RECUPERO E VALORIZZAZIONE ANTICHE FORNACI piazza delle Fornaci Ponte dell'olio (PC) PROGETTO ESECUTIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RECUPERO E VALORIZZAZIONE ANTICHE FORNACI piazza delle Fornaci Ponte dell'olio (PC) PROGETTO ESECUTIVO"

Transcript

1 c o m u n e d i p o n t e d e l l ' o l i o progettista architettonico: elaborato: scala: BARBIERI FIORENZO arch. c.so vittorio emanuele II Piacenza tel progettista impianti elettrici: SCHIANO LO MORIELLO GENNARO ing. viale Dante Alighieri Piacenza tel EL CM /// COMUNE DI PONTE DELL'OLIO via VittorioVeneto Ponte dell'olio (PC) tel fax C.I C.C. G842 C.F RECUPERO E VALORIZZAZIONE ANTICHE FORNACI piazza delle Fornaci Ponte dell'olio (PC) PROGETTO ESECUTIVO contenuto elaborato: progettista strutturale e PSC: COMPUTO METRICO IMPIANTI ELETTRICI CARINI SILVIO ing. via pilligroni 1 Sariano Gropparello (PC) tel progettista impianti meccanici: CORSI GIUSEPPE ing. Stradone Farnese Piacenza tel Responsabile Unico del Procedimento: arch. MARIO SOZZI n 1 pratica EMISSIONE data REVISIONE.. note:

2 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili E1 Quadri elettrici AP1 AP2 QEC Quadro Elettrico Contatore Fornitura e posa in opera di quadro elettrico completo di tutte le apparecchiature evidenziate nelle tavole di progetto. Carpenteria in materiale plastico tale da garantire un 40% di possibilità di ampliamento, grado di protezione minimo IP5X. QEG Quadro Elettrico Generale Fornitura e posa in opera di quadro elettrico completo di tutte le apparecchiature evidenziate nelle tavole di progetto. Carpenteria in materiale plastico tale da garantire un 40% di possibilità di ampliamento, grado di protezione minimo IP5X. n 1 919,28 919,28 n , ,88 Totale E ,16 E2 Distribuzione interna Tubazioni e scatole per impianto sottotraccia Fornitura e posa in opera di tubo isolante flessibile per posa sottotraccia,in materiale plastico autoestinguente completo di giunti, raccordi e accessori di fissaggio. per posa da incasso sottotraccia conforme alle norme CEI, alle tabelle UNEL e con marchio IMQ quota scatole derivazioni 1E f quota scatole di derivazione n 4 3,80 15,20 1E b tubazioni da incasso D. 20 mm n 200 3,27 654,00 1E c tubazioni a vista D. 25 mm n 100 3,67 367,00 Tubazioni e scatole per impianto a vista Fornitura e posa in opera di tubo isolante rigido pesante a vista, tipo RK 15, in materiale plastico autoestinguente completo di giunti, raccordi e accessori di fissaggio. per posa a vista su pareti e soffitti conforme alle norme CEI, alle tabelle UNEL e con marchio IMQ grado di protezione IP44. quota scatole derivazioni quota pressacavi pag. 1 di 7

3 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili 1E c quota scatole di derivazione n 30 3,80 114,00 1E b tubazioni a vista D. 20 mm n 120 6,84 820,80 1E C tubazioni a vista D. 25 mm n , ,60 Totale E ,60 E3 Linee di distribuzione principali Linea elettrica in cavo uni flessibile isolato in PVC conforme alregolamento europeo. Sono compresi: l'installazione su tubazione in vista o incassata o su canale o su passerella o graffettata; le giunzioni a tenuta; i terminali. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono escluse: le canalizzazioni; le scatole di derivazione; le opere murarie. 1E d FS17 4 mmq m 200 1,22 244,00 1E c FS17 2,5 mmq m 400 1,11 444,00 1E b FS17 1,5 mmq m 400 1,03 412,00 Linea elettrica in cavo uni/multipolare flessibile isolato in HEPR in qualità G16, non propaganti l'incendio a ridotta emissione di gas corrosivi. Sono compresi: l'installazione su tubazione in vista o incassata o su canale o su passerella o graffettata; le giunzioni a tenuta; i terminali. E' inoltre compreso quanto altro occorre per dare il lavoro finito. Sono escluse: le canalizzazioni; le scatole di derivazione; le opere murarie. 1E e FG16OR16 5x10 mmq m 30 8,02 240,60 1E d FG16OR16 5x6 mmq m 25 5,54 138,50 1E c FG16OR16 5x4 mmq m 20 4,36 87,20 1E c FG16OR16 3x4 mmq m 180 3,26 586,80 1E b FG16OR16 3x2,5 mmq m 200 2,52 504,00 1E a FG16OR16 3x1,5 mmq m 110 2,26 248,60 Totale E ,70 E4 Impianto di illuminazione AP3 Corpo illuminante a sospensione Fornitura e posa in opera di apparecchi illuminanti da installare a sospensione del tipo circolare, completo di: apparecchio a led quote cavo quote tubazioni n , ,50 Illuminazione uffici pag. 2 di 7

4 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili AP4 Fornitura e posa in opera di apparecchi illuminanti da installare a sospensione del tipo linear, completo di: apparecchio a led quote cavo quote tubazioni n , ,00 AP5 Illuminazione WC DEPOSITO Fornitura e posa in opera di apparecchi illuminanti da installare nei WC, completo di: apparecchio a led a vista quote cavo quote tubazioni n 4 121,25 485,00 1E i Luci emergenza Apparecchio illuminante autonomo per illuminazione non permanente, isolamento classe II, IP40, corpo e diffusore in materiale plastico autoestinguente, batterie al NiCd o Pb ermetiche ricaricabili, circuito di ricarica incorporato, autonomia minima 2 ore, completo di lampada. n , ,20 Luci esterne Fornitura e posa in opera di apparecchi illuminanti da installare all'esterno completo di: corpo illuminante a led alimentatori quote cavo quote tubazioni AP5 corpo illumiante da esterno n 2 121,25 242,50 Comando corpo illuminante Punti luce incassati Derivazione da incasso per impianti di energia realizzate con tubo protettivo flessibile o rigido in PVC ad alta resistenza allo schiacciamento, conduttori di alimentazione e di terra in rame isolato, scatole da incasso, frutti componibili, placche e supporti. Il tutto in opera incassato nel muro, compresa linea di collegamento allo specifico punto di alimentazione, fissaggio delle canalizzazioni a mezzo di tasselli o ganci, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E a punto luce interrotto n 3 47,50 142,50 pag. 3 di 7

5 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili Punti luce a vista Derivazione a vista a parete e/o a soffitto per impianti di energia, grado di protezione IP55, realizzate con tubo protettivo in PVC rigido autoestinguente, conduttori di alimentazione e di terra in rame isolato, scatole, frutti componibili, placche e supporti. Il tutto in opera, compresa linea di collegamento allo specifico punto di alimentazione, fissaggio delle canalizzazioni a mezzo di tasselli o ganci, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E a punto luce interrotto n 4 64,17 256,68 1E b punto luce deviato n 5 82,49 412,45 Totale E ,83 E5 Impianto forza motrice Prese a spina da incasso Derivazione da incasso per impianti di energia realizzate con tubo protettivo flessibile o rigido in PVC ad alta resistenza allo schiacciamento, conduttori di alimentazione e di terra in rame isolato, scatole da incasso, frutti componibili, placche e supporti. Il tutto in opera incassato nel muro, compresa linea di collegamento allo specifico punto di alimentazione, fissaggio delle canalizzazioni a mezzo di tasselli o ganci, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E i Per presa tipo UNEL 2x16A+T n 2 44,06 88,12 Prese a spina a vista Derivazione a vista a parete e/o a soffitto per impianti di energia, grado di protezione IP44, realizzate con tubo protettivo in PVC rigido autoestinguente, conduttori di alimentazione e di terra in rame isolato, scatole, frutti componibili, placche e supporti. Il tutto in opera, compresa linea di collegamento allo specifico punto di alimentazione, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E i Per presa tipo UNEL 2x16A+T n 24 47, ,84 Punto allaccio Wifi Derivazione a vista a parete e/o a soffitto per impianti di energia, grado di protezione IP44, realizzate con tubo protettivo in PVC rigido autoestinguente, conduttori di alimentazione e di terra in rame isolato, scatole, frutti componibili, placche e supporti. Il tutto in opera, compresa linea di collegamento allo specifico punto di alimentazione, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E i Per presa tipo UNEL 2x16A+T n 3 47,41 142,23 1E f punto presa telefonico vista n 1 47,08 47,08 Campanello portanome pag. 4 di 7

6 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili Fornitura e posa in opera di pulsante portanome completo di suoneria interna, completo di quota tubazioni, quota cavi e alimentatori, completo di tutti gli oneri e gli accessori per dare il tutto finito e funzionante. perfettamente funzionante 44,8230,0040 Campanello portanome n 1 30,75 30,75 44,8230,0041 SUONERIA n 1 47,15 47,15 Segnalazione WC disabili Fornitura e posa in opera di sistema segnalazione richiesta aiuto bagno completo di: n 1 pulsante a tirante scatola da incasso supporto in resina autoestinguente placca fissata con viti o ad incastro coprifori ciechi grado di protezione minimo IP20 n 1 segnalazione acustiche situazione d'allarme; n 1 pulsante di tacitazione quota cavo quota tubazione perfettamente funzionante 1E a Pulsante segnalazione WC n 1 157,88 157,88 alimentazione a vista monofase Derivazione per impianti di energia di tipo industriale eseguita a vista o parzialmente incassata, con tubazioni in materiale plastico o metalliche in relazione alle descrizioni di capitolato, per alimentazione apparecchi utilizzatori a tensione fino a 400 V. Grado di protezione IP55. Il tutto in opera comprese: linea di alimentazione allo specifico punto di alimentazione, sezionatore, fissaggio delle canalizzazioni a mezzo di tasselli o ganci, assistenza per il trasporto dei materiali al piano. 1E a alimentazione monofase (boiler) n 1 96,46 96,46 Totale E ,05 E6 Impianto di terra Collegamento equipotenziale, realizzato da collettore principale posizionato in prossimità del quadro per collegamento masse. 1E Collettore equipotenziale n 2 72,19 144,38 pag. 5 di 7

7 Rif. 1E. Comune di Milano Listino dei prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni 44. CCIAA Piacenza Opere Edili Dispersore a croce in acciaio zincato a caldo per immersione dopo lavorazione, a norme CEI 648, CEI 811, sezione 50x50x5 mm, con bandiera a 3 fori diam. 11 mm, per allacciamenti di corde, tondi, piatti e funi, nelle lunghezze: 1E b diseprsore a croce lunghezza 1,5 m n 1 37,24 37,24 Corda di rame nudo per allaccio impianto di terra 1E a sez. 16 mmq m 10 2,41 24,10 Totale E6 205,72 E7 Allaccio impianto meccanico alimentazione a vista monofase presa/spina Realizzazione di alimentazione, completo di: quota scatola di derivazione presa schuko bipasso a vista (da valutare) quota cavo per stacco da linea montante quota tubo accessori di fissaggio 1E a alimentazione fancoil n 4 96,46 385,84 alimentazione a vista trifase diretta Realizzazione di alimentazione, completo di: quota scatola di derivazione quota cavo quota tubo accessori di fissaggio 1E e alimentazione trifase n 1 432,75 432,75 Totale E7 818,59 pag. 6 di 7

8 CAP. DESCRIZIONE TOTALE E COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTI ELETTRICI TABELLA RIASSUNTIVA E1 QUADRI ELETTRICI 4.230,16 E2 DISTRIBUZIONE INTERNA 3.596,60 E3 LINEE DI DISTRIBUZIONE PRINCIPALI 2.905,70 E4 IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE ,83 E5 IMPIANTO FORZA MOTRICE 1.651,05 E6 IMPIANTO DI TERRA 205,72 E7 ALLACCIO IMPIANTO MECCANICO 818,59 TOTALE IMPIANTI ELETTRICI ,65 pag. 7 di 7

ARCH. MARCO FERRARI (mandante) TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1

ARCH. MARCO FERRARI (mandante) TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1 ARCH. MARCO FERRARI (mandante) 20029 TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1 IMPIANTI ELETTRICI Premessa: tutti i quadri si intendono forniti in opera e cablati con tutti gli elementi, esplicitamente ed implicitamente

Dettagli

ARCH. MARCO FERRARI (mandante) TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1

ARCH. MARCO FERRARI (mandante) TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1 ARCH. MARCO FERRARI (mandante) 20029 TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1 ARCH. MARCO FERRARI (mandante) 20029 TURBIGO (MI), VIA MONTE NERO, 1 IMPIANTI ELETTRICI Premessa: tutti i quadri si intendono forniti

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO ED AFFINI

IMPIANTO ELETTRICO ED AFFINI 1 IMPIANTO DI TERRA Dispersore a croce in acciaio zincato a caldo a norme CEI 11-8, CEI 64-8, CEI 81-1, sezione 50x50x5 mm, con bandiera a 3 fori diam. 3 mm, nelle lunghezze: 1,01 1.5 m n. 4 27,00 108,00

Dettagli

VOLUME 1.2 VOLUME 2.2

VOLUME 1.2 VOLUME 2.2 Direzione Facility Management Area Opere pubbliche e Coordinamento Tecnico LISTINO PREZZI PER L ESECUZIONE DI OPERE PUBBLICHE E MANUTENZIONI EDIZIONE 2017 INTEGRAZIONI VOCI DI ELENCO 13 GIUGNO 2017 VOLUME

Dettagli

A ) IMPIANTO DI TERRA

A ) IMPIANTO DI TERRA A Impianto di terra A ) IMPIANTO DI TERRA 1 A 01 01 a Nr. 1 Fornitura e posa in opera di nodo principale di terra realizzato in acciaio zincato a caldo predisposto per n 8 fori diam 11 mm comprensivo di

Dettagli

1 di 9 Computo metrico estimativo

1 di 9 Computo metrico estimativo 1) LINEE IN PARTENZA DAI QUADRI ELETTRICI 1.01 1.02 1.03 Fornitura e posa cavo multipolare, tipo FROR 450/750V di sezione 3G1,5mmq. di rame flessibile Pirelli isolato in PVC speciale di qualità T12 con

Dettagli

COMPUTO METRICO. Presa di corrente bipolare per tensione esercizio 250 V ad alveoli schermati. serie componibile 2P+T 10 16 A tipo UNEL

COMPUTO METRICO. Presa di corrente bipolare per tensione esercizio 250 V ad alveoli schermati. serie componibile 2P+T 10 16 A tipo UNEL COMPUTO METRICO NUM. ORD. INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE SOMMINISTRAZIONI QUANTITA' 1 1-1 QUADRI ELETTRICI Quadro da parete e da incasso con portello trasparente, equipaggiato con guida DIN 35, in resina,

Dettagli

ALLEGATO D OFFERTA PREZZI

ALLEGATO D OFFERTA PREZZI ALLEGATO D REALIZZAZIONE DI IMPIANTO ELETTRICO, IMPIANTO FOTOVOLTAICO A ISOLA E IMPIANTO DI PROTEZIONE SCARICHE ATMOSFERICHE (GABBIA DI FARADAY) PRESSO UNA STRUTTURA DA ADIBIRE A PUNTO DI AVVISTAMENTO

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO EX ALBERGO. ALPE ORIMENTO - Comune di San Fedele Intelvi (CO)

IMPIANTO ELETTRICO EX ALBERGO. ALPE ORIMENTO - Comune di San Fedele Intelvi (CO) E.1 IMPIANTI ELETTRICI Fornitura, posa in opera e messa in servizio di quadro elettrico funzionante ed equipaggiato come da schemi di progetto allegati; comprensivo di documentazione tecnica (schemi, dichiarazione

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA PIANIFICAZIONE Unità di servizio LL.PP. ed Infrastrutture

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Civitella Paganico Provincia di Grosseto

COMPUTO METRICO. Comune di Civitella Paganico Provincia di Grosseto Comune di Civitella Paganico Provincia di Grosseto pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: OPERE DI ADEGUAMENTO DI IMPIANTO ELETTRICO PER I LOCALI SPOGLIATOI DEL CAMPO DI CALCIO DI CIVITELLA MARITTIMA COMMITTENTE:

Dettagli

COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, (VA)

COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, (VA) COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, 1 21040 (VA) BIBLIOTECA COMUNALE PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO D ILLUMINAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA SITA NELL AMBITO DEL PALAZZO MUNICIPALE ELABORATI Progettista

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO. Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino PROGETTO DEFINITIVO AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE di LIVORNO Sala Polifunzionale del Villaggio scolastico via della Pace, Piombino DIPARTIMENTO DELLE INFRASTRUTTURE E DELLA PIANIFICAZIONE Unità di servizio LL.PP. ed Infrastrutture

Dettagli

Unità di Quantità Costo ( ) Importo ( ) misura Materiali Pellicola di sicurezza mq 1,00 43,00 43,00

Unità di Quantità Costo ( ) Importo ( ) misura Materiali Pellicola di sicurezza mq 1,00 43,00 43,00 N.P.E.01 Analisi Prezzi Edili n 01 Fornitura e posa in opera pellicola di sicurezza da 200 micron classe 1 di reazione al fuoco certificazione di sicurezza 2B2 conforme alla EN12600 Materiali Pellicola

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Roma Provincia di Roma

COMPUTO METRICO. Comune di Roma Provincia di Roma Comune di Roma Provincia di Roma pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: Manutenzione straordinaria impianto elettrico dei locali della Biblioteca dell'accademia Polacca delle Scienze sito al piano

Dettagli

DESCRIZIONE ARTICOLO

DESCRIZIONE ARTICOLO Pagina Nr. 1 DESCRIZIONE 1 E.A.01 ASSISTENZE MURARIE E ONERE PER MESSA IN SICUREZZA ELETTRICA DELLA STRUTTURA PRIMA DELL'AVVIO DEI LAVORI Onere per le assistenze murarie relativa all'esecuzione degli impianti

Dettagli

COMUNE DI MEZZANEGO (Città Metropolitana di Genova)

COMUNE DI MEZZANEGO (Città Metropolitana di Genova) COMUNE DI MEZZANEGO (Città Metropolitana di Genova) EDIFICIO SERVIZI DELL IMPIANTO POLISPORTIVO COMUNALE IN LOCALITA BORGONOVO LIGURE PROGETTO ESECUTIVO I M P I A N T O F O T O V O L T A I C O P O T E

Dettagli

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato

Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato Spogliatoi Campo Sportivo di S. Ippolito Prato COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTO ELETTRICO LUGLIO 2007 Pagina 1 di 1 A1.1 - QUADRO GENERALE ESTERNO QGE protezione IP65, rispondenza normativa del quadro

Dettagli

Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15

Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15 Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Cremona OPERE DA ELETTRICISTA ANNO 2014-15 ELENCO PREZZI ELENCO LAVORI ELENCO PREZZI - ELETTRICISTI MANO

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pianosinatico OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010 IL TECNICO

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pianosinatico OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010 IL TECNICO Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ambulatorio Pianosinatico COMMITTENTE: USL 3 Pistoia Data, 09/11/2010 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA software

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pian degli Ontani OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010

COMPUTO METRICO. Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia. Ambulatorio Pian degli Ontani OGGETTO: USL 3 Pistoia COMMITTENTE: Data, 09/11/2010 Comune di Cutigliano Provincia di Pistoia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Ambulatorio Pian degli Ontani COMMITTENTE: USL 3 Pistoia Data, 09/11/2010 IL TECNICO PriMus by Guido Cianciulli - copyright ACCA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 12 - IMPIANTI ELETTRICI. Altezza Peso. Quantit à. N. Ord. U.M. Larg. P.U. Lung. N. El. Descrizione

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 12 - IMPIANTI ELETTRICI. Altezza Peso. Quantit à. N. Ord. U.M. Larg. P.U. Lung. N. El. Descrizione N Ord UM PU COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 12 - IMPIANTI ELETTRICI N El Descrizione 1 1 Centralino tipo d appartamento incassato a parete, fornito e posto in opera, atto a contenere apparati in modulo DIN

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI Pos. Codice Descrizione u.m. Costo unitario

ELENCO PREZZI UNITARI Pos. Codice Descrizione u.m. Costo unitario 1 15.01.001.001 2 15.01.001.003 Punto luce e punto di comando sottotraccia esclusa la linea dorsale, fornito e posto in opera. Sono compresi: le scatole di derivazione, i morsetti a mantello o con caratteristiche

Dettagli

%# ## & # ' # ( '" # # ( " " # 3/01/ 2' #4/" #4/ $ 5$67 "# ### : ; $& /01' # ## ( # # 5 " $ %/015 # 5" & (/ 2 <= 1 #0*& "9. $ "#/01/ 2 0?

%# ## & # ' # ( ' # # (   # 3/01/ 2' #4/ #4/ $ 5$67 # ### : ; $& /01' # ## ( # # 5  $ %/015 # 5 & (/ 2 <= 1 #0*& 9. $ #/01/ 2 0? ! " ## %# ## & # ' # ( '" # # ( ###)*"( " " # +, %-&%./01%-&%./ 2 3/01/ 2' #4/" #4/ 567 "# ###89.09. : ; # " & /01' # ## ( # # 5 " 0*& "9.0% # %/015 # 5" #0*& "9.0 & (/ 2 #5#? 1 #0*& "9. "#/01/

Dettagli

COMMITTENTE:SERVIZIO TERRITORIALE DI TEMPIO ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA

COMMITTENTE:SERVIZIO TERRITORIALE DI TEMPIO ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA REGIONE AUTONOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ENTE FORESTAS DE SARDIGNA ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA COMMITTENTE:SERVIZIO TERRITORIALE DI TEMPIO ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA OGGETTO: RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL UNITA IMMOBILIARE SITA IN OLGINATE, VIA RONCO PRADERIGO 12_ FG, 3 MAPP.174, SUB 40

OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELL UNITA IMMOBILIARE SITA IN OLGINATE, VIA RONCO PRADERIGO 12_ FG, 3 MAPP.174, SUB 40 COMMITTENTE: ASSOCIAZIONE ONLUS L ALTRA META DEL CIELO TELEFONO DONNA DI MERATE Via S. Ambrogio, 17 23807 MERATE C.F.94027160137 Comune di Olginate Provincia di Lecco OPERE DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di PALERMO. Provincia Palermo

Comune di PALERMO. Provincia Palermo Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Stazione appaltante : LAVORI DI REVISIONE IMPIANTO ELETTRICO-TV E FORNITURA LAMPADE DI EMERGENZA PRESSO LA RSA 2 SITA AL P. 1 DEL PAD. 30 DEL PRESIDIO PISANI

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Scuola Media Via G. Ciabbattoni OFFIDA (AP)

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Scuola Media Via G. Ciabbattoni OFFIDA (AP) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Scuola Media Via G. Ciabbattoni OFFIDA (AP) Prog. Codice Descrizione U.m. Quantità Prezzo Importo Importo Capitolo Piano secondo Impianto luci 1 15.01.001.001 2 15.01.001.003

Dettagli

LAVORI A CORPO. CENTRALE TERMICA (Cat 1)

LAVORI A CORPO. CENTRALE TERMICA (Cat 1) pag. 2 LAVORI A CORPO CENTRALE TERMICA (Cat 1) 1 Quadro distribuzione centrale termica denominato QCT 01.01 Quadro distribuzione centrale termica denominato QCT realizzato in carpenteria metallica con

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI & ass. OPERE ELETTRICHE PIANO INTERRATO 1E.02.040 1E.02.040.0020 CAVI ELETTRICI Cavo unipolare flessibile 0.6/1 kv di rame isolato con gomma HEPR ad alto modulo e guaina in PVC speciale qualità R2, non

Dettagli

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura.

Tutte le linee elettriche, realizzate con cavi unipolari, verranno posate all interno di apposite tubazioni in PVC incassate nella muratura. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione degli impianti elettrici a servizio di una sala polifunzionale denominata ex lavatoio e di un locale destinato ad attività socio-ricreative,

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CASERMA DEI CARABINIERI SITA IN VIA MAZZINI, 40 - ORIO LITTA ALLE NORME VIGENTI

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Elemento prefabbricato monoblocco per uso spogliatoio, S01.01.002.0 refettorio, dormitorio, uffici; con pannelli di tamponatura 1.a strutturali, tetto in lamiera

Dettagli

VOCI FINITE. Totale 20,92 Per spese generali 13% 2,72 Sommano 23,64 Per utile d'impresa 10% 2,36 PREZZO DI APPLICAZIONE /ml 26,00

VOCI FINITE. Totale 20,92 Per spese generali 13% 2,72 Sommano 23,64 Per utile d'impresa 10% 2,36 PREZZO DI APPLICAZIONE /ml 26,00 VOCI FINITE N Codice DESCRIZIONE Unità di Misura Quantità Prezzo Unitario Fornitura e collocazione di tubazione in lamina di rame 10/10 di spessore, per pluviali, compresi i pezzi speciali occorrenti,

Dettagli

IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO

IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO IMPIANTO POLISPORTIVO C.O.N.I INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DELLA TRIBUNA ALL APERTO PROGETTO ESECUTIVO Relazione tecnica dell impianto elettrico 1. PREMESSA La legge n 46 del 5/3/90 relativa alle Norme

Dettagli

Riferimenti. Le principali Norme considerate sono:

Riferimenti. Le principali Norme considerate sono: Sommario Sommario... 1 Riferimenti... 2 Forniture... 3 Condutture... 4 Compatibilità e coordinamento... 4 Modalità di esecuzione... 5 Impianto di terra... 6 Riferimenti Le principali Norme considerate

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : Stazione appaltante : LAVORI RELATIVI ALL'INSTALLAZIONE DI NUOVI CONDIZIONATORI TIPO MONOSPLIT, PRESSO VARIE SEDI AZIENDALI AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante :

RELAZIONE TECNICA. Comune di PALERMO. Provincia Palermo. Oggetto : Stazione appaltante : Comune di PALERMO Provincia Palermo Oggetto : RIPRISTINO DELL'IMPIANTO ELETTRICO E MANUTENZIONE DEI LOCALI DELLA CTA3 SITA NEL PAD. 9 DEL PRESIDIO PISANI Stazione appaltante : AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE

Dettagli

COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, (VA)

COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, (VA) COMUNE DI GORNATE OLONA (VA) P.zza Parrocchetti, 1 21040 (VA) ILIOTECA COMUNALE PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO D ILLUMINAZIONE DELLA NUOVA ILIOTECA SITA NELL AMITO DEL PALAZZO MUNICIPALE ELAORATI Elenco Prezzi

Dettagli

Totale Generale ,07

Totale Generale ,07 N Descrizione U.M. Q.tà P. Unitario Prezzo totale Pos. RIEPILOGO GENERALE PER CAPITOLI Cap. 1 FORZA MOTRICE 25.619,29 Cap. 2 APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE 11.149,68 Cap. 3 IMPIANTO DATI (PREDISPOSIZIONE)

Dettagli

ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI

ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI ANALISI NUOVI PREZZI IMPIANTI ELETTRICI E01.01.02.01 Cavo media tensione RG7H1R sez. 1x35mmq. m 19,70 1 m Cavo media tensione RG7H1R sez. 1x35mmq. 1,000 8,46 8,46 2 ora operaio specializzato 0,100 25,47

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado A. Moroni - Via Cà Zusto, 6 Vigodarzere (PD) Adeguamento Impianti Elettrici Progetto Esecutivo pag.

Scuola Secondaria di I grado A. Moroni - Via Cà Zusto, 6 Vigodarzere (PD) Adeguamento Impianti Elettrici Progetto Esecutivo pag. Adeguamento Impianti Elettrici Progetto Esecutivo pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 COLLEGAMENTO EQUIPOTENZIALE fino a 6 mmq M.01.05.01 SOMMANO n 30,00 32,34 970,20 242,55 25,00 2 CORDA DI RAME NUDA

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI STUDIO TECNICO PER. IND. BOGANI GIUSEPPE Foglio1 Pagina 1 EDIFICIO RESIDENZIALE VIA MONTE GRAPPA, 21 - LIMBIATE 20812 - (MB) COMPUTO METRICO ESTIMATIVO PER IMPIANTI ELETTRICI SERVIZI GENERALI E APPARTAMENTI

Dettagli

Quantità par.ug. lung. larg. H/peso

Quantità par.ug. lung. larg. H/peso LAVORI Nr. 1 Nr. 2 Nr. 3 Nr. 4 AB.001 Fornitura e posa in opera blindo Luce conforme alle norme CEI-EN 60439-2, grado di protezione IP55, tensione nominale 400 V, tensione di isolamento 690V, corrente

Dettagli

Nr. Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI M I S U R A Z I O N I: Quantità IMPORTI

Nr. Ord. TARIFFA DESIGNAZIONE DEI LAVORI M I S U R A Z I O N I: Quantità IMPORTI Tutte le lavorazioni descritte nel presente computo sono comprensive di fornitura, posa in opera, complete dei materiali minuti e di quanto altro necessario per dare l'opera completa e finita alla perfetta

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SPECIFICO ALL.01 Comune di Canneto Pavese Pavia pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Recupero di immobile comunale con finalità di pubblica fruizione: spazi culturali, informativi

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI

IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI CENTRO PROVINCIALE PER L'ISTRUZIONE DEGLI ADULTI - PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI N. DESCRIZIONE UdM 1 PUNTO LUCE SINGOLO Impianto elettrico per punto luce, del tipo incassato,

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI IE05 STIMA INCIDENZA MANODOPERA PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO RELATIVO AL AMPLIAMENTO CIMITERO MONTECALVOLI PROGETTO PFTE-DEFINITIVO DEFINITIVO-ESECUTIVO CIMITERO ESECUTIVO UBICAZIONEU BICAZIONE VIA DEL

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI

IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA SEDE DEL C.P.I.A. DI CARPI IMPIANTI ELETTRICI COMPUTO METRICO E ANALISI COSTI N. COD. DESCRIZIONE UdM QUANTITA' 1 D01001a PUNTO LUCE SINGOLO

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI IE05 STIMA INCIDENZA MANODOPERA PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO RELATIVO AL AMPLIAMENTO CIMITERO SANTA MARIA A MONTE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO QUERCE ESECUTIVO UBICAZIONEU BICAZIONE VIA COMMITTENTE COMUNE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE CAPITOLI IMPORTO DELLE OPERE COMPRENSIVE DI SICUREZZA IMPORTO ONERI DELLA SICUREZZA CME OPERE ELETTRICHE PIANO INTERRATO ASCENSORE OPERE ELETTRICHE PIANO TERRA (solo illuminazione pubblica)

Dettagli

233D - PROGETTO ESECUTIVO

233D - PROGETTO ESECUTIVO 233D - PROGETTO ESECUTIVO LAVORI DI COMPLETAMENTO DEL CONSOLIDAMENTO E RIQUALIFICAZIONE DEGLI SPAZI ADIBITI ALLE ATTIVITA ARTIGIANALI E COMMERCIALI DEL CAVALCAVIA DI VIA CIMITERO 1.1 RELAZIONE TECNICA

Dettagli

RIF. PREZZO PREZZO DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE TOTALE CAPITOLO 1.

RIF. PREZZO PREZZO DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE TOTALE CAPITOLO 1. POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ 1. QUADRI ELETTRICI 1.01 EAA.01.01 Quadro elettrico fornitura Q.F. nr. 1 1.02 EAA.01.02 Quadro elettrico generale Q.G. nr. 1 1.03 EAA.01.03 Quadro elettrico cucina Q.C. nr. 1

Dettagli

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T

A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102 16A - 3P+N+T - 400 V A.103 32A - 3P+N+T - 400 V A.104 63A - 3P+N+T - 400 V A.105 16A - 230V - 2P+T A.1: Prese, interruttori, lampadine, corpi illuminanti Presa a norme IEC 309 fissa da parete in materiale plastico a 90, grado di protezione IP44, nelle seguenti tipologie: A.101 16A - 2P+T - 230 V A.102

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO REALIZZAZIONE PARCHEGGIO INTERRATO IN ADIACENZA AL MUNICIPIO. Computo metrico estimativo opere elettriche

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO REALIZZAZIONE PARCHEGGIO INTERRATO IN ADIACENZA AL MUNICIPIO. Computo metrico estimativo opere elettriche PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO REALIZZAZIONE PARCHEGGIO INTERRATO IN ADIACENZA AL MUNICIPIO Computo metrico estimativo opere elettriche Tav. 2/e Dott. Ing. RIVA GIUSEPPE 23807 Merate LC Via Filippo Turati

Dettagli

Voci Finite con Analisi

Voci Finite con Analisi Voci Finite con Analisi 5.001 EL.01 Fornitura e posa in opera a qualsiasi altezza di plafoniera led 36W IP20 a plafone e/o sospensione, marcata CE IMQ, classe II, con corpo in lamiera d'acciaio bianco

Dettagli

CNR SEDE CENTRALE Piazzale Aldo Moro, Roma

CNR SEDE CENTRALE Piazzale Aldo Moro, Roma CNR SEDE CENTRALE Piazzale Aldo Moro, 7-00185 Roma RIFACIMENTO IMPIANTO CENTRALE TERMICA RELAZIONE TECNICA 1 1. OGGETTO INTERVENTO Trattasi del rifacimento dell impianto elettrico della centrale termica

Dettagli

DATI DI PROGETTO. Tensione di esercizio [v] : 380/220. Sistema di distribuzione. Protezione serie o di Backup. Conduttori di Neutro/Protezione

DATI DI PROGETTO. Tensione di esercizio [v] : 380/220. Sistema di distribuzione. Protezione serie o di Backup. Conduttori di Neutro/Protezione DATI DI PROGETTO Tensione di esercizio [v] : 380/220 Sistema di distribuzione TT Protezione serie o di Backup NO Conduttori di Neutro/Protezione Corrente di impiego 1/2 FASE In >Ib Dati di progetto : Corrente

Dettagli

Sede INPS Trieste - v. C. Battisti 10 - Ristrutturazione piano 1 COMPUTO METRICO

Sede INPS Trieste - v. C. Battisti 10 - Ristrutturazione piano 1 COMPUTO METRICO Direzione regionale INPS Friuli V. Giulia Coordinamento Tecnico Edilizio Trieste Sede INPS Trieste v. C. Battisti 10 Ristrutturazione piano 1 VOCE DI ELENCO Rimozione impiantistica esistente B.1.01 x opere

Dettagli

RIF. PREZZO PREZZO POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE

RIF. PREZZO PREZZO POS. DESCRIZIONE U.M. Q.TÀ P.U. UNITARIO TOTALE 1. QUADRI E LINEE DI DISTRIBUZIONE 1.01 EAA.02.01 Quadro officina e laboratori Q.G3 nr. 1 1.02 EAA.02.02 Quadro condizionamento officina QM1 nr. 1 1.03 EAA.02.03 Quadro condizionamento locali di montaggio

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione

COMPUTO ESTIMATIVO. Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione Comune di Brescia Provincia di Brescia pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: Computo opere da elettricista e programmatore per l'adeguamento degli impianti elettrici presso il locale demineralizzazione COMMITTENTE:

Dettagli

Studio Tecnico Meli Gian Luca

Studio Tecnico Meli Gian Luca Studio Tecnico Meli Gian Luca Via A.Volta n 5/a - 43039 Salsomaggiore Terme (PR) Tel.0524 572599 Fax.0524 572599 meligianluca@libero.it PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI POLESINE PARMENSE Committente Comune

Dettagli

Realizzazione impianto di diffusione sonora nel centro storico di Monza

Realizzazione impianto di diffusione sonora nel centro storico di Monza Appalto integrato per la progettazione esecutiva, coordinamento sicurezza ed esecuzione lavori, previa acquisizione del progetto definitivo in sede di offerta, di realizzazione di un impianto di diffusione

Dettagli

Comune di Polesine P.se Viale Rimembranze n Polesine P.se (PR) Realizzazione di uno Ostello in Via Roma II Stralcio.

Comune di Polesine P.se Viale Rimembranze n Polesine P.se (PR) Realizzazione di uno Ostello in Via Roma II Stralcio. 43039 Salsomaggiore Terme (PR) Pagina 1 di 7 Comune di Polesine P.se Viale Rimembranze n 12 43010 Polesine P.se (PR) Realizzazione di uno Ostello in Via Roma II Stralcio Indice 1. INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

Dott. Gianmario Bagliani COMUNE DI SANREMO PROVINCIA DI IMPERIA RIQUALIFICAZIONE ESTETICA E FUNZIONALE DI VIA MATTEOTTI

Dott. Gianmario Bagliani COMUNE DI SANREMO PROVINCIA DI IMPERIA RIQUALIFICAZIONE ESTETICA E FUNZIONALE DI VIA MATTEOTTI COMUNE DI SANREMO PROVINCIA DI IMPERIA RIQUALIFICAZIONE ESTETICA E FUNZIONALE DI VIA MATTEOTTI Tratto tra via Mameli e Corso Mombello IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA RELAZIONE SPECIALISTICA Dott. Ing.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI LUCCA Festival internazionale del Fumetto, del Cinema d'animazione, dell'illustrazione e del Gioco in Lucca. Organizzazione: LUCCA COMICS & GAMES s.r.l. Piazza S. Romano Ex Caserma Lorenzini

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICO ED AFFINI PREZZO PREZZO Pos. DESCRIZIONE U.m. Q.TA' UNITARIO TOTALE

IMPIANTI ELETTRICO ED AFFINI PREZZO PREZZO Pos. DESCRIZIONE U.m. Q.TA' UNITARIO TOTALE 1 QUADRI ELETTRICI F.p.o. di nuovo avanquadro elettrico generale BT, realizzato in conformita' a quanto desumibile dallo schema elettrico "IE01" completo di accessori per la posa in opera e 1,01 perfettazione

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Perito Industriale GABRIELE BONOFIGLIO Via Abruzzo n.98/9 51015 Monsummano Terme (PT) - tel e fax 0572/954791- email info@bonofiglio.it COMPUTO METRICO ESTIMATIVO LAVORI ADEGUAMENTO IMPIANTO ELETTRICO

Dettagli

Realizzazione della sede Pubblica Assistenza di Travo -secondo stralcio- ALLEGATO 4.2. impianto elettrico. Prezzo Unitario. Unità Misura. N di rifer.

Realizzazione della sede Pubblica Assistenza di Travo -secondo stralcio- ALLEGATO 4.2. impianto elettrico. Prezzo Unitario. Unità Misura. N di rifer. Realizzazione della sede Pubblica Assistenza di Travo -secondo stralcio- ALLEGATO 4.2. impianto elettrico alimentazione da contatore ENEL quadro contatore (già esistente) Fornitura e posa in opera di tubazione

Dettagli

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA

AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA AZIENDA FARMACEUTICA MUNICIPALIZZATA corso Libertà n. 72 - VERCELLI PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, SISTEMAZIONE CORPI ILLUMINANTI E POTENZIAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

1.0 OGGETTO Cavi per energia Norme di riferimento Caratteristiche tecniche Tipologie di cavi...

1.0 OGGETTO Cavi per energia Norme di riferimento Caratteristiche tecniche Tipologie di cavi... Indice 1.0 OGGETTO... 1 1.1 Cavi per energia... 1 1.1.1 Norme di riferimento... 1 1.1.2 Caratteristiche tecniche... 2 1.2 Tipologie di cavi... 2 1.2.1 Cavi di bassa tensione non propaganti l incendio e

Dettagli

IMPORTO DISTRIBUZIONE DORSALE 500,00

IMPORTO DISTRIBUZIONE DORSALE 500,00 ING. COALBERTO TESTA Via Persicetana Vecchia n 28/A 40132 Bologna COMPUTO METRICO.xls QUADRI ELETTRICI Fornitura e posa in opera di quadro elettrico generale "QE-G", realizzato come indicato negli schemi

Dettagli

Comune di Randazzo. Provincia di Catania

Comune di Randazzo. Provincia di Catania Comune di Randazzo Provincia di Catania Oggetto: Progetto per i lavori di manutenzione straordinaria nella Scuola Media E. De Amicis. Relazione tecnica Analisi Prezzi Computo metrico Elenco Prezzi Piano

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE DELLA GALLERIA

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE DELLA GALLERIA 1 RELAZIONE TECNICA IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE DELLA GALLERIA PROGETTO DEFINITIVO - ESECUTIVO DI VARIANTE REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO CICLO-PEDONALE LUNGO LA VALLE DE MEDIO-BASSO CORDEVOLE STRALCIO FUNZIONALE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI BASSANO DEL GRAPPA PROVINCIA DI VICENZA PROGETTO ESECUTIVO per i lavori di: PROGRAMMA DI RECUPERO E RAZIONALIZZAZIONE DEGLI IMMOBILI E DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (art. 4,

Dettagli

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA

CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA CITTÀ di FABRIANO PROVINCIA DI ANCONA Settore Assetto e Tutela del Territorio Oggetto: Sistemazione e restauro dei Giardini del Poio e realizzazione della nuova struttura di collegamento tra il Palazzo

Dettagli

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V.

L impianto in esame sarà alimentato mediante n. 1 fornitura di energia elettrica in bassa tensione 230 V. PREMESSA La presente relazione tecnica è relativa alla realizzazione dell impianto di pubblica illuminazione a servizio del PARCO DI MADONNA DEL COLLE di Stroncone (TR). DESCRIZIONE DELL IMPIANTO L impianto

Dettagli

Studio Corti Via Cesare Battisti, 20 23849 ROGENO (LC) e-mail:info@studiocorti.eu Tel: 031-876931 Fax: 031-3581087

Studio Corti Via Cesare Battisti, 20 23849 ROGENO (LC) e-mail:info@studiocorti.eu Tel: 031-876931 Fax: 031-3581087 ELENCO PREZZI UNITARI Per la determinazione dei prezzi unitari sono stati eterminati in osservanza all'art.32 del DPR 207 del 2010 in base ai prezzi medi di mercato del materiale ai quali sono stati applicati

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI Area Lavori Pubblici e Politiche della CAsa Struttura di Staff Progettazione LAVORI Riqualificazione dei requisiti termici passivi in edifici residenziali di proprietà comunale nell'ambito del Progetto

Dettagli

STATO AVANZAMENTO LAVORI

STATO AVANZAMENTO LAVORI COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di Lodi pag. 1 STATO AVANZAMENTO LAVORI N. 1 A TUTTO IL 02/01/2013 (corrispondente al finale) OGGETTO: ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI ELETTRICI DELLA CASERMA DEI CARABINIERI

Dettagli

nuovi uffici TOREMAR Art.

nuovi uffici TOREMAR Art. Art. nuovi uffici TOREMAR n Prezzo DESCRIZIONE Unità Quantità Importo unitario 5 IMPIANTI ELETTRICI 5,01 cad 1 650,00 650,00 fornitura e posa in opera del quadro di protezione comprensivo di contatore

Dettagli

CME COMUNE DI PRADAMANO. Per. Ind. Paolo Blarasin PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Provincia di Udine IL TECNICO.

CME COMUNE DI PRADAMANO. Per. Ind. Paolo Blarasin PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Provincia di Udine IL TECNICO. Per. Ind. Paolo Blarasin 33019 Tricesimo (UD) - P.zza G. Mazzini n. 17 - Tel./Fax 0432.881604 e-mail info@ergotec.191.it C.F. BLR PLA 68H11 L483K P.IVA 01808320301 COMUNE DI PRADAMANO Provincia di Udine

Dettagli

Comune di Manduria - Provincia di Taranto

Comune di Manduria - Provincia di Taranto Comune di Manduria - Provincia di Taranto AREA TECNICA - Servizio LL.PP. PROGETTO: LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RISTRUTTURAZIONE DI ALCUNI LOCALI DELL'EDIFICIO SEDE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO NORMATIVA DI RFERIMENTO CEI 64-8 : Impianti elettrici utilizzatori a tensione nominale non superiore a 1000 V in corrente alternata a 1500 V in corrente continua ;

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00 ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Regionale Campania Coordinamento Tecnico Edilizio Napoli - via Medina, n. 61 tel. + 390817558193 fax +390817558085 http://www.inps.it - e-mail antonio.biancardi@inps.it

Dettagli

AUTONOMIA IDRICA ISOLA D ELBA LOTTO I: IMPIANTO DI DISSALAZIONE IN LOC. MOLA DA 80 L/S E OPERE ACCESSORIE A TERRA E A MARE

AUTONOMIA IDRICA ISOLA D ELBA LOTTO I: IMPIANTO DI DISSALAZIONE IN LOC. MOLA DA 80 L/S E OPERE ACCESSORIE A TERRA E A MARE AUTONOMIA IDRICA ISOLA D ELBA LOTTO I: IMPIANTO DI DISSALAZIONE IN LOC. MOLA DA 80 L/S E OPERE ACCESSORIE A TERRA E A MARE PROGETTO DEFINITIVO Computo metrico estimativo opere elettriche A27 Data 29/05/2017

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI SANTA MARIA A MONTE Settore 3 UFFICIO LAVORI PUBBLICI IE06 STIMA INCIDENZA SICUREZZA PROGETTO IMPIANTO ELETTRICO RELATIVO AL AMPLIAMENTO CIMITERO MONTECALVOLI PROGETTO PFTE-DEFINITIVO DEFINITIVO-ESECUTIVO CIMITERO ESECUTIVO UBICAZIONEU BICAZIONE VIA DEL COMMITTENTE

Dettagli

Gli impianti verranno eseguiti in conformità alla legge 186 e 37/08. Restiamo a disposizione per eventuali modifiche. Distinti saluti.

Gli impianti verranno eseguiti in conformità alla legge 186 e 37/08. Restiamo a disposizione per eventuali modifiche. Distinti saluti. Spett. IMPRESA COSTRUZIONI SRL VIA DELLA FANTASIA 10154 MONDOLANDIA RM ALLA C.A. ING. COSTRUTTORE Oggetto: PALAZZINA 10 APPARTAMENTI Nel ringraziarvi per per la fiducia dimostrata, siamo ad inviarvi la

Dettagli

RELAZIONE TECNICA. Progetto di impianto elettrico per uffici e illuminazione esterna

RELAZIONE TECNICA. Progetto di impianto elettrico per uffici e illuminazione esterna RELAZIONE TECNICA O ggetto per uffici e illuminazione esterna C o mmitte nza S.T.P. S.p.a. I l Tecnico D a ta 05/10/2015 Indice Indice...2 Caratteristiche generali dell impianto...3 Norme Tecniche e Leggi

Dettagli

Studio Tecnico Meli Gian Luca

Studio Tecnico Meli Gian Luca Studio Tecnico Meli Gian Luca Via A.Volta n 5/a - 43039 Salsomaggiore Terme (PR) Tel.0524 572599 Fax.0524 572599 meligianluca@libero.it PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI POLESINE PARMENSE Committente Comune

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Napoli Provincia di Napoli

COMPUTO METRICO. Comune di Napoli Provincia di Napoli Comune di Napoli Provincia di Napoli pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Manutenzione ordinaria e straordinaria per ripristino impianto di rilevazione incendi. Adeguamento impianto elettrico principale posto

Dettagli

1. DESCRIZIONE E DATI DEL PROGETTO

1. DESCRIZIONE E DATI DEL PROGETTO PREMESSA La presente relazione è stata redatta sulla scorta della relazione impiantistica richiesta dai tecnici del Provveditorato, per la emissione del previsto parere favorevole di conformità del progetto,

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO Studio Tecnico Habitat 2000 Uffici: Via Suor Gemma, 2 53021 Abbadia San Salvatore (SI) PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO RIFACIMENTO CORPO SCALE SCUOLA ELEMENTARE DI ARCIDOSSO Progettista: Ing. Bisconti Maurizio

Dettagli

COMPUTO METRICO. Fornitura e posa in opera di n. 13 climatizzatori OGGETTO: Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale dell'abruzzo COMMITTENTE:

COMPUTO METRICO. Fornitura e posa in opera di n. 13 climatizzatori OGGETTO: Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale dell'abruzzo COMMITTENTE: pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Fornitura e posa in opera di n. 13 climatizzatori COMMITTENTE: Agenzia delle Entrate - Direzione Regionale dell'abruzzo Data, 13/07/2017 IL TECNICO Dott. Goffredo Giannandrea

Dettagli

COMUNE DI PIETRACAMELA PROVINCIA DI TERAMO. AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PIETRACAMELA Via Roma, Pietracamela (TE)

COMUNE DI PIETRACAMELA PROVINCIA DI TERAMO. AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PIETRACAMELA Via Roma, Pietracamela (TE) COMUNE DI PIETRACAMELA Dott. ing. Fabio BONFINI Committente: PROVINCIA DI TERAMO AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI PIETRACAMELA Via Roma, 14 64047 Pietracamela (TE) RISTRUTTURAZIONE CIMITERO COMUNALE DEL CAPOLUOGO

Dettagli

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi

Pag. 1 N.E.P. Codice Art. D E S C R I Z I O N E Unità Misura Prezzo Unit Voci Finite senza Analisi Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 114.1.1.1 Derivazione per punto luce semplice, interrotto o commutato, realizzata con linea in tubazione sottotraccia a partire dalla cassetta di derivazione del locale

Dettagli

Comune di Villamarzana Provincia di Rovigo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI

Comune di Villamarzana Provincia di Rovigo LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI Comune di Villamarzana Provincia di Rovigo pag. 1 LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE PREVISTE PER L'ESECUZIONE DELL'OPERA O DEI LAVORI OGGETTO: RECUPERO DI EDIFICIO STORICO PER LA REALIZZAZIONE DI SPAZI

Dettagli

CD 106 Cavi per energia con tensioni nominali U 0 /U=300/300 V - U 0 /U=300/500 V Febbraio 2018

CD 106 Cavi per energia con tensioni nominali U 0 /U=300/300 V - U 0 /U=300/500 V Febbraio 2018 CD 106 Cavi per energia con tensioni nominali U 0 /U=300/300 V - U 0 /U=300/500 V Febbraio 2018 I cavi per energia con tensioni nominali U 0 /U = 300/300 e 300/500 V per la rete di alimentazione degli

Dettagli

Relazioni specialistiche

Relazioni specialistiche Relazioni specialistiche IMPIANTO ELETTRICO 1. PREMESSA L impianto elettrico in progetto si riferisce alla realizzazione di tre capannoni, secondo le indicazioni riportate nella relazione descrittiva.

Dettagli