso l utilizzo del portale per azienda RISK ASSESSMENT TRADIZIONALE Le attività di analisi e valutazione del rischio, svolte dai nostri ingegneri con una metodologia rigorosa e strumenti di valutazione consolidati, prevedono un sopralluogo on site e l elaborazione di un report finale strutturato in base alle richieste del Cliente.

5 PER AZIENDA PER IL MONDO ASSICURATIVO per azienda è l innovativo portale online progettato da per consulting per rendere più efficace ed efficiente la delicata attività di valutazione del rischio svolta in fase assuntiva dalle direzioni delle compagnie assicurative e dai brokers. per azienda permette di valutare con metodo rigoroso anche i rischi di piccole realtà che per ragioni di profittabilità e tempi ridotti non sempre possono essere analizzati con un sopralluogo in loco. per azienda è uno strumento volto a velocizzare il processo di raccolta e rielaborazione dei dati per l analisi e la valutazione dei rischi e a contenere i costi, conservando la professionalità e l accuratezza di sempre.

6 PER AZIENDA PER LE IMPRESE per azienda vuole essere uno strumento di aiuto agli imprenditori per gestire al meglio i rischi della propria azienda. per azienda consente all imprenditore di identificare in modo semplice, preciso e rapido le eventuali vulnerabilità presenti nella propria azienda e di ricevere immediato supporto nell identificare le azioni di mitigazione del rischio da attuare. per azienda mette a disposizione di imprenditori e manager assicurativi - attraverso i suoi report finali, semplici e rigorosi - utili strumenti atti a facilitare il dialogo tra il mondo imprenditoriale e quello assicurativo.

7 IL PROGRAMMA DI BCM PREVEDE: BUSINESS IMPACT ANALYSIS BUSINESS CONTINUITY PLAN DISASTER RECOVERY PLAN Attraverso una profonda conoscenza dei diversi settori e l impiego di metodologie qualificate del risk management, per consulting affianca il vertice aziendale nella definizione e implementazione di programmi di Business Continuity Management. Il BCM è un processo strutturato che consente di identificare le possibili minacce alle quali è soggetta un organizzazione e di definire un modello di gestione che assicuri la resilienza dell organizzazione stessa e quindi la sua capacità di fronteggiare le situazioni incidentali. Il programma di BCM comprende attività e strumenti che hanno come obiettivo principale quello di preservare la continuità dei processi aziendali.

8 Le fasi del BCM 1. Analisi e controllo dei rischi 2. Analisi degli Impatti sul Business (BIA) 3. Sviluppo delle strategie di business continuity 4. Risposta all emergenza 5. Piano di Continuità del Business (BCP) 6. Disaster Recovery Plan (DRP) 7. Programma di formazione e informazione 8. Programma di manutenzione e test dei piani di continuità operativa 9. Relazioni con i media e comunicazione durante la crisi (crisis communication) 10. Coordinamento con le autorità pubbliche

9 CONSULENZA TECNICA POST SINISTRO Le compagnie di assicurazione e i periti possono contare sull elevata esperienza, competenza e affidabilità di per consulting nel campo della consulenza post sinistro. Aree di intervento - accertamento tecnico delle cause del sinistro - consulenza guasti macchine e verifiche sulla risanabilità - misurazioni certificate di: contaminazione, presenza idrocarburi, analisi delle temperature di combustione (in collaborazione con l Università di Pavia e con Istituti tecnici di ricerca) - diagnosi strutturali, chimiche, dimensionali - progetti e capitolati di risanamento industriale - direzione lavori negli interventi di risanamento - rilascio di certificazioni sulla qualità degli interventi - servizi di rilevazione fulmini - consulenza per il risanamento di edifici pubblici e di interesse storico-artistico

10 LA FORMAZIONE: LA DIVISIONE PER FORMARE per formare è la divisione di per consulting che organizza corsi di formazione su tematiche tecniche legate alla gestione del post sinistro (salvataggio, bonifica, risanamento) e all analisi, gestione e valutazione del rischio. La proposta formativa di per formare poggia su due cardini: la ventennale esperienza nel settore del risanamento e del Risk Management del team tecnico del gruppo per e il know how maturato sul campo attraverso oltre 5000 interventi di risanamento.

11 Formula workshop, con analisi di numerosi casi pratici ed esercitazioni Docenti professionisti, con una vasta esperienza sul campo Tematiche attuali, con approfondimenti tecnici e riferimenti normativi costantemente aggiornati Corsi di livello base, corsi specialistici e corsi personalizzabili, che possono essere svolti anche in sede del cliente Kit di strumenti per il sopralluogo, ideati specificamente per periti, broker, liquidatori di compagnia Servizi di counseling e tutoring gratuiti

12 Numero verde attivo H24 REAL LOGISTICA ESTATE REAL LOGISTICA ESTATE

13 Ogni grande impresa nasce da una aspirazione. Quella di per è di essere vicini alle persone, alle aziende, alle istituzioni quando un evento imprevedibile danneggia e mette a rischio la loro attività, i loro mezzi, la loro casa, il loro lavoro. E lo fa mettendo a disposizione di periti, compagnie assicurative, imprenditori e privati tutta la propria esperienza e la propria cultura dell innovazione, con autentico spirito di servizio. 24 ore su 24, 7 giorni su 7, perché gli inconvenienti, si sa, non si fanno annunciare. Per dimostrare che anche dietro le situazioni più difficili, può sempre nascondersi un nuovo inizio.

Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda

Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda Servizi di bonifica e risanamento dopo un danno in casa o in azienda per propone soluzioni intelligenti e innovative per gestire, limitare ed eliminare i danni materiali a strutture e contenuti, in casa

Dettagli

CERTIQUALITY. La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301. P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a

CERTIQUALITY. La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301. P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a P e r u n a m i g l i o r e q u a l i t à d e l l a v i t a CERTIQUALITY La Gestione della Business Continuity : gli standard ISO 31000 ed ISO 22301 Dott. Nicola Gatta Direzione Marketing & Industry Management

Dettagli

CERTIQUALITY. Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity

CERTIQUALITY. Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity Per una migliore qualità della vita CERTIQUALITY Gli standard ISO 31000 per il RiskManagement ed ISO 22301 per la certificazione dei Sistemi di Gestione della Business Continuity Dott. Nicola Gatta Direzione

Dettagli

CORSO BUSINESS CONTINUITY AND DISASTER RECOVERY MANAGEMENT LE 10 PROFESSIONAL PRACTICES

CORSO BUSINESS CONTINUITY AND DISASTER RECOVERY MANAGEMENT LE 10 PROFESSIONAL PRACTICES 1 CORSO BUSINESS CONTINUITY AND DISASTER RECOVERY MANAGEMENT Il corso è finalizzato a illustrare in dettaglio le competenze richieste al Business Continuity Manager per guidare un progetto BCM e/o gestire

Dettagli

Business continuity management per le strutture che erogano servizi socio sanitari. Con il patrocinio di

Business continuity management per le strutture che erogano servizi socio sanitari. Con il patrocinio di Business continuity management per le strutture che erogano servizi socio sanitari Con il patrocinio di La Business Continuity o Continuità Operativa, è la capacità di un organizzazione di mantenere operative

Dettagli

La Guida ANFIA sul BCM Una presentazione in 7 punti. M. Terzago, SKF Group, Coordinatore GdL ANFIA G. Celeri, Marsh Risk Consulting, Membro GdL ANFIA

La Guida ANFIA sul BCM Una presentazione in 7 punti. M. Terzago, SKF Group, Coordinatore GdL ANFIA G. Celeri, Marsh Risk Consulting, Membro GdL ANFIA La Guida ANFIA sul BCM Una presentazione in 7 punti M. Terzago, SKF Group, Coordinatore GdL ANFIA G. Celeri, Marsh Risk Consulting, Membro GdL ANFIA Milano, 15 Giugno, 2015 1) PERCHÈ QUESTA NUOVA GUIDA

Dettagli

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa - Commissione Formazione - Percorso formativo Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa Risk Management e Business Continuity Management System per

Dettagli

SERVIZI PMI. Project management outsourcing. Business Impact Analysis (BIA) Disaster Recovery Plan Design (DRP)

SERVIZI PMI. Project management outsourcing. Business Impact Analysis (BIA) Disaster Recovery Plan Design (DRP) SERVIZI PMI Project management outsourcing La vita (dell IT) è quella cosa che succede mentre siamo impegnati a fare tutt altro e quindi spesso capita di dover implementare una nuova piattaforma applicativa,

Dettagli

NUOVE METODOLOGIE DI PREVENZIONE INCENDI

NUOVE METODOLOGIE DI PREVENZIONE INCENDI NUOVE METODOLOGIE DI PREVENZIONE INCENDI FIRE SAFETY ENGINEERING E RISK MANAGEMENT: La protezione antincendio all interno di un disegno di risk management Bologna - 29 novembre 2003 Ing. Lucio Silvio Casati

Dettagli

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni

La Certificazione ISO/IEC 27001. Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di Quality Solutions Introduzione alla ISO 27001 La metodologia Quality Solutions Focus on: «L analisi

Dettagli

Per una migliore qualità della vita CERTIQUALITY. La certificazione strumento di Business Continuity: gli standard ISO 27001 e ISO 22301

Per una migliore qualità della vita CERTIQUALITY. La certificazione strumento di Business Continuity: gli standard ISO 27001 e ISO 22301 Per una migliore qualità della vita CERTIQUALITY La certificazione strumento di Business Continuity: gli standard ISO 27001 e ISO 22301 CHI SIAMO Certiquality è una società la cui attività è orientata

Dettagli

Per gestire, risanare e ricollocare i tuoi beni

Per gestire, risanare e ricollocare i tuoi beni Per gestire, risanare e ricollocare i tuoi beni per outlet acquista e vende merci e beni provenienti da sinistri, dismissioni di giacenze di magazzino, chiusure punti vendita e fine serie. Nasce dall esigenza

Dettagli

RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia

RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia con il sostegno di propongono il percorso formativo RISK & CRISIS MANAGEMENT come fronteggiare eventi imprevedibili con prontezza ed efficacia sede del corso: ISFOR 2000, via Pietro Nenni 30, Brescia periodo

Dettagli

GL Solutions. da febbraio 2011 GL Group S.p.A. si espande: Circa 150 collaboratori 2 sedi (Milano e Roma) Circa 12 M fatturato

GL Solutions. da febbraio 2011 GL Group S.p.A. si espande: Circa 150 collaboratori 2 sedi (Milano e Roma) Circa 12 M fatturato ORBIT Overview GL Solutions da febbraio 2011 GL Group S.p.A. si espande: Circa 150 collaboratori 2 sedi (Milano e Roma) Circa 12 M fatturato Associata al Consorzio ABILab Certificazioni BS25999 IBM Business

Dettagli

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA 1 2 OSSERVAZIONI GENERALI ASSICURATIVO SINISTRI OPERATIVO PROBLEMATICA ASSENZA DI TERMINI DI

Dettagli

Un metodo per garantire la continuità produttiva ed aumentare la resilienza dell impresa

Un metodo per garantire la continuità produttiva ed aumentare la resilienza dell impresa RISK MANAGEMENT & BUSINESS CONTINUITY Business Continuity per le imprese Un metodo per garantire la continuità produttiva ed aumentare la resilienza dell impresa PER LE IMPRESE VISITA IL SITO: www.exsafe.it

Dettagli

Insight. Gestire e comunicare la crisi: un caso di successo. N. 24 Maggio 2009

Insight. Gestire e comunicare la crisi: un caso di successo. N. 24 Maggio 2009 Insight N. 24 Maggio 2009 Gestire e comunicare la crisi: un caso di successo Il termine crisi suggerisce istintivamente un momento, nella vita di una persona o di un azienda, dalle conseguenze non prevedibili

Dettagli

Scheda dettagliata. Seminario aggiornamento professionale BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT. Con il patrocinio di. BCManager

Scheda dettagliata. Seminario aggiornamento professionale BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT. Con il patrocinio di. BCManager Scheda dettagliata Seminario aggiornamento professionale BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT Con il patrocinio di BCManager Milano, 24-26 giugno 2014 PRESENTAZIONE DETTAGLIATA SEMINARIO AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

Dettagli

Copyright KEY INVESTIGATION s.r.l. 2013 - tutti i diritti riservati

Copyright KEY INVESTIGATION s.r.l. 2013 - tutti i diritti riservati KEY INVESTIGATION s.r.l. - Agenzia Investigativa legalmente autorizzata - fornisce, ad aziende e privati, servizi investigativi e di intelligence di alto livello: tali attività vengono svolte su tutto

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL A

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL A Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL A Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici IT

Dettagli

CHI SIAMO. Mida. Risk Management Consulting. Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una

CHI SIAMO. Mida. Risk Management Consulting. Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una CHI SIAMO Chi siamo Mida. Risk Management Consulting Mida, con oltre quarant anni di esperienza, è una + DI 40 ANNI DI ESPERIENZA società di brokeraggio assicurativo in grado di offrire al cliente un attività

Dettagli

Sistema integrato di Business Continuity Management

Sistema integrato di Business Continuity Management www. list- group. com Sistema integrato di Continuity Management Crisis management Impact Analysis Test management Integrazione Disaster Recovery Integrazione Rischi Operativi Sistema integrato di Continuity

Dettagli

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI

NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI NEL BUSINESS, ACCANTO A VOI Una nuova azienda che, grazie all'esperienza ventennale delle sue Persone, è in grado di presentare soluzioni operative, funzionali e semplici, oltre ad un'alta qualità del

Dettagli

BELFOR Italia. Gestione Operativa dell emergenza sinistro

BELFOR Italia. Gestione Operativa dell emergenza sinistro BELFOR Italia Gestione Operativa dell emergenza sinistro Conegliano, 15 maggio 2012 Chi siamo BELFOR Holding Inc. Leader mondiale nel mercato del DISASTER RECOVERY ovvero : risanamento post sinistri incendio,

Dettagli

Milano, 19 e 20 ottobre 2011 IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP. Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa

Milano, 19 e 20 ottobre 2011 IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP. Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa IL RIPRISTINO POST DANNO E LA PREVENZIONE ATTRAVERSO IL DRP Dott. Ing. Alberto Lagi Presidente per spa PROGRAMMA I vantaggi del ripristino produttivo: minor fermo di produzione e minori costi di ripartenza

Dettagli

BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY.

BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY. BUSINESS RISK CONSULTING RISK. DISPUTES. STRATEGY. BUSINESS RISK CONSULTING PROCESS OPTIMIZATION Mappatura as is dei processi, definizione dello stato to be, gap analysis, definizione ed implementazione

Dettagli

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning

Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certificazione dei Business Continuity Planner: specialisti e professionisti della Business Continuity e del Disaster Recovery Planning Certification Day Luiss Roma, 20 novembre 2009 Business Continuity

Dettagli

BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT. Il nostro piano C in situazioni di emergenza e di crisi

BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT. Il nostro piano C in situazioni di emergenza e di crisi BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT I PLANZER I 2010 BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT Il nostro piano C in situazioni di emergenza e di crisi La sicurezza non è una dimensione assoluta. Un piano di gestione del

Dettagli

Business Continuity Governance: ORBIT per il nuovo CAD

Business Continuity Governance: ORBIT per il nuovo CAD Business Continuity Governance: ORBIT per il nuovo CAD Il nuovo CAD articolo 50-bis E obbligatorio per le Pubbliche Amministrazioni italiane la definizione di : UN PIANO DI CONTINUITÀ OPERATIVA che fissa

Dettagli

Presentazione. agili e flessibili; costantemente aderenti al business model ed alla sua evoluzione geografica e temporale;

Presentazione. agili e flessibili; costantemente aderenti al business model ed alla sua evoluzione geografica e temporale; Presentazione Blu Consulting è una società di consulenza direzionale certificata ISO 9001:2008, fondata da Mauro Masciarelli nel 2009, specializzata nella revisione delle strategie di business, adeguamento

Dettagli

Vision strategica della BCM

Vision strategica della BCM Vision strategica della BCM BCM Ticino Day 2015 Lugano 18 settembre 2015 Susanna Buson Business Continuity Manager and Advisor CBCP, MBCI Agenda Business Continuity vs Business Resilience Business Continuity

Dettagli

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE

PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE PROVINCIALE Titolo progetto: Ente: ALDEBRA SPA Indirizzo: VIA LINZ, 13 38121 TRENTO Recapito telefonico: 0461/302400 Indirizzo e-mail: info@aldebra.com Indirizzo

Dettagli

La gestione del ripristino produttivo. Ing. Alberto Lagi, PER s.p.a.

La gestione del ripristino produttivo. Ing. Alberto Lagi, PER s.p.a. La gestione del ripristino produttivo Ing. Alberto Lagi, PER s.p.a. Palermo, 28 ottobre 2010 PROGRAMMA I vantaggi del ripristino produttivo: minor fermo di produzione e minori costi di ripartenza Cenni

Dettagli

Università di Mode. ena e Reggio Emilia. IV ediz. zione. 120 ore - Qualifica: Qualificazione conforme a norma UNI. Venerdì e Sabato mattina

Università di Mode. ena e Reggio Emilia. IV ediz. zione. 120 ore - Qualifica: Qualificazione conforme a norma UNI. Venerdì e Sabato mattina Università di Mode ena e Reggio Emilia Corso di perrfezionamento SECURITY MANAGER IV ediz zione In collaborazione con: Riferimenti legislativi e privacy Sicurezza delle informazioni Analisi e gestione

Dettagli

COMPANY PROFILE. La macchina perfetta per la gestione dei tuoi rischi

COMPANY PROFILE. La macchina perfetta per la gestione dei tuoi rischi COMPANY PROFILE La macchina perfetta per la gestione dei tuoi rischi La società contemporanea è alimentata dalle correnti della complessità, dove fattori macroeconomici si intersecano con scenari internazionali,

Dettagli

Continuità operativa - FAQ

Continuità operativa - FAQ Continuità operativa - FAQ Cosa è la Continuità Operativa? La continuità operativa è l insieme di attività volte a minimizzare gli effetti distruttivi, o comunque dannosi, di un evento che ha colpito un

Dettagli

Direzione ICT. KeyClient Cards & Solutions. Manuale Business Continuity Management. Versione 1.2. Manuale BCM

Direzione ICT. KeyClient Cards & Solutions. Manuale Business Continuity Management. Versione 1.2. Manuale BCM KeyClient Cards & Solutions Direzione ICT Manuale Business Continuity Management Versione 1.2 Pagina 1 di 35 Pagina lasciata intenzionalmente in bianco Pagina 2 di 35 Indice 1 INTRODUZIONE... 4 2 AMBITO

Dettagli

REVITOR S.r.l. SOCIETÀ DI REVISIONE CONTABILE INDICE PRESS KIT

REVITOR S.r.l. SOCIETÀ DI REVISIONE CONTABILE INDICE PRESS KIT REVITOR S.r.l. SOCIETÀ DI REVISIONE CONTABILE INDICE PRESS KIT COMPANY PROFILE SERVIZI CLIENTI TEAM DI LAVORO COMPANY PROFILE Storia Revi.Tor S.r.l. è una società di revisione contabile con sede a Torino.

Dettagli

Convegno APB. Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa?

Convegno APB. Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa? Convegno APB Business Continuity: perchè un grande gruppo bancario italiano ha deciso di usare una soluzione informatica innovativa? Milano, 4 Aprile 2006 Roberto Perego Partner - esolutions Europe Agenda

Dettagli

Raggiungere gli obiettivi strategici e preservare il valore creato nel tempo

Raggiungere gli obiettivi strategici e preservare il valore creato nel tempo RISK MANAGEMENT & BUSINESS CONTINUITY Risk Management per le imprese Raggiungere gli obiettivi strategici e preservare il valore creato nel tempo PER L IMPRESA E STAKEHOLDER CHI E EXSAFE Società di consulenza

Dettagli

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale;

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale; I Servizi che TETRIS CONSULTING s.r.l. offre nel settore di Direzionale comprendono: u Implementazione di sistemi di Controllo di Gestione, Reporting, analisi degli scostamenti, politiche di adjustment,

Dettagli

la relazione sui rischi: strumenti di analisi e gestione Elio Marchetti

la relazione sui rischi: strumenti di analisi e gestione Elio Marchetti la relazione sui rischi: strumenti di analisi e gestione Elio Marchetti Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Torino, 24 marzo 2009 Indice degli argomenti I parte: strumenti di analisi

Dettagli

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari

Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Services Portfolio per gli Istituti Finanziari Servizi di consulenza direzionale e sviluppo sulle tematiche di Security, Compliance e Business Continuity 2015 Summary Chi siamo Il modello operativo di

Dettagli

Eugenio Orlandi AMA S.p.A. Roma www.amaroma.it

Eugenio Orlandi AMA S.p.A. Roma www.amaroma.it Sicurezza informatica, pianificazione e gestione delle emergenze informatiche in una Public Utility: l esperienza di AMA Eugenio Orlandi AMA S.p.A. Roma www.amaroma.it AMA S.p.A. : Mission raccolta, trasporto,

Dettagli

PROFILO AZIENDALE. Pagina 2 di 10

PROFILO AZIENDALE. Pagina 2 di 10 PROFILO AZIENDALE BTM Brokers nasce per iniziativa di alcuni professionisti, attivi già da molti anni nel settore dell intermediazione assicurativa e della consulenza nella gestione dei rischi, che, sfruttando

Dettagli

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere

ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO. Un partner per crescere ASSOCIAZIONE PICCOLE E MEDIE INDUSTRIE DELLA PROVINCIA DI LECCO Un partner per crescere API LECCO Dal 1949 l Associazione Piccole e Medie Industrie della Provincia di Lecco è stata voluta dagli imprenditori

Dettagli

Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008

Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008 Gestione dell emergenza nel processo di integrazione SIA-SSB Claudio Pedrotti, Alessandra Carazzina Milano, 28 maggio 2008 sia ssb 2008 Agenda Il Gruppo SIA-SSB - Aree di Business La struttura di Risk

Dettagli

Business Continuity Management

Business Continuity Management Business Continuity Management Alcune riflessioni alla luce della normativa, della metodologia ABI e delle best practice Ing. Anthony Cecil Wright Presidente ANSSAIF Responsabile progetto di Business Continuity

Dettagli

Koinè Consulting. Profilo aziendale

Koinè Consulting. Profilo aziendale Koinè Consulting Profilo aziendale Koinè Consulting è una società cooperativa a responsabilità limitata che svolge attività di consulenza e servizi alle imprese, avvalendosi di competenze interne in materia

Dettagli

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale.

il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. il presupposto del successo di ogni azienda è il livello di sicurezza del proprio patrimonio informativo e del proprio know-how imprenditoriale. BE.iT sa organizziamo L eccellenza Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

LA CONTINUITA OPERATIVA Dott. Giovanni Rellini Lerz

LA CONTINUITA OPERATIVA Dott. Giovanni Rellini Lerz Il Nuovo Codice dell Amministrazione Digitale: opportunità per i cittadini, adempimenti per le amministrazioni Napoli, 28 aprile 2011 LA CONTINUITA OPERATIVA Dott. Giovanni Rellini Lerz Introduzione alla

Dettagli

Business continuity per la PA, G. Pontevolpe

Business continuity per la PA, G. Pontevolpe Business continuity per la PA Ing. Gianfranco Pontevolpe Centro Nazionale per l Informatica nella Pubblica Amministrazione Programma Generalità sul disaster recovery Disaster recovery e sicurezza Aspetti

Dettagli

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S. Il tuo partner per l internazionalizzazione. 4 Marzo 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale P R O M O S CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO Il tuo partner per l internazionalizzazione Dal 1786 l istituzione al servizio

Dettagli

Associazione Italiana Corporate & Investment Banking. Presentazione Ricerca. Il risk management nelle imprese italiane

Associazione Italiana Corporate & Investment Banking. Presentazione Ricerca. Il risk management nelle imprese italiane Associazione Italiana Corporate & Investment Banking 02.36531506 www.aicib.it aicib@unicatt.it Presentazione Ricerca Il risk management nelle imprese italiane AICIB Associazione Italiana Corporate & Investment

Dettagli

Sessione di Studio AIEA-ATED. La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi

Sessione di Studio AIEA-ATED. La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi Sessione di Studio AIEA-ATED La gestione del rischio informatico nel framework dei rischi operativi 24 Novembre 2014 Agenda La gestione del rischio operativo nel Gruppo ISP La gestione degli eventi operativi

Dettagli

Procedure d emergenza e Business Continuity Plan. Dott. Ing. Alfiero Ortali Dirigente Servizio Sistema Informativo E-Governmant Provincia di Perugia

Procedure d emergenza e Business Continuity Plan. Dott. Ing. Alfiero Ortali Dirigente Servizio Sistema Informativo E-Governmant Provincia di Perugia Procedure d emergenza e Business Continuity Plan Dirigente Servizio Sistema Informativo E-Governmant Provincia di Perugia Loreto Ottobre 2011 La business continuity è in sostanza l insieme di attività

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CONFLITTUALITA PER UNA ORGANIZZAZIONE AZIENDALE EFFICACE. (Prof. Luca Possieri www.creativemanagement-network.

LA GESTIONE DELLA CONFLITTUALITA PER UNA ORGANIZZAZIONE AZIENDALE EFFICACE. (Prof. Luca Possieri www.creativemanagement-network. Studio dei conflitti organizzativi e della loro gestione attraverso modelli innovativi (A.D.R., D.S.D) Riprogettazione delle strutture organizzative e dei sistemi Creazione e operatività di nuovi attori

Dettagli

Proteggere il proprio business. ISO 22301: continuità operativa.

Proteggere il proprio business. ISO 22301: continuità operativa. Proteggere il proprio business. ISO 22301: continuità operativa. Perché BSI? Grazie allo standard ISO 22301 l azienda può restare sempre operativa. La competenza di BSI in quest ambito può trasformare

Dettagli

STORIA PASSEPARTOUT OGGI

STORIA PASSEPARTOUT OGGI COMPANY PROFILE STORIA Passepartout nasce nel 1989 da un idea ben chiara, creare una soluzione software per Piccole-Medie Imprese, semplice, affidabile e flessibile, capace di evolvere insieme alle esigenze

Dettagli

Verso il concetto di banca estesa : erogazione del credito ed offerta di servizi alle PMI dopo Basilea 2

Verso il concetto di banca estesa : erogazione del credito ed offerta di servizi alle PMI dopo Basilea 2 IX Convention ABI Basilea 2 e IAS Impresa per la Crescita Roma, 29-30 Novembre Verso il concetto di banca estesa : erogazione del credito ed offerta di servizi alle PMI dopo Basilea 2 Maurizio Bai Financial

Dettagli

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987

L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 CO M PA N Y P R O F I L E L A FOR MAZIONE A PAR MA, DA L 1987 2 3 CISITA PARMA. La formazione a Parma, dal 1987 Cisita I NUMERI DI CISITA PARMA AZIENDE CLIENTI - 1.061 ORE DI FORMAZIONE EROGATE - 38.132

Dettagli

FEDERCHIMICA WORKSHOP 02/10/2013 GESTIRE LA SICUREZZA DI PROCESSO

FEDERCHIMICA WORKSHOP 02/10/2013 GESTIRE LA SICUREZZA DI PROCESSO FEDERCHIMICA WORKSHOP 02/10/2013 GESTIRE LA SICUREZZA DI PROCESSO Oliviero Bistoletti EDAM SOLUZIONI AMBIENTALI SRL Fausto Ferrazzi SERICHIM SRL CHI SIAMO Società che offre alle aziende, in particolare

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE SECURITY E SAFETY MANAGEMENT alla luce della nuova Norma UNI 10459:2015

CORSO DI ALTA FORMAZIONE SECURITY E SAFETY MANAGEMENT alla luce della nuova Norma UNI 10459:2015 CORSO DI ALTA FORMAZIONE PRESENTAZIONE ll corso è aggiornato con la norma UNI 10459 Requisiti del Professionista della Security. Il professionista della Security è colui che gestisce i processi di gestione

Dettagli

Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa. Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa

Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa. Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa Business Continuity Management e Sicurezza Integrata: l'esperienza di Banca Intesa Paolo Murgia Servizio Continuità Operativa Agenda 2 Quadro di riferimento per il settore bancario La sicurezza in Banca

Dettagli

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Milano, 3 Dicembre 2014 Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Intervento Analisi di Risk Management quale leva di influenza del rating: un

Dettagli

Una condivisione di intenti come fondamento del successo

Una condivisione di intenti come fondamento del successo 2 Una condivisione di intenti come fondamento del successo Chi Siamo Edrasis Group è una realtà che nasce da un esperienza ventennale nel settore dell intermediazione immobiliare, della mediazione creditizia

Dettagli

INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS

INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS INFORMATION SECURITY MANAGEMENT SYSTEM - ISMS GETSOLUTION Via Ippolito Rosellini 12 I 20124 Milano Tel: + 39 (0)2 39661701 Fax: + 39 (0)2 39661800 info@getsolution.it www.getsolution.it AGENDA Overview

Dettagli

Agenda. Chi siamo. I nostri servizi. Contatti. Pag. 2. 1.1 Società, valori di fondo e approccio. 1.2 Partner. Pag. 3. 2.1 Aree di attività. Pag.

Agenda. Chi siamo. I nostri servizi. Contatti. Pag. 2. 1.1 Società, valori di fondo e approccio. 1.2 Partner. Pag. 3. 2.1 Aree di attività. Pag. Agenda Chi siamo 1.1 Società, valori di fondo e approccio 1.2 Partner Pag. 2 Pag. 3 I nostri servizi 2.1 Aree di attività 2.2 Servizi Pag. 4 Pag. 5 Contatti 3.1 Contatti Pag. 8 1 Chi siamo 1.1 Società,

Dettagli

Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione

Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione Il risk manager per le imprese: dall aula all azienda nel percorso formativo Cineas La 18 edizione del master Cineas in Risk engineering

Dettagli

tt CLOUD THINK HIGHER WORK LIGHTER

tt CLOUD THINK HIGHER WORK LIGHTER tt CLOUD THINK HIGHER WORK LIGHTER tt CLOUD SERVIZI DI HOSTING Oggi sono sempre di più le piccole e medie imprese che scelgono di virtualizzare la capacità di un server e le applicazioni aziendali risparmiando

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower Made In Italy INTERNAZIONALIZZAZIONE epower Business Solutions & International Consulting Contatto: epower Synergies Europe, Srl Riccardo P. Coles Corso di

Dettagli

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it

Obiettivo Europa s.r.l. (Riproduzione vietata) www.obiettivoeuropa.it Il Corso di formazione in Europrogettazione per le Piccole e Medie Imprese (PMI), proposto da Obiettivo Europa, intende fornire alle imprese italiane solide conoscenze e validi strumenti operativi necessari

Dettagli

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale

P R O M O S BANDO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE MILANESI. 5 Maggio 2015. Internazionalizzazione e marketing territoriale Internazionalizzazione e marketing territoriale CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA MILANO P R O M O S DELLE IMPRESE MILANESI Dal 1786 l istituzione al servizio del sistema produttivo

Dettagli

Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader

Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader Francesco Scribano GTS Business Continuity and Resiliency services Leader Certificazione ISO 27001: l'esperienza IBM Certificazione ISO 27001: l'esperienza IBM Il caso di IBM BCRS Perchè certificarsi Il

Dettagli

«Risk Management in ospedale, tra governance e assicurazioni»

«Risk Management in ospedale, tra governance e assicurazioni» «Risk Management in ospedale, tra governance e assicurazioni» LA SALUTE: ASSICURARE LA MEDICINA E PROTEGGERE I CITTADINI Roma, 29 novembre 2012 Teatro Capranica 1 agenda Chi è Cineas Lo scenario L ospedale

Dettagli

RISK is our Business. Il rischio è il nostro mestiere. www.riskexperts.at

RISK is our Business. Il rischio è il nostro mestiere. www.riskexperts.at RISK is our Business Il rischio è il nostro mestiere 1 La sicurezza è una necessità di base Tuttavia, la sicurezza non può essere considerata isolatamente. La base per creare sicurezza é la conoscenza

Dettagli

BCI ITALIAN FORUM LAUNCH EVENT INTERVISTA A STEVE MELLISH & GIANNA DETONI

BCI ITALIAN FORUM LAUNCH EVENT INTERVISTA A STEVE MELLISH & GIANNA DETONI BCI ITALIAN FORUM LAUNCH EVENT INTERVISTA A STEVE MELLISH & GIANNA DETONI Intervista a cura di Giovanni Cardin Giovanni Cardin BCI Italian Forum Launch Event - Intervista a Steve Mellish & Gianna Detoni

Dettagli

Intervento al Corso Università digitale. Filippo D Arpa. 14 Novembre 2011

Intervento al Corso Università digitale. Filippo D Arpa. 14 Novembre 2011 Intervento al Corso Università digitale Filippo D Arpa 14 Novembre 2011 Indice Premessa Introduzione al nuovo C.A.D Le linee guida Università Digitale Le iniziative in corso in UNIPA Premessa Piano egov

Dettagli

Il Sistema di Gestione della Business Continuity Un percorso obbligatorio per la resilienza organizzativa

Il Sistema di Gestione della Business Continuity Un percorso obbligatorio per la resilienza organizzativa Il Sistema di Gestione della Business Continuity Un percorso obbligatorio per la resilienza organizzativa Gianna Detoni, AFBCI Presidente di PANTA RAY BCI Italian Forum Leader 1 Roma, 9 ottobre 2015 AGENDA

Dettagli

concretizza le potenzialità dei tuoi progetti

concretizza le potenzialità dei tuoi progetti concretizza le potenzialità dei tuoi progetti BusinessPlanCenter è un centro di servizi specializzato, che assiste e supporta professionalmente manager, imprenditori e aspiranti imprenditori nella pianificazione/valutazione

Dettagli

IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT. Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6

IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT. Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6 IMQ Funzione Sistemi di Gestione Area Security ICT Servizio di Valutazione della conformità ai protocolli CEI 79-5 e 79-6 1/11 Funzione Sistemi di Gestione - Area Security ICT Settori di competenza dell

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

Formazione e Conoscenza

Formazione e Conoscenza Formazione e Conoscenza Internazionalizzazione, Nuova Imprenditoria, Laboratori per il cambiamento, Responsabilità Sociale d Impresa (CSR), Regolazione del Mercato e Tutela del Consumatore, Servizio Stage,

Dettagli

Spett. Le FIAVET Via Ravenna, 8 00161 Roma

Spett. Le FIAVET Via Ravenna, 8 00161 Roma Pomigliano D Arco, 24/01/2005 Spett. Le FIAVET Via Ravenna, 8 00161 Roma Alla Cortese Attenzione del Segretario Generale dott. Stefano Landi Oggetto: Proposta di convenzione per la fornitura di consulenza

Dettagli

Attraverso i nostri servizi troverete più tempo per dare spazio alle Vostre idee, e quindi trovare nuove possibilità ed opportunità di crescita.

Attraverso i nostri servizi troverete più tempo per dare spazio alle Vostre idee, e quindi trovare nuove possibilità ed opportunità di crescita. Vi è mai capitato di avere un progetto bellissimo in testa e di non sapere come fare per realizzarlo? Vi è mai capitato di voler migliorare e rendere più efficace e produttiva l atmosfera in azienda? Vi

Dettagli

Audit & Sicurezza Informatica. Linee di servizio

Audit & Sicurezza Informatica. Linee di servizio Audit & Sicurezza Informatica Linee di servizio Application Control Consulting Molte organizzazioni hanno implementato applicazioni client/server integrate, come SAP e Oracle Queste applicazioni aumentano

Dettagli

Sicurezza le competenze

Sicurezza le competenze Sicurezza le competenze Le oche selvatiche volano in formazione a V, lo fanno perché al battere delle loro ali l aria produce un movimento che aiuta l oca che sta dietro. Volando così, le oche selvatiche

Dettagli

Capitale Intangibile. Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare. LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat

Capitale Intangibile. Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare. LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat Capitale Intangibile Le Le Competenze e l Esperienza al al Servizio del Fare LA MULTICOMPETENZA del Gruppo dirigenti Fiat 1 Introduzione L Impresa deve affrontare sfide sempre più complesse e spesso l

Dettagli

Guida alla redazione del Business Continuity Plan per gli intermediari finanziari

Guida alla redazione del Business Continuity Plan per gli intermediari finanziari www.compliancenet.it www.prometeomc.it Guida alla redazione del Business Continuity Plan per gli intermediari finanziari 22 luglio 2010 - versione 1.0 http://www.compliancenet.it/content/guida-business-continuity

Dettagli

INFORMATION SECURITY. AXXEA Srl Via Francesco Soave, 24 I - 20135 Milano I SERVIZI DI CONSULENZA. www.axxea.it info@axxea.it

INFORMATION SECURITY. AXXEA Srl Via Francesco Soave, 24 I - 20135 Milano I SERVIZI DI CONSULENZA. www.axxea.it info@axxea.it INFORMATION SECURITY I SERVIZI DI CONSULENZA. AXXEA Srl Via Francesco Soave, 24 I - 20135 Milano www.axxea.it info@axxea.it INDICE 1. SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI... 3 1.1 ANALISI DELLO STATO DELL ARTE...

Dettagli

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO

INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO INNOVARE IL PRESENTE PER GARANTIRE IL FUTURO La flessibilità è entrata a far parte, ormai da molti anni, degli strumenti di gestione delle risorse umane, quale irrinunciabile opportunità per poter rispondere

Dettagli

PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE

PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE PARTNERSHIP Gruppo AS & LIFEGATE GRUPPO AMBIENTE SICUREZZA Gruppo Ambiente Sicurezza nasce dall esperienza di tecnici, ingegneri, formatori e consulenti. Gruppo offre servizi volti a costruire opportunità

Dettagli

Chi siamo. Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio:

Chi siamo. Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio: Chi siamo Il pay off Cineas Per una Cultura del Rischio sintetizza la mission del Consorzio: diffondere cultura e formazione professionale nella gestione integrata dei rischi d impresa; essere cerniera

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

CRISIS MANAGEMENT BASE PER NON ADDETTI AI LAVORI

CRISIS MANAGEMENT BASE PER NON ADDETTI AI LAVORI Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT Anno Accademico 2013-2014 CORSO DI CRISIS MANAGEMENT BASE PER NON ADDETTI AI LAVORI FINALITÀ E DESTINATARI Perché parlare di Crisis Management?Prepararsi

Dettagli

IX Convention ABI. L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo

IX Convention ABI. L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo IX Convention ABI L affidabilità dei processi interni come fattore critico di riduzione del Rischio Operativo BPR e BCM: due linee di azione per uno stesso obiettivo Ing. Alessandro Pinzauti Direttore

Dettagli

BUSINESS CONTINUITY. Newsletter n. 8 2014. Know how in pillole: Dicembre 2014. Che cosa si intende per Business Continuity?

BUSINESS CONTINUITY. Newsletter n. 8 2014. Know how in pillole: Dicembre 2014. Che cosa si intende per Business Continuity? Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la serie delle Newsletter legate agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV esistenti o in fase di costituzione. Questa volta la pillola formativa si riferisce alla

Dettagli

AEO e sicurezza dei sistemi informativi. Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008

AEO e sicurezza dei sistemi informativi. Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 AEO e sicurezza dei sistemi informativi Luca Boselli, Senior Manager, KPMG Advisory S.p.A. Milano, 26 giugno 2008 Agenda La sicurezza delle informazioni: introduzione e scenario di riferimento La sicurezza

Dettagli