Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO AMMINISTRATIVO I B Amministrativistico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO AMMINISTRATIVO I B Amministrativistico"

Transcript

1 DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI SCUOLA DELLE SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO-SOCIALI GIURISPRUDENZA DIRITTO AMMINISTRATIVO I B Amministrativistico IUS/10 DOCENTE RESPONSABILE URSI RICCARDO Professore Associato Univ. di PALERMO ALTRI DOCENTI CFU 12 NUMERO DI RISERVATE ALLO STUDIO PERSONALE NUMERO DI RISERVATE ALLA DIDATTICA ASSISTITA PROPEDEUTICITA' MUTUAZIONI ANNO DI CORSO 4 PERIODO DELLE LEZIONI MODALITA' DI FREQUENZA TIPO DI VALUTAZIONE ORARIO DI RICEVIMENTO DEGLI STUDENTI GULLO NICOLA Professore Associato Univ. di PALERMO CAVALLARO MARIA CRISTINA Professore Ordinario DIRITTO COSTITUZIONALE I ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi CAVALLARO MARIA CRISTINA Univ. di PALERMO Martedì 10:00 12:00 Dipartimento Giurisprudenza, via Maqueda 172, II piano, Stanza 31 GULLO NICOLA Lunedì 15:00 17:00 Dipartimento di Giurisprudenza - piano II, stanza n Via Maqueda n Palermo (per il mese di luglio) URSI RICCARDO Lunedì 09:30 11:30

2 DOCENTE: Prof. NICOLA GULLO- Lettere F-N PREREQUISITI RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Conoscenza e capacità di comprensione Conoscenza e capacità di comprensione della nozione di pubblica amministrazione e dei diversi moduli organizzativi della stessa. Conoscenza e capacità di comprensione del disegno organizzativo della p.a., della nozione di ufficio e di organo, delle organizzazioni aggregate e disaggregate, compiute, autonome, accentrate e decentrate. Conoscenza e capacità di comprensione le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo. Conoscenza e capacità di comprensione delle situazioni giuridiche soggettive dell amministrazione e delle situazioni giuridiche soggettive del privato. Diritto soggettivo e interesse legittimo. Conoscenza e capacità di comprensione del sistema delle risorse umane e finanziarie dell amministrazione, dei beni pubblici e del regime della proprietà pubblica. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività amministrativa attraverso il procedimento amministrativo e il provvedimento amministrativo e i relativi regimi giuridici. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività contrattuale della pubblica amministrazione. VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO OBIETTIVI FORMATIVI ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA Capacità di applicare conoscenza e comprensione Capacità di applicare conoscenza e comprensione dei diversi istituti del diritto amministrativo sostanziale e processuale. Capacità di applicare conoscenza e comprensione delle diverse situazioni giuridiche soggettive e delle relative tutele. Capacità di applicare conoscenza e comprensione del provvedimento amministrativo e degli effetti giuridici. Autonomia di giudizio Avere consapevolezza critica delle attuali trasformazioni del diritto amministrativo alla luce delle novità introdotte dal diritto dell Unione europea e dal diritto internazionale. Abilità comunicative Capacità di esporre in modo chiaro e consapevole le conoscenze acquisite, anche attraverso elaborati scritti Capacità d apprendimento Capacità di ricostruire l evoluzione dei principali istituti del diritto amministrativo, attraverso l elaborazione dottrinaria, della giurisprudenza e della normativa, individuandone anche la ratio; capacità di collegare i diversi istituti. Essere in grado di proseguire la propria formazione in Master di II livello, in Corsi di dottorato di ricerca e in Corsi di specializzazione. Prova orale OBIETTIVI FORMATIVI DEL MODULO Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a comprendere la struttura organizzativa dell amministrazione e le trasformazioni del diritto amministrativo. Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a riconoscere la distinzione tra i diversi modelli dell attività amministrativa e per sapere distinguere tra diritto soggettivo e interesse legittimo. Dotare lo studente delle conoscenze e delle competenze necessarie per cogliere i principi di riferimento nel rapporto tra pubblico potere e mercato. frontali TESTI CONSIGLIATI F. G. SCOCA ( a cura di), Diritto amministrativo, Torino, 2015 Oppure G. CORSO, Manuale di diritto amministrativo, Torino, 2015 Oppure M. CLARICH, Manuale di diritto amministrativo, Bologna, 2015 Oppure E. CASETTA, F. FRACCHIA, Manuale di diritto amministrativo, Milano, Le Fonti del diritto amministrativo 30 L organizzazione L evoluzione della pubblica amministrazione e delle forme organizzative Le relazioni organizzative L organizzazione amministrativa Le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo

3 10 Le situazioni soggettive Le situazioni giuridiche soggettive dell amministrazione Le situazioni giuridiche soggettive del privato 10 Le Risorse Le risorse umane I controlli di efficienza Il regime dei beni I beni pubblici e la proprietà pubblica; demanio; patrimonio; usi civici. Beni soggetti a vincolo La tipologia dei vincoli; beni culturali; beni paesaggistici; tutela dell ambiente; vincoli urbanistici 5 La Responsabilità La responsabilità dell amministrazione La responsabilità dei funzionari (civile, contabile e disciplinare) La responsabilità dei dirigenti 20 L attività amministrativa I principi generali Il procedimento amministrativo L accesso alla documentazione amministrativa Il provvedimento amministrativo; il regime dei provvedimenti: validità ed invalidità; l efficacia del provvedimento; i provvedimenti di riesame; gli accordi; la conferenza di servizi; i comportamenti (S.C.I.A., silenzio assenso) 11 L attività contrattuale della pubblico I poteri pubblici e l economia La disciplina costituzionale e i principi comunitari (attività riservate e non; tipologia degli interventi di regolazione, di gestione, di sorveglianza); mercato e regolazione I servizi pubblici L espropriazione: il procedimento di espropriazione; il provvedimento di espropriazione; l indennità di espropriazione; l Art. 43 T.U.

4 DOCENTE: Prof. RICCARDO URSI- Lettere A-E PREREQUISITI RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Conoscenza e capacità di comprensione Conoscenza e capacità di comprensione della nozione di pubblica amministrazione e dei diversi moduli organizzativi della stessa. Conoscenza e capacità di comprensione del disegno organizzativo della p.a., della nozione di ufficio e di organo, delle organizzazioni aggregate e disaggregate, compiute, autonome, accentrate e decentrate. Conoscenza e capacità di comprensione le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo. Conoscenza e capacità di comprensione delle situazioni giuridiche soggettive dell amministrazione e delle situazioni giuridiche soggettive del privato. Diritto soggettivo e interesse legittimo. Conoscenza e capacità di comprensione del sistema delle risorse umane e finanziarie dell amministrazione, dei beni pubblici e del regime della proprietà pubblica. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività amministrativa attraverso il procedimento amministrativo e il provvedimento amministrativo e i relativi regimi giuridici. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività contrattuale della pubblica amministrazione. Capacità di applicare conoscenza e comprensione delle diverse situazioni giuridiche soggettive. Capacità di applicare conoscenza e comprensione del provvedimento amministrativo e degli effetti giuridici. Autonomia di giudizio Avere consapevolezza critica delle attuali trasformazioni del diritto amministrativo alla luce delle novità introdotte dal diritto dell Unione europea e dal diritto internazionale. Abilità comunicative Capacità di esporre in modo chiaro e consapevole le conoscenze acquisite, anche attraverso elaborati scritti Capacità d apprendimento Capacità di ricostruire l evoluzione dei principali istituti del diritto amministrativo, attraverso l elaborazione dottrinaria, della giurisprudenza e della normativa, individuandone anche la ratio; capacità di collegare i diversi istituti. Essere in grado di proseguire la propria formazione in Master di II livello, in Corsi di dottorato di ricerca e in Corsi di specializzazione. VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO OBIETTIVI FORMATIVI ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA prova orale Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a comprendere la struttura organizzativa dell amministrazione e le trasformazioni del diritto amministrativo. Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a riconoscere la distinzione tra i diversi modelli dell attività amministrativa per sapere distinguere tra diritto soggettivo e interesse legittimo. Dotare lo studente delle conoscenze e delle competenze necessarie per cogliere i principi di riferimento nel rapporto tra pubblico potere e mercato. lezioni, prova scritta intermedia TESTI CONSIGLIATI F. G. Scoca, (a cura di), Diritto amministrativo, Torino Le Fonti del diritto amministrativo 20 L organizzazione, i principi. L evoluzione della pubblica amministrazione e delle forme organizzative. Le strutture organizzative (disegno organizzativo, ufficio, organizzazioni aggregate e disaggregate, compiute, autonome, accentrate e decentrate) Le relazioni organizzative.l organizzazione amministrativa.le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo. 6 Le situazioni giuridiche soggettive dell amministrazione Le situazioni giuridiche soggettive del privato 6 Le risorse umane. I controlli di efficienza 10 Il regime dei beni. i principi.i beni pubblici e la proprietà pubblica; demanio; patrimonio; usi civici.beni soggetti a vincolo.la tipologia dei vincoli; beni culturali; beni paesaggistici; tutela dell ambiente; vincoli urbanistici 10 La Responsabilità, i principi costituzionali. La responsabilità dell amministrazione. La responsabilità dei funzionari (civile, contabile e disciplinare). La responsabilità dei dirigenti

5 10 L'attività amministrativa ed i principi costituzionali. Il procedimento amministrativo. 15 Il provvedimento amministrativo. Il regime: validità ed invalidità; efficacia; i provvedimenti did riesame; gli accordi; la conferenza di servizi; i comportamenti 5 L'attività contrattuale della p.a. 8 I pubblici poteri e l'economia. I servizi pubblici. L'espropriazione

6 DOCENTE: Prof.ssa MARIA CRISTINA CAVALLARO- Lettere O-Z PREREQUISITI RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI Conoscenza e capacità di comprensione Conoscenza e capacità di comprensione della nozione di pubblica amministrazione e dei diversi moduli organizzativi della stessa. Conoscenza e capacità di comprensione del disegno organizzativo della p.a., della nozione di ufficio e di organo, delle organizzazioni aggregate e disaggregate, compiute, autonome, accentrate e decentrate. Conoscenza e capacità di comprensione le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo. Conoscenza e capacità di comprensione delle situazioni giuridiche soggettive dell amministrazione e delle situazioni giuridiche soggettive del privato. Diritto soggettivo e interesse legittimo. Conoscenza e capacità di comprensione del sistema delle risorse umane e finanziarie dell amministrazione, dei beni pubblici e del regime della proprietà pubblica. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività amministrativa attraverso il procedimento amministrativo e il provvedimento amministrativo e i relativi regimi giuridici. Conoscenza e capacità di comprensione dell attività contrattuale della pubblica amministrazione. Capacità di applicare conoscenza e comprensione Capacità di applicare conoscenza e comprensione dei diversi istituti del diritto amministrativo sostanziale e processuale. Capacità di applicare conoscenza e comprensione delle diverse situazioni giuridiche soggettive e delle relative tutele. Capacità di applicare conoscenza e comprensione del provvedimento amministrativo e degli effetti giuridici. Autonomia di giudizio Avere consapevolezza critica delle attuali trasformazioni del diritto amministrativo alla luce delle novità introdotte dal diritto dell Unione europea e dal diritto internazionale. Abilità comunicative Capacità di esporre in modo chiaro e consapevole le conoscenze acquisite, anche attraverso elaborati scritti Capacità d apprendimento Capacità di ricostruire l evoluzione dei principali istituti del diritto amministrativo, attraverso l elaborazione dottrinaria, della giurisprudenza e della normativa, individuandone anche la ratio; capacità di collegare i diversi istituti. Essere in grado di proseguire la propria formazione in Master di II livello, in Corsi di dottorato di ricerca e in Corsi di specializzazione. VALUTAZIONE DELL'APPRENDIMENTO OBIETTIVI FORMATIVI ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA TESTI CONSIGLIATI prova orale finale prova scritta intermedia Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a comprendere la struttura organizzativa dell amministrazione e le trasformazioni del diritto amministrativo. Fornire allo studente le conoscenze e le competenze necessarie a riconoscere la distinzione tra i diversi modelli dell attività amministrativa e per sapere distinguere tra diritto soggettivo e interesse legittimo. Dotare lo studente delle conoscenze e delle competenze necessarie per cogliere i principi di riferimento nel rapporto tra pubblico potere e mercato. lezioni frontali Uno dei testi a scelta dello studente tra quelli di seguito indicati: G. Corso, Manuale di diritto amministrativo, Giappichelli ult. ed. F. G. SCOCA ( a cura di), Diritto amministrativo, Giappichelli, ult. ed.. E' obbligatoria la consultazione, durante lo studio della disciplina, di un codice aggiornato delle principali leggi amministrative. I suggerimenti in ordine alla scelta del codice saranno dati nel corso delle prime lezioni. 18 Le Fonti del diritto amministrativo L organizzazione L evoluzione della pubblica amministrazione e delle forme organizzative Le relazioni organizzative L organizzazione amministrativa Le amministrazioni dello Stato, gli enti territoriali, gli enti pubblici, gli organismi di diritto pubblico, l impresa pubblica e le società per azioni, le amministrazioni indipendenti, le agenzie, le fondazioni e le altre figure private di rilievo pubblicistico; le strutture di raccordo.

7 32 L attività amministrativa I principi generali Il procedimento amministrativo L accesso alla documentazione amministrativa Il provvedimento amministrativo; il regime dei provvedimenti: validità ed invalidità; l efficacia del provvedimento; i provvedimenti di riesame; gli accordi; la conferenza di servizi; i comportamenti (S.C.I.A., silenzio assenso) L attività contrattuale della pubblica amministrazione 10 I poteri pubblici e l economia La disciplina costituzionale e i principi comunitari (attività riservate e non; tipologia degli interventi di regolazione, di gestione, di sorveglianza); mercato e regolazione I servizi pubblici 10 La Responsabilità La responsabilità dell amministrazione La responsabilità dei funzionari (civile, contabile e disciplinare) La responsabilità dei dirigenti 20 Le Risorse Le risorse umane I controlli di efficienza Il regime dei beni I beni pubblici e la proprietà pubblica; demanio; patrimonio; usi civici. Beni soggetti a vincolo La tipologia dei vincoli 6 Le situazioni giuridiche soggettive dei privati nei confronti della pubblica amministrazione: diritti soggettivi e interessi legittimi; cenni sulle forme di tutela

SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO- SOCIALI ANNO ACCADEMICO CORSO DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO RAGUSA MARCO AULA II ANNO

SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO- SOCIALI ANNO ACCADEMICO CORSO DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO RAGUSA MARCO AULA II ANNO SCUOLA SCIENZE GIURIDICHE ED ECONOMICO- SOCIALI ANNO ACCADEMICO 2014-2015 CORSO DI LAUREA GIURISPRUDENZA - SEDE DI AGRIGENTO MAGISTRALE INSEGNAMENTO DIRITTO AMMINISTRATIVO I TIPO DI ATTIVITÀ CARATTERIZZANTE

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO ROMANO A Storico-giuridico STORIA DEL DIRITTO ROMANO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO ROMANO A Storico-giuridico STORIA DEL DIRITTO ROMANO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A Privatistico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A Privatistico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2015/2016 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO CODICE INSEGNAMENTO 13179 MODULI NUMERO DI MODULI 2 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI SCUOLA DELLE

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO INTERNAZIONALE II B Internazionalistico DIRITTO INTERNAZIONALE I

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO INTERNAZIONALE II B Internazionalistico DIRITTO INTERNAZIONALE I DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2019/2020 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO I B Laburistico DIRITTO COSTITUZIONALE I ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO I B Laburistico DIRITTO COSTITUZIONALE I ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A Privatistico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A Privatistico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2018/2019 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Architettura (DARCH) SCUOLA POLITECNICA ARCHITETTURA

Architettura (DARCH) SCUOLA POLITECNICA ARCHITETTURA DIPARTIMENTO SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 14735 SETTORI

Dettagli

Scienze Umanistiche. LINGUE E LETTERATURE - STUDI INTERCULTURALI GLOTTOLOGIA B Discipline filologiche

Scienze Umanistiche. LINGUE E LETTERATURE - STUDI INTERCULTURALI GLOTTOLOGIA B Discipline filologiche DIPARTIMENTO SCUOLA Scienze Umanistiche ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 03750 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

DIRITTO AMMINISTRATIVO (Prof. Francesco Follieri e Prof. Angelo Giuseppe Orofino) CFU - 7

DIRITTO AMMINISTRATIVO (Prof. Francesco Follieri e Prof. Angelo Giuseppe Orofino) CFU - 7 DIRITTO AMMINISTRATIVO (Prof. Francesco Follieri e Prof. Angelo Giuseppe Orofino) CFU - 7 LINGUA DELL INSEGNAMENTO Italiano CONTENUTI/ CONTENTS Il corso ha ad oggetto le nozioni fondamentali della parte

Dettagli

Scienze Umanistiche. LINGUE E LETTERATURE - STUDI INTERCULTURALI GLOTTOLOGIA A Filologia e linguistica generale e applicata

Scienze Umanistiche. LINGUE E LETTERATURE - STUDI INTERCULTURALI GLOTTOLOGIA A Filologia e linguistica generale e applicata DIPARTIMENTO SCUOLA Scienze Umanistiche ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 03750 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO B Laburistico ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO DIRITTO COSTITUZIONALE C.I.

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO B Laburistico ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO DIRITTO COSTITUZIONALE C.I. DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/02 IUS/21

Dettagli

SCUOLA POLITECNICA INGEGNERIA GESTIONALE GESTIONE DELLA QUALITA' E SVILUPPO PRODOTTO PASSANNANTI GIANFRANCO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

SCUOLA POLITECNICA INGEGNERIA GESTIONALE GESTIONE DELLA QUALITA' E SVILUPPO PRODOTTO PASSANNANTI GIANFRANCO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA Ingegneria ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO CODICE INSEGNAMENTO 16087 MODULI NUMERO DI MODULI 2 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO B Laburistico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO DEL LAVORO B Laburistico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2018/2019 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2019/2020 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 IUS/02 IUS/21

Dettagli

1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 15165 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO COMMERCIALE I B Commercialistico DIRITTO COSTITUZIONALE ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO COMMERCIALE I B Commercialistico DIRITTO COSTITUZIONALE ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2016 2017 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2016/17 IUS 08 Diritto

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO PROCESSUALE CIVILE B Processualcivilistico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO PROCESSUALE CIVILE B Processualcivilistico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Penalistico IUS/17 6 CFU. Secondo semestre. Esercitazioni

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Penalistico IUS/17 6 CFU. Secondo semestre. Esercitazioni Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi Denominazione inglese Obbligo di frequenza Lingua di erogazione DIRITTO PENALE 1 (LMG) DIRITTO PENALE (SSG) / A-L

Dettagli

SCUOLA POLITECNICA. DISEGNO INDUSTRIALE DISEGNO E RAPPRESENTAZIONE INFORMATICA A Formazione di base nella rappresentazione

SCUOLA POLITECNICA. DISEGNO INDUSTRIALE DISEGNO E RAPPRESENTAZIONE INFORMATICA A Formazione di base nella rappresentazione SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 15331 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI SCUOLA POLITECNICA

Dettagli

Secondo semestre. Esercitazioni

Secondo semestre. Esercitazioni Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi Denominazione inglese Obbligo di frequenza Lingua di erogazione DIRITTO PENALE 1 (LMG) DIRITTO PENALE (SSG) / A-L

Dettagli

Architettura (DARCH) SCUOLA POLITECNICA. Annuale Obbligatoria Voto in trentesimi

Architettura (DARCH) SCUOLA POLITECNICA. Annuale Obbligatoria Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2019/2020 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2019/2020 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 20309 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

SPENA ALESSANDRO PROFESSORE STRAORDINARIO UNIVERSITÀ DI PALERMO SPENA ALESSANDRO POLO DIDATTICO DI AGRIGENTO AULA IV ANNO LEZIONI FRONTALI

SPENA ALESSANDRO PROFESSORE STRAORDINARIO UNIVERSITÀ DI PALERMO SPENA ALESSANDRO POLO DIDATTICO DI AGRIGENTO AULA IV ANNO LEZIONI FRONTALI FACOLTÀ GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2012-2013 LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA SEDE DI AGRIGENTO INSEGNAMENTO DIRITTO PENALE TIPO DI ATTIVITÀ CARATTERIZZANTE AMBITO DISCIPLINARE PENALISTICO CODICE

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche. Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche. Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 Codice settore

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO TRIBUTARIO B Economico e pubblicistico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO TRIBUTARIO B Economico e pubblicistico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2016/2017 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2018/2019 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 Codice settore con declaratoria IUS 09 Diritto Pubblico Nome dell Insegnamento Diritto Pubblico

Dettagli

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Penalistico IUS/17 9 CFU. Primo semestre. Esercitazioni

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Penalistico IUS/17 9 CFU. Primo semestre. Esercitazioni Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi Denominazione inglese Obbligo di frequenza Lingua di erogazione DIRITTO PENALE (CONSLAV) Laurea in Consulente del

Dettagli

Organizzazione della didattica. Ore di studio individuale

Organizzazione della didattica. Ore di studio individuale Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Diritto dei mezzi di comunicazione Corso di studio LMG LMGI SSG - ConsLav Crediti formativi Materia a cui soso attribuiti, a seconda del corso di

Dettagli

RICCOBENE ALESSANDRA DIRITTO PRIVATO. 2 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

RICCOBENE ALESSANDRA DIRITTO PRIVATO. 2 semestre Facoltativa Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SUOLA ANNO AADEMIO OFFERTA 2015/2016 ANNO AADEMIO EROGAZIONE 2016/2017 ORSO DILAUREA MAGISTRALE INSEGNAMENTO ODIE INSEGNAMENTO 11514 MODULI NUMERO DI MODULI 3 SETTORI SIENTIFIO-DISIPLINARI

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2019/20 Ius/01 Diritto privato 6 Diritto civile

Dettagli

Cognome Antonietta Damato. disciplinare Diritto dell Unione Europea. Secondo semestre. Esercitazioni

Cognome Antonietta Damato. disciplinare Diritto dell Unione Europea. Secondo semestre. Esercitazioni Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Diritto dell Unione europea Corso di studio Laurea in Scienze dei servizi giuridici Crediti formativi 6 Denominazione inglese Obbligo di frequenza

Dettagli

Scienze Umanistiche. LINGUISTICA GENERALE C Attività formative affini o integrative

Scienze Umanistiche. LINGUISTICA GENERALE C Attività formative affini o integrative DIPARTIMENTO SCUOLA Scienze Umanistiche ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2015/2016 CORSO DILAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO SCUOLA DELLE SCIENZE UMANE E DEL PATRIMONIO

Dettagli

Programma del corso di Diritto amministrativo

Programma del corso di Diritto amministrativo Programma del corso di Diritto amministrativo Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico Diritto amministrativo Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01 IUS/10 CFU 18 Obiettivi formativi per il

Dettagli

Principali informazioni sull insegnamento. Corso di studio

Principali informazioni sull insegnamento. Corso di studio Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Diritto dell Unione europea Corso di studio Laurea Magistrale in Giurisprudenza Laurea Magistrale in Giurisprudenza di impresa Laurea in Scienze

Dettagli

GIURISPRUDENZA. DIRITTO COMMERCIALE I B Commercialistico DIRITTO COSTITUZIONALE I ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II

GIURISPRUDENZA. DIRITTO COMMERCIALE I B Commercialistico DIRITTO COSTITUZIONALE I ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO II SCUOLA ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2015/2016 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2016/2017 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO 02424 SETTORI SCIENTIFICO-DISCIPLINARI

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 IUS/04 6 Diritto

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze dell Uomo e della Società Anno Accademico 2017 2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 IUS/01 DIRITTO di FAMIGLIA 54 No Classe Corso di studi Tipologia di insegnamento Anno di

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 Codice settore

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 CORSO DI LAUREA IN GIUSRISPRUDENZA Insegnamento Diritto amministrativo I (M-Z) Docente Prof.ssa Francesca Cangelli S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso IUS/10 III Crediti

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO CIVILE I A Privatistico ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. DIRITTO CIVILE I A Privatistico ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO. 1 semestre Facoltativa Voto in trentesimi DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2019/2020 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a. 2018-19 Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Diritto amministrativo Corso di studio Scienze della amministrazione pubblica e privata Crediti

Dettagli

Programma del corso di Istituzioni di diritto pubblico

Programma del corso di Istituzioni di diritto pubblico Programma del corso di Istituzioni di diritto pubblico Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico Istituzioni di diritto pubblico Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01 IUS/09 CFU 9 Obiettivi

Dettagli

DIRITTO AMMINISTRATIVO I M - Z

DIRITTO AMMINISTRATIVO I M - Z DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2018/2019-4 anno DIRITTO AMMINISTRATIVO I M - Z IUS/10-9 CFU - 1 semestre Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

DIRITTO PENALE 2 / A-L

DIRITTO PENALE 2 / A-L Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi Denominazione inglese Obbligo di frequenza Lingua di erogazione DIRITTO PENALE 2 / A-L Corso di laurea magistrale

Dettagli

Scheda di Trasparenza

Scheda di Trasparenza Scheda di Trasparenza Ordinamento ex DM 270/2004 FACOLTÀ Scienze della Formazione ANNO ACCADEMICO 2014/2015 CORSO DI LAUREA Scienze e Tecniche Psicologiche INSEGNAMENTO Psicologia Clinica TIPO DI ATTIVITÀ

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/10 Diritto amministrativo 4 Legislazione in materia

Dettagli

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Opzionale a scelta IUS/17 9 CFU. Primo semestre. Lezioni frontali Esercitazioni

Dettaglio credi formativi Ambito disciplinare SSD Crediti Opzionale a scelta IUS/17 9 CFU. Primo semestre. Lezioni frontali Esercitazioni Principali informazioni sull insegnamento Denominazione A.A. 2019-2020 DIRITTO PENALE DEL LAVORO Corso di studio Materiale opzionale comune a tutti i corsi di laurea (magistrale in Giurisprudenza LMG;

Dettagli

Esercitazioni: Ore: Argomenti: 4 Tassi e quozienti Costruzione tavole di mortalità Previsioni demografiche

Esercitazioni: Ore: Argomenti: 4 Tassi e quozienti Costruzione tavole di mortalità Previsioni demografiche Indicatori statistici per lo sviluppo + Demografia dello sviluppo Cooperazione e sviluppo Codice: 13480 SSD: SECS-S/05 CFU: 6+3 Parte del modulo inserita Demografia dello sviluppo Titolo del corso: Laurea

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2015 2016 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2015/16 IUS/10 4 Legislazione in materia di sicurezza sul lavoro

Dettagli

Primo semestre. Quarto. Lezioni frontali. Esercitazioni. 225 ore. 90 ore. 135 ore

Primo semestre. Quarto. Lezioni frontali. Esercitazioni. 225 ore. 90 ore. 135 ore Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi Denominazione inglese Obbligo di frequenza Lingua di erogazione DIRITTO PENALE 2 / A-L Corso di laurea magistrale

Dettagli

Ingegneria. Caratterizzante

Ingegneria. Caratterizzante FACOLTÀ Ingegneria ANNO ACCADEMICO 2012/2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE Ingegneria Energetica e Nucleare INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITÀ Progettazione Di Sistemi Solari Termici E Fotovoltaici Caratterizzante

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI Corso di laurea in Storia, politica e relazioni internazionali Anno accademico 2019/2020-2 anno DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO 12 CFU - 1 e 2 semestre Docenti

Dettagli

Anno accademico 2017/2018

Anno accademico 2017/2018 Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento Corso di studio Anno accademico 2017/2018 Diritto Privato Economia aziendale Crediti formativi 10 Denominazione inglese Obbligo di frequenza

Dettagli

INGEGNERIA. Affine ING-IND/31

INGEGNERIA. Affine ING-IND/31 FACOLTÀ INGEGNERIA ANNO ACCADEMICO 2013-2014 CORSO DI LAUREA INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITÀ AMBITO DISCIPLINARE INGEGNERIA ELETTRONICA ELETTROTECNICA Affine Ingegneria Elettrica CODICE INSEGNAMENTO 02965

Dettagli

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. FILOSOFIA DEL DIRITTO A Filosofico-giuridico

Giurisprudenza GIURISPRUDENZA. FILOSOFIA DEL DIRITTO A Filosofico-giuridico DIPARTIMENTO SCUOLA Giurisprudenza ANNO ACCADEMICO OFFERTA 2017/2018 ANNO ACCADEMICO EROGAZIONE 2017/2018 CORSO DILAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO INSEGNAMENTO TIPO DI ATTIVITA' AMBITO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi A.A Diritto internazionale Laurea Magistrale in G

Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi A.A Diritto internazionale Laurea Magistrale in G Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Corso di studio Crediti formativi A.A. 2019-2020 Diritto internazionale Laurea Magistrale in Giurisprudenza già Giurisprudenza d impresa (LMGI) 9

Dettagli

DIRITTO COSTITUZIONALE A - C

DIRITTO COSTITUZIONALE A - C DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2016/2017-1 anno DIRITTO COSTITUZIONALE A - C IUS/08-12 CFU - 2 semestre Docente titolare dell'insegnamento AGATINO

Dettagli

DIRITTO COMMERCIALE M - Z

DIRITTO COMMERCIALE M - Z DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E IMPRESA Corso di laurea in Economia aziendale Anno accademico 2017/2018-3 anno DIRITTO COMMERCIALE M - Z IUS/04-9 CFU - 1 semestre Docente titolare dell'insegnamento PIERPAOLO

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/04 6 Diritto

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2017/2018 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 017/018 CORSO DI LAUREA IN GIUSRISPRUDENZA Insegnamento Diritto urbanistico Docente Prof. Francesca Cangelli S.S.D. dell insegnamento Anno di Corso IUS/10 III Crediti 6 Semestre

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2017-2018 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2017/18 IUS/06 06 Diritto della Navigazione 48 No Classe Corso

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 Codice settore

Dettagli

Corso di studio Laurea Magistrale in Giurisprudenza già Giurisprudenza d impresa (LMGI) Internazionalistico IUS/13 9CFU

Corso di studio Laurea Magistrale in Giurisprudenza già Giurisprudenza d impresa (LMGI) Internazionalistico IUS/13 9CFU Principali informazioni sull insegnamento Denominazione Diritto internazionale Corso di studio Laurea Magistrale in Giurisprudenza già Giurisprudenza d impresa (LMGI) Crediti formativi 9 crediti Denominazione

Dettagli

DIRITTO DEL LAVORO I IUS/07

DIRITTO DEL LAVORO I IUS/07 FACOLTÀ GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2013-2014 (CICLO DIDATTICO 2013-2018) CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA INSEGNAMENTO DIRITTO DEL LAVORO II CATTEDRA A-K TIPO DI ATTIVITÀ AMBITO DISCIPLINARE

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/17 12

Dettagli

FACOLTÀ LETTERE E FILOSOFIA PROFESSORE ASSOCIATO E MAIL:

FACOLTÀ LETTERE E FILOSOFIA PROFESSORE ASSOCIATO E MAIL: FACOLTÀ LETTERE E FILOSOFIA MANIFESTO INSEGNAMENTO 2009/2010 CORSO DI LAUREA L 39 SERVIZIO SOCIALE curriculum: GENERICO sede: AGRIGENTO INSEGNAMENTO PSICOLOGIA SOCIALE SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

DIRITTO COMMERCIALE A - L

DIRITTO COMMERCIALE A - L DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E IMPRESA Corso di laurea in Economia aziendale Anno accademico 2016/2017-3 anno DIRITTO COMMERCIALE A - L IUS/04-9 CFU - 1 semestre Docente titolare dell'insegnamento CONCETTO

Dettagli

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2018/2019

SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 2018/2019 SCHEDA INSEGNAMENTO A.A. 018/019 CORSO DI LAUREA IN GIUSRISPRUDENZA Insegnamento _Diritto urbanistico Docente Prof. Francesca Cangelli S.S.D. dell insegnamento IUS 10 Anno di Corso III Crediti 6 Semestre

Dettagli

DIRITTO COSTITUZIONALE D - L

DIRITTO COSTITUZIONALE D - L DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2017/2018-1 anno DIRITTO COSTITUZIONALE D - L IUS/08-12 CFU - Insegnamento annuale Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO SPORTIVO

PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO SPORTIVO PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO AMMINISTRATIVO SPORTIVO INSEGNAMENTO Diritto amministrativo sportivo CORSO DI LAUREA Laurea Magistrale in Management dello sport e delle attivita\' motorie LM-47 SETTORE

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/14 8 Diritto

Dettagli

Syllabus Prerequisiti (propedeuticità) Risultati di apprendimento previsti

Syllabus Prerequisiti (propedeuticità) Risultati di apprendimento previsti Principali informazioni sull insegnamento Denominazione DIRITTO PENALE DEL LAVORO Corso di studio LMG LMGI SSG - ConsLav Crediti formativi Materia a cui sono attribuiti, a seconda del corso di laurea,

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI Corso di laurea in Storia, politica e relazioni internazionali Anno accademico /2019-3 anno DIRITTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO 12 CFU - 1 e 2 semestre Docenti

Dettagli

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a. 2017-18 Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI Corso di studio SCIENZE DELLE AMMINISTRAZIONI (in comune

Dettagli

Programma del corso di Diritto amministrativo sportivo

Programma del corso di Diritto amministrativo sportivo Programma del corso di Diritto amministrativo sportivo Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico Diritto amministrativo sportivo Laurea Magistrale in Management dello sport e delle attivita' motorie

Dettagli

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a

SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a SCHEDA PER I PROGRAMMI DEI CORSI a.a. 2017-18 Principali informazioni sull insegnamento Titolo insegnamento DIRITTO REGIONALE E DEGLI ENTI LOCALI Corso di studio PROGETTAZIONE DELLE POLITICHE DI INCLUSIONE

Dettagli

GIUSTIZIA COSTITUZIONALE (8 CREDITI)

GIUSTIZIA COSTITUZIONALE (8 CREDITI) DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2018/2019-4 anno GIUSTIZIA COSTITUZIONALE (8 CREDITI) IUS/08-8 CFU - 1 semestre Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Scienze Economiche e Giuridiche Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 IUS/16 Diritto

Dettagli

DIRITTO COSTITUZIONALE M - Q

DIRITTO COSTITUZIONALE M - Q DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2017/2018-1 anno DIRITTO COSTITUZIONALE M - Q IUS/08-12 CFU - Insegnamento annuale Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A - C

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A - C DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2017/2018-1 anno ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO A - C IUS/01-18 CFU - Insegnamento annuale Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

SCHEDA DI TRASPARENZA FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE. Metodologia della ricerca storica

SCHEDA DI TRASPARENZA FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE. Metodologia della ricerca storica SCHEDA DI TRASPARENZA NOME E COGNOME Carmela Castiglione (docente a contratto) SETTORE SCIENTIFICO-DISCIPLINARE M-STO/02 MAIL carmela.castiglione@unipa.it TEL. 091.23899321 FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE

Dettagli

DIRITTO INTERNAZIONALE M - Z

DIRITTO INTERNAZIONALE M - Z DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2017/2018-2 anno DIRITTO INTERNAZIONALE M - Z IUS/13-9 CFU - 1 semestre Docente titolare dell'insegnamento PASQUALE

Dettagli

SCHEDA SUPPLEMENT e REQUISITI DI TRASPARENZA

SCHEDA SUPPLEMENT e REQUISITI DI TRASPARENZA SCHEDA SUPPLEMENT e REQUISITI DI TRASPARENZA ATTENZIONE La presente scheda è da compilare obbligatoriamente in tutte le sue parti, in quanto i dati in essa inseriti sono richiesti sia per le esigenze interne

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DELL'ECONOMIA

PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DELL'ECONOMIA PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DELL'ECONOMIA INSEGNAMENTO Diritto dell'economia CORSO DI LAUREA Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01 SETTORE SCIENTIFICO IUS/05 CFU 9 OBIETTIVI FORMATIVI PER IL RAGGIUNGIMENTO

Dettagli

SCHEDA PER IL PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DI FAMIGLIA. CdS LM-87 - a.a

SCHEDA PER IL PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DI FAMIGLIA. CdS LM-87 - a.a SCHEDA PER IL PROGRAMMA DEL CORSO DI DIRITTO DI FAMIGLIA CdS LM-87 - a.a. 2019-2020 (Corso comune con il modulo di Diritto di famiglia previsto al 2 anno del CdS magistrale LM-87 Progettazione delle politiche

Dettagli

SCHEDA DI TRASPARENZA

SCHEDA DI TRASPARENZA SCHEDA DI TRASPARENZA ORDINAMENTO EX DM 270/2004 FACOLTÀ Scienze della Formazione ANNO ACCADEMICO 2013/2014 CORSO DI LAUREA INSEGNAMENTO Scienze della formazione primaria Pedagogia generale e sociale e

Dettagli

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO D - L

ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO D - L DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Anno accademico 2018/2019-1 anno ISTITUZIONI DI DIRITTO PRIVATO D - L IUS/01-18 CFU - Insegnamento annuale Docente titolare dell'insegnamento

Dettagli

Distribuzione delle funzioni Decentramento, autonomie territoriali, autonomie funzionali

Distribuzione delle funzioni Decentramento, autonomie territoriali, autonomie funzionali Insegnamento Docente titolare dell insegnamento Corsi di studio Diritto amministrativo Gerolamo Taccogna laurea Magistrale in servizio sociale e politiche sociali Programma per gli studenti frequentanti

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in GIURISPRUDENZA Classe 22/S

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in GIURISPRUDENZA Classe 22/S Regolamento Didattico del Corso di Laurea Specialistica in GIURISPRUDENZA Classe 22/S Art.1 Definizioni Nel seguito, quando non ulteriormente specificato, si intende: - per Università o Ateneo, l Università

Dettagli

FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE

FACOLTÀ SCIENZE DELLA FORMAZIONE MODELLO B SCHEDA DI TRASPARENZA Da compilare, stampare e allegare alla richiesta di affidamento. In caso di affidamento dell insegnamento, deliberato dal Consiglio di Facoltà, il docente è tenuto a compilare

Dettagli

ANNO ACCADEMICO LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA AGRIGENTO ALESSANDRO SPENA PROFESSORE ASSOCIATO

ANNO ACCADEMICO LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA AGRIGENTO ALESSANDRO SPENA PROFESSORE ASSOCIATO FACOLTÀ GIURISPRUDENZA ANNO ACCADEMICO 2009-2010 LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA AGRIGENTO INSEGNAMENTO DIRITTO PENALE TIPO DI ATTIVITÀ CARATTERIZZANTE AMBITO DISCIPLINARE PENALISTICO CODICE INSEGNAMENTO

Dettagli

Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Dipartimento di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze delle Amministrazioni (SA LM-63) a.a.

Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Dipartimento di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze delle Amministrazioni (SA LM-63) a.a. ALLEGATO C Università degli Studi di Bari Aldo Moro Dipartimento di Scienze Politiche Corso di Laurea in Scienze delle Amministrazioni (SA LM-63) a.a. 2016-2017 Settore scientifico disciplinare: IUS/09

Dettagli

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura

Università degli Studi di Enna Kore Facoltà di Ingegneria ed Architettura Facoltà di Ingegneria ed Architettura Anno Accademico 2018 2019 A.A. Settore Scientifico Disciplinare CFU Insegnamento Ore di aula Mutuazione 2018/19 ICAR/01 6 Complementi di Idraulica Ambientale 48 No

Dettagli

Programma del corso di Diritto dell'economia

Programma del corso di Diritto dell'economia Programma del corso di Diritto dell'economia Insegnamento Corso di laurea Settore Scientifico Diritto dell'economia Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01 IUS/05 CFU 9 Obiettivi formativi per il raggiungimento

Dettagli