Corso di Laurea in Scienze Giuridiche

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di Laurea in Scienze Giuridiche"

Transcript

1 hoògoò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà d Gursprudenza Como Corso d Laurea n Scenze Gurdche Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2005/2006 Presentazone del Corso. Presso la Facoltà d Gursprudenza della sede d Como dell Unverstà degl Stud dell Insubra è attvato l Corso d Laurea n Scenze Gurdche d durata trennale appartenente alla Classe delle lauree n Scenze gurdche (n.31). Obettv formatv e sbocch professonal La laurea trennale n Scenze Gurdche ntende far consegure agl student l domno degl strument d conoscenza e d nterpretazone del drtto negl ambt fondamental storco flosofc; la conoscenza crtca del drtto postvo negl ambt prvatstco, pubblcstco, processualstco, nternazonale e dell Unone Europea; una solda preparazone nelle dscplne comparatvstche ed economche, nonché l acquszone d nozon complementar n dscplne affn ed ntegratve, l acquszone d capactà nformatche, e la conoscenza pratca d una lngua dell Unone Europea. I laureat potranno svolgere attvtà professonale d natura gurdco-ammnstratva, pubblcstca o prvatstca nelle Pubblche Ammnstrazon, nelle Imprese e ne dvers Servz socal. Accesso al corso d laurea Fatt salv requst prevst dalla legslazone vgente n matera d accesso agl stud unverstar, l corso d laurea n Scenze Gurdche non prevede alcuna lmtazone numerca delle mmatrcolazon né alcuna prova d accesso. Frequenza Il corso d laurea n Scenze Gurdche prevede la frequenza contnuatva, l cu accertamento è demandato al ttolare del corso secondo modaltà e crter defnt n relazone alla natura del corso stesso. La frequenza contnuatva è consderata a fn della valutazone n sede d esame. In vsta d una maggore mobltà degl student nell ambto de programm d scambo nternazonale, potranno essere ndvduat, con l auto d un tutor percors d frequenza e d studo compatbl con l soggorno all estero. Artcolazone del corso degl stud Il corso d laurea ha durata trennale e comporta l acquszone da parte dello studente d 180 credt formatv, la cu rpartzone è llustrata nell ordnamento ddattco sotto rportato. 1

2 Tal credt formatv saranno ntegralmente rconoscut a fn d un eventuale prosegumento degl stud nell ambto della laurea specalstca n Gursprudenza sttuta presso l Unverstà degl Stud dell Insubra. Rconoscmento credt I credt acqust nel corso d laurea n Scenze Gurdche saranno ntegralmente rconoscut a fn del trasfermento ad altr cors d laurea gà attvat dalla Facoltà (corso d laurea n Scenze del Tursmo classe 3, corso d laurea n Scenze de Servz Gurdc d mpresa e della Pubblca Ammnstrazone classe 2 e corso d laurea n Scenze della Medazone Interlngustca ed Interculturale classe 3). Saranno noltre rconoscut agl student che chederanno l scrzone al nuovo corso d laurea per l attvazone del quale sono n corso le prevste procedure ammnstratve (classe: 2 Scenze della Scurezza Urbana). PIANO DEGLI STUDI I ANNO Insegnament attvtà * Stora del Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Drtto Costtuzonale IUS/08 b) Gursprudenza Isttuzon d Drtto Prvato IUS/01 b) Gursprudenza Isttuzon d Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Economa Poltca SECS-P/01 c) Formazone nterdscpl nare Drtto Ammnstratvo I IUS/ b) Gursprudenza 5 Lngua stranera e) 4 q Lngua nglese q Lngua tedesca TOTALE CREDITI II ANNO Insegnament attvtà * Drtto Commercale IUS/04 b) Gursprudenza Stora del Drtto Medoevale e Moderno I IUS/1 a) Storco e Drtto Penale IUS/17 b) Gursprudenza 2

3 Drtto Pubblco Comparato o Drtto Prvato Comparato Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) IUS/21 IUS/02 c) c) Flosofa del Drtto IUS/20 a) Storco e Drtto del Lavoro IUS/07 b) Gursprudenza Formazone nterdscpl nare d) 6 TOTALE CREDITI 63 III ANNO Insegnament attvtà* Drtto Internazonale IUS/13 b) Gursprudenza Drtto Processuale Cvle IUS/15 b) Gurspru- Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) denza d) 6 Drtto Ammnstratvo II IUS/ b) Gursprudenza Drtto Processuale Penale IUS/16 b) Gursprudenza Drtto dell Unone Europea IUS/14 c) Formazone nterdscpl nare TOTALE CREDITI Ulteror conoscenze lngustche, f) abltà nformatche e relazonal (ved elenco attvtà ntegratve) PROVA FINALE e) 8 TOTALE CREDITI 18 TOTALE COMPLESSIVO 180 * attvtà a) formazone d base b) formazone caratterzzante c) formazone affne e ntegratva d) scelte autonome dello studente e) prova fnale e lngua stranera f) altre art. c. 1 let. F 3

4 ATTIVITA OPZIONALI Lo studente può sceglere al II anno tra seguent nsegnament: Insegnamento attvtà* Drtto canonco IUS/11 d) 6 Drtto degl appalt IUS/ d) 6 Drtto degl Ent Local IUS/ d) 6 Drtto d famgla IUS/01 d) 6 Drtto ecclesastco IUS/11 d) 6 Drtto greco IUS/18 d) 6 Drtto parlamentare IUS/08 d) 6 Drtto penale commercale IUS/17 d) 6 Drtto prvato svzzero IUS/02 d) 6 Drtto regonale IUS/ d) 6 Drtto sndacale IUS/07 d) 6 Economa e poltca ndustrale SECS-P/01 d) 6 Epgrafa gurdca IUS/18 d) 6 Eseges delle font del drtto IUS/18 d) 6 romano Gustza costtuzonale IUS/08 d) 6 Poltca economca SECS-P/02 d) 6 Socologa del drtto IUS/20 d) 6 Stora delle codfcazone IUS/1 d) 6 moderne Stora delle dottrne poltche SPS/02 d) 6 Lo studente può sceglere al III anno tra seguent nsegnament o tra precedent ove gà non prescelt: Insegnamento attvtà* Boetca IUS/20 d) 6 Crmnologa MED/43 d) 6 Drtto ammnstratvo IUS/21 d) 6 comparato europeo Drtto bancaro IUS/04 d) 6 Drtto commercale specale IUS/04 d) 3 Drtto fallmentare IUS/15 d) 6 Drtto dell ambente IUS/ d) 6 Drtto dell esecuzone cvle IUS/15 d) 3 Drtto dell nformazone e IUS/ d) 6 dell nformatca Drtto ndustrale IUS/04 d) 6 Drtto penale svzzero e assstenza gudzara penale IUS/17 d) 3 4

5 talo-svzzera Drtto pentenzaro IUS/16 d) 6 Drtto processuale penale IUS/16 d) 6 comparato Drtto pubblco dell economa IUS/ d) 6 Drtto trbutaro IUS/12 d) 6 Drtto urbanstco IUS/ d) 6 Gustza ammnstratva IUS/ d) 6 Legslazone de ben cultural IUS/ d) 6 Medazone penale IUS/17 d) 6 Medcna Legale MED/43 d) 6 Responsabltà delle persone IUS/17 d) 6 gurdche Scenza delle fnanze SECS P/03 d) 6 Teora generale del drtto IUS/20 d) 6 ATTIVITA INTEGRATIVE (lettera f) Lo studente può sceglere tra seguent cors ntegratv o altr organzzat successvamente e/o tra le attvtà opzonal ove gà non scelte: Corso ntegratvo attvtà* Deontologa forense IUS/15 f) 2 Termnologa gurdca IUS/02 f) 1 Pscopatologa forense MED/43 f) 2 5

6 Regme a tempo parzale n quattro ann Gl student che s scrvono al corso d laurea n Scenze gurdche possono optare all nzo dell anno accademco per l regme a tempo parzale che prevede un ordnamento d durata quadrennale secondo la seguente artcolazone: PIANO DEGLI STUDI I ANNO Insegnament attvtà * Stora del Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Drtto Costtuzonale IUS/08 b) Gursprudenza Isttuzon d Drtto Prvato IUS/01 b) Gursprudenza Economa Poltca SECS-P/01 c) Formazon e nterdscpl nare Isttuzon d Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Drtto Ammnstratvo I IUS/ b) Gursprudenza 5 TOTALE CREDITI II ANNO Insegnament attvtà * dscplna r Drtto Penale IUS/17 b) Gursprudenza Drtto Commercale IUS/04 b) Gursprudenza Drtto Pubblco Comparato o IUS/21 c) Drtto Prvato Comparato IUS/02 c) Formazon e nterdscpl nare Flosofa del drtto IUS/20 a) Storco e Drtto del Lavoro IUS/07 b) Gursprudenza 6

7 Lngua stranera e) 4 q Lngua nglese q Lngua tedesca TOTALE CREDITI 52 III ANNO Insegnament attvtà* Drtto Internazonale IUS/13 b) Gursprudenza Stora del Drtto Medoevale e Moderno I IUS/1 a) Storco e Drtto dell Unone Europea IUS/14 c) Formazon e nterdscpl -nare Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) d) 6 TOTALE CREDITI IV ANNO Insegnament attvtà* Drtto Processuale Cvle IUS/15 b) Gursprudenza Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) d) 6 Drtto Ammnstratvo II IUS/ b) Gursprudenza Drtto Processuale Penale IUS/16 b) Gursprudenza TOTALE CREDITI 31 5 Ulteror conoscenze f) lngustche, abltà nformatche e relazonal (ved elenco attvtà ntegratve) PROVA FINALE e) 8 TOTALE CREDITI 18 TOTALE COMPLESSIVO 180 7

8 * attvtà a) formazone d base b) formazone caratterzzante c) formazone affne e ntegratva d) scelte autonome dello studente e) prova fnale e lngua stranera f) altre art. c. 1 let. F ATTIVITA OPZIONALI Lo studente può sceglere al III anno tra seguent nsegnament: Insegnamento attvtà* Drtto canonco IUS/11 d) 6 Drtto degl appalt IUS/ d) 6 Drtto degl Ent Local IUS/ d) 6 Drtto d famgla IUS/01 d) 6 Drtto ecclesastco IUS/11 d) 6 Drtto greco IUS/18 d) 6 Drtto parlamentare IUS/08 d) 6 Drtto penale commercale IUS/17 d) 6 Drtto prvato svzzero IUS/02 d) 6 Drtto regonale IUS/ d) 6 Drtto sndacale IUS/07 d) 6 Economa e poltca ndustrale SECS-P/01 d) 6 Epgrafa gurdca IUS/18 d) 6 Eseges delle font del drtto IUS/18 d) 6 romano Gustza costtuzonale IUS/08 d) 6 Poltca economca SECS-P/02 d) 6 Socologa del drtto IUS/20 d) 6 Stora delle codfcazone IUS/1 d) 6 moderne Stora delle dottrne poltche SPS/02 d) 6 Lo studente può sceglere al IV anno tra seguent nsegnament o tra precedent ove gà non prescelt: Insegnamento attvtà* Boetca IUS/20 d) 6 Crmnologa MED/43 d) 6 Drtto ammnstratvo IUS/21 d) 6 comparato europeo Drtto bancaro IUS/04 d) 6 Drtto commercale specale IUS/04 d) 3 8

9 Drtto fallmentare IUS/15 d) 6 Drtto dell ambente IUS/ d) 6 Drtto dell esecuzone cvle IUS/15 d) 3 Drtto dell nformazone e IUS/ d) 6 dell nformatca Drtto ndustrale IUS/04 d) 6 Drtto penale svzzero e IUS/17 d) 3 assstenza gudzara penale talo-svzzera Drtto pentenzaro IUS/16 d) 6 Drtto processuale penale IUS/16 d) 6 comparato Drtto pubblco dell economa IUS/ d) 6 Drtto trbutaro IUS/12 d) 6 Drtto urbanstco IUS/ d) 6 Gustza ammnstratva IUS/ d) 6 Legslazone de ben cultural IUS/ d) 6 Medazone penale IUS/17 d) 6 Medcna Legale MED/43 d) 6 Responsabltà delle persone IUS/17 d) 6 gurdche Scenza delle fnanze SECS P/03 d) 6 Teora generale del drtto IUS/20 d) 6 ATTIVITA INTEGRATIVE (lettera f) Lo studente può sceglere tra seguent cors ntegratv o altr organzzat successvamente e/o tra le attvtà opzonal ove gà non scelte: Corso ntegratvo attvtà* Deontologa forense IUS/15 f) 2 Termnologa gurdca IUS/02 f) 1 Pscopatologa forense MED/43 f) 2

10 Regme a tempo parzale (laurea qunquennale n Scenze gurdche) Gl student che s scrvono al corso d laurea n Scenze gurdche possono optare all nzo dell anno accademco per l regme a tempo parzale che prevede un ordnamento d durata qunquennale secondo la seguente artcolazone: PIANO DEGLI STUDI I ANNO Insegnament attvtà * Stora del Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Drtto Costtuzonale IUS/08 b) Gursprudenza Isttuzon d Drtto Prvato IUS/01 b) Gursprudenza Economa Poltca SECS-P/01 c) Formazon e nterdscpl nare Isttuzon d Drtto Romano IUS/18 a) Storco e Drtto Ammnstratvo I IUS/ b) Gursprudenza 5 TOTALE CREDITI II ANNO Insegnament attvtà * dscplna r Drtto Penale IUS/17 b) Gursprudenza Drtto Commercale IUS/04 b) Gursprudenza Drtto Pubblco Comparato o IUS/21 c) Drtto Prvato Comparato IUS/02 c) Formazon e nterdscpl nare Flosofa del drtto IUS/20 a) Storco e Drtto del Lavoro IUS/07 b) Gursprudenza

11 Lngua stranera e) 4 q Lngua nglese q Lngua tedesca TOTALE CREDITI 52 III ANNO Insegnament attvtà* Drtto Internazonale IUS/13 b) Gursprudenza Stora del Drtto Medoevale e Moderno I IUS/1 a) Storco e Drtto dell Unone Europea IUS/14 c) Formazon e nterdscpl -nare TOTALE CREDITI IV ANNO Insegnament attvtà* Drtto Processuale Cvle IUS/15 b) Gursprudenza Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) d) 6 Drtto Ammnstratvo II IUS/ b) Gursprudenza Drtto Processuale Penale IUS/16 b) Gursprudenza TOTALE CREDITI 31 5 V ANNO Insegnament I Matera a scelta tra le attvtà opzonal (anche con artcolazon modulstche) attvtà* d) 6 TOTALE CREDITI 6 Ulteror conoscenze lngustche, abltà nformatche e relazonal f) 11

12 (ved elenco attvtà ntegratve) PROVA FINALE e) 8 TOTALE CREDITI 18 TOTALE COMPLESSIVO 180 * attvtà a) formazone d base b) formazone caratterzzante c) formazone affne e ntegratva d) scelte autonome dello studente e) prova fnale e lngua stranera f) altre art. c. 1 let. F ATTIVITA OPZIONALI Lo studente può sceglere al IV anno tra seguent nsegnament: Insegnamento attvtà* Drtto canonco IUS/11 d) 6 Drtto degl appalt IUS/ d) 6 Drtto degl Ent Local IUS/ d) 6 Drtto d famgla IUS/01 d) 6 Drtto ecclesastco IUS/11 d) 6 Drtto greco IUS/18 d) 6 Drtto parlamentare IUS/08 d) 6 Drtto penale commercale IUS/17 d) 6 Drtto prvato svzzero IUS/02 d) 6 Drtto regonale IUS/ d) 6 Drtto sndacale IUS/07 d) 6 Economa e poltca ndustrale SECS-P/01 d) 6 Epgrafa gurdca IUS/18 d) 6 Eseges delle font del drtto IUS/18 d) 6 romano Gustza costtuzonale IUS/08 d) 6 Poltca economca SECS-P/02 d) 6 Socologa del drtto IUS/20 d) 6 Stora delle codfcazone IUS/1 d) 6 moderne Stora delle dottrne poltche SPS/02 d) 6 12

13 Lo studente può sceglere al V anno tra seguent nsegnament o tra precedent ove gà non prescelt: Insegnamento attvtà* Boetca IUS/20 d) 6 Crmnologa MED/43 d) 6 Drtto ammnstratvo IUS/21 d) 6 comparato europeo Drtto bancaro IUS/04 d) 6 Drtto commercale specale IUS/04 d) 3 Drtto fallmentare IUS/15 d) 6 Drtto dell ambente IUS/ d) 6 Drtto dell esecuzone cvle IUS/15 d) 3 Drtto dell nformazone e IUS/ d) 6 dell nformatca Drtto ndustrale IUS/04 d) 6 Drtto penale svzzero e IUS/17 d) 3 assstenza gudzara penale talo-svzzera Drtto pentenzaro IUS/16 d) 6 Drtto processuale penale IUS/16 d) 6 comparato Drtto pubblco dell economa IUS/ d) 6 Drtto trbutaro IUS/12 d) 6 Drtto urbanstco IUS/ d) 6 Gustza ammnstratva IUS/ d) 6 Legslazone de ben cultural IUS/ d) 6 Medazone penale IUS/17 d) 6 Medcna Legale MED/43 d) 6 Responsabltà delle persone IUS/17 d) 6 gurdche Scenza delle fnanze SECS P/03 d) 6 Teora generale del drtto IUS/20 d) 6 ATTIVITA INTEGRATIVE (lettera f) Lo studente può sceglere tra seguent cors ntegratv o altr organzzat successvamente e/o tra le attvtà opzonal ove gà non scelte: Corso ntegratvo attvtà* Deontologa forense IUS/15 f) 2 Termnologa gurdca IUS/02 f) 1 Pscopatologa forense MED/43 f) 2 13

14 Esam Il docente stablsce la natura e la modaltà dell esame che potrà essere n forma scrtta e/o orale. L acquszone de credt relatv a cascun nsegnamento dvene operante col superamento dell esame, l quale s traduce d norma n una votazone espressa n trentesm. Propedeutctà Il superamento degl esam d Isttuzon d Drtto Prvato e d Drtto Costtuzonale è propedeutco ad ogn altro esame d drtto postvo. Per esame d drtto postvo s ntendono, oltre a quell relatv alle matere obblgatore del 2 anno e degl ann successv, seguent: Drtto Regonale Drtto Ecclesastco Drtto Sndacale Drtto Industrale Drtto Bancaro Drtto Trbutaro Drtto dell Informazone e dell Informatca Drtto parlamentare Drtto degl Ent local Drtto ammnstratvo comparato europeo Drtto penale svzzero e assstenza gudzara penale talo-svzzera Medazone penale Drtto degl appalt nonché le seguent propedeutctà specfche: per Drtto fallmentare: per Poltca Economca: per Eseges delle Font del Drtto Romano: per Epgrafa Gurdca: per Economa e Poltca Industrale: per Medazone penale: per Responsabltà delle persone gurdche: per Drtto pentenzaro: per Stora delle Dottrne Poltche: per Boetca: per Drtto Industrale: per Drtto Bancaro: per Legslazone de Ben Cultural: per Scenza delle Fnanze: per Drtto Penale Commercale: per Drtto Processuale Penale: per Drtto Ammnstratvo II: per Drtto dell Unone Europea: per Teora Generale del Drtto per Crmnologa: Drtto Prvato Svzzero Drtto dell esecuzone cvle Gustza ammnstratva Drtto Urbanstco Legslazone de Ben Cultural Drtto dell Ambente Drtto Penale Commercale Drtto pubblco dell economa Gustza costtuzonale Drtto commercale specale Drtto d famgla Drtto fallmentare Drtto pentenzaro Drtto commercale Economa Poltca Stora del Drtto Romano Stora del Drtto Romano Economa Poltca Drtto penale Drtto penale Drtto penale Flosofa del Drtto Drtto Costtuzonale Stora del Drtto Medoevale e Moderno (I) Flosofa del Drtto Drtto Commercale Drtto Commercale Drtto Ammnstratvo Economa Poltca Drtto Penale Drtto Penale Drtto Processuale Cvle Drtto Ammnstratvo I Drtto Internazonale Flosofa del Drtto Drtto penale 14

15 per Medcna Legale: per Drtto Penale Svzzero e Assstenza Gudzara Penale talo-svzzera per Drtto commercale specale per Drtto dell esecuzone cvle Drtto penale Drtto prvato svzzero Drtto commercale Drtto processuale cvle Pan d studo ndvdual Ogn studente deve presentare l pano d studo ndvduale con l ndcazone delle matere a scelta del II e del III anno nella laurea trennale, del III e del IV anno nella laurea quadrennale e del IV e del V anno nella laurea qunquennale, delle attvtà opzonal e ntegratve prescelte, all atto dell scrzone al secondo anno d corso nella laurea trennale, all atto dell scrzone al terzo anno d corso nella laurea quadrennale e all atto dell scrzone al quarto anno d corso nella laurea qunquennale (con possbltà d modfcarlo l anno successvo). Lngua stranera Lo studente potrà sostenere l esame della lngua stranera prescelta all atto dell scrzone al prmo anno d corso nella laurea trennale e all atto dell scrzone al secondo anno d corso nella laurea quadrennale e qunquennale, oppure potrà presentare una certfcazone rlascata da Ent qualfcat e rconoscut dal Mur che dmostr l raggungmento del lvello mnmo d competenza lngustca, corrspondente al lvello B 1 della scala globale predsposta dal Consglo d Europa (per l nglese, tale lvello corrsponde al Prelmnary Englsh Test - PET - della Unversty of Cambrdge, all ISE I del Trnty College e all Englsh Dploma B1 del Brtsh Insttutes); per l francese, corrsponde al DELF 1 grado; per lo spagnolo, al C.I.E.; per l tedesco, al Zertfkat Deutsch - ZD -). Lo studente che abba superato test d lvello pù alto avrà credt n eccedenza che potranno essere rconoscut come "ulteror conoscenze lngustche" (ad esempo, ch abba conseguto l Frst Certfcate, corrspondente al lvello B2 della scala globale predsposta dal Consglo d'europa, otterrà l rconoscmento d 6 credt, de qual 4 potranno coprre quell rchest per la lngua stranera e 2 saranno rconoscut come "ulteror conoscenze lngustche"). In ogn caso, dopo aver conseguto 4 credt per la lngua stranera, gl student potranno presentare rchesta per l eventuale rconoscmento d credt per ulteror conoscenze lngustche fondata su certfcat d conoscenza d lngue stranere dverse. Prova fnale La prova fnale consste a scelta del canddato nella elaborazone e dscussone d una tesna o n un colloquo nter su tre matere appartenent ad ambt dvers. Varese, 14 Gugno 2005 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO IL PRESIDE DI FACOLTA IL RETTORE (Dott.Marno Balzan) (Prof. Clauda Stort Storch) (Prof. Renzo Dong) 15

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne

Corso di Laurea in Lingue e Culture Moderne Dpartmento d Stud Umanstc Corso d Laurea n Lngue e Culture Moderne (L-11 classe n Lngue e Culture Moderne) Manfesto degl Stud A.A. 2014/2015 ART. 1 Obettv formatv specfc e descrzone del corso formatvo

Dettagli

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche.

DECRETA. ART. 3 Il compenso per l attività di collaborazione è fissato in 1.095,00 esente dall imposta sul reddito delle persone fisiche. BANDO PER n. 64 BORSE DI COLLABORAZIONE PER IL SUPPORTO PRESSO IL C.I.A.O. DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA NEL PERIODO DA SETTEMBRE 2010 A FINE GENNAIO 2011 000280 IL RETTORE VISTO VISTO

Dettagli

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE

SCIENZE INFERMIERISTICHE E OSTETRICHE UNIVERSIÀ DEGLI SUDI DI FERRARA Corso d laurea magstrale n SCIENZE INFERMIERISICHE E OSERICHE Classe LM/SN1 Scenze nfermerstche e ostetrche (DM 270/04) ANNO ACCADEMICO 2014-2015 IL SUDDEO DOCUMENO ORÀ

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza

Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2007/2008 Presentazione del

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze del Turismo

Corso di Laurea in Scienze del Turismo hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2006/2007 Presentazione del

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Sede del corso: - Como, Via Sant Abbondio, 12 MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE CARLO GEMMELLARO CATANIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ECONOMIA AZIENDALE A.S.: 2015/2016 Prof Pnzzotto Dana classe 5 b afm Obtv educatv OBTV ddattc trasversal Acqusre

Dettagli

PROGETTO SCUOLA POPOLARE

PROGETTO SCUOLA POPOLARE SPIN TIME LABS & ICBIE Europa Onlus PROGETTO SCUOLA POPOLARE 1 P a g e 1. Introduzone 2. Obettv e fnaltà 3. I tutor del progetto 4. Modulo I. Sostegno scolastco. 5. Modulo II.- Corso d lngua talana 6.

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2009/20 Presentazione del

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM .~. -------------.--.---;-- ::o.' CURRCULUM VTAE ET STUDORUM DAT ANAGRAFC... Guseppe Antono Muscogur Nato a TorreSanta Susanna (BR) l 28.06.1964 Resdente n Torre Santa Susanna (BR) CAP 72028 Va Arcprete'

Dettagli

FACOLTA MASTER UNIVERSITARI Livello CEEAU CENTRO ESP. IN ESPERTO IN EDUCAZIONE AMBIENTALE I EDUCAZIONE AMBIENTALE

FACOLTA MASTER UNIVERSITARI Livello CEEAU CENTRO ESP. IN ESPERTO IN EDUCAZIONE AMBIENTALE I EDUCAZIONE AMBIENTALE FACOLTA MASTER UNVERSTAR Livello CEEAU CENTRO ESP. N ESPERTO N EDUCAZONE AMBENTALE EDUCAZONE AMBENTALE PER LA SOSTENBLTÀ DEL TERRTORO Giunta CEA Uniba 03/06/2011 C.D.A.05/07/2011 FARMACA RADOFARMACA C.F.

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como

Dettagli

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Il Mnstro delle Infrastrutture e de Trasport VISTO l decreto legslatvo 30 aprle 1992, n. 285, come da ultmo modfcato dal decreto legslatvo 18 aprle 2011, n. 59, recante Attuazone delle drettve 2006/126/CE

Dettagli

NR.400/Ct2008t Y*g tpt12.2r4.27brs VOCE: DECRETO LEGISLATIVO 10 AGOSTO 2007, N. 154 DI ATTUAZIONE ALLA DIRETTIVA 2OO4III ICF.

NR.400/Ct2008t Y*g tpt12.2r4.27brs VOCE: DECRETO LEGISLATIVO 10 AGOSTO 2007, N. 154 DI ATTUAZIONE ALLA DIRETTIVA 2OO4III ICF. -- ["-_lci.',,"*i;* j L.---i1"1î_:_ - i ti{}il 4 Ír ;ì.,-l,'..* Dl PÉLTMNTO []E[.[-.,\. PUBtsl-lC.r\ SCtiF-g /,'f.a NREZT$NN CF,NTfuq,E NH,T,'T\{Mfffu\ZONE h ]ÈN,.A P{JL7,A }Hì".,LH FR(}}-iT'Ti:;ÍT.JJ

Dettagli

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione

U.d. 1 Struttura e finalità della Pubblica Amministrazione VIA CHIANTIGIANA, 26/A VIA NICOLODI, 2. fs004008@struzone.t - fs004008@pec.struzone.t - www.elsamorante.gov.t codce fscale 94017140487 Classe QUARTA Anno scolastco 2014-2015 CORSO O.S.S. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Manifesto degli Studi A. A. 2010/2011

Manifesto degli Studi A. A. 2010/2011 SCENZE DELLA FORMAZONE Manifesto degli Studi A. A. 010/011 Corsi di Laurea attivati ai sensi del D.M. 70/004 Laurea in Pedagogia dell nfanzia (Classe L-19) Laurea nterclasse in Scienze della Formazione

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze del Turismo Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 200/2009 Presentazione del

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE Mnstero dell Ambente e della Tutela del Terrtoro e del Mare MANUALE OPERATIVO PER IL SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DEL PERSONALE INDICE 1. INTRODUZIONE 1.1. I RIFERIMENTI NORMATIVI 1.2. GLI OBIETTIVI

Dettagli

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria

COMUNE DI SOLARUSSA- (OR) Area_Finanziaria_Tributaria Responsable del provvedmento fnale : Solnas Grazella - tel.0783/378206 - ragonera@comune.solaru sto Acquszone d ben e servz d Fnanzaro Trbutaro Grazella Solnas 0783-378206 ragonera@comune.solaru preventv

Dettagli

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE PROCEDURA NEGOZIATA PER L'ACQUISIZIONE DEL SERVIZIO DI IDEAZIONE E PROGETTAZIONE GRAFICA PER LA PUBBLICAZIONE E DIVULGAZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI DELL'ERT ALLEGATO B REQUISITI DI ORDINE GENERALE

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Delberazone 20 ottobre 2004 Approvazone delle condzon general d accesso e d erogazone del servzo d rgassfcazone d gnl predsposte dalla socetà Gnl Itala Spa (delberazone n. 184/04) L AUTORITÀ PER L ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari

COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provincia di Bari Allegato alla D.D. Area 3 - Terrtoro n 17 del 20.04.2009 COMUNE DI CASSANO DELLE MURGE Provnca d Bar DISCIPLINARE BANDO PUBBLICO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI DI RECUPERO DELLE FACCIATE DI IMMOBILI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV)

AVVISO PUBBLICO Costituzione di short list: Servizio di pulizie presso l Istituto di Ricerca Biogem s.c.ar.l. Via Camporeale, Ariano Irpino (AV) AVVISO PUBBLICO Costtuzone d short lst: Servzo d pulze presso l Isttuto d Rcerca Camporeale, Arano Irpno (AV) In esecuzone della Determna Presdenzale n. 15/103 del 10/09/2015, la Bogem Scarl ntende procedere

Dettagli

Economia del Lavoro. Argomenti del corso

Economia del Lavoro. Argomenti del corso Economa del Lavoro Argoment del corso Studo del funzonamento del mercato del lavoro. In partcolare, l anals economca nerente l comportamento d: a) lavorator, b) mprese, c) sttuzon nel processo d determnazone

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Compettvtà BANDO PUBBLICO Voucher Startup Incentv per la compettvtà delle Startup nnovatve ALLEGATO 3 PIANO DI UTILIZZO DEL VOUCHER STARTUP INNOVATIVE 2014 3. Pano d

Dettagli

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A.

Bonus Cap Certificates con sottostante Allianz SE, AXA SA, Assicurazioni Generali S.p.A. Bonus Cap Certfcates con sottostante Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Dal 7 febbrao fno al 1 marzo solo su ISIN: DE000HV8AKJ8 Sottostante: Allanz SE, AXA SA, Asscurazon General S.p.A. Scadenza:

Dettagli

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento

L Università che immaginiamo per il futuro è un Università che sappia conquistarsi a pieno, e meritatamente, la fiducia ed il riconoscimento Guda 2015/2016 2 Saluto del Rettore 1 Il nuovo Anno Accademco sarà l 840 dalla nascta dell Unverstà degl Stud d Modena e Reggo Emla. Gungamo a questo traguardo fort d alcun mportant rsultat e rconoscment,

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza Sedi del corso: - Como -

Dettagli

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS

Corso di Laurea interclasse in Comunicazione e DAMS Dpartment d Stud Umanstc Crs d Laurea nterclasse n Cmuncazne e DAMS (L-3 - Classe delle lauree n Dscplne delle art fguratve, della musca, dell spettacl e della mda & L-20 - Classe delle lauree n Scenze

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO Unverstk degl Stud d Palermo Ttolo 111 Classe 6 Fasccolo N 669 O1 O3 18 JO9/2Ol J_go DECRETO N. 2907-2013 BANDO DI CONCORSO PER LAMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RICERCA NELL UNIVERSITA DEGLI STUDI

Dettagli

consiglio Regionale della Campania

consiglio Regionale della Campania consglo Regonale della Campana Prot.n. 14872/A Al Sgnor Presdente della Gunta Regonale della Campana Va S. Luca, 81 NAPOLI A Presdent delle Commsson Conslar Permanent V e VI A Consgler Regonal Al Settore

Dettagli

UMBERTO I " Il suesposto decreto e divenuto esecutivo in seguito alla pubblicazione all Albo dell Ente L. al... 11/10/2014...

UMBERTO I  Il suesposto decreto e divenuto esecutivo in seguito alla pubblicazione all Albo dell Ente L. al... 11/10/2014... M À} CENTRO RESDENZE PERNZN UMBERTO " ORGNE 35028 POE D SCCO (Padova) N 244 del 24/09/204 l Segretaro Drettore d uesto sttuto Perìn Dottssa Emanuela a sens del Dgs n 65/ 200 delle successve dsposzon d

Dettagli

REGIONEY ROMA 6 LAZIO ~ ------------~---

REGIONEY ROMA 6 LAZIO ~ ------------~--- +ASL REGONEY ROMA 6 LAZO ~ U.O.c. Formazone-Comuncazone Unta' Operatva Formazone Te!. 0693273839-390 l Fax 0693273919 f Q ~ () () _ 1_ 00 t L Protocollo no )J,J. ~..v del rj...1...a ~ 4 P ------------~---

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA. Programma Erasmus+ Mobilità per Traineeship Anno Accademico 2015/2016

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA. Programma Erasmus+ Mobilità per Traineeship Anno Accademico 2015/2016 UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ALLEGATO N. 2 Programma Erasmus+ Mobltà per Traneeshp Anno Accademco 2015/2016 Integrazone al bando d concorso per l assegnazone delle borse del consorzo Best Erasmus

Dettagli

UNIVERSITÀ VITA-SALUTE SAN RAFFAELE

UNIVERSITÀ VITA-SALUTE SAN RAFFAELE UNVERSTÀ VTA-SALUTE SAN RAFFAELE DECRETO RETTORALE N. 4809 Vsta Vsto Vsta Vste la Legge 2 agosto 1999, n. 264 L RETTORE l Decreto del Mnstero dell'struzone, dell'unverstà e della Rcerca del 22 ottobre

Dettagli

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA

Ministero della Salute D.G. della programmazione sanitaria --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA Mnstero della Salute D.G. della programmazone santara --- GLI ACC - L ANALISI DELLA VARIABILITÀ METODOLOGIA La valutazone del coeffcente d varabltà dell mpatto economco consente d ndvduare gl ACC e DRG

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA TO2 CALENDARIO ESAMI A.A. 2016/17 PRIMO ANNO (NUOVO ORDINAMENTO D.M. 270/2004)

CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA TO2 CALENDARIO ESAMI A.A. 2016/17 PRIMO ANNO (NUOVO ORDINAMENTO D.M. 270/2004) CALENDARO ESAM A.A. 2016/17 PRMO ANNO (NUOVO ORDNAMENTO D.M. ANNO NSEGNAMENTO APPELL NFERMERSTCA GENERALE MED3030 STRUTTURA E MORFOLOGA DEL CORPO UMANO MED3033 FUNZONAMENTO DEL CORPO UMANO MED3032 NFERMERSTCA

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche

Corso di Laurea in Scienze Giuridiche hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea in Scienze Giuridiche Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Presentazione del

Dettagli

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA ELECTRONIC ENGINEERING (2ND DEGREE COURSE)

POLITECNICO DI BARI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA ELETTRONICA ELECTRONIC ENGINEERING (2ND DEGREE COURSE) POLTECNCO D BAR CLASSE LM-29 NGEGNERA ELETTRONCA REGOLAMENTO DDATTCO CORSO D LAUREA MAGSTRALE N NGEGNERA ELETTRONCA ELECTRONC ENGNEERNG (2ND DEGREE COURSE) www.poliba.it BAR 1 POLTECNCO D BAR LM-29 CLASSE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO stà degl Stud d Palermo l (lasc 6 Fasccolo del 30092013 go DECRETO N. 2907-2013 BANDO DI CONCORSO PER I)AMMISSIONE AI CORSI DI DOTTORATO DI RCERCA NELLUNIVERSITA DEGLI STUDI DI PALERMO Anno Accademco 2013/2014

Dettagli

ARFAT Anerzci reqonaie P ft b r

ARFAT Anerzci reqonaie P ft b r / ARFAT Anerzc reqonaie P ft b r doua Toscana Decreto del Drettore Generale N ) del Proponente:Dott. ssa Dan ela Masn Settore Provvedtorato Pubblctà/Pubblcazone: Atto soggetto a pubblcazone ntegrale (sto

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVNCA REGONALE D MESSNA Regolamento per l'erogazone delle rsorse fnanzare agl sttut scolastc Artcolo 1 - Prncp, defnzon e norme general 1. l presente regolamento da attuazone all'art.3 della Legge 11

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Vigilanza SETTORE : Deiana Pierluigi. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 04/12/2015. in data COMUNE D SESTU SETTORE : Responsable: Vglanza Deana Perlug DETERMNAZONE N. n data 1926 04/12/2015 OGGETTO: Affdamento dretto alla dtta Racca Umberto & C. s.n.c. per la forntura d 6 chav elettronche per

Dettagli

Manifesto degli Studi A. A. 2014/2015

Manifesto degli Studi A. A. 2014/2015 SCENZE DELLA FORMAZONE, SCENZE POLTCHE E SOCAL T +39 0832 29327 F +39 0832 29289 Manifesto degli Studi A. A. 2014/2015 Corsi di Laurea attivati ai sensi del Corso di Laurea in Teorie e pratiche educative

Dettagli

La gestione della sicurezza nei cantieri edili: novità e criticità introdotte dal Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81/2008

La gestione della sicurezza nei cantieri edili: novità e criticità introdotte dal Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81/2008 REGONE SCLA REGONE LAZO REGONE PEMONTE CONVEGNO NAZONALE SCUREZZA NE CONTRATT PUBBLC Problematiche e prospettive applicative Gestione della sicurezza nei lavori pubblici Palermo - 28 ottobre 2008 Palazzo

Dettagli

Alunni con B.E.S. RISPOSTE SPECIALI AI BISOGNI DI TUTTI

Alunni con B.E.S. RISPOSTE SPECIALI AI BISOGNI DI TUTTI Alunn con B.E.S. RISPOSTE SPECIALI AI BISOGNI DI TUTTI Ogn alunno, con contnutà o per determnat perod, può manfestare Bsogn Educatv Specal: o per motv fsc, bologc, fsologc o anche per motv pscologc, socal,

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA "Licinio Refice " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO. Pianoforte

CONSERVATORIO DI MUSICA Licinio Refice  FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO. Pianoforte CONSERVATORIO DI MUSICA "Lcno Refce " FROSINONE CORSO DI LAUREA IN DISCIPLINE MUSICALI DI SECONDO LIVELLO Panoforte Requst per l'ammssone. Accedono al Benno spermentale d II lvello, tramte specfco esame,

Dettagli

master internazionale di primo livello strategia e pianificazione delle organizzazioni, degli eventi e degli impianti sportivi

master internazionale di primo livello strategia e pianificazione delle organizzazioni, degli eventi e degli impianti sportivi XI Ve d z one-a a2 0 0 9 / 2 0 1 0 ma s t e r nt e r na z ona l e dpr mol v e l l o n s t r a t e g aep a n f c a z one de l l eor ga n z z a z on,de gl e v e nt ede gl mp a nt s por t v In collaborazone

Dettagli

stabilisce le seguenti

stabilisce le seguenti s ~ SENZA INCANTO IL 9 aprle 2014 ORE 15,00 { 4 1 9ep~901\C 114 LI PMP ERGE 2367/2012. TRIBUNALE DI MILANO Sezone Terza Cvle - Esecuzon Immoblar. G.E. Dott.ssa Mennun PRIMO AWISO DI VENDITA E CON INCANTO

Dettagli

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

CONTO CONSUNTIVO PER L'ESERCIZIO FINANZIARIO 2012 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO DIREZIONE DIDATTICA DEL 4 CIRCOLO DI FORLI' Va Gorgna Saff, n.12 Tel 0543/33345 fax 0543/458861 C.F. 80004560407 CM FOEE00400B e-mal foee00400b@struzone.t - posta cert.: foee00400b@pec.struzone.t sto web:

Dettagli

http://facolta.unica.it/segp

http://facolta.unica.it/segp Giurisprudenza 111 Presidente Sede Segreteria di Presidenza Coordinatori didattici Tutor di orientamento Segreteria Studenti 1 Biblioteca orario orario orario Tutor studenti disabili 113 di laurea in Economia

Dettagli

n.49 del 24/O1 2014 O (i G E T T O

n.49 del 24/O1 2014 O (i G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n.49 del 24/O1 2014 O ( G E T T O Concessone n comodato duso gratuto per la durata d un anno alla Socetà Cooperatv a Socale

Dettagli

Statuto dell Associazione Culturale TUTTI PER ROMA

Statuto dell Associazione Culturale TUTTI PER ROMA Art. l Denomnazone e sede E' costtuta, l Assocazone culturale denomnata TUTTI PER ROMA, con sede n Roma, n vale Aventno 67, che, a secondo delle necesstà, potrà avere una o pù sed operatve n altr luogh.

Dettagli

Tipo materia ID P0 2000-2006. Misura/Azione ID. Privacy x Si. ID No Pubblicazione integrale ID Si x No

Tipo materia ID P0 2000-2006. Misura/Azione ID. Privacy x Si. ID No Pubblicazione integrale ID Si x No EtON 33LIA A,a Pohtche per la Rqualfcazone, la Tutela e la Scurezza Ambentale e per l Attuazone delle Opere Pubblche Servzo Ecologa ATTO DIRIGENZIALE ORIGINALE Codfca adempment L.R.15/08 (trasparenza)

Dettagli

'La procedura di espropriazione immobiliare delegata per le. :operazioni di vendita al Dottor ALESSANDRO CABIZZA Notaio in

'La procedura di espropriazione immobiliare delegata per le. :operazioni di vendita al Dottor ALESSANDRO CABIZZA Notaio in 9CP ~BBI\C,.. ~r~~ RGE 1541/2010 TRIBUNALE DI MILANO Sezone Terza Cvle - Esecuzon Immoblar. G.E. Dott. Sergo Rossett TERZO AWISO DI VENDITA SENZA INCANTO IL 10 settembre 2014 ORE I6, 00 E CON INCANTO IL

Dettagli

InfoCenter Product A PLM Application

InfoCenter Product A PLM Application genes d un fra o Gestone de crcolazone dell'nformazone sa crcoscrtta entro Pdetermnat ambt settoral. L'ntegrazone de sstem e de odpartment azendal rchede nuove modaltà operatve, nuove t competenze e nuov

Dettagli

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model

Ricerca Operativa e Logistica Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentili. Modelli per la Logistica: Single Flow One Level Model Multi Flow Two Level Model Rcerca Operatva e Logstca Dott. F.Carrabs e Dott.ssa M.Gentl Modell per la Logstca: Sngle Flow One Level Model Mult Flow Two Level Model Modell d localzzazone nel dscreto Modell a Prodotto Sngolo e a Un

Dettagli

FORMAZIONE ALPHAITALIA

FORMAZIONE ALPHAITALIA ALPHAITALIA PAG. 1 DI 13 FORMAZIONE ALPHAITALIA IL SISTEMA DI GESTIONE PER LA QUALITA Quadro ntroduttvo ALPHAITALIA PAG. 2 DI 13 1. DEFINIZIONI QUALITA Grado n cu un nseme d caratterstche ntrnseche soddsfa

Dettagli

Manuale delle Segnalazioni Statistiche e di Vigilanza per gli Intermediari del Mercato Mobiliare

Manuale delle Segnalazioni Statistiche e di Vigilanza per gli Intermediari del Mercato Mobiliare Manuale delle Segnalazon Statstche e d Vglanza per gl Intermedar del Mercato Moblare Crcolare n. 148 del 2 luglo 1991 14 aggornamento del 16 dcembre 2009 VIGILANZA CREDITIZIA E FINANZIARIA Manuale delle

Dettagli

Tutti gli strumenti vanno tarati

Tutti gli strumenti vanno tarati L'INCERTEZZA DI MISURA Anta Calcatell I.N.RI.M S eseguono e producono msure per prendere delle decson sulla base del rsultato ottenuto, come per esempo se bloccare l traffco n funzone d msure d lvello

Dettagli

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA)

XXX.XX Ordinanza sulla contrassegnazione delle automobili nuove con l etichetta ambientale (Ordinanza sull etichetta ambientale, OEA) XXX.XX Ordnanza sulla contrassegnazone delle automobl nuove con l etchetta ambentale (Ordnanza sull etchetta ambentale, OEA) del xx.xx. 2009 Il Consglo federale svzzero, vst gl artcol 8 capoverso e 6 capoverso

Dettagli

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia

CIRCOLARE N. 9. CIRCOLARI DELL ENTE MODIFICATE/SOSTITUITE: nessuna. Firmato: ing. Carlo Cannafoglia PROT. N 53897 ENTE EMITTENTE: OGGETTO: DESTINATARI: DATA DECORRENZA: CIRCOLARE N. 9 DC Cartografa, Catasto e Pubblctà Immoblare, d ntesa con l Uffco del Consglere Scentfco e la DC Osservatoro del Mercato

Dettagli

COMUNE DI SANTA VENERINA

COMUNE DI SANTA VENERINA COMUNE DI SANTA VENERINA Provnca Catana ORDINANZA SINDACALE n. 13 el 21 agosto 2014 OGGETTO: Mofca el calenaro raccolta porta a porta a partre a gorno 8 settembre 2014. PREMESSO che l Comune Santa Venerna

Dettagli

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015

MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 MACROECONOMIA A.A. 2014/2015 ESERCITAZIONE 2 MERCATO MONETARIO E MODELLO /LM ESERCIZIO 1 A) Un economa sta attraversando un perodo d profonda crs economca. Le banche decdono d aumentare la quota d depost

Dettagli

ARGOMENTI 1. 2. 3. 4. I

ARGOMENTI 1. 2. 3. 4. I ARGOMENTI 1. Defnzon 2. La classfcazone 3. Competenze e compt 4. I rfut assmlat 5. La raccolta dfferenzata 6. Il trattamento 7. La stablzzazone 8. Il codce CER 191212 9. La FOS 10. Il percolato INDICE

Dettagli

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri

Scelta dell Ubicazione. di un Impianto Industriale. Corso di Progettazione Impianti Industriali Prof. Sergio Cavalieri Scelta dell Ubcazone d un Impanto Industrale Corso d Progettazone Impant Industral Prof. Sergo Cavaler I fattor ubcazonal Cost d Caratterstche del Mercato Costruzone Energe Manodopera Trasport Matere Prme

Dettagli

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI A. A. 2013/2014

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI A. A. 2013/2014 FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI A. A. 2013/2014 IL PRESIDE DELLA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE, SOCIOLOGIA, COMUNICAZIONE (Prof.

Dettagli

Manifesto degli Studi A. A. 2013/2014

Manifesto degli Studi A. A. 2013/2014 SCENZE DELLA FORMAZONE, SCENZE POLTCHE E SOCAL Manifesto degli Studi A. A. 2013/2014 Corsi di Laurea attivati ai sensi del Corso di Laurea in Pedagogia dell nfanzia (Classe L-19) Corso di Laurea nterclasse

Dettagli

Manuale di conservazione della Provincia di Verona (Articolo 8 DPCM 3 dicembre 2013)

Manuale di conservazione della Provincia di Verona (Articolo 8 DPCM 3 dicembre 2013) p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0045688.30-04-2014.h.13:15 Allegato alla determnazone organzzatva n. del PROVINCIA DI VERONA Settore drezone generale Servzo gestone nformatzzata de fluss documental e trattamento

Dettagli

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2)

10-7-2009. GAZZETTA UFFICIALE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Serie generale - n. 158. ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) ALLEGATO 1 (Allegato A, paragrafo 2) Indcazon per l calcolo della prestazone energetca d edfc non dotat d mpanto d clmatzzazone nvernale e/o d produzone d acqua calda santara 1. In assenza d mpant termc,

Dettagli

La contabilità analitica nelle aziende agrarie

La contabilità analitica nelle aziende agrarie 2 La contabltà analtca nelle azende agrare Estmo rurale ed element d contabltà (analtca) S. Menghn Corso d Laurea n Scenze e tecnologe agrare Percorso Economa ed Estmo Contabltà generale e cont. ndustrale

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO

Dettagli

11111111111 111111111111111' 111111111111 1III

11111111111 111111111111111' 111111111111 1III CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI 31'110/2014 U-5s/6249/2014 CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI IN'GEGNEHl 11111111111 111111111111111' 111111111111 1III /''''''(1''} l,\{lfij,ae'r'1 '-.;'H/h/rl Crco n. 445/XVIII

Dettagli

PROVIAMO A VERIFICARE SE...

PROVIAMO A VERIFICARE SE... PROVAMO A VERFCARE SE... CHECK llst PER la VERFCA DEL RSPETTO DE PRNCPAL OBBLGH N MATERA D SCUREZZA E SALUTE SUL lavoro (RF. PCCOL UFFC) Pago 1 d 7 S PRECSA CHE LA CHECK-L1ST D SEGUTO RPORTATA NON PUÒ

Dettagli

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di'

domiciliato per la carica ove appresso, quale Presidente del Consiglio di' Repertoro N. 26064 Notao Raccolta N. 13000 Salvatore FEDERCO VERBALE D ASSEMBLEA STRAOPRDNARA REPUBBLCA TALANA L'anno duemla undc l gorno ventcnque del mese d luglo alle ore dcotto e ventcnque. n Gula

Dettagli

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi.

dei principali prodotti scientifici ed assistenziali attesi. Relazone e 2:udzo sull'attvtà e strutture dell'rccs Centro Cardolo2:co SuA "Fondazone l\tlonzno" a fn della conferma del rconoscmento come RCCS. a sens della le22.e l. 288 del 16-10-2003. La Commssone

Dettagli

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative

6 ore = 1 credito. 1 credito. 1 credito. 1 credito. Complementari Informatica A 5 IUS/14 Caratterizzanti Giuridico. 5 INF/01 Affiniintegrative UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2004/2005 Corso di laurea specialistica in Economia e Commercio Corso di laurea specialistica in Economia

Dettagli

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida

Hansard OnLine. Unit Fund Centre Guida Hansard OnLne Unt Fund Centre Guda Sommaro Pagna Introduzone al Unt Fund Centre (UFC) 3 Uso de fltr per la selezone de fond 4-5 Lavorare con rsultat del fltro 6 Lavorare con rsultat del fltro - Prezz 7

Dettagli

CALENDARIO DELLE PROVE SCRITTE CLASSE DI CONCORSO -TIPO POSTO

CALENDARIO DELLE PROVE SCRITTE CLASSE DI CONCORSO -TIPO POSTO data 03-mag-16 marted mattna A01 - A17 AD 1 - Ambto dscplnare 1 - Arte A01: Arte e mmagne nella scuola secondara d I grado A 17: Dsegno e stora dell arte negl sttut d struzone secondara d II grado 02-mag-16

Dettagli

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice

Metodologia di controllo. AUTORIMESSE (III edizione) Codice attività: 63.21.0. Indice Metodologa d controllo AUTORIMESSE (III edzone) Codce attvtà: 63.21.0 Indce 1. PREMESSA... 2 2. ATTIVITÀ PREPARATORIA AL CONTROLLO... 3 2.1 Interrogazon dell Anagrafe Trbutara... 3 2.2 Altre nterrogazon

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

A cura di: Barbara Di Vetta. Oggetto: Il regime dell IVA per cassa

A cura di: Barbara Di Vetta. Oggetto: Il regime dell IVA per cassa A cura d: Barbara D Vetta Oggetto: Il regme dell IVA per cassa Con l decreto del Mnstero dell Economa e delle fnanze del 26 marzo 2009 (n Gazzetta Uffcale n. 96 del 27 aprle 2009), prevsto dall artcolo

Dettagli

CITFÀ DIPOMFEI 9 F EB 2015. Servizio Economato DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. in data. Settore Affari Generali e Finanziari. Settore.

CITFÀ DIPOMFEI 9 F EB 2015. Servizio Economato DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. in data. Settore Affari Generali e Finanziari. Settore. CITFÀ DIPOMFEI F ROVIN.\ Dl NAPOI.l Patrmono de11 Unant - Cttì d arte Settore Affar General e Fnanzar Servzo Economato DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Settore I Proposta d Captolo n. determnazone del Drgente

Dettagli

Tali linee strategiche si concretizzano nel: 2_Organizzazione di spazi da dedicare ad eventi temporanei di qualità;

Tali linee strategiche si concretizzano nel: 2_Organizzazione di spazi da dedicare ad eventi temporanei di qualità; AREA TEMATICA Progetto14 CULTURA TURISMO E MARKETING TERRITORIALE Polo culturale nel CS: Pano de contentor Allegato B- scheda tpo per la strutturazone de progett 1. Ttolo del progetto Polo culturale nel

Dettagli

Progetto Formativo ECM per Tecnici di Radiologia Medica Sanitaria Diagnostica per immagini: produzione e gestione delle immagini digitali

Progetto Formativo ECM per Tecnici di Radiologia Medica Sanitaria Diagnostica per immagini: produzione e gestione delle immagini digitali Gornata 1 10/12/08 Progetto Formatvo ECM per Tecnc d Radologa Medca Santara Dagnostca per mmagn: produzone e gestone delle mmagn dgtal Azenda Ospedalera G. Brotzu - Caglar 10-12 Dcembre 2008, 7-9-14-16-21-23-28-30

Dettagli

Orario delle lezioni del I SEMESTRE dal 08 ottobre 2012 al 25 gennaio 2013

Orario delle lezioni del I SEMESTRE dal 08 ottobre 2012 al 25 gennaio 2013 FACOLTÀ D SCENZE DELLA COMUNCAZONE A.A. 2012/2013 Orario delle lezioni del dal 08 ottobre 2012 al 25 gennaio 2013 Corso di laurea in SCENZE DELLA COMUNCAZONE E DELL AMMNSTRAZONE MATERA ANNO D DATA D NZO

Dettagli

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it

Soluzioni per lo scarico dati da tachigrafo innovativi e facili da usare. http://dtco.it Soluzon per lo scarco dat da tachgrafo nnovatv e facl da usare http://dtco.t Downloadkey II Moble Card Reader Card Reader Downloadtermnal DLD Short Range and DLD Wde Range Qual soluzon ho a dsposzone per

Dettagli

Come opera il Parlamento Scozzese

Come opera il Parlamento Scozzese Italano Italan Come opera l Parlamento Scozzese Cosa è l Parlamento Scozzese? Il Parlamento Scozzese è stato fondato nel 1999. È composto da 129 rappresentant elett, conoscut come Membr del Parlamento

Dettagli

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio

Codice di Stoccaggio Capitolo 7 Bilanciamento e reintegrazione dello stoccaggio Codce d Stoccaggo Captolo 7 Blancamento e rentegrazone dello stoccaggo 7.4 Corrspettv per servz d stoccaggo L UTENTE è tenuto a corrspondere a STOGIT, per la prestazone de servz, gl mport dervant dall

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea triennale interfacoltà in MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE Lettere e Filosofia Corso di laurea

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Corso di laurea triennale interfacoltà in MEDIAZIONE LINGUISTICA E CULTURALE Lettere e Filosofia Corso di laurea

Dettagli

ISPETIORATO NAZIONALE DEL LAVORO RELAZIONE ILLUSTRATIVA

ISPETIORATO NAZIONALE DEL LAVORO RELAZIONE ILLUSTRATIVA SPETORATO NAZONALE DEL LAVORO RELAZONE LLUSTRATVA L'spettorato nazonale del lavoro è costtuto a sens dell'art. 8 del decreto legslatvo n. 300 del 1999, cò vuo sgnfcare anztutto che allo stesso è attrbuta

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 Vengono riportati di seguito i prospetti dell organizzazione dei Corsi di Laurea e Laurea magistrale che saranno attivati presso il Dipartimento di Giurisprudenza nell

Dettagli

I SINDACATI E LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA. Il ruolo economico del sindacato in concorrenza imperfetta, in cui:

I SINDACATI E LA CONTRATTAZIONE COLLETTIVA. Il ruolo economico del sindacato in concorrenza imperfetta, in cui: I IDACATI E LA COTRATTAZIOE COLLETTIVA Il ruolo economco del sndacato n concorrenza mperfetta, n cu: a) le mprese fssano prezz de ben n contest d concorrenza monopolstca (con extra-proftt); b) lavorator

Dettagli

Risorse elettroniche on-line. Biblioteca della Camera dei deputati

Risorse elettroniche on-line. Biblioteca della Camera dei deputati Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVI Legslatura Aggornamento febbrao

Dettagli

Risorse elettroniche on-line

Risorse elettroniche on-line Bbloteca della Camera de deputat Rsorse elettronche on-lne Guda alle banche dat esterne dsponbl presso le postazon al pubblco della Bbloteca della Camera de deputat XVII Legslatura Aggornamento gennao

Dettagli

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario

SERVITU PREDIALI. Definizione: peso imposto sopra un fondo (servente), per l utilità di un altro fondo (dominante) appartenente a diverso proprietario SERVITU PREDIALI Defnzone: peso mposto sopra un fondo (servente), per l utltà d un altro fondo (domnante) appartenente a dverso propretaro PREDIALE: predum = FONDO (rferble ad mmoble sa rustco che urbano)

Dettagli

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA

BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE BIBLIOTECA DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE MODERNE BANDO PER LE DOMANDE DI COLLABORAZIONE DI STUDENTI ANNO 2016/2017 IL DIRETTORE DELLA BIBLIOTECA

Dettagli