Corso di AGGIORNAMENTO per ASPP/RSPP per tutti i macrosettori Ateco

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Corso di AGGIORNAMENTO per ASPP/RSPP per tutti i macrosettori Ateco"

Transcript

1 Crs di AGGIORNAMENTO per ASPP/RSPP per tutti i macrsettri Atec N.B. La quta raria del crs cstituisce sl una % del prpri mnte re cmplessiv previst per l aggirnament di ASPP e/ RSPP DURATA: 4, 8 12 ORE LUNEDI 14 NOVEMBRE 2022 Dalle re 8.30 alle re LUNEDI 21 NOVEMBRE 2022 Dalle re 8.30 alle re LUNEDI 28 NOVEMBRE 2022 Dalle re 8.30 alle re Sede di svlgiment: Via Tschi, 30/a La dcenza sarà svlta da persnale qualificat e cn i requisiti previsti dalla nrmativa. Csti di partecipazine: Quta individuale: 260,00 + IVA (pssibilità di partecipazine ad un sl incntr a. 90,00 + IVA ppure a due incntri a. 180,00 + IVA) Quta individuale riservata ad Aziende assciate UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA: 230,00 + IVA (pssibilità di partecipazine ad un sl incntr a. 80,00 + IVA ppure a due incntri a. 160,00 + IVA) Pssibilità di iscrizine ad un, due tre incntri prpsti barrand cn una crcetta la scelta nella scheda d iscrizine allegata. Le imprese interessate pssn cmpilare la scheda di iscrizine indicand i nminativi dei partecipanti al crs di frmazine ed inviarla all indirizz Le imprese interessate pssn cmpilare la scheda di iscrizine indicand i nminativi dei Per Infrmazini e Cnsulenze : Check-Up Service - Prsper Ferrarini -Tel partecipanti ed inviarla all indirizz al fax

2 PROGRAMMA 1^ INCONTRO Lunedì 14 Nvembre , DIVO PIOLI già Crdinatre press il Servizi Prevenzine e Sicurezza sul Lavr della AUSL di Reggi Emilia cn incaric di Referente prvinciale dell Area Disciplinare di sicurezza del lavr e Respnsabile del cmitat tecnic del Dipartiment di Sanità Pubblica; Crdinatre del grupp Reginale Edilizia nnché cmpnente della cabina di regia nazinale; Cmpnente del grupp Reginale Macchine; Dal 2011 al 2020, incarichi di dcenza press Università di Parma crs La Sicurezza delle Macchine I cambiamenti nella gestine delle attrezzature indtti dall applicazine della Legge n 215 del 17 dicembre 2021 Tenut cnt del presumibile aument del vlume generale della vigilanza in materia di tutela della salute nei lughi di lavr, anche da parte di enti diversi dalle AUSL (Ispettrat Territriale del Lavr) e dell intrduzine della perentria sspensine dell attività imprenditriale per vilazini del D.Lgs.81/08 definite gravi, spicca sicuramente quale nvità intrdtta dalla legge emanata nel dicembre 2021 la mtivazine che determina l emanazine di un prvvediment di sspensine dell attività quale l messa vigilanza in rdine alla rimzine mdifica dei dispsitivi di sicurezza di segnalazine di cntrll. Al di là delle prcedure applicative di tale dispst di legge, che di per sé intrducn nuvi bblighi rganizzativi per le imprese, la lcuzine rimzine mdifica dei dispsitivi di sicurezza è una delle vilazini più ricrrenti negli atti emanati stricamente dall rgan di vigilanza per quant riguarda la sicurezza delle macchine. La marcata attenzine che la nuva legislazine pne in essere per questa evenienza, impne una nuva e puntuale cnscenza della crretta applicazine e gestine delle prtezini di sicurezza in dtazine delle macchine. In particlare, la distinzine tra le diverse tiplgie di ripar e i diversi dispsitivi di sicurezza utilizzati anche in cmbinazine tra di lr, è la base fndamentale per assicurare il rispett del nuv precett nrmativ. Tale distinzine nn può sttacere il crrett utilizz delle prtezini, che mette in relazine l efficacia delle prtezini stesse cn l peratività prevista delle macchine anche nelle fasi di manutenzine reglazine e/ cntrll (piazzament). L biettiv dell incntr frmativ intende rispndere al pressante bblig legislativ intrdtt dalla legge n 215 del 17 dicembre 2021 attravers la puntuale applicazine dei precetti tecnic/nrmativi che sttstann alla efficiente gestine dei dispsitivi di sicurezza bbligatri delle diverse macchine.

3 2^ INCONTRO Lunedì 21 Nvembre , SARA GOZZI Dttressa in Scienze delle Attività Mtrie e Sprtive. Master in psturlgia Clinica. Chinesilga. Psturlga. Specializzata in attività preventiva e recuper funzinale. Prfessinista certificata Back Schl (scula della schiena). Dcente certificata per sicurezza, prevenzine e psture crrette sui lughi di lavr. Sistema muscl scheletric: Panramica generale Art inferire Analisi dell art inferire. Anatmia, fisilgia e bimeccanica di: Anca Gincchi Caviglia Patlgie legate all articlazine dell anca, gincchi e caviglia in ambit lavrativ. Cme prevenirle. Trattament cnservativ e chirurgic. Pstura seduta: Analisi della pstura seduta. Ricnscere una cattiva pstura seduta. Analisi della musclatura che interviene in una crretta pstura seduta. Valutazine degli angli fisilgici per mantenere una crretta statica. Imparare ad autcrreggere un atteggiament psturale errat Organizzazine del pian/tavl di lavr per riuscire a mantenere ed agevlare una pstura seduta crretta. Esercizi per scaricare le articlazini più sggette a stress psturali

4 3^ INCONTRO Lunedì 28 Nvembre , ROBERTO VERONI già Tecnic della Prevenzine Crdinatre press l AUSL di Reggi Emilia, Servizi Prevenzine e Sicurezza degli Ambienti di Lavr. Cmpnente del grupp Agricltura, grupp Edilizia e grupp Infrtuni prvinciale. Referente prvinciale e cmpnente reginale del grupp Incidenti Stradali. Referente di zna per l uffici di Crreggi (RE). Dcente in materia di Sicurezza e Igiene del Lavr dal Le significative nvità intrdtte dalla Legge 17 dicembre 2021 n. 215 Il Decret Interministeriale 02 settembre 2021: Gestine in esercizi ed in emergenza della sicurezza antincendi Eventuali nvità e interpretazini a seguit di tali dispsitivi legislativi La legge 17 dicembre 2021 n. 215 (cnversine in legge del Decret Legge 21 ttbre n.146), ha intrdtt imprtanti nvità in materia di vigilanza nei lughi di lavr e in materia di Organismi paritetici e partecipativi. Previste sspensini dell attività imprenditriale a seguit di gravi vilazini in materia di sicurezza e igiene del lavr, tra le quali viene intrdtta l messa vigilanza in rdine alla rimzine mdifica dei dispsitivi di sicurezza di segnalazine cntrll, cn cnseguenti nuvi bblighi e prergative del Prepst che dvrà essere individuat frmalmente, frmat e aggirnat in md peridic. Sulla base di tale nvità nrmativa, diviene di fndamentale imprtanza l individuazine dei dispsitivi di sicurezza e la creazine di una prcedura puntuale, per quant i cntrlli da eseguire in rdine alla rimzine di tali dispsitivi. Intrdtte nvità per quant riguarda la frmazine, in particlare di tutti i datri di lavr, cn la prspettiva di un rirdin cmplessiv della materia e puntualizzat il cncett di addestrament. Il Decret Interministeriale 2 settembre 2021 ( che entrerà in vigre il 04 ttbre 2022) nasce dall esigenza di dare attuazine a quant dispst dall art.46, cmma 3 del D.lgs. 81/08 che prevede l adzine di un più decreti cncernenti, tra l altr, l individuazine dei criteri per la gestine delle emergenze nnché la definizine delle caratteristiche dell specific servizi di prevenzine e prtezine antincendi, cmpresi i requisiti del persnale addett, la sua frmazine e l aggirnament peridic, sstituend le vigenti dipsizini in materia cntenute nel decret del Ministr dell intern del 10 marz Sarà cura del dcente infrmare i partecipanti di eventuali e ulteriri nvità nrmative interpretative che sicuramente sarann necessarie all attuazine delle suddette nvità.

5 SCHEDA DI ISCRIZIONE Scietà: P.IVA/C.F. Indirizz: Datre di Lavr: Settre di attività ATECO: ELENCO ISCRITTI: NOME COGNOME LUOGO DI NASCITA DATA DI NASCITA Sede UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA Via Tschi, 30/a Reggi Emilia 1^ INCONTRO Lunedì 14 Nvembre ,30 12,30. 80,00 + IVA (a partecipante) per Aziende assciate UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA 2^ INCONTRO Lunedì 21 Nvembre ,30 12,30. 80,00 + IVA (a partecipante) per Aziende assciate UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA 3^ INCONTRO Lunedì 28 Nvembre ,30 12,30. 80,00 + IVA (a partecipante) per Aziende assciate UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA 1^ INCONTRO + 2^ INCONTRO + 3^ INCONTRO Lunedì 14 + Lunedì 21 + Lunedì 28 Nvembre ,30 12, ,00 + IVA (a partecipante). 230,00 + IVA (a partecipante) per Aziende assciate UNINDUSTRIA REGGIO EMILIA Mdalità di pagament: RI.BA. 30 gg. F.M. DATA FATTURA ( Vstr slit in us) Verrà rilasciat attestat di partecipazine Unindustria si riserva la facltà di mdificare le date e l rganizzazine dei crsi dandne cngru preavvis Indicare l indirizz sul quale si desidera ricevere gli attestati in frmat pdf: Data, Per accettazine (timbr e firma)

Ai fini dei corsi sotto descritti e della normativa di cui in oggetto si definiscono:

Ai fini dei corsi sotto descritti e della normativa di cui in oggetto si definiscono: Spett/le Dirigente Sclastic CIRCOLARE INFORMATIVA ----------------------------------------------------- Oggett: Criteri per la frmazine del persnale sclastic ai sensi dell art. 37 cmma 1 e 9 del D.Lgs

Dettagli

AGGIORNAMENTO PREVISTO OGNI 5 ANNI. Il partecipante dovrà presentarsi soltanto nelle lezioni dove è indicata la sua tipologia di rischio

AGGIORNAMENTO PREVISTO OGNI 5 ANNI. Il partecipante dovrà presentarsi soltanto nelle lezioni dove è indicata la sua tipologia di rischio Mndavi, lì 25 ttbre 2018 CORSO di FORMAZIONE e AGGIORNAMENTO per D A T O R E D I L A V O R O che intende svlgere i cmpiti prpri del Servizi di Prevenzine e Prtezine dai rischi (DLSPP) Chi deve partecipare:

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 28 ORE PER ASPP MACROSETTORI DI ATTIVITÀ: B1, B2, B3, B4, B5, B6, B7, B8 E B9

PROGRAMMA DEL CORSO CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 28 ORE PER ASPP MACROSETTORI DI ATTIVITÀ: B1, B2, B3, B4, B5, B6, B7, B8 E B9 art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Prvvediment 26 gennai 2006 della Cnferenza Permanente Stat-Regini CORSO DI AGGIORNAMENTO DELLA DURATA DI 28 ORE PER ASPP MACROSETTORI DI ATTIVITÀ: B1, B2, B3, B4, B5, B6,

Dettagli

Societa Consortile ASS.FOR.SEO PROGRAMMA DEI CORSI

Societa Consortile ASS.FOR.SEO PROGRAMMA DEI CORSI REGIONE LAZIO ASSESSORATO ALL AGRICOLTURA, CACCIA E PESCA DIREZIONE REGIONALE AGRICOLTURA E SVILUPPO RURALE, CACCIA E PESCA AREA SERVIZIO FITOSANITARIO REGIONALE. INNOVAZIONE IN AGRICOLTURA Disciplina

Dettagli

Iscritto al Collegio dei Periti Industriali di Padova con il n. 1711

Iscritto al Collegio dei Periti Industriali di Padova con il n. 1711 C U R R I C U L U M V I T A E M A U R O G A L L A N A Nme Indirizz C.F. G A L L A N A M A U R O Via G. Riccbni, 10-35042 Este (PD) GLLMRA60B14D442S Tel. e Fax Tel. 0429-600005 Cell 347-9192876 E-mail maurgallana@alice.it

Dettagli

INTESTAZIONE DELLA SCUOLA. LIBRETTO FORMATIVO PERSONALE relativo al percorso di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

INTESTAZIONE DELLA SCUOLA. LIBRETTO FORMATIVO PERSONALE relativo al percorso di formazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro Frmazine lavratri in materia di igiene e sicurezza sul lavr Guida per le imprese ALLEGATO XI Mdell per la realizzazine del librett frmativ dell studente-lavratre INTESTAZIONE DELLA SCUOLA LIBRETTO FORMATIVO

Dettagli

Sicurezza del lavoro: il libretto formativo del lavoratore

Sicurezza del lavoro: il libretto formativo del lavoratore Servizi e sluzini per aziende e lr cnsulenti Sicurezza del lavr: il librett frmativ del lavratre di angel facchini Pubblicat il 19 giugn 2008 In tema di sicurezza del lavr, sul frnte della trasparenza

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

DIREZIONE. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO, PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA

DIREZIONE. Pubblicità/Pubblicazione: ATTO NON RISERVATO, PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA DIREZIONE Dirigente: Francesca GIOVANI Decret n. 5 del 6 lugli 2018 Respnsabile del prcediment: Francesca Givani Pubblicità/Pubblicazine: ATTO NON RISERVATO, PUBBLICAZIONE SUL SITO DELL'AGENZIA Ordinari

Dettagli

A relazione del Vicepresidente Reschigna e dell'assessore De Santis:

A relazione del Vicepresidente Reschigna e dell'assessore De Santis: REGIONE PIEMONTE BU51 20/12/2018 Deliberazine della Giunta Reginale 14 dicembre 2018, n. 43-8097 Attestazine della prestazine energetica degli edifici. Dispsizini in materia di cntrlli e sanzini. Istituzine

Dettagli

Linee guida in tema di formazione sulla sicurezza e sorveglianza sanitaria in situazione di tirocinio

Linee guida in tema di formazione sulla sicurezza e sorveglianza sanitaria in situazione di tirocinio Linee guida in tema di frmazine sulla sicurezza e srveglianza sanitaria in situazine di tircini Riferimenti legislativi: Legge 3 agst 2007, n. 123 Misure in tema di tutela della salute e della sicurezza

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L.

PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L. PROGRAMMA DEL CORSO DI FORMAZIONE PER DIRIGENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER L IMPLEMENTAZIONE DEL S.G.S.L. (ex art. 37 del D. Lgs. 81/2008 e Accrd Stat Regini del 21/12/2011) La realizzazine

Dettagli

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (periodo di riferimento: anno solare antecedente la compilazione) pec:

SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (periodo di riferimento: anno solare antecedente la compilazione) pec: Ragine sciale: INFORMAZIONI GENERALI Cdice fiscale/partita IVA: Indirizz sede legale: SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE AZIENDALE/ AUDIT (perid di riferiment: ann slare antecedente la cmpilazine) tel.: fax: @mail:

Dettagli

Regolamento Reach, CLP e valutazione del Rischio chimico

Regolamento Reach, CLP e valutazione del Rischio chimico Reglament Reach, CLP e valutazine del Rischi chimic Crs 2 girnate Il Reglament (CE) n. 1907/2006 (REACH) e il Reglament (CE) n. 1272/2008 (CLP) cndizinan gli aspetti relativi alla valutazine del rischi

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme/Nme Cammarta Viviana Cittadinanza Italiana Data di nascita 14/04/1976 Esperienza prfessinale dal 01 febbrai 2007 al 18 marz 2007 - cntratt di cllabrazine

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE NELL ELENCO

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE NELL ELENCO AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI AMMISSIONE NELL ELENCO ELENCO DEI FORMATORI PER LA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO PER I CORSI RIVOLTI AGLI ENTI LOCALI AGENZIA PER LO SVILUPPO EMPOLESE VALDELSA

Dettagli

PERCORSO ISO 9001:2015

PERCORSO ISO 9001:2015 PERCORSO ISO 9001:2015 In cllabrazine cn Intrduzine: Per la fine del 2015 è prevista l entrata in vigre della nuva versine della ISO (Internatinal Organizatin fr Standardizatin) 9001:2015, l standard internazinale

Dettagli

AVVISO di BANDO. Contributi per la realizzazione di progetti di Gioco Sport nella scuola primaria.

AVVISO di BANDO. Contributi per la realizzazione di progetti di Gioco Sport nella scuola primaria. AVVISO di BANDO Cntributi per la realizzazine di prgetti di Gic Sprt nella scula primaria. Al fine di favrire le attività di gic-sprt, e permettere l aument dell fferta frmativa di educazine mtria e sprtiva

Dettagli

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE

MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Prt. n 15178 Cagliari, 13.11.2006 Ai Dirigenti delle Scule Statali Primarie della Sardegna e p.c. Ai Dirigenti degli Uffici Sclastici Prvinciali della Sardegna Ai referenti per la frmazine c/ gli Uffici

Dettagli

LEVERANO FARMACIA COMUNALE SRL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE

LEVERANO FARMACIA COMUNALE SRL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE LEVERANO FARMACIA COMUNALE SRL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE 2015 2016-2017 INDICE 1. Oggett e finalità 2. Respnsabile della prevenzine della crruzine 3. Attività cn rischi di crruzine

Dettagli

BANDO DI GARA PER IL RECLUTAMENTO DI FORMATORI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO 81/2008 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S.

BANDO DI GARA PER IL RECLUTAMENTO DI FORMATORI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO 81/2008 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S. BANDO DI GARA PER IL RECLUTAMENTO DI FORMATORI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO 81/2008 PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO A.S. 2017/18 D. LGS N. CIG : Z502047739 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO

Dettagli

LOGO DELL UNIVERSITA

LOGO DELL UNIVERSITA LOGO DELL UNIVERSITA CONVENZIONE DI TIROCINIO DI FORMAZIONE ED ORIENTAMENTO (Art.18 della Legge 196/97) TRA Il... cn sede legale in... via... n...., cdice fiscale... d ra in pi denminat Sggett Prmtre rappresentat

Dettagli

Software H1 HRMS MANUALE CASI D USO BASE. Gestione e Valorizzazione delle Persone in azienda. FORMAZIONE Gestione Competenze

Software H1 HRMS MANUALE CASI D USO BASE. Gestione e Valorizzazione delle Persone in azienda. FORMAZIONE Gestione Competenze Sftware H1 HRMS Gestine e Valrizzazine delle Persne in azienda MANUALE CASI D USO BASE FORMAZIONE Gestine Cmpetenze EBC Cnsulting S.r.l. Via Canva, 16/20 - BOLOGNA www.ebccnsulting.cm EBC Cnsulting H1

Dettagli

37 formativi oggetto di sovvenzioni a valere sul POR FSE e successive modifiche ed integrazioni;

37 formativi oggetto di sovvenzioni a valere sul POR FSE e successive modifiche ed integrazioni; 1.8.2012 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 31 Direzine Generale Cmpetitività del Sistema Reginale e Svilupp delle Cmpetenze Area di Crdinament Frmazine, Orientament e Lavr Settre Frmazine

Dettagli

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana

Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario della Toscana Azienda Reginale per il Diritt all Studi Universitari della Tscana Legge Reginale 26 lugli 2002, n. 32 e ss.mm. DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N 28/17 del 31/05/2017 Oggett: APPROVAZIONE

Dettagli

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percrs Frmativ Mdulare 18 re in Aula Rma, dal 29 ttbre al 19 nvembre 2015 Direzinale Eur, Via del Pggi Laurentin, 118 L event

Dettagli

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE Assessrat territri e ambiente Dipartiment territri e ambiente Servizi tutela delle acque dall inquinament e gestine dei rifiuti PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE N. 5300 in data 04.11.2010 OGGETTO: MODIFICAZIONE

Dettagli

Imparare l Europrogettazione

Imparare l Europrogettazione Imparare l Eurprgettazine Percrs frmativ di base e avanzat per cnscere i prgrammi di finanziament cmunitari e apprendere cme presentare una prpsta. Premessa Il panrama dei prgrammi di finanziament attivati

Dettagli

Guida operativa per il caricamento dei documenti nella sezione online Gare

Guida operativa per il caricamento dei documenti nella sezione online Gare Guida perativa per il caric dei dcumenti nella sezine nline Gare 1. Clicca sul link ( cpia nella barra degli indirizzi): http://trasparenza.unica.it/gare/admin; 2. Inserisci il nme utente e la passwrd

Dettagli

PIANO FORMATIVO 2016

PIANO FORMATIVO 2016 PIANO FORMATIVO 2016 La frmazine del persnale riveste un rul sempre di maggir imprtanza, sprattutt in un cntest caratterizzat dai cntinui cambiamenti che rendn necessari prcessi di rinnvament culturale,

Dettagli

FASTWEB - ADDESTRAMENTO

FASTWEB - ADDESTRAMENTO FASTWEB - ADDESTRAMENTO INDICE 1 Servizi di addestrament... 2 1.1 Crsi per addetti ai Psti : argmenti trattati e requisiti... 2 1.2 Crsi per Amministratri di rete: argmenti trattati e requisiti... 3 1.3

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE 1. Il dcument deve essere cmpilat in gni parte; 2. in cas di firma autgrafa, il dcument deve essere prdtt in duplice cpia riginale; 3. in cas di firma digitale, il dcument

Dettagli

DOMANDA PER L ACCREDITAMENTO REGIONALE DEI NIDI DI INFANZIA A TITOLARITA PRIVATA

DOMANDA PER L ACCREDITAMENTO REGIONALE DEI NIDI DI INFANZIA A TITOLARITA PRIVATA ALLEGATO B DOMANDA PER L ACCREDITAMENTO REGIONALE DEI NIDI DI INFANZIA A TITOLARITA PRIVATA Al Sindac del Cmune di... Il/la sttscritt/a, Cgnme Nme Data di nascita / / Cittadinanza 1 Lug di nascita (prv.

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA

SCHEDA RIASSUNTIVA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA Allegat n. 3 alla Delib.G.R. n. 1/18 del 08/01/2019 SCHEDA RIASSUNTIVA DA ALLEGARE ALLA DOMANDA DATI ANAGRAFICI Cgnme.... Nme..... Cdice fiscale TITOLI CULTURALI 1. Diplma di laurea magistrale ( diplma

Dettagli

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI Percrs Frmativ Mdulare 18 re in Aula Palerm, dal 5 al 26 ttbre 2015 Aula Didattica Ordine Ingegneri della Prvincia di Palerm

Dettagli

DIREZIONE GENERALE SEGRETARIATO GENERALE DEL CONSIGLIO REGIONALE

DIREZIONE GENERALE SEGRETARIATO GENERALE DEL CONSIGLIO REGIONALE REGIONE TOSCANA DIREZIONE GENERALE SEGRETARIATO GENERALE DEL CONSIGLIO REGIONALE SETTORE ASSISTENZA GENERALE ALLA COMMISSIONE DI CONTROLLO, AL PARLAMENTO DEGLI STUDENTI. FORMAZIONE DEL PERSONALE. Respnsabile

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PRESENTAZIONE DEL CORSO La Legge sulla respnsabilità prfessinale in sanità, nel tutelare il diritt alla salute, si pne l biettiv di cntrastare il ricrs alla cd. Medicina difensiva, tuttavia la nrmativa

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (676) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n (676) Anno 2014 Il Rettre Decret n. 61869 (676) Ann 2014 VISTI gli articli 16 e 17 del decret del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articl 6 della legge n. 341/90; VISTO l articl 32 del Reglament Didattic di Atene,

Dettagli

ALLEGATO B DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO DIRETTO A MANIFESTAZIONI SPORTIVE REALIZZATE CON FONDI REGIONALI 1. Il/La sottoscritto/a..

ALLEGATO B DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO DIRETTO A MANIFESTAZIONI SPORTIVE REALIZZATE CON FONDI REGIONALI 1. Il/La sottoscritto/a.. ALLEGATO B DOMANDA DI CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO DIRETTO A MANIFESTAZIONI SPORTIVE REALIZZATE CON FONDI REGIONALI 1 REGIONE TOSCANA Direzine Diritti di cittadinanza e cesine sciale Settre Welfare e Sprt

Dettagli

MISURE TECNICHE OPERATIVE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE NEI LAVORI IN QUOTA

MISURE TECNICHE OPERATIVE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE NEI LAVORI IN QUOTA Rev.0 del 24/02/14 Md-S-1Prgettista qualificat CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA Prgettista qualificat MISURE TECNICHE OPERATIVE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE NEI LAVORI IN QUOTA Crs tecnic frmativ della

Dettagli

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI DOPO IL D.LGS. 50/2016 Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula

LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI DOPO IL D.LGS. 50/2016 Percorso Formativo Modulare 18 ore in Aula Si ringrazia l Università degli Studi di Napli Parthenpe LE ATTIVITÀ DEI PROFESSIONISTI TECNICI NELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI DOPO IL D.LGS. 50/2016 Percrs Frmativ Mdulare 18 re in Aula Napli,

Dettagli

Procedura Privacy N P 02 DATI PERSONALI

Procedura Privacy N P 02 DATI PERSONALI Prcedura Privacy N P 02 Tabella degli Indici delle revisini Mdifiche rispett alla revisine precedente 2/2019 Prima emissine 02/01/2019 1 di 5 INDICE: 1. SCOPO... 3 2. VALIDITÀ... 3 3. RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme GIANFRANCO BETTIO Indirizz DUINO AURISINA (TS), CAVE 23/F Telefn 3488715085 Fax E-mail gianfranc.betti@alice.it

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

PIANO FORMATIVO PERSONALIZZATO INDIRIZZO AZIENDALE percorso in Alternanza Scuola Lavoro

PIANO FORMATIVO PERSONALIZZATO INDIRIZZO AZIENDALE percorso in Alternanza Scuola Lavoro Istitut Tecnic Cmmerciale F. A. Bnelli Viale Angeli 12 12100 Cune Tel. 0171692353 Fax 0171436381 Email: itcbnelli@tin.it, cntd04000p@istruzine.it Sit web: www.itcbnelli.gv.it PIANO FORMATIVO PERSONALIZZATO

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Servizi agli Studenti. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Servizi agli Studenti. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Uffici Cnvenzini, Innvazine e Servizi agli Studenti Il Rettre Decret n. 98077 (641) Ann 2012 VISTI gli articli 16 e 17 del decret del Presidente della Repubblica

Dettagli

Regione Puglia. Deliberazione della Giunta Regionale N DEL

Regione Puglia. Deliberazione della Giunta Regionale N DEL Regine Puglia Deliberazine della Giunta Reginale N. 1352 DEL 27-06-2014 Adeguament delle Linee Guida reginali per la redazine dei prgetti di Servizi Civile Nazinale ai sensi del Prntuari nazinale per la

Dettagli

Avviso di richiesta di offerta finalizzata all affidamento diretto del servizio di portierato/reception per la Camera Arbitrale di Milano

Avviso di richiesta di offerta finalizzata all affidamento diretto del servizio di portierato/reception per la Camera Arbitrale di Milano Avvis di richiesta di fferta finalizzata all affidament dirett del servizi di prtierat/receptin per la Camera Arbitrale di Milan Camera Arbitrale di Milan, Azienda Speciale della Camera di Cmmerci di Milan

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO OBIETTIVI: L attività di frmazine, che si inserisce nell ambit del nuv quadr nrmativ sulla sicurezza nei lughi di lavr, ha l biettiv di aggirnare i Dirigenti Sclastici individuati datri di lavr - sulle

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (727) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n (727) Anno 2014 Il Rettre Decret n. 64742 (727) Ann 2014 VISTI gli articli 16 e 17 del decret del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articl 6 della legge n. 341/90; VISTO l articl 32 del Reglament Didattic di Atene,

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCREDITAMENTO E L ATTIVITÀ DEI CENTRI DI FORMAZIONE SIMEU

REGOLAMENTO PER L ACCREDITAMENTO E L ATTIVITÀ DEI CENTRI DI FORMAZIONE SIMEU Allegat B REGOLAMENTO PER L ACCREDITAMENTO E L ATTIVITÀ DEI CENTRI DI FORMAZIONE SIMEU 1) Dmanda di accreditament La dmanda di accreditament, indirizzata al Presidente SIMEU, viene redatta attravers la

Dettagli

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ NUOVO OBBLIGO A DECORRERE DALL 1 GENNAIO 2007:

^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ NUOVO OBBLIGO A DECORRERE DALL 1 GENNAIO 2007: ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^ NUOVO OBBLIGO A DECORRERE DALL 1 GENNAIO 2007: LA NUOVA DISCIPLINA SULLE COMUNICAZIONI DEI RAPPORTI DI LAVORO. (Legge 27 dicembre 2006, n. 296, art. 1).

Dettagli

Corso INFORMATICA BASE applicata alla ricerca del lavoro

Corso INFORMATICA BASE applicata alla ricerca del lavoro SOLIDARIETA E COOPERAZIONE BRESCIA EST Cnsrzi di Cperative Sciali Sc. Cp. Sciale 25018 Mntichiari (Bs) - Via S. Givanni, 237 Certificat n. 23905/04/S P.I. 00650450984 C.F. 01724100175 tel. 030.9961886

Dettagli

Piano Triennale di Formazione e Aggiornamento

Piano Triennale di Formazione e Aggiornamento + LICEO SCIENTIFICO STATALE B.CROCE C.F.80017140825 - Distr.1/39 Via Benfratelli,4-90134 Palerm TEL. 091/6512200 - FAX 091/6513962 - e-mail: paps100008@istruzine.it Siti web: http//www.licecrce.it PIANO

Dettagli

Prot. n. (PRC/04/44681) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Richiamate:

Prot. n. (PRC/04/44681) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA. Richiamate: Prt. n. (PRC/04/44681) LA GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA Richiamate: - la prpria deliberazine n. 775 del 26 aprile 2004 di "Rirdin delle attività di Medicina dell Sprt; individuazine di ulteriri prestazini

Dettagli

PIANO E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA. Indice. 1.ORGANIZZAZIONE E FUNZIONI DI Istituto Luce - Cinecittà S.r.l.

PIANO E PROGRAMMA TRIENNALE PER LA TRASPARENZA E L INTEGRITA. Indice. 1.ORGANIZZAZIONE E FUNZIONI DI Istituto Luce - Cinecittà S.r.l. Indice 1.ORGANIZZAZIONE E FUNZIONI DI Istitut Luce - Cinecittà S.r.l. 2 1.1 Intrduzine: rganizzazine e funzini di Istitut Luce - Cinecittà S.r.l. 2 1.2 Individuazine del Respnsabile della Trasparenza per

Dettagli

NUOVO TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DLGS 81 DEL 9/04/2008

NUOVO TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DLGS 81 DEL 9/04/2008 NUOVO TESTO UNICO IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA DLGS 81 DEL 9/04/2008 IN VIGORE DAL 01/01/2009 a seguit di prrga Art. 17 OBBLIGHI DEL DATORE DI LAVORO NON DEROGABILI Il Datre di lavr NON può delegare

Dettagli

MALATTIE PROFESSIONALI E TUTELA DELLA SALUTE NELL ATTIVITA LAVORATIVA

MALATTIE PROFESSIONALI E TUTELA DELLA SALUTE NELL ATTIVITA LAVORATIVA PRESENTAZIONE DEL CORSO L event frmativ è incentrat sul tema della tutela della salute in ambit lavrativ ed intende prmuvere la cnscenza del fenmen delle malattie prfessinali in gni su aspett. L analisi

Dettagli

Il nuovo Regolamento per la Formazione Professionale Continua

Il nuovo Regolamento per la Formazione Professionale Continua ASSEMBLEA DEI SEGRETARI Il nuv Reglament per la Frmazine Prfessinale Cntinua Dtt.ssa Alessia Ccccetta Uffici Relazini Istituzinali e Crdinament Ordini Territriali 31 maggi 2016 Nvità cntenute nel vigente

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

ALLEGATOC alla Dgr n. 591 del 21 aprile 2015 pag. 1/8

ALLEGATOC alla Dgr n. 591 del 21 aprile 2015 pag. 1/8 giunta reginale 9^ legislatura ALLEGATOC alla Dgr n. 591 del 21 aprile 2015 pag. 1/8 FORMAZIONE PER GLI IMPRENDITORI AGRICOLI AZIONI FORMATIVE FINALIZZATE ALL ACQUISIZIONE DEL RICONOSCIMENTO DEI REQUISITI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA

REGOLAMENTO DIDATTICO SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA REGOLAMENTO DIDATTICO SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA Segreteria Scule di specializzazine ed Esami di Stat fax +39 02 91751.453 1 segreteria.sculespecializzazine@unisr.it PIANO

Dettagli

MODELLO TABULAZIONE DATI QUESTIONARIO DI VERIFICA SULL ANDAMENTO DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA- DOCENTI a.s. 2003\04

MODELLO TABULAZIONE DATI QUESTIONARIO DI VERIFICA SULL ANDAMENTO DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA- DOCENTI a.s. 2003\04 Istitut cmprensiv G. Malipier Marcn MODELLO TABULAZIONE DATI QUESTIONARIO DI VERIFICA SULL ANDAMENTO DEL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA- DOCENTI a.s. 2003\04 SETTORE sc. Elementare cnsegnati 56 rientrati

Dettagli

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo. Adottato ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo. Adottato ai sensi del Decreto Legislativo 8 giugno 2001, n. 231 Mdell di Organizzazine, Gestine e Cntrll Adttat ai sensi del Decret Legislativ 8 giugn 2001, n. 231 PROTOCOLLO GESTIONE DEGLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SALUTE, SICUREZZA E AMBIENTE 1 1. Intrduzine Il presente

Dettagli

ATTO LA GIUNTA REGIONALE. - la Legge 8 0ttobre 2010 n.170 Nuove norme in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento in ambito scolastico ;

ATTO LA GIUNTA REGIONALE. - la Legge 8 0ttobre 2010 n.170 Nuove norme in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento in ambito scolastico ; OGGETTO : Indicazini attuative in materia dei Disturbi Specifici di Apprendiment (DSA) (DGR 1047/2011 ss.mm.ii.) N. 395 IN 27/03/2015 del REGISTRO ATTI DELLA GIUNTA DATA Richiamati LA GIUNTA REGIONALE

Dettagli

CANNARELLA MARCO. Date (da a) DA MAGGIO 1992 A SETTEMBRE 1999

CANNARELLA MARCO. Date (da a) DA MAGGIO 1992 A SETTEMBRE 1999 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme Indirizz Telefn Fax E-mail Nazinalità Data di nascita CANNARELLA MARCO ITALIANA ESPERIENZA LAVORATIVA Date

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA COMITATO PARITETICO DI CONTROLLO E VALUTAZIONE DOMANDA 1 - REGISTRAZIONE. 1.1 Denominazione. 1.2 Natura giuridica:

CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA COMITATO PARITETICO DI CONTROLLO E VALUTAZIONE DOMANDA 1 - REGISTRAZIONE. 1.1 Denominazione. 1.2 Natura giuridica: CONSIGLIO REGIONALE DELLA LOMBARDIA COMITATO PARITETICO DI CONTROLLO E VALUTAZIONE DOMANDA 1 - REGISTRAZIONE 1.1 Denminazine 1.2 Natura giuridica: (sl una rispsta) 1.2.1 Assciazine di categria/rdine prfessinale/sindacat

Dettagli

Esercitazione 1: lettura del Case-study ed individuazione delle criticità dell organizzazione (2 h preparazione, 30 correzione)

Esercitazione 1: lettura del Case-study ed individuazione delle criticità dell organizzazione (2 h preparazione, 30 correzione) Esercitazine 1: lettura del Case-study ed individuazine delle criticità dell rganizzazine (2 h preparazine, 30 crrezine) Lavr da svlgere in grupp e da presentare la mattina successiva, nminand, all intern

Dettagli

RELAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DELLA STRETTO DI MESSINA SPA IN LIQUIDAZIONE SULL ATTIVITÀ SVOLTA NELL ANNO 2015

RELAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DELLA STRETTO DI MESSINA SPA IN LIQUIDAZIONE SULL ATTIVITÀ SVOLTA NELL ANNO 2015 RELAZIONE DEL RESPONSABILE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE DELLA STRETTO DI MESSINA SPA IN LIQUIDAZIONE SULL ATTIVITÀ SVOLTA NELL ANNO 2015 Premessa La Strett di Messina S.p.A. (di seguit SdM) è stata

Dettagli

Seminario. Livorno, 12 Febbraio c/o Centro di Formazione Autorità Portuale di Livorno Piazzale del Portuale,4

Seminario. Livorno, 12 Febbraio c/o Centro di Formazione Autorità Portuale di Livorno Piazzale del Portuale,4 Seminari I sistemi di gestine sulla sicurezza del lavr e la respnsabilità delle imprese/terminal prtuali per gli illeciti amministrativi dipendenti da reat Livrn, 12 Febbrai 2013 c/ Centr di Frmazine Autrità

Dettagli

Oggetto: incontro di aggiornamento con attestato finale ai sensi dell art 1 Legge finanziaria 2007

Oggetto: incontro di aggiornamento con attestato finale ai sensi dell art 1 Legge finanziaria 2007 Al Segretari Cmunale Ai Messi Ntificatri Ai Respnsabili di Servizi Ivrea, 31 maggi 2013 Oggett: incntr di aggirnament cn attestat finale ai sensi dell art 1 Legge finanziaria 2007 LineaPA rganizza aggirnament:

Dettagli

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale.

Corso E.G.E. Finalità del corso. Destinatari. Location e Svolgimento. Esperto in Gestione dell Energia Settore Civile e Industriale. Cn la cllabrazine di: Crs 001-2016-1 Crs E.G.E. Espert in Gestine dell Energia Settre Civile e Industriale secnd la nrma UNI CEI 11339:2009 Durata: 35 re Crs Patrcinat da:sacert Organizzat da: Ordine degli

Dettagli

Attività connesse all organizzazione Provinciale della rete scolastica e alla definizione dell offerta formativa a. s. 2020/2021

Attività connesse all organizzazione Provinciale della rete scolastica e alla definizione dell offerta formativa a. s. 2020/2021 Attività cnnesse all rganizzazine Prvinciale della rete sclastica e alla definizine dell fferta frmativa a. s. 2020/2021 AVVISO Premess che: la Legge 7 aprile 2014, n.56 Dispsizini sulle città metrplitane,

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE AI FINANZIAMENTI A CARICO DEL FONDO REGIONALE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI (L. 68/99 Art. 14)

DOMANDA DI AMMISSIONE AI FINANZIAMENTI A CARICO DEL FONDO REGIONALE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI (L. 68/99 Art. 14) Marca da bll da 16,00 ALLEGATO 1 ) DOMANDA DI AMMISSIONE AI FINANZIAMENTI A CARICO DEL FONDO REGIONALE PER L OCCUPAZIONE DEI DISABILI (L. 68/99 Art. 14) INCENTIVI ALL OCCUPAZIONE ANNI 2015 2016 2017 Alla

Dettagli

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com

E.mail: info@dadaconsulting.com www.dadaconsulting.com Criteri di qualificazine dei frmatri di salute e sicurezza Decret iintermiiniisteriialle 6 marz 2013 E.mail: inf@dadacnsulting.cm www.dadacnsulting.cm e VISTO il decret legislativ 9 aprile 2008, n. 81,

Dettagli

Per Più Scuola - Associazione di Promozione Sociale. Via Lazzaretto, Concorezzo (MB) - C.F

Per Più Scuola - Associazione di Promozione Sociale. Via Lazzaretto, Concorezzo (MB) - C.F Per Più Scula Assciazine di Prmzine Sciale PER PIÙ PROGETTI Cncrezz 07 Ottbre 2016 Premessa: La scula è l spazi dve si vive gni girn una scietà in miniatura che prepara, nel su piccl, alla vita; un istituzine

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O.T. Venezia

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O.T. Venezia DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE U.O.T. Venezia N. 8 DEL 25/01/2019 OGGETTO: Apprvazine graduatria relativa all`avvis pubblic per l`avviament a selezine di persnale disabile, di cui alla legge 68/99, press

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Disposizione del Sindaco n.5 del 05/02/2018

COMUNE DI PRATO. Disposizione del Sindaco n.5 del 05/02/2018 COMUNE DI PRATO Dispsizine del Sindac n.5 del 05/02/2018 Oggett: Attribuzine funzine aggiuntive al Segretari Generale Dtt.ssa Simnetta Fedeli. 1 Di 5 IL SINDACO Vist l art.41 cmma 4 del CCNL 1998/2001

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

CORSO PER REVISORI DEGLI ENTI LOCALI

CORSO PER REVISORI DEGLI ENTI LOCALI ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI BENEVENTO in cllabrazine cn SAF CAMPANIA - SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI FONDAZIONE PROFESSIONI

Dettagli

A) VALORE DELL AFFIDAMENTO

A) VALORE DELL AFFIDAMENTO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO / MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO Ai sensi dell art.36, c.2, lettera

Dettagli

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE ECCELLENZE IN DIGITALE

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE ECCELLENZE IN DIGITALE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LE IMPRESE ECCELLENZE IN DIGITALE La Camera di Cmmerci di Chieti in attuazine del Prtcll di intesa del 22 aprile 2014 tra Unincamere e Ggle Italy e dell Iniziativa di sistema

Dettagli

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016

REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N. 657 del 22/06/2016 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL TOSCANA NORD OVEST DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 657 del 22/06/2016 OGGETTO: ADOZIONE DELLO SCHEMA DI STATUTO E DELLA PROPOSTA DI REGOLAMENTO PER L'ORGANIZZAZIONE

Dettagli

La Gestione degli Espatriati. Workshop OD&M rivolto a:

La Gestione degli Espatriati. Workshop OD&M rivolto a: La Gestine degli Espatriati Wrkshp OD&M rivlt a: Direttri e Respnsabili Risrse Umane Respnsabili Cmpensatin & Benefit Respnsabili Svilupp Organizzativ Respnsabili Amministrazine del Persnale Il wrkshp

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Affari Generali Numer repertri uffici

Dettagli

Procedura Privacy N P 02 FIGURE ED INCARICHI SISTEMA DI GESTIONE DATI PERSONALI

Procedura Privacy N P 02 FIGURE ED INCARICHI SISTEMA DI GESTIONE DATI PERSONALI Prcedura Privacy N P 02 GESTIONE DATI PERSONALI Tabella degli Indici delle revisini Pagina 1 di INDICE: 1. SCOPO... 3 2. VALIDITÀ... 3 3. RIFERIMENTI NORMATIVI... 3 4. DEFINIZIONI... 3. RESPONSABILITÀ...

Dettagli

Regolamento per l Iscrizione all Associazione Professionale Tagesmutter Domus e la formazione Professionale continua delle Tagesmutter iscritte

Regolamento per l Iscrizione all Associazione Professionale Tagesmutter Domus e la formazione Professionale continua delle Tagesmutter iscritte Reglament per l Iscrizine all Assciazine Prfessinale Tagesmutter Dmus e la frmazine Prfessinale cntinua delle Tagesmutter iscritte Il CONSIGLIO DIRETTIVO DELL ASSOCIAZIONE PROFESSIONALE TAGESMUTTER DOMUS

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO

CORSO DI AGGIORNAMENTO OBIETTIVI: A dieci anni dall entrata in vigre del D.M. n.382/98, mlti Dirigenti Sclastici, tenut cnt dei tanti adempimenti previsti per legge e delle numerse nrme, alcune ancra ggi di interpretazine difficile

Dettagli

PRIVACY e SICUREZZA INFORMATICA

PRIVACY e SICUREZZA INFORMATICA e SICUREZZA INFORMATICA by www.centrsftware.cm Tel 051 813324 Fax 051 813330 inf@centrsftware.cm e SICUREZZA INFORMATICA Gli bblighi di Legge A partire dal 30 giugn 2004 tutte le imprese devn mettersi

Dettagli

art D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 2 Pesca

art D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Modulo B Ateco 2 Pesca art. 32 - D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Mdul B Atec 2 Pesca Crs di specializzazine per RSPP e ASPP adeguat alla natura dei rischi presenti nei lughi di lavr e relativi alle attività lavrative: PROGRAMMA DEL CORSO

Dettagli

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI

AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI AZIENDA SOCIO SANITARIA TERRITORIALE DI LODI Sede: 26900 Ldi Piazza Ospitale, 10 C.F. e Partita I.V.A. 09322180960 PROPOSTA DI DELIBERAZIONE USC/USS/Servizi prpnente Direzine Generale Numer repertri uffici

Dettagli

Servizio Sviluppo Organizzativo. Determinazione Organizzativa n. 65. Il Direttore

Servizio Sviluppo Organizzativo. Determinazione Organizzativa n. 65. Il Direttore Classificazine: C 05-20030000323 Servizi Svilupp Organizzativ Arezz, 16/10/2014 Determinazine Organizzativa n. 65 OGGETTO: ATTRIBUZIONE INDENNITÀ PER PARTICOLARI RESPONSABILITÀ UFFICIO GESTIONE DEL PERSONALE.

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO PER RLS (Rappresentante dei Lavoratori per Sicurezza)

CORSI DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO PER RLS (Rappresentante dei Lavoratori per Sicurezza) Ente ricnsciut cn delibera 3 dic. 1998 n 40001 della Regine Lmbardia Centr Servizi e Frmazine accreditat press la Regine Lmbardia CORSI DI FORMAZIONE E DI AGGIORNAMENTO PER RLS (Rappresentante dei Lavratri

Dettagli

D. P. I. (DISPOSITIVI PROTEZIONE INDIVIDUALE)

D. P. I. (DISPOSITIVI PROTEZIONE INDIVIDUALE) D. P. I. (DISPOSITIVI PROTEZIONE INDIVIDUALE) (D.Lgs. 81/08 Test Unic per la Sicurezza) C P R P DATORI DI LAVORO LAVORATORI SCELTA-USO VIGILANZA-SANZIONI Ai sensi del D.Lgs. 81/08 (artt. 74-79) attuativ

Dettagli

SICUREZZA AMBIENTE ALIMENTI ENERGIA CERTIFICAZIONI AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE MANAGEMENT COMUNICAZIONE E MARKETING PROFESSIONALIZZANTI CATALOGO

SICUREZZA AMBIENTE ALIMENTI ENERGIA CERTIFICAZIONI AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE MANAGEMENT COMUNICAZIONE E MARKETING PROFESSIONALIZZANTI CATALOGO 2016 CATALOGO CORSI SICUREZZA AMBIENTE ALIMENTI ENERGIA CERTIFICAZIONI AMMINISTRAZIONE, FISCO E LEGALE MANAGEMENT COMUNICAZIONE E MARKETING PROFESSIONALIZZANTI 2016 CATALOGO CORSI SICUREZZA AMBIENTE ALIMENTI

Dettagli

REGOLAMENTI FIPE STRENGTH ACADEMY _anno 2018_

REGOLAMENTI FIPE STRENGTH ACADEMY _anno 2018_ REGOLAMENTI FIPE STRENGTH ACADEMY _ann 2018_ Crs I Livell FIPE Allenatre/Persnal Trainer Il Prgramma/Materie del Crs di I Livell per l acquisizine della qualifica Allenatre/Persnal Trainer vede un increment

Dettagli