Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali"

Transcript

1 Corso Sistemi Informativi Aziendali, Tecnologie dell Informazione applicate ai processi aziendali. Sistemi informativi aziendali di Simone Cavalli Bergamo, Febbraio-Marzo 2010

2 RFID [Radio Frequency Identification] Pagina 2

3 Definizione RFID è l'acronimo di Radio Frequency IDentification, traducibile con Identificazione a radio frequenza, denota un metodo per controllare la posizione e alcune caratteristiche di persone, animali e oggetti servendosi di dispositivi di due tipi chiamati RFID tag ed RFID trasponder. L'RFID è un sistema di identificazione automatica: grazie all'utilizzo di onde radio per la trasmissione dei dati fra le etichette ed i lettori, RFID offre agli utenti un accesso alle informazioni memorizzate sul tag. Grazie al sistema ILR (l'acronimo di Intelligent Long Range: sistema che consente di ottenere tag RFID attivi con un raggio d'azione di un centinaio di metri grazie all'architettura "reader talks first ) grandi quantità di informazioni possono essere scambiate automaticamente e da notevoli distanze, anche in condizioni sfavorevoli. Negli ultimi anni la procedura di riconoscimento automatico (Auto ID) ha suscitato molto interesse e si sta sviluppando in ogni settore industriale, da quello di acquisto e distribuzione di servizio logistico a quello industriale, manifatturiero, metalmeccanico. Pagina 3

4 Contesto Le procedure di Identificazione Automatica (Auto ID) aiutano a fornire informazioni di persone, animali, merci e prodotti in movimento permettendo una rintracciabilità in real time. L etichetta "barcode" innestò una rivoluzione nei sistemi di identificazione che con il passare degli anni sono diventate inadeguate per il continuo incremento del numero di dati. I barcode hanno il vantaggio di essere estremamente economici, ma il loro handicap è la bassa capacità di immagazzinare dati e la non riprogrammabilità. La soluzione tecnica ideale può essere l'archiviazione dei dati in un chip di silicio, infatti il più comune congegno elettronico in uso, per questo scopo, oggi giorno è la smart card basata sul contatto fisico (smart card GSM, carta di credito bancaria). Il mercato, diventando sempre più esigente, sta sviluppando una nuovo congegno che permetterà una trasmissione di informazioni più sicura e non sarà vincolata da fenomeni ambientali, fisici e di capacità di memoria: questo nuovo metodo di trasmissione dati prende il nome di RF-ID system (Radio Frequency Identification). Pagina 4

5 RFID TAG e RFID Transponder L'elemento che caratterizza un RFID è il transponder o tag. L'RFID Tag è un componente elettronico, che ad esempio, ha l'aspetto di una etichetta adesiva che può essere fatta aderire ad un prodotto che può essere grande solo pochi millimetri, al cui interno si trova la parte "intelligente" costituita da un solo circuito di trasmissione del segnale (modulato a radio frequenza) e da una memoria non volatile contenente un codice unico, il quale viene trasmesso all'apparato lettore che controllerà i dati ricevuti. Pagina 5

6 RFID TAG e RFID Transponder Il transponder può essere alimentato da una piccola batteria interna (RFID attivi) o anche attraverso il campo elettromagnetico prodotto a distanza da un lettore e ricevuto attraverso un'antenna collegata al tag (RFID passivi). Transponder e antenna sono inseriti in un supporto, che caratterizza l'uso specifico di ognuno di questi oggetti. Ad esempio, è possibile realizzare RFID inseriti in etichette del tutto simili a quelle normalmente utilizzate nei capi di abbigliamento, oppure sotto forma di adesivi da applicare sulle confezioni di cartone dei prodotti. Per accedere alle informazioni contenute nell'etichetta è necessario un lettore fisso o portatile. Il vantaggio offerto da questo tipo di tecnologia rispetto ai sistemi di identificazione attualmente più utilizzati, cioè i codici a barre, è che il lettore non ha bisogno di avere la visibilità ottica rispetto all'etichetta. La maggior parte dei tag passivi funziona con una frequenza del campo elettromagnetico di MHz oppure 125 KHz. Pagina 6

7 Modalità Si utilizza come tecnologia sostitutiva del codice a barre sfruttando i seguenti vantaggi: Affidabilità della lettura Eliminazione della necessità di "vedere" l'etichetta(le etichette radio possono essere contenute all'interno dei prodotti ed essere lette anche in più esemplari contemporaneamente) Capacità di lavorare in ambienti contaminati o sporchi Capacità di resistere, con opportuni package, all'aggressione di agenti chimici, ambientali, di poter operare immerso in un fluido, dentro l'oggetto che si vuole identificare oppure all'interno di un altro contenitore (fatti salvi quelli completamente metallici) Possibilità di leggere, nello stesso contenitore, il codice di decine o centinaia di etichette in un lasso temporale di pochi secondi, e di trasmetterlo al sistema informativo di gestione Pagina 7

8 Modalità Con l'inserimento all'interno del tag di memorie non volatili di qualche kilobyte, che quindi possono contenere informazioni molto articolate sul prodotto abbiamo una modalità Read/Write in quanto non si ha solo una trasmissione di informazioni ma anche un loro aggiornamento. L'etichetta radio diventa un sistema di identificazione che può tenere traccia della storia di un prodotto in fase di lavorazione ed essere poi utilizzata in modo interattivo lungo tutta la supply chain, dalla produzione alla distribuzione al dettaglio e in alcuni casi sino al consumatore. Alcuni vantaggi di questa modalità sono costituiti dalla possibilità di memorizzare dati relativi agli indici di qualità, ai problemi riscontrati e successivamente, dalla semplice lettura del tag, valutare le caratteristiche positive e negative dei prodotti o dei lotti; Nei sistemi industriali particolarmente complessi e operanti in ambienti ostili, la presenza di un tag con queste modalità può sostituire sia il network sia la necessità di avere sempre attivo il controllo di un sistema di gestione e in questo modo automatizzare alcuni processi amministrativi o industriali, localizzare in magazzino i differenti modelli, smistare in distribuzione modelli e prodotti in funzione di alcune caratteristiche (prezzo, dimensioni, packaging ecc.). Pagina 8

9 Applicazioni Settore Manifatturiero Le tecnologie RFId sono utilizzate prevalentemente per gestire l avvanzamento lungo le linee di assemblaggio e per governare le attività di controllo funzionale. I tag RFId sono posizionati sui supporti alla movimentazione (pallet, vassoi) o direttamente sul prodotto in fase di assemblaggio e sono generalmente riutilizzabili. WHIRLPOOL Core Business: produttore a livello mondiale di apparecchiature domestiche Fatturato: circa 11 milioni$ Dipendenti: centri di ricerca Marchi: Whirlpool, Kitchen Aid, Bauknecht, Consul Italia: sede a Comerio (VA); 4 centri produttivi Applicazioni RFId: 10 anni fa furono adottati per la movimentazione e gestione dei pallet in produzione. Un anno fa è stato avviato un progetto per utilizzare la tecnologia RFId nella gestione del magazzino componenti: è stato realizzato un sistema di monitoraggio carico e scarico delle materie. Il sistema adottato era a 13,56 MHz, rispondendo agli standard ISO ed i tag sono stati applicati direttamente sul telaio dei contenitori/pallet. Il progetto è stato sospeso per la complessità delle differenti tipologie di contenitori utilizzati e per la necessità di adeguare il sistema informatico a supporto del magazzino Pagina 9

10 Applicazioni Settore Manifatturiero HONDA ITALIA HONDA: fondata nel 1948 da Soichiro Honda nel 1959 si affacciò al mercato mondiale grazie alla costituzione della American Honda Motor Company a cui fece seguito la creazione in Europa della Honda Europe (sede centrale a Roma) HONDA ITALIA: a Roma si trova oltre alla direzione centrale anche una divisione R&S.; ad Attesa l impianto produttivo, un distaccamento della logistica e l ISD (Information System Dicision); a Bologna il un distaccamento dell ufficio acquisti; a Verona la sede commerciale e amministrativa e la sede centrale di Honda logistic. FATTURATO: 655 mln Diendenti: 750 unità Applicazioni RFId: è stato introdotto al fine di tracciare i materiali di grado A (componenti critici di cui l azienda è direttamente responsabile e su cui viene richiesta la massima qualità produttiva). Ogni lotto viene targato con un trasfonde a 13,56 MHz. BENEFICI: miglioramento della qualità e della gestione dei lotti con diminuzione di mancanti nella fase di assemblaggio componenti; disponibilità in tempo reale dei dati relativi all avanzamento di produzione dei lotti. OBIETTIVO: applicare la tecnologia RFId a tutti i componenti Pagina 10

11 Applicazioni Agricoltura/Allevamento Sono riconducibili a questo cluster le applicazioni di controllo e identificazione degli animali di allevamento. Rispetto agli altri metodi utilizzati per l'identificazione degli animali (marca auricolare, tatuaggio, passaporto cartaceo), con l'applicazione dei tag tutte le informazioni necessarie sono residenti anche sui capi di bestiame e, grazie all'emissione di onde elettromagnetiche a bassa frequenza del tutto innocue, risultano accessibili ovunque si trovi l'animale. Le etichette possono contenere le informazioni indispensabili a garantire la qualità del capo come ad esempio: Codice dell'animale, dati anagrafici (passaporto), aziende presso le quali il capo è transitato, controlli veterinari a cui l'animale è stato sottoposto. In campo agricolo l applicazione è stata introdotta nella produzione, confezionamento e distribuzione di ortaggi freschi di qualità. All ingresso delle serre sono applicati dei tag RFId su cui è possibile registrare, tramite apposito dispositivo portatile, i dati del lotto di sementi e tutte le attività svolte durante la coltivazione. Gli stessi tag vengono poi posti sui pallet per trasferire i dati della produzione rendendo automatica la fase di entrata merci presso i centri di distribuzione. Pagina 11

12 Applicazioni Agricoltura/Allevamento CONSORZIO QUALITA CARNE BOVINA Nato nel 1999 per lavorare sui temi relativi alla qualità della carne. Al consorzio sono associate aziende agricole a conduzione familiare e sono convenzionati alcuni impianti di macelleria e di lavorazione. Applicazioni RFId: il consorzio ha realizzato una postazione Full ISO Standard per la realizzazione di diversi progetti. Identificazione digitale dell animale mediante associazione del microchip al passaporto in modo da informatizzare le procedure burocratiche presso l azienda agricola. Studio della curva di crescita tramite la raccolta automatica della pesatura (bilancia in grado di comunicare con il tag). Questo permette oltre di verificare la crescita dell animale anche di facilitare l identificazione dei capi malati, la creazione di un sistema gestionale in grado di aggiornare un database riguardante i flussi tra le varie aziende, il controllo della produzione di latte per ogni capo, l integrazione tra la Coldiretti e i punti vendita tramite il controllo in remoto delle bilance per migliorare la tracciabilità della carne eliminando errori di identificazione dei pezzi, il controllo della stagionatura dei formaggi. Pagina 12

13 Applicazioni Magazzino Un problema tipico delle realtà industriali odierne è l'identificazione delle merci che vengono movimentate, finalizzata sia alla tracciabilità / rintracciabilità interna ed esterna, sia alla produzione della documentazione di trasporto. Le tecnologie tradizionali di identificazione (tipicamente ottiche) non consentono di implementare a costi accettabili politiche di tracciamento dettagliato delle merci, costringendo le aziende ad accontentarsi, quando possibile, di tracciare solamente le movimentazioni dei lotti produttivi. La tecnologia RFID in questo caso si rivela fondamentale, poiché consente di identificare anche le scatole che non offrono alcun lato verso l'esterno dell'imballaggio, e che quindi sono completamente nascoste alla vista. Pagina 13

14 Applicazioni Magazzino UNILEVER ITALIA SPA Divisione Ice Cream & Frozen Food Unilever Italia è una consociata della multinazionale Unilever Group con sede a Roma e stabilimenti a Cagliari, Napoli e Latina. Nasce nel dopoguerra producendo gelati con il marchio ALGIDA (oggi leader di mercato). Da più di trent anni opera anche nel settore dei surgelati con il marchio FINDUS. FATTURATO: 1,4 miliardi DIPENDENTI: unità Applicazione RFId: ha svolto test per migliorare l efficienza in diverse aree dalla produzione al confezionamento fino alla spedizione. La tecnologia potrebbe garantire anche una corretta tracciabilità dei prodotti lungo la filiera semplificando il lavoro degli addetti che si trovano ad operare in ambienti ostili come le celle di stoccaggio (-30 C) dove l operatività dei codici a barre risulta difficoltosa. PROBLEMI: si è verificata l incapacità dei tag RFId di comunicare correttamente sia per la ridotta distanza di lettura che in presenza di acqua e metallo. L azienda ritiene che la taggatura porterà significativi vantaggi quando potrà essere impiegata a livello di collo (purché il costo del tag diminuisca) e maturi il livello della tecnologia. Pagina 14

15 Applicazioni Magazzino TAPPETIFICIO RADICI L azienda appartiene al Gruppo radici e si occupa della produzione e commercializzazione di tappeti e moquette per i marchi: Sit-in tappeti/moquette, Due Palme e Radici Tappeti. FATTURATO: 60 mln (70% mercati esteri) DIPENDENTI: 440 unità La società utilizza applicazioni RFId per la gestione delle attività all interno del magazzino moquette. Ogni pezza proveniente dalla produzione viene taggatta per permetterne il controllo nella fase di stoccaggio, taglio, prelievo e spedizione (dove vengono prelevati per poter essere riutilizzati). Grazie alla possibilità di poterlo utilizzare in ambienti con scarsa luminosità e con molta polvere, in cui il sistema precedentemente impiegato (codici a barre) presentava notevoli problemi di lettura, ha ridotto la percentuale di errori in fase di spedizione. Visti gli ottimi risultati ottenuti la società sta ora vagliando la possibilità di applicare la tecnologia anche alla fase di produzione dei tappeti: in questo caso però dovranno essere impiegai tag che resistano alle alte temperature della lavorazione. Pagina 15

16 Applicazioni Magazzino LOMBARDINI FATTURATO: 1,6 miliardi PUNTI VENDITA: 667 Nord Italia, Sardegna, Marche BRAND: Pellicano (Super e Iper), LD Market (discount), BLU (speciality Store), GM Grosmarket (cash&carry), Volendo.com (commercio elettronico). Le aree di applicazione dei sistemi RFId sono relative alla movimentazione ed al riconoscimento dei pallet. La possibilità di poter leggere in autonomia il singolo collo offrirebbe grossi vantaggi sia in termini di tracciabilità che di miglioramento della qualità, ma l implementazione a tale livello di aggregazione risulta troppo prematura. PARMALAT OBIETTIVO: migliorare la tracciabilità in relazione alla direttiva europea 178/ scenari: BARCODE BARCODED per colli e TAG per pallet TAG Dall analisi costi-benefici ha scartato la terza ipotesi (net cash flow annuo negativo) mentre le altre due soluzioni sono equivalenti. Vantaggi: miglio gestione delle spedizione e dei picking Pagina 16

17 Applicazioni Magazzino SIMINT GIORGIO ARMANI Simint SPA è una società del gruppo Giorgio Armani SPA, con sede a Baggiovara (Modena) produce e distribuisce in Italia e all Estero capi di abbigliamento di diversi marchi. La prima area di applicazione della tecnologia RFId è stata individuata nel magazzino centrale. Qui arrivano tutti i capi prodotti dai terzisti per essere controllati, stoccati e poi spediti. Taggando ogni capo diminuirebbero notevolmente i tempi di controllo delle merci in entrata ed in uscita e con essa la percentuale degli errori. Successivamente tale tecnologia potrebbe essere estesa a tutti i produttori che hai negozi di proprietà Pagina 17

18 Applicazioni Tracciabilità prodotti L idea è quella di identificare unicamente i prodotti tramite le tecnologie RFId (dalle unità di movimentazione fino alle singole unità consumatore) e tracciare il flusso lungo l intera supply chain. Il condizionale è d obbligo visto che ad oggi in questo ambito non vi sono ancora applicazioni in fase esecutiva ma solo manifestazioni d interesse e qualche analisi, concentrata su taluni comparti quali il farmaceutico e l alimentare. BAYER Gruppo operante nel settore della salute, dell agricoltura e dei polimeri. FATTURATO: 29,2 miliardi DIPENDENTI: unità BAYER ITALIA: dipendenti impiegati nei settori HealthCare, CropScience e Material Science. I fattori riscontrati dalla Bayer nell applicare le soluzioni RFId possono essere così riassunte: ingenti investimenti a carico dei produttori sia a livello di prodotto che di infrastrutture per poterlo applicare. Per ovviare a questi problemi Bayer si sta rivolgendo alle soluzioni BARCODE. Pagina 18

19 Applicazioni Tracciabilità prodotti Anche nel settore alimentare è particolarmente attento al tema della tracciabilità: dal 01/01/05 la rintracciabilità è un requisito obbligatorio per la sicurezza alimentare: infatti il regolamento CE 178/2002 prevede che gli operatori del settore alimentare siano in grado di individuare i fornitori di alimenti, mangimi o qualsiasi altra sostanza destinata alla produzione alimentare e siano altresì in grado di individuare le imprese alle quali hanno fornito i loro prodotti. Hai fini della tracciabilità la tecnologia RFId consentirebbero di associare a ciascun prodotto un codice seriale che lo identificherebbe unicamente ed inequivocabilmente lungo la supply chain dando maggiori garanzie sulla qualità del prodotto al consumatore finale. INDICOD-ECR Istituto per le imprese di beni di consumo è la più ampia associazione italiana che raggruppa aziende a fronte di un FATTURATO di 106 miliardi. Ha sviluppato uno standard per l identificazione automatica tramite RFId nella supply chain. Lo standard EPC consente di identificare univocamente e individualmente ogni singolo prodotto distinguendolo da qualsiasi altro tramite un numero seriale. Pagina 19

20 Applicazioni Gestione punti vendita Il primo aiuto tecnologico, oggi largamente utilizzato su scala mondiale, è arrivato dalla EAS (Electronic Article Surveillance). Mediante l'applicazione di un piccolo tag magnetico a tutti gli oggetti in vendita, è possibile rilevare il transito non autorizzato di un articolo attraverso un varco collegato ad un dispositivo di segnalazione acustica e visiva. L'EAS tuttavia non permette di rilevare né la tipologia né il numero degli oggetti rilevati. La risposta a tale problema arriva dalla tecnologia RFID. I tag RFID possono essere programmati in modo da abilitare o disabilitare il controllo EAS, per consentire a oggetti "autorizzati" di transitare attraverso i varchi di rilevazione senza far scattare alcun allarme. Nel caso un cliente acquisti un prodotto e, dopo aver pagato l'oggetto acquistato alla cassa, rientrare comodamente nel supermercato per nuovi acquisti, il sistema di rilevazione sarebbe in grado di discriminare l'articolo "vecchio", da quelli non ancora pagati, garantendo un decisivo incremento del comfort e della sicurezza. Altro esempio di applicazione all interno di un magazzino d'abbigliamento è la possibile localizzare dei capi sugli scaffali, effettuare statistiche dei capi provati e acquistati, riordinare i capi esauriti (in tempo reale) aumentando la conoscenza del mercato. Pagina 20

21 Applicazioni Gestione punti vendita BASICNET Il Gruppo BasiNet è titolare dei marchi Kappa, Robe di kappa, Jesus Jeans, Superga e K way. L attività consta nell incrementare il valore dei marchi di proprietà e distribuire i prodotti attraverso un network di società licenziatarie e indipendenti. FATTURATO: 240 mln Applicazioni RFId: il gruppo dispone di applicativi ad Hoc per la gestione del punto vendita in grado di eseguire in automatico le attività di riordino, fatturazione, contabilità ma anche funzionalità di supporto al cliente (identificazione di un capo all interno del negozio). L applicazione permette un incremento delle attività di identificazione assicurerebbe la tracciabilità dei capi all interno dei punti vendita. L applicazione in questo caso permetterebbe anche la gestione delle spedizione e ricezioni delle merci garantendo la diminuzione dei tempi e del carico di lavoro. LIMITI: bassa affidabilità della lettura, disturbi generati dall interazione con i metalli e la scarsa capacità di anti-collesione dei messaggi non ha ancora dato risultati soddisfacenti. Pagina 21

22 Applicazioni Asset In questo ambito le tecnologie RFId sono utilizzate principalmente per identificare e tracciare oggetti di valore, in circuiti aperti ai fini della sicurezza anti-furto e in circuiti chiusi ai fini di una più corretta ed efficace gestione degli oggetti sia dal punto di vista operativo che contabile. DI.TECH FATTURATO: 20 MLN DIPENDENTI: 210 unità È società leader in Italia nelle soluzioni ITC e nell innovazione e distribuzione ed il retail dove annovera molte tra le più importanti catene italiane della distribuzione. Ad oggi sono stati sviluppati dei sistemi a circuito chiuso cioè controllati da un solo operatore, che permettono maggiore standardizzazione dei prodotti e con recupero e riutilizzo dei tag. È stato implementato un sistema per il controllo delle carni: il tag viene applicato sulla carrucola che trasporta la carne (potendo essere in tal modo riutilizzato). Al ricevimento del carico il sistema consente di identificare la merce, pesare la merce e gestire l etichettatura della merce stessa. Pagina 22

23 Applicazioni Servizi BRESCIA TRASPORTI Gestisce il trasporto pubblico nel Comune di Brescia e in 14 Comuni limitrofi L applicazione RFId è stata applicata per l identificazione dei mezzi in corrispondenza dei cancelli del deposito, all interno di una zona a traffico limitata regolata tramite dissuasori mobili ed in corrispondenza di un area gestita da semafori. È inoltre attivo il servizio di biglietteria automatica: i biglietti sono stati sostituiti da supporti magnetici. In questo caso si tratta di Card ricaricabili tramite la quale l azienda ha la possibilità di raccogliere ed analizzare dati Di utilizzo dei mezzi per valutare eventuali modifiche da Apportare alla rete. La stessa tessera potrà essere successivamente impiegata Per altri servizi quali il pagamento dei parcheggi pubblici Pagina 23

24 Applicazioni Servizi OSPEDALE SAN RAFFAELE All interno dell Istituto si sta sviluppando un progetto con l obiettivo di fornire un sistema di supporto per ogni attività decisionale ed operativa clinica ed amministrativa connessa al farmaco. Si sta lavorando ala realizzazione degli armadi intelligenti : tramite l applicazione di un tag su ogni farmaco grazie a sensori applicati sull armadio, sarà possibile tracciare i flussi di entrata ed uscita dei prodotti. L operatore prima del suo giro visite preleva dall armadio intelligente le confezioni necessarie. Il sistema rileva le confezioni e ne verifica la correttezza confrontandola con la picking list caricata (migliorando la velocità dell attività riducendo eventuali errori e limitando il numero di furti). Pagina 24

25 Applicazioni Altre Biblioteche - rilevazione patrimonio librario e movimento libri Applicando i tag sui beni delle biblioteche (libri, video, CD audio, ecc.) è possibile rilevare a distanza le informazioni in esso contenute (tipo di bene, descrizione, numero inventario, rappresentazioni fotografica, ecc.), consentendo di amministrare i libri in dotazione con estrema facilità ed efficacia. La tecnologia RFID presenta vantaggi anche nelle operazioni di attivazione di un prestito e restituzione dei libri alla biblioteca, grazie alla presenza di stazioni self service estremamente facili da usare. Dopo aver prelevato dagli scaffali i libri da prendere in prestito, l'utente deve avvicinarsi alla postazione e appoggiare i libri sul piano di rilevazione assieme alla tessera della biblioteca. Gli oggetti vengono rilevati e la transazione viene automaticamente registrata. Alla restituzione dei libri, l'utente dispone i volumi in un apposito cestello, appoggiato su una stazione di lettura. Il sistema rileva il rientro dei libri nella biblioteca e registra tale transazione, quindi legge dal tag il codice dello scaffale e del ripiano su cui ogni libro deve essere depositato. Pagina 25

26 Applicazioni Altre British Airways British Airways (BA) sembra in procinto di investire in tecnologia RFID, nel tentativo di tagliare i costi relativi alle perdite di bagagli. Il supporto arriva nientemeno che dal CEO. Anche se sostituire i tradizionali codici a barre con tag intelligenti avrebbe un costo, BA ha caldeggiato la possibilità in un incontro della IATA. Una rapida occhiata ai dati può essere utile per capire per quale motivo BA si sia decisa: i bagagli persi in media sono 18 su gestiti, e costano all'azienda 55 sterline (circa 80 euro ) per ogni bagaglio perso. Di norma i bagagli sono persi perché il codice a barre è danneggiato o letto male. La linea area ritiene di poter risparmiare qualcosa come 600 milioni di euro con l'introduzione della tecnologia RFID, riducendo praticamente a zero la percentuale d'errore. Infatti i chip saranno introdotti nel bagaglio, invece che semplicemente attaccati ad esso. In questo modo sarà molto difficile separarli dal bagaglio tracciato, senza problemi di lettura visto che RFID non richiede il contatto fisico o visivo. Pagina 26

27 Applicazioni Altre Campionati del mondo Germania 2006 Ci saranno anche i tag intelligenti ai campionati del mondo di calcio in Germania il prossimo anno. I circa 3 milioni di biglietti già in vendita, infatti, conterranno dei dispositivi RFID che saranno utilizzati per consentire l'ingresso negli stadi. L'uso di RFID garantirà i necessari livelli di sicurezza richiesti, oltre che dalla FIFA, anche dal Ministero degli Interni tedesco. E secondo gli organizzatori dovrebbero velocizzare le procedure di controllo agli ingressi. I tag non conterranno dati personali, ma soltanto un numero che identifica ogni possessore. Tuttavia, chi acquista il biglietto deve comunque fornire agli organizzatori diversi dati personali. Quello dei campionati del mondo di calcio sarà probabilmente il più grande utilizzo di dispositivi RFID al mondo in occasione di un pubblico evento, e fornirà di certo un grande impulso per la diffusione della tecnologia. Oltre a rappresentare una importante piattaforma di prova. Anche se non ci sono ancora notizie certe, fonti ben informate dicono che sarà Philips, già sponsor dell'evento, il fornitore principale dei tag. Pagina 27

28 Applicazioni Altre Wireless e pallone È in fase di testing un sistema di tracciamento sviluppato da Adidas-Salomon, Cairos Technologies e Fraunhofer Institute che potrebbe essere usato ai Mondiali di Germania 2006 La FIFA, che sembra avervi mostrato interesse soprattutto per la possibilità di aiutare gli arbitri a fare chiamate decisive sulla linea di porta, non ha però ancora preso una decisione finale. Il sistema di tracciamento basato su radio potrebbe anche essere utilizzato per determinare se la palla è uscita o meno dal campo o compilare statistiche sui singoli giocatori e così via, La tecnologia sfrutta un chip che integra un trasmettitore per inviare i dati, rimanendo sospeso nel mezzo del pallone per sopportare l'accelerazione e i calci violenti appoggiandosi a un sistema realizzato in particolare da Adidas. Chip simili, ma più piccoli e piatti, sono inoltre stati progettati per essere inseriti nei parastinchi dei giocatori. Pagina 28

29 Applicazioni Altre Wireless e pallone Dal punto di vista infrastrutturale, nello stadio verranno posizionate antenne in diverse locazioni dell'arena, dedicate alla raccolta dei dati che vengono trasmessi dai chip. Le antenne sono collegate a un anello in fibra ottica ad alta velocità che instrada i dati a un cluster di server. I chip impiegano la stessa banda di frequenza a 2,4GHz utilizzata dai sistemi Wi-Fi. Nel corso dei test si è notato che sebbene nessun sistema Wi-Fi abbia interferito con la tecnologia quest'ultima ha invece causato alcune interferenze. La FIFA punta a testare ulteriormente la tecnologia durante un torneo in Giappone prima di prendere una decisione definitiva sulla sua eventuale introduzione nei 12 stadi tedeschi selezionati per ospitare le partite dei Mondiali. Pagina 29

30 Applicazioni Altre Marks & Spencer Ciò che prima portava via fino a otto ore di lavoro manuale a settimana, ora si può fare in circa un'ora. Il retailer inglese Marks & Spencer (M&S) vuole sviluppare un progetto pilota riguardante la tecnologia RFID per la gestione dell'inventario di nove dei 53 punti vendita. Rispetto ai tradizionali codici a barre la velocità di lettura dei chip RFID è circa 20 volte superiore ed il personale ha detto che la tecnologia è molto facile da usare: basta agitare uno scanner davanti a una pila di abiti. M&S sottolinea che il solo scopo di questi test con i tag RFID è migliorare le operazioni di magazzino. I tag non sono letti quando un cliente esce dai negozi, né si creano collegamenti tra le informazioni sui capi e i dati sensibili dei clienti, come per esempio le informazioni sulla carta di credito. Nella prova in corso ora i chip RFID sono inseriti in etichette di carta monouso. Nella seconda fase del test sui capi, i chip saranno integrati nelle etichette dotate di codici a barre che M&S usa già per identificare la taglia e il costo di un singolo capo. Pagina 30

31 Applicazioni Altre Marks & Spencer Ogni etichetta riporterà la frase "Etichetta intelligente per il controllo di magazzino", in modo che i clienti siano ben consapevoli della presenza di chip RFID. L'azienda fornisce anche opuscoli informativi che spiegano ai clienti cosa sono gli RFID e che cosa sta facendo M&S con le informazioni ottenute. Una scelta apparentemente in linea con le richieste dell'unione Europea. Un aspetto molto importante se si considerano le diverse lamentele e preoccupazioni sollevate su questioni di privacy e RFID. E' importante che si facciano prove in grado mostrare ai clienti i benefici della tecnologia, e allo stesso tempo è fondamentale informare su come si intende salvaguardare la privacy dei clienti. Alcuni grandi nomi, come Benetton e Prada, hanno abbandonato i rispettivi progetti in campo RFID proprio per le reazioni negativi dei clienti e delle associazioni di consumatori. Ma nessuno dei due, almeno stando alle informazioni disponibili, aveva pensato a una campagna informativa e preventiva su larga scala. Pagina 31

Parte 1 RfId Radio Frequency identification

Parte 1 RfId Radio Frequency identification Strategie di Innovazione dei Processi Aziendali e Commercio Elettronico Parte 1 RfId Radio Frequency identification Università degli Studi di Bergamo Facoltà di Economia AA 2005-2006 Simone Cavalli Cavalli_simone@hotmail.com

Dettagli

PRINCIPALI CLIENTI. Nota: ne aggiungiamo altri o ridestribuiamo i loghi

PRINCIPALI CLIENTI. Nota: ne aggiungiamo altri o ridestribuiamo i loghi Roberto Canelli La dematerializzazione di flussi informativi rende più efficiente e sicuro il processo di ricevimento merci tramite l integrazione tecnologica di RF-ID e DESADV Sait, 18 settembre 2014

Dettagli

INNOVAZIONE RFID. Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica. Produttori Distributori Rivenditori

INNOVAZIONE RFID. Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica. Produttori Distributori Rivenditori INNOVAZIONE RFID Soluzioni customizzate di tracciabilità per la filiera enologica Produttori Distributori Rivenditori Follow Me: perché? perché sappiamo che la capacità di distinguersi fa la differenza

Dettagli

LA TECNOLOGIA RFID NELL AGROALIMENTARE

LA TECNOLOGIA RFID NELL AGROALIMENTARE CENTRO DI RICERCA PER LE POLITICHE DELL INNOVAZIONE LA TECNOLOGIA RFID NELL AGROALIMENTARE di Alessandra Rollo Novembre 2008 CERPI Centro di Ricerca per le Politiche dell Innovazione Il CERPI è un centro

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

La tecnologia RFId nel settore Fashion. Milano, Gennaio 2014

La tecnologia RFId nel settore Fashion. Milano, Gennaio 2014 La tecnologia RFId nel settore Fashion Milano, Gennaio 2014 Eximia: il miglior partner per soluzioni RFId Fondata nel 2003, Eximia è totalmente focalizzata su soluzioni RFId chiavi in mano Coprendo l'intera

Dettagli

SOLUZIONI RFID ZEBRA

SOLUZIONI RFID ZEBRA SOLUZIONI RFID ZEBRA EMEA_Zebra_RFID_Capabilities_brochure_6pp_italian.indd 3 12/01/2011 16:18 La più ampia gamma di codificatori/stampanti RFID Supportata da una comprovata esperienza nell ambito dell

Dettagli

smart label olimpias.com/rfid Un interlocutore unico per apportare benefici alla tua filiera Copyright 2014 Olimpias Spa All Rights Reserved

smart label olimpias.com/rfid Un interlocutore unico per apportare benefici alla tua filiera Copyright 2014 Olimpias Spa All Rights Reserved Un interlocutore unico per apportare benefici alla tua filiera I benefici della smart label 98% - 99,9% Aumenta la precisione del tuo inventario fino al 91% Riduci i tempi di ricezione della merce 14%

Dettagli

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica

Radio Frequency Identification Risorsa per il Manufacturing e la Logistica Tecnologia RFID struttura, potenzialità, benefits e trend del mercato visti da un player centrale. La gestione del processo di produzione e della logistica tramite tecnologia RFID nel mercato della pietra

Dettagli

RFId. Identificazione Automatica in Radio-Frequenza. Case Studies. Applicazioni e Progetti in Italia nei settori Industria e Logistica

RFId. Identificazione Automatica in Radio-Frequenza. Case Studies. Applicazioni e Progetti in Italia nei settori Industria e Logistica Sistemi Informativi e Soluzioni di Gestione RFId Identificazione Automatica in Radio-Frequenza Case Studies Applicazioni e Progetti in Italia nei settori Industria e Logistica Questo documento informativo

Dettagli

Il Magazzino di Domani

Il Magazzino di Domani insider reports COLLANA WHITE PAPERS Con i link alle interviste con Francesco Soncini Sessa Il Magazzino di Domani Tendenze, Metodi, Tecnologie Il magazzino si appresta a diventare un anello fondamentale

Dettagli

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna

Introduzione (2/3) A seconda dei casi, l elemento di accoppiamento è costituito da una spira o da una antenna Introduzione (1/3) Radio Frequency IDentification (RFID) = possibilità di acquisire informazioni su di un oggetto per mezzo della radio-comunicazione ( contactless) fra un Tag ( etichetta ) fisicamente

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca

SinerAccess. Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza. Sviluppo Innovazione Ricerca SinerAccess Sistema integrato per controllo accessi e videosorveglianza Sviluppo Innovazione Ricerca Tecnologie RFiD RFId (acronimo di Radio Frequency Identification) è una tecnologia per la identificazione

Dettagli

Negozio con RFID. Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti. Negozio con RFID. RF:: Radio Frequency ID:: IDentification

Negozio con RFID. Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti. Negozio con RFID. RF:: Radio Frequency ID:: IDentification Una soluzione innovativa per l'identificazione dei prodotti RF:: Radio Frequency ID:: IDentification Ha un costo per etichetta che, per volumi molto grandi (ordine del milione di pezzi), può arrivare a

Dettagli

accoppiata vincente GDOWEEK - 20 aprile 2009

accoppiata vincente GDOWEEK - 20 aprile 2009 RFID e moda, accoppiata vincente 10 COVERSTORY Il settore abbigliamentomoda si sta rivelando uno degli ambiti più attivi nell implementazione di soluzioni basate sulla tecnologia Rfid. Un onda lunga partita

Dettagli

Chi è Temera. Gli strumenti per costruire queste soluzioni sono sotanzialmente:

Chi è Temera. Gli strumenti per costruire queste soluzioni sono sotanzialmente: Aica 27.10.2009 Chi è Temera Temera è una Business Unit del gruppo Zucchetti Centrosistemi specializzata sul mercato Fashion&Luxury che propone soluzioni innovative funzionali a : Anticontraffazione e

Dettagli

GM 2005 White Paper by

GM 2005 White Paper by GM 2005 White Paper by Holisoft GM2005 il software per la gestione completa delle aziende del mondo librario, un settore complesso ed unico. GM2005 è un ERP avanzato e flessibile progettato da Holisoft

Dettagli

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ

SISTEMI DI TRACCIABILITÀ LABEL ELETTRONICA S.r.l. Via della Repubblica, 18 35010 LIMENA (Padova) Tel: +39 049 8848130 Fax: +39 049 8848096 Per ulteriori informazioni: SISTEMI DI TRACCIABILITÀ www.labelelettronica.it ENRICO RAMI

Dettagli

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID

SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID SISTEMI DI AUTOMAZIONE BARCODE & RFID Sidera Software sviluppa soluzioni per la logistica e l automazione mediante la gestione di strumenti quali PLC per la gestione di apparecchiature, macchinari e sensori

Dettagli

RFID e sensori wireless

RFID e sensori wireless UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Tecnologie per la tracciabilità: RFID e sensori wireless Giuliano Benelli Tracciabilità e nuove tecnologie Identificazione e

Dettagli

sommario l approccio nebri-tech l innovazione

sommario l approccio nebri-tech l innovazione RFID SYSTEMS sommario 4 OUR company 6 8 l approccio nebri-tech 10 12 14 RFID: cos è LA TRACCIABiLITà L ANTICONTRAFFAZIONE SETTORI DI APPLICAZIONE 16 PRODOTTI e servizi 18 l innovazione 4 5 OUR COMPANY

Dettagli

EPC L identificazione in radiofrequenza. Pierluigi Montanari Indicod-Ecr Elisabetta Monducci Antinori

EPC L identificazione in radiofrequenza. Pierluigi Montanari Indicod-Ecr Elisabetta Monducci Antinori EPC L identificazione in radiofrequenza Pierluigi Montanari Indicod-Ecr Elisabetta Monducci Antinori BolognaFiere, Marca 2012 Cos è Cos è l RFId? l RFId? Radio Frequency q y Identification ((RFId): ) tecnologia

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli

Relatore: Ing. Luca Scaramelli Convegno A.R.E. Rimini 2009 L acquisto e la gestione del farmaco Governare il post-gara: magazzini farmaceutici interaziendali e problematiche relative alla gestione logistica efficiente del contratto

Dettagli

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione

Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione White paper Impieghi pratici della tecnologia RFID nelle applicazioni di produzione e distribuzione INDICE L RFID semplifica i processi aziendali 2 Cos è l RFID? 2 Funzionamento dell RFID 2 I vantaggi

Dettagli

La Rintracciabilità di filiera informatizzata nel comparto animale

La Rintracciabilità di filiera informatizzata nel comparto animale La Rintracciabilità di filiera informatizzata nel comparto animale Fiera di Cremona Ottobre 2004 1 CERMET è nato nel 1985 per valorizzare l'immagine dell'azienda Italia rafforzando la competitività della

Dettagli

esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. Sistema integrato per la gestione aziendale. www.sistemi.

esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. Sistema integrato per la gestione aziendale. www.sistemi. SISTEMA IMPRESA Sistema integrato per la gestione aziendale. esolver per la Moda Software e servizi per le imprese del settore fashion. esolver per la Moda è la soluzione software completa e integrata

Dettagli

PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE

PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE PRIMA GIORNATA DELL INNOVAZIONE LIVORNO - 5 Dicembre 2008 Dott. Luca Cattermol General Manager DAXO DAXO è una società operante nel settore delle Information and Communication Technologies (ICT), specializzata

Dettagli

I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza

I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza White paper I principi dell RFID: comprendere e utilizzare l identificazione a radiofrequenza INDICE Introduzione 2 Funzionamento della tecnologia RFID 2 Tag (transponder) 2 Opzioni 3 Uso dell RFID 4 Conclusioni

Dettagli

Case History: Caterline

Case History: Caterline Case History: Caterline Profilo Società specializzata nella fornitura di prodotti, sia alimentari sia non alimentari, utilizzati dagli operatori professionali della ristorazione collettiva (ospedali, scuole,

Dettagli

Il progetto per la gestione della tracciabilità e rintracciabilità delle aziende lattiero-casearie si pone come primo obiettivo quello di

Il progetto per la gestione della tracciabilità e rintracciabilità delle aziende lattiero-casearie si pone come primo obiettivo quello di tracciabilità e rintracciabilità prodotti lattiero caseari problema Le moderne aziende che operano nel settore lattiero caseario hanno da affrontare problemi connessi alla tracciabilità e rintracciabilità

Dettagli

Introduzione al mondo RFID

Introduzione al mondo RFID Introduzione al mondo RFID RFID è l acronimo di Radio-Frequency Identification, una tecnologia che permette il riconoscimento a distanza di un oggetto tramite la trasmissione di onde elettromagnetiche.

Dettagli

Fixed asset management. Servizi e applicazioni Censit RFID per gestione patrimoniale, identificazione e tracciabilità

Fixed asset management. Servizi e applicazioni Censit RFID per gestione patrimoniale, identificazione e tracciabilità Fixed asset management Servizi e applicazioni Censit RFID per gestione patrimoniale, identificazione e tracciabilità CHI SIAMO COME LE IDEE... Censit nasce dall esperienza pluriennale di una società COMMERCIAL

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA

TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER LA PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE E LA LOGISTICA STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI

Dettagli

Innovazione tecnologica nel Settore Vitivinicolo

Innovazione tecnologica nel Settore Vitivinicolo Innovazione tecnologica nel Settore Vitivinicolo Gruppo di Lavoro Gruppo di lavoro per l innovazione tecnologica nel Settore Vitivinicolo Marzo 2012 1 Scopo Coinvolgere aziende del settore vitivinicolo

Dettagli

CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI. 2 RECEPIMENTO NORMA. 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA.

CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI. 2 RECEPIMENTO NORMA. 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA. CONTESTO AZIENDALE DATI GENERALI... 2 RECEPIMENTO NORMA... 4 TIPOLOGIA DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA... 7 PERFORMANCE DEL SISTEMA DI TRACCIABILITA... 10 DIMENSIONI AZIENDALI... 12 CONTESTO AZIENDALE DATI

Dettagli

Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode.

Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode. areakappa software solutions MapWarehouse Una soluzione software integrata : dal magazzino al test automatico delle unità con utilizzo di RFID/Barcode. www.areakappa.com 1 areakappa software solutions

Dettagli

Opportunità, Controllo e Performance

Opportunità, Controllo e Performance RFID: LA TECNOLOGIA Opportunità, Controllo e Performance info@mizar-consulting.com 01/26 RFID: La Tecnologia Un sistema di identificazione automatica a radiofrequenza (RFID = Radio Frequency Identification)

Dettagli

Nexsoft. Business Solutions. Tracciabilità dei cicli di lavoro

Nexsoft. Business Solutions. Tracciabilità dei cicli di lavoro Nexsoft Business Solutions Tracciabilità dei cicli di lavoro Tracciabilità e Rintracciabilità La Tracciabilità è la capacità di risalire alla storia e all uso o alla localizzazione di una entità mediante

Dettagli

BAXI. settore dell idrotermosanitario. Milano, 22 Aprile 2009. Project Manager - Indicod-Ecr

BAXI. settore dell idrotermosanitario. Milano, 22 Aprile 2009. Project Manager - Indicod-Ecr BAXI L analisi i di fattibilità per il settore dell idrotermosanitario Milano, 22 Aprile 2009 Pierluigi Montanari Project Manager - Indicod-Ecr Baxi Italy Con: 280 MLN di fatturato 75% di export Una rete

Dettagli

Global Sensing Srl - www.globalsensing.it

Global Sensing Srl - www.globalsensing.it RFID (Radio Frequency IDentification) è la tecnologia per l'identificazione automatica di oggetti, persone, animali che permette l'acquisizione dati e l'identificazione a distanza con la totale automazione

Dettagli

Oltre a questo propone infrastrutture per magazzini, hardware, materiale informatico, materiali di consumo e l'assistenza postvendita.

Oltre a questo propone infrastrutture per magazzini, hardware, materiale informatico, materiali di consumo e l'assistenza postvendita. La CIERREMME I.T. opera in ambito logistico ed organizzativo, proponendo soluzioni per l'identificazione automatica dei prodotti, mediante la fornitura di: - etichette, - etichette RFID - stampanti per

Dettagli

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion.

Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store la soluzione software per le gestione del punto vendita nei settori Retail, Ristorazione e Fashion. Stock&Store è la soluzione informatica integrata per la gestione del punto vendita, sia esso

Dettagli

Case Study. La parola al cliente. Profilo

Case Study. La parola al cliente. Profilo La parola al cliente «Grazie alla collaborazione con Aton abbiamo raggiunto un risultato competitivo fondamentale: la standardizzazione del processo delle consegne. onlog ci ha consentito infatti di stabilire

Dettagli

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it

IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO. Logistica del Farmaco. CONTATTO commerciale@gpi.it LF Logistica del Farmaco IL SISTEMA BUSTER GESTIONE CLINICA E LOGISTICA DEL FARMACO Il Sistema BUSTER, è una soluzione completa per la gestione del farmaco nelle strutture sanitarie che utilizza sia componenti

Dettagli

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni.

soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. tel. : 0 0 fax : 0 e mail : info@akinnovation.it akmagazzino & LOGISTICA INTEGRATA soluzione per la gestione della movimentazione delle merci, stoccaggio, picking e spedizioni. Premessa al sistema akmag

Dettagli

Una Azienda di Logistica si differenzia sul mercato innanzitutto per la capacità di gestire flussi multi segmento con l ausilio di un sistema informativo integrato. Se un'azienda vuole operare nel mercato

Dettagli

Sesamo Transit. Security

Sesamo Transit. Security Security Sesamo SESAMO è la Suite software di Indaco Project sviluppata completamente in ambiente WEB e ideata per la gestione del Controllo Accessi in Azienda. Ingloba molteplici moduli in grado di soddisfare

Dettagli

Specialisti della Supply Chain

Specialisti della Supply Chain Specialisti della Supply Chain Link Management Srl Via S. Francesco, 32-35010 Limena (PD) Tel. 049 8848336 - Fax 049 8843546 www.linkmanagement.it - info@linkmanagement.it Analisi dei Processi Decisionali

Dettagli

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504

Internet: www.gdpconsulting.it email: info@gdpconsulting.it Sede legale: Strada San Giorgio Martire, 97/6 70123 Bari (BA) Tel/Fax: 080/5057504 SIGeA è la soluzione informatica per l azienda che opera nel mercato agroalimentare. Sviluppato da GDP Consulting sulla base dell esperienza sul campo di aziende del settore, SIGeA permette una gestione

Dettagli

La soluzione informatica Tentata Vendita nasce per gestire e risolvere le problematiche legate alla tentata vendita.

La soluzione informatica Tentata Vendita nasce per gestire e risolvere le problematiche legate alla tentata vendita. . COS È La soluzione informatica Tentata Vendita nasce per gestire e risolvere le problematiche legate alla tentata vendita. Tutto il sistema è realizzato in Java, è totalmente web nativo ed integrato

Dettagli

Il quarto stadio evolutivo della logistica integrata

Il quarto stadio evolutivo della logistica integrata insider reports COLLANA WHITE PAPERS Con i link alle lezioni di Marco Locatelli sulla logistica integrata real-time Il quarto stadio evolutivo della logistica integrata Come le nuove tecnologie di identificazione

Dettagli

Nuove frontiere dell efficienza nei rapporti Industria-GDO. Pula 2 aprile 2008 Massimo Bolchini Indicod-ECR

Nuove frontiere dell efficienza nei rapporti Industria-GDO. Pula 2 aprile 2008 Massimo Bolchini Indicod-ECR Nuove frontiere dell efficienza nei rapporti Industria-GDO Pula 2 aprile 2008 Massimo Bolchini Indicod-ECR RFID: l iniziativa GS1 Necessità di sviluppo di nuove tecniche e linguaggi per l identificazione

Dettagli

gestione aziendale avanzate per aziende competitive

gestione aziendale avanzate per aziende competitive progettato per MS Windows NT MS Windows 2000 MS Windows 2003 MS Windows XP gestione aziendale avanzate per aziende competitive WinAbacus è quanto di meglio possa desiderare una azienda moderna, competitiva

Dettagli

MONOGRAFIA MONOGRAFIA. Soluzioni informatiche per le imprese A N N 20 E C C E L L E N Z A D I

MONOGRAFIA MONOGRAFIA. Soluzioni informatiche per le imprese A N N 20 E C C E L L E N Z A D I MONOGRAFIA D I 2 0 A N N 20 E C C E L L E N Z A I MONOGRAFIA Soluzioni informatiche per le imprese D I 2 0 A N N 20 E C C E L L E N Z A I L AZIENDA Tesar S.p.A. è l azienda leader in Italia nella fornitura

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso RISO GALLO

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso RISO GALLO Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso RISO GALLO Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.14 L'innovazione basata sulle ICT

Dettagli

La Customer Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela

La Customer Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela Crm for Finance La Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione della clientela Bruno Item Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio 2007 La Identity: nuove prospettive per la fidelizzazione

Dettagli

JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE

JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE JUNAK3 SISTEMA GESTIONE AZIENDALE Modulo di Gestione Magazzino www.kisar.it JUNAK3 - SISTEMA DI GESTIONE AZIENDALE Il Sistema di Gestione Aziendale JUNAK3 è una piattaforma realizzata in ambiente Windows,

Dettagli

Tracciabilità strumentario e teleria chirurgica in sala operatoria e nelle centrali di sterilizzazione. Riccione, 13 ottobre 2012

Tracciabilità strumentario e teleria chirurgica in sala operatoria e nelle centrali di sterilizzazione. Riccione, 13 ottobre 2012 Tracciabilità strumentario e teleria chirurgica in sala operatoria e nelle centrali di sterilizzazione Riccione, 13 ottobre 2012 1 INTRODUZIONE La tracciabilità e rintracciabilità dello strumentario chirurgico

Dettagli

RFID: UN ALTERNATIVA AL CODICE A BARRE PER

RFID: UN ALTERNATIVA AL CODICE A BARRE PER RFID: UN ALTERNATIVA AL CODICE A BARRE PER L IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA Maggio 2002 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi

Dettagli

NetM@g. EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e

NetM@g. EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e NetM@g EFFI CI ENZA LOGI STI CA Ri sp a r mi o, Con t r ol l o, Or g a n i zza zi on e E V OL U Z I ON E T E C N OL OGI C A Wi r e l e s s, B a r d c o d e, B r o ws e r MISSIONE AZIENDALE C A S T G r

Dettagli

sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 3. tracciabilità e rintracciabilità 4. diagramma di flusso operativo 5.

sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 3. tracciabilità e rintracciabilità 4. diagramma di flusso operativo 5. tracciabilità rintracciabilità e macellazione avicola sommario 1. introduzione al sistema 2. moduli base 2.1. anagrafica base 2.2. entrata partite avicole 2.3. macellazione partite 2.4. stoccaggio ed immagazzinamento

Dettagli

realizzare ed integrare sistemi informatici diversi

realizzare ed integrare sistemi informatici diversi Le moderne aziende che operano nel settore lattiero caseario hanno da affrontare problemi connessi alla tracciabilità e rintracciabilità del materiale che arriva presso lo stabilimento, alla gestione dei

Dettagli

UTILIZZO DI RFID IN AMBITO DOMESTICO: RILEVAMENTO E IDENTIFICAZIONE DEI PRODOTTI

UTILIZZO DI RFID IN AMBITO DOMESTICO: RILEVAMENTO E IDENTIFICAZIONE DEI PRODOTTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA FACOLTÀ DI SCIENZE MATEMATICHE, FISICHE E NATURALI Corso di Laurea in Scienze dell Informazione UTILIZZO DI RFID IN AMBITO DOMESTICO: RILEVAMENTO E IDENTIFICAZIONE DEI

Dettagli

Caratteristiche generali: Principali funzionalità:

Caratteristiche generali: Principali funzionalità: L entrata in vigore del Regolamento CE 178/2002 ha portato alla ribalta il tema della tracciabilità agroalimentare, rendendola obbligatoria a partire dal 1 gennaio 2005. Adottare un sistema di tracciabilità

Dettagli

Radio Frequency Identification for Fashion

Radio Frequency Identification for Fashion Radio Frequency Identification for Fashion Logistica Rfid Tags Uhf Magazzini Automatici Grey Markets Tracking Anticontraffazione Time to Market Capi Appesi ROI Colli Stesi Packing List Velocità No Errori

Dettagli

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione

La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione La soluzione per le aziende di trasformazione, produzione e distribuzione Tutti i processi in un'unica piattaforma software Il software Quadra di Quadrivium è una soluzione applicativa di Supply Chain

Dettagli

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE

FRANCHISING E DISTRIBUZIONE Passepartout Retail è una soluzione studiata per soddisfare le esigenze gestionali e fiscali delle attività di vendita al dettaglio. Il prodotto, estremamente flessibile, diventa specifico per qualsiasi

Dettagli

INFORMATION TECHNOLOGY PER LA LOGISTICA DI MAGAZZINO

INFORMATION TECHNOLOGY PER LA LOGISTICA DI MAGAZZINO INFORMATION TECHNOLOGY PER LA LOGISTICA DI MAGAZZINO Una logistica di successo Esperienza e competenza nate per garantire l implementazione di una efficiente Supply Chain Execution in mercati competitivi,

Dettagli

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA

MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA ak TRACK GESTIONE MAGAZZINI MOVIMENTAZIONE DEI MATERIALI TRACCIABILITÀ COSTI DI PRODUZIONE PER COMMESSA IL SISTEMA DI TRACCIABILITÀ DEI MATERIALI NELLA PRODUZIONE La norma ISO 8402 definisce la tracciabilità

Dettagli

Pannelli per Gestione Avanzata Ordini

Pannelli per Gestione Avanzata Ordini Linea Verticali Pannelli per Gestione Avanzata Ordini pag.1 Software personalizzato Linea Verticali Pannelli per Gestione Avanzata Ordini Linea Verticali Pannelli per Gestione Avanzata Ordini pag.2 Gestione

Dettagli

KC KLAVIS. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) Gestione informatizzata delle chiavi.

KC KLAVIS. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) Gestione informatizzata delle chiavi. File name: KeyControl-One v.1 (provvisorio) KC KLAVIS Gestione informatizzata delle chiavi. KC KLAVIS si basa su una barra porta chiavi chiamata KeyControl Module e su un sistema gestionale software WEB

Dettagli

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com

roj X Soluzione SCM Experience the Innovation www.solgenia.com roj X Soluzione SCM www.solgenia.com Experience the Innovation OBIET T IVO: catena del valore www.solgenia.com Experience the Innovation 2 Proj è la soluzione Solgenia in ambito ERP e SCM per l ottimizzazione

Dettagli

L'innovazione come DNA Aziendale. L'utilizzo della tecnologia RFId come facilitatore dello sviluppo.

L'innovazione come DNA Aziendale. L'utilizzo della tecnologia RFId come facilitatore dello sviluppo. L'innovazione come DNA Aziendale. L'utilizzo della tecnologia RFId come facilitatore dello sviluppo. Alessandro Rosi Firenze 29 Aprile 2011 Mission del progetto 1- Innovare le modalità di gestione della

Dettagli

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi

SINER ACCESS. Sistema per il controllo degli accessi SINER ACCESS Sistema per il controllo degli accessi INTRODUZIONE Sia in ambito civile che industriale, è da anni costantemente più avvertita l esigenza di sviluppare forme evolute di controllo di determinate

Dettagli

e-log supply chain it automation gestione e pianificazione informatica delle attività logistiche E-Code Via Germania,6 35010 Vigonza (PD)Italy

e-log supply chain it automation gestione e pianificazione informatica delle attività logistiche E-Code Via Germania,6 35010 Vigonza (PD)Italy e-log gestione e pianificazione informatica delle attività logistiche supply chain it automation E-Code Via Germania,6 35010 Vigonza (PD)Italy Tel. +39.0497699189 Fax. +39.0497699199 w w w. e c o d e -

Dettagli

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI

elios SOFTWARE SISTEMA GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI elios GESTIONALE PER LE PMI SISTEMA SOFTWARE GESTIONALE PER LA PMI Helios - Sistema Gestionale Integrato per la PMI L applicativo software per la Gestione delle Attività Aziendali ERP HELIOS GESTIONE PRODUZIONE

Dettagli

GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI. Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it

GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI. Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it GESTIONE E TRACCIABILITA DEL MAGAZZINO DEL BLOCCO OPERATORIO CON DISPOSITIVI MOBILI Dott.ssa Darya Majidi www.rfidcare.it Dcare: alleanza DEDALUS & DAXO Dcare, joint venture tra Dedalus Group e DAXO Group,

Dettagli

L ORGANIZZAZIONE BENETTON

L ORGANIZZAZIONE BENETTON AZIENDE BENETTON L ORGANIZZAZIONE BENETTON La politica di sviluppo del gruppo tessile italiano mostra come l attenzione costante all innovazione e alla flessibilità dei processi di produzione e distribuzione

Dettagli

DiploETR. Sistema integrato di Etichettatura e Tracciabilità

DiploETR. Sistema integrato di Etichettatura e Tracciabilità Pag. 1 di 16 1. Descrizione DiploETR è un sistema completo ed integrato per la tracciabilità di prodotti confezionati e dei loro componenti. L obiettivo di DiploETR è consentire di rintracciare i lotti

Dettagli

Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari

Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari Sistemi intelligenti per la raccolta dei rifiuti Scenari Giugno 2013 Rifiuti Urbani: il contesto 1993 1997 2000 2003 2006 2009 2011 2013 AUMENTO DELLA PRODUZIONE DEI RIFIUTI 550 kg/ab* 536 kg/ab* 452 kg/ab*

Dettagli

PROSSIMO PASSO? RFID?

PROSSIMO PASSO? RFID? PROSSIMO PASSO? RFID? I CAMBIAMENTI ORGANIZZATIVI NEI PROCESSI LOGISTICI IN SEGUITO ALL INTRODUZIONE DELLE ICT DOpla SPA Alberto Rui (Laureando - Università Bocconi) Indice Descrizione azienda: DOpla s.p.a.

Dettagli

Chi è Conad CO. = CONSORZIO NA. = NAZIONALE D. = DETTAGLIANTI. Conad è organizzata su 3 livelli: Gli IMPRENDITORI/SOCI. Le COOPERATIVE.

Chi è Conad CO. = CONSORZIO NA. = NAZIONALE D. = DETTAGLIANTI. Conad è organizzata su 3 livelli: Gli IMPRENDITORI/SOCI. Le COOPERATIVE. La Supply Chain dei freschi Conad: centralizzazione e nuove tecnologie per una distribuzione rapida, efficiente e sicura Andrea Mantelli Responsabile Supply Chain Conad Giovanni Barra Responsabile logistica

Dettagli

RAGIONE SOCIALE: ALFACOD Srl

RAGIONE SOCIALE: ALFACOD Srl Pagina 1 di 5 RAGIONE SOCIALE: ALFACOD Srl DESCRIZIONE DELL AZIENDA ALFACOD dal 1986 studia e realizza sistemi per l Identificazione Automatica, la raccolta e la trasmissione dei dati attraverso strumentazioni

Dettagli

RF-ID. Un supporto valido per una gestione snella ed efficiente. ICT Information & Communication Technology

RF-ID. Un supporto valido per una gestione snella ed efficiente. ICT Information & Communication Technology RF-ID Un supporto valido per una gestione snella ed efficiente Communication Technology Semplificare le operazioni I produttori di beni industriali sono indotti spesso a ridurre i costi di produzione e

Dettagli

Il software di rintracciabilità e produzione Traxal adottato dal gruppo Principe di S.Daniele e King S

Il software di rintracciabilità e produzione Traxal adottato dal gruppo Principe di S.Daniele e King S Il software di rintracciabilità e produzione Traxal adottato dal gruppo Principe di S.Daniele e King S Introduzione: Il gruppo Principe di San Daniele - King S è conosciuto a livello Italiano ed internazionale

Dettagli

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA

PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI e SOLUZIONI per l IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA PRODOTTI Il rapporto diretto con aziende leader del settore ci permette di offrire una gamma completa di prodotti e soluzioni per l identificazione

Dettagli

Il food italiano verso la tracciabilità evoluta. Otello Azzali Vice President Italy Aton S.p.A. Milano, 7 maggio 2008

Il food italiano verso la tracciabilità evoluta. Otello Azzali Vice President Italy Aton S.p.A. Milano, 7 maggio 2008 Il food italiano verso la tracciabilità evoluta Otello Azzali Vice President Italy Aton S.p.A. Milano, 7 maggio 2008 CARO PRESIDENTE ha mai considerato i benefici che derivano dall adozione di sistemi

Dettagli

Ean/ucc. il governo della rintracciabilità e gli obblighi di legge (CEE 178/2002)

Ean/ucc. il governo della rintracciabilità e gli obblighi di legge (CEE 178/2002) Rintracciabilità SSCC/gtin Regolamento CEE 178/2002 Gestione lotti Ean/ucc il governo della rintracciabilità e gli obblighi di legge (CEE 178/2002) Documento redatto con Openoffice Writer 1.1 www.openoffice.org

Dettagli

www.softwarepernegozi.com

www.softwarepernegozi.com www.softwarepernegozi.com GESTIONE MAGAZZINI ED INVENTARI CODIFICA DEI PRODOTTI DUE permette di catalogare tutta la merce in base a diversi criteri, che ne consentiranno un più rapido reperimento durante

Dettagli

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI

PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI PROGETTO CITYCARD PER LA GESTIONE MENSA SCOLASTICA E TRASPORTO ALUNNI CityCard è un acronimo che sta ad indicare un sistema di servizi che vengono autenticati e riferiti ad una smart card con tecnologia

Dettagli

Software Gestionale E.R.P per la PMI

Software Gestionale E.R.P per la PMI Software Gestionale E.R.P per la PMI Quali sono i punti di forza del software Sicurezza dei dati (doppio livello di autorizzazione per accedere ai dati) Sicurezza nell attendibilità del dato Configurabilità

Dettagli

I SISTEMI DI IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA NELLA DISTRIBUZIONE WHITE PAPER SIRMI SPA

I SISTEMI DI IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA NELLA DISTRIBUZIONE WHITE PAPER SIRMI SPA I SISTEMI DI IDENTIFICAZIONE AUTOMATICA NELLA DISTRIBUZIONE WHITE PAPER SIRMI SPA e Wise Media S.p.A. per Maggio 2009 SIRMI assicura che la presente indagine è stata effettuata con la massima cura e con

Dettagli

IL PROCESSO OBIETTIVI PRIMARI DELLA SOLUZIONE

IL PROCESSO OBIETTIVI PRIMARI DELLA SOLUZIONE IL PROCESSO La soluzione informatica SIX Laundry Management è una completa soluzione per la gestione della rintracciabilità nei processi di ricondizionamento e lavaggio dei capi legati a: Biancheria piana

Dettagli

La voce come veicolo dell informazione nella logistica

La voce come veicolo dell informazione nella logistica La voce come veicolo dell informazione nella logistica Gennaio 2005 I diritti di riproduzione, di memorizzazione elettronica e di adattamento totale o parziale con qualsiasi mezzo, compresi i microfilm

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BRIX DISTRIBUZIONE

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO BRIX DISTRIBUZIONE Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO BRIX DISTRIBUZIONE Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.15

Dettagli

Eagle RFId Supply Chain Management

Eagle RFId Supply Chain Management RFId Supply Chain management 24 marzo 2010 Il team per le Soluzioni RFID La società svizzera che aggrega le competenze RFID e ICT per fornire soluzioni di elevata competenza ed esperienza La società di

Dettagli

CODICE MAGNETICO E TRACCIABILITA DI SICUREZZA

CODICE MAGNETICO E TRACCIABILITA DI SICUREZZA CODICE MAGNETICO E TRACCIABILITA DI SICUREZZA Mauro Fadiga Convegno LE TECNOLOGIE ANTICONTRAFFAZIONE: UNO STRUMENTO STRATEGICO PER LE IMPRESE 10 aprile 2002 LA SICUREZZA PROTEGGERE L INTEGRITA (ANTIVIOLO)

Dettagli