IL NUOVO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Suap

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL NUOVO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Suap"

Transcript

1 AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON PROFIT IL NUOVO SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Suap PROCEDIMENTI, ORGANIZZAZIONE, SEMPLIFICAZIONE,LIBERALIZZAZIONE, NUOVE TECNOLOGIE, TRASPARENZA

2 Formula Week end 8 novembre 2012 / 23 novembre 2012 PA058 REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente di Organizzazione Aziendale presso l Università LUISS Guido Carli, Direttore LUISS Business School. OBIETTIVI Il corso, aggiornato alle ultime normative, si rivolge a coloro che esercitano funzioni pubbliche in ambito statale e locale in materia di attività produttive e nei connessi processi di semplificazione amministrativa. In particolare, si pone l obiettivo di fornire: - una visione sistematica del nuovo contesto normativo: la riforma dello Sportello unico per le attività produttive, le misure di liberalizzazione e semplificazione e le novità del Codice dell Amministrazione Digitale; - elementi di conoscenza relativamente ai profili procedimentali riguardo l esercizio di attività e la realizzazione di impianti nei settori delle attività industriali, commerciali e artigianali, dell edilizia e la prestazione di servizi (il procedimento automatizzato ed ordinario, i poteri di controllo e autotutela dell amministrazione competente, i profili penali e giurisdizionali); - competenze caratterizzanti la figura e il ruolo del responsabile del nuovo SUAP; - un quadro completo dei diversi modelli organizzativi dello Sportello unico per le attività produttive e le relazioni procedimentali tra lo Sportello Unico e gli altri Enti coinvolti; - una buona conoscenza delle opportunità offerte dagli strumenti di innovazione tecnologica: la conferenza di servizi online e gli strumenti di supporto alle attività svolte da soggetti distribuiti sul territorio; - capacità di analizzare l impatto organizzativo dei diversi modelli analizzati, lo sviluppo del cambiamento organizzativo e tecnologico della P.A. in ambito locale attraverso l esame di casi di successo e buone pratiche. DESTINATARI Responsabili dello sportello unico per le attività produttive in forma singola e associata, in convenzione con le Camere di Commercio. Responsabili di settore di Amministrazioni e Aziende pubbliche (Enti terzi) che interagiscono con lo sportello unico (ASL, Vigili del Fuoco, ARPA, Soprintendenze per i beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici, ecc.). Esperti, professionisti e studiosi della materia. 2

3 STRUTTURA Il corso avrà una durata complessiva di 4 giornate e si svolgerà secondo il seguente calendario: Giovedì 8 novembre 2012 Venerdì 9 novembre 2012 Giovedì 22 novembre 2012 Venerdì 23 novembre 2012 METODOLOGIA DIDATTICA Luiss Business School affianca alla didattica tradizionale, basata sulla trasmissione di concetti teorici, una metodologia di tipo esperienziale che parte dal presupposto che l apprendimento avviene tramite l'esperienza. L adozione di tecniche e metodologie didattiche che integrino e superino il tradizionale modello di erogazione frontale ha l obiettivo di offrire modelli di apprendimento, basati su casi propri della realtà organizzativa dei partecipanti e sulla presentazione di esercitazioni utili a contestualizzare. Tale approccio didattico favorisce l applicazione concreta degli strumenti acquisiti durante le lezioni e la verifica dell apprendimento attraverso la sperimentazione. Luiss Business School mette a disposizione il più diffuso learning management system per la gestione ed il supporto ai corsi: Blackboard. Tale strumento permette di condividere il materiale didattico, di svolgere verifiche di apprendimento online e di mantenere traccia delle discussioni tematiche attraverso forum online e sistemi di comunicazione elettronica. ATTESTATO Al termine del processo formativo ai partecipanti che avranno svolto l 80% delle attività didattiche verrà rilasciato l attestato di frequenza. PROGRAMMA Evoluzione dei rapporti tra Pubblica Amministrazione e Impresa - Istituzione dello sportello unico per le attività produttive (D.P.R. 20 ottobre 1998, n. 447) e cause di mancata realizzazione. - Il Regolamento per la semplificazione e il riordino della disciplina dello sportello unico (D.P.R. 7 settembre 2010, n. 160). - Conseguenze in caso di mancata attuazione o assenza di requisiti. Profili procedimentali - Dal procedimento autorizzatorio alla segnalazione certificata di inizio attività (SCIA). - Il procedimento automatizzato (art. 5 del D.P.R. n. 160/2010) e il procedimento unico (art. 7 del D.P.R. n. 160/2010). - Il modulo procedimentale della conferenza di servizi. - L impatto delle ultime novità normative tra semplificazione e informatizzazione: SCIA in materia di prevenzione incendi, autorizzazione unica ambientale, misure per l attuazione dello sportello unico; gli adempimenti e le scadenze fissate dal D.lgs. 7 marzo 2005, n. 82 e successive modificazioni (Codice dell Amministrazione Digitale). 3

4 Profili organizzativi - Organizzazione dello sportello unico tra aspetti giuridici e tecnologie di supporto. - Modelli organizzativi dello sportello unico: forma singola, associata e in convenzione con la Camera di commercio, industria, artigianato, agricoltura (CCIAA). Il caso della delega silente. - Rapporti tra lo sportello unico e gli altri Enti e uffici coinvolti nel procedimento. - Ruolo del responsabile SUAP. Semplificazione per le imprese e liberalizzazioni - Misure di semplificazione a favore delle imprese: riduzione degli oneri amministrativi, semplificazione procedimentale per l esercizio delle attività economiche (D.L. 9 febbraio 2012, n. 5 e conversione in legge). - Liberalizzazione delle attività produttive: abrogazione delle restrizioni all accesso alle attività economiche, eliminazione dei controlli ex ante (L. 22 dicembre 2011, n. 214, L. 14 settembre 2011, n.148 e D.L. 24 gennaio 2012, n. 1 convertito, con modificazioni, nella L. 24 marzo 2012, n. 27). - Riduzione dei tempi di risposta degli uffici. - Trasparenza e tracciabilità dell azione amministrativa. SUAP e nuove tecnologie - Il SUAP telematico: il Codice dell Amministrazione Digitale e l Allegato tecnico al D.P.R. 7 settembre 2010, n Strumenti di gestione telematica: firma digitale, posta elettronica certificata, protocollo informatico, documento e fascicolo informatico. - La conferenza dei servizi online ed altri strumenti di collaborazione, condivisione e comunicazione a distanza. - Dematerializzazione e conservazione dei documenti amministrativi. - La nuova gestione dei dati pubblici. Servizi online e organizzazione di portali. DOCENTI Il processo formativo è affidato a docenti universitari, specialisti ed esperti nei settori della semplificazione amministrativa, della riorganizzazione dei processi, del management pubblico, della gestione innovativa delle risorse umane, dei servizi online della PA. Prof. Nunzio Casalino Professore Associato di Organizzazione Aziendale e docente del corso di Management delle Risorse Umane presso l Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma. È titolare presso l Università LUISS Guido Carli dei corsi di Organizzazione Aziendale ed Organizzazione Aziendale Avanzato. È consulente presso DigitPA. È autore di articoli e pubblicazioni sui temi del management della PA, della gestione innovativa delle risorse umane e dell e-government. 4

5 Dott. Gianluigi Spagnuolo Referente dello Sportello Unico per le Attività Produttive del Comune di Vercelli. Componente del Tavolo nazionale di lavoro ANCI sul SUAP. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per l attività svolta in materia di Sportello Unico. Autore di articoli e pubblicazioni, docente e consulente sul tema. Dott.ssa Daura Sorrentino Responsabile dello Sportello Unico per le Imprese del Comune della Spezia, servizio certificato UNI EN ISO Ha partecipato alla sperimentazione di Conferenze di servizi online ottenendo numerosi riconoscimenti. Autore di articoli e pubblicazioni, docente e consulente sull argomento. Componente del Tavolo nazionale di lavoro ANCI sul SUAP. Ing. Mauro Draoli Responsabile del progetto nazionale Italia.gov.it motore dell amministrazione digitale presso DigitPA Ente Nazionale per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Ha partecipato a diverse iniziative sulle tematiche dei sistemi informativi per la PA, dell e-government e della dematerializzazione documentale. Svolge attività di docenza in diversi corsi universitari; è autore di articoli e pubblicazioni in ambito nazionale e internazionale. Dott.ssa Elena Alfonsi Consulente in diritto delle nuove tecnologie, della normativa in materia di SUAP ed in integrazione di servizi per il progetto nazionale Italia.gov.it motore dell amministrazione digitale presso DigitPA Ente Nazionale per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione. Dott. Giampaolo La Bruna Componente del Gruppo di lavoro per la definizione del piano esecutivo e l attuazione del progetto - motore dell amministrazione digitale con funzioni di responsabile dell ideazione e della definizione dei servizi connessi alle funzioni istituzionali delle amministrazioni. Svolge attività istruttoria relativa alla realizzazione della Relazione annuale sullo stato dell informatizzazione nelle PA con particolare riferimento al livello di utilizzazione effettiva delle tecnologie e ai relativi costi e benefici. SEDE LUISS Business School, Viale Pola, 12 Roma ORARIO Orario: / QUOTA D'ISCRIZIONE Euro 1.500,00 + IVA I Partecipanti (Persone Fisiche) che hanno già frequentato un Corso LUISS Business School - Divisione di LUISS Guido Carli e i laureati LUISS Guido Carli potranno usufruire di una riduzione delle rispettive quote d iscrizione pari al 10%, non cumulabile con altre riduzioni. Le aziende e gli enti che iscriveranno 2 o più partecipanti al Corso potranno usufruire di una riduzione delle rispettive quote d iscrizione pari al 20%, non cumulabile con altre riduzioni previste. 5

6 MODALITÀ D'ISCRIZIONE L iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento da parte di LUISS Business School - Divisione di LUISS Guido Carli della scheda di iscrizione (scaricabile da sito) debitamente compilata e sottoscritta. Allo scopo di garantire la qualità delle attività di formazione nonché dei servizi extra formazione resi ai Partecipanti, le iscrizioni al Corso sono a numero programmato. La data di arrivo della richiesta di iscrizione, completa in ogni sua parte e debitamente sottoscritta, determinerà la priorità di iscrizione. MODALITÀ DI PAGAMENTO La quota d iscrizione può essere pagata mediante Bonifico Bancario - indicante gli estremi del partecipante, il titolo e il Codice del Corso/Seminario a favore di: LUISS Guido Carli - Divisione LUISS Business School c/c ABI CAB ENTE IBAN IT17H Unicredit Banca di Roma - n. agenzia dipend Viale Gorizia, Roma PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUL CORSO LUISS Business School Area Pubblica Amministrazione e Sanità Segreteria: Via Alberoni, Roma T / 314 / 220 F (alla c.a. Area Pubblica Amministrazione e Sanità) 6

7 7

DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE

DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E LA

Dettagli

Riforma del lavoro e relazioni sindacali alla luce delle novità introdotte dal D.L. n.76 del 2013

Riforma del lavoro e relazioni sindacali alla luce delle novità introdotte dal D.L. n.76 del 2013 Riforma del lavoro e relazioni sindacali alla luce delle novità introdotte dal D.L. n.76 del 2013 2013 / 2014 Tax & legal Z4027 Edizione autunnale 2014 29 OTTOBRE 2014 31 OTTOBRE 2014 OBIETTIVI Fornire

Dettagli

CHANGE MANAGEMENT Z OTTOBRE Area Executive Education & People Management

CHANGE MANAGEMENT Z OTTOBRE Area Executive Education & People Management 22-24 OTTOBRE 2014 CHANGE MANAGEMENT 2014 Area Executive Education & People Management Z3111 REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Direttore della LUISS Business School Divisione di LUISS Guido Carli,

Dettagli

HUMAN RESOURCE PLANNING

HUMAN RESOURCE PLANNING HUMAN RESOURCE PLANNING 2016 People & Organizational Development Z1173.2 Executive Education 13 MAGGIO 2016 14 MAGGIO 2016 REFERENTI SCIENTIFICI Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione

Dettagli

Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere

Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere Corso di Formazione Manageriale in Sanità per Direttori Generali e Amministrativi delle aziende sanitarie e ospedaliere 2016 In collaborazione con PA, Sanità, No Profit Il corso è organizzato secondo quanto

Dettagli

RELAZIONI ESTERNE. 3 Aprile 2014 / 12 Z AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

RELAZIONI ESTERNE. 3 Aprile 2014 / 12 Z AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION STRATEGIE

Dettagli

PIANIFICAZIONE FINANZIARIA

PIANIFICAZIONE FINANZIARIA PIANIFICAZIONE FINANZIARIA 2017 Accounting, Finance & Control Z1170.2 VI Edizione / Formula weekend 13 GENNAIO 20 GENNAIO 2017 ACCOUNTING, FINANCE & CONTROL REFERENTE SCIENTIFICO Raffaele Oriani, Ordinario

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO E LA STRUTTURA FINANZIARIA OTTIMALE

L ANALISI DI BILANCIO E LA STRUTTURA FINANZIARIA OTTIMALE - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO 2016 Accounting, Finance & Control Z1169.1 VI Edizione / Formula weekend 16 SETTEMBRE 17 SETTEMBRE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Cristiano Busco, Ordinario

Dettagli

LA STRUTTURA FINANZIARIA E LA GESTIONE DELLA TESORERIA

LA STRUTTURA FINANZIARIA E LA GESTIONE DELLA TESORERIA LA STRUTTURA FINANZIARIA E LA GESTIONE DELLA TESORERIA 2016 Accounting, Finance & Control Z1153.1 V Edizione / Formula weekend 13 MAGGIO 2016 28 MAGGIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Raffaele Oriani, Ordinario

Dettagli

L ANALISI DI BILANCIO

L ANALISI DI BILANCIO L ANALISI DI BILANCIO 2016 Accounting, Finance & Control Z1168.3 VI Edizione / Formula weekend 27 MAGGIO 2016 11 GIUGNO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Saverio Bozzolan, Ordinario di Economia Aziendale, LUISS

Dettagli

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0

SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 SOCIAL MEDIA: DAL WEB 2.0 AL WEB 4.0 2016 Marketing sales & communication Z1199.3 III Edizione / Executive Education 29 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di

Dettagli

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI 2015 Accounting, Finance & Control Z1151.2 V Edizione / Formula weekend 27 NOVEMBRE 19 DICEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Saverio Bozzolan, Ordinario di

Dettagli

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

I SOCIAL MEDIA GESTIRE. 3 Maggio 2013 / 4 Maggio 2013 Z2107.4 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

I SOCIAL MEDIA GESTIRE. 3 Maggio 2013 / 4 Maggio 2013 Z2107.4 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

LA COMUNICAZIONE: STRUMENTI E STRATEGIE

LA COMUNICAZIONE: STRUMENTI E STRATEGIE LA COMUNICAZIONE: STRUMENTI E STRATEGIE 2016 Marketing sales & communication Z1199.1 III Edizione / Executive Education 17 OTTOBRE 26 OTTOBRE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato

Dettagli

CHANGE MANAGEMENT Z1132. Executive Education 25 NOVEMBRE 2015-27 NOVEMBRE 2015. People & Organizational Development

CHANGE MANAGEMENT Z1132. Executive Education 25 NOVEMBRE 2015-27 NOVEMBRE 2015. People & Organizational Development CHANGE MANAGEMENT 2015 People & Organizational Development Z1132 Executive Education 25 NOVEMBRE 2015-27 NOVEMBRE 2015 REFERENTI SCIENTIFICI Gabriele Gabrielli, Docente di Organizzazione e Gestione delle

Dettagli

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI 2015 Marketing sales & communication Z2133.4 III Edizione / Formula weekend 6 NOVEMBRE 14 NOVEMBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci,

Dettagli

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA 2015 Marketing sales & communication Z2130.3 XI Edizione / Formula weekend 3 OTTOBRE 10 OTTOBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci, Ordinario di Economia

Dettagli

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING

PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING PROBLEM SOLVING & DECISION MAKING Luna o l altra 2015 Leadership Skills Realizzato in collaborazione con MultiOlistica Z1155 Executive Education 18 MARZO 2016 19 MARZO 2016 REFERENTI SCIENTIFICI Gabriele

Dettagli

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6053.2 IV Edizione / Formula weekend 5 GIUGNO 20 GIUGNO 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori,

Dettagli

LE METRICHE DI MARKETING

LE METRICHE DI MARKETING - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION LE

Dettagli

UFFICIO STAMPA E MEDIA RELATION

UFFICIO STAMPA E MEDIA RELATION UFFICIO STAMPA E MEDIA RELATION 2016 Marketing sales & communication Z1149.2 II Edizione / Formula weekend 1 APRILE 2016 8 APRILE 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Mauro Miccio, docente incaricato di Sociologia

Dettagli

Management del Farmaco Ospedaliero

Management del Farmaco Ospedaliero - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA 2016 Marketing sales & communication Z1175.2 XIII Edizione / Formula weekend 22 OTTOBRE 5 NOVEMBRE 2016 MARKETING SALES & COMMUNICATION REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

Contract Management & Administration

Contract Management & Administration III edizione / Formula weekend 13 29 NOVEMBRE 2014 Contract Management & Administration 2014 Project Management Z1095 Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione delle Imprese e docente

Dettagli

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER

PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------- AREA PROJECT MANAGEMENT PRINCE2 FOUNDATION & PRACTITIONER -------------------------------------------------------------------------------13

Dettagli

MARKETING DEI BENI DI LUSSO

MARKETING DEI BENI DI LUSSO - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING SALES & COMMUNICATION MARKETING

Dettagli

MANAGEMENT ELETTORALE

MANAGEMENT ELETTORALE MANAGEMENT ELETTORALE 2015 PA e sanità Come creare e gestire una campagna elettorale di successo I EDIZIONE / Formula weekend REFERENTE SCIENTIFICO Franco Fontana, Professore Ordinario di Economia e Gestione

Dettagli

COMPLIANCE MANAGEMENT

COMPLIANCE MANAGEMENT - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE

IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE IL RESPONSABILE DELLA CONSERVAZIONE E DELLA DEMATERIALIZZAZIONE DOCUMENTALE 2014 PA e sanità PA075 in collaborazione con I Edizione / Formula weekend e online 23 OTTOBRE 2014 5 DICEMBRE 2014 REFERENTE

Dettagli

L UFFICIO STAMPA GESTIRE Z2118.2 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

L UFFICIO STAMPA GESTIRE Z2118.2 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

17/18 luglio 2014 I Edizione Z1085.2

17/18 luglio 2014 I Edizione Z1085.2 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

LUISS Business School

LUISS Business School LUISS Business School Corso Il ruolo dell intermediario sportivo nel calcio professionistico 27-28 novembre 2017 SCENARIO La riforma introdotta dalla FIFA nell aprile 2015 con il varo della Regulations

Dettagli

LA REDAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO

LA REDAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO LA REDAZIONE DEL BILANCIO CONSOLIDATO 2017 Accounting, Finance & Control Z1192.4 VIII Edizione / Formula weekend 3 FEBBRAIO 11 FEBBRAIO 2017 ACCOUNTING, FINANCE & CONTROL REFERENTE SCIENTIFICO Saverio

Dettagli

corso in la gestione delle risorse umane nelle fusioni e acquisizioni

corso in la gestione delle risorse umane nelle fusioni e acquisizioni corso in la gestione delle risorse umane nelle fusioni e acquisizioni la gestione delle risorse umane nelle fusioni e acquisizioni Obiettivi I processi di ristrutturazione e ridefinizione dei perimetri

Dettagli

Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED

Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED V EDIZIONE OTTOBRE 2015 - OTTOBRE 2016 Master Universitario di II livello in a.a. 2015 / 2016 PA, Sanità e Non Profit Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED 60 CFU In collaborazione con DIRETTORE

Dettagli

VALUTAZIONE FINANZIARIA

VALUTAZIONE FINANZIARIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

2014 Industry specific

2014 Industry specific Le sfide dell internazionalizzazione per le Imprese di Costruzioni Seminario di approfondimento di EMIC Executive Master in Management delle Imprese di Costruzioini 2014 Industry specific CW116 Seminario

Dettagli

13-29 gennaio 2015 NA050.4. in collaborazione con

13-29 gennaio 2015 NA050.4. in collaborazione con - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Dettagli

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B)

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) 2017 Marketing sales & communication Z1198.3 VI Edizione / Formula weekend 12 MAGGIO 13 MAGGIO 2017 MARKETING SALES & COMMUNICATION REFERENTE

Dettagli

ORGANIZATIONAL DESIGN

ORGANIZATIONAL DESIGN ORGANIZATIONAL DESIGN Strutture, Processi, Strumenti a supporto dell efficienza organizzativa 2017 People Management Z1260 XVI Edizione / Executive Education 7 NOVEMBRE 2017 6 DICEMBRE 2017 REFERENTI SCIENTIFICI

Dettagli

L ANALISI DEI COSTI Z OTTOBRE 27 OTTOBRE VIII Edizione / Formula weekend. Accounting, Finance & Control

L ANALISI DEI COSTI Z OTTOBRE 27 OTTOBRE VIII Edizione / Formula weekend. Accounting, Finance & Control L ANALISI DEI COSTI 2017 Accounting, Finance & Control Z1217.2 VIII Edizione / Formula weekend 20 OTTOBRE 27 OTTOBRE 2017 REFERENTE SCIENTIFICO Cristiano Busco, Ordinario di Controllo di Gestione avanzato,

Dettagli

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA

NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA NEGOZIAZIONE E PSICOLOGIA DI VENDITA 2017 Marketing sales & communication Z1196.3 XIV Edizione / Formula weekend 6 MAGGIO 13 MGGIO 2017 MARKETING SALES & COMMUNICATION REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci,

Dettagli

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI

I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI I PRINCIPI CONTABILI NAZIONALI E INTERNAZIONALI 2017 Accounting, Finance & Control Z1216.2 VIII Edizione / Formula weekend 5 MAGGIO 20 MAGGIO 2017 REFERENTE SCIENTIFICO Saverio Bozzolan, Ordinario di Financial

Dettagli

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B)

E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) VII Edizione / Formula weekend 10 NOVEMBRE 11 NOVEMBRE 2017 E-COMMERCE: COME VENDERE ON LINE PRODOTTI E SERVIZI (B2C e B2B) 2017 Marketing sales & communication Z1220.3 DESTINATARI Consulenti aziendali

Dettagli

Seminario di studio applicato. Noi facciamo così

Seminario di studio applicato. Noi facciamo così Seminario di studio applicato. Noi facciamo così Buone prassi in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro Esperti a confronto I Edizione Seminario 1 giornata Attraverso le testimonianze di Organi

Dettagli

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA 2017 Marketing sales & communication Z1196.2 XIV Edizione / Formula weekend 8 APRILE 6 MAGGIO 2017 MARKETING SALES & COMMUNICATION REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA

VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA IX Edizione / Formula weekend 6 LUGLIO 14 LUGLIO 2018 VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA 2018 Accounting, Finance & Control Z1245.4 ACCOUNTING, FINANCE & CONTROL REFERENTE SCIENTIFICO

Dettagli

STRUTTURA Il corso avrà una durata complessiva di 3 giornate e si svolgerà secondo il seguente calendario:

STRUTTURA Il corso avrà una durata complessiva di 3 giornate e si svolgerà secondo il seguente calendario: -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Contract Management & Administration

Contract Management & Administration Contract Management & Administration 2016 Project Management Z1177 V Edizione / Formula weekend 26 maggio 18 giugno 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Alessandro Zattoni, Associate Dean at Executive Education

Dettagli

PUBLIC SPEAKING Marketing sales & communication Z2128

PUBLIC SPEAKING Marketing sales & communication Z2128 PUBLIC SPEAKING 2015 Marketing sales & communication Z2128 Formazione executive 13 APRILE 14 APRILE 2015 OBIETTIVI Saper parlare, presentarci, essere più disinvolti e rilassati in ogni contesto sociale:

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Master e Qualità della Didattica Decreto n. 106152 (817) Anno 2012 Il Rettore VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti

CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti

CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti CORSO DI FORMAZIONE DIGITAL PRESERVATION OFFICER Responsabile della Conservazione digitale dei documenti

Dettagli

GRASSROOTS, ADVOCACY E LOBBYING INDIRETTO

GRASSROOTS, ADVOCACY E LOBBYING INDIRETTO I Edizione / Executive Education 2 MARZO 3 MARZO 2018 2016 GRASSROOTS, ADVOCACY E LOBBYING INDIRETTO 2018 Marketing sales & communication Z1256.4 CORPORATE COMMUNICATION & STAKEHOLDER MANAGEMENT DIRETTORE

Dettagli

CORSO AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO

CORSO AGGIORNAMENTO ANTINCENDIO bergamo Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bergamo Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bergamo Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (171) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n (171) Anno 2014 Il Rettore Decreto n. 18940 (171) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n. 162/82 e l articolo 6 della legge n. 341/90; VISTO l articolo 32 del Regolamento Didattico

Dettagli

AREA FORMATIVA: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SANITÀ Management delle aziende sanitarie 22/10/ /03/2008. Cod. PA013

AREA FORMATIVA: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SANITÀ Management delle aziende sanitarie 22/10/ /03/2008. Cod. PA013 AREA FORMATIVA: PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E SANITÀ Management delle aziende sanitarie 22/10/2007 05/03/2008 Cod. PA013 Referente scientifico dell'iniziativa Giorgio Banchieri, Docente di Organizzazione

Dettagli

Executive Course. L analisi dei costi. Roma Z settembre 2019

Executive Course. L analisi dei costi. Roma Z settembre 2019 Executive Course L analisi dei costi Roma Z1347.2 27 settembre 2019 Obiettivi Il corso si propone di trasferire le conoscenze necessarie per effettuare corrette analisi dei costi aziendali ai fini decisionali

Dettagli

Corso Annuale in diritto del lavoro e Amministrazione del Personale Anno 2009

Corso Annuale in diritto del lavoro e Amministrazione del Personale Anno 2009 Corso Annuale in diritto del lavoro e Amministrazione del Personale Anno 2009 Mg Consulting srl in collaborazione con L Ordine dei consulenti del Lavoro di Treviso Presentazione e obiettivi Il corso annuale

Dettagli

Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED

Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED Master Universitario di II livello in a.a. 2016 / 2017 PA, Sanità e Non Profit Management dei Prodotti Biomedicali PROBIOMED 60 CFU In collaborazione con VI EDIZIONE OTTOBRE 2016 DIRETTORE Franco Fontana,

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo D U R A T A : 16 ORE D A T A : 08-09 Giugno 2017 S E D E : D E S T I N A T A R I E O B I E T T I V I : Sala

Dettagli

L Università telematica non statale TEL.M.A. organizza, in collaborazione con il CO.IN.FO. - Consorzio Interuniversitario sulla Formazione,

L Università telematica non statale TEL.M.A. organizza, in collaborazione con il CO.IN.FO. - Consorzio Interuniversitario sulla Formazione, L Università telematica non statale TEL.M.A. organizza, in collaborazione con il CO.IN.FO. - Consorzio Interuniversitario sulla Formazione, un Master universitario di primo livello in MANAGEMENT ED E-GOVERNMENT

Dettagli

Misurare e valutare le performance: i processi di riforma e gli strumenti gestionali PROGRAMMA DETTAGLIATO

Misurare e valutare le performance: i processi di riforma e gli strumenti gestionali PROGRAMMA DETTAGLIATO Programma INPS Valore PA Personale, organizzazione e riforma della Pubblica Amministrazione Corso di formazione di II livello, a.a. 2018-19 Misurare e valutare le performance: i processi di riforma e gli

Dettagli

UN ANNO DI ORIENTAMENTI DI GIURISPRUDENZA DEL LAVORO

UN ANNO DI ORIENTAMENTI DI GIURISPRUDENZA DEL LAVORO 35 Convegno Gino Renzetti UN ANNO DI ORIENTAMENTI DI GIURISPRUDENZA DEL LAVORO Roma, 16-17 Giugno 2016 Centro Convegni Palazzetto delle Carte Geografiche - Via Napoli, 36 In apertura del Convegno verranno

Dettagli

La gestione della sicurezza nelle Reti d impresa

La gestione della sicurezza nelle Reti d impresa La gestione della sicurezza nelle Reti d impresa Corso 1 giornata Le Reti d impresa sono disciplinate da provvedimenti legislativi specifici per gli aspetti economici, di partecipazione a gare d appalto,

Dettagli

LA RIFORMA NEL SETTORE DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE

LA RIFORMA NEL SETTORE DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE 7 giugno 2012 L amministrazione digitale e le imprese LA RIFORMA NEL SETTORE DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE Loredana Gemma Carfagna In Italia è difficile fare impresa Rapporto Doing Buiness 2012: Il nostro

Dettagli

Computer Assisted Translation

Computer Assisted Translation Computer Assisted Translation Strumenti informatici a servizio del traduttore Corso 24 ore Il mercato del lavoro per i laureati in traduzione ed interpretazione ha un tasso di occupazione del 65% ad un

Dettagli

PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA

PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA Formula Week-end (Venerdì 14,00/20,00 Sabato 9,00/14,00) PESCARA dal giorno 17/02/2012 al giorno 17/03/2012 c/o Università Pescara (Facoltà Economia) Viale Pindaro, 42 PESCARA Il corso è rivolto a Liberi

Dettagli

Consulenza filosofica:

Consulenza filosofica: Consulenza filosofica: Aggiornamento per esperti Corso 6 giornate La formazione in consulenza filosofica è materia di dibattito a partire dalle forme di base: può avvalersi significativamente di apporti

Dettagli

M E D I ATO R E CIVILE E COMMERCIALE. FEBBRAIO 8-9, FROSINONE Sala Conferenze Camera di Commercio Frosinone

M E D I ATO R E CIVILE E COMMERCIALE. FEBBRAIO 8-9, FROSINONE Sala Conferenze Camera di Commercio Frosinone CORSO DI AGGIORNAMENTO 2018 M E D I ATO R E CIVILE E COMMERCIALE FEBBRAIO 8-9, 15-16 Frosinone L Organismo di mediazione ASPIIN, iscritto al n.817 del Registro degli Organismi di Mediazione presso il Ministero

Dettagli

I Poli di sperimentazione del Progetto regionale

I Poli di sperimentazione del Progetto regionale Lo Sportello Unico Attività Produttive in Piemonte DPR 160/2010 e il nuovo SUAP: esperienze e buone prassi I Poli di sperimentazione Normativa di riferimento: -art. 38 decreto legge 25 giugno 2008, n.

Dettagli

Aspetti di responsabilità penale e civile dei Dirigenti e dei Preposti della P.A. in materia di sicurezza e salute

Aspetti di responsabilità penale e civile dei Dirigenti e dei Preposti della P.A. in materia di sicurezza e salute Aspetti di responsabilità penale e civile dei Dirigenti e dei Preposti della P.A. in materia di sicurezza e salute Corso 1 giornata Il corso individua i limiti e le estensioni delle responsabilità penali

Dettagli

TEMATICA TITOLO. Costruire la Pubblica amministrazione digitale. Principi norme e strumenti PRESENTAZIONE CONTENUTI

TEMATICA TITOLO. Costruire la Pubblica amministrazione digitale. Principi norme e strumenti PRESENTAZIONE CONTENUTI TEMATICA Produzione, gestione e conservazione dei documenti digitali e/o digitalizzati sviluppo delle banche dati di interesse nazionale- sistemi di autenticazione in rete gestione dei flussi documentali

Dettagli

PROJECT RISK MANAGEMENT ADVANCED

PROJECT RISK MANAGEMENT ADVANCED PROJECT RISK MANAGEMENT ADVANCED Percorso di Certificazione PMI-RMP Risk Management Professional 2017 Project Management In collaborazione con Z1200.3 V Edizione / Formula weekend 19-28 GENNAIO 2017 REFERENTE

Dettagli

Riepilogo iniziativa CF_2039_I_2018

Riepilogo iniziativa CF_2039_I_2018 Riepilogo iniziativa CF_2039_I_2018 1. Soggetto presentatore Nome Partita IVA Tipologia Sede Telefono Med & Sport 2000 S.r.l. 079866014 Organismi di formazione, accreditati per lo svolgimento di attività

Dettagli

L IFRS 9 negli intermediari finanziari

L IFRS 9 negli intermediari finanziari I Edizione / Executive Education 29/11/2017-30/11/2017 01/12/2017 L IFRS 9 negli intermediari finanziari 2017 Banking Z1252 DIRETTORE DEL PROGRAMMA Prof. Mario Comana, Ordinario di Economia dei Mercati

Dettagli

Il Rettore. Decreto n (1339) Anno 2014

Il Rettore. Decreto n (1339) Anno 2014 Pubblicato sull'albo Ufficiale (n. 9705) dal 24 dicembre 2014 al 27 febbraio 2015 Il Rettore Decreto n. 103292 (1339) Anno 2014 VISTI gli articoli 16 e 17 del decreto del Presidente della Repubblica n.

Dettagli

Strumenti per la digitalizzazione della P.A.

Strumenti per la digitalizzazione della P.A. Strumenti per la digitalizzazione della P.A. Corso 60 ore Area tematica: Gestione del documento informatico: produzione e conservazione dei documenti digitali o digitalizzati Il DPCM 13 novembre 2014 detta

Dettagli

GLOBE PROPONE CORSO DI AGGIORNAMENTO PER AUDITOR INTERNI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA UNI EN ISO 45001:2018 E UNI EN ISO 19011:2018

GLOBE PROPONE CORSO DI AGGIORNAMENTO PER AUDITOR INTERNI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA UNI EN ISO 45001:2018 E UNI EN ISO 19011:2018 IL CORSO: GLOBE PROPONE CORSO DI AGGIORNAMENTO PER AUDITOR INTERNI DI GESTIONE PER LA SICUREZZA UNI EN ISO 45001:2018 E UNI EN ISO 19011:2018 Obiettivo del corso è quello di preparare i partecipanti a

Dettagli

INDICE. ELENCO CORSI ID Pag.

INDICE. ELENCO CORSI ID Pag. INDICE ELENCO CORSI ID Pag. La normativa ambientale [CA01] 2 La gestione strategica dei Rischi Ambientali [CA02] 3 Sistemi di Gestione Ambientale ISO 14001 e EMAS [CA03] 4 Auditor interni di Sistemi di

Dettagli

Come massimizzare il valore delle pratiche gestionali in funzione dell età

Come massimizzare il valore delle pratiche gestionali in funzione dell età - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Come massimizzare il valore delle pratiche

Dettagli

Tourism & Hotel Management VII edizione

Tourism & Hotel Management VII edizione Tourism & Hotel Management VII edizione Corso di alta formazione con Laboratorio Pratica di Web Cattolica (RN) dal 3 novembre 2017 al 13 aprile 2018 Il Corso prepara professionisti di alto profilo per

Dettagli

Il formatore in materia di sicurezza e salute

Il formatore in materia di sicurezza e salute Il formatore in materia di sicurezza e salute I Edizione Corso 3 giornate Il corso, conforme al DIM del 6 marzo 2013, prepara sia a livello teorico sia a livello pratico tutti i professionisti che vogliano

Dettagli

I SOCIAL MEDIA GESTIRE. 29 Novembre 2013 / 30 Novembre 2013 Z2112.4 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION

I SOCIAL MEDIA GESTIRE. 29 Novembre 2013 / 30 Novembre 2013 Z2112.4 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION GESTIRE

Dettagli

Caterina Benni. Il vademecum delle attività imprenditoriali in ambito ambientale

Caterina Benni. Il vademecum delle attività imprenditoriali in ambito ambientale Caterina Benni STRUMENTO DI SEMPLIFICAZIONE Si può operare semplificazione, non solo riducendo i tempi e i costi della burocrazia, ma anche attraverso la comunicazione, favorendo il rapporto tra amministrazioni

Dettagli

RISORSE UMANE RU05 - LA FORMAZIONE DELLE RISORSE UMANE. PJM s.r.l. - Riproduzione vietata

RISORSE UMANE RU05 - LA FORMAZIONE DELLE RISORSE UMANE. PJM s.r.l. - Riproduzione vietata Obiettivo L obiettivo del corso è quello di offrire ai partecipanti un ampia panoramica sui temi della formazione, affrontando le problematiche legate al processo di formazione: dall analisi dei fabbisogni

Dettagli

SUAP in collaborazione volontaria con le Camere di Commercio. Giuseppe Tomaino Baveno, 24 maggio 2017

SUAP in collaborazione volontaria con le Camere di Commercio. Giuseppe Tomaino Baveno, 24 maggio 2017 SUAP in collaborazione volontaria con le Camere di Commercio Giuseppe Tomaino Baveno, 24 maggio 2017 Impostazione e presupposti normativi Art. 4 dpr 160/2010 Funzioni e organizzazione del SUAP Il SUAP

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo D U R A T A : 16 ORE D A T A : 27-28 Aprile 2016 S E D E : Aule Più (Aule+), via de Carracci 91, 40131 Bologna

Dettagli

Corso dovuto per legge riconosciuto ai sensi dell art. 17, comma b) della LR 32/2002 con Disposizione Dirigenziale n 203 del 09/02/2011.

Corso dovuto per legge riconosciuto ai sensi dell art. 17, comma b) della LR 32/2002 con Disposizione Dirigenziale n 203 del 09/02/2011. Corso di formazione per addetti ad attivita alimentari complesse ai sensi della L.R. 24/03, D.Lgs. 193/07 Delibera della Giunta Regionale Toscana n. 559/2008 Corso dovuto per legge riconosciuto ai sensi

Dettagli

SEMINARIO IL FASCICOLO ELETTRONICO: DOCUMENTO INFORMATICO E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA. PALERMO, giovedì 21 maggio2009 Ore 9:30 / 17:30

SEMINARIO IL FASCICOLO ELETTRONICO: DOCUMENTO INFORMATICO E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA. PALERMO, giovedì 21 maggio2009 Ore 9:30 / 17:30 SEMINARIO IL FASCICOLO ELETTRONICO: DOCUMENTO INFORMATICO E CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA A NORMA PALERMO, giovedì 21 maggio2009 Ore 9:30 / 17:30 Jolly Hotel Palermo Foro Umberto I www.nuovapa.it www.forumpa.it

Dettagli

I CONTENUTI GLI OBIETTIVI DIDATTICI

I CONTENUTI GLI OBIETTIVI DIDATTICI CORSO DI FORMAZIONE La modifica della Legge 241/90 e le nuove disposizioni in materia di Semplificazione, Trasparenza ed Organizzazione delle Pubbliche Amministrazioni. La legge 18 giugno 2009 n. 69 e

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo

Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno nel settore ortofrutticolo D U R A T A : 16 ORE D A T A : 09-10 maggio 2017 S E D E : Aule Più (Aule+), via De Carracci 6 (int.3),

Dettagli