I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio."

Transcript

1

2 1/8

3 ! I genitori hanno l obbligo di dichiarare la nascita del proprio figlio. La dichiarazione è resa, di solito, da uno dei genitori: solo in casi eccezionali la dichiarazione può essere resa da un procuratore, dal medico o dall ostetrica o da altra persona che ha assistito alla nascita. Se i genitori non sono sposati tra di loro, la dichiarazione di nascita contiene anche la dichiarazione di riconoscimento di figlio naturale. In questo caso entrambi i genitori, contemporaneamente, devono rendere la dichiarazione di nascita. Ma se uno dei genitori non intende riconoscere il figlio, la dichiarazione sarà resa solo da chi ha la volontà di riconoscerlo. Non possono riconoscere i figli naturali i genitori con meno di 16 anni o quelli che sono uniti tra loro da particolari legami di parentela. " #!! $$$$$$$$$$$$$$$$$ I genitori possono scegliere di rendere la dichiarazione di nascita: entro 3 giorni dall evento presso la Direzione Sanitaria dell Ospedale dove è nato il bambino; 2/8

4 entro 10 giorni dall evento presso l Ufficio di Stato Civile del Comune di nascita del bambino o di quello di residenza dei genitori: se i genitori non risiedono nello stesso Comune la dichiarazione è resa, di solito, nel luogo di residenza della madre che è poi nella maggior parte dei casi, il Comune di prima iscrizione anagrafica del bambino; se la dichiarazione è resa dopo più di 10 giorni dalla nascita, il dichiarante deve spiegare all Ufficiale dello Stato Civile le ragioni del ritardo. %! Per rendere la dichiarazione di nascita è necessario che il dichiarante esibisca un documento d identità non scaduto e l attestazione di nascita, che è il documento fondamentale per la dichiarazione e che viene rilasciato dal personale sanitario che ha assistito al parto. &!. Ai nati dovrà essere dato un unico nome che potrà essere costituito da uno o più elementi, anche separati tra loro, fino ad un massimo di tre (es. : CARLO ALBERTO LUIGI O FRANCESCA MARIA LUISA). Il nome dato al bambino deve corrispondere al sesso, al fine di evitare dubbi nell identificazione della persona : se i genitori decidessero di chiamarlo con un nome ambiguo (es.: ANDREA per una femmina), è consigliabile abbinarlo ad un altro elemento, chiaramente identificativo del sesso (es.: ANDREA SOFIA). Il nome assegnato al momento della dichiarazione di nascita verrà sempre indicato negli estratti, nei certificati anagrafici e di stato civile e su tutti i documenti relativi al nuovo nato. 3/8

5 ' (!! $$$$$$$$$$$$$$$ E vietato dare al bambino lo stesso nome del padre, di un fratello o di una sorella viventi, un cognome come nome, nomi ridicoli o vergognosi. E stato però abolito il divieto d imporre nomi indicanti località geografiche (es.: ASIA). )! $$$$$$$$$$$$$ Allo stato attuale, la legge italiana prevede che al figlio legittimo ( cioè il figlio nato da genitori uniti in matrimonio ) assume il solo cognome paterno. Anche il figlio naturale ( cioè il figlio nato da genitori non uniti in matrimonio ) assume il solo cognome paterno, se viene riconosciuto alla nascita da entrambi i genitori: in caso contrario assumerà il cognome del solo genitore che lo ha riconosciuto. Se il riconoscimento del padre fosse successivo a quello della madre, il cognome da assegnare al bambino verrà deciso dal competente Tribunale per i Minorenni. * +,!! $$$$$$$$$$$$$$ Anche la dichiarazione di nascita dei bambini stranieri, nati in un Comune italiano, segue le regole che abbiamo evidenziato prima, con qualche obbligo in più. Se i genitori non hanno la residenza in alcun Comune italiano, la dichiarazione di nascita deve essere resa nel 4/8

6 Comune di nascita del bambino ed anche se i genitori non sono in possesso del permesso di soggiorno, l Ufficiale di Stato civile non può rifiutarsi di ricevere la denuncia. Per le norme di diritto internazionale il diritto al nome è regolato dalla legge nazionale del soggetto : ossia i cittadini stranieri possono dare ai figli nomi e cognomi secondo le disposizioni della loro legge d origine. Oltre all attestazione sanitaria ed a validi documenti di riconoscimento, al momento della dichiarazione di nascita è necessaria l esibizione di un idonea documentazione che dimostri che i genitori sono sposati. In caso contrario, poiché anche la capacità di riconoscere un figlio naturale è determinata dalla legge nazionale dei genitori, sarà necessaria la produzione di regolare documentazione rilasciata dal consolato straniero in Italia. La nascita in Italia del bambino straniero non comporta l acquisto della cittadinanza italiana. +! -.. $$$$$$$$$$$$$$$$$ Subito dopo la dichiarazione di nascita, il bambino viene iscritto d ufficio nel luogo di residenza della madre. Per i nati stranieri l iscrizione in anagrafe non è automatica, ma i genitori, che sono in possesso di regolare permesso di soggiorno, devono richiedere presso la Questura di Milano, l iscrizione del bambino sul proprio permesso di soggiorno e trasmettere poi una copia all Anagrafe di residenza. 5/8

7 / $$$$$$$$$$$$$$$ Per il rilascio del codice fiscale del nato, è possibile recarsi presso una qualunque Agenzia dell Entrate (ex ufficio imposte) d Italia. Il familiare richiedente deve esibire un certificato di nascita del bambino ed un documento d identità proprio. Dopo la compilazione di un apposito modulo, viene rilasciato il codice fiscale provvisorio. Successivamente verrà inviato all indirizzo del richiedente il modello plastificato.... Per garantire al nato l assistenza sanitaria del pediatra e molto importante che venga richiesto all ASL la tessera sanitaria. In questo caso è necessario che il familiare richiedente esibisca il codice fiscale, anche provvisorio, del bambino, ed un proprio documento d identità, non ancora scaduto. Nella maggior parte dei casi, l ASL rilascia immediatamente il tesserino sanitario. La tessera sanitaria può essere rilasciata dall ASL anche ai non residenti (anche stranieri) che si trovano sul territorio per motivi di salute o di lavoro, o agli stranieri che sono in attesa di rilascio del permesso di soggiorno. 6/8

8 0 1$ $$$$$$$$$$$$$$$ Anche i nati possono avere un proprio documento d identità, più comunemente conosciuto come tesserino per minori, valido per l estero. I genitori possono rivolgersi all Ufficio anagrafe del Comune di residenza, compilare un apposito modulo, produrre una foto del nato ed esibire un proprio documento d identità. L Ufficio Anagrafe del Comune di Desio trasmette, ogni giovedì della settimana, alla Questura di Monza il tesserino compilato e la documentazione necessaria, per il visto di convalida per l estero. Nei casi d urgenza, la richiesta di rilascio, deve essere rivolta direttamente al Commissariato di Monza. Il tesserino per minori non può essere rilasciato ai cittadini stranieri, che non hanno diritto, per la legge italiana, al rilascio di qualunque documento d identità valido per l estero. 7/8

9 2 3 $$$$$$$$$$$$$$$$ Servizi Demografici Ufficio di Stato civile Via Gramsci, n3 Desio Tel Orari d apertura: da lun a ven 9/13 mart e giov 15/17.30 sab. 9.15/ Agenzia dell Entrate n.1 Via Corso Italia n.66 - Desio Tel Orari d apertura da lun a ven 8.30/12.30 da lun a giov 14.45/15.45 Agenzia dell Entrate n. 2 Via Carlo Porta n Desio Tel Orari d apertura da lun a ven 8.30/12.30 da lun a giov 14.45/15.45 Azienda Sanitaria Locale n. 30 (ASL) Servizio Amministrativo Via U.Foscolo n. 24 Desio Orari d apertura da lun a ven 8.30/13.30 Tel. n Commissariato di Monza V.le Romagna - Monza Tel. n /24101 Orari d apertura da lun a ven 8.30/12.30 sab. 8.30/ /8

Cittadinanza. Quando si può richiedere

Cittadinanza. Quando si può richiedere Cittadinanza Quando si può richiedere La cittadinanza italiana può essere richiesta nei seguenti casi: Matrimonio con cittadino italiano Discendenza da cittadino italiano Per scelta da parte di cittadino

Dettagli

Dichiarazione di nascita

Dichiarazione di nascita Dichiarazione di nascita Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Ufficio Stato Civile Via A. Ressi, 6 - Piano terra 0544.97.92.48 demografici@comunecervia.it Scopo La denuncia di nascita è l'iscrizione

Dettagli

Carta dei Servizi Demografici

Carta dei Servizi Demografici Carta dei Servizi Demografici I Servizi Demografici si rivolgono ai cittadini residenti all interno del territorio comunale di Arbus e si occupano di: gestire i servizi demografici e tutte le attività

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA Appuntamento il giorno alle ore P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

Dipartimento Rete Ospedaliera. Procedura Specifica Percorso Accoglienza Ospedaliera Centri Nascita Azienda USL Toscana Centro.

Dipartimento Rete Ospedaliera. Procedura Specifica Percorso Accoglienza Ospedaliera Centri Nascita Azienda USL Toscana Centro. PS.DRO.01 0 2 di 5 Indice 1. Premessa... 2 2. Scopo/ Obiettivi... 2 3. Campo di applicazione... 3 4. Glossario e Definizioni... 3 5. Responsabilità e descrizione delle attività... 3 6. Diffusione/conservazione/consultazione/archiviazione...

Dettagli

Opuscolo on line PER IL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITA. P.O. del Servizio Demografico del Municipio Roma VII (ex IX)

Opuscolo on line PER IL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITA. P.O. del Servizio Demografico del Municipio Roma VII (ex IX) Opuscolo on line PER IL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITA - Cartacea - elettronica A cura di Raffaele Del Franco P.O. del Servizio Demografico del Municipio Roma VII (ex IX) L OPUSCOLO CONTIENE ANCHE LE

Dettagli

Progetto ICARO. Cooperazione Applicativa

Progetto ICARO. Cooperazione Applicativa Progetto ICARO Cooperazione Applicativa Dematerializzazione dott.ssa Avv. Anna Mino dott. Giorgio Bontempi Loretta Festa Prof. Massimiliano Redolfi Normativa DPR 445/2000 La pubblica amministrazione non

Dettagli

ATTESTATAZIONE DI AVVENUTA NASCITA

ATTESTATAZIONE DI AVVENUTA NASCITA Atto n /20 ATTESTATAZIONE DI AVVENUTA NASCITA Il/la, matricola, in qualità di (dirigente medico/ostetrica), ATTESTA di aver assistito la puerpera, S.ra, nata a il / /, residente a Prov., di cittadinanza,

Dettagli

SEGRETERIA DI PRESIDENZA SEI UGL

SEGRETERIA DI PRESIDENZA SEI UGL Schede informative per la compilazione dei Permessi di Soggiorno e della Carta di Soggiorno per gli operatori del Patronato Enas e gli operatori del Sei Ugl Roma, 09/05/2016 SEGRETERIA DI PRESIDENZA 1

Dettagli

Per i neo genitori COMUNE DI CASTELLO D ARGILE PROVINCIA DI BOLOGNA. Piazza A. Gadani, CASTELLO D ARGILE TEL FAX

Per i neo genitori COMUNE DI CASTELLO D ARGILE PROVINCIA DI BOLOGNA. Piazza A. Gadani, CASTELLO D ARGILE TEL FAX COMUNE DI CASTELLO D ARGILE PROVINCIA DI BOLOGNA Piazza A. Gadani, 2 40050 CASTELLO D ARGILE TEL. 051 68.68.811 FAX 051 68.68.810 e-mail: anagrafe@comune.castello-d-argile.bo.it Per i neo genitori DENUNCIA

Dettagli

AVVISO CARTA D IDENTITA ELETTRONICA

AVVISO CARTA D IDENTITA ELETTRONICA AVVISO CARTA D IDENTITA ELETTRONICA Si comunica che da VENERDI 1 FEBBRAIO 2019, sarà attivo il rilascio della carta d identità elettronica. LA CARTA D IDENTITA CARTACEA IN CORSO DI VALIDITA GIA IN POSSESSO

Dettagli

Il certificato di nascita. Autore : Redazione. Data: 01/10/2018

Il certificato di nascita. Autore : Redazione. Data: 01/10/2018 Il certificato di nascita Autore : Redazione Data: 01/10/2018 Quando nasce un bambino è necessario che i genitori adempiano alcuni obblighi che permetteranno a loro figlio di diventare a tutti gli effetti

Dettagli

COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Servizi Educativi

COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Servizi Educativi SPAZIO RISERVATO AL COMUNE DATA DI PRESENTAZIONE / / 2019 PROTOCOLLO N. VALORE I.S.E.E. SCADENZA I.S.E.E. RETTA MENLE COSTO PASTO COMUNE DI CREMA Area Servizi al Cittadino Servizi Educativi DOMANDA DI

Dettagli

cheindata...èdeceduta a... la detta signora C. lasciando testamento olografo pubblicato con verbale del notaiodr...indata

cheindata...èdeceduta a... la detta signora C. lasciando testamento olografo pubblicato con verbale del notaiodr...indata 140 delle persone e della famiglia cheindata...èdeceduta a..... la detta signora C. lasciando testamento olografo pubblicato con verbale del notaiodr...indata..... N o..... di rep., con il quale testamento

Dettagli

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca NASCITA Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca I figli di cittadini entrambi italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all estero ed

Dettagli

Riconoscimento jure sanguinis della cittadinanza italiana

Riconoscimento jure sanguinis della cittadinanza italiana Riconoscimento jure sanguinis della cittadinanza italiana Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Ufficio Stato Civile Via A. Ressi, 6 - Piano terra 0544.97.92.48 demografici@comunecervia.it Scopo

Dettagli

Nascita dello straniero in Italia. Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dell atto di nascita

Nascita dello straniero in Italia. Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dell atto di nascita Nascita dello straniero in Italia Difficoltà operative ed adempimenti al momento della formazione dell atto di nascita di Valeria Pini esperta ANUSCA Provincia di Bergamo, 9 maggio 2012 L evento della

Dettagli

Per i lavoratori italiani o di paesi dell Unione Europea

Per i lavoratori italiani o di paesi dell Unione Europea Lavoratori Domestici: COSA FARE PRIMA DELL'ASSUNZIONE A seconda della provenienza e dell età del lavoratore sono richiesti adempimenti diversi sia al datore di lavoro sia al lavoratore. Per i lavoratori

Dettagli

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa)

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) Per includere determinati familiari nel nucleo e/o per avere diritto all aumento dei limiti di reddito che determinano l assegno è necessario compilare il modulo, ANF

Dettagli

Comune di Volterra. La/Il sottoscritta/o inoltra istanza per la concessione del BONUS BEBE del Comune di Volterra

Comune di Volterra. La/Il sottoscritta/o inoltra istanza per la concessione del BONUS BEBE del Comune di Volterra Comune di Volterra SETTORE 5 - Sociale Unico Gare e Patrimonio Ufficio Sociale Al Sindaco del Comune di VOLTERRA La/Il sottoscritta/o inoltra istanza per la concessione del BONUS BEBE del Comune di Volterra

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig.

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA ( Art. 46 e 47 DPR 28 Dicembre 2000 n. 445) Il Sig./la Sig. AL SIG. SINDACO PROTOCOLLO DI ACCETTAZIONE DEL COMUNE DI CASALNUOVO DI NAPOLI UFFICIO SOSTEGNO AL REDDITO LEGGE 448/98 DOMANDA PER LA RICHIESTA DELL ASSEGNO DI MATERNITA DELL ART. 66 DELLA LEGGE 448/98

Dettagli

a) Solo mediante specifico atto di competenza del Presidente della Repubblica;

a) Solo mediante specifico atto di competenza del Presidente della Repubblica; 1. Le leggi sono abrogate: a) Solo mediante specifico atto di competenza del Presidente della Repubblica; b) Da leggi costituzionali e regionali; c) Mediante legge successiva espressa e tacita. 2. Le funzioni

Dettagli

Declinazione del requisito

Declinazione del requisito Requisito Declinazione del requisito presenza di almeno tre figli minorenni, compresi i minori in affido familiare, di cui almeno uno in età 0-6 anni famiglie come definite dalla Carta Costituzionale,

Dettagli

Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Sportello n. 2 - Servizi alla persona Sviluppo della collettività. Domanda n Presentata il 2017

Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Sportello n. 2 - Servizi alla persona Sviluppo della collettività. Domanda n Presentata il 2017 Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Sportello n. 2 - Servizi alla persona Sviluppo della collettività Al Responsabile dei Servizi Educativi DOMANDA ISCRIZIONE NIDI D INFANZIA COMUNALI Anno Educativo

Dettagli

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca NASCITA Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca I figli di cittadini entrambi italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all estero ed

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Aprile 2017

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Aprile 2017 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Aprile 2017 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato da

Dettagli

Codice fiscale: chi lo rilascia?

Codice fiscale: chi lo rilascia? Codice fiscale: chi lo rilascia? Autore : Redazione Data: 31/10/2018 Il codice fiscale è rilasciato dall'agenzia delle Entrate con modalità differenti a seconda che il richiedente sia un cittadino italiano,

Dettagli

Stranieri. Pagina 1 di 13

Stranieri. Pagina 1 di 13 Pagina 1 di 13 Carta di identità, certificati, autenticazioni ATTESTATI DI SOGGIORNO COMUNITARI Domanda dell'attestazione di regolarità di soggiorno a conclusione dell'iscrizione anagrafica o dell'attestazione

Dettagli

COMUNE DI REGGIO CALABRIA

COMUNE DI REGGIO CALABRIA COMUNE DI REGGIO CALABRIA Settore Welfare Via S. Anna II Tronco, piazzale Ce.Dir., corpo H, piano I Prot. n del DOMANDA D ISCRIZIONE AI NIDI D INFANZIA COMUNALI Anno Educativo 2016/2017 La presente scheda

Dettagli

L'assegno di maternità può essere richiesto dalle madri, residenti nel Comune di Crespina Lorenzana, che sono:

L'assegno di maternità può essere richiesto dalle madri, residenti nel Comune di Crespina Lorenzana, che sono: Assegno di maternità Che cos è l Assegno di maternità? L'assegno di maternità, concesso dal Comune ed erogato dall'inps, è un assegno che la madre lavoratrice o disoccupata può chiedere al Comune per la

Dettagli

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca

NASCITA. Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca NASCITA Come registrare in Italia il figlio nato nella Repubblica Slovacca I figli di cittadini entrambi italiani o di almeno uno dei due genitori con cittadinanza italiana, anche se nati all estero ed

Dettagli

SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE

SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE SERVIZI DEMOGRAFICI ANAGRAFE La carta di identità La carta di identità è un documento di riconoscimento che può essere rilasciato fin dal primo giorno di vita e che è valido per l espatrio in tutti i Paesi

Dettagli

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO Coordinamento degli sportelli per l immigrazione DOCUMENTI DA PORTARE PER LA RICHIESTA DI CITTADINANZA A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO REQUISITI: La cittadinanza, ai sensi dell articolo 5 della legge 5 febbraio

Dettagli

Il/La sottoscritto/a CID. celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a CHIEDE

Il/La sottoscritto/a CID. celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a CHIEDE Da inviare a: a Ferservizi per il tramite della struttura P.O. di riferimento Il/La sottoscritto/a CID celibe/nubile coniugato/a vedovo/a separato/a divorziato/a l attribuzione CHIEDE la rideterminazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO AVVIAMENTO A SELEZIONE PRESSO ENTI PUBBLICI Art.16 L. 56/87 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CHIEDE

AVVISO PUBBLICO AVVIAMENTO A SELEZIONE PRESSO ENTI PUBBLICI Art.16 L. 56/87 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE CHIEDE D I R E Z I O N E R E G I O N A L E L A V O R O A r e a d e c e n t r a t a C e n t r i p e r l i m p i e g o L a z i o C e n t r o C e n t r o p e r l I m p i e g o AVVISO PUBBLICO AVVIAMENTO A SELEZIONE

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Febbraio 2017 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato

Dettagli

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana.

La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano il figlio nato da padre italiano e/o da madre italiana. CITTADINANZA ITALIANA Comune: Coriano Ufficio: Stato civile Referente: Mariani Edoardo Bartolucci Massimo Descrizione: La cittadinanza italiana si basa sul principio della discendenza per il quale è italiano

Dettagli

Procedura per il rilascio del passaporto italiano

Procedura per il rilascio del passaporto italiano Procedura per il italiano CITTADINANZA DEL RICHIEDENTE Iscritto AIRE consolato di Adelaide Maggiorenne senza figli minorenni Maggiorenne con figli minorenni Minore di 12 anni Minore di età compresa tra

Dettagli

Cambio di residenza da un altro Comune al Comune di Castelbaldo (immigrazione)

Cambio di residenza da un altro Comune al Comune di Castelbaldo (immigrazione) Cambio di residenza da un altro Comune al Comune di Castelbaldo (immigrazione) Come fare e a chi rivolgersi Chi può presentare la dichiarazione La dichiarazione di cambio di residenza da un altro Comune

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Gennaio 2018 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato da

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Il sottoscritto (solo padre o madre) COGNOME NOME Dipendente a tempo indeterminato dell Azienda U.S.L. Unica Della Romagna, sede territoriale di Rimini Figlio di dipendente a

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Aprile 2016

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Aprile 2016 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Aprile 2016 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli e Statistica coordinato dal

Dettagli

FAQ PRIMA VISITA 1) QUALI NOVITÀ DAL 2019?

FAQ PRIMA VISITA 1) QUALI NOVITÀ DAL 2019? 1) QUALI NOVITÀ DAL 2019? A partire dal 1 gennaio 2019 tutti i residenti in Emilia-Romagna appartenenti a nuclei fiscali con almeno 2 figli a carico, limitatamente ai genitori ed ai figli a carico, sono

Dettagli

L esenzione spetta al genitore, al coniuge e ai figli a carico purché residenti in Emilia- Romagna

L esenzione spetta al genitore, al coniuge e ai figli a carico purché residenti in Emilia- Romagna REVISIONE DELLE MODALITA' DI COMPARTECIPAZIONE ALLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SANITARIA A FAVORE DELLE FAMIGLIE CON ALMENO 2 FIGLI A CARICO (DGR 2076/2018) QUALI NOVITÀ CI SARANNO DAL 2019? A partire dal

Dettagli

Rettifica/aggiornamento dati anagrafici e di stato civile per cittadini stranieri

Rettifica/aggiornamento dati anagrafici e di stato civile per cittadini stranieri Rettifica/aggiornamento dati anagrafici e di stato civile per cittadini stranieri Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Ufficio Anagrafe Via A. Ressi, 6 - Piano terra 0544.97.92.47-0544.97.92.10

Dettagli

ISCRIZIONE ALLE SCUOLE PUBBLICHE COMUNALI E STATALI DELL INFANZIA Anno scolastico 2017/2018. Nato/a a Il Nazione (se nato all estero)

ISCRIZIONE ALLE SCUOLE PUBBLICHE COMUNALI E STATALI DELL INFANZIA Anno scolastico 2017/2018. Nato/a a Il Nazione (se nato all estero) COORD. SERVIZI EDUCATIVI COMUNE DI PRATO ISTITUTI COMPRENSIVI E AUTONOMI CITTA DI PRATO Il/La sottoscritto/a Cognome ISCRIZIONE ALLE SCUOLE PUBBLICHE COMUNALI E STATALI DELL INFANZIA Anno scolastico 2017/2018

Dettagli

A tal fine unisce alla presente istanza: Estratto per sunto dell atto di nascita dell ascendente rilasciato dal Comune di

A tal fine unisce alla presente istanza: Estratto per sunto dell atto di nascita dell ascendente rilasciato dal Comune di MARCA DA BOLLO 16,00 All ufficiale dello stato Civile di Carbonia OGGETTO: Domanda di riconoscimento della cittadinanza italiana come discendente da cittadini italiani per nascita..l. sottoscritt (Cognome

Dettagli

P17 - Vorrei la carta d'identità. Rev

P17 - Vorrei la carta d'identità. Rev P17 Vorrei la carta d'identità. Rev.524.3.2017 Definizione La carta di identità è il documento personale di riconoscimento rilasciato dall'ufficio Anagrafe del Comune. Ha una validità temporale differente

Dettagli

Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Area 2 - Servizi alla persona Sportello al cittadino

Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Area 2 - Servizi alla persona Sportello al cittadino Comune di Lastra a Signa (Prov. di Firenze) Area 2 - Servizi alla persona Sportello al cittadino DOMANDA ISCRIZIONE NIDI D INFANZIA COMUNALI Anno Educativo 205 206 DATI RELATIVI AL BAMBINO Cognome Nome

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Acquisto della cittadinanza italiana Descrizione

Dettagli

CARTE D IDENTITÀ ELETTRONICHE (C.I.E.) INFORMAZIONI E ORARIO DI RICEVIMENTO

CARTE D IDENTITÀ ELETTRONICHE (C.I.E.) INFORMAZIONI E ORARIO DI RICEVIMENTO CARTE D IDENTITÀ ELETTRONICHE (C.I.E.) INFORMAZIONI E ORARIO DI RICEVIMENTO IL COMUNE DI SUNO È ABILITATO AL RILASCIO DELLA CARTA D IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE) COS È: La carta d identità elettronica è l

Dettagli

La formazione dell atto di nascita

La formazione dell atto di nascita NASCITA E FILIAZIONE DELLO STRANIERO La formazione dell atto di nascita Nadia Patriarca Merano XXX Convegno Nazionale L evento nascita All evento nascita si connettono interessi superiori, statali e familiari,

Dettagli

Carta d identità elettronica (CIE)

Carta d identità elettronica (CIE) Carta d identità elettronica (CIE) I cittadini in possesso di una carta di identità in formato cartaceo, in corso di validità, non dovranno sostituirla con una carta d identità elettronica (CIE): le carte

Dettagli

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Settore Sviluppo Economico e sportelli al cittadino servizio anagrafe stato civile elettorale

CITTÀ DI CASELLE TORINESE Settore Sviluppo Economico e sportelli al cittadino servizio anagrafe stato civile elettorale Provincia di Torino Via Cravero 47 c.a.p. 10072 Tel. 011 9964000 Fax 011 996.41.90 CARTA D IDENTITÀ ELETTRONICA La nuova Carta d'identità Elettronica (C.I.E.), è un documento di riconoscimento, può essere

Dettagli

AMBASCIATA D ITALIA MADRID Cancelleria Consolare Calle Agustín de Betancourt, Madrid

AMBASCIATA D ITALIA MADRID Cancelleria Consolare Calle Agustín de Betancourt, Madrid AMBASCIATA D ITALIA MADRID Cancelleria Consolare Calle Agustín de Betancourt, 3 28003 Madrid E-mail info.madrid@esteri.it - Sito web www.consmadrid.esteri.it COME ISCRIVER ALL AIRE: 1. Per posta: Calle

Dettagli

VAI AL SISTEMA DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTO PER LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

VAI AL SISTEMA DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTO PER LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA VAI AL SISTEMA DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTO PER LA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA CARTA IDENTITA ELETTRONICA (CIE) A partire dal 14 marzo 2018 ai cittadini residenti nel Comune di Arcugnano sarà rilasciata

Dettagli

Le domande possono essere presentate dal 10/05/2018 ed entro le ore 12,00 del 31/05/2018, Data di prot. Protocollo n. comune DI BORGO VAL DI TARO

Le domande possono essere presentate dal 10/05/2018 ed entro le ore 12,00 del 31/05/2018, Data di prot. Protocollo n. comune DI BORGO VAL DI TARO Data di prot. Protocollo n. comune DI BORGO VAL DI TARO PROVINCIA DI PARMA PROGETTO PER LA CONCILIAZIONE VITA E LAVORO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L'ASSEGNAZIONE

Dettagli

COLONIE SOGGIORNI ESTIVI PER BAMBINI E ADOLESCENTI RICHIESTA DI AMMISSIONE DA PRESENTARE COMPILATA IN OGNI SUA PARTE ENTRO IL 15 FEBBRAIO 2016

COLONIE SOGGIORNI ESTIVI PER BAMBINI E ADOLESCENTI RICHIESTA DI AMMISSIONE DA PRESENTARE COMPILATA IN OGNI SUA PARTE ENTRO IL 15 FEBBRAIO 2016 Mod. 03.13.lav COLONIE SOGGIORNI ESTIVI PER BAMBINI E ADOLESCENTI ANNO 2016 RICHIESTA DI AMMISSIONE DA PRESENTARE COMPILATA IN OGNI SUA PARTE ENTRO IL 15 FEBBRAIO 2016 LAVORATORE RICHIEDENTE cellulare

Dettagli

Carta di identità a cittadini residenti minorenni

Carta di identità a cittadini residenti minorenni Carta di identità a cittadini residenti minorenni Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Ufficio Anagrafe Via A. Ressi, 6 - Piano terra 0544.97.92.47-0544.97.92.10 demografici@comunecervia.it

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO ALLE FAMIGLIE CON ALMENO QUATTRO FIGLI MINORENNI AL

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO ALLE FAMIGLIE CON ALMENO QUATTRO FIGLI MINORENNI AL COMUNE DI GROSIO Provincia di Sondrio Via Roma n. 34 2303 GROSIO (SO) Tel. 0342-8412 Fax 0342-841231 e-mail: protocollo@comune.grosio.so.it CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI UN CONTRIBUTO ALLE FAMIGLIE CON

Dettagli

Il PAZIENTE ha il diritto:

Il PAZIENTE ha il diritto: AZIENDA OSPEDALIERA DI COSENZA La Carta dei Diritti e dei Doveri del Paziente è stata elaborata dall U.O. Comunicazione e URP Anno 2018 Il PAZIENTE ha il diritto: ad essere assistito e curato con premura

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 584 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori LAVAGNINI, DIANA Lino, PALUMBO, BEDIN, COVIELLO, VERALDI, FUSILLO, MONTELEONE,

Dettagli

ICARO La gestione integrata dell evento nascita

ICARO La gestione integrata dell evento nascita ICARO La gestione integrata dell evento nascita Direttore Generale, Dott.ssa Mara Azzi Seriate, 26 novembre 2015 Quanti bimbi nascono ogni anno a Bergamo? In provincia di Bergamo nascono circa 10.000 bambini

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO. dichiara. di trasferire la residenza all estero (Stato* ) chiede

IL SOTTOSCRITTO. dichiara. di trasferire la residenza all estero (Stato* ) chiede DICHIARAZIONE DI TRASFERIMENTO DI RESIDENZA ALL ESTERO DI CITTADINO ITALIANO CON CONTESTUALE RICHIESTA DI ISCRIZIONE ALL'AIRE (ANAGRAFE DEGLI ITALIANI RESIDENTI ALL'ESTERO) IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome*

Dettagli

LA NUOVA CARTA D IDENTITA ELETTRONICA (C.I.E.)

LA NUOVA CARTA D IDENTITA ELETTRONICA (C.I.E.) LA NUOVA CARTA D IDENTITA ELETTRONICA (C.I.E.) Il Comune di Fino Mornasco è stato abilitato dal Ministero dell Interno al rilascio della nuova Carta di Indentità Elettronica a partire dal 1 Dicembre 2017

Dettagli

COMUNE DI REGGELLO U.O. SERVIZIO SOCIALE. Domanda per la richiesta dell assegno di nucleo familiare ai sensi dell art.65 della legge 448/98

COMUNE DI REGGELLO U.O. SERVIZIO SOCIALE. Domanda per la richiesta dell assegno di nucleo familiare ai sensi dell art.65 della legge 448/98 COMUNE DI REGGELLO U.O. SERVIZIO SOCIALE Domanda per la richiesta dell assegno di nucleo familiare ai sensi dell art.65 della legge 448/98 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA

Dettagli

_L_ sottoscritt_(cognome) cittadin (indicare la cittadinanza o la condizione di apolidia) (paternità) (Cognome, nome e cittadinanza)

_L_ sottoscritt_(cognome) cittadin (indicare la cittadinanza o la condizione di apolidia) (paternità) (Cognome, nome e cittadinanza) Istanza di conferimento della cittadinanza italiana ai sensi dell articolo 5 della legge 5 febbraio 1992, n. 91 e successive modifiche e integrazioni, con contestuali dichiarazioni sostitutive di cui agli

Dettagli

ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA E DEI LORO FAMILIARI

ISCRIZIONE ANAGRAFICA DEI CITTADINI DELL UNIONE EUROPEA E DEI LORO FAMILIARI Pag. 1 di 6 Descrizione del servizio Iscrizione nell Anagrafe della Popolazione residente dei cittadini comunitari e loro familiari Cosa deve consegnare e/o quali informazioni deve fornire l utente PROCEDURE

Dettagli

Domanda di iscrizione agli asili nido comunali per l a.s. 2012/13 Termine di presentazione della domanda 31/05/2012

Domanda di iscrizione agli asili nido comunali per l a.s. 2012/13 Termine di presentazione della domanda 31/05/2012 Direzione Cultura, Sport e Politiche Formative Domanda di iscrizione agli asili nido comunali per l a.s. 2012/13 Termine di presentazione della domanda 31/05/2012 All Ufficio Pubblica Istruzione Il/la

Dettagli

COMUNE DI REGGIO CALABRIA Settore Politiche Sociali

COMUNE DI REGGIO CALABRIA Settore Politiche Sociali COMUNE DI REGGIO CALABRIA Settore Politiche Sociali Via Magna Grecia, n. 13/15 DOMANDA DA PRESENTARE ENTRO IL 12 LUGLIO 2011 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO AZIENDALE per l anno educativo 2011/2012

Dettagli

CITTA DI FRATTAMAGGIORE

CITTA DI FRATTAMAGGIORE Carta di identità elettronica -C.I.E. Descrizione e modalità di richiesta Ufficio: Anagrafe Referente: Resp. Proced. Dr.ssa. Maria Mallardo Indirizzo: Piazza Umberto I Tel: per informazioni sulla procedura:

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA CLASSE SEZIONE A.S 20 / Proveniente da dove ha studiato come prima. lingua straniera e come seconda lingua straniera

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA CLASSE SEZIONE A.S 20 / Proveniente da dove ha studiato come prima. lingua straniera e come seconda lingua straniera Pag 1 di 6 ISTITUTO SUPERIORE STATALE Majorana Meucci Via Luigi Galvani n 5-95024 Acireale (CT) - Tel/Fax 095 7633724 e-mail : ctis032001@istruzione.it - web: www.majorana-meucci.it Al Dirigente Scolastico

Dettagli

SPETT. Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune

SPETT. Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune SPETT. C/A COMUNE DI MONTEROTONDO UFFICIO ANAGRAFE Cambi Indirizzo DICHIARAZIONE DI CAMBIO DI INDIRIZZO Dichiarazione di cambiamento di abitazione nell'ambito dello stesso comune IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2011

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2011 La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2011 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

Domanda di iscrizione agli Asili Nido comunali per l a.s. 2017/18 Termine di presentazione della domanda 31/05/2017

Domanda di iscrizione agli Asili Nido comunali per l a.s. 2017/18 Termine di presentazione della domanda 31/05/2017 Settore Servizi Alla Persona Servizio Pubblica Istruzione Domanda di iscrizione agli Asili Nido comunali per l a.s. 2017/18 Termine di presentazione della domanda 31/05/2017 All Ufficio Pubblica Istruzione

Dettagli

Sezione 4:dati del richiedente :terza parte

Sezione 4:dati del richiedente :terza parte Sezione 4:dati del richiedente :terza parte completare con dati del richiedente: cittadinanza documento di identita: tipo del documento data di rilascio numero del documento rilasciato da data di scadenza

Dettagli

La/Il sottoscritta/o inoltra istanza ai sensi del CAPO II, sezione I della legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013, per:

La/Il sottoscritta/o inoltra istanza ai sensi del CAPO II, sezione I della legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013, per: ALLEGATO A Legge regionale n. 45 del 2 agosto 2013 Interventi di sostegno finanziario in favore delle famiglie e dei lavoratori in difficoltà, per la coesione e per il contrasto al disagio sociale ISTANZA

Dettagli

Istruzioni per la compilazione del modulo

Istruzioni per la compilazione del modulo Istruzioni per la compilazione del modulo Questo modulo di richiesta visto: Deve essere compilato a mano in Italiano. Deve essere compilato in ogni sua parte. Le informazioni richieste sono tutte obbligatorie.

Dettagli

Stranieri. Pagina 1 di 10

Stranieri. Pagina 1 di 10 Pagina 1 di 10 Avere un figlio AGEVOLAZIONI TARIFFARIE SERVIZI EDUCATIVI E SCOLASTICI Domanda di pagamento di rette inferiori alle massime stabilite per ciascun servizio educativo o scolastico. Bambino

Dettagli

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ISCRIZIONE ANAGRAFICA da presentare dopo tre mesi dall ingresso in Italia per una permanenza ulteriore sul territorio italiano, da parte di: - CITTADINO STRANIERO

Dettagli

CARTA DI SOGGIORNO. Mauro Cam palto 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD

CARTA DI SOGGIORNO. Mauro Cam palto 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD CARTA DI SOGGIORNO Mauro Cam palto Definizione e riferimenti normativi Art 9 D.Lvo n.286/1998 Art 16 D.P.R n.396/1999 La legge sull immigrazione prevede la possibilità per chi da tempo lavora e risiede

Dettagli

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia

CITTA DI SARZANA Provincia della Spezia Originale per il comune Da presentare entro il 15 maggio 2010 ore 12,30 c/o Ufficio protocollo Comune di Sarzana 1 Al Signor SINDACO Comune di SARZANA Il/La sottoscritt C.F. Residente in via n tel. Comune

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO D INFANZIA AZIENDALE. Anno Educativo 2017/2018

DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO D INFANZIA AZIENDALE. Anno Educativo 2017/2018 DOMANDA DI ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO D INFANZIA AZIENDALE Anno Educativo 2017/2018 Barrare con una x la graduatoria a cui si intende partecipare: Graduatoria A bambini figli di dipendenti aziendali Graduatoria

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (cognome).. (nome). sesso M F, nato/a a il

Il/La sottoscritto/a (cognome).. (nome). sesso M F, nato/a a il Prot. n. del.. ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI.. RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO STRANIERO FAMILIARE DI CITTADINO COMUNITARIO (Ai sensi della legge n. 1228/1954, del d.p.r n. 223/1989,

Dettagli

COMUNE DI MONTECASTELLO

COMUNE DI MONTECASTELLO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI ALESSANDRIA COMUNE DI MONTECASTELLO RILASCIO CARTA D IDENTITA Per il rilascio della Carta D identità bisogna presentare: n. 3 fotografie formato tessera. E il Costo è di 5,42

Dettagli

Allegato A. AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Allegato A. AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Allegato A AVVISO PUBBLICO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI LEGGE 68/99 s.m.i. ANNO 2017 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Al Servizio 1 Dip.to III Ufficio S.I.L.D. Città Metropolitana di Roma Capitale Via R. Scintu

Dettagli

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE-

COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- spazio per la protocollazione Allo Sportello Unico delle Attività Produttive del COMUNE di MARSCIANO COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE- AUTORIZZAZIONE TEMPORANEA MERCATO DEL LUNEDI Segnalazione certificata di

Dettagli

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti

Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti Cittadinanza Italiana per residenza: quali sono i documenti e dove presentarli? Il cittadino straniero può presentare la domanda di cittadinanza per residenza presentando tutti i documenti necessari, dopo

Dettagli

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2013

La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2013 La popolazione in età da 3 a 5 anni residente nel comune di Bologna Giugno 2013 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento

Dettagli

COMUNE DI CABELLA LIGURE

COMUNE DI CABELLA LIGURE LA CARTA D IDENTITA E IL DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO PERSONALE NECESSARIO PER DIMOSTRARE LA PROPRIA IDENTITA - RILASCIO DELLA NUOVA CARTA D IDENTITA ELETTRONICA (CIE) LA VECCHIA CARTA DI IDENTITA IN FORMATO

Dettagli

ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI TREGNAGO IMPRENDITORE LIBERO PROFESSIONISTA LAVORATORE IN DIRIGENTE IMPIEGATO PROPRIO

ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI TREGNAGO IMPRENDITORE LIBERO PROFESSIONISTA LAVORATORE IN DIRIGENTE IMPIEGATO PROPRIO ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI TREGNAGO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE (INDICARE IL COMUNE ITALIANO DI PROVENIENZA: ) DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DALL

Dettagli

In secondo luogo, il figlio naturale può essere riconosciuto da uno solo o da entrambi i genitori al momento della nascita:

In secondo luogo, il figlio naturale può essere riconosciuto da uno solo o da entrambi i genitori al momento della nascita: Lo Studio Legale Lunari di Milano offre assistenza e consulenza legale nell ambito del diritto di famiglia e nello specifico per promuovere azioni legali per il riconoscimento giudiziale di paternità o

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza:

Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Prat. n. / Al Comune di Bovezzo - Ufficio Anagrafe DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro comune. Indicare il comune di provenienza: Dichiarazione di residenza con

Dettagli

Passaporto elettronico: cos è e come ottenerlo?

Passaporto elettronico: cos è e come ottenerlo? Passaporto elettronico: cos è e come ottenerlo? Autore : Maura Corrado Data: 10/07/2016 I documenti necessari per partire; tra questi, il passaporto, oggi anche in formato digitale: cos è e cosa fare per

Dettagli

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2010

La popolazione in età da 0 a 2 anni residente nel comune di Bologna. Giugno 2010 La popolazione in età da a 2 anni residente nel comune di Bologna Giugno 21 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro del Dipartimento Programmazione coordinato dal Capo Dipartimento Gianluigi

Dettagli