Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12"

Transcript

1 Questionario finale soddisfazione rappresentanti dei genitori. Classi prime anno scolastico 2011/12 Totale rappresentanti genitori: 22 Totale questionari cartacei distribuiti: 22 Totale questionari ricevuti: 24 ( 100 % del totale rappresentanti e altri) Totale questionari di prima: 24 Totale questionari di prima tradizionale: 7 (rappresentano n. 43 genitori) Totale questionari di prima scienze applicate: 3 Totale questionari di prima senza specificazione: 14 Totale risposte ricevute: 61 Legenda Fra parentesi le percentuali dei rilevamenti relativi agli Anni Scolastici 2009/10 e 2010/2011; in assenza di due percentuali fra parentesi la voce è stata introdotta per la prima volta nel rilevamento 2011/12 quindi il raffronto non è possibile. I dati non sono nella maggior parte dei casi confrontabili scientificamente perché nel 2011/12 si sono presi in considerazioni tutti i questionari ricevuti (anche quelli compilati da genitori non rappresentanti di classe) In rosso i punti analizzati nella sezione Bilancio complessivo: punti di forza e di debolezza (pagina finale).

2 Risultati tabulazione Prima sezione. Scelta e preparazione della scuola. 1. E soddisfatta/o che Sua/o figlia/o abbia scelto il Liceo Frisi? molto 29 47,5% (50%) (27,3%) abbastanza 27 44,3% (41,7%) (67,3%) poco 5 8,2% (8,3%) (5,4%) per niente Il clima della scuola Le è sembrato coinvolgente 7 11,5% (-) (3,6%) disponibile 20 32,8% (25%) (27,3%) serio 30 49,2%) (50%) (1,8%) rigido 3 4,9% (25%) (25,5%) indifferente 1 1,6% (-) (1,8%)

3 3. Come valuta la preparazione offerta dalla scuola? ottima 14 22,9% (25%) (23,6%) buona 41 67,2% (75%) (69,1%) sufficiente 5 8,2% (-) (5,5%) insufficiente 1 1,6% (-) 4. Come valuta l impegno della scuola nella trasmissione di valori sociali e civili (solidarietà, rispetto della diversità, rispetto delle idee, ecc.) ottimo 7 11,5% (-) (7,3%) buono 41 67,2 % (50%) (50,9%) sufficiente 11 18% (41,7%) (36,4%) insufficiente 2 3,3% (8,3%) (3,6%)

4 5. Consiglierebbe questa scuola ad altri genitori? Sì 43 70,5% (83,3%) (85,5%) No 8 13,1% (-) (9,1%) si per quanto riguarda la preparazione, non per altri aspetti: competenza di alcuni docenti (1) 10 16,4% (16,7%) 6. Ritiene che l apprendimento ed il profitto degli studenti possano essere migliorati: (max. due risposte) dal loro coinvolgimento nell attività didattica 11 18,3% dall interesse che suscitano le lezioni 31 50,8% dalla sperimentazione di nuove metodologie 7 11,5% da un clima cordiale e collaborativo tra docente e discente 22 36,1% dalla loro adesione alle occasioni di recupero offerte dalla scuola 2 3,3% da un metodo di studio efficace 20 32,8% da un maggiore studio 1 1,6%

5 7. Ritiene che l apprendimento ed il profitto degli studenti siano ostacolati: dal loro impegno inadeguato 14 23,9% dagli scarsi interessi culturali 4 6,6% dalla mancanza di un metodo di studio 19 31,1% dall eccessivo numero di impegni extrascolastici - - dalla scarsa fiducia in se stessi e dall ansia da prestazione 14 23,9% dalle loro difficoltà relazionali nell ambito della scuola 3 4,9% dalla non attitudine al corso di studi 7 11,5% dalle difficoltà di relazione scuola-famiglia - - dalle relazioni rigide e non collaborative tra docente e discente 21 34,4% 8. Riterrebbe utile l attivazione di uno sportello psicologico a supporto dell attività del docente e del consiglio di classe? sì 41 67,2% no 20 32,8% Osservazioni e Suggerimenti Ritengo utile uno studio con le nuove tecnologie che sia più coinvolgente per i ragazzi e più trasversalità tra le materie. Oltre ad un impegno maggiore della lingua inglese, visto che dal 2014 molti corsi universitari saranno esclusivamente in inglese. Si suggerisce individuazione di tutors per i ragazzi/per classe, che conoscano professori e facciano mediazione/supporto per ragazzi. Le valutazioni negative si riferiscono solo ad una parte dei docenti.

6 Rileviamo con preoccupazione una scarsa preparazione e/o impegno dei docenti di talune materie scientifiche, ancor più considerando il tipo di scuola. Seconda sezione. Apprendimento, sostegno e recupero. E soddisfatta/o del attenzione psicologica che i docenti hanno nei confronti degli alunni? Si 35 57,4% No, in italiano (2), inglese (2), 24 39,3% latino, matematica (2), fisica (1), scienze (1), arte (1), quando tutto il tempo è speso per la didattica, in generale Non rispondono 2 3,3% Quando sua/o figlia/o va male in una o più materie (max due risposte) si rivolge all insegnante 25 41% (50%) utilizza il servizio di sportello 18 29,5% (25%) si fa aiutare dai genitori in inglese (), latino (), disegno tecnico (), metodo di 12 19,7% (33,3%) studio (1) prende lezioni private in inglese (4), fisica (2), matematica (4), latino (2), italiano 18 29,5% (50%) non rispondono 3 8,3%

7 I professori nel complesso aiutano sua/o figlia/o a comprendere e correggere gli errori 37 60,7% (83,3%) aiutano sua/o figlia/o a colmare la distanza dalla sufficienza 11 18% (8,3%) coinvolgono sua/o figlia/o nell analisi costante dei suoi risultati 10 16,4% (25%) non rispondono 3 4,9% (16,7%) Sono presenti nel consiglio di classe docenti che non svolgono in modo sufficiente le attività di cui sopra? Si, in italiano/storia (2) fisica (5), 41 67,2% (83,3%) scienze (3), inglese (1), latino, matematica (6), arte (2) No 18 29,5% (16,7%) Non rispondono 2 3,3%

8 Ritiene che sua/o figlia/o riceva nel complesso indicazioni chiare da parte dei docenti sul lavoro da svolgere a casa? Molto 11 18% (16,7%) abbastanza 47 77% (83,3%) Poco 3 5% (-) per niente - - Le verifiche vengono revisionate in tempo utile per consentire l eventuale recupero? Si 49 80,3% (83,3%) No 12 19,7% (16,7%)

9 Ha incontrato difficoltà nell accedere alle prove scritte quando richieste? Si, in scienze (2), fisica (1), 16 26,2% (83,3%) inglese, matematica (1), arte (1) No 44 72,2% (16,7%) Non rispondono 1 1,6% È a conoscenza dei criteri di valutazione dei docenti? Si 40 65,6% (50%) No, in inglese, italiano, latino, 20 32,8% (50%) matematica (2), geostoria (1), scienze (1). Non rispondono 1 1,6%

10 La scala decimale dei voti viene utilizzata per intero? Si 42 68,8% (58,3%) No in: italiano, latino, geostoria 17 27,8% (41,7%) (2), matematica (1), scienze (1) Non so 2 3,2% Per quanto riguarda le attività di sostegno e recupero offerte quest anno dalla scuola ritiene che vadano bene così come sono state realizzate 17 27,9% (33,3%) (7,3%) siano utili, ma vadano modificate 11 18% (33,3%) (38,2%) debbano essere potenziate 32 52,5% (33,3%) (50,9%) vadano abolite perché poco utili - - (-) (1,8%) Non rispondono 1 1,6%

11 Osservazioni e Suggerimenti Si richiede il prolungamento dell attività degli sportelli di sostegno, in particolare nell ultimo periodo dell anno scolastico. I docenti dovrebbero stimolare maggiormente i ragazzi ad utilizzare gli sportelli didattici e supportare creazione dei gruppi di tre. I professori non aiutano abbastanza gli alunni a correggere gli errori (con riferimento alla domanda n. 3) Snellire semplificando l accesso agli sportelli; le singole richieste possono essere gestite on line da un semplice programma con risposta automatica di attivazione sportello quando raggiunto il numero minimo di richieste. Alcuni docenti non hanno attenzione all alunno. Le attività di recupero dovrebbero essere dedicate alla sola attività di recupero e non per altro (correzione compiti assegnati in classe, avanzamento programma, preparazione alla prova comune). Prima parlo con l insegnante, poi utilizzo lo sportello, infine visto che non ottengo miglioramenti passo alle ripetizioni, ma ancora non si capisce dov è il problema, o meglio, cosa vuole l insegnante. Per quanto inerente la risposta 8 è positiva in riferimento alle prove scritte, ma negativa per alcune materie per le prove orali. Per quanto riguarda i corsi di recupero pomeridiani sarebbe necessario incrementare il numero di ore e ridurre i gruppi, che sono troppo numerosi. Le modalità di attivazione dello sportello lo rendono poco accessibile. Punto 2) nessuna risposta si adatta al nostro caso; punto 10) non abbiamo usufruito delle attività di sostegno ma mi sembra che potrebbe essere utile dedicare a queste un periodo di tempo maggiore. Durante l a.s. 2011/12 abbiamo riscontrato non poche difficoltà nell apprendimento di materie quali matematica e fisica. Risposta 1): in alcuni casi molti genitori lamentano eccessive rigidità; risposta 2) prende lezioni private quando il genitore non può aiutare; risposta 4) in pochi casi si riscontra una scarsa flessibilità e propensione alla motivazione. Utili le attività di sostegno se possibile da incrementare. Si riscontrano ritardi in alcune materie nella correzione delle verifiche.

12 Progetto accoglienza Terza sezione. Attività integrative curriculari ed extracurriculari. 1. Ritiene che l attività del progetto accoglienza attivate per favorire la socializzazione e la costruzione di un metodo di studio efficace siano state Utili 18 29,5% (25%) Inutile 2 3,3% (-) da potenziare 26 42,6% (50%) da ridurre - - non le conosco 15 24,6% (25%) 2. Ritiene che le attività del progetto accoglienza in futuro siano: Da mantenere così come sono 7 11,5% (8,3%) Da ampliare per quanto riguarda 10 16,4% (-) la socializzazione Da potenziare per quanto 17 27,9% (16,7%) riguarda il metodo di studio Da arricchire in entrambi gli 21 34,4% (58,3%) ambiti non rispondono 6 9,8% (16,7%)

13 Attività extracurriculari 3. Conosce le attività integrative e i progetti extracurricolari del Liceo? Sì 40 65,6% (66,7%) (78,2%) no 20 32,8% (33,3%) (18,2%) Non rispondono 1 1,6% 4. Ritiene che il sistema di comunicazione e informazione relativa alle varie attività e progetti sia efficace? sì 42 41,7% (52,7%) no 15 58,3% (41,8%) Non rispondono 4 -

14 5. Come valuta le attività integrative e i progetti extracurricolari proposti dal Liceo? utili 30 49,2% (50%) (31,2%) inutili (1,8%) da potenziare 12 19,7 (16,7%) (43,6%) da ridurre non le conosco 19 31,1% (25%) (14,6%) non rispondono - - (8,3%) (1,8%) 6. Ritiene che le attività e i progetti extracurricolari siano in numero eccessivo e/o in sovrapposizione - - rivolti prevalentemente agli studenti del triennio 19 31,1% (33,3%) (5,5%) un opportunità di crescita culturale 20 32,8% (50%) (43,6%) utili ma difficili da seguire per ragioni di tempo 16 26,3% (50%) (27,2%) un occasione di socializzazione 5 8,2%(50%) (5,5%) non rispondono 1 1,6% (8,3%) (14,4%)

15 7. Si sente di suggerire che le attività e i progetti extracurricolari in futuro siano: mantenuti come sono 16 26,2% (41,7%) (14,5%) ridotti numericamente (1,8%) arricchiti nelle proposte 40 66,6% (33,3%) (61,9%) mirati a determinati ambiti quali: biennio/triennio (1), 4 6,6% (16,7%) (9,1%) socializzazione (1); attività sportive (maggiore offerta) non rispondono 1 1,6% (8,3%) (12,7%) Osservazioni e Suggerimenti Per il prossimo anno si auspica qualche uscita didattica per gli studenti. Potenziare attività di socializzazione per le classi prime.

16 Quarta sezione. Organizzazione complessiva Ha partecipato ai consigli di classe? sì 39 63,9% (100%) (98,2%) no 13 21,3% (-) (-) qualche volta 9 14,8% (1,8%) Come li valuta? Utili 44 72,1% (83,4%) (72,8%) Inutili 4 6,7% (-) (3,6%) Costruttivi 9 14,8% (20%) Dispersivi 2 3,2% (8,3%) (-) Non rispondono 2 3,2% (-) (3,6%)

17 Se dipendesse da Lei, preferirebbe che i consigli di classe fossero organizzati Con la presenza dei soli rappresentanti di classe di studenti e genitori 9 14,8% (16,7%) (7,3%) Con la presenza di tutti i genitori e studenti della classe 52 85,2% (92,7%) Ha partecipato alle riunioni del comitato genitori? sì 11 18% (16,7%) (40%) no 37 60,7% (50%) (16,4%) qualche volta 13 21,3% (33,3%) (43,6%)

18 Ritiene adeguata la modalità con cui è organizzato il ricevimento parenti? molto 13 21,3% (25%) (9,1%) abbastanza 44 72,1% (66,6%) (65,5%) poco 2 3,3% (14,5%) per niente 2 3,3% (-) (9,1%) non rispondono - - (1,8%) Giudica adeguata nei tempi e nei modi l informazione fornita dalla scuola circa l andamento didatticodisciplinare degli studenti? molto 14 22,9% (16,7%) (32,7%) abbastanza 42 68,9% (58,3%) (63,7%) poco 5 8,2% (25%) (3,6%) per niente - -

19 Ritiene di conoscere in modo soddisfacente il POF? molto 4 6,6% (-) (7,3%) abbastanza 40 65,6% (50%) (69,1%) poco 15 24,5% (41,7%) (20%) per niente 2 3,3% (-) (1,8%) non rispondono - - (8,3%) (1,8%) Ritiene di conoscere in modo soddisfacente la programmazione dei singoli docenti? molto 1 1,6% (-) (12,7%) abbastanza 25 41% (58,3%) (60%) poco 32 52,4% (41,7%) (23,7%) per niente 3 4,9% (-) (1,8%) Non rispondono - - (1,8%)

20 In che modo è informato di ciò che avviene a scuola? ( max. due risposte) dal figlio 38 62,3% (66,6%) da comunicazioni della scuola 7 11,5% (-) dai consigli di classe 9 14,8% (41,7%) dai colloqui individuali con gli insegnanti e/o con il preside 5 8,2% (-) dal sito del liceo 15 24,6% (25%) dalla newsletter del liceo 21 34,4% (66,6%) Come giudica l efficacia comunicativa del sito? ottima 18 29,5% (33,3%) (14,6%) buona 30 49,2% (33,3%) (45,4%) adeguata 12 19,7% (33,3%) (36,4%) inadeguata 1 1,6% (-) (3,6%)

21 Lo sportello di segreteria si svolge in orari soddisfacenti? molto 7 11,5% (-) (14,5%) abbastanza 41 67,2% (83,3%) (61,8%) poco 12 19,7% (16,7%) (14,5%) per niente 1 1,6% (-) (7,4%) non rispondono - - (1,8%) Come giudica gli spazi (aule scolastiche, laboratori ) e le attrezzature per lo svolgimento dell'attività didattica? ottimi 1 1,6% (-) buoni 24 39,3% (41,7%) (41,8%) sufficienti 29 47,6% (33,3%) (38,2%) insufficienti 5 8,2% (8,3%) (16,4%) non li conosco 2 3,3% (16,7) (-) non rispondono (3,6%)

22 Ritiene che la pulizia degli ambienti e dei servizi igienici della scuola sia adeguata? molto 6 9,8% (16,7%) (3,6%) abbastanza 35 57,4% (66,6%) (65,5%) poco 19 31,2% (8,3%) (18,2%) per niente 1 1,6% (-) (12,7%) non rispondono 8,3% (-) Quale giudizio esprime sull operato della Vicepresidenza? ottimo 19 31,1% (8,3%) buono 32 52,5% (75%) sufficiente 9 14,8% (8,3%) insufficiente - - non rispondono 1 1,6% (8,3%)

23 Quale giudizio esprime sull operato della Presidenza? ottimo 11 18% (16,7%) buono 34 55,8% (66,6%) sufficiente 12 19,7% (8,3%) insufficiente 3 4,9% (-) non rispondono 1 1,6% (8,3%) Ritiene che l organizzazione complessiva della scuola sia adeguata? molto 25 41% (16,7%) (3,6%) abbastanza 33 54,1% (83,3%) (65,5%) poco 3 4,9% (-) (18,2%) per niente (12,7%)

24 Osservazioni e suggerimenti Migliore climatizzazione ambienti sia per i ragazzi sia per risparmio energetico. Unificazione dell insegnamento di fisica con lo stesso docente di matematica. Più uso di tecnologie e di laboratorio. Da migliorare la pulizia nei bagni e più frequente nelle aule. Dare maggiore attenzione alle necessità di orario dei genitori che lavorano con orari fissi (segreteria, colloqui con docenti a richiesta). Il ricevimento parenti deve essere possibile fino alla fine dell anno scolastico. I consigli di classe aperti a tutti i genitori. Affidare il coordinamento della classe ad un insegnante valido. E necessario un intervento più tempestivo da parte della presidenza ove si verificano situazioni critiche (insegnanti inadeguati, prolungate assenze degli insegnanti, ecc.). Punto 13) si suggerisce di migliorare la fornitura di sapone, carta igienica e carta asciugamani: spesso risulta mancante. Nel sito della scuola inserire una pagina per vedere i voti e le assenze dei propri figli. Potranno accedere al servizio chi farà richiesta attraverso una password rilasciata dalla scuola. Grazie e buon lavoro. Sarebbe utile avere disponibilità di colloqui anche nelle ore pomeridiane.

25 Bilancio complessivo: punti di forza e di debolezza Premessa: sono stati tabulati 61 questionari. Il totale dei rappresentanti delle classe prime è di 22. In questo caso dunque, rispetto al passato, alcuni rappresentanti hanno raccolto le opinioni dei genitori della classe e le hanno tabulate. Il dato è positivo e mostra una partecipazione sempre maggiore da parte dei genitori all attività scolastica, tuttavia il campione risulta così piuttosto eterogeneo e i risultati non paragonabili con quelli degli anni precedenti. Si suggerisce alla Direzione di consentire anche ai genitori per il prossimo Anno Scolastico una compilazione on line dei questionari attraverso un apposita modalità. Principali punti di forza Giudizio mediamente molto positivo. Il 94,1% dei genitori giudica adeguata l organizzazione nel suo complesso. Il 90,1% giudica ottima o buona la preparazione offerta dalla scuola e l 86,9% la consiglierebbe ad altri genitori. Il 91,8% esprime soddisfazione sul fatto che il figlio abbia scelto il Frisi. L efficacia comunicativa del sito è giudicata ancora molto positivamente. L 83,6% degli intervistati giudica ottimo o buono l operato della Vicepresidenza; si segnala un netto innalzamento della valutazione di ottimo. Il 73,8% giudica ottimo o buono l operato della Presidenza. Il 78,8% degli intervistati valuta come ottimo o buono l impegno della scuola nella trasmissione di valori sociali e civili. Il 95% ritiene che il figlio riceva nel complesso indicazioni chiare da parte dei docenti sul lavoro da svolgere a casa. Il 93,4% ritiene adeguata la modalità con cui viene organizzato il ricevimento parenti. Il 90,8% del campione giudica adeguata nei tempi e nei modi l informazione fornita dalla scuola circa l andamento didattico-disciplinare degli studenti. Elementi di debolezza e/o migliorabili L accesso alle prove scritte è positivo per il 72,2% del campione e il dato è in netto miglioramento rispetto allo scorso anno pur permanendo alcune criticità. Il 65,6% del campione è a conoscenza dei criteri di valutazione dei docenti; anche questo dato registra un certo miglioramento rispetto allo scorso anno, tuttavia presenta un livello di criticità da considerare. La scala decimale dei voti viene usata per intero secondo il 68,8% dei genitori; altro dato in miglioramento pur permanendo un 27,8% di criticità. L 85,2% ritiene che i consigli di classe dovrebbero essere aperti a tutti i genitori e studenti. Il 67,2% del campione riterrebbe utile l attivazione di uno sportello psicologico. Il 52,8% dei genitori considera da potenziare le attività di sostegno e recupero. Il 57,3% dei campione non ritiene di conoscere in modo soddisfacente la programmazione dei singoli docenti. Il RSQ Fabio Resnati

26 Monza, 04 agosto 2012 LICEO SCIENTIFICO STATALE PAOLO FRISI

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE)

QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO E RILEVAMENTO DEI BISOGNI (PER LE FAMIGLIE) ISTITUTO COMPRENSIVO DON MILANI-AZZARITA-DE FILIPPO-UNGARETTI BARI Viale delle regioni 62-70123- BARI Tel 080 5371951 Fax 0805375520 Scuola Secondaria di I grado QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DEL SERVIZIO

Dettagli

Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti. a. s. 2014/15

Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti. a. s. 2014/15 Questionario di gradimento rivolto a Genitori e Studenti a. s. 2014/15 Il questionario genitori è stato somministrato durante il secondo colloquio quadrimestrale. Pertanto il campione esaminato è costituito

Dettagli

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E

A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E A. S. 2014/2015 A U T O V A L U T A Z I O N E Con il DPR 28 marzo 2013, n. 80 è stato emanato il regolamento sul Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) in materia di istruzione e formazione. Le istituzioni

Dettagli

COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO

COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Assessorato all Istruzione e alle politiche giovanili COMITATO PROVINCIALE DI VALUTAZIONE DEL SISTEMA SCOLASTICO E FORMATIVO QUESTIONARIO PER GLI STUDENTI degli Istituti superiori

Dettagli

Commissione Statistica. Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta

Commissione Statistica. Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta Commissione Statistica Qualità, Numeri e volontariato: Il Volta si racconta 3 ottobre 2015 1 Indice - Commissione Statistica: chi siamo e cosa facciamo - Come è composta la nostra scuola - Performance

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311

ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311 ISTITUTO COMPRENSIVO. TORELLI-FIORITTI VIA PRINCIPESSA MAFALDA 71011 APRICENA (FG) www.istitutocomprensivotorelli-fioritti.gov.it Tel: 0882/641311 elaborazione dati dei QUESTIONARI DI VALUTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado Cena-Corradini Latina Questionario rivolto agli alunni delle classi Seconde

Scuola Secondaria di 1 grado Cena-Corradini Latina Questionario rivolto agli alunni delle classi Seconde Scuola Secondaria di 1 grado Cena-Corradini Latina Questionario rivolto agli alunni delle classi Seconde Segnare in ordine crescente il livello di gradimento: 1=poco; 2= abbastanza; 3=molto Per le risposte

Dettagli

Questionario per le famiglie

Questionario per le famiglie Allegato Questionari di rilevazione Questionario per le famiglie Cari genitori, i Nidi e le Scuola dell infanzia, già da alcuni anni, sono impegnati in progetti di formazione e valutazione per il miglioramento

Dettagli

MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013

MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013 MONITORAGGIO DOCENTI PERSONALE ATA - GENITORI - ALUNNI Anno scolastico 2012/2013 All interno di un più ampio progetto di autovalutazione dell Istituto, non può mancare l indagine sulla qualità della scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA. VALUTAZIONE e QUALITA'

ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA. VALUTAZIONE e QUALITA' Questionari Distribuiti n 89 Elaborati n di cui in bianco n ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA VIA PUGLIE, 4 ROMA VALUTAZIONE e QUALITA' ANNO SCOLASTICO 2011 / 2012 Rilevazione della qualità del servizio

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO QUESTIONARIO DI GRADIMENTO Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia www.asiloilbruco.com Tel. 0382.1726.241 Tel. 393.900.6211 Cari Genitori, il questionario è stato

Dettagli

Autovalutazione di istituto

Autovalutazione di istituto I.C. "Dante Alighieri" - Aulla Autovalutazione di istituto Nel mese di aprile 2015 sono stati somministrati dei questionari in forma anonima per verificare il livello di gradimento del servizio offerto.

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

COMMISSIONE QUALITA. Oggetto: Relazione valutazione questionario soddisfazione genitori a.s. 12/13

COMMISSIONE QUALITA. Oggetto: Relazione valutazione questionario soddisfazione genitori a.s. 12/13 COMMISSIONE QUALITA Bergamo, 10 maggio 2013 Oggetto: Relazione valutazione questionario soddisfazione genitori a.s. 12/13 Il sondaggio effettuato via mail ha sostituito alle quattro opzioni indicate una

Dettagli

SISTEMA QUALITÀ QUESTIONARIO ALUNNI

SISTEMA QUALITÀ QUESTIONARIO ALUNNI Tel. 0957894373 - Fax: 0957901476 C. M.: CTIC856009-C.F.: 81003650876 Documento: M6-C.2 Pagina 1 di 6 Carissimo studente, abbiamo preparato un questionario per monitorare il Sistema Qualità del nostro

Dettagli

LA FORMAZIONE PROFESSIONALE

LA FORMAZIONE PROFESSIONALE LA FORMAZIONE PROFESSIONALE I corsi di formazione professionale permettono di integrare le conoscenze scolastiche o di acquisire nuove conoscenze e competenze in ambiti diversi dall indirizzo di studio

Dettagli

PRESIDENZA E AMMINISTRAZIONE: Via Prolungamento Piazza Gramsci - Tel. 0836/571753 - e-mail: presmartano@tin.it - martuff@tin.it

PRESIDENZA E AMMINISTRAZIONE: Via Prolungamento Piazza Gramsci - Tel. 0836/571753 - e-mail: presmartano@tin.it - martuff@tin.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE Via Prolungamento Piazza Gramsci Tel. e Fax: 0836/575455 e-mail: itcmartano@lycosmail.com Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore "Salvatore Trinchese" http://utenti.tripod.it/martanoscuole

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEI GENITORI

LA VALUTAZIONE DEI GENITORI MONITORARE LA QUALITÀ LA VALUTAZIONE DEI GENITORI REPORT CONCLUSIVO Maggio 2013 Pagina 1 di 7 RILEVAZIONE CUSTOMER SATISFACTION GENITORI VII EDIZIONE PREMESSA Le classi coinvolte nell indagine di quest

Dettagli

70 risposte. Riepilogo. Scuola frequentata dai figli. Quanti sono i componenti della famiglia? Età di chi sta compilando il questionario

70 risposte. Riepilogo. Scuola frequentata dai figli. Quanti sono i componenti della famiglia? Età di chi sta compilando il questionario comprensivo.gonzaga@gmail.com Modifica questo modulo 70 risposte Vedi tutte le risposte Pubblica i dati di analisi Riepilogo Scuola frequentata dai figli scuola secondaria 23 32.9% scuola primaria 40 57.1%

Dettagli

Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 1) ottimo

Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 1) ottimo Questionario per gli studenti Come valuti il tuo rapporto con il personale di segreteria? [ ] 3) soddisfacente [ ] 4) non soddisfacente Come valuti il tuo rapporto con il personale ausiliario (custodi)?

Dettagli

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre

Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre Relazione attività di Tutorato specializzato a.a. 2013/2014 I semestre Nel mese di marzo, a chiusura del primo semestre, l Ufficio Orientamento e Diritto allo Studio ha monitorato il servizio di tutorato

Dettagli

SCHEDA DI RILEVAZIONE

SCHEDA DI RILEVAZIONE Allegato 3 RICERCA: SCUOLA ED IMMIGRAZIONE SCHEDA DI RILEVAZIONE PROGETTO OSSERVATORIO PERMANENTE SULLA CONDIZIONE DEGLI IMMIGRATI E SULLO STATO DEI PROCESSI DI ACCOGLIENZA E DI INTEGRAZIONE NELLE REGIONI

Dettagli

Autovalutazione di Istituto

Autovalutazione di Istituto Istituto di Istruzione La Rosa Bianca Weisse Rose Cavalese-Predazzo Autovalutazione di Istituto Questionario per gli studenti Questionario per le famiglie Cavalese-Predazzo Anno scolastico 2011/2012 Indice

Dettagli

Risultati dell indagine per la rilevazione del grado di soddisfazione del Centro Diurno Disabili del Comune di Calolziocorte

Risultati dell indagine per la rilevazione del grado di soddisfazione del Centro Diurno Disabili del Comune di Calolziocorte Risultati dell indagine per la rilevazione del grado di soddisfazione del Centro Diurno Disabili del Comune di Calolziocorte 01 A cura di Àncora Servizi Premessa metodologica Àncora Servizi, in collaborazione

Dettagli

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola)

QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO (per i docenti dei tre ordini di scuola) Docente di: scuola infanzia scuola primaria scuola secondaria I Professionalità dei docenti Programmazione e valutazione

Dettagli

Rapporto dal Questionari Insegnanti

Rapporto dal Questionari Insegnanti Rapporto dal Questionari Insegnanti SCUOLA CHIC81400N N. Docenti che hanno compilato il questionario: 60 Anno Scolastico 2014/15 Le Aree Indagate Il Questionario Insegnanti ha l obiettivo di rilevare la

Dettagli

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER

TECNICO INFORMATICO WEB MASTER TECNICO INFORMATICO WEB MASTER Corso di Formazione Professionale Por Puglia 2000-2006 Complemento Di Programmazione Asse III Mis. 3.4 - Az. a) Unione Europea Fondo Sociale Europeo REGIONE PUGLIA Assessorato

Dettagli

QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati)

QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati) QUESTIONARIO DOCENTI Riepilogo (48 questionari compilati) 1) Pensi alla sua istituzione scolastica, comprensiva delle diverse sedi e dei diversi gradi di scuola. Quanto è d accordo con le seguenti affermazioni?

Dettagli

PREMESSA FINALITA' OBIETTIVI PER GLI ALUNNI. Trovare un ambiente accogliente.

PREMESSA FINALITA' OBIETTIVI PER GLI ALUNNI. Trovare un ambiente accogliente. PREMESSA L inserimento degli studenti in un contesto scolastico nuovo rappresenta sicuramente un momento di preoccupazione. L intervento degli insegnanti è volto a limitare quanto più possibile le incertezze

Dettagli

b) attività divulgativa delle politiche di qualità dell ateneo nei confronti degli studenti;

b) attività divulgativa delle politiche di qualità dell ateneo nei confronti degli studenti; Allegato n. 2 Linee Guida per la redazione della Relazione Annuale della Commissione Paritetica Docenti- Studenti Le Commissioni Didattiche Paritetiche, così come specificato nel Documento di Autovalutazione,

Dettagli

7 CIRCOLO DIDATTICO - MODENA

7 CIRCOLO DIDATTICO - MODENA 7 CIRCOLO DIDATTICO - MODENA Via San Giovanni Bosco, 171 - Modena tel. 059.223752 / fax 059.4391420 VADEMECUM IMPEGNI DI RECIPROCITA NEI RAPPORTI SCUOLA FAMIGLIA Premessa Dal POF 2009/2010 del 7 Circolo

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA A.S. 2013/2014 QUESTO FASCICOLO APPARTIENE A CLASSE PRIMA

PROGETTO ACCOGLIENZA A.S. 2013/2014 QUESTO FASCICOLO APPARTIENE A CLASSE PRIMA ZENALE e BUTIINONE EENNTTEE CCEERRTTIIFFII CCAATTOO SSIISS TTEEMMAA QQUUAALLII TTAA IISSOO 99000011: :22000088 ACCREDITATO REGIONE LOMBARDIA TEST CENTER AICA Ministero della Pubblica Istruzione Istituto

Dettagli

Istituto Comprensivo di Casalserugo

Istituto Comprensivo di Casalserugo Istituto Comprensivo di Casalserugo scuola primaria di... scuola sec.1 grado di... denominazione progetto PROGETTO ACCOGLIENZA CLASSI PRIME anno scol 08/09 Progetto di miglioramento gestionale a livello

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano

ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano Unione Europea ISTITUTO COMPRENSIVO RENDE COMMENDA Scuola Secondaria Statale di 1 grado P. De Coubertin di Rende e di Zumpano RELAZIONE FINALE della FUNZIONE STRUMENTALE per l AUTOVALUTAZIONE D ISTITUTO

Dettagli

Docenti e genitori delle scuole dell infanzia

Docenti e genitori delle scuole dell infanzia Istituto Comprensivo Destra Torre Aiello del Friuli QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE E DI GRADIMENTO DEL SERVIZIO SCOLASTICO Docenti e genitori delle scuole dell infanzia A cura della prof. Lucia Battiston

Dettagli

QUESTIONARI INCLUSIONE ANNO SCOLASTICO 2013/14

QUESTIONARI INCLUSIONE ANNO SCOLASTICO 2013/14 QUESTIONARI INCLUSIONE ANNO SCOLASTICO 2013/14 Questionari per: - docenti dell istituto - alunni classi terze secondaria - genitori classi terze secondaria Composti da tre punti di analisi con 8 domande

Dettagli

Disciplina: Tecniche di comunicazione Classe: 4 B IPSC A.S. 2014/ 2015 Docente: Vittorio Bassan (Todaro Elena, fino al 7/11/2014)

Disciplina: Tecniche di comunicazione Classe: 4 B IPSC A.S. 2014/ 2015 Docente: Vittorio Bassan (Todaro Elena, fino al 7/11/2014) Disciplina: Tecniche di comunicazione Classe: 4 B IPSC A.S. 2014/ 2015 Docente: Vittorio Bassan (Todaro Elena, fino al 7/11/2014) ANALISI DI SITUAZIONE di partenza - LIVELLO COGNITIVO La classe 4 sezione

Dettagli

MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI

MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI Pag. 1 di pag. 5 NORME UNI EN ISO 9001 : 2008 MODALITA DI COMUNICAZIONE SCUOLA-GENITORI INDICE 1. SCOPO 2. CAMPO DI APPLICAZIONE 3. RESPONSABILITA 4. PROCEDURA 4.1 Obiettivi e tempi della comunicazione

Dettagli

LIBERI DALLE MAFIE Progetto di sensibilizzazione negli Istituti Scolastici Superiori di Ravenna e provincia contro tutte le mafie

LIBERI DALLE MAFIE Progetto di sensibilizzazione negli Istituti Scolastici Superiori di Ravenna e provincia contro tutte le mafie - ASSOCIAZIONE PEREIRA - LIBERI DALLE MAFIE Progetto di sensibilizzazione negli Istituti Scolastici Superiori di Ravenna e provincia contro tutte le mafie RISULTATI QUESTIONARIO -------- Il questionario

Dettagli

Il Test d ingresso per la Facoltà à di Scienze. PISA 3 dicembre 2008

Il Test d ingresso per la Facoltà à di Scienze. PISA 3 dicembre 2008 Il Test d ingresso per la Facoltà à di Scienze PISA 3 dicembre 2008 SOMMARIO Il documento ufficiale Esempio di test I punti del documento ufficiale della Conferenza delle Facoltà di Scienze Necessità di

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI

SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI SCUOLA PRIMARIA STATALE 3 CIRCOLO G. CAIATI Analisi dei dati relativi al questionario di valutazione sulla qualità dell integrazione scolastica degli alunni con disabilità. Progetto ICF Dal modello ICF

Dettagli

CHE COS E IL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO?

CHE COS E IL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO? CHE COS E IL PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA - LAVORO? Le finalità del Dlgs. 77/2005 I percorsi di formazione in Alternanza Scuola-Lavoro sono realizzati con l obiettivo di: attuare modalità di apprendimento

Dettagli

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna

Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Piazza dei Martiri, 1/2-40121 Bologna Tolmezzo 09 Settembre 2011 TECNICI (NEUROPSICHIATRI, PSICOLOGI, LOGOPEDISTI INSEGNANTI DI OGNI ORDINE E GRADO GENITORI E DISLESSICI ADULTI Sensibilizzare il mondo

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo. Rapporto dal Questionari Studenti

Ufficio Scolastico Regionale per l Abruzzo. Rapporto dal Questionari Studenti Rapporto dal Questionari Studenti SCUOLA xxxxxxxxx Anno Scolastico 2014/15 Le Aree Indagate Il questionario studenti ha lo scopo di indagare alcuni aspetti considerati rilevanti per assicurare il benessere

Dettagli

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00.

Sarà cura dei Coordinatori di classe coordinare l attività di accoglienza delle loro classi sino alle 12.00. COMUNICATO n. 05 /DIR AI COORDINATORI AI DOCENTI DELLE CLASSI PRIME Oggetto: ACCOGLIENZA CLASSI PRIME I docenti dei Consigli delle classi prime sono convocati venerdì 11 settembre alle ore 8.00 per l attività

Dettagli

CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO

CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO CONTESTO EDUCATIVO E BENESSERE PSICOLOGICO Prima rilevazione nell istituto comprensivo Virgilio di Roma a cura di Pietro Lucisano Università degli studi di Roma La Sapienza, con la collaborazione di Emiliane

Dettagli

RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAGLI UTENTI DEL SISTEMA GESTIONE SEGNALAZIONI E RECLAMI (Ufficio Qualità - CDR CONTROLLO DI GESTIONE PEG)

RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAGLI UTENTI DEL SISTEMA GESTIONE SEGNALAZIONI E RECLAMI (Ufficio Qualità - CDR CONTROLLO DI GESTIONE PEG) RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAGLI UTENTI DEL SISTEMA GESTIONE SEGNALAZIONI E RECLAMI (Ufficio Qualità - CDR CONTROLLO DI GESTIONE PEG) Dati individuali del rispondente: Età Titolo di studio Settore

Dettagli

Università di Parma Facoltà di Ingegneria. Polo Tecnologico Nettuno

Università di Parma Facoltà di Ingegneria. Polo Tecnologico Nettuno Università di Parma Facoltà di Ingegneria Polo Tecnologico Nettuno Guida ai servizi FINALITÀ...2 COORDINATORE...3 SEGRETERIA DIDATTICA E CEDI...4 TUTORI...5 DATI UTILI...6 Finalità L obiettivo di questa

Dettagli

Questionario di autovalutazione dei docenti

Questionario di autovalutazione dei docenti Questionario di autovalutazione dei docenti INDAGINE CONOSCITIVA 1. AREA PERSONALE 1 2 3 4 5 (1=non so; 2=per nulla; 3=poco; 4=abbastanza; 4=molto) Sei soddisfatto del lavoro che svolgi Ti senti parte

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe

Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione delle classi sarebbe 1. Quando cominceranno le lezioni dell anno scolastico 2011/12? Il 12 settembre, alle 18.30 2. Fino a quando è possibile iscriversi? Il Ministero non ha ancora fissato una data. Per consentire la formazione

Dettagli

Orientamento in uscita - Università

Orientamento in uscita - Università ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE G. FALCONE - ASOLA (MN) Orientamento in uscita - Università prof. Ruggero Remaforte A.S.. 2012/2013 Premettendo che per orientare bisogna attivare non solo strumenti ma anche

Dettagli

RELAZIONE PROVE INVALSI 2013 Introduzione

RELAZIONE PROVE INVALSI 2013 Introduzione RELAZIONE PROVE INVALSI 2013 Introduzione L Istituto Nazionale per La Valutazione del Sistema di Istruzione (INValSI), su direttiva del Ministero dell Istruzione, ha predisposto un sistema di rilevazione

Dettagli

VALUTATE!VALUTATE!VALUTATE!

VALUTATE!VALUTATE!VALUTATE! VALUTATE! - ATENEO E VALUTAZIONI Un piccolo aggiornamento sullo stato delle Valutazioni della Didattica. VALUTATE!VALUTATE!VALUTATE! Al momento attuale, allo Studente dell Università di Padova, e quindi

Dettagli

Insegnare le abilità sociali con la carta a T. ins. Fabrizia Monfrino

Insegnare le abilità sociali con la carta a T. ins. Fabrizia Monfrino Insegnare le abilità sociali con la carta a T ins. Fabrizia Monfrino Scuola: I circolo di Giaveno (To) Classe: trasversale Anno scolastico: 2003/2004 Insegnare le abilità sociali con l uso della carta

Dettagli

I giudizi sull esperienza universitaria

I giudizi sull esperienza universitaria . I giudizi sull esperienza universitaria Tra i laureati si rileva una generale soddisfazione per l esperienza universitaria nei suoi diversi aspetti. Sono molto apprezzati il corso di studio inteso come

Dettagli

ESITI DELLA RILEVAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE Questionari somministrati ad Alunni Genitori Personale A.T.A. ( Aprile 2014 )

ESITI DELLA RILEVAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE Questionari somministrati ad Alunni Genitori Personale A.T.A. ( Aprile 2014 ) ESITI DELLA RILEVAZIONE DEL GRADO DI SODDISFAZIONE Questionari somministrati ad Alunni Genitori Personale A.T.A. ( Aprile 2014 ) 1. GRAFICI OTTENUTI DALL ELABORAZIONE DEL QUESTIONARO ALUNNI Grado di soddisfazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Report finale. Servizio Gestione Sistema Qualità

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO. Report finale. Servizio Gestione Sistema Qualità COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO 1^ INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il Servizio di Assistenza Domiciliare Dicembre 21 Report finale Servizio Gestione

Dettagli

PROGETTO CONTINUITA' ORIENTAMENTO

PROGETTO CONTINUITA' ORIENTAMENTO ISTITUTO COMPRENSIVO G.GALILEI Scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo grado VIA CAPPELLA ARIENZO TEL. 0823/755441 FAX 0823-805491 e-mail ceee08200n@istruzione.it C.M. CEIC848004 Sito web www.scuolarienzo.it

Dettagli

QUESTIONARIO GENITORI a.s. 2013/14

QUESTIONARIO GENITORI a.s. 2013/14 QUESTIONARIO GENITORI a.s. 2013/14 a cura della funzione strumentale Prof.ssa Paola Monacelli Questionario distribuito ai genitori dell Istituto comprensivo «G. Pascoli» di Silvi. Grafici relativi ai questionari

Dettagli

VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015

VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015 VERBALE n 08 a.s. 2014/2015 DEL COLLEGIO DOCENTI DEL 19/05/2015 Il giorno 19 maggio 2015, alle ore 14,30, nei locali dell Aula Magna dell Istituto Roncalli, su convocazione scritta, si riunisce il Collegio

Dettagli

I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO

I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO I.I.S.S. CALOGERO AMATO VETRANO Sciacca Anno scolastico 0/0 Sistema Nazionale di Valutazione Questionario Docenti TABULAZIONE DATI (campione indicativo n. () - questionari consegnati n questionari compilati

Dettagli

La soddisfazione media complessiva

La soddisfazione media complessiva Nell'ottica del miglioramento continuo della qualità dell offerta formativa, il Settore "Studio, Organizzazione e Metodo - Formazione del Personale" implementa indagini di Customer Satisfaction (CS) finalizzate

Dettagli

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014

Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Proposta operativa per l avvio delle procedure di rilevamento dell opinione degli studenti per l A.A. 2013-2014 Procedure di rilevamento dell opinione degli studenti A.A. 2013-2014 Testo aggiornato al

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie

Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano. Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie Università Commerciale Luigi Bocconi, Milano Progetto Orientamento scolastico e percorsi di studio al termine delle scuole medie SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO ANGELO CANOSSI, GARDONE VAL TROMPIA La scelta

Dettagli

Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi"

Stage 6. Esplorare nuovi Spazi Stage 6. "Esplorare nuovi Spazi" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

VERBALE n.5. Funge da segretario verbalizzante la prof.ssa Eugenia Viola.

VERBALE n.5. Funge da segretario verbalizzante la prof.ssa Eugenia Viola. VERBALE n.5 Il giorno 31 del mese di Gennaio dell anno 2012, alle ore 16.00 si riunisce nell aula magna del Liceo scientifico S. Cannizzaro di Palermo il Collegio dei docenti per discutere il seguente

Dettagli

LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL 2000

LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL 2000 ASSOCIAZIONE DOTTORANDI E DOTTORI DI RICERCA ITALIANI LA CONDIZIONE DEL DOTTORATO DI RICERCA A BOLOGNA NEL Nel dicembre del la sezione di Bologna dell ADI ha condotto un questionario tra gli iscritti ai

Dettagli

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE

SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE SCHEDA PER LA RILEVAZIONE DEL GRADIMENTO FINALE FAC-SIMILE Nota: Il presente questionario, predisposto a cura dell Ufficio formazione/direzione/ufficio responsabile, è compilato a cura di ciascun dipendente

Dettagli

La valutazione nella didattica per competenze

La valutazione nella didattica per competenze Nella scuola italiana il problema della valutazione delle competenze è particolarmente complesso, infatti la nostra scuola è tradizionalmente basata sulla trasmissione di saperi e saper fare ed ha affrontato

Dettagli

Progetto LLP-LDV-TOI-09-IT-0448 ValeRIA Valutare la relazione tra insegnamenti e apprendimenti

Progetto LLP-LDV-TOI-09-IT-0448 ValeRIA Valutare la relazione tra insegnamenti e apprendimenti Progetto LLP-LDV-TOI-09-IT-0448 ValeRIA Valutare la relazione tra insegnamenti e apprendimenti Il docente agli occhi dello studente Due scuole partner hanno somministrato il questionario Il docente agli

Dettagli

Questionario Professione Giovani Psicologi

Questionario Professione Giovani Psicologi Questionario Professione Giovani Psicologi DATI SOCIO-ANAGRAFICI Genere M F Età Provincia residenza Stato civile: celibe/nubile coniugato/a separato/a divorziato/a vedovo Anno di iscrizione all Ordine

Dettagli

La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica

La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica La valutazione dell opinione degli studenti sulla didattica Gli esiti della rilevazione 2012-2013 Anna Maria Milito 26 novembre 2013 La rilevazione dell opinione degli studenti sulla didattica Importanza

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE INSEGNANTI DI SOSTEGNO

ISTRUZIONI PER LE INSEGNANTI DI SOSTEGNO Pag 1/5 INCONTRI DI INIZIO ANNO SCOLASTICO Al più presto il docente di sostegno, non appena assegnato a nuovi casi, dovrà curare alcuni incontri: Con il gruppo docente dell anno precedente Con i genitori

Dettagli

La Leadership efficace

La Leadership efficace La Leadership efficace 1 La Leadership: definizione e principi 3 2 Le pre-condizioni della Leadership 3 3 Le qualità del Leader 4 3.1 Comunicazione... 4 3.1.1 Visione... 4 3.1.2 Relazione... 4 pagina 2

Dettagli

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI Anno Accademico 008/009 Rapporto statistico riassuntivo Corso di Laurea in Scienze politiche e delle Relazioni

Dettagli

TERZA INDAGINE SULLE CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO DEGLI INSEGNANTI ITALIANI

TERZA INDAGINE SULLE CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO DEGLI INSEGNANTI ITALIANI TERZA INDAGINE SULLE CONDIZIONI DI VITA E DI LAVORO DEGLI INSEGNANTI ITALIANI APPROFONDIMENTO LOCALE TRENTINO Gentile Insegnante, grazie per aver accettato di compilare il questionario. Il questionario

Dettagli

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI

ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI ANALISI DEI QUESTIONARI PER LA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI SUI SINGOLI INSEGNAMENTI Anno Accademico 008/009 Rapporto statistico riassuntivo Scuola di specializzazione per gli insegnanti della

Dettagli

Questionario finale TGS Eurogroup Estate 2015

Questionario finale TGS Eurogroup Estate 2015 Questionario finale TGS Eurogroup Estate 2015 Da compilarsi a cura dei genitori dello studente. Attenzione: è possibile compilare il questionario on line attraverso il sito internet del TGS Eurogroup alla

Dettagli

Valutazione della Didattica On-Line

Valutazione della Didattica On-Line Valutazione della Didattica On-Line Il questionario di valutazione delle attività didattiche è uno strumento finalizzato a rilevare l opinione degli studenti al fine di migliorare la didattica e l organizzazione

Dettagli

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi

1 Circolo Didattico di Sondrio - Commissione per l handicap Progetto A piccoli passi QUESTIONARIO DI AUTOVALUTAZIONE SULLA QUALITÁ DELL INTEGRAZIONE SCOLASTICA Questo questionario è rivolto a tutte le insegnanti della scuola e vuole essere un occasione di riflessione sulle variabili di

Dettagli

PSA: Laboratorio disciplinare di religione per gli insegnanti della scuola elementare

PSA: Laboratorio disciplinare di religione per gli insegnanti della scuola elementare PSA: Laboratorio disciplinare di religione per gli insegnanti della scuola elementare Sottogruppo coordinato da Fortunata Capparo (verbale 2 incontro - 18 /11 2002) L ispettore Gandelli ha iniziato l incontro

Dettagli

Liceo Scientifico Statale N. Copernico Viale Borgovalsugana n. 63 59100 Prato-tel. 0574596616-fax 0574592888 email pops02000g@istruzione.

Liceo Scientifico Statale N. Copernico Viale Borgovalsugana n. 63 59100 Prato-tel. 0574596616-fax 0574592888 email pops02000g@istruzione. Liceo Scientifico Statale N. Copernico Viale Borgovalsugana n. 63 59100 Prato-tel. 0574596616-fax 0574592888 email pops02000g@istruzione.it Prato, 17 dicembre 2007 Circolare n. Ai Docenti Agli Studenti

Dettagli

Progetto TelePAT Attività di monitoraggio marzo 2014. A cura del gruppo di lavoro TelePAT

Progetto TelePAT Attività di monitoraggio marzo 2014. A cura del gruppo di lavoro TelePAT Progetto TelePAT Attività di monitoraggio marzo 2014 A cura del gruppo di lavoro TelePAT L articolazione del sistema di monitoraggio Focalizzare i punti di forza e le aree di miglioramento Verificare lo

Dettagli

RELAZIONE FINALE QUESTIONARI DI AUTOVALUTAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO G. CEDERLE SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO

RELAZIONE FINALE QUESTIONARI DI AUTOVALUTAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO G. CEDERLE SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Dipartimento della Programmazione - D.G. per gli Affari Internazionali Ufficio V Programmazione e gestione dei fondi strutturali europei e nazionali

Dettagli

ATTIVITÀ DI RECUPERO E SOSTEGNO

ATTIVITÀ DI RECUPERO E SOSTEGNO ATTIVITÀ DI RECUPERO E SOSTEGNO Le attività di recupero costituiscono parte ordinaria e permanente del piano dell offerta formativa che ogni istituzione scolastica predispone annualmente (O.M. 92/07 art.

Dettagli

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi

Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014. Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi Progetto Scienze 3.14 Scuole in rete A.S 2013-2014 Responsabile Dott.ssa Paola Tacconi QUESTIONARIO DI GRADIMENTO PER LE INSEGNANTI Al fine di ottenere una valutazione del livello di gradimento delle insegnanti

Dettagli

Stage 7. "Esorcizzare le Paure"

Stage 7. Esorcizzare le Paure Stage 7. "Esorcizzare le Paure" Gli obiettivi Nella prima sezione del questionario si è chiesto ai partecipanti di esprimere un giudizio riguardo il raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto

Dettagli

Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE

Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE Progetto per la promozione della lettura INTRODUZIONE L interesse verso la lettura ed il piacere ad esercitarla sono obiettivi che, ormai da anni, gli insegnanti della scuola primaria di Attimis si prefiggono

Dettagli

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 6 formatori dei CFP di cui 47 del CIOFS FP e 6 del CNOS - FAP Dall analisi dei dati emerge che l 8 % dei formatori conosce abbastanza

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI DI LINGUA NON ITALIANA

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI DI LINGUA NON ITALIANA Allegato 4 PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA ALUNNI DI LINGUA NON ITALIANA IL protocollo d accoglienza è un documento deliberato dal Collegio Docenti che contiene principi, indicazioni riguardanti l iscrizione

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE F. BESTA MILANO

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE F. BESTA MILANO ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SUPERIORE F. BESTA MILANO PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI INDICE: PREMESSA 1. FINALITA 2. CONTENUTI 3. LA COMMISSIONE ACCOGLIENZA 4. PRIMA FASE DI ACCOGLIENZA

Dettagli

GRUPPI DI INCONTRO per GENITORI

GRUPPI DI INCONTRO per GENITORI Nell ambito delle attività previste dal servizio di Counseling Filosofico e di sostegno alla genitorialità organizzate dal nostro Istituto, si propone l avvio di un nuovo progetto per l organizzazione

Dettagli

Al termine del lavoro ad uno dei componenti del gruppo verrà affidato l incarico di relazionare a nome di tutto il gruppo.

Al termine del lavoro ad uno dei componenti del gruppo verrà affidato l incarico di relazionare a nome di tutto il gruppo. Pag. 1 di 5 6FRSR analizzare problemi complessi riguardanti la gestione di un sito interattivo proponendo soluzioni adeguate e facilmente utilizzabili da una utenza poco informatizzata. 2ELHWWLYL GD UDJJLXQJHUH

Dettagli

Circolare n. 74 Reggio Emilia, 6 dicembre 2006

Circolare n. 74 Reggio Emilia, 6 dicembre 2006 ISTITUTO TECNICO STATALE GEOMETRI BLAISE PASCAL AD INDIRIZZO SPERIMENTALE (B.U.S.-T.C.S.) Via Makallè, 12 42100 Reggio Emilia - codice fiscale: 91008310350 Telefono: 0522 512351 - Fax: 0522 516741 E-mail:

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015

Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015 Istituto Comprensivo G. Palombini - Roma A.S. 2014/2015 Progetto Orientamento: Conoscersi per scegliere Report sull attività di monitoraggio e valutazione degli interventi di Orientamento alla fine del

Dettagli

U.D.U. Unione Degli Universitari Bari

U.D.U. Unione Degli Universitari Bari 1. A quale Corso di Laurea appartieni? Informatica N.O. Informatica e Comunicazione Digitale Informatica e Tecnologie per la Produzione del Informatica V.O. Laurea Specialistica in Informatica ( I Anno

Dettagli

RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI

RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI INTEGRAZIONE, ORIENTAMENTO E BUONE PRASSI RUOLO CENTRALE DEL DS NELL ACCOGLIENZA DEGLI ALUNNI DISABILI COME SENSIBILIZZARE E RESPONSABILIZZARE I DIRIGENTI L iscrizione degli alunni con certificazione L.104

Dettagli