DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA"

Transcript

1 DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA Massa muscolare 36% Massa grassa 12% Grasso viscerale 15% Massa ossea 12% Altro 25% Composizione corporea Valori di normalità DOCUMENTO INFORMATIVO AD ESCLUSIVO UTILIZZO PROFESSIONALE. È VIETATA LA DIVULGAZIONE AL PUBBLICO

2 Lo sapevi che esistono 2 forme di grasso? mela pera La forma a mela indica l accumulo di Grasso Viscerale. Chiamato anche grasso addominale, è la forma più pericolosa perchè concentrata tra gli organi interni. Può generare una serie di patologie che vanno dalla predisposizione al diabete alle malattie cardiovascolari. La forma a pera indica invece una presenza maggiore di Grasso Sottocutaneo e intramuscolare. Sebbene questo grasso più estetico sia considerato meno pericoloso per la salute, può comunque portare a disturbi e ad insulino resistenza. Il Metodo Tisanoreica può determinare miglioramenti significativi in entrambe i casi, ma è importante conoscere l esatta composizione corporea per determinare la strategia più idonea.

3 Nei Centri specializzati Tisanoreica potrai misurare l esatta composizione corporea Esistono molti test fai da te per riconoscere il tipo di grasso nel nostro corpo. Il più semplice consiste nel misurare la circonferenza della vita,che non deve superare 102 cm negli uomini e 88 cm nelle donne: ma perché affidarsi a Test parzialmente indicativi quando si parla di salute? Immagine a puro scopo esemplificativo Nei centri specializzati Tisanoreica potrai misurare l esatta composizione corporea grazie ad un analizzatore di composizione corporea segmentale in classe medica che utilizza la più recente tecnologia multi-frequenza per registrare una gamma completa di misurazioni in soli 20 secondi e senza bisogno di sdraiarsi sul lettino. L analisi va da grasso segmentale e massa muscolare a metabolismo basale, livelli di grasso viscerale, angolo di fase e acqua del corpo intra / extra cellulare, parte destra e parte sinistra del corpo. L analizzatore di composizione corporea segmentale ha frequenza multipla Tisanoreica a 3 frequenze che forniscono misure del corpo intero e segmentali estremamente precise. Validato con metodica DXA (dual energy x-ray absorptiometry), attraverso un software dedicato fornirà una base da cui partire, ed ogni lettura successiva potrà essere utilizzata per valutazioni a lungo termine e relazioni sui progressi. Questo valuterà l efficacia di qualsiasi perdita di peso o programma di attività fisica, dimostrando l importanza di guardare oltre l IMC o il solo peso che non può evidenziare cambiamenti nella composizione corporea, come l aumento muscolare e la diminuzione del grasso viscerale. Tanita MC 780S-MA

4 Tisanoreica e bioimpedenziometria: a dieta non è importante solo perdere peso ma come lo si perde In Tisanoreica, attraverso l attivazione della via metabolica della chetosi che avviene durante la Fase Intensiva, il corpo è forzato verso un utilizzo selettivo del grasso a scopo energetico. Grazie all utilizzo del bioimpedenziometro Tanita è possibile monitorare in modo preciso questa variazione della massa grassa e mantenere la composizione corporea controllata a lungo nel tempo. L analisi qualitativa e quantitativa della composizione corporea La semplice misurazione del peso o il calcolo dell indice di massa corporea (IMC) (BMI in inglese) non bastano per avere informazioni sulla composizione corporea o sul reale effetto dimagrante dei protocolli dietetici. Per determinare la variazione della massa grassa, della massa magra o dell idratazione è necessario avvalersi di altre metodiche tra cui la misura della circonferenza addominale, la plicometria, la DEXA (considerata il Gold Standard nella misura della composizione corporea) e l impedenziometria bioelettrica sono le più utilizzate. Tra queste, l impedenziometria bioelettrica, comunemente chiamata BIA, è quella da preferire, poiché negli ultimi anni, grazie alle nuove tecnologie e ai nuovi materiali, è diventata la migliore combinazione tra accuratezza, ripetibilità, velocità di esecuzione della misura, investimento economico e non invasività. La BIA permette di stimare i compartimenti corporei indirettamente, grazie alla misurazione dell impedenza bioelettrica (Z), ossia della resistenza, offerta da un corpo al passaggio di una corrente elettrica alternata a bassa intensità e frequenza fissata; i tessuti magri conducono la corrente fissata più dei tessuti grassi poiché contengono una maggiore quantità di acqua ed elettroliti. Basi scientifiche e tecniche della bioimpedenziometria TANITA (validazione DEXA) La BIA Tanita misura la composizione corporea in posizione eretta, differentemente dalla BIA tradizionale che effettua la misura in posizione supina attraverso l applicazione di elettrodi adesivi. La misurazione in posizione eretta permette di misurare contemporaneamente il peso corporeo, richiede poco spazio e non necessita dell utilizzo di elettrodi adesivi. La validità e l accuratezza della BIA Tanita rispetto alla metodica tradizionale sono state scientificamente dimostrate utilizzando la DEXA come riferimento. (A. Pietrobelli et al., A role for bioimpedance analysis (BIA), International Journal of Body Composition research 2009) Immagine a puro scopo esemplificativo Tanita MC 780S-MA

5 I parametri analizzati: Indice di Massa Corporea (IMC) La BIA Tanita, essendo anche una bilancia con certificazione medicale, è in grado di fornire automaticamente la misura dell IMC, che è il rapporto tra il peso espresso in kg e il quadrato dell altezza espressa in metri. L IMC è l indice più utilizzato a livello mondiale per definire il grado di sovrappeso/obesità (un individuo è considerato sovrappeso se l IMC>25). Massa grassa (MG) (% e peso) Una certa quantità di grasso è necessaria come riserva energetica e come protezione degli organi interni. Una buona forma fisica presuppone un valore di MG del 15-23% rispetto al peso corporeo. Massa magra (MM) (% e peso) Comprende tutto ciò che non è grasso corporeo (proteine, acqua, minerali e glicogeno) e una buona forma fisica presuppone un valore di MM del 77-85% rispetto al peso corporeo. Massa muscolare (MMusc) (% e peso) Corrisponde a circa il 40% della massa magra. Svolgendo una regolare attività fisica ed alimentandosi in modo opportuno la massa muscolare è stimolata e aumenta, portando un aumento del metabolismo basale. Acqua totale, acqua intracellulare e acqua extracellulare (% e peso) L acqua corporea totale rappresenta in media il 60-62% del peso nell uomo e il 56-58% nella donna. L acqua totale è la componente principale della MM. In condizioni fisiologiche la sua percentuale sulla MM può oscillare dal 67,4% al 77,5% in funzione dell età e dello stato nutrizionale. Il 60% circa dell acqua totale è ripartita nello spazio intracellulare e il restante 40% è extracellulare. La riduzione dell acqua intracellulare (intracellular water ICW) al di sotto del valore fisiologico è spesso riconducibile a uno stato di sofferenza cellulare causato da fattori osmotici o da squilibri elettrolitici. Tuttavia, con l avanzare dell età si potrebbe assistere ad una fisiologica contrazione dello spazio intracellulare e a una reciproca espansione di quello extracellulare, segnale di una ridotta attività metabolica. L acqua extracellulare (extracellular water ECW) comprende l acqua interstiziale (14% del peso corporeo), plasmatica (4%), linfatica (1%) e transcellulare (1%). I liquidi pleurico, pericardico e peritoneale fanno parte dell acqua transcellulare e la loro espansione è legata all evoluzione di alcune condizion-i cliniche. L intervallo di normalità dell ECW è tra 40 e 43% e un suo eccesso è quasi sempre una condizione da evitare. Studi recenti hanno dimostrato che individui sovrappeso o obesi possono avere un elevata percentuale di ECW e un rapporto ECW/ICW > 0,85. Anche in presenza di un ambiente extracellulare ipersodico (diete ricche di sale) si assiste ad un aumento dell acqua extracellulare. ESEMPIO ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

6 Angolo di fase Parametro elettrico che esprime la proporzione tra lo spazio intracellulare e quello extracellulare. È direttamente legato all integrità delle membrane cellulari. In un individuo sano il valore dell angolo di fase oscilla tra 5 e 7 gradi. L angolo di fase diminuisce quando la massa cellulare si riduce ed è utile per valutare lo stato nutrizionale. Indice di grasso viscerale (viene calcolato attraverso uno speciale algoritmo validato) Il tessuto adiposo viscerale (VAT = Visceral Adipose Tissue) è grasso che si accumula nella cavità addominale e attorno agli organi interni. Si ritiene che il VAT abbia maggiori possibilità di causare malattie legate allo stile di vita rispetto al tessuto adiposo sottocutaneo (SCAT), pertanto conoscere e controllare periodicamente il rischio di accumulo di VAT rappresenta un importante guida nella prevenzione delle malattie legate allo stile di vita. Indice di massa muscolare della gamba (Leg muscle score) (kg/m2) Questo indice è utile per determinare la propria condizione fisica. Viene calcolato dividendo la massa muscolare della gamba per il peso corporeo. Un individuo sano di anni dovrebbe raggiungere un valore di 100. Metabolismo basale (MB): corrisponde al dispendio energetico a riposo L aumento della massa muscolare provoca l innalzamento del MB. Un persona con un alto MB è in grado di bruciare più calorie a riposo rispetto ad un individuo con un minor valore di MB. Età metabolica Questo valore mette in relazione il MB e l età. Se l età metabolica indicata è maggiore dell effettiva età del soggetto è necessario aumentare il livello di esercizio fisico.

7 L evoluzione della bioimpedenziometria corporea Misurazione Tradizionale Tecnica tradizionale (hand-to-foot) buona ma POCO praticabile in negozio dove il tempo e lo spazio sono ridotti Posizione supina per 10 min. Elettrodi adesivi Tempo di analisi: 1 min. Tempo misura separata peso corporeo ed inserimento manuale del valore nella BIA Tempo totale misura: > 15 min. Misurazione con Tanita Nuova tecnica (foot-to-foot) validata contro tecnica tradizionale, più PRATICA, FACILE, RAPIDA, ACCURATA, RIPETIBILE, eseguibile in negozio con poco tempo e spazio limitato. Misura in posizione eretta No elettrodi adesivi Tempo di analisi: 1 min. Misura contemporanea del peso corporeo di precisione Nessun tempo di attesa Tempo totale misura: < 30 sec.

8 Via Rodolfo Mech, 80 - Asigliano Veneto (VI) - Italia - Tel Fax GSDCT26

DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA

DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA DIETA TISANOREICA & BIOIMPEDENZIOMETRIA Muscle 45% 36% 3% 12% Essential fat Non-essential fat (storage fat) 15% 12% Body composition: Valori di normalita Bone 15% 12% Other 25% 25% DOCUMENTO INFORMATIVO

Dettagli

Esercizio fisico, Nutrizione e Diabete: dalla prevenzione alla terapia Formia 05 novembre 2016

Esercizio fisico, Nutrizione e Diabete: dalla prevenzione alla terapia Formia 05 novembre 2016 Esercizio fisico, Nutrizione e Diabete: dalla prevenzione alla terapia Formia 05 novembre 2016 Dott.ssa Vincenza Galante S.I.A.N. (Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) ASL Latina valutazione e quantificazione

Dettagli

ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA. Metodica impedenziometrica

ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA. Metodica impedenziometrica ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA Metodica impedenziometrica L impedenziometria è un metodo particolarmente diffuso nella pratica clinica per l elevato grado di affidabilità nell analisi della composizione

Dettagli

Antropometria e nutrizione

Antropometria e nutrizione Antropometria e nutrizione Peso ideale Il peso ideale corrisponde al peso corporeo raggiunto alla fine di uno sviluppo armonico. Può essere definito anche come il peso al quale, statisticamente, un organismo

Dettagli

Analisi Quantitativa e Qualitativa della composizione corporea e interazioni nei soggetti con sindrome metabolica

Analisi Quantitativa e Qualitativa della composizione corporea e interazioni nei soggetti con sindrome metabolica Analisi Quantitativa e Qualitativa della composizione corporea e interazioni nei soggetti con sindrome metabolica 1 L'Analisi Clinica della Composizione Corporea si compone di: Analisi qualitativa 2 BM(Body

Dettagli

VISITA DIETETICA PERSONALIZZATA

VISITA DIETETICA PERSONALIZZATA VISITA DIETETICA PERSONALIZZATA Misure antropometriche Peso corporeo Altezza Circonferenze corporee Pliche cutanee Impedenziometria BODY MASS INDEX (BMI) O INDICE DI MASSA CORPOREA (IMC) PESO KG/ALTEZZA

Dettagli

Analisi della composizione corporea

Analisi della composizione corporea Analisi della composizione corporea Bruno Bagni Ferrara 9.02.2013 Cosa si intende per composizione corporea Massa grassa: Grasso (viscerale, adipe, trigliceridi nei muscoli) Massa magra: osso/minerale

Dettagli

Spett.le Novo Nordisk Alla c.a. dott. De Sanctis DRAFT PROGETTO SMOM

Spett.le Novo Nordisk Alla c.a. dott. De Sanctis DRAFT PROGETTO SMOM Spett.le Novo Nordisk Alla c.a. dott. De Sanctis DRAFT PROGETTO SMOM Ble Consulting in collaborazione con lo SMOM intende implementare un progetto con start up in settembre 2012 e sviluppo anche per l

Dettagli

Interpretazione dei risultati

Interpretazione dei risultati Interpretazione dei risultati ESEMPIO DI REPORT ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA In questo schema viene valutato il peso del corpo e le componenti da cui è formato. L acqua è riportata in L, gli altri

Dettagli

InBody 270. Interpretazione dei risultati

InBody 270. Interpretazione dei risultati InBody 270 Interpretazione dei risultati ESEMPIO DI REPORT ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA In questo schema viene valutato il peso del corpo e le componenti da cui è formato. L acqua è riportata in

Dettagli

VALORI PERCENTUALI. 2) Sesso M F 81,59% 18,41% Sesso 18,41% 81,59% 2) Sesso 0,00% 10,00% 20,00% 30,00% 40,00% 50,00% 60,00% 70,00% 80,00% 90,00%

VALORI PERCENTUALI. 2) Sesso M F 81,59% 18,41% Sesso 18,41% 81,59% 2) Sesso 0,00% 10,00% 20,00% 30,00% 40,00% 50,00% 60,00% 70,00% 80,00% 90,00% 2) Sesso M F 81,59% 18,41% Sesso F 18,41% M 81,59% 2) Sesso 0,00% 10,00% 20,00% 30,00% 40,00% 50,00% 60,00% 70,00% 80,00% 90,00% 4) Numero di assistiti SSN < 500 500-1000 1000-1500 > 1500 3,78% 14,38%

Dettagli

VALORI PERCENTUALI 20,63%

VALORI PERCENTUALI 20,63% 2) Sesso M F 79,37 20,63 20,63 79,37 M F 4) Numero di assistiti SSN < 500 500-1000 1000-1500 > 1500 1,59 9,52 50,79 36,51 > 1500 1000-1500 500-1000 < 500 0,00 10,00 20,00 30,00 40,00 50,00 60,00 5) Sede

Dettagli

A.R. A cosa serve un nutrizionista?

A.R. A cosa serve un nutrizionista? A.R. A cosa serve un nutrizionista? Chi è il biologo nutrizionista? Il biologo nutrizionista può elaborare profili nutrizionali al fine di migliorare lo stato di salute e il benessere dei propri pazienti.

Dettagli

InBody 270 Interpretazione dei risultati

InBody 270 Interpretazione dei risultati InBody 270 Interpretazione dei risultati Acqua totale corporea (L) L acqua rappresenta il maggiore costituente dell organismo umano e rappresenta all incirca il 60% del peso corporeo di un adulto. Il contenuto

Dettagli

Stato nutrizionale: Principi e tecniche di valutazione Composizione corporea. Angela Polito

Stato nutrizionale: Principi e tecniche di valutazione Composizione corporea. Angela Polito MASTER In Dietologia e Nutrizione Clinica Roma, 20 novembre2015 ISTITUTO ALTA FORMAZIONE Stato nutrizionale: Principi e tecniche di valutazione Composizione corporea Angela Polito Centro di Ricerca per

Dettagli

TEST MISURAZIONE E VALUTAZIONE

TEST MISURAZIONE E VALUTAZIONE TEST MISURAZIONE E VALUTAZIONE Dott. Massimo MONTECCHIANI Laureato in Scienze Motorie - Masso-Fisioterapista - Chinesiologo Certified Strength & Conditioning Specialist NSCA ITALIA Fisioterapista e Preparatore

Dettagli

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA NUCLEO TEMATICO Il cliente e le sue esigenze: dalle condizioni fisiologiche alle principali patologie La predisposizione di menù. Le allergie, le intolleranze alimentari e le

Dettagli

PROGETTO COME MODELLO DI APROCCIO COMUNITARIO ALLA PROMOZIONE DEL BENESSERE INDIVIDUALE ED AL CONTRASTO DELLE PATOLOGIE CRONICHE

PROGETTO COME MODELLO DI APROCCIO COMUNITARIO ALLA PROMOZIONE DEL BENESSERE INDIVIDUALE ED AL CONTRASTO DELLE PATOLOGIE CRONICHE PROGETTO LA RETE DEI GRUPPI DI CAMMINO COME MODELLO DI APROCCIO COMUNITARIO ALLA PROMOZIONE DEL BENESSERE INDIVIDUALE ED AL CONTRASTO DELLE PATOLOGIE CRONICHE Assistente Sanitario Dott.ssa Egle Di Biase

Dettagli

2 BMI = PESO/ALTEZZA Lancet ago 2014 Snelli-obesi obesità dei magri Androide, viscerale OBIETTIVO Confrontare il Waist to Height Ratio (WHtR) e il Body Mass Index (BMI) nell identificazione del

Dettagli

Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf.

Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf. A.O. Ospedale e Direttore dr. A.C. Bossi Esercitazione pratica: calcolo dell Indice di Massa Corporea e corretta rilevazione della circonferenza addominale. Inf. Giovanna Crotto Bergamo, 27 Novembre 2008

Dettagli

Il calcolo della massa magra con il metodo proposto da Barry Sears

Il calcolo della massa magra con il metodo proposto da Barry Sears Il calcolo della massa magra con il metodo proposto da Barry Sears Prima d andare ad esporre il metodo proposto e scelto da Barry Sears andiamo ad esaminare i metodi più comuni di misurazione Il metodo

Dettagli

Valutazione stato nutrizione VALUTAZIONE INTROITO ALIMENTARE VALUTAZIONE COMPOSIZIONE CORPOREA

Valutazione stato nutrizione VALUTAZIONE INTROITO ALIMENTARE VALUTAZIONE COMPOSIZIONE CORPOREA VALUTAZIONE DELLO STATO DI NUTRIZIONE Rationale Stabilire presenza di malnutrizione Valutare possibili cause Verificare se la dieta usuale rappresenta un rischio per la salute Pianificare eventuale terapia

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISTO DI MATERIALI SANITARI AD UTILIZZO DELLA SALA MEDICA

CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISTO DI MATERIALI SANITARI AD UTILIZZO DELLA SALA MEDICA ORGANIZZAZIONE PENITENZIARIA MILITARE Sala Medica Caserma E. Andolfato Via del Lavoro, 212 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE) Indirizzo telegrafico: ORGAPENITENZIAMILES S. MARIA C. V. Indirizzo P.E.C.:org_penitenziaria@postacert.difesa.it

Dettagli

HIGH TECHNOLOGY FOR YOUR PROFESSIONALITY

HIGH TECHNOLOGY FOR YOUR PROFESSIONALITY HIGH TECHNOLOGY FOR YOUR PROFESSIONALITY NOTE E APPROFONDIMENTI Pag.1 INBODY E LA MISURA IMPEDENZIOMETRICA L Analisi d Impedenza Bioelettrica (BIA) fornisce una misura della composizione corporea dettagliata

Dettagli

Interpretazione dei risultati

Interpretazione dei risultati Interpretazione dei risultati Acqua totale corporea (L) L acqua rappresenta il maggiore costituente dell organismo umano e rappresenta all incirca il 60% del peso corporeo di un adulto. Il contenuto di

Dettagli

InBody 770 Interpretazione dei risultati

InBody 770 Interpretazione dei risultati InBody 770 Interpretazione dei risultati 1. FOGLIO COMPOSIZIONE CORPOREA ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA PESO (Kg) E il primo valore da prendere in considerazione. Il peso del corpo è dato dalla somma

Dettagli

Analisi della composizione corporea

Analisi della composizione corporea Analisi della composizione corporea Cosa si intende per composizione corporea Massa grassa: Grasso (viscerale, adipe, trigliceridi nei muscoli) Massa magra: osso/minerale (calcio, magnesio ecc.) acqua

Dettagli

METODI E TECNICHE DI MISURA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

METODI E TECNICHE DI MISURA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA METODI E TECNICHE DI MISURA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA PRINCIPI GENERALI PER LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA Per una corretta valutazione nutrizionale e per elaborare un programma di alimentazione

Dettagli

Studio dello stato n con l analisi imped e

Studio dello stato n con l analisi imped e doctor Epidemiologia Pediatria Sommario Oltre a rappresentare una valida metodica per la determinazione della composizione corporea, l analisi bioimpedenziometrica, costituisce oggi uno strumento affidabile

Dettagli

Analisi della Composizione Corporea

Analisi della Composizione Corporea - Analisi della Composizione Corporea effettuata da Dottoressa ROSA NAPOLITANO ALIMENTAZIONEe BENESSERE Via S. BARTOLOMEO - TUFINO 347.8271109 Dottoressa ROSA NAPOLITANO Impedenziometria Impedenziometria

Dettagli

un metodo efficace per la perdita e il mantenimento del peso corporeo. L Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) dà la sua approvazione.

un metodo efficace per la perdita e il mantenimento del peso corporeo. L Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) dà la sua approvazione. un metodo efficace per la perdita e il mantenimento del peso corporeo. L Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) dà la sua approvazione. I pasti sostitutivi sono alimenti destinati a diete

Dettagli

InBody 570 Interpretazione dei risultati

InBody 570 Interpretazione dei risultati InBody 570 Interpretazione dei risultati ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA PESO (Kg) E il primo valore da prendere in considerazione. Il peso del corpo è dato dalla somma delle sue componenti, cioè

Dettagli

BPCO: Valutazione Gestionale dello Stato Disnutrizionale

BPCO: Valutazione Gestionale dello Stato Disnutrizionale VIII Congresso Regionale ANIMO BPCO: Valutazione Gestionale dello Stato Disnutrizionale Dott. Massimo Liguori Dipartimento di Medicina Generale e Specialistica U.O.C. di Medicina Interna 4 Direttore Dott.

Dettagli

InBody 370 Interpretazione dei risultati

InBody 370 Interpretazione dei risultati InBody 370 Interpretazione dei risultati Peso (kg) Il peso standard indica il valore ideale paragonato all altezza del soggetto esaminato. L apparecchiatura InBody370 fornisce la gamma di peso standard,

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA Giorgio Bedogni 1 Obiettivo Fornire una visione d insieme dei principi e dei metodi per la valutazione della composizione corporea 2 Lo stato nutrizionale Stato

Dettagli

Dipartimento di Chirurgia e Otorinolaringoiatria Master in Naturopatia. Tesi Sperimentale

Dipartimento di Chirurgia e Otorinolaringoiatria Master in Naturopatia. Tesi Sperimentale Dipartimento di Chirurgia e Otorinolaringoiatria Master in Naturopatia Tesi Sperimentale Fondamenti di Alimentazione Naturale in Naturopatia. Quali strategie? L alimentazione come strumento di modulazione

Dettagli

Il dispendio metabolico nel lavoro e nell esercizio fisico

Il dispendio metabolico nel lavoro e nell esercizio fisico DETERMINAZIONE DEL FABBISOGNO CALORICO E DELLA RAZIONE CALORICA Valutazione del fabbisogno calorico giornaliero il metabolismo basale Il dispendio metabolico nel lavoro e nell esercizio fisico FABBISOGNO

Dettagli

ALTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONALITÀ

ALTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONALITÀ ALTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONALITÀ Il sistema più comodo e ideale per controllare lo stato di salute La rivoluzionaria tecnologia di analisi dell impedenza bioelettrica ha creato un nuovo

Dettagli

ANALISI BIO IMPEDENZIOMETRICA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

ANALISI BIO IMPEDENZIOMETRICA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA ANALISI BIO IMPEDENZIOMETRICA DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA La BIA (analisi bio impedenziometrica) è un esame di facile esecuzione, rapido, non invasivo, che trova indicazione elettiva per la misurazione

Dettagli

InBody 570 Interpretazione dei risultati

InBody 570 Interpretazione dei risultati InBody 570 Interpretazione dei risultati Peso (kg) Il peso standard indica il valore ideale paragonato all altezza del soggetto esaminato. L apparecchiatura InBody570 fornisce la gamma di peso standard,

Dettagli

Dott.ssa Giorgia Carabelli

Dott.ssa Giorgia Carabelli Dott.ssa Giorgia Carabelli Biologo Nutrizionista Ambulatorio di Nutrigenetica e Nutrigenomica Riceve su appuntamento. Per informazioni contattare: Poliambulatorio Malpensa Med srl - 0332 1574504 PERCHE

Dettagli

InBody s 10. Interpretazione del referto

InBody s 10. Interpretazione del referto InBody s 10 Interpretazione del referto 1. FOGLIO COMPOSIZIONE CORPOREA ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA PESO (Kg) E il primo valore da prendere in considerazione. Il peso del corpo è dato dalla somma

Dettagli

InBody 770. Interpretazione del referto

InBody 770. Interpretazione del referto InBody 770 Interpretazione del referto 1. FOGLIO COMPOSIZIONE CORPOREA ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA PESO (Kg) E il primo valore da prendere in considerazione. Il peso del corpo è dato dalla somma

Dettagli

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN. unità

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN. unità ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN unità Fabbisogno energetico Il fabbisogno energetico corrisponde all energia spesa giornalmente da un individuo e dipende da: metabolismo basale; termogenesi indotta dalla

Dettagli

Analizzatore di composizione corporea a frequenza multisegmentale

Analizzatore di composizione corporea a frequenza multisegmentale Tel. +39 010 6970211 - +39 335 8282794 www.farcomitalia.com e-mail:info@farcomitalia.com Presenta Analizzatore di composizione corporea a frequenza multisegmentale Strumentazioni per Farmacie Rapido. Una

Dettagli

Effetti dell esercizio fisico sulla composizione corporea in pazienti affetti da patologie complesse

Effetti dell esercizio fisico sulla composizione corporea in pazienti affetti da patologie complesse Misure antropometriche come predittori di patologie? Effetti dell esercizio fisico sulla composizione corporea in pazienti affetti da patologie complesse E noto che l inattività fisica è la prima causa

Dettagli

Analisi Plicometrica

Analisi Plicometrica Analisi Plicometrica MARIO ROSSI 20/03/2017 Analisi Plicometrica 1/15 LA COMPOSIZIONE CORPOREA Massa grassa La massa grassa o fat mass è la parte anidra di un organismo ed è costituita da tessuto adiposo.

Dettagli

L OBESITA E LE SUE CLASSIFICAZIONI

L OBESITA E LE SUE CLASSIFICAZIONI L obesità è una condizione di accumulo anormale o eccessivo di grasso nel tessuto adiposo. E un problema che provoca problemi sanitari, sociali e di incremento della mortalità. Il numero di persone con

Dettagli

Livelli circolanti. leptina. Proteine. plasma. e/o indicatori. Minerali e/o indicatori

Livelli circolanti. leptina. Proteine. plasma. e/o indicatori. Minerali e/o indicatori 1 Intake Composizione corporea Livelli circolanti Escrezione e bilancio Funzioni Energia indagine alimentare Tessuto adiposo metabolismo basale Proteine Indagine alimentare Massa muscolare e viscerale

Dettagli

Il ruolo di nuove tecniche di imaging per la diagnosi precoce di sarcopenia

Il ruolo di nuove tecniche di imaging per la diagnosi precoce di sarcopenia Parma 23 Maggio 2017 Il ruolo di nuove tecniche di imaging per la diagnosi precoce di sarcopenia Andrea Ticinesi UOC Medicina Interna e Lungodegenza Critica Dipartimento Medico Geriatrico Riabilitativo

Dettagli

impedenziometria Nutrizione Le soluzioni DS Dietosystem Human-Im Plus II pedriatico

impedenziometria Nutrizione Le soluzioni DS Dietosystem Human-Im Plus II pedriatico impedenziometria Nutrizione Le soluzioni DS Dietosystem Human-Im Plus II pedriatico Human-Im PLUS Base: versione Total Body Pediatrica 1 L unicità del nostro software La metodologia espressa nella versione

Dettagli

InBody S10 Interpretazione dei risultati

InBody S10 Interpretazione dei risultati InBody S10 Interpretazione dei risultati ACRONIMI RISULTATI PESO (kg) MG: Massa grassa (kg) PGC: Percentuale di grasso corporeo (% - kg) MM: Massa magra priva di grasso (kg) MMTM: Massa magra del tessuto

Dettagli

BIA-ACC, SARCOPENIA, DYNAPENIA, SALUTE

BIA-ACC, SARCOPENIA, DYNAPENIA, SALUTE BIA-ACC, SARCOPENIA, DYNAPENIA, SALUTE Oggi è possibile ottenere, attraverso un esame non invasivo e molto attendibile, la stima della qualità e quantità della massa muscolare per rallentare sarcopenia

Dettagli

Utilizzare i dati a livello regionale: il caso dell eccesso ponderale

Utilizzare i dati a livello regionale: il caso dell eccesso ponderale CNESPS Utilizzare i dati a livello regionale: il caso dell eccesso ponderale Massimo O. Trinito Dipartimento di Prevenzione Azienda Usl Roma C Roma, 21 luglio 2005 La rilevanza del problema ECCESSO PONDERALE

Dettagli

Alimentazione. Dieta mediterranea e accenni Dieta zona

Alimentazione. Dieta mediterranea e accenni Dieta zona Alimentazione Dieta mediterranea e accenni Dieta zona Doppia piramide alimentare Stile di vita responsabile Il modello della Doppia Piramide : alimentazione sana per le persone, sostenibile per il Pianeta,

Dettagli

Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA

Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA Che cos è la Sindrome Metabolica La Sindrome Metabolica è una combinazione di alterazioni metaboliche che determina un incremento del rischio cardio-vascolare.

Dettagli

Sarcopenia: come si fa la diagnosi?

Sarcopenia: come si fa la diagnosi? Sarcopenia: come si fa la diagnosi? Parametro Strumento ricerca Strumento clinico Massa muscolare TC RM DEXA BIA (BIVA) K totale o parziale per FFM DEXA BIA (BIVA) Misure antropometriche Forza muscolare

Dettagli

L uomo è ciò che mangia Ludvig Feuerbach, 1850

L uomo è ciò che mangia Ludvig Feuerbach, 1850 L uomo è ciò che mangia Ludvig Feuerbach, 1850 1 Composizione corporea Definizione e cenni storici Livelli di studio e relativi componenti Modelli bi e multicompartimentali Metodologie di routine e di

Dettagli

sfida per il medico...e

sfida per il medico...e L'obesità: una sfida per il medico...e per il chirurgo Paolo Limone Direttore S.C. Endocrinologia, Diabetologia e Malattie del Metabolismo A.O. Ordine Mauriziano di Torino Che cos'è l'obesità? Malattia

Dettagli

VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA L importanza della valutazione della Composizione Corporea nella prevenzione e nel consiglio della corretta integrazione Cos è la composizione corporea Cosa misura

Dettagli

LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA LA VALUTAZIONE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA Giorgio Bedogni www.giorgiobedogniit l 1, Obiettivo Fornire una visione d'insieme d insieme dei principi e dei metodi per la valutazione della composizione corporea

Dettagli

Stato nutrizionale e abitudini alimentari nella ULSS n.1 Belluno

Stato nutrizionale e abitudini alimentari nella ULSS n.1 Belluno Stato nutrizionale e abitudini alimentari nella ULSS n.1 Belluno Dati del sistema di sorveglianza Passi 21-213 Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Lo stato nutrizionale di una popolazione

Dettagli

Di seguito verranno trattati argomenti di antropometria e valutazione dello stato nutrizionale dal punto di vista teorico.

Di seguito verranno trattati argomenti di antropometria e valutazione dello stato nutrizionale dal punto di vista teorico. 1. PRESENTAZIONE La S.C. di dietetica e nutrizione clinica dell azienda Ospedaliera Cà Granda di Niguarda, presso la quale ho svolto il tirocinio professionalizzante nel corso degli anni accademici 2001/2-2002/3,

Dettagli

SCHEDA TECNICA Rev novembre 2016 p. 1/5

SCHEDA TECNICA Rev novembre 2016 p. 1/5 Rev. 2.0 - novembre 206 p. /5 ANALIZZATORE MEDICALE DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA seca mbca 525 Ref. 525 Descrizione Dispositivo compatto e portatile per l analisi della composizione corporea attraverso

Dettagli

omnia in tempore, pondere, mensura.

omnia in tempore, pondere, mensura. UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI PAVIA CORSO DI LAUREA IN EDUCAZIONE FISICA E TECNICA SPORTIVA omnia in tempore, pondere, mensura. Galileo Galilei TEORIA TECNICA DIDATTICA DELL ATTIVITÀ TEORIA TECNICA DIDATTICA

Dettagli

I eat Mediteraica, therefore I slim!

I eat Mediteraica, therefore I slim! I eat Mediteraica, therefore I slim! My personal 20 days slimming program Mediteraica: mangiare bene ed essere in forma. Di che cosa ha bisogno il nostro corpo? Da troppi anni avere qualche chilo di troppo

Dettagli

Lo screening e la valutazione dello stato nutrizionale

Lo screening e la valutazione dello stato nutrizionale Lo screening e la valutazione dello stato nutrizionale Silvia Colatruglio s.s.d. Terapia Nutrizionale Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Milano Arends J et al. 2016 in press Screening dello

Dettagli

IL PROBLEMA OBESITA NELLA STORIA

IL PROBLEMA OBESITA NELLA STORIA . GL BESITÀ OBESITÀ IL PROBLEMA OBESITA NELLA STORIA Anni 50: DISTURBO DELLA PERSONALITA Anni 60: CATTIVO APPRENDIMENTO DEI CORRETTI COMPORTAMENTI ALIMENTARI Anni 80 : ORIGINE GENETICA Anni 90 : ORIGINE

Dettagli

IL DISPENDIO ENERGETICO

IL DISPENDIO ENERGETICO IL DISPENDIO ENERGETICO 1 Bilancio energetico Rappresenta la differenza tra la quantità di energia introdotta con gli alimenti e la quantità di energia consumata. Qualsiasi variazione dei depositi di energia

Dettagli

Metodologie per la Nutrizione Clinica

Metodologie per la Nutrizione Clinica Metodologie per la Nutrizione Clinica 2015 D i e t o s y s t e m Il benessere come scienza Impedenziometria in multifrequenza La risposta innovativa nella valutazione dell idratazione corporea Portabilità,

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE GIUSEPPE DOSSETTI: I VALORI Prevenzione Alimentazione Nutrizione ROMA, 25 OTTOBRE 2006 IN PUERO HOMO

ASSOCIAZIONE CULTURALE GIUSEPPE DOSSETTI: I VALORI Prevenzione Alimentazione Nutrizione ROMA, 25 OTTOBRE 2006 IN PUERO HOMO ASSOCIAZIONE CULTURALE GIUSEPPE DOSSETTI: I VALORI Prevenzione Alimentazione Nutrizione ROMA, 25 OTTOBRE 2006 IN PUERO HOMO ANTONIO COMITO, pediatra E-mail : a.comito@tin.it 1 IL BAMBINO NON E UN ADULTO

Dettagli

Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA

Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA Clinica Medica AMBULATORIO SINDROME METABOLICA Che cos è la Sindrome Metabolica La Sindrome Metabolica è una combinazione di alterazioni metaboliche che determina un incremento del rischio cardio-vascolare.

Dettagli

www.fisiokinesiterapia.biz FINALITA DELLA BODY COMPOSITION INVESTIGARE LE MODIFICAZIONI CHE SI PRODUCONO NELLA COMPOSIZIONE CORPOREA SULLO SVILUPPO FISICO, ALLO SCOPO DI PROGRAMMARE ALLENAMENTI APPROPRIATI

Dettagli

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN

ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN unità ALIMENTAZIONE EQUILIBRATA E LARN L alimentazione equilibrata si realizza attraverso il conseguimento di obiettivi nutrizionali che assicurino il mantenimento dello stato di salute dell individuo.

Dettagli

Scritto da marilu Venerdì 30 Luglio :29 - Ultimo aggiornamento Sabato 05 Marzo :19

Scritto da marilu Venerdì 30 Luglio :29 - Ultimo aggiornamento Sabato 05 Marzo :19 FABBISOGNI NUTRIZIONALI DEGLI ATLETI La pratica di una attività sportiva, costante e duratura nel tempo, è fondamentale per il mantenimento dell omeostasi dell organismo e rappresenta una forma di prevenzione

Dettagli

Stato nutrizionale e abitudini alimentari

Stato nutrizionale e abitudini alimentari Stato nutrizionale e abitudini alimentari nella popolazione adulta dell ASL Roma H I dati del sistema di monitoraggio PASSI raccolti tra il 2008 e 2011 Stato nutrizionale e abitudini alimentari La situazione

Dettagli

Alimentazione nello sportivo

Alimentazione nello sportivo Alimentazione nello sportivo Se fossimo in grado di fornire a ciascuno la giusta dose di nutrimento ed esercizio fisico, né in difetto né in eccesso, avremmo trovato la strada per la salute Ippocrate (

Dettagli

La scoperta mondiale del Dott Vassili: Quando smettiamo di perdere peso

La scoperta mondiale del Dott Vassili: Quando smettiamo di perdere peso La scoperta mondiale del Dott Vassili: Quando smettiamo di perdere peso By Dr. Vassili, Medico specializzato in Medicina Interna, perfezionato in Nutrizione Obesità e in Medicina Estetica. Lo studio è

Dettagli

Definizione di Sarcopenia

Definizione di Sarcopenia Definizione di Sarcopenia Dr. Silvano CRISTINA UO Neuroriabilitazione IRCCS Istituto C. Mondino -Pavia Sarcopenia: la gestione clinica del paziente 09/10/2018 - Mondino Definizione Sarcopenia Perdita di

Dettagli

Composizione Corporea

Composizione Corporea Simposio: HEALTHY AGING Torino, 28 Novembre 2013 Composizione Corporea Dott. Giuseppe Sergi Dipartimento di Medicina DIMED-Clinica Geriatrica - Università di Padova PESO Modelli di composizione corporea

Dettagli

ADIPOMETRY: BEYOND ESTIMATE OF BODY COMPOSITION. Do#.ssa grillo Alessia R. A. Do#ore in biotecnologie, PhD, Nutrizionista Padova

ADIPOMETRY: BEYOND ESTIMATE OF BODY COMPOSITION. Do#.ssa grillo Alessia R. A. Do#ore in biotecnologie, PhD, Nutrizionista Padova ADIPOMETRY: BEYOND ESTIMATE OF BODY COMPOSITION Do#.ssa grillo Alessia R. A. Do#ore in biotecnologie, PhD, Nutrizionista Padova Cos è l adipometria? L adipometria è una tecnica basata sulla misura degli

Dettagli

Sovrappeso e obesità nell ASL 1 Belluno I dati del sistema di sorveglianza PASSI 2011 e OKKIO 2010

Sovrappeso e obesità nell ASL 1 Belluno I dati del sistema di sorveglianza PASSI 2011 e OKKIO 2010 Sovrappeso e obesità nell ASL 1 Belluno I dati del sistema di sorveglianza PASSI 2011 e OKKIO 2010 Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Qual è lo stato nutrizionale nella popolazione

Dettagli

ALIMENTAZIONE. La nutrizione è l insieme dei processi tecnologici che consentono e condizionano la sopravvivenza,

ALIMENTAZIONE. La nutrizione è l insieme dei processi tecnologici che consentono e condizionano la sopravvivenza, NUTRIZIONE E ALIMENTAZIONE La nutrizione è l insieme dei processi tecnologici che consentono e condizionano la sopravvivenza, ALIMENTAZIONE la crescita, lo sviluppo e l integrità dell organismo umano.

Dettagli

LO STATO PONDERALE DEI BAMBINI

LO STATO PONDERALE DEI BAMBINI LO STATO PONDERALE DEI BAMBINI L obesità ed il sovrappeso in età evolutiva tendono a persistere in età adulta e a favorire lo sviluppo di gravi patologie quali le malattie cardio-cerebro-vascolari, diabete

Dettagli

InBody 770 Interpretazione dei risultati

InBody 770 Interpretazione dei risultati InBody 770 Interpretazione dei risultati 1. FOGLIO COMPOSIZIONE CORPOREA Peso (kg) Il peso standard indica il valore ideale paragonato all altezza del soggetto esaminato. L apparecchiatura InBody770 fornisce

Dettagli

distribuita in due settori fondamentali Uomo circa il 60% Donna circa il 50% (percentuale maggiore di tessuto adiposo)

distribuita in due settori fondamentali Uomo circa il 60% Donna circa il 50% (percentuale maggiore di tessuto adiposo) Obiettivi formativi : Descrivere la distribuzione dell H2O nell organismo Conoscere gli elementi che compongono il BI Individuare i fattori che favoriscono l alterazione del BI Registrare e calcolare il

Dettagli

1 ELEMENTI DI COMPOSIZIONE CORPOREA

1 ELEMENTI DI COMPOSIZIONE CORPOREA 1 ELEMENTI DI COMPOSIZIONE CORPOREA 1 INDICE 1. Perchè studiare la composizione corporea 2. Di cos'è fatto ii corpo 3. Acqua: 4. Proteine e muscolo scheletrico 5. Minerali 6. Grasso 7. Se perdi peso attento

Dettagli

2 TECNOLOGIE DI ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA

2 TECNOLOGIE DI ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA 2 TECNOLOGIE DI ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA 1 Indice 1. Introduzione 2. Suddivisione dei metodi 3. Metodi diretti 4. Metodi indiretti 5. Metodi doppiamente indiretti 6. Conclusioni 2 1. INTRODUZIONE

Dettagli

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO

INFORMAZIONI SUL PRODOTTO BIODYNAMICS Analizzatore di bioimpedenza Biodynamics Modello 450 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO Sede Legale: Via Vanzago, 19 20010 - Cornaredo (MI) Partita IVA: IT10207630152 Codice Fiscale: 06718150151 Sede

Dettagli

STATO NUTRIZIONALE E ABITUDINI ALIMENTARI nella provincia di Chieti

STATO NUTRIZIONALE E ABITUDINI ALIMENTARI nella provincia di Chieti STATO NUTRIZIONALE E ABITUDINI ALIMENTARI nella provincia di Chieti I dati 2015-2018 del sistema di sorveglianza PASSI STATO NUTRIZIONALE E ABITUDINI ALIMENTARI La situazione nutrizionale di una popolazione

Dettagli

FABBISOGNO ENERGETICO:

FABBISOGNO ENERGETICO: FABBISOGNO ENERGETICO: L apporto di energia di origine alimentare necessario a compensare il dispendio energetico di individui che mantengono un livello di attività fisica sufficiente per partecipare attivamente

Dettagli

5. BODY FAT: QUALI SONO I RISULTATI DELL ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA?

5. BODY FAT: QUALI SONO I RISULTATI DELL ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA? 5. BODY FAT: QUALI SONO I RISULTATI DELL ANALISI DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA? 5.1: PESO, 5.2: IMPEDENZA, 5.3: PERCENTUALE DI APIPE (Grasso corporeo), 5.4: MASSA ADIPOSA (Massa grassa sottocutanea e viscerale),

Dettagli

Stato nutrizionale GUADAGNARE SALUTE

Stato nutrizionale GUADAGNARE SALUTE PROFILO SOCIODEMOGRAFIXCO GUADAGNARE SALUTE PASSI 212 - Regione Piemonte La situazione nutrizionale è un determinante importante delle condizioni di salute di una popolazione; l eccesso di peso rappresenta

Dettagli

Situazione nutrizionale e consumo di frutta e verdura ULSS 1 Belluno - PASSI % (IC95%) Popolazione in eccesso ponderale.

Situazione nutrizionale e consumo di frutta e verdura ULSS 1 Belluno - PASSI % (IC95%) Popolazione in eccesso ponderale. Stato nutrizionale e abitudini alimentari I dati del sistema di sorveglianza Passi 2011-2014 Dipartimento di Prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica La situazione nutrizionale di una popolazione

Dettagli

Stato nutrizionale GUADAGNARE SALUTE

Stato nutrizionale GUADAGNARE SALUTE PROFILO SOCIODEMOGRAFIXCO GUADAGNARE SALUTE PASSI 11 - Regione Piemonte La situazione nutrizionale di una popolazione è un determinante essenziale delle sue condizioni di salute. In particolare l eccesso

Dettagli

Lo Studio QUADRI. Castelfranco Veneto, 13 dicembre 2004 Il diabete nel Veneto: dalla conoscenza del problema al miglioramento dell assistenza

Lo Studio QUADRI. Castelfranco Veneto, 13 dicembre 2004 Il diabete nel Veneto: dalla conoscenza del problema al miglioramento dell assistenza Castelfranco Veneto, 13 dicembre 2004 Il diabete nel Veneto: dalla conoscenza del problema al miglioramento dell assistenza Lo Studio QUADRI Federica Michieletto Servizio sanità pubblica Direzione per

Dettagli

Come considerano il proprio peso le persone intervistate?

Come considerano il proprio peso le persone intervistate? Situazione nutrizionale e abitudini alimentari Lo stato nutrizionale è un determinante importante delle condizioni di salute di una popolazione; l eccesso di peso rappresenta un fattore di rischio rilevante

Dettagli

TRATTAMENTO AMINOACIDICO DELLE ADIPOSITA' LOCALIZZATE CON UN NUOVO INTEGRATORE

TRATTAMENTO AMINOACIDICO DELLE ADIPOSITA' LOCALIZZATE CON UN NUOVO INTEGRATORE TRATTAMENTO AMINOACIDICO DELLE ADIPOSITA' LOCALIZZATE CON UN NUOVO INTEGRATORE Dott.ssa Silvia Barrucco Medico Chirurgo - Nutrizionista Terme di Chianciano (SI) - Tor Sapienza Medica (Roma) Prof. Maurizio

Dettagli