a cura della Segreteria Nazionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "a cura della Segreteria Nazionale"

Transcript

1 FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 098/NP 8 SETTEMBRE 2015 STATISTICHE DEI FONDAMENTALI INTERNAZIONALI E DEI PREZZI ITALIA E DIFFERENZE SU SEI MESI ANTECEDENTI MEDIE SETTIMANA: a cura della Segreteria Nazionale FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO ROMA Piiazza G..G.. Bellllii 2 Prresiidentte Naziionalle FIIGIISC:: MAURIIZIIO MIICHELII Prresiidentte Naziionalle ANIISA:: STEFANO CANTARELLII Segrretterriia Naziionalle:: P.. UNIITII,, C.. BURANII,, G..F.. DII BELLONIIA Segrretterriio Naziionalle:: Telleffono:: Fax e--maiill:: siitto iintterrnett::

2 FATTORI DI INCIDENZA VARIAZIONE QUOTAZIONI E PREZZI DA SEI MESI 08/09/2015 VS/ 10/03/2015 GREGGIO Componenti Unità di misura 10/03/15 08/09/15 Delta Quotazione greggio Brent SIVA euro/litro 0,343 0,280-0,063 Incidenza fattore cambio SIVA ( ) euro/litro 0,000 0,004 +0,004 TOTALE SIVA euro/litro 0,343 0,285-0,058 ( ) Calcolata sul valore teorico della quotazione in euro/litro a parità di cambio con la data di sei mesi prima BENZINA Unità di 10/03/15 08/09/15 Delta Delta Componenti misura SIVA IVA totale Accisa (incluse addiz. regionali) SIVA euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,000 =0,000 Quotazione prodotto SIVA euro/litro 0,431 0,372-0,059-0,013-0,072 Incidenza fattore cambio ( ) SIVA euro/litro 0,000-0,006-0,006-0,001-0,007 Costi e margini distribuzione SIVA euro/litro 0,117 0,134 +0,017 +0,004 +0,021 Prezzo al consumo (con IVA) euro/litro 1,569 1,510-0,059-0,059 ( ) Calcolata sul valore teorico della quotazione in euro/litro a parità di cambio con la data di sei mesi prima GASOLIO Unità di 10/03/15 08/09/15 Delta Delta Componenti misura SIVA IVA totale Accisa SIVA euro/litro 0,617 0,617 =0,000 =0,000 =0,000 Quotazione prodotto SIVA euro/litro 0,447 0,383-0,064-0,014-0,078 Incidenza fattore cambio ( ) SIVA euro/litro 0,000-0,006-0,006-0,001-0,007 Costi e margini distribuzione SIVA euro/litro 0,140 0,135-0,004-0,001-0,005 Prezzo al consumo (con IVA) euro/litro 1,469 1,378-0,091-0,091 ( ) Calcolata sul valore teorico della quotazione in euro/litro a parità di cambio con la data di sei mesi prima aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 2

3 FATTORI INCIDENTI SULLA VARIAZIONE DEL PREZZO 0,040 0,030 0,020 0,010 0,000-0,010 0,021 Variazione fattori prezzo 6 mesi euro/litro -0,020-0,030-0,040-0,050-0,060-0,072-0,078 Accisa ivata Costi e margini distribuzione Incidenza variazione cambio Quotazione prodotto raffinato -0,070-0,080-0,090-0,100-0,110-0,007-0,007-0,005-0,120 aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 3

4 FONDAMENTALI INTERNAZIONALI DI MERCATO Fondamentali di mercato misura anteriore corrente Greggio Brent US$/barile 46,52 49,65 +3,13 +6,73% Greggio Brent euro/barile 41,00 44,36 +3,36 +8,20% Greggio Brent euro/litro 0,258 0,279 +0,021 +8,14% Cambio valuta US$ per 1 euro 1,1356 1,1193-0,0163-1,44% Quotazione Mediterraneo CIF benzina US$/tonnellata 506,93 536,57 +29,64 +5,85% Quotazione Mediterraneo CIF gasolio US$/tonnellata 464,43 495,61 +31,18 +6,71% Quotazione Mediterraneo CIF benzina euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Quotazione Mediterraneo CIF gasolio euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 4

5 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO SELF SU RILEVAZIONE DEL MINISTERO Prezzo finale euro/litro 1,506 1,498-0,008-0,53% IVA euro/litro 0,272 0,270-0,002-0,53% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,009 1,007-0,002-0,14% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,160 0,129-0,031-19,67% Prezzo industriale euro/litro 0,497 0,491-0,006-1,32% Unità di misura Settimana anteriore Settimana Corrente Delta Prezzo finale euro/litro 1,351 1,357 +0,006 +0,44% IVA euro/litro 0,244 0,245 +0,001 +0,44% Totale imposte euro/litro 0,861 0,862 +0,001 +0,13% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,144 0,121-0,023-15,99% Prezzo industriale euro/litro 0,490 0,495 +0,005 +1,00% Nuova metodologia D.M. 23 novembre 2012 Ministero sviluppo economico Prezzo medio self lunedì-domenica Entrata in vigore dal Per il computo dell accisa si tiene anche conto dell incidenza ponderale sul totale dei consumi delle addizionali regionali di accisa sulla benzina vigenti nel periodo (pari a circa 0,0091 euro/litro in base all aggiornamento delle quote di vendite delle regioni del 2014); tale considerazione è estesa a tutte le tabelle dalla pagina 5 alla pagina 12. La quotazione Mediterraneo CIF benzina e gasolio rappresenta un benchmark di riferimento, non escludendo circostanze in cui per particolari circuiti di mercato si possano verificare cessioni di tali prodotti a quotazioni inferiori. Tale considerazione è estesa a tutte le tabelle dalla pagina 5 alla pagina 12. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 5

6 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO COMPLESSIVO SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SELF SERVICE Prezzo finale euro/litro 1,533 1,512-0,021-1,37% IVA euro/litro 0,276 0,273-0,003-1,37% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,013 1,010-0,003-0,37% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,183 0,140-0,043-23,12% Prezzo industriale euro/litro 0,520 0,502-0,018-3,31% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,360 1,351-0,009-0,66% IVA euro/litro 0,245 0,244-0,001-0,66% Totale imposte euro/litro 0,862 0,861-0,001-0,19% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,152 0,116-0,036-23,31% Prezzo industriale euro/litro 0,498 0,490-0,008-1,48% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per marchio [e cumulativamente per le pompe bianche] per il numero degli impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 6

7 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO COMPLESSIVO SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SERVITO Prezzo finale euro/litro 1,623 1,598-0,025-1,54% IVA euro/litro 0,293 0,288-0,005-1,54% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,030 1,025-0,005-0,44% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,256 0,211-0,045-17,75% Prezzo industriale euro/litro 0,593 0,573-0,020-3,45% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,452 1,440-0,012-0,83% IVA euro/litro 0,262 0,260-0,002-0,83% Totale imposte euro/litro 0,879 0,877-0,002-0,25% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,227 0,189-0,038-16,66% Prezzo industriale euro/litro 0,573 0,563-0,010-1,72% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per marchio [e cumulativamente per le pompe bianche] per il numero degli impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 7

8 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO RETE DI MARCHIO SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SELF SERVICE Prezzo finale euro/litro 1,536 1,515-0,021-1,37% IVA euro/litro 0,277 0,273-0,004-1,37% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,014 1,010-0,004-0,37% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,185 0,143-0,042-22,82% Prezzo industriale euro/litro 0,522 0,505-0,017-3,30% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,363 1,355-0,008-0,59% IVA euro/litro 0,246 0,244-0,002-0,59% Totale imposte euro/litro 0,863 0,861-0,002-0,17% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,154 0,120-0,034-22,41% Prezzo industriale euro/litro 0,500 0,494-0,006-1,31% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per i soli marchi per il numero dei loro impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 8

9 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO RETE DI MARCHIO SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SERVITO Prezzo finale euro/litro 1,639 1,613-0,026-1,59% IVA euro/litro 0,296 0,291-0,005-1,59% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,033 1,028-0,005-0,45% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,269 0,223-0,046-17,19% Prezzo industriale euro/litro 0,606 0,585-0,021-3,51% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,470 1,456-0,014-0,95% IVA euro/litro 0,265 0,263-0,002-0,95% Totale imposte euro/litro 0,882 0,880-0,002-0,29% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,242 0,202-0,040-16,32% Prezzo industriale euro/litro 0,588 0,576-0,012-1,95% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per i soli marchi per il numero dei loro impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 9

10 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO POMPE BIANCHE SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SELF SERVICE Prezzo finale euro/litro 1,515 1,492-0,023-1,52% IVA euro/litro 0,273 0,269-0,004-1,52% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,010 1,006-0,004-0,41% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,168 0,124-0,044-26,13% Prezzo industriale euro/litro 0,505 0,486-0,019-3,73% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,339 1,324-0,015-1,12% IVA euro/litro 0,241 0,239-0,002-1,12% Totale imposte euro/litro 0,858 0,856-0,002-0,32% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,135 0,094-0,041-29,95% Prezzo industriale euro/litro 0,481 0,468-0,013-2,56% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per i soli marchi per il numero dei loro impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 10

11 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO POMPE BIANCHE SU OSSERVATORIO PREZZI MISE E STAFFETTA QUOTIDIANA - MODALITÀ SERVITO Prezzo finale euro/litro 1,541 1,518-0,023-1,49% IVA euro/litro 0,278 0,274-0,004-1,49% Accisa euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 1,015 1,011-0,004-0,41% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,189 0,145-0,044-23,19% Prezzo industriale euro/litro 0,526 0,507-0,019-3,58% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,367 1,354-0,013-0,95% IVA euro/litro 0,247 0,244-0,003-0,95% Totale imposte euro/litro 0,864 0,861-0,003-0,27% Quotazione Mediterraneo CIF euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,157 0,119-0,038-24,54% Prezzo industriale euro/litro 0,503 0,493-0,010-2,12% Il computo è ora effettuato sulla fonte delle rilevazioni quotidiane dell Osservatorio Prezzi Carburanti del MISE elaborato nel Dossier Prezzi di Staffetta Quotidiana moltiplicando i prezzi medi della modalità self service per i soli marchi per il numero dei loro impianti che hanno registrato i prezzi sul sito dell Osservatorio. Il prezzo medio ottenuto è, pertanto, un «proxy» che approssima il prezzo medio reale, non essendo ivi calcolato anche il prezzo degli impianti che lo hanno lasciato immutato nel periodo intero ovvero in alcuni giorni della settimana oggetto di rilevazione. aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 11

12 PREZZO MEDIO DI CESSIONE ALL EXTRARETE SU FONTE STAFFETTA Prezzo finale euro/litro 1,327 1,351 +0,024 +1,81% IVA euro/litro 0,239 0,244 +0,005 +2,09% Accisa media (con addizionali reg.li) euro/litro 0,737 0,737 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 0,976 0,981 +0,005 +0,51% Quotazione Mediterraneo CIF benzina euro/litro 0,337 0,362 +0,025 +7,42% Ricavo industriale euro/litro 0,014 0,008-0,006-42,86% Prezzo industriale euro/litro 0,351 0,370 +0,019 +5,41% Unità di Settimana Settimana Delta Prezzo finale euro/litro 1,195 1,232 +0,037 +3,10% IVA euro/litro 0,215 0,222 +0,007 +3,26% Totale imposte euro/litro 0,832 0,839 +0,007 +0,84% Quotazione Mediterraneo CIF gasolio euro/litro 0,346 0,374 +0,028 +8,09% Ricavo industriale euro/litro 0,018 0,019 +0,001 +5,56% Prezzo industriale euro/litro 0,363 0,393 +0,030 +8,26% aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 12

13 DELTA DEI PREZZI TRA EXTRARETE E RETE DI MARCHIO Extrarete Rete di marchio Delta prezzo settimana corrente Valore medio modalità self 1,351 1,515-0,164 Valore medio modalità servito 1,351 1,613-0,262 Extrarete Rete di marchio Delta prezzo settimana corrente Valore medio modalità self 1,232 1,355-0,123 Valore medio modalità servito 1,232 1,456-0,224 DELTA DEI PREZZI TRA EXTRARETE E POMPE BIANCHE Extrarete Pompe bianche Delta prezzo settimana corrente Valore medio modalità self 1,351 1,492-0,141 Valore medio modalità servito 1,351 1,518-0,167 Extrarete Pompe bianche Delta prezzo settimana corrente Valore medio modalità self 1,232 1,324-0,092 Valore medio modalità servito 1,232 1,354-0,122 aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 13

14 CONFRONTO DEI PREZZI Casi Prezzi benzina /lt Delta /lt Delta /lt Delta /lt Delta /lt A Prezzo medio rete di marchio servito 1,613 B Prezzo medio rete di marchio self 1,515 A - B +0,098 B - A -0,098 C - A -0,095 D - A -0,121 C Prezzo medio pompe bianche servito 1,518 A - C +0,095 B - C -0,003 C - B +0,003 D - B -0,023 D Prezzo medio pompe bianche self 1,492 A - D +0,121 B - D +0,023 C - D +0,026 D - C -0,026 Casi Prezzi gasolio /lt Delta /lt Delta /lt Delta /lt Delta /lt A Prezzo medio rete di marchio servito 1,456 B Prezzo medio rete di marchio self 1,355 A - B +0,101 B - A -0,101 C - A -0,102 D - A -0,132 C Prezzo medio pompe bianche servito 1,354 A - C +0,102 B - C +0,001 C - B -0,001 D - B -0,031 D Prezzo medio pompe bianche self 1,324 A - D +0,132 B - D +0,031 C - D +0,030 D - C -0,030 PREZZO MEDIO METANO SU OSSERVATORIO PREZZI MISE Prodotto Euro/kg. Fonte rilevazione Metano 0,989 Osservatorio Prezzi MISE aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 14

15 COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO GPL SU RILEVAZIONE DEL MINISTERO Prezzo finale euro/litro 0,593 0,588-0,005-0,84% IVA euro/litro 0,107 0,106-0,001-0,84% Accisa euro/litro 0,147 0,147 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 0,254 0,253-0,001-0,36% Prezzo industriale euro/litro 0,339 0,335-0,004-1,21% COMPOSIZIONE PREZZO MEDIO GPL OSSERVATORIO PREZZI Prezzo finale euro/litro 0,585 0,581-0,004-0,68% IVA euro/litro 0,105 0,105 =0,000 =0,00% Accisa euro/litro 0,147 0,147 =0,000 =0,00% Totale imposte euro/litro 0,252 0,252 =0,000 =0,00% Prezzo industriale euro/litro 0,333 0,329-0,004-0,99% U..S.. ENN EERR GGYY IINN FFOORRMAATTIIOONN ADDMIINN IISSTTRR AATTIIOONN EUURR OOPPEEAANN C EENN TTRR AALL BAANN KK STTAAFFFFEETTTTAA QUUOOTTIIDDIIAA NN AA QUUOOTTIIDDIIAANN OO ENN EERR GGIIAA MIINN IISSTTEERR OO DDEELLLLOO SSVVIILLUUPPPPOO EECCOONN OOMIICCOO,, DGRMEE aa ccuurraa ddi i FFIIGIISC//ANIISA Coonnffccoommeerrcci ioo 15

PREZZO SELF MINIMO PREZZO SELF MEDIO. Regione o Provincia autonoma PREZZO SERVITO MEDIO. con IVA di 0,061 euro/litro [Liguria]

PREZZO SELF MINIMO PREZZO SELF MEDIO. Regione o Provincia autonoma PREZZO SERVITO MEDIO. con IVA di 0,061 euro/litro [Liguria] FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 068/NP 1 LUGLIO 2015 PREZZI BENZINA E GASOLIO PRATICATI NELLE REGIONI E NELLE PROVINCE AUTONOME BOLZANO E TRENTO MEDIA MESE GIUGNO 2015 a cura delllla Segreteriia Naziionalle

Dettagli

a cura della Segreteria Nazionale

a cura della Segreteria Nazionale FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 086/NP 12 AGOSTO 2015 UN ANNO DI PREZZI, DI FATTORI INTERNAZIONALI E NAZIONALI DELLA LORO FORMAZIONE PERIODO: 01.08.2014-31.07.2015 a cura della Segreteria Nazionale

Dettagli

a cura della Segreteria Nazionale

a cura della Segreteria Nazionale FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 019/NP 2 FEBBRAIO 2016 DELTA PREZZI MEDI NAZIONALI MARCHI E «NO-LOGO» MODALITÀ «SERVITO» VS/ «SELF» PERIODO: 17.02.2015-31.01.2016 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC/ANISA

Dettagli

a cura della Segreteria Nazionale

a cura della Segreteria Nazionale FIGISC ANISA NEWSLETTER PREZZI N.. 014/NP 10 FEBBRAIO STATISTICHE DEI FONDAMENTALI INTERNAZIONALI E DEI PREZZI ITALIA - MEDIE MENSILI GENNAIO a cura della Segria Nazionale FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO 00153

Dettagli

Genmag. Indicatori fondamentali internazionali. Unità di misura

Genmag. Indicatori fondamentali internazionali. Unità di misura DATI GENERALI SUI PREZZI Giugno 1.. STATISTICA DATI DEI FONDAMENTALI INTERNAZIONALI Indicatori fondamentali internazionali Unità di misura 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 Greggio Brent spot

Dettagli

Costo chilometrico medio relativo al consumo di gasolio delle imprese di autotrasporto per conto terzi

Costo chilometrico medio relativo al consumo di gasolio delle imprese di autotrasporto per conto terzi Costo chilometrico medio relativo al consumo di gasolio delle imprese di autotrasporto per conto terzi In base all art. 7 sexies del decreto legge 10 febbraio 2009, n. 5, convertito dalla legge 9 aprile

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN CALO [VARIAZIONI -1,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN CALO [VARIAZIONI -1,0 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 18/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 6 maggio 2016 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN CALO [VARIAZIONI -1,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN CALO [VARIAZIONI -1,5 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 02/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 15 gennaio 2016 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 09/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 26 febbraio 2016 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 43/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 27 novembre 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,0 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 19/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 13 maggio 2016 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI ANCORA STABILI [VARIAZIONI ±0,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI ANCORA STABILI [VARIAZIONI ±0,5 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 13/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 1 aprile 2016 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN DIMINUZIONE [VARIAZIONI -1,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN DIMINUZIONE [VARIAZIONI -1,0 CENT] Roma, 25 settembre 2015 METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 34/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 25 settembre 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la sorveglianza dei prezzi Senato della Repubblica X Commissione Permanente Industria, Commercio, Turismo Indagine conoscitiva sulla dinamica dei prezzi della

Dettagli

Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno

Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno Il testo dell'osservatorio dal 12 al 18 giugno Roma, 18 giugno 2010 Osservatorio Figisc Anisa sui prezzi carburanti Rapporto settimanale Settimana sabato 12 giugno venerdì 18 giugno 2010 a cura dell Ufficio

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI +1,5 CENT] Venerdì 15 aprile 2016 METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 15/16 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PROBABILI AUMENTI SOTTO IL LIMITE DI 1

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PROBABILI AUMENTI SOTTO IL LIMITE DI 1 Roma, 9 luglio 2010 METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 3 luglio giovedì 8 luglio 2010 a cura dell Ufficio Studi & Comunicazione Figisc PREZZI

Dettagli

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PREZZI IN AUMENTO DI CIRCA 0,5 EUROCENT I DATI DI SINTESI

PREZZI CARBURANTI. SQUERI: PREZZI IN AUMENTO DI CIRCA 0,5 EUROCENT I DATI DI SINTESI METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 9 ottobre venerdì 15 ottobre 2010 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC PREZZI CARBURANTI. SQUERI:

Dettagli

Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica

Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica Analisi sui recenti andamenti del prezzo dei carburanti Nota metodologica 11 dicembre 2015 I prezzi dei carburanti anche in queste ultime settimane hanno proseguito la loro discesa in linea con l andamento

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO DIPARTIMENTO PER L IMPRESA E L INTERNAZIONALIZZAZIONE Direzione Generale per il mercato, la concorrenza, i consumatori, la vigilanza e la normativa tecnica Ufficio V

Dettagli

PREZZI CARBURANTI. MICHELI, FIGISC: PREZZI GIÙ DI 1,0 EUROCENT/LITRO

PREZZI CARBURANTI. MICHELI, FIGISC: PREZZI GIÙ DI 1,0 EUROCENT/LITRO METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 27/14 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 19 luglio venerdì 25 luglio 2014 a cura della Segreteria Nazionale FIGISC PREZZI CARBURANTI.

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI + 1,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN AUMENTO [VARIAZIONI + 1,5 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 16/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 18 aprile venerdì 24 aprile 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN DIMINUZIONE [VARIAZIONI - 2,0 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI IN DIMINUZIONE [VARIAZIONI - 2,0 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 21/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 30 maggio venerdì 5 giugno 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO

Dettagli

Capitolo Titolo Pagina 1 Statistica dati dei fondamentali di mercato internazionali 3 2 Statistica dati prezzi Italia rete (medi nazionali serviti )

Capitolo Titolo Pagina 1 Statistica dati dei fondamentali di mercato internazionali 3 2 Statistica dati prezzi Italia rete (medi nazionali serviti ) DATI GENERALI SUI PREZZI 2 Dicembre 2009 SOMMARIO Capitolo Titolo Pagina 1 Statistica dati dei fondamentali di mercato internazionali 3 2 Statistica dati prezzi Italia rete (medi nazionali serviti ) 5

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI FERMI

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI FERMI Roma, 20 marzo 2015 METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 11/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 14 marzo venerdì 20 marzo 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI

Dettagli

Alcune verità sui prezzi dei carburanti Nota metodologica

Alcune verità sui prezzi dei carburanti Nota metodologica Alcune verità sui prezzi dei carburanti Nota metodologica 6 ottobre 2015 Il comunicato dell Istat del 30 settembre sull andamento dei prezzi al consumo evidenzia in termini inequivocabili i cali registrati

Dettagli

PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO PREZZI RILEVATI IL 20 DICEMBRE 2010

PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO PREZZI RILEVATI IL 20 DICEMBRE 2010 PREZZI, QUANDO I DATI SMENTISCONO MISTER PREZZI E GLI ADDETTI AL PREZZIFICIO I prezzi rilevati nella settimana del 20 dicembre, del 3 gennaio e del 10 gennaio manca quella del 27 dicembre perché non rilevata

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO DEI PRODOTTI PETROLIFERI RILEVATI NELLA PROVINCIA DI GENOVA DALL'APPOSITA COMMISSIONE

PREZZI AL CONSUMO DEI PRODOTTI PETROLIFERI RILEVATI NELLA PROVINCIA DI GENOVA DALL'APPOSITA COMMISSIONE QUOTAZIONI MEDIE RIFERITE AL PERIODO 15-31 DICEMBRE 2012 - da 0 a 1.000 litri il litro 1,664 1,674 - da 1.001 a 2.000 litri il litro 1,653 1,663 - da 2.001 a 5.000 litri il litro 1,640 1,650 - da 5.001

Dettagli

Commissione Industria Senato. Audizione Unione Petrolifera

Commissione Industria Senato. Audizione Unione Petrolifera Commissione Industria Senato Audizione Unione Petrolifera Indagine conoscitiva prezzi e tariffe Roma, 19 maggio 2009 Le indagini Antitrust dal 1994 Gennaio 1994: Indagine Antitrust rete carburanti (IC13)

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Dipartimento del Tesoro Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI Consumi e prezzi interni ed internazionali Agosto 2003 (Sito Internet: www.dt.tesoro.it/aree-docum/analisi-pr/analisi-ma/index.htm)

Dettagli

Prezzi benzina e gasolio 1996-2010

Prezzi benzina e gasolio 1996-2010 Prezzi benzina e gasolio 1996-2010 Prezzi euro/litro benzina e gasolio - valori correnti e valori 2010-1996 - 2010 1,500 1,400 1,300 1,200 1,100 1,000 0,900 0,800 0,700 0,600 0,500 1996 1997 1998 1999

Dettagli

Newsletter GC n 36 del 29.04.2013. Sommario. Firmato il DM su Fondo indennizzi per chiusure e bonifiche a pag. 02

Newsletter GC n 36 del 29.04.2013. Sommario. Firmato il DM su Fondo indennizzi per chiusure e bonifiche a pag. 02 - 1 - Newsletter GC n 36 del 29.04.2013 Sommario Firmato il DM su Fondo indennizzi per chiusure e bonifiche a pag. 02 Eni L utile scende a 1,43 miliardi (-39%). La quota di mercato rete al 29,1% in calo

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI STABILI

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI STABILI METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 10/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 7 marzo venerdì 13 marzo 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI FERMI [VARIAZIONI ± 0,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI FERMI [VARIAZIONI ± 0,5 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 15/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Settimana sabato 11 aprile venerdì 17 aprile 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO

Dettagli

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI STAZIONARI [VARIAZIONI ±0,5 CENT]

PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO GIORNI: PREZZI STAZIONARI [VARIAZIONI ±0,5 CENT] METEO-CARBURANTI: IL PREZZO CHE FA N. 35/15 Rapporto settimanale Figisc Anisa Confcommercio Venerdì 2 ottobre 2015 a cura di FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO PREVISIONI PREZZO MEDIO ITALIA NEI PROSSIMI QUATTRO

Dettagli

OIL&NONOIL Napoli, 25 e 26 settembre 2011. Seminario Tassazione sui prodotti energetici: il futuro di GPL e metano 26.09.2011

OIL&NONOIL Napoli, 25 e 26 settembre 2011. Seminario Tassazione sui prodotti energetici: il futuro di GPL e metano 26.09.2011 OIL&NONOIL Napoli, 25 e 26 settembre 2011 Seminario Tassazione sui prodotti energetici: il futuro di GPL e metano 26.09.2011 Intervento dell Ing. Rita Caroselli, Direttore Assogasliquidi/Federchimica:

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE. Dipartimento del Tesoro. Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Dipartimento del Tesoro Direzione I Ufficio V QUADERNO DEI PRODOTTI PETROLIFERI Consumi e prezzi interni ed internazionali Dicembre 2002 (Sito Internet: www.dt.tesoro.it/aree-docum/analisi-pr/analisi-ma/index.htm)

Dettagli

La determinazione del prezzo al consumo dei carburanti

La determinazione del prezzo al consumo dei carburanti La determinazione del prezzo al consumo dei carburanti Rotary Club Messina, Royal Palace Hotel 23 ottobre 2012 Massimiliano Giannocco Nel mondo circolano un sacco di menzogne e il peggio è che molte di

Dettagli

IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014. Rita Pistacchio

IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014. Rita Pistacchio Seminario AIEE IL SISTEMA ENERGETICO ITALIANO NEL 2014 E VERSO IL 2015: SITUAZIONI E TENDENZE IL QUADRO PETROLIFERO IN ITALIA NEL 2014 1 aprile 2015 Centro Studi Americani Via Michelangelo Caetani, 32

Dettagli

Stima dei costi di produzione delle olive da olio (Indagine ISMEA 2011-2012)

Stima dei costi di produzione delle olive da olio (Indagine ISMEA 2011-2012) I.S.I.S.S. FIANI-LECCISOTTI A.S. 2015/2016 Documento elaborato dalla classe 3^A AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING Tutor di progetto prof. Nicola Napolitano Stima dei costi di produzione delle olive da

Dettagli

Senato della Repubblica. Audizione del Garante per la sorveglianza dei prezzi La dinamica dei prezzi dei carburanti

Senato della Repubblica. Audizione del Garante per la sorveglianza dei prezzi La dinamica dei prezzi dei carburanti Senato della Repubblica Audizione del Garante per la sorveglianza dei prezzi La dinamica dei prezzi dei carburanti 6 ottobre 2009 Sommario Prezzi al consumo e peso della componente fiscale dei carburanti

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo. Audizione su DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.S.

Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo. Audizione su DDL Legge annuale per il mercato e la concorrenza (A.S. Senato della Repubblica Commissione Industria, Commercio e Turismo Audizione su DDL "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" (A.S. 2085) Articolo 35 del DDL 2 L articolo 83-bis, comma 17, del D.L.

Dettagli

Il prezzo al consumo è il risultato finale di queste componenti:

Il prezzo al consumo è il risultato finale di queste componenti: E notizia di tutti i giorni l inarrestabile corsa dei prezzi al consumo e, in particolare, quella dei prodotti appartenenti ai capitoli Prodotti Alimentari e Bevande Analcoliche, Abitazione, Acqua, elettricità

Dettagli

SELF-SERVITO. Figisc-Anisa News Nota informativa a cura della segreteria nazionale... 1 di 13 01/11/2015 20:12

SELF-SERVITO. Figisc-Anisa News Nota informativa a cura della segreteria nazionale... 1 di 13 01/11/2015 20:12 1 di 13 01/11/2015 20:12 FIGISC ANISA NEWS N. 34/2015 01.11.2015 ENI: AUMENTA ANCORA DELTA SELF-SERVITO In sostanza: aumentano i prezzi ed i margini del servito e, non a caso, calano purtuttavia le vendite

Dettagli

Il bilancio pubblico della scuola: da adempimento a strumento di gestione

Il bilancio pubblico della scuola: da adempimento a strumento di gestione Il bilancio pubblico della scuola: da adempimento a strumento di gestione Agenda La trasparenza e la pubblicità dei bilanci: opportunità e adempimento Il bilancio come strumento di indirizzo della gestione

Dettagli

Capitolo Titolo Pagina Tavole Grafici

Capitolo Titolo Pagina Tavole Grafici DINAMICHE DELLE VENDITE DI BENZINA E GASOLIO 1979 2015 - E GPL 2000-2015 - IN RETE ED EXTRARETE Agosto 2015 1.. SOMMARIO Capitolo Titolo Pagina Tavole Grafici 2.. Benzzi ina e gassol lio:: venditte 1979--2014

Dettagli

GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3

GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3 GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE LOTTO 1, LOTTO 2 E LOTTO 3 1. Premessa...2 2. Durata delle Convenzioni e degli Ordinativi di

Dettagli

TAVOLO DI CONFRONTO SULLA TRASPARENZA DELLE DINAMICHE DEI PREZZI

TAVOLO DI CONFRONTO SULLA TRASPARENZA DELLE DINAMICHE DEI PREZZI Ministero dello Sviluppo Economico Garante per la Sorveglianza dei Prezzi Dipartimento per l Impresa e l internazionalizzazione TAVOLO DI CONFRONTO SULLA TRASPARENZA DELLE DINAMICHE DEI PREZZI 8 Novembre

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

Le disposizioni regionali degli impianti termici ed il nuovo Libretto di Impianto

Le disposizioni regionali degli impianti termici ed il nuovo Libretto di Impianto Le disposizioni regionali degli impianti termici ed il nuovo Libretto di Impianto Recepimento D.P.R. 16 aprile 2013 n. 74 e del D.M. 10 febbraio 2014 Seminario Tecnico AIEL Regione Lombardia Direzione

Dettagli

Laboratorio di monitoraggio Cavone

Laboratorio di monitoraggio Cavone Laboratorio di monitoraggio Cavone Sulla base dell accordo per la prima applicazione delle Linee Guida del 23/07/2014 è stata elaborata la presente nota per valutare in modo preliminare gli eventi sismici

Dettagli

LA RILEVAZIONE DEI PREZZI AL CONSUMO

LA RILEVAZIONE DEI PREZZI AL CONSUMO LA RILEVAZIONE DEI PREZZI AL CONSUMO EUROSTAT ISTAT 80 Comuni capoluoghi di provincia 42.300 punti vendita, imprese, istituzioni 8.000 abitazioni 1.187 distributori di carburanti 495.500 quotazioni di

Dettagli

GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE 2

GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE 2 GUIDA ALLA CONVENZIONE PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE MEDIANTE FUEL CARD E BUONI CARBURANTE 2 1. Premessa...2 2. Durata della Convenzione e degli Ordinativi di Fornitura (i.e. contratti)....2

Dettagli

EMERGENZA ILLEGALITÀ: ANCORA UNA PRIORITÀ PER I GESTORI. Figisc-Anisa News Nota informativa a cura della segreteria nazionale...

EMERGENZA ILLEGALITÀ: ANCORA UNA PRIORITÀ PER I GESTORI. Figisc-Anisa News Nota informativa a cura della segreteria nazionale... 1 di 13 08/12/2015 18:51 FIGISC ANISA NEWS N. 38/2015 08.12.2015 EMERGENZA ILLEGALITÀ: ANCORA UNA PRIORITÀ PER I GESTORI Su Figisc Anisa News del 5 luglio si può leggere che «I gestori, l ultimo anello

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL 'USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL 'USURA Foglio N. 0.00.3 informativo Codice Prodotto Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 "Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia" (e successive modifiche ed integrazioni)

Dettagli

Audizione Leonardo Bellodi Executive Vice President International and Government Affairs. Indagine conoscitiva sul sistema dei prezzi e delle tariffe

Audizione Leonardo Bellodi Executive Vice President International and Government Affairs. Indagine conoscitiva sul sistema dei prezzi e delle tariffe Audizione Leonardo Bellodi Executive Vice President International and Government Affairs Indagine conoscitiva sul sistema dei prezzi e delle tariffe 6 Giugno 2012 I prezzi dell energia CARBURANTI ENI divisione

Dettagli

ch/6 cy~ fj'cononuco Jj1~

ch/6 cy~ fj'cononuco Jj1~ Jj1~ ch/6 cy~ fj'cononuco VISTA la Decisione del Consiglio 1999/280/EC del 22 aprile 1999 concernente la procedura comunitaria di informazione e consultazione sui costi deil 'approvvigionamento di petrolio

Dettagli

AUDIZIONE X^ COMMISSIONE SENATO DELLA REPUBBLICA ROMA 3 FEBBRAIO 2012

AUDIZIONE X^ COMMISSIONE SENATO DELLA REPUBBLICA ROMA 3 FEBBRAIO 2012 DOCUMENTO FIGISC ANISA CONFCOMMERCIO DECRETO LEGGE 24 GENNAIO 2012, N. 1 LIBERALIZZAZIONI SETTORE DISTRIBUZIONE CARBURANTI AUDIZIONE X^ COMMISSIONE SENATO DELLA REPUBBLICA ROMA 3 FEBBRAIO 2012 DOCUMENTO

Dettagli

Pre-Consuntivo 2011 Dati sull attività petrolifera. Roma, 12 dicembre 2011

Pre-Consuntivo 2011 Dati sull attività petrolifera. Roma, 12 dicembre 2011 Pre-Consuntivo 2011 Dati sull attività petrolifera Roma, 12 dicembre 2011 TAV. 1 - OFFERTA E DOMANDA PETROLIFERA MONDIALE Nel 2011 il rallentamento dell'attività economica, che ha mostrato segni di cedimento

Dettagli

ENTE BILATERALE TERZIARIO BELLUNO

ENTE BILATERALE TERZIARIO BELLUNO ENTE BILATERALE TERZIARIO BELLUNO titolari e dipendenti per la crescita del Terziario Ente Bilaterale del Commercio, Turismo e Servizi della Provincia di Belluno L'ENTE BILATERALE Perchè nasce Gli obiettivi

Dettagli

Rapporto riparazioni 2016. Rapporto riparazioni 2016 RiparAutOnline Febbraio 2016. RiparAutOnline srl www.riparautonline.com info@riparautonline.

Rapporto riparazioni 2016. Rapporto riparazioni 2016 RiparAutOnline Febbraio 2016. RiparAutOnline srl www.riparautonline.com info@riparautonline. Rapporto riparazioni 2016 Rapporto riparazioni 2016 RiparAutOnline Febbraio 2016 RiparAutOnline srl www.riparautonline.com info@riparautonline.com Testo elaborato su dati 2015 del portale www.riparautonline.com

Dettagli

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo

L occupazione delle camere nelle strutture ricettive liguri nel trimestre gennaio-marzo Occupazione camere gennaio-marzo 2012-2013 per tipologia ricettiva (%) Alberghiero 29,8 29,7 32,5 Open air 24,3 24,6 28,0 Altro extralberghiero 19,9 18,0 24,4 Variazione 2012- Alberghiero -1,9-2,5-3,7

Dettagli

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016

della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Indicatori del mercato del lavoro della provincia di Padova Sintesi anno 2015 A cura del Servizio Studi - Padova, marzo 2016 Principali indicatori del mercato del lavoro provinciale Fonti disponibili Inps

Dettagli

A. Consistenze e caratteristiche generali della rete

A. Consistenze e caratteristiche generali della rete REPORT SULLA DISTRIBUZIONE DEI CARBURANTI IN ITALIA SETTEMBRE 2013 1 A. Consistenze e caratteristiche generali della rete Tav.1 Evoluzione della rete di distribuzione carburanti 2000 2005 2010 2011 Autostradali

Dettagli

La carne nello scenario distributivo nazionale

La carne nello scenario distributivo nazionale La carne nello scenario distributivo nazionale 1. Il mercato Agenda 2. La distribuzione 3. Le opportunità e le minacce Il mercato Consumi di carne fresca a volume (tons): anno 2008 1,7% 13,5% 44,1% 22,9%

Dettagli

1.1) SMALL SERVICE PARTNER Cessione totale

1.1) SMALL SERVICE PARTNER Cessione totale 1.1) SMALL SERVICE PARTNER Cessione totale 1.2) SMALL SERVICE PARTNER Cessione parziale o scambio sul posto / SSP / SSP Controllo sulla corretta compilazione del registro UTF Assistenza modifica cambio

Dettagli

Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica

Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica Mercato dei Titoli di Efficienza Energetica Rapporto di monitoraggio semestrale I semestre 2015 Pubblicato in data 30 luglio 2015 1 INDICE 1. Introduzione... 3 2. Situazione Operatori... 3 3. TEE emessi...

Dettagli

VALUTAZIONE D IMPATTO DELLE POLITICHE REGIONALI PER LA PROMOZIONE DELL APPROPRIATEZZA ORGANIZZATIVA

VALUTAZIONE D IMPATTO DELLE POLITICHE REGIONALI PER LA PROMOZIONE DELL APPROPRIATEZZA ORGANIZZATIVA Mattone Misura dell appropriatezza GdLA 26 Settembre 2006 VALUTAZIONE D IMPATTO DELLE POLITICHE REGIONALI PER LA PROMOZIONE DELL APPROPRIATEZZA ORGANIZZATIVA QUESITI DELLA RICERCA Qual è stato l impatto

Dettagli

Indicatori statistici

Indicatori statistici Indicatori statistici Ciro Marziliano 10 settembre 2015 Indice 1 Indicatori sugli immatricolati 2 1.1 Immatricolati........................................ 2 1.2 Immatricolati al primo anno................................

Dettagli

REGIONE PUGLIA. COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari

REGIONE PUGLIA. COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari Piano economico finanziario preliminare REGIONE PUGLIA COMUNE DI MONOPOLI Provincia di Bari AUTORITA PORTUALE DEL LEVANTE Porti di Bari, Barletta, Monopoli PORTO DI MONOPOLI AVVISO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

Anni Manodopera Materiali Trasporti Noli 2006 2,4 8,5 3,5 3,8 2007 4,5 9,3 3,3 3,4 2008 4,0 2,4 7,1 6,6 2009 4,0-14,8 0,9 1,6 2010 2,1 8,2 0,9 2,0

Anni Manodopera Materiali Trasporti Noli 2006 2,4 8,5 3,5 3,8 2007 4,5 9,3 3,3 3,4 2008 4,0 2,4 7,1 6,6 2009 4,0-14,8 0,9 1,6 2010 2,1 8,2 0,9 2,0 Direzione Affari Economici e Centro Studi INDICI ISTAT DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI TRONCHI STRADALI Aggiornamento a febbraio 2016 L indice del costo di costruzione di un tronco stradale con tratto di strada

Dettagli

Il nuovo regime di deducibilità delle perdite su crediti

Il nuovo regime di deducibilità delle perdite su crediti Alain Devalle (Università di Torino - Ordine di Torino) Il nuovo regime di deducibilità delle perdite su crediti 1 I crediti Valore di Iscrizione Valore nominale Fondo svalutazione crediti Valore di presumibile

Dettagli

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010

MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 MEDIAZIONE CIVILE EX D.L. 28/2010 STATISTICHE RELATIVE AL PERIODO 1 GENNAIO 31 MARZO 2016 Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione

Dettagli

l'esempio di febbraio 2010, quando il petrolio si trovava agli stessi livelli di oggi e la benzina si attestava a 1,32 euro al litro.

l'esempio di febbraio 2010, quando il petrolio si trovava agli stessi livelli di oggi e la benzina si attestava a 1,32 euro al litro. FIGISC ANISA NEWS N.. 24/2010 dell 14..05..2010 Nota informativa FIGISC/ANISA CONFCOMMERCIO - Piazza G.G. Belli, 2 Roma Presidenti Nazionali: FIGISC - LUCA SQUERI ANISA - STEFANO CANTARELLI Segretario

Dettagli

Newsletter DC n 28 del 01.10.2013

Newsletter DC n 28 del 01.10.2013 1 Newsletter DC n 28 del 01.10.2013 Sommario Eni: al via la campagna istituzionale Diamo all energia un energia nuova..a pag. 02 L aumento dell Iva pesa sui prezzi alla pompa.. a pag. 03 Biocarburanti:

Dettagli

BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE. Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai

BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE. Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai BIOMETANO E CARRI BOMBOLAI: SOLUZIONI PER LA FORNITURA EXTRA - RETE Stefano Franciosi Responsabile comparto carri bombolai CHI È FEDERMETANO Nata nel 1948, è la principale associazione dei distributori

Dettagli

Casistica impositiva sulle risorse energetiche

Casistica impositiva sulle risorse energetiche XVI legislatura Casistica impositiva sulle risorse energetiche settembre 2012 n. 389 ufficio ricerche nel settore delle attività produttive e in quello dell'agricoltura Servizio Studi Direttore: Daniele

Dettagli

Aggiornamento del documento:

Aggiornamento del documento: Aggiornamento del documento: Analisi di performance ambientale: Linee guida sull applicazione in banca degli Indicatori Ambiente del GRI (Global Reporting Initiative) versione G4 Febbraio 2016 1 I. Premessa...

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO

LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA ASSESSORATO AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI DIREZIONE POLITICHE COMUNITARIE E MIGLIORAMENTI FONDIARI LA NUOVA DISCIPLINA DELLO SCAMBIO SUL POSTO delibera arg/elt 74/08 Con

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato VACCARO. Disciplina dell imposizione fiscale sui carburanti per autotrazione

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato VACCARO. Disciplina dell imposizione fiscale sui carburanti per autotrazione Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 505 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato VACCARO Disciplina dell imposizione fiscale sui carburanti per autotrazione Presentata il

Dettagli

Scenari petroliferi ed energetici

Scenari petroliferi ed energetici Confindustria Siracusa Scenari petroliferi ed energetici A cura dell Area comunicazione ed organizzazione Ufficio studi e statistiche Elaborazione su dati dell Unione Petrolifera IL MERCATO PETROLIFERO

Dettagli

GREENPASS - STUDIO DI FATTIBILITA. 08/09/2008 Divisione Ambiente e Verde Settore Tutela Ambiente

GREENPASS - STUDIO DI FATTIBILITA. 08/09/2008 Divisione Ambiente e Verde Settore Tutela Ambiente GREENPASS - STUDIO DI FATTIBILITA 1 OBIETTIVO: MIGLIORARE LA QUALITA DELL ARIA Disincentivare l uso del trasporto privato, attraverso il pagamento di un pedaggio di ingresso in Città, per diminuire le

Dettagli

tutte le figure professionali

tutte le figure professionali Chi siamo MyFleetSolution è una società altamente specializzata nella gestione di flotte auto aziendali acquisite in noleggio a lungo termine. Il management che guida l azienda affonda le sue radici di

Dettagli

DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI

DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI DIREZIONE GENERALE PER GLI AEROPORTI ED IL TRASPORTO AEREO DIV 3 - TRASPORTO AEREO E POLITICA TARIFFARIA GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO NEI COLLEGAMENTI AEREI DGATA/DIV3 1 GLI ONERI DI SERVIZIO PUBBLICO

Dettagli

ICET 4. Indice Costo Energia Terziario. Energia elettrica. a cura di Confcommercio-Imprese per l Italia in collaborazione con REF Ricerche

ICET 4. Indice Costo Energia Terziario. Energia elettrica. a cura di Confcommercio-Imprese per l Italia in collaborazione con REF Ricerche Ambiente e Utilities ICET 4 Indice Costo Energia Terziario a cura di Confcommercio-Imprese per l Italia in collaborazione con REF Ricerche aprile 2016, numero 4 Sintesi Energia Elettrica Prevista una riduzione

Dettagli

Energia e trasporti: il ruolo del metano

Energia e trasporti: il ruolo del metano Metano e trasporti per il governo della mobilità Energia e trasporti: il ruolo del metano di Edgardo Curcio Presidente AIEE Parma, 16 marzo 2010 Centro Congressi Paganini Indice della presentazione 1.

Dettagli

Il contenuto della scheda carburante, combinando disposizioni normative e pronunce giurisprudenziali, può essere così riepilogato:

Il contenuto della scheda carburante, combinando disposizioni normative e pronunce giurisprudenziali, può essere così riepilogato: CIRCOLARE SETTIMANALE N. 4 SETTEMBRE 2013 LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA CARBURANTE LE REGOLE PER LA CORRETTA COMPILAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DELLA SCHEDA CARBURANTE Gli acquisti di carburante e lubrificanti

Dettagli

Piano Esecutivo di Gestione. Prospetto delle previsioni di entrata. di Giunta Comunale n...del

Piano Esecutivo di Gestione. Prospetto delle previsioni di entrata. di Giunta Comunale n...del Piano Esecutivo di Gestione 2016-2018 Prospetto delle previsioni di entrata 2016 2018 Allegato D alla deliberazione di Giunta Comunale n...del.. Pag. 1 ENTRATE CORRENTI DI NATURA TRIBUTARIA, CONTRIBUTIVA

Dettagli

Industry Forecasts 2015-2017

Industry Forecasts 2015-2017 Aprile 2016 Industry Forecasts 2015-2017 Previsioni economico-finanziarie e di rischio su oltre 200 settori dell economia italiana Indice Il quadro macro Le previsioni settoriali I settori nel dettaglio

Dettagli

COMUNE DI COLLELONGO Prov. AQ ALLEGATO AL PEG DEGLI ENTI LOCALI ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA 2016-2018

COMUNE DI COLLELONGO Prov. AQ ALLEGATO AL PEG DEGLI ENTI LOCALI ENTRATE PER TITOLI, TIPOLOGIE E CATEGORIE PREVISIONI DI COMPETENZA 2016-2018 Entrate correnti di natura tributaria, contributiva e perequativa 1010100 Tipologia 101: Imposte, tasse e proventi assimilati 508.700,00 0,00 508.100,00 0,00 508.100,00 0,00 1010106 Imposta municipale

Dettagli

ERG S.p.A. Relazione sulla Gestione al 31.12.2003

ERG S.p.A. Relazione sulla Gestione al 31.12.2003 edizione approvata dal Consiglio di Amministrazione del 29 marzo 2004 ERG S.p.A. Relazione sulla Gestione al 31.12.2003 ERG S.p.A. Relazioni e Bilanci al 31 dicembre 2003 Relazione sulla Gestione Il Consiglio

Dettagli

Libero mercato del gas e metano per auto: opportunità e problemi

Libero mercato del gas e metano per auto: opportunità e problemi ModenaFiere, 9-10-11 Maggio 2010 Libero mercato del gas e metano per auto: opportunità e problemi Fabio Bordoni Presidente Consorzio C.E.M. Il passaggio al mercato libero Nell anno 2000 con l attuazione

Dettagli

La stima del valore di trasformazione: definizione e stima

La stima del valore di trasformazione: definizione e stima Corso di Estimo a.a. 2008-09 La stima del valore di trasformazione: definizione e stima Prof. Stefano Stanghellini Collaboratore: Arch. Alessandro Mascarello Presentazione: Dott.ssa Valeria Ruaro 1 Scopo

Dettagli

- rilevazione al 1 luglio 2012 -

- rilevazione al 1 luglio 2012 - I MERCURIALI DELL ENERGIA I prezzi del gas naturale praticati alle imprese lucane - rilevazione al 1 luglio 2012 - In sintesi Si allentano le tensioni sui prezzi fissi del gas naturale per le imprese lucane

Dettagli

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DEI TRASPORTI. Tecnica e gestione dei trasporti. Indicatori. Corso di. Prof. Francesco Murolo. Prof.

DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DEI TRASPORTI. Tecnica e gestione dei trasporti. Indicatori. Corso di. Prof. Francesco Murolo. Prof. DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DEI TRASPORTI Corso di Tecnica e gestione dei trasporti Prof. Luigi Biggiero Prof. Francesco Murolo Indicatori Organizzazione aziendale T.P.L. AZIENDE FERROVIARIE LOCALI Amministratore

Dettagli

STAFFETTA. I servizi della Staffetta. Nell interno. QUOTIDIANAwww.staffettaonline.com

STAFFETTA. I servizi della Staffetta. Nell interno. QUOTIDIANAwww.staffettaonline.com STAFFETTA QUOTIDIANAwww.staffettaonline.com I servizi della Staffetta fetta su prezzi e mercati petroliferi Questo numero speciale si propone di offrire ai lettori una panoramica dei principali servizi

Dettagli

Dinamica dei prezzi dei prodotti petroliferi

Dinamica dei prezzi dei prodotti petroliferi Dinamica dei prezzi dei prodotti petroliferi 1 gennaio 2000 15 maggio 2004 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo 27 maggio 2004 Eventi e indicatori: www.comune.brescia.it/statistica

Dettagli

L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore

L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore L innovazione nella raffinazione e nella distribuzione di combustibili come strumento per la creazione del valore Le tendenze di mercato e le implicazioni operative Matteo Neri Roma, 8 Ottobre 2013 Agenda

Dettagli