Progetto impianto Elettrico ESECUTIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto impianto Elettrico ESECUTIVO"

Transcript

1 Per. Ind. Sandro Tazzer Via Chiappella B/ 00 Serra Riccò (GE) Tel.0 fax p.e.c.: Iscr. Collegio Periti Prov. Genova n. ro del // - Iscrizione albo verificatori C.C.I.A.A D.lgs /0 n. ro Responsabile prevenzione/protezione D.lgs /0 - Coordinatore sicurezza cantieri D.lgs /0 (ex /) Professionista antincendio D.lgs / n. ro GE0P00 - Certificatore energetico Reg. Liguria - Docente materie sicurezza sul lavoro Reg. Liguria - Progetto impianto Elettrico ESECUTIVO Ferrovia a Cremagliera PRINCIPE - GRANAROLO Committente AMT Azienda Mobilità e Trasporti Proprietario AMT Azienda Mobilità e Trasporti Insediamento Granarolo (GE) Il presente Elaborato è composto da: Elaborati grafici di progetto Quadro elettrico Fornitura Elaborati di calcolo Elenco componenti dei quadri elettrici e Carpenterie Genova, 0/0/0

2 Tacchella Progetto Elettrico Dati progettista: Per. Ind. Sandro Tazzer iscrizione al Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Genova n ro. Professionista Antincendio, iscrizione all albo D.Lgs./ n ro. GE0P00 studio tecnico S.T.project di Sandro Tazzer Via Chiappella b/ 00 Serra Riccò (GE) tel. + 0 fax p.e.c.: Il presente elaborato è stato redatto in base alle richieste del Committente dal Professionista Antincendio Per. Ind. Sandro Tazzer. Il presente elaborato è vincolante nelle caratteristiche tecniche di tutti i componenti espressi nell elaborato. Ne consegue che il produttore dei componenti e i modelli espressi nell elaborato sono riportati per esprimere le caratteristiche richieste. Per. Ind. Sandro Tazzer Via Chiappella B/ 00 Serra Riccò (GE) tel. + 0 fax

3 AMT Granarolo Disegnatore: Per. Ind. S. Tazzer Coordinatore: N Disegno: 0/0/0

4 0 - Quadro Genera A A - Q Centrale - Q Ufficio Addett Progetto: Termica AMT Granarolo Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer Coordinato: B B N di Disegno: Tensione di esercizio: 00 / 0 V Sistema di Distribuzione: C TT C 0/0/0 D D E E F F Descrizione Quadro Generale Q Ufficio Addetto Q Centrale Termica Alimentazione - Sezione di Fase [mm²],0,0,0 G Alimentazione - Sezione di Neutro [mm²],0,0,0 G Alimentazione - Sezione di PE [mm²] Alimentazione - Icc massima ai morsetti di entrata [ka],0,0,0,,0 0, Alimentazione - Corrente Fase L [A] Alimentazione - Corrente Fase L [A],,, 0,, 0,00 H Alimentazione - Corrente Fase L [A] 0,0,0 0,00 H Alimentazione - Corrente Fase N [A],,, Calcolo del potere di interruzione PI degli apparecchi modulari secondo la norma Icn / Icu CEI EN 0- Icn / Icu CEI EN 0- Icn / Icu CEI EN 0- Note Locale tecnico I I 0

5 A B Progetto: AMT Granarolo A B C C D Quadro: - Quadro Generale D E E F G Note: Locale tecnico F G H H I I J J K K L L Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer N di Disegno: M Coordinato: 0/0/0 M

6 0 A A Progetto: AMT Granarolo L. L. L. N Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Quadro Generale L. L. L. 0 L. 0 L.0 0 L. L. 0 L. L. L. N N N0 N L. N L. L. L. N N N Tensione di esercizio: C 00 / 0 V 0 0 C L. L. L. L. PI degli apparecchi modulari: CEI EN 0- Icc massima ai morsetti di entrata:,0 ka N N N N D 0/0/0 D Q Q E E F F Descrizione linea Fasi della linea Potenza totale Potenza effettiva, kw,000 kw, kw,00 kw,0 kw,00 kw 0,0 kw,00 kw 0,00 kw 0,0 kw,00 kw,00 kw,00 kw,00 kw,00 kw G Ku / Kc 0, /,00 0,0 /,00 0, /,00 0,0 /,00 0, /,00,00 /,00 0,0 /,00 0, /,00,00 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 G Corrente nominale In [A] Corrente di impiego Ib [A] Potere di interruzione Icn/Icu [ka] Idiff [A] / Tdiff [s] Lunghezza linea a valle [m] Generale quadro L L L N,00 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 scaricatore L L L N Linea Officina L L L N,000 kw 0,00,0 0,00 0,0 / 0,0 0,0 loc Addetto AMT L L L N,000 kw,00,0,0 0,0 / 0,0,0 Centrale Termica L N,000 kw 0,00,,00 0,0 illuminazione OFFICINA L N,00 kw 0,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 Illuminazione officina L N,00 kw, 0,0 Illuminazione EMERGENZA officina L N 0,00 kw,00,0,00 0,0 SPOGLIATOIO luce L N,00 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 linea luce spogliatoio L N 0,00 kw, 0,0 Illuminazione EMERGENZA spogliatoio L N 0,00 kw,00,0,00 0,0 FM loc spogliatoio L N,000 kw 0,00,0,00 0,0 / 0,0 0,0 Pompa fossa L N,000 kw 0,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 illuminazione esterna/tralicci est L N,000 kw 0,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 LIBERO L L L N,000 kw 0,00,,0 0,0 / 0,0,0 LIBERO L N,000 kw 0,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo differenziale H H Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Sigla cavo Sezione fase [mm²] Sezione neutro [mm²] C.d.T. linea / C.d.T. totale FG0M - 0,...,0,0 0,00 /, FG0M - 0,...,0,0 0, /, FG0M - 0,...,0,0 0, /, FG0M - 0,...,0,0 0, /,0 0,00 /, FG0M - 0,...,,, /, FG0M - 0,...,, 0, /, 0,00 /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,,, /, FG0M - 0,...,,,0 /, FG0M - 0,...,,,0 /, FG0M - 0,...,, 0,0 /, FG0M - 0,...,,,0 /, Alimentazione I Note quadri prese tipo Gewiss GW I 0N 0

7 A Progetto: AMT Granarolo A Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Quadro Generale Tensione di esercizio: C 00 / 0 V Icc massima ai morsetti di entrata:,0 ka Famiglia involucri: CVX0M Quadri monoblocco da parete Livello di segregazione: Non segregato (forma ) D Ingombro totale (BxHxP) [mm]: 0x00x Grado IP: IP Corrente Icw: ka Norma verifica termica: E EN 0/0/0 C D E F F G G H H I I J J K K L L M M

8 A B Progetto: AMT Granarolo A B C C D Quadro: - Q Centrale Termica D E E F Note: F G G H H I I J J K K L L Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer N di Disegno: M Coordinato: 0/0/0 M

9 0 Q L. N A A Progetto: AMT Granarolo Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer L. N L. N Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Q Centrale Termica Tensione di esercizio: C 00 / 0 V C PI degli apparecchi modulari: CEI EN 0- Icc massima ai morsetti di entrata: 0, ka D 0/0/0 D E E F F Descrizione linea Gen Quadro Int Caldaia Int luci Fasi della linea Potenza totale Potenza effettiva,00 kw 0,00 kw,000 kw G Ku / Kc 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 G Corrente nominale In [A] Corrente di impiego Ib [A] Potere di interruzione Icn/Icu [ka] Idiff [A] / Tdiff [s] Lunghezza linea a valle [m] L N,000 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 L N,000 kw,00,,00 0,0 L N,000 kw 0,00,,00 0,0 Tipo AC Tipo differenziale H Istantaneo H Sigla cavo Sezione fase [mm²] Sezione neutro [mm²] C.d.T. linea / C.d.T. totale 0,00 /,0 FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, I Note Gen Quadro I 0

10 A Progetto: AMT Granarolo A Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Q Centrale Termica Tensione di esercizio: C 00 / 0 V Icc massima ai morsetti di entrata: 0, ka Famiglia involucri: Centralini Livello di segregazione: Non segregato (forma ) D Ingombro totale (BxHxP) [mm]: xx0 Grado IP: IP Corrente Icw: 0 ka Norma verifica termica: E CEI - 0/0/0 C D E F F G G H H I I J J K K L L M M

11 A B Progetto: AMT Granarolo A B C C D Quadro: - Q Ufficio Addetto D E E F Note: F G G H H I I J J K K L L Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer N di Disegno: M Coordinato: 0/0/0 M

12 0 Q L. L. L. N A A Progetto: AMT Granarolo Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer L. L. L. L.0 L. N N N N0 N Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Q Ufficio Addetto L. L. L. N N N Tensione di esercizio: C 00 / 0 V 0 C L. L. PI degli apparecchi modulari: CEI EN 0- Icc massima ai morsetti di entrata:, ka N N D 0/0/0 D 0 E E F F Descrizione linea Fasi della linea Potenza totale Potenza effettiva, kw,00 kw,00 kw,0 kw 0,00 kw 0,00 kw 0,00 kw 0,0 kw 0,000 kw 0,0 kw 0,00 kw,000 kw,00 kw G Ku / Kc 0, / 0,0 0,0 /,00 0,0 /,00 0, /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00,00 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 0,0 /,00 G Corrente nominale In [A] Corrente di impiego Ib [A] Potere di interruzione Icn/Icu [ka] Idiff [A] / Tdiff [s] Lunghezza linea a valle [m] gen quadro uff Addetto L L L N,000 kw 0,00,0 0,00,0 Clima L N,000 kw,00 0,,00 0,0 / 0,0 0,0 prese ufficio L N,000 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 illuminazione L N,000 kw 0,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 illuminaz esterna volta L N 0,00 kw,00,,00 0,0 illuminaz esterna marciapiede Uffic L N 0,00 kw,00,,00 0,0 illuminaz esterna marciapiede spogliatoio L N 0,00 kw,00,,00 0,0 illuminaz Uffici/sala attesa L N 0,00 kw,00,,00 0,0 linea luci locoli L N 0,000 kw 0,00 0,0 Illuminazione Emergenza L N 0,00 kw,00,,00 0,0 illuminazione giardino L N,000 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 Locale Esterno L N,000 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 LIBERO L N,000 kw,00,,00 0,0 / 0,0 0,0 Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo differenziale H H Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Tipo AC Istantaneo Sigla cavo Sezione fase [mm²] Sezione neutro [mm²] C.d.T. linea / C.d.T. totale FG0M - 0,...,0,0 0,0 /, FG0M - 0,...,,, /,0 FG0M - 0,...,,, /, FG0M - 0,...,,,0 /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0,00 /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,, 0, /, FG0M - 0,...,0,0, /, FG0M - 0,...,,,0 /, lampade esterne rivolte in alto lampade esterne rivolte in basso lampade esterne rivolte in basso I Note I 0

13 A Progetto: AMT Granarolo A Disegnato: Per. Ind. S. Tazzer Coordinato: B B N di Disegno: Quadro: - Q Ufficio Addetto Tensione di esercizio: C 00 / 0 V Icc massima ai morsetti di entrata:, ka Famiglia involucri: CVX0E Quadri da parete con telaio estraibile Livello di segregazione: Non segregato (forma ) D Ingombro totale (BxHxP) [mm]: 00x00x0 Grado IP: IP Corrente Icw: 0 ka Norma verifica termica: E EN 0/0/0 C D E F F 0 G G H H I I J J K K L L M M

14 Dati di progetto 0/0/0 Disegnatore: Per. Ind. S. Tazzer Coordinatore: N di disegno: Tensione di esercizio [V]: 00 (00) / 0 (0) C.d.t. massima totale ammessa nell'impianto:,0 % Potenza totale impianto: Corrente totale impianto:,00 kw, A Corrente nominale impianto:,00 A Fasi dell'impianto: L L L N Icc massima ai morsetti d'entrata: Alimentazione - Sezione di Fase:,0 ka,0 mm² Alimentazione - Sezione di Neutro:,0 mm² Alimentazione - Sezione di PE: Alimentazione - Corrente fase L: Alimentazione - Corrente fase L: Alimentazione - Corrente fase L:,0 mm², A, A 0,0 A Alimentazione - Corrente neutro N:, A Sistema di Distribuzione: TT Corrente di c.to c.to presunta trifase nel punto di consegna:,0 ka Corrente di c.to c.to presunta fase-neutro nel punto di consegna:,0 ka Contributo motori alla corrente di c.to c.to: No

15 Dati quadro 0/0/0 Quadro n : Descrizione: Quadro Generale Metodo di calcolo del Potere di Interruzione: Icn / Icu Potere di Interruzione degli apparecchi modulari secondo la norma: CEI EN 0- Metodo di selezione della taratura: In = Ib Protezione di Back-Up: No Collegamento in morsettiera: Si Cablaggio interno al Quadro: Si Livello massimo per il quadro: Sezione minima abilitata:, mm² Taratura minima abilitata:,00 A Potenza quadro:,00 kw Corrente totale quadro:, A Corrente nominale quadro:,00 A Fasi in ingresso: L L L N Icc massima ai morsetti d'entrata:,0 ka Alimentazione - Sezione di Fase:,0 mm² Alimentazione - Sezione di Neutro:,0 mm² Alimentazione - Sezione di PE:,0 mm² Alimentazione - Corrente fase L:, A Alimentazione - Corrente fase L:, A Alimentazione - Corrente fase L: 0,0 A Alimentazione - Corrente neutro N:, A Note: Locale tecnico

16 Verifica termica - Quadro n - Quadro Generale 0/0/0 Famiglia armadi: CVX0M Quadri monoblocco da parete - Non segregato (forma ) Ingombro totale (BxHxP) [mm]: 0x00x Tipo di installazione: Appoggiata alla parete con i lati liberi Norma di riferimento per la verifica: EN Metodo di calcolo della potenza dissipata: K = Ib/In Aumento di temperatura ammesso [ C]: Colonna n Armadio: CVX0M 00x000x0 Quadro monoblocco da parete Ingombro colonna (BxHxP) [mm]: 0x00x Tipo di installazione: Appoggiata alla parete con i lati liberi Potenza dissipata nella colonna: 0, W Potenza dissipabile dalla colonna: 0,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile Potenza dissipata totale apparecchi: 0, W + Potenza dissipata aggiuntiva: 0,00 W Potenza dissipata totale: 0, W Potenza dissipabile totale: 0,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile

17 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale schema elettrico Quadro n - Quadro Generale 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW INT.MAGNET.P C KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C,KA AC/0, M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,0,M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,,M GW PORTAFUS.SEZ.P+N 0,X 00V A GWD0 SCARICATORE P+N 0KA TIPO M0 Morsetto: -M0 M Morsetto: -M M, Morsetto: -M, 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 00 UCUPVC,0 Unip. no guaina - Rame - PVC -,0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

18 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale carpenteria Quadro n - Quadro Generale Quantità Articolo Descrizione GW0 CVX0M - STRUTTURA 00X000 GW0 CVX0M - COPPIA DI PANN. LAT. H000 GW CVX0M - PORTA VETRO IP 00X000 0/0/0 GW0 KIT PER MODULARI ED MTS 0 SU GUIDA DIN - 00X00 GW0 CVX 0K - PANNELLO FRONTALE PIENO 00X00 GW N. SUPPORTI PER CANALINA ORIZZONT./VERT. (FISSA) GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M Totale :

19 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale Quadro n - Quadro Generale Quantità Articolo Descrizione GW0 CVX0M - STRUTTURA 00X000 GW0 CVX0M - COPPIA DI PANN. LAT. H000 GW CVX0M - PORTA VETRO IP 00X000 0/0/0 GW0 KIT PER MODULARI ED MTS 0 SU GUIDA DIN - 00X00 GW0 CVX 0K - PANNELLO FRONTALE PIENO 00X00 GW N. SUPPORTI PER CANALINA ORIZZONT./VERT. (FISSA) GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW INT.MAGNET.P C KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C,KA AC/0, M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,0,M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,,M GW PORTAFUS.SEZ.P+N 0,X 00V A GWD0 SCARICATORE P+N 0KA TIPO M0 Morsetto: -M0 M Morsetto: -M M, Morsetto: -M, 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 00 UCUPVC,0 Unip. no guaina - Rame - PVC -,0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

20 Dati quadro 0/0/0 Quadro n : Descrizione: Q Centrale Termica Metodo di calcolo del Potere di Interruzione: Icn / Icu Potere di Interruzione degli apparecchi modulari secondo la norma: CEI EN 0- Metodo di selezione della taratura: In = Ib Protezione di Back-Up: No Collegamento in morsettiera: Si Cablaggio interno al Quadro: Si Livello massimo per il quadro: Sezione minima abilitata:, mm² Taratura minima abilitata:,00 A Potenza quadro:,000 kw Corrente totale quadro:, A Corrente nominale quadro:,00 A Fasi in ingresso: L N Icc massima ai morsetti d'entrata: 0, ka Alimentazione - Sezione di Fase:,0 mm² Alimentazione - Sezione di Neutro:,0 mm² Alimentazione - Sezione di PE:,0 mm² Alimentazione - Corrente fase L:, A Alimentazione - Corrente fase L: 0,00 A Alimentazione - Corrente fase L: 0,00 A Alimentazione - Corrente neutro N:, A Note:

21 Verifica termica - Quadro n - Q Centrale Termica 0/0/0 Famiglia armadi: Centralini - Non segregato (forma ) Ingombro totale (BxHxP) [mm]: xx0 Norma di riferimento per la verifica: CEI - Metodo di calcolo della potenza dissipata: K = Ib/In Colonna n Armadio: PTC Centralino componibile da incasso - frontale antiurto - x0 M IP Grigio Ingombro colonna (BxHxP) [mm]: xx0 Potenza dissipata nella colonna:, W Potenza dissipabile dalla colonna:,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile N Codice Descrizione Pd/Polo [W] Poli Pd [W] K GW00 MDC C P+N Id=0mA AC, +N, 0, 0, GW00 MTC C P+N 0, +N, 0,0 0, GW00 MTC C0 P+N, +N, 0, 0, K²Pd [W] Totale KPd [W]:, Potenza dissipata totale apparecchi:, W + Potenza dissipata aggiuntiva: 0,00 W Potenza dissipata totale:, W Potenza dissipabile totale:,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile

22 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale schema elettrico Quadro n - Q Centrale Termica 0/0/0 0 Quantità Articolo Descrizione GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M M, Morsetto: -M, 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, Totale :

23 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale carpenteria Quadro n - Q Centrale Termica 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione GW CENTRALINO COMP.INC. M IP GR0 Totale :

24 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale Quadro n - Q Centrale Termica Quantità Articolo Descrizione GW CENTRALINO COMP.INC. M IP GR0 GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M M, Morsetto: -M, 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, Totale : 0/0/0

25 Dati quadro 0/0/0 Quadro n : Descrizione: Q Ufficio Addetto Metodo di calcolo del Potere di Interruzione: Icn / Icu Potere di Interruzione degli apparecchi modulari secondo la norma: CEI EN 0- Metodo di selezione della taratura: In = Ib Protezione di Back-Up: No Collegamento in morsettiera: Si Cablaggio interno al Quadro: Si Livello massimo per il quadro: Sezione minima abilitata:, mm² Taratura minima abilitata:,00 A Potenza quadro:,000 kw Corrente totale quadro:,0 A Corrente nominale quadro: 0,00 A Fasi in ingresso: L L L N Icc massima ai morsetti d'entrata:, ka Alimentazione - Sezione di Fase:,0 mm² Alimentazione - Sezione di Neutro:,0 mm² Alimentazione - Sezione di PE:,0 mm² Alimentazione - Corrente fase L:, A Alimentazione - Corrente fase L: 0, A Alimentazione - Corrente fase L:,0 A Alimentazione - Corrente neutro N:, A Note:

26 Verifica termica - Quadro n - Q Ufficio Addetto 0/0/0 Famiglia armadi: CVX0E Quadri da parete con telaio estraibile - Non segregato (forma ) Ingombro totale (BxHxP) [mm]: 00x00x0 Tipo di installazione: Appoggiata alla parete con i lati liberi Norma di riferimento per la verifica: EN Metodo di calcolo della potenza dissipata: K = Ib/In Aumento di temperatura ammesso [ C]: Colonna n Armadio: CVX0E 00x00x0 Quadro da parete con telaio estraibile Ingombro colonna (BxHxP) [mm]: 00x00x0 Tipo di installazione: Appoggiata alla parete con i lati liberi Potenza dissipata nella colonna:,0 W Potenza dissipabile dalla colonna:,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile Potenza dissipata totale apparecchi:,0 W + Potenza dissipata aggiuntiva: 0,00 W Potenza dissipata totale:,0 W Potenza dissipabile totale:,00 W La verifica ha dato esito positivo, in quanto è soddisfatta la relazione Pdissipata <= Pdissipabile

27 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale schema elettrico Quadro n - Q Ufficio Addetto 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0, M M, Morsetto: -M, M Morsetto: -M M Morsetto: -M 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

28 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale carpenteria Quadro n - Q Ufficio Addetto Quantità Articolo Descrizione 0/0/0 GW0E QUADRO CVX0E 00X00X0 IP PORTA V GW CVX0/0E - KIT GUIDA DIN M 00X0 GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X0 M GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X00 M GWE CVX0/0E - N SUPPORTI FISSAGGIO CANALINE GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M Totale :

29 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale Quadro n - Q Ufficio Addetto Quantità Articolo Descrizione 0/0/0 GW0E QUADRO CVX0E 00X00X0 IP PORTA V GW CVX0/0E - KIT GUIDA DIN M 00X0 GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X0 M GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X00 M GWE CVX0/0E - N SUPPORTI FISSAGGIO CANALINE GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0, M M, Morsetto: -M, M Morsetto: -M M Morsetto: -M 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

30 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale carpenteria impianto Quantità Articolo Descrizione GW0 CVX0M - STRUTTURA 00X000 GW0 CVX0M - COPPIA DI PANN. LAT. H000 GW CVX0M - PORTA VETRO IP 00X000 0/0/0 GW0 KIT PER MODULARI ED MTS 0 SU GUIDA DIN - 00X00 GW0 CVX 0K - PANNELLO FRONTALE PIENO 00X00 GW N. SUPPORTI PER CANALINA ORIZZONT./VERT. (FISSA) GW0E QUADRO CVX0E 00X00X0 IP PORTA V GW CVX0/0E - KIT GUIDA DIN M 00X0 GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X0 M GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X00 M GWE CVX0/0E - N SUPPORTI FISSAGGIO CANALINE GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW CENTRALINO COMP.INC. M IP GR0 Totale :

31 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale impianto 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione GW0 CVX0M - STRUTTURA 00X000 GW0 CVX0M - COPPIA DI PANN. LAT. H000 GW CVX0M - PORTA VETRO IP 00X000 GW0 KIT PER MODULARI ED MTS 0 SU GUIDA DIN - 00X00 GW0 CVX 0K - PANNELLO FRONTALE PIENO 00X00 GW N. SUPPORTI PER CANALINA ORIZZONT./VERT. (FISSA) GW0E QUADRO CVX0E 00X00X0 IP PORTA V GW CVX0/0E - KIT GUIDA DIN M 00X0 GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X0 M GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X00 M GWE CVX0/0E - N SUPPORTI FISSAGGIO CANALINE GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW CENTRALINO COMP.INC. M IP GR0 GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW INT.MAGNET.P C KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0, M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C,KA AC/0, M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,0,M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,,M GW PORTAFUS.SEZ.P+N 0,X 00V A GWD0 SCARICATORE P+N 0KA TIPO M0 Morsetto: -M0 M Morsetto: -M 0 M, Morsetto: -M, M Morsetto: -M M Morsetto: -M 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0

32 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale impianto 0/0/0 0 Quantità Articolo Descrizione MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 00 UCUPVC,0 Unip. no guaina - Rame - PVC -,0 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

33 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale impianto 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione Quadro: - Quadro Generale GW0 CVX0M - STRUTTURA 00X000 GW0 CVX0M - COPPIA DI PANN. LAT. H000 GW CVX0M - PORTA VETRO IP 00X000 GW0 KIT PER MODULARI ED MTS 0 SU GUIDA DIN - 00X00 GW0 CVX 0K - PANNELLO FRONTALE PIENO 00X00 GW N. SUPPORTI PER CANALINA ORIZZONT./VERT. (FISSA) GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW INT.MAGNET.P C KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C0,KA AC/0,0 M GW0 INT.MAGN.DIF.C.P C,KA AC/0, M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,0,M GW BLOCCO DIF.P IN<A ISTANT.AC/0,,M GW PORTAFUS.SEZ.P+N 0,X 00V A GWD0 SCARICATORE P+N 0KA TIPO M0 Morsetto: -M0 M Morsetto: -M M, Morsetto: -M, 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, 0 MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 00 UCUPVC,0 Unip. no guaina - Rame - PVC -,0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Quadro: - Q Centrale Termica GW CENTRALINO COMP.INC. M IP GR0 GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C0,KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M M, Morsetto: -M,

34 Prezzi Marzo 0 Elenco materiale impianto 0/0/0 Quantità Articolo Descrizione Quadro: - Q Centrale Termica 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, Quadro: - Q Ufficio Addetto GW0E QUADRO CVX0E 00X00X0 IP PORTA V GW CVX0/0E - KIT GUIDA DIN M 00X0 GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X0 M GW CVX0/0E/0I - PANNELLO PIENO 00X00 M GWE CVX0/0E - N SUPPORTI FISSAGGIO CANALINE GW CVX - MASCHERINA COPRIMODULI M GW00 INT.MAGNET.COMP.P+N C,KA M GW0 INT.MAGNET.P C0 KA M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C0,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0,0 M GW00 INT.MAGN.DIF.C.P+N C,KA AC/0, M M, Morsetto: -M, M Morsetto: -M M Morsetto: -M 0 MCUPVC, Multipolare - Rame - PVC -, MCUPVC,0 Multipolare - Rame - PVC -,0 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC, Unip. con guaina - Rame - PVC -, 0 UCUPVC,0 Unip. con guaina - Rame - PVC -,0 Totale :

35 Stampa Tabellare 0/0/0 Sim. n Descrizione linea Fasi della linea Potenza totale Quadro n - Quadro Generale Generale quadro L L L N,00 kw scaricatore L L L N Linea Officina L L L N,000 kw loc Addetto AMT L L L N,000 kw Centrale Termica L N,000 kw illuminazione OFFICINA L N,00 kw Illuminazione officina L N,00 kw 0 Illuminazione EMERGENZA officina L N 0,00 kw SPOGLIATOIO luce L N,00 kw linea luce spogliatoio L N 0,00 kw 0 Illuminazione EMERGENZA spogliatoio L N 0,00 kw 0 FM loc spogliatoio L N,000 kw 0 Pompa fossa L N,000 kw 0 illuminazione esterna/tralicci est L N,000 kw LIBERO L L L N,000 kw 0 LIBERO L N,000 kw Quadro n - Q Centrale Termica Gen Quadro L N,000 kw Int Caldaia L N,000 kw Int luci L N,000 kw Quadro n - Q Ufficio Addetto gen quadro uff Addetto L L L N,000 kw Clima L N,000 kw prese ufficio L N,000 kw illuminazione L N,000 kw illuminaz esterna volta L N 0,00 kw illuminaz esterna marciapiede Uffici L N 0,00 kw illuminaz esterna marciapiede spogliatoio L N 0,00 kw illuminaz Uffici/sala attesa L N 0,00 kw linea luci locoli L N 0,000 kw 0 Illuminazione Emergenza L N 0,00 kw illuminazione giardino L N,000 kw Locale Esterno L N,000 kw LIBERO L N,000 kw

36 0/0/0 Stampa Tabellare Sim. n Corrente di impiego Ib [A] Corrente nominale In [A] Ku / Kc Lunghezza linea a valle [m] Sigla cavo Sezione fase [mm²] Quadro n - Quadro Generale,,00 0, /,00 0,0 FG0M /,0,0 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,0,0,00 0, /,00,0 FG0M /,0, 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,0, 0,00 0, /,00 0,0,,00 /,00 0,0 FG0M /, 0,0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0, /,00 0,0,,00 /,00 0,0 FG0M /, 0,0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, 0,0 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, 0, 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, 0, 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,, 0,00 0,0 /,00,0 FG0M /, 0, 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, Quadro n - Q Centrale Termica,,00 0,0 /,00 0,0,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,, 0,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, Quadro n - Q Ufficio Addetto,0 0,00 0, / 0,0,0 FG0M /,0 0,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,, 0,00 0, /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /, 0,00,00 /,00 0,0 FG0M /, 0,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,0,,00 0,0 /,00 0,0 FG0M /,

37 0/0/0 Stampa Tabellare Sim. n Portata fase [A] Sezione neutro [mm²] Sezione PE [mm²] Potere d'interruzione [ka] Modulo differenziale Idiff [A] / Tdiff [s] Quadro n - Quadro Generale,00,0,0,00 GW 0,0 / 0,0 0,00,0,0 0,00 GW 0,0 / 0,0,,0,0,0 0,0 / 0,0 0,00,0,0,00,00 0,0 / 0,0,0,, 0,00,,,00,00 0,0 / 0,0 0,,, 0,00,,,00 0 0,00,,,00 0,0 / 0,0 0 0,00,,,00 0,0 / 0,0 0 0,00,,,00 0,0 / 0,0,,,,0 0,0 / 0,0 0 0,00,,,00 0,0 / 0,0 Quadro n - Q Centrale Termica,00 0,0 / 0,0,00,,,00,00,,,00 Quadro n - Q Ufficio Addetto,00,0,0 0,00 0,00,,,00 0,0 / 0,0 0,00,,,00 0,0 / 0,0,00,,,00 0,0 / 0,0,0,,,00,0,,,00,0,,,00,0,,,00,00,, 0,00,,,00,00,,,00 0,0 / 0,0 0,00,0,0,00 0,0 / 0,0 0,00,,,00 0,0 / 0,0

38 Stampa Tabellare 0/0/0 Sim. n Note Quadro n - Quadro Generale Alimentazione quadri prese tipo Gewiss GW 0N Quadro n - Q Centrale Termica Gen Quadro Quadro n - Q Ufficio Addetto lampade esterne rivolte in alto lampade esterne rivolte in basso lampade esterne rivolte in basso 0

QUADRI ELETTRICI. Quadro n 1 QUADRO GENERALE - QG. Verifica termica - Quadro n 1 - QUADRO GENERALE

QUADRI ELETTRICI. Quadro n 1 QUADRO GENERALE - QG. Verifica termica - Quadro n 1 - QUADRO GENERALE QUADRI ELETTRICI Quadro n 1 QUADRO GENERALE - QG Quadro n : 1 Descrizione: QUADRO GENERALE Metodo di calcolo del Potere di Interruzione: Icn / Icu Potere di Interruzione degli apparecchi modulari secondo

Dettagli

RG-03 CONSORZIO ASI SCHEMI ELETTRICI. Maggio 2017 PROVINCIADI BENEVENTO. Scala: -:---- RAPUANO GENNARO ISCR. N CAUTANO

RG-03 CONSORZIO ASI SCHEMI ELETTRICI. Maggio 2017 PROVINCIADI BENEVENTO. Scala: -:---- RAPUANO GENNARO ISCR. N CAUTANO l i CONSORZIO ASI PROVINCIA DI BENEVENTO UNITA' DI PROETTAZIONE PROETTO ESECUTIVO Programma "Terra dei Fuochi ed Azioni per la valorizzazione del sistema economico campano" - PAC III DR /0 - Misura B.

Dettagli

1 - Quadro Esistente - Linea Ordinaria/Privilegiata. Progetto: Ospedale Termini Imerese 5 Piano Ginecologia (Ambulatori) Disegnato:

1 - Quadro Esistente - Linea Ordinaria/Privilegiata. Progetto: Ospedale Termini Imerese 5 Piano Ginecologia (Ambulatori) Disegnato: Ginecologia (Ambulatori) - Quadro Esistente - Linea Ordinaria/Privilegiata 00 / 0 [V] Sistema di Distribuzione: TT Data: 05/0/0 Pagina: - Quadro Generale Reparto Ambulatori Descrizione Quadro Esistente

Dettagli

Interventi di manutenzione ordinaria dello stabile di proprietà comunale sito in piazzale Zaccari. PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO ELETTRICO

Interventi di manutenzione ordinaria dello stabile di proprietà comunale sito in piazzale Zaccari. PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO ELETTRICO Ing. Via V. Emanuele, 131-1801 - Tel./Fax. 0184/6.3.01 fgramagna@gmail.com - fabio.gramagna@ingpec.eu Comune di Bordighera Provincia di Imperia Interventi di manutenzione ordinaria dello stabile di proprietà

Dettagli

RELAZIONE DI CALCOLO ILLUMINOTECNICO

RELAZIONE DI CALCOLO ILLUMINOTECNICO Certificato ISO 9001:2008 n 14687 RELAZIONE DI CALCOLO ILLUMINOTECNICO INDICE Sommario 1. PREMESSA... 2 2. CALCOLI ILLUMINOTECNICI E SCHEMI UNIFILARI... 2 Studio Associato di ing. Luca M. Magnaghi, arch.

Dettagli

Q_CDZ , ,89 132,69 132,21 4,61 Icn/Icu CEI EN 60898

Q_CDZ , ,89 132,69 132,21 4,61 Icn/Icu CEI EN 60898 Q_GEN Progetto : Impianto solare - cdz Disegnato : Coordinato : 1 Q_SCAMBIO N di Disegno : Tensione di Esercizio : 00 / 230 [V] Sistema di distribuzione : TT 2 Q_CDZ Data : Pagina : 1 3 Q_GEN Q_SCAMBIO

Dettagli

Progetto : Impianto fotovoltaico in isola. Disegnato : Dott.ing. Francesco Zurlo. Coordinato : Dott.ing. Francesco Zurlo.

Progetto : Impianto fotovoltaico in isola. Disegnato : Dott.ing. Francesco Zurlo. Coordinato : Dott.ing. Francesco Zurlo. Progetto : Impianto fotovoltaico in isola Disegnato : Dott.ing. Francesco Zurlo Coordinato : Dott.ing. Francesco Zurlo N di Disegno : 1 Quadro : 1 - Centralino Comando Carichi Tipo involucro : Centralino

Dettagli

QUADRO PRIMO PIANO. 10 10 10 2,303 18,09 17,71 19,25 1,39 Icn/Icu CEI EN 60898

QUADRO PRIMO PIANO. 10 10 10 2,303 18,09 17,71 19,25 1,39 Icn/Icu CEI EN 60898 AVANQUADRO GRUPPO ELETTROGENO Progetto : QUADRI ELETTRICI AREA ESPOSITIVA EX MUSEO Disegnato : NOVEMBRE 2012 Coordinato : 1 QUADRO GENERALE NUOVO N di Disegno : Tensione di Esercizio : 00 / 230 [V] 2 QUADRO

Dettagli

REGIONE SICILIANA Piano di Azione e Coesione (PAC) COMUNE DI CATANIA DIREZIONE CULTURA E TURISMO SERVIZIO LL.PP.

REGIONE SICILIANA Piano di Azione e Coesione (PAC) COMUNE DI CATANIA DIREZIONE CULTURA E TURISMO SERVIZIO LL.PP. REGIONE SICILIANA Piano di Azione e Coesione (PAC) INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA COMUNE DI CATANIA DIREZIONE CULTURA E TURISMO SERVIZIO LL.PP. LAVORI DI COMPLETAMENTO, ADEGUAMENTO E ALLESTIMENTO

Dettagli

Progetto : Progetto per la realizzazione di un capannone prefabbricato sulla Banchina Ligea del Porto Commerciale di Salerno

Progetto : Progetto per la realizzazione di un capannone prefabbricato sulla Banchina Ligea del Porto Commerciale di Salerno Pagina : 1 Progetto : Progetto per la realizzazione di un capannone prefabbricato sulla Banchina Ligea del Porto Commerciale di Salerno Tensione di esercizio [V] : 400/230 Sistema di distribuzione : TT

Dettagli

Comune di Firenze. Progetto : Giardino c/o area ex meccanotessile. Disegnato : AB - Co. di Fi. Coordinato :

Comune di Firenze. Progetto : Giardino c/o area ex meccanotessile. Disegnato : AB - Co. di Fi. Coordinato : Q0-ILL - Quadro generale Q-CAM quadro campo basket DS-IE-0 / Q0-ILL / prog def ver 00 / 30 [V] Sistema di distribuzione : TT Data : 0/0/0 Pagina : Nome quadro Q0-ILL - Quadro generale Q-CAM quadro campo

Dettagli

QUADRO INTERNO ,280 5,82 5,82. Icn/Icu CEI EN 60898

QUADRO INTERNO ,280 5,82 5,82. Icn/Icu CEI EN 60898 QUADRO GENERALE CDZ QUADRO INTERNO QUADRO INTERNO QUADRO INTERNO 3 00 / 30 [V] 3 Sistema di distribuzione : TT Pagina : me quadro QUADRO GENERALE CDZ QUADRO INTERNO QUADRO INTERNO QUADRO INTERNO 3 Alimentazione

Dettagli

progetto impianto elettrico ELABORATI GRAFICI -

progetto impianto elettrico ELABORATI GRAFICI - 1 -- S..T.. iing.. Federriico Sfforrza -- Via provinciale Avenza sarzana 18/c 5033 Avenza CARRARA Tel. 0585 85889 Committente: COMUNE DI CASTELNUOVO MAGRA Oggetto: Valorizzazione turistico culturale del

Dettagli

Bticino S.p.A. Via Messina, MILANO Progetto : Quadro elettrico TRamvia pensilina Q 1 I 1 1 Disegnato : Coordinato : 2 H N di Disegno

Bticino S.p.A. Via Messina, MILANO Progetto : Quadro elettrico TRamvia pensilina Q 1 I 1 1 Disegnato : Coordinato : 2 H N di Disegno Bticino S.p.A. Via Messina, 38-2015 - MILANO Progetto : Quadro elettrico TRamvia pensilina Q 1 I 1 1 Disegnato : Coordinato : 2 H 5 6 N di Disegno : 3 Tensione di Esercizio : 00 / 230 [V] Quadro : 2 -

Dettagli

NUOVA SCUOLA MEDIA. Krej engineering S.r.l. C.C.I.A. n Tel: Fax: arch.

NUOVA SCUOLA MEDIA. Krej engineering S.r.l. C.C.I.A. n Tel: Fax: arch. COMMITTENTE: PROVINCIA DI UDINE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: Ezio Antonel COMUNE di BUTTRIO NUOVA SCUOLA MEDIA ESECUTI VO:I M PI ANTIELETTRI CI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROGETTISTI Krej

Dettagli

COMUNE DI FAGGIANO-- REGIONE PUGLIA PO FESR Asse III - Linea Azione Delibera G.R. n 629 del Atto Dirigenziale n 3

COMUNE DI FAGGIANO-- REGIONE PUGLIA PO FESR Asse III - Linea Azione Delibera G.R. n 629 del Atto Dirigenziale n 3 COMUNE DI FAGGIANO-- REGIONE PUGLIA PO FESR 2007-2013 - Asse III - Linea 3.2 - Azione 3.2.1 - Delibera G.R. n 629 del 30.03.2015 Atto Dirigenziale n 367 del 06.08.2015 PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI

Dettagli

Tecnoimmobili S.r.l. Via Milano, 27 Garbagnate Milanese. Data : 20/05/2009 Pagina : 1. Progetto : AMPLIAMENTO SCUOLA ORIGGI

Tecnoimmobili S.r.l. Via Milano, 27 Garbagnate Milanese. Data : 20/05/2009 Pagina : 1. Progetto : AMPLIAMENTO SCUOLA ORIGGI Pagina : 1 Progetto : AMPLIAMENTO SCUOLA ORIGGI Tensione di esercizio [V] : 400/230 Sistema di distribuzione : TN Potenza di corto circuito di rete [MVA] : 500 Cabina di distribuzione : 1 Trasformatore,

Dettagli

Data : Pagina : 1. Progetto : Quadro generale spogliatoio. Tensione di esercizio [V] : 400/230. Sistema di distribuzione : TT

Data : Pagina : 1. Progetto : Quadro generale spogliatoio. Tensione di esercizio [V] : 400/230. Sistema di distribuzione : TT Pagina : 1 Progetto : Quadro generale spogliatoio Tensione di esercizio [V] : 400/230 Sistema di distribuzione : TT Corrente di corto circuito presunta trifase [ka] : 6,0 Corrente di corto circuito presunta

Dettagli

IDEAV SAS VIA DEL FRINGUELLO, 55 ABC Progetto : Uffici Amnesty International. Disegnato : Coordinato : N di Disegno :

IDEAV SAS VIA DEL FRINGUELLO, 55 ABC Progetto : Uffici Amnesty International. Disegnato : Coordinato : N di Disegno : Quadro Generale di Distribuzione 1 Quadro Utenze Sotto Ups Tensione di Esercizio : 00 / 230 [V] Sistema di distribuzione : TT 2 Pagina : 1 Nome quadro Quadro Generale di Distribuzione Quadro Utenze Sotto

Dettagli

Progetto IPSIA ARCEVIA Tipologia Disegno Esecutore Descrizione Q3 piano 2 Note Data 06/09/2

Progetto IPSIA ARCEVIA Tipologia Disegno Esecutore Descrizione Q3 piano 2 Note Data 06/09/2 11 13 14 17 18 19 4 5 6 7 8 9 10 12 2 2 22 3 1 448 161 822 Progetto IPSIA ARCEVIA Tipologia Disegno Esecutore Descrizione Q3 piano 2 Note Data 06/09/2018 Aggiornamento Q1 L1 Icc (ka) 5,83 Progetto IPSIA

Dettagli

QE UTA ,332 10,49 10,49 11,53 1,15 Icn/Icu CEI EN 60898

QE UTA ,332 10,49 10,49 11,53 1,15 Icn/Icu CEI EN 60898 EDIFICI SCOASTICI DEA 15/03/1 PROGETTO ESECUTIVO APPROVATO CON DETERMINA DIRIGENZIAE N. 1/111 DE 1/05/1 I DIRIGENTE Q.E. BT - DISTRETTO 1 Q.E. GEN. AMPIAMENTO ITC MUSATTI Tensione di Esercizio : 00 / 230

Dettagli

1.1 AEC ILLUMINAZIONE SRL, ECOEVO 3 LED 0H ST 4.5-27 (EEV3-0H-ST-002)

1.1 AEC ILLUMINAZIONE SRL, ECOEVO 3 LED 0H ST 4.5-27 (EEV3-0H-ST-002) Sommario Copertina 1 Sommario 2 1 Dati punti luce 1.1 AEC ILLUMINAZIONE SRL, ECOEVO 3 LED 0H ST 4.5-27 (EEV3-0H-ST-002) 1.1.1 Pagina dati 3 2 Impianto esterno 1 2.1 Descrizione, Impianto esterno 1 2.1.1

Dettagli

Quadro Sollevamento QSOLL. Quadro Generatore di corrente QGEN 40KVA ,702 17,39 14,43 13,49 3,62 Icn/Icu CEI EN 60898

Quadro Sollevamento QSOLL. Quadro Generatore di corrente QGEN 40KVA ,702 17,39 14,43 13,49 3,62 Icn/Icu CEI EN 60898 Quadro Fornitura elettrica QCON Quadro Generatore di corrente QGEN 0KVA Quadro di scambio Rete-Gruppo Tensione di Esercizio : 00 / 20 [V] 2 Quadro Sollevamento QSOLL Sistema di distribuzione : TT Pagina

Dettagli

Contatore ENEL 16,0 16,0. 10,0 Alimentazione - Sezione di Neutro [mm²] 16,0. 16,0 10,0 Alimentazione - Sezione di PE [mm²]

Contatore ENEL 16,0 16,0. 10,0 Alimentazione - Sezione di Neutro [mm²] 16,0. 16,0 10,0 Alimentazione - Sezione di PE [mm²] Via assimo 'zeglio n 0 hiusi (S) - ontatore N Testo Progetto: isegnato: oordinato: ng. rancesco Orsini N di isegno: _Q Tensione di esercizio: 00 / 0 V Sistema di istribuzione: TT ata: 0/0/0 - Quadro Piano

Dettagli

1,698 5,56. 5,56 Icn/Icu CEI EN 60898

1,698 5,56. 5,56 Icn/Icu CEI EN 60898 Studio Tecnico ing. Rozzato Via A.Martino 52 - Messina Progetto : Videosorveglianza Messina Disegnato : Coordinato : 1 Armadio 1 N di Disegno : Tensione di Esercizio : 400 / 20 [V] Sistema di distribuzione

Dettagli

STUDIO TECNICO ING. ANGELO SALERNO Via CROCE VICARIO 55 CALTAGIRONE. Data : Pagina : 1. Progetto : S TAZIONE S PERIMENTALE DI GRANICOLTURA

STUDIO TECNICO ING. ANGELO SALERNO Via CROCE VICARIO 55 CALTAGIRONE. Data : Pagina : 1. Progetto : S TAZIONE S PERIMENTALE DI GRANICOLTURA Pagina : 1 Progetto : S TAZIONE S PERIMENTALE DI GRANICOLTURA Tens io ne di es ercizio [V] : 400/230 S is tema di dis tribuzione : TT Corrente di corto circuito pres unta trifas e [ka] : 4,5 Corrente di

Dettagli

COMUNE DI RHO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI RHO PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI RHO PROVINCIA DI MILANO AREA 3 LAVORI PUBBLICI PROGETTO ESECUTIVO Rifacimento impianto sportivo di Rugby in via Trecate a Rho Fase : Realizzazione tribuna RELAZIONE DI CALCOLO IMPIANTI ELETTRICI

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDi - CENTRALINI PROTETTI DA ARREDO - IP40 Grado di protezione: IP 40 anche a porta aperta agli urti: IK 08 al calore: Termopressione con biglia 70 C al calore anormale e al fuoco: Glow wire test 650

Dettagli

Gli apparecchi da utilizzare e la loro potenza di targa sono i seguenti:

Gli apparecchi da utilizzare e la loro potenza di targa sono i seguenti: ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA LIBERA PROFESSIONE DI PERITO INDUSTRIALE SESSIONE 96 Indirizzo: ELETTROTECNICA Seconda prova scritta Si deve realizzare l'i impianto elettrico di un

Dettagli

Fase: PROGETTO ESECUTIVO

Fase: PROGETTO ESECUTIVO Progetto: Nuovi impianti di termocondizionamento e fotovoltaico della biblioteca Nord - Via Corridoni n. 11 - Prato Titolo: Fase: Assessore alla mobilità e all'ambiente Filippo Alessi Servizio PF Governo

Dettagli

Politecnica 1 I MULTI 5 Id Id 7 Id 8 Id 9 Id 10 Id 11 Id 1 Id 1 Tensione di Esercizio : 00 / 0 [V] 1 - "QC01" Back Up No Potere di interruzione (PI) Icn/Icu Data : 0/08/009 Pagina : 1 Descrizione linea

Dettagli

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti

Serie 90 MCB Apparecchi modulari per protezione circuiti Apparecchi modulari per protezione circuiti La consente di soddisfare qualsiasi esigenza di protezione da sovraccarico e cortocircuiti, per tutte le applicazioni civili, terziarie e industriali. La gamma

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE

CARATTERISTICHE TECNICHE 40 CDi - Centralini protetti da arredo - IP40 anche a porta aperta agli urti: IK 08 al calore: Termopressione con biglia 70 C al calore anormale e al fuoco: Glow wire test 650 C Isolamento completo secondo

Dettagli

ISTITUTO "LUIGI CONFIGLIACHI" Via Sette Martiri, Padova (PD)

ISTITUTO LUIGI CONFIGLIACHI Via Sette Martiri, Padova (PD) ISTITUTO "LUIGI CONFIGLIHI" Via Sette Martiri, 33 35134 - Padova (PD) Ristrutturazione e realizzazione della nuova sala mensa/bar presso la sede di via Sette Martiri PD IMPIANTI ELETTRICI Schema quadro

Dettagli

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale

Serie 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale 90 RCD Apparecchi modulari per protezione differenziale La 90 RCD si compone di: MDC. Interruttori magnetotermici differenziali compatti monoblocco da 6 a 32 A, in curva B e C, potere di interruzione fino

Dettagli

COMUNE DI RAVANUSA Provincia di Agrigento

COMUNE DI RAVANUSA Provincia di Agrigento OUN RVNUS Provincia di grigento RZZZON NTRVNT ORNTO SSO, RSTRUTTURZON NTNTO NRTO O OPSSO SOSTO SUO TRN V SUO ON RTV PRTNNZ STRN R S PR PROTZON V. UZON : Ravanusa, tra le Vie: delle Scuole, iguria, Veneto

Dettagli

INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CAMPO DI CALCIO ESISTENTE DI C/DA GRAZIA VISTO. Visti ed Approvazioni. Revisione Verifica Approvazione

INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CAMPO DI CALCIO ESISTENTE DI C/DA GRAZIA VISTO. Visti ed Approvazioni. Revisione Verifica Approvazione Verifica Approvazione " P.O F.E.S.R. Sicilia 2007/2013 Asse 3 - Obbiettivo specifico 3.3 Obiettivo operativo 3.3.2 Linea di Intervento 3.3.2.1 Bando Pubblico Relativo Offerta Sportiva COMUNE DI NASO PROVINCIA

Dettagli

E-2E SCHEMA UNIFILARE QUADRI ELETTRICI FABRICA. Oggetto: RIQUALIFICAZIONE URBANA DI PIAZZA BRUSACA

E-2E SCHEMA UNIFILARE QUADRI ELETTRICI FABRICA. Oggetto: RIQUALIFICAZIONE URBANA DI PIAZZA BRUSACA SCHEMA UNIFILARE QUAI ELERICI Oggetto: RIQUALIFICAZIONE URBANA DI PIAZZA BRUSACA Ubicazione dell intervento: P.zza Brusacà San Terenzo Comune di Lerici Committente: Comune di Lerici E-2E Data: Dicembre

Dettagli

CARATTERISTICHE FUNZIONALI

CARATTERISTICHE FUNZIONALI Dati tecnici CARATTERISTICHE ELETTRICHE CARATTERISTICHE MECCANICHE Normativa: EN 60439-1, EN 61439-1 e EN 61439-2 Grado di protezione: IP 31/41 senza porta Corrente nominale (In): fino a 3200 A Tensione

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA PALLAVOLO

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA PALLAVOLO GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA PALLAVOLO Volley - lx - Attività di allenamento OUTDOOR Richieste Normative (UNI EN :00) REQUISITI Classe Emed [lx] Emin/Emed GR Indice resa colori [Ra] III 0, < 0

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA NUOTO

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA NUOTO GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA NUOTO Nuoto - 00 lx - Attività di allenamento OUTDOOR Richieste Normative (UNI EN :00) REQUISITI Classe Emed [lx] Emin/Emed Indice resa colori [Ra] III 00 0, 0 DIMENSIONI

Dettagli

TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100

TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 Interruttori magnetotermici differenziali compatti MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32 6-32 6-32 Categoria

Dettagli

STUDIO TECNICO - ZARA

STUDIO TECNICO - ZARA STUDIO TECNICO - ZARA ing. ALBERTO Via Jacopo Riccati n.18-31100 TREVISO (TV) tel. 0422 410923 fax 0422 415559 cell. 336 825090 p. IVA = 00884330267 c.f. = ZRALRT60M21I923W email = alzara@ingalbertozara.it

Dettagli

CALCOLI ESECUTIVI IMPIANTI - SCHEMI ELETTRICI

CALCOLI ESECUTIVI IMPIANTI - SCHEMI ELETTRICI PROGETTO: PROJECT: Collegamento 220kV Italia - Malta 220kV Malta - Italy link TITOLO: TITLE: DOCUMENTAZIONE DI OTTEMPERANZA ALLA PRESCRIZIONE N 29 del DVADEC - 2012-0000739 del 20/12/2012 Intervento riqualificazione

Dettagli

Politecnica 122 - servizi comuni residenziale 1 I U< MULTI 2 5 6 7 8 Id 9 Id 10 Id 11 Id 12 Id 1 Tensione di Esercizio : 00 / 20 [V] 1 - "QR01" Back Up No Potere di interruzione (PI) Icn/Icu Data : 0/08/2009

Dettagli

DATI TECNICI 4,5-400V MT60 - MTC 60 - MDC V MT100 - MTC100 - MDC V MT250

DATI TECNICI 4,5-400V MT60 - MTC 60 - MDC V MT100 - MTC100 - MDC V MT250 GWFIX 100 - Ripartitore rapido per apparecchi modulari DATI TECNICI Tensione nominale di impiego (Ue): (V) 400 a.c. Tensione nominale di isolamento (Ui): (V) 500 a.c. Tensione nominale di impulso (Uimp):

Dettagli

PLANIMETRIA IMPIANTO IDRICO - PIANO TIPO scala 1:100

PLANIMETRIA IMPIANTO IDRICO - PIANO TIPO scala 1:100 arrivo dalla riserva ALDAIA arrivo dalla riserva arrivo dalla riserva PLANIMETIA IMPIANTO IDIO - PIANO TIPO scala 1:100 AQUE NEE AQUE NEE AQUE NEE AQUE NEE PLANIMETIA IMPIANTO FOGNANTE - PIANO TIPO scala

Dettagli

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO

POWER CATALISTINO 2016 CATALISTINO 2016 LIGHTING CATALISTINO POWER 2016 CATALISTINO CATALISTINO 2016 Abbiamo fatto una scelta ben precisa: innovare. Creare ogni giorno qualcosa di meglio rispetto al giorno precedente. Esplorare nuove strade che nessuno ha mai percorso. Questa è la nostra

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA BOCCE

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA BOCCE GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA BOCCE Bocce - 0 lx - Attività di allenamento OUTDOOR Richieste Normative (UNI EN :00) REQUISITI Classe Emed [lx] Emin/Emed GR Indice resa colori [Ra] III 0 0, < 0

Dettagli

Esame di stato per l esercizio della libera professione di perito industriale SPEC : ELETTROTECNICA SESSIONE 2000

Esame di stato per l esercizio della libera professione di perito industriale SPEC : ELETTROTECNICA SESSIONE 2000 Esame di stato per l esercizio della libera professione di perito industriale SPEC : ELETTROTECNICA SESSIONE 2000 In un capannone con annessa area esterna è ubicata una azienda la cui attività consiste

Dettagli

IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICA

IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE RELAZIONE TECNICA Relazione Tecnica _ Impianto elettrico elisuperficie Ing. Massimo Grifeo 1.0 IMPIANTO ELETTRICO L'impianto elettrico oggetto della presente relazione

Dettagli

pos. zona n. n. m. tipo tipo W n. W A DV DV% W n. W A DV DV% W n. W A DV DV% mmq 1 quadro A ,02 0,0 0, ,02 0,0 0, ,02 0,0 0,0 16

pos. zona n. n. m. tipo tipo W n. W A DV DV% W n. W A DV DV% W n. W A DV DV% mmq 1 quadro A ,02 0,0 0, ,02 0,0 0, ,02 0,0 0,0 16 Committente: sede: VIA VENEZIA ILLUMINAZIONE STRADALE calcolo distribuzione e cadute di tensione circuito tensione V 230 rete ENEL sistema TT DORSALE Perimetrale nord palo tratta dist. armatura lampada

Dettagli

47 CVX 1600 ARMADI DA PAVIMENTO FINO A 3200 A

47 CVX 1600 ARMADI DA PAVIMENTO FINO A 3200 A Dati tecnici CVX 1600 Caratteristiche elettriche Caratteristiche meccaniche Normativa: EN 61439-1 e EN 61439-2, EN 62208 Grado di protezione: IP 31/41 senza porta Corrente nominale (In): fino a 3200 A

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO. POLICLINICO UNIVERSITARIO "P. Giaccone"

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO. POLICLINICO UNIVERSITARIO P. Giaccone UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO POLICLINICO UNIVERSITARIO "P. Giaccone" LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE FUNZIONALE ED ADEGUAMENTO DI ALCUNI EDIFICI DELLA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA DELL'UNIVERSITÀ DEGLI

Dettagli

PROGETTO DI UN IMPIANTO ELETTRICO PER TLC

PROGETTO DI UN IMPIANTO ELETTRICO PER TLC PROGETTO DI UN IMPIANTO ELETTRICO PER TLC Esercitazione Pratica Prof. Duilio Tazzi Materia: Tecnologia degli Impianti Industriali 1 2 Le apparecchiature elettriche ed elettroniche sono collegate alla rete

Dettagli

06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI 0.1 QUADRI MONOFASE 0.2 QUADRI TRIFASE 0.3 LAMPADA 0.4 INTERRUTTORI E PRESE

06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI 0.1 QUADRI MONOFASE 0.2 QUADRI TRIFASE 0.3 LAMPADA 0.4 INTERRUTTORI E PRESE 06-090916 IT - 20.06.2014 ITA SELL TECH WORK CUST USER GMV ONLY 1 / 8 2.02 06. PARTE ELETTRICA 601. QUADRI DI FORZA MOTRICE ED ACCESSORI I quadri di forza motrice (QFM) sono installati esternamente sugli

Dettagli

RELAZIONI SPECIALISTICHE

RELAZIONI SPECIALISTICHE OGGETTO: RISTRUTTURAZIONE DELLA FARMACIA COMUNALE DEL CAPOLUOGO PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO RELAZIONI SPECIALISTICHE Relazione IMPIANTO ELETTRICO Relazione IMPIANTO IDRO-TERMO-SANITARIO Radicondoli,

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 EN 61009-1 Corrente nominale (In) (A) 6-32

Dettagli

Fase: PROGETTO ESECUTIVO

Fase: PROGETTO ESECUTIVO Progetto: Nuovi impianti di termocondizionamento e fotovoltaico della biblioteca Nord - Via Corridoni n. 11 - Prato Titolo: Fase: Assessore alla mobilità e all'ambiente Filippo Alessi Servizio PF Governo

Dettagli

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE

90 RCD INTERRUTTORI MODULARI PER PROTEZIONE DIFFERENZIALE INTERRUTTORI MAGNETOTERMICI DIFFERENZIALI COMPATTI MDC Dati tecnici TIPO MDC 45 MDC 60 MDC 100 MDC 100 MA Norma di riferimento IEC/EN 61009-1 IEC/EN 61009-1 IEC/EN 61009-1 IEC/EN 61009-1 IEC/EN 61009-2-1

Dettagli

47 CVX 630 K QUADRI COMPONIBILI FINO A 630 A - IP43

47 CVX 630 K QUADRI COMPONIBILI FINO A 630 A - IP43 Dati tecnici CVX 630K Caratteristiche elettriche Caratteristiche meccaniche Normativa: EN 61439-1 e EN 61439-2, EN 62208 Grado di protezione: IP 30 senza porta Corrente nominale (In): fino a 630 A IP 40

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00

PROGETTO ESECUTIVO IMPORTO COMPLESSIVO ,00 ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE Direzione Regionale Campania Coordinamento Tecnico Edilizio Napoli - via Medina, n. 61 tel. + 390817558193 fax +390817558085 http://www.inps.it - e-mail antonio.biancardi@inps.it

Dettagli

QUADRO INFERMERIA QE ,392 7,25. 7,25 Icn/Icu CEI EN 60898

QUADRO INFERMERIA QE ,392 7,25. 7,25 Icn/Icu CEI EN 60898 QUADRO FORNITURA QE00 Progetto : 051-1 37/8113 1 QUADRO QE01 00 / 230 [V] 2 QUADRO INFERMERIA QE02 Sistema di distribuzione : TT Data : 03/11/1 Pagina : 1 3 me quadro QUADRO FORNITURA QE00 QUADRO QE01

Dettagli

Sovracorrenti negli edifici

Sovracorrenti negli edifici Sovracorrenti negli edifici Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali

Dettagli

PROGETTO SCHEMA QUADRI ELETTRICI E 2/O

PROGETTO SCHEMA QUADRI ELETTRICI E 2/O PROTTO SM QUR LTTR /O 0 ott. ng. manuele helardi Via Salvo 'cquisto,0/y - Q..PT - Quadro generale (SSTNT) Scalinata conomia isegnato: Per. nd. Luca Pancanti oordinato: ng.. helardi N di isegno: _Schema

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA SQUASH

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA SQUASH GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA SQUASH Squash - 00 lx - Attività di allenamento INDOOR Richieste Normative (UNI EN 9:00) REQUISITI Classe Emed [lx] Emin/Emed Indice resa colori [Ra] III 00 0, 0 DIMENSIONI

Dettagli

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax

Terasaki Italia Srl via Campania, Segrate (MI) Tel Fax Sovracorrenti Generalità E trattato l impiego degli interruttori magnetotermici modulari (MCBs: Miniature Circuit Breakers) nell edilizia residenziale, intendendo per edifici residenziali quelli che contengono

Dettagli

Comune di Giovinazzo Provincia Bari

Comune di Giovinazzo Provincia Bari Comune di Giovinazzo Provincia Bari PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE SICUREZZA PER LO SVILUPPO Obiettivo convergenza 00-0. Obiettivo Operativo..B iniziativa IO GIOCO LEALE. Realizzazione di un campo di calcio

Dettagli

CANTIERE E INDUSTRIA PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 46 QP 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN

CANTIERE E INDUSTRIA PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 46 QP 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN PROMOZIONE SOLUZIONI INTEGRATE PER CANTIERE E INDUSTRIA PREZZI NETTI SPECIALI PER UN ACQUISTO MINIMO DI 100 IEC 309 HP 67 IB 68 Q-DIN 68 Q-BOX ASC MODULARI DIN 46 QP PROMOZIONE RISERVATA AGLI INSTALLATORI

Dettagli

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese

Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese Prese serie Unika 88 Prese serie Unika con trasformatore SELV 90 Accessori prese serie Unika 91 Prese serie Compact 92 Prese serie Isoblock 93 Prese serie Isoblock con trasformatore SELV 96 Accessori prese

Dettagli

Politecnica Servizi comuni edificio direzionale 1 I MULTI 5 Id 6 Id 7 Id 8 Id 9 Id 10 Id 1 Tensione di Esercizio : 00 / 0 [V] 1 - "QD01" 11 Back Up No Potere di interruzione (PI) Icn/Icu 1 Data : 0/08/009

Dettagli

,20 122,20 5bis 122, ,20 122, AREA DI CANTIERE NUOVO APPALTO ,20

,20 122,20 5bis 122, ,20 122, AREA DI CANTIERE NUOVO APPALTO ,20 110.89 110.80 4 5 D D F 5bis 6 111.90 6 Ma 6 115.00 AREA DI CANTIERE NUOVO APPALTO Mb 122.20 pag. 2 LAVORI A MISURA 1 Cassetta di derivazione e contenimento stagna da parete, con coperchio a vite e passacavi,

Dettagli

PROMO. Promozione riservata agli installatori Valida fino al 31 luglio ASC IN PROMOZIONE SCOPRI 109 NUOVE CONFIGURAZIONI Q-BOX

PROMO. Promozione riservata agli installatori Valida fino al 31 luglio ASC IN PROMOZIONE SCOPRI 109 NUOVE CONFIGURAZIONI Q-BOX PROMO Promozione riservata agli installatori Valida fino al 31 luglio 2017 www.gewiss.com 68 ASC IN PROMOZIONE Q-BOX CABLATI PAG. 2 GW68481F GW68586F GW68587F GW68579F 445,00 475,00 475,00 665,00 Q-BOX

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO GENERALITA Nel seguito si descrive il progetto di Progetto di completamento, valorizzazione e fruizione della sede del MAAC (Museo Archeologico e di Arte Contemporanea),

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Direttivo n 66 del 06 Novembre 2017

Deliberazione del Consiglio Direttivo n 66 del 06 Novembre 2017 Croce Rossa Italiana Comitato di Caltanissetta ONLUS Deliberazione del Consiglio Direttivo n 66 del 06 Novembre 2017 Approvazione progetto di ampliamento della Sala Operativa di Caltanissetta L anno 2017

Dettagli

PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA ED ESECUTIVA DI PIAZZA DELLA VITTORIA E VIE LIMITROFE

PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA ED ESECUTIVA DI PIAZZA DELLA VITTORIA E VIE LIMITROFE COMUNE DI LOCATE DI TRIULZI PROVINCIA DI MILANO PROGETTAZIONE PRELIMINARE, DEFINITIVA ED ESECUTIVA DI PIAZZA DELLA VITTORIA E VIE LIMITROFE IMPIANTO ELETTRICO - RELAZIONE TECNICA Aprile 010 PROGETTISTI

Dettagli

I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI

I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI I SCHEDE TECNICHE DEI QUADRI Nella tabella I.1 sono riportate le caratteristiche principali dei quadri presenti nell impianto. Tab.I.1 Caratteristiche principali dei quadri N Nome Involucro [BTicino] Dimensioni

Dettagli

CARATTERISTICHE FUNZIONALI. Quadro singolo appoggiato a parete

CARATTERISTICHE FUNZIONALI. Quadro singolo appoggiato a parete Dati tecnici CARATTERISTICHE ELETTRICHE CARATTERISTICHE MECCANICHE Normativa: EN 60439-1, EN 61439-1 e EN 61439-2 Grado di protezione: IP 30 senza porta Corrente nominale: fino a 630 A IP 55 con porta

Dettagli

48 PT / PT DIN - CASSETTE DI DERIVAZIONE, CONNESSIONE E DOMOTICA - IP40

48 PT / PT DIN - CASSETTE DI DERIVAZIONE, CONNESSIONE E DOMOTICA - IP40 PT / PT DIN - CASSETTE DI DERIVAZIONE, CONNESSIONE E DOMOTICA - IP40 Normativa: IEC EN 606070-1 (CEI 23-); IEC EN 60670-22 (CEI 23-94); IEC EN 60670- Grado di protezione: IP 40 Temperatura di installazione:

Dettagli

CALCOLI PRELIMINARI DEGLI IMPIANTI

CALCOLI PRELIMINARI DEGLI IMPIANTI CALCOLI PRELIMINARI DEGLI IMPIANTI RELAZIONE E CALCOLI SULLA PROBABILITA DI FULMINAZIONE . RELAZIONE TECNICA SULLA PROBABILITÀ DI FULMINAZIONE 2. NORME TECNICHE DI RIFERIMENTO Questo documento è stato

Dettagli

STUDIO TEC. ING.MASSIMO BELCECCH Via S.Francesco JESI Progetto : IMPIANTO ELETTRICO CIMITERO M.S.VITO (QE.00) Disegnato : Coordinato : N di Disegno :

STUDIO TEC. ING.MASSIMO BELCECCH Via S.Francesco JESI Progetto : IMPIANTO ELETTRICO CIMITERO M.S.VITO (QE.00) Disegnato : Coordinato : N di Disegno : INTERRUTTORE GENERALE 1 QE di Zona (QE.01) Sistema di distribuzione : TT 2 Pagina : 1 me quadro INTERRUTTORE GENERALE QE di Zona (QE.01) Alimentazione - Sezione di fase [mm²] Alimentazione - Sezione di

Dettagli

19043AERE02-0 Numero Tavola. Comune di Giaveno PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO. Per. Ind. Alessandro DESTEFANIS. Città Metropolitana di Torino

19043AERE02-0 Numero Tavola. Comune di Giaveno PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO. Per. Ind. Alessandro DESTEFANIS. Città Metropolitana di Torino Per. Ind. Alessandro DESTEFANIS œ Sede Operativa: C.so Unione Sovietica n.612/21-10135, Torino Comune di Giaveno Città Metropolitana di Torino PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO Progetto: Realizzazione nuovo

Dettagli

BETA Answers for infrastructure. Commutatori Modulari 3KA710

BETA Answers for infrastructure. Commutatori Modulari 3KA710 Commutatori Modulari 3KA710 La nuova serie di commutatori modulari 3KA710 consente la commutazione, l inversione delle linee di alimentazione o lo scambio sottocarico di due circuiti di potenza; assicurandone

Dettagli

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE PAG. 1

RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA IMPIANTO ELETTRICO E DI ILLUMINAZIONE PAG. 1 RELAZIONE TECNICA Premessa La presente relazione riguarda il dimensionamento degli impianti elettrico e di illuminazione dei locali spogliatoi-wc-docce della zona D a servizio della piscina comunale. IMPIANTO

Dettagli

BASI PORTAFUSIBILI. e FUSIBILI ws-18

BASI PORTAFUSIBILI. e FUSIBILI ws-18 BASI PORTAFUSIBILI e FUSIBILI ws-18 3 PORTAFUSIBILI SEZIONATORI serie WS18 CARATTERISTICHE GENERALI - Sistema di fissaggio alla guida DIN con struttura in doppio isolamento; - Materiale in poliestere autoestinguente

Dettagli

c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e

c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e c a t a l o g o g e n e r a l e S i s t e m i e l e t t r i c i d a u t o r e QUADRI DA CANTIERE ASC di piano/zona in termoplastico, con prese fisse, protezione con magnetotermico ingresso con morsettiera

Dettagli

INDICE 1. DESCRIZIONE DELL OPERA Destinazione d uso dei locali e classificazioni locali NORME TECNICHE E LEGGI DI RIFERIMENTO...

INDICE 1. DESCRIZIONE DELL OPERA Destinazione d uso dei locali e classificazioni locali NORME TECNICHE E LEGGI DI RIFERIMENTO... INDICE. DESCRIZIONE DELL OPERA.... Destinazione d uso dei locali e classificazioni locali.... NORME TECNICHE E LEGGI DI RIFERIMENTO... 3. IMPIANTO ELETTRICO... 3 3. Generalità... 3 3. Distribuzione dell

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI

CARATTERISTICHE TECNICHE COMPORTAMENTO AGLI AGENTI CHIMICI ED ATMOSFERICI 40 CDe - Centralini da parete standard Spagnolo Normativa: EN 60670-1; IEC 60670-24 Grado di protezione: IP 40 Protezione contro i contatti indiretti: doppio isolamento - Temperatura di installazione:

Dettagli

PREMESSA GENERALE 002. PUNTO DI CONSEGNA

PREMESSA GENERALE 002. PUNTO DI CONSEGNA PREMESSA GENERALE La progettazione oggetto della presente relazione si riferisce alla realizzazione dell'impianto di illuminazione relativo alla riqualificazione dell impianto sportivo sito in Pedara,

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI ELETTRICI ELENCO PREZZI UNITARI Lavori per la sostituzione dei gruppi frigo, per l'adeguamento normativo e l'efficientamento dell'impianto di climatizzazione di via Ballarin,

Dettagli

Su una area a forma rettangolare i cui lati misurano rispettivamente 180 e 90m si deve realizzare un complesso residenziale composto da:

Su una area a forma rettangolare i cui lati misurano rispettivamente 180 e 90m si deve realizzare un complesso residenziale composto da: ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA LIBERA PROFESSIONE DI PERITO INDUSTRIALE SESSIONE 1999 Indirizzo: ELETTROTECNICA Seconda prova scritta Su una area a forma rettangolare i cui lati

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di Napoli Provincia di Napoli

COMPUTO METRICO. Comune di Napoli Provincia di Napoli Comune di Napoli Provincia di Napoli pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Manutenzione ordinaria e straordinaria per ripristino impianto di rilevazione incendi. Adeguamento impianto elettrico principale posto

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA RIMODULAZIONE QUADRI QGBT (SpCat 1) QGBT1 (Cat 1) 1 / 1 Fornitura e collocazione di carpenteria metallica per quadro elettrico 14.04.01.002 di distribuzione, monoblocco

Dettagli

CITTA' DI ACIREALE PATTO PER IL SUD. comunale in uso alle forze dell'ordine polizia e giudice di pace.

CITTA' DI ACIREALE PATTO PER IL SUD. comunale in uso alle forze dell'ordine polizia e giudice di pace. CITTA' DI ACIREALE PATTO PER IL SUD Recupero e risanamento conservativo dell'immobile di proprietà comunale in uso alle forze dell'ordine polizia e giudice di pace. -Progetto QE (schemi unifilari e carpenterie)

Dettagli

COMUNE DI POPPI. STRUTTURA SOCIALE/CULTURALE (ex palestra comunale)

COMUNE DI POPPI. STRUTTURA SOCIALE/CULTURALE (ex palestra comunale) COMUNE DI POPPI STRUTTURA SOCIALE/CULTURALE (ex palestra comunale) PIAZZA 13 APRILE, BADIA PRATAGLIA AMPLIAMENTO IMPIANTISTICO E TRASFORMAZIONE DELL IMPIANTO ELETTRICO, DELL IMPIANTO DI ILLUMINAZIONE E

Dettagli

Convenzione Sogesid S.p.A. - Ministero dell'ambiente e della tutela del Territorio e del Mare

Convenzione Sogesid S.p.A. - Ministero dell'ambiente e della tutela del Territorio e del Mare Regione PUGLIA Autorità Portuale di Titolo elaborato Convenzione Sogesid S.p.A. - Ministero dell'ambiente e della tutela del Territorio e del Mare Regione Puglia - Autorità Portuale di del 19 Luglio 2011

Dettagli

COMUNE DI MAIOLATI SPONTINI (CON CASTELPLANIO E CASTELBELLINO)

COMUNE DI MAIOLATI SPONTINI (CON CASTELPLANIO E CASTELBELLINO) COMUNE DI MAIOLATI SPONTINI (CON CASTELPLANIO E CASTELBELLINO) LAVORI DI REALIZZAZIONE LOCULI PREFABBRICATI ALL INTERNO DEL CIMITERO CONSORTILE FRAZIONE MOIE - 2 STRALCIO AREA CAMPO INUMAZIONE - - PROGETTO

Dettagli

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA HOCKEY SU PRATO

GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA HOCKEY SU PRATO GUIDA ALLA PROGETTAZIONE PER CAMPI DA HOCKEY SU PRATO Hockey su prato - 200 lx - Attività di allenamento OUTDOOR Richieste Normative (UNI EN 293:209) REQUISITI Classe Emed [lx] Emin/Emed GR Indice resa

Dettagli