TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa"

Transcript

1 Istituto Nazionale Previdenza Sociale TITOLI DI Scheda riepilogativa Gennaio 2008

2 Pds per lavoro subordinato (a tempo determinato) Titolare 1 anno 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-bis. Pds per lavoro subordinato (a tempo ) Titolare 2 anni 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-bis. Pds per lavoro stagionale Titolare min 20 gg max 9 mesi 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-bis e art. 24. Pds pluriennale per lavoro stagionale (allo straniero che ha lavorato come stagionale per 2 anni di seguito) Titolare 3 anni 18/8/ /2/2005 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-ter; D.P.R. n. 334/2004. Pds: permesso di soggiorno

3 Pds per lavoro autonomo Titolare 2 anni 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-quater. Pds per motivi di studio e formazione (tirocini formativi) Titolare 1 anno 18/8/ /9/2007 D. Lgs. n. 286/1998, art. 39; D. Lgs. n. 154/2007. Pds per motivi familiari Familiare extracomunitario - coniuge; - figli minori; - figli maggiorenni a carico; - genitori a carico. Stessa durata del pds del familiare cui si è ricongiunto. 18/8/ /1/2007 D. Lgs. n. 286/1998, art. 30; D. Lgs n. 5/2007. Pds: permesso di soggiorno

4 Pds per assistenza al minore malato Titolare Stabilita dal Tribunale dei minorenni 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/1998, art. 31, c.3; Pds per attesa occupazione Titolare 6 mesi 18/8/ /2/2005 D. Lgs. n. 286/1998, art. 22; D.P.R. 334/04, art. 33; Circolare Min. Interno 20/8/2007. Pds per rifugiati politici e richiedenti diritto d asilo Titolare 5 anni 22/12/ /1/2008 D.P.R. n. 303/2004; D. Lgs. n. 251/2007. Pds per motivi di protezione sussidiaria Titolare 3 anni 19/1/2008 D. Lgs. n. 251/2007. Pds per protezione sociale Titolare 6 mesi 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 18. Pds: permesso di soggiorno

5 Pds CE per soggiornanti di lungo periodo (ex carta di soggiorno) Titolare e familiari regolarmente soggiornanti in Italia da almeno 5 anni. (rinnovabile dopo 5 anni) 8/1/2007 D. Lgs. n. 3/2007. Per familiari si intende: - coniuge; - figli minori; - figli maggiorenni a carico; - genitori a carico; - genitori ultra65enni se altri figli impossibilitati a mantenerli per motivi salute. Carta di soggiorno (sostituita dall 8/1/2007 dal pds CE per soggiornanti di lungo periodo ) 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/1998, art. 9; Pds: permesso di soggiorno

6 Carta di soggiorno di familiare di un cittadino dell Unione Europea (in attesa emanazione relativo modulo viene rilasciato e vale il pds CE per soggiornanti di lungo periodo) I seguenti familiari extracomunitari (art. 2) di un cittadino comunitario: - coniuge; - figli minori propri o del coniuge; - figli maggiorenni propri o del coniuge, a carico; - ascendenti in linea retta propri o del coniuge, a carico. (rinnovabile dopo 5 anni) 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007, art. 2.

7 Attestazione di soggiorno permanente (rilasciata dal Comune) Familiare di un cittadino comunitario (con cui ha soggiornato in Italia - legalmente ed in via continuativa - per 5 anni) 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007, artt.14,15, 16. Circolare Min. Interno n. 39/2007. Carta di soggiorno permanente per i familiari dei cittadini UE (rilasciata dalla Questura) Familiare di un cittadino comunitario (che ha maturato autonomamente il diritto al soggiorno permanente) 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007, art. 17. IN FASE DI RINNOVO O DI PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI Il lavoratore straniero in possesso della ricevuta rilasciata dall Ufficio postale attestante la presentazione della richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno o di rilascio del primo permesso di soggiorno, ha gli stessi diritti derivanti dal medesimo permesso. Direttive Min. Interno n /(8) del 5/8/2006 e del 20/2/2007; Messaggi Inps n /2006 e n /2007.

8 CITTADINI COMUNITARI Certificato di iscrizione anagrafica (dall 11/4/07 sostituisce la Carta di soggiorno per cittadini Ue) Titolare e familiare comunitario 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007, art. 9; Circolari Min. Interno n. 19, n. 39 e n. 45/2007. Carta di soggiorno per cittadini UE (sostituita dall 11/4/07 dall iscrizione all anagrafe) Titolare e familiare comunitario Fino alla scadenza, in seguito alla quale si richiederà secondo le nuove norme - l iscrizione anagrafica. 9/4/2002 D.P.R. n. 54/2002, art. 6.

9 CITTADINI COMUNITARI Attestazione di iscrizione nello schedario popolazione temporanea per lavoratori comunitari stagionali (rilasciata dal Comune) Titolare 1 anno 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007; Circolare Min. Interno n. 39/2007. Attestazione di soggiorno permanente (rilasciata dal Comune) Titolare e familiare che con lui ha soggiornato (in Italia) 5 anni legalmente e continuativamente. 11/4/2007 D. Lgs. n. 30/2007. artt.14, 15,16. Circolare Min. Interno n. 39/2007.

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

Premessa. Direzione centrale Prestazioni. Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e

Premessa. Direzione centrale Prestazioni. Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e Direzione centrale Prestazioni Roma, 2 Dicembre 2008 Circolare n. 105 Allegati Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e periferici dei Rami professionali

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E.

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E. SCHEDA RIASSUNTIVA ARGOMENTO: Cittadini U.E. ed extra U.E. disciplina relativa al soggiorno in territorio italiano documentazione per intestazione veicoli DESCRIZIONE: Cittadini U.E. SOGGIORNO FINO A 3

Dettagli

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno;

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno; PERMESSO DI SOGGIORNO CE LUNGO SOGGIORNANTI (EX CARTA DI SOGGIORNO) Il cittadino extracomunitario in possesso dei requisiti di seguito riportati, può richiedere, per sè e per i propri familiari, il 'permesso

Dettagli

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione

Dettagli

ISCRIZIONE DI MINORE

ISCRIZIONE DI MINORE ISCRIZIONE DI MINORE La dichiarazione di iscrizione (vedasi modulo Dichiarazione di residenza nella sezione MODULISTICA) deve essere sottoscritta da uno o da entrambi i genitori ovvero dal tutore del minore

Dettagli

Il Pds UE Slp A cura di Nicola Savioli e Gianbattista Ziletti : Il Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo Introdotto nell ordinamento italiano dal D.lgs. 3/2007 in recepimento della

Dettagli

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi:

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi: Modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il Decreto

Dettagli

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea.

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. 1. Cittadino lavoratore subordinato o autonomo (1) 2)

Dettagli

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ISCRIZIONE ANAGRAFICA da presentare dopo tre mesi dall ingresso in Italia per una permanenza ulteriore sul territorio italiano, da parte di: - CITTADINO STRANIERO

Dettagli

COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma)

COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma) COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma) Ufficio Anagrafe Marca da bollo. 16,00 RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO O DI UN FAMILIARE COMUNITARIO (Ai sensi della legge n. 1228/1954,

Dettagli

DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE

DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale il

Dettagli

DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE

DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO ELETTRONICO TRAMITE PROCEDURA CON KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale il

Dettagli

INPS.HERMES.25/02/

INPS.HERMES.25/02/ INPS.HERMES.25/02/2008.0004602 Mittente Sede 0064 /Ufficio di Segreteria del Direttore Generale Ufficio Direzione Messaggio N. 004602 del 25/02/2008 19.57.32 Classifica Messaggio Standard-010.010 Classificazione

Dettagli

SEGRETERIA DI PRESIDENZA SEI UGL

SEGRETERIA DI PRESIDENZA SEI UGL Schede informative per la compilazione dei Permessi di Soggiorno e della Carta di Soggiorno per gli operatori del Patronato Enas e gli operatori del Sei Ugl Roma, 09/05/2016 SEGRETERIA DI PRESIDENZA 1

Dettagli

N.B. Il giorno della consegna e dell attivazione del permesso di soggiorno, dovranno presentarsi solo i genitori ed i figli ultraquattordicenni.

N.B. Il giorno della consegna e dell attivazione del permesso di soggiorno, dovranno presentarsi solo i genitori ed i figli ultraquattordicenni. DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO/AGGIORNAMENTO/DUPLICATO DEI TITOLI DI SOGGIORNO PER I FAMILIARI DI CITTADINI ITALIANI E DELL'UNIONE EUROPEA LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO

Dettagli

COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici

COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici Richiesta per il rilascio dell attestazione di iscrizione anagrafica di cittadino dell Unione Europea (Artt. 7, 9, 13 del D. Lgs. n. 30 del 6 febbraio 2007) Il sig....

Dettagli

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA Il Medico e il Pediatra sono definiti medici di assistenza primaria : sono coloro che educano gli assistiti alla salute,

Dettagli

Declinazione del requisito

Declinazione del requisito Requisito Declinazione del requisito presenza di almeno tre figli minorenni, compresi i minori in affido familiare, di cui almeno uno in età 0-6 anni famiglie come definite dalla Carta Costituzionale,

Dettagli

N.B. Il giorno della consegna e dell attivazione del permesso di soggiorno, dovranno presentarsi i genitori ed i figli minori maggiori di anni sei.

N.B. Il giorno della consegna e dell attivazione del permesso di soggiorno, dovranno presentarsi i genitori ed i figli minori maggiori di anni sei. DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO/AGGIORNAMENTO/DUPLICATO DEI TITOLI DI SOGGIORNO PER I FAMILIARI DI CITTADINI ITALIANI E DELL'UNIONE EUROPEA LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO

Dettagli

Concessione assegno al nucleo familiare con almeno 3 figli minori

Concessione assegno al nucleo familiare con almeno 3 figli minori Concessione assegno al nucleo familiare con almeno 3 figli minori Ufficio di riferimento L'ufficio di competenza è Servizio Cervia Informa Cittadini Viale Roma, 33 0544.97.93.50 cerviainforma@comunecervia.it

Dettagli

Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia

Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia Requisiti per ottenere il visto per ricongiungimento familiare con il coniuge all estero Per ottenere il ricongiungimento con il proprio coniuge

Dettagli

Il/La sottoscritto/a (cognome).. (nome). sesso M F, nato/a a il

Il/La sottoscritto/a (cognome).. (nome). sesso M F, nato/a a il Prot. n. del.. ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI.. RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO STRANIERO FAMILIARE DI CITTADINO COMUNITARIO (Ai sensi della legge n. 1228/1954, del d.p.r n. 223/1989,

Dettagli

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134

QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE - Via Carlo Alberto 37 Treviso - Cap Tel.0422/ Fax 0422/577134 QUESTURA DI TREVISO - UFFICIO IMMIGRAZIONE DOCUMENTI PER IL PRIMO RILASCIO DEL PERMESSO DI SOGGIORNO 1) Marca da bollo da 14,62 2) fotocopia del passaporto e dell eventuale visto di ingresso e originale

Dettagli

Al Comune di Racalmuto

Al Comune di Racalmuto Al Comune di Racalmuto l sottoscritt nat a prov. il c.f.: residente nel Comune di Racalmuto alla via n. telefono, C H I E D E che gli/le sia concesso, per l anno 2016, l assegno di maternità previsto dall

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE

GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE CITTADINI COMUNITARI 2) Documenti di identità (Carta di identità,

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010

ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010 ASSEGNO NUCLEO FAMILIARE ANNO 2010 E' un contributo economico annuale a sostegno dei nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minori di 18 anni. Possono richiedere il contributo i cittadini

Dettagli

Contenuto della protezione internazionale e rilevanza dell iscrizione anagrafica per rifugiati e richiedenti asilo

Contenuto della protezione internazionale e rilevanza dell iscrizione anagrafica per rifugiati e richiedenti asilo Contenuto della protezione internazionale e rilevanza dell iscrizione anagrafica per rifugiati e richiedenti asilo M. Malena, UNHCR Roma Sessione Il diritto di asilo e l anagrafel anagrafe, 2.12.2010 Convegno

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà (artt. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) QUADRO 1 RICHIEDENTE (titolare della carta) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

Stranieri non appartenenti all'unione Europea

Stranieri non appartenenti all'unione Europea Stranieri non appartenenti all'unione Europea Iscrizione obbligatoria Motivo del soggiorno Stranieri in attesa del primo rilascio del Pds per motivi d lavoro e per ricongiungimento familiare 1 Documentazione

Dettagli

Unità 17. L assegno sociale. Lavoriamo sulla comprensione

Unità 17. L assegno sociale. Lavoriamo sulla comprensione Unità 17 L assegno sociale CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulle prestazioni economiche previste dalla legislazione italiana in materia di sicurezza sociale

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Ministero dell Economia e delle Finanze Comune difirenze DOMANDA DI CARTA ACQUISTI SPERIMENTALE Modello di dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

Al Sig. Sindaco del Comune. Io sottoscritto Sesso. nato a Stato

Al Sig. Sindaco del Comune. Io sottoscritto Sesso. nato a Stato Mod.6 Modello per richiesta attestazione regolarità di soggiorno per familiari comunitari del cittadino UE con disponibilità di risorse economiche sufficienti (Minorenni) Al Sig. Sindaco del Comune di

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali Prot. n. 200704165/15100/14865 (39) Roma, 18 luglio 2007 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL

Dettagli

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE

DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE DOCUMENTI NECESSARI PER LA CONVERSIONE DEL PERMESSO DI SOGGIORNO IN FORMATO ELETTRONICO TRAMITE INVIO KIT POSTALE da allegare in fotocopia nella busta con cui si spedisce il kit postale ed esibire in originale

Dettagli

Permessi di soggiorno per lavoro

Permessi di soggiorno per lavoro Permessi di soggiorno per lavoro Entro 8 giorni dall ingresso in Italia, il lavoratore immigrato deve richiedere alla Questura della Provincia nella quale intende soggiornare il permesso di soggiorno.

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA N082403 Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI SARTIRANA LOMELLINA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

FARE il CAMBIO di RESIDENZA ed altre notizie utili

FARE il CAMBIO di RESIDENZA ed altre notizie utili Comune di Vedano al Lambro Provincia di Monza e della Brianza UFFICIO SERVIZI DEMOGRAFICI FARE il CAMBIO di RESIDENZA ed altre notizie utili a cura di: Comune di Vedano al Lambro (MB) Largo Repubblica,

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Imprenditore / Libero professionista 1 Dirigente / Impiegato 2 Lavoratore in

Dettagli

CITTADINI STRANIERI PRESUPPOSTI PER L INGRESSO E LA PERMANENZA CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE L ESPULSIONE

CITTADINI STRANIERI PRESUPPOSTI PER L INGRESSO E LA PERMANENZA CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE L ESPULSIONE CITTADINI STRANIERI PRESUPPOSTI PER L INGRESSO E LA PERMANENZA CONTROLLI DA PARTE DELLA POLIZIA LOCALE L ESPULSIONE D.LGS 25 luglio 1998 n. 286 Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina

Dettagli

C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO DISCIPLINARE per l istituzione e la gestione dello Schedario della Popolazione temporanea del Comune di Cossignano (Approvato con deliberazione

Dettagli

Impiego Lavoratori. 20 Marzo Sala conferenze del Consiglio Provinciale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Perugia

Impiego Lavoratori. 20 Marzo Sala conferenze del Consiglio Provinciale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Perugia Impiego Lavoratori STRANIERI 20 Marzo 2014 Sala conferenze del Consiglio Provinciale dell Ordine dei Consulenti del Lavoro di Perugia Le ultime novità per l impiego l dei lavoratori stranieri D. LGS. 286/1998

Dettagli

SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00

SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00 SCADENZA 08 APRILE 2016 ORE 13.00 Al Comune di Cormons Servizio Socio Assistenziale INTERVENTI A SOSTEGNO DELLE LOCAZIONI Piazza XXIV Maggio n.22 34071 Cormons (GO) Domanda per l ammissione ai contributi

Dettagli

Risoluzione n. 279/E

Risoluzione n. 279/E Risoluzione n. 279/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Prot. 2007/138604 Roma, 04 ottobre 2007 OGGETTO: Istanza di interpello Art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Ministero dell Interno Trattamento

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Allegato 1 All Ufficiale d Anagrafe del Comune di CASTEL VOLTURNO DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza Dichiarazione

Dettagli

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE:

Richiesta di CITTADINANZA ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: Richiesta di CITTADINANZA Appuntamento il giorno alle ore P.A.S.S. Porta di Accesso ai Servizi Sociali Tel. 035 399 888 ELENCO DEI DOCUMENTI DA PORTARE PER LA COMPILAZIONE: A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ModAnag33 ottobre 2012 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DALL ESTERO.

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Ministero dell Interno D.Lgs. 8 gennaio 2007, n. 5. Attuazione della direttiva 2003/86/CE relativa al diritto di ricongiungimento familiare. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 76 e 87 della

Dettagli

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia. Laura De Carlo

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia. Laura De Carlo La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia Laura De Carlo La Laura De Carlo 20.10.2015 2.2015 Quale normativa applicabile Straniero minorenne o minore straniero? Normativa a tutela del minore

Dettagli

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI

Unità 20. La legge sul ricongiungimento familiare. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello A2 CHIAVI Unità 20 La legge sul ricongiungimento familiare CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulla legge per il ricongiungimento familiare parole relative alle leggi sull

Dettagli

Appendici DIRITTO ALL UNITÀ FAMILIARE E TUTELA DEI MINORI

Appendici DIRITTO ALL UNITÀ FAMILIARE E TUTELA DEI MINORI D.Lgs. 25 luglio 1998, n. 286 (G.U. 18-8-1998, n. 191). Testo unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero (Articoli estratti) DIRITTO ALL

Dettagli

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari

COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari COMUNE DI VALLEDORIA Provincia di Sassari Area Servizi Generali ATTIVITÀ E PROCEDIMENTI TIPOLOGIA DI PROCEDIMENTI Denominazione e descrizione del procedimento Acquisto della cittadinanza italiana Descrizione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 18 La domanda per il ricongiungimento familiare CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sul ricongiungimento familiare parole relative alla richiesta di ricongiungimento

Dettagli

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA

Comune di Udine. Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Comune di Udine Servizio Servizi Sociali DETERMINAZIONE SENZA IMPEGNO DI SPESA Oggetto: D.Lgs. 26.03.2001 n. 151, articolo 74 "Assegno di maternità di base". Ammissione al beneficio. Nascite 2016. N. det.

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Prot. n. 200708014-15100/14865 Roma, 8 agosto 2007 CIRCOLARE N. 45 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA L O R O S E D I - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA

Dettagli

Allo Sportello Unico per l Immigrazione di

Allo Sportello Unico per l Immigrazione di Richiesta nominativa di nulla osta per ricongiungimento familiare ai sensi dell art. 29 del D.LG.VO n.286/98 come modificato dalla legge n.189/02 e art. 6 D.P.R. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni

Dettagli

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO

A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO Coordinamento degli sportelli per l immigrazione DOCUMENTI DA PORTARE PER LA RICHIESTA DI CITTADINANZA A. CONCESSIONE PER MATRIMONIO REQUISITI: La cittadinanza, ai sensi dell articolo 5 della legge 5 febbraio

Dettagli

Con quali permessi è possibile richiedere il ricongiungimento di un familiare in Italia?

Con quali permessi è possibile richiedere il ricongiungimento di un familiare in Italia? RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE Con quali permessi è possibile richiedere il ricongiungimento di un familiare in Italia? E possibile fare richiesta di ricongiungimento familiare per i titolari di: permesso

Dettagli

LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLO STRANIERO IN ITALIA nella giurisprudenza

LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLO STRANIERO IN ITALIA nella giurisprudenza RACCOLTA SISTEMATICA DI GIURISPRUDENZA COMMENTATA 56 Fondata da MARIO ROTONDI Diretta da GIULIO LEVI ANDREA DI FRANCIA LA CONDIZIONE GIURIDICA DELLO STRANIERO IN ITALIA nella giurisprudenza Presentazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI (Paesi U.E. : Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro,

Dettagli

COMUNE DI RIESE PIO X Ufficio Servizi Sociali

COMUNE DI RIESE PIO X Ufficio Servizi Sociali COMUNE DI RIESE PIO X Ufficio Servizi Sociali AGEVOLAZIONI E SERVIZI ALLE FAMIGLIE a. Carta acquisti RIVOLTO: ai cittadini italiani ultra65enni e ai nuclei familiari con bimbi fino a 3 anni di età. SCADENZE:

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento

SERVIZI ALLA PERSONA. Termini del procedimento Documenti necessari. Procedimenti collegati Ultimo aggiornamento Oggetto del Iscrizione anagrafe della popolazione residente da altro comune o dall estero Descrizione sommaria del Iscrizione all anagrafe di cittadini provenienti dal altro Comune o dall estero Normativa

Dettagli

Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno

Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno N. 14 del 13.01.2012 La Memory A cura di Roberto Camera Funzionario della Direzione Territoriale del Lavoro di Modena (1) Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno Dal 30 gennaio

Dettagli

Rilascio / Rinnovo del Permesso di Soggiorno per Stranieri da presentare presso gli Uffici Postali abilitati

Rilascio / Rinnovo del Permesso di Soggiorno per Stranieri da presentare presso gli Uffici Postali abilitati Rilascio / Rinnovo del Permesso di Soggiorno per Stranieri da presentare presso gli Uffici Postali abilitati I moduli necessari si possono reperire presso gli uffici postali abilitati di cui troverete

Dettagli

Assegno di maternità

Assegno di maternità Assegno di maternità Assegni di maternità e per nuclei familiari numerosi (data ultima modifica: 12/04/13) Domanda per la richiesta dell'assegno di maternità ai sensi dell'art. 66 della L.448/98 e domanda

Dettagli

CITTADINI COMUNITARI

CITTADINI COMUNITARI GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE CITTADINI COMUNITARI COSA SERVE? 1) MODELLO 1 (qui allegato)

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO 8 gennaio 2007, n.5

DECRETO LEGISLATIVO 8 gennaio 2007, n.5 DECRETO LEGISLATIVO 8 gennaio 2007, n.5 Attuazione della direttiva 2003/86/CE relativa al diritto di ricongiungimento familiare. (GU n. 25 del 31-1-2007) IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli

Dettagli

Adempimenti di competenza della Camera di commercio in merito agli extracomunitari che intendono svolgere attività di lavoro autonomo

Adempimenti di competenza della Camera di commercio in merito agli extracomunitari che intendono svolgere attività di lavoro autonomo AREA ANAGRAFE ECONOMICA SETTORE ATTIVITÀ CONNESSE REGISTRO IMPRESE Adempimenti di competenza della Camera di commercio in merito agli extracomunitari che intendono svolgere attività di lavoro autonomo

Dettagli

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare

TABELLA 11. Importo dell'assegno per numero dei componenti il nucleo familiare TABELLA 11 NUCLEI FAMILIARI CON ENTRAMBI I GENITORI E ALMENO UN FIGLIO MINORE IN CUI NON SIANO PRESENTI COMPONENTI INABILI fino a 12.437,25 - - 130,66 250,48 358,94 492,18 619,75 12.437,26-15.389,99 -

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 17 L assegno sociale In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sulle prestazioni economiche previste dalla legislazione italiana in materia di sicurezza sociale parole

Dettagli

OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010.

OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010. Circolare n.22 del 29.1.2010 OGGETTO: Assegni familiari e quote di maggiorazione pensione: limiti reddito 2010. Come di consueto l Inps ha reso noti con circolare n. 2 dell 11 gennaio 2010 i limiti di

Dettagli

L'assegno di maternità può essere richiesto dalle madri, residenti nel Comune di Crespina Lorenzana, che sono:

L'assegno di maternità può essere richiesto dalle madri, residenti nel Comune di Crespina Lorenzana, che sono: Assegno di maternità Che cos è l Assegno di maternità? L'assegno di maternità, concesso dal Comune ed erogato dall'inps, è un assegno che la madre lavoratrice o disoccupata può chiedere al Comune per la

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED ITALIA E REGIONI 1. POPOLAZIONE Banca Dati: Serie Storiche Dati e Serie Storica : 1. Popolazione per sesso e stato civile ai censimenti 1861-2001 e anno 2009 (valori assoluti

Dettagli

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda)

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda) ALLEGATO (A) FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda) Al Direttore Generale dell Azienda ULSS n. 12 Veneziana

Dettagli

SPECIALE SINDACALE-PREVIDENZA

SPECIALE SINDACALE-PREVIDENZA SPECIALE SINDACALE-PREVIDENZA Corresponsione dell assegno per il nucleo familiare Nuovi livelli reddituali per il periodo 1 luglio 2006 30 giugno 2007 Anno XXXI Supp. al n. 9 Verona, 10 luglio 2006 Supp.

Dettagli

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI JESOLO

AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI JESOLO FIRMARE ANCHE QUI UFFICIO PROTOCOLLO UFFICIO PROTOCOLLO AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI JESOLO APPLICARE IN QUESTO SPAZIO LA MARCA DA BOLLO UFFICIO PROTOCOLLO UFFICIO PROTOCOLLO OGGETTO: RICHIESTA ATTESTATO

Dettagli

Corso Immigrazione Operatori Sindacali. La legislazione

Corso Immigrazione Operatori Sindacali. La legislazione Corso Immigrazione Operatori Sindacali La legislazione Ingresso in Italia Ingresso per brevi periodi Ingresso per soggiorno di lunga durata. Ingresso per Ricongiungimento familiare Ingresso per breve durata

Dettagli

ALFOR Pontina Associazione Lazio Formazione Servizi per il Territorio

ALFOR Pontina Associazione Lazio Formazione Servizi per il Territorio ALFOR Pontina Associazione Lazio Formazione Servizi per il Territorio PROT. N. ASS. ALFOR PONTINA Via Imera, 2 00183 Roma DOMANDA DI AMMISONE Il/La sottoscritto/a Genere: F M Nato/a il a (prov. ) Nazione

Dettagli

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia Laura De Carlo La Laura De Carlo 22.04.2015 2.2015 Nozione di Minore Straniero Minore Straniero o Straniero Minorenne? Minore: accertamento dell et

Dettagli

I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali

I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali Corso di formazione ed aggiornamento sulla gestione dei servizi sociali con riferimento alle prestazioni agevolate I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali Rimini, 24 gennaio 2012 La legge 8

Dettagli

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA

RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE - SCHEDA L ingresso per ricongiungimento familiare è possibile previo rilascio del visto per ricongiungimento familiare che consente l ingresso in Italia, ai fini di un soggiorno

Dettagli

Istruzioni di compilazione

Istruzioni di compilazione Modello B - Cittadini Stranieri residenti in Italia - Art.9 e/o Art.16 Richiesta per Residenza Istruzioni di compilazione L utilizzo di questo modello è riservato : allo straniero del quale il padre o

Dettagli

Carta dei Servizi Demografici

Carta dei Servizi Demografici Carta dei Servizi Demografici I Servizi Demografici si rivolgono ai cittadini residenti all interno del territorio comunale di Arbus e si occupano di: gestire i servizi demografici e tutte le attività

Dettagli

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro

Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro Lavoro & Previdenza La circolare su temi previdenziali e di lavoro N. 221 28.11.2016 Stagionali extraue: le nuove condizioni di ingresso Il nulla osta al lavoro stagionale ha una durata massima di 9 mesi

Dettagli

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda)

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda) ALLEGATO (A) FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE A PUBBLICO CONCORSO (Il presente fac-simile non è utilizzabile per la presentazione della domanda) Al Direttore Generale dell Azienda ULSS n. 12 Veneziana

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI DI SPORTELLO IMMIGRATI III' Incontro a cura dell'avv. Giorgio Bindi

CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI DI SPORTELLO IMMIGRATI III' Incontro a cura dell'avv. Giorgio Bindi CORSO DI FORMAZIONE OPERATORI DI SPORTELLO IMMIGRATI III' Incontro a cura dell'avv. Giorgio Bindi Il P.d.s. per attesa occupazione Il P.d.s. per motivi familiari Il P.d.s. per studio I PARTE Il P.D.S.

Dettagli

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa)

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) Per includere determinati familiari nel nucleo e/o per avere diritto all aumento dei limiti di reddito che determinano l assegno è necessario compilare il modulo, ANF

Dettagli

ACCORDO DI INTEGRAZIONE / PERMESSO A PUNTI

ACCORDO DI INTEGRAZIONE / PERMESSO A PUNTI ACCORDO DI INTEGRAZIONE / PERMESSO A PUNTI FONTI -Art. 4 bis D.lvo 286/98 (articolo inserito dall art. 1, co. 25 L. 94/2009) -D.P.R. 179/2011 - Circolare del Ministero dell Interno n. 8946 del 6 dicembre

Dettagli

CARTA DI SOGGIORNO. Mauro Cam palto 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD

CARTA DI SOGGIORNO. Mauro Cam palto 25/ 07/ 2006 6WUDQLHULLQ,WDOLD CARTA DI SOGGIORNO Mauro Cam palto Definizione e riferimenti normativi Art 9 D.Lvo n.286/1998 Art 16 D.P.R n.396/1999 La legge sull immigrazione prevede la possibilità per chi da tempo lavora e risiede

Dettagli

la nuova Carta Acquisti Sperimentale caratteristiche gestionali Socio Fondatore Promotore

la nuova Carta Acquisti Sperimentale caratteristiche gestionali Socio Fondatore Promotore la nuova Carta Acquisti Sperimentale caratteristiche gestionali le caratteristiche REQUISITI PERSONALI cittadino italiano o comunitario familiare di un cittadino italiano o comunitario, anche senza la

Dettagli

Percorsi di cittadinanza. Materiali per docenti a sostegno della programmazione di percorsi di cittadinanza per adulti stranieri

Percorsi di cittadinanza. Materiali per docenti a sostegno della programmazione di percorsi di cittadinanza per adulti stranieri Percorsi di cittadinanza Materiali per docenti a sostegno della programmazione di percorsi di cittadinanza per adulti stranieri PROGETTO CERTIFICA IL TUO ITALIANO Europa e Italia Vivere in Europa Vivere

Dettagli

Stranieri non appartenenti all Unione Europea

Stranieri non appartenenti all Unione Europea Stranieri non appartenenti all Unione Europea 1 scrizione bbligatoria per motivi di lavoro otivo del soggiorno ipologia scrizione SS Documentazione ichiesta dalla S 1 avoro subordinato avoro stagionale

Dettagli

Il lavoro stagionale. Christian Ciaralli 25/ 07/ WUDQLHULLQ,WDOLD

Il lavoro stagionale. Christian Ciaralli 25/ 07/ WUDQLHULLQ,WDOLD Il lavoro stagionale Christian Ciaralli Il lavoro stagionale riferimenti normativi Artt. 5, 24, 25 D.Lgs. 286/ 98 Artt. 11, 30-bis, 31, 38, 38-bis, D.P.R. 394/ 99 D.Lgs 368/ 01 Circolare Min. Lavoro 42/

Dettagli

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno

Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Guida sintetica per gli operatori Sei UGL e Patronato ENAS Il Permesso di soggiorno e la Carta di soggiorno Gli utenti a cui possiamo fornire assistenza, tramite il sito internet www.portaleimmigrazione.it,

Dettagli

IMMIGRAZIONE IN ITALIA: normative e procedure

IMMIGRAZIONE IN ITALIA: normative e procedure IMMIGRAZIONE IN ITALIA: normative e procedure 14 settembre 2011 c/o Auditorium P. Reina Via Meda 20, Rho (MI) Gisella Raimondi Cooperativa Sociale Intrecci onlus 1. Normativa in materia di immigrazione

Dettagli

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE AD AVVISO PUBBLICO

FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE AD AVVISO PUBBLICO FACSIMILE DI DOMANDA DI AMMISSIONE AD AVVISO PUBBLICO Al Direttore Generale dell Azienda ULSS n. 12 Veneziana Via Don Federico Tosatto, 147 30174 MESTRE (VE) Il sottoscritto chiede di essere ammesso all

Dettagli