Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

ULTRATRAIL 50 Km m dislivello positivo

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Da Brescia a Paratico Km.30

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

Azzerare il contachilometri

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

visita il nostro sito

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Percorso Sardegna Centrale

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

Passeggiandoinbicicletta.it

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

Percorso nr 01 a piedi di Km 10 di Noceto (cartina Noceto per Tutti)

Percorso Zona Orientale

Sistemi Informativi Territoriali. Paolo Mogorovich

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

BS-02 La ciclovia della Valtenesi

: RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

Da sasso a eremo di San Valentino

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

17 Luglio Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Alice Terasc (Val Bavona), 7a+ (6b+ obbl.)

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

Itinerario n Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Val Graveglia. Lunghezza totale Itinerario Km: 71 circa. Partenza itinerario da: Bargonasco (GE)

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- :

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

Massa. SAPER D ITALIA - Le nostre radici all ombra del tricolore

Vesio, maneggio (m 680) bivio Bocca Sospiri (m 1.000) Piazzale con traliccio (m 1.305) Val Cerese (m 1.266).

TREKKING DEL "SELLARONDA"

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D /D )

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita m 15 km. 5 h (senza soste)

CRETE - Nel cuore delle crete PERCORSO N 2

Itinerario n La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo

Itinerario n La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Itinerario n Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Porte di accesso e percorsi di collegamento

I PARCHI NATURALI D'ABRUZZO IN BICICLETTA

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

Come raggiungere ANIMA UNIVERSALE in Piemonte

Pavia. A spasso per la PAVIA Risorgimentale: Un percorso tra le sue testimonianze

TREKKING IN VAL MASTALLONE

BIKING TUSCANY - ESCURSIONI GUIDATE IN MOUNTAIN BIKE -

Istituto comprensivo scolastico "Quintino di Vona Tito Speri // scuola media - classe 3 H CRESPI D'ADDA

sentieri d aspromonte

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista Bolca VRwww.bolca.it

in collaborazione Comune di Cenate Sotto

Portofino Trekking. Camogli San Rocco

Tratta 27 da Taggia a Sanremo

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv)

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

SV02 - La ciclovia dei Parchi

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Vi ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

Descrizione Percorsi Trekking e Passeggiate

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VADEMECUM DEL TURISTA DEL BORGO ORTA SAN GIULIO

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

Advertisement
Transcript:

Itinerario 13 Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Museo del Bosco e della Mezzadria 1 - La passeggiata del Conte Km 1,5 tempo a piedi 40 min. Museo - Borgo Lozzi - Bosco del castello di Orgia - Oliveta del castello - Cimitero - Pieve - Museo gruppo di case che si incontra, Borgo Lozzi, si prende sulla destra il percorso n 401 bis entrando nel bosco che circonda il castello di Orgia. Il bosco costituiva in passato il parco della villa padronale collocata all apice della collina. Dopo aver percorso buona parte della circonferenza del colle si prende sulla sinistra per una salita che gira a sinistra e porta all oliveta terrazzata che circonda la villa. Il percorso si mantiene sulla stessa direzione al limite del campo e arriva sul retro del cimitero del paese. Superato il cimitero si prosegue per la strada comunale fino alla Pieve di Orgia, con l annesso parco della rimembranza. Per ritornare al Museo prendere la strada asfaltata verso sinistra.

2 - Le carbonaie Km 5 tempo a piedi 1,40 h Museo - Orgia - Podere Casone (o Palazzone) - Termine dell albatraie - Carbonaia - Capanno - Fornace - Pescina di poggio Pescille - Sasso dei Cantonacci - Podere Casone (o Palazzone) - Orgia - Museo crocevia si va a sinistra seguendo il percorso n 402 che attraversa il paese, in basso, e si inoltra nel bosco. Al podere Casone (sulle carte è indicato come Palazzone) si prende il percorso n 404 che si snoda su una vecchia mulattiera che collegava le piazze delle carbonaie. Sul percorso si trova una carbonaia ricostruita, un capanno ricostruito, ricovero di carbonai e boscaioli. Giunti all incrocio con il sentiero n 403 si prende sulla destra percorrendolo per poche decine di metri. Al capanno di caccia si prende il percorso n 404 bis sulla destra che sale al Poggio Pescille, incontrando una fornace per la produzione della calce. Arrivati in cima alla salita si prosegue sulla destra e ci si mantiene sul sentiero n 404 bis fino a quando non si ricongiunge al n 404. Si procede a diritto lungo il percorso incontrando al podere Casone il percorso n 402 e si scende al paese mantenendosi sulla destra. Per ritornare al Museo riprendere il percorso n 401. 3 - Il Romitorio Km 7 tempo a piedi 2 h Museo - Orgia - Palazzone - Fornace - Fuserna - Romitorio - Podere Casone (o Palazzone) - Orgia - Museo crocevia si va a sinistra seguendo il percorso n 402 che attraversa il paese, in basso, e si inoltra nel bosco. Si prosegue sullo stesso percorso superando il podere Casone (sulle carte indicato come Palazzone) e arrivando al crocevia con il percorso n 403. Si prende il percorso n 403 salendo fino alla fornace per la produzione della calce e il capanno di caccia, si prosegue incontrando il podere Fuserna e proseguendo sul sentiero principale ombreggiato da grossi lecci. Al bivio pro-seguire sulla destra sempre con il percorso n 403 per il fosso del Romitorio e l essiccatoio per le castagne. Esclusa dal percorso ad anello la chiesa del Romitorio vale una breve devia- zione che si raggiunge prendendo il sentiero sulla destra, dietro l essiccatoio. Dopo poche centinaia di metri si arriva al podere del Romitorio, sul retro del quale si trova la facciata della chiesa. Per proseguire sul percorso, dall essiccatoio si prosegue per il n 403 che sale leggermente sulla sinistra, per poi iniziare a scendere fino all incrocio con il sentiero n 402 che si prende percorrendolo sulla destra e che riporta al podere Casone. Proseguendo per il n 402 si

arriva a Orgia e, superato il paese, al crocevia si prende sulla destra il percorso n 401 per ritornare al Museo. 4 - Il fiume Km 6 tempo a piedi 2 h Museo - Podere Martellino - Cantone di Pietralta - Fosso del Romitorio Podere Casone (o Palazzone) - Orgia - Museo Dal Museo si prende il percorso n 401 che sale verso Orgia, si lascia sulla sinistra il paese e si prosegue per la strada che si inoltra nel bosco mantenendosi sullo stesso sentiero. In prossimità del podere Martellino si prosegue sulla destra scendendo lungo i campi che costeggiano il fiume. Al fiume si pro-segue sul sentiero a sinistra fino al guado, mantenendosi sempre sulla sinistra del Merse. In prossimità del guado, il percorso si allontana dal fiume procedendo sul margine destro del campo e iniziando a risalire. La salita si fa sempre più ripida fino all incrocio con il sentiero n 402 che si prende verso sini-stra per rientrare verso il paese. Si prosegue per il percorso che porta al podere Casone. Proseguendo per il n 402 si arriva a Orgia e, superato il paese, al crocevia dove si prende sulla destra il percorso n 401 per ritornare al Museo. 5 - Castiglion che Dio sol sa Km 21 tempo a piedi 7 h Museo - Orgia - Palazzone Fosso del Romitorio Campi di Calcinari Brenna itinerario n 9 Brenna Campi di Calcinari Fosso del Romitorio Palazzone Orgia Museo Dal Museo si prende il percorso n 401 per circa 300 metri fino all inizio del n 402 che conduce a Castiglion che Dio sol sa passando da Brenna. Il percorso sale sui rilievi del versante sinistro del fiume Merse fino a Brenna da cui si prosegue come già indicato nell itinerario n 9. Museo del Bosco e della Mezzadria