Presentazione dei risultati consolidati preliminari al 31 dicembre Carlo Cimbri Amministratore Delegato

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presentazione dei risultati consolidati preliminari al 31 dicembre 2014. Carlo Cimbri Amministratore Delegato"

Transcript

1 Presentazione dei risultati consolidati preliminari al 31 dicembre 2014 Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 11 febbraio 2015

2 Avviso Il presente documento è stato predisposto da Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. e da UnipolSai Assicurazioni S.P.A. esclusivamente con finalità informative nel contesto della presentazione dei dati preliminari relativi al FY14. Il contenuto del presente documento non costituisce una raccomandazione in relazione a strumenti finanziari emessi dalla Società o da altre società del Gruppo, né si riferisce ad un offerta ovvero ad una sollecitazione alla vendita o all acquisto di strumenti finanziari emessi dalla Società o da altre società del Gruppo, né potrà in qualsiasi modo costituire la base di alcuna decisione di investimento da parte dei relativi destinatari. I dati relativi al FY14 contenuti nel presente documento sono da intendersi come preliminari e riferibili alla data odierna e, in quanto tali, potranno essere soggetti a ulteriori variazioni. Si precisa che su tali dati la società di revisione non ha ancora completato le verifiche necessarie al rilascio della propria relazione. I risultati definitivi relativi al FY14 saranno approvati dai C.d.A. attualmente previsti per il 19 marzo 2015 e saranno resi noti al mercato in ottemperanza alle, e nei termini previsti dalle, leggi e regolamenti applicabili. Salvo quando diversamente specificato: tutti i dati riportati nella presentazione sono consolidati; i dati di UnipolSai sono consolidati, pro-forma, di natura gestionale e relativi al perimetro del Gruppo UnipolSai post fusione. l dati relativi a UGF sono su sfondo grigio ed i relativi grafici nelle tonalità del blu. I dati relativi a UnipolSai sono su sfondo celeste ed i relativi grafici nelle tonalità del rosso. 2

3 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

4 Business highlights Confermati i risultati positivi del comparto assicurativo Redditività tecnica Danni su livelli eccellenti, prudenti e sostenibili Revisione dei crediti bancari in logica AQR Dividendi previsti in linea con l esercizio precedente Elevata redditività del portafoglio investimenti e notevole riduzione dell esposizione in titoli strutturati 4

5 Key Performance Indicators mln UNIPOLSAI UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P D % Risultato netto Consolidato ,9% Risultato netto di Gruppo ,3% EPS a ( ) n.a. 0,279 n.a. Raccolta premi lav. diretto ,0% di cui Danni ,0% di cui Vita ,6% Combined Ratio b 93,6% 94,6% 1 p.p. Solvency I c 1,55x 1,65x +0,10x Patrimonio netto ,2% Patrimonio netto di Gruppo ,8% BVPS ( ) n.a. 2,372 n.a. FY14P D % Risultato netto Consolidato ,8% Risultato netto di Gruppo n.s. EPS a ( ) -0,110 0,259 n.s. Raccolta premi lav. diretto ,4% di cui Danni ,7% di cui Vita ,7% Combined Ratio b 93,1% 94,0% 0,9 p.p. Solvency I c 1,65x 1,68x +0,03x Patrimonio netto ,8% Patrimonio netto di Gruppo ,1% BVPS ( ) 7,551 7,858 4,1% a utile di periodo / n. totale azioni alla data attuale b netto riassicurazione (expense ratio calcolato su premi di competenza) c dati comprensivi del prestito obbligazionario convertendo emesso ad aprile 2014 e della stima dei dividendi da distribuire 5

6 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

7 Risultati consolidati per area di business mln UNIPOLSAI FY14P Risultato ante imposte Risultato netto Risultato ante imposte Risultato netto Danni Vita Altro Totale risultato consolidato Totale risultato di Gruppo UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P Risultato ante imposte Risultato netto Risultato ante imposte Risultato netto Danni Vita Comparto bancario* Altro Totale risultato consolidato Totale risultato di Gruppo M1 * inclusi accantonamenti effettuati dalla holding su crediti della banca oggetto dell accordo di indennizzo. Dati gestionali 7

8 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

9 Raccolta assicurativa diretta mln UNIPOLSAI UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P FY14P Premi Vita Premi Danni Premi Vita Premi Danni 9

10 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

11 Danni Raccolta diretta mln ,0% ,8% ,7% -6,1% escl. effetto cessione ptf ad Allianz * 13,9% 6,2% Auto 9,0% Infortuni e Malattia 11,4% 59,5% Incendio/ ADB RCG Altro UNIPOLSAI (-12,8%) (-7,6%) (-1,3%) (-2,7%) (+4,0%) Premi per compagnia FY14P D % UnipolSai ,1% Liguria ,3% Siat ,3% DDOR ,7% Altre ,6% Gruppo UnipolSai ,0% Non-Auto FY14P Auto -5,9% escl. effetto cessione ptf ad Allianz * UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO ,7% Premi per compagnia ,0% ,0% 13,3% 14,2% 6,0% Auto 8,5% 58,1% Infortuni e Malattia Incendio/ ADB RCG Altro (-13,0%) (-4,4%) (-1,2%) (-2,7%) (+3,6%) FY14P D % Gruppo UnipolSai ,0% Linear ,5% Unisalute ,0% Arca + ISI ,2% Unipol Gruppo Fin ,7% FY14P Non-Auto Auto * stima gestionale 11

12 Danni Combined Ratio* UNIPOLSAI UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO 93,6% 94,6% 93,1% 94,0% 24,3% 26,0% 23,8% 25,4% 69,3% 68,6% 69,3% 68,6% FY14P FY14P Loss Ratio Expense Ratio Loss Ratio Expense Ratio * netto riass.: spese di gestione/premi di competenza post riass. + oneri sinistri/premi di competenza post riass. 12

13 UnipolSai S.p.A. Indicatori tecnici RCA, lavoro diretto UNIPOLSAI S.p.A. Combined Ratio RCA FY14P Lavoro diretto 91,3% 92,9% Expense ratio a 19,5% 21,9% provvigioni/premi 12,3% 12,4% altre spese di gestione/premi 7,2% 9,5% Loss ratio b (incl. APT) 71,8% 71,0% S/P corrente 65,7% 69,2% Δ esercizi precedenti 6,1% 1,7% Altri indicatori RCA var. vs * Portafoglio Totale -2,0% singole -2,1% flotte -1,5% Premio medio di portafoglio -5,8% Numero denunce (sinistri passivi con seguito) Frequenza -7,1% -0,24 p.p. a spese di gestione/premi contabilizzati lavoro diretto (ante riassicurazione) b oneri per sinistri/premi di competenza lavoro diretto (ante riassicurazione) Dati gestionali. * variazioni calcolate escludendo i dati delle agenzie oggetto di cessione ad Allianz 13

14 Danni Comparto assicurativo extra UnipolSai mln FY14P D % Raccolta premi ,1% Auto ,2% Infortuni + Malattia ,4% Altri rami ,8% CoR lavoro diretto 85,1% 86,1% 0,9 p.p. Expense ratio 16,7% 18,4% 1,7 p.p. Loss ratio (incl. APT) 68,4% 67,7% -0,7 p.p. Risultato Netto IAS ,1% Dati gestionali aggregati (Linear + Unisalute + Arca Assicurazioni) 14

15 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

16 Vita Raccolta diretta mln UNIPOLSAI ,6% % 8% 7% Tradizionali 66% Index/Unit Linked Capit.ne Fondi Pensione (+34,7%) (+37,8%) (-35,4%) (+14,5%) Premi per compagnia FY14P D % UnipolSai S.p.A ,5% Pop. Vita ,3% Lawr. Life ,3% Altre compagnie ,8% Gruppo UnipolSai ,6% FY14 UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO +27,7% Premi per compagnia % 7% 6% Tradizionali 70% Index/Unit Linked Capit.ne Fondi Pensione (+39,8%) (+33,0%) (-33,3%) (+14,5%) FY14P D % Gruppo UnipolSai ,6% Arca Vita + AVI ,3% Linear Life ,0% Unipol Gruppo Fin ,7% FY14 16

17 Vita Raccolta netta mln UNIPOLSAI FY14P premi riscatti scadenze/ rendite sinistri raccolta netta premi riscatti scadenze/ rendite sinistri raccolta netta UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P premi riscatti scadenze/ rendite sinistri raccolta netta premi riscatti scadenze/ rendite sinistri raccolta netta Dati gestionali 17

18 Vita Comparto assicurativo extra UnipolSai mln Rete distributiva sportelli FY14P D % Raccolta premi ,3% Tradizionali ,2% Unit/Index linked ,0% Nord Centro % 22% Altro ,3% Risultato netto IAS ,6% Sud e isole % Raccolta netta Raccolta netta FY14P premi riscatti scadenze/rendite sinistri/altro raccolta netta premi riscatti scadenze/rendite sinistri/altro raccolta netta Dati gestionali di Arca Vita + Arca Vita International 18

19 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

20 Business bancario KPI mln Raccolta diretta Raccolta indiretta Impieghi * Tangible Book Value +13,3% -7,3% -6,6% ,7% FY14P FY14P FY14P FY14P Revisione dei crediti in logica AQR FY14P D % Margine d'intermediazione ,4% di cui margine interesse ,9% di cui margine servizi ,4% Accantonamenti su crediti e altre attività ,6% Risultato lordo ** n.s. Risultato netto ** n.s. Cost / Income 79,1% 65,2% -13,9 p.p. Accantonamenti su crediti deteriorati UGF ,9% Totale rettifiche su cr. deteriorati e altre att. (Banca+UGF) ,0% Coverage ratio deteriorati complessivo 37,2% 42,3% +5,2 p.p. CET1 ratio Gruppo bancario Unipol 10,0% Il Business Bancario comprende Unipol Banca e le sue controllate. al netto degli accantonamenti a livello di UGF S.p.A. ** pari a -101 mln euro (risultato lordo) e -83 mln euro (risultato netto) nel settore bancario del conto economico per settori consolidato di UGF 20

21 Business bancario Focus sui crediti mln Break-down portafoglio crediti deteriorati complessivo crediti lordi coverage ratio crediti lordi FY14P coverage ratio Sofferenze ,2% ,4% Incagli ,7% ,0% Ristrutturati ,1% ,2% Past due 214 3,0% 81 4,6% Totale deteriorati ,2% ,3% Trend coverage ratio 50,2% 51,5% 52,5% 52,8% 55,4% 37,2% 39,1% 40,9% 41,7% 42,3% FY Q H M 2014 FY 2014 sofferenze deteriorati Inclusi accantonamenti effettuati da UGF. 21

22 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

23 Immobiliare UNIPOLSAI Tot. ptf mln UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO Tot. ptf mln Breakdown per cluster Land e Sviluppo Value Added Trading 33% 10% 14% Evoluzione patrimonio immobiliare ( mln) Core strumentale Core 14% Breakdown per proprietà a % Breakdown per settore 4% Unipol Gruppo Finanziario (tramite Arca) investimenti b +67,2 Danni 4% 96% UnipolSai vendite c -88,3 Vita Immobiliare 41% 51% Altri settori 4% ammortamenti -76,5 Breakdown per destinazione d uso 3% 3% 7% Comm.le 11% Strutture sanitarie 10% Unità cond.li Terreni 11% Hotel 43% Residenziale 12% Breakdown per area geografica 11% 8% 7% 15% 1% 22% 36% Milano Altro Bologna Firenze Torino Roma Estero svalutazioni altro FY14-120,0-10, Uffici Altri inv.ti imm.ri Dati gestionali a incluse le rettifiche a seguito della fusione, nonché le variazioni di valore sui RE funds collegati b la voce comprende capex, acquisti, immobilizzazioni in corso ed equity per JVs c n. rogiti effettuati nel 2014 pari a 74 23

24 Società diversificate mln UNIPOLSAI Atahotels Tenute del Cerro Cliniche Marina di Loano Valore della Produzione 115,9 110,9-4% 6,3 9,8 +55% 38,8 41,2 +6% 5,6 5,8 +2% Il calo del fatturato riflette il minor utilizzo delle strutture per adeguamenti normativi La crescita del fatturato riflette l inizio della commercializzazione c/o la GDO EBITDA -4,4 0,7 +115% -4,9-1,1 +78% -8,8 +34% -13,5-2,8-2,7 +7% Il miglioramento del margine riflette l attento controllo dei costi e lo sfruttamento delle sinergie di Gruppo Risultato netto IAS -22,6-7,0 * -9,1 +60% -1,5 +86% -5,5-11,1-15,1 +26% -9,6 +42% -20,5 FY14 Dati gestionali * oneri straordinari e non ricorrenti relativi a passività fiscali e a sanatorie edilizie 24

25 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

26 Investimenti finanziari mld Azioni 0,8 (1,7%) Fondi e altro 0,8 (1,6%) Totale investimenti 47,8 mld Liquidità 0,6 (1,2%) Duration: Danni 3,3 Vita 5,9 UNIPOLSAI Dettaglio ptf. obbligazionario Governativi altri paesi 5,5% Corporate 5,0% Financials 15,1% Obbligazioni 45,6 (95,5%) Governativi Italia 74,5% Governativi 80,0% Totale investmenti 54,4 mld UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO Dettaglio ptf. obbligazionario Fondi e altro 0,8 (1,5%) Governativi altri paesi Corporate 5,3% 4,6% Azioni 0,9 (1,6%) Liquidità 1,4 (2,7%) Duration: Danni 3,4 Vita 6,0 Financials 15,0% Obbligazioni 51,2 (94,3%) Governativi Italia 75,1% Governativi 80,4% Investimenti relativi alle compagnie assicurative del Gruppo Unipol, esclusi DDOR, DDOR RE, Lawrence Life e classe D, partecipazioni in controllate, collegate, JV, investimenti in immobili e fondi immobiliari. Dati gestionali. 26

27 Strutturati Focus su livelli 2 e 3 mln UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO Plusvalenze realizzate 1 mln Plusvalenze realizzate 29 mln Plusvalenze realizzate 9 mln Valore di carico FY12 decremento decremento FY14P Gennaio 2015 Valore di mercato Plus/Minus implicite Dal 1 gennaio 2013 al 31 gennaio 2015: riduzione dell investimento in strutturati di livello 2 e 3 per mln 39 mln di plusvalenze realizzate 27

28 Redditi da investimenti finanziari mln UNIPOLSAI FY14P Danni Vita Totale Cedole e dividendi rendimenti % 3,38% 4,10% 3,86% Realizzi rendimenti % 1,08% 0,62% 0,77% Valutazioni rendimenti % -0,02% 0,07% 0,04% Totale rendimenti % 4,44% 4,79% 4,67% UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P Danni Vita Totale Cedole e dividendi rendimenti % 3,34% 4,07% 3,80% Realizzi rendimenti % 0,74% 0,54% 0,60% Valutazioni rendimenti % 0,00% 0,07% 0,05% Totale rendimenti % 4,09% 4,67% 4,45% Redditi relativi alle compagnie assicurative del Gruppo Unipol, esclusi DDOR, DDOR RE, Lawrence Life e classe D, partecipazioni in controllate, collegate, JV, investimenti in immobili e fondi immobiliari. Dati gestionali. 28

29 Riserva AFS mln UNIPOLSAI UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO FY14P FY14P obbligazioni azioni obbligazioni azioni Riserva AFS totale (Gruppo+terzi). Break-down basato su stime interne 29

30 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

31 Solvency I - FY14P mld UNIPOLSAI UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO 4,4 6,1 3,7 1,65x 7,4 1,68x 2,4 3,0 Elementi costitutivi Requisiti prudenziali Eccesso di capitale Elementi costitutivi Requisiti prudenziali Eccesso di capitale Dati comprensivi del prestito obbligazionario convertendo emesso ad aprile 2014 e della stima di dividendi da distribuire. 31

32 Stima dividendi 2014 UNIPOLSAI DPS ( ) Div. Yield a DPS 2013b ( ) Div. Yield 2013 Ordinarie 0, ,2% 0, ,9% Risparmio A 6,5 2,8% 19, ,2% Risparmio B 0, ,4% 0, ,3% UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO DPS ( ) Div. Yield a DPS 2013 ( ) Div. Yield 2013 Ordinarie 0,17 3,8% 0,1615 3,1% Privilegiate 0,19 4,2% 0,1815 3,8% a dividend yield calcolato sui prezzi di chiusura del 9 febbraio 2015 b DPS 2013 comprensivo del cumulo relativo al 2011 e 2012 per le azioni Risp A e 2012 per le azioni Risp B 32

33 Business highlights Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Agenda Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate Gestione finanziaria Solvency Allegati

34 Struttura societaria UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO Capitale sociale azioni ordinarie azioni privilegiate totale azioni Cod. Reuters Cod. Bloomberg 100% 98,53% 63,39% 57,75% 63,41% azioni ordinarie UNPI.MI UNPI_p.MI UNI IM UNIP IM 42,25% UNIPOLSAI 98,12% Capitale sociale azioni ordinarie azioni risparmio A azioni risparmio B* totale azioni Cod. Reuters US.MI USn.MI USnb.MI Cod. Bloomberg US IM USRA IM USRB IM * 67,75% detenuto (direttamente e indirettamente) da Unipol Gruppo Finanziario 34

35 Avviso Il Dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili societari di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. e di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., Maurizio Castellina, dichiara, ai sensi dell articolo 154- bis, comma secondo, del Testo unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria, che l informativa contabile contenuta nel presente documento corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili. 35

36 Contatti Investor Relations Adriano Donati (IRO) Tel Giancarlo Lana Tel Eleonora Roncuzzi Tel Laura Marrone Tel Giuseppe Giuliani Tel Carlo Latini Tel Silvia Tonioli Tel

Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2015. Carlo Cimbri Amministratore Delegato

Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2015. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2015 Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 8 maggio 2015 Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Area assicurativa Vita

Dettagli

Presentazione dei risultati consolidati al 31 dicembre 2014. Carlo Cimbri Amministratore Delegato

Presentazione dei risultati consolidati al 31 dicembre 2014. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Presentazione dei risultati consolidati al 31 dicembre 2014 Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 19 marzo 2015 Avviso Salvo quando diversamente specificato: tutti i dati riportati nella presentazione

Dettagli

Risultati consolidati 1H15. Carlo Cimbri Amministratore Delegato

Risultati consolidati 1H15. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Risultati consolidati Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 7 agosto 2015 Contenuti Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione

Dettagli

Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2014. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 15 maggio 2014

Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2014. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 15 maggio 2014 Presentazione dei risultati consolidati al 31 marzo 2014 Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 15 maggio 2014 Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa danni Area assicurativa vita

Dettagli

Presentazione istituzionale

Presentazione istituzionale Presentazione istituzionale Contenuti Risultati Chi siamo Risultati Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa Danni Contenuti Area assicurativa Vita Area bancaria Gestione immobiliare e

Dettagli

Risultati consolidati preliminari FY15

Risultati consolidati preliminari FY15 Risultati consolidati preliminari FY15 Bologna, 12 febbraio 2016 Avviso Il presente documento è stato predisposto da Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. e da UnipolSai Assicurazioni S.p.A. esclusivamente

Dettagli

Assemblea degli azionisti di UnipolSai

Assemblea degli azionisti di UnipolSai Assemblea degli azionisti di UnipolSai Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 17 giugno 2015 Semplificazione, Solidità, Sostenibilità Il 2014 in sintesi 1 Semplificazione della struttura del gruppo

Dettagli

Assemblea degli azionisti di Unipol Gruppo Finanziario

Assemblea degli azionisti di Unipol Gruppo Finanziario Assemblea degli azionisti di Unipol Gruppo Finanziario Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 18 giugno 2015 Semplificazione, Solidità, Sostenibilità Il 2014 in sintesi 1 Semplificazione della struttura

Dettagli

Gruppo Unipol Presentazione dei risultati consolidati al 30 giugno 2013. Carlo Cimbri - Amministratore Delegato Bologna, 8 agosto 2013

Gruppo Unipol Presentazione dei risultati consolidati al 30 giugno 2013. Carlo Cimbri - Amministratore Delegato Bologna, 8 agosto 2013 Gruppo Unipol Presentazione dei risultati consolidati al 30 giugno 2013 Carlo Cimbri - Amministratore Delegato Bologna, 8 agosto 2013 PREMESSA E stato completato, entro il termine di un anno previsto dall

Dettagli

Presentazione istituzionale

Presentazione istituzionale Presentazione istituzionale Risultati al 31 marzo 2014 Risultati consolidati Area assicurativa Area assicurativa danni Agenda Area assicurativa vita Area bancaria Gestione immobiliare e società diversificate

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2012

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2012 RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2012 Presentazione alla comunità finanziaria Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 10 Maggio 2012 Risultato consolidato Area assicurativa AGENDA Area assicurativa

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012

RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012 RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO 2012 Presentazione alla comunità finanziaria Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 9 Agosto 2012 Risultato consolidato AGENDA Area assicurativa Area assicurativa

Dettagli

Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato netto. Risultato netto.

Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato ante imposte. Risultato netto. Risultato netto. mln Risultato ante imposte Risultato netto Risultato ante imposte Risultato netto Danni 907 636 471 381 Vita 343 235 379 263 Comparto bancario 6 5 7 6 Altro -298-298 -150-116 Utile consolidato Utile di

Dettagli

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014

GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014 Bologna, 20 marzo 2015 GRUPPO UNIPOL: APPROVATI IL PROGETTO DI BILANCIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO 2014 Confermati i risultati preliminari già comunicati lo scorso 11 febbraio 2015. Utile netto consolidato

Dettagli

Gruppo Unipol e Gruppo Fondiaria-SAI: Presentazione dei risultati consolidati al 30 settembre 2012. Carlo Cimbri Amministratore Delegato

Gruppo Unipol e Gruppo Fondiaria-SAI: Presentazione dei risultati consolidati al 30 settembre 2012. Carlo Cimbri Amministratore Delegato Gruppo Unipol e Gruppo Fondiaria-SAI: Presentazione dei risultati consolidati al 30 settembre 2012 Carlo Cimbri Amministratore Delegato Bologna, 14 Novembre 2012 Premessa AGENDA Risultati Gruppo Unipol

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA 3 MAGGIO 2006

ASSEMBLEA ORDINARIA 3 MAGGIO 2006 ASSEMBLEA ORDINARIA 3 MAGGIO 2006 Agenda 1 Risultati 2005 2005 consolidati del del Gruppo Gruppo Unipol Unipol 2 Risultati 2005 di Unipol Assicurazioni 2 Gruppo Unipol: principali eventi del 2005 Progetto

Dettagli

Progetto di integrazione Unipol Fondiaria SAI. Presentazione del Piano Congiunto alla comunità finanziaria

Progetto di integrazione Unipol Fondiaria SAI. Presentazione del Piano Congiunto alla comunità finanziaria Progetto di integrazione Unipol Fondiaria SAI Presentazione del Piano Congiunto alla comunità finanziaria Bologna, 20 Dicembre 2012 Premessa In data odierna i consigli di amministrazione di Unipol Assicurazioni,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2010 Combined Ratio a 103,5%, in miglioramento rispetto al 108% di fine 2009 ed al 105% del primo trimestre 2010 Raccolta Danni

Dettagli

Risultati al 31 dicembre 2014 Gruppo Cattolica Assicurazioni

Risultati al 31 dicembre 2014 Gruppo Cattolica Assicurazioni Risultati al 3 dicembre 204 Gruppo Cattolica Assicurazioni Verona, 8 marzo 205 Agenda Risultati al 3 dicembre 204 Performance del business danni Performance del business vita Gestione finanziaria 2 Risultati

Dettagli

COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008

COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008 COMUNICATO STAMPA UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 30 SETTEMBRE 2008 Confermata la solida posizione di solvibilità del Gruppo, pari a 1,5 volte il capitale regolamentare;

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013

APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 COMUNICATO STAMPA APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2013 UTILE NETTO CONSOLIDATO PARI A 171,5 MILIONI DI EURO (24,9 MILIONI AL 30 GIUGNO 2012) RACCOLTA DIRETTA COMPLESSIVA A 5.333 MILIONI DI EURO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A.

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008 NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. RACCOLTA DANNI AGGREGATA IN CRESCITA A 2.182 MILIONI DI EURO (+3,4%) COMBINED RATIO DANNI STABILE A

Dettagli

Risultati al 30 giugno 2015 Gruppo Cattolica Assicurazioni

Risultati al 30 giugno 2015 Gruppo Cattolica Assicurazioni Risultati al 30 giugno 205 Gruppo Cattolica Assicurazioni Verona, 7 agosto 205 Agenda Risultati al 30 giugno 205 Performance del business danni Performance del business vita Gestione finanziaria 2 Risultati

Dettagli

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015

Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Comunicato Stampa Approvati i risultati dei primi nove mesi del 2015 Utile netto consolidato a 7,6 milioni di Euro (+52,3% a/a) Ricavi consolidati a 44,8 milioni di Euro (+2,1% a/a) Risultato della gestione

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei

COMUNICATO STAMPA. Focalizzazione su efficienza operativa del Gruppo» Costi amministrativi in calo dell 1,1% a termini omogenei COMUNICATO STAMPA PRESS OFFICE Tel. +39.040.671180 - Tel. +39.040.671085 press@generali.com INVESTOR RELATIONS Tel. +39.040.671202 - Tel. +39.040.671347 - generali_ir@generali.com www.generali.com RISULTATI

Dettagli

CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A.

CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A. CREDEM, RISULTATI CONSOLIDATI: NEL PRIMO SEMESTRE 2015 UTILE +20,6% A/A, PROSEGUE LA CRESCITA DEI PRESTITI +5,3% A/A. IMPORTANTE SOSTEGNO ALL ECONOMIA Prestiti a clientela (1) : +5,3% a/a (vs sistema -0,6%

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 44,4 milioni (ex Euro 2 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: A SEGUITO DELL AVVENUTO CONFERIMENTO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio consolidato 2012 Comunicazione ai sensi dell art.114, comma 5, del D.Lgs. 58/98

COMUNICATO STAMPA. Bilancio consolidato 2012 Comunicazione ai sensi dell art.114, comma 5, del D.Lgs. 58/98 COMUNICATO STAMPA Bilancio consolidato 2012 Comunicazione ai sensi dell art.114, comma 5, del D.Lgs. 58/98 Bologna, 24 aprile 2013 Con comunicazione del 17 aprile 2013, la Consob ha richiesto ad Unipol

Dettagli

Settore Assicurativo

Settore Assicurativo 28 Gruppo Unipol Bilancio Consolidato 2011 Relazione sulla gestione Settore Assicurativo Premi e prodotti di investimento La raccolta complessiva (premi diretti e indiretti e prodotti di investimento)

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 2012 UTILE NETTO: Euro 351,0 milioni, +422% MASSE AMMINISTRATE: Euro 51,6 miliardi, +12% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 2.258 milioni ACQUISIZIONE DI

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro

il margine di interesse risulta stabile, attestandosi a 30,6 Milioni di Euro COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione di Banca Intermobiliare di Investimenti e Gestioni S.p.A. approva il Bilancio consolidato ed il Bilancio d esercizio al 31 dicembre 2012: Raccolta complessiva

Dettagli

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014

Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017. Milano, 25.03.2014 Banca Finnat Euramerica I Risultati Economici al 31.12.2013 Il Piano Industriale 2014-2017 Milano, 25.03.2014 Agenda I Profilo del Gruppo II Dinamica delle attività III Risultati di esercizio al 31.12.2013

Dettagli

Utile netto consolidato a 186 milioni di euro (+4,5% rispetto al primo trimestre 2013 1 )

Utile netto consolidato a 186 milioni di euro (+4,5% rispetto al primo trimestre 2013 1 ) Bologna, 15 maggio 2014 APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2014 Utile netto consolidato a 186 milioni di euro (+4,5% rispetto al primo trimestre 2013 1 ) Raccolta diretta assicurativa a 4.102

Dettagli

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%)

Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) 10/05/2013 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al 31 marzo 2013 1 Risultato operativo oltre 1,3 mld (+8%) con forte crescita del segmento danni (+26,6%) Utile netto sale a 603 mln (+6,3%) Vita: solida

Dettagli

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato:

In merito ai punti all ordine del giorno della parte Ordinaria, l Assemblea ha deliberato: ASSEMBLEA ORDINARIA E STRAORDINARIA VENETO BANCA I Soci hanno approvato il bilancio al 31 dicembre 2014 e nominato quattro Consiglieri di Amministrazione. Si è svolta oggi a Villa Spineda, a Venegazzù

Dettagli

Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione.

Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione. COMUNICATO STAMPA RISULTATI ESERCIZIO 2015 Banca IFIS, il CDA ha approvato il progetto di bilancio 2015. Proposto all Assemblea un dividendo di 0,76 euro per azione. Mestre (Venezia), 02 febbraio 2016

Dettagli

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI

Primi nove mesi 2014 positivi per il Gruppo Cattolica L UTILE CONSOLIDATO CRESCE DEL 27,7% A 83 MILIONI Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012)

COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) COMUNICATO STAMPA MID INDUSTRY CAPITAL APPROVA IL BILANCIO CONSOLIDATO 2013 CON UN UTILE DI 4,2 MILIONI (PERDITA DI 11,8 MILIONI NEL 2012) La Holding chiude il 2013 con un utile di 0,5 milioni (perdita

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015

COMUNICATO STAMPA Risultati preliminari di bilancio consolidati al 31 dicembre 2015 Società per Azioni con Sede Legale in Cagliari Viale Bonaria, 33 Codice fiscale e n di iscrizione al Registro delle Imprese di Cagliari 01564560900 Partita IVA 01577330903 Iscrizione all Albo delle Banche

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2010-2012 DEL GRUPPO E IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2010-2012 DEL GRUPPO E IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE 2010-2012 DEL GRUPPO E IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 PRINCIPALI OBIETTIVI DEL PIANO INDUSTRIALE AL 2012: PREMI DIRETTI DANNI: 4,6

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 maggio 2011

COMUNICATO STAMPA Milano, 12 maggio 2011 COMUNICATO STAMPA Milano, 12 maggio 2011 Il Consiglio di Amministrazione di Cape Listed Investment Vehicle In Equity S.p.A. approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 31 marzo 2011 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011

Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 Azimut Holding: Semestrale al 30 giugno 2011 COMUNICATO STAMPA Nel 1H11: Ricavi consolidati: 174,0 milioni di euro (+1,4% sul 1H10) Utile ante imposte: 48,6 milioni di euro (+2,7% sul 1H10) Utile netto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni)

COMUNICATO STAMPA. RISULTATO DELLA GESTIONE OPERATIVA Euro 146,6 milioni (ex Euro 134,3 milioni) COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 30 SETTEMBRE 2015 NOTA: LA COMPARAZIONE

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i Bilanci della Banca Popolare di Milano e del Gruppo Bipiemme al 31 dicembre 2008. Utile netto consolidato a 75,3 milioni di euro: risente dell andamento negativo

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Risultati consolidati al terzo trimestre 2014

COMUNICATO STAMPA. Risultati consolidati al terzo trimestre 2014 COMUNICATO STAMPA Risultati consolidati al terzo trimestre 2014 - Utile netto di Gruppo: 54,7 milioni di euro (+2,9%) - Patrimonio netto di Gruppo: 603,1 milioni di euro (+19,1% rispetto al 31/12/2013)

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RISULTATI GESTIONALI CONSOLIDATI UNIPOLSAI 2013 (PERIMETRO POST FUSIONE)

COMUNICATO STAMPA RISULTATI GESTIONALI CONSOLIDATI UNIPOLSAI 2013 (PERIMETRO POST FUSIONE) COMUNICATO STAMPA RISULTATI GESTIONALI CONSOLIDATI UNIPOLSAI 2013 (PERIMETRO POST FUSIONE) Utile netto consolidato pari a 694 milioni di euro (risultato ante imposte 1.172 milioni di euro) Raccolta assicurativa

Dettagli

UNIPOLSAI: IL CDA HA ESAMINATO I RISULTATI PRECONSUNTIVI DEL 2014. Utile netto consolidato a 783 milioni di euro (+12,9% rispetto al 2013) 1

UNIPOLSAI: IL CDA HA ESAMINATO I RISULTATI PRECONSUNTIVI DEL 2014. Utile netto consolidato a 783 milioni di euro (+12,9% rispetto al 2013) 1 Bologna, 11 febbraio 2015 UNIPOLSAI: IL CDA HA ESAMINATO I RISULTATI PRECONSUNTIVI DEL 2014 Utile netto consolidato a 783 milioni di euro (+12,9% rispetto al 2013) 1 Raccolta assicurativa diretta a 16.008

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Risultati 2013 Obiettivi 2014

COMUNICATO STAMPA Risultati 2013 Obiettivi 2014 COMUNICATO STAMPA Risultati 2013 Obiettivi 2014 Bilancio consolidato (principi contabili IFRS) - Utile netto di Gruppo: 53,5 milioni di euro (+9,5%) (*)- Utile netto di Gruppo normalizzato: 69,8 milioni

Dettagli

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015

INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 COMUNICATO STAMPA INTERPUMP GROUP APPROVA I RISULTATI DEL PRIMO TRIMESTRE 2015 VENDITE NETTE: 222,6 milioni (+39,0%) - 160,2 milioni nel primo trimestre 2014 EBITDA: 43,5 milioni (+35,8%) pari al 19,5%

Dettagli

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione

Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione COMUNICATO STAMPA Azimut Holding. Progetto di Bilancio al 31 dicembre 2010: dividendo a 0,25 per azione Ricavi consolidati: 358,4 milioni ( 347,4 milioni nel 2009) Utile netto consolidato: 94,3 milioni

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2009 FORTE CRESCITA DELLA RACCOLTA DIRETTA VITA A 2.772 MILIONI DI EURO (+71,2%)

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2009 FORTE CRESCITA DELLA RACCOLTA DIRETTA VITA A 2.772 MILIONI DI EURO (+71,2%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2009 FORTE CRESCITA DELLA RACCOLTA DIRETTA VITA A 2.772 MILIONI DI EURO (+71,2%) RACCOLTA DIRETTA DANNI IN ASSESTAMENTO A 2.163 MILIONI

Dettagli

Rimborso anticipato prestito subordinato convertibile

Rimborso anticipato prestito subordinato convertibile COMUNICATO STAMPA Risultati al terzo trimestre 21 1 - Utile netto: 16,7 milioni di euro (+85,6%) - Patrimonio netto di Gruppo: 365,1 milioni di euro (+3,4% rispetto al 31/12/29) - Raccolta complessiva

Dettagli

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007)

(290,8 milioni il dato depurato dalle componenti non ricorrenti) Utile netto di periodo: 103,2 milioni (36,1 milioni al 30.6.2007) CREDITO BERGAMASCO: il Consiglio di Amministrazione approva la relazione finanziaria semestrale. Crescono i ricavi. Continua espansione dei prestiti a piccole e medie imprese e della raccolta diretta complessiva.

Dettagli

PRESENTAZIONE. Dati al 30 settembre 2002

PRESENTAZIONE. Dati al 30 settembre 2002 PRESENTAZIONE Dati al 30 settembre 2002 1 2 PRESENTAZIONE DEL GRUPPO LA STRATEGIA DISTRIBUTIVA I RISULTATI LE SOCIETA DEL GRUPPO GLI OBIETTIVI IL GRUPPO UNIPOL AL 30/09/2002 UNIPOL ASSICURAZIONI (Compagnia

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006).

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006). Capogruppo del Gruppo Bancario CREDITO EMILIANO CREDEM COMUNICATO STAMPA CREDEM, IL CDA APPROVA I RISULTATI DI BILANCIO CONSOLIDATO 2007(1): UTILE A 249,4 MILIONI DI EURO (+18,7%), ROE 18,3%, DIVIDENDO

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015. Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014)

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015. Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014) Bologna, 7 agosto 2015 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI DEL PRIMO SEMESTRE 2015 Utile netto consolidato a 455 milioni di euro (+27,4% rispetto al primo semestre 2014) Raccolta diretta assicurativa a 7.284

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015

Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Informazione Regolamentata n. 0246-44-2015 Data/Ora Ricezione 23 Ottobre 2015 14:23:44 MTA - Star Societa' : SOGEFI Identificativo Informazione Regolamentata : 64513 Nome utilizzatore : SOGEFIN01 - ALBRAND

Dettagli

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA:

APPROVATI I RISULTATI 2011 DEL GRUPPO CATTOLICA: Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10%

CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10% CREDEM, IL CDA HA APPROVATO I RISULTATI AL 30 SETTEMBRE 2013: UTILE +11,2% A/A, CORE TIER 1 AL 10% Utile netto consolidato a 100,3 milioni di euro, +11,2% a/a; investimenti per lo sviluppo dei canali di

Dettagli

CONFERMATA LA CAPACITÀ DEL GRUPPO DI EROGARE CREDITO IN MODO SANO ED EQUILIBRATO

CONFERMATA LA CAPACITÀ DEL GRUPPO DI EROGARE CREDITO IN MODO SANO ED EQUILIBRATO CREDEM: RISULTATI PRELIMINARI (1) CONSOLIDATI 2015: UTILE +9,5% A/A, PRESTITI +5,3% A/A, ELEVATA SOLIDITA CON CET1 (2) A 13,52% AMPIAMENTE SOPRA AL REQUISITO MINIMO SREP (7%) COSTANTE REDDITIVITA E GENERAZIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2014 NOTA:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO LA RELAZIONE FINANZIARIA SEMESTRALE CONSOLIDATA AL 30 GIUGNO 2009 DATI CONSOLIDATI AL 30 GIUGNO

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011

RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011 RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 DICEMBRE 2011 Costante supporto all economia reale dei territori di insediamento: circa 3 miliardi di euro di crediti erogati alle famiglie e alle PMI, in condizioni di liquidità

Dettagli

Presentazione finanziaria

Presentazione finanziaria 0 Presentazione finanziaria Milano, 17 Marzo 2010 1 OBIETTIVI STRATEGICI STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA DIPENDENTI E STRUTTURA TERRITORIALE INVESTIMENTI INFORMAZIONI FINANZIARIE OBIETTIVI STRATEGICI

Dettagli

settembre 13 14 novembre 2013

settembre 13 14 novembre 2013 settembre 13 14 novembre 2013 risultati appendici Semestrale 2013 2 sintesi Margine d'intermediazione (mln) Costi operativi (mln) 710,1 737,2 +3,8% 358,4 392,2 +9,4% 449,8 459,4 +2,1% 141,8 143,6 +1,3%

Dettagli

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE

VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE VENETO BANCA, IL CDA HA ESAMINATO GLI SCHEMI PRELIMINARI DI BILANCIO 2015 E APPROVATO L AGGIORNAMENTO DEL PIANO INDUSTRIALE DOPO L ESITO POSITIVO DELL ASSEMBLEA DEL 19 DICEMBRE 2015 E LA CONSEGUENTE TRASFORMAZIONE

Dettagli

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it

* * * Questo comunicato stampa è disponibile anche sul sito internet della Società www.sesa.it COMUNICATO STAMPA APPROVAZIONE DEL RESOCONTO INTERMEDIO CONSOLIDATO DI GESTIONE PER IL PERIODO DI 9 MESI AL 31 GENNAIO 2014 Il Consiglio di Amministrazione di Sesa S.p.A. riunitosi in data odierna ha approvato

Dettagli

Borsa Italiana London Stock Exchange Group Star Conference 2014

Borsa Italiana London Stock Exchange Group Star Conference 2014 0 Borsa Italiana London Stock Exchange Group Star Conference 2014 Milano, 25 Marzo 2014 1 I RISULTATI DEL PIANO 2009-2013 LA STRATEGIA STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA STRUTTURA TERRITORIALE INVESTIMENTI

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015

RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 COMUNICATO STAMPA RISULTATI CONSOLIDATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2015 VENDITE NETTE: 681,9 milioni (+33,7%) - 510,1 milioni nei primi nove mesi del 2014 EBITDA: 141,3 milioni (+33,7%) pari al 20,7% delle

Dettagli

Viene confermata la focalizzazione della Banca sulla concessione del credito e sulla gestione delle

Viene confermata la focalizzazione della Banca sulla concessione del credito e sulla gestione delle COMUNICATO STAMPA Il Consiglio d Amministrazione di Banca del Mezzogiorno MedioCredito Centrale approva il nuovo Piano Industriale Triennale 2015 2017 e la Relazione Semestrale al 30 giugno 2015 Roma,

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

Borsa Italiana London Stock Exchange Group. Star Conference 2013. Londra, 1-2 Ottobre 2013. Vittoria Assicurazioni

Borsa Italiana London Stock Exchange Group. Star Conference 2013. Londra, 1-2 Ottobre 2013. Vittoria Assicurazioni 0 Borsa Italiana London Stock Exchange Group Star Conference 2013 Londra, 1-2 Ottobre 2013 1 OBIETTIVI STRATEGICI STRUTTURA SOCIETARIA RAMI DANNI RAMI VITA DIPENDENTI E STRUTTURA TERRITORIALE INVESTIMENTI

Dettagli

Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014

Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 Eni: Bilancio Consolidato e Progetto di Bilancio di Esercizio 2014 Convocazione dell Assemblea degli Azionisti Bilancio consolidato: utile netto di 1,29 miliardi; Bilancio di esercizio: utile netto di

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015. Utile netto consolidato a 310 milioni di euro (+66,6% rispetto al primo trimestre 2014)

UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015. Utile netto consolidato a 310 milioni di euro (+66,6% rispetto al primo trimestre 2014) Bologna, 8 maggio 2015 UNIPOLSAI: APPROVATI I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 Utile netto consolidato a 310 milioni di euro (+66,6% rispetto al primo trimestre 2014) Raccolta diretta assicurativa

Dettagli

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS Comunicato stampa Mestre, 29 aprile 2010 Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS UTILI IN FORTE CRESCITA: +107,8% SUL 4 TRIMESTRE 2009, +13,9% SUL 1 TRIMESTRE

Dettagli

Comunicato Stampa 13 novembre 2014

Comunicato Stampa 13 novembre 2014 Landi Renzo: ricavi, marginalità e flussi finanziari di cassa in miglioramento al 30 settembre 2014; il terzo trimestre conferma il trend di crescita di fatturato e utile Fatturato pari a Euro 173,9 mln,

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve

COMUNICATO STAMPA. Mestre, 14 novembre 2011. I risultati in breve COMUNICATO STAMPA Margini in forte crescita e indici di solidità patrimoniale a livelli di assoluta eccellenza: il Gruppo Banca IFIS conferma la validità del modello di business anche in mercati instabili

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRINCIPALI DATI PATRIMONIALI RACCOLTA

COMUNICATO STAMPA PRINCIPALI DATI PATRIMONIALI RACCOLTA COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. HA APPROVATO I RISULTATI PRELIMINARI DELL ESERCIZIO 1 AGOSTO 2014 31 DICEMBRE 2014 PRIMO BILANCIO D ESERCIZIO IN

Dettagli

Allegato "14" Piero Luigi Montani Consigliere Delegato Contesto economico 2011 Scenario macroeconomico Economia mondiale 2011: crescita debole del PIL ed elevata instabilità finanziaria a causa delle tensioni

Dettagli

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15

Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Gruppo Mondadori Risultati 1Q15 Investor Presentation Conference call 12 Maggio 2015 Agenda Highlights 1Q15 Risultati 1Q15 Focus sulle Aree di Business Outlook FY 2015 2 Highlights 1Q15 ( m) RICAVI 2015

Dettagli

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%)

Primi nove mesi 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEI PRIMI NOVE MESI RACCOLTA PREMI OLTRE I 4 MILIARDI E UTILE A 100 MILIONI (+20,5%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO

CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO CREDEM, RISULTATI 2014: UTILE +31% A/A A 151,8 MILIONI DI EURO, DIVIDENDO +25% A/A A 0,15 EURO Prestiti (1) +7,9% a/a (vs -1,4% del sistema (2) ); rapporto sofferenze impieghi a 1,55% tra i più bassi del

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2015 Utile consolidato ante imposte di 20,3 milioni di euro Patrimonio netto consolidato a 476,6 milioni di euro Il Consiglio di Amministrazione di Tamburi

Dettagli

RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEI NOVE MESI 2015

RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEI NOVE MESI 2015 COMUNICATO STAMPA RAI WAY S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA I RISULTATI DEI NOVE MESI 2015 Principali risultati economici al 30 settembre 2015 (vs 30 settembre 2014 proforma 1 ): - Ricavi

Dettagli

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA FIAT: BILANCIO 2010 E CONVOCAZIONE DELL ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Il Consiglio di Amministrazione della Fiat S.p.A., riunitosi oggi a Torino, ha: approvato il Bilancio

Dettagli

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%)

Primo semestre 2015 in crescita per il Gruppo Cattolica NEL PRIMO SEMESTRE RACCOLTA PREMI OLTRE I 3 MILIARDI E UTILE A 67 MILIONI (+19,6%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 Società iscritta all'albo

Dettagli

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3%

TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Milano, 11 novembre 2015 TOD S S.p.A. crescita dei ricavi del 6,2% nei primi nove mesi del 2015 con margine EBITDA del 20,3% Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione

Dettagli

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013

Approvato dal Consiglio di Amministrazione il Resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo Tod s relativo ai primi tre mesi del 2013 Sant Elpidio a Mare, 14 maggio TOD S S.p.A. Forte crescita dei ricavi all estero (Cina: +55,4%, Americhe: +31%). Italia: -26,7%. Solida crescita nei DOS (+16,8%). Confermata l ottima redditività del Gruppo,

Dettagli

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011

CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 CONAFI PRESTITO : APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Margine di intermediazione consolidato pari a 5,68 milioni di euro (4,14 milioni di euro al IH2010) Risultato della gestione operativa

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Utile netto consolidato 22,7 milioni di euro Patrimonio netto consolidato 347 milioni di euro Liquidita' disponibile oltre 136 milioni di euro Il Consiglio

Dettagli

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria

Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Comunicato Stampa Risultati consolidati al 30 settembre 2006 Rafforzamento patrimoniale, elevato presidio del rischio, crescita dei ricavi complessivi e della redditività ordinaria Ricavi in crescita -

Dettagli

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015

ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO 2015 ESAMINATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE I RISULTATI CONSOLIDATI AL 31 MARZO RICAVI IN PROGRESSO, IN PARTICOLARE IN INDIA E MAROCCO SOSTANZIALE STABILITA DEI VOLUMI DI VENDITA DI CEMENTO: LA DEBOLEZZA

Dettagli