PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i colori che vuoi tu

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
IL PROGETTO DIDATTICO: La vecchia fattoria

NIDO INTEGRATO I BIMBI PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO I TRE PORCELLINI

Scuola dell Infanzia Maria Bambina Ist.Canossiano. UNITA D APPRENDIMENTO N 3 esperienza realizzata con i bambini di 3 anni

ASILO NIDO INTEGRATO GIACINTO BONANOME DI ISOLA RIZZA UN MONDO A COLORI

La poesia e l immagine poetica educano il cuore e lo sguardo. Se impariamo ad ascoltare e a guardare con cura dentro di noi, impariamo anche a farlo

Laboratorio Grafico Pittorico Scopriamo un mondo di colori di Petrillo Roberta Anno scolastico dal 27 ottobre 2008 al 28 novembre 2008

Scuola dell Infanzia SAN MATTEO Via San Matteo Nichelino (TO) ANNO SCOLASTICO 2015/16

PROGRAMMAZIONE ASILO NIDO INTEGRATO SAN PIETRO IN VOLTA ANNO

SCUOLA DELL INFANZIA J.DA GORZANO SEZIONE TRE ANNI A.S PROGETTO DIDATTICO DI ACCOGLIENZA E INSERIMENTO: IL VIAGGIO DI ZEB ALLA SCUOLA DELL

SEZIONE FARFALLE : mesi (24-36) SEZIONE COCCINELLE: mesi (12 24 ) PREMESSA

Scuola dell Infanzia Maria Bambina ist. Canossiano. UNITA D APPRENDIMENTO N 6 esperienza realizzata con i bambini di 4 anni

PROGETTAZIONE ANNUALE a.s

PROGRAMMMAZIONE DIDATTICA

UN MONDO DI COLORI. Ma va là S.n.c. Viale Regina Margherita, Macherio MB

PROGAMMAZIONE delle ATTIVITÀ Sezione FARFALLE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Progetto di esperienze Sulle tracce di Mirò

Programmazione annuale gruppo di apprendimento bambini anni 3 A. S

DALLA TESTA AI PIEDI

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

Seconda tappa: Puffo Volante e gli animali del cielo

UNITA DI APPRENDIMENTO SPECIFICA PER

ANNO SCOLASTICO ASILO NIDO BOLLE DI MUSICA

PROGETTO DI EDUCAZIONE STRADALE SCUOLA DELL'INFANZIA SANT'EFISIO, VIA VITTORIO VENETO, 28 ORISTANO

ANNO SCOLASTICO PROGRAMMAZIONE della SCUOLA DELL INFANZIA La Pellegrina

Il progetto educativo di quest anno costituisce uno stimolante viaggio esplorativo nel mondo dei colori che i bambini impareranno a riconoscere ad

ISTITUTO COMPRENSIVO DI LENO SCUOLE DELL INFANZIA DI LENO, CASTELLETTO E PORZANO PROGETTO

Nido d Infanzia Comunale Biribimbo

SCUOLA DELL INFANZIA SORBANO DEL VESCOVO ANNO SCOLASTICO Progetto annuale UNA FIABA.. A COLORI!!!

Scuola dell Infanzia Ai caduti, Sozzago (NO) Programmazione didattica A.S

Ins.te Barbara Infante

L ARTE NELLE STAGIONI E NELLE FAVOLE".

Scuola dell Infanzia. Brezzo di Bedero

OBIETTIVI FORMATIVI GUIDA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

Unità di lavoro Che bocca grande hai! E per mangiare meglio!

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

LABORATORIO ANTROPOLOGICO. La giraffa vanitosa

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2015/2016 IO HO DIRITTO

COLORANDIA:.. ALLA SCOPERTA DEI COLORI

IN VIAGGIO CON ULISSE PROGETTO DIDATTICO

GESU, IL NOSTRO GRANDE AMICO

SCHEDE PROGETTUALI SCUOLA DELL INFANZIA

UDA n:1 In equilibrio tra arte, musica e movimento

Programmazione Nido Monti

CLASSE: Scuola dell infanzia PROCESSI DA ATTIVARE. Artistico/ espressivo

Scuola dell Infanzia Madre Mazzarello. Scuola dell Infanzia Anno formativo

Anno Scolastico 2015/2016 Bambini di quattro cinque anni GALLERIA DI COLORI

scuola dell infanzia di Vado

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE IL GIRASOLE DI SAN MARTINO IN BELISETO. English is fun

Scuola dell infanzia S.Smerilli Relazione finale anno scolastico 2014/2015

IL COLORE DELLE EMOZIONI

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA SCUOLA DELL INFANZIA STATALE NICCOLINI

PROGETTO CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA/SCUOLA PRIMARIA A.S. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO NOALE SCUOLA DELL INFANZIA STATALE ITALO CALVINO NOALE (VE) Anno scolastico 2013/2014. Sezione E PROGETTAZIONE DI SEZIONE

FUN WITH ENGLISH AND COLOURS

Istituto Comprensivo Gandhi as Curricolo ARTE E IMMAGINE Scuola Infanzia Campo di esperienza: Immagini, suoni e colori

SCUOLA DELL INFANZIA San Giuseppe

PICCOLI ARTISTI CRESCONO

ANNO SCOLASTICO

MILLE MODI DI DIRE, FARE, ESSERE..

CURRICOLO VERTICALE ARTE E IMMAGINE

I TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE RELATIVI ALL IRC NEI CAMPI DI ESPERIENZA.

ASILO NIDO Programmazione didattica Classe Formichine e Coccinelle Anno Scolastico 2008/2009

Progetto Sperimentale Educativo Didattico della sezione E Scuola dell Infanzia Alento - a.s / Pag. 1

PROGETTO ACCOGLIENZA: TUTTI A SCUOLA CON GUIZZINO

Tracciare il segno Sguardi artistici sul mondo

Progetto continuità scuola dell infanzia scuola primaria

Progetto Accoglienza. Conoscersi per crescere insieme: una storia tante storie! 2011/ Circolo Didattico Vico Equense

ISTITUTO COMPRENSIVO AVIGLIANO CENTRO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

LABORATORI EXTRACURRICULARI

Scuola dell Infanzia Madre Mazzarello. Scuola dell Infanzia:

"PONTI E ALI" Progetto di continuità dal nido alla scuola dell'infanzia NATURILANDIA.

Programmazione di religione cattolica

PROGETTO : " COLORI E SUONI "

GIOCHIAMO CON TERRA E FUOCO

Scuola dell Infanzia Peter Pan/Quattroponti

IMMAGINI, SUONI, COLORI

Progetto Accoglienza A.S. 2015/2016 Conoscersi per crescere insieme: una storia tante storie!

PERIODO E ORARI DI ATTIVITA Da novembre a maggio ore 9,30-11,30. SEDE ATTIVITA Areabambini Gialla. COSTO ATTIVITA Gratuito

UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Comprendente: UDA PIANO DI LAVORO

PERCORSI DIDATTICI BAMBINI 3 ANNI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 Scuola dell Infanzia G.Rodari FINALITA

Spazio Giovani ABITARE. Via Zanoli, 15 - Milano.

ISTITUTO COMPRENSIVO U. FERRARI DI CASTELVERDE

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA PROGETTO IRC A.S. 2014/2015 UN MONDO CREATO PER ME

PROGETTAZIONE DELLE ATTIVITA

La Fontana del villaggio

LABORATORIO MOTRICITA FINE. MI AVVICINO ALLA LETTO-SCRITTURA: esperienze motorie di avvicinamento alla staticità del foglio

SCUOLA STATALE DELL INFANZIA QUADRIFOGLIO MADONNA DI TIRANO

PROGETTO A BREVE TERMINE DELLA SEZIONE BRUCHI. ANNO SCOLASTICO EDUCATRICE STRAZZER DEIRA.

Scuola dell Infanzia PAOLA DI ROSA Scuola Primaria SAN GIUSEPPE

SCUOLA DELL'INFANZIA PARROCCHIALE "STELLA DEL MATTINO" PROGETTO PICCOLI. anno scolastico 2014/2015

COMUNE DI RIMINI DIREZIONE SERVIZI EDUCATIVI E DI PROTEZIONE SOCIALE. PROGETTO PER LO SVILUPPO E L APPRENDIMENTO a.s Io vado dove voglio

Progetto 5 anni. Alla scoperta degli elementi della vita: Acqua, Aria, Terra, Fuoco. Premessa

TOLLO CH -VIA CAVOUR N.2

Progettazione anno scolastico Nido Il grillo parlante

PROGETTO EDUCATIVO ANNO SCOLASTICO 2010/11

AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA

ISTITUTO COMPRENSIVO SEGNI

ASILO NIDO NAVAROLI PIANO DI OFFERTA FORMATIVA (P.O.F.) ANNO SCOLASTICO

Istituto Comprensivo G. Fanciulli Arrone. PROGETTO CONTINUITA Anno Scolastico 2014/2015

Advertisement
Transcript:

PROGETTO DIDATTICO Rosso, giallo, blu e i Le educatrici del nido, nel corso dell anno 2012-2013, proporranno ai bambini un percorso didattico intitolato giallo, blu e i tu!. Il progetto nasce dalla volontà di realizzare un percorso volto a dare ai bambini la possibilità di giocare con i colori al fine di stimolare la creatività propria di ognuno e di sperimentare diverse tecniche grafiche. L uso dei colori diviene per il bambino una forma di linguaggio e di comunicazione: attraverso il loro utilizzo egli esprime se stesso, il suo mondo interiore, le sue emozioni, i suoi stati d animo. I bambini, sperimentando le diverse tecniche grafico-pittoriche, hanno la possibilità di scoprire i segni determinati dai propri gesti cominciando a soffermarsi su di essi e ad osservarli con piacere visivo, un piacere da cui insorge la necessità di ripetere alcuni segni prodotti casualmente, imparando a controllare i gesti di tutto il corpo, delle braccia e delle mani. Essi utilizzano il foglio per esprimere qualcosa che in quel momento è importante: un emozione provata, un esperienza vissuta Attraverso queste tracce lasciate sul foglio (o dovunque capita), i bambini parlano e mostrano agli adulti una parte del loro mondo. Si tratta di una forma di comunicazione non verbale che può essere utile per comprendere più a fondo la natura dei piccoli. Il semplice scarabocchio può contenere segnali importanti. Se interpretato correttamente, fa luce sull interiorità del bambino. Il bambino che colora organizza le proprie energie, comunica e affronta con entusiasmo le attività proposte che rappresentano per lui la possibilità di avvicinarsi ad alcune tecniche grafiche e di sperimentarle. Il progetto nasce, quindi, dalla volontà di realizzare un percorso che sia coinvolgente e attraente per i piccoli, proponendo loro attività che possano fargli trovare il gusto della sorpresa e della novità pur utilizzando i colori che, di fatto, fanno parte della loro quotidianità. In base allo sviluppo evolutivo di ogni singolo bambino, trattandosi di bimbi piccoli (12-36 mesi) il progetto si limiterà alla conoscenza dei colori primari (blu, rosso e giallo) e alla sperimentazione di un colore secondario (verde), frutto dell unione di due colori primari (blu e giallo); a tale proposito utilizzeremo principalmente il testo Piccolo Blu e piccolo Giallo di Leo Lionni. Per dare continuità al progetto didattico abbiamo organizzato i bambini in base all età dando ad ogni gruppo il nome di un colore: GRUPPO BLU Dai 12 mesi GRUPPO ROSSO Dai 15 mesi GRUPPO GIALLO Dai 24 mesi

Gli obiettivi generali che il progetto didattico si pone sono: sviluppo delle capacità espressive e tattili; conoscenza e sperimentazione di diversi strumenti (pennelli, nebulizzatori, etc ) e di diverse tecniche grafico-pittorici (pittura verticale, carta velina, etc ); conoscenza e riconoscimento dei colori rosso, giallo, blu e verde attraverso le varie attività didattiche proposte: grafico-pittorica, manipolazione, letturanarrazione, motoria, gioco simbolico. Le attività del progetto didattico, sviluppate nel corso dell anno, saranno principalmente le seguenti: laboratorio grafico-pittorico: verranno utilizzati essenzialmente i colori giallo, blu, rosso e verde con tempere, pennarelli, acquerelli, cere, pastelli, gessi; i supporti utilizzati saranno: carta, cartoncino, stoffa utilizzando i più svariati strumenti tra cui spugne, rulli, pennelli, spruzzini abbinandoli a diverse tecniche espressive tra le quali la pittura verticale, pittura con il corpo, carta stropicciata. laboratorio di manipolazione: manipolazione e travaso di materiali suddivisi per colore tra cui schiuma da barba e tempera, sale grosso e gessetti, pasta e tempera, farina gialla, rapa rossa e vari elementi da cui può emergere il collegamento con i colori di nostro interesse ; laboratorio di lettura e narrazione: storie e racconti sui colori, in particolare il testo Piccolo Blu e piccolo giallo ; attività motoria: attività legate al riconoscimento del colore (es: saltare dentro il cerchio verde, lanciare la pallina rossa, etc ) gioco simbolico: attività collegate all utilizzo dei colori (es: vestire le bambole con vestiti di colore blu, giallo, verde e rosso, travestirsi con abiti di colore blu, giallo, verde e rosso, etc ). I gruppi Blu e Rosso seguiranno il progetto nel rispetto di quelli che sono i tempi di inserimento e i bisogni fisiologici dei bambini. Gli obiettivi specifici saranno differenziati in base all età dei bambini nel seguente modo: OBIETTIVI gruppo Blu Riconosce e sa indicare: - il colore giallo - il colore rosso - il colore blu - il colore verde Sperimenta serenamente le varie tecniche di pittura e manipolazione. Dimostra interesse nei confronti di testi e racconti proposti.

OBIETTIVI gruppo Rosso Riconosce e sa indicare: - il colore giallo - il colore rosso - il colore blu - il colore verde Sperimenta serenamente le varie tecniche di pittura e manipolazione. Presta attenzione alla lettura dei testi proposti. OBIETTIVI gruppo Giallo Riconosce e sa indicare: - il colore giallo - il colore rosso - il colore blu - il colore verde Ha capito che mescolando il giallo con il blu si crea il colore verde. Presta attenzione alla lettura dei testi proposti. Sperimenta serenamente le varie tecniche di pittura e manipolazione. Riconosce e sa indicare oggetti dello stesso colore. Questi obiettivi saranno sottoposti a verifica periodica attraverso schede di osservazione e valutazione individuali. Durante tutto l anno, inoltre, a supporto del progetto didattico, saranno proposte numerose attività che daranno la possibilità ai bambini di fare esperienze attraverso strumenti e modalità offerti dal nido riguardanti: gioco simbolico, lettura, attività motoria, attività grafico-pittorica e manipolazione. Riportiamo di seguito la programmazione delle attività settimanali che sarà proposta ai bambini. GRUPPO GIALLO GRUPPO ROSSO GRUPPO BLU LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI Lettura/narrazione/drammatizzazione Gioco simbolico Laboratorio di manipolazione Gioco simbolico Laboratorio di manipolazione Attività motoria Laboratorio di manipolazione Gioco simbolico Laboratorio Graficopittorico Attività motoria/ Lettura/narrazione/drammatizzazione Laboratorio Graficopittorico Laboratorio Graficopittorico Attività motoria Lettura/narrazione/drammatizzazione

Il tema dello scorrere delle stagioni sarà trasversale a tutte le attività didattiche Inoltre, verrà trattato anche il tema dello scorrere delle stagioni trasversale a tutte le attività didattiche. Le educatrici porranno particolare attenzione ad offrire ogni giorno ai bambini stimoli nuovi e giochi diversi con l intento di favorire un processo di apprendimento creativo ponendo particolare attenzione alla relazione, alla collaborazione all interno del gruppo e allo sviluppo dell autonomia nel rispetto dell individualità di ognuno. Nel corso dell anno i bambini saranno, poi, coinvolti in svariate attività in occasione delle principali ricorrenze: mese di dicembre: - incontro con Babbo Natale - festa con genitori - preparazione del lavoretto - canzoni di Natale mese di febbraio: festa di Carnevale mese di marzo: - preparazione del lavoretto per la festa del papà - preparazione del lavoretto per la Pasqua mese di maggio: - preparazione del lavoretto per la festa della mamma mese di giugno: - festa di fine anno Per il gruppo Giallo dal mese di febbraio al mese di giugno, sono stati programmati dei percorsi didattici concordati con il team docente della scuola dell infanzia al fine di permettere ai bambini di familiarizzare con l ambiente della scuola che frequenteranno il prossimo anno, con i bambini e con le insegnati. Saranno sviluppati due progetti: progetto attività motoria: prenderà avvio nel mese di febbraio 2013 un percorso di attività motoria con cadenza settimanale. Un giorno alla settimana i bambini, insieme all educatrice di riferimento, si recheranno nella palestra della scuola dell infanzia dove ci sarà ad aspettarli l insegnante di motoria della scuola per svolgere le attività insieme. progetto continuità: riguarderà tutti i bambini che a settembre 2013 entreranno alla scuola dell infanzia (tutti i bimbi del gruppo Giallo e alcuni del gruppo Rosso). In ogni sezione si svolgerà una diversa attività, affiancando ai bimbi del nido il gruppo medi della scuola dell infanzia, in modo tale che i più piccoli possano fare esperienza con compagni già completamente inseriti e per questo più consapevoli dell ambiente scolastico. Entrambi i progetti saranno sottoposti a verifica attraverso schede di osservazione e valutazione individuali.

SCANSIONE ANNUALE DELLA PROGRAMMAZIONE SETTEMBRE OTTOBRE NOVEMBRE DICEMBRE GENNAIO FEBBRAIO Inserimento Inserimento Natale Inserimento MARZO APRILE MAGGIO GIUGNO LUGLIO AGOSTO Pasqua Continuità Continuità Gioco libero e attività varie all aperto Chiusura Estiva