Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

Itinerario n Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

Itinerario n La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

Azzerare il contachilometri

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

Passeggiandoinbicicletta.it

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

Itinerario n La valle del torrente Farfa

BS-02 La ciclovia della Valtenesi

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

SV02 - La ciclovia dei Parchi

Da Cerveteri alle cascate di Castel Giuliano

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Itinerario n Anello di Cerveteri. S.Severa, Sasso, Castel Giuliano

Itinerario n Le cascate della mola di Formello nel Parco di Veio

Itinerario n Tra Bassano in Teverina e Vasanello

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Itinerario n Da Cerveteri alle cascate di Castel Giuliano

Le Vie Francigene del Sud

VA-01 Il Sentiero Valtellina - I tappa

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

MU-01 La Muzza tra Cassano e Lodi

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera

Itinerario n Da Cerveteri alla cascata inferiore di Castel Giuliano

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

Percorso Zona Orientale

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

TI-01 Il Parco del Ticino

Itinerario n La Via Francigena, da Campagnano a Roma

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A Netro (BI)

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Itinerario n Il Terminillo da Cittaducale a Pian de Valli

Lombardia in bicicletta Itinerari

Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- :

Itinerario n L'anello del lago di Martignano

CARTA DEI SENTIERI DEI MONTI PICENTINI

: RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

CRETE - Nel cuore delle crete PERCORSO N 2

La Via Francigena. Tappa LA03 Da Montefiascone a Viterbo

Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo

Esplorando i Sentieri del Linas in MTB

Itinerario n Il Maschio delle Faete nel Parco dei Castelli

Lucca, 17 ottobre La Francigena in bicicletta

Percorso nr 01 a piedi di Km 10 di Noceto (cartina Noceto per Tutti)

Itinerario n La Via Francigena da Viterbo a Capranica

Percorso Sardegna Centrale

Itinerario n Orbetello, Monte Argentario e Duna Feniglia

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

Proposte di viaggi a cavallo o in carrozza

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

Come arrivare all Area51 A cura di Left 3ye

Sentiero Busatte Tempesta da Torbole sul Garda

Itinerario n Tra Pozzaglia Sabina e il Lago del Turano

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

17 Luglio Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

Cinque Terre Traversata da Riomaggiore a Portovenere

Le passeggiate di GAVI NANA a cura di Fabio Mesti e Roberto Recati

TREKKING IN VAL MASTALLONE

PALA DI SAN MARTINO (2982 m)

Itinerario n I due laghi: Castelgandolfo e Nemi

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

ULTRATRAIL 50 Km m dislivello positivo

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

Club Alpino Italiano. Monte Rotondo dal Santuario di Macereto. Monti Sibillini. Ussita m 15 km. 5 h (senza soste)

Parco tra i due mari. Itinerario 2: Dal Bosco Archiforo alla Pietra del Caricatore

La Ciclabile Adriatica

CICLOPISTA DELL ARNO: DA FIRENZE (Ponte all Indiano) ALLE SIGNE

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Viaggio effettuato dal al da due persone con semintegrale Adria del 2004

Da Brescia a Paratico Km.30

Advertisement
Transcript:

Pagina 1 Itinerario n. 063 - La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo Scheda informativa Punto di partenza: Bolsena Distanza da Roma: 113 km. Lunghezza: 34,3 km. Ascesa totale: 720 m. Quota massima: 559 mslm. Tempo in sella: 2h50 ((tempo effettivo 4h30)) Sterrato: 75 % Cartografia: CTR 1:10.000 fogli 33316, 33413, 34501/05/09/13-14 Prima effettuazione: maggio 2006 Generalità Piacevole itinerario lungo la Via Francigena, quasi interamente segnalato da cartelli indicatori, cippi, frecce o altri segni a vernice (F bianco-rossa). La prima parte offre bei panorami sul lago di Bolsena. Molto belli i tratti di basolato romano della Cassia antica, soprattutto dopo Montefiascone, in sorprendente stato di conservazione. L'itinerario si propone come seconda tappa del tratto laziale della Via Francigena (vedi l'insieme delle tappe). Per altre informazioni e variazioni sul percorso vedi "I sentieri lungo la Via Francigena, da Siena a Roma", ed. Rai-Eri. Dal sito www.associazioneviafrancigena.it (percorri/tappe) si possono scaricare gratuitamente le cartine 1:10.000 del percorso (che coincide, tranne piccole varianti, con il nostro). L'itinerario è stato esplorato, percorso e documentato da Luis e Gabriele. Come arrivare Bolsena si raggiunge percorrendo la Via Cassia fino al km. 113. Trattandosi di un percorso in linea si devono utilizzare due macchine. In alternativa si può cercare di caricare le bici sulla corriera Viterbo-Acquapendente della CoTral che parte da Viterbo (località Riello), informandosi al capolinea su questa possibilità (tel. 0761-226592). Altimetria Mappa Descrizione percorso km 0,0 - mslm 325 Partendo dal piazzale della Basilica di Santa Cristina, si passa sotto Porta Romana e si prende via IV Novembre.

Pagina 2 km 0,2 - mslm 320 All'incrocio si prende via Acqua della Croce verso sinistra; conviene riempire le borracce al fontanile presente all'angolo. km 0,3 - mslm 325 Dopo 100 m. si imbuca via Bocchini a destra e subito dopo si prende verso sinistra, contromano, via Caio Rufo Musonio km 0,5 - mslm 330 Alla fine della strada si va a sinistra per uno strappo in salita. km 0,6 - mslm 345 Si abbandona la stradina asfaltata prendendo la sterrata sulla destra. km 0,8 - mslm 352 Seguendo la linea elettrica si svolta di nuovo a destra, in prossimità di un palo della luce su cui è visibile la "F" bianco-rossa. km 1,2 - mslm 320 Si prende a destra la strada cementata in discesa; notevole la vista sul lago. Subito dopo, al bivio, si imbocca la strada a sinistra. km 1,5 - mslm 370 Si arriva di fronte a una proprietà privata; si prosegue su uno stretto sentierino che la costeggia sulla sinistra (prestare attenzione al fosso semi nascosto dalla vegetazione, a sinistra dello stradello). Si discende fino al fontanile della Vena. km 2,1 - mslm 358 Si arriva a un quadrivio; prendere la strada asfaltata, davanti a sinistra. Si prosegue tra vigne e uliveti, ignorando qualunque deviazione minore. Lasciato l'asfalto, si pedala in salita fino a un bel pianoro.

Pagina 3 km 4,0 - mslm 474 Al primo bivio si prende la sterrata in leggera discesa sulla destra. Sullo sfondo, in lontananza, si scorge il profilo di Montefiascone, meta del primo tratto del percorso, con la caratteristica cupola del Duomo. km 5,9 - mslm 369 Dopo una divertente discesa con bel panorama sul lago, si raggiunge l'asfalto; si prende verso sinistra in salita. km 6,8 - mslm 436 Si lascia l'asfalto per una sterrata sulla destra, seguendo il cartello della via Francigena e l'indicazione per il Bosco di Turona. km 7,4 - mslm 400 Siamo nel bosco di Turona (zona pic-nic e fontanile); al bivio, indicato da un cartello segnalatore della Francigena, si prende verso destra. km 7,8 - mslm 388 Subito prima di una cappellina della Madonna si abbandona la strada principale e si prende uno sterrato a sinistra (curva a gomito in salita). km 8,2 - mslm 385 Attenzione a questo punto, forse il più critico dell'intero tracciato: un single track in discesa, poco visibile ma di solito segnalato con frecce o altri segni lasciati dai pellegrini, scende verso il Fosso d'arlena a destra. Entrati nel bosco si va subito a sinistra fino al ruscello. Il guado avviene su pietre affioranti, con qualche difficoltà per non bagnarsi i piedi. Sull'altra riva è visibile un cippo di travertino con il logo della Francigena e l'indicazione per Roma, che ci guiderà nei prossimi km. Si sale per un ripido e stretto sentiero, fino a notare le prime pietre della Cassia antica che affiorano nel terreno. km 10,4 - mslm 487 Al quadrivio prendiamo la sterrata a destra, ignorando la segnaletica che ci porterebbe su un tratto di strada asfaltata, mentre noi preferiamo la sterrata km 10,8 - mslm 485 La strada sembra finire nei pressi di un casale (comportarsi educatamente, nel caso si attraversasse inavvertitamente una proprietà privata) ma prosegue a sinistra, costeggiando un campo a destra fino a uno sconnesso sterrato in discesa. km 11,4 - mslm 428 Si arriva sull'asfalto, e si prende a destra verso la Cassia; raggiuntala (dopo 50 metri),

Pagina 4 si prende a sinistra verso Montefiascone. km 12,2 - mslm 436 Poco dopo il km 104.IV si lascia la Cassia e si va a sinistra; si prosegue ignorando qualunque deviazione su un comodo sterrato che dopo 2 km. diventa una stradina asfaltata. km 15,2 - mslm 547 Si arriva su una strada asfaltata più trafficata, alle porte di Montefiascone, e si prende verso destra. km 15,5 - mslm 540 Arrivati alla Cassia proseguire verso sinistra. km 15,8 - mslm 547 Al bivio andare a sinistra (un cartello stradale indica 15 km per Viterbo). km 16,8 - mslm 539 Si seguono le indicazioni per Roma (verso destra). Poco dopo si passa davanti alla stupenda Basilica di S. Flaviano, sempre aperta, che è opportuno visitare.

Pagina 5 km 17,3 - mslm 559 Si prosegue dritto, seguendo le indicazioni per Roma km 17,5 - mslm 550 Si svolta a destra, prima di un benzinaio AGIP, seguendo le indicazioni per lo stadio. km 18,7 - mslm 496 Si gira a sinistra, seguendo le indicazioni per la stazione; un cippo a terra indica la direzione della Francigena. km 18,9 - mslm 490 Subito dopo la sottostazione elettrica si prende la sterrata a destra, indicata dalle segnalazioni della Francigena km 19,2 - mslm 488 Si prosegue dritti sul basolato romano. km 19,6 - mslm 457 In prossimità di una edicola tenersi a sinistra, in salita; subito dopo si incontra uno dei tratti più belli di basolato romano dell'antica via Cassia. km 21,6 - mslm 370 Al quadrivio si gira a sinistra passando sotto la ferrovia. km 23,1 - mslm 329 Dopo un altro passaggio sotto la ferrovia si va dritti, sulla strada principale km 25,2 - mslm 342 Si attraversa la SP 3 Commenda e si prosegue dritti km 25,7 - mslm 363 Al bivio con un fontanile a sinistra si prosegue dritti.

Pagina 6 km 26,0 - mslm 353 Si prende la sterrata a sinistra; sugli alberi che si trovano 20 m. più avanti sono apposti i segni della via Francigena. km 27,3 - mslm 358 Al quadrivio si svolta a sinistra. km 27,9 - mslm 347 Si incrocia uno stradone bianco che si prende verso destra. Poco dopo si arriva alle polle del Bagnaccio, di accesso libero, dove è possibile fare il bagno nelle vasche di acque termali. km 29,4 - mslm 340 In prossimita di un cancello (sul lato destro), si prende la sterrata a sinistra (un cartello reca la scritta del "Consorzio Stradale S. Lazzaro"). Si pedala su una comoda sterrata per altri 3 km. fino a sbucare a fianco del cimitero di Viterbo (km. 32,3). Proseguendo verso il centro si arriva a Porta Fiorentina (km. 34,3), dove finisce l'itinerario