Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Azzerare il contachilometri

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

17 Luglio Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

visita il nostro sito

COMPRENSORIO ALPINO PENISOLA LARIANA CONSUNTIVO ISTITUTI A REGOLAMENTAZIONE SPECIALE

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

La Via dei Monasteri Comunalie interessate : S.Vincenzo Rovinaglia, S.Maria Valdena, Baselica, Pontolo Consorzi interessati : Monte Croce di Ferro

ITINERARIO 6. LE MARINE DI GAGLIANO DEL CAPO Baia del Ciolo, Marina di Novaglie

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

LA VALLE DI PALANFRÈ

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

Il crinale tosco emiliano Comunalie interessate : Montegroppo, Groppo, Boschetto, Tombeto

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

ESCURSIONI. DOVE: nella Valle del Serchio le locations si trovano nel raggio di circa 12 km da Il Ciocco infopoint.

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Viaggio in macchina circa 4 ore. In auto

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

: RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

TREKKING IN VAL MASTALLONE

ESCURSIONE DEL PER LE CRESTE DELL'ANFITEATRO DELL'ALTA VALLE DELLE FERRIERE A S.MARIA DEI MONTI

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Da sasso a eremo di San Valentino

Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- :

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

Le vasche di pietra e i menhir di Albano di Lucania

TREKKING DEL "SELLARONDA"

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

Domenica 1 Giugno2014 Trekking nell Appennino Reggiano Tra il Passo del Cerreto e l'alpe di Succiso

Passeggiandoinbicicletta.it

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

I MARMI DI ROCCA BIANCA

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

Itinerario n La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO Luglio Schede descrittive degli itinerari

Percorso Zona Orientale

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

Club Alpino Italiano Sezione di Ascoli Piceno Via Serafino Cellini, Ascoli Piceno Tel

GIOVANE MONTAGNA. Domenica 4 maggio Benedizione degli alpinisti e degli attrezzi in Val Rosandra Carso triestino (per le Sezioni orientali)

Escursioni naturalistiche in Liguria per le scuole 2014/15

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

Parco tra i due mari. Itinerario 2: Dal Bosco Archiforo alla Pietra del Caricatore

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

ULTRATRAIL 50 Km m dislivello positivo

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

DOLOMITI FRIULANE. Trekking Agosto 2015

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D /D )

-LA CITTA DEL SOLE VIAGGI-

Vi ringraziamo in anticipo e speriamo sarete interessati alle Nostre attività!

Itinerario n Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Repertorio dei beni storico ambientali 1

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

VALLE D ITRIA By Run

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

Itinerario n La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

,00. Rif Villa di lusso a Biella.

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

C.A.I. PONTE S. PIETRO

IL MARE E LE COSTE. 1. Parole per capire VOLUME 1 CAPITOLO 3. A. Conosci già queste parole? Scrivi il loro significato o fai un disegno: mare...

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

primo avamposto roccioso, spostandosi, al suo termine, a sinistra ove si trova una sosta su chiodi uniti da cordino rosso. Noi abbiamo sostato qui,

COMUNE DI SAN MARCELLO ASSESSORATO AL TURISMO Le passeggiate di MARESCA. a cura del GRUPPO TREKKING MONTAGNA PISTOIESE

Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro

Monte Spino da S. Michele

Itinerario storico-naturalistico

Monte Pisanino. Descrizione del percorso

La via delle ginestre

10/11/12 Luglio 2015 Tour del Marguareis (Cuneo) Attrezzatura consigliata. Accesso Stradale. Introduzione

ROADBOOK non è una competizione ma un trail autogestito privo di classifica e con balisaggio del percorso non integrale trail running

Alice Terasc (Val Bavona), 7a+ (6b+ obbl.)

I PARCHI NATURALI D'ABRUZZO IN BICICLETTA

I PROFUMI DELLA NOTTE ED I COLORI DELLE OMBRE

Cinque Terre Traversata da Riomaggiore a Portovenere

Advertisement
Transcript:

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio Tra rupi ofiolitiche e boschi lussureggianti le limpide acque del torrente Cogena incidono le pendici del M. Molinatico, in un magico paesaggio da saga fantasy. Il Cogena segna l'antico confine della diocesi di Luni, che oltrepassava il crinale appenninico al Passo della Cisa per scendere lungo il torrente fino al Taro, seguendolo poi fino a Gotra per risalire l'omonimo corso d'acqua fino al Gottero. È stato anche limite tra il dominio dei Landi di Piacenza e quello dei Farnese di Parma, guardato da un lato e dall'altro dai castelli, ora diruti, di Costerbosa e Belforte. Il confine è anche culturale. Qui termina l'area di dialetto ligure che giunge fino a Borgotaro, e inizia quella di dialetto emiliano. Il sentiero punto per punto... 1 Belforte 2 I Torrioni della Cumbratina 3 Moncucco 4 Verso le strette valli 5 San Bernardo 1

6 Groppo Maggio 7 La Concarella 2

1 Belforte La partenza dell'escursione è situata a Belforte, località raggiungibile da Ostia parmense seguendo la vecchia strada che conduceva a Parma. La frazione è situata in un lembo di terra ripidissima, le cui abitazioni si abbarbicano tenacemente sul crinale. Salendo tra case vecchie disabitate e antiche ristrutturate, si giunge alla vetta del paese ove giacciono i resti del castello: da qui, un panorama suggestivo e mozzafiato, l'intera vallata che si abbraccia con un unico sguardo. 3

2 I Torrioni della Cumbratina Dall'abitato di Belforte si sale lungo la strada asfaltata sino ad incontrare una carrareccia, a sinistra, che ci porta nel bosco, nei pressi dei Torrioni della Cumbratina. Si tratta di due speroni ofiolitici aguzzi come denti che sporgono dal manto forestale. Salendo a destra, si incontra una casa abbandonata, le cui stalle si affacciano direttamente sulla strada. Proseguendo si arriva in località La Barca dove sulla sinistra, sotto la strada, un'abitazione diroccata è sopravvissuta ad una frana, che arriva a lambirne i resti. 4

3 Moncucco Proseguendo lungo il sentiero pianeggiante si arriva alla località Moncucco, antico abitato ormai abbandonato situato lungo il crinale. Da qui svoltiamo a destra e attraversiamo l'ampio prato verso la valle. Se invece giriamo a sinistra, attraversando il prato, possiamo dirigerci verso la frazione di Gorro, col suo imponente groppo ofiolitico. 5

4 Verso le strette valli La pista scende nella valletta sottostante, dove sorgono molti rii che scorrono in strette vallate, attraverso boschi abbarbicati su pareti di roccia nera. Oltrepassato il rio Segadella si entra nel territorio del Comune di Berceto, fino a sbucare su una strada più larga, in mezzo ai prati, vicino a Case Grassi. 6

5 San Bernardo Proseguendo verso sinistra incontriamo una cappelletta bianca tra i castagni: è l'oratorio di San Bernardo. Noi proseguiamo verso destra, in discesa, e nei pressi dell'abitato di Fagiolo prendiamo un sentiero sulla destra. 7

6 Groppo Maggio Il sentiero taglia a mezza costa il versante est del Groppo della Donna, un tempo centro minerario di discreta importanza, fino a raggiungere un crocevia in località Calà. Da qui, seguendo il sentiero CAI 837, è possibile raggiungere in circa 1h30' il passo della Cisa o, in alternativa, il M. Molinatico. I groppi ofiolitici intorno a Corchia, tra cui il massiccio granitico del Groppo Maggio, che si incontra subito dopo, sono ricchissimo terreno di caccia degli appassionati mineralogi. In passato, già ai tempi di Ottone Farnese si tentò anche uno sfruttamento mineriario del rame e dell'oro, ma con esiti deludenti; la ricerca fu ripresa agli inizi del?900, con la costruzione di alcune gallerie di scavo, ma l'impresa fu presto abbandonata. La bella "casa dei minatori", una imponente costruzione in pietra, testimonia quei giorni di duro lavoro per la gente della zona. 8

7 La Concarella Prendiamo il sentiero verso destra, che torna verso Belforte attraverso boschi di cerro e faggio e ampi prati come quello della Concarella, una depressione prativa molto suggestiva, guardata dagli aspri rilievi rocciosi del Colle Museriri. 9