CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA"

Transcript

1 CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA

2 Indice INTRODUZIONE 4 SCRITTURA DEL TESTO CON LATEX 5 SEZIONAMENTO DEL TESTO EVIDENZIARE IL TESTO DETTI VERSI E CITAZIONI COMANDI DI FORMATTAZIONE ALLINEAMENTO DEL TESTO SPAZIO ORIZZONTALE E VERTICALE IMPOSTAZIONI TIPOGRAFICHE 8 SCRITTURA SU PIU COLONNE COLORARE SFONDI E TESTO SCRITTURA CON TESTO COLORATO NEL DOCUMENTO CAMBIARE COLORE AL TESTO DI TUTTO IL DOCUMENTO CAMBIARE COLORE ALLO SFONDO DEL DOCUMENTO TABELLA DEI COLORI METTERE UN TESTO IN UN BOX CREARE UNA CASELLA DI TESTO CREARE UNA CASELLA DI TESTO SENZA CORNICE CREARE UNA CASELLA DI TESTO CON CORNICE PAGINE VUOTE E NUMERAZIONE PAGINE INSERIRE TABULAZIONI ELIMINARE LA DATA DALLA PRIMA PAGINA CENTRARE I TITOLI INSERIRE IMMAGINI NEL DOCUMENTO INSERIRE IMMAGINI ATTRAVERSO LYX INSERIRE IMMAGINI CON LATEX INSERIRE IMMAGINI A FIANCO DEL TESTO CAMBIARE LA GRANDEZZA DEI CARATTERI USARE IL PACCHETTO GRAPHICX USARE I COMANDI DELLA GRANDEZZA DEL CARATTERE USARE IL PACCHETTO TYPE1CM

3 INDICI 18 INDICE GENERALE INDICE GENERALE USANDO LATEX INSERIRE LE VOCI MANUALMENTE NELL INDICE GENERALE.. 19 INDICE ANALITICO INDICE ANALITICO CON LYX INDICI ANALITICI GERARCHICI CON LYX INDICE ANALITICO CON LATEX PACCHETTI AGGIUNTIVI 21 AFTERPAGE GRAPHICX LISTE ED ELENCHI 23 ELENCHI PUNTATI ELENCHI NUMERATI ELENCHI DESCRIZIONE ELENCHI PERSONALIZZATI ELENCHI ANNIDATI TABELLE COL CODICE TEX 26 TABELLE CON CELLE SU PIU COLONNE APPENDICE 28 IMPOSTAZIONI DOCUMENTO LYX 29 IMPOSTAZIONE DOCUMENTO LATEX 30 PREAMBOLO COMPOSIZIONE DOCUMENTO LATEX 31 1-INIZIO DOCUMENTO PAGINA DEL TITOLO INDICE GENERALE SCRITTURA DOCUMENTO CHIUSURA DOCUMENTO CARATTERI SPECIALI 33 3

4 INTRODUZIONE Una delle principali critiche a lyx viene dagli utenti abituati ad usare il codice latex puro. Essi sostengono che lyx obbliga l utente a usare determinate classi predefinite con impostazioni predefinite, quando invece usando il codice latex possiamo graficamente fare di tutto, personalizzare il nostro documento come più ci pare. Io non condivido queste critiche. In quanto lyx offre un approccio veloce per creare il documento. Permette di impostare diversi parametri attraverso le finestre del programma. Lyx ci fa risparmiare quindi molto tempo nella stesura del nostro documento. Ovviamente per i più esigenti, per i maniaci della personalizzazione, ciò non basta e quindi bisogna ricorrere al codice latex. Siccome sono anche io uno di quei maniaci della personalizzazione, ho scritto questi appunti per i neofili che vogliono cimentarsi nel codice latex. Ma non scrivere tutto il documento in codice latex, ma sapere quali stringhe aggiungere in codice latex per personalizzare i documenti scritti con lyx con la stesso risultato che otterrebbero i più perfezionisti degli scrittori. 4

5 SCRITTURA DEL TESTO CON LATEX SEZIONAMENTO DEL TESTO CODICE DA DIGITARE \part{prima PARTE} \chapter{capitolo} \section{sezione} \subsection{sottosezione} \subsubsection{sotto SOTTOSEZIONE} DESCRIZIONE COMANDO titolo parte titolo capitolo titolo sezione titolo sottosezione titolo sotto sottosezione EVIDENZIARE IL TESTO CODICE DA DIGITARE \emph{testo enfatizzato} \textit{testo in corsivo} \textbf{testo in grassetto} \textsl{testo inclinato} \textsc{testo in maiuscoletto} \texttt{testo in stile macchina da scrivere } DESCRIZIONE COMANDO enfatizzare un testo testo in corsivo testo in grassetto testo inclinato testo in maiuscoletto testo in stile macchina da scrivere 5

6 DETTI VERSI E CITAZIONI CODICE DA DIGITARE \begin{quote} testo \end{quote} \begin{verse} testo \end{verse} \begin{quotation} testo \end{quotation} DESCRIZIONE COMANDO Detto Verso Citazione COMANDI DI FORMATTAZIONE CODICE DA DIGITARE DESCRIZIONE COMANDO \newline va a capo e inizia una riga nuova senza cominciare un nuovo paragrafo \\ va a capo semplice senza cominciare un nuovo paragrafo testo di fine inserisce manualmente una riga vuota tra due paragrafi paragrafo. \\ \newpage va a capo alla pagina seguente \noident annulla il rientro della prima riga per il paragrafo in cui si trova \indent voglio il rientro della prima riga di testo anche se non dovrebbe esserci \dots puntini di sospensione (testo... testo) ALLINEAMENTO DEL TESTO CODICE DA DIGITARE \centerline{...} \begin{center} testo scritto \end{center} \centering \begin{flushright} testo scritto \end{flushright} \begin{flushleft} testo scritto \end{flushleft} DESCRIZIONE COMANDO centra il contenuto delle parentesi graffe nella riga centratura del testo centratura del testo fino alla fine del documento allineamento del testo a destra allineamento del testo a sinistra 6

7 SPAZIO ORIZZONTALE E VERTICALE CODICE DA DIGITARE \vskip Xcm \medskip \vspace{xcm} \hspace{xcm} DESCRIZIONE COMANDO righe vuote per X centimetri spazio verticale aggiuntivo tra due righe spazio verticale di X centimetri spazio orizzontale di X centimetri 7

8 IMPOSTAZIONI TIPOGRAFICHE SCRITTURA SU PIU COLONNE Si ottiene questa funzionalità usando il pacchetto LATEX «multicols». Nel Preambolo di LATEX, inserite il codice: \usepackage{multicol} Ora portiamoci nel punto in cui vogliamo avviare la formattazione a colonne e settiamo prima la distanza tra le due colonne aprendo un box ERT (quello in cui si inserisce il codice Tex), e digitate (se per esempio vogliamo le due colonne separate da 2 cm di distanza): \setlength{\columnsep}{2cm} Poi per settare l inizio della scrittura a due colonne aprire un altro box ERT, e digitate: \begin{multicols}{2} Poi, srivete il nostro testo. Al termine, aprite un altro box ERT e digitate: \end{multicols} Aprite l anteprima PDF, e vedremo le colonne. Possiamo anche ripartire il testo su tre colonne, sostitendo «2» con «3» nel codice ERT. COLORARE SFONDI E TESTO Devi usare il package color, nel preambolo devi inserire il codice: \usepackage{color} Se volgliamo colorare lo sfondo di una determinata pagina (per esempio quella del titolo) bisogna anche usare il pacchetto afterpage. Quindi nel preambolo aggiungere la riga: \usepackage{afterpage} 8

9 SCRITTURA CON TESTO COLORATO NEL DOCUMENTO Per scrivere una parte del testo colorata si usa il comando: \textcolor{nome colore}{testo da scrivere} Per esempio: \textcolor{red}{ciao} produce la scritta ciao Per fare un box colorato in una parte di testo si usa il comando: \colorbox{nome colore}{testo a cui fare il box} quindi per scrivere: ciao ragazzi bisogna digitare nel box ERT: \colorbox{yellow}{ciao ragazzi} Per fare invece un box colorato con bordo in una parte di testo si usa il comando: \fcolorbox{colore bordo del box}{colore box}{\makebox[lunghezza del box in cm][c]{ciao ciao}} Quindi per scrivere: Ciao ciao bisogna digitare nel box ERT: \fcolorbox{red}{yellow}{\makebox[2cm][c]{ciao ciao}} I colori più semplici (red, green, blue, yellow, cyan, magenta) sono riconosciuti dal compilatore altrimenti devi scrivere i codici per le tinte strane. CAMBIARE COLORE AL TESTO DI TUTTO IL DOCUMENTO Se vogliamo cambiare il colore del testo a tutto il documento andare nel preambolo e scrivere: \color{nome colore} Per esempio per scrivere tutto il documento col testo in blu scrivere: \color{blue} CAMBIARE COLORE ALLO SFONDO DEL DOCUMENTO Se vogliamo cambiare il colore dello sfondo a tutto il documento andare nel preambolo e scrivere: 9

10 \color{nome colore} Per esempio per scrivere tutto il documento su sfondo giallo scrivere: \pagecolor{yellow} Se invece vogliamo per esempio cambiare il colore dello sfondo solo della prima pagina (quella del titolo), lasciando bianche le altre pagine del documento andare subito dopo il titolo e digitare nel box ERT: \pagecolor{nome colore}\afterpage{\pagecolor{white}} Per esempio per fare solo la pagina del titolo gialla: \pagecolor{yellow}\afterpage{\pagecolor{white}} TABELLA DEI COLORI 10

11 METTERE UN TESTO IN UN BOX Per mettere il testo all interno di un box bisogna digitare nel box ERT: \framebox[lunghezza del box in cm]{testo} Per esempio: \framebox[1cm]{ciao} produce la scritta ciao Per esempio: \framebox[2cm]{ciao} produce la scritta ciao Per mettere il testo all interno di un box colorato bisogna invece digitare nel box ERT: \fcolorbox{colore bordo}{colore sfondo}{testo} Per esempio: \fcolorbox{red}{yellow}{ciao} produce la scritta ciao Per esempio: \fcolorbox{red}{yellow}{ciao a tutti} produce la scritta ciao a tutti CREARE UNA CASELLA DI TESTO Per mettere un testo in una casella bisogna prima usare i due pacchetti texpos e boxedminipage. Per aggiungerli è necessario digitare questo codice nel Preambolo di LATEX: \usepackage{textpos} \usepackage{boxedminipage} CREARE UNA CASELLA DI TESTO SENZA CORNICE Per creare una casella di testo priva di cornice bisogna digitare nel box ERT: \begin{minipage}[l]{lunghezza della casella in cm} Testo nella casella di testo \end{minipage} Per esempio il codice: \begin{minipage}[l]{10cm} Ecco un esempio di una casella di testo senza corcice. Questo esempio serve per vedere l aspetto tipografico della casella di testo. \end{minipage} Produce la casella di testo: Ecco un esempio di una casella di testo senza corcice. Questo esempio serve per vedere l aspetto tipografico della casella di testo. 11

12 CREARE UNA CASELLA DI TESTO CON CORNICE Per creare una casella di testo con cornice bisogna digitare nel box ERT: \begin{boxedminipage}[l]{lunghezza della casella in cm} Testo nella casella di testo \end{boxedminipage} Per esempio il codice: \begin{boxedminipage}[l]{10cm} Ecco un esempio di una casella di testo con corcice. Questo esempio serve per vedere l aspetto tipografico della casella di testo. \end{boxedminipage} Produce la casella di testo: Ecco un esempio di una casella di testo con corcice. Questo esempio serve per vedere l aspetto tipografico della casella di testo. PAGINE VUOTE E NUMERAZIONE PAGINE Lyx numera da se le pagine e considera per prima pagina la pagina del titolo. Per aggiungere una pagina vuota dopo la pagina del titolo e cominciare la numerazione dalla pagina successiva a quella vuota bisogna digitare nel box ERT: \clearpage\null\thispagestyle{empty}\newpage \setcounter{page}{1} Per aggiungere semplicemente una pagina vuota dopo la pagina in cui stiamo scrivendo bisogna digitare nel box ERT: \clearpage\null\thispagestyle{empty} Per cominciare la numerazione dalla pagina successiva alla pagina in corso bisogna digitare nel box ERT: \newpage \setcounter{page}{1} Per cominciare la numerazione dal primo capitolo del libro bisogna digitare nel box ERT che apriamo nella riga del capitolo: \setcounter{page}{1} 12

13 INSERIRE TABULAZIONI L ambiente tabbing fornisce all incirca l equivalente dell azione del tasto TAB, e si usa per allineare del testo in colonne. Ecco qui elencati alcuni dei comandi piu comuni: COMANDO AZIONE \= Imposta una posizione di tabulazione \> Sposta alla successiva tabulazione \+ Imposta il margine sx alla tabulazione successiva \- Imposta il margine sx alla tabulazione precedente \\ Fine linea Facciamo un esempio per comprendere, digitando nel box ERT: \begin{tabbing} \hspace{1cm} \= \hspace{2cm} \= \hspace{3cm} \= \\ Zero \> Uno \> Due \> Tre \\ Zero \> Uno \> \> Tre \+ \\ Uno \> Due \> Tre \\ Uno \> Due \> Tre \- \\ Zero \> Uno \> Due \\ \end{tabbing} Si ottiene: Zero Uno Due Tre Zero Uno Tre Uno Due Tre Uno Due Tre Zero Uno Due ELIMINARE LA DATA DALLA PRIMA PAGINA Per default, LYX inserisce la data corrente nel titolo, subito sotto al nome dell autore. Per evitare l inserimento della data, è necessario digitare questo codice nel Preambolo di LATEX: \date{} Certo, è una (piccola) seccatura, ma il comando \date accetta qualunque tipo di argomento, anche una normale stringa di testo... e cio puo tornare utile. 13

14 CENTRARE I TITOLI Per default, LYX gestisce i titoli secondo le impostazioni predefinite per la classe del documento scelta. Se noi volessimo obbligare la classe scelta a centrare i titoli del documento: capitolo, sezione, sottosezione e sotto sottosezione, bisogna digitare questo codice nel Preambolo di LATEX: \usepackage[center]{titlesec} INSERIRE IMMAGINI NEL DOCUMENTO Si consiglia sempre di inserire le immagini dentro una cartella che è posizionata sempre nella stessa directory del nostro documento di Lyx. Io per semplicità tale cartella la chiamo sempre: Immagini per Lyx. Posizionando in questa maniera le immagini quando copiamo l intera directory che contiene il documento, lyx è sempre in grado di ritrovare le immagini del documento, anche quando portiamo a giro i nostri documenti per esempio su chiave usb. INSERIRE IMMAGINI ATTRAVERSO LYX Per inserire le immagini andare in: INSERISCI IMMAGINE Dalla finestra che si apre potremmo selezionare l immagine da inserire nel documento e deciderne la scala. INSERIRE IMMAGINI CON LATEX Capita che vogliamo fare delle impostazioni particolari quindi è bene imparare ad inserire le immagini nel documento anche attraverso il codice latex. Per inserire una immagine bisogna digitare nel box ERT: \includegraphics[scale=scala immagine 1 è il 100%]{\string"nome cartella dove sono le immagini/nome file immagine\string".jpg} Le principali opzioni che possono essere utilizzate sono: height : indica l altezza dell immagine: l immagine verra ridotta oppure ingrandita affinché risulti dell altezza voluta. Esempio: height=10cm. width : indica la larghezza dell immagine: l immagine verra ridotta oppure ingrandita affinché risulti della larghezza voluta. Esempio: width=10cm. 14

15 scale : permette di ingrandire oppure ridurre le dimensioni di un immagine. Per 1 si intende la grandezza del 100% dell immagine. Esempi: scale=1.5; scale=0.8. angle : permette di ruotare in senso antiorario l immagine di un certo angolo espresso in gradi. Esempi: angle=35 oppure angle=180. keepaspectratio : quando sia la larghezza che l altezza dell immagine vengono specificate; con questa opzione si previene che l immagine scalata venga distorta. Per esempio vogliamo inserire una immagine in formato jpg in scala 80% che si trova nella cartella Immagini Lyx e il cui file si chiama Tabella colori. Bisogna digitare nel box ERT: \includegraphics[scale=0.8]{\string"immagini Lyx/Tabella colori\string".jpg} INSERIRE IMMAGINI A FIANCO DEL TESTO Possiamo inserire immagini a fianco del testo, a sinistra o a destra del testo, secondo le nostre preferenze. Per farlo però dobbiamo usare il codice latex, non è possibile farlo in veste grafica. Per prima cosa digitare questo codice nel Preambolo di LATEX: \usepackage{wrapfig} Ora vediamo attraverso un esempio come fare, spiegando il codice passo passo per capire. Immaginiamo per esempio di voler inserire una immagine in formato jpg in scala 30% che si trova nella cartella Immagini Lyx e il cui file si chiama Tabella colori. Guardare la tanbella sottostante per vedere cosa bisogna digitare nel box ERT con la relativa spiegazione. CODICE DA INSERIRE NEL BOX ERT \begin{wrapfigure}[8]{l}[0cm]{6cm} \includegraphics[scale=0.3]{\string "Immagini Lyx/Tabella colori\string".jpg} \end{wrapfigure} SPIEGAZIONE DEL CODICE DIGITATO Speghiamo le variabili: 8 = numero di righe che il compilatore lascia a lato dell immagine; l = immagine sulla sinistra del foglio; r = immagine sulla destra del foglio; 0cm = escursione della figura fuori dal layout; dal layout 6cm = ampiezza riservata alla figura Codice per inserire le immagini. Regolare la scala dell immagine per farla entrare nello spazio a lei assegnato Chiusura dell ambiente wrapfigure 15

16 CAMBIARE LA GRANDEZZA DEI CARATTERI USARE IL PACCHETTO GRAPHICX Il pacchetto graphicx permette di ingrandire il normale testo. Per usare questo pacchetto nel preambolo aggiungere la riga: \usepackage{graphicx} Andiamo ora a vedere come si crea una scritta di X cm. Digitare nel box ERT: \resizebox{!}{altezza del testo in cm}{testo} Per esempio: \resizebox{!}{1cm}{alto 1 cm} produce la scritta alto 1 cm USARE I COMANDI DELLA GRANDEZZA DEL CARATTERE La grandezza dei caratteri può essere modificata inserendo i comandi relativi alla grandezza del carattere: \Huge per esempio scrivendo ciao produce CIAO \huge per esempio scrivendo ciao produce CIAO \LARGE per esempio scrivendo ciao produce CIAO \Large per esempio scrivendo ciao produce CIAO \large per esempio scrivendo ciao produce CIAO \normalsize (default) per esempio scrivendo ciao produce CIAO \small per esempio scrivendo ciao produce CIAO \footnotesize per esempio scrivendo ciao produce CIAO \scriptsize per esempio scrivendo ciao produce CIAO \tiny per esempio scrivendo ciao produce CIAO Per iniziare a scrivere con un carattere di una grandezza diversa da quella predefinita bisogna digitare nel box ERT: 16

17 \comando della grandezza del carattere \par per esempio: \LARGE \par Dato questo comando lyx continua a scrivere i caratteri con quella grandezza fno a che noi non torniamo al carattere di default della classe digitando nel box ERT: \normalsize \par Per scrivere un testo di una grandezza diversa da quella predefinita bisogna digitare nel box ERT: \begin{comando della grandezza del carattere}testo da scrivere \end{comando della grandezza del carattere} per esempio: \begin{huge} Ciao \end{huge} produce Ciao USARE IL PACCHETTO TYPE1CM Un altro modo per ottenere font grandi e tramite il pacchetto type1cm. Per usare questo pacchetto nel preambolo aggiungere la riga: \usepackage{type1cm} Se per esempio vogliamo scrivere un testo col passo 72 bisogna digitare nel box ERT: \fontsize{72pt}{72pt}\selectfont Da quel punto in poi tutto quello che scriviamo è col passo 72. E un pacchetto sconsigliato se vogliamo creare un indice generale del nostro documento. Questo perchè questo pacchetto potrebbe creare delle alterazioni nella grandezza dei caratteri dell indice generale. 17

18 INDICI Per inserire l indice generale andare in: INDICE GENERALE INSERISCI ELENCO/INDICE GENERALE INDICE GENERALE Apparirà l indice generale con i corretti numeri di pagina. Affinché appaiano le voci nell indice è necessario usare le sezioni con il numero. Se però non vogliamo che i numeri dei capitoli, delle sezioni, eccetera vengano visualizzate sia nell indice che nel testo dobbiamo andare in: DOCUMENTO IMPOSTAZIONI NUMERAZIONE & INDICE GENERALE Settare l impostazione come nella figua sottostante: Settata l impostazione come sopra le voci appariranno nell indice generale senza far apparire i numeri dei capitoli, delle sezioni, eccetera. 18

19 IMPORTANTE: Nel preambolo il pacchetto \usepackage[]{hyperref} deve essere caricato da ultimo, altrimenti i collegamenti dell indice generale potrebbero portare a pagine sbagliate. INDICE GENERALE USANDO LATEX Per inserire l indice generale digitare: \tableofcontents{} Apparirà l indice generale con i corretti numeri di pagina. Affinché appaiano le voci nell indice è necessario usare le sezioni con il numero. Se però non vogliamo che i numeri dei capitoli, delle sezioni, eccetera vengano visualizzate sia nell indice che nel testo all inizio del documento bisogna digitare: \begin{document} \setcounter{secnumdepth}{-2} \setcounter{tocdepth}{3} Settata l impostazione come sopra le voci appariranno nell indice generale senza far apparire i numeri dei capitoli, delle sezioni, eccetera. INSERIRE LE VOCI MANUALMENTE NELL INDICE GENERALE Per inserire le voci manualmente per ogni voce dell indice generale sul documento bisogna portarsi subito prima della voce che vogliamo venga visualizzata nell indice generale e aprire il box ERT. Scrivere nel box ERT il codice secondo l indicazione della tabella sottostante: PARTI DELL INDICE Parte Capitolo Sezione Sottosezione Sotto sottosezione CODICE NEL BOX ERT \addcontentsline{toc}{part}{dicitura nell indice} \addcontentsline{toc}{chapter}{dicitura nell indice \addcontentsline{toc}{section}{dicitura nell indice} \addcontentsline{toc}{subsection}{dicitura nell indice} \addcontentsline{toc}{subsubsection}{dicitura nell indice} 19

20 Per inserire l indice analitico andare in: INDICE ANALITICO INDICE ANALITICO CON LYX INSERISCI ELENCO/INDICE GENERALE INDICE ANALITICO Per ogni voce dell indice analitico sul documento bisogna portarsi subito prima della parola e andare in: INSERISCI VOCE D INDICE Nel box ERT scrivere la descrizione che vogliamo appaia nell indice analitico. INDICI ANALITICI GERARCHICI CON LYX Le Voci di indice analitico possono anche essere di tipo gerarchico. E sufficiente separarle con il punto escalamativo «!». Supponiamo ad esempio di citare le banane, le pere, e le mele. Se come etichette uso «Frutta! Banane», «Frutta!Pere», «Frutta!Mele» rispettivamente, avro un organizzazione gerarchica delle tre voci sotto «Frutta». INDICE ANALITICO CON LATEX Per realizzare un indice analitico bisogna nel preambolo aggiungere le due seguenti stringhe: \usepackage{makeidx} \makeindex Per inserire l indice analitico nel documento digitare: \printindex Per ogni voce dell indice analitico sul documento bisogna portarsi subito dopo la parola e digitare: \index{voce che appare nell indice analitico} Oppure se l indice analitico è di tipo gerarchico, basta separare le voci il punto escalamativo «!» e digitare: \index{voce_principale!voce_secondaria} 20

21 PACCHETTI AGGIUNTIVI AFTERPAGE Questo pacchetto permette di fare impostazioni personalizzate su una determinata pagina. Per usare questo pacchetto nel preambolo aggiungere la riga: \usepackage{afterpage} Per andare a capo alla pagina successiva srivendoci un testo scrivere nel box ERT: \afterpage{testo} Per esempio, se si vuole lasciare una pagina completamente bianca dopo la pagina corrente, si deve scrivere nel box ERT: \afterpage{\null\thispagestyle{empty}\clearpage} GRAPHICX Il pacchetto graphicx è il metodo standard per l inclusione di oggetti grafici esterni, ma anche per creare effetti grafici di rotazione, ingrandimento o riduzione di normale testo. E la possibilità di creare effetti grafici di rotazione o ingrandimento di normale testo che mi interessa e che qui spiegherò. Per usare questo pacchetto nel preambolo aggiungere la riga: \usepackage{graphicx} Andiamo ora a vedere come si crea una scritta di X cm. Digitare nel box ERT: \resizebox{grandezza del testo in cm}{!}{testo} Per esempio: \resizebox{1cm}{!}{g} produce la scritta g 21

22 gatto Per esempio: \resizebox{4cm}{!}{gatto} produce la scritta Per esempio: \fcolorbox{black}{white}{\resizebox{4cm}{!}{gatto}} gatto produce la scritta Vediamo ora come ruotare il testo. Vediamolo ora con gli esempi diversi modi per ruotare la parola pippo 1. \rotatebox{45}{pippo} produce la scritta pippo pippo 2. \rotatebox[origin=tr]{-45}{pippo} produce la scritta 3. \rotatebox[origin=lb]{-45}{pippo} produce la scritta pippo 4. \scalebox{2}{pippo} produce la scritta pippo 5. \fcolorbox{black}{white}{\resizebox{4cm}{!}{pippo}} produce la scritta pippo 6. \fcolorbox{red}{yellow}{\resizebox{4cm}{!}{pippo}} produce la scritta pippo 7. \fcolorbox{red}{yellow}{\rotatebox[origin=tr]{-45}{pippo}} produce la scritta pippo 8. \fcolorbox{red}{yellow}{\rotatebox[origin=tr]{45}{pippo}} produce la scritta pippo 22

23 LISTE ED ELENCHI Per scrivere il seguente elenco puntato: di dare respiro al testo; di migliorarne la leggibilità; di strutturare le proprie idee. ELENCHI PUNTATI Si apre il box ERT e si scrive il seguente codice: \begin{itemize} \item di dare respiro al testo; \item di migliorarne la leggibilità; \item di strutturare le proprie idee. \end{itemize} Per scrivere il seguente elenco numerato: 1. di dare respiro al testo; 2. di migliorarne la leggibilità; 3. di strutturare le proprie idee. ELENCHI NUMERATI Si apre il box ERT e si scrive il seguente codice: \begin{enumerate} \item di dare respiro al testo; \item di migliorarne la leggibilità; \item di strutturare le proprie idee. \end{enumerate} 23

24 ELENCHI DESCRIZIONE Per scrivere il seguente elenco descrizione: itemize: Per gli elenchi puntati. enumerate: Per gli elenchi numerati. description: Per gli elenchi in cui ogni elemento comincia con un testo a piacere. descrizione di più parole: Per gli elenchi descrizione con etichette più lunghe Si apre il box ERT e si scrive il seguente codice: \begin{description} \item[{itemize:}] Per gli elenchi puntati. \item[{enumerate:}] Per gli elenchi numerati. \item[{description:}] Per gli elenchi in cui ogni elemento comincia con un testo a piacere. \item[{descrizione di più parole:}] Per gli elenchi descrizione con etichette più lunghe \end{description} ELENCHI PERSONALIZZATI Facciamo un esempio per spiegarlo, se digitiamo il seguente codice: Otterremo: \begin{itemize} \item[-] Elenco con linetta \item[*] Elenco con asterisco \item[$\surd$] Elenco più fantasioso \end{itemize} - Elenco con linetta * Elenco con asterisco Elenco più fantasioso 24

25 Per scrivere il seguente elenco annidato: 1. sono facili da usare; 2. rendono più chiaro il testo: spaziandolo; facilitandone la lettura; ELENCHI ANNIDATI 3. permettono di strutturare meglio le proprie idee. Si apre il box ERT e si scrive il seguente codice: \begin{enumerate} \item sono facili da usare; \item rendono più chiaro il testo: \begin{itemize} \item spaziandolo; \item facilitandone la lettura; \end{itemize} \item permettono di strutturare meglio le proprie idee. \end{enumerate} 25

26 TABELLE COL CODICE TEX Sembra difficile scrivere tabelle usando il codice tex, ma facendo un semplice esempio e spiegandolo diventa chiaro che in fondo è molto semplice. Un esempio vale più di mille parole. Immaginiamo di dover scrivere la seguente tabella: Maschi Femmine Giovani 5 14 Anziani 15 3 Il codice tex che dovremo digitare nel box ERT sarà il seguente: \begin{tabular}{ r c c } \hline &Maschi&Femmine\\ \hline Giovani&5&14\\ \hline Anziani&15&3\\ \hline \end{tabular} Spieghiamo gli elementi del codice tex presente nella tabella: \begin{tabular} inizio tabella { r c c } 3 colonne: è la linea verticale r colonna allineata a destra (la prima) c colonna allineata al centro (la seconda) l colonna allineata a sinistra (non ce ne sono) \hline linea orizzontale & separatore tra una cella e l altra \\ vai a capo (va messo sempre alla fine di ogni riga) \end{tabular} fine tabella 26

27 Si usa il comando: TABELLE CON CELLE SU PIU COLONNE \multicolumn{numero di colonne}{tipo di colonne}{testo} Esempio: \multicolumn{3}{ c }{testo}\\ Vediamo l esempio con una tabella: STATISTICHE Maschi Femmine Giovani 5 14 Anziani 15 3 E la tabella di prima, ma stavolta centrata e con la colonna unica iniziale, il codice tex che dovremo digitare nel box ERT sarà il seguente: \begin{center} \begin{tabular}{ r c c } \hline \multicolumn{3}{ c }{STATISTICHE}\\ \hline &Maschi&Femmine\\ \hline Giovani&5&14\\ \hline Anziani&15&3\\ \hline \end{tabular} \end{center} 27

28 APPENDICE 28

29 IMPOSTAZIONI DOCUMENTO LYX Queste sono le impostazioni che uso io, sono basate sulle mie preferenze. Esssendo i gusti una cosa personale, guardate voi se i vostri gusti corrispondono ai miei. Classe documento Se è un libro: book (KOMA-Script) Se è una relazione o una tesi: report (KOMA-Script) Se è un articolo: article (KOMA-Script) Se è una lettera: letter (KOMA-Script) Caratteri Famiglia base: Romano Dimensione base: 12 Romano: Palatino Struttura testo Indentazione: Predefinito (in alternativa Spazio verticale: Salto medio ) Layout pagina Formato: A4 Stile intestazioni: predefinito semplice (solo col numero di pagina) vuoto (senza numero di pagina) Lingua Italiano Numerazione & Numerazione: tutto su NO Indice generale Elenca nell indice generale: paragrafo e sottoparagrafo su NO il resto tutto su SI Preambolo di Latex Per un documento o un libro: \date{} \usepackage{multicol} \usepackage{color} \usepackage{fancyhdr} \usepackage[latin9]{inputenc} \usepackage[italian]{babel} \usepackage{afterpage} \usepackage{graphicx} \usepackage{wrapfig} \usepackage{textpos} \usepackage{boxedminipage} \usepackage[]{hyperref} Per una lettera: il preambolo lo lasciamo vuoto 29

30 IMPOSTAZIONE DOCUMENTO LATEX PREAMBOLO Il preambolo è quella parte del documento in cui diciamo quale classe, font, impostazioni e pacchetti di latex utilizzare. E la parte che precede il documento. Queste sono le impostazioni che uso io, sono basate sulle mie preferenze. Esssendo i gusti una cosa personale, guardate voi se i vostri gusti corrispondono ai miei. PREAMBOLO DI LATEX \documentclass[12pt,a4paper,oneside,italian]{scrbook} \usepackage{mathpazo} \renewcommand{\familydefault}{\rmdefault} \usepackage[t1]{fontenc} \usepackage[latin9]{inputenc} \makeatletter \date{} \author{} \usepackage{multicol} \usepackage{color} \usepackage{fancyhdr} \usepackage[latin9]{inputenc} \usepackage{afterpage} \usepackage[italian]{babel} \usepackage{graphicx} \usepackage{wrapfig} \usepackage{textpos} \usepackage{boxedminipage} \usepackage[]{hyperref} \makeatother 30

31 COMPOSIZIONE DOCUMENTO LATEX Digitare il seguente codice: \begin{document} \setcounter{secnumdepth}{-2} \setcounter{tocdepth}{3} 1-INIZIO DOCUMENTO Da ora in poi quello che digiteremo verrà scritto nel documento. 2-PAGINA DEL TITOLO CODICE DA DIGITARE \title{titolo LIBRO} \subtitle{sottotitolo} \author{nome Autore} \date{data} \maketitle DESCRIZIONE COMANDO scrivere il titolo del libro scrive il sottotitolo scrive il nome dell autore scrive la data comando che dà l ordine di scrivere il titolo, il sottotitolo, la data e l autore nella pagina del titolo 3-INDICE GENERALE Per inserire l indice generale digitare il seguente codice: \tableofcontents{} Scrivere il documento vero e proprio. 4- SCRITTURA DOCUMENTO 31

32 Digitare il seguente codice: \end{document} 5-CHIUSURA DOCUMENTO 32

33 CARATTERI SPECIALI Alcuni caratteri hanno, in LATEX, un significato speciale, in quanto vengono usati nella formatta- zione e non possono essere utilizzati cos ı come sono. Si tratta dei caratteri $ & % # _ { } Per ottenere i primi sette, occorre farli precedere da un backslash, così: \$ \& \% \# \_ \{ \} SCORCIATOIE DA TASTIERA PER I CARATTERI SPECIALI 33

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo.

IMPARIAMO WORD. Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. II^ lezione IMPARIAMO WORD Nella prima lezione abbiamo digitato un breve testo e abbiamo imparato i comandi base per formattarlo, salvarlo e stamparlo. Oggi prendiamo in esame, uno per uno, i comandi della

Dettagli

Introduzione a LATEX. Maurizio Himmelmann. himmel@sssup.it. g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it

Introduzione a LATEX. Maurizio Himmelmann. himmel@sssup.it. g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it Introduzione a LATEX Maurizio Himmelmann himmel@sssup.it g u It - Gruppo Utilizzatori Italiani di TEX http://www.guit.sssup.it Introduzione a L A TEX Scuola Superiore Sant Anna Giovedì 29 Gennaio 2004

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA

CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA CODICE TEX PER LYX APPUNTI PER AMANTI DELLA SCRITTURA Indice INTRODUZIONE 4 COMANDI IN CODICE TEX 5 IMPOSTAZIONI TIPOGRAFICHE 6 SCRITTURA SU PIU COLONNE......................... 6 COLORARE SFONDI E TESTO..........................

Dettagli

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini

Microsoft Word 2007 Avanzato Lezione 16. Dimensione delle immagini Dimensione delle immagini e Scorrimento del testo Dimensione delle immagini Anche oggi parliamo di immagini. Cominciamo proponendo qualche considerazione circa le dimensioni e il ritaglio dell immagine

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign

Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Adobe InDesign MiniTUTORIAL Come impostare una brochure con Indesign Credo sia utile impostare fin da subito le unità di misura. InDesign > Unità e incrementi Iniziamo poi creando un nuovo documento. File

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Cos è un word processor

Cos è un word processor Cos è un word processor è un programma di videoscrittura che consente anche di applicare formati diversi al testo e di eseguire operazioni di impaginazione: font diversi per il testo impaginazione dei

Dettagli

Educazione didattica per la E-Navigation

Educazione didattica per la E-Navigation Educazione didattica per la E-Navigation Guida utente per l utilizzo della piattaforma WIKI Rev. 3.0 23 febbraio 2012 Guida EDEN rev. 3.0 P. 1 di 24 23/02/2012 Indice Come registrarsi... 3 Utilizzo della

Dettagli

Formattazione e Stampa

Formattazione e Stampa Formattazione e Stampa Formattazione Formattazione dei numeri Formattazione del testo Veste grafica delle celle Formattazione automatica & Stili Formattazione dei numeri Selezionare le celle, poi menu:

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Il foglio elettronico

Il foglio elettronico Il foglio elettronico Foglio di calcolo, Spreadsheet in inglese, Permette di elaborare DATI NUMERICI. E una TABELLA che contiene numeri che possono essere elaborati con FUNZIONI matematiche e statistiche.

Dettagli

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA

WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA WORD 97 SCRIVERE UNA TESI DI LAUREA PASSO 1 Per prima cosa pensiamo al formato generale della pagina: i margini richiesti da una tesi sono quasi sempre più ampi di quelli di un testo normale. Apriamo ora

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

INIZIAMO A IMPARARE WORD

INIZIAMO A IMPARARE WORD Associazione Nazionale Seniores Enel Associazione di solidarietà tra dipendenti e pensionati delle Aziende del Gruppo Enel Sezione Territoriale Lombardia - Nucleo di Milano E-Mail del Nucleo di Milano:

Dettagli

Creare tabelle con Word

Creare tabelle con Word Creare tabelle con Word Premessa In questa breve guida userò spesso il termine "selezionare". "Selezionare", riferito ad un documento informatico, vuol dire evidenziare con il mouse, o con altre combinazioni

Dettagli

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010

Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003. Excel 2003 Excel 2010 Traccia delle lezioni svolte in laboratorio Excel 2003 Excel 2003 Excel 2010 INTRODUZIONE A EXCEL EXCEL è un programma di Microsoft Office che permette di analizzare grandi quantità di dati (database)

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH

INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH INSERIMENTO DI IMMAGINI,DOCUMENTI,SFONDI E OGGETTI FLASH IMPOSTAZIONE DI UNA IMMAGINE ALL INTERNO DI UNA PAGINA WEB: In questo capitolo è spiegata la procedura di inserimento e modifica di una immagine

Dettagli

il foglio elettronico

il foglio elettronico 1 il foglio elettronico ecdl - modulo 4 toniorollo 2013 il modulo richiede 1/2 comprendere il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma di foglio elettronico per produrre dei

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico

Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico IFTS anno formativo 2012-2013 Tecnico superiore per il monitoraggio e la gestione del territorio e dell ambiente Preparazione ECDL modulo 4 Foglio elettronico Esperto Salvatore Maggio FOGLIO ELETTRONICO

Dettagli

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2

Demo. La palette allinea. La palette Anteprima conversione trasparenza. Adobe Illustrator CS2 Le Palette (parte prima) Come abbiamo accennato le Palette permettono di controllare e modificare il vostro lavoro. Le potete spostare e nascondere come spiegato nella prima lezione. Cominciamo a vedere

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

9 Word terza lezione 1

9 Word terza lezione 1 9 Word terza lezione 1 Elenchi puntati È possibile inserire elenchi puntati tramite un icona sulla barra di formattazione o tramite il menu formato Elenchi puntati e numerati 2 Elenchi numerati Il procedimento

Dettagli

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione

Word Processor: WORD (livello base) Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD (livello base) Elementi di Informatica - AA 2008/2009 - MS Word 1 di 60 Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti testuali: Editor di testo

Dettagli

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07

FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE. ultima revisione: 21/05/07 FATTURE PROFESSIONISTI 1.5 MANUALE UTENTE ultima revisione: 21/05/07 Indice Panoramica... 1 Navigazione... 2 Selezionare una Vista Dati... 2 Individuare una registrazione esistente... 3 Inserire un nuova

Dettagli

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014

LUdeS Informatica 2 EXCEL. Prima parte AA 2013/2014 LUdeS Informatica 2 EXCEL Prima parte AA 2013/2014 COS E EXCEL? Microsoft Excel è uno dei fogli elettronici più potenti e completi operanti nell'ambiente Windows. Un foglio elettronico è un programma che

Dettagli

Piccola guida a Microsoft Word 2003

Piccola guida a Microsoft Word 2003 Pagina 1 di 8 Indice Piccola guida a Microsoft Word 2003 ELEMENTI DI CARATTERE GENERALE I. Per visualizzare le barre degli strumenti II. Per inserire un intestazione o un piè di pagina III. Per modificare

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010

COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010 ALBERTO FORTUNATO COME CREARE IL DATABASE GESTIONE CLIENTI IN ACCESS 2010 SPIEGAZIONE ED ILLUSTRAZIONE GUIDATA DI TUTTI I PASSAGGI PER LA CREAZIONE DELLE TABELLE, DELLE MASCHERE, DELLE QUERY, DEI REPORT

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3

Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Patente Europea del Computer ECDL - MODULO 3 Lezione 1 di 3 Introduzione a Word 2007 e all elaborazione testi Menù Office Scheda Home Impostazioni di Stampa e stampa Righello Intestazione e piè di pagina

Dettagli

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel

Il Foglio Elettronico. Microsoft Excel Il Foglio Elettronico 1 Parte I Concetti generali Celle e fogli di lavoro.xls Inserimento dati e tipi di dati Importazione di dati Modifica e formattazione di fogli di lavoro FOGLIO ELETTRONICO. I fogli

Dettagli

Word Processor: WORD. Classificazione

Word Processor: WORD. Classificazione Parte 5 Word Processor: WORD Classificazione Esistono diversi strumenti per la realizzazione di documenti di testuali: Editor di testo (Es: Blocco Note) Word Processor (Es: MS Word, Open Office ) Applicazioni

Dettagli

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701

UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 UTILIZZARE I SINOTTICI NEL PROGRAMMA DI TELEGESTIONE SWC701 GENERALITÁ I sinottici sono disegni che rappresentano graficamente uno o più impianti tecnici. Questi disegni sono completi di tutti gli accessori

Dettagli

Introduzione a L A TEX

Introduzione a L A TEX Introduzione a L A TEX Andrea De Mauro demauro@gmail.com Indice Sommario Avete installato MiKTEX e volete imparare in pochi minuti le nozioni fondamentali per iniziare a produrre documenti in L A TEX?

Dettagli

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel

[Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel [Tutoriale] Realizzare un cruciverba con Excel Aperta in Excel una nuova cartella (un nuovo file), salviamo con nome in una precisa nostra cartella. Cominciamo con la Formattazione del foglio di lavoro.

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Modulo 6 Power Point - 2014

Modulo 6 Power Point - 2014 Modulo 6 Power Point - 2014 Appunti gratuiti su Google appunti dispense modulo 6 ecdl syllabus 5.0 per chi ha acquistato la skills card dopo il 30/09/2014 specificare new ecdl o nuova ecdl 1 Utilizzo dell

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

Scrivere con Ms WordPad

Scrivere con Ms WordPad Scrivere con Ms WordPad E un programma di videoscrittura attraverso cui, oltre che scrivere un documento, possiamo abbellire il testo con strumenti di formattazione (dare forma) che ci permettono di scegliere

Dettagli

EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA

EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA EMISSIONE FATTURE: LA STAMPA AVANZATA PREMESSA Con la release 09/07/14, è stata introdotta la procedura STAMPA AVANZATA. In estrema sintesi, consiste nell esportazione delle fatture emesse in un modello

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la

CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la denominazione del Comune della Biblioteca (basta anche solo

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0

Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 www.comune.piario.bg.it created by zeramico.com Guida all utilizzo del sito web 4 apr. 2013 v. 1.0 1 COSA È CAMBIATO Le modifiche più grosse sono state apportate alla struttura del sito web, a ciò che

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Lez. 6 di 12 Docente: valter.rolando@med.unipmn.it IL FOGLIO ELETTRONICO (II) Imposta Pagina Stampa Elenchi Ordinamenti e Filtri Subtotali Novara, 8 giugno 2007 1 IMPOSTA PAGINA Parte

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C.

Dispensedi Word. CampusLab - Agenzia Formativa Sede Provinciadi Cuneo Sede Provinciadi Torino Sede Provinciadi Vercelli Sede Liguria C. Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER 0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 Dispensedi Word CampusLab - Agenzia Formativa Sede

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

APPUNTI WORD PER WINDOWS

APPUNTI WORD PER WINDOWS COBASLID Accedemia Ligustica di Belle Arti Laboratorio d informatica a.a 2005/06 prof Spaccini Gianfranco APPUNTI WORD PER WINDOWS 1. COSA È 2. NOZIONI DI BASE 2.1 COME AVVIARE WORD 2.2 LA FINESTRA DI

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi

Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi Lezioni di EXCEL Guida all uso del foglio elettronico Excel Lezioni ed esercizi 1 Il foglio elettronico Excel Excel è un foglio elettronico che consente di effettuare svariate operazioni nel campo matematico,

Dettagli

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare.

Quando lanciamo il programma, ci si presenterà la maschera iniziale dove decideremo cosa vogliamo fare. SOFTWARE CELTX Con questo tutorial cercheremo di capire, e sfruttare, le potenzialità del software CELTX, il software free per la scrittura delle sceneggiature. Intanto diciamo che non è solo un software

Dettagli

Introduzione a LyX. Creazione di un documento... 1608 Struttura e stile... 1610 Modelli di documento...1613 Automatismi... 1613 Riferimenti...

Introduzione a LyX. Creazione di un documento... 1608 Struttura e stile... 1610 Modelli di documento...1613 Automatismi... 1613 Riferimenti... Introduzione a LyX Creazione di un documento.............................. 1608 Struttura e stile......................................... 1610 Modelli di documento...................................1613

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE

MICROSOFT WORD INTRODUZIONE 1 MICROSOFT WORD INTRODUZIONE Word è il programma più diffuso per elaborazione di testi, il cui scopo fondamentale è assistere l utente nelle operazioni di digitazione, revisione e formattazione di testi.

Dettagli

Formattazione. ü Introduzione

Formattazione. ü Introduzione Formattazione ü Introduzione Abbiamo fatto un bel po' di lavoro con Mathematica, vero? Abbiamo visto come creare, valutare, semplificare, disegnare, programmare, cucinare, pescare, ed anche come sfilare

Dettagli

Corso di Informatica di Base

Corso di Informatica di Base Corso di Informatica di Base LEZIONE N 3 Cortina d Ampezzo, 4 dicembre 2008 ELABORAZIONE TESTI Grazie all impiego di programmi per l elaborazione dei testi, oggi è possibile creare documenti dall aspetto

Dettagli

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel

Esercitazione. Fig. B.1 L ambiente di lavoro Exel Esercitazione Exel: il foglio di lavoro B.1 Introduzione Exel è un applicazione che serve per la gestione dei fogli di calcolo. Questo programma fa parte del pacchetto OFFICE. Le applicazioni di Office

Dettagli

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata.

Microsoft Word 2007. La BARRA DI ACCESSO RAPIDO, che contiene alcuni comandi sempre visibili e può essere personalizzata. Microsoft Word 2007 Microsoft Office Word è il programma di elaborazione testi di Microsoft all interno del pacchetto Office. Oggi Word ha un enorme diffusione, tanto da diventare l editor di testi più

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI

CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI CORSO AUTOCAD CENNI PRELIMINARI Benvenuti a tutti al corso sull utilizzo di Autocad, in questa prima lezione voglio quali sono i principi base del funzionamento di Autocad. Autocad non è nient altro che

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo

Pratica 3 Creare e salvare un documento. Creare e salvare un file di testo Pratica 3 Creare e salvare un documento Creare e salvare un file di testo Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Luglio 2015 Realizzato da RTI Ismo

Dettagli

Obbiettivi della lezione

Obbiettivi della lezione La videoscrittura Obbiettivi della lezione Capire la differenza tra editor di testo e programma di video scrittura. Prendere dimestichezza con le principali caratteristiche di MS Word. Imparare a formattare

Dettagli

4. Fondamenti per la produttività informatica

4. Fondamenti per la produttività informatica Pagina 36 di 47 4. Fondamenti per la produttività informatica In questo modulo saranno compiuti i primi passi con i software applicativi più diffusi (elaboratore testi, elaboratore presentazioni ed elaboratore

Dettagli

Utilizzo delle interruzioni di pagina

Utilizzo delle interruzioni di pagina A cura di Enrico Eccel INTERRUZIONI STILI - SOMMARI Utilizzo delle interruzioni di pagina Nel menù Inserisci il primo comando che si trova è Interruzione La finestra di dialogo che si presenta cliccando

Dettagli

AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE

AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE AMBIENTI INTEGRATI STRUMENTI DI OFFICE Gli ambienti integrati sono pacchetti applicativi che contengono le applicazioni per la produttività personale di uso più frequente. un programma di elaborazione

Dettagli

Foglio elettronico (StarOffice)

Foglio elettronico (StarOffice) Modulo Foglio elettronico (StarOffice) Modulo - Foglio elettronico, richiede che il candidato comprenda il concetto di foglio elettronico e dimostri di sapere usare il programma corrispondente. Deve comprendere

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Microsoft Word CORREGGERE GLI ERRORI 13 LE TABELLE 14. Ing. Lorenzo Boccanera Microsoft Word Pagina 1

Microsoft Word CORREGGERE GLI ERRORI 13 LE TABELLE 14. Ing. Lorenzo Boccanera Microsoft Word Pagina 1 Microsoft Word rev. 2 SOMMARIO INTRODUZIONE 2 LA FINESTRA DI WORD 2 CREARE NUOVI DOCUMENTI O APRIRE DOCUMENTI ESISTENTI 2 SALVATAGGIO DEI DOCUMENTI 3 INSERIMENTO E CANCELLAZIONE DEL TESTO 3 I COMANDI DI

Dettagli

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD

www.filoweb.it STAMPA UNIONE DI WORD STAMPA UNIONE DI WORD Molte volte abbiamo bisogno di stampare più volte lo stesso documento cambiando solo alcuni dati. Potremmo farlo manualmente e perdere un sacco di tempo, oppure possiamo ricorrere

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 3.10 Creare in serie lettere ed etichette La Creazione guidata Stampa unione, presente nel menu Strumenti, consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste...

Dettagli

Operazioni di base per l inserimento del testo

Operazioni di base per l inserimento del testo Office automation dispensa n.2 su Word Pagina 1 di 13 Operazioni di base per l inserimento del testo Usando un elaboratore di testi è consigliabile seguire alcune regole di scrittura che permettono di

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette

10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette 10 Gestione codici a barre (barcode) e produzione etichette Navigator 6 gestisce l inserimento degli articoli nei documenti e nel carico scarico tramite lettori Barcode. Le tipologie di codice utilizzate

Dettagli