Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine"

Transcript

1 SEMINARIO: La memoria fra le nuvole: di bit in bit, dal presente al futuro. Per la conservazione del digitale, i nuovi tipi di Beni culturali 17 Marzo Milano, Palazzo ex Stelline, Sala Bramante Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine Maurizio Lunghi, Presidente associazione Arca Memorie

2 ARCA MEMORIE associazione per la tutela delle memorie digital dei singoli cittadini Manifesto Le tecnologie digitali stanno cambiando completamente il nostro modo di esprimerci, lavorare ed interagire con gli altri portando sorprendenti miglioramenti e vantaggi, i settori delle comunicazioni e produzione di conoscenza sono certamente fondamentali in tale processo. La maggior parte degli oggetti che giornalmente riceviamo o produciamo esistono solo in forma digitale, sono archiviati su una rete di computer e sono gestiti tramite dei software. Gli oggetti digitali sono molto potenti e flessibili, ma sono intangibili e soprattutto necessitano sempre di uno strumento software per la loro conservazione e visualizzazione. Le istituzioni e i centri di ricerca si stanno organizzando per una conservazione digitale a norma a medio e lungo termine nel caso di documenti che non possono andare perduti dopo pochi anni. I cittadini non hanno ancora la capacità di gestire autonomamente i propri archivi digitali nel medio e nel lungo periodo. Le loro memorie sono perciò a rischio. E quindi di grande rilevanza richiamare l attenzione di tutti su questo tema affinché anche gli individui, le famiglie e le organizzazioni di piccole dimensioni acquisiscano la necessaria consapevolezza sui pericoli e sui benefici della dimensione digitale e sugli strumenti utili ad affrontare con capacità sufficiente questa complessa ma anche stimolante transizione socio-culturale.

3 Cosa vogliamo fare? 1. Attirare attenzione su questo tema e chiarire opportunità e rischi, favorire scambio di esperienze e di idee con promozione delle buone pratiche. Interazione con gli istituti pubblici culturali per trasferimento di competenze. 2. Formazione ai cittadini con preparazione di corsi su come gestire gli oggetti digitali, quali formati, quali metadati, come procedere. Piattaforma Moodle per gli iscritti alla associazione. [entro 2015] 3. Sviluppare un vero e proprio servizio di archiviazione e conservazione garantito delle memorie digitali degli iscritti alla associazione. [entro 2016]

4 Servizio di conservazione per le memorie digitali dei cittadini ISTITUTI CULTURALI UNIVERSITA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE SERVIZIO AZIENDE

5 Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine Finalmente ci siamo!!!!! Si parte il 15 Aprile con la sperimentazione del servizio base di conservazione delle memorie digitali degli associati ad Arca Memorie. > Cercasi volontari subito :-) :-) :-) :-) :-) Il servizio di Arca Memorie si differenzia fortemente dai social media, dal Web, da Dropbox o altre applicazioni su Internet, il servizio vuole creare uno spazio personale riservato che rimane di proprietà dell utente sempre e può essere passato in vita ad amici o parenti, l utente decide se mantenere delle cartelle esclusivamente riservate e quali invece condividere con altri, ad esempio per creare un deposito di documenti tra moglie e marito, un diario oppure creare un album di foto di famiglia che viene passato di generazione in generazione. L utente è autorizzato a depositare sul servizio solo oggetti di cui è proprietario. Il servizio distingue in proprietà e permesso di visione

6 Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine La sperimentazione ha anche obiettivi didattici per gli utenti: i) selezione contenuti - solo una piccolissima parte degli oggetti digitali che giornalmente produciamo può sperare di essere conservata; ii) metadati - gli oggetti digitali senza un minimo di informazioni di contesto non sono facilmente utilizzabili da utenti diversi dal produttore; iii) fai il tuo progetto - quando crei un tuo archivio definisci la finalità e chi sono i possibili utenti futuri, ad esempio l abum di foto di famiglia; iv) eredità digitale - il contratto che proponiamo già affronta questa tematica che risulta fondamentale ma di difficile gestione, la proprietà degli oggetti digitali sta alla base del servizio che distingue tra proprietà e diritto alla visione.

7 Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine La sperimentazione parte con delle limitazioni che saranno in futuro rimosse i) lo spazio disco è molto limitato, 1GByte, ma questo serve anche a forzare la selezione dei contenuti da conservare; ii) attualmente ci concentriamo solo su testi e immagini, ma presto aggiungeremo anche audio e video; iii) la certezza di identificare la persona rientra nella sicurezza necessaria per questo servizio, al momento usiamo il codice fiscale come Persistent Identifier con una semplice login con password, ma in futuro useremo dei metodi più forti di riconoscimento della identità; iv)la sperimentazione è disponibile solo su computer via Internet, presto sarà rilasciata una versione su APP per mobile; v) i documenti sono conservati applicando un sistema di impronta digitale per garantire la loro integrità e autenticità, ma il sistema attualmente non è attrezzato per garantire la conservazione di documenti a valore legale.

8 Sperimentazione del servizio deposito garantito a lungo termine Arca Memorie è una associazione no profit gestita dagli associati, non può essere comprata ne può liberamente cambiare le regole d uso come può fare una qualunque azienda di quelle che offrono attualmente servizi su Internet. Arca Memorie propone una forma di associazionismo solidale nel senso che usa una piccola parte degli introiti delle tessere degli utenti attivi per supportare la conservazione degli utenti passivi. Comitato Scientifico composto da esperti indipendenti ci guida nella scelta di tecnologie, metaadati, organizzazione di processo, aspetti legali. Arca memorie implementa gli standard tecnologici internazionali raccomandati per la conservazione digitale a lungo termine. L associazione costruirà un fondo di garanzia per la sostenibilità economica del sistema.

9 Grazie e. iscrivetevi numerosi!!!! facebook

Ge.Doc. S.P.R. Gestione Documentale

Ge.Doc. S.P.R. Gestione Documentale S.P.R. Gestione Documentale Integrazione dei processi gestionali connessi alla Digital Preservation di documenti archivistici d interesse storico-scientifico-culturale Ing. Maurizio Vitale S.P.R. Gestione

Dettagli

[Nome azienda] Politica aziendale per la conservazione dei documenti digitali IS05

[Nome azienda] Politica aziendale per la conservazione dei documenti digitali IS05 documenti digitali Documento rif: Versione: 1 Data della versione: gg/mm/aaaa] [gg/mm/aaaa Autore: Nome 1 Approvato da: Nome 2 Livello di riservatezza: Controllato: non controllato se stampato Lista di

Dettagli

REGEL LA SCUOLA DIGITALE. REGEL è un offerta senza asterischi, per una trasparenza senza confronti. karon srl i veri partner per la vostra scuola

REGEL LA SCUOLA DIGITALE. REGEL è un offerta senza asterischi, per una trasparenza senza confronti. karon srl i veri partner per la vostra scuola REGEL SERVIZI PER LA DEMATERIALIZZAZIONE DEI DOCUMENTI SEGRETERIA REGEL è un offerta senza asterischi, per una trasparenza senza confronti SEGRETERIA CONSERVAZIONE DOCUMENTI ARCHIVIAZIONE 1 2 3 4 ACQUISIZIONE

Dettagli

Quali risorse digitali per la didattica?

Quali risorse digitali per la didattica? a Scuola di Digitale con TIM Quali risorse digitali per la didattica? Software e app aiutano a raggiungere i propri obiettivi didattici Esplorare la didattica digitale 1 Oggi osserviamo insieme alcuni

Dettagli

Indice Introduzione 7 Capitolo 1: Conoscere il tablet.. 9

Indice Introduzione 7 Capitolo 1: Conoscere il tablet.. 9 Indice Introduzione 7 A chi è rivolto.7 Cosa viene trattato.7 Cosa non viene trattato.7 Percorsi di lettura 8 Convenzioni adottate.8 Per approfondire.8 Contatti.8 Capitolo 1: Conoscere il tablet.. 9 1.1

Dettagli

Dematerializzare i documenti? Prima occorre dematerializzare (bene e a norma) il processo

Dematerializzare i documenti? Prima occorre dematerializzare (bene e a norma) il processo Giovanni Michele Bianco Marco Trainotti Università di Verona Direzione Organizzazione del Sistema Informativo Dematerializzare i documenti? Prima occorre dematerializzare (bene e a norma) il processo Nessuno

Dettagli

DIDATTICA.SNS.IT PIATTAFORMA PER IL SUPPORTO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DELLA SCUOLA AREA STRATEGIE DIGITALI SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI 29/11/2016

DIDATTICA.SNS.IT PIATTAFORMA PER IL SUPPORTO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DELLA SCUOLA AREA STRATEGIE DIGITALI SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI 29/11/2016 DIDATTICA.SNS.IT PIATTAFORMA PER IL SUPPORTO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DELLA SCUOLA AREA STRATEGIE DIGITALI SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI 29/11/2016 DIDATTICA.SNS.IT 01/12/2016 2 Oggetto della presentazione

Dettagli

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI

CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI CITTA DI SAN DANIELE DEL FRIULI MANUALE DI CONSERVAZIONE adottato con delibera di Giunta Comunale n.102 del 30.06.2015 Manuale di Pag.2 di 11 Indice 1. Introduzione... 3 2. Rimandi... 4 3. Descrizione

Dettagli

G Suite for Education

G Suite for Education G Suite for Education Una suite di prodotti Google disponibile solamente per scuole, organizzazioni non profit ed enti governativi Prof. Pietro Prosperi G SUITE FOR EDUCATION A suite of free productivity

Dettagli

AMBIENTI DIGITALI DI APPRENDIMENTO

AMBIENTI DIGITALI DI APPRENDIMENTO AMBIENTI DIGITALI DI APPRENDIMENTO L.M.S. GOOGLE APPS P E R C O R S O D I F O R M A Z I O N E P E R I D O C E N T I D E L 1 I. C. «E. D E A M I C I S» F L O R I D I A Ambienti digitali di apprendimento

Dettagli

G Suite for Education

G Suite for Education G Suite for Education Una suite di prodotti Google disponibile solamente per scuole, organizzazioni non profit ed enti governativi Prof. Pietro Prosperi G SUITE FOR EDUCATION A suite of free productivity

Dettagli

ONLINE COLLABORATION

ONLINE COLLABORATION ONLINE COLLABORATION SYLLABUS MODULO C04.2 PASSAPORTO INFORMATICO EIRSAF Scopo Questo documento descrive il syllabus del Modulo Online Collaboration erogato e certificato da IRSAF - Istituto di Ricerca

Dettagli

PNSD PER IL PTOF. Istituto Comprensivo Monasterace-Riace. a cura del docente: Domenico Bombardieri

PNSD PER IL PTOF. Istituto Comprensivo Monasterace-Riace. a cura del docente: Domenico Bombardieri PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Monasterace-Riace a cura del docente: Domenico Bombardieri Premessa L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif.

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO LIVORNO I.I.S. A.VESPUCCI C.COLOMBO ISTITUTO TECNICO ECONOMICO ISTITUTO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI E BENESSERE LICO ARTISTICO CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2016 DM 762/2014 SEDE IIS VESPUCCI-COLOMBO

Dettagli

AnthericaCMS. Gestisci in autonomia i contenuti del tuo sito-web

AnthericaCMS. Gestisci in autonomia i contenuti del tuo sito-web AnthericaCMS Gestisci in autonomia i contenuti del tuo sito-web INDICE I vantaggi di un sito dinamico... 1 I vantaggi di anthericacms... 2 La piattaforma di gestione dei contenuti... 3 Accesso: le sezioni...

Dettagli

G Suite for Education. Una suite di prodotti Google disponibile solamente per scuole, organizzazioni non profit ed enti governativi

G Suite for Education. Una suite di prodotti Google disponibile solamente per scuole, organizzazioni non profit ed enti governativi G Suite for Education Una suite di prodotti Google disponibile solamente per scuole, organizzazioni non profit ed enti governativi G SUITE FOR EDUCATION A suite of free productivity tools for classroom

Dettagli

Big Data e Analytics Esperienze e soluzioni FORUM PA 2019

Big Data e Analytics Esperienze e soluzioni FORUM PA 2019 Big Data e Analytics Esperienze e soluzioni FORUM PA 2019 MASSIMO FEDELI DIRETTORE DELLA DIREZIONE CENTRALE PER LE TECNOLOGIE INFORMATICHE E DELLA COMUNICAZIONE Agenda 1 Contesto: Modernizzazione dell

Dettagli

Veronafiere! 28-29 ottobre 2014! Gli atti dei convegni e più di 4.000 contenuti su www.verticale.net

Veronafiere! 28-29 ottobre 2014! Gli atti dei convegni e più di 4.000 contenuti su www.verticale.net Veronafiere! 28-29 ottobre 2014! Gli atti dei convegni e più di 4.000 contenuti su www.verticale.net Le novità del software di configurazione ETS5 Ing. Renato Ricci Coordinatore Formazione KNX Italia Verona

Dettagli

Una scuola tra le nuvole ITS Luca Pacioli -Crema

Una scuola tra le nuvole ITS Luca Pacioli -Crema Giuseppe Tiranti Una scuola tra le nuvole ITS Luca Pacioli -Crema SCELTE METODOLOGICHE Didattica laboratoriale come strategia Operatività per la costruzione dell apprendimento concettuale Utilizzo di materiali

Dettagli

Istituto comprensivo Elio Vittorini Solarino PTOF 4. ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE. Pag. 1

Istituto comprensivo Elio Vittorini Solarino PTOF 4. ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE. Pag. 1 4. ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE Pag. 1 aggiornato il 18/10/2018 SOMMARIO ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE... 3 TEAM INNOVAZIONE DIGITALE... 3 LINEE DI ATTUAZIONE DEL PNSD...

Dettagli

PARIDE flessibile completa, semplice e intuitiva protocollare archiviare condividere rendere accessibili

PARIDE flessibile completa, semplice e intuitiva protocollare archiviare condividere rendere accessibili PARIDE è un progetto frutto della necessità di preservare la memoria storica del Sindacato CGIL. Nasce dalla consapevolezza che la memoria è conoscenza, e la memoria è strettamente legata alla conservazione

Dettagli

Creare un blog didattico con Wordpress

Creare un blog didattico con Wordpress a Scuola di Digitale con TIM Creare un blog didattico con Wordpress A cosa serve un blog per la classe Sperimentare le reti sociali 1 Cosa sia un blog lo sapete già, quindi oggi affronteremo la questione

Dettagli

Agenda di Firenze. In secondo luogo, quali sono le iniziative in corso e quali le tecnologie disponibili (Area d intervento 2)?

Agenda di Firenze. In secondo luogo, quali sono le iniziative in corso e quali le tecnologie disponibili (Area d intervento 2)? Agenda di Firenze 17 Ottobre 2003 La Presidenza Italiana, la Commissione Europea, il progetto Erpanet ed il progetto Minerva sono i promotori di questa iniziativa, nello spirito del piano di azione di

Dettagli

Obiettivo. Rendervi autonomi nella presentazione standard di ARXivar

Obiettivo. Rendervi autonomi nella presentazione standard di ARXivar Corso DEMO Obiettivo Rendervi autonomi nella presentazione standard di ARXivar Materiale Macchina DEMO (macchina virtuale) DB demo Istruzioni per ripristino ambiente demo Istruzioni per aggiornamento ambiente

Dettagli

Condividi in linea 3.1. Edizione 1

Condividi in linea 3.1. Edizione 1 Condividi in linea 3.1 Edizione 1 2008 Nokia. Tutti i diritti sono riservati. Nokia, Nokia Connecting People e Nseries sono marchi o marchi registrati di Nokia Corporation. Nokia tune è una tonalità registrata

Dettagli

NCCloud Light - Condividi in sicurezza.

NCCloud Light - Condividi in sicurezza. NC Cloud Light NCCloud Light - Condividi in sicurezza. NCCloud Light è una piattaforma di file sync & share di progettata per il mondo consumer e focalizzata sulla sicurezza. NCCloud Light aiuta le persone

Dettagli

Comunicare professionalità attraverso i Social Media

Comunicare professionalità attraverso i Social Media Titolo del programma formativo: Comunicare professionalità attraverso i Social Media Data inizio 22 febbraio 2016 Data fine 16 dicembre 2016 Durata effettiva dell attività formativa Obiettivi dell evento

Dettagli

Archiviazione Elettronica e Conservazione a Norma

Archiviazione Elettronica e Conservazione a Norma Archiviazione Elettronica e Conservazione a Norma NetOrange S.r.l. Servizi IT Web Marketing - Privacy Webinar 23 Novembre 2017 Che cos è la digitalizzazione? Con il termine digitalizzazione ci riferiamo

Dettagli

MANUALE DI CONSERVAZIONE

MANUALE DI CONSERVAZIONE MANUALE DI CONSERVAZIONE Manuale di Conservazione Pag.2 di 11 Indice 1. Introduzione... 3 2. Rimandi... 4 3. Descrizione del servizio... 5 3.1. Fasi del servizio di... 5 3.2. Affidatari del Servizio e

Dettagli

La community delle scuole per collaborare e innovare

La community delle scuole per collaborare e innovare La community delle scuole per collaborare e innovare Che cos è etwinning La community delle scuole in Europa È la piattaforma online europea dove gli insegnanti possono: Dar vita a progetti didattici condivisi

Dettagli

COMPETENZA DIGITALE area 1 : informazione data e literacy VOTI LIVELLI DI. Avanzato APPRENDIMENTO. (Eccellente) DESCRITTORI

COMPETENZA DIGITALE area 1 : informazione data e literacy VOTI LIVELLI DI. Avanzato APPRENDIMENTO. (Eccellente) DESCRITTORI COMPETENZA DIGITALE area 1 : informazione data e literacy VOTI 4 5 6 7 8 9 10 LIVELLI DI Intermedio Carente Iniziale Base Intermedio APPRENDIMENTO (Apprezzabile) (Eccellente) DESCRITTORI è essenziale.

Dettagli

PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE

PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE PROGETTO - Piano d'azione I.C. - LANZO T.SE TOIC82600G VIA VITTORIO VENETO 2 Torino (TO) Piano di Azione - I.C. - LANZO T.SE - pag. 1 In quali aree o in quali aspetti ti senti forte come Scuola/Istituto

Dettagli

Formever Lab si riserva di attivare i corsi al raggiungimento di un numero minimo di iscritti

Formever Lab si riserva di attivare i corsi al raggiungimento di un numero minimo di iscritti OFFERTA FORMATIVA PER IL PERSONALE DELLA SCUOLA 2018-19 Corsi di formazione realizzati da esperti nel settore TUTTI I CORSI SONO STATI ACCREDITATI AL MIUR ai sensi della Direttiva n. 170/2016 con Decreto

Dettagli

Condivisione documentale tra avvocati e terze parti: 5 modi per mitigare i rischi sicurezza

Condivisione documentale tra avvocati e terze parti: 5 modi per mitigare i rischi sicurezza Condivisione documentale tra avvocati e terze parti: 5 modi per mitigare i rischi sicurezza Giuseppe Polimeni Sales & Marketing Manager Legal Software giuseppe.polimeni@wolterskluwer.com Condivisione documentale

Dettagli

COMUNICA, PROMUOVI, VENDI.

COMUNICA, PROMUOVI, VENDI. d i s p o s i t i v i COMUNICA, PROMUOVI, VENDI. CENTRI ESTETICI SALONI PARRUCCHIERI SPA/MEDICAL SPA BEAUTY FARM SOLARIUM CENTRI DIMAGRIMENTO SERVIZI ON-LINE mybooker mette a disposizione una serie di

Dettagli

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 La prima applicazione e gli strumenti di sviluppo...1

Indice generale. Introduzione...xiii. Capitolo 1 La prima applicazione e gli strumenti di sviluppo...1 Introduzione...xiii A chi è rivolto il libro... xiii Struttura del libro...xiv Convenzioni utilizzate...xv Percorsi di lettura e supporto allo studio...xv Materiale e contatti...xv Capitolo 1 La prima

Dettagli

Archivi in Digitale: Il Costo

Archivi in Digitale: Il Costo GLI ARCHIVI INFORMATICI: PROBLEMATICHE DI INTEGRITA' NEL TEMPO. 23 Novembre 2005 Fondazione Ordine degli Ingegneri di Milano Corso Venezia Relatore Ing. Sommaruga Andrea Guido I documenti in formato digitale

Dettagli

Applicativi informatici del Processo Tributario Telematico già realizzati. SERVIZI PER I GIUDICI

Applicativi informatici del Processo Tributario Telematico già realizzati. SERVIZI PER I GIUDICI Applicativi informatici del Processo Tributario Telematico già realizzati. SERVIZI PER I GIUDICI Novembre 2018 Servizi telematici per i Giudici tributari 1. DOVE Da dove è possibile accedere ai servizi

Dettagli

Tecnologia dell Informazione

Tecnologia dell Informazione Tecnologia dell Informazione Il Sistema Operativo Windows Materiale Didattico a cura di Marco Musolesi Università degli Studi di Bologna Sede di Ravenna Facoltà di Giurisprudenza Corso di Laurea in Operatore

Dettagli

Ricognizione su competenze digitali e bisogni formativi

Ricognizione su competenze digitali e bisogni formativi Ricognizione su competenze digitali e bisogni formativi Rielaborazione dei dati del questionario a cura di Federica Germano Istituto Comprensivo di Gussago, Via Marcolini, 10, 25064 Gussago (BS) Partecipazione

Dettagli

Lim e social learning

Lim e social learning Anno Scolastico 2017/2018 Corso di Formazione per Docenti Lim e social learning Pag. 1 a 6 Un Corso di Formazione per i docenti della Scuola, dedicato all'esplorazione e all'approfondimento delle competenze

Dettagli

Informatizzazione APVE LEZIONE 1: USO DEL PC E TERMINOLOGIA INFORMATICA

Informatizzazione APVE LEZIONE 1: USO DEL PC E TERMINOLOGIA INFORMATICA Informatizzazione APVE LEZIONE 1: USO DEL PC E TERMINOLOGIA INFORMATICA Perché l informatizzazione? La realtà di oggi richiede imprescindibili conoscenze di utilizzo del PC e di conoscenza dell informatica

Dettagli

Analisi dati questionario per la rilevazione delle competenze digitali

Analisi dati questionario per la rilevazione delle competenze digitali Istituto Comprensivo Teodoro Croci Analisi dati questionario per la rilevazione delle competenze digitali Periodo di rilevamento: gennaio febbraio 2017 Analisi dei dati campione Hanno partecipato al sondaggio

Dettagli

Fruizione a distanza. Andrea Guastini

Fruizione a distanza. Andrea Guastini Fruizione a distanza Andrea Guastini Criteri per la programmazione della fruizione a distanza Per procedere alla programma della fruizione a distanza bisogna passa da alcuni punti fermi: a) ricognizione

Dettagli

CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA O ELETTRONICA

CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA O ELETTRONICA CARTELLA CLINICA INFORMATIZZATA O ELETTRONICA [vc_row][vc_column][vc_column_text] L'utilizzo di strumenti informatizzati offre sia vantaggi organizzativi che clinici. Una migliore organizzazione si traduce

Dettagli

Farete 7 e 8 Settembre

Farete 7 e 8 Settembre Farete 7 e 8 Settembre 2015 1 La piattaforma ideale per la tua presenza su Internet è uno dei sistemi maggiormente diffusi nel mondo per la gestione dei contenuti web e per la realizzazione di siti e portali

Dettagli

Z-LAB srl - Via Nazionale, San Paolo D Argon (BG) - Tel Fax

Z-LAB srl - Via Nazionale, San Paolo D Argon (BG) - Tel Fax Informazioni generali AutoDATA Rel. 6.0 AutoData coniuga le esigenze dell ufficio tecnico, avendo la possibilità di integrarsi con i principali sistemi gestionali, ed in modo diretto a quelli Zucchetti;

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LOCATELLI-QUASIMODO VIA VEGLIA, 80 - MILANO

ISTITUTO COMPRENSIVO LOCATELLI-QUASIMODO VIA VEGLIA, 80 - MILANO PNSD - PIANO D INTERVENTO TRIENNALE ISTITUTO COMPRENSIVO LOCATELLI-QUASIMODO VIA VEGLIA, 80 - MILANO WWW.ICSLOCATELLI-QUASIMODO.GOV.IT Pagina 1 L ANIMATORE DIGITALE Premessa L Animatore Digitale è una

Dettagli

Presentazione Azienda

Presentazione Azienda La Gestione Documentale in Scavolini: Da scelta strategica a infrastruttura per i processi aziendali Edoardo Gentili Responsabile Gestione Sistemi informativi, Scavolini Presentazione Azienda La Scavolini

Dettagli

Kaba evolo smart THINK 360. Accesso sicuro Configurazione semplice

Kaba evolo smart THINK 360. Accesso sicuro Configurazione semplice THINK 360 Accesso sicuro Configurazione semplice La soluzione di controllo accessi intelligente THINK 360 Anche le piccole imprese come le stazioni di servizio, le start-up oppure i negozi e le attività

Dettagli

I dischi ottici. Istituzioni di Informatica -- Rossano Gaeta 43

I dischi ottici. Istituzioni di Informatica -- Rossano Gaeta 43 I dischi ottici Le tecnologie dei dischi ottici sono completamente differenti e sono basate sull'uso di raggi laser Il raggio laser è un particolare tipo di raggio luminoso estremamente focalizzato che

Dettagli

Programmazione didattico-educativa di classe SCUOLA PRIMARIA DON MILANI classe 2 A-B a.s. 2018/2019 FILONE 6 TECNOLOGIA DIGITALE

Programmazione didattico-educativa di classe SCUOLA PRIMARIA DON MILANI classe 2 A-B a.s. 2018/2019 FILONE 6 TECNOLOGIA DIGITALE INDICATORE: VEDERE E OSSERVARE (E SPERIMENTARE) Programmazione didattico-educativa di classe SCUOLA PRIMARIA DON MILANI classe 2 A-B a.s. 2018/2019 FILONE 6 TECNOLOGIA DIGITALE COMPETENZA Individua le

Dettagli

Collaborazioni on-line

Collaborazioni on-line Collaborazioni on-line Sommario Concetti fondamentali Collaborazioni on-line Software per le collaborazioni on-line Internet Rete di computer collegati fisicamente per comunicare e scambiare informazioni

Dettagli

DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI

DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI COMUNE DI PINEROLO MANUALE DI GESTIONE E CONSERVAZIONE DEI DOCUMENTI ALLEGATO N. 6 PIANO DI SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI PIANO DI SICUREZZA DEI DOCUMENTI INFORMATICI Articolo 1 Sicurezza fisica

Dettagli

TRACCIA 2. B -E uno strumento che permette di far arrivare più velocemente i messaggi di posta elettronica ai destinatari

TRACCIA 2. B -E uno strumento che permette di far arrivare più velocemente i messaggi di posta elettronica ai destinatari TRACCIA 2 1. Per stampare documenti di grande formato è necessario: A -Una fotocamera digitale B - Un plotter C -Un lettore a barre 2. Con il termine login si fa riferimento a A -Ad una procedura di salvataggio

Dettagli

Guida all utilizzo della Demo del software Nuvola

Guida all utilizzo della Demo del software Nuvola Gentile Cliente, la demo per Voi attivata è una versione del software Nuvola funzionale e completa. Resterà attiva per circa 30 giorni. Non vi sono limitazioni né di utilizzo né di funzionalità. Potete

Dettagli

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L

Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Servizio E-learning di Ateneo Piattaforma Moodle e L2L Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Direzione Sistemi Informativi e Portale di Ateneo Il sistema e-learning di Ateneo nasce in particolare

Dettagli

Competenze digitali Scheda per l'autovalutazione

Competenze digitali Scheda per l'autovalutazione Competenze digitali Scheda per l'autovalutazione Elaborazione delle informazioni 1. Posso cercare informazioni online utilizzando un motore di ricerca. 2. So che non tutte lei informazioni on-line sono

Dettagli

Organizzare la classe online

Organizzare la classe online a Scuola di Digitale con TIM Organizzare la classe online Gestione digitale intelligente per fini educativi Esplorare la didattica digitale 1 Oggi vediamo alcuni strumenti online pensati appositamente

Dettagli

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET

Gestione del protocollo informatico con OrdineP-NET Ordine dei Farmacisti della Provincia di Trieste Piazza S. Antonio Nuovo 4-34122 Trieste - Telefono 040767944 - Fax 040365153 www.ordinefarmacistitrieste.gov.it - E-Mail : ordinefarmacistitrieste@tin.it

Dettagli

L appuntamento settimanale con i

L appuntamento settimanale con i L appuntamento settimanale con i tutti i giovedì dal 7 al 19 dicembre 2013 formazione I giovedì digitali è un ciclo di incontri formativi settimanali on line, erogati attraverso lo strumento del webinar.

Dettagli

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaLogger. Controllo e Gestione Dispositivi

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaLogger. Controllo e Gestione Dispositivi Technical Document Release Version 1.0 Product Sheet MediaLogger Controllo e Gestione Dispositivi MediaLogger Application Module MediaLogger MediaLogger è il prodotto SI Media pensato per la registrazione

Dettagli

Ist. Compr. Tortoreto

Ist. Compr. Tortoreto Ist. Compr. Tortoreto Da: Direzione Abruzzo - Ufficio 2 [drab.ufficio2@istruzione.it] Inviato: mercoledì 14 ottobre 2015 11:28 A: Elenco scuole dell' Abruzzo Oggetto: Il pensiero computazionale a scuola

Dettagli

Presentazione Azienda

Presentazione Azienda Il sistema di gestione documentale e di Business Process Management di Scavolini Edoardo Gentili Resp. Gestione sistemi informativi, Scavolini S.p.A. Presentazione Azienda La Scavolini nasce a Pesaro nel

Dettagli

Manuale di Conservazione SInCRO

Manuale di Conservazione SInCRO Manuale di Conservazione SInCRO Versione 2015 NewS Fattura PA - Indice Generale 1. Premessa...3 1.1 Fattura Elettronica...3 1.2 Riferimenti Normativi...3 1.2.1 Disposizioni riguardanti la conservazione

Dettagli

INFINITY DMS LA COMPLESSITÁ

INFINITY DMS LA COMPLESSITÁ INFINITY DMS LA COMPLESSITÁ DIVENTA SEMPLICE OLTRE LA SEMPLICE ARCHIVIAZIONE DEI DOCUMENTI Ogni azienda, e più in generale ogni struttura organizzata, possiede, riceve e invia nel tempo volumi crescenti

Dettagli

Il fascicolo di bilancio

Il fascicolo di bilancio Marzo 2018 PROFIS - Gestione Bilanci Il fascicolo di bilancio Avvertenza. Il materiale qui disponibile è riservato al solo uso dei Partner e Utenti SISTEMI, ne è quindi vietata la diffusione o la duplicazione.

Dettagli

L Archivio Giuliano Marini

L Archivio Giuliano Marini Un archivio disciplinare Open Access per le scienze umane e sociali Dopo Berlin 3: politiche di accesso aperto alla letteratura scientifica 16 Febbraio 2006 1 2 3 4 1 2 3 4 L archivio Giuliano Marini è

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE E AZIONI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO PITIGLIANO

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE E AZIONI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO PITIGLIANO PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE E AZIONI DELL ISTITUTO COMPRENSIVO PITIGLIANO L importanza dell insegnamento delle competenze digitali nell istruzione Azione #28 L Animatore Digitale è una figura di sistema,

Dettagli

ALYANTE NON SOLO SOFTWARE: MENTRE L AZIENDA SI TRASFORMA, IL BUSINESS SI ESPANDE

ALYANTE NON SOLO SOFTWARE: MENTRE L AZIENDA SI TRASFORMA, IL BUSINESS SI ESPANDE 1 ALYANTE NON SOLO SOFTWARE: MENTRE L AZIENDA SI TRASFORMA, IL BUSINESS SI ESPANDE 2 IL PARTNER TECNOLOGICO DELLA TUA IMPRESA Da 35 anni TeamSystem cresce: siamo quasi 2.000 persone, che nel 2016 hanno

Dettagli

ADEMPIMENTI PRIVACY ALLA LUCE DEL NUOVO REGOLAMENTO UE N. 679/2016

ADEMPIMENTI PRIVACY ALLA LUCE DEL NUOVO REGOLAMENTO UE N. 679/2016 MIL-QOD007-02112015-131227/MGadg ADEMPIMENTI ALLA LUCE DEL NUOVO REGOLAMENTO UE N. 679/2016 a cura di Marco Amato GDPR Cosa fare per essere compliant? Organigramma/Mapping delle risorse chiave in azienda

Dettagli

Treccani Scuola La nuova scuola è online ESCLUSIVA

Treccani Scuola La nuova scuola è online ESCLUSIVA Treccani Scuola La nuova scuola è online ESCLUSIVA Treccani Scuola è la piattaforma che porta nelle scuole italiane un nuovo modello didattico, attraverso il mondo digitale e i contenuti di qualità proposti,

Dettagli

Clelia Consulting per le imprese I.A.R. Interagire SupportAre CresceRe

Clelia Consulting per le imprese I.A.R. Interagire SupportAre CresceRe Newsletter n. 1 Clelia Consulting per le imprese I.A.R. Interagire SupportAre CresceRe in questo numero «Guida la tua impresa dai suoi stessi processi» Newsletter n.1 anno 2017 a cura di Clelia Consulting

Dettagli

ROCKET. IL SISTEMA PIÙ VELOCE E SICURO PER CONNETTERE MONDI DIVERSI.

ROCKET. IL SISTEMA PIÙ VELOCE E SICURO PER CONNETTERE MONDI DIVERSI. ROCKET. IL SISTEMA PIÙ VELOCE E SICURO PER CONNETTERE MONDI DIVERSI. Rocket Health Technologies (RHT) offre applicazioni software innovative, che permettono ai medici veterinari di accedere, in modo rapido

Dettagli

La conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni

La conservazione dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni Roma, 27 maggio 2015 La dei documenti informatici delle pubbliche amministrazioni Enrica Massella Ducci Teri Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con COSA SIGNIFICA CONSERVARE? Proteggere

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO FINALE LIGURE CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle Competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 COMPETENZA DIGITALE COMPETENZA

Dettagli

Fashion Service Soluzioni e tecnologie per la moda

Fashion Service Soluzioni e tecnologie per la moda Fashion Service Soluzioni e tecnologie per la moda I migliori servizi per la tua attività! Chi siamo? Il laboratorio Fashion Service nasce nel 2013 per iniziativa della Fondazione Clima e Sostenibilità

Dettagli

Release MOVIO SCMS. Versione Tutorial. Commenti Dichiarazione di copyright

Release MOVIO SCMS. Versione Tutorial. Commenti Dichiarazione di copyright Titolo Tutorial MOVIO: PageType: Storyteller Release MOVIO SCMS 1.00 Versione Tutorial 1.00 Data 15/02/14 Autori e affiliation Rubino Saccoccio Commenti Dichiarazione di copyright Abstract Questo documento

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A6_3 V2.1. Gestione

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE. Paolo Salvaneschi A6_3 V2.1. Gestione Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria INGEGNERIA DEL SOFTWARE Paolo Salvaneschi A6_3 V2.1 Gestione Gestione delle versioni, configurazioni e modifiche Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile

Dettagli

Carta Nazionale dei Servizi

Carta Nazionale dei Servizi Carta Nazionale dei Servizi La CNS emessa dal Consiglio Nazionale APPC, in formato smart card, conterrà i dati anagrafici del professionista unitamente a quelli di iscrizione all'ordine (Sezione, Settore,

Dettagli

TECNOLOGIE INFORMATICHE MULTIMEDIALI

TECNOLOGIE INFORMATICHE MULTIMEDIALI «In teoria non c'è differenza fra la teoria e la pratica. Ma in pratica c'è.» (Yogi Berra) TECNOLOGIE INFORMATICHE MULTIMEDIALI Corso di Laurea Scienze e Tecnologie della Comunicazione Prof. Giorgio Poletti

Dettagli

ALLEGATO 2 al PTOF 2016/19 PIANO DI ATTUAZIONE DEL PNSD NEL PTOF 2016/19

ALLEGATO 2 al PTOF 2016/19 PIANO DI ATTUAZIONE DEL PNSD NEL PTOF 2016/19 ALLEGATO 2 al PTOF 2016/19 PIANO DI ATTUAZIONE DEL PNSD NEL PTOF 2016/19 Come previsto dalla Legge 107/2015 di riforma del sistema dell Istruzione all art. 1 comma 56, il MIUR, con D.M. n. 851 del 27/10/2015,

Dettagli

PROCEDURA 07 GESTIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DIDATTICA

PROCEDURA 07 GESTIONE DELLA DOCUMENTAZIONE DIDATTICA 1 INDICE SCOPO CAMPO DI APPLICAZIONE RESPONSABILITA DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ INDICATORI DI PROCESSO RIFERIMENTI ARCHIVIAZIONE TERMINOLOGIA ED ABBREVIAZIONI 2 1. SCOPO Questa procedura definisce i sistemi

Dettagli

Il file system. Le caratteristiche di file, direttorio e partizione sono del tutto indipendenti dalla natura e dal tipo di dispositivo utilizzato.

Il file system. Le caratteristiche di file, direttorio e partizione sono del tutto indipendenti dalla natura e dal tipo di dispositivo utilizzato. Il File System Il file system È quella parte del Sistema Operativo che fornisce i meccanismi di accesso e memorizzazione delle informazioni (programmi e dati) allocate in memoria di massa. Realizza i concetti

Dettagli

L Archivio Giuliano Marini

L Archivio Giuliano Marini Un archivio disciplinare Open Access per le scienze umane e sociali Dopo Berlin 3: politiche di accesso aperto alla letteratura scientifica 16 Febbraio 2006 1 2 L Archivio Caratteristiche Aspetti Tecnici

Dettagli

Analisi del questionario Famiglie 2.0 Gruppo di ricerca coordinato dal professor Alessandro Mariani Cosimo Di Bari, Farnaz Farahi, Maurizio Parente

Analisi del questionario Famiglie 2.0 Gruppo di ricerca coordinato dal professor Alessandro Mariani Cosimo Di Bari, Farnaz Farahi, Maurizio Parente Analisi del questionario Famiglie 2.0 Gruppo di ricerca coordinato dal professor Alessandro Mariani Cosimo Di Bari, Farnaz Farahi, Maurizio Parente 27 Maggio 2017 Questionario dicembre 2016 Rivolto a famiglie

Dettagli

L'evoluzione della biblioteca digitale: dall'accesso alle risorse elettroniche alla creazione e alla cura dei dati

L'evoluzione della biblioteca digitale: dall'accesso alle risorse elettroniche alla creazione e alla cura dei dati L'evoluzione della biblioteca digitale: dall'accesso alle risorse elettroniche alla creazione e alla cura dei dati Anna Maria Tammaro Conferenza IDEM Roma 8 maggio 2018 Biblioteca digitale - Visione ristretta

Dettagli

Google Apps for Educations

Google Apps for Educations Anno Scolastico 2017/2018 Corso di Formazione per Docenti Google Apps for Educations Docenti proponenti: I docenti del tema digitale: - Prof. Vincenzo De Filippis (Animatore Digitale) - Roberto Garzulli

Dettagli

+ Piano Nazionale. Scuola Digitale FORMAZIONE. Scuola Polo DOCENTI. Team per l Innovazione digitale. ISISS Stefanelli Mondragone.

+ Piano Nazionale. Scuola Digitale FORMAZIONE. Scuola Polo DOCENTI. Team per l Innovazione digitale. ISISS Stefanelli Mondragone. + Piano Nazionale Scuola Digitale FORMAZIONE Team per l Innovazione digitale Scuola Polo ISISS Stefanelli Mondragone Corso di Formazione Lavorare con i dispositivi destinati alla fruizione collettiva Livello

Dettagli

DEMATERIALIZZAZIONE (1)

DEMATERIALIZZAZIONE (1) Gestione documentale, Processi e Dematerializzazione Daniela Fuga Key Account e Product Manager, it Consult DEMATERIALIZZAZIONE (1) Pag. 1 DEMATERIALIZZAZIONE (2) DEMATERIALIZZAZIONE (3) Dematerializzazione

Dettagli

SCHEDA PROGETTO DI RICERCA-AZIONE (SPERIMENTAZIONE IN AULA) SONO PERCHÉ COMPRO?

SCHEDA PROGETTO DI RICERCA-AZIONE (SPERIMENTAZIONE IN AULA) SONO PERCHÉ COMPRO? SCHEDA PROGETTO DI RICERCA-AZIONE (SPERIMENTAZIONE IN AULA) SONO PERCHÉ COMPRO? NOME E COGNOME DOCENTE: Zoraide Cappabianca, Anna Di Tonno, Maria Strippoli SCUOLA/ENTE/ORGANIZZAZIONE: Istituto di Istruzione

Dettagli

DIGITALIZZARE LA SCUOLA? WI-FI MOODLE NOTEBOOK PROIETTORI LIM LIBRO DIGITALE

DIGITALIZZARE LA SCUOLA? WI-FI MOODLE NOTEBOOK PROIETTORI LIM LIBRO DIGITALE DIGITALIZZARE LA SCUOLA? WI-FI MOODLE NOTEBOOK PROIETTORI LIM LIBRO DIGITALE LE POTENZIALITÀ DELLA SCUOLA DIGITALE ASPETTI POSITIVI: COMUNICAZIONE PIÙ INTENSA E PIÙ RAPIDA TRA SCUOLA-ALUNNI-FAMIGLIE MAGGIORE

Dettagli

Progetto etwinning AA.SS / / tecnologie nella didattica e la creazione condivisa di progetti didattici, anche tra

Progetto etwinning AA.SS / / tecnologie nella didattica e la creazione condivisa di progetti didattici, anche tra Progetto etwinning AA.SS. 2016-2017 / 2017-2018 / 2018-2019 Il PROGETTO ETWINNING promuove l innovazione nella scuola, l utilizzo delle tecnologie nella didattica e la creazione condivisa di progetti didattici,

Dettagli

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE

PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE Prof. Rita Catalano Triennio 2016/2019 PIANO TRIENNALE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE ANIMATORE DIGITALE L IIS Cavour, al fine di sviluppare e migliorare le competenze digitali degli

Dettagli

UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE

UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE UN FUTURO PER IL PRESENTE POLITICHE STRATEGIE E STRUMENTI DELLA CONSERVAZIONE DIGITALE IL POLO ARCHIVISTICO COME MODELLO PER LA CONSERVAZIONE Relatore: STEFANO PIGLIAPOCO Bologna 11 12 aprile 2011 Conservare

Dettagli

MANUALE DI CONSERVAZIONE

MANUALE DI CONSERVAZIONE Allegato A Unione Territoriale Intercomunale del Torre MANUALE DI CONSERVAZIONE Manuale di Conservazione Pag.2 di 11 Indice 1. Introduzione... 3 2. Rimandi... 4 3. Descrizione del servizio... 5 3.1. Fasi

Dettagli

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI NELL AMBITO DEL PNSD

QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI NELL AMBITO DEL PNSD QUESTIONARIO PER LA RILEVAZIONE DEI BISOGNI FORMATIVI NELL AMBITO DEL PNSD L Animatore Digitale, docente Raffaella Rebora, nell ambito del Piano Nazionale Scuola Digitale, ha proposto a tutti gli insegnati

Dettagli

NON SOLO DEMATERIALIZZAZIONE

NON SOLO DEMATERIALIZZAZIONE NON SOLO DEMATERIALIZZAZIONE Come digitalizzare i processi dell ente locale per semplificare servizi e risparmiare risorse 02/11/2017 MONZA, L'INNOVAZIONE CORRE VELOCE... 1 Inquadramento generale di un

Dettagli