DELIBERAZIONE N. 607/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE N. 607/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015"

Transcript

1 DELIBERAZIONE N. 607/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il progetto P Implementazione della cartella clinica informatizzata in ematologia Progetto proposto dall USC Ematologia. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore sanitario e dal Direttore amministrativo, che svolge le funzioni di verbalizzante; Richiamata la propria deliberazione n del 03/10/2013, con la quale si è provveduto ad approvare un bando per progetti sponsorizzati in conformità a quanto previsto dalla deliberazione n. VII/18575 del 05/08/04, con la quale la Giunta Regionale della Lombardia ha approvato le Linee guida per l attivazione di collaborazioni tra aziende sanitarie pubbliche e soggetti privati, con l obiettivo di fornire alle AA.SS. nuovi strumenti gestionali per migliorare l efficacia, l efficienza e l economicità delle prestazioni rese all utenza, e dalle D.G.R. n. VIII/7854 del 30/07/08 e n. IX/4935 del 28/02/2013; Considerato il progetto successivamente pervenuto da parte dell USC Ematologia, nonché la necessità di dare sollecito avvio allo stesso, stante la compatibilità di termini e condizioni di tale progetto con quelli previsti dal bando richiamato; Ritenuto di poter procedere all integrazione del bando precedentemente emesso con il citato progetto; DELIBERA 1. di approvare il progetto P Implementazione della cartella clinica informatizzata in ematologia Progetto proposto dall USC Ematologia, in allegato, (allegato A); 2. di pubblicare il testo integrale del bando all albo on-line di questa azienda ospedaliera; 3. di adottare ogni altra modalità e forma di diffusione e pubblicizzazione del bando e del progetto in esso contenuto, al fine di incrementare le opportunità di finanziamento. IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora IL DIRETTORE SANITARIO Dott.ssa Laura Chiappa IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Dr. Peter Assembergs Responsabile del procedimento: Dott. Mario Fraticelli USC Formazione, Marketing e Libera Professione FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore generale / Direttore sanitario / Direttore amministrativo

2 Ricerca di soggetti disponibili a supportare attività aziendali mediante contratti di sponsorizzazione o liberalità ALLEGATO A Bando di riferimento: P16 deliberazione n del 03/10/2013 Tipologia di riferimento: P16-03 Sostegno ad attività di sperimentazione studio, ricerca e sviluppo in campo medico scientifico, clinico, di perfezionamento formazione e ottimizzazione dei processi aziendali; Scheda di progetto P Data di emissione Titolo Periodo riferimento Struttura proponente Responsabile progetto 13 Aprile 2015 Implementazione della cartella clinica informatizzata in Ematologia Progetto Aprile 2015 / Aprile 2016 USC EMATOLOGIA Prof. Alessandro Rambaldi Direttore USC Ematologia Tel / Descrizione progetto Ematosys è un modulo per la gestione dell attività clinica di reparto e ambulatorio del malato ematologico. Unico nel suo genere, consente la gestione multidisciplinare del paziente concentrando in un unico applicativo tutte le fasi del percorso di cura sia esso seguito in regime di ricovero ordinario, diurno, ambulatoriale o MAC. Tutti gli attori del sistema dispongono di uno strumento informatico in grado di consentire una reale condivisione delle informazioni SCHEDA DI PROGETTO P USC Ematologia Pag. 1 di 3

3 ALLEGATO A Storia ed evoluzione di Ematosys Ematosys, disegnato sulle specifiche esigenze dei clinici, vede l inizio del suo sviluppo nel 2012, grazie alla collaborazione costante tra ematologi e informatici. Il sistema è integrato con gli applicativi aziendali in uso quali Galileo e si interfaccia con la piattaforma del laboratorio di analisi o di altri applicativi aziendali che refertano sfruttando le integrazioni già presenti tra Galileo e questi sistemi. Ematosys permette la completa gestione del paziente, dalla prima visita, i cicli di trattamento, le procedure mediche, l'impostazione degli accessi futuri identificando in maniera puntuale le attività che dovranno essere svolte (esami, procedure, chemioterapia), per finire con la programmazione degli accessi periodici di controllo (Follow-up). In Ematosys potranno essere gestiti sia i pazienti ambulatoriali che i pazienti ricoverati (DH e Ricovero Ordinario). Gli accessi che si andranno a creare, per il paziente, potranno essere caratterizzati dalle informazioni anamnestiche, dalla definizione della diagnosi, la valutazione della sintomatologia ed obbiettività, la gestione di altre patologie non ematologiche, la gestione automatizzata dei parametri di malattia, la definizione delle procedure mediche necessarie, la prescrizione della chemioterapia, la gestione delle tossicità e la prenotazione degli accessi. Allo stato attuale da tutti gli eventi creati in regime ambulatoriale è possibile creare le relative relazioni cliniche, contenenti tutte le informazioni cliniche più rilevanti. Tramite specifiche funzionalità sinottiche è possibile avere dettagliate informazioni di sintesi relative all'andamento del paziente, le risposte ai trattamenti, le decisioni cliniche adottate, gli esami eseguiti.. Obiettivi del progetto Fasi e tempi di realizzazione stimati Scopo del presente progetto è di migrare ad un applicativo aziendale certificato e con potenzialità maggiori mantenendo il tipo e la quantità di informazioni raccolte con il nostro applicativo attuale. Si è conclusa la fase di implementazione per il modulo ambulatoriale ed è in fase di sviluppo il modulo di ricovero ordinario che prevede i seguenti step: 1. Implementazione del modulo per la gestione del ricovero ordinario 2. Realizzazione della fase pilota 3. Formazione del personale coinvolto 4. Validazione dell estrazione dati con finalità scientifiche e di studio 1 anno rinnovabile Collaborazioni con altre strutture aziendali o altri soggetti esterni Risorse Professionali Collaborazione con i Sistemi Infirmativi dell HPG23 1 Medico Ematologo SCHEDA DI PROGETTO P USC Ematologia Pag. 2 di 3

4 Strumentazione Finanziamento richiesto Nessun supporto strumentale aggiuntivo richiesto. Euro ,00 / anno rinnovabili ALLEGATO A Criteri ed indicatori per la verifica del raggiungimento degli obiettivi Contropartita per i finanziatori Materiali e metodi Rapporti semestrali e valutazione del raggiungimento degli obiettivi Non prevista Popolazione in studio: Pazienti seguiti in regime di ricovero ordinario presso la Degenza dell Ematologia Materiali: Galileo - Ematosys SCHEDA DI PROGETTO P USC Ematologia Pag. 3 di 3

5 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Pubblicata all Albo Pretorio on-line dell Azienda Ospedaliera Papa Giovanni XXIII Bergamo per 15 giorni

DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 227/2015 ADOTTATA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il progetto P16-03.23 Follow-up clinico ed endoscopico nei pazienti con

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1114/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il Progetto P16-02.04 La salute della donna: quale alimentazione? Ricette

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 431/2015 ADOTTATA IN DATA 18/03/2015 OGGETTO Rinnovo triennale del contratto relativo alla concessione e gestione di spazi e soluzioni ad uso pubblicitario e di sponsorizzazioni. Durata:

Dettagli

FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore generale / Direttore sanitario / Direttore amministrativo

FIRMATA DIGITALMENTE dal Direttore generale / Direttore sanitario / Direttore amministrativo DELIBERAZIONE N. 1479/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di assistenza tecnica e manutenzione software applicativi Dedalus in uso presso l azienda ospedaliera per il biennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 89/2015 ADOTTATA IN DATA 22/01/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di Assistenza tecnica e manutenzione software degli applicativi OSLO s.r.l. in uso presso l A.O., per il triennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1630/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Autorizzazione allo studio "Analisi della relazione esistente tra viremia residua, grado di immunoattivazione, traslocazione microbica ed

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Fornitura in abbonamento di riviste medico scientifiche per la Biblioteca Medica e per i Corsi di Laurea, sia in versione on-line che cartacea

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015

DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 DELIBERAZIONE N. 2026/2015 ADOTTATA IN DATA 23/12/2015 OGGETTO: Programmazione didattica, nomina dei docenti e dei componenti delle commissioni d esame del corso di laurea in tecniche di radiologia medica,

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1860/2014 ADOTTATA IN DATA 27/11/2014 OGGETTO: Rinnovo delle convenzioni con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore delle

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 647/2015 ADOTTATA IN DATA 23/04/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Milano Bicocca per la messa a disposizione di strutture a fini didattici a favore del master universitario

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1909/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Fondazione Don Carlo Gnocchi Onlus Centro di formazione, orientamento e sviluppo di Milano per lo svolgimento

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1914/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto torinese di analisi transazionale e gestalt (I.T.A.T.) di Torino per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 30/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 OGGETTO: Aggiornamento annuale al 31.12.2015 dell inventario dei beni immobili del Patrimonio immobiliare dell A.S.S.T. Papa Giovanni XXIII. IL DIRETTORE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1915/2014 ADOTTATA IN DATA 03/12/2014 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di ricerca in psicoanalisi applicata (IRPA) di Milano per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1773/2015 ADOTTATA IN DATA 19/11/2015

DELIBERAZIONE N. 1773/2015 ADOTTATA IN DATA 19/11/2015 DELIBERAZIONE N. 1773/2015 ADOTTATA IN DATA 19/11/2015 OGGETTO: Costituzione dei fondi contrattuali della dirigenza delle professioni sanitarie e atti conseguenti. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013

DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 DELIBERAZIONE N. 1605/2013 ADOTTATA IN DATA 20/11/2013 OGGETTO: Convenzione con l Università degli Studi di Milano Bicocca per l accesso, la trasmissione e la consultazione per via telematica della banca

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di assistenza tecnica e manutenzione degli applicativi Engineering in uso presso l azienda ospedaliera per il biennio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1236/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1236/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1236/2015 ADOTTATA IN DATA 06/08/2015 OGGETTO: Integrazione del bando di ricerca contributi da privati n. 16 con il progetto P16-02.07 Quasi a casa proposto dall USC Pediatria 1 USS Oncologia

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1450/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 OGGETTO: Autorizzazione allo svolgimento presso l USC Ematologia del progetto di ricerca Nephstrom: Novel stromal cell therapy for diabetic kidney

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 735/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 OGGETTO: Protocollo d intesa con l Istituto Giannina Gaslini di Genova per la realizzazione del progetto di ricerca ministeriale finalizzata RF 2011

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 798/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 798/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 798/2015 ADOTTATA IN DATA 14/05/2015 OGGETTO: Distribuzione automatizzata di divise per sale operatorie - Avvio di una procedura negoziata per la fornitura di un distributore automatizzato

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1812/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l IRCCS Istituto Auxologico Italiano di Milano per lo svolgimento di tirocini pratico applicativi per il corso

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1676/2015 ADOTTATA IN DATA 29/10/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Centro milanese di terapia della famiglia di Milano per lo svolgimento di tirocini formativi da

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 110/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con la scuola di psicoterapia Accademia di psicoterapia della famiglia di Roma per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti

Dettagli

DECRETO n. 269 del 24/05/2013

DECRETO n. 269 del 24/05/2013 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 321/2015 ADOTTATA IN DATA 05/03/2015 OGGETTO: Convenzione con l Istituto di psicologia psicoanalitica di Brescia per lo svolgimento di tirocini pratici professionalizzanti da parte di

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 OGGETTO: Esito acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, per l affidamento della fornitura in noleggio di n. 1 sistema

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1824/2014 ADOTTATA IN DATA 19/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, della fornitura di apparati di rete Extreme, comprensivi di installazione,

Dettagli

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE

SOFTWARE A SUPPORTO DELLA GESTIONE AMMINISTRATIVA DELLO SPORTELLO UNICO SPECIFICA DEI REQUISITI UTENTE Pag. 1 di 16 SOFTWARE A SUPPORTO DELLA (VERS. 3.1) Specifica dei Requisiti Utente Funzionalità di associazione di più Richiedenti ad un procedimento Codice Identificativo VERIFICHE ED APPROVAZIONI CONTROLLO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1391/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la Cooperativa Lavoratori Banca Popolare di Bergamo Credito Varesino per il servizio ristorativo a favore degli

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora

IL DIRETTORE GENERALE Dott. Carlo Nicora DELIBERAZIONE N. 1786/2014 ADOTTATA IN DATA 13/11/2014 OGGETTO: Convenzione con l azienda ospedaliera di Padova per l esecuzione di indagini molecolari in campo ematologico. IL DIRETTORE GENERALE Assistito

Dettagli

CONCORSI 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42

CONCORSI 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42 6 21.10.2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 42 CONCORSI stati pubblicati rispettivamente sul BURT n.15 del 15/04/2015 e N. 29 del 22/07/2015; REGIONE TOSCANA Direzione Organizzazione

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013

AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997. Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013 AZIENDA SANITARIA LOCALE - A.S.L. DELLA PROVINCIA DI VARESE D.P.G.R. N. 70640 DEL 22.12.1997 Verbale delle deliberazioni dell'anno 2013 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE IN DATA 23/01/2013 N. 31 OGGETTO:

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1270 DEL 13/11/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1270 DEL 13/11/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1270 DEL 13/11/2015 OGGETTO: Trasferimento funzione organizzattiva CUP e funzione organizzattiva

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016

DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 DELIBERAZIONE N. 13/2016 ADOTTATA IN DATA 14/01/2016 OGGETTO: Convenzione con l Associazione italiana laringectomizzati Onlus di Milano per l acquisizione di prestazioni di rieducazione fonetica. Assistito

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 23/04/2013 dal REGIONE VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 21 Via Gianella, 1 37045 LEGNAGO(VR) Servizio: Ufficio Informatico ORIGINALE Deliberazione del Direttore Generale TRASMESSA PER ESECUZIONE A: Ufficio

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 207/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Convenzione tra l azienda ospedaliera Papa Giovanni XXIII di Bergamo, l azienda ospedaliera Treviglio di Treviglio, l azienda ospedaliera

Dettagli

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità:

Stato dell arte. Il Piano operativo del Programma SIRSE (DGR 29 giugno 2009 n. 24-11672) ha individuato tre priorità: Sanità digitale Il completamento dell informatizzazione dell area clinico-sanitaria, la dematerializzazione della documentazione clinica e l accessibilità alle informazioni ed ai servizi da qualsiasi punto

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 108/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Convenzione con l Università degli studi di Roma La Sapienza per lo svolgimento di tirocini formativi da parte degli psicologi iscritti alla

Dettagli

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario»

Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013. L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Comunicare per «costruire salute» FORUM PA Roma, 29 maggio 2013 L uso dell ICT per lo sviluppo del «Sistema Informativo Sociosanitario» Chiara Penello Decreto Crescita 2.0 (DL 179/2012 conv. in Legge n.

Dettagli

RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2014

RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2014 COMUNE DI CIVIDATE AL PIANO (Provincia di Bergamo) RELAZIONE SULLA PERFORMANCE 2014 Il Segretario Comunale - Dott. Ivano Rinaldi Nell ambito del processo di riforma della Pubblica Amministrazione, con

Dettagli

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM

La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM La dematerializzazione, la standardizzazione, la tracciabilità e la trasparenza dei processi amministrativi. La soluzione SAP BPM Agenda 1. Dematerializzazione dei flussi amministrativi 2. Gli elementi

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1930/2015 ADOTTATA IN DATA 10/12/2015. OGGETTO: Approvazione del piano delle attività di internal auditing anno 2016.

DELIBERAZIONE N. 1930/2015 ADOTTATA IN DATA 10/12/2015. OGGETTO: Approvazione del piano delle attività di internal auditing anno 2016. DELIBERAZIONE N. 1930/2015 ADOTTATA IN DATA 10/12/2015 OGGETTO: Approvazione del piano delle attività di internal auditing anno 2016. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore sanitario e dal Direttore

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali delegato dal Direttore Generale dell Azienda con

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2014/00489 DEL 25/09/2014 Collegio Sindacale il 25/09/2014 OGGETTO Approvazione ed

Dettagli

Deliberazione N.: 1275 del: 29/12/2015

Deliberazione N.: 1275 del: 29/12/2015 Deliberazione N.: 1275 del: 29/12/2015 Oggetto : ATTIVITA INFORMATICHE PROPEDEUTICHE ALL ATTIVAZIONE DELLA LR 23/2015: MODULI GESTIONALI WHR ED NFS: AFFIDAMENTO ALLA DITTA DEDALUS SPA Pubblicazione all

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014

DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014 DELIBERAZIONE N. 1578/2014 ADOTTATA IN DATA 09/10/2014 OGGETTO: Contratto di prestazione d opera intellettuale a titolo gratuito per attività di collaborazione volontaria presso l U.S.C. Ostetricia e ginecologia

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1489/2015 ADOTTATA IN DATA 01/10/2015 OGGETTO: Contratto di prestazione d opera intellettuale a titolo gratuito per attività di collaborazione volontaria presso l USC Ortopedia e traumatologia

Dettagli

La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico. Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova

La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico. Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova La centralità del paziente tra MMG Distretto e Ospedale: il Fascicolo Sanitario Elettronico Daniele Donato Azienda ULSS 16 - Padova Premesse 2010 Centralità del paziente Continuità delle cure Appropriatezza

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1680/2015 ADOTTATA IN DATA 04/11/2015 OGGETTO: Procedura comparativa per l assegnazione di un incarico di collaborazione coordinata e continuativa USC Amministrazione, finanza e controllo

Dettagli

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015

Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Deliberazione N.: 1090 del: 16/11/2015 Oggetto : VALUTAZIONE E STIPULA DI CONTRATTO DI COLLABORAZIONE LIBERO PROFESSIONALE PER ATTIVITA DI CONSULENZA FISCALE E TRIBUTARIA A SUPPORTO DEL SERVIZIO ECONOMICO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 946/2015 ADOTTATA IN DATA 11/06/2015 OGGETTO: Procedura comparativa per un incarico di collaborazione coordinata e continuativa da effettuarsi presso l USC Formazione, marketing e libera

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 573 del 31-7-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 573 del 31-7-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 573 del 31-7-2014 O G G E T T O Modifica della composizione del Nucleo di Ricerca Clinica (N.R.C.) aziendale. Proponente:

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1449/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1449/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1449/2015 ADOTTATA IN DATA 24/09/2015 OGGETTO: Istituzione del Coordinatore associazioni di volontariato in ambito pediatrico. IL DIRETTORE GENERALE Assistito dal Direttore sanitario e

Dettagli

LA CONTINUITA ASSISTENZIALE

LA CONTINUITA ASSISTENZIALE e-oncology II edizione: L informatizzazione in Oncologia Trento, 22 ottobre 2010 LA CONTINUITA ASSISTENZIALE Prof. Oscar Alabiso Oncologia AOU Novara Continuità Assistenziale : organizzazione centrata

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1711/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1711/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1711/2015 ADOTTATA IN DATA 13/11/2015 OGGETTO: Nuove determinazioni in merito all organizzazione dell assistenza sanitaria presso la casa circondariale di Bergamo. IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1638/2014 ADOTTATA IN DATA 23/10/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 466 DEL 22/04/2015 OGGETTO: Approvazione "Progetto di Sviluppo delle cure domiciliari

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 479/2015 ADOTTATA IN DATA 26/03/2015 OGGETTO: Stipula della convenzione con l Azienda regionale emergenza urgenza (AREU) in tema di collaborazione nella progettazione della sede dell Articolazione

Dettagli

Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte

Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte Ruolo dell USC Cure Palliative: stato dell arte Dott. Simeone Liguori USC Cure Palliative Terapia del Dolore OO.RR. di Bergamo L USC Cure Palliative degli Ospedali Riuniti di Bergamo, svolge un ruolo importantissimo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 642/2015 ADOTTATA IN DATA 16/04/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università Cattolica del Sacro Cuore, con sede legale in Milano, per lo svolgimento di tirocini di formazione

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE

DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE DIRITTI DI CITTADINANZA E COESIONE SOCIALE AREA DI COORDINAMENTO POLITICHE DI SOLIDARIETA' SOCIALE E INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA SETTORE TUTELA DEI MINORI, CONSUMATORI

Dettagli

PROGETTO. Responsabile: Vincenzo LEROSE Coop Medicina del Territorio

PROGETTO. Responsabile: Vincenzo LEROSE Coop Medicina del Territorio PROGETTO CARTELLA WEB CONDIVISA FRA I MMG E MCA SU SINAPSIS PER FINALITA' DI CONTINUITA' ASSISTENZIALE E PRESA IN CARICO H24 DEI PAZIENTI FRAGILI IN PROVINCIA DI FROSINONE PROVE DI AGGREGAZIONE FUNZIONALE

Dettagli

OGGETTO: "Delibera n. 71/2013 - RApporto sulla Trasparenza relativo all'azienda USL di Bologna: osservazioni".

OGGETTO: Delibera n. 71/2013 - RApporto sulla Trasparenza relativo all'azienda USL di Bologna: osservazioni. Il Direttore Generale Al Segretario Generale Autorità Nazionale Anticorruzione e per la valutazione e la trasparenza delle amministrazioni pubbliche protocollo@pec.anticorruzione.it OGGETTO: "Delibera

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2410 DEL 09/12/2015 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO DELIBERE OGGETTO: EURO 61,00 IVA COMPRESA - FORNITURA N. 1 DISPOSITIVO PER FIRMA DIGITALE PER IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

Sistema di gestione della Responsabilità Sociale

Sistema di gestione della Responsabilità Sociale PGSA 05 Sistema di Gestione la Responsabilità PROCEDURA PGSA 05 Sistema di gestione la Responsabilità Rev. Data Oggetto Redatto da Approvato da 01 2 Prima emissione Resp. RSGSA Direzione 1 PGSA 05 Sistema

Dettagli

SISTEMI DI MISURAZIONE DELLA PERFORMANCE

SISTEMI DI MISURAZIONE DELLA PERFORMANCE SISTEMI DI MISURAZIONE DELLA PERFORMANCE Dicembre, 2014 Il Sistema di misurazione e valutazione della performance... 3 Il Ciclo di gestione della performance... 5 Il Sistema di misurazione e valutazione

Dettagli

PA SQ-09 Rev. 6 del 29.04.2015

PA SQ-09 Rev. 6 del 29.04.2015 Rev. 6 del 29.04.2015 Certificato N 9122 AOLS Data applicazione Redazione Verifica Approvazione 29.04.2015 Dr.ssa E. Redolfi Curp M. De Filippis Dr.ssa G. Saporetti Dr.ssa L. Di Palo Dr. P. Cannatelli

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Sociali DIRETTORE GROSSI dott.ssa EUGENIA Numero di registro Data dell'atto 1227 27/08/2015 Oggetto : Presa d'atto della convenzione sottoscritta

Dettagli

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE E GESTIONE DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARI

PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE E GESTIONE DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARI PROCEDURA PER L ATTIVAZIONE E GESTIONE DEI CORSI DI PERFEZIONAMENTO UNIVERSITARI I Dipartimenti e i Centri possono attivare, anche in collaborazione con soggetti pubblici e privati: Corsi di perfezionamento

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 463 del 31/05/2014. Oggetto: Corsi di emergenza sanitaria - quote di iscrizione per partecipanti esterni.

Delibera del Direttore Generale n. 463 del 31/05/2014. Oggetto: Corsi di emergenza sanitaria - quote di iscrizione per partecipanti esterni. Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1236 in data 04/12/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI AGGIORNAMENTO DEL SITO ISTITUZIONALE DELL'ENTE.

Dettagli

DECRETO n. 631 del 18/12/2014

DECRETO n. 631 del 18/12/2014 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 719 del Reg. Decreti del 28/11/2014 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Rinnovo

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1984/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con l Università degli studi di Milano - Bicocca per l utilizzo di strutture extrauniversitarie a favore della

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO n. 13.2013/00598 del 17/12/2013 OGGETTO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA

AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA REGIONE DEL VENETO AZIENDA OSPEDALIERA DI PADOVA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE n. 536 del 11/05/2012 OGGETTO: Centro Regionale Specializzato per l'ipovisione Infantile e dell'età Evolutiva afferente

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 702/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 702/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 702/2015 ADOTTATA IN DATA 30/04/2015 OGGETTO: Approvazione dello schema di contratto per la cessione in comodato d uso a titolo gratuito di una porzione di area da destinare a parcheggio

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2013-165 del 08/03/2013 Oggetto Direzione Tecnica. Affidamento

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1154/2015 ADOTTATA IN DATA 30/07/2015 OGGETTO: Costituzione nei ricorsi avanti il TAR Lombardia - sez. staccata di Brescia - e avanti il Consiglio di Stato promossi da Elisicilia s.r.l.

Dettagli

Progetto Future School

Progetto Future School Progetto Future School Agosto 2015 Prof. Luigi Lattanzi Responsabile Ufficio Tecnico IIS A. Di Savoia L Aquila Via Acquasanta 67100 - L'Aquila 1 L area di progetto Il progetto propone una opportunità di

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1373 DEL 11/12/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1373 DEL 11/12/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 1373 DEL 11/12/2015 OGGETTO: Screening della mammella definizione terzo round IL COMMISSARIO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 749 del 26-10-2015 O G G E T T O Istituzione Commissione per la valutazione della richiesta di farmaci non erogabili

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 754 Trieste 25/03/2015 Proposta nr. 273 del 24/03/2015 Oggetto: L.R. 41/96 art. 21 Programma provinciale di sperimentazione

Dettagli

Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace 2016 00197/072 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 22 approvata il 22 gennaio 2016 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1943/2015 ADOTTATA IN DATA 16/12/2015

DELIBERAZIONE N. 1943/2015 ADOTTATA IN DATA 16/12/2015 DELIBERAZIONE N. 1943/2015 ADOTTATA IN DATA 16/12/2015 OGGETTO: Convenzione con l Associazione IBIS per la Sclerosi Laterale Amiotrofica e le malattie rare ONLUS di Bergamo per l erogazione di visite specialistiche

Dettagli

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113

Roma, 25/07/2013. e, per conoscenza, Circolare n. 113 Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Organizzazione Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Coordinamento Generale Medico Legale Roma, 25/07/2013 Circolare

Dettagli

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE

REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE DELIBERAZIONE DELLA 2 L. 196/97 Art. 17. Approvazione del Regolamento istitutivo del Dispositivo di accreditamento delle strutture formative della Regione Marche (DAFORM). LA VISTO il documento istruttorio

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Legge Regionale 26 luglio 2002, n. 32 e ss.mm. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 33/16 del 25/01/2016 Oggetto: APPROVAZIONE CAMPIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1371/2015 ADOTTATA IN DATA 10/09/2015 OGGETTO: Rinnovo della convenzione con la dott.ssa Stroppa Stefania per l esecuzione di esami citologici. Assistito dal Direttore sanitario e dal

Dettagli

A relazione dell'assessore Cavallera:

A relazione dell'assessore Cavallera: REGIONE PIEMONTE BU40 03/10/2013 Deliberazione della Giunta Regionale 17 settembre 2013, n. 14-6361 Recepimento delle "Linee Guida nazionali per la dematerializzazione della documentazione clinica in diagnostica

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 503 del 24 OTTOBRE 2014 Struttura proponente: U.O.C. Gestione Affari Generali Oggetto: Approvazione schemi-tipo di convenzioni Azienda Ospedaliera Universitaria Federico

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1985/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1985/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1985/2014 ADOTTATA IN DATA 18/12/2014 OGGETTO: Proroga sino al 30.06.2015 delle convenzioni per il servizio di soccorso sanitario extraospedaliero estemporaneo della provincia di Bergamo.

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS DELIBERAZIONE 31 OTTOBRE 2012 449/2012/A/EFR STIPULA DI CONVENZIONE CON LA SOCIETÀ RICERCA SUL SISTEMA ENERGETICO S.P.A., PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ A SUPPORTO DELLA VALUTAZIONE E CERTIFICAZIONE DEI

Dettagli

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE

RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Prof. Carmelo La Porta Al Dirigente Scolastico Liceo Scientifico E. Fermi RAGUSA RELAZIONI FINALE FUNZIONE STRUMENTALE AL P.O.F. 2012/2013 AREA 5: GESTIONE TECNOLOGIE DIDATTICHE Gli interventi effettuati

Dettagli

FORUM P.A. SANITA' 2001

FORUM P.A. SANITA' 2001 FORUM P.A. SANITA' 2001 Azienda Sanitaria Ospedaliera San Giovanni Battista di Torino (Molinette) Unità Operativa Autonoma di Terapia Antalgica e Cure Palliative SPORTELLO DOLORE AMMINISTRAZIONE COMPETENTE

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2012-717 del 29/10/2012 Oggetto Servizio Affari istituzionali,

Dettagli

Gestire il Protocollo, i Flussi documentali, gli Atti Amministrativi ed i Relativi Archivi

Gestire il Protocollo, i Flussi documentali, gli Atti Amministrativi ed i Relativi Archivi Revisione n 04 Scopo Fornitore del Processo Input Cliente del Processo Output Indicatori Riferimenti Normativi Processi Correlati Sistemi Informatici Gestire le attività di ricezione, protocollazione,

Dettagli

COMUNE DI CASTELLAR (Provincia di Cuneo) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2014/2016.

COMUNE DI CASTELLAR (Provincia di Cuneo) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2014/2016. COMUNE DI CASTELLAR (Provincia di Cuneo) PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA TRIENNIO 2014/2016. Indice: Premessa 1. FONTI NORMATIVE 2. STRUMENTI 3. DATI DA PUBBLICARE 4. INIZIATIVE DI

Dettagli