Comunicato Stampa Mantova, 27 ottobre 2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comunicato Stampa Mantova, 27 ottobre 2016"

Transcript

1 Comunicato Stampa Mantova, 27 ottobre 2016 LA DINAMICA DELLE IMPRESE MANTOVANE Terzo trimestre 2016 Nel terzo trimestre del 2016 in provincia di Mantova il tessuto produttivo rimane stabile. I dati sulla natimortalità delle imprese elaborati dal Servizio Informazione e Promozione Economica della di Mantova, mostrano un saldo leggermente positivo che porta la consistenza del Registro Imprese a unità registrate a fine settembre. Il tasso di crescita pari al +0,0% risulta inferiore sia a quello regionale sia a quello nazionale (rispettivamente +0,2% e +0,3%). A livello territoriale, ad eccezione di Rovigo, Ferrara e Cremona, tutte le province lombarde e limitrofe registrano tassi di sviluppo positivi. Solo le società di capitali (+0,6%) e le altre forme (cooperative e consorzi) (+0,3%) mostrano valori di crescita positivi mentre le società di persone (-0,1%) e le imprese individuali (-0,2%) diminuiscono la loro consistenza. L analisi delle attività economiche della nostra provincia evidenzia una contrazione per i comparti più tradizionali: l agricoltura (-0,3%), le attività manifatturiere (-0,1%), le costruzioni (-0,3%), e il trasporto e magazzinaggio (-0,2%). Tra i servizi, vede una variazione di segno meno solo l istruzione (-1,0%). Il commercio e le attività finanziarie e assicurative rimangono stabili mentre le attività di alloggio e ristorazione (+0,4%), i servizi di informazione e comunicazione (+0,8%), le attività immobiliari (+0,4%), le attività professionali, scientifiche e tecniche (+1,4%), i servizi di supporto alle imprese (+1,0%), la sanità e assistenza sociale (+1,8%), le attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento (+1,5%) e gli altri servizi (+0,5%) mostrano un trend positivo.

2 Da segnalare un aumento delle aziende che operano nella fornitura di acqua, reti fognarie, attività di gestione di rifiuti e risanamento (+1,6%) e una diminuzione di quelle che operano nella fornitura di energia elettrica, gas vapore e aria condizionata (-2,9%) anche se la loro incidenza sul totale delle imprese è minima. Il comparto artigianale, che rappresenta un terzo del totale delle imprese iscritte alla, mostra diminuzione: tra luglio e settembre il saldo tra aperture e chiusure di aziende artigiane è stato di 35 unità in meno, determinando una diminuzione del -0,3%, un dato inferiore rispetto sia al valore regionale (-0,1%) sia a quello nazionale (-0,1%). Nel dettaglio dei settori nei quali opera l artigianato mantovano, che alla fine del terzo trimestre 2016 conta imprese, si evidenziano aumenti solo nei servizi di supporto alle imprese (+2,0%) e nei servizi di informazione e comunicazione (+1,6%) Risultano in calo, invece i settori tipici dell artigianato, come le costruzioni (-0,5%), le attività manifatturiere (-0,4%), il trasporto e magazzinaggio (-0,6%), in diminuzione anche l agricoltura (-0,5%), la riparazione di veicoli e motocicli (-0,1 %) e le altre attività di servizi (-0,1%). Stabili le attività tecniche come fotografi, grafici e collaudatori, ecc. e le attività legate alla trasformazione alimentare (gelaterie, gastronomie, pizzerie, ecc.). Tav. 1 - DINAMICA DELLE IMPRESE 3 TRIM 2016 Tassi di natalità, mortalità e crescita rispetto al trimestre precedente tasso di natalità mortalità (*) crescita MANTOVA 0,89 0,88 0,01 LOMBARDIA 1,10 0,89 0,22 ITALIA 1,14 0,87 0,27 Fonte: Elaborazione Servizio Informazione e Promozione Economica della CCIAA di Mantova su dati Infocamere

3 Tav. 2 - DINAMICA DELLE IMPRESE ARTIGIANE 3 TRIM 2016 Tassi di natalità, mortalità e crescita rispetto al trimestre precedente tasso di natalità mortalità (*) crescita MANTOVA 1,10 1,39-0,29 LOMBARDIA 1,15 1,20-0,05 ITALIA 1,20 1,28-0,09 Fonte: Elaborazione Servizio Informazione e Promozione Economica della CCIAA di Mantova su dati Infocamere

4 Tav. 3 - DINAMICA DELLE IMPRESE - 3 TRIMESTRE 2016 secondo il settore di attività economica Registrate A Agricoltura, silvicoltura pesca ,3 B Estrazione di minerali da cave e miniere 34-2,9 C Attività manifatturiere ,1 D Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata 64 1,6 E Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione di rifiuti e risanamento 64 0,0 F Costruzioni ,3 G Commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli ,0 H Trasporto e magazzinaggio 999-0,2 I Attività dei servizi alloggio e ristorazione ,4 J Servizi di informazione e comunicazione 629 0,8 K Attività finanziarie e assicurative 820 0,0 L Attivita' immobiliari ,4 M Attività professionali, scientifiche e tecniche ,4 N Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese 947 1,0 O Sezioni e divisioni attività Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria Tasso di crescita settoriale (**) 1 0,0 P Istruzione 95-1,0 Q Sanita' e assistenza sociale 230 1,8 R Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento 410 1,5 S Altre attività di servizi ,5 NC Imprese non classificate ,4 TOT TOTALE ,0 (**) Comprese le variazioni Fonte: Elaborazione Servizio Informazione e Promozione Economica della CCIAA di Mantova su dati Infocamere

5 Tav. 4 - DINAMICA DELLE IMPRESE ARTIGIANE - 3 TRIMESTRE 2016 secondo il settore di attività economica Registrate A Agricoltura, silvicoltura pesca 193-0,5 B Estrazione di minerali da cave e miniere 4 0,0 C Attività manifatturiere ,4 D Fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata 1 0,0 E Fornitura di acqua; reti fognarie, attività di gestione di rifiuti e risanamento 18 0,0 F Costruzioni ,5 G Commercio all'ingrosso e al dettaglio; riparazione di autoveicoli e motocicli 674-0,1 H Trasporto e magazzinaggio 640-0,6 I Attività dei servizi alloggio e ristorazione 327 0,0 J Servizi di informazione e comunicazione 63 1,6 K Attività finanziarie e assicurative 0 - L Attivita' immobiliari 2 - M Attività professionali, scientifiche e tecniche 150 0,0 N Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese 357 2,0 O Sezioni e divisioni attività Amministrazione pubblica e difesa; assicurazione sociale obbligatoria 0 - P Istruzione 2 0,0 Q Sanita' e assistenza sociale 4 0,0 R Attività artistiche, sportive, di intrattenimento e divertimento 62 0,0 S Altre attività di servizi ,1 NC Imprese non classificate 6 0,0 TOT TOTALE ,3 (**) Comprese le variazioni Tasso di crescita settoriale (**) Fonte: Elaborazione Servizio Informazione e Promozione Economica della CCIAA di Mantova su dati Infocamere

I numeri di Roma Capitale

I numeri di Roma Capitale I numeri di 500.000 400.000 Stock di Unità Locali registrate di imprese Anni 2015-2017 421.115 432.125 440.564 Unità Locali registrate +2,6% 2015-2016 +2,0% 2016-2017 Unità Locali attive +5,1% 2015-2016

Dettagli

Demografia delle imprese

Demografia delle imprese Allegato statistico Demografia delle imprese II trimestre 2010 Andamento congiunturale Regione Molise e province Nati mortalità delle imprese Regione Molise - Confronto I e II trimestre 2010 CODICE ATECO

Dettagli

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO III TRIMESTRE 2013

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO III TRIMESTRE 2013 MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO III TRIMESTRE Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e

Dettagli

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO I TRIMESTRE Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Mov Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e Statistica

Dettagli

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO I TRIMESTRE Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura del Servizio Studi della

Dettagli

Imprese Roma Capitale

Imprese Roma Capitale 500.000 400.000 Stock di Unità Locali registrate di imprese 421.115 432.125 300.000 Unità Locali registrate +2,6% vs 2015 Unità Locali attive +5,1% vs 2015 200.000 100.000 0 500.000 400.000 300.000 2015

Dettagli

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO III TRIMESTRE 2018 Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura del Servizio Studi

Dettagli

Il sistema produttivo della provincia di Roma. Report III trimestre 2011

Il sistema produttivo della provincia di Roma. Report III trimestre 2011 Il sistema produttivo della provincia di Roma Report III trimestre 2011 Il sistema produttivo Al 30 settembre 2011 la consistenza delle registrate presso la CCIAA di Roma supera il traguardo delle 450.000

Dettagli

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE

MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO III TRIMESTRE 207 Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura del Servizio Studi

Dettagli

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE Al 30 giugno 2012 la consistenza delle imprese registrate presso la CCIAA di Brindisi ammonta a 37.092 unità produttive, di cui 32.434 attive. Il saldo complessivo tra nuove

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2016 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA II TRIMESTRE 2018

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA II TRIMESTRE 2018 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA II TRIMESTRE 2018 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI I TRIMESTRE 2011 LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE I dati relativi al primo trimestre 2011, indicano, per quanto riguarda le sedi di impresa nella provincia

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA III TRIMESTRE 2018

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA III TRIMESTRE 2018 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA III TRIMESTRE 2018 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Si consolida

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2018

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2018 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA I TRIMESTRE 2018 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2016

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2016 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2016 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2014

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2014 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2014 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità e mortalità

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane (2 trimestre 2011) Le anagrafi camerali lombarde presentano un saldo iscritte-cessate positivo e pari a 1.366 unità. Il numero delle imprese artigiane

Dettagli

Il sistema produttivo

Il sistema produttivo Il sistema produttivo Alla fine del secondo trimestre 2011 la consistenza delle imprese registrate presso la CCIAA di Roma ammonta a 447.867 unità produttive (Tav. 1). Rispetto al 31 marzo 2011 le imprese

Dettagli

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 2 TRIMESTRE 2019

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 2 TRIMESTRE 2019 OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 2 TRIMESTRE 2019 Il secondo trimestre 2019 si chiude con 94.945 imprese registrate in provincia di Bergamo. Lo stock delle imprese attive (84.707) è in calo tendenziale (-402

Dettagli

NATALITA : 5,6% FORMA GIURIDICA SALDO 2016 BILANCIO DEI SETTORI: Tasso di crescita MORTALITA :5,5% IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/2016

NATALITA : 5,6% FORMA GIURIDICA SALDO 2016 BILANCIO DEI SETTORI: Tasso di crescita MORTALITA :5,5% IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/2016 IMPRESE REGISTRATE AL 31/12/216 119.242 DI CUI ARTIGIANE 34.862 SALDO 216 11 NATALITA : 5,6% MORTALITA :5,5% FORMA GIURIDICA crescita 2,4 % SOCIETA DI CAPITALI -,8% IMPRESE INDIVIDUALI BILANCIO DEI SETTORI:

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 2 TRIMESTRE 2015

LE IMPRESE LIGURI NEL 2 TRIMESTRE 2015 LE IMPRESE LIGURI NEL 2 TRIMESTRE 215 Resta positivo il bilancio anagrafico delle imprese, in frenata i fallimenti. Tra aprile e giugno in Liguria il saldo tra iscrizioni e cessazioni di imprese resta

Dettagli

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2017/2018 (valori assoluti - variazioni assolute e percentuali)

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2017/2018 (valori assoluti - variazioni assolute e percentuali) Anno 2018 In Italia al 31 Dicembre 2018 le imprese registrate sono 6.099.672, in crescita dello 0,15% rispetto ad un anno prima. Nel Nord Est la contrazione è dello 0,4% e nel Nord Ovest dello 0,15%. In

Dettagli

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 1 TRIMESTRE 2019

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 1 TRIMESTRE 2019 OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 1 TRIMESTRE 2019 Il primo trimestre 2019 si chiude con 94.407 imprese registrate in provincia di Bergamo. Lo stock delle imprese attive (84.276) è in calo tendenziale (-610 posizioni

Dettagli

Imprese - Anno Imprese registrate in Liguria nel 2010

Imprese - Anno Imprese registrate in Liguria nel 2010 - Anno 2010 registrate in Liguria nel 2010 Stock Stock Variazione 2010/09 31.12.2009 31.12.2010 v.a. v.% Imperia 28.107 28.179 72 0,3% Savona 32.315 32.244-71 -0,2% Genova 85.334 85.644 310 0,4% La Spezia

Dettagli

Imprese - Anno Imprese registrate in Liguria nel 2011

Imprese - Anno Imprese registrate in Liguria nel 2011 registrate in Liguria nel 2011 Stock Stock Variazione 2010/11 31.12.2010 31.12.2011 v.a. v.% Imperia 28.179 28.038-141 -0,50% Savona 32.244 32.062-182 -0,56% Genova 85.644 86.420 776 0,91% La Spezia 20.994

Dettagli

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE. 4 trimestre 2018

OSSERVATORIO SULLE IMPRESE. 4 trimestre 2018 OSSERVATORIO SULLE IMPRESE 4 trimestre 2018 Camera di Commercio di Bergamo - Servizio Studi e informazione economica - Il quarto trimestre 2018 si chiude con 95.085 imprese registrate in provincia di Bergamo.

Dettagli

MOVIMPRESE 2,4 % SOCIETA DI CAPITALI -0,8% IMPRESE INDIVIDUALI

MOVIMPRESE 2,4 % SOCIETA DI CAPITALI -0,8% IMPRESE INDIVIDUALI MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO IV TRIMESTRE Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura dell Ufficio Studi e Statistica

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2015 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità e mortalità

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2013

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2013 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA ANNO 2013 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208215 http://www.mo.camcom.it Natalità e mortalità

Dettagli

Attive Iscrizioni Cessazioni non d'ufficio Imprese

Attive Iscrizioni Cessazioni non d'ufficio Imprese Alla data del 31 marzo 2012 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.775 (di cui 7.757 attive) in lieve contrazione rispetto al 31 dicembre 2011

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (II trimestre 2018)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (II trimestre 2018) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (II trimestre 2018) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Luglio 2018 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2014

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2014 LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2014 Imprese, 384 in più tra luglio e settembre (+0,2% ): 22 nuove iscrizioni al giorno contro 18 chiusure. Continua la corsa dei fallimenti: in Liguria +66,7%, seconda

Dettagli

MOVIMPRESE FORMA GIURIDICA. Tasso di crescita 3,0 % SOCIETA DI CAPITALI -1,9% IMPRESE INDIVIDUALI

MOVIMPRESE FORMA GIURIDICA. Tasso di crescita 3,0 % SOCIETA DI CAPITALI -1,9% IMPRESE INDIVIDUALI MOVIMPRESE NATALITA E MORTALITA DELLE IMPRESE BRESCIANE REGISTRATE PRESSO LA CAMERA DI COMMERCIO IV TRIMESTRE Dati di fonte Unioncamere Infocamere, Movimprese Elaborazioni a cura del Servizio Studi della

Dettagli

Il sistema produttivo della provincia di Roma

Il sistema produttivo della provincia di Roma Ufficio Studi Il sistema produttivo della provincia di Roma 1 trimestre 2013 Il sistema produttivo della provincia di Roma - n. 1/2013 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

Regione Sardegna. Agevolazioni alle imprese artigiane. DIREZIONE COMMERCIALE AGEVOLAZIONI, STUDI E RELAZIONI ISTITUZIONALI Cagliari, 10 dicembre 2009

Regione Sardegna. Agevolazioni alle imprese artigiane. DIREZIONE COMMERCIALE AGEVOLAZIONI, STUDI E RELAZIONI ISTITUZIONALI Cagliari, 10 dicembre 2009 Regione Sardegna. Agevolazioni alle imprese artigiane DIREZIONE COMMERCIALE AGEVOLAZIONI, STUDI E RELAZIONI ISTITUZIONALI Cagliari, 10 dicembre 2009 IL NUMERO DELLE IMPRESE ARTIGIANE REGIONE SARDEGNA:

Dettagli

Il sistema produttivo della provincia di Roma

Il sistema produttivo della provincia di Roma Ufficio Studi Il sistema produttivo della provincia di Roma 3 trimestre 2013 Il sistema produttivo della provincia di Roma - n. 3/2013 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

Osservatorio sul precariato/3 assunzioni per settore NACE, classi di età, nazionalità e dimensione dell impresa; 2014>2018

Osservatorio sul precariato/3 assunzioni per settore NACE, classi di età, nazionalità e dimensione dell impresa; 2014>2018 Osservatorio sul precariato/3 assunzioni per settore NACE, classi di età, nazionalità e dimensione dell impresa; 2014>2018 Fonte: INPS Elaborazioni e grafiche di Marco De Silva Responsabile Ufficio Economico

Dettagli

ECONOMIA VICENTINA FLASH N 12

ECONOMIA VICENTINA FLASH N 12 Agosto ECONOMIA VICENTINA FLASH N 12 NEL I SEMESTRE CRESCONO LE UNITA LOCALI SOPRATTUTTO NEI SEGMENTI DEI SERVIZI. BUONE LE PERFORMANCE DELLE SOCIETA DI CAPITALE. IN LIEVITAZIONE LE IMPRESE FEMMINILI E

Dettagli

Trentino-Alto Adige. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Trentino-Alto Adige. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Trentino-Alto Adige La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Trentino-Alto Adige. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Anno 2018)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Anno 2018) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (Anno 2018) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Gennaio 2019 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un contributo

Dettagli

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE Al 30 settembre 2011 la consistenza delle imprese registrate presso la CCIAA di Brindisi ammonta a 37.556 unità produttive, di cui 32.906 attive. Il saldo complessivo tra nuove

Dettagli

I FALLIMENTI IN PROVINCIA DI BOLOGNA 1^ Semestre 2015

I FALLIMENTI IN PROVINCIA DI BOLOGNA 1^ Semestre 2015 I FALLIMENTI IN PROVINCIA DI BOLOGNA 1^ Semestre 215 I dati utilizzati nella presente pubblicazione sono stati elaborati dall Ufficio Statistica della Camera di Commercio di Bologna sugli estratti delle

Dettagli

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2017

NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2017 NOTE CONGIUNTURALI NATALITÀ E MORTALITÀ DELLE IMPRESE IN PROVINCIA DI MODENA IV TRIMESTRE 2017 Camera di Commercio di Modena Via Ganaceto, 134 41121 Modena Tel. 059 208806 http://www.mo.camcom.it Natalità

Dettagli

LE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PARMA NEL I TRIMESTRE 2016

LE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PARMA NEL I TRIMESTRE 2016 LE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PARMA NEL I TRIMESTRE Al 31.3. le imprese registrate presso la Camera di Commercio di Parma sono 46.041, di cui 41.149 attive. Rispetto al 31.12. la consistenza delle imprese

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane Migliaia Variazioni DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE LOMBARDE Imprese Artigiane (anno 2010) Le imprese artigiane registrano un saldo negativo tra iscrizioni e cancellazioni al Registro Imprese delle Camere di

Dettagli

IMPRESE PAVESI IN CALO

IMPRESE PAVESI IN CALO I dati demografici relativi al primo trimestre 2013 fanno segnare un arretramento della struttura imprenditoriale della nostra Provincia IMPRESE PAVESI IN CALO Il primo trimestre dell anno ha fatto registrato

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 1 trimestre 2011 Imprese nel complesso In Lombardia, nel primo trimestre del 2011 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 987 unità. Alla fine di marzo risultano

Dettagli

Osservatorio sul precariato IV trimestre 2018 e anno 2018

Osservatorio sul precariato IV trimestre 2018 e anno 2018 Osservatorio sul precariato IV trimestre 2018 e anno 2018 Fonte: INPS Elaborazioni e grafiche di Marco De Silva Responsabile Ufficio Economico CGIL Liguria ASSUNZIONI in Liguria nel IV trim. 2018-12% CESSAZIONI

Dettagli

Tab.1.1 Andamento imprese femminili nella provincia di Brindisi 31 dicembre Attive Iscrizioni Cessazioni non d'ufficio Imprese

Tab.1.1 Andamento imprese femminili nella provincia di Brindisi 31 dicembre Attive Iscrizioni Cessazioni non d'ufficio Imprese Alla data del 31 dicembre 2011 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.898 (di cui 7.894 attive) in lieve contrazione rispetto al 31 dicembre 2010

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2016)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2016) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2016) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Aprile 2016 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2014/2015

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2014/2015 Le imprese nel biennio 2014/2015 In Italia al 31 Dicembre 2015 le imprese registrate sono 6.057.647, in crescita dello 0,27% (16.460 unità) rispetto al 2014. Nel Nord Ovest assistiamo ad una sostanziale

Dettagli

Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile Imprenditoria femminile Alla data del 31 dicembre 2012 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.868 (di cui 7.802 attive) in lieve contrazione rispetto

Dettagli

Il sistema produttivo della provincia di Roma

Il sistema produttivo della provincia di Roma Ufficio Studi Il sistema produttivo della provincia di Roma 2 trimestre 2013 Il sistema produttivo della provincia di Roma - n. 2/2013 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

Demografia d'impresa in provincia di Oristano LA PROVINCIA DI ORISTANO 3^ TRIMESTRE 2011 IMPREDNITORIA FEMMINILE IN PROVINCIA DI ORISTANO

Demografia d'impresa in provincia di Oristano LA PROVINCIA DI ORISTANO 3^ TRIMESTRE 2011 IMPREDNITORIA FEMMINILE IN PROVINCIA DI ORISTANO Demografia d'impresa in provincia di Oristano LA PROVINCIA DI ORISTANO 3^ TRIMESTRE 2011 IMPREDNITORIA FEMMINILE IN PROVINCIA DI ORISTANO 30 SETTEMBRE 2011 In questa sezione vengono presentati i dati economici

Dettagli

Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile Imprenditoria femminile Alla data del 31 dicembre 2014 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.187, (di cui 7.266 attive) in diminuzione rispetto

Dettagli

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/2014

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/2014 LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/ In questa sezione vengono presentati i dati economici relativi alla provincia di Oristano al 31/03/, nonché i risultati per l intero contesto regionale,

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PAVIA - IV TRIMESTRE 2014

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PAVIA - IV TRIMESTRE 2014 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PAVIA - IV TRIMESTRE Il quarto trimestre sigilla un anno che ha visto una quasi assoluta staticità nei processi di evoluzione del sistema imprenditorialepavese.

Dettagli

Calabria. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Calabria. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Calabria La Tabella 1 illustra le previsioni relative al quadro economico e del mercato del lavoro della regione Calabria. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta del 4,5%, passando

Dettagli

Imprenditoria giovanile

Imprenditoria giovanile Imprenditoria giovanile Nel 2014 si registrano, nella provincia di Brindisi, 860 iscrizioni di imprese giovanili 1 a fronte di 428 cessazioni (al netto delle cancellazioni d ufficio), con un saldo positivo

Dettagli

Abruzzo. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Abruzzo. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Abruzzo La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Abruzzo. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta, ma in modo davvero

Dettagli

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010

DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010 DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE CREMONESI 3 trimestre 2010 Imprese nel complesso In Lombardia, nel secondo trimestre del 2010 le anagrafi camerali registrano un saldo positivo di 4.448 unità. Alla fine di settembre

Dettagli

SISTEMA IMPRENDITORIALE PARMENSE - ANNO 2017 III trimestre

SISTEMA IMPRENDITORIALE PARMENSE - ANNO 2017 III trimestre SISTEMA IMPRENDITORIALE PARMENSE - ANNO 2017 III trimestre TOTALE IMPRESE Alla fine del terzo trimestre 2017 le imprese registrate presso la Camera di Commercio di Parma erano 46.161, di cui attive 41.033.

Dettagli

Lazio. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Lazio. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Lazio La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Lazio. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta del 2,8%, passando da 140.320

Dettagli

Imprenditoria femminile

Imprenditoria femminile Imprenditoria femminile Alla data del 31 dicembre 2013 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.899, (di cui 7.787 attive) in lieve aumento rispetto

Dettagli

Friuli-Venezia Giulia

Friuli-Venezia Giulia Friuli-Venezia Giulia La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Friuli-Venezia Giulia. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale

Dettagli

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2016

LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 2016 LE IMPRESE LIGURI NEL 3 TRIMESTRE 216 34 imprese in più nel trimestre estivo, artigianato ancora in sofferenza. Nel 3 trimestre 216 in Liguria si sono iscritte al Registro delle Imprese 1.76 imprese, 42

Dettagli

Il sistema produttivo della provincia di Roma

Il sistema produttivo della provincia di Roma Ufficio Studi Il sistema produttivo della provincia di Roma 3 trimestre 2012 Il sistema produttivo della provincia di Roma - n. 3/2012 Il report è realizzato a cura dell Ufficio Studi della Camera di Commercio

Dettagli

Piemonte. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Piemonte. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Piemonte La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro nella regione Piemonte. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto aumenta del 2,0%, passando da 93.890

Dettagli

LA PROVINCIA DI ORISTANO AL

LA PROVINCIA DI ORISTANO AL LA PROVINCIA DI ORISTANO AL 31.12.2012 In questa sezione vengono presentati i dati economici relativi alla provincia di Oristano al quarto trimestre 2012, con riferimento alla demografia d impresa con

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE DATI STATISTICI 31/05/2017 APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE Dati al 31/05/2017 N. Avviamenti Anno Inizio Avv. 2014 2015 2016 Mese Inizio Avv. Gennaio 77 92 76 Febbraio

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (3 trimestre 2018)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (3 trimestre 2018) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (3 trimestre 2018) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Ottobre 2018 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI II TRIMESTRE 2011

IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI II TRIMESTRE 2011 IL SISTEMA IMPRENDITORIALE IN PROVINCIA DI BRINDISI II TRIMESTRE LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE Al 3 giugno la consistenza delle imprese registrate presso la CCIAA di Brindisi ammonta a 37.495 unità produttive,

Dettagli

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE Regione Marche P.F. Performance e Sistema Statistico La struttura delle imprese La dimensione delle imprese La densità imprenditoriale La dinamica demografica delle imprese

Dettagli

Rapporto 1. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga. Consuntivi su importi autorizzati al 16 maggio 2012.

Rapporto 1. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga. Consuntivi su importi autorizzati al 16 maggio 2012. Rapporto 1. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga Consuntivi su importi autorizzati al 16 maggio 2012 Nota introduttiva Il presente rapporto ha l obiettivo di fornire una visione d insieme e

Dettagli

Molise. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Molise. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Molise La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Molise. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta dell 1,0%, passando da

Dettagli

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/2018

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/2018 LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/03/2018 In questa sezione vengono presentati i dati economici relativi alla provincia di Oristano al 31/03/2018, nonché i risultati per l intero contesto

Dettagli

LA PROVINCIA DI ORISTANO

LA PROVINCIA DI ORISTANO LA PROVINCIA DI ORISTANO demografia d impresa al 31.12.2017 Dopo il progressivo ridimensionamento del numero di imprese osservato dal 2005, il 2017 si chiude con un lieve incremento rispetto al 31 dicembre

Dettagli

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE Dati disponibili a luglio 2016 Regione Marche P.F. Sistema Informativo Statistico La struttura delle imprese La dimensione delle imprese La densità imprenditoriale La dinamica

Dettagli

Rapporto. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga e mobilità in deroga 31 luglio

Rapporto. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga e mobilità in deroga 31 luglio Rapporto. Richiesta Cassa Integrazione Guadagni in deroga e mobilità in deroga 31 luglio 2012 1 Nota introduttiva Alla data del 31 luglio 2012 si sono registrate 6819 domande di accesso alla Cassa Integrazione

Dettagli

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE (dati II trimestre 2014)

LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE (dati II trimestre 2014) LA DEMOGRAFIA DELLE IMPRESE (dati II trimestre 2014) Nel secondo trimestre dell anno 2014 le imprese provinciali registrano un saldo di 211 unità e un crescita dello 0,59%, pari a quello regionale e nazionale.

Dettagli

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2016/2017

Tab. 1 - IMPRESE REGISTRATE PER AREE GEOGRAFICHE E REGIONI 2016/2017 Anni 2016-2017 In Italia al 31 Dicembre 2017 sono 6.090.481 le imprese registrate, in crescita dello 0,28% rispetto ad un anno prima. Nel Nord Est abbiamo una contrazione dello 0,43% mentre nel Nord Ovest

Dettagli

Sicilia. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Sicilia. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Sicilia La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Sicilia. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta del 2,0%, passando

Dettagli

Imprenditoria femminile (dati al 30 giugno 2013)

Imprenditoria femminile (dati al 30 giugno 2013) Imprenditoria femminile (dati al 30 giugno 2013) Alla data del 30 giugno 2013 le imprese femminili 1 annotate al registro imprese della Camera di Commercio di Brindisi sono 8.858 (di cui 7.768 attive)

Dettagli

Campania. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Campania. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Campania La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Campania. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta del 2,8%, passando

Dettagli

Di cui Cessazioni Settori Ateco Iscrizioni

Di cui Cessazioni Settori Ateco Iscrizioni Sedi di Impresa 30 GIUGNO 2015 IMPRESE REGISTRATE, ATTIVE, ISCRITTE, CESSATE, CESSATE NON D'UFFICIO COMUNE DI CASTELBOLOGNESE 30 GIUGNO 2015 (1 +2 TRIMESTRE) Comp.% Registrate A Agricoltura, silvicoltura

Dettagli

Marche. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Marche. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Marche La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Marche. Nel periodo di previsione il valore aggiunto regionale aumenta del 7,2%, passando

Dettagli

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE

LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE LE IMPRESE NELLA REGIONE MARCHE Anno 2016 Regione Marche P.F. Performance e Sistema Statistico La struttura delle imprese La dimensione delle imprese La densità imprenditoriale La dinamica demografica

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2017)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2017) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2017) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Maggio 2017 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli

Puglia. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Puglia. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Puglia La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Puglia. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta del 2,8%, passando da

Dettagli

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/12/2013

LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/12/2013 LA PROVINCIA DI ORISTANO: demografia d impresa 31/12/2013 In questa sezione vengono presentati i dati economici relativi alla provincia di Oristano al 31/12/2013, nonché i risultati per l intero contesto

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (III trimestre 2015)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (III trimestre 2015) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (III trimestre 2015) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO Ottobre 2015 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono

Dettagli

Basilicata. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro.

Basilicata. Il Valore aggiunto è espresso in milioni di euro; l'occupazione in migliaia di ULA; la Produttività in migliaia di euro. Basilicata La Tabella 1 illustra le previsioni riguardanti il quadro economico e il mercato del lavoro della regione Basilicata. Nel periodo 2015-2019 il valore aggiunto regionale aumenta dell 1,7%, passando

Dettagli

STATISTICHE IN BREVE. Archivio Statistico delle Imprese Attive (Asia) Anni La struttura delle imprese e dell occupazione

STATISTICHE IN BREVE. Archivio Statistico delle Imprese Attive (Asia) Anni La struttura delle imprese e dell occupazione STATISTICHE IN BREVE Archivio Statistico delle Imprese Attive (Asia) Anni 2007-2010 La struttura delle imprese e dell occupazione Nel 2010, secondo l ATECO 2007, le imprese attive nell industria e nei

Dettagli

Giornata dell Economia 2016

Giornata dell Economia 2016 Giornata dell Economia 2016 1 Indice 1. Introduzione 2. Il contesto nazionale 3. Demografia d'impresa 3.1. Il quadro dell economia nazionale e regionale 3.2. Il posizionamento della provincia di Oristano

Dettagli

Iscritti nelle liste di Mobilità al 31/12/2011

Iscritti nelle liste di Mobilità al 31/12/2011 Iscritti nelle liste di mobilità al 31/12/2011 per genere e tipologia di iscrizione- PROVINCIA DI TERNI Mobilità L.223/91 463 117 580 28,6 Mobilità L.236/93 879 566 1.445 71,4 Totale 1.342 683 2.025 100,0

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2014: aggiornamento al 30/09/2014

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2014: aggiornamento al 30/09/2014 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 201: aggiornamento al 30/0/201 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2019)

Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2019) Note di sintesi sull andamento delle imprese in Liguria (*) (I trimestre 2019) OSSERVATORIO MERCATO DEL LAVORO aprile 2019 (*) I dati e le informazioni contenute nelle Note di sintesi costituiscono un

Dettagli