Azzerare il contachilometri

Advertisement


Advertisement
Documenti analoghi
AD OGNI PILONE E CHIESETTA DEL PERCORSO, UNA PREGHIERA ALLA MADONNA, IN MEMORIA DEL GRANDE PAPA : "KAROL WOJTYLA".

TREKKING E MOUNTAIN BIKE

Itinerario n Il Santuario di M.Tranquillo e la Macchiarvana

Itinerario n Dal lago di Bolsena a Tuscania lungo il fiume Marta

Itinerario n La Via Francigena, da Bolsena a Viterbo

Trek Valgrisenche. Percorso "soft"

Itinerario n Fra Rocca Calascio e Campo Imperatore

La Via Francigena. Tappa TO11 Da Monteriggioni a Siena

Itinerario n La Valnerina fra Arrone e la Cascata delle Marmore

Tappa TO02 Da Pontremoli ad Aulla

La Via Francigena. Tappa TO09 Da Gambassi a S. Gimignano

Il programma escursionistico del 2012 ha inizio lungo i sentieri del "Cammino di S.Carlo"

Tempi di percorrenza 5:00 ore se si va all attacco del sentiero in auto. Aggiungere 40 minuti se si usa il treno

INDIRIZZO: ASSOCIAZIONE CULTURALE FORZA VITALE - Regione Castignolio 6/A Netro (BI)

MI-01 Il Mincio dal Garda a Mantova

CLUB ALPINO ITALIANO Sezione U.L.E. Genova

AD01 - L'Adda e il naviglio di Paderno

Pratolungo-Sentiero 299-C. Praga-Sent E1-Sant. Montaldero-Arquata Scrivia. : Arquata Scrivia-Sentiero E1-C. Lavaggi- :

BE-01 Il Naviglio di Bereguardo

La Via Francigena. Tappa LA02 Da Bolsena a Montefiascone

Itinerario 13. Orgia, Itinerari del Museo del Bosco: La passeggiata del Conte, Il fiume, il Romitorio, le carbonaie

Passeggiandoinbicicletta.it

La notte è ormai prossima e, a metà percorso, occorre accendere le luci.

1 Vernuer Kalmtal Matatz Ulfas I. Obere Obisellalm. Gita nella valle alta e solitaria alla malga pittoresca al lago. percorso

PV-04 Lomellina, tra il Po e la pianura

: RONDANINA-MONTE SOPRA PROPATA(pendici)-CASA DEL ROMANO-CAPANNE DI CARREGA-MONTE CARMO-CAPAN NE DI CARREGA-CASA DEL ROMANO-CAPRILE

La Via Francigena. Tappa TO04 Da Avenza a Pietrasanta

PV-01 La Lomellina tra Pavia e Vigevano

SCHEDA INFORMATIVA : TREKKING, MOUNTAIN-BIKE E YOGA A POZZI MONACI

SV02 - La ciclovia dei Parchi

PERCORSI IN BICI. Percorso No. 1 CHIANTI - Radda e Volpaia

21-22/03 ALTA VIA DELLE 5 TERRE

Percorso, Marcellise giro delle contrade (lungo)

Attraverso la valle del Cogena- Comunalie interessate : Gorro. Lunghezza: Durata media:4 ore e 30 minuti Livello di difficoltà: Medio

ULTRATRAIL 50 Km m dislivello positivo

TI04 - L'Ipposidra, la ex-ferrovia a cavallo

1. Schenna Riffianerweg Saltaus St. Leonhard ritorno. 2. Schenna Castel Goyen Castel Labers Fragsburg Greiterhof ritorno

TI-01 Il Parco del Ticino

Anello nel bosco di conifere, attorno ai prati di Margherita dei Boschi (1.100 m.). Lunghezza itinerario 3,6 km; tempo di percorrenza 1h e 30.

MONTE GREGORIO - MONTE PENNA DEL GESSO Il Sentiero delle Cenge

Sci alpinismo nel gruppo di Puez

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

DESCRIZIONE PERCORSO Lago Maggiore International Trail (Km 52,6 D /D )

Fig. 1 : La piazzetta di San Costantino,punto di partenza e di arrivo dell anello 7. Ref. : ap-2217.

Percorso Sardegna Centrale

42 - MONTI TAIGETO (M. PROFITIS ILIAS) (sosta isolata, tende o rifugio che apre di rado)

MU-01 La Muzza tra Cassano e Lodi

Da Brescia a Paratico Km.30

Podere Tipertoli. Il Fienile Casa in affitto per vacanze in Toscana

Sentiero dei Quattro Parchi della Brianza

Mezzanino Vecchio gattile STRADELLA Montù Beccaria Nuovo gattile Dove siamo

VALLE PO. Balma Boves (Sanfront)

Percorso Zona Orientale

Villa Peyron e le botteghe della pietra (Itinerario 1 ANPIL Montececeri)

Rifugio Alpino Luigi Vaccarone Località Lago dell Agnello - Comune di Giaglione Quota 2743 m s.l.m. (Tel )

Da Nebbiuno a Fosseno percorso nr 1

La Via Francigena. Tappa LA06 Da Sutri a Campagnano

LE ESCURSIONI piu belle della Val Venosta

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

PRO LOCO DI BOLCA Via S. Giovanni Battista Bolca VRwww.bolca.it

BS-02 La ciclovia della Valtenesi

SENTIERO DEGLI ALPINI e BALCONI DI MARTA - Alpi Liguri

CRETE - Nel cuore delle crete PERCORSO N 2

FL-01. Sulle orme dei pellegrini in Lomellina. PROVINCIA DI PAVIA Assessorato al Turismo e Attività Termali

in collaborazione Comune di Cenate Sotto

Rifugio Paolo Barrasso a Monte Rapina

Da sasso a eremo di San Valentino

TORNIMPARTE CAMPO FELICE RIFUGIO SEBASTIANI

MODALITA DI ACCESSO Per poter partecipare alla manifestazione è necessario accreditarsi. L accredito può avvenire nelle seguenti modalità:

PROGRAMMA ESCURSIONI BIKE HOTEL ESTATE 2013 AREA COMMERCIALE APT VAL DI FASSA

A.S.D. SOLIGHETTO Via Papa Lucani, PIEVE DI SOLIGO TREVISO

visita il nostro sito

Vi ASPETTIAMO NUMEROSI!!!

GUIDA PER IL PUBBLICO

Balconata di Ormea: Eca San Giacomo - Villaro A m 260 m 5,1 km 2.00 h T/E Turistico/Elementare da gennaio a dicembre Frazione Eca San Giacomo

Associazione di Volontariato SI PUÒ FARE onlus PROGETTO PIEDIBUS

25 agosto 1 settembre 2013 Km 450

GROTTA BORTOLOMIOL SCHEDA D ARMO. a cura di Federico Battaglin Grotta Bortolomiol. Località: Borri. Valdobbiadene (Tv)

VA-01 Il Sentiero Valtellina - I tappa

Escursione dei sette laghi in Val Ridanna

17 Luglio Monte Croce con traversata val d Ayas Valtournenche

5 PERCORSI NORDIC IN MUGELLO solo per associati della Modern Nordic Walking Academy (FI)

ITINERARIO ANELLO di CASTELFRANCO

Sabato 02 Domenica 03 Aprile 2011

32 Lega Open CSI di Basket Indirizzi Palestre Serie A2 2006/2007

C.A.I. PONTE S. PIETRO

Trekking nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano

TREKKING IN VAL MASTALLONE

Ai piedi della Pania della Croce nelle Alpi Apuane: il rifugio Del Freo Eos Foto di ML 014

CASTERINO (valle delle meraviglie e rocca dell abisso)

ISTRUZIONI STRADALI INDIRIZZI:

Le Vie Francigene del Sud

10 Maggio 2015 Rapallo (Santuario Caravaggio)

MONT GLACIER 3182 M VAL D'AOSTA VAL DI CHAMPORCHER Sabato 5 e Domenica 6 luglio 2014

VAL PESIO. Sentiero Natura Certosa-Pian delle Gorre Cascate del Sault e Gias Sottano di Sestrera

Il percorso verso sud

Mantova e dintorni. Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015

Val Graveglia. Lunghezza totale Itinerario Km: 71 circa. Partenza itinerario da: Bargonasco (GE)

CIMA MUTTA (2135 m s.l.m.) Interesse: panoramico Dislivello: 781 m Difficoltà: E (E+ per la variante principale di salita) Durata: 2h-2h30

Come raggiungere ANIMA UNIVERSALE in Piemonte

Advertisement
Transcript:

Percorso: I Castelli in Langa. Alba (San Cassiano), S. Rosalia, Fraz. Borzone, Castello di Grinzane, Valle Talloria, Vigne della Tenuta Fontanafredda, Sorano, Baudana, Castello Serralunga d'alba, Valle di Perno e Castelletto, S. Giuseppe, Monforte, Bosco delle maschere, Bosco di Barolo, Castello di Barolo, valletta delle Botti, Statale x Annunziata, Statale x S. Maria, Incrocio Ravinali, Ponte Talloria, San Cassiano. Lunghezza: 44,00 Km Tempo percorrenza: 4h 30' Difficoltà: F (Facile) Località di partenza: parcheggio piscina comunale di Alba, località San Cassiano. Cartografia: ISTITUTO GEOGRAFICO CENTRALE 1:50.000 n. 18 Langhe Meridionali e n. 19 Asti Alba Acqui Terme Dislivello: circa 700 metri Tipo: asfalto 10,00 Km (20%) - sterrato 34,00 (80%) Periodo consigliato: Aprile - Ottobre Effettuato il: ottobre 2011 Fontane: Serralunga d Alba, Monforte d Alba, Barolo. Partendo dal parcheggio di San Cassiano ci dirigiamo a destra, in corso Piave, verso il centro città. Alla prima rotonda, giriamo a destra in strada Cauda. Alla cima della prima salita (200 metri) si gira a destra: cartello indicante "loc. S. Rosalia". Azzerare il contachilometri Al km.1.020 girare a destra (è la seconda strada sterrata che s incontra alla nostra destra), vedi cartello indicante cascina Rolfo, Comandante e Mandriasso. Passiamo, in stradina inghiaiata, un ponticello su un piccolo rio e giriamo a destra in ascesa. Al km. 1.300 girare a sinistra: sterrata in ascesa. Al km. 1.560 girare nuovamente a sinistra a 180 gradi, vicino a un noccioleto, fino ad arrivare in una stradina asfaltata (case alla sinistra). Al km. 2.080 inizia la strada asfaltata, che ci porterà al Quadrivio di S. Rosalia al km. 2.460. Fontana!!

Scendiamo in strada asfaltata, verso Gallo Grinzane, cartello indicante strada Baresane. Al km. 3.830 si gira a sinistra in stradina inizialmente inghiaiata. Dopo il primo rettilineo in inghiaiata, si gira a destra, finendo in una sterrata. La si segue passando a sinistra un fossato, fino al suo termine in un campo d erba: Il sentiero inizialmente è appena visibile: usato per il passaggio dei trattori. Al km. 4,460 si prende una sterrata la quale porta, in dura salita, tra boschetti e noccioleti, nella strada asfaltata della frazione Giacco (km. 5,040). Alla cima della sterrata, si gira a sinistra in strada asfaltata, dopo aver percorso trecento metri si finisce nella provinciale Diano - Gallo Grinzane (frazione i Farinetti). Si gira a destra in direzione di Grinzane Cavour (castello). Variante 2008: Nel tracciato G.P.S. vi faccio passare tra dei vigneti prima del castello di Grinzane Cavour: vi porterà sempre nella provinciale di Valle Talloria. Sta a voi scegliere il percorso. altrimenti... Arrivati all altezza del castello (km. 6.000), si gira a sinistra in una stradina asfaltata, che in ripida ascesa porta al castello. anno 2008: hanno costruito una cantina sul tracciato del vecchio percorso: o passare più in basso tra le vigne o passare dopo il castello in strada asfaltata e scendere in strada per valle Talloria. Al termine della salita, si gira subito a sinistra in un sentiero che costeggia il castello(verso la valle Talloria). Arrivati al termine della stradina (sentiero erboso) dietro al castello, si scende tra le vigne a sinistra, verso il campo sportivo sottostante, arrivati alla statale si gira a sinistra in direzione Sinio (km. 6,690). Al cartello che indica Valle Talloria (km. 7.290) si gira a destra (visibile un indicazione dei sentieri del barolo ), seguendo tutta l inghiaiata si arriva alla periferia di Gallo Grinzane (km. 8.880). Arriveremo in uno spiazzo: troveremo un pilone votivo dedicato alla Madonna, vicino alla provinciale Gallo barolo e all emporio Agricolo. Si deve girare subito a sinistra a 180 gradi in sentiero erboso (mettere rampichino!!). Si segue il sentiero salendo (sovente i primi 300 metri a piedi) tra le vigne della famosa Tenuta di Fontanafredda. Sempre tenendo, il più possibile, le cime delle colline, s incontra prima un ciabot (al km. 9.390), poi una prima casa rurale disabitata (al km. 9.850).

Al km. 9.980 si gira a sinistra a 45 gradi. Dopo aver passato la seconda casa rurale disabitata, (al km. 10.470) si gira a sinistra in sterrata. Si arriva, dopo le due cascine disabitate, (proprietà Fontanafredda) sempre tra le vigne, alla borgata Sorano (km. 11.400). Passando in mezzo alle case, in discesa, (attenzione ai cani: dovrebbero essere chiusi nel recinto), si arriva nella statale per Serralunga d Alba. Giriamo a sinistra e in salita si raggiunge la borgata Baudana (km. 12.200), e dopo il paese di SERRALUNGA D'ALBA (km.14.840). ristoro Proseguendo nella strada comunale, (via Foglio), uscendo dal paese, tra le ultime case a destra, al numero civico 12/b, troviamo un passaggio che ci porterà in sterrata tra le vigne e le Causagne (Cappezzagne) al fondovalle. l'ingresso allo sterrato non si vede molto: fare attenzione a una grata posta nel pavimento. Seguendo tra le vigne, in discesa, le sterrate, si arriva alla fine in una valle (km.16.300) dove troviamo il Rio Talloria di Castiglione, siamo così nella valletta di Perno e Castelletto. Si guada il rio, (km.16.430) e girando a sinistra, si prende l inghiaiata/sterrata(*) che percorre l'intera valle (km.19.700). * variazione: dal 9/04/2006 la stradina sterrata della valletta per metà è stata asfaltata: sempre meno sterrate per noi bikers!!! Arrivati, alla fine della pianura, si sale per due chilometri, in tratti di dura salita, fino alla Chiesetta di S. Giuseppe (km. 21.240). All incrocio si gira a sinistra nella strada asfaltata che in discesa porta alla statale Roddino Monforte. Raggiunta la statale si gira a destra e in leggera salita si arriva a Monforte d Alba (km.22.530). Nuovo TRATTO " S. Giuseppe - Monforte" : km. 3 come da tracciato GPS. Arrivati alla chiesetta di San Giuseppe, andare diritti e proseguire nella strada asfaltata (cartello loc. Gabutti). La stradina ci porterà dopo 500 metri (300 in dura salita) a scollinare prima in asfalto e dopo in inghiaiata. Proseguendo in discesa verso la "Casa Gabutti", 50 metri prima del cancello girare a sinistra e prendere la prima sterrata alla nostra destra.

Seguirla fino ad incontrare una casa (fine della sterrata) : girare a sinistra nel prato dopo la casa. Dopo aver proseguito nel prato per 200 metri (sempre sopra la casa) incontreremo alla nostra destra una stradina erbosa che finisce ad una sbarra : passarla e proseguire fino al vicino cimitero di Monforte. Acqua nel cimitero percorsi fino a qui 1.500 metri circa. Arrivati nella piazzetta del cimitero, Girare a sinistra verso il paese. Proseguendo prima in salita, quindi in ripida discesa asfaltata, tenendo la destra nella stradina principale, arriviamo a Monforte d'alba, si può passare nelle stradine del borgo antico: molto suggestivo!! Arrivati nella piazza centrale del paese, (km. 3.00) proseguire a destra seguendo le indicazioni successive. Si esce dal paese prendendo la provinciale per Barolo. Percorsi circa 600 metri in discesa, troviamo alla nostra destra, un largo con Chiesetta: la Madonna delle sette vie. (km.23.100). Giriamo a destra e in salita arriviamo al punto panoramico. Proseguiamo e arrivati in cima alla salita giriamo a destra in una stradina inghiaiata con cartello indicante "la bettola" ( km.23.970). Cartello "Sentieri di Langa". Trenta metri prima del cancello della casa, a sinistra, inizia il sentiero in discesa, del BOSCO di MONFORTE, il quale ci porterà tra saliscendi stupendi, in una stradina asfaltata: Borgata San Giovanni. Al termine del sentiero del bosco di Monforte, girare a destra in asfaltata e prendere la stradina inghiaiata che vediamo alla nostra sinistra (vedi barra di ferro),che troveremo al km. 25.300. Vedi anche il pilone votivo dedicato alla Madonna. Al termine dell'inghiaiata, alla nostra sinistra, troviamo una cantina (km. 26.250) zona molto panoramica con la veduta di Barolo. (volendo si può scendere tra le vigne a sinistra, prima della cantina e tenendo sempre la destra arriviamo al vecchio bosco di Barolo in stupendi boschi!!) Proseguiamo diritti tra le vigne in discesa : ci troveremo in una sterrata. Alla nostra sinistra troveremo un sentiero tra i boschi, con cartello indicante il vecchio bosco di barolo, (km. 26780). ora il percorso è impraticabile causa smottamenti!! Anno 2013. Al termine del sentiero troviamo un luogo fresco con tavolini e panchine per una breve e fresca sosta. Siamo arrivati nella strada sottostante il castello di barolo. (km.27.620).

Giriamo a destra e percorriamo tutta la stradina(via della Valle), prima inghiaiata, quindi asfaltata e nuovamente sterrata. Arrivati alle prime case troviamo alla nostra sinistra una fontana: se abbiamo necessità d'acqua... Proseguendo arriviamo al famoso fontanino solforoso. siamo al km. 28.170. C'erano dei vecchi cartelli che indicavano i 4 boschi di barolo : bosco della Fava, il bosco delle Querce, di san Giovanni e del Barile. (ora i cartelli sono spariti!!) Riprendendo il nostro percorso, seguiamo la stradina fino alla provinciale di Barolo / Gallo Grinzane. Giriamo a destra e dopo cento metri nuovamente in stradina sterrata che costeggia lontanamente il cimitero di barolo. km. 28.500 Seguiamo la sterrata prima pianeggiante e dopo in ripida salita tra le vigne. Alla cima fare sempre attenzione a seguire la sterrata principale la quale ci porterà, in discesa nella valletta sottostante(vigne del simpatico!!). km. 28.620 Al termine di essa raggiungiamo una strada asfaltata, giriamo a destra. km. 29.380 Fatti cento metri giriamo a sinistra (cartello SENTIERI DEL BAROLO) in sterrata in un noccioleto. km 29.480. Si entra nella valle delle Botti (vedi le numerose botti abbandonate lungo il rio Talloria d'annunziata). (ora sono sparite: Anno 2013). Al termine della sterrata arriviamo nella provinciale per Gallo Grinzane. (km. 30.900). Giriamo a sinistra in direzione Barolo, Annunziata, La Morra. (vedi cartelli LOC. GAMBALETTO). Prendiamo la provinciale a destra per ANNUNZIATA. Al primo tornante a sinistra, troviamo alla nostra destra una sterrata (cartello bianco Sentieri del barolo). km. 31.280. Seguire la sterrata prima in salita e dopo in ripida discesa, continuare seguendo sempre diritto la stradina. Troviamo un fontanino con acqua molto fresca. Proseguiamo diritto fino ad arrivare in salita in strada asfaltata, a un gruppo di case: borgata Manzoni. Giriamo a sinistra e tenendo la sinistra al primo incrocio ci dirigiamo verso il famoso Cedro del Libano.

Vedi Cantina Cordero di Montezemolo. Proseguiamo tenendo la sinistra alla cima della salita e scendiamo per circa 500 metri, verso Annunziata. Alla nostra destra troviamo una strada sterrata:giriamo a 180 gradi, la seguiamo tutta fino ad incontrare alla fine un cartello triangolare con disegnato un bicchiere di vino. Giriamo in discesa tra le vigne, a sinistra, fino ad arrivare a una strada inghiaiata. Giriamo a destra e la percorriamo tutta fino ad arrivare sulla provinciale Gallo- S. Maria della Morra. Giriamo a destra e subito a sinistra: nella strada dove vediamo la Casa del "Bonzai". Prendere la strada inghiaiata a sinistra e seguirla fino a trovare una sbarra. Con bici a fianco la oltrepassiamo in sentiero erboso, sempre diritti. Dopo 30 metri troviamo un'altra strada inghiaiata: giriamo a sinistra percorrendola tutta. Arrivati a 100 metri da una cascina giriamo sulla nostra destra in sentiero erboso, inizialmente appena visibile. Seguiamo la sterrata che ci porterà in una strada asfaltata: la comunale in località Ravinali. km. 37.000 circa = ponticello e strada asfaltata. Girare a destra e passare il ponte sulla Talloria : alla rotonda giriamo a sinistra in direzione Alba. km. 37.320. Al km 38.900 troviamo a destra, il bivio per Alba - Cantina di Roddi. Giriamo a destra e dopo cinquanta metri a sinistra : direzione PONTE TALLORIA. km. 39.000. Seguendo la stradina, inizialmente asfaltata e dopo inghiaiata, ci troveremo in località della Strada Basse (vedi silos giganti del cementificio). Arrivati alla statale (km. 41.130) girare a sinistra verso ALBA. Ci troveremo dopo trecento metri a san Cassiano, punto di partenza.