STRUMENTI DIGITALI PER LA A.A.2014/15 INTRODUZIONE AL CORSO COMUNICAZIONE. Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "STRUMENTI DIGITALI PER LA A.A.2014/15 INTRODUZIONE AL CORSO COMUNICAZIONE. Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione"

Transcript

1 STRUMENTI DIGITALI PER LA COMUNICAZIONE A.A.2014/15 INTRODUZIONE AL CORSO Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione

2 DOCENTE Paola Vocca Orario di ricevimento: ( studio ) Mercoledì alle 11 alle 12 Per appuntamento ( brevi Anche durante ogni laboratorio (per domande Indirizzo 2

3 OBIETTIVI Acquisire conoscenza pratica sui 4 moduli della nuova ECDL relativi ai programmi di: ( Word ) Elaborazione testi ( Excel ) Fogli di calcolo ( PowerPoint ) Presentazioni Basi di dati (Access) Prodotto per la realizzazione di semplici siti Web (Kompozer) 3

4 COS È LA ECDL Nuova European Computer Driving License Patente Europea di Guida del Calcolatore Guida : analoga alla guida di un auto conoscenza dell uso di un mezzo senza conoscere i dettagli di funzionamento 4

5 COSA NON FAREMO DELLA ECDL I moduli svolti sono preparatori al conseguimento dell ECDL Standard Per conseguire la ECDL (anche presso il centro di Ateneo) è opportuno approfondire alcuni aspetti che a causa delle ristrettezze di tempo non è possibile svolgere in maniera adeguata (IT Security, Online Collaboration) 5

6 PROGRAMMA (1) Concetti di base della Tecnologia dell'informazione Conoscenza di base della struttura e del funzionamento di un personal computer, delle reti informatiche, impatto di queste tecnologie sulla società e la vita di tutti i giorni. Cenni sui criteri ergonomici nell'uso del computer, sui problemi riguardanti la sicurezza dei dati e sugli aspetti legali. Uso del computer e gestione dei file Funzioni di base di un personal computer e del suo sistema operativo. Attività essenziali di uso ricorrente: organizzare e gestire file e cartelle, lavorare con le icone e le finestre, usare semplici strumenti di redazione e le opzioni di stampa 6

7 PROGRAMMA (2) Collaborazione on-line Concetti fondamentali relativi alla collaborazione online e al cloud computing. Impostare gli account necessari agli strumenti di collaborazione online. Usare memorie di massa remote e applicazioni di produttività basate sul web per collaborare con altri. Usare calendari online e su dispositivi mobili per gestire e pianificare le attività. Collaborare e interagire usando reti sociali, blog e wiki. Pianificare e ospitare riunioni online e usare ambienti per l apprendimento online. Comprendere i concetti fondamentali relativi alla tecnologie mobili e usare strumenti quali posta elettronica, applicazioni e sincronizzazione Elaborazione testi Uso del personal computer come elaboratore di testi. Lo studente deve essere in grado di effettuare tutte le operazioni necessarie per creare, dare un formato, e rifinire un documento. Inoltre deve saper usare funzionalità aggiuntive come la creazione di tabelle, l'introduzione di grafici e di immagini in un documento, la stampa di un documento per l'invio ad una lista di destinatari. 7

8 PROGRAMMA (3) Fogli elettronici Concetti fondamentali del fogli elettronici e applicazioni pratiche. Creare e formattare un foglio di calcolo elettronico, utilizzare le funzioni aritmetiche e logiche di base. Funzionalità aggiuntive: importazione di oggetti nel foglio e rappresentazione in forma grafica dei dati in esso contenuti. Basi di dati Concetti fondamentali e utilizzo delle basi di dati. Creare una semplice base di dati usando un pacchetto software standard. Creazione di una tabella. Estrarre informazioni da una base di dati esistente usando gli strumenti di interrogazione, selezione e ordinamento disponibili. Generazione di rapporti. Maschere. 8

9 PROGRAMMA (4) Strumenti di presentazione Uso del personal computer per generare presentazioni. Funzionalità di base disponibili per comporre il testo, inserire grafici e immagini, aggiungere effetti speciali. Navigazione e comunicazione in rete Uso di Internet per la ricerca di dati e documenti nella rete: funzionalità di un browser, motori di ricerca, stampe da Web. Comunicazione per mezzo della posta elettronica: inviare e ricevere messaggi, allegare documenti a un messaggio, organizzare e gestire cartelle di corrispondenza 9

10 PROGRAMMA (5) Siti Web Concetti fondamentali sugli ipertesti. Funzionalità di base di uno strumento di redazione di ipertesti: riferimenti, immagini, effetti di animazione. Gestione del sito. Sicurezza nelle ICT Concetti fondamentali relativi all importanza di rendere sicure informazioni e dati, di assicurare protezione fisica e privacy, e di difendersi dal furto d identità. Proteggere un computer, un dispositivo o una rete da malware e da accessi non autorizzati. Tipi di reti, i tipi di connessioni e le problematiche specifiche alle reti, firewall inclusi. Navigare nel World Wide Web e comunicare in modo sicuro su Internet. Problemi di sicurezza associati alle comunicazioni, inclusa la posta elettronica e la messaggistica istantanea. Effettuare copie di sicurezza e ripristinare i dati in modo corretto e sicuro, ed eliminare dati e dispositivi in modo sicuro 10

11 TESTI Per un quadro d insieme L. Snyder, A.Amoroso: Fluency: Conoscere e usare l informatica 4 edizione, Person Education (ISBN: ) Per il sistema Operativo: R. Maneggiato, Microsoft Windows 7: Guida Completa, Apogeo (ISBN: ), oppure in formato digitale, è possibile utilizzare il seguente materiale Per chi intende sostenere la prova pratica con Microsoft Office 2010: M. Della Puppa, Office 2010, Apogeo, Collana Pocket (ISBN ). Per chi intende svolgere la prova pratica con Open Office 4.1: M. Grisà, F. Guerra, ECDL Open Source Open Office.org - Mozilla Firefox - Thunderbird - Syllabus 5.0, McGraw-Hill, Milano 2008 (ISBN ). 11

12 LEZIONI Teoria (aula13) Tutti insieme (plenum) Pratica (in laboratorio aula 13) Esercitazioni individuali 12

13 ORARIO Martedì (14:00-15:30): lezione frontale Aula 13 Mercoledì (12:00-13:30): lezione frontale Aula 13 Venerdì (10:30-12:00): laboratorio Aula 13 13

14 MATERIALE DIDATTICO Il materiale del corso è disponibile alla pagina del corso del sito Le date degli appelli e le prenotazione sono gestite sulla piattaforma Piattaforma didattica di Ateneo Seguire su Twitter il per comunicazioni urgenti. Disponibile per qualsiasi domanda all indirizzo di posta elettronica 14

15 IN LABORATORIO Windows XP (Windows 7) Microsoft Office 2010 A richiesta, anche OpenOffice

16 ESAME Al calcolatore 2 ore per cinque prove animazioni Elaborazione testi: impaginare a partire da un testo dato Foglio elettronico: impostare calcoli e grafici a partire da dati forniti Presentazioni: scrivere due diapositive con animazioni Basi di dati: costruire interrogazioni/ricerche su dati forniti Sito Web: costruire un sito web a partire da materiale fornito. L'orale valuterà sia la prova pratica sia le conoscenze acquisite durante il corso. New 16

I Moduli da sostenere Sono previsti sette moduli, di cui 4 Base e 3 Standard obbligatori:

I Moduli da sostenere Sono previsti sette moduli, di cui 4 Base e 3 Standard obbligatori: ECDL Full Standard (ex ECDL Core) L'obiettivo principale della NUOVA ECDL è quello di fornire le competenze necessarie per poter operare con i programmi maggiormente utilizzati sia in ambito lavorativo

Dettagli

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO 9001:2008 n IQ-1208-14 Ente di diritto pubblico D.M. del 31-3-1982 C.F. P.IVA: 00565330727 via Turi, 27-70013 Castellana Grotte Bari Corso di formazione per patente europea

Dettagli

TEST CENTER AUTORIZZATO

TEST CENTER AUTORIZZATO I.C. Piero Gobetti Rivoli (TO) a.s. 2016/17 ECDL corsi ed esami per acquisire la Patente Europea del computer L Istituto Comprensivo Piero Gobetti di Rivoli (TO) è un TEST CENTER AUTORIZZATO al rilascio

Dettagli

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO

ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO ISTITUTO CERTIFICATO EN UNI ISO 9001:2008 n IQ-1208-14 Ente Ospedaliero Specializzato in Gastroenterologia Ente di diritto pubblico D.M. del 31-3-1982 C.F. P.IVA: 00565330727 via Turi, 27-70013 Castellana

Dettagli

Published on Liceo Classico Pitagora (

Published on Liceo Classico Pitagora ( Published on Liceo Classico Pitagora (https://www.liceopitagoracrotone.edu.it/web) Argomenti (tag): ECDL Saper usare il computer è ormai un requisito indispensabile in ogni attività lavorativa: chi è alla

Dettagli

Corso di formazione Office

Corso di formazione Office Corso di formazione Office A chi è rivolto? Il corso è rivolto a chi vuole imparare tutti gli strumenti per utilizzare al meglio la suite Office. Corso di Formazione Office è il primo scalino necessario

Dettagli

Riepilogo iniziativa CF_1228_I_2015

Riepilogo iniziativa CF_1228_I_2015 Riepilogo iniziativa CF_1228_I_2015 1. Soggetto presentatore Nome Partita IVA Tipologia Sede Telefono IAL Innovazione Apprendimento Lavoro Marche Srl - Impresa Sociale 01360900425 Organismi di formazione,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MISANO ADRIATICO Via Don Lorenzo Milani, Misano Adriatico RN Cod.Mecc. RNIC80700L - Cod.Fiscale Prot.: vedi segnatura Misano Adriatico, 07 ottobre 2017 Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche degli Ambiti 21 (Rimini Nord) e 22 (Rimini sud) Ai docenti delle Istituzione scolastiche degli

Dettagli

Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile

Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile Corso di Laurea in Scienze e Tecnologie per i beni culturali Programma corso di Informatica Prof.ssa Enrichetta Gentile OBIETTIVI FORMATIVI Le conoscenze delle nozioni fondamentali dell'informatica e le

Dettagli

PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO. Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo

PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO. Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo PIANI DI STUDIO DI ISTITUTO SECONDO CICLO ISTITUTO COMPRENSIVO DI PRIMIERO Corso: Economico Disciplina: Informatica - 1 biennio del secondo ciclo CONOSCENZE e ABILITÀ da promuovere nel PRIMO BIENNIO, attraverso

Dettagli

ONLINE COLLABORATION

ONLINE COLLABORATION ONLINE COLLABORATION SYLLABUS MODULO C04.2 PASSAPORTO INFORMATICO EIRSAF Scopo Questo documento descrive il syllabus del Modulo Online Collaboration erogato e certificato da IRSAF - Istituto di Ricerca

Dettagli

Corso ECDL Full Standard

Corso ECDL Full Standard Corso ECDL Full Standard L Istituto ITIS L. Da Vinci organizza un corso per sostenere gli Esami ECDL al fine di ottenere la certificazione internazionale Nuova ECDL Full Standard. Il corso verrà tenuto

Dettagli

IL PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2012/13 DURATA. Relatrice Dott. ssa Iavazzo Liala Referente progetto ECDL IC Maserada sul Piave

IL PROGETTO ANNO SCOLASTICO 2012/13 DURATA. Relatrice Dott. ssa Iavazzo Liala Referente progetto ECDL IC Maserada sul Piave IL PROGETTO DURATA ANNO SCOLASTICO 2012/13 IL PROGETTO CLASSI INTERESSATE SCUOLA PRIMARIA GIOVANNI PASCOLI MASERADA SUL PIAVE IL PROGETTO DURATA ANNO SCOLASTICO 2013/14 IL PROGETTO CLASSI INTERESSATE TUTTE

Dettagli

PROSPETTO CORSI 2019 LABORATORIO CIRENAICA In CONVENZIONE PER circolo IL CHIOSTRO

PROSPETTO CORSI 2019 LABORATORIO CIRENAICA In CONVENZIONE PER circolo IL CHIOSTRO PROSPETTO CORSI 2019 LABORATORIO CIRENAICA In CONVENZIONE PER circolo IL CHIOSTRO 1.CORSO L INFORMATICA PER TUTTI (8 partecipanti) 400-280 a persona 20 ORE IN TOTALE (7 Lezioni di 2 ore, 2 lezioni di 3

Dettagli

L'Italia è uno dei 17 Paesi membri ed è rappresentata dall'aica (Associazione Italiana per l'informatica e il Calcolo Automatico).

L'Italia è uno dei 17 Paesi membri ed è rappresentata dall'aica (Associazione Italiana per l'informatica e il Calcolo Automatico). La European Computer Driving Licence (ECDL), ossia la "Patente Europea di Guida del Computer", è un certificato attestante che chi l'ha conseguito possiede l'insieme minimo delle abilità necessarie per

Dettagli

a cura di : Ins. Giuseppina CAZZATO

a cura di : Ins. Giuseppina CAZZATO a cura di : Ins. Giuseppina CAZZATO OBIETTIVI DEL CORSO: Il corso ha l obiettivo di fornire le conoscenze teoriche e le abilità pratiche al personale docente della scuola sulle Google apps for Education

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER ( ECDL)

DESCRIZIONE DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER ( ECDL) Sommario ( da www.ecdl.it e da www.aicanet.it)) DESCRIZIONE DELLA PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER ( ECDL) L' ECDL (Patente europea per il computer) è una certificazione di competenze nel settore informatico

Dettagli

Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE)

Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE) Docente:.Emanuela Pasqui Classe:...1AFM... Materia: Informatica Asse culturale: Scientifico Tecnologico Schema programmazione individuale MODULO 1 COMPUTER ESSENTIALS (CE) potenzialità e dei limiti delle

Dettagli

PIANO DI LAVORO (a.s. 2014/2015)

PIANO DI LAVORO (a.s. 2014/2015) Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it PIANO DI LAVORO (a.s. 2014/2015)

Dettagli

Scarica il Bando :

Scarica il Bando : Aggiornamento graduatorie di istituto personale A.T.A. 2014/16. Riferimento bando MIUR scadenza 08.10.2014 Consegui adesso le Certificazioni Informatiche Riconosciute Scarica il Bando : http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/prot8921_14

Dettagli

IIS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli A.S. 2018/2019 Classe AFM Serale II Segmento Programmazione didattica annuale TECNOLOGIE INFORMATICHE DOCENTE:

IIS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli A.S. 2018/2019 Classe AFM Serale II Segmento Programmazione didattica annuale TECNOLOGIE INFORMATICHE DOCENTE: IIS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli A.S. 2018/2019 Classe AFM Serale II Segmento Programmazione didattica annuale TECNOLOGIE INFORMATICHE MODULO 1 TITOLO: Architettura degli elaboratori Classe Ore teoria:

Dettagli

usare la piattaforma per l apprendimento delle strutture di controllo alla base della programmazione e della logica

usare la piattaforma   per l apprendimento delle strutture di controllo alla base della programmazione e della logica I.I.S. G. CENA ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G.CENA SEZIONE TECNICA ANNO SCOLASTICO 2018/2019 PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DIPARTIMENTALE DI TECNOLOGIE INFORMATICHE DOCENTI Nespolo Donatella, Ravasenga

Dettagli

PROGRAMMA PER LA PROVA DI ACCERTAMENTO

PROGRAMMA PER LA PROVA DI ACCERTAMENTO PROGRAMMA PER LA PROVA DI ACCERTAMENTO PARTE 1 Fondamenti di informatica Questa sezione ha lo scopo di presentare i principali argomenti teorici che stanno alla base del funzionamento di un elaboratore

Dettagli

primo anno: Tecnologie Informatiche

primo anno: Tecnologie Informatiche Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it Programmazione di Istituto

Dettagli

Riepilogo iniziativa CF_1036_I_2015

Riepilogo iniziativa CF_1036_I_2015 Riepilogo iniziativa CF_1036_I_2015 1. Soggetto presentatore Nome Partita IVA Tipologia Sede Telefono CERSEO 09215620015 Organismi di formazione, accreditati per lo svolgimento di attività di formazione

Dettagli

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO

CURRICOLO DIPARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO dei limiti nel contesto culturale e sociale in cui vengono applicate CURRICOLO PARTIMENTO INFORMATICA PRIMO BIENNIO MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Acquisire e interpretare

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N.14

ISTITUTO COMPRENSIVO N.14 ISTITUTO COMPRENSIVO N.14 CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI ANNO SCOLASTICO 2016/17 CONCETTI BASE DELLE TECNOLOGIE I.C.T. Tel. 051/404810 051/381585 Fax 051/383759 e-mail: boic85800a@istruzione.it Codice fiscale

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n.

MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL. l sottoscritt. nat a il giorno e residente a, Provincia in n. MODULO DI ISCRIZIONE AI CORSI PER LA PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE ECDL l sottoscritt nat a il giorno e residente a, Provincia in n. Cap., C.F, telefono abitazione Telefonino e-mail CHIEDE DI ISCRIVERSI

Dettagli

Corso di apprendimento dell uso del computer

Corso di apprendimento dell uso del computer Corso di apprendimento dell uso del computer La complessità è nel mondo e si riflette anche nelle nostre tecnologie. Indice Lezioni Introduzione Lauree Triennali Corso base di Informatica Franco Del Bolgia

Dettagli

Sommario. Come usare questo libro... IX

Sommario. Come usare questo libro... IX Sommario Come usare questo libro... IX Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione... 1 1.1 Concetti generali 1.1.1 Hardware, Software, Tecnologia dell Informazione1 1.1.1.1... 1 1.1.2

Dettagli

Piano di lavoro classe prima

Piano di lavoro classe prima PIANO DI LAVORO DI INFORMATICA PRIMO BIENNIO Anno scolastico 2016/2017 Finalità e obiettivi dell insegnamento-apprendimento L alunno al termine del biennio con la disciplina informatica deve avere conoscenze

Dettagli

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO

TITOLO INIZIATIVA DESTINATARI LUOGO DURATA COSTO AMBITO PRESENTAZIONE delle INIZIATIVE di FORMAZIONE ORGANIZZATE dai SOGGETTI ACCREDITATI o RICONOSCIUTI COME QUALIFICATI (DM 177/00 - Direttiva 90/03) ENTE: STUDIODELTA SRL Periodo II Quadrimestre 2009/2010 Numero

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI

ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI ANNO SCOLASTICO 2018/2019 DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E INFORMATICA INDIRIZZO ALBERGHIERO CURRICOLO DI TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E COMUNICAZIONI Primo biennio TRAGUARDO DELLA COMPETENZA OBIETTIVI DI

Dettagli

PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER

PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER PROGETTO ECDL PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER LA NUOVA ECDL ECDL si rinnova nei contenuti per adeguarsi ai cambiamenti dello scenario tecnologico, educativo, professionale e si avvia a diventare un percorso

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: PREPARAZIONE NUOVA ECDL PROGRAMMA

CORSO DI FORMAZIONE: PREPARAZIONE NUOVA ECDL PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE: PREPARAZIONE NUOVA ECDL PROGRAMMA Como 2017 MT Promozione e-mail: info@corsidiformazionelombardia.it web: www.corsidiformazionelombardia.it cell.: 3384391218 INDICE Cap. Par. Sot.

Dettagli

Grafica ed interfacce per la comunicazione. Scienze della Comunicazione A.A.2013/14

Grafica ed interfacce per la comunicazione. Scienze della Comunicazione A.A.2013/14 Grafica ed interfacce per la comunicazione Scienze della Comunicazione A.A.2013/14 Paola Vocca Lezione 0: Presentazione 1 Docente Paola Vocca Orario di ricevimento: o Mercoledì dalle 14:00 alle 15:00 (studio)

Dettagli

Introduzione all Informatica

Introduzione all Informatica Introduzione all Informatica Biologia A.A. 2014/15 Dott.ssa Annamaria Bria Contatti DOCENTE Dott.ssa Annamaria Bria email: a.bria@mat.unical.it ricevimento: martedì 17:00-18:00 ESERCITATORI Ing. Salvatore

Dettagli

primo anno: Tecnologie Informatiche

primo anno: Tecnologie Informatiche Istituto Tecnico Commerciale Statale e per Geometri E. Fermi Pontedera (Pi) Via Firenze, 51 - Tel. 0587/213400 - Fax 0587/52742 http://www.itcgfermi.it E-mail: mail@itcgfermi.it Programmazione di Istituto

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d 2.0. MOD. 1 Basic concepts of IT

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d 2.0. MOD. 1 Basic concepts of IT PROGRAMMAZIONE DIDATTICA informatica formazione e-learning Classe I sez. c-d cl@ssi 2.0 - Struttura dell elaboratore elettronico - Caratteristiche di ogni componente e relative funzioni - Termini base

Dettagli

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT

Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT Sommario Prefazione xiii Modulo 1 Concetti di basedell ICT 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi... 3 Diagramma di flusso... 4 Progettare algoritmi non numerici... 5 Progettare algoritmi numerici... 6 Rappresentazione

Dettagli

Corso di apprendimento dell uso del computer

Corso di apprendimento dell uso del computer Lauree Triennali - Corso di Informatica di Base - Franco Del Bolgia 1 Corso di apprendimento dell uso del computer La complessità è nel mondo e si riflette anche nelle nostre tecnologie.. La complessità

Dettagli

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI

ISTITUTO TECNICO STATALE L. EINAUDI CLASSI: _PRIME_ indirizzo _AFM MATERIA: INFORMATICA ORE TOTALI: 66 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI DIPARTIMENTO A.S. 2017/2018 COMPETENZE DISCIPLINARI (secondo le linee guida degli Istituti Tecnici D.P.R.

Dettagli

Corso di apprendimento dell uso del computer

Corso di apprendimento dell uso del computer Corso di apprendimento dell uso del computer La complessità è nel mondo e si riflette anche nelle nostre tecnologie.. La complessità La complessità è nel mondo e si riflette anche nelle nostre tecnologie.

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Online Collaboration Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard Online Collaboration. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo

Dettagli

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale

ANNO SCOLASTICO Piano di lavoro individuale ANNO SCOLASTICO 2016 2017 Piano di lavoro individuale Classe: 1E TUR Materia: Informatica Docente: Piovesan Paola Situazione di partenza della classe La classe è composta da 20 alunni di cui due neo arrivati,

Dettagli

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8

Modulo 1 Information Communication Technology. ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 I Indice generale 1 Introduzione all ICT Modulo 1 Information Communication Technology ICT e computer... Pag. 6 Classificazione dei computer...» 8 2 Come è fatto un computer I componenti di un personal

Dettagli

Informatica 2007/2008. Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu

Informatica 2007/2008. Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu Informatica 2007/2008 Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu Docenti Enrico Cavalli (Treviglio) Andrea Colleoni (CE, EAI) Adriana Gnudi (serale + on line, qualunque corso di laurea) Roberto Leporini (EC, ICFI)

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina TECNOLOGIE INFORMATICHE LAB. a.s. 2016/2017 Classi: 1 a - Sez. A, B, C, D, E, F, G, H, P INDIRIZZO: TRASPORTI E LOGISTICA Prof.ssa Ibba Paola

Dettagli

Programma preventivo di INFORMATICA

Programma preventivo di INFORMATICA Anno Scolastico 2017/18 Classi 1AA 2AA - 2BA 3AA 3BA 4AA - 4BA 5AA - 5BA Docente Valentino Condoluci Programma preventivo di INFORMATICA Premessa Questo documento di programmazione delle attività didattiche

Dettagli

Modulo Standard - Online Collaboration

Modulo Standard - Online Collaboration www.ecdl.org Modulo Standard - Online Collaboration Questo modulo illustra i concetti e le competenze relative all'installazione e uso di strumenti di collaborazione online, come ad esempio applicazioni

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ B AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 70 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

GUIDA ALLO STUDIO ESTIVO

GUIDA ALLO STUDIO ESTIVO ISTITUTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE ALBERGHIERO DI ROVERETO E LEVICO TERME GUIDA ALLO STUDIO ESTIVO per il recupero e potenziamento delle competenze degli alunni CON e SENZA carenze formative. ASPETTI

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/ CLASSI: 1AE 1AM 1BI 1BM 1CM

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/ CLASSI: 1AE 1AM 1BI 1BM 1CM 1AE 1AM 1BI PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2015/2016 - CLASSI: 1AE 1AM 1BI DISCIPLINA: SETTEMBRE OTTOBRE Monte ore annuo Libro di Testo 99 ore di cui 66 di laboratorio E-book dal sito www.matematicamente.it.

Dettagli

TIPOLOGIA DI PROVE DI VERIFICA. (specificare il numero) Relazioni tecniche e/o sull attività svolta Risoluzione di problemi n. n.

TIPOLOGIA DI PROVE DI VERIFICA. (specificare il numero) Relazioni tecniche e/o sull attività svolta Risoluzione di problemi n. n. Pag. 3 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI Obiettivi minimi: raggiungimento del livello base per gli alunni componenti le due classi. ARTICOLAZIONE ORARIA Sono previste 1 ora di teoria e

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66

PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA. DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66 PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2013/2014 CLASSE 2^ E AFM DISCIPLINA INFORMATICA DOCENTE PATANÈ RITA S. N. 61 ore svolte sul totale delle ore previste 66 MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTENUTI OBIETTIVI TIPOLOGIE

Dettagli

PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s / 2016

PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s / 2016 PROGRAMMA DISCIPLINARE SVOLTO a. s. 2015 / 2016 DOCENTI: TESTARDO CINZIA, BARBAGALLO CARMELO CLASSE 1 a IF DISCIPLINA TECNOLOGIE INFORMATICHE MACROARGOMENTI che sono stati trattate nel corso del corrente

Dettagli

ECDL. La Patente Europea del Computer Anno accademico Lezione introduttiva

ECDL. La Patente Europea del Computer Anno accademico Lezione introduttiva ECDL La Patente Europea del Computer Anno accademico 2006-2007 Lezione introduttiva L ECDL È un certificato, internazionalmente riconosciuto, che attesta l'insieme minimo di conoscenze e abilità informatiche

Dettagli

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1

Introduzione. Parte 1 Scrivere documenti 1 Indice Introduzione xiii Parte 1 Scrivere documenti 1 1 Scrivere con Word 3 1.1 Comandi principali e personalizzazioni............... 3 1.1.1 Barra dei menu....................... 3 1.1.2 Barra standard

Dettagli

COMPUTER ESSENTIALS (indispensabile) (teoria Windows Vista o 7) ONLINE ESSENTIALS. ONLINE ESSENTIALS (indispensabile) (internet e posta)

COMPUTER ESSENTIALS (indispensabile) (teoria Windows Vista o 7) ONLINE ESSENTIALS. ONLINE ESSENTIALS (indispensabile) (internet e posta) ECDL Full Standard ECDL Standard COMPUTER ESSENTIALS (teoria Windows Vista o 7) COMPUTER ESSENTIALS (indispensabile) (teoria Windows Vista o 7) ONLINE ESSENTIALS ONLINE ESSENTIALS (indispensabile) (internet

Dettagli

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IE - IF. Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio)

Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE. Classi: IE - IF. Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Programmazione modulare Indirizzo: BIENNIO Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE Classi: IE - IF Ore settimanali previste: 3 (1 ora Teoria - 2 ore Laboratorio) Docenti: Brizzi Maria (teorico) Carnevale Giorgio

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag 1 di 5 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina: TECNOLOGIE INFORMATICHE a.s. 2013 / 2014 Classe: 1 Sez. A Indirizzo: ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA Docenti : Prof. CARMINE FALCONI Prof.ssa

Dettagli

Obiettivi didattici specifici

Obiettivi didattici specifici ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE "LORGNA-PINDEMONTE" Palazzo Bevilacqua Corso Cavour,19 37121 Verona Programma Informatica Insegnante CARDONA PIETRO Classe 1^A A.S. 2016-2017 Obiettivi didattici specifici

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a )

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 2 a ) Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/66.16.28 055/67.80.41 www.peano.gov.it FITD06000T@PEC.ISTRUZIONE.IT posta@peano.gov.it Codice fiscale: 80032310486

Dettagli

ESITI INDAGINE RELATIVA ALLE COMPETENZE DIGITALI DEI DOCENTI

ESITI INDAGINE RELATIVA ALLE COMPETENZE DIGITALI DEI DOCENTI ESITI INDAGINE RELATIVA ALLE COMPETENZE DIGITALI DEI DOCENTI A CURA DELL ANIMATORE DIGITALE PROF.SSA OTTAVIA PIUMELLI Il questionario, predisposto sul modello di analoghe rilevazioni europee, aveva il

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2013/2014 Classe: 1 a Classe: 1 a Classe: 1 a Sez. C Sez. E Sez. F INDIRIZZO: Tecnico Nautico Trasporti e Logistica

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Fondamenti di Informatica Introduzione al Corso Prof. Christian Esposito Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica e Gestionale (Classe I) A.A. 2017/18 Informazioni sul Corso 1/3 8 CFU 80 ore di lezione,

Dettagli

TECNOLOGIE INFORMATICHE

TECNOLOGIE INFORMATICHE PROGRAMMA DI LAVORO ANNUALE Classe PRIMA sez. D TECNOLOGIE INFORMATICHE ANNO SCOLASTICO 20018/2019 DOCENTI: Armando Flammia ; Enrico Castaldo. LIBRO DI TESTO ADOTTATO: P. CAMAGNI R. NIKOLASSY - TECNOLOGIE

Dettagli

- CALENDARIO DELLE LEZIONI -

- CALENDARIO DELLE LEZIONI - CORSO DI: TECNICHE E PSICOLOGIA DELLA VENDITA (12/01/2018 12/05/2018) - CALENDARIO DELLE LEZIONI - INFORMATICA DI BASE (TOTALE MODULO 30 ORE) 12/01/2018 DALLE ORE 14:00 ALLE ORE 18:30 13/01/2018 DALLE

Dettagli

Allegato alla circolare n. 39_. INDIRIZZO: TURISMO Materia INFORMATICA. N. ore previste 18 Periodo di realizzazione: Settembre-Novembre 2017

Allegato alla circolare n. 39_. INDIRIZZO: TURISMO Materia INFORMATICA. N. ore previste 18 Periodo di realizzazione: Settembre-Novembre 2017 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE I.P.S.I.A. INVERUNO Via G. Marcora,109 20010 INVERUNO (MI) C. F. 93018890157 - c.c.postale n. 24295248 - cod. mec. MIIS016005 + 39 02 97288182 + 39 02 97285314 fax + 39

Dettagli

ECDL European Computer Driving License

ECDL European Computer Driving License ECDL Core Pagina 1 di 12 ECDL European Computer Driving License CODICE INF ACC BSC DESCRIZIONE Il corso ECDL è destinato a coloro che, interessati a conseguire la Certificazione Europea, sono sprovvisti

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 ING-INF/05 9 Sistemi di elaborazione delle informazioni 54 No Classe Corso di studi Tipologia

Dettagli

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03 PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S

PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE M02/P03 PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S PIANO DI LAVORO DISCIPLINARE A.S. 2017-18 DOCENTI: DI MAGGIO ROSARIA GABALLO ENRICO MATERIA: TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE CLASSI: 1AP 1BP LIBRO DI TESTO: LUGHEZZANI-PRINCIVALLE CLIPPY

Dettagli

Università di Palermo SYLLABUS. INFORMATICA a.a Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Ippocrate. Ing. Salvatore Vitabile

Università di Palermo SYLLABUS. INFORMATICA a.a Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Ippocrate. Ing. Salvatore Vitabile Università di Palermo Dipartimento Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi INFORMATICA a.a. 2013-2014 Corso di laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia Ippocrate SYLLABUS Ing. Salvatore Vitabile

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Classe: 1 a Classe: 1 a Sez. F Sez. G Sez. H INDIRIZZO: Tecnico Nautico Trasporti e Logistica

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2016/2017 Classe: 1 a Sez. H INDIRIZZO: Tecnico Nautico Trasporti e Logistica Docente : Prof. / Prof. ssa Carmine

Dettagli

PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE

PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE Il funzionamento dello Studio non può prescindere dalla tecnologia, tuttavia non sempre questa è correttamente sfruttata ed integrata nelle procedure operative.

Dettagli

Informatica di Base B - MultiDAMS -- Rossano Gaeta

Informatica di Base B - MultiDAMS -- Rossano Gaeta Informatica di Base B - MultiDAMS Docente: Rossano Gaeta Lezioni: Martedì ore 08-14 (aula 15) Giovedì ore 12-14 (aula 39) Venerdì ore 12-14 (aula 39) Orario e luogo di ricevimento: sala docenti MultiDams

Dettagli

PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE

PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE PILLOLE DI TECNOLOGIA PER LO STUDIO PROFESSIONALE a cura della Commissione Studi dell ODCEC di : Il funzionamento dello Studio non può prescindere dalla tecnologia, tuttavia non sempre questa è correttamente

Dettagli

Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu

Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu Informatica 2008/2009 Facoltà di Economia 1 anno 6 cfu Docenti Enrico Cavalli (Treviglio) Andrea Colleoni (CE, EAI EGMIF) Adriana Gnudi (EAI EDI, serale + on line per qualunque corso di laurea) Roberto

Dettagli

LABORATORIO NUOVA ECDL e-citizen

LABORATORIO NUOVA ECDL e-citizen LABORATORIO NUOVA ECDL e-citizen PROGETTO PER LA RIDUZIONE DEL DIGITAL DIVIDE E LA PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI CERTIFICAZIONE EUROPEA: E-CITIZEN, NUOVA ECDL BASE ITCS G.SALVEMINI Casalecchio di Reno a.s

Dettagli

Informatica A e B Dip. di Psicologia, UNITO Docente: Antonio Lieto Home: Introduzione Il corso di Informatica

Informatica A e B Dip. di Psicologia, UNITO Docente: Antonio Lieto Home:   Introduzione Il corso di Informatica Informatica A e B Dip. di Psicologia, UNITO Docente: Antonio Lieto Home: http://www.di.unito.it/~lieto/ Introduzione Il corso di Informatica 1 Informatica 6 CFU Docente: Antonio Lieto Dipartimento di Informatica

Dettagli

P R O G R A M M A I N F O R M A T I C A. ÂftÄÄâáà É UtÇw Ç Ê ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICO STATALE. \ÇáxzÇtÇàxM i ÉÄt ctàü é t

P R O G R A M M A I N F O R M A T I C A. ÂftÄÄâáà É UtÇw Ç Ê ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICO STATALE. \ÇáxzÇtÇàxM i ÉÄt ctàü é t ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE TECNICO STATALE ÂftÄÄâáà É UtÇw Ç Ê S i e n a =========== =========== P R O G R A M M A di I N F O R M A T I C A Svolto nella Classe I A AFM A n n o S c o l a s t i c o 2015

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "G. MARCONI" Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. MARCONI Via Milano n PONTEDERA (PI) DIPARTIMENTO: Informatica PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE A.S. 2016/2017 Monte ore annuo 99 E-book dal sito www.matematicamente.it. Pettarin ECDL Modulo 1- Computer Essential

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Fondamenti di Informatica Introduzione al Corso Prof. Christian Esposito Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica e Gestionale (Classe I) A.A. 2016/17 Informazioni sul Corso 1/3 6 CFU 60 ore di lezione,

Dettagli

COME CARICARE SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A. I CORSI DI FORMAZIONE SVOLTI DAI DOCENTI NELL ANNO

COME CARICARE SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A. I CORSI DI FORMAZIONE SVOLTI DAI DOCENTI NELL ANNO COME CARICARE SULLA PIATTAFORMA S.O.F.I.A. I CORSI DI FORMAZIONE SVOLTI DAI DOCENTI NELL ANNO SCOLASTICO 2016/2017 O NEI PRECEDENTI ANNI SCOLASTICI. S.O.F.I.A. è un acronimo, che sta per Sistema Operativo

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 ING-INF/05 6 Informatica per l analisi della performance sportiva 36 No Classe Corso di studi

Dettagli

Autocad 2D e 3D avanzato

Autocad 2D e 3D avanzato Autocad 2D e 3D avanzato Il corso offre le competenze utili a tradurre le informazioni di progetto in dettagliate documentazioni tecnico/grafiche nei settori di applicabilità del CAD. Forma inoltre operatori

Dettagli

AREA. Informatica ICT

AREA. Informatica ICT Informatica ICT LINGUE MARKETING MANAGEMENT COMUNICAZIONE SALUTE SICUREZZA MESTIERI Confermando la nostra attenzione nei confronti delle nuove tecnologie come mezzo fondamentale per lo sviluppo del comparto,

Dettagli

Programma di INFORMATICA

Programma di INFORMATICA Classe 2 a D Indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING MODULO 1: Word professionale e la corrispondenza commerciale UD 1 Questione di stile 1.1 Gli stili 1.2 Applichiamo gli stili UD 2 Formattazione

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI"

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE G. VERONESE - G. MARCONI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE "G. VERONESE - G. MARCONI" SEDE CENTRALE G. VERONESE Via P. Togliatti, 833-30015 CHIOGGIA (VE) Tel. 041/5542997-5543371 - Fax 041/5548665 e-mail: veis00200g@pec.istruzione.it

Dettagli

Informatica per i beni culturali

Informatica per i beni culturali Informatica per i beni culturali Corso di laurea magistrale in Archeologia Lezione 1 Introduzione Mario Alviano e Roberto Parise Informatica Docente: Mario Alviano Studio: Dipartimento di Matematica Cubo

Dettagli

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno 33 ANNO ACCADEMICO

UTEAP Università della Terza Età e del tempo libero di Ascoli Piceno   33 ANNO ACCADEMICO Disciplina: INFORMATICA E MULTIMEDIALITA Docente: Sandro CITERONI Giorno di lezione: LUNEDI 2 Livello dalle ore 15,30 alle ore 17,00 Informatica di base Utilizzo dei pacchetti applicativi (Office) - Internet

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE BENVENUTO CELLINI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE BENVENUTO CELLINI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE BENVENUTO CELLINI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINA INFORMATICA FINALITÀ DELLA DISCIPLINA L insegnamento di Informatica si prefigge diversi obiettivi: comprendere i principali

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi Presentazione del corso

Modulo 3 - Elaborazione Testi Presentazione del corso Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi Presentazione del corso Contatti e riferimenti Settore Laboratori Scientifici e Didattici di Facoltà e Servizi

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME TECNOLOGIE INFORMATICHE. 3 ore settimanali (1 + 2 lab)

PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME TECNOLOGIE INFORMATICHE. 3 ore settimanali (1 + 2 lab) PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE pag. 1 PROGRAMMAZIONE COORDINATA TEMPORALMENTE CLASSI: 1AIT-1BIT-1CIT-1AE-1BE-1CE/EM-1AME-1BME Monte ore annuo 99 E-book dal sito www.matematicamente.it. Pettarin

Dettagli