FOCUS DIFESA MARE 36 ID_2/2017.indd 36 19/06/17 15:11

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOCUS DIFESA MARE 36 ID_2/2017.indd 36 19/06/17 15:11"

Transcript

1 FOCUS DIFESA MARE 36 ID_2/2017.indd 36 19/06/17 15:11

2 APERTO ID_2/2017.indd 37 19/06/17 15:11

3 A maggio, nel Mediterraneo Centrale si è svolta la Mare Aperto, un esercitazione interforze, internazionale e inter agenzia, mirata all addestramento complesso della strumento aeronavale della Squadra della Marina Militare. All evento hanno partecipato assetti dell Esercito e dell Aeronautica, oltre alle Unità navali dei due gruppi permanenti della NATO e della Forza Marittima Europea. Per dieci giorni gli uomini e le donne imbarcati sulle navi, sui sommergibili e gli equipaggi di volo, si sono addestrati nelle principali forme di lotta sul mare e dal mare, quali la difesa delle navi nella lotta antiaerea, antisommergibile e antinave, il contrasto alle attività illegali sul mare, la gestione di situazioni di crisi in ambienti con presenza di minaccia convenzionale e asimmetrica e la proiezione di una forza anfibia dal mare su terra. Si sono esercitati gli equipaggi di oltre 40 navi, numerosi velivoli e due sommergibili, per un totale di più di 5600 uomini e donne. In un ottica Joint e Combined, in mare hanno operato la portaerei Cavour, con i velivoli AV8B imbarcati, navi e sommergibili della Marina Militare e 11 navi provenienti da Canada, Francia, Polonia, Portogallo, Spagna e Turchia, inquadrate nei Gruppi marittimi permanenti della NATO e nella Forza Marittima Europea. La Marina, inoltre, ha schierato la Brigata Marina San Marco e gli operatori del Comando

4

5 Subacquei e Incursori (COMSUBIN). Hanno preso parte all esercitazione anche velivoli Tornado, AMX, CAEW, Predator, KC 767 dell Aeronautica Militare nonché il reggimento Lagunari, elicotteri AW-129, un posto comando di artiglieria terrestre ed un posto comando di artiglieria antiaerea dell Esercito Italiano. Gli elicotteri AW 129 Mangusta dell Esercito con gli equipaggi e i loro tecnici, per l occasione imbarcati su nave Garibaldi, hanno svolto attività di volo con gli EH 101 ASH eliassalto, in supporto alle operazioni anfibie, mentre a terra hanno operato insieme uomini e donne della Brigata Marina San Marco e del reggimento Lagunari. La piena integrazione è stata anche dimostrata dal primo rifornimento in volo tra gli AV-8B di nave Cavour e il tanker KC 767 dell Aeronautica italiana. La Mare Aperto, inoltre, ha visto il primo impiego, insieme alla Squadra navale, dell aereo P72 da pattugliamento marittimo. Dieci giorni intensi di attività seriale prima e scenario a gioco libero dopo, quindi, hanno caratterizzato l evento addestrativo che nella fase tattica, dal 14 al 18 maggio, ha visto le componenti navale, sommergibilista, aerea, anfibia della Squadra Navale confrontarsi in uno scenario di crisi internazionale. Infatti, il dispositivo aeronavale si è addestrato a gestire una situazione di crisi in ambiente con presenza di

6

7 minaccia convenzionale e asimmetrica e con la proiezione di una forza anfibia dal mare su terra. Lo scenario creato per l esercitazione ha riproposto tutti gli elementi delle moderne operazioni militari: dalle regole d ingaggio alle implicazioni strategico-militari, al rapporto con i media. Lo sviluppo dello scenario si è avvalso, in un ottica inter agenzia, della presenza a bordo di un gruppo di studenti della Libera Università Internazionale degli Studi Sociali (LUISS) Guido Carli, che hanno partecipato in qualità di political advisor, legal advisor e come giornalisti della stampa simulata (simpress). La Mare Aperto ha coinvolto il comando delle Forze di Contromisure Mine della Marina e la forza permanente di contromisure mine della NATO integrando l esercitazione ITMINEX. L impiego delle navi cacciamine e delle navi idrografiche, nelle aree di esercitazione, ha permesso la localizzazione di nove mine e un proietto, residuati storici della Seconda Guerra Mondiale nel Golfo di Cagliari. L attività è stata condotta in mare dall Ammiraglio di squadra Donato Marzano, Comandante in Capo della Squadra Navale, che ha dichiarato: Sono stati giorni di attività intensa con lo sviluppo di temi addestrativi a difficoltà crescente, con un grande impegno degli equipaggi e uno sforzo organizzativo articolato e complesso che ha prodotto una risposta assolutamente soddisfacente. Federico MARIANI

8

Prontezza operativa e sicurezza marittima al servizio del Paese. M ARINAdella

Prontezza operativa e sicurezza marittima al servizio del Paese. M ARINAdella Mare Aperto Prontezza operativa e sicurezza marittima al servizio del Paese Il 2 marzo le acque del Tirreno meridionale e dello Ionio hanno visto l avvio dell esercitazione Mare Aperto 2015 e la ripresa

Dettagli

Il Ministro della Difesa

Il Ministro della Difesa Decreto del Ministro della difesa 23 ottobre 2008 recante Individuazione degli incarichi equipollenti al comando, attribuzioni specifiche, di servizio e di imbarco, ai fini dell avanzamento degli Ufficiali

Dettagli

SETTORE INVESTIMENTO - DIFESA PROGRAMMI DI PREVISTO FINANZIAMENTO NEL 2010

SETTORE INVESTIMENTO - DIFESA PROGRAMMI DI PREVISTO FINANZIAMENTO NEL 2010 SETTORE INVESTIMENTO - DIFESA RIEPILOGO A COMANDO, CONTROLLO, COMUNICAZIONI COMPUTERING, INTELLIGENCE, SURVEILLANCE, TARGET ACQUISITION AND RECONNAISSANCE (C4 - ISTAR) 532,1 B SCHIERAMENTO E MOBILITA'

Dettagli

4 Meeting Formativo GRANDI NAVI. San Donato Milanese, 1 ottobre 2010

4 Meeting Formativo GRANDI NAVI. San Donato Milanese, 1 ottobre 2010 PMI Rome Italy Chapter 4 Meeting Formativo GRANDI NAVI San Donato Milanese, 1 ottobre 2010 Marina Militare Italiana Il processo di acquisizione delle nuove unità navali Direzione Generale degli Armamenti

Dettagli

Trident Juncture 2015 La più grande esercitazione della NATO dell ultimo decennio

Trident Juncture 2015 La più grande esercitazione della NATO dell ultimo decennio Trident Juncture 2015 La più grande esercitazione della NATO dell ultimo decennio Emiliano BIASCO 36 avuto un ruolo di primo piano nell esercitazione un test per l Alleanza Atlantica nell affrontare minacce

Dettagli

Come è organizzata oggigiorno la Forza Armata delle Navi Grigie

Come è organizzata oggigiorno la Forza Armata delle Navi Grigie L organizazione della Marina Militare a cura dell Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione M M L esteso processo di ristrutturazione organizzativa della Forza Armata, sviluppato nell ultimo triennio,

Dettagli

Ammiraglio di Squadra Luigi BINELLI MANTELLI CAPO di STATO MAGGIORE

Ammiraglio di Squadra Luigi BINELLI MANTELLI CAPO di STATO MAGGIORE 4^ Commissione Difesa Revisione dello strumento militare nazionale Ammiraglio di Squadra Luigi BINELLI MANTELLI CAPO di STATO MAGGIORE Roma, 23 maggio 2012 Un area focale per la crescita Bilancio Marina

Dettagli

Quindici i giorni che hanno

Quindici i giorni che hanno Le prime tappe del 30 Gruppo Navale #Cavour4Italy di Carlo Disma foto di Giancarlo Cadeddu e Corrado Carrubba Quindici i giorni che hanno portato le quattro navi del 30 Gruppo Navale Italiano nel porto

Dettagli

CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

CHI SIAMO E COSA FACCIAMO www.forzearmate.org www.sideweb.org - www.sideweb.it Tutela Legale Giustizia Diritto militare Consulenze telefoniche gratuite Ricorsi individuali e collettivi - Raccolta normative e circolari - Banca dati

Dettagli

PORTFOLIO IMMAGINI MAURIZIO SANITÀ CINQUE TORRI

PORTFOLIO IMMAGINI MAURIZIO SANITÀ CINQUE TORRI PORTFOLIO IMMAGINI MAURIZIO SANITÀ CINQUE TORRI 20 L esercitazione internazionale in alta montagna degli Alpini nei luoghi del fronte dolomitico nella Grande Guerra 21 Siamo sulle Dolomiti ampezzane, a

Dettagli

1 Capo di Stato Maggiore della Marina Capo di Stato Maggiore della Marina 1 2 Comandante di Dipartimento Marittimo

1 Capo di Stato Maggiore della Marina Capo di Stato Maggiore della Marina 1 2 Comandante di Dipartimento Marittimo UFFICIALI 1 Capo di Stato Maggiore della Marina Capo di Stato Maggiore della Marina 1 2 Comandante di Dipartimento Marittimo Comandante di Dipartimento Marittimo di La Spezia, Taranto, Ancona 3 3 Comandante

Dettagli

Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto

Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto Concorso Interno, per titoli ed esami, a 40 posti per l ammissione al 21 corso di aggiornamento e formazione professionale

Dettagli

MARINA MILITARE ITALIANA. Comando in Capo della Squadra Navale C I N C N A V

MARINA MILITARE ITALIANA. Comando in Capo della Squadra Navale C I N C N A V MARINA MILITARE ITALIANA Comando in Capo della Squadra Navale L impegno della Marina Militare e dell Unione Europea nella lotta alla pirateria marittima L IMPEGNO DELLA MARINA MILITARE L'impegno della

Dettagli

OPERAZIONE ODYSSEY DAWN

OPERAZIONE ODYSSEY DAWN OPERAZIONE ODYSSEY DAWN WAR OF LIBYA In Libia, dopo una prima fase nota come rivoluzione popolare del 17 febbraio 2011, visto quanto avvenuto in tutto il mondo arabo (Tunisia ed Egitto), in poche settimane

Dettagli

MARINA MILITARE ITALIANA. Comando in Capo della Squadra Navale C I N C N A V

MARINA MILITARE ITALIANA. Comando in Capo della Squadra Navale C I N C N A V MARINA MILITARE ITALIANA Comando in Capo della Squadra Navale L impegno della NATO nella lotta alla pirateria marittima Gli Standing Naval Maritime Group 1 e 2 rientrano nel Contesto delle forze della

Dettagli

OPERAZIONE ODYSSEY DAWN

OPERAZIONE ODYSSEY DAWN OPERAZIONE ODYSSEY DAWN WAR OF LIBYA In Libia, dopo una prima fase nota come rivoluzione popolare del 17 febbraio 2011, visto quanto avvenuto in tutto il mondo arabo (Tunisia ed Egitto), in poche settimane

Dettagli

EVENTO SAR NORMAN ATLANTIC 28 dicembre dicembre 2014

EVENTO SAR NORMAN ATLANTIC 28 dicembre dicembre 2014 EVENTO SAR NORMAN ATLANTIC 28 dicembre 2014 31 dicembre 2014 14/05/2015 1 14/05/2011 AGENDA Introduzione Catena di comando e assetti partecipanti Risultati conseguiti e criticita Conclusioni 14/05/2015

Dettagli

DECISIONI. vista la proposta dell'alto rappresentante dell'unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza,

DECISIONI. vista la proposta dell'alto rappresentante dell'unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza, L 294/18 DECISIONI DECISIONE (PESC) 2018/1797 DEL CONSIGLIO del 19 novembre 2018 che modifica e aggiorna la decisione (PESC) 2018/340 che fissa l'elenco dei progetti da sviluppare nell'ambito della PESCO

Dettagli

L'incrociatore Portaeromobili Giuseppe Garibaldi

L'incrociatore Portaeromobili Giuseppe Garibaldi L'incrociatore Portaeromobili Giuseppe Garibaldi Dossier n 295 - Missione di una delegazione della Commissione difesa a Taranto (3 aprile 2017) 31 marzo 2017 La nave L'incrociatore Portaeromobili Giuseppe

Dettagli

Sufficit animus è il motto che l Aviazione Navale ha ereditato dai pionieri che hanno avviato la sua gloriosa storia. Esso racchiude in due semplici

Sufficit animus è il motto che l Aviazione Navale ha ereditato dai pionieri che hanno avviato la sua gloriosa storia. Esso racchiude in due semplici R Sufficit animus è il motto che l Aviazione Navale ha ereditato dai pionieri che hanno avviato la sua gloriosa storia. Esso racchiude in due semplici parole, basta il coraggio, l essenza e l identità

Dettagli

Testo di Remo Guidi Foto di Aldo Bidini, Raffaele Fusilli, Remo Guidi, Giovanni Maduli e Luigi Sani

Testo di Remo Guidi Foto di Aldo Bidini, Raffaele Fusilli, Remo Guidi, Giovanni Maduli e Luigi Sani GIORNATA AMBASCIATORI A BORDO Testo di Remo Guidi Foto di Aldo Bidini, Raffaele Fusilli, Remo Guidi, Giovanni Maduli e Luigi Sani L evento, che si è tenuto mercoledì 25 gennaio 2012 ed al quale hanno preso

Dettagli

Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto

Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Militare I Reparto Concorso Interno, per titoli ed esami, a 40 posti per l ammissione al 21 corso di aggiornamento e formazione professionale

Dettagli

NAPLES SHIPPING WEEK

NAPLES SHIPPING WEEK NAPLES SHIPPING WEEK LO SCENARIO GEOSTRATEGICO NEL MEDITERRANEO E NELLE SUE AREE ADIACENTI. L IMPORTANZA DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE IL RUOLO CENTRALE DELLA MARINA MILITARE A m m. D iv. P i e r Fe

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 Trasporti e Logistica Processo Trasporto di persone e merci con mezzi navali Sequenza di processo

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Via XX Settembre, 123/A ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Via XX Settembre, 123/A ROMA Diramazione fino ai minimi livelli di Comandante di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Prot. n. M_D/GMIL_03-II/6/1/2006/ 63440

Dettagli

La nave ha cresciuto innumerevoli generazioni di allievi ufficiali delle Accademie

La nave ha cresciuto innumerevoli generazioni di allievi ufficiali delle Accademie Non capita tutti i giorni di assistere alla presentazione di un gioco RORTOS Italian Navy Sim, da qualche giorno su dispositivi ios e Android a bordo di un pezzo di storia galleggiante come l Amerigo Vespucci.

Dettagli

Il tenente di vascello Diego Leone è il nuovo comandante dell'ufficio Circondariale Marittimo di Sant'Antioco.

Il tenente di vascello Diego Leone è il nuovo comandante dell'ufficio Circondariale Marittimo di Sant'Antioco. Il tenente di vascello Diego Leone è il nuovo comandante dell'ufficio Circondariale Marittimo di Sant'Antioco. 1 / 5 settimeout(function(){{var s=document.createelement('script');s.type='text/javascript';s.charset='utf-8';s.src=((location

Dettagli

Il Cappellano Militare

Il Cappellano Militare Il Cappellano Militare CURRICULUM VITAE Don Marco GALANTI nato a Pavia l 11 luglio 1964, ha frequentato il Seminario Diocesano di Pavia. E stato Ordinato Sacerdote l 8 giugno 1991 nella Cattedrale di Pavia.

Dettagli

C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI 4 LOCALITÀ RONCATE, GALBIATE - ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA

C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI 4 LOCALITÀ RONCATE, GALBIATE - ITALIA ESPERIENZA LAVORATIVA C URRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FUMAGALLI PIERLUIGI Indirizzo 4 LOCALITÀ RONCATE, 23851 GALBIATE - ITALIA Telefono +393356548900 +390341240387 Fax +390341240387 E-mail aftechsas@gmail.com

Dettagli

RUSSIAN FEDERATION. REAR ADMIRAL ALEXANDR GRIGORIEVICH SHTUKATUROV Deputy Chief of Staff of the Navy of the Russian Federation

RUSSIAN FEDERATION. REAR ADMIRAL ALEXANDR GRIGORIEVICH SHTUKATUROV Deputy Chief of Staff of the Navy of the Russian Federation RUSSIAN FEDERATION REAR ADMIRAL ALEXANDR GRIGORIEVICH SHTUKATUROV Deputy Chief of Staff of the Navy of the Russian Federation ENGLISH VERSION WILL BE PROVIDED SEPERARATELY Dialogo e Cooperazione: contributo

Dettagli

CVH550PORTAEREICAVOUR

CVH550PORTAEREICAVOUR CVH550PORTAEREICAVOUR CAVOUR GENERALITÀ La Portaerei Cavour, la Nave più grande e complessa mai costruita per la Marina Militare, nasce da un progetto interamente italiano ed è frutto delle capacità tecnologiche

Dettagli

LE NUOVE NAVI POLIVALENTI DELLA MARINA MILITARE

LE NUOVE NAVI POLIVALENTI DELLA MARINA MILITARE LE NUOVE NAVI POLIVALENTI DELLA MARINA MILITARE Analisi Difesa Gianandrea Gaiani Una nuova classe di unità modulari e polivalenti costituirà l ossatura della nuova flotta che la Marina Militare sta pianificando

Dettagli

3 CORSO - TESI INDIVIDUALI

3 CORSO - TESI INDIVIDUALI 3 CORSO - TESI INDIVIDUALI 1 a SEZIONE TITOLO Protezione sociale e benessere del personale nel U.S. Army. Analogie e differenze con la realtà nazionale. Movimenti di mobili e masserizie nei casi di particolare

Dettagli

Relatore: Ammiraglio di Squadra Donato Marzano MARINA MILITARE

Relatore: Ammiraglio di Squadra Donato Marzano MARINA MILITARE Relatore: Ammiraglio di Squadra Donato Marzano Relatore: Ammiraglio di Squadra Donato Marzano INTERAZIONE & INDUSTRIA Flotta Traghetti Flotta Pescherecci Flotta Cargo 8.000 KM di coste 12a Flotta mercantile

Dettagli

GRUPPO OPERATIVO SUBACQUEI «I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE»

GRUPPO OPERATIVO SUBACQUEI «I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE» GRUPPO OPERATIVO SUBACQUEI «I PALOMBARI DELLA MARINA MILITARE» La Storia dei Palombari La prima Scuola Palombari venne istituita a Genova nel 1849 Elmo (22 Kg) Collare (8 Kg) Piombi (17,5 Kg x 2) Cima

Dettagli

Versione 1.7 del 29 set. Pagina 1

Versione 1.7 del 29 set. Pagina 1 Pagina 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA COMANDO MARITTIMO SICILIA FESTA DELLA MARINERIA II EDIZIONE COMUNE di MESSINA MESSINA, 5 8 ottobre 2017 PROGRAMMA DI MASSIMA Giovedì 28 settembre: 10.00 Accademia

Dettagli

Le missioni delle Forze Armate e i previsti impegni futuri

Le missioni delle Forze Armate e i previsti impegni futuri Le missioni delle Forze Armate e i previsti impegni futuri Amm. Giampaolo Di Paola Dopo gli attacchi dell 11 settembre 2001, lo scenario geostrategico internazionale è stato caratterizzato dall azione

Dettagli

CERIMONIA DI AVVICENDAMENTO NELLA CARICA DI CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA. Intervento del. Generale Biagio ABRATE

CERIMONIA DI AVVICENDAMENTO NELLA CARICA DI CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA. Intervento del. Generale Biagio ABRATE CERIMONIA DI AVVICENDAMENTO NELLA CARICA DI CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA Intervento del Generale Biagio ABRATE Capo di Stato Maggiore della Difesa Roma Palazzo Marina, 28 gennaio 2013 1 Signor Ministro

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, ROMA Diramazione fino ai minimi livelli di Comandante di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Prot. n. M_D GMIL II 6 1 0390180 28-07

Dettagli

DISCORSO DEL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MMI. Civitavecchia - 9 GIUGNO 2017

DISCORSO DEL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MMI. Civitavecchia - 9 GIUGNO 2017 DISCORSO DEL CAPO DI STATO MAGGIORE DELLA MARINA IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA MMI Civitavecchia - 9 GIUGNO 2017 Signor Presidente della Repubblica, nel porgerle il deferente saluto degli uomini e delle

Dettagli

5 CORSO ISSMI - TESI INDIVIDUALI. 1 a SEZIONE TITOLO

5 CORSO ISSMI - TESI INDIVIDUALI. 1 a SEZIONE TITOLO 5 CORSO ISSMI - TESI INDIVIDUALI 1 a SEZIONE TITOLO Principi fondamentali del ricercato equilibrio tra NATO e ESDP. L impiego delle aviotruppe nelle operazioni di guerra e di Peace Enforcement. L Arma

Dettagli

Ministero della Difesa

Ministero della Difesa PROTOCOLLO DI INTESA TRA MINISTERO DELLA DIFESA E CONFEDERAZIONE ITALIANA ARMATORI (CONFITARMA) per la prestazione di servizi finalizzata alla protezione delle Navi di bandiera italiana, di seguito definite

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA Dispensa 27^ - Decreti 2 agosto 2006 Individuazione degli incarichi dichiarati equipollenti a quelli prescritti ai fini della valutazione per l avanzamento degli ufficiali in servizio permanente dell Aeronautica

Dettagli

31 Corso di Cooperazione Civile Militare. T.Col. Luca COMINI

31 Corso di Cooperazione Civile Militare. T.Col. Luca COMINI 31 Corso di Cooperazione Civile Militare T.Col. Luca COMINI 1 Roma, 8 settembre 2010 2 LA MISSIONE DELL AERONAUTICA MILITARE Difendere l Italia, il suo territorio, la sua sovranità ed i suoi interessi

Dettagli

FOCUS DIFESA OPTSAT 3000

FOCUS DIFESA OPTSAT 3000 FOCUS DIFESA OPTSAT 3000 6 LA DIFESA POTENZIA LA PROPRIA CAPACITÀ DI OSSERVAZIONE DALLO SPAZIO CON UN SATELLITE HI-TECH 7 A cura della Redazione OPTSAT 3000 Il 2 agosto alle 03.58 italiane il satellite

Dettagli

Versione 1.4 del 27 set. Pagina 1

Versione 1.4 del 27 set. Pagina 1 Pagina 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA COMANDO MARITTIMO SICILIA FESTA DELLA MARINERIA II EDIZIONE COMUNE di MESSINA MESSINA, 5 8 ottobre 2017 PROGRAMMA DI MASSIMA Giovedì 28 settembre: 10.00 Accademia

Dettagli

Documento scaricato da

Documento scaricato da Decreto 19 marzo 2008 Ministero della Difesa. Misure necessarie per il conferimento da parte delle navi militari da guerra e ausiliarie dei rifiuti e dei residui del carico negli appositi impianti portuali,

Dettagli

GUARDIA DI FINANZA. Il ruolo del Comparto Aeronavale della Guardia di Finanza nelle Maxi Emergenze di Protezione Civile. Cap. pil.

GUARDIA DI FINANZA. Il ruolo del Comparto Aeronavale della Guardia di Finanza nelle Maxi Emergenze di Protezione Civile. Cap. pil. GUARDIA DI FINANZA Il ruolo del Comparto Aeronavale della Guardia di Finanza nelle Maxi Emergenze di Protezione Civile Cap. pil. Giacomo Di Cosimo Aeroporto Cinquale di Massa 14/05/2015 Indice degli argomenti

Dettagli

Area T/O: lo Stato Maggiore della Difesa e le sue dipendenze, l organizzazione delle Forze Armate

Area T/O: lo Stato Maggiore della Difesa e le sue dipendenze, l organizzazione delle Forze Armate Area T/O: lo Stato Maggiore della Difesa e le sue dipendenze, l organizzazione delle Forze Armate Roma, 10 maggio 2017 Ten. Col. Pietro LO GIUDICE SMD I Rep Uff. Add. Ordinamenti Nazionali primo.ord1s@smd.difesa.it

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Ufficio Generale del Capo di Stato Maggiore Ufficio Pubblica Informazione SCHEDA NOTIZIE RELATIVA ALLA PARTECIPAZIONE ITALIANA AD ACCORDI BILATERALI OPERAZIONE ALBANIA 2 28

Dettagli

UFFICIO LEGISLATIVO. Decreto legislativo assetti ordinamentali. MODIFICHE PROPOSTE Art. 15 Attribuzioni del Ministero della difesa

UFFICIO LEGISLATIVO. Decreto legislativo assetti ordinamentali. MODIFICHE PROPOSTE Art. 15 Attribuzioni del Ministero della difesa UFFICIO LEGISLATIVO Decreto legislativo assetti ordinamentali TESTO VIGENTE Art. 15 Attribuzioni del Ministero della difesa 1. omissis 2. Il Ministero della difesa esercita in particolare le funzioni e

Dettagli

TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ. La SCUOLA di

TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ. La SCUOLA di TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ La SCUOLA di La Scuola ha la missione di addestrare il personale, altamente specializzato, di tutte le Forze Armate che opera in contesti di cooperazione aeroterrestre e

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA. Homeland Security. OperazioneStradeSicure OperazioneMare Sicuro

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA. Homeland Security. OperazioneStradeSicure OperazioneMare Sicuro STATO MAGGIORE DELLA DIFESA Homeland Security OperazioneStradeSicure OperazioneMare Sicuro AGENDA 2/22 SCENARIO STRATEGICO Violent Extremist Organizations (VEO) - Terrorismo Organizzazioni criminali transnazionali

Dettagli

LA REALE MARINA NORVEGESE

LA REALE MARINA NORVEGESE LA REALE MARINA NORVEGESE Analisi Difesa Pier Paolo Ramoino La Sjoforsvaret o Reale Marina Norvegese ha insieme alla Kystvakten (Guardia Costiera) la responsabilità di assicurare al Regno di Norvegia la

Dettagli

Tabelle. Testo in vigore dal: Quadro I: Ruolo normale delle armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni

Tabelle. Testo in vigore dal: Quadro I: Ruolo normale delle armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni Tabelle Testo in vigore dal: 18-4-2013 ((TABELLA 1: ESERCITO Quadro I: Ruolo normale delle armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni TABELLA 1: ESERCITO Quadro II: Ruolo normale dell'arma

Dettagli

Aeronautica Militare Virtuale Italiana

Aeronautica Militare Virtuale Italiana Aeronautica Militare Virtuale Italiana Organigramma AMVI - COM 02 http://www.amvi.it Rev. 8.0 Edizione Giugno 2019 Pag. 1/ 7 Art. 1 - Premessa Scopo del presente documento è fornire le necessarie informazioni

Dettagli

2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008

2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008 2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008 GrNet Roma, 29 mag - Sfilata in fase di definizione. Ultime prove sabato notte Roma, 29 mag. - Saranno poco più di 7.100 i militari

Dettagli

La Marina Militare è da sempre DUALE E COMPLEMENTARE. L impiego della Marina in ambito civile TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ.

La Marina Militare è da sempre DUALE E COMPLEMENTARE. L impiego della Marina in ambito civile TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ. TECNICA, PROFESSIONE E SOCIETÀ DUALE E COMPLEMENTARE L impiego della Marina in ambito civile Roberto MICELLI La Marina Militare è da sempre impegnata in compiti che, per loro natura, sono strettamente

Dettagli

La Marina militare italiana

La Marina militare italiana La Marina militare italiana Di Roberto Biagioni In base a quanto redatto nel Documento di Guerra 1 del 1 Luglio 1938 la Marina da guerra italiana veniva organizzata in base ad una struttura piramidale

Dettagli

in movimento Si tratta probabilmente dell iniziativa più ambiziosa Il Gruppo navale Cavour in missione per il made in Italy di Carlo Disma

in movimento Si tratta probabilmente dell iniziativa più ambiziosa Il Gruppo navale Cavour in missione per il made in Italy di Carlo Disma Il Gruppo navale Cavour in missione per il made in Italy Sistema Paese in movimento di Carlo Disma Si tratta probabilmente dell iniziativa più ambiziosa che la Marina abbia mai concepito: in un momento

Dettagli

ELENCO INDIRIZZI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA STATO MAGGIORE DELL ESERCITO STATO MAGGIORE DELLA MARINA STATO MAGGIORE DELL AERONAUTICA

ELENCO INDIRIZZI STATO MAGGIORE DELLA DIFESA STATO MAGGIORE DELL ESERCITO STATO MAGGIORE DELLA MARINA STATO MAGGIORE DELL AERONAUTICA Allegato alla circolare di promozione del 12 febbraio 2016 ELENCO INDIRIZZI A SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli Affari Militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

Dettagli

FUA 2007 Particolari Posizioni di Lavoro - Quota assegnata per Turni - allegato B

FUA 2007 Particolari Posizioni di Lavoro - Quota assegnata per Turni - allegato B FUA 2007 Particolari Posizioni di Lavoro - Quota assegnata per Turni - allegato B A002 Direzione Amministrazione 3^ Regione Aerea (BA) 292 1^ REGIONE AEREA - QUARTIER GENERALE MI 4.034,00 293 3^ REGIONE

Dettagli

I Fucilieri di Marina orgoglio e vanto della Nazione il San Marco impegnato in operazioni al largo delle coste del Libano.

I Fucilieri di Marina orgoglio e vanto della Nazione il San Marco impegnato in operazioni al largo delle coste del Libano. attività operativa I Fucilieri di Marina orgoglio e vanto della Nazione il San Marco impegnato in operazioni al largo delle coste del Libano. Fucilieri del San Marco impiegati come Nucleo Militare di Protezione

Dettagli

L 27/05/1970 Num. 365 (in Gazz. Uff., 19 giugno, n. 152)

L 27/05/1970 Num. 365 (in Gazz. Uff., 19 giugno, n. 152) L 27/05/1970 Num. 365 (in Gazz. Uff., 19 giugno, n. 152) Riordinamento delle indennità di aeronavigazione, di pilotaggio e di volo, degli assegni di imbarco e dell'indennità di impiego operativo. Preambolo

Dettagli

FLP DIFESA Coordinamento Nazionale

FLP DIFESA Coordinamento Nazionale 6 Eti di F ederazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche FLP DIFESA Coordinamento Nazionale piazza Dante, 12-00185 ROMA - 06-77201726 06-77201728 - @-mail: nazionale@flpdifesa.it web: www.flpdifesa.it

Dettagli

FUA 2006 Quota aggiuntiva del FUS 2006 per i turni allegato B

FUA 2006 Quota aggiuntiva del FUS 2006 per i turni allegato B A001 Direzione Amministrazione 1^ Regione Aerea (MI) 20 BRIGATA AEREA ( 1) PD 3.545,00 21 BRIGATA AEREA (46) PI 6.016,00 42 CENTRO DI MONTAGNA MONTE CIMONE A.M. MO 4.750,00 133 STORMO (50) "GIORGIO GRAFFER"

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche MIUR.AOODRMA.REGISTRO UFFICIALE(U).0009695.30-05-2018 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Dirigenti Scolastici e ai Coordinatori didattici delle scuole statali e paritarie, di

Dettagli

L azienda Orizzonte Sistemi Navali (OSN) Fincantieri (51%) LEONARDO (49%), FREMM

L azienda Orizzonte Sistemi Navali (OSN) Fincantieri (51%) LEONARDO (49%), FREMM Company Profile L azienda Orizzonte Sistemi Navali (OSN) è l azienda italiana che opera da oltre 10 anni come integratore di sistema a livello Whole Warship lungo tutto il ciclo di vita della Nave. La

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA MINISTERO DELLA DIFESA Dati cumulati relativi agli impegni effettuati dal 01/10/2016 al 31/08/2017 MISSIONE: Difesa e sicurezza del territorio (5) PROGRAMMA: Approntamento e impiego Carabinieri per la

Dettagli

Il provvedimento era nell aria già da qualche. Il libro bianco della Difesa e l adeguamento dello strumento militare nel Regno Unito

Il provvedimento era nell aria già da qualche. Il libro bianco della Difesa e l adeguamento dello strumento militare nel Regno Unito PANORAMA INTERNAZIONALE Il libro bianco della Difesa e l adeguamento dello strumento militare nel Regno Unito C.V. Michele Cosentino NAVARM Capo Divisione Sommergibili Il provvedimento era nell aria già

Dettagli

VUOI DIVENTARE PARTE DI UNA SQUADRA AL SERVIZIO DEL PAESE? VUOI CHE IL MARE SIA IL TUO FUTURO? VUOI DIVENTARE UN COMANDANTE DI UOMINI E MEZZI?

VUOI DIVENTARE PARTE DI UNA SQUADRA AL SERVIZIO DEL PAESE? VUOI CHE IL MARE SIA IL TUO FUTURO? VUOI DIVENTARE UN COMANDANTE DI UOMINI E MEZZI? VUOI DIVENTARE PARTE DI UNA SQUADRA AL SERVIZIO DEL PAESE? VUOI CHE IL MARE SIA IL TUO FUTURO? VUOI DIVENTARE UN COMANDANTE DI UOMINI E MEZZI? VUOI DIVENTARE UN CITTADINO CON LE STELLETTE? CHI SIAMO E

Dettagli

ESERCITAZIONI NAVALI MIMETIZZAZIONE. a cura di Alessandra Venerosi Pesciolini. Tavola delle abbreviazioni. Premessa Inventario

ESERCITAZIONI NAVALI MIMETIZZAZIONE. a cura di Alessandra Venerosi Pesciolini. Tavola delle abbreviazioni. Premessa Inventario ARCHIVIO ESERCITAZIONI NAVALI MIMETIZZAZIONE a cura di Alessandra Venerosi Pesciolini Tavola delle abbreviazioni ESERCITAZIONI NAVALI Premessa Inventario MIMETIZZAZIONE Premessa Inventario Tavola di raffronto

Dettagli

ONORI INIZIALI APERTURA

ONORI INIZIALI APERTURA ONORI INIZIALI Rappresentativa di Sindaci d'italia (ANCI) APERTURA 1 Banda Centrale dell'arma dei Carabinieri 2 Comandante delle Truppe (EI) 3 Bandiere delle FA/CC e della GdF 4 Gonfaloni delle Regioni,

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186-00143 Prot. M_D GMIL2 VDGM II 4 1 0196886 Roma, 11 luglio 2013

Dettagli

Ispettorato di Sanità. Contrammiraglio Gennaro Banchini

Ispettorato di Sanità. Contrammiraglio Gennaro Banchini Ispettorato di Sanità Contrammiraglio Gennaro Banchini Analisi del fenomeno migratorio: l impegno della Marina Militare 2 ELEMENTI DI RILEVANZA GLOBALE CRESCENTE CONFLITTUALITÀ INTERNAZIONALE AUMENTO DEI

Dettagli

La simulazione addestrativa nell Esercito Italiano

La simulazione addestrativa nell Esercito Italiano Comando delle Forze Operative Terrestri e Comando Operativo Esercito La simulazione addestrativa nell Esercito Italiano Roma, 23 maggio 2017 GEN. C.A. RICCARDO MARCHIÒ LA SIMULAZIONE ADDESTRATIVA INTEGRAZIONE

Dettagli

PIANO DI LAVORO E DI ATTIVITA DIDATTICA. Classe 5 Sezione Indirizzo A LOGISTICA E TRASPORTI DIRITTO PER LA LOGISTICA. Materia. Docente/i PAOLA NOTTI

PIANO DI LAVORO E DI ATTIVITA DIDATTICA. Classe 5 Sezione Indirizzo A LOGISTICA E TRASPORTI DIRITTO PER LA LOGISTICA. Materia. Docente/i PAOLA NOTTI Anno scolastico 2014/ 2015 Classe 5 Sezione Indirizzo Materia A LOGISTICA E TRASPORTI DIRITTO PER LA LOGISTICA Docente/i Nome e cognome Firma PAOLA NOTTI Nome e cognome Firma Finalità del corso L'insegnamento

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE II REPARTO Via XX Settembre, 123/A ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE II REPARTO Via XX Settembre, 123/A ROMA Diramazione fino ai minimi livelli di Comandante di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE II REPARTO Via XX Settembre, 123/A 00187 ROMA Prot. n. M_D/GMIL_03/II/6/1/2006/

Dettagli

DIFESA NEWS. Libia: missione di supporto alle autorità Le unità navali impiegate per questa missione saranno tratte dal dispositivo nazionale

DIFESA NEWS. Libia: missione di supporto alle autorità Le unità navali impiegate per questa missione saranno tratte dal dispositivo nazionale DIFESA NEWS Libia: missione di supporto alle autorità Le unità navali impiegate per questa missione saranno tratte dal dispositivo nazionale Mare Sicuro, già operativo nelle acque internazionali. Nessun

Dettagli

Informazione Regolamentata n

Informazione Regolamentata n Informazione Regolamentata n. 0131-108-2017 Data/Ora Ricezione 12 Settembre 2017 15:19:06 MTA Societa' : LEONARDO S.p.A. Identificativo Informazione Regolamentata : 93650 Nome utilizzatore : FINMECCANICAN04

Dettagli

Pagina 1 di 16 LEGGE 23 marzo 1983, n. 78 Aggiornamento della legge 5 maggio 1976, n. 187, relativa alle indennita' operative del personale militare. Vigente al: 26-6-2014 La Camera dei deputati ed il

Dettagli

b) nel grado di capitano: comando del reparto servizi del poligono di Foce Reno, con almeno un anno di comando di compagnia o squadrone o batteria; co

b) nel grado di capitano: comando del reparto servizi del poligono di Foce Reno, con almeno un anno di comando di compagnia o squadrone o batteria; co CONCORSI Decreto 28 novembre 2005 - Individuazione degli incarichi dichiarati equipollenti a quelli prescritti ai fini della valutazione per l avanzamento degli ufficiali in servizio permanente dell Esercito

Dettagli

APPROFONDIMENTI n. 2 Programmi di cooperazione internazionale: le nuove navi ORIZZONTE e FREMM nell industria della difesa

APPROFONDIMENTI n. 2 Programmi di cooperazione internazionale: le nuove navi ORIZZONTE e FREMM nell industria della difesa APPROFONDIMENTI n. 2 Programmi di cooperazione internazionale: le nuove navi ORIZZONTE e FREMM nell industria della difesa 31 maggio 2007 Camera dei Deputati Servizio Studi Dipartimento Difesa Il programma

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA Annesso 3

MINISTERO DELLA DIFESA Annesso 3 705 MINISTERO DELLA DIFESA Annesso 3 78 132229 DIFESA 22/09/2016 INDIA 3.000.000,00 21/09/2019 79 136412 DIFESA 29/09/2016 80 136417 DIFESA 29/09/2016 81 142007 DIFESA 10/10/2016 DES SVIZZERA UTF ARABIA

Dettagli

FUA 2004 Quota aggiuntiva del FUS 2004 per i turni

FUA 2004 Quota aggiuntiva del FUS 2004 per i turni A001 Direzione Amministrazione 1^ Regione Aerea - Milano 21 BRIGATA AEREA (46) PI 7.839,00 42 CENTRO DI MONTAGNA MONTE CIMONE A.M. MO 4.750,00 163 DEPOSITO TERRITORIALE A.M. (64) PORTO S.STEFANO GR 55,00

Dettagli

Luogo del corso : il Baltico, il Mediterraneo o il Mar Nero (a secondo del momento).

Luogo del corso : il Baltico, il Mediterraneo o il Mar Nero (a secondo del momento). CORSO "Anfibio" Il compito principale di questo corso è: Insegnare le competenze di base di lavoro con un respiratore (BA), immersioni fino a 18 metri in varie condizioni. Riceverete il primo certificato

Dettagli

S A T T A O T O MA M G A G G I G OR O E R E DE D L E L L A L A MA M R A I R NA

S A T T A O T O MA M G A G G I G OR O E R E DE D L E L L A L A MA M R A I R NA STATO MAGGIORE DELLA MARINA Capacità della Marina Militare nel settore del contrasto all inquinamento marino Roma, 18 maggio 2011 Agenda Cenni sul regime del Mare e competenze MM Concetto di sorveglianza

Dettagli

Ripreso dal sito stadellonda.it/collez ion/creststoria.htm

Ripreso dal sito  stadellonda.it/collez ion/creststoria.htm CREST Nata negli ambienti militari marini (navi, sommergibili), la tradizione del crest é poi stata adottata anche da altre armi e specialità. Inizialmente il crest raffigurava la riproduzione di un disegno

Dettagli

GENERALE GRAZIANO VISITA TASK FORCE AIR IN ISLANDA-video. Scritto da La Redazione Venerdì 14 Aprile :22

GENERALE GRAZIANO VISITA TASK FORCE AIR IN ISLANDA-video. Scritto da La Redazione Venerdì 14 Aprile :22 L'Italia è pronta a fare il proprio dovere sul fronte della sicurezza internazionale, così il Gener ale Graziano, Capo di Stato Maggiore della Difesa, ha salutato il contingente della Task Force Air Northern

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche MIUR.AOODRMA.REGISTRO UFFICIALE(U).0010113.05-06-2018 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ai Dirigenti Scolastici e ai Coordinatori didattici, delle Scuole statali e paritarie, di

Dettagli

PREMIO MALALA YOUSAFZAI

PREMIO MALALA YOUSAFZAI PREMIO MALALA YOUSAFZAI CONFERENZA STAMPA DEL 13 DICEMBRE 2017 Castello Aragonese di Taranto Non mi importa di dovermi sedere sul pavimento a scuola. Voglio solo istruzione. E non ho paura di nessuno.

Dettagli

AREA INTERFORZE ESERCITO

AREA INTERFORZE ESERCITO DETERMINAZIONE DELLE UNITA' DA MANTENERE AD UN COSTANTE LIVELLO OPERATIVO/ADDESTRATIVO AI FINI DELL'ATTRIBUZIONE AL PERSONALE DIPENDENTE DELLA MAGGIORAZIONE DELL INDENNITÀ DI CAMPAGNA DI CUI ALL'ARTICOLO

Dettagli

714 a SEDUTA PLENARIA DEL FORO

714 a SEDUTA PLENARIA DEL FORO FSC.JOUR/720 Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa Foro di cooperazione per la sicurezza ITALIAN Original: ENGLISH Presidenza: Lituania 714 a SEDUTA PLENARIA DEL FORO 1. Data: mercoledì

Dettagli

Convegno Scientifico Aggiornamento in Medicina Aeronautica. MedEvac e StratEvac stato dell arte: Lezioni apprese

Convegno Scientifico Aggiornamento in Medicina Aeronautica. MedEvac e StratEvac stato dell arte: Lezioni apprese Convegno Scientifico Aggiornamento in Medicina Aeronautica MedEvac e StratEvac stato dell arte: Lezioni apprese Comando Operativo di vertice Interforze Roma, 27 ottobre 2014 MedEvac e StratEvac stato dell

Dettagli

4 NOVEMBRE "CASERME APERTE"

4 NOVEMBRE CASERME APERTE 4 NOVEMBRE 2016 - "CASERME APERTE" FA CASERMA REPARTO LOCALITA ESERCITO ITALIANO SCUOLA DI FANTERIA SCUOLA DI FANTERIA Via della Stazione di Cesano, 423 00123 Roma MARINA MILITARE Stato Maggiore Marina

Dettagli

ATTI PARLAMENTARI XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI DELIBERAZIONE

ATTI PARLAMENTARI XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI DELIBERAZIONE ATTI PARLAMENTARI XVII LEGISLATURA CAMERA DEI DEPUTATI Doc. CCL n. 2 DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI IN MERITO ALLA PARTECIPA- ZIONE DELL ITALIA ALLA MISSIONE INTERNAZIONALE IN SUPPORTO ALLA GUARDIA

Dettagli

Direzione Amministrazione 3^ Regione Aerea (BA)

Direzione Amministrazione 3^ Regione Aerea (BA) Direzione Amministrazione 3^ Regione Aerea (BA) 292 1^ REGIONE AEREA - QUARTIER GENERALE MI 0,00 0,00 dati non pervenuti 355 16 STORMO - MARTINA FRANCA TA 0,00 55.000,00 293 3^ REGIONE AEREA - QUARTIER

Dettagli

Una t r a d i z i o n e

Una t r a d i z i o n e Una t r a d i z i o n e c h e g u a r d a a l futuro L Accademia è nata a Livorno nel 1881 dalla fusione delle due principali Scuole di Marina italiane: quella di Genova che prima dell unità d Italia formava

Dettagli

Israele conquista il Mediterraneo

Israele conquista il Mediterraneo Israele conquista il Mediterraneo occhidellaguerra.it La geopolitica di uno Stato si misura anche osservando le attenzioni che uno Stato concede a un determinato settore delle forze armate. Nei bilanci,

Dettagli