Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime. Indicazioni generali:

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
Dal rifugio Baranci verso Val Campo di Dentro

Indicazioni generali: ESCURSIONI NATURALISTICHE NELL ANNO Parco naturale TRE CIME Parco naturale FANES-SENES-BRAIES

I PARCHI NATURALI DELLE DOLOMITI ALLA SCOPERTA DELLA NATURA DEI MONTI PALLIDI - PATRIMONIO NATURALE DELL'UMANITÀ UNESCO

DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI

LE TRE CIME DI LAVAREDO Le regine delle Dolomiti

Rifugi e malghe. Valdaora

PRIMO GIORNO: SENTIERO DA PIAN TREVISAN A PIAN DEI FIACCONI

QUATTRO ZAMPE E DUE SCARPONI

DOLOMITI FRIULANE. Trekking Agosto 2015

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

TREKKING IN VAL MASTALLONE

Villaggi Walser a due passi dal Cielo

76 itinerari. Ciaspolando. nelle Dolomiti. Gli itinerari più belli nei parchi naturali. 3D Maps

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

<> 26 giugno 2 luglio 2010

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO (16-31 DICEMBRE 2015)

ORGANIZZA. Dal 25 al 29 luglio. Trekking di 4 giorni da rifugio a rifugio nelle Pale di San Martino di Castrozza

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

Attività per ragazzi ad adulti abituati alle escursioni. Attività dove è richiesto un buon allenamento alle escursioni

Trekking per il Monte Rosso - Roteck

Gruppo del Prosac Tremosine. ITINERARI E PROGRAMMI PER IL 2014

Anche quest estate abbiamo una convenzione con l APT per la Dolomeet card e il cliente può acquistare la Dolomeet card ad un prezzo scontato.

CALENDARIO GITE ESTATE 2015

ATTIVITA A PREZZO AGEVOLATO PER I CLIENTI DELLE STRUTTURE SPORT & OUTDOOR VAL DI FASSA - ESTATE 2016 PROGRAMMA SETTIMANALE

CLUB ESCURSIONISTI ARCORESI

ATTIVITÀ DI ESCURSIONISMO - LUGLIO

C.A.I. PONTE S. PIETRO

PASSI ALPINI Gold : Giugno 14'

in Alta Pusteria Alto Adige e Osttirol: gli intinerari più belli nel regno delle Tre Cime 60 escursioni Scialpinismo Powered by

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

2011_09 MERANO IN BICI.doc 1

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

DA VARESE, CITTÀ GIARDINO, un escursione sulle vie della Fede

SCOPRI LE SPLENDIDE ALPI LIGURI CON L AIUTO DI UNA GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

SETTIMANA IN VAL VENOSTA

DA VARESE, CITTA GIARDINO, un escursione sulle Vie della fede

18 Rifugio Nuvolau, 2575 m. Dolomiti d Ampezzo, Pelmo-Croda da Lago. Al nido d aquile dal panorama mozzafiato. 12 km. Lunghezza percorso.

GITA ESTIVA SULLE DOLOMITI DI SESTO Luglio Schede descrittive degli itinerari

Gita di 4 giorni in Alta val Pusteria Braies di Dentro-(Dolomiti) Parco naturale di Fanes-Senes-Braies

scopri l altro piano di Asiago

Dolci Ricordi. Bed. Breckfast. Itinerario Partenza Arrivo Descrizione Difficoltà

Mobile Gressoney, la valle del Lys e il Monte Rosa

LA PISTA CICLABILE DELLA DRAVA IN BREVE IN 5 GIORNI DALLE DOLOMITI A VILLACH

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

TREKKING DEL "SELLARONDA"

PROGRAMMA SETTIMANALE ESTATE 2014

Totes Gebirge - Austria

VALLI DI FIEMME E FASSA

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

Vie ferrate nelle Dolomiti

TREKKING PRIMAVERA/ESTATE

Ideale per gruppi, famiglie e singole persone. Aprirà da domenica 27 dicembre 2015 a mercoledì 6 gennaio 2016

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista Bolca VRwww.bolca.it

Sentiero attrezzato delle Vipere, San Valentino di Brentonico, Parco Naturale del Monte Baldo

Parco naturale Fanes Senes Braies: escursioni nella natura (1) Col Bechei de Sora (2794 m)

Lo spettacolo delle Dolomiti e la gara Dobbiaco - Cortina. Settimana dal 1 al 8 Febbraio 2015.

Speciale Trentino: Un attraversata d'altri tempi; dal Passo Grostè al lago Tovel - Eos Foto di ML 014 g

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

Area Vacanze Rosengarten-Latemar. Escursioni consigliate

UNA MONTAGNA DI OPPORTUNITA VAL DI FIEMME ESTATE 2015

Via Ferrata del Somator, Monte Biaena

BOSCHI E UOMINI IN VAL CHIARINO Escursione storico naturalistica Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga

Dal S.Gottardo all Oberland Bernese. di Paolo Castellani

DESCRIZIONE PERCORSO. Pizzegoro. Montagnole alte

Esperienze guidate Balance

LA VIA FRANCESCANA 2016 tra Marche e Umbria Un appuntamento imperdibile per un trek itinerante di 6 giorni e 5 notti dal 05/09 al 10/09/2016

Musei, chiese e mostre

Gruber. Prezzi Estate Sesto - Alta Pusteria

Cadini di Misurina e Dolomiti di Sesto-Tre Cime Lavaredo

Trekking per la Cima della Neve - Schneespitze

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Da sasso a eremo di San Valentino

Hotel Chalet Olympia - Fam. Moio I Tesido Alto Adige - Italia Tel Fax

I.T.T. A.Pozzo Trento Progetto Fare memoria Programma uscita classi prime giovedì 5 giugno 2014

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

Tra Capo Palinuro e Marina di Camerota

Marcara: giorno di aclimatamento. Marcara - Cashapampa - Llamacoral. Llamacorral - Campo Base Alpamayo

RITROVO: AGNOSINE CHIESA PARROCCHIALE ORE 9,00 RITROVO SUCCESSIVO CHIESA PARROCCHIALE DI BIONE ORE 9,15 CON MEZZI PROPRI

PROGRAMMA MOENA OUTDOOR ESTATE 2016

ALGERIA: Djanet 4x4 + TREKKING NEL TASSILI

VIAGGIO IN BICI DALLE DOLOMITI AL LAGO DI GARDA

PROGRAMMA SETTIMANALE ACTIVE-NATURA

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

TREKKING D AGOSTO in DOLOMITI SUI SENTIERI DELLA GRANDE GUERRA Le Dolomiti sono davvero le montagne per tutti. Una vacanza in Dolomiti è qualcosa di

DOLOMITI A PASSIONE E SOLIDARIETÀ di Giuseppe Rinaldi

PROGRAMMA SETTIMANALE DAL 21 DICEMBRE AL 13 MARZO

Escursioni tutta natura

La Costa degli Etruschi dalle vie dei boscaioli e dei minatori al mare

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Gruber. Prezzi Inverno 2015/16. Sesto - Alta Pusteria

Appartamenti in Alto Adige

I PROFUMI DELLA NOTTE ED I COLORI DELLE OMBRE

VIGO DOMENICA 1 LUNEDÌ 2

Advertisement
Transcript:

ESCURSIONI NATURALISTICHE NELL ANNO 2015 Parco naturale TRE CIME Parco naturale FANES-SENES-BRAIES Con gli accompagnatori ufficiali ficiali del parco naturale Prenotazione e informazioni: Associazione turistica Dobbiaco: 0474 97 21 32 Associazione turistica Sesto: 0474 91 31 49 Associazione turistica San Candido: 0474 71 03 10 Associazione turistica Val di Braies: 0474 74 86 60 Centro visite Tre Cime: 0474 97 30 17

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Tre Cime Mare di fiori - I prati del Monte Cassella di Fuori (11 giugno e 30 giugno): Itinerario: Dalla fermata del Shuttlebus val Campo di Dentro (1.260 m) camminiamo lungo il Rio Campo di Dentro fino al parcheggio Antoniusstein (1.510 m). Si percorre il sentiero n. 105 verso il rifugio Tre Scarperi. Poco prima del rifugio Tre Scarperi inizia il sentiero n. 12A il quale seguiamo fino in cima del Monte Cassella di Fuori (2.007 m). Da qui scendiamo lungo il sentiero/strada forestale fino al punto di partenza. Descrizione: Escursione ricca di interessanti spunti di osservazione. Nei boschi misti di abete rosso e pino nella Val Campo di Dentro, si possono osservare soltanto poche specie di fiori. I prati del Monte Cassella di Fuori, i quali venivano coltivati estensivi per secoli, allegrano tutti amanti di fiori con la loro varietà e i diversi colori. Anche la straordinaria vista sulle cime dintorno ci ripagó per la in parte faticosa salita. Punto d incontro: ore 9,40 fermata del Shuttlebus val Campo di Dentro. Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 9,05 Dobbiaco stazione dell autobus, ore 9,15 San Candido stazione del treno, ore 9,25 Sesto Monte Elmo Fine dell escursione: verso le ore 17,00 al punto di partenza Durata: ca. 5 ore (escursione di media difficoltà) Dislivello: ca. 800 m salita e discesa Indicazioni generali: Tutte le escursioni sono accompagnate da guide ufficiali del parco naturale. Gli orari del pullman si riferiscono all orario del 2014. Cambiamenti sono possibili. Le durate delle singole escursioni sono indicative e possono variare in dipendenza dalla costituzione fisica dei partecipanti. Attenzione: Tempo di riposo non è considerato!! Si ammette che i partecipanti abbiano una condizione fisica adatta all escursione scelta. Inoltre si aspetta che i partecipanti portino attrezzatura adeguata (calzatura, abbigliamento, protezione contro sole e vento). Tariffa di partecipazione: 7,00 Euro, bambini sotto 14 anni gratuiti e partecipazione gratuita con la carta Tre Cime. 2 11

Paesaggi dolomitici al tramonto (16 luglio e 17 agosto): Itinerario: Dal parcheggio di Pratopiazza (1.979 m) fino all albergo Pratopiazza. Girare verso sinistra (est) e seguire il sentiero che conduce al Monte Specie (2.307 m). Discesa al rifugio Vallandro ed in seguito ritorno al punto di partenza lungo la strada forestale. Descrizione: La passeggiata si sviluppa in un ambiente intatto. Ma non è sempre stato così. Ci troviamo, infatti, nelle immediate vicinanze di quello che era il fronte austriaco durante la prima guerra mondiale. I resti delle baracche e delle postazioni militari ci narrano ancora oggi degli orrori della guerra. Punto d incontro: ore 17,30 fermata dell autobus parcheggio Pratopiazza. Fine dell escursione: verso le ore 22,00 con ritorno al punto di partenza Durata: ca. 3 ore (escursione facile) Dislivello: ca. 300 m salita e discesa Da portare con sé: lampadina, bastoncini da trekking e giacca pesante Tariffa di partecipazione: 7,00 Euro Anderter Alm - Scenario della prima guerra mondiale (18 giugno, 9 luglio e 10 settembre): Itinerario: Partiamo dalla val Fiscalina (1.454 m), sul sentiero n. 124 verso l'anderter Alm (1.958 m). Da qui seguiamo il sentiero n. 100 e raggiungiamo il Coston di Croda Rossa (2.056 m). Poi scendiamo ai prati di Croda Rossa (1.925 m). Lungo il sentiero n. 153 ritorniamo al punto di partenza (in alternativa discesa con la funivia). Descrizione: Il percorso verso l Anderter Alm all inizio ci conduce attraverso fitti boschi d abete rosso. Man mano che si sale, larici, cirmoli e il rododendro passano in primo piano. La località Anderter Alm durante la Prima Guerra Mondiale era il teatro di fatti tristi. Le rovine d alloggi, camminamenti e trincee ci raccontano in silenzio. Viste fantastiche su Cima Una, la zona delle Tre Cime e il Gruppo dei Scarperi sono il compenso di questa escursione. Punto d incontro: ore 9,10 fermata dell autobus val Fiscalina Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 8,05 Dobbiaco stazione dell autobus, ore 8,15 San Candido stazione del treno, ore 8,30 Sesto Monte Elmo Fine dell escursione: verso le ore 17,00 con ritorno al punto di partenza Durata: ca. 4 ore (escursione di media difficoltà, in parte salite impegnative) Dislivello: ca. 750 m salita e discesa, possibilità di fermarsi presso un rifugio nel pomeriggio 10 3

Descrizione delle escursioni nel Parco Naturale Fanes-Sennes-Braies Racconti del fronte (2 luglio, 13 agosto e 24 settembre): Itinerario: Partendo dal lago d Antorno (1.866 m), sul sentiero n. 122, passando per il rif. Monte Piana (2.205 m) si raggiunge prima la Piramide de Carducci (2.323 m) e dopo il Monte Piano (2.305 m). Discesa seguendo il segnavia n. 111 fino alla val de Rinbianco, dove il sentiero n. 108 ci riporta al punto di partenza, il lago d Antorno. Descrizione: Dopo una salita assai facile veniamo premiati da una vista favolosa sulle montagne circostanti. Anche la varietà di fiori sul Monte Piana rallegra i cuori d ogni escursionista. Vedendo poi le rovine risalenti alla Prima Guerra Mondiale, ci rattristiamo, perché non solo la sopravvivenza quotidiana e le prestazioni dei soldati fanno riflettere molto, ma ci viene anche da porci la domanda sul senso di queste guerre. Punto d incontro: ore 9,40 alla fermata dell autobus del lago d Antorno Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 8,25 Sesto Monte Elmo, ore 8,40 San Candido stazione del treno, ore 9,05 Dobbiaco stazione dell autobus Fine dell escursione: verso le ore 16,20 con ritorno alla fermata dell autobus Misurina Durata: ca. 6 ore (escursione facile però lunga) Dislivello: ca. 500 m salita e discesa Lungo la val dei Chenope per Pratopiazza (25 giugno e 6 agosto): Itinerario: Per raggiungere Cimabanche (1.530 m) dobbiamo fare qualche metro sulla pista ciclabile verso Cortina d'ampezzo. Poi attraversiamo la statale e proseguiamo sul sentiero nr. 6 lungo la val dei Chenope fino a raggiungere Pratopiazza (1.990 m). Ora facciamo una pausa e ci godiamo la vista a 360 gradi sulle cime dolomitiche. Scendiamo lungo la val di Specie per raggiungere il nostro punto di partenza. Descrizione: Panorama magnifico. Contemporaneamente l escursione ci regala delle belle impressioni della flora alpina nelle Dolomiti. Punto d incontro: ore 9,30 alla fermata dell'autobus Carbonin Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 9,05 Dobbiaco stazione dell'autobus Fine dell escursione: verso le ore 17,00 con ritorno alla fermata dell'autobus Carbonin Durata: ca. 4 ore (escursione abbastanza facile) Dislivello: ca. 600 m salita e discesa Vitto: possibilità di fermarsi presso un rifugio 4 9

I prati a larice della val Campo di Dentro (15 ottobre): Itinerario: Partendo dalla stazione a valle dell'impianto Baranci (1.170 m), proseguiamo sul sentiero nr. 4/5 verso la "Burg" di San Candido. Poco dopo raggiungiamo l'imbocco della val Campo di Dentro, passiamo il ristorante "Zum Klaus" (1.259 m) e lungo il ruscello camminiamo fino il biotopo "Froschlacke". Ora ritorniamo su un sentiero attraverso i parti a larice e passando per i Bagni di San Candido (1.336 m) arriviamo al punto di partenza. Descrizione: I prati a larice sono la testimonianza tangibile dell intervento dell uomo sulla natura. Se un tempo erano considerati di grande importanza ed ospitavano varie specie arboree, oggi sono purtroppo destinati a sparire. Punto d incontro: ore 9,40 alla stazione a valle dell impianto Baranci Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 9,25 Sesto Monte Elmo, ore 09,05 Dobbiaco stazione dell'autobus, ore 09,15 San Candido stazione del treno Fine dell escursione: verso le ore 16,30 con ritorno al punto di partenza. Durata: ca. 3 ore (escursione facile) Dislivello: ca. 350 m salita e discesa Intorno alle Tre Cime (23 luglio, 3 settembre e 1 ottobre): Itinerario: Partendo dal rifugio Auronzo (2.320 m) proseguiamo sul sentiero n. 101 per la forcella Lavaredo (2.454 m) e arriviamo al rifugio Locatelli (2.405 m). Attraversando i pascoli raggiungiamo la malga Grava Longia (2.283 m). Passando la forcella Col di Mezo (2.315 m) ritorniamo al punto di partenza. Descrizione: Quest escursione non è impegnativa (poco dislivello) e ci porta sul lato Nord delle famose Tre Cime di Lavaredo. 100 anni fa, proprio in questo punto, iniziò la storia dell alpinismo. All inizio erano pochi gli escursionisti che rischiavano di scavalcare queste vette sconosciute. Col passare del tempo però le cose cambiarono, e su questa regione divenne teatro di una vera e propria competizione tra gli alpinisti per la conquista di queste cime. Punto d incontro: ore 10,15 presso l entrata del rifugio Auronzo Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 8,25 Sesto Monte Elmo, ore 8:40 San Candido stazione del treno, ore 9,05 Dobbiaco stazione dell autobus Fine dell escursione: verso le ore 16,00 con ritorno al punto di partenza. Durata: ca. 3 ore (escursione facile) Dislivello: ca. 450 m salita e discesa Vitto: possibilità di fermarsi presso un rifugio 8 5

Ai piedi del Monte Baranci (30 luglio, 20 agosto e 8 ottobre): Itinerario: Partendo dalla stazione a valle dell'impianto Baranci (1.170 m), proseguiamo sul sentiero n. 28 verso la malga Elsler Kaser (1.650 m). Poco dopo raggiungiamo il punto più alto dell'escursione, la malga Maier Kaser (1.730 m). Di qui scendiamo fino al Rif. Baranci e proseguiamo la discesa sul sentiero n. 6, passando per i Bagni di San Candido (1.336 m). Presso la pista ciclabile ritorniamo al punto di partenza. In alternativa si può scendere a valle con l'impianto Baranci. Descrizione: La maggior parte dell escursione ci conduce attraverso boschi d abete rosso molto silenziosi e poco frequentati. Man mano che saliamo, possiamo goderci la varietà di quest area protetta e goderci la straordinaria vista sulla Val Pusteria e soprattutto sulle alte vette della catena alpina principale delle Alpi. Ritornando al punto di partenza passiamo alla ruina dei Bagni di San Candido e ai sorgenti delle acque curative. Punto d incontro: ore 9,40 stazione a valle dell impianto Baranci Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 9,25 Sesto Monte Elmo, ore 09,05 Dobbiaco stazione dell'autobus, ore 09,15 San Candido stazione del treno Fine dell escursione: verso le ore 17,00 con ritorno al punto di partenza Durata: ca. 4 ore, 3,5 ore in caso si prende l impianto (escursione media buona condizione fisica) Dislivello: ca. 600 m salita e discesa Vitto: possibilità di fermarsi presso un rifugio nel pomeriggio. Ai piedi della Croda Rossa (27 agosto): Itinerario: Dal passo Montecroce (1.630 m) si segue il sentiero n. 18 attraverso l Alpe di Sella per raggiungere i prati di Croda Rossa (1.925 m). Da qui si scende lungo il sentiero n.124 nella val Fiscalina e da qui si rientra con l autobus a Sesto. Descrizione: Il percorso verso l Alpe di Sella ci conduce attraverso fitti boschi d abete rosso. Man mano che si sale, ci addentriamo in ampie distese di bosco di larici e cirmolo. Seguendo il sentiero ai piedi del massiccio della Croda Rossa di Sesto, giungiamo infine ai Prati di Croda Rossa. Lungo il percorso è possibile osservare i fenomeni geologici che hanno portato alla formazione delle Dolomiti. Alla fine della salita ci attende il meritato premio: un panorama fantastico! Punto d incontro: ore 9,00 alla fermata dell autobus passo Montecroce Possibilità di salire sull autobus di linea: ore 8,05 Dobbiaco stazione dell autobus, ore 8,15 San Candido stazione del treno, ore 8,30 Sesto Monte Elmo Fine dell escursione: verso le ore 15,45 fermata dell autobus val Fiscalina Durata: ca. 4 ore ( escursione facile però lunga) Dislivello: ca. 300 m salita e 500 m discesa Vitto: possibilità di fermarsi presso un rifugio 6 7