Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Arredobagno. Compab ISTRUZIONI DI MONTAGGIO. Aggiornato Febbraio 2007"

Transcript

1 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Aggiornato Febbraio 2007 Compab Arredobagno

2 SOMMARIO SCHEDA NR. 1 SCHEDA NR. 2 SCHEDA NR. 3 SCHEDA NR. 4 SCHEDA NR. 5 SCHEDA NR. 6 SCHEDA NR. 7 SCHEDA NR. 8 SCHEDA NR. 9 SCHEDA NR. 10 SCHEDA NR. 11 SCHEDA NR. 12 SCHEDA NR. 13 SCHEDA NR. 14 SCHEDA NR. 15/1 SCHEDA NR. 15/2 SCHEDA NR. 16/1 SCHEDA NR. 16/2 SCHEDA NR. 16/3 SCHEDA NR. 16/4 SCHEDA NR. 17 SCHEDA NR. 18 SCHEDA NR. 19 SCHEDA NR. 20 SCHEDA NR. 21 SCHEDA NR. 22 SCHEDA NR. 23 BASI SOSPESE SPECCHIERE TRITTICHE SPECCHIERE SOSPESE SPECCHIERE C/CAPPELLO MENSOLE C/FIANCHI SUPPORTI A SCOMPARSA PER MENSOLE PIEDINI PIEDINI PIEDINI ZOCCOLO IN ALLUMINIO MONTAGGIO CERNIERE DI SERIE REGOLAZIONE ANTE C/CERNIERE DI SERIE MONTAGGIO CERNIERE SU BASI TRENDY REGOLAZIONE ANTE SU BASI TRENDY REGOLAZIONE CASSETTI CON SCOCCHE IN METALLO REGOLAZIONE CASSETTI CON SCOCCHE IN METALLO REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI CASO 1 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI CASO 2 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI CASO 3 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI CASO 4 FISSAGGIO LAVABO CONSOLE SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO SEMINCASSO FISSAGGIO LAVABO SEMINCASSO SCHEDA DI MONTAGGIO C/LAVABO SOTTOPIANO FISSAGGIO LAVABO SOTTOPIANO SCHEDA DI MONTAGGIO C/LAVABO SOPRAPIANO SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO SQUARE SCHEDA NR. 24 SCHEDA NR. 25 SCHEDA NR. 26 SCHEDA NR. 27 SCHEDA NR. 28 SCHEDA NR. 29 SCHEDA NR. 30 SCHEDA NR. 31 SCHEDA NR. 32 SCHEDA NR. 33 SCHEDA NR. 34 SCHEDA NR. 35 FISSAGGIO LAVABO SQUARE SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO LOLLIPOP FISSAGGIO STAFFE DI SOSTEGNO FISSAGGIO LAVABO KULT SU STAFFE DI SOSTEGNO INFORMAZIONI TECNICHE MODULARITA MODULARITA MODULARITA LARGHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI LARCHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI LARCHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI NUOVA MODULARITA

3 BASI SOSPESE SCHEDA NR. 1 (2) Regolazione profondità Regolazione altezza Attaccaglia regolabile (1) Angolare (1) Kit copriattaccaglie Fissare l angolare (1) in alluminio alla parete tenendo in considerazione la misura della base e del lavabo. Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio delle barre di sostegno. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli dati in dotazione. Fissare la barra alla parete con le apposite viti. Agganciare le attaccaglie predisposte sul retro della base, e regolare altezza e distanza della base dalla parete. Coprire le attaccaglie con le relative coperture presenti nel kit copriattaccaglie in dotazione. Fissare l angolare (1) alla base.

4 SPECCHIERE TRITTICHE SCHEDA NR. 2 Movimento angolare Movimento verticale Attaccaglia spagnola Vite per regolazione verticale Ferramenta in dotazione Vite per regolazione angolare Rilevare nella parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio della barra di sostegno. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli in dotazione. Fissare la barra alla parete con le apposite viti. Agganciare le attaccaglie, predisposte sul retro della specchiera, e regolare altezza e distanza dalla parete agendo sulle apposite viti.

5 SPECCHIERE SOSPESE SCHEDA NR. 3 Attaccaglia con zanca Sistema di ancoraggio Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio della specchiera. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli in dotazione. Inserire il tassello al muro ed avvitare il perno. Appendere la specchiera al muro agganciando le attaccaglie ai perni.

6 SPECCHIERE c/cappello SCHEDA NR. 4 Foro per cappello specchiera Asola per appendere al muro Attaccaglia per specchiera H. 111,8 cm Fori schiena specchio Viteria in dotazione Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per i fissaggio della specchiera. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli in dotazione. Inserire il tassello nel muro. Posizionare la specchiera e avvitare la vite nel tassello, facendola passare nel foro dell attaccaglia in dotazione.

7 MENSOLE C/FIANCHI SCHEDA NR. 5 Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio della mensola. Con il trapano forare il muro, ed inserire il tassello. Infilare la vite nella bussola ed avvitarla nel tassello, controllando che il tutto sia in bolla. Avvicinare la mensola al muro in modo tale che la bussola entri nel foro posto sulla schiena della mensola. Coprire il foro della mensola con il copriforo in dotazione. Vite Copriforo Bussola Bussola con copriforo e viteria in dotazione

8 SUPPORTI A SCOMPARSA PER MENSOLE SCHEDA NR. 6 Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio della mensola. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli in dotazione. Inserire il tassello nel muro ed avvitare il supporto. Avvicinare la mensola ed inserire i supporti nei fori appositamente predisposti. Supporto a scomparsa

9 PIEDINI SCHEDA NR. 7 Posizionare il piedino (2) e avvitarlo con la vite(1), in dotazione, sul fondo della base. Piedino conico e piedino sezione quadrata H.12 cm Piedino per zoccolo in alluminio H.10 e H.12 cm

10 PIEDINI SCHEDA NR. 8 Posizionare il piedino e fissarlo al fondo della base con la vite in dotazione. Agendo sulla vite con un cacciavite regolare l altezza del piedino. Piedini quadrati H. 2 cm Fianco Fondo Regolazione piedino

11 PIEDINI SCHEDA NR. 9 Avvitare il piedino alla testina in ottone già presente sul fondo della base. Testina Ottone Piedino conico H. 6,7 cm Piedino a cipolla H. 10 cm

12 ZOCCOLO IN ALLUMINIO SCHEDA NR Supporto per zoccolo alluminio Prendere lo zoccolo (1) ed inserire il supporto (2) sulla feritoia dello zoccolo (3) girandolo di 90 gradi. Piedino per zoccolo alluminio Agganciare prima gli zoccoli laterali (A e B), quindi quelli frontali (C) e per ultimo lo zoccolo della base terminale (D) nei casi di composizioni con la presenza di quest ultima.

13 MONTAGGIO CERNIERE DI SERIE SCHEDA NR. 11

14 REGOLAZIONE ANTE C/CERNIERE DI SERIE SCHEDA NR. 12 REGOLAZIONE LATERALE Regolare lateralmente la cerniera agendo sulla vite indicata. Utilizzando il fermo di montaggio presente sull ala, è possibile ritrovare, in qualsiasi posizione di regolazione, il valore L iniziale di 0,7 mm. REGOLAZIONE FRONTALE E possibile regolare frontalmente l anta da 1,5 mm a + 3 mm. La cava ovale permette lo scorrimento frontale della cerniera. Ad operazione ultimata, la vite deve essere nuovamente serrata.

15 MONTAGGIO CERNIERE SU BASI TRENDY SCHEDA NR. 13

16 REGOLAZIONE ANTE SU BASI TRENDY SCHEDA NR. 14 REGOLAZIONE LATERALE La vite di regolazione fa avanzare l ala della cerniera spostando l anta rispetto al fianco evitando ogni distacco, di conseguenza non saranno necessarie ulteriori operazioni di aggiustamento. REGOLAZIONE FRONTALE E possibile regolare frontalmente l anta di + 2,8 mm. La cava ovale permette lo scorrimento frontale della cerniera. Ad operazione ultimata, la vite deve essere nuovamente serrata.

17 REGOLAZIONE CASSETTI CON SCOCCHE IN METALLO SCHEDA NR. 15/1

18 REGOLAZIONE CASSETTI CON SCOCCHE IN METALLO SCHEDA NR. 15/2

19 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI SCHEDA NR. 16/1 Caso 1 - Anta non parallela alla struttura del contenitore (fig. 100) Fig. 100 Fig. 101 Aprire con cura la prima anta, facendola scorrere fino a fine corsa (fig. 100) e metterla in bolla agendo sui regolatori verticali con la chiave esagonale da mm 3 in dotazione, nell impronta di destra (fig. 102). Allo stesso modo, regolare la posizione in altezza rispetto alla struttura (fig. 101). Ripetere le operazioni anche sulla seconda anta. Verificare che lo scuretto tra le ante risulti parallelo. In caso contrario, AD ANTE CHIUSE, agire sui regolatori verticali (fig. 102). Fig. 102

20 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI SCHEDA NR. 16/2 Caso 2 - Scuretto tra le ante di dimensioni non regolari (fig. 103) Regolare lo scuretto di mm 4 tra le ante (fig. 103) agendo sui regolatori orizzontali, applicati al centro delle ante, con la chiave esagonale da mm 3 in dotazione, nell impronta di sinistra (fig. 104). Fig. 103 Fig. 104

21 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI SCHEDA NR. 16/3 Caso 3 - Ante non allineate (fig. 105) Fig. 105 Per allineare le ante in profondità, agire sulla staffa superiore fissata sull anta: A) Allentare le due viti di fissaggio della piastra orizzontale con un cacciavite a stella (fig. 106) B) Con chiave esagonale da mm 3 agire sull eccentrico modificando la posizione in profondità della piastra orizzontale (fig. 107) C) Chiudere le viti allentate al punto A. Fig. 106 Fig. 107

22 REGOLAZIONE ANTE COMPLANARI SCHEDA NR. 16/4 Caso 4 Posizione non corretta della rotellina nella guida (fig. 108) Agire con la chiave esagonale da mm 3 sul perno regolabile della rotella fino a portarla all interno della guida (fig. 109). Fig. 108 Fig. 109 Posizione non corretta della rotellina nella guida. Posizione corretta della rotellina nella guida.

23 FISSAGGIO LAVABO CONSOLE SCHEDA NR. 17 Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio dei tasselli. Con il trapano forare il muro. Inserire il tassello ed avvitare il perno. Inclinandolo leggermente, appoggiare il lavabo console sui fianchi del mobile, e spingerlo sino a farlo aderire al muro. Inserire l inserto codolo sul perno e stringere il dado. Lavabo console Ferramenta in dotazione per lavabo console

24 SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO SEMINCASSO SCHEDA NR. 18 Una volta installata la base porta lavabo, mettere qualche goccia di silicone sulle basi (solo poche gocce per poterlo eventualmente rimuovere facilmente mediante una spatola) ed appoggiare il top sopra il mobile nella corretta posizione. Inserire il lavello sul top incollandolo con il silicone, ed eseguire l installazione come indicato nella scheda nr. 19. N.B.: Per l installazione dei top in cristallo utilizzare solo ed esclusivamente silicone non acetico neutro trasparente già in dotazione con il piano.

25 FISSAGGIO LAVABO SEMINCASSO SCHEDA NR. 19 Ferramenta in dotazione Lavabo semincasso Una volta posizionata la base e fissato il top marmo e/o legno e/o cristallo con il silicone, posizionare il lavabo. Con il trapano forare la fascia in larice utilizzando come dima i fori già presenti nel lavabo. Avvitare la rondella in plastica (2) alla vite (1). Infilare la vite (1) nella fascia in larice e nel foro del lavabo. Avvitare il dado in plastica (3) nella vite (1), fino al bloccaggio contro il lavabo.

26 SCHEDA DI MONTAGGIO C/LAVABO SOTTOPIANO SCHEDA NR. 20 Una volta installata la base porta lavabo, fissare il frontale curvo. Posizionare il lavabo sulle apposite viti di supporto. Stendere il silicone su tutto il bordo del lavandino ed appoggiare il top (marmo e/o legno e/o cristallo) sul mobile. Mettere in tensione il lavabo agendo sulle viti dalla parte interna del mobile controllando che la posizione sia centrale e corretta. N.B.: Prima di installare definitivamente il top con il silicone, si consiglia di verificare che la posizione del lavandino sia corretta e centrale. Per l installazione dei top in cristallo utilizzare solo ed esclusivamente silicone non acetico neutro trasparente già in dotazione con il piano

27 FISSAGGIO LAVABO SOTTOPIANO SCHEDA NR. 21 Supporto doppio e singolo per sottopiano Vite di regolazione Lavabi sottopiano

28 SCHEDA DI MONTAGGIO C/LAVABO SOPRAPIANO SCHEDA NR. 22 Una volta installata la base portalavabo fissare il piano top sul mobile con il silicone. Inserire il lavello sul top incollandolo con il silicone. N.B.: Per l installazione dei top in cristallo utilizzare solo ed esclusivamente silicone non acetico neutro trasparente già in dotazione con il piano.

29 SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO SQUARE SCHEDA NR. 23 Una volta installata la base porta lavabo, mettere qualche goccia di silicone sulle basi (solo poche gocce per poterlo eventualmente rimuovere facilmente mediante una spatola) ed appoggiare il top sopra il mobile nella corretta posizione. Appoggiare il lavabo sul top incollandolo con il silicone, ed eseguire l installazione come indicato nella scheda nr. 24. N.B.: Per l installazione dei top in cristallo utilizzare solo ed esclusivamente silicone non acetico neutro trasparente già in dotazione con il piano.

30 FISSAGGIO LAVABO SQUARE SCHEDA NR. 24 Ferramenta in dotazione Lavabo square Una volta posizionata la base e fissato il top marmo e/o legno e/o cristallo con il silicone, posizionare il lavabo. Avvitare il bullone (1) con il dado (2) e la rondella (3), nei fori già presenti sul fondo del lavabo. Avvitare il dado (2).

31 SCHEMA DI MONTAGGIO C/LAVABO LOLLIPOP SCHEDA NR. 25 Una volta installata la base portalavabo appoggiare il top sopra il mobile e fissare solo con silicone non acetico neutro trasparente (già in dotazione con il piano). Attenzione!! Durante l installazione del top si consiglia di non trascinarlo sulla base, ma di trovare la corretta posizione tenendolo leggermente alzato, evitando così che la vernice si rovini. Installando la piletta si consiglia di non serrarla troppo perché la vasca potrebbe crepare. Lavabo Lollipop

32 FISSAGGIO STAFFE DI SOSTEGNO SCHEDA NR. 26 Bussole per regolazione viti Rilevare sulla parete i punti dove andranno eseguiti i fori per il fissaggio delle staffe di sostegno. Con il trapano forare il muro, il diametro dei fori deve essere uguale a quello dei tasselli in dotazione. Inserire il tassello al muro, avvicinare i supporti e fissare con le quattro viti in dotazione, controllando che i tutto sia in bolla.

33 FISSAGGIO LAVABO KULT SU STAFFE DI SOSTEGNO SCHEDA NR. 27 Una volta fissate le staffe di sostegno (vedi scheda 26), siliconare il bordo del lavabo che va contro il muro e posizionarlo sopra le staffe, verificando che il tutto sia in bolla. Con un cacciavite regolare l altezza e l inclinazione del lavabo agendo sulle viti delle staffe di sostegno.

34 INFORMAZIONI TECNICHE SCHEDA NR. 28 POSIZIONE SCARICHI 46 cm 44,4 2 80/85 35,6/38,6 44, Fondo sagomato per passaggio scarico 46 cm 26,6 Fondo non sagomato LAVABO INCASSO (CON SIFONE TRADIZIONALE) Tutte le basi portalavabo H 44,4 cm con cassettoni per lavabo incasso sottopiano vengono realizzate con fondo e cassetto sagomato. LAVABO TUTTOFUORI (CON SIFONE TRADIZIONALE) Tutte le basi portalavabo H 44,4 cm per lavabo TUTTOFUORI vengono realizzate con fondo e cassetto non sagomato. Nel caso in cui gli scarichi abbiano posizioni particolari è importante specificarlo nell ordine.

35 MODULARITA SCHEDA NR. 29 ELEMENTI A TERRA H 80 cm CON ZOCCOLO H 7 cm Pensile a giorno Pensile Boiserie Specchiera Specchiera Specchiera semplice Specchiera semplice H. 72,4 cm H. 83,4 cm H. 111,8 cm H. 111,8 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm L cm L L cm L L L L P. 13 cm cm P. 17,6 cm cm cm cm P. 20,8 cm cm P. 13 cm 199, , ,4 83, , , , , ,4 Colonna Colonna Base Base Base Base Base Base H. 199,4 cm H. 124 cm H. 80 cm H. 80 cm portalavabo portalavabo portalavabo portalavabo L L cm L L. 70 cm H. 80 cm H. 80 cm H. 80 cm H. 80 cm cm cm L. 70 cm L. 85 cm L. 95 cm L. 105 cm P cm Prof. 37 cm Profondità cm Profondità cm ( solo per alcune basi )

36 MODULARITA SCHEDA NR. 30 ELEMENTI H 73 cm CON PIEDINI H 12 cm Pensile a giorno Pensile Boiserie Specchiera Specchiera Specchiera semplice Specchiera semplice H. 72,4 cm H. 83,4 cm H. 111,8 cm H. 111,8 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm L cm L L cm L L L cm L cm P. 13 cm cm P. 17,6 cm cm P. 20,8 cm cm P. 13 cm ,1 192,5 28,4 72,4 83,4 111,8 111,8 83,4 83,4 83,4 Colonna Colonna Base Base Base Base Base Base H. 204,5 cm H. 129,1 cm H. 85 cm H. 85 cm portalavabo portalavabo portalavabo portalavabo L L cm L L. 70 cm H. 85 cm H. 85 cm H. 85 cm H. 85 cm cm cm L. 70 cm L. 85 cm L. 95 cm L. 105 cm P cm Prof. 37 cm Profondità cm Profondità cm ( solo per alcune basi )

37 MODULARITA SCHEDA NR. 31 ELEMENTI H 73 cm SU PEDANA H 12 cm Pensile a giorno Pensile Boiserie Specchiera Specchiera Specchiera semplice Specchiera semplice H. 72,4 cm H. 83,4 cm H. 111,8 cm H. 111,8 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm L cm L L cm L L L L P. 13 cm cm P. 17,6 cm cm cm cm P. 20,8 cm cm P. 13 cm ,1 192,5 28,4 72,4 83,4 111,8 111,8 83,4 83,4 83,4 Colonna Colonna Base Base Base Base Base Base H. 204,5 cm H. 129,1 cm H. 85 cm H. 85 cm portalavabo portalavabo portalavabo portalavabo L L cm L L. 70 cm H. 85 cm H. 85 cm H. 85 cm H. 85 cm cm cm L. 70 cm L. 85 cm L. 95 cm L. 105 cm P. 37 cm Prof. 37 cm Profondità 37cm Profondità 37 cm

38 MODULARITA : LARGHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI SCHEDA NR. 32 ELEMENTI SOSPESI H 55,4 cm (DISTANZA DA TERRA 24,6 cm) Pensile a giorno Pensile Specchiera Specchiera semplice Specchiera alluminio Specchiera semplice H. 72,4 cm H. 55,4 cm H. 111,8 cm H. 83,4 cm H. 55,4 cm H. 83,4 cm L cm L cm L L L. 95 cm L P. 13 cm cm cm cm 24,6 24,6 24,6 24,6 24,6 24,6 24,6 55,4 55,4 55,4 55,4 55,4 99,4 174,8 72,4 55,4 111,8 83,4 83,4 83,4 Colonna sospesa Colonna sospesa Base sospesa Base portalavabo Base portalavabo Base portalavabo Base portalavabo H. 174,8 cm H. 99,4 cm H. 55,4 cm sospesa sospesa sospesa sospesa L cm L cm L cm H. 55,4 cm H. 55,4 cm H. 55,4 cm H. 55,4 cm L. 70 cm L. 85 cm L. 95 cm L. 105 cm Profondità 37 cm Attenzione!! Per composizioni con lavabi tuttofuori fare riferimento alle distanze da terra riportate nella SCHEDA NR. 28

39 MODULARITA : LARGHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI SCHEDA NR. 33 ELEMENTI SOSPESI H 44,4 cm (DISTANZA DA TERRA 35,6 cm) Pensile Specchiera Specchiera Specchiera H. 44,4 cm H. 95 cm H. 83,4 cm H. 44,4 cm L cm L. 44,4 cm L L P. 20,8 cm cm cm 35,6 35,6 35,6 35,6 44,4 44,4 44,4 44, ,4 44,4 44,4 Base sospesa Base portalavabo Base portalavabo Base portalavabo H. 44,4 cm sospesa sospesa sospesa L cm H. 44,4 cm H. 44,4 cm H. 44,4 cm L. 70 cm L cm L cm Profondità cm Attenzione!! Per composizioni con lavabi tuttofuori fare riferimento alle distanze da terra riportate nella SCHEDA NR. 28

40 MODULARITA : LARGHEZZE STANDARD E ALTEZZE PARTICOLARI SCHEDA NR. 34 ALTEZZE PARTICOLARI: COLONNA + PENISOLA 199,4 199,4 4,6 5,6 5, ,4 Per ottenere un perfetto allineamento tra una colonna H 199,4 cm, una base H 80 cm e una specchiera H 111,8 cm, il piano dovrà avere spessore 3 cm e l alzata posteriore 4,6 cm oppure se il piano sarà di 2 cm l alzata dovrà essere di 5,6 cm. Quando vi è la presenza di una base con penisola, un piano spessore 2 cm ed un alzata di 5,6 cm per raggiungere l altezza della colonna il pensile penisola verrà predisposto di un distanziale H 1 cm.

41 NUOVA MODULARITA SCHEDA NR. 35 ELEMENTI A TERRA H 83 cm (CON ZOCCOLO ESTRAIBILE H 10 cm) Pensile a giorno Pensile Boiserie Specchiera Specchiera Specchiera semplice Specchiera semplice H. 72,4 cm H. 83,4 cm H. 111,8 cm H. 111,8 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm H. 83,4 cm L cm L cm L cm L L L cm L cm P. 13 cm P. 20,8 cm P. 17,6 cm cm 175 cm P. 13 cm 174,8 127,3 72, ,4 83, , , , , ,4 Colonna Colonna Base Base Base Base Base Base H. 202,5 cm H. 127,3 cm H. 83 cm H. 83 cm portalavabo portalavabo portalavabo portalavabo L cm L cm L cm L. 70 cm H. 83 cm H. 83 cm H. 83 cm H. 83 cm L. 70 cm L. 85 cm L. 95 cm L. 105 cm Prof cm Prof. 37 cm Profondità cm Profondità cm

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO BASI SOSPESE (2) Regolazione profondità Regolazione altezza Attaccaglia regolabile (1) Angolare (1) Kit copriattaccaglie Fissare l angolare (1) in alluminio alla parete tenendo in considerazione la misura

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO

MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO Zona Industriale Taccoli, 62027 SAN SEVERINO MARCHE (MC) Tel. e Fax 0733.636253 www. Cometsrl.it e-mail: info@cometsrl.it MANUALE DI INSTALLAZIONE PORTONI INDUSTRIALI A LIBRO INDICE 1. AVVERTENZE GENERALI

Dettagli

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE

2^ OPERAZIONE TOGLIERE IL LISTELLO BLOCCA PIASTRA FRONTALE E RELATIVA PIASTRA FRONTALE CONFEZIONE: - colonna completa di basamento - carter di copertura basamento - viti di fissaggio - chiavetta esagonale ATTENZIONE: TUTTE LE OPERAZIONI CHE SEGUONO, FINO AL PUNTO 8, DEVONO ESSERE EFFETTUATE

Dettagli

L LSS-1, trasduttore StructureScan e la sua staffa di montaggio

L LSS-1, trasduttore StructureScan e la sua staffa di montaggio DRAFT III Installazione dello StructureScan Hardware La vostra scatola StructureScan viene fornita con un Cavo di alimentazione, il trasduttore StructureScan ed una staffa di montaggio. Al trasduttore

Dettagli

Cerniere per mobili serie 1

Cerniere per mobili serie 1 Settore 2_2012:Settore 2_2008.qxd 20.11.2012 11:58 Seite 10 Cerniere per mobili serie 1 in acciaio spessore max. anta 30 mm chiusura automatica regolazione laterale e frontale regolazione verticale sulla

Dettagli

Appendice B Guida all'installazione del rack

Appendice B Guida all'installazione del rack Appendice B Guida all'installazione del rack Questa appendice descrive come installare il sistema nel kit opzionale per il montaggio su rack. 103 Installazione del sistema su rack Oltre alla configurazione

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO DOCCIA TERMOSTATICA 1/2 CB404 1. Rimuovere dalla scatola del gruppo maniglia (FIG 1) i vari componenti con estrema cura: Corpo Maniglia (E) Manopola (G) Coperchio (H) Cam (F) Ghiera

Dettagli

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 2 1 x Piatto doccia 2 x Rotaie curve 1 x Massaggiatore plantare 1 x Scarico doccia 1 x Mensola con vetro

Dettagli

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente

Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Istruzione di montaggio L 28 SAUNA IN LEGNO MASSELLO senza finitura esterna sporgente Misure: 191 x 141 cm Cod. serie: Data di produzione: Cod. fornitura: Istruzione di montaggio L 28 MILANO 2 Planimetria

Dettagli

Corriacqua Advantix Basic parete

Corriacqua Advantix Basic parete Corriacqua Advantix Basic parete Modello 4980.30 03.2/2011 A 520549 Modell 4980.30 B C Modell Art.-Nr. 4964.95 619 121 KD 2 Modell 4980.30 KE 21 22 23 24 Modell 4980.30 E 25 쎻 26 쎻 27 쎻 28 쎻 햲 햳 햴 햵 햶

Dettagli

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti

AMBIENTE. Istruzioni di posa per professionisti AMBIENTE Istruzioni di posa per professionisti Indice Travetti 4 Scelta del materiale Posa dei travetti Posa di travetti per terrazzoa senza profilo di finitura (Sit. A) Preparazione dei travetti Preparazione

Dettagli

Kiamami VALENTINA. progetto bagno

Kiamami VALENTINA. progetto bagno Kiamami VALENTINA progetto bagno 1 STRUTTURA: 2 (1) N 02 Montante Verticale per fissaggio al muro (Fig.A) (2) N 02 Montante Verticale interno (Fig.B) (3) N 02 Vetro fisso (4) N 01 Montante semicircolare

Dettagli

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative.

ATTENZIONE. Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Pagina 1 di 13 ATTENZIONE Le istruzioni contenute nella presente descrizione sono per alcuni particolari indicative. Tali indicazioni sono da ritenersi esaustive per le finalità che si propone il seguente

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D)

VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D) Nuovi moduli e nuove finiture VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D) Vita è il risultato di un linguaggio di sette lettere che produce sequenze ordinate secondo regole di gusto e funzionalità. É un sistema

Dettagli

VELIEROFRANCO ALBINI ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO

VELIEROFRANCO ALBINI ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO VELIEROFRANCO ALBINI ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO 3 5 6 7 7 8 9 11 11 12 14 15 16 18 19 20 21 22 24 25 27 28 30 31 33 34 36 37 CAPITOLO 1 PRE-MONTAGGIO 1.1 IMBALLI 1.2 CONTENUTO IMBALLO 1 1.3 CONTENUTO

Dettagli

Preparare l area scelta per il montaggio proteggendo sia il pavimento che i colli.

Preparare l area scelta per il montaggio proteggendo sia il pavimento che i colli. ISTRUZIONI I MONTGGIO NOT Le seguenti istruzioni di montaggio si riferiscono ad una libreria di tipo componibile. Le fasi illustrate fanno quindi riferimento ad uno schema generico e non ad una specifica

Dettagli

Scorrevole per ante a libro. Scorrevole per ante a libro

Scorrevole per ante a libro. Scorrevole per ante a libro Scorrevole per ante a libro Scorrevole per ante a libro 275 Scorrevole per ante a libro Caratteristiche tecniche Il sistema Salice per porte a libro è stato ideato per poter aprire le due porte da un solo

Dettagli

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA

LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA LOTTO 6 RIF. 82 SUB LOTTO 6.1.A DESCRIZIONE: N. 1725 SEDUTA FISSA SENZA BRACCIOLI PER VISITATORE IMBOTTITA - la sedia non puo ospitare piu di una persona - la sedia e impilabile fino a un massimo di 10

Dettagli

REALITY DIVISIONE BAGNO

REALITY DIVISIONE BAGNO DIVISIONE BAGNO SERIE FEELING da pag. 55 da pag. 111 BOX DOCCIA, PARAVENTI E COLONNE DOCCIA SERIE SHAPE da pag. 05 da pag. 81 SERIE CONCEPT SERIE ONLY da pag. 99 GLI SPECCHI E GLI ACCESSORI da pag. 127

Dettagli

Guida all installazione del kit per messa a terra rack HP opzionale

Guida all installazione del kit per messa a terra rack HP opzionale Guida all installazione del kit per messa a terra rack HP opzionale Agosto 2006 (seconda edizione) Numero di parte 391313-062 Copyright 2006 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Le informazioni contenute

Dettagli

SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE

SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE SISTEMA ESPRO ISTRUZIONI DI MONTAGGIO PARETI CONTINUE ESEMPIO DI APPLICAZIONE CON PORTA CENTRALE E LATERALE - INDICE - 1. SEQUENZE DI MONTAGGIO SCHEDA 1 - ISTRUZIONI MONTAGGIO PROFILO DI BASE E VETRI FISSI

Dettagli

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello

Piscineitalia.it. Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello Indicazioni di montaggio per cabina sauna Modello con pareti in legno massello 1 Raccomandazioni Si raccomanda di preforare sempre prima di avvitare, in modo da evitare che il legno si rompa. Nella tabella

Dettagli

Serramenti serie SF50

Serramenti serie SF50 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO PER DISPOSITIVI DI SFONDAMENTO PER PORTE SCORREVOLI Serramenti serie SF50 FACE S.p.A. Viale delle Industrie, 74-31030 Dosson di Casier (TV) - Italy E-mail: info@facespa.it \ Fax

Dettagli

Nuove varianti. Il sistema di cerniere a scomparsa totale

Nuove varianti. Il sistema di cerniere a scomparsa totale TECTUS Nuove varianti Nuove varianti Il sistema di cerniere a scomparsa totale INDICE 3D riproduzione facsimile te 240 3d fino a 40 kg 6 te 340 3d fino a 80 kg 7 TE 540 3D fino a 120 kg 8 TE 640 3D fino

Dettagli

Cerniera per mobile 92 D/26 con ante in vetro Apertura 92 Spessore vetro da 4 a 6 mm Acciaio nichelato opaco X = 4~6 mm

Cerniera per mobile 92 D/26 con ante in vetro Apertura 92 Spessore vetro da 4 a 6 mm Acciaio nichelato opaco X = 4~6 mm CAPITOLO 1 Cerniere per mobili Müller Cerniera per mobile 92 D/26 con ante in vetro Apertura 92 Spessore vetro da 4 a 6 mm Acciaio nichelato opaco X = 4~6 mm Collo 0 H = 10 + X - C Chiusura Automatica

Dettagli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli

Doortech Controtelai per porte scorrevoli Doortech Controtelai per porte scorrevoli CATAOGO Anta ngola con porta vetro Acqua 3 4 Anta ngola Anta Doppia 5 CARATTERISTICE TECNICE CONTROTEAIO INTONACO I 10 anni di garanzia sono riferiti al solo

Dettagli

CASSETTE IN PLASTICA "TUTTO"

CASSETTE IN PLASTICA TUTTO ST.06.02.00 CASSETTE IN PLASTICA "TUTTO" 1. DESCRIZIONE Art. 7420-7425-7450-7460 Cassetta d ispezione in plastica TUTTO. Possibilità di alloggiare collettori semplici, multifar e complanari usando gli

Dettagli

Orologio Solare. Elenco componenti. Attrezzi necessari per il montaggio

Orologio Solare. Elenco componenti. Attrezzi necessari per il montaggio 1 2 0. 3 4 6 Orologio Solare Elenco componenti 1 assicella di pino 15 x 100 x 200 mm 1 lamiera in ottone 0,8 x 100 x 100 mm 1 lamiera in ottone 0,8 x 35 x 200 mm 1 lamiera in ottone 0,8 x 15 x 200 mm 1

Dettagli

Memoria tecnica installazione pannelli laminati

Memoria tecnica installazione pannelli laminati Memoria tecnica installazione pannelli laminati Istruzioni di montaggio VOLTAJOINT VOLTABRI Notice de pose Kit - VOLTAJOINT 2/31 Sommario 1_ KIT ABITAZIONI INDIVIDUALI... 3 2_ NOMENCLATURA (ESCLUSI LAMIERATI

Dettagli

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO

VETROMATTONE ONDULATO CHIARO TERMINALE CURVO INDICE 1. Anagrafica 2. Caratteristiche Tecniche 3. Certificazioni 4. Utilizzo 5. Posa in Opera 5.A. Fase preliminare 5.B. Fase di installazione 5.C. Fase di finitura 6. Disegni 7. Voce di capitolato 1/5

Dettagli

VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D)

VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D) Verificare sempre la disponibilità con l ufficio commerciale MDF Italia* *AUTUNNO VITA (Designer M. Mariani con AedasR&D) XXII Compasso d Oro ADI special mention AUTUNNO É un sistema componibile universale,

Dettagli

Posizionare correttamente il gradino di arrivo C20-50/60/70 nel foro, e con il filo a piombo determinare l esatta centratura del palo [Fig. 8].

Posizionare correttamente il gradino di arrivo C20-50/60/70 nel foro, e con il filo a piombo determinare l esatta centratura del palo [Fig. 8]. ISTRUZIONI DI POSA CHIOCCIOLA LEGNO - ITALIANO - OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere alla posa della scala, controllare il contenuto dell imballo. Stendere tutti i componenti su un ampia superficie

Dettagli

ANTE RIENTRANTI POCKET DOOR

ANTE RIENTRANTI POCKET DOOR ANTE RIENTRANTI POCKET DOOR Utilizzabile montato sul fianco e sul fondo superiore del corpo del mobile. Fornito in Kit per un anta completo di cerniere e guide scorrevoli in acciaio plastificato. Spessore

Dettagli

MODULI AUTOPORTANTI STORM SOSTEGNI UNIVERSALI WC STORM

MODULI AUTOPORTANTI STORM SOSTEGNI UNIVERSALI WC STORM 44 MODULI AUTOPORTANTI STORM SOSTEGNI UNIVERSALI WC STORM 705 44 MODULI UNIVERSALI AUTOPORTANTI SISTEMA DI STAFFAGGIO UNIVERSALE 2 3 4 5 6 Sistema di staffaggio universale per cartongesso e muratura. Adatto

Dettagli

Silentia - Serie 700

Silentia - Serie 700 Silentia - Serie 700 31 Silentia - Serie 700 Ala e scatolina in acciaio nichelato opaco. Dimensione scatolina ø 35 mm. 20.5 37 66 Valore costante L 0.7 mm; non cambia regolando lateralmente la cerniera.

Dettagli

MONTAGGIO BANCO. Imballi

MONTAGGIO BANCO. Imballi MONTAGGIO BANCO Imballi Il materiale arriva confezionato in scatole. Fare attenzione che i pacchi siano integri e non presentino anomalie. Fare attenzione nell apertura dei pacchi, per non danneggiarne

Dettagli

VarioSole SE. Manuale di installazione

VarioSole SE. Manuale di installazione Manuale di installazione VarioSole SE Integrazione parziale Moduli con telaio Disposizione verticale Disposizione orizzontale Carico di neve zona I-IV Copertura in cemento Tegole Tegole piane Tegole in

Dettagli

INMOTION (Designer Neuland Industriedesign)

INMOTION (Designer Neuland Industriedesign) INMOTION (Designer Neuland Industriedesign) NEW La nuova tipologia di contenitori rappresenta un innovazione tridimensionale: esteticamente e funzionalmente utilizza la parte laterale così come la frontale;

Dettagli

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com

Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa LEGNOLEGNO CONSORZIO. www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com Il controtelaio per porte e sistemi scorrevoli a scomparsa www.eurocassonetto.com - info@eurocassonetto.com CONSORZIO LEGNOLEGNO Perché Eurocassonetto? CONSORZIO LEGNOLEGNO Per risparmiare spazio e per

Dettagli

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano

SERIE TK20 MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano SERIE MANUALE DI ASSEMBLAGGIO Italiano PAG. 1 ESPLOSO ANTA MOBILE VISTA LATO AUTOMATISMO PAG. 2 MONTAGGIO GUARNIZIONE SU VETRO (ANTA MOBILE E ANTA FISSA) Attrezzi e materiali da utilizzare per il montaggio:

Dettagli

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare.

Capitolo 3. Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. Realizzazione meccanica Iniziamo col far vedere cosa si è ottenuto, per far comprendere le successive descrizioni, avendo in mente ciò che si vuole realizzare. - 37 - 3.1 Reperibilità dei pezzi La prima

Dettagli

Manuale assemblaggio RHB 151

Manuale assemblaggio RHB 151 Manuale assemblaggio RHB 151 Assemblaggio della cassa Parti necessarie per assemblare la carrozzeria. Ripulire con un cutter le sbavature dello stampaggio da tutte le parti. Eventuali bolle possono essere

Dettagli

TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO

TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO GUIDA AL MONTAGGIO TELAI ALLUMINIO MONOCOLORE SENZA CONTROTELAIO DIBI PORTE BLINDATE S.R.L. Sede Legale e Amministrativa: Via Einaudi, 2 (Zona Industriale) Stabilimento: Via Toniolo, 13/A (Zona Industriale)

Dettagli

Società Industria Frigoriferi e Arredamenti S.p.A. MONTAGGIO SCHIENALE

Società Industria Frigoriferi e Arredamenti S.p.A. MONTAGGIO SCHIENALE Società Industria Frigoriferi e Arredamenti S.p.A. Pag. 1 di 12 STILUS MONTAGGIO ALZATE RETROBANCO ELENCO COMPONENTI I componenti da montare insieme per assemblare le alzate sono visualizzati in figura

Dettagli

SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE

SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE AR CHI VIA ZIO NE SUPERFLAT FLAT MOBILI SCORREVOLI LIBRERIE LIBRERIE CROSS BOISERIE SUPERFLAT SuperFlat è una serie di contenitori di profondità 40,1 cm (utile 36 cm) costituiti da una struttura interna,

Dettagli

ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI

ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI ACCESSORI METALLICI PER CONTROPARETI E PARETI STAFFA REGOLABILE art. NAMCP01 Codice Distanziatura dalla parete Confezione NAMCP01001 da 3 a 6 cm. 100 pz. NAMCP01002 da 6 a 9 cm. 100 pz. NAMCP01003 da

Dettagli

CERNIERA SALICE serie 200-94

CERNIERA SALICE serie 200-94 CERNIERA SALICE serie 200-94 Apertura 94 Costruzione interamente in acciaio. Per ante spessore 20 mm o fino a mm 32 (con sagomatura particolare). Sormonto massimo 23 mm. Scodellino Ø=35x11 mm interasse

Dettagli

4.4.52 Dispositivo per ante a libro Wing Line 77. per 1 anta a libro a 2 o 4 battenti. Dispositivo per ante a libro Wing Line 77. www.hettich.

4.4.52 Dispositivo per ante a libro Wing Line 77. per 1 anta a libro a 2 o 4 battenti. Dispositivo per ante a libro Wing Line 77. www.hettich. per anta a libro a 2 o battenti..52 Dispositivo per ante a libro Wing Line 77 www.hettich.com per anta a libro a 2 o battenti Le ali della libertà Elegante, versatile e straordinariamente pratico - questo

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rack

Istruzioni per l'installazione del rack Istruzioni per l'installazione del rack Riesaminare la documentazione fornita con il cabinet rack per informazioni sulla sicurezza e il cablaggio. Prima di installare il server in un cabinet rack, riesaminare

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti

106.898. O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore. Elenco componenti 106.898 O r a r i o m e c c a n i c o a z i o n a t o da motoriduttore Cenno: Lavorando con i kit della OPITEC, una volta ultimati, non si tratta in primo luogo di oggetti con caratteristiche ludiche oppure

Dettagli

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione

Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima. Manuale di installazione Unità motocondensanti ad incasso mod. InClima Manuale di installazione INCLIMA MULTI MANUALE DI INSTALLAZIONE Per garantire un installazione semplice e veloce e nel contempo evitare eventuali problematiche

Dettagli

MÜLLER Fissaggio. Scorrevoli

MÜLLER Fissaggio. Scorrevoli Sistema scorrevole per armadi con ante interne alla struttura per antine leggere portata Kg 14 binario in alluminio pattini in nylon pplicazione laterale con pattino a sospensone 14 2 inario portante alluminio

Dettagli

DEVIATORE FUMI. Istruzioni d uso e installazione. Codice prodotto: REU-UOP-26. Informazioni generali. Figura 1 Scarico Fumi

DEVIATORE FUMI. Istruzioni d uso e installazione. Codice prodotto: REU-UOP-26. Informazioni generali. Figura 1 Scarico Fumi DEVIATORE FUMI Istruzioni d uso e installazione Informazioni generali Codice prodotto: REU-UOP-26 Il deviatore fumi laterale Rinnai REU-UOP-26 è compatibile con i seguenti modelli di scaldacqua Rinnai

Dettagli

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12

Murali Condensing. Sommario. Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 Murali Condensing Sommario Introduzione 2 Configurazioni di scarico 3 Installazione 10 Gamma condotti fumi 12 1 Sistemi di scarico in PP Introduzione Sistema per intubamento in PP per caldaie a condensazione

Dettagli

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM

WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM WWW.GRUPPOMARUCCIA.COM ISTRUZIONI DI MONTAGGIO P10249 CABINA IDROMASSAGGIO MULTIFUNZIONE CON SAUNA CM 105X105 Istruzioni di montaggio Pagina 1 INDICE 1. Preparazione 2 2. Procedura di montaggio 4 3. Pulizia

Dettagli

Appendete i pensili. Lavori importanti da eseguire prima di iniziare l installazione

Appendete i pensili. Lavori importanti da eseguire prima di iniziare l installazione Appendete i pensili 1 Nella maggior parte delle cucine è meglio installare prima i pensili. In questo modo i mobili non occuperanno spazio e avrete a disposizione una maggiore superficie calpestabile per

Dettagli

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE

INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE INSTALLAZIONE KIT PASSAGGIO TETTO IN LEGNO KIT NV2 ATTRAVERSAMENTO IN CONDIZIONI NON VENTILATE Dopo aver scelto la posizione di installazione del Kit passaggio tetto in legno KIT NV2, è necessario forare

Dettagli

Cerniere con nodo esterno

Cerniere con nodo esterno Cerniere con nodo esterno Numero di cerniere per porta Serie 200 Serie 000 Serie 2800 Cerniere per ante in cristallo b 00 b 0 per 220 h 2800 b 00 28 kg max 100 2400 20 kg 1 kg 2200 2000 22 kg max 100 b

Dettagli

Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista.

Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista. Nuovi centralini. Design e funzionalità, in piena vista. CENTRALINI Un ampia gamma di eleganti soluzioni per qualsiasi tipo di parete, in muratura o cartongesso. Centralino con coperchio bianco. Centralino

Dettagli

Installazione Tooway. Guida veloce all installazione del servizio Tooway

Installazione Tooway. Guida veloce all installazione del servizio Tooway 1 Installazione Tooway Guida veloce all installazione del servizio Tooway 2 INDICE 1. Materiale richiesto 2. Identificazione dati per puntamento 3. Assemblaggio Kit 4. Preparazione al puntamento 5. Puntamento

Dettagli

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX

5 - Cassette ATEX. Sommario. Cassette in lamiera Spacial S3DEX. Cassette in acciaio inox Spacial S3XEX. Cassette in poliestere Thalassa PLMEX Sommario - Cassette ATEX Cassette in lamiera Spacial S3DEX b Presentazione.............................................. pagina /2 b Caratteristiche e guida alla scelta codici..........................

Dettagli

CUCITURA A PUNTI ZIGZAG

CUCITURA A PUNTI ZIGZAG CUCITURA A PUNTI ZIGZAG Portare la rotella di selezione del punto su B. Funzione della rotella larghezza punto La larghezza massima del punto zigzag per la cucitura a punti zigzag è 5, tuttavia, è possibile

Dettagli

Programma generale Gruppo 9

Programma generale Gruppo 9 Programma generale Gruppo 9 9.1 Sistemi di accessori per la cucina i Panoramica della gamma 9.1.2-9.1.3 9.2 Sistemi di accessori per il bagno i Panoramica della gamma 9.2.2 9.3 Sistemi di accessori per

Dettagli

COMPLEMENTI. Mensole e panchette. Cristallo trasparente o satinato Prezzo al cm lineare. BC-8 al cm 1

COMPLEMENTI. Mensole e panchette. Cristallo trasparente o satinato Prezzo al cm lineare. BC-8 al cm 1 Mensole e panchette Elemento Articolo Larghezza Altezza 1 mensola cristallo attacchi parete cromo BC-8 al cm 1 Cristallo trasparente o satinato Prezzo al cm lineare Cristallo colorato (colori di serie)

Dettagli

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI Controtelaio per alzante e persiana scorrevole Equatorium è il controtelaio nato per ospitare il serramento Alzante Scorrevole a scomparsa più una persiana o, in alternativa, un'inferriata. E' disponibile

Dettagli

SCALE INCLINATE IN PRFV

SCALE INCLINATE IN PRFV IN PRFV COMPOSITE SOLUTION Pagina 1 SOMMARIO 1. APPLICAZIONI E CARATTERISTICHE 3 2. SETTORI DI IMPIEGO 4 3. MATERIALI 5 3.1 5 3.1 TABELLA PROFILI STRUTTURA 6 3.2 TABELLA PROFILI PARAPETTO 7 4. ISTRUZIONI

Dettagli

TAO 10. Design: MAURO LIPPARINI

TAO 10. Design: MAURO LIPPARINI TAO 10 Design: MAURO LIPPARINI Derivato da TAO DAY, sistema trainante per la zona giorno di MisuraEmme, il sistema TAO10 è una nuova proposta che ne esalta i contenuti estetici, funzionali e di attualità.

Dettagli

Serrature per serramenti metallici

Serrature per serramenti metallici metallici metallici Ferroglietto 2 E 1 4 09 90 3 Serratura da applicare per ferro con pomolo sblocca catenaccio interno e cilindro fisso D mm x esterno, 3 CHIAVI. CATENACCIO A 6 MANDATE. in sacchetti nylon.

Dettagli

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate)

ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) ESPLOSO ASSONOMETRICO - PARETE (leggere con attenzione le spiegazioni sottoriportate) Profilo policarbonato Profilo fermavetro Carter di copertura Piede di regolazione Profilo fisso PARETE MONOLITICA:

Dettagli

Barriera Chimica contro l umidità di risalita

Barriera Chimica contro l umidità di risalita IMPERMEABILIZZANTE PER MURATURE AD INIEZIONE MANUALE Barriera Chimica contro l umidità di risalita 2 L umidità ascendente è una delle cause più frequenti di deterioramento degli edifici, in quanto provoca

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

Sanitari IDS 4. Calla. Fornitore. 0465663 Lavabo monoforo con troppopieno

Sanitari IDS 4. Calla. Fornitore. 0465663 Lavabo monoforo con troppopieno Sanitari IDS 4 Calla Descrizione Colore 0465663 Lavabo monoforo con troppopieno bianco T081761 692,000 mascherato dalla sporgenza del piano rubinetteria cm 68 x 58 0465662 Lavabo tre fori aperti cm 68

Dettagli

Sistema di sollevamento ante a ribalta

Sistema di sollevamento ante a ribalta Montaggio con sistema singolo per ante in legno (Distanza consigliata) Per applicazioni particolari la distanza di fissaggio può essere ridotta da 25 fino a un minimo di 19 mm. Piastra di fissaggio del

Dettagli

Guida all uso delle piastre per convergenza per kart.

Guida all uso delle piastre per convergenza per kart. Guida all uso delle piastre per convergenza per kart. L uso delle piastre per la regolazione e misurazione della convergenza e del camber del kart è molto semplice ed intuitivo, tuttavia è necessario essere

Dettagli

Indice. D0S_SNG pag. 4. D0L_SNG pag. 9. DB01SN_ pag. 11. D005SN pag. 12. D006SN pag. 13

Indice. D0S_SNG pag. 4. D0L_SNG pag. 9. DB01SN_ pag. 11. D005SN pag. 12. D006SN pag. 13 Smove Indice D0S_SNG pag. 4 D0L_SNG pag. 9 DB01SN_ pag. 11 D005SN pag. 12 D006SN pag. 13 2 D008SN pag. 14 D009SN pag. 15 D010SN pag. 16 Adattatori da avvitare sul mobile pag. 19 Adattatori con biadesivo

Dettagli

DUNE FLAT. Elettrodomestici Fare riferimento scrupolosamente a quanto prescritto dalle case costruttitrici nei manuali in dotazione.

DUNE FLAT. Elettrodomestici Fare riferimento scrupolosamente a quanto prescritto dalle case costruttitrici nei manuali in dotazione. DUNE FLAT COMUNICAZIONI Ecologia Alla fine della sua utilizzazione non disperdere il prodotto nell'ambiente, ma fare riferimento all'azienda comunale di smaltimento rifiuti solidi urbani per il corretto

Dettagli

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1

Modell 8108.1 H D. Modell 8108.1. Modell 8108.1. Modell 8108.1 ie gelieferten bbildungen sind teilweise in arbe. Nur die Vorschaubilder sind in raustufen. ei ruckdatenerstellung bitte beachten, dass man die ilder ggf. in raustufen umwandelt. 햽 햾 Vielen ank 12.0/2010

Dettagli

QUADRI PER DISTRIBUZIONE E COMANDO

QUADRI PER DISTRIBUZIONE E COMANDO QUADRI PER DISTRIBUZIONE E COMANDO Serie CP200 Grado di protezione IP65 Versioni: N quadro con porta esterna cieca e piastra di fondo B quadro con porta interna cieca, porta esterna a vetro e piastra di

Dettagli

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione:

Informazioni preliminare, valevoli per tutti i tipi di installazione: Le linee guida da seguire per prendere le misure corrette delle vostre antine in legno sono piuttosto semplici, esistono però alcune differenze specifiche in base al modello di antina Onlywood che vi piace,

Dettagli

MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) Attrezzi e accessori:

MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) Attrezzi e accessori: MONTAGGIO 1 - POWER UNIT EPS V2 (SOLUZIONE 1) 1.1 - POSIZIONAMENTO ALL INTERNO DEL TUBO VERTICALE (CON MAGGIOR INGOMBRO VERSO L ALTO) Consigliato nei telai di taglia normale o grande. E la soluzione più

Dettagli

DEA UNA DICHIARAZIONE DI STILE

DEA UNA DICHIARAZIONE DI STILE DEA UNA DICHIARAZIONE DI STILE 4 IDS Sanitari Calla Descrizione Colore 0465663 Lavabo monoforo con troppopieno bianco T081761 887,000 mascherato dalla sporgenza del piano rubinetteria cm 68 x 58 0465662

Dettagli

Porta filomuro spingere e tirare

Porta filomuro spingere e tirare 2 Index 3 Porta filomuro spingere e tirare Descrizione capitolato Porta a spingere - versi di apertura Porta a spingere - componenti Porta a spingere su muratura Porta a spingere tutta altezza su muratura

Dettagli

1 Preparazioni. Indice: 1. Preparazioni 2 2. Processo di montaggio 4 3. Pulizia e manutenzione 8 4. Trasporto e immagazzinaggio 8

1 Preparazioni. Indice: 1. Preparazioni 2 2. Processo di montaggio 4 3. Pulizia e manutenzione 8 4. Trasporto e immagazzinaggio 8 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DIMENSIONI: 70X90X210CM Palumbo S.r.l. Istruzioni di montaggio 1 Grazie per aver acquistato il nostro prodotto. Per la Vostra sicurezza leggete attentamente questo manuale

Dettagli

Supporti per impianti tecnologici

Supporti per impianti tecnologici Schede Tecniche MT 00/00 Supporti per impianti tecnologici Telaio di supporto WC sospeso MT 00 Telaio di supporto lavabo MT 0 Telaio di supporto bidet sospeso MT 0 Traversa per soffione doccia MT 00 Telaio

Dettagli

Istruzioni di montaggio per i Modelli:

Istruzioni di montaggio per i Modelli: Istruzioni di montaggio per i Modelli: 968999306/iZC Equipaggiati con: 96899934 TRD48 Gruppo di taglio a tunnel Tunnel Ram oppure 968999347 CD48 Gruppo di taglio Combi Montaggio Disimballare la macchina.

Dettagli

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE

KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE KIT ANTE SCORREVOLI SOSPESE VERSIONI TELAIO PER ANTA VETRO KIT 1 ANTA binario sospeso 1 via fissaggio a parete cod. PAKIT1 composto da: A001 + AT001 x 1 KIT 2 ANTE cod. PAKIT2 composto da: A002 + AT001

Dettagli

CATALOGO ACCESSORI PER TAPPARELLE N 19A

CATALOGO ACCESSORI PER TAPPARELLE N 19A CATALOGO ACCESSORI PER TAPPARELLE N 9A Un nuovo programma di accessori per tapparelle, per rispondere alle richieste della nostra clientela SCHEMA DI MONTAGGIO CINGHIA 9 3 9 4 6 7 8 ) Supporto a murare

Dettagli

ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI

ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI Ragione sociale dell'impresa: ELENCO PREZZI ARREDI E ACCESSORI Intervento num Descrizione del lavoro Quantità Prezzo unità Prezzo totale Intervento 3 (pag. 4 degli elaborati Intervento 2 (pag. 4 degli

Dettagli

www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE

www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE www.onlywood.it REALIZZARE UN TELAIO PER ANTINE TIPO 1: per fori da realizzare su misura Applicazioni: ante di cucine in muratura e di armadi a muro i cui muretti saranno realizzati successivamente; è

Dettagli

PARTE MECCANICA. Requisiti meccanici della struttura da movimentare

PARTE MECCANICA. Requisiti meccanici della struttura da movimentare PARTE MECCANICA Requisiti meccanici della struttura da movimentare Il costruttore dell anta scorrevole (cancello, portone, vetrata, lucernario, copertura, ecc.) deve attenersi ai seguenti requisiti: Peso

Dettagli

IDENTIFICAZIONE E SCOPO PRODOTTO

IDENTIFICAZIONE E SCOPO PRODOTTO CFTF 250 E un cala feretri manuale per tombe di famiglia pensato per operatori professionali ed addetti alla tumulazione. Consente la tumulazione di feretri fino a 250 Kg di peso nelle tombe di famiglia

Dettagli

Zanzariera Plissè laterale singola e doppia

Zanzariera Plissè laterale singola e doppia Zanzariera Plissè laterale singola e doppia Guida a pavimento 3 mm Rete plissettata Modello nta oppia plissettata a scorrimento orizzontale. Grazie all assenza di molle di richiamo della rete, i requisiti

Dettagli

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto:

- Il limite di sostituzione delle pastiglie anteriori è pari a 0,8 mm. (a) riscontrabile come in figura sotto: Sostituzione pastiglie freni ant. e post. XP500 TMAX 04->06 1 Chiave a bussola da 12 con cricchetto di manovra 1 Chiave Dinamometrica (se la si ha ) 1 Cacciavite Piano Piccolo 1 Calibro ventesimale 1 Pinza

Dettagli

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato

Istruzioni di montaggio casetta AvantGarde. argento metallizzato, verde scuro, grigio scuro metallizzato Avvertenza: le fasi del montaggio sotto descritte seguono esattamente quelle del manuale (di 30 pp.) che si trova nei pacchi della fornitura. Nel manuale manca ancora il testo italiano, che vi forniamo

Dettagli

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw

Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Verticale 80/160+40cw/ssb 5kw Antenna verticale 80-160 H 20m + kit 40m Questa antenna ha la particolarità di essere realizzata in due parti una in alluminio per una altezza di metri 10, una seconda parte

Dettagli

Manuale di installazione staffe su tetto inclinato installazione in parallelo alla falda

Manuale di installazione staffe su tetto inclinato installazione in parallelo alla falda Manuale illustrato di installazione dei sistemi a circolazione forzata Heat Pipe. Supporti e staffe di fissaggio dei collettori solari. Schema di impianto con i collegamenti tra i vari componenti. Prima

Dettagli

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129

Istruzioni per l uso LAVABIANCHERIA. Sommario AWM 129 struzioni per l uso LAVABANHERA taliano,1 GB English,15 FR Français,29 Sommario nstallazione, 2-3-4-5 Disimballo e livellamento ollegamenti idraulici ed elettrici Primo ciclo di lavaggio Dati tecnici struzioni

Dettagli

Lavorazioni. Processing

Lavorazioni. Processing Lavorazioni Processing Montaggio regolatore a muro Scala 1:1 TR 2401 TR 2418 Ra 1404 Ra 1404 13,5 13,5 Ø15 Ø7 Ø15 Ø7 TR 2418 TR 2401 Ra 1404 Ra 1404 1L 138 Scarico acqua sul telaio - apertura interna -

Dettagli