INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2007

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2007"

Transcript

1 REPUBBLICA DI SAN MARINO UFFICIO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E CENTRO ELABORAZIONE DATI E STATISTICA INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI 2007 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 1

2 Indagine AREE TEMATICHE sul clima di DELLE fiducia delle PUBBLICAZIONI famiglie sammarinesi 2007 Protezione sociale Lavoro Prezzi e Retribuzioni Economia e Turismo Imprese Istruzione e Cultura Ambiente e Territorio Popolazione e Giustizia Information Tecnology Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi Pubblicato: Novembre 2007 Centro Elaborazione Dati e Statistica Via 28 Luglio, Borgo Maggiore (Repubblica di San Marino) Tel Fax International area code (+) 378 Sito web: E mail Si autorizza la riproduzione a fini non commerciali 2 Ufficio Programmazione e con citazione della Economica, fonte. Centro Elaborazione Dati e Statistica

3 INDICE Capitolo Pagina Premessa 05 1 Struttura del campione 1.1 Percentuale di famiglie per numero di componenti Percentuale di famiglie per numero di occupati Percentuale di famiglie per numero di componenti e occupati Numero medio di occupati per numero di componenti della famiglia 08 2 Attuale grado di fiducia 2.1 Attualmente il vostro grado di fiducia sull economia è di: Rispetto allo scorso anno, il vostro grado di fiducia sull economia è oggi: I vostri consumi, rispetto all anno passato, sono risultati in: 10 3 Tendenza futura del grado di fiducia 3.1 La tendenza dei consumi, nei prossimi 3-6 mesi sarà in: La tendenza dei consumi, nei prossimi 3-6 mesi sarà in: La tendenza del costo del denaro, nei prossimi 3-6 mesi sarà in: 12 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 3

4 4 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica

5 PREMESSA Concluso con successo l esperimento del 2006, anche nel 2007 l Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica, ha voluto ripetere l indagine sul clima di fiducia verso l Economia delle famiglie della Repubblica di San Marino. Così come nell anno passato, anche nel 2007 l indagine è stata condotta per via postale ed ha riguardato un campione casuale di 800 famiglie estratte (con stratificazione rispetto al castello di residenza) dall elenco dei capifamiglia residenti nella Repubblica. La numerosità campionaria prescelta (che rappresenta circa il 6% della popolazione) garantisce una buona affidabilità dei risultati con un errore massimo sulle percentuali stimate di circa il 3%. Le famiglie selezionate presentano un numero medio di componenti di 2.6 (contro il valore di 2,3 della intera popolazione) ed un numero medio di occupati per famiglia di 1.5 (in leggerissimo aumento rispetto al 2006, quando il valore si assestava al 1.4). Qui di seguito vengono presentati i principali risultati dell indagine. Il quadro che emerge conferma una sostanziale sfiducia delle famiglie sull economia e di aspettative pessimistiche per il futuro. Tale dato emerge in particolare dalle risposte al primo quesito relativo al grado di fiducia attuale sull economia. Qui ben il 62,6% (+ 5,4% rispetto al 2006) si è detto pessimista, il 33,6 % neutrale e solo l 3,7 % ottimista (-5% rispetto al 2006). Si noti che, in base al campione considerato, nella popolazione i pessimisti possono variare dal 59 al 65 % e quindi comunque rappresentano più della metà della popolazione. Il basso clima di fiducia nell economia e nelle sue prospettive non sembra tuttavia tradursi necessariamente in una diminuzione dei consumi. Infatti la maggioranza degli intervistati ha dichiarato che i propri consumi non sono variati rispetto all anno passato (51,4%) mentre il 29 % registra addirittura un aumento dei consumi. Solo per il rimanente 19,6 % si osserva, invece, una diminuzione. L ultima parte del questionario riguardava le aspettative sulle tendenze di breve periodo percepite dalle famiglie in relazione al livello dei consumi, dei prezzi e del costo del denaro. Anche in tale ambito prevalgono le aspettative pessimistiche soprattutto per prezzi e costo del denaro. Ben il 78,5 % degli intervistati si attende un aumento del costo del denaro nei prossimi 3-6 mesi (+7,9% rispetto al 2006), ed addirittura l 93,5% si aspetta aumenti dei prezzi (+5,4% rispetto al 2006). Al contrario solo il 7,5% si ritiene fiducioso di un calo del costo del denaro, ma quasi nessuno (0,9%) degli intervistati ritiene possibile un calo del livello dei prezzi. Come già osservato lo scorso anno, le aspettative pessimistiche in relazione all economia, ai prezzi ed ai tassi di interesse, non sembrano tradursi in un calo dei consumi. Infatti, il 43,9 % degli intervistati ritiene che i consumi resteranno invariati. Fa però riflettere che, rispetto al 2006, coloro che prevedono una stazionarietà nei propri consumi siano diminuiti dell 8,5%, mentre sono in forte aumento le famiglie che prevedono di diminuire i propri consumi (+ 6,9%). Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 5

6 6 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica

7 1 STRUTTURA DEL CAMPIONE 1.1 Percentuale di famiglie per numero di componenti 35,0% 32,5% 3 29,0% 25,2% 25,2% 25,0% 20,6% 22,2% 2 17,8% 15,9% 15,0% 1 7,1% 5,0% 2,8% 1,6% Numero componenti 1.2 Percentuale di famiglie per numero di occupati 45,0% 43,7% 43,9% 4 35,0% 3 31,7% 28,0% 25,0% 2 18,3% 16,8% 15,0% 1 5,0% 5,6% 8,4% 0,8% 2,8% Numero occupati Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 7

8 1.3 Percentuale di famiglie per numero di componenti e occupati 18,0% 16,8% 16,7% 16,7% 16,0% 14,0% 14,0% 11,2% 11,1% 11,9% 12,1% 12,0% 9,5% 9,3% 9,5% 9,5% 9,3% 1 8,7% 8,0% 6,3% 6,5% 7,5% 6,0% 4,9% 4,7% 3,7% 4,0% 2,0% 1 componente e 1 occupato 1 componente e nessun occupato 2 componenti e 1 occupato 2 componenti e nessun occupato 2 componenti e 2 occupati 3 componenti e 2 occupati 3 componenti e 1 occupato 3 componenti e 3 occupati 4 componenti e 2 occupati 4 componenti e 1 occupato Altre composizioni 1.4 Numero medio di occupati per numero di componenti della famiglia 2,50 2,00 2,04 2,07 2,07 2,11 2,00 2 1,54 1,50 1,00 0,60 0,63 1,10 1,02 0,50 0, Numero componenti 0 8 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica

9 2 ATTUALE GRADO DI FIDUCIA 2.1 Attualmente il vostro grado di fiducia sull economia è di: ,2% 62,6% ,1% 33,6% ,7% 3,7% Ottimismo Neutralità Pessimismo 2.2 Rispetto allo scorso anno, il vostro grado di fiducia sull economia è oggi: 6 54,8% 53,3% 5 43,0% 38,9% ,3% 3,7% Aumentato Invariato Diminuito Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 9

10 2.3 I vostri consumi, rispetto all anno passato, sono risultati in: 6 51,6% 51,4% ,4% 29% 22,2% 19,6% 2 1 0,8% Aumento Stazionarietà Diminuzione n.d. 10 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica

11 3 TENDENZA FUTURA DEL GRADO DI FIDUCIA 3.1 La tendenza dei consumi nei prossimi 3-6 mesi sarà in: 6 52,4% 5 43,9% ,8% 29,9% 25,2% 2 18,3% 1 1,6% 0,9% Aumento Stazionarietà Diminuzione n.d. 3.2 La tendenza dei prezzi nei prossimi 3-6 mesi sarà in: 10 88,1% 93,5% ,5% 4,7% 0,8% 0,9% 1,6% 0,9% Aumento Stazionarietà Diminuzione n.d. Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica 11

12 3.3 La tendenza del costo del denaro nei prossimi 3-6 mesi sarà in: 8 70,6% 78,5% ,6% 2 13,1% 1 5,6% 7,5% 3,2% 0,9% Aumento Stazionarietà Diminuzione n.d. 12 Ufficio Programmazione Economica, Centro Elaborazione Dati e Statistica

INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2006

INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI. Indagine sul clima di fiducia delle famiglie sammarinesi 2006 REPUBBLICA DI SAN MARINO UFFICIO PROGRAMMAZIONE ECONOMICA E CENTRO ELABORAZIONE DATI E STATISTICA INDAGINE SUL CLIMA DI FIDUCIA DELLE FAMIGLIE SAMMARINESI 2006 Ufficio Programmazione Economica, Centro

Dettagli

Protezione sociale. Lavoro. Prezzi e Retribuzioni. Economia e Turismo. Imprese. Istruzione e Cultura. Ambiente e Territorio. Popolazione e Giustizia

Protezione sociale. Lavoro. Prezzi e Retribuzioni. Economia e Turismo. Imprese. Istruzione e Cultura. Ambiente e Territorio. Popolazione e Giustizia Indagine AREE TEMATICHE sul clima di DELLE fiducia delle PUBBLICAZIONI famiglie sammarinesi 2009 Protezione sociale Lavoro Prezzi e Retribuzioni Economia e Turismo Imprese Istruzione e Cultura Ambiente

Dettagli

La congiuntura dell indotto Pharmintech

La congiuntura dell indotto Pharmintech Executive summary La congiuntura dell indotto Pharmintech (stima II semestre 2009 e previsioni I semestre 2010) 1. Introduzione L Ufficio Studi dell Osservatorio Pharmintech ha portato a termine la seconda

Dettagli

Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane

Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane C E N S I S OUTLOOK DEI CONSUMI Clima di fiducia e aspettative delle famiglie italiane Roma, 18 Aprile 2012 L outlook in sintesi Clima di fiducia in calo, ridotte capacità di risparmio e spese obbligate

Dettagli

LA CRISI ECONOMICA NEL NORD-EST: il punto di vista delle imprese

LA CRISI ECONOMICA NEL NORD-EST: il punto di vista delle imprese FONDAZIONE LEONE MORESSA Via Torre Belfredo 81/d 30171 Mestre (Venezia) Tel: 041-23.86.700 - Fax: 041-98.45.01 Email: info@fondazioneleonemoressa.org Web: www.fondazioneleonemoressa.org LA CRISI ECONOMICA

Dettagli

imprese del terziario di pordenone dicembre 2012

imprese del terziario di pordenone dicembre 2012 imprese del terziario di pordenone dicembre 2012 indagine trimestrale congiunturale sulle imprese del terziario della provincia di pordenone rapporto di ricerca - quarto trimestre 2012, 21 febbraio 2013

Dettagli

L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA

L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA Anno 2008 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 6/2009 Aprile 2009 Fonte dati ISTAT Elaborazioni Ufficio Studi ed Informazione Statistica In data 28 aprile 2009 l Istituto

Dettagli

Anno 2009 L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA. QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 5/2010 maggio Fonte dati ISTAT

Anno 2009 L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA. QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 5/2010 maggio Fonte dati ISTAT L'OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI BRESCIA Anno 2009 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 5/2010 maggio 2010 Fonte dati ISTAT Elaborazioni Ufficio Studi ed Informazione Statistica Il 28 aprile 2010 l Istituto Nazionale

Dettagli

Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche

Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Mobile e legno Sintesi di dati e informazioni economiche sul settore produttivo nelle Marche Maggio 2015 Dati dimensionali: Imprese, Produzione, Occupati.. pag. 2 Esportazioni: Ammontare, andamento, principali

Dettagli

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010

Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Nota informativa N. 3 del 5 agosto 2010 Analisi congiunturale 2 trimestre 2010 industria, artigianato e commercio A cura dell U.O. Studi, Programmazione, Statistica e Osservatori della Camera di Commercio

Dettagli

Indagine sulle imprese del terziario di Pordenone gennaio 2011 ASPETTI CONGIUNTURALI E OFFERTA DI CREDITO

Indagine sulle imprese del terziario di Pordenone gennaio 2011 ASPETTI CONGIUNTURALI E OFFERTA DI CREDITO Indagine sulle imprese del terziario di Pordenone gennaio 2011 ASPETTI CONGIUNTURALI E OFFERTA DI CREDITO Pordenone, 14 febbraio 2011 Codice ricerca: 2010-210kr 1 2 presentazione del lavoro Scheda tecnica

Dettagli

La congiuntura dell indotto Pharmintech

La congiuntura dell indotto Pharmintech Executive summary La congiuntura dell indotto Pharmintech (stima II semestre 8 e previsioni I semestre 9) 1. Introduzione Il sondaggio effettuato dall Ufficio Studi dell Osservatorio Pharmintech per individuare

Dettagli

CONGIUNTURA COOPERATIVE

CONGIUNTURA COOPERATIVE CONGIUNTURA COOPERATIVE INDAGINE SULLE IMPRESE COOPERATIVE DELLA PROVINCIA DI BIELLA 2 semestre 2010 A CURA DELL UFFICIO STUDI in collaborazione con 2 Semestre 2010 STRUTTURA: in continuo aumento le imprese

Dettagli

PASQUA E PASQUETTA 2010 AL RISTORANTE

PASQUA E PASQUETTA 2010 AL RISTORANTE PASQUA E PASQUETTA 2010 AL RISTORANTE PREMESSA Anche quest anno il Centro Studi Fipe ha effettuato un sondaggio su un campione di imprese rappresentativo dell universo dei ristoranti tradizionali operanti

Dettagli

Supplementi al Bollettino Statistico

Supplementi al Bollettino Statistico Supplementi al Bollettino Statistico Indagini campionarie Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita Giugno 2007 Nuova serie Anno XVII Numero 46-6 agosto 2007 BANCA D ITALIA - CENTRO STAMPA -

Dettagli

INDAGINE A CURA DELL UFFICIO STUDI. in collaborazione con SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA

INDAGINE A CURA DELL UFFICIO STUDI. in collaborazione con SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA CONGIUNTURA DEL COMMERCIO 3 TRIMESTRE 2001 INDAGINE SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA A CURA DELL UFFICIO STUDI in collaborazione con 3 Trimestre 2001 PEGGIORA LA SITUAZIONE DEL SETTORE

Dettagli

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2016 e Anno 2016

Rilevazione sulle forze di lavoro 4 trimestre 2016 e Anno 2016 Trento, 0 marzo 07 Rilevazione sulle forze di lavoro trimestre 06 e Anno 06 L Istat ha diffuso oggi i dati sull occupazione e sulla disoccupazione relativi al trimestre 06 (da ottobre a dicembre 06) e

Dettagli

Capitolo 5.4. La situazione economica italiana. Relazione Annuale

Capitolo 5.4. La situazione economica italiana. Relazione Annuale Capitolo 5.4 Il clima di opinione Alberto Crescimanno Migliora il trend dei giudizi sulla situazione economica dell Italia. Piemontesi più fiduciosi dell anno precedente sia sull anno appena passato che

Dettagli

L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo

L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo 2015-2016 Dicembre 2015 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE

INDAGINE CONGIUNTURALE INDAGINE CONGIUNTURALE SEMESTRALE secondo semestre 27 Piacenza, 26 febbraio 28 L Ufficio Studi di Confindustria Piacenza prosegue la sua attività di rilevamento dei dati economici riferiti alle proprie

Dettagli

Lodi: Focus Industria

Lodi: Focus Industria Relazioni con i media 2.8515.5298, 335.641332-328.4689818. Comunicati su www.milomb.camcom.it Lodi: Focus Industria Nel quarto trimestre del 218 il manifatturiero lodigiano prosegue il trend di crescita

Dettagli

REGIONE TOSCANA OSSERVATORIO REGIONALE DEL TURISMO SETTORE SISTEMA STATISTICO REGIONALE Aprile 2007

REGIONE TOSCANA OSSERVATORIO REGIONALE DEL TURISMO SETTORE SISTEMA STATISTICO REGIONALE Aprile 2007 REGIONE TOSCANA OSSERVATORIO REGIONALE DEL TURISMO SETTORE SISTEMA STATISTICO REGIONALE Aprile 2007 L ANDAMENTO DELLA PASQUA E LE PREVISIONI DELLA STAGIONE ESTIVA 2007 Le variazioni percepite degli esercenti

Dettagli

Movimento alberghiero Ferragosto 2008 (11-18 agosto 2008)

Movimento alberghiero Ferragosto 2008 (11-18 agosto 2008) 1 ottobre 8 Movimento alberghiero Ferragosto 8 (11-18 agosto 8) Flussi, prenotazioni e disdette dei clienti nelle strutture alberghiere Sulla base della rilevazione campionaria sull attività alberghiera

Dettagli

CAMPIONAMENTO - ALCUNI TERMINI CHIAVE

CAMPIONAMENTO - ALCUNI TERMINI CHIAVE CAMPIONAMENTO - ALCUNI TERMINI CHIAVE POPOLAZIONE = qualsiasi insieme di oggetti (unità di analisi) di ricerca N = ampiezza della popolazione PARAMETRI = caratteristiche della popolazione [media, proporzione

Dettagli

Indagine congiunturale sul settore edile

Indagine congiunturale sul settore edile Indagine congiunturale sul settore edile Provincia di Biella - Anno 2000 Per completare il quadro congiunturale economico della provincia di Biella, da quest anno, in collaborazione con il Collegio dei

Dettagli

IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA

IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA IL QUADRO CONGIUNTURALE DELL ECONOMIA ROMANA IV TRIMESTRE 2010 SINTESI IL SENTIMENT DELLE IMPRESE E DEI CONSUMATORI A ROMA SULLA SITUAZIONE ECONOMICA RISULTATI GENERALI Nel quarto trimestre 2010 l attività

Dettagli

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SUL SETTORE FIERISTICO

OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SUL SETTORE FIERISTICO OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SUL SETTORE FIERISTICO Trentanovesima rilevazione trimestrale sulle tendenze di settore TRIMESTRE OTTOBRE-DICEMBRE 2018 www.aefi.it AEFI Associazione Esposizioni e Fiere Italiane

Dettagli

INDAGINE A CURA DELL UFFICIO STUDI. in collaborazione con SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA

INDAGINE A CURA DELL UFFICIO STUDI. in collaborazione con SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA CONGIUNTURA DEL COMMERCIO 1 TRIMESTRE 2001 A CURA DELL UFFICIO STUDI INDAGINE SUL SETTORE COMMERCI ALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA in collaborazione con CONGIUNTURA DEL SETTORE COMMERCIALE: CONTINUA IL PERIODO

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione Dicembre 2001 INDICE 1. Sintesi dei risultati... 3 2. Indice delle tavole e delle figure... 4 3. Nota metodologica... 11 4. Appendice:

Dettagli

IL VINO AL RISTORANTE

IL VINO AL RISTORANTE IL VINO AL RISTORANTE Luoghi, modi, occasioni per il consumo di vino sono profondamente mutati. Un tempo si beveva nelle osterie, nei grandi ristoranti come nelle trattorie con più attenzione alla quantità

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Settembre 2005

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Settembre 2005 Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Settembre 2005 SINTESI DEI RISULTATI... 2 NOTA METODOLOGICA... 13 APPENDICE: IL QUESTIONARIO... 15 Aspettative di inflazione

Dettagli

Famiglia e risparmio: la risposta italiana alla crisi Monza, Lombardia, Italia

Famiglia e risparmio: la risposta italiana alla crisi Monza, Lombardia, Italia Famiglia e risparmio: la risposta italiana alla crisi Monza, Lombardia, Italia con il coordinamento scientifico di Metodologia e caratteristiche: il campione Somministrazione telefonica di un questionario

Dettagli

Analizzare in termini quantitativi significa basarsi su dati e non su idee o ipotesi

Analizzare in termini quantitativi significa basarsi su dati e non su idee o ipotesi Statistica La Statistica è una metodologia per l analisi quantitativa dei fenomeni collettivi, cioè fenomeni il cui studio richiede l osservazione di un insieme di manifestazioni individuali Analizzare

Dettagli

CONGIUNTURA COMMERCIO

CONGIUNTURA COMMERCIO CONGIUNTURA COMMERCIO A CURA DELL UFFICIO STUDI INDAGINE SUL SETTORE COMMERCIALE DELLA PROVINCIA DI BIELLA 2 semestre 2006 in collaborazione con 2 Semestre 2006 Commercio biellese ancora in difficoltà

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Indagine sui consumi e lo stile di vita delle famiglie sammarinesi. (anno di riferimento 2015)

COMUNICATO STAMPA. Indagine sui consumi e lo stile di vita delle famiglie sammarinesi. (anno di riferimento 2015) San Marino, 1 Luglio 2016 COMUNICATO STAMPA Indagine sui consumi e lo stile di vita delle famiglie sammarinesi (anno di riferimento 2015) L Ufficio Statistica comunica la sintesi dell indagine sui consumi

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione Dicembre 1999 INDICE 1. Sintesi dei risultati...3 2. Nota metodologica...4 3. Indice delle tavole e delle figure...7 4. Appendice: il

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010

INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA. Torino, 10 marzo 2010 INDAGINE CONGIUNTURALE FRA LE IMPRESE EDILI DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D'AOSTA Torino, 10 marzo 2010 L indagine congiunturale dell ANCE Piemonte, avviata a giugno del 2002 e svolta con cadenza semestrale,

Dettagli

L ATTIVITA CONGRESSUALE IN EMILIA-ROMAGNA

L ATTIVITA CONGRESSUALE IN EMILIA-ROMAGNA L ATTIVITA CONGRESSUALE IN EMILIA-ROMAGNA Osservatorio sul Turismo Congressuale in E-R Bologna, 18 giugno 2019 Il Censimento dell offerta congressuale in Emilia - Romagna o Realizzato nel 2017 e aggiornato

Dettagli

Rapporto congiunturale sull Artigianato

Rapporto congiunturale sull Artigianato CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA BIELLA Rapporto congiunturale sull Artigianato 2 semestre 2000 in collaborazione con A CURA DELL UFFICIO STUDI CNA - Biella CONFARTIGIANATO - Biella

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2017 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2018

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2017 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2018 INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO SECONDO SEMESTRE 2017 PREVISIONI PRIMO SEMESTRE 2018 Campione per: addetti, fatturato, attività, presenza all estero 2 ADDETTI FATTURATO ATTIVITÀ EXPORT 3 RISULTATI DEL

Dettagli

Indagine sulla fiducia dei consumatori febbraio 2011

Indagine sulla fiducia dei consumatori febbraio 2011 22 febbraio 2011 Indagine sulla fiducia dei consumatori febbraio 2011 A febbraio 2011 l indice del clima di fiducia dei consumatori è aumentato a 6,4 dal 5,9 del mese precedente. Il miglioramento è dovuto

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE

INDAGINE CONGIUNTURALE INDAGINE CONGIUNTURALE SEMESTRALE primo semestre 28 Piacenza, 29 luglio 28 L Ufficio Studi di Confindustria Piacenza prosegue la sua attività di rilevamento dei dati economici riferiti alle proprie aziende

Dettagli

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna 2006

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna 2006 1 Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna 2006 Prima applicazione sul sistema ricettivo Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio Caglairi-Milano, giugno 2006 PREMESSA

Dettagli

CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA II TRIMESTRE 2011

CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA II TRIMESTRE 2011 1 CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA II TRIMESTRE 2011 Premessa In questo rapporto viene esaminato l'andamento della congiuntura economica delle industrie manifatturiere del Verbano Cusio Ossola

Dettagli

CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA I TRIMESTRE 2011

CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA I TRIMESTRE 2011 1 CONGIUNTURA ECONOMICA INDUSTRIA MANIFATTURIERA I TRIMESTRE 2011 Premessa In questo rapporto viene esaminato l'andamento della congiuntura economica delle industrie manifatturiere del Verbano Cusio Ossola

Dettagli

Monitoraggio qualità dei servizi erogati e soddisfazione degli utenti Aem Torino Distribuzione

Monitoraggio qualità dei servizi erogati e soddisfazione degli utenti Aem Torino Distribuzione Monitoraggio qualità dei servizi erogati e soddisfazione degli utenti Aem Torino Distribuzione A cura di Francesca Dallago Osservatorio del Nord Ovest Novembre-dicembre 08 1 Indice del rapporto Introduzione:

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO PRIMO SEMESTRE 2015 PREVISIONI SECONDO SEMESTRE 2015

INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO PRIMO SEMESTRE 2015 PREVISIONI SECONDO SEMESTRE 2015 INDAGINE CONGIUNTURALE CONSUNTIVO PRIMO SEMESTRE 2015 PREVISIONI SECONDO SEMESTRE 2015 Indagine congiunturale API Torino Pag. 2 di 24 Campione per: addetti, fatturato, attività, presenza all estero ADDETTI

Dettagli

TANGENZIALE ESTERNA MILANESE Opinioni e valutazioni dei cittadini e delle aziende - documento di sintesi -

TANGENZIALE ESTERNA MILANESE Opinioni e valutazioni dei cittadini e delle aziende - documento di sintesi - TANGENZIALE ESTERNA MILANESE Opinioni e valutazioni dei cittadini e delle aziende - documento di sintesi - Febbraio 2007 Obiettivi dell indagine La TEM, al fine di verificare i mutamenti di opinione intervenuti

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Giugno 20 INDICE Sintesi dei risultati... 3 Ine delle tavole e delle figure... 4 Nota metodologica... 11 Appene: il questionario...

Dettagli

OSSERVATORIO CINISELLO BALSAMO

OSSERVATORIO CINISELLO BALSAMO Cosa vediamo? OSSERVATORIO CINISELLO BALSAMO dicembre 2007/gennaio 2008 - Nobody s Unpredictable METODOLOGIA UTILIZZATA Universo di riferimento: individui residenti a Cinisello Balsamo di 18 anni e oltre,

Dettagli

Provincia di Biella 2 trimestre 2000

Provincia di Biella 2 trimestre 2000 COMMERCIO Indagine congiunturale Provincia di Biella 2 trimestre 2000 In collaborazione con ASCOM Biella A cura dell Ufficio Studi della CCIAA di Biella Consistenza delle imprese commerciali Commercio,

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE 2017 AZIENDE ARTIGIANE PROVINCIA DI BRESCIA

INDAGINE CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE 2017 AZIENDE ARTIGIANE PROVINCIA DI BRESCIA INDAGINE CONGIUNTURALE 1 SEMESTRE 2017 AZIENDE ARTIGIANE PROVINCIA DI BRESCIA METODOLOGIA del SONDAGGIO DATA INTERVISTE 24.07.2017 28.07.2017 OGGETTO DEL SONDAGGIO Andamento congiunturale 1 Semestre 2016

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel II trimestre Documento di sintesi

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel II trimestre Documento di sintesi Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel II trimestre 2019 Documento di sintesi 12 settembre 2019 Direzione: Paola Cicognani Direttrice Agenzia Regionale Lavoro, Regione Emilia-Romagna Coordinamento:

Dettagli

l orizzonte della città di roma le proposte delle imprese del terziario rapporto di ricerca

l orizzonte della città di roma le proposte delle imprese del terziario rapporto di ricerca l orizzonte della città di roma le proposte delle imprese del terziario rapporto di ricerca roma, 23 luglio 2015 (2015-166aw P01) andamento economico delle imprese le attese delle imprese verso l amministrazione

Dettagli

Figura 1 Situazione economica dell Italia: giudizio sui 12 mesi precedenti (valori %)

Figura 1 Situazione economica dell Italia: giudizio sui 12 mesi precedenti (valori %) Capitolo 5.7 Il clima di opinione Migliora il trend dei giudizi sulla situazione economica dell Italia. Piemontesi un po meno pessimisti dell anno precedente sia sull anno appena passato che per l immediato

Dettagli

Ufficio Studi FOCUS TURISMO La stagione estiva 2008

Ufficio Studi FOCUS TURISMO La stagione estiva 2008 Federazione Italiana Pubblici Esercizi Ufficio Studi FOCUS TURISMO La stagione estiva 2008 Roma, 4 agosto 2008 Nota metodologica L indagine è stata condotta nel periodo 7-25 luglio su un campione di 360

Dettagli

TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.)

TASSO DI PRESENZA (ferie, malattie, legge 104, maternità, congedi parentali, aspettative, ecc.) TASSI DI DEL PERSONALE Gennaio 2015 aspettative, 157 2937 706 24,04 % 75,96% 223 07,59 % 92,41% TASSI DI DEL PERSONALE Febbraio 2015 aspettative, 157 3108 534 17,18 % 82,82% 318 10,23 % 89,77% TASSI DI

Dettagli

Primi risultati del IX Censimento dell industria e servizi anno 2011

Primi risultati del IX Censimento dell industria e servizi anno 2011 COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Primi risultati del IX Censimento dell industria e servizi anno 2011 Edizione 1/ST/st/07.10.2013

Dettagli

FORTE ACCELERAZIONE DELL OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI PIACENZA NEL 2017.

FORTE ACCELERAZIONE DELL OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI PIACENZA NEL 2017. Piacenza, 19 marzo 2018 FORTE ACCELERAZIONE DELL OCCUPAZIONE IN PROVINCIA DI PIACENZA NEL 2017. SINTESI Riprendiamo i dati ufficiali sul mercato del lavoro nelle province nel 2017 diffusi nei giorni scorsi

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA MANIFATTURIERA LIGURE 3 trimestre 2013 e previsioni sul 4

INDAGINE CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA MANIFATTURIERA LIGURE 3 trimestre 2013 e previsioni sul 4 INDAGINE CONGIUNTURALE SULL INDUSTRIA MANIFATTURIERA LIGURE 3 trimestre 2013 e previsioni sul 4 E ancora un quadro negativo quello che emerge dall analisi congiunturale dell industria manifatturiera ligure

Dettagli

Indagine rapida sulla produzione industriale

Indagine rapida sulla produzione industriale I comunicati del CSC 202 4 Gennaio 203 Si arresta in dicembre il calo dell attività: +0,4% su novembre Il CSC stima in dicembre un incremento della produzione industriale dello 0,4% su novembre, quando

Dettagli

Economie regionali. L'economia delle regioni italiane. Aggiornamento congiunturale

Economie regionali. L'economia delle regioni italiane. Aggiornamento congiunturale Economie regionali L'economia delle regioni italiane Aggiornamento congiunturale Roma novembre 2010 2 0 1 0 106 La serie Economie regionali ha la finalità di presentare studi e documentazione sugli aspetti

Dettagli

Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie Occupati e disoccupati Febbraio 2010: stime provvisorie 31 marzo 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli accordi

Dettagli

Supplementi al Bollettino Statistico

Supplementi al Bollettino Statistico Supplementi al Bollettino Statistico Indagini campionarie Indagine sulle aspettative di inflazione e crescita Marzo 2007 Nuova serie Anno XVII Numero 23-26 Aprile 2007 BANCA D ITALIA - CENTRO STAMPA -

Dettagli

Famiglie e fiducia. Monza e Brianza, Lombardia, Italia. Monza, 26 gennaio In collaborazione con Digicamere

Famiglie e fiducia. Monza e Brianza, Lombardia, Italia. Monza, 26 gennaio In collaborazione con Digicamere Famiglie e fiducia Monza e Brianza, Lombardia, Italia Monza, 26 gennaio 2011 In collaborazione con Digicamere Metodologia e caratteristiche: il campione Somministrazione telefonica di un questionario a

Dettagli

Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica. Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche

Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica. Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche Rafforzare la filiera casa per accelerare la ripresa economica Gregorio De Felice Direzione Studi e Ricerche Milano, 1 ottobre 2015 Dal sistema casa un rafforzamento della ripresa La ripresa, partita sulla

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Dicembre 2004

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Dicembre 2004 Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Dicembre 20 SINTESI DEI RISULTATI... 2 NOTA METODOLOGICA...13 APPENDICE: IL QUESTIONARIO...15 Aspettative di inflazione e

Dettagli

FRENA LA CRESCITA DELLE IMPRESE GIOVANI

FRENA LA CRESCITA DELLE IMPRESE GIOVANI Sirmione, 22 novembre 2018 L 80% chiede meno tasse e più investimenti. Nel terziario sono le più innovative, ma oltre il 60% è pessimista per il futuro dell economia FRENA LA CRESCITA DELLE IMPRESE GIOVANI

Dettagli

Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro

Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro Occupati e forze di lavoro in provincia di Bergamo nel 2011 Primi risultati medi annui provinciali dell Indagine sulle forze di lavoro Servizio Documentazione economica della Camera di Commercio di Bergamo

Dettagli

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI

LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI 9 agosto 2016 Anno 2016 LA CONOSCENZA DEI DATI ECONOMICI DA PARTE DEI CONSUMATORI ITALIANI L Istat presenta i risultati sulla conoscenza dei principali indicatori economici (Pil, inflazione e disoccupazione)

Dettagli

6. Prezzi 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5. Roma Italia 1,0 0,5 0,

6. Prezzi 3,5 3,0 2,5 2,0 1,5. Roma Italia 1,0 0,5 0, 6. Prezzi Nel 2004 il tasso di variazione medio dell indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati (FOI esclusi tabacchi), è diminuito rispetto al 2003 sia a sia a livello nazionale.

Dettagli

OCCUPATI E DISOCCUPATI

OCCUPATI E DISOCCUPATI 31 luglio 2013 Giugno 2013 OCCUPATI E DISOCCUPATI Dati provvisori A giugno 2013 gli occupati sono 22 milioni 510 mila, in diminuzione dello 0,1% rispetto al mese precedente (-21 mila) e dell 1,8% su base

Dettagli

Occupati e disoccupati Giugno 2010: stime provvisorie

Occupati e disoccupati Giugno 2010: stime provvisorie Occupati e disoccupati Giugno 2010: stime provvisorie 30 luglio 2010 Allo scopo di migliorare la tempestività dell informazione statistica sull evoluzione del mercato del lavoro, e nell ambito degli accordi

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Dicembre 2003

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Dicembre 2003 Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Dicembre 20 SINTESI DEI RISULTATI... 2 NOTA METODOLOGICA...10 APPENDICE: IL QUESTIONARIO...12 Aspettative di inflazione e

Dettagli

L'OCCUPAZIONE E LE FORZE DI LAVORO IN PROVINCIA DI BRESCIA

L'OCCUPAZIONE E LE FORZE DI LAVORO IN PROVINCIA DI BRESCIA L'OCCUPAZIONE E LE FORZE DI LAVORO IN PROVINCIA DI BRESCIA Anno 2011 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 6/2012 giugno 2012 Fonte dati Istat Elaborazioni Ufficio Studi e Statistica OCCUPAZIONE E FORZE LAVORO

Dettagli

Edizione Primavera 2016 dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane

Edizione Primavera 2016 dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane COMUNICATO STAMPA Edizione Primavera 2016 dell Osservatorio ANIMA - GfK sul risparmio delle famiglie italiane Aumenta la progettualità, a dispetto di una fiducia nel futuro del Paese in leggero calo. Arretra,

Dettagli

OSSERVATORIO DEL MERCATO DEL LAVORO

OSSERVATORIO DEL MERCATO DEL LAVORO CENTRO STUDI CNA OSSERVATORIO DEL MERCATO DEL LAVORO NEI MESI ESTIVI TIENE L OCCUPAZIONE NELLE MICRO E PICCOLE IMPRESE A fine agosto il numero di posti di lavoro si conferma sugli stessi livelli di maggio.

Dettagli

SCENARIO IMMOBILIARE COMASCO 2013 Terzo Sondaggio del Mercato Immobiliare

SCENARIO IMMOBILIARE COMASCO 2013 Terzo Sondaggio del Mercato Immobiliare SCENARIO IMMOBILIARE COMASCO 2013 Terzo Sondaggio del Mercato Immobiliare Il Terzo sondaggio del mercato immobiliare comasco è stato realizzato dal Centro Studi FIMAA Como, con lo scopo di conoscere le

Dettagli

Il senso di appartenenza territoriale in Trentino

Il senso di appartenenza territoriale in Trentino Maggio 2016 Il senso di appartenenza territoriale in Trentino Premessa Nel 2004 il Servizio Statistica della Provincia autonoma di Trento, ora ISPAT 1, al fine di raccogliere informazioni mirate e accurate

Dettagli

GLI EFFETTI SULL OCCUPAZIONE DEL RALLENTAMENTO DEL MERCATO DELLE COSTRUZIONI: MENO DONNE, MENO LAVORATORI DIPENDENTI E MENO LAVORATORI STRANIERI

GLI EFFETTI SULL OCCUPAZIONE DEL RALLENTAMENTO DEL MERCATO DELLE COSTRUZIONI: MENO DONNE, MENO LAVORATORI DIPENDENTI E MENO LAVORATORI STRANIERI NOTA STAMPA GLI EFFETTI SULL OCCUPAZIONE DEL RALLENTAMENTO DEL MERCATO DELLE COSTRUZIONI: MENO DONNE, MENO LAVORATORI DIPENDENTI E MENO LAVORATORI STRANIERI Per la prima volta dal 1999 i dati sull occupazione

Dettagli

20^ indagine congiunturale sull Artigianato della provincia di Udine CONSUNTIVO SUL 2 SEMESTRE 2015 PREVISIONE SUL 1 SEMESTRE «Eppur si muove!

20^ indagine congiunturale sull Artigianato della provincia di Udine CONSUNTIVO SUL 2 SEMESTRE 2015 PREVISIONE SUL 1 SEMESTRE «Eppur si muove! 20^ indagine congiunturale sull Artigianato della provincia di Udine CONSUNTIVO SUL 2 SEMESTRE 2015 PREVISIONE SUL 1 SEMESTRE 2016 «Eppur si muove!» Il campione 1047 imprese artigiane contattate 600 interviste

Dettagli

Il Presidente di Confindustria Vercelli Valsesia, Giorgio Cottura, afferma che relativamente al secondo trimestre del corrente anno migliorano le

Il Presidente di Confindustria Vercelli Valsesia, Giorgio Cottura, afferma che relativamente al secondo trimestre del corrente anno migliorano le Il Presidente di Confindustria Vercelli Valsesia, Giorgio Cottura, afferma che relativamente al secondo trimestre del corrente anno migliorano le aspettative dell imprenditoria locale e in particolare

Dettagli

INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI

INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI INCHIESTA CONGIUNTURALE SUI SERVIZI RISULTATI GENERALI Gli imprenditori del settore dei Servizi nel quarto trimestre del 2002 hanno giudicato negativamente gli andamenti di tutte le principali variabili

Dettagli

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2017

INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2017 INDAGINE CONGIUNTURALE SULLE PREVISIONI DI ANDAMENTO DELL INDUSTRIA IN LIGURIA NEL SECONDO TRIMESTRE 2017 Nell industria manifatturiera ligure, la cui produzione è osservata in rapido aumento nella quasi

Dettagli

L andamento dei protesti cambiari in provincia di Padova. 1 trimestre 2014

L andamento dei protesti cambiari in provincia di Padova. 1 trimestre 2014 L andamento dei protesti cambiari in provincia di Padova 1 trimestre 2014 3 INDICE - Sintesi delle tendenze 4 1- Totale provincia di Padova - 1 trimestre Totale protesti e per tipologia - 1 trimestre

Dettagli

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Settembre 2003

Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita. Settembre 2003 Indagine Sole 24 Ore-Banca d Italia sulle aspettative di inflazione e crescita Settembre 20 SINTESI DEI RISULTATI... 2 NOTA METODOLOGICA...10 APPENDICE: IL QUESTIONARIO...12 Aspettative di inflazione e

Dettagli

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Luglio 2006

Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Luglio 2006 1 Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Luglio 2006 Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio Milano, luglio 2006 PREMESSA 2 Il disegno della ricerca L Assessorato

Dettagli

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica

Fonte: elaborazione di dati demografici a cura del Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica COMUNE DI FAENZA SETTORE SVILUPPO ECONOMICO E POLITICHE EUROPEE Servizio Aziende comunali, Servizi pubblici e Statistica Popolazione residente a Faenza anno 2014 Edizione 1/ST/st/09.01.2015 Supera: nessuno

Dettagli

C O M U N I C A T O S T A M P A

C O M U N I C A T O S T A M P A CONGIUNTURA INDUSTRIALE CUNEESE - IV TRIMESTRE 2010 La produzione industriale aumenta del 6,6% rispetto allo stesso periodo del 2009. I dati relativi al IV trimestre 2010 risultanti dall indagine congiunturale

Dettagli

L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo

L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo L analisi delle domande di ammissione al servizio dei nidi di infanzia Anno educativo 2016-2017 Febbraio 2017 La presente nota è stata realizzata da un gruppo di lavoro dell Area Programmazione, Controlli

Dettagli

GOVERNO DEL TERRITORIO, MOBILITA E INFRASTRUTTURE

GOVERNO DEL TERRITORIO, MOBILITA E INFRASTRUTTURE NI Sistema Informativo Statistico GOVERNO DEL TERRITORIO, MOBILITA E INFRASTRUTTURE Indagine sulla qualita'del t rasporto pubblico locale su gomma Confronto anni 2002-2007 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre Documento di sintesi

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre Documento di sintesi Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre 2019 Documento di sintesi 17 giugno 2019 Direzione: Paola Cicognani Direttrice Agenzia Regionale Lavoro, Regione Emilia-Romagna Coordinamento:

Dettagli

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre Report di sintesi

Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre Report di sintesi Occupazione e disoccupazione in Emilia-Romagna nel I trimestre 219 Report di sintesi 13 giugno 219 Direzione: Paola Cicognani Direttrice Agenzia Regionale Lavoro, Regione Emilia-Romagna Coordinamento:

Dettagli

STATISTICA. Intervalli di confidenza

STATISTICA. Intervalli di confidenza STATISTICA Intervalli di confidenza Inferenza sulla media di una popolazione,,, i.i.d, =, ( ) =, in generale non noti media campionaria (,,, ) = + + + = + + + modello di tutte le possibili stime di, prima

Dettagli

8. Benessere soggettivo 1

8. Benessere soggettivo 1 107 8. Benessere soggettivo 1 Nel 17 l indice composito del Benessere soggettivo ha registrato un peggioramento (quasi 2 punti inferiore al 16), dopo la variazione positiva dell anno precedente. L arretramento

Dettagli

Metodi statistici per le ricerche di mercato

Metodi statistici per le ricerche di mercato Metodi statistici per le ricerche di mercato Prof.ssa Isabella Mingo A.A. 2013-2014 Facoltà di Scienze Politiche, Sociologia, Comunicazione Corso di laurea Magistrale in «Organizzazione e marketing per

Dettagli

Clima di fiducia (*) ed evoluzione delle vendite nell industria agroalimentare

Clima di fiducia (*) ed evoluzione delle vendite nell industria agroalimentare Panel agroalimentare Indagini congiunturali Panel Agroalimentare Ismea Clima di fiducia (*) ed evoluzione delle vendite nell industria agroalimentare II semestre 26 Risultati generali Grafico 1 Indice

Dettagli

Flash Costruzioni

Flash Costruzioni 30 Marzo 2014 Flash Costruzioni 4.2014 Nel quarto trimestre 2014, sulla base dell indagine VenetoCongiuntura, il fatturato delle imprese di costruzioni ha registrato una flessione del -0,3 per cento rispetto

Dettagli

NOTA METODOLOGICA. Le variabili poste sotto osservazione sono: il fatturato; i prezzi; i flussi di clientela; le aspettative future.

NOTA METODOLOGICA. Le variabili poste sotto osservazione sono: il fatturato; i prezzi; i flussi di clientela; le aspettative future. INDAGINE CONGIUNTURALE DELLA RISTORAZIONE I Quadrimestre 2005 NOTA METODOLOGICA A gennaio 2005 è partito l osservatorio congiunturale Fipe sulla ristorazione. Il campione è basato su imprese del settore

Dettagli

Previsioni per il periodo estivo Presenze nel periodo pasquale 6-9 aprile Accesso via internet alle strutture ricettive

Previsioni per il periodo estivo Presenze nel periodo pasquale 6-9 aprile Accesso via internet alle strutture ricettive Indagine congiunturale sull andamento della domanda turistica in Sardegna Previsioni per il periodo estivo Presenze nel periodo pasquale 6-9 aprile Accesso via internet alle strutture ricettive 2007 (Rilevazione

Dettagli