OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI."

Transcript

1 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI: FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI. L A G I U N T A Richiamate la Determinazione dirigenziale n. 22 di PG /09 del 28/10/2009 con la quale è stata approvata la pubblicazione di un Avviso pubblico di manifestazione di interesse (Gara esplorativa) per la realizzazione di impianti fotovoltaici ; la Deliberazione di Giunta comunale P.G. n del 22/12/2009 avente come oggetto la pubblicazione di un Avviso pubblico di manifestazione di interesse (Gara Esplorativa) per la realizzazione di impianti fotovoltaici. Nomina della Commissione Giudicatrice ; Considerato che la legge n. 10 del 09/01/1991 prevede l obbligo, negli edifici di proprietà pubblica o adibiti a uso pubblico, di soddisfare il fabbisogno energetico degli stessi favorendo il ricorso a fonti rinnovabili di energia; che la promozione dell energia rinnovabile sul territorio costituisce specifico obiettivo dell Amministrazione Comunale come espresso dall orientamento di Giunta P.G. 3852/2007 riguardante le politiche energetiche dell Ente; che tramite D.M. 19/02/07, disciplinato dalla delibera AEEG n. 90/07, viene erogato un contributo in conto energia tramite il riconoscimento di una tariffa incentivante da applicarsi ai quantitativi di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici; che la legge regionale n. 26/2004 all articolo 4 prevede che i Comuni approvino programmi e attuino progetti per la qualificazione energetica del sistema urbano, con particolare riferimento alla promozione dell uso razionale dell energia, del risparmio energetico negli edifici, allo sviluppo degli impianti di produzione e distribuzione dell energia derivante da fonti rinnovabili ;

2 che l Amministrazione Comunale dispone, tramite il patrimonio immobiliare di proprietà, di consistenti superfici idonee all installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica; che nella Relazione Previsionale e Programmatica del periodo vi è il Progetto n Programma 2000 denominato: Ob11 Avviare una concreta politica energetica e promuovere la sostenibilità delle attività le cui finalità sono l installazione di tecnologie verdi sul patrimonio pubblico, risparmio energetico, al fine di ridurre le emissioni di CO2, governo e regolamentazione di produzione di energia da fonti rinnovabili; che nel Piano Esecutivo di Gestione 2010 è prevista l Azione strategica A24 tra gli obiettivi dell U.O. Energia Servizio Ambiente Settore Ambiente ed Attività Produttive, consistente nella Gara e affidamento lavori per lo sfruttamento delle superfici degli edifici e delle strutture comunali per pannelli fotovoltaici ; Tenuto conto che a seguito delle indagini di mercato effettuate mediante gara esplorativa, è emersa la possibilità di promuovere la produzione di energia rinnovabile mediante installazione di pannelli fotovoltaici tramite il patrimonio immobiliare comunale; che la realizzazione degli impianti sopra descritti può essere conseguita mediante il finanziamento tramite terzi, con il pagamento del corrispettivo, da riconoscere all impresa che realizza l opera, per mezzo della retrocessione del contributo statale previsto dal D.M. 19/02/07 (conto energia); che il finanziamento tramite terzi può seguire diversi schemi e coinvolgere una pluralità di attori quali imprese di fornitura e installazione, istituti di credito e società ESCO (Energy Service Company); Visto il Decreto Ministeriale del 19/02/2007 Criteri e modalità per incentivare la produzione di energia elettrica mediante conversione fotovoltaica della fonte solare, in attuazione dell'articolo 7 del decreto legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 disciplinato con delibera dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas n. 90/2007, che prevede l erogazione di tariffe incentivanti a favore di alcuni soggetti, tra i quali rientrano gli enti pubblici, che realizzano impianti per la produzione di energia elettrica fotovoltaica; Ritenuto di abbandonare la logica del finanziamento in conto capitale dell impianto a favore dell incentivazione dell effettiva produzione di energia elettrica mirata a remunerare i costi necessari all avvio e all esercizio dell impianto anche in considerazione delle regole definite per il rispetto del patto di stabilità; di intraprendere il progetto di installazione di impianti fotovoltaici per la produzione di energia elettrica sfruttando le superfici, appositamente individuate (Allegato 2), di immobili comunali;

3 opportuno promuovere la realizzazione del Progetto Energie rinnovabili: Fotovoltaico su immobili comunali che prevede l introito di risorse, così come indicato nell Allegato 1, avvalendosi della collaborazione di partner privato, selezionato mediante procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006; Dato atto che conseguentemente si provvederà con appositi atti ad istituire appositi capitoli in entrata per introitare il corrispettivo previsto e relativi capitoli di spesa; Acquisito il visto del Dirigente di Settore, Ing. A. Bassi, in merito alla congruenza del presente atto con quanto disposto con orientamento di G.C. PG. 4197/10, in merito al patto di stabilità; Visti i pareri favorevoli in ordine alla regolarità tecnica e contabile rispettivamente dal Dirigente del Settore/Servizio Ambiente e del responsabile del Servizio finanziario ( art c. del D. Lgs. 267/2000); Con il voto favorevole di tutti i presenti: DELIBERA di approvare il Progetto Energie rinnovabili: Fotovoltaico su immobili comunali così come indicato nell Allegato 1 quale parte integrante del presente atto; di approvare la selezione di un Partner privato mediante procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006; di demandare ad atti successivi l istituzione di appositi capitoli in entrata per introitare il corrispettivo previsto e relativi capitoli di spesa; di dare atto che il responsabile del procedimento è l Ing. Marco Perinasso P.O. dell U.O. Energia Settore/Servizio Ambiente ; di dichiarare, ai sensi dell art. 134 comma 4 del D.Lgs 267/2000, il presente provvedimento immediatamente eseguibile, con il voto favorevole espresso da tutti i presenti la seduta.

4 COMUNE DI FERRARA OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI. Parere di regolarità tecnica ex art 49 comma 1 del D. Lgs. n. 267/00 Si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità tecnica. IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMBIENTE Data Ing. A. Bassi Parere di regolarità contabile ex art. 49 comma 1 e art. 153 comma 5 del D. Lgs. n. 267/00 Si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile attestante la copertura finanziaria.

5 Il presente provvedimento non comporta implicazioni nè finanziarie nè contabili. Preso nota agli effetti delle registrazioni contabili per il rendiconto patrimoniale. IL DIRIGENTE DI RAGIONERIA Data Dott.ssa P. Pellegrini

Ritenuto necessario provvedere in merito;

Ritenuto necessario provvedere in merito; PROGRAMMA TRIENNALE LL.PP. 2010/2012. AGGIORNAMENTO SCHEMA. APPROVAZIONE PROGETTO PRELIMINARE PER REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO.- LA GIUNTA COMUNALE Premesso: 1. che la direttiva dell Unione Europea

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che:

LA GIUNTA COMUNALE. Premesso che: LA GIUNTA COMUNALE Premesso che: - il Comune di Cuneo, con deliberazione del Consiglio comunale n. 36 del 21.03.2007, si è dotato del Piano Energetico Ambientale Comunale, documento programmatico previsto

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 OGGETTO: Approvazione rendiconti SGATE per maggiori oneri sostenuti dal Comune

Dettagli

1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 344 del 04/07/2012

1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. n. 344 del 04/07/2012 AGENZIA PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO DELL UMBRIA 1.3 SERVIZIO LAVORI, SICUREZZA, PROVVEDITORATO E PATRIMONIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 344 del 04/07/2012 E direzione lavori all Ing. Numa

Dettagli

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI 151 COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell'umanità Settore Ambiente e Attività Produttive Servizio Ambiente Unità Organizzativa Energia PROGETTO ENERGIE RINNOVABILI : FOTOVOLTAICO SU IMMOBILI COMUNALI

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO. Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO. Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015 SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm Determinazione n. DD 2015 2226 esecutiva dal 13/12/2015 Protocollo Generale n. PG 2015 128809 del 11/12/2015

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' CULTURALI - U.O. MANIFESTAZIONI CULTURALI E TURISMO - POLITICHE PER LA PACE

SETTORE ATTIVITA' CULTURALI - U.O. MANIFESTAZIONI CULTURALI E TURISMO - POLITICHE PER LA PACE SETTORE ATTIVITA' CULTURALI - U.O. MANIFESTAZIONI CULTURALI E TURISMO - POLITICHE PER LA PACE Determinazione n. DD-2013-672 esecutiva dal 03/05/2013 Protocollo Generale n. PG-2013-29644 del 15/04/2013

Dettagli

PROGETTI PER L EFFICIENTAMENTO DELL ILLUMINAZIONE STRADALE PROVINCIALE. Mestre, Auditorium del Centro Servizi 1 della Provincia di Venezia

PROGETTI PER L EFFICIENTAMENTO DELL ILLUMINAZIONE STRADALE PROVINCIALE. Mestre, Auditorium del Centro Servizi 1 della Provincia di Venezia PROGETTI PER L EFFICIENTAMENTO DELL ILLUMINAZIONE STRADALE PROVINCIALE 29 giugno 2012 29 giugno 2012 Mestre, Auditorium del Centro Servizi 1 della Provincia di Venezia INDICE DELLA PRESENTAZIONE La Provincia

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1062 22/07/2015 Oggetto : Affidamento, a seguito di gara informale on line,

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO Determinazione n. DD-2015-2055 esecutiva dal 26/11/2015 AP/ap Protocollo Generale n. PG-2015-121528 del 23/11/2015

Dettagli

REGOLAMENTO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI

REGOLAMENTO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI PROVINCIA DI LIVORNO REGOLAMENTO SUL SISTEMA DEI CONTROLLI INTERNI Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale n. 216/20.12.2012 In vigore dal 1 febbraio 2013 SOMMARIO TITOLO I 3 Controllo Di

Dettagli

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009 Determinazione del Responsabile del Servizi alla persona n. 424 del 07/09/2009 Oggetto: Ciclo di conferenze sul cinema "Roma città aperta" - periodo settembre - ottobre 2009. Conferimento incarico e assunzione

Dettagli

Linee guida finalizzate all'attuazione dei processi di mobilita' sostenibile per il personale della Regione Piemonte.

Linee guida finalizzate all'attuazione dei processi di mobilita' sostenibile per il personale della Regione Piemonte. REGIONE PIEMONTE BU51 24/12/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 30 novembre 2015, n. 38-2535 Linee guida finalizzate all'attuazione dei processi di mobilita' sostenibile per il personale della Regione

Dettagli

Oggetto: Approvazione protocollo d intesa con la Soc. ENEL.si S.r.l. per lo sviluppo delle energie rinnovabili.

Oggetto: Approvazione protocollo d intesa con la Soc. ENEL.si S.r.l. per lo sviluppo delle energie rinnovabili. Estratto dalla delibera del Consiglio Comunale n.52 del 10.8.2009 Oggetto: Approvazione protocollo d intesa con la Soc. ENEL.si S.r.l. per lo sviluppo delle energie rinnovabili. -Il Sindaco relaziona in

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-2178 esecutiva dal 04/12/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-126515 del 03/12/2015

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-582 esecutiva dal 07/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32619 del 02/04/2015

Dettagli

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino

COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino ORIGINALE COMUNE DI VILLAREGGIA Provincia di Torino Determinazione del Responsabile Servizio: AMMINISTRATIVO FINANZIARIO N. 20/10 del 25/03/2015 Responsabile del Servizio : Dr.ssa SORTINO Fabiola OGGETTO

Dettagli

Determina Cultura/0000005 del 28/01/2014

Determina Cultura/0000005 del 28/01/2014 Comune di Novara Determina Cultura/0000005 del 28/01/2014 Area Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO) Proposta Istruttoria SERVIZIO CULTURA E SPORT Unità Iniziative Culturali Proponente Loredana

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 50 Data 30/05/2012 OGGETTO: Studio di fattibilità per l installazione di un impianto fotovoltaico di potenza pari a 11.76 kwp

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-797 esecutiva dal 20/05/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-49639 del 14/05/2015

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-952 esecutiva dal 10/06/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-59005 del 10/06/2015

Dettagli

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3

COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3 COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli Stazione di cura, soggiorno e turismo estiva ed invernale SETTORE 3 DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 33 del 22/02/2011 OGGETTO: Determinazione risorse anno

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-127 esecutiva dal 26/01/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-7900 del 23/01/2015

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONS.INTERNA FORME DI GESTIONE SERVIZI E APPALTI

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONS.INTERNA FORME DI GESTIONE SERVIZI E APPALTI SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 805 / 2014 163/2006 PREVIA INDAGINE DI MERCATO DELLA FORNITURA DI METANO PER AUTOTRAZIONE PER GLI AUTOMEZZI COMUNALI PER IL PERIODO

Dettagli

COMUNE DI CAVAION VERONESE PROVINCIA DI VERONA UFFICIO TRIBUTI ECOLOGIA - RISORSE UMANE

COMUNE DI CAVAION VERONESE PROVINCIA DI VERONA UFFICIO TRIBUTI ECOLOGIA - RISORSE UMANE COMUNE DI CAVAION VERONESE PROVINCIA DI VERONA UFFICIO TRIBUTI ECOLOGIA - RISORSE UMANE DETERMINA N. 145 DEL 17.04.2014 OGGETTO: Risorse per le politiche di sviluppo delle risorse umane e per la produttività.

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-1674 esecutiva dal 02/10/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-99761 del 01/10/2015

Dettagli

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato

AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato AATO VERONESE Autorità Ambito Territoriale Ottimale Veronese - Servizio idrico integrato IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Verbale della Deliberazione n. 49 dell 11 dicembre 2008 località Pignatte Comune

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI UFFICIO SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1654

SETTORE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI UFFICIO SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1654 (Cat.. Cl. Fasc..) CITTA DI ASTI SETTORE RISORSE UMANE E SISTEMI INFORMATIVI UFFICIO SISTEMI INFORMATIVI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1654 in data 19/09/2015 Oggetto: CIG ZC31619C- SERVIZIO DI POSTA

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 801 del 04/06/2014 OGGETTO: CORSO DI FORMAZIONE PER «ADDETTO AL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE» DI CUI AL

Dettagli

PARTE III PROGRAMMA DI SPESA E.F. 2007 RELATIVO A SPESE CONDOMINIALI, ONERI ACCESSORI, ONERI DI PARTECIPAZIONE A CONSORZI E COMUNIONI

PARTE III PROGRAMMA DI SPESA E.F. 2007 RELATIVO A SPESE CONDOMINIALI, ONERI ACCESSORI, ONERI DI PARTECIPAZIONE A CONSORZI E COMUNIONI 28-3-2007 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA - PARTE SECONDA - N. 42 7 UPB 1.2.1.1.620 Spese generali di funzionamento Cap. 04350 Manutenzione ordinaria sul patrimonio disponibile e indisponibile

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI MONTECRETO

COMUNE DI MONTECRETO COPIA COMUNE DI MONTECRETO Provincia di Modena DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N 2 DEL 26.03.2016 OGGETTO: APPROVAZIONE BILANCIO DI PREVISIONE 2016 2018 E RELATIVA ALLEGATI. L anno duemilasedici addì

Dettagli

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015

Deliberazione del Direttore Generale N. 188. Del 03/11/2015 Deliberazione del Direttore Generale N. 188 Del 03/11/2015 Il giorno 03/11/2015 alle ore 10.00 nella sede Aziendale di via San Giovanni del Cantone 23, il sottoscritto Massimo Annicchiarico, Direttore

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 912 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 214 DEL 04/08/2015 OGGETTO: PROGETTO CONTRO CALDO ANNO 2015.- STAMPA DI N.100 MANIFESTI A COLORI

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2015-1810 DEL 20/08/2015 Inserita nel fascicolo: 2015.VI/5.46/1 Centro di Responsabilità: 56 3 0 0 - SETTORE LAVORI PUBBLICI E PATRIMONIO - SERVIZIO MANUTENZIONI

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO PER L ESECUZIONE DELLE ATTIVITA DI ACCERTAMENTO E DI ISPEZIONE NECESSARIE ALL OSSERVANZA DELLE NORME RELATIVE ALL ESERCIZIO E ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI, AL CONTENIMENTO DEI CONSUMI

Dettagli

Ripartizione Edilizia Pubblica e Lavori Pubblici

Ripartizione Edilizia Pubblica e Lavori Pubblici C O M UN E D I BARI Proposta di Deliberazione 2011/155/00058 Ripartizione Edilizia Pubblica e Lavori Pubblici Data Redazione Proposta: 24/06/2011 Assessore Proponente: Marco Lacarra Altri Settori: Estensore:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Lavori Pubblici e Mobilità Urbana DIRETTORE PAGLIARINI ing. MARCO Numero di registro Data dell'atto 2322 31/12/2015 Oggetto : Opere di completamento raddoppio

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 94 DEL 03-07-2014

DETERMINAZIONE N. 94 DEL 03-07-2014 DETERMINAZIONE COPIA N. 94 DEL 03-07-2014 Oggetto: Fornitura gas GPL per riscaldamento delle foresterie del Parco: determina a contrarre per procedura tramite START SETTORE TECNICO Pagina 1 LA RESPONSABILE

Dettagli

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014.

Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. Deliberazione del Commissario straordinario nell esercizio dei poteri spettanti alla Giunta provinciale n. 298 del 29/09/2014. SETTORE IV ISTRUZIONE FORMAZIONE RENDICONTAZIONE LAVORO AL COMMISSARIO STRAORDINARIO

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 20 Novembre 2013

COMUNE DI CUNEO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale. Seduta del 20 Novembre 2013 COMUNE DI CUNEO N.295 registro deliberazione Settore Lavori Pubblici Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Seduta del 20 Novembre 2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA SOCIETA DI SERVIZI ENERGETICI AJA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore V Responsabile: Fontana Alessandro DETERMINAZIONE N. 1372 in data 31/12/2014 OGGETTO: FORNITURA E POSA IN OPERA CLIMATIZZATORI PER ALCUNI LOCALI DEL CENTRO SOCIALE

Dettagli

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) www.biassono.org

COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) www.biassono.org COMUNE DI BIASSONO Via San Martino 9 20853 (MB) www.biassono.org SERVIZIO LAVORI PUBBLICI/ECOLOGIA PROPONENTE: UFFICIO LAVORI PUBBLICI/ECOLOGIA DETERMINAZIONE N. 110 DEL 06/03/2015 OGGETTO: LAVORI DI RESTAURO

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 976 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Recupero e smaltimento veicoli abbandonati in territorio

Dettagli

SETTORE VI AMBIENTE E MOBILITA SERVIZIO AREE VERDI E PARCHI DETERMINAZIONE

SETTORE VI AMBIENTE E MOBILITA SERVIZIO AREE VERDI E PARCHI DETERMINAZIONE SETTORE VI AMBIENTE E MOBILITA SERVIZIO AREE VERDI E PARCHI DETERMINAZIONE Oggetto: PARCO GALVANI E PARCOBALENO. MESSA IN SICUREZZA AREE GIOCO. AFFIDAMENTO LAVORO ALLA DITTA ADAMI MONTAGGI SAS DI ADAMI

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N. 3409 del 14/11/2014 Determina a contrare per l affidamento dei lavori in economia nell ambito del Progetto di Riqualificazione Spazi

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000221 del 22/12/2015

Determina Lavori pubblici/0000221 del 22/12/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000221 del 22/12/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente SC Nuovo

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm Determinazione n. DD-2015-309 esecutiva dal 19/02/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-18004 del 19/02/2015

Dettagli

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE

Settore Welfare, lavoro e formazione professionale ********* DETERMINAZIONE FIN. ********* DETERMINAZIONE Proposta n. STFORMLA 2565/2012 Determ. n. 2231 del 05/11/2012 Oggetto: SERVIZIO DI SUPPORTO INFORMATIVO SUI PROGRAMMI EUROPEI PROMOSSI DALL'UNIONE EUROPEA E DAL CONSIGLIO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

PROGRESSIVO GENERALE DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA - CIG Z32120D8BE

PROGRESSIVO GENERALE DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA - CIG Z32120D8BE COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SETTORE FINANZE BILANCIO E SVE PROGRESSIVO GENERALE N. 743 DETERMINAZIONE N. 83 DEL 09/12/2014 copia OGGETTO: ACQUISTO PRODOTTI DITTA CEL PER SERVIZI CONTABILITA -

Dettagli

LA GIUNTA MUNICIPALE

LA GIUNTA MUNICIPALE DG 84.2012 OGGETTO: PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2012-2014 LA GIUNTA MUNICIPALE PREMESSO che l art. 11 c. 1 del D.Lgs n. 150/2009 definisce la trasparenza come: accessibilità

Dettagli

DETERMINAZIONE N. IL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE N. IL DIRIGENTE CITTÀ METROPOLITANA DI NAPOLI Reg. Det. n. 457 del 30/12/2015 DETERMINAZIONE N. DEL Oggetto: Convenzione n. 14424 del 9/6/2014: fornitura e installazione di impianti fotovoltaici sulle coperture di edifici

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

Testo risultante dalle modifiche ed integrazioni apportate con deliberazione 11 febbraio 2009, EEN 1/09

Testo risultante dalle modifiche ed integrazioni apportate con deliberazione 11 febbraio 2009, EEN 1/09 Testo risultante dalle modifiche ed integrazioni apportate con deliberazione 11 febbraio 2009, EEN 1/09 Deliberazione 16 dicembre 2004 Determinazione del contributo tariffario da erogarsi ai sensi dell

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015

DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 399 DEL 22/09/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE RENDICONTO SGATE ANNO 2013

Dettagli

Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 446 approvata il 12 novembre 2014 DETERMINAZIONE: FORN. EN.ELETT.

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI SERVIZIO TECNICO C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 256 del 15/05/2015 del registro generale OGGETTO: EDISON ENERGIA S.P.A. - IMPEGNO

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014

Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000258 del 22/12/2014 /rea / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente EU Nuovo

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 220 DEL 13.10.2015 OGGETTO: Predisposizione di un sistema videosorveglianza integrato per le residenze dell ESU di Verona. Affidamento lavori elettrici a FILITECH S.R.L. - CIG

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE

VERBALE DI DELIBERAZIONE COMUNE DI MARNATE Provincia di Varese COPIA AUTENTICA CODICE ENTE: 11503 DELIBERAZIONE N 22 Soggetta invio Capigruppo Consiliari VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 22 del 23.04.2012 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 181 DEL 28-09-2015

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 181 DEL 28-09-2015 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE COPIA N. 181 DEL 28-09-2015 Oggetto: Servizio di supporto per il reperimento e gestione fondi comunitari per la promozione di progetti nel territorio del Parco: determina a

Dettagli

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA

CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA CITTA DI CONSELVE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE N. 253 DEL 30/09/2013 ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI - SETTORE AFFARI GENERALI OGGETTO: NOLEGGIO TRIENNALE 2013-2016 FOTOCOPIATORE

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

L ASSESSORE ALL URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E VIABILITA

L ASSESSORE ALL URBANISTICA, EDILIZIA PRIVATA E VIABILITA PROPOSTA CDC NR.17/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE N. 2 AL REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE PER INSERIMENTO NUOVO ARTICOLO 70 BIS - LINEE GUIDA PER IL CONTENIMENTO DEL FABBISOGNO ENERGETICO PER GLI IMMOBILI

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO

NUOVO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO NUOVO REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DELLA CASSA CONGUAGLIO PER IL SETTORE ELETTRICO TITOLO I - FUNZIONI E ORGANI Articolo 1 (Funzioni) 1.1 La Cassa conguaglio per il settore elettrico,

Dettagli

SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 DETERMINA DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COMUNE DI FORIO Provincia di Napoli SETTORE RAGIONERIA, TRIBUTI E PERSONALE Piazza Municipio n.9 80075 Forio P.I.: 01368590632 C.F.: 83000990636 e-mail: ragioneria@comune.forio.na.it tel.0813332914 fax.0813332942

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 3 dicembre 2013, n. 2319

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 3 dicembre 2013, n. 2319 42803 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 3 dicembre 2013, n. 2319 Recepimento dell Accordo tra Governo, Regioni e Province Autonome del 22 febbraio 2012 sui corsi di formazione abilitanti per l utilizzo

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SERVIZIO BILANCIO E PROVVEDITORATO U.O. Economato e Provveditorato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 484 DEL 03/05/2011. OGGETTO: FORNITURA DI ARTICOLI DI CANCELLERIA AMBIENTALMENTE

Dettagli

Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015. Proposta n.:p05.2.0.0-2015-242

Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015. Proposta n.:p05.2.0.0-2015-242 SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO NM/nm Determinazione n. DD-2015-974 esecutiva dal 17/06/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-59494 del 11/06/2015

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Inserita nel fascicolo: 2014.VII/12/3.3/3 Centro di Responsabilità: 65 4 2 0 - SETTORE WELFARE - SERVIZIO SERVIZI PER IL WELFARE

Dettagli

2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA

2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA SETTORE UNITA IMPEGNO 2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA DETERMINAZIONE N. 102 DEL 11/08/2015 OGGETTO: CONTRIBUTI STRAORDINARI A FAVORE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI SIGNA PER A.S.2015-2016

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 142 / 2010 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 30-Giugno-2010 OGGETTO: APPROVAZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE CON SOC. ESCO BERICA

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZIO PATRIMONIO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZIO PATRIMONIO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZIO PATRIMONIO Determinazione n. DD-2012-1475 esecutiva dal 12/11/2012 Protocollo Generale n. PG-2012-82330 del 08/11/2012 Proposta n.:p05.1.0.0-2012-15 Il Dirigente

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

COMUNE DI BAREGGIO. Numero

COMUNE DI BAREGGIO. Numero COMUNE DI BAREGGIO Determinazione Numero Data Data esecutività SETTORE TERRITORIO, AMBIENTE E SUAP 16 Oggetto: IMPEGNO DI SPESA PER LA COPERTURA DEI COSTI AMMINISTRATIVI APPLICATI DAL GESTORE SERVIZI ELETTRICI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Urbanistica Rigenerazione Urbana DIRETTORE CARLETTI ARCH. RUGGERO Numero di registro Data dell'atto 1660 17/11/2014 Oggetto : Affidamento, mediante cottimo

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 910 DEL 19-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Acquisto libri per Biblioteca comunale dal 'Centro Biblioteche

Dettagli

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPAE Agenzia regionale per la prevenzione, l'ambiente e l energia dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2016-87 del 01/02/2016 Oggetto Sezione di Forlì-Cesena.

Dettagli

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana

Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca. Repubblica Italiana Regione Siciliana Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Repubblica Italiana Regione Siciliana Scuola Statale Secondaria di 1 grado E. Romagnoli Via Volturno 28 93012 Gela CL - Tel.: 0933930934 Fax: 0933823428

Dettagli

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE

5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE 5. LE NORME CHE REGOLANO LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE CONVERSIONE FOTOVOLTAICA DELLA FONTE SOLARE La normativa nazionale relativa all energia prodotta da sistemi solari fotovoltaici riguarda

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 1081 esecutiva dal 31/12/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000248 del 11/12/2014

Determina Lavori pubblici/0000248 del 11/12/2014 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000248 del 11/12/2014 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente Zaltieri

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione della bozza di Protocollo di Intesa tra il Comune

Dettagli

Determina Cultura - Biblioteche/0000037 del 31/07/2014 IL DIRIGENTE

Determina Cultura - Biblioteche/0000037 del 31/07/2014 IL DIRIGENTE Comune di Novara Determina Cultura - Biblioteche/0000037 del 31/07/2014 Area / Servizio Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO)

Dettagli

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE Copia Originale CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 2 Ufficio: Unità Operativa Anziani DETERMINAZIONE N. 233 del 30/06/2014 AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ALLA DITTA IRIDE S.R.L. RELATIVA ALL'AFFIDAMENTO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SR/sr Determinazione n. DD-2015-1224 esecutiva dal 28/07/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-75157 del 20/07/2015

Dettagli

Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 565 approvata il 10 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: FORN. EN.ELETT.

Dettagli

C O M U N E D I I S C H I A

C O M U N E D I I S C H I A C O M U N E D I I S C H I A ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DI COMMISSARIO STRAORDINARIO Seduta del 28/12/2006 N. 94 OGGETTO: LEGGE 8.11.2000, N.328.LEGGE QUADRO PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA INTEGRATO

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazione n. DD-2015-392 esecutiva dal 06/03/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-22553 del 05/03/2015

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona ORIGINALE Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona DETERMINAZIONE del 23.10.2013 N Generale : 196 N Settoriale : 87 AREA ECONOMICO FINANZIARIA UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: FORNITURA ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Determinazione del Dirigente Scolastico (Art. 11 del D. Lgs 163/2006) N. 7071 /A22 del 11/10/2014 Determina a contrarre per l affidamento del Servizio di Assicurazione a favore del Dirigente Scolastico

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 230 DEL 05-04-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: 'Corso di sopravvivenza in cucina per ragazzi'. Biblioteca

Dettagli

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013

Il Dirigente. SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 SETTORE OPERE PUBBLICHE E ASSETTO DEL TERRITORIO Determinazione dirigenziale Raccolta n. 3240 del 05/12/2013 Oggetto: FORNITURA E POSA IN OPERA IMPIANTO ANTIFURTO CENTRO IMPIEGO DI ABBADIA SAN SALVATORE

Dettagli

COMUNE DI PONTEDASSIO

COMUNE DI PONTEDASSIO COMUNE DI PONTEDASSIO Provincia di Imperia DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE X ORIGINALE COPIA CONFORME Delibera n. 015 anno 2015. OGGETTO: CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE.

Dettagli

Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di "Bonus Energetico" (gas ed energia) - anno 2013.

Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche di Bonus Energetico (gas ed energia) - anno 2013. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 167 23 settembre 2015 Oggetto : Approvazione dei maggiori oneri sostenuti dal Comune per la gestione delle pratiche

Dettagli

COMUNE DI PALMARIGGI PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI PALMARIGGI PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI PALMARIGGI PROVINCIA DI LECCE SERVIZIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI Determinazione N.32 Del 01.07.2015 Reg.Gen 105 Oggetto: MISE POI ENERGIA - DETERMINA A CONTRARRE PER L AVVIO DELLA PROCEDURA

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 148 del 17/12/2014 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. CONFERMA TARIFFE IN VIGORE PER L ANNO 2015.

Dettagli