Organo ufficiale degli Allenatori italiani di Canottaggio. Anno X X X I I I Numero 16 Giugno 2004

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Organo ufficiale degli Allenatori italiani di Canottaggio. Anno X X X I I I Numero 16 Giugno 2004"

Transcript

1 Organo ufficiale degli Allenatori italiani di Canottaggio Anno X X X I I I Numero 16 Giugno 2004 Grazie MAGICO AGO per tutti i momenti splendidi che ci hai fatto sognare e vivere. Antonio Baldacci All interno altre foto di Agostino e i Suoi Compagni delle TRE medaglie Olimpiche Le opinioni espresse negli articoli non rispecchiano necessariamente quelle dell A.N.A.C.C. 1

2 2

3 3

4 4

5 Quando nel 1977, allora consigliere federale responsabile del settore giovanile, incontrai per la prima volta Giuseppe Abbagnale, non potevo immaginare che quella che sarebbe diventata la più celebre famiglia del canottaggio italiano mi avrebbe accompagnato per tutta la carriera dirigenziale. Dopo Giuseppe fu la volta di Carmine e, successivamente, all inizio degli anni 80, di Agostino. 27 anni sono passati da quella prima volta ed è per questo che, nel momento in cui l ultimo rappresentante di questa gloriosa dinastia è stato costretto all interruzione, perdiamo tutti un qualcosa che sentivamo nostro. Il mio rammarico è ancora più grande perché, ormai prossimo al termine del mio viaggio di presidente federale, il desiderio personale era quello di veder legato il nome di Agostino ad un altra partecipazione olimpica e, chissà, anche ad un altra medaglia. Purtroppo Agostino mi ha preceduto arrivando al traguardo non di una gara tanto attesa, ma della sua splendida carriera. Per me, insieme ai suoi Fratelloni, resterà sempre un indimenticabile compagno di viaggio. La speranza, comunque, è quella che in un futuro prossimo un nuovo Abbagnale possa rinverdire i fasti del passato: la continuità porta il nome dell undicenne Vincenzo, figlio di Giuseppe, di recente vincitore nel singolo categoria allievi di una prova regionale e del Meeting Nazionale. Gian Antonio Romanini 5

6 Caro Antonio ho deciso di sfogarmi un pò con te (perchè sei il rappresentante di noi allenatori e perchè in assemblea pre-gara hai assunto le veci del Sig. Ademollo che non so come raggiungere). Ormai è chiaro a tutti che il canottaggio è uno sport per uomini duri, pronti a tutte le esperienze e la gara di Piediluco ha contribuito moltissimo a confermare questa teoria. 1) Sono partito da Mandello venerdì mattina alle 5,00 e nonostante non abbia rispettato le norme del codice stradale (velocità in autostrada di 90/110 Km/h anzichè 80) sono arrivato al centro federale solo alle 14,30. Il piazzale era pieno di carrelli e pulmini sistemati alla rinfusa; ma cio' che mi ha dato fastidio erano le barche appoggiate sui cavalletti in mezzo al piazzale che impedivano qualsiasi movimento.fino all'anno scorso davo incarico a qualcuno di portarsi a Piediluco al mattino presto per apporre sui tralicci portabarche il nome della mia società. Alla seconda nazionale, il Sig. Ademollo, senza nessun preavviso ha cambiato la regola: d'ora in poi i posti barca verranno assegnati al momento di arrivo al centro con il carrello. Peccato che al mio arrivo non c'erano più posti e ho dovuto farmi in quattro per riuscire a sistemare tutte le barche. Quest'anno fiducioso dalle promesse fatte ( parcheggio dei carrelli fuori dal centro, posti assegnati in base alle iscrizioni, ecc.) arrivo a Piediluco e scopro che siamo ritornati al sistema precedente con il posizionamento selvaggio dei nomi delle società sui tralicci. La prossima nazionale che metodo si adotterà? 2) C'era una bella tribunetta posta a 100 mt. dall'arrivo ritrovo di allenatori e atleti. Col passare degli anni alcune tavole di legno si erano rovinate e qualcuno anzichè sostituire le tavole rotte aveva chiuso l'accesso alla tribunetta con del nastro adesivo. Quest'anno si è risolto il problema, infatti è sparita tutta la tribunetta!!!! 3) Come tutti gli anni l'inizio delle gare è programmato per le 7,30 con la combinata tris e a seguire la gara nazionale. Questo, per noi allenatori significa alzarsi alle 6-6,30, portare i ragazzi a far colazione e precipitarsi sul campo di gara per... aspettare come al solito che si alzi la nebbia. Oltretutto il ritardo di inizio delle gare ci obbliga a ricalcolare gli orari di tutto il programma giornaliero (è improponibile che l'organizzazione ristampi il programma aggiornato al nuovo orario?). Non sarebbe più logico iniziare le gare un'ora più tardi?. 4) Dopo aver ricaricato tutte le barche sul carrello pronto per il ritorno a casa ho deciso di farmi una doccia rigeneratrice prima del viaggio. Mi sono recato ai servizi dei campi da tennis per fare la doccia e sorpresa... l'acqua non era fredda, era gelata!!! Arrivederci alla prossima nazionale. Ciao. Osvaldo 6

7 Risultati Regata Internazionale Junior sabato 8 Maggio x Junior F (Finale A): 1 ROM (Lupascu) 7:56,21; 2 ITA (Bascelli) 8:01,49; 3 GER (Schiller) 8:12,30;... 5 ITA (Tessera) 8:23,82. 2x Junior M (Finale A): 1 GBR (Tipney, Purchase) 6:36,37; 2 GER (Loßner, Bertram) 6:36,83; 3 ITA (Montrone, Tranquilli) 6:38,67;... 5 ITA (Messina, Palma) 6:45,37. 1x Junior M (Finale A): 1 ROM (Frateanu) 7:11,32; 2 FRA (Bahain) 7:16,58; 3 ITA (Romano) 7:20,25. 1x Junior M (Finale C): 1 GER (Wittstadt) 7:28,21;... 3 ITA (Cursaru) 7:35,81. 2x Junior F (Finale B): 1 ITA (Schiavone, Bulgarelli) 7:24,37; 2 CZE (Antosova, Varekova) 7:27,98; 3 FRA (Grandpierre, Jullien) 7:31, Junior M (Finale B): 1 GER (Paul, Paul, Beckmann, Jessen) 6:24,00;... 5 ITA (Mautino, D Altilia, Motta, Martin) 6:32, Junior M (Finale B): 1 ITA (De Piccoli, Varrone) 7:02,40; 2 UKR (Pavlyuk, Kholyaznykov) 7:05,91 Risultati Regata Internazionale Junior 9 Maggio x Junior F (Finale): 1 ROM (Lupascu) 7:59,70; 2 ITA (Bascelli) 8:05,03; 3 GER (Hilbrandt) 8:19,27;... 5 ITA (Tessera) 8:29,65. 2x Junior M (Finale): 1 ITA (Montrone, Tranquilli) 6:39,84 ; 2 ITA (Messina, Palma) 6:40,32; 3 SUI (Manser, Sperb) 6:40,60 1x Junior M (Finale): 1 FRA (Bahain) 7:17,47; 2 MON (Raymond) 7:20,30; 3 ITA (Romano) 7:21,74. 1x Junior M (Finale 2): 1 GER (Wittstadt) 7:21,04;... 4 ITA (Cursaru) 7:35,45. 2x Junior F (Finale): 1 ITA (Schiavone, Bulgarelli) 7:20,14; 2 CZE (Antosova, Varekova) 7:20,74; 3 FRA (Grandpierre, Clémentine) 7:31,80 4- Junior M (Finale): 1 GBR (Smith, Smissen, Esjmond-Frey, Lambourn) 6:17,50;... 6 ITA (Mautino, D Altilia, Motta, Martin) 6:29, Junior M (Finale): 1 GER (Paul, Paul) 6:58,76; 2 ITA (De Piccoli, Varrone) 7:03,39; 3 GBR (Smith, Lambourn) 7:04,89. 4x Junior M (Finale): 1 GER (Loßner, Bertram, Gulyas, Feldhaus) 6:07,56;... 6 ITA (Riccardi, Di Vietro, Durante, Boschelli) 6:20,49. 7

8 Medagliere 1 e 2 Meeting Nazionale 2004 Piediluco Marzo 2004 e 1-2 Maggio 2004 I dati pubblicati sono al solo titolo informativo e potrebbero contenere errori. Qualora ci fossero errori gli interessati possono segnalarlo e sul prossimo numero saranno pubblicati. Società Oro Arg. Br. Tot. Società Oro Arg. Br. Tot. Gavirate Barion Lazio Bardolino Lario Fiamme Oro Sisport Fiat G.S. VV.F Carrino Fiamme Gialle Rowing Club Genovese Baldesio Idroscalo Club Saturnia Milano Moto Guzzi Amici del Fiume Savoia Lago d'orta Firenze Mincio Posillipo Tevere Remo Marina Militare Sab L.N.I. Siracusa Timavo Ispra 1 1 Armida Roma 1 1 Cus Pavia Pullino 1 1 Tirrenia Todaro Cavallini Ravenna Limite 3 3 Elpis Murcarolo Bissolati 4 4 Adria Telimar Irno Forestale Piediluco Aniene C.R. Calcinaia 2 2 Palermo Vittorino da Feltre 2 2 Padova L.N.I. Cagliari Italia Cus Catania Varese Flora Napoli Caprera Pallanza 3 3 Cus Milano Sampierdarenesi Garda Cus Bari Orbetello Cernobbio Peloro Arno Sannio Bosa Olimpica Salerno Santo Stefano a Mare Monate Thalatta Bellagina Velocior Lecco Ichnusa 1 1 San Miniato Paradiso 1 1 Giacomelli Corgeno 1 1 Marconcini Augusta C.N. 1 1 La Sportiva Ilva Napoli 2 2 Stabia Roggero di Lauria 2 2 G.S. VV.F Billi Moltrasio 1 1 Esperia Cus Palermo 1 1 Pontedera D'Aloja P. Chiusi 1 1 G.S. VV.F Maggi Padova Canottaggio Società partecipanti 118 Cerea Societa vittoriose 64 De Bastiani Società medagliate 93 Cus Ferrara Complimenti a tutti, Atleti, Allenatori, Dirigenti e Società per i risultati ottenuti. 8

9 RISULTATI COPPA DELMONDO MONACO 29 MAGGIO 2004 Spec. Class. Atleti Tecnico Federale 2- S. 1 Giuseppe DE VITA Dario LARI Giovanni SANTANIELLO 2X S. 1 Rossano GALTAROSSA Alessio SARTORI Luigi ARRIGONI 2X P.L. 1 Elia LUINI Leonardo PETTINARI Antonio LA PADULA 4- P.L. 1 Lorenzo BERTINI Catello AMARANTE Salvatore AMITRANO Bruno MASCARENAS Franco CATTANEO 2- P.L. 1 Salvatore DI SOMMA Nicola MORRICONI Franco CATTANEO 4X S. 5 Luca AGAMENNONI Matteo STEFANINI Simone VENIOR Federico GATTINONI Giuseppe POLTI 8+ S. 5 Sergio CANCIANI Aldo TRAMONTANO Marco PENNA Pierpaolo FRATTINI Valerio PINTON Nicolò MORNATI Carlo MORNATI Primo BARAN Luca GHEZZI tim. Gaetano IANNUZZI Lorenzo GATTUSO 2X S.F. 7 Elisabetta SANCASSANI Gabriella BASCELLI Giambattista ROTTA 4- S. 8 Raffaello LEONARDO Dario DENTALE Mario PALMISANO Lorenzo CARBONCINI Valter MOLEA 4- S. 12 Valerio MASSIMO Edoardo VERZOTTI Francesco GABRIELE Mauro MULAZZANI Valter MOLEA 1X S. 13 Simone RAINERI Antonio ALFINE 1x S. 20 Paolo LORIATO Antonio ALFINE MEDAGLIERE BARCHE OLIMPICHE Nazione Oro Argento Bronzo Totale Italia Germania Canada Bielorussia Gran Bretagna Repubblica Ceca Stati Uniti Nuova Zelanda Slovenia Cina Estonia Irlanda Norvegia Sudafrica Olanda Francia Belgio Cile Danimarca MEDAGLIERE BARCHE NON OLIMPICHE Nazione Oro Argento Bronzo Totale Germania Italia Danimarca Stati Uniti Cina Gran Bretagna Portogallo

10 NOTIZIE DELL ASSOCIAZIONE e DELLA F.I.C. 31 Maggio u.s. è scaduto il termini per pagare la quota annua dei Soci. La situazione attuale è la seguente: Soci Onorari 36, sono dispensati dal pagamento della quota ma molti la pagano ugualmente e qualcuno anche una cifra maggiore. Soci Ordinari 134 con una quota annua di 30,00. Soci che devono pagare il 2003, e qualcuno anche precedenti, 55. Attualmente la cassa è quasi vuota. Con i soldi che ci sono riuscirò a malapena alla normale amministrazione; posta, La Voce dell ANACC, materiale d ufficio e poco altro. Speriamo di trovare alcuni sostenitori come negli ultimi anni, altrimenti la premiazione degli Allenatori di Atleti Campioni del Mondo è a rischio. Le modalità di pagamento della quota annua sono: Direttamente al sottoscritto a al proprio Fiduciario Regionale. Bonifico Bancario C/C n Intestato ANACC Banca Popolare Etruria e Lazio (B.P.E.L.) agenzia di Limite sull Arno (FI) CIN2 A ABI CAB Quota 30,00 Causale quota anno. IN DATA 7 GIUGNO 2004 HO EFFETTUATO, A NOME DELL ASSOCIAZIONE UN BONIFICO BANCARIO IN RICORDO DI ARMANDO CHE IL COMITATO REGIONALE TOSCANA HA APERTO PER RICORDARE L AMICO ARMANDO TODANI, ME- GLIO NOTO COME ARMANDINO, SCOMPARSO A PISA IN UN TRAGICO EVENTO AVVENUTO AL TERMINE DELLE REGA- TE DEL 7 MARZO Antonio Baldacci Oggetto: Remare a Scuola Federazione Italiana Canottaggio Settore Scuola Spett.li Comitati e Delegazioni Regionali LORO SEDI Spett.li Società Remiere di Canottaggio LORO SEDI La Federazione Italiana Canottaggio intende organizzare anche per l anno dopo il lusinghiero successo dell iniziativa di quest anno, la manifestazione Remare a Scuola 2005, che comprenderà il 3 Campionato Interscolastico Indoor Rowing e i Giochi Sportivi Studenteschi in barca. Le modalità di svolgimento di Remare a Scuola 2005 saranno le seguenti: Ottobre 04 Gennaio 05: dimostrazione dei Tecnici societari sull uso del remoergometro nelle scuole e inizio di uscita in barca presso le varie Società remiere. Febbraio 05: 3 Campionato Interscolastico Indoor Rowing, stesse modalità del 2004, prova di 100 metri all interno di ogni singolo istituto scolastico e con il tempo ottenuto da ogni singolo ragazzo saranno compilate le classifiche di Istituto, Provinciale, Regionale e Nazionale, singolo e squadra. Marzo 05: fase Provinciale Giochi Sportivi Studenteschi in barca. Aprile 05: fase Regionale Giochi Sportivi Studenteschi in barca. Maggio 05: fase Nazionale Giochi Sportivi Studenteschi in barca. Si invitano i Comitati e Delegazioni Regionali ad informare il Coordinatore Provinciale di Educazione Fisica della suddetta manifestazione e le Società ad informare i Professori di Educazione Fisica delle scuole che si vogliono coinvolgere. Non appena saremo a conoscenza delle modalità di svolgimenti dei G.S.S. da parte del C.O.N.I. e del M.I.U.R sarà inviato il regolamento a tutti gli interessati. Visto l importanza di questa iniziativa a favore di un maggior sviluppo del Canottaggio si invitano le Società a cercare di incrementare il numero di scuole che parteciperanno a Remare a Scuola 2005 Ulteriori comunicazioni saranno inviate successivamente. Per qualsiasi informazione potete contattare telefonicamente il Consigliere Federale addetto, Antonio Baldacci, al orario 9-13 e L occasione mi è gradita per porgere cordiali saluti. Il Segretario Generale Michele De Lauretis 10

11 Notizie Notizie Notizie Notizie Notizie IlCommissione Tecnica Regionale Toscana Coordinatore: Antonio BALDACCI Collaboratore: Leonardo ANTONINI Collaboratore: Stefano LARI: Il Consiglio Federale del 15 Maggio u.s. ha istituito una commissione per la revisione delle regate per il quadriennio Presidente Antonio BALDACCI Coadiutore Enzo ADEMOLLO Componente Giuseppe ALTAMURA Spartaco BARBO Franco CATTANEO Augusto FRANCESCHINI Marcello GILIBERTI Sergio MORANA Felice ORTELLI Domenico PERNA La commissione si riunirà Sabato 17 Luglio p.v. Chi vuole portare il suo prezioso contributo può contattare uno dei componenti o scrivere ad: Ricordo a tutti la scadenza elettorale del Gennaio E importante trovare Tecnici disponibili a impegnarsi politicamente per migliorare tutta la struttura federale, Delegati, Consiglieri Regionali, Consigliere Nazionale. Se ci sono persone non in attività tecnica ma disponibili a questo tipo di impegno contattatele e convincetele a scendere in campo. La parte politicasportiva è importante come quella agonistica. Se ci sono Tecnici bravi si ottengono risultati all altezza, lo stesso si può dire per i Dirigenti. Sommario : Pagina 1 Omaggio ad AGOSTINO pagina 2 4x Campione Olimpico Seoul 1988 (Abbagnale, Tizzano, Farina, Poli) pagina 3 2x Campione Olimpico Atlanta 1996 (Abbagnale, Tizzano) pagina 4 4x Campione Olimpico Sidney 2000 (Raineri, Galtarossa, Sartori, Abbagnale) pagina 5 Articolo Abbagnale di Gian Antonio Romanini pagina 6 Lettera Osvaldo Morganti pagina 7 Risultati Reagte Internazionali Junior Monaco 8-9 Maggio 2004 pagina 8 Medaglieri 1 e 2 Meeting Nazionale 2004 Pagina 9 Risultati Coppa del Mondo Monaco 29 Maggio 2004 Pagina 10Notizie dell Associazione Pagina 11 Notizie e Sommario 11

12 A.N.A.C.C. Associazione Nazionale Allenatori Canottaggio e Canoa Via Pulignano 7 Limite sull Arno Firenze Periodico degli Allenatori Italiani di Canottaggio Autorizzazione del tribunale di Torino del 08/11/76 12

Monaco 00 - Rowing World Cup 9 Giugno 00 Programma della trasferta giugno 0 0. - volo LH90 Milano Malpensa/Monaco ore 0. con arrivo ore. (Gruppo Milano vedi elenco).00 - volo LH0 Napoli/Monaco con arrivo

Dettagli

Monaco 00 - Rowing World Cup 9 Giugno 00 Programma della trasferta giugno 0 0. volo LH90 Milano Malpensa/Monaco ore 0. con arrivo ore. (Gruppo Milano vedi elenco).00 volo LH0 Napoli/Monaco con arrivo ore.00

Dettagli

Prot.n. 1581 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n. 1581 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 21 giugno 2012 Prot.n. 1581 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Squadra nazionale partecipante alla Regata Internazionale

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA CAMPIONATI ITALIANI DI GRAN FONDO MEETING NAZIONALE DI FONDO ALLIEVI E CADETTI REGATA NAZIONALE DI GRAN FONDO MASTER Pisa, Canale dei Navicelli, Domenica

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA REGATA INTERNAZIONALE DI GRAN FONDO D INVERNO SUL PO Torino, Domenica 15 Febbraio 2015 34015 Mu 1. Comitato organizzatore locale (COL): Società Canottieri

Dettagli

Coppa Italia di fondo 2012 Totale Complessivo GAVIRATE 2723,5 VARESE SC 940 SISPORT FIAT 893 CEREA SC 718 LARIO SC 648,5 ARMIDA SC 631 FIRENZE SC 541

Coppa Italia di fondo 2012 Totale Complessivo GAVIRATE 2723,5 VARESE SC 940 SISPORT FIAT 893 CEREA SC 718 LARIO SC 648,5 ARMIDA SC 631 FIRENZE SC 541 Coppa Italia di fondo 2012 Totale Complessivo GAVIRATE 2723,5 VARESE SC 940 SISPORT FIAT 893 CEREA SC 718 LARIO SC 648,5 ARMIDA SC 631 FIRENZE SC 541 TEVERE REMO 522,5 CORGENO SC 488,5 CUS FERRARA 419,5

Dettagli

Coppa Italia di fondo 2013 Totale Complessivo

Coppa Italia di fondo 2013 Totale Complessivo Totale Complessivo 1 LIMITE SC 1174,5 2 GAVIRATE 1045 3 VARESE SC 935 4 LARIO SC 853 5 ARMIDA SC 770 6 FIRENZE SC 735,5 7 SATURNIA CC 723,5 8 SISPORT FIAT 683 9 CEREA SC 624,5 10 ESPERIA TO 622 11 CUS

Dettagli

2^ Etruscan Coastal Rowing

2^ Etruscan Coastal Rowing Comitato Provinciale Roma Circolo Canottieri Azzurra & Federazione Italiana Canottaggio con il patrocinio del Comune di Civitavecchia, organizzano la 2^ Etruscan Coastal Rowing Regata Nazionale Civitavecchia

Dettagli

Piediluco, 09 ottobre 2006 Alta Specializzazione - Novembre Prot. n. 0790

Piediluco, 09 ottobre 2006 Alta Specializzazione - Novembre Prot. n. 0790 Piediluco, 09 ottobre 2006 Alta Specializzazione - Novembre 2006 Prot. n. 0790 Spett. / Enti interessati Egr. Presidente F.I.C. Egr. Vice Presidenti F.I.C. Egr. Componenti il Consiglio Federale Egr. Segretario

Dettagli

CIRCOLO CANOTTIERI SATURNIA S T A G I O N E 2014 2 POSTO IN CLASSIFICA NAZIONALE ASSOLUTA

CIRCOLO CANOTTIERI SATURNIA S T A G I O N E 2014 2 POSTO IN CLASSIFICA NAZIONALE ASSOLUTA CIRCOLO CANOTTIERI SATURNIA Al Circolo Canottieri Saturnia la pratica del canottaggio è divisa in diversi settori: SQUADRA AGONISTICA OVER 14 SQUADRA UNDER 14 GRUPPO PREAGONISMO GRUPPO AMATORIALE PROGETTO

Dettagli

Coppa Italia di Fondo 2010 CLASSIFICA Categoria MASTER FEMMINILE 1 ANIENE CC 126,00 2 ARMIDA SC 92,00 3 AMICIFIUMETO 76,50 4 LAZIO CC 76,00 5 CAPRERA

Coppa Italia di Fondo 2010 CLASSIFICA Categoria MASTER FEMMINILE 1 ANIENE CC 126,00 2 ARMIDA SC 92,00 3 AMICIFIUMETO 76,50 4 LAZIO CC 76,00 5 CAPRERA CLASSIFICA Categoria MASTER FEMMINILE 1 ANIENE CC 126,00 2 ARMIDA SC 92,00 3 AMICIFIUMETO 76,50 4 LAZIO CC 76,00 5 CAPRERA SC 64,00 6 TEVERE REMO 56,00 7 ESPERIA TO 39,50 8 VARESE SC 39,00 9 GAVIRATE 26,00

Dettagli

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S.

Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENSIMENTO C.A.S. Federazione Italiana Canottaggio Ufficio Comunicazione & Marketing QUESTIONARIO CENMENTO C.A.S. Ringraziamo per aver prontamente risposto al nostro questionario relativo ai Centri di Avviamento al Canottaggio

Dettagli

Classifica Coppa Italia di Fondo 2011(Provvisoria ufficiosa dopo Varese) Ragazzi Femminile CORGENO SC 457 SATURNIA CC 248 VARESE SC 163 GAVIRATE 162

Classifica Coppa Italia di Fondo 2011(Provvisoria ufficiosa dopo Varese) Ragazzi Femminile CORGENO SC 457 SATURNIA CC 248 VARESE SC 163 GAVIRATE 162 Ragazzi Femminile CORGENO SC 457 SATURNIA CC 248 VARESE SC 163 GAVIRATE 162 ARMIDA SC 108 TIMAVO SC 104 ELPIS GENOVA 102 MOTO GUZZI 84 TRITIUM SC 84 SAN MINIATO 82 BALDESIO 70 GIUDECCA 60 BISSOLATI SC

Dettagli

Prot.n.2169 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n.2169 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 2 settembre 2014 Prot.n.2169 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: 1 Master Camp Whisper Sport Maschile e Femminile Piediluco

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica Femminile In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico TROFEO

Dettagli

Prot.n. 1779 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n. 1779 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 21 luglio 2014 Prot.n. 1779 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Raduno Nazionale valutativo-preparatorio Settore Pararowing

Dettagli

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67)

Amatori (1978-1989) Master MM35 (1973/77) Master MF35 (1973/77) Master MM40 (1968/72) Master MF40 (1968/72) Master MM45 (1963/67) CAMPIONATO NAZIONALE LIBERTAS 2012 DI CORSA CAMPESTRE 63 LEVA NAZIONALE LIBERTAS MASCHILE DI CORSA CAMPESTRE 48 LEVA NAZIONALE LIBERTAS FEMMINILE DI CORSA CAMP ESTRE 19 TROFEO NAZ. LIBERTAS MASTER / AMATORI

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO Bando della

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO Bando della FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO Bando della 3^ REGATA NAZIONALE DI FONDO (Cadetti, Ragazzi, Junior e Senior valido per le Classifiche Nazionali) (Master non valido per le Classifiche Nazionali) e REGATA

Dettagli

1 CRITERIUM TRICOLORE MASTER Piediluco 19 e 20 luglio 2008 (NON VALIDA PER LA CLASSIFICA NAZIONALE)

1 CRITERIUM TRICOLORE MASTER Piediluco 19 e 20 luglio 2008 (NON VALIDA PER LA CLASSIFICA NAZIONALE) 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice ed il Circolo ILVA Bagnoli con il Circolo Canottieri Piediluco, quale Comitato Organizzatore, in collaborazione con Comune di Terni, VII Circoscrizione

Dettagli

Concorso di idee Un logo per 110 anni di canottaggio

Concorso di idee Un logo per 110 anni di canottaggio ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA III Meeting delle Società centenarie 8 10 Dicembre Verbania Pallanza Fondazione Comunitaria del Verbano-Cusio-Ossola Comune di Verbania Concorso di idee Un logo per

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO PREMESSA In allegato, si rimette l elenco delle Società che, ai sensi dell art. 9 dello Statuto Federale, possono partecipare all Assemblea Nazionale Ordinaria e Straordinaria

Dettagli

OGGETTO: Finale regionale GSS Scacchi 2010/2011.

OGGETTO: Finale regionale GSS Scacchi 2010/2011. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI

CAMPAGNA RACCOGLI 3 4 ADOZIONI COMUNITÀ DI VITA CRISTIANA ITALIANA (CVX ITALIA) L E G A M I S S I O N A R I A S T U D E NT I (L M S) Via di San Saba, 17-00153 Roma Tel. 06.64.58.01.47 - Fax 06.64.58.01.48 cvxit@gesuiti.it Roma, 22 novembre

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci!

UNITÀ PRIMI PASSI. Ciao nel mondo. surfist. 1 Conosciamoci! UNITÀ 1 Conosciamoci! PRIMI PASSI Giapp one Ciao nel mondo i e... Hawai i surfist 14 UNITÀ 1 Arabia Saudita Etiopia ogia b m a C 15 UNITÀ 1 GUARDA E ASCOLTA Salutiamoci! 1 4-1 Ascolta. 2 Prova a leggere

Dettagli

Prot.n. 0971 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n. 0971 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 22 maggio 2013 Prot.n. 0971 ac Spett.li /Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Squadra Nazionale Italiana Senior e Pesi Leggeri M/F partecipante

Dettagli

Prot.n.1507 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n.1507 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 16 luglio 2013 Prot.n.1507 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Raduno Nazionale Valutativo Senior e Pesi Leggeri M/F Piediluco,

Dettagli

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Matera, 13 Ottobre 2015 Prot. 7349 Alle Società Affiliate della Provincia di Matera Alle Scuole Elementari e Medie inferiori Affiliate Al Comune di Policoro Al CR CONI di Basilicata Al CR Fipav di Basilicata

Dettagli

Prot. n. 0303. Oggetto: Test remoergometrici valutativi per tutte le categorie, maschili e femminili Novembre 2009 - Marzo 2010

Prot. n. 0303. Oggetto: Test remoergometrici valutativi per tutte le categorie, maschili e femminili Novembre 2009 - Marzo 2010 Piediluco, 03 novembre 2009 Test valutativi 2009-2010 Prot. n. 0303 Spett. Società / Enti interessati Egr. Presidente F.I.C. Egr. Componenti il Consiglio Federale Egr. Segretario Generale F.I.C. Spett.

Dettagli

Il CNS LIBERTAS 18 TROFEO NAZIONALE GINO BIANCHI (AGONISTICA - FIGHTING SYSTEM - DUO SYSTEM - NE-WAZA)

Il CNS LIBERTAS 18 TROFEO NAZIONALE GINO BIANCHI (AGONISTICA - FIGHTING SYSTEM - DUO SYSTEM - NE-WAZA) Il CNS LIBERTAS organizza in collaborazione con AIJJ E DA 18 TROFEO NAZIONALE GINO BIANCHI (AGONISTICA - FIGHTING SYSTEM - DUO SYSTEM - NE-WAZA) 31 GENNAIO 1 FEBBRAIO 2015 presso il PALADIAMANTE di Via

Dettagli

Concept2 Italia organizza

Concept2 Italia organizza Concept2 Italia organizza 13 Concept2 Open Indoor Rowing Championship 9 Concept2 Open Team Championship 10 Concept2 Campionato Speciale 1 Concept2 Sprint Championship Roma, sabato 7 e domenica 8 Febbraio

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029

FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 88/2014 Roma,

Dettagli

Piediluco, 26 Novembre 2006 Conferenza allenatori giovanili 2006.doc. Prot. n. 0898

Piediluco, 26 Novembre 2006 Conferenza allenatori giovanili 2006.doc. Prot. n. 0898 Piediluco, 26 Novembre 2006 Conferenza allenatori giovanili 2006.doc Prot. n. 0898 - Egr. Presidente F.I.C. - Egr. Vice Presidenti F.I.C. - Egr. Segretario Generale F.I.C. - Agli Allenatori interessati

Dettagli

Dal volantino ufficiale della manifestazione

Dal volantino ufficiale della manifestazione Dal volantino ufficiale della manifestazione La Matematica non è un gioco, ma i giochi possono rivelarsi preziosi per: COINVOLGERE gli studenti che si trovano in difficoltà con il programma o ne ricavano

Dettagli

Prot.n. 0939 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n. 0939 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 21 Maggio 2013 Prot.n. 0939 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Squadra Nazionale Italiana partecipante ai Campionati

Dettagli

JUNIOR MARATHON 2014

JUNIOR MARATHON 2014 DATA E LUOGO DI SVOLGIMENTO DOMENICA 16 NOVEMBRE 2014 PARTECIPANTI alunni delle scuole primarie e di prima media (iscritti singolarmente o per classi) TORINO - PIAZZA CARLO FELICE punto accoglienza scuole

Dettagli

Are you ready? Spread The Word!

Are you ready? Spread The Word! www.specialolympics.it volontari.venezia2014@specialolympics.it Are you ready? Spread The Word! Sei pronto a diventare un volontario Special Olympics? Se credi nella dignità, nell accettazione e nell impegno

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI TIRO DI CAMPAGNA

FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI TIRO DI CAMPAGNA FEDERAZIONE ITALIANA ARCIERI TIRO DI CAMPAGNA Via Gianluigi Banfi 6-20142 Milano - Tel. +39 02.89.30.55.89 - Fax +39 02.89.30.21.06 - Partita IVA: 08888610154 e-mail gestionale: segreteria@fiarc.it - e-mail

Dettagli

JUNIOR MARATHON 2015

JUNIOR MARATHON 2015 DATA E LUOGO DI SVOLGIMENTO DOMENICA 4 OTTOBRE 2015 PARTECIPANTI alunni delle scuole primarie e di prima media (iscritti singolarmente o per classi) TORINO - PIAZZA CARLO FELICE punto accoglienza scuole

Dettagli

III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 9 OTTOBRE 2011

III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO LOVERE, 9 OTTOBRE 2011 Bando di Regata III TROFEO UBI BANCA POPOLARE DI BERGAMO REGATA PROMOZIONALE APERTA LOVERE, 9 OTTOBRE 2011 1 - INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e la Società Canottieri Sebino organizza

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Firenze 20/23 Marzo 2014

CAMPIONATO ITALIANO DI PATTINAGGIO SPETTACOLO E SINCRONIZZATO COPPA RISPORT Firenze 20/23 Marzo 2014 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY E PATTINAGGIO SETTORE ARTISTICO 00196 ROMA - VIALE TIZIANO, 74 - Tel.06-91684011 Fax- 91684029 - www.fihp.org / e-mail - artistico@fihp.org COMUNICATO UFFICIALE N. 83/2013 Roma,

Dettagli

4 Trofeo Niccolò Campo Roma per Bimbingamba

4 Trofeo Niccolò Campo Roma per Bimbingamba 4 Trofeo Niccolò Campo Roma per Bimbingamba Stadio del Nuoto 15-17 luglio 2014 a cura di M.R. Sport DEI FRATELLI MARCONI a.s.d. CONI - FIN - CSEN in collaborazione con con il patrocinio di M.R. Sport a.s.d.

Dettagli

Collari e Stelle al Merito Sportivo CONI a Società (aggiornato a ottobre 2018) Collare Stelle al Merito Sportivo d oro Oro Argento Bronzo

Collari e Stelle al Merito Sportivo CONI a Società (aggiornato a ottobre 2018) Collare Stelle al Merito Sportivo d oro Oro Argento Bronzo Collari e Stelle al Merito Sportivo CONI a (aggiornato a ottobre 2018) Piemonte Lombardia SC Cerea 2007 1967 == == == SC Armida == 1967 == == == SC Caprera == 1992 1969 == == SC Esperia == 1979 1969 ==

Dettagli

Canottieri Intra ==== 1991 ==== ==== Sedile Fisso Oggi fusa nella Pallanza SC Baldesio Cremona

Canottieri Intra ==== 1991 ==== ==== Sedile Fisso Oggi fusa nella Pallanza SC Baldesio Cremona Collari e Stelle al Merito Sportivo CONI a Società (aggiornato a maggio 2017) Piemonte Lombardia SC Cerea 2007 1967 ==== ==== ==== SC Armida ==== 1967 ==== ==== ==== SC Caprera ==== 1992 1969 ==== ====

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Nota Prot. n.1122/u/c32a Torino, 16 febbraio 2015 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE DI OGNI ORDINE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE LOMBARDIA Bando della 1 ^ prova della Coppa Italia di Fondo (Cadetti, Junior, Senior valido per le Classifiche Nazionali) (Master non valido per le Classifiche

Dettagli

CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI

CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI CORSI D ATLETICA LEGGERA PER BAMBINI DAI 6 ai 15 anni di età CORSI D ATLETICA LEGGERA PER ADULTI Anche per la prossima stagione 2012-13 IL CIRCOLO CULTURALE RICREATIVO SPORTIVO BNL di Roma propone per

Dettagli

Circuito regionale Aquagol 2014

Circuito regionale Aquagol 2014 Federazione Italiana Nuoto EDIZIONE 2014 SETTORE PROPAGANDA nati 2003-2004-2005 e seguenti (m/f) Circuito regionale Aquagol 2014 Definizione di categoria: il Circuito Aquagol viene svolto dal all interno

Dettagli

Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS

Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS Codice delle Regate - ALLEGATO E REGOLAMENTO ATTIVITA AMATORIALE E MASTERS Art. 1 Ogni vogatore o vogatrice può gareggiare come Master all inizio dell anno in cui compie l età di 27 anni purché tesserato

Dettagli

XXX Arbitriadi 30 maggio/3 giugno 2009

XXX Arbitriadi 30 maggio/3 giugno 2009 Cagliari 23 febbraio 2009 Al Settore Arbitrale FIPAV Ai Fiduciari Arbitri Regionali Ai Fiduciari Arbitri Provinciali e, p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali Cari amici, il Consiglio Federale

Dettagli

Cus Bari: doppia regionale, doppie soddisfazioni!

Cus Bari: doppia regionale, doppie soddisfazioni! Cus Bari: doppia regionale, doppie soddisfazioni! Sabato e Domenica scorsi una doppia giornata di gare sul lago Montecotugno di Senise (Pz). 147 atleti il sabato e 187 la domenica si sono confrontati su

Dettagli

Corso di Formazione Speaker Sportivo

Corso di Formazione Speaker Sportivo FEDERAZIONE ITALIANA TRIATHLON SETTORE ISTRUZIONE TECNICA Corso di Formazione Speaker Sportivo PALAZZO CONI Via Piranesi, 46 MILANO Sabato 15 febbraio, Sabato 1 marzo, Domenica 16 marzo 1 La FITRI organizza,

Dettagli

La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi.

La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi. MANUALE OPERATIVO 2014/2015 Progetto La Junior TIM Cup 2015 Il Calcio negli Oratori è un torneo di calcio a 7 nazionale, riservato a squadre di oratori, o riconducibili ad essi. Squadre e categorie di

Dettagli

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124

Regolamento del Settore Attività Giovanile. Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 Regolamento del Settore Attività Giovanile Approvato dal Consiglio Federale Del 13 aprile 2013 con delibera n. 124 TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI art. 1 - L Attività Giovanile 1- Per organizzare e coordinare

Dettagli

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo.

In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. In questa lezione abbiamo ricevuto in studio il Dott. Augusto Bellon, Dirigente Scolastico presso il Consolato Generale d Italia a São Paulo. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie 1

Dettagli

uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465

uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 3685/P/C32 Torino, 15 aprile 2011 Circ. n.233 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI

Dettagli

Lastampa.it 03.10.2013. SCUOLA 03/10/2013 Le nostre scuole? Poco internazionali Italia in ritardo negli scambi con l estero

Lastampa.it 03.10.2013. SCUOLA 03/10/2013 Le nostre scuole? Poco internazionali Italia in ritardo negli scambi con l estero SCUOLA 03/10/2013 Le nostre scuole? Poco internazionali Italia in ritardo negli scambi con l estero Il 33% degli studenti che partono scelgono destinazioni in Europa, il 24% Usa e Canada e il 23% l America

Dettagli

PALERMO, 5 settembre 2010

PALERMO, 5 settembre 2010 Associazione Sportiva Polizie Municipali d Italia 31 Campionato Italiano di Corsa su Strada Riservato alle Polizie Municipali e Locali d Italia Trofeo Santa Rosalia PALERMO, 5 settembre 2010 Gruppo Sportivo

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI PALLAVOLO GIOVANILE

MANIFESTAZIONE DI PALLAVOLO GIOVANILE F.I.P.A.V.- Federazione Italiana Pallavolo Comitato Provinciale di COMO Viale Masia, 42 22100 COMO - Tel. 031.570495 - Fax 031.570743 Web: como.federvolley.it mail: como@federvolley.it UN LAGO DI VOLLEY

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE FEDERALI TITOLO I AL MERITO DEL CICLISMO ARTICOLO 1 Il Consiglio Federale istituisce la distinzione Al merito del ciclismo federale allo scopo di CONSACRARE

Dettagli

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen

La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen La Posta svizzera SecurePost SA, Oensingen Il datore di lavoro Richard Mann Circa un anno e mezzo fa, nell ambito del progetto Integrazione di persone disabili presso la Posta, abbiamo assunto una nuova

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) Lago di Chiusi, domenica 21 giugno 2015

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) Lago di Chiusi, domenica 21 giugno 2015 FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO COMITATO REGIONALE TOSCANA BANDO DI REGATA REGATA REGIONALE CHIUSI (SI) Lago di Chiusi, domenica 21 giugno 2015 1. Comitato organizzatore locale (COL): A.S.D. Canottieri

Dettagli

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e il Circolo Canottieri Piediluco, quale Comitato Organizzatore, in collaborazione con: Delegazione Regionale

Dettagli

Genova 13 Settembre 2010

Genova 13 Settembre 2010 Genova 13 Settembre 2010 Progetto Giovani Matteo Quarantelli 2 La percezione della qualità di un servizio è generato dalla corrispondenza con le aspettative (bisogni) degli utenti. I nostri utenti sono

Dettagli

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1

CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA CAMPESTE CIRCUITO REGIONALE C.U. N. 1 1 TAPPA 13 DICEMBRE 2014 Pontedera - Pisa 2 TAPPA 18 GENNAIO 2015 Santonuovo Pistoia 3 TAPPA 25 GENNAIO 2015 Galceti Prato 4 TAPPA 8

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

00144 Roma Viale dell Astronomia, 30 Tel. 06 54221580 Telefax 06 5903242/484 Codice Fiscale 96135840583

00144 Roma Viale dell Astronomia, 30 Tel. 06 54221580 Telefax 06 5903242/484 Codice Fiscale 96135840583 E,p.c. AI SIGG. PRESIDENTI COMITATI REGIONALI AI SIGG. PRESIDENTI COMITATI PROVINCIALI ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE AFFILIATE PRATICANTI LO SCI AI SIGG. COMPONENTI IL CONSIGLIO NAZIONALE LORO SEDI OGGETTO:

Dettagli

PRESTITO DA SOCI. Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione

PRESTITO DA SOCI. Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione PRESTITO DA SOCI Sabato, 20 Settembre 2008 Incontro con Responsabili Comitati di Gestione REGOLAMENTO N.3 ART.9 I versamenti possono essere effettuati in contanti, nel rispetto della vigente normativa,

Dettagli

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI ISTITUTI COMPRENSIVI E DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 1 e 2 GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA

AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI ISTITUTI COMPRENSIVI E DELLE SCUOLE SECONDARIE DI 1 e 2 GRADO STATALI E NON STATALI TORINO E PROVINCIA UFFICIO EDUCAZIONE FISICA DI TORINO uef.to@usrpiemonte.it Via Coazze, 18 10138 Torino Tel. 011 4404388 Fax 0114330465 Prot. n. 777/P/C32 Torino, 27 gennaio 2011 Circ. n. 55 AI DIRIGENTI SCOLASTICI DEGLI

Dettagli

QUALI SONO LE ABITUDINI MATTUTINE RELATIVE ALLA COLAZIONE DEI RAGAZZI DAGLI 11 AI 13 ANNI?

QUALI SONO LE ABITUDINI MATTUTINE RELATIVE ALLA COLAZIONE DEI RAGAZZI DAGLI 11 AI 13 ANNI? QUALI SONO LE ABITUDINI MATTUTINE RELATIVE ALLA COLAZIONE DEI RAGAZZI DAGLI 11 AI 13 ANNI? INDAGINE STATISTICA Classe 2 B Scuola Secondaria di Secondo grado di Cesiomaggiore PRIMO PASSO: CONOSCERE L ARGOMENTO

Dettagli

A me è piaciuta tutta la storia però la parte che preferisco è quella in cui Dorothy ritorna nel Kansas grazie alle scarpette magiche:ha battuto tre volte i tacchi,ha chiuso gli occhi e si è ritrovata

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento

SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015. Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento SCUOLA DELLE OPERE 2014-2015 Lavorare insieme condizione per la scoperta e per il cambiamento Presentazione LA SCUOLA DELLE OPERE PROFIT E NON PROFIT INSIEME La Scuola delle Opere ha quale scopo principale

Dettagli

OGGETTO: Iscrizione preliminare ufficiale WG Lisbona 2003.

OGGETTO: Iscrizione preliminare ufficiale WG Lisbona 2003. 7418/Prom./sco 27 maggio 2002 Alle Società interessate Agli I.U.S.M./ISEF interessati Ai C.R. F.G.I. Loro Indirizzi E per competenza: Al Consigliere addetto alla GG Alla DTN GG E per conoscenza: Al Consiglio

Dettagli

Calendario Invernale Giovanile FIDAL 2016 della Provincia di Pavia 1^ parte: gennaio marzo 2^ parte: ottobre novembre

Calendario Invernale Giovanile FIDAL 2016 della Provincia di Pavia 1^ parte: gennaio marzo 2^ parte: ottobre novembre FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA Comitato Provinciale di Pavia Calendario Invernale Giovanile FIDAL 2016 della Provincia di Pavia 1^ parte: gennaio marzo 2^ parte: ottobre novembre ORGANIGRAMMA

Dettagli

NEWSLETTER N.31. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. T r a s f e r t a

NEWSLETTER N.31. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. T r a s f e r t a NEWSLETTER N.31 A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO I n q u e s t o n u m e r o : L e d i t o r i a l e d e l P r e s i d e n t e T r a s f e r t a L a n g o l o t e c n i c o 3 1 a g o s t

Dettagli

Prot.11320 Uscita Roma, 14/4/2011

Prot.11320 Uscita Roma, 14/4/2011 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Coordinamento di Educazione Motoria Fisica

Dettagli

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010

PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 PROGRAMMA STAGIONE 2009/2010 QUOTE ASSOCIATIVE Come tutti gli anni, purtroppo, anche questa stagione ha visto continui ritardi nei pagamenti delle quote, impedendo così di saldare puntualmente gli allenatori

Dettagli

BUSINESS COACHING: COS E E COME FUNZIONA

BUSINESS COACHING: COS E E COME FUNZIONA BUSINESS COACHING: COS E E COME FUNZIONA Chiarimenti per applicare questa monografia? Telefonate al nr. 3387400641, la consulenza telefonica è gratuita. Best Control Milano www.best-control.it Pag. 1 Il

Dettagli

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012

Colori e pensieri per i. bambini emiliani 04/06/2012. Colori e pensieri per i bambini emiliani 04/06/2012 Colori e pensieri per i Colori e pensieri per i bambini emiliani bambini emiliani 04/06/2012 04/06/2012 Ass. Culturale B-Side in Spazio Luce, Milano. Da una idea di: Dott.ssa Anna La Guzza, Psicologa Noi

Dettagli

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO

C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO C.O.N.I. FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO 1) INVITO La Federazione Italiana Canottaggio indice e il Circolo Canottieri Piediluco, quale Comitato Organizzatore, in collaborazione con: Delegazione Regionale

Dettagli

Regolamento Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2014-2015. Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO

Regolamento Campionato Provinciale Ginnastica Artistica 2014-2015. Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO Consiglio Provinciale Varese REGOLAMENTO Ginnastica Artistica Regolamento 1 Consiglio Provinciale Varese CAMPIONATO NAZIONALE FASE PROVINCIALE Ginnastica Artistica Regolamento La manifestazione è aperta

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA

REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DELLE BENEMERENZE SPORTIVE DELLA FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA Principi Generali Articolo 1 ( Le Benemerenze Sportive ) Il Consiglio Federale della FIPE istituisce le Benemerenze

Dettagli

Alle AVIS Regionali e/o Equiparate

Alle AVIS Regionali e/o Equiparate Milano, 9 novembre 2009 prot. 09\01255 Alle AVIS Regionali e/o Equiparate e p.c. Al Segretario Generale AVIS Renato Mattivi A i componenti dell Area Politiche Giovanili: Sig. Luigi Foschi Consigliere Nazionale

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

BimbObike Levico Terme (TN), 24-25 settembre 2011

BimbObike Levico Terme (TN), 24-25 settembre 2011 BimbObike Levico Terme (TN), 24-25 settembre 2011 RELAZIONE FINALE I bambini e lo sport, un binomio fondamentale, se motivato dal divertirsi, stare con gli amici e migliorare le proprie abilità. La mountain

Dettagli

Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile

Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile Trofeo Giovanni Agnelli 2012 Regolamento Particolare Tennis femminile Art. 1 Partecipazione Sono ammesse a partecipare tutte le dipendenti in regola con le norme previste dagli art. 2 e 11 (comma 1) del

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Nota Prot. n. 1288/U/C32a Torino, 14 febbraio 2014 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE DI OGNI ORDINE

Dettagli

COME MOTIVARE IL PROPRIO FIGLIO NELLO STUDIO

COME MOTIVARE IL PROPRIO FIGLIO NELLO STUDIO COME MOTIVARE IL PROPRIO FIGLIO NELLO STUDIO Studiare non è tra le attività preferite dai figli; per questo i genitori devono saper ricorrere a strategie di motivazione allo studio, senza arrivare all

Dettagli

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2013

Fase Nazionale Circuito Nuoto 2013 Settore Nuoto Via Barnaba Oriani, 91 00197 Roma Telefono 06.6992.0228 - Fax 06.6992.0924 www.asinazionale.it / e-mail: settorenuoto@asinazionale.org Fase Nazionale Circuito Nuoto 2013 CASERTA 30 giugno

Dettagli

NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra

NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra NEWS dal CCR In redazione: Alberto, Alice, Ilaria, Mariarachele, Matteo, Mattia E con la collaborazioene di: Davide, Alessandra In QUESTO Numero Il CCR sta per prendere la patente IL FUMO Percorso CITTA'

Dettagli

Oggetto: XXIII Campionato Italiano Targa Para-Archery - Poggibonsi (SI) 3 e 4 Luglio 2010

Oggetto: XXIII Campionato Italiano Targa Para-Archery - Poggibonsi (SI) 3 e 4 Luglio 2010 Settore Paralimpico DCa/ Roma, 7 giugno 2010 CIRCOLARE 39/2010 Società Affiliate Comitati e Delegazioni Regionali p.c Componenti il Consiglio Federale CIP Oggetto: XXIII Campionato Italiano Targa Para-Archery

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Biancoverde, Senza Fiato, Virgin Cup e Isolotto Cup

Biancoverde, Senza Fiato, Virgin Cup e Isolotto Cup Centro Sportivo Educativo Nazionale Comitato Provinciale di Firenze Viale Europa 95 50126 Firenze Tel. 055.61.34.48 Fax 055.60.20.21 aggiornamento al 02/06/2014 ANALITICO CALCIO A 5 MASCHILE TORNEI CSEN

Dettagli

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Territoriale di Livorno Centro di Qualificazione Tecnica www.livorno.federvolley.it

Federazione Italiana Pallavolo Comitato Territoriale di Livorno Centro di Qualificazione Tecnica www.livorno.federvolley.it Livorno, 18 dicembre 2014 Oggetto: Attività relativa al settore Atleti/e - Trofeo delle Province 2015 Comunicazioni. Ai Sigg. Presidenti delle Società dei Comitati FIPAV di Livorno e Grosseto e, p.c. Ai

Dettagli

Campionato Regionale Studentesco su Remoergometro per le Scuole Primarie e Secondarie di primo e secondo grado

Campionato Regionale Studentesco su Remoergometro per le Scuole Primarie e Secondarie di primo e secondo grado TRIESTE, 11 febbraio 2015 Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti Comprensivi e delle Scuole di Istruzione Secondaria di secondo grado Alle Società tutor Oggetto: Campionato Regionale Studentesco su Remoergometro

Dettagli

Martina Berta. Regionale Fuoristrada Mtb a Boves. www.skirollisti.org 12 maggio 2013 anno 1 n 1

Martina Berta. Regionale Fuoristrada Mtb a Boves. www.skirollisti.org 12 maggio 2013 anno 1 n 1 Mtbikersnews Martina Berta Regionale Fuoristrada Mtb a Boves www.skirollisti.org 12 maggio 2013 anno 1 n 1 1 2 www.skirollisti.org L ANNUARIO DI SKIROLLISTINEWS 2012 Se vuoi ricevere l annuario scrivi

Dettagli

Prot.n. 2064 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati

Prot.n. 2064 ac Spett.li Società/Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Roma, 14 agosto 2014 Prot.n. 2064 ac Spett.li /Enti interessati e, p.c. Spett.li Comitati/Delegazioni Regionali F.I.C. interessati Oggetto: Squadra Nazionale Italiana partecipante ai Campionati del Mondo

Dettagli