SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI"

Transcript

1 SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI AVVIO ATTIVITA GESTIONE DIDATTICA GESTIONE OPERATIVA

2 1 Amministrazione Profili utente Profilazione Utenti Sezione Anagrafica delle Imprese Sedi- Immobili Attrezzature Personale impresa Ricerca persone fisiche Ricerca progetti MODULO GESTIONE Avvio Attività Comunicazione date Placement Gestione Allievi Risorse umane Assegnazione personale interno Gestione didattica Compilazione Calendario Variazioni calendario Registro presenze Gestione ore FAD Gestione Stage Presenze stage Gestione operativa Attrezzature Assegnazione attrezzature Sedi Assegnazione sedi Materiale didattico Carico materiale Consegna materiale Rilascio attestati...52 Questo manuale contiene le procedure e le modalità di utilizzo del SiForm, il Sistema Informativo della Formazione Professionale, relative all avvio, gestione didattica e operativa.

3 1 Amministrazione Consente di definire dei profili utente personalizzati. Attraverso questa funzionalità si ha la possibilità di gestire le diverse funzionalità del SIFORM con password diverse. 1.1 Profili utente Attraverso la voce di menù Profili utente ho la possibilità di creare un nuovo profilo Cliccando su Inserisci compare una nuova riga nella griglia in cui posso definire il nome del profilo (nel campo descrizione) e un progressivo automatico. Cliccando su Aggiorna il profilo risulterà salvato.

4 1.2 Profilazione Con questa funzione si associa al profilo utente le funzionalità che si decide abilitare per quel determinato profilo. ATTENZIONE!!! Nella definizione delle funzionalità è necessario attenersi scrupolosamente all ordine del menù tenendo presente a quale menù appartiene. Se, ad esempio, voglio fare in modo che l utente possa accedere a comunicazione date e a placement devo iniziare a selezionare nella griglia, seguendo il menù a sinistra: - Soggetti gestori - Avvio Attività - Comunicazione date - Placement

5 1. Menù principale 2. Sotto menù 3. Funzionalità 3. Funzionalità Premendo salva le funzionalità saranno associate al profilo utente. Il pulsante Filtro permette di filtrare la griglia iniziale per i campi: codice, descrizione, desc_menu e livello. 1.3 Utenti Attraverso la voce di menù Utenti vado ad associare il profilo, così creato, ad uno o più utenti.

6 Premendo Inserisci nuovo compare la seguente form in cui vado a definire le credenziali di accesso e soprattutto il profilo. Salvo. Ora se inserisco le credenziali di accesso al SIForm appena definite il menù che si presenterà sarà il seguente:

7 L utente sarà abilitato alle sole funzionalità di Comunicazione date e Placement come definito nel profilo. 2 Sezione Anagrafica delle Imprese Ogni impresa che accede al SiForm deve completare una sezione anagrafica, indispensabile per poter utilizzare le procedure all interno del software. Nel manuale di presentazione dei progetti è spiegata la parte relativa al menù Impresa. Per la fase di gestione, sono importanti le sezioni Attrezzature, Sedi-immobili e Personale impresa 2.1 Sedi- Immobili Questa pagina è utilizzata per l inserimento/aggiornamento dei dati relativi alle sedi formative. E possibile visualizzare o apportare delle modifiche alle sedi inserite attraverso gli appositi link. Se non compare la sede desiderata è possibile inserirla attraverso il bottone Aggiungi Sede

8 Qui è possibile scegliere il tipo di sede (legale, formativa, operativa) ma anche inserire i recapiti, i dati relativi al tipo di proprietà etc.; finita la compilazione premere il bottone Salva Sede. Per inserire il comune scrivere in minuscolo il nome o parte poi premere il tasto tabulatore (quello a sinistra della Q), si aprirà una finestra di pop-up: se il nome del comune non è completo apparirà una finestra di scelta in cui basterà selezionarlo dalla lista. Una volta che il programma riconosce il comune questo verrà riscritto in maiuscolo. Se questo non accade dovrebbe apparire nella finestra di internet un avvertimento di popup bloccato. Cliccarci sopra e autorizzare l apertura dei pop-up dal sito SIFORM (Se si ha la Yahoo toolbar o la Google toolbar autorizzare l apertura dei pop-up).

9 2.2 Attrezzature Premendo il link attrezzature compare una form di ricerca in cui si può visualizzare l elenco dell attrezzature : premendo Tutti verrà visualizzato l intero elenco. Attraverso il link visualizza/modifica si ha la possibilità di apportare modifiche o eliminare l attrezzatura.

10 premendo Cerca dopo aver inserito la descrizione comparirà un elenco con le attrezzature che rispondono a quel determinato criterio di ricerca. Premendo Nuovo sarà possibile inserire nuove attrezzature che poi l ente utilizzerà per le attività formative.

11 2.3 Personale impresa Dal link Personale impresa è possibile inserire nell anagrafica dell impresa il personale interno tramite il pulsante Aggiungi Apparirà quindi una finestra di ricerca per trovare la persona desiderata (il procedimento è identico a quello descritto nel paragrafo 2.4 Ricerca persone fisiche) A questo punto aggiungere le date di inizio e/o fine rapporto, e premere Salva per registrare definitivamente l informazione. La data di inizio e di fine rapporto del personale dell impresa possono essere modificati cliccando sui rispettivi riquadri. Per eliminare una persona dalla lista del personale premere Elimina. In entrambi i casi per salvare i cambiamenti premere salva

12 Se si vogliono visualizzare i dati anagrafici di una persona premere Dettagli/Modifica. Esempio pannello di Dettagli/Modifica

13 2.4 Ricerca persone fisiche Se si sceglie di inserire una persona fisica da referenziare nel progetto o nelle procedure del software, premere il pulsante aggiungi che permetterà la visualizzazione della seguente form di ricerca. Qui è possibile ricercare la persona che si intende inserire tramite tre possibili criteri nome, cognome e codice fiscale. Se la persona è presente nella banca dati apparirà la seguente lista di nominativi. Premendo Inserisci la persona verrà associata al progetto invece cliccando Visualizza sarà possibile visualizzare i suoi dati anagrafici.

14 Premendo il pulsante Conferma la persona verrà inserita. Se la persona non è presente nella banca dati la form si presenterà in questo modo:

15 L utente deve prima inserire il nome, il cognome, il comune di nascita, il sesso e la cittadinanza poi può generare il codice fiscale premendo il pulsante Genera ; gli altri campi possono essere inseriti in qualsiasi momento. Nota: il codice fiscale generato segue le regole ministeriali per la sua creazione; tuttavia esistono due eccezioni per le quali il codice generato deve essere reso modificabile: I casi di omocodia; in questo caso la procedura controlla se la sostituzione prevista di un numero con una lettera, all interno della stringa costituente il codice fiscale, è formalmente corretta secondo le regole ministeriali I casi in cui il codice rilasciato dal Ministero è sintatticamente errato, ma pur sempre valido ai fini del riconoscimento della persona. Per inserire il comune scrivere in minuscolo il nome o parte poi premere il tasto tabulatore (quella a sinistra della Q). La procedura apre e richiude immediatamente una finestra di "pop-up" e, se riconosce il comune, lo riscrive in caratteri maiuscoli (se ci sono più possibilità - ad esempio nel caso di Macerata - la procedura propone la scelta tra le varie alternative Macerata e Macerata Feltria). Se il comune non viene riscritto in caratteri maiuscoli, probabilmente Internet explorer ha il blocco dei pop-up attivato. Occorre quindi fare in modo che per il sito SIFORM i pop-up vengano accettati. Con Internet explorer dovrebbe apparire nella barra di stato in basso l'avviso di pop-up bloccati. Cliccando sull'avviso si ha la possibilità di accettare i pop-up per questo sito. Se sono installate la barra di Google o di Yahoo occorre configurarle per abilitare i pop-up.

16 3 Ricerca progetti La ricercare del progetto da gestire va fatta dal menù Gest. Progetti Premendo il link compare la seguente form in cui è possibile ricercare il progetto tramite il codice.

17 4 MODULO GESTIONE 4.1 Avvio Attività Il monitoraggio di avvio comprende le attività di inserimento dei dati necessari all avvio del corso. Anche in questo caso nel menu del SiForm sono presenti diverse voci di menu, raggruppate nella sezione relativa ai soggetti gestori Comunicazione date La pagina della comunicazione date si trova nella sezione del soggetto gestore, alla voce Avvio Attività Comunicazione Date. I campi disponibili nella form sono: Data inizio corso; questa data è necessaria per stabilire la data di inizio del calendario e la data di inizio delle certificazioni (se non sono presenti documenti contabili quietanzati prima dell inizio del corso). Orario AM, orario PM: questi campi sono necessari per costruire il calendario; qui viene stabilito il range orario nell ambito del quale verranno distribuite le ore di lezione. Data fine corso: questa data è necessaria per stabilire la data di fine del calendario (ultimo giorno di lezione). Data scadenza domande di iscrizione: questa data viene utilizzata dal modulo di iscrizione online ai corsi come limite per la presentazione della scheda di placement. Descrizione breve del corso. Questa informazione verrà utilizzata dal sito nella sezione offerta formativa per permettere l iscrizione on line Definizione sedi: necessaria per identificare la sede principale di svolgimento del corso e la sede dove devono essere spedite le domande di iscrizione compilate on line. Le sedi che compaiono sono quelle inserite in fase di progettazione, se è necessario inserire altre sedi procedere dal link Ass. sedi (vedi paragrafo ). Una volta effettuata la selezione premere il bottone salva definizione sedi. Se non si effettua alcuna selezione il sistema salverà, per entrambi i casi, la sede principale indicata nella progettazione. Data termine progetto: questa data va inserita alla chiusura del corso; lo stato del progetto passa a concluso.

18 Per salvare i dati o modificarli compilare i campi e poi premere il tasto Conferma. La conferma dei dati necessari alla costruzione del calendario viene effettuata dall organismo titolare del bando per il quale si è presentato il progetto. Una volta confermati dall operatore dell ente titolare del bando, i dati non possono più essere modificati Placement Per inserire alle schede di placement andare alla voce Avvio Attività Placement. Se le schede sono state inserite tramite il modulo di iscrizione online, l elenco sarà già visibile all ingresso della pagina; comunque è sempre possibile inserire una nuova scheda da questa sezione. Per aggiungere una nuova scheda premere il pulsante Aggiungi presente in alto a destra.

19 La ricerca delle persone fisiche è la stessa già incontrata in altre sezioni del software (eventualmente si rimanda al paragrafo 2.4 Ricerca persone fisiche). Una volta selezionata la persona dall elenco, o se non già presente dopo averla inserita tramite il link Inserisci, appare la form di inserimento relativa al placement. Si presenterà una maschera di inserimento campi (è possibile scaricare dall area di servizio manuali la scheda placement).

20 È possibile eliminare una scheda di placement (non la persona fisica inserita) tramite il link Elimina presente in ogni riga dell elenco; tuttavia, se l allievo è già stato associato ad una classe o è partita l attività di gestione didattica del corso, l eliminazione non è più possibile tramite la pagina corrente. Nel caso in cui la condizione occupazionale dell allievo sia occupato, il sistema richiede l inserimento della partita iva dell azienda di appartenenza e la verifica dell esistenza nella banca dati del sistema, premendo il bottone Controlla partita Iva. La form relativa all impresa si presenta in questo modo con la scritta in rosso Nessuna Impresa Selezionata quando non è stata associata nessun impresa al progetto. Si ricorda che è possibile ricercare imprese italiane che hanno una Partita Iva di 11 cifre o il codice fiscale di 16 cifre, in caso contrario all utente viene segnalato l errore tramite la comparsa di un # rosso. Se si desidera selezionare un impresa estera invece si dovrà prima spuntare la voce Estera e poi premere cerca. Se l impresa è presente in archivio in automatico comparirà sia la ragione sociale, sia la Partita Iva ed eventualmente il codice ISTAT (se quest ultimo non compare comunicarlo all indirizzo specificando la partita iva dell impresa). E possibile che con la stessa partita Iva si visualizzino più imprese (questo è il caso del centro per l impiego, usl ) Si dovrà soltanto selezionare quella desiderata tramite il link seleziona.

21 Se l impresa non è presente in archivio si dovrà procedere con l inserimento dei dati dell impresa desiderata. Le informazioni richieste sono: Ragione sociale (campo obbligatorio) Anno di costituzione Data inizio attività Settore di attività - CODICE ISTAT (campo obbligatorio) Una volta premuto salva apparirà una nuova maschera per l inserimento dei dati successivi che però non sono obbligatori. A questo punto si è completata la procedura di inserimento che verrà resa definitiva con la procedura di salvataggio generale della pagina.

22 4.1.3 Gestione Allievi Dopo aver inserito le schede di Placement per un determinato progetto, dal menù Soggetti gestori selezionando la voce Gest. Allievi ho la possibilità di gestire gli allievi e le classi. Se il progetto non ha nessuna classe inserita si presenta la seguente form: Cliccando il bottone Gestisci allievi verrà visualizzata una nuova form contenente gli allievi precedentemente inseriti con le schede di placement: A questo punto occorre definire il nome della classe e comporre la stessa inserendo gli allievi. Per poter inserire una persona nella classe deve essere nello stato Iscritto. Definita la classe occorre salvare premendo il bottone salva classe. Seguendo la stessa procedura posso definire più classi per lo stesso progetto.

23 4.1.4 Risorse umane Per accedere alla form di assegnazione delle risorse umane occorre selezionare Risorse Umane. Se tra le risorse umane vi è del personale interno da associare all intervento formativo prima di procedere seguire le indicazioni del paragrafo Assegnazione personale interno. Per inserire il personale del corso ciccare sul bottone aggiungi personale corso (1) a questo punto compare la form di ricerca delle persone fisiche (vedi paragrafo 2.4 Ricerca persone fisiche). 2 1 Una volta trovata la persona fare inserisci:

24 A questo punto collegare la persona alla tipologia (anche più di una), inserire l importo orario e le ore corso effettive e premere salva Se non assegno nessuna tipologia alla risorsa questa viene definita Senza ruolo. Premendo invece il bottone Gestisci Risorse (2) verrà visualizzata la form con l elenco delle tipologie per materia/disciplina: Cliccando su Aggiungi nuova risorsa si ha la possibilità di inserire una nuova tipologia di risorsa

25 Compare, infatti, la stessa form presente in modulo presentazione progetti Una volta premuto il tasto inserisce la nuova tipologia compare nell elenco con il flag avvio automaticamente selezionato

26 Solo in questo caso è possibile l eliminazione della tipologia di risorsa, altrimenti la tipologia inserita in fase di presentazione progetto rimane nell elenco. Una volta associate le tipologie di risorse alle persone fisiche è possibile tramite il pulsante Dettagli/Modifica visualizzare e/o modificare la tipologia risorsa umana

27 Attraverso Riutilizza Nominativo ho la possibilità di assegnare alla medesima risorsa una differente tipologia. La form risulterà già compilata con il nominativo selezionato:

28 4.1.5 Assegnazione personale interno Il personale interno di ogni ente gestore viene registrato tramite la pagina Personale impresa, nella sezione Anagrafe Impresa. Per vedere i dettagli relativi alla registrazione del personale interno si rimanda al paragrafo 2.3 Personale impresa. Una volta popolato il registro del personale, il personale interno va assegnato ad ogni singolo progetto. Questa attività deve essere svolta dai soggetti capofila, relativamente ai corsi in gestione, e dagli enti in associazione di impresa non capofila. Questa operazione consente di evitare la registrazione fittizia del personale interno di altre ditte nel registro personale dell ente capofila, essendo demandata la gestione amministrativa e contabile di tutto il personale interno afferente ad un corso a quest ultima. Per accedere alla funzionalità di assegnazione del personale interno, andare alla voce di menu Gestione operativa e finanziaria Ass. personale interno. La pagina della assegnazione personale interno presenta una maschera di ricerca, che può essere effettuata per codice progetto o per descrizione. selezionare il progetto dalla griglia dei risultati della ricerca, cliccando il link Visualizza/Modifica ;

29 Si accede così alla scheda del personale interno. Per assegnare la risorsa interna ad un progetto spuntare la casella accanto al cognome; questa operazione va effettuata anche dagli enti non capofila, altrimenti nelle schede di rendiconto non compariranno le attrezzature messe a disposizione del corso. Per salvare l associazione premere Salva ; per eliminare l associazione, selezionare di nuovo il progetto e rimuovere la casella di spunta. Se compare un messaggio di errore, occorre prima andare nel registro di assegnazione delle risorse umane e rimuovere la assegnazione del ruolo di quella risorsa interna nell ambito del progetto; successivamente rimuovere l associazione.

30 4.2 Gestione didattica Compilazione Calendario Definite le classi da Gest. Allievi e i docenti da Risorse Umane si può procedere con la compilazione del calendario didattico. Selezioniamo dal menù soggetti gestori la voce Calendario : a questo punto scegliere la classe, l anno e il mese (1) 1. Selezione della classe e del mese visualizzato 3. Selezione dei docenti e della sede 2. Selezione della materia Per compilare un ora vuota del calendario è necessario selezionare un modulo dall elenco/legenda (2.), selezionare da Dettaglio lezione (3.), i docenti (occorre solo un singolo click per docente), la sede e infine cliccare sull ora vuota da riempire.

31 Cliccando su un ora vuota essa viene compilata con la materia, la sede e i docenti selezionati dai pannelli superiori. Cliccando invece su un ora già assegnata (piena) essa viene cancellata, diventa vuota e assegnabile ad un altra materia. Documenti in pdf relativi al calendario della classe selezionata in testa. Se nell ora appaiono le lettere P o S come nell esempio sotto riportato significa che manca la sede (S!) e\o il personale docente (P!). Cliccando invece su una qualsiasi ora già assegnata essa viene cancellata ed è possibile riempirla con il modulo/docenti/sede selezionati semplicemente cliccando ancora una volta sulla stessa ora. Cliccando con il tasto destro su un ora si apre un piccolo menu che contiene le voci: o Visualizza o Modifica Docenti/Sede o Chiudi

32 Visualizza fa apparire accanto all ora una maschera come la seguente che contiene tutti i dati relativi all ora: Modifica Docenti/Sede consente la modifica dei docenti e della sede relativi a quella singola ora: Nell area superiore si possono selezionare e deselezionare i docenti con un singolo click (sinistro) del mouse, non serve tenere premuto il tasto ctrl. Nell area inferiore è possibile selezionare la sede. Per applicare le modifiche all ora occorre usare il tasto Modifica, Annulla invece chiuderà la maschera senza modificare nulla. Occorre ricordare che anche dopo aver premuto Modifica gli eventuali cambiamenti non sono ancora stati salvati in maniera definitiva e dunque cambiando pagina ogni cambiamento andrà perduto. Per registrare permanentemente tutti i cambiamenti effettuati occorre in ogni caso premere il tasto Salva in fondo alla pagina.

33 Da notare che la lista dei moduli funge anche da resoconto e riporta sia il numero di ore già assegnate sia il numero di ore assegnabili per quel modulo in modo che sia possibile sapere in qualunque momento quante ore restano da assegnare. Il sistema inoltre impedisce di assegnare più ore di quelle disponibili. Lasciando il cursore sopra ad un ora per qualche secondo verranno visualizzati in un tooltip tutte le informazioni relative a quell ora (sede, docenti, modulo). Assegnazione Multipla Esiste la possibilità di assegnare lo stesso modulo, gli stessi docenti e la stessa sede ad una serie di ore. Per far questo occorre compilare il filtro data e ora che si trova alla sinistra della selezione delle sedi e dei docenti. Tale filtro è già parzialmente precompilato e seleziona di norma tutti i giorni feriali (dal lunedì al venerdì) di ogni mese ma è comunque modificabile. Le uniche parti non compilate sono l ora di inizio e l ora di fine. Una volta compilate queste parti e selezionati modulo, docenti e sede basterà un click sul pulsante Applica (sotto la selezione della sede) per assegnare il modulo scelto alle ore comprese dal filtro.

34 Ad esempio, per assegnare un modulo alle ore che vanno dalle 10:00 alle 12:00 di mattina (due ore dunque) basta scrivere 10:00 in ora inizio e 12:00 in ora fine. Ora cliccando su Applica tutte le ore dei giorni feriali tra le 10 e le 12 verranno assegnate al modulo scelto Variazioni calendario Contestualmente all autorizzazione formale dell avvio del corso, l amministrazione pubblica procede alla validazione del monitoraggio di avvio registrando il calendario. Da questo momento in poi accedendo al menù calendario verrà presentata la form di variazione. Essa è identica alla form di compilazione calendario manca solo la maschera Dettagli lezione che contiene la selezione dei docenti e della sede. Il calendario infatti non è più modificabile cliccandoci sopra, l unico modo di cambiare le ore o i docenti è facendo una variazione attraverso il menù accessibile cliccando con il tasto destro del mouse su un ora. Tale menù compare facendo tasto destro su di un ora e si compone delle seguenti voci: Visualizza: appare accanto all ora una maschera che contiene tutti i dati relativi all ora. Var. Modifica Docenti/Sede: permette la modifica dei docenti e della sede relativi a quella singola ora. Verranno generate tante variazioni quanti sono i docenti modificati più un altra variazione nel caso si modifichi anche la sede. Per esempio, se si toglie un docente, se ne aggiunge un altro per sostituirlo e si cambia la sede verranno generate tre variazioni: una per il docente tolto, una per il docente aggiunto e una per la sede modificata.

35 Cliccando su Modifica le variazioni vengono applicate (ma saranno salvate definitivamente solo tramite il pulsante salva in fondo alla pagina), mentre cliccando su Annulla si chiude la maschera senza che sia stata fatta nessuna variazione Var. Sposta (in altra data): serve per spostare un ora già assegnata in un ora che risulta vuota. Viene mostrata una piccola maschera che contiene la lista dei mesi disponibili per la classe selezionata. Una volta selezionato il mese nel quale si vuole spostare l ora (e può essere anche lo stesso da cui l ora proviene) si preme il pulsante Vai.

36 Ci sarà una breve attesa e poi comparirà, sovrapposto al mese corrente, il calendario completo del mese selezionato. A questo punto basta cliccare col tasto sinistro su un ora vuota per spostarla (verrà comunque chiesta conferma). In qualunque momento si può abbandonare l operazione e chiudere la maschera con il pulsante Annulla Variazione Annulla ora: Annulla un ora, l ora annullata può essere recuperata tramite la voce Recupera ora. Variazione Recupera ora: può essere utilizzato solo su un ora che risulta vuota, viene mostrata una maschera che elenca le ore che sono state annullate. Una volta scelta l ora desiderata si può recuperare attraverso il tasto Recupera

37 Chiudi: chiude il menù senza fare alcuna variazione Registro presenze Quando un calendario è in variazione, i giorni presenti sulla sinistra diventano dei link che servono ad aprire il Registro presenze di quel giorno. Cliccando su uno dei giorni verrà visualizzata la seguente popup, che permette la compilazione del registro presenze per ogni alunno e per ogni ora/lezione/materia.

38 La spunta sulla destra inserisce per tutte le ore l alunno come assente. Cliccando su di una cella più volte comparirà ciclicamente le seguenti lettere: Assente Esonerato dal modulo Ritirato dalla classe Per assegnare la presenza si può lasciare bianca la cella al salvataggio comparirà la Esonerando dal modulo o ritirando dalla classe un alunno questo risulterà nello stesso stato anche nei giorni successivi. Attraverso il bottone Pulisci registro posso reinserire tutte le presenze, il registro risulterà vuoto. Ho la possibilità di scorrere i giorni attraverso le due frecce verdi in basso.

39 4.2.4 Gestione ore FAD Le ore di Formazione A Distanza vengono gestite dall apposita form raggiungibile tramite il menu alla voce Gestione FAD. Nel caso nessun progetto fosse stato precedentemente selezionato viene presentata prima la form di gestione progetti in modo che sia possibile selezionarne uno, poi viene visualizzata la gestione delle Ore FAD Selezione del giorno mostrato. 2. Selezione della classe.

40 3. Selezione del pannello di inserimento (ore allievi o personale docente) o di riepilogo (ore allievi o personale docenti), il pannello mostrato in questa immagine è quello di inserimento ore allievi. Inserimento ore: 4. Colonne dei moduli: viene visualizzata una colonna di valori per ogni modulo con ore fad assegnabili (i moduli per cui non sono previste ore fad non vengono visualizzati). Viene visualizzato il colore assegnato nel calendario a quel modulo mentre il nome del modulo è visibile come tooltip portando il mouse sopra la casella colorata o attraverso la legenda a fianco. 5. Caselle editabili delle ore fad. Qui vengono inserite le ore fad che ciascun allievo ha svolto per ciascuna materia, relativamente al giorno del corso selezionato Terminata l operazione premere il bottone Salva. Nel caso venga selezionato Riassunto stato attuale viene mostrato il seguente pannello: Nelle colonne dei moduli viene indicato il numero di ore fad che ogni allievo dovrebbe fare durante il corso. Viene visualizzato il colore assegnato nel calendario a quel modulo mentre il nome del modulo è visibile come tooltip portando il mouse sopra la casella colorata. Per ciascun alunno e per ciascuna materia viene indicato il totale delle ore fad già assegnate durante tutto il corso. Nell eventualità che siano state assegnate troppe ore (in questo caso 44 Pulsante assegnate di su salvataggio: 25 che si dovevano le ore inserite fare) il nelle totale caselle viene indicato vengono in salvate rosso. Ogni tramite questo casella pulsante. mostra ulteriori Contestualmente informazioni al nel salvataggio tooltip che appare viene aggiornato portando il anche mouse il su pannello ciascuna Riassunto casella. stato attuale Gli stessi pannelli compaiono nel caso debba inserire ore fad per il personale docente.

41 4.2.5 Gestione Stage Vengono gestiti dall apposita form raggiungibile tramite il menu alla voce Gestione Stage. Stage presenti Ricerca impresa Scheda inserimento stage Nel primo pannello se presenti saranno visibili e selezionabili gli stage inseriti e sarà possibile inserirne di nuovi. La pagina appena aperta è già predisposta all inserimento di un nuovo stage. È possibile quindi selezionare la classe, ricercare e selezionare l impresa dove svolgere lo stage e completare le informazione richieste nel pannello Inserimento Nuovo Stage. Alla fine salvare. Attraverso il bottone Elimina ho la possibilità di cancellare uno stage. Cancellato, lo stage non sarà più visibile nel pannello iniziale.

42 4.2.6 Presenze stage Una volta inserito uno stage posso inserire le presenze attraverso l apposita form raggiungibile tramite il menu alla voce Presenze Stage. Selezionando la classe e lo stage compare la seguente form in cui indicare le presenze. Posso: indicare le ore di assenza nel formato 00:00 cliccare sul bottone Assente, in questo caso in ore assenza viene riportato il totale ore previsto per quella giornata cliccare su Presente, in questo caso in ore assenza viene riportato 00:00 il check Non di stage se selezionato quel giorno non verrà considerato come facente parte del calendario (ad es. festa patronale) A conclusione salvare.

43 4.3 Gestione operativa Nella fase di monitoraggio in itinere, vengono utilizzate le funzionalità relative alle procedure di gestione che sono effettuate nell arco di vita di un progetto formativo. Per ogni procedura è prevista una pagina di interfaccia tramite la quale gestire tali attività Attrezzature Assegnazione attrezzature La pagina di assegnazione delle attrezzature consente di assegnare ad ogni progetto le attrezzature di proprietà o in locazione messe a disposizione. L assegnazione deve essere fatta sia dall ente capofila che dagli enti in associazione di impresa, nel caso che questi mettano a loro disposizione delle attrezzature che saranno oggetto di rendiconto. La pagina della assegnazione attrezzature presenta una maschera di ricerca, che può essere effettuata per codice progetto o per descrizione.

44 Per accedere alla scheda di assegnazione selezionare il progetto dalla griglia dei risultati della ricerca, e ciccare il link Visualizza/Modifica ; appare la scheda di assegnazione con l elenco delle attrezzature inserite in Anagrafica impresa (vedi paragrafo 2.2 Attrezzature) Per assegnare una attrezzatura ad un progetto spuntare la casella e inserire la quantità per ogni voce; questa operazione va effettuata anche dagli enti non capofila, altrimenti nelle schede di rendiconto non compariranno le attrezzature messe a disposizione del corso. Per salvare l associazione premere Salva ; per eliminare l associazione, selezionare di nuovo il progetto e rimuovere la casella di spunta. Se compare un messaggio di errore, occorre prima andare nel registro attrezzature del monitoraggio in itinere e rimuovere la riga relativa al materiale dalla scheda di rendiconto; successivamente rimuovere l associazione.

45 4.3.2 Sedi Assegnazione sedi La pagina di assegnazione delle sedi consente di assegnare ad ogni progetto le sedi di proprietà o in locazione da mettere a disposizione in ogni progetto. L assegnazione deve essere fatta sia dall ente capofila che dagli enti in associazione di impresa, nel caso che questi mettano a loro disposizione degli immobili che saranno oggetto di rendiconto. La pagina della assegnazione sedi presenta una maschera di ricerca, che può essere effettuata per codice progetto o per descrizione. Per accedere alla scheda di assegnazione selezionare il progetto dalla griglia dei risultati della ricerca, e ciccare il link Visualizza/Modifica ; Per assegnare una sede ad un progetto spuntare la casella relativa alla voce della griglia; questa operazione va effettuata anche dagli enti non capofila, altrimenti nelle schede di rendiconto non compariranno le sedi messe a disposizione del corso. Per salvare l associazione premere Salva ; per eliminare l associazione, selezionare di nuovo il progetto e rimuovere la casella di spunta.

46 N.B. Si ricorda che se la sede deve essere inserita nel calendario deve essere registrata in anagrafe come sede formativa. È possibile stampare una scheda delle sedi associate al progetto in formato pdf.

47 4.3.3 Materiale didattico Carico materiale II link carico materiale permette di caricare nel sistema informativo il materiale didattico che verrà poi consegnato agli allievi Per creare le schede di carico si prema il pulsante Nuovo.

48 Apparirà la seguente form di compilazione in cui inserire le informazioni. Il campo ID è un identificativo numerico in sola lettura, utilizzato all interno della procedura. Viene visualizzato una elenco a discesa con la lista dei documenti registrati nel Registro Documenti (vedi manuale Gestione finanziaria) e associati alle voci di spesa relative al materiale didattico. Per inserire un documento di carico, occorre selezionare il documento

49 contabile, inserire una descrizione breve della scheda di carico, e specificare il tipo di documento di carico da registrare, ovvero Collettivo o Individuale. È possibile associare una scheda di carico ad uno o più progetti in gestione selezionando la casella di spunta accanto ad ogni progetto e quindi procedendo con la compilazione dei campi. Questo consente di scorporare, da un unico documento contabile, materiali di carico relativi a progetti diversi. Una volta compilate la form, premere il pulsante Salva per registrare definitivamente la scheda di carico. I documenti di carico già registrati possono essere ricercati attraverso una serie di criteri; per visualizzare tutti i documenti di carico registrati, cliccare invece sul pulsante Tutti ; per modificare, basta inserire le modifiche e premere sempre il pulsante Salva, per eliminare la scheda, premere invece il pulsante Elimina. Per effettuare modifiche o eliminare la scheda di carico, basta ricercarla tramite la apposita form; per modificare, basta inserire le modifiche e premere sempre il pulsante Salva, per eliminare la scheda, premere invece il pulsante Elimina Consegna materiale Per produrre le schede per la consegna del materiale, dopo aver selezionato un progetto, andare su Consegna materiale, si presenterà la seguente form con la possibilità di effettuare ricerche per tipo materiale (individuale o collettivo) e documento di carico:

50 Cliccando su nuovo ho la possibilità di effettuare una nuova registrazione di scarico: Viene assegnato un identificativo e dopo aver selezionato la tipologia del materiale vengono caricati i documenti di carico relativi al progetto in esame. A questo punto selezionando il documento vengono caricati gli allievi/docenti. Definite le quantità di scarico per gli allievi si procede al salvataggio attraverso il bottone Salva.

51 Lo scarico materiali risulterà correttamente registrato. E possibile quindi stampare in formato pdf le schede di consegna del materiale inserito

52 4.3.4 Rilascio attestati Compilato il calendario e terminato il corso, per poter registrare la rendicontazione gli allievi devono aver raggiunto uno stato finale (successivamente chiariremo il concetto). Dalla voce di menu Rilascio Attestati ho una panoramica relativa lo stato di ogni allievo: a seconda se il corso prevede o meno l esame finale la form avrà delle piccole differenze. Nel caso in cui il corso prevede l esame finale la form è la seguente: Nella testata è presente un resoconto sugli allievi: il totale, i ritirati/esonerati, i non idonei, gli idonei e i rimanenti. N.B. Affinché si possa registrare la rendicontazione i rimanenti devono risultare uguale a zero. Cliccando su Legenda degli stati posso controllare gli stati per cui un allievo viene considerato appartenente alla categoria Rimanenti o che hanno concluso il loro percorso e quindi hanno raggiunto uno stato finale.

53 Cliccando sul numero degli allievi appartenenti ad una certa categoria posso visualizzare le informazioni di dettaglio. Ad esempio cliccando su 3 posso vedere gli allievi ritirati:

54 Cliccando invece su 16 visualizzo gli allievi idonei: Ogni allievo che abbia superato l esame finale (idoneo) riceve l attestato di qualifica. Prima che la regione validi la rendicontazione devo necessariamente compilare i campi Numero di registro che trovo nell attestato e Qualifica che seleziono dalla lista (non è altro che la qualifica dichiarata nel progetto) e salvare.

55 Dalla voce di menù Gest. Allievi ho la possibilità di cambiare lo stato agli allievi e definire la data del cambio stato. Nel caso in cui il corso non prevede l esame finale l unica differenza con la precedente form è che non sono presenti sulla testata le categorie allievi idoneo e non idoneo sostituiti dalla categoria Conclusi.

56 Soltanto per gli idonei appare una colonna dove è possibile stampare l attestato di qualifica

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE

SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE SIFORM MANUALE VOUCHER FORMATIVI A DOMANDA AZIENDALE 1 Informazioni generali...2 2 Procedura di autenticazione...2 2.1 Registrazione impresa...3 3 Anagrafica impresa...4 3.1 Impresa...4 3.2 Ricerca persone

Dettagli

Università degli Studi di Messina

Università degli Studi di Messina Università degli Studi di Messina Guida alla Rendicontazione on-line delle Attività del Docente Versione della revisione: 2.02/2013-07 A cura di: Fabio Adelardi Università degli studi di Messina Centro

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore

Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore Manuale d uso per la raccolta: Sicurezza degli impianti di utenza a gas - Postcontatore 1. Obbligo di comunicazione dei dati... 2 2. Accesso alla raccolta... 2 3. Compilazione... 6 2.1 Dati generali Sicurezza

Dettagli

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Per l utilizzo di ScuolaNEXT è obbligatorio impiegare il browser Mozilla Firefox, possibilmente aggiornato all ultima versione disponibile dal relativo sito:

Dettagli

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014)

Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI. (versione 1.0 del 26.11.2014) Gestione degli appelli e verbalizzazione degli esami online GUIDA DOCENTI (versione 1.0 del 26.11.2014) INDICE 1. LOGIN... 3 2. VISUALIZZAZIONE APPELLI... 4 3. DEFINIZIONE APPELLI... 4 4. GESTIONE LISTA

Dettagli

Manuale Operativo Adesione Attività. Promozionali FIPAV

Manuale Operativo Adesione Attività. Promozionali FIPAV Manuale Operativo Adesione Attività Promozionali FIPAV Indice Introduzione... 3 2. Modalità di accesso... 6 3. Modalità operative... 11 4. Modifica Dati Scuola... 16 5. Adesione Alunni... 17 6. Interrogazione...

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte.

I TUTORI. I tutori vanno creati la prima volta seguendo esclusivamente le procedure sotto descritte. I TUTORI Indice Del Manuale 1 - Introduzione al Manuale Operativo 2 - Area Tutore o Area Studente? 3 - Come creare tutti insieme i Tutori per ogni alunno? 3.1 - Come creare il secondo tutore per ogni alunno?

Dettagli

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16 Manuale pratico per docenti e tutor Sommario Sommario Primo utilizzo... 3 Ricezione della mail con il nome utente e creazione

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

Amministrazione gruppi (all interno della Scuola)

Amministrazione gruppi (all interno della Scuola) Amministrazione gruppi (all interno della Scuola) Guida breve per il docente che amministra il gruppo Premessa Il gruppo viene creato solo dall amministratore della Scuola. Il docente che è stato inserito

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT

IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT IST ISTRUZIONI REGISTRO ELETTRONICO SCUOLANEXT Collegarsi al sito www.portaleargo.it cliccare sul link Argo ScuolaNext inserire nome utente e password oppure entrare nel sito www.itcsavi.it cliccare sul

Dettagli

Manuale d uso per gli Operatori Economici

Manuale d uso per gli Operatori Economici Manuale d uso per gli Operatori Economici Autostrade per l Italia S.p.A. INDICE 1. LA FIRMA DIGITALE...3 2. INDIRIZZARIO OPERATORI ECONOMICI...3 2.1. PROCESSO DI REGISTRAZIONE...3 2.2. GESTIONE MODIFICHE...5

Dettagli

Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema "PTCPWEB" per le diverse utenze disponibili.

Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema PTCPWEB per le diverse utenze disponibili. PTCPWEB MANUALE UTENTE 1 Questo documento presenta la gestione del pannello di controllo del sistema "PTCPWEB" per le diverse utenze disponibili. Release Notes... 3 Dicembre 2015... 3 1. Precondizioni...

Dettagli

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI GESTIONE FINANZIARIA

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI GESTIONE FINANZIARIA SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI GESTIONE FINANZIARIA 1 Registro documenti...2 2 Autocertificazioni trimestrali...5 3 Rendicontazione progetti formativi...6 3.1 Visualizzazione dei documenti relativi

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

GENERAZIONE PREVENTIVI

GENERAZIONE PREVENTIVI GENERAZIONE PREVENTIVI Per la creazione di un nuovo preventivo si fa sempre riferimento ad un Tipo Preventivo, identificato da una certa Sigla. Nell esempio seguente vediamo come il preventivo abbia impostata

Dettagli

Eleonline gestione dello spoglio elettorale

Eleonline gestione dello spoglio elettorale Eleonline gestione dello spoglio elettorale Manuale Operativo Il manuale segue l'organizzazione gerarchica dell'applicativo perché questo è anche l'ordine temporale di esecuzione delle operazioni. Visione

Dettagli

Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente

Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente Moduli (schede compilabili) in Word Esempio: scheda di alimentazione per un degente Vediamo come utilizzare Word per costruire un modulo compilabile, ovvero una scheda che contenga delle parti fisse di

Dettagli

Manuale Gestore. STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB

Manuale Gestore. STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB Manuale Gestore STWS Web Energy Control - Servizio di telelettura sul WEB SOMMARIO 1.0 PRESENTAZIONE... 4 2.0 UTENTI... 4 2.1 GESTORE... 4 2.2 AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO... 4 2.3 INQUILINO... 4 3.0

Dettagli

SW Legge 28/98 Sommario

SW Legge 28/98 Sommario SW Legge 28/98 Questo documento rappresenta una breve guida per la redazione di un progetto attraverso il software fornito dalla Regione Emilia Romagna. Sommario 1. Richiedenti...2 1.1. Inserimento di

Dettagli

Istruzioni per il programma ANDI

Istruzioni per il programma ANDI Istruzioni per il programma ANDI FATTURAZIONE E 730 PRECOMPILATO Accesso al programma https://bill.andi.it Le credenziali per accedere sono quelle dei siti ANDI (Area riservata socio.andi.it, www.dentistionline.it)

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste

Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste Banca dati Professioniste in rete per le P.A. Guida all uso per le Professioniste versione 2.1 24/09/2015 aggiornamenti: 23-set-2015; 24-set-2015 Autore: Francesco Brunetta (http://www.francescobrunetta.it/)

Dettagli

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312

Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 Veneto Lavoro via Ca' Marcello 67/b, 30172 Venezia-Mestre tel.: 041/2919311 fax: 041/2919312 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DEL TOOL AROF... 3 2.1 Procedura di installazione

Dettagli

Gestione Risorse Umane Web

Gestione Risorse Umane Web La gestione delle risorse umane Gestione Risorse Umane Web Generazione attestati di partecipazione ai corsi di formazione (Versione V03) Premessa... 2 Configurazione del sistema... 3 Estrattore dati...

Dettagli

GALILEO. [OFR] - Progetto GALILEO - How to contabilità. How To Contabilità G.ALI.LE.O. How To Contabilità. pag. 1 di 23.

GALILEO. [OFR] - Progetto GALILEO - How to contabilità. How To Contabilità G.ALI.LE.O. How To Contabilità. pag. 1 di 23. [OFR] - - G.ALI.LE.O pag. 1 di 23 [OFR] - - Sommario 1 Contabilità... 3 1.1 Gestione Casse... 4 1.2 Gestione Entrate... 5 1.2.0 Sportello al pubblico (nel sottomenù ORDINE)... 6 1.2.1 Reversali... 8 1.2.1.1

Dettagli

Il calendario di Windows Vista

Il calendario di Windows Vista Il calendario di Windows Vista Una delle novità introdotte in Windows Vista è il Calendario di Windows, un programma utilissimo per la gestione degli appuntamenti, delle ricorrenze e delle attività lavorative

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO:

BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO: BREVE GUIDA ACCESSO AL REGISTRO: Nella schermata iniziale del 'Registro Elettronico' inserire 'Nome utente', 'Password' e premere 'Accedi'. Inizialmente Nome utente=proprio cognome con caratteri in minuscolo,

Dettagli

Amministrazione gruppi (Comunità)

Amministrazione gruppi (Comunità) Amministrazione gruppi (Comunità) Guida breve per il docente che amministra il gruppo Premessa Di regola i gruppi sono creati all interno della Scuola. Nel caso in cui vi fosse la necessità di aprire un

Dettagli

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telematico delle Schedine Alloggiati 1. Login Fig.1.1: Maschera di Login Per accedere all applicativo inserire correttamente nome utente e password poi fare clic sul pulsante Accedi,

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Manuale per l'accesso ai servizi di posta elettronica e intranet da postazioni esterne per dipendenti non in Versione 1.4

Dettagli

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO 1. ACCESSO AL SISTEMA La prima schermata cui si accede consente le seguenti operazioni: Login Registrazione nuovo utente Recupero password e/o nome utente 2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO L accesso

Dettagli

Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto

Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto Q U E S T U R A di V A R E S E Ufficio di Gabinetto Manuale per la gestione del servizio di invio telematico delle schedine alloggiati Servizio di Invio Telematico Schedine Alloggiati Indice Inserimento

Dettagli

Amministrazione classi

Amministrazione classi Amministrazione classi Guida breve per il docente che amministra la classe Premessa Le classi vengono creata solo dall amministratore della Scuola. Il docente che è stato inserito nella classe come moderatore

Dettagli

Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale

Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale Sistema per scambi/cessioni di Gas al Punto di Scambio Virtuale Modulo Bacheca 1 INDICE 1 Generalità...3 2 Accesso al sistema...4 2.1 Requisiti tecnici 5 3 Elenco funzioni e tasti di navigazione...6 3.1

Dettagli

Prenota On-line - Manuale Utente

Prenota On-line - Manuale Utente Prenota On-line - Manuale Utente Aggiornato al 17/04/2014 1 Indice generale 1. Il Login e la registrazione... 3 2. Pagina iniziale l elenco delle funzioni... 3 3. Prenotazione dell appuntamento... 4 3.1

Dettagli

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE

ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE ACCREDITAMENTO AI SERVIZI PER LA FORMAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE ON-LINE DELLA DOMANDA 1. INTRODUZIONE 2 2. REGISTRAZIONE E PROFILAZIONE 3 1.1 REGISTRAZIONE 3 1.2 INSERIMENTO DEL PROFILO 3 2 COMPILAZIONE

Dettagli

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE

E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE E-REGISTER ALBERTI ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL REGISTRO DI CLASSE Release 2. 2013 Prof.ssa Luisa Raggi Indice Ambiente di lavoro: Pulsanti/caselle principali e Gestione firme Ambiente di lavoro:

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti

STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti STUDIUM.UniCT Tutorial per gli studenti Studium.UniCT Tutorial Studenti v. 6 06/03/2014 Pagina 1 Sommario 1. COS È STUDIUM.UniCT... 3 2. COME ACCEDERE A STUDIUM.UniCT... 3 3. COME PERSONALIZZARE IL PROFILO...

Dettagli

COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207

COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207 COMUNI-CHIAMO S.R.L. Via San Martino n. 26/1- Monte San Pietro P.IVA, C.F. e numero di iscrizione alla Camera di Commercio di Bologna 03160171207 Capitale sociale. 10.000,00 i.v. Sommario 1. Accedere alla

Dettagli

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento.

Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Guida all uso del sito E Commerce Axial Questa guida è realizzata per spiegarvi e semplificarvi l utilizzo del nostro nuovo sito E Commerce dedicato ad Alternatori e Motorini di avviamento. Innanzitutto,

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag.

INDICE. Accesso al Portale Pag. 2. Nuovo preventivo - Ricerca articoli. Pag. 4. Nuovo preventivo Ordine. Pag. 6. Modificare il preventivo. Pag. Gentile Cliente, benvenuto nel Portale on-line dell Elettrica. Attraverso il nostro Portale potrà: consultare la disponibilità dei prodotti nei nostri magazzini, fare ordini, consultare i suoi prezzi personalizzati,

Dettagli

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA 3 NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA Collegandosi al sito, si accede alla Home Page del SI-ERC che si presenta come illustrato di seguito. L utente progettista, analogamente agli altri utenti,

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente

GESGOLF SMS ONLINE. Manuale per l utente GESGOLF SMS ONLINE Manuale per l utente Procedura di registrazione 1 Accesso al servizio 3 Personalizzazione della propria base dati 4 Gestione dei contatti 6 Ricerca dei contatti 6 Modifica di un nominativo

Dettagli

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma

Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Manuale per i redattori del sito web OttoInforma Contenuti 1. Login 2. Creare un nuovo articolo 3. Pubblicare l articolo 4. Salvare l articolo in bozza 5. Le categorie 6. Modificare un articolo 7. Modificare

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

BANCA DATI ANCI-CONAI

BANCA DATI ANCI-CONAI BANCA DATI ANCI-CONAI MANUALE UTENTE (REV. 30 gen 2015) A cura di Ancitel Energia e Ambiente S.p.A. Indice PREMESSA... 3 1. ACCESSO ALLA BANCA DATI... 3 2. L APPLICATIVO... 5 2.1 Primo accesso al sistema...

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Indice Introduzione... 1 Interfaccia... 2 Introduzione La fatturazione cambia volto. Semplice, certa, elettronica ifatt cambia il modo di gestire

Dettagli

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari

Manuale operativo - Procedura per la costruzione, la pubblicazione di questionari Questionari online Questionari online... 1 Ambienti dedicati... 2 Costruzione questionario... 4 Creazione struttura... 4 Gestione del questionario... 15 Condivisione (fase facoltativa)... 16 Autorizzazione

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE:

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: GUIDA ALLA PRESENTAZIONE ON-LINE DELLE DOMANDE DI PARTECIPAZIONE ALLA SEGUENTE SELEZIONE: N. 4 ADDETTI AL BACK-OFFICE E ALLO SVILUPPO DEI SISTEMI INFORMATIVI 1 Indice 1. Accesso al sito... 4 2. Area utente...

Dettagli

PAGINA PRINCIPALE AREE TEMATICHE

PAGINA PRINCIPALE AREE TEMATICHE LOGIN PAGE La maschera di login è la porta di accesso alla nuova Area Partner, per accedere alla quale occorre inserire i seguenti dati: codice cliente (recuperabile dalle proposte ordine oppure da bolle

Dettagli

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO

EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST - GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO EASYGEST: GESTIONE MOVIMENTI DI MAGAZZINO Cliccando su Movimenti -> Inserimento si apre la maschera per inserire i carichi e gli scarichi di magazzino. Per in

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

Manuale Amministratore bloodmanagement.it

Manuale Amministratore bloodmanagement.it 1 Sommario Primo accesso al portale bloodmanagement.it... 2 Richiesta account... 2 Login... 2 Sezione generale... 4 Informazioni sede... 4 Inserimento... 5 Destinazioni... 5 Luogo donazioni... 5 Inserisci

Dettagli

WWW.GARENUOTOLAZIO.COM ISCRIZIONE GARE NUOTO ON LINE ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE SOCIETA

WWW.GARENUOTOLAZIO.COM ISCRIZIONE GARE NUOTO ON LINE ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE SOCIETA Versione 4.1 FIN FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO COMITATO REGIONALE LAZIO WWW.GARENUOTOLAZIO.COM ISCRIZIONE GARE NUOTO ON LINE ISTRUZIONI OPERATIVE PER LE SOCIETA A) Selezionare il programma GESTIONE ISCRIZIONI.

Dettagli

1. Compilazione dell istanza di adesione

1. Compilazione dell istanza di adesione 1. Compilazione dell istanza di adesione Compilare l istanza di adesione dal sito dell Agenzia delle Dogane avendo cura di stampare il modulo compilato. In questa fase è necessario comunicare se si è in

Dettagli

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 VOUCHER FORMATIVI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE GUIDA OPERATIVA

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Revisione 4.1 23/04/2012 pag. 1 di 16 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso e all utilizzo del pannello di controllo web dell area clienti

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI

MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MANUALE PER I DOCENTI: GESTIONE APPELLI E VERBALIZZAZIONE ESAMI ONLINE ESAMI SCRITTI 1 SOMMARIO ACCESSO ALLA MYUNITO DOCENTE...3 GESTIONE LISTA ISCRITTI...4 INSERIMENTO

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie.

Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE. dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo sistema di prenotazione delle guide obbligatorie. SIDA Aggiornamento V1411 Elenco delle novità in aggiornamento Germignaga, 20 febbraio 2015 Aggiornamento SIDA GESTIONE AGENDA GUIDE Gentile Cliente, dal giorno 24 febbraio 2015 diventa operativo il nuovo

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Verbalizzazione e Firma Digitale

Verbalizzazione e Firma Digitale Verbalizzazione e Firma Digitale Area Docente Indice Premessa... 2 1 Tipologie di verbalizzazione online disponibili... 3 2 Test di firma in Esse 3... 4 3 Informazioni generali... 6 4 Gestione lista iscritti...

Dettagli

Sommario Introduzione... 1 1. Accesso alla Segreteria online... 1 2. Inserimento della domanda di immatricolazione... 3 2.1 Scelta tipo domanda di

Sommario Introduzione... 1 1. Accesso alla Segreteria online... 1 2. Inserimento della domanda di immatricolazione... 3 2.1 Scelta tipo domanda di Università della Valle d Aosta Université de la Vallée D Aoste Immatricolazione online: fase 3 - Procedura di immatricolazione In questo documento viene illustrata la procedura web di inserimento della

Dettagli

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Pag. 1 di 20 Identificazione Edizione 1.3 Titolo SFINGE 2020 Manuale Operativo Beneficiario Tipo Manuale Utente N. Pagine 20 Diffusione o Riservata o Interna x

Dettagli

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE

DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE Cassa Edile Como e Lecco DENUNCE EDILCONNECT GUIDA COMPILAZIONE COMPILAZIONE DA FILE PAGHE Guida per i consulenti e le imprese che compilano la denuncia utilizzando il file di esportazione dei software

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema

1 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema Guida alla compilazione on-line della domanda per il bando Servizi per l accesso all istruzione (Trasporto scolastico, assistenza disabili e servizio pre-scuola e post-scuola) INDICE 1 Riconoscimento del

Dettagli

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Come cambiare la propria password di lavoro Spazio personale> Dati personali> Cambio password Come cambiare la biblioteca di lavoro

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009

CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 M:\Manuali\Rileva Web\Treviso\Circolare 19052009.doc CIRCOLARE RILEVA WEB del 19/05/2009 1. FILTRO DIPENDENTI...2 1.1. CREAZIONE TABELLA FILTRI...2 1.2. SEGNALAZIONE ESPORTAZIONE...3 1.3. ELIMINAZIONE

Dettagli

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori

Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori Sistema di Gestione Fornitori FGS (SQM) Manuale Fornitori - 1 - 1. Logon alla pagina del portale Collegarsi tramite browser al portale fornitori accedendo al seguente link: https://procurement.finmeccanica.com

Dettagli

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo

Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo Università degli Studi di Padova Centro di Calcolo di Ateneo GeBeS Abilitazione Guida rapida all uso Versione del 29 aprile 2011 Sommario Descrizione generale del modulo GeBeS Abilitazione... 2 La funzione

Dettagli

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali INDICE DEI CONTENUTI 1 PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTO 3 1.1 DEFINIZIONE DEI TERMINI/GLOSSARIO 3 2 MODALITÀ DI REGISTRAZIONE

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

Dott.ssa Michela Nelli. Dott.ssa Ilaria Giannelli. Dott. Francesco Pennasilico. Aggiornato al 03/06/2013

Dott.ssa Michela Nelli. Dott.ssa Ilaria Giannelli. Dott. Francesco Pennasilico. Aggiornato al 03/06/2013 MANUALE SIDIP - Versione per Cancelleria- Dott.ssa Michela Nelli Dott.ssa Ilaria Giannelli Dott. Francesco Pennasilico Aggiornato al 03/06/2013 1 INDICE CAPITOLO 1: Consultazione e stampa dei documenti

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI Versione 3.0 del 6 marzo 2013 1 Accesso alla procedura... 1 1.1 - Circoli Affiliati... 2 1.2 - Cavalieri Senior... 2 1.3 - Profilo Utente...

Dettagli

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni

QG Gestione Assenze. Inserimento per Classe. Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni QG Gestione Assenze Per la gestione delle assenze accedere dal Menu Giornaliere->Assenze e Giustificazioni Le voci principali che permettono l inserimento delle assenze sono: Inserimento per Classe Inserimento

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara.

Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Piccolo Manuale Manuale Pt 1ª Registrazione (Login) Questa guida vi illustrerà i principali passaggi da eseguire per l'inserimento dei Bandi di gara. Riceverete una email contenente: Link della vostra

Dettagli

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Procedura di Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda e Assegnazione deleghe Manuale utente Ver. 1.0 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli