LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Indicazioni Nazionali 2012 COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione)

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria

LINGUA INGLESE DALLE INDICAZIONI NAZIONALI

PRIMA LINGUA COMUNITARIA: INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

INGLESE COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE. b. Utilizza la lingua inglese nell uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione

COMPETENZE DI BASE IN LINGUA INGLESE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI DALLE INDICAZIONI NAZIONALI PER IL CURRICOLO 2012

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Dante Arfelli

Piano di formazione per l insegnamento in Inglese nella scuola primaria

PRIMA LINGUA COMUNITARIA (LINGUA INGLESE) TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ALLA FINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

LINGUA COMUNITARIA INGLESE SCUOLA SECONDARIA CLASSE PRIMA

Scuola primaria. Imparare ad imparare Comunicare Collaborare e partecipare Individuare collegamenti e relazioni

IL CURRICOLO DI SCUOLA LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA

LINGUA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

ASCOLTO 1.a Comprendere vocaboli, istruzioni, semplici frasi, pronunciati chiaramente e lentamente relativi a se stesso.

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

Istituto Comprensivo n. 4 C.Collodi-L.Marini Via Fucino, Avezzano (AQ) Tel. e Fax 0863/ cod. mecc. AQIC cod. Fisc.

Fine classe terza COMPETENZE SPECIFICHE CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI. Lessico approfondito relativo agli argomenti trattati.

CURRICOLO DI INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE

IL CURRICOLO PER IL PRIMO CICLO D ISTRUZIONE SCUOLA PRIMARIA E

Obiettivi formativi Competenze europee Da Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell'infanzia e del primo ciclo d'istruzione (2012)

Imparare ad imparare Comunicazione nella lingua straniera Spirito d'iniziativa Competenze sociali e civiche Consapevolezza ed espressione culturale

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

PROGRAMMAZIONE ANNUALE a. s INGLESE. - competenze sociali e civiche - imparare ad imparare - comunicazione nelle lingue straniere

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VENANZO - TR SCUOLA PRIMARIA INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

INGLESE CLASSE PRIMA

Scuola Primaria INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE I CLASSE II CLASSE III CLASSE IV CLASSE V

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale)

INGLESE ASCOLTO PARLATO

Curricolo di Inglese I.C. Jacopo della Quercia Siena a.s. 2014/2015

INGLESE CLASSE PRIMA

qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg

Traguardi per lo sviluppo delle competenze

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE)

ISTITUTO COMPRENSIVO LUCCA2. Progettazione curricolare della lingua inglese

LINGUE STRANIERE. Presentazione

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE

INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE QUINTA

CONOSCENZE ABILITÀ CONOSCENZE ABILITÀ METODOLOGIA/ STRATEGIE COMUNI EUROPEE Comunicazione in lingua straniera

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

PRIMO ISTITUTO COMPRENSIVO di PALAZZOLO S/O via Zanardelli n.34 Anno scolastico 2014/2015

INGLESE SCUOLA PRIMARIA. INGLESE - CLASSI PRIME, SECONDE e TERZE Scuola Primaria

INGLESE- CLASSE 1.a TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA DELLA SCUOLA PRIMARIA

DISCIPLINA LINGUA INGLESE CURRICOLO VERTICALE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA. relative ai testi in uso o alle varie attività proposte.

Curricolo di LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE

Classe Prima Scuola Secondaria di Primo Grado. NUCLEI TEMATICI CONOSCENZE ABILITA Listening

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CREAZZO CURRICOLO DI LINGUA STRANIERA INGLESE E FRANCESE

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

Istituto scolastico Lucca PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA per competenze INGLESE

INGLESE CLASSE PRIMA

Programmazione di INGLESE Indicazioni Nazionali 2012

Curricolo verticale SECONDA LINGUA COMUNITARIA Francese /Spagnolo. Scuola Secondaria di I grado

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI INGLESE. TRAGUARDI DELLE COMPETENZE AL TERMINE della CLASSE I

Finalità (tratte dalle Indicazioni nazionali per il curricolo della scuola dell infanzia e del primo ciclo d istruzione)

P.O.F CURRICOLO DI INGLESE CL. 1^-2^-3^

Scrittura ( produzione scritta ) Copiare parole di uso quotidiano attinenti alle attività svolte in classe,

Scuola dell Infanzia (inglese)

SEZIONE DI POTENZIAMENTO DI INGLESE Scuola secondaria di primo grado

RACCORDO TRA LE COMPETENZE

Istituto Comprensivo Garibaldi-Leone Trinitapoli CURRICOLO VERTICALE LINGUE STRANIERE. Dalla competenza chiave alla competenza base

Istituto Compr. di Legnaro e Polverara Scuola Primaria Curricolo di LINGUA INGLESE. Obiettivi di apprendimento disciplinari

CURRICOLO DISCIPLINARE DI INGLESE

OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA LINGUA INGLESE

DISCIPLINA: LINGUE STRANIERE Traguardi per lo sviluppo delle competenze

INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CLASSE SECONDA CLASSE TERZA CLASSE PRIMA

CURRICOLO VERTICALE LINGUA INGLESE

SECONDA LINGUA COMUNITARIA: FRANCESE, SPAGNOLO,TEDESCO.

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

Ricezione scritta (lettura)

Istituto Comprensivo di Cologna Veneta Curricolo Scuola Primaria a.s. 2015/2016

Nuclei tematici Obiettivi da indicazioni Obiettivi essenziali Ambiente di apprendimento

CURRICOLO VERTICALE I.C. DI RANICA CURRICOLO VERTICALE DI: LINGUA STRANIERA (INGLESE) Ordine / anno Competenze Principali conoscenze/abilità

LINGUA INGLESE RICEZIONE ORALE (ASCOLTO) - SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO DI INGLESE L3

Istituto Comprensivo San Vito Scuola Primaria PROGETTAZIONE ANNUALE LINGUA INGLESE CLASSI V A - B

ANNO SCOLASTICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DISCIPLINARE SCHEDA DI LAVORO TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

Curricolo Inglese Circolo Didattico Sassari

Curricolo di inglese scuola primaria a.s Istituto Comprensivo Assisi 2

IC T. CROCI PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE QUARTA SCUOLA PRIMARIA INGLESE. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria

Programmazione di Classe Prima

I N G L E S E. Ambiti Obiettivi di apprendimento Indicatori di competenza per la valutazione

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO SCUOLA PRIMARIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE CLASSI PRIME

Ricezione orale (ascolto) Ricezione scritta (lettura) ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASALBUTTANO - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

ASSE DEI LINGUAGGI LA COMPETENZA

LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ANNUALE CLASSE I - anno scol. 2015/2016

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

CURRICOLO INGLESE SCUOLA SECONDARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: INGLESE CLASSE PRIMA

Indicazioni nazionali per la scuola dell Infanzia e del primo ciclo d istruzione Miur /sett. 2012

CURRICULUM SCUOLA PRIMARIA INGLESE

LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA (FRANCESE) SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CLASSE PRIMA

Advertisement
Transcript:

Competenza chiave europea: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza specifica: LINGUE STRANIERE LINGUA INGLESE E SECONDA LINGUA COMUNITARIA L apprendimento della lingua inglese e di una seconda lingua comunitaria, oltre alla lingua materna e di scolarizzazione, permette all alunno di sviluppare una competenza plurilingue e pluriculturale e di acquisire i primi strumenti utili ad esercitare la cittadinanza attiva nel contesto in cui vive, anche oltre i confini del territorio nazionale. Accostandosi a più lingue, l alunno impara a riconoscere che esistono differenti sistemi linguistici e culturali e diviene man mano consapevole della varietà di mezzi che ogni lingua offre per pensare, esprimersi e comunicare. Nell apprendimento delle lingue la motivazione nasce dalla naturale attitudine degli alunni a comunicare, socializzare, interagire: l alunno potrà così passare progressivamente da una interazione centrata essenzialmente sui propri bisogni a una comunicazione attenta all interlocutore fino a sviluppare competenze socio-relazionali adeguate a interlocutori e contesti diversi. Alle attività didattiche finalizzate a far acquisire all alunno la capacità di usare la lingua si affiancheranno gradualmente attività di riflessione per far riconoscere sia le convenzioni in uso in una determinata comunità linguistica, sia somiglianze e diversità tra lingue e culture diverse, in modo da sviluppare nell alunno una consapevolezza plurilingue e una sensibilità interculturale. La riflessione potrà essere volta inoltre a sviluppare capacità di autovalutazione e consapevolezza di come si impara. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati. Interagisce nel gioco; comunica in modo comprensibile, anche con espressioni e frasi memorizzate, in scambi di informazioni semplici e di routine. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante, chiedendo eventualmente spiegazioni. Individua alcuni elementi culturali e coglie rapporti tra forme linguistiche e usi della lingua straniera. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado per la lingua inglese (I traguardi sono riconducibili al Livello A2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) L alunno comprende oralmente e per iscritto i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio che affronta normalmente a scuola e nel tempo libero. Descrive oralmente situazioni, racconta avvenimenti ed esperienze personali, espone argomenti di studio. Interagisce con uno o più interlocutori in contesti familiari e su argomenti noti. Legge semplici testi con diverse strategie adeguate allo scopo. Legge testi informativi e ascolta spiegazioni attinenti a contenuti di studio di altre discipline. Scrive semplici resoconti e compone brevi lettere o messaggi rivolti a coetanei e familiari. Individua elementi culturali veicolati dalla lingua materna o di scolarizzazione e li confronta con quelli veicolati dalla lingua straniera, senza atteggiamenti di rifiuto.

Affronta situazioni nuove attingendo al suo repertorio linguistico; usa la lingua per apprendere argomenti anche di ambiti disciplinari diversi e collabora fattivamente con i compagni nella realizzazione di attività e progetti. Autovaluta le competenze acquisite ed è consapevole del proprio modo di apprendere. Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado per la seconda lingua comunitaria (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Comunica oralmente in attività che richiedono solo uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente. Legge brevi e semplici testi con tecniche adeguate allo scopo. Chiede spiegazioni, svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante. Stabilisce relazioni tra semplici elementi linguistico-comunicativi e culturali propri delle lingue di studio. Confronta i risultati conseguiti in lingue diverse e le strategie utilizzate per imparare. CURRICOLO IN VERTICALE LINGUA STRANIERA (L2) LINGUA INGLESE Termine Classe Terza Scuola Primaria Comprendere parole e semplici espressioni relative ad ambiti di immediata rilevanza, ad interazioni comunicative, alla visione di contenuti multimediali, alla lettura di brevi e semplici testi e messaggi. Interagire oralmente in situazioni di vita quotidiana scambiando informazioni semplici e dirette su argomenti familiari e abituali. Interagire per iscritto con parole e semplici frasi attinenti attività svolte in classe. Ascolto e Comprensione orale Ascoltare e comprendere espressioni familiari di uso quotidiano e formule comuni utili per soddisfare bisogni di tipo concreto. Comprendere brevi testi multimediali, confrontando la propria cultura e quella dei paesi anglofoni, identificandone parole chiave e senso generale. Parlato/Produzione ed interazione orale Pronunciare in modo corretto le parole e le sequenze linguistiche apprese. Produrre oralmente domande e frasi per dare informazioni su se stessi, l'ambiente familiare e non e la vita della classe. Interagire nelle situazioni relative alle attività svolte in Lessico di base su argomenti di vita quotidiana Corretta pronuncia di un repertorio di parole e frasi memorizzate di uso comune. Semplici strutture di comunicazione.

classe utilizzando espressioni familiari di uso quotidiano e formule note e/o comuni. Lettura/Comprensione scritta Riconoscere e comprendere in forma scritta parole e frasi semplici, brevi testi di contenuto vario accompagnati anche da supporto visivo. Scrittura/Produzione Scritta Produrre in forma scritta semplici frasi e testi su argomenti noti. Termine Scuola Primaria Comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza, ad interazioni comunicative, alla visione di contenuti multimediali, alla lettura di testi. Interagire oralmente in situazioni di vita quotidiana scambiando informazioni semplici e dirette su argomenti familiari e abituali anche attraverso l'uso degli strumenti digitali. Interagire per iscritto, anche in formato digitale e in rete, per esprimere informazioni e stati d'animo, semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati. Ascolto e comprensione orale Ascoltare e identificare parole che riguardano se stessi, la scuola, la famiglia, animali. Ascoltare semplici storie. Comprendere e rispondere a semplici domande. Comprendere in modo globale parole, comandi, istruzioni, semplici frasi e messaggi orali. Comprendere il senso generale di canzoni filastrocche e storie. Scoprire, conoscere semplici aspetti e tradizioni della cultura inglese confrontandoli con quelli della lingua italiana (CLIL). Parlato/Produzione e interazione orale Interagire con insegnante e compagni in situazioni strutturate. Riprodurre canzoni e filastrocche attraverso il mimo e/o la ripetizione di parole e la drammatizzazione utilizzando ritmo e intonazione. Produrre brevi frasi per dare informazioni su se stessi, l'ambiente familiare e la vita della classe. Lessico di base su argomenti di vita quotidiana. Semplici strutture grammaticali. Corretta pronuncia di un repertorio di parole e frasi memorizzate di uso comune, uso di semplici strutture linguistiche. Cenni di civiltà e confronto con la cultura dei paesi di cui si studia la lingua.

Lettura e comprensione scritta Leggere e comprendere semplici parole, frasi e brevi testi legati anche alla civiltà. Scrittura/Produzione scritta Scrivere semplici parole, frasi, brevi testi utilizzando la copiatura, il completamento di parole e la produzione autonoma. Riflessione sulla lingua Osservare coppie di parole simili come suono e distinguerne il significato. Osservare parole ed espressioni nei contesti d'uso e coglierne i rapporti di significato. Osservare la struttura delle frasi e le intenzioni comunicative. Termine Scuola Secondaria I Grado Comprendere frasi ed espressioni di uso comune riguardanti la persona, la famiglia, la quotidianità, le abitudini e opinioni individuali, tratte da interazioni comunicative o da materiale e testi multimediali e non Interagire oralmente in contesti quotidiani con informazioni semplici e dirette inerenti all ambito familiare e/o quotidiano, anche con ricorso alla multimedialità Interagire per iscritto esprimendo stati d animo, aspetti del proprio quotidiano e bisogni immediati, anche in rete e in formato digitale Comprensione orale Comprendere i punti essenziali di un discorso, espresso in modo chiaro e su argomenti familiari, scolastici, personali, ecc. Cogliere le informazioni chiave da messaggi autentici (da radio, TV o altro) che riguardino l attualità o interessi personali e articolati in modo chiaro Individuare informazioni e lessico specifico su contenuti di studio relativi ad altre discipline (CLIL) Produzione ed interazione orale Parlare della propria famiglia, interessi, opinioni personali e della quotidianità, ricorrendo a semplici frasi ed espressioni Interagire in una conversazione, comprendendone i punti essenziali ed esponendo le proprie idee in Lessico basilare di ambito quotidiano, familiare e relativo al proprio vissuto Strutture grammaticali e funzioni linguistiche fondamentali Elementi di civiltà e cultura dei paesi della lingua di studio Uso del dizionario bilingue

maniera chiara e comprensibile Conversare in situazioni note e familiari Comprensione scritta Leggere brevi e semplici testi, individuandone le informazioni esplicite Leggere testi più complessi ricavando informazioni specifiche riguardanti principalmente i propri interessi e contenuti di studio di altre discipline Leggere testi contenenti semplici istruzioni d uso Leggere brevi storie, biografie e testi narrativi Produzione scritta Rispondere a questionari e creare domande Scrivere le proprie esperienze, opinioni e sensazioni Redigere brevi lettere personali, mail o resoconti, con lessico essenziale e appropriato Riflessione sulla lingua: Cogliere le regolarità e le variazioni nei testi scritti comunemente usati Confrontare codici verbali diversi Confrontare comportamenti e usi legati a lingue diverse Prendere coscienza del proprio stile di apprendimento e delle eventuali difficoltà LINGUA FRANCESE Termine Scuola Secondaria I Grado Comprendere frasi ed espressioni di uso comune riguardanti la persona, la famiglia, la quotidianità, le abitudini e opinioni individuali, tratte da interazioni comunicative o da materiale e testi multimediali e non Comprensione orale Comprendere semplici espressioni, istruzioni e frasi relative alla quotidianità e ad argomenti conosciuti, espressi in maniera chiara ed essenziale Identificare parole chiave e senso generale di brevi testi multimediali Lessico basilare di ambito quotidiano, familiare e relativo al proprio vissuto Strutture grammaticali e funzioni linguistiche fondamentali

Interagire oralmente in contesti quotidiani con informazioni semplici e dirette inerenti all ambito familiare e/o quotidiano, anche con ricorso alla multimedialità Interagire per iscritto esprimendo stati d animo, aspetti del proprio quotidiano e bisogni immediati, anche in rete e in formato digitale Produzione ed interazione orale Parlare della propria famiglia, interessi, opinioni personali e della quotidianità, ricorrendo a semplici frasi ed espressioni già note Interagire in una conversazione, comprendendone i punti essenziali ed esponendo le proprie idee in maniera chiara e comprensibile aiutandosi con mimica e gesti Conversare in modo semplice in situazioni note e familiari Comprensione scritta Comprendere brevi e semplici testi, su argomenti familiari o noti Trovare informazioni specifiche in materiali di uso frequente Produzione scritta Scrivere brevi e semplici testi sulle proprie esperienze, mandare auguri, inviti, semplici lettere o mail, utilizzando un linguaggio essenziale ma comprensibile Riflessione sulla lingua Osservare il lessico nei vari contesti e cogliere eventuali variazioni di significato Osservare le frasi con riferimento alle diverse intenzioni comunicative Confrontare codici verbali diversi Prendere coscienza del proprio stile di apprendimento e delle eventuali difficoltà Elementi di civiltà e cultura dei paesi della lingua di studio Uso del dizionario bilingue