AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI"

Transcript

1 AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI (Paesi U.E. : Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Paesi Bassi-Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria. I cittadini della Svizzera sono equiparati ai cittadini dell U.E.) ISCRIZIONE OBBLIGATORIA TEAM - Tessera Europea Assicurazione Malattia FORMULARI COMUNITARI ISCRIZIONE VOLONTARIA ASSICURAZIONE SANITARIA CODICE ENI - Europeo Non Iscritto - Marzo

2 ISCRIZIONE OBBLIGATORIA AL SSR Per soggiorni superiori a tre mesi: il cittadino comunitario è iscritto al SSR a parità di trattamento con i cittadini italiani, nei seguenti casi: lavoratori subordinati o autonomi: - iscrizione a tempo indeterminato, se rapporto di lavoro è a tempo indeterminato - iscrizione per la durata del rapporto di lavoro, se lavoro è a tempo determinato (per lavoratori stagionali: anche per periodi inferiori a 3 mesi) ex lavoratore iscritto a corso di formazione professionale - iscrizione per la durata del corso lavoratore subordinato o autonomo temporaneamente inabile a seguito di infortunio o malattia - mantiene l iscrizione finchè dura la malattia o infortunio iscritto alle liste di mobilità - mantiene l iscrizione per la durata della mobilità disoccupati (già lavoratori subordinati o autonomi nel territorio nazionale) e loro familiari: - iscrizione sino a che permane la disoccupazione, se in stato di disoccupazione involontaria comprovata (dopo attività lavorativa per oltre 1 anno) e iscritti presso il Centro per l impiego, o con dichiarazione che attesti immediata disponibilità all impiego; - iscrizione per 1 anno dalla data di disoccupazione, se in stato di in disoccupazione involontaria comprovata (dopo attività lavorativa per meno di 1 anno) e iscritti presso il Centro per l impiego, o con dichiarazione che attesti immediata disponibilità all impiego familiari (anche non cittadini U.E.) di lavoratori subordinati o autonomi - iscrizione di pari durata a quella del lavoratore familiari a carico di cittadino italiano - iscrizione annuale fino all acquisizione del diritto di soggiorno permanente soggiornanti con attestazione di soggiorno permanente (dopo 5 anni di residenza) e loro familiari (che abbiano maturato individualmente il diritto di soggiorno permanente); i minori sono inseriti nello stesso attestato del genitore. - iscrizione a tempo indeterminato - Coloro che intendono restare in Italia per lavoro (autonomo o subordinato) per un periodo superiore ai 3 mesi, non devono più far richiesta della carta di soggiorno, ma devono effettuare l iscrizione anagrafica. - L iscrizione al SSR, poichè il diritto deriva direttamente dallo status di lavoratore, può avvenire indipendentemente dall avvenuta iscrizione all anagrafe dei residenti. donne comunitarie madri di minori italiani - iscrizione rinnovata ogni anno vittime di tratta o riduzione in schiavitù ammessi a programmi di protezione sociale - iscrizione per tutta la durata del programma di assistenza detenuti negli istituti penitenziari per adulti o minori, internati negli OPG, in semilibertà, sottoposti a misure alternative alla pena - iscrizione finchè dura la pena

3 TESSERA TEAM (Tessera Europea Assicurazione Malattia) Per soggiorno temporaneo (inferiore o superiore a 3 mesi) : Comunitari non iscrivibili al SSR, con copertura sanitaria nei paesi di origine - La TEAM è rilasciata dal paese di origine. - Ha sostituito i modelli comunitari: E 111 (temporaneo soggiorno per turismo); E 128 (temporaneo soggiorno per studio e lavoratori distaccati); E 119 (temporaneo soggiorno finalizzato alla ricerca di lavoro). - Le istituzioni estere competenti si assumono l onere delle prestazioni sanitarie erogate in Italia. - Se il cittadino comunitario non risulta in possesso della TEAM ma ne ha diritto, la ASL può richiederla alla istituzione estera competente La TEAM permette di usufruire di: o prestazioni sanitarie coperte in precedenza dai modelli E110 (trasporto stradale internazionale), E111 (temporaneo soggiorno per turismo), E119 (temporaneo soggiorno finalizzato alla ricerca di un posto di lavoro) ed E128 (temporaneo soggiorno per studio e per lavoratori distaccati) o tutte le cure considerate medicalmente necessarie (alle stesse condizioni per i cittadini italiani) in relazione alla durata del soggiorno temporaneo e allo stato di salute (non si deve quindi interrompere il soggiorno prima della data prevista e rientrare nel proprio paese per farsi curare); o controlli in gravidanza, parto non programmato (urgente, prematuro); per parto programmato si deve richiedere mod. E112/S2 o IVG solo se medicalmente necessaria

4 FORMULARI COMUNITARI E 106/S1; E 109/S1; E 120/S1; E 121/S1 - Danno diritto all iscrizione al SSR. - Sono rilasciati, prima della partenza in Italia, dal paese di provenienza. - Le istituzioni estere competenti si assumono l onere delle prestazioni sanitarie erogate in Italia. - NON è rilasciata la Tessera TEAM. E 106/S1: Residenti in altri Stati U.E. Lavoratori distaccati (e familiari residenti) Frontalieri Studenti Familiari di disoccupati Durata iscrizione SSR: pari alla durata validità modello. Prestazioni garantite: per malattia e maternità. Scelta del medico di medicina generale, ma non tessera sanitaria. E 109/S1 Familiari di lavoratori subordinati o autonomi residenti in altri Stati U.E. Durata iscrizione SSR: pari alla durata validità modello. Scelta del medico di medicina generale e tessera sanitaria. E 120/S1 Richiedenti pensione o rendita e loro familiari residenti in altro Stato U.E. Durata iscrizione SSR: pari alla durata validità modello. Scelta del medico di medicina generale, ma non tessera sanitaria. E 121/S1 Titolari di pensione o rendita o familiari residenti in diverso Stato U.E. Durata iscrizione SSR: illimitata. Scelta del medico di medicina generale e tessera sanitaria. N. B. : NON danno diritto all iscrizione al SSR i seguenti modelli comunitari: E112/S2 (Malattia, maternità, trasferimento per cure in diverso Stato U.E.); E123/DA1 (Lavoratori subordinati o autonomi residenti o dimoranti in Italia per motivi di lavoro o appositamente per ricevere cure relative alla malattia professionale).

5 ISCRIZIONE VOLONTARIA AL SSR Possono effettuare l iscrizione volontaria al SSR (con versamento del contributo volontario): Soggiornanti con residenza anagrafica - iscrizione anche dei familiari a carico - Il contributo minimo è pari a 387,34 e non è frazionabile. Studenti iscritti a corso di studi o formazione professionale - senza iscrizione dei familiari a carico - Il contributo è pari a 149,77 e non è frazionabile. Cittadini collocati alla pari - senza iscrizione dei familiari a carico - Il contributo è pari a 219,49 e non è frazionabile. Durata dell iscrizione volontaria: annuale (dal 1 gennaio al 31 dicembre)

6 ASSICURAZIONE SANITARIA I cittadini comunitari NON iscrivibili al SSR per un soggiorno superiore a tre mesi, devono disporre, per se stessi e per i propri familiari, di risorse economiche sufficienti per non diventare un onere a carico dell'assistenza sociale dello Stato durante il periodo di soggiorno. Se risultano privi di copertura sanitaria nel paese di provenienza (e quindi non hanno la tessera TEAM) devono disporre di una POLIZZA ASSICURATIVA PRIVATA con i seguenti requisiti: essere valida in Italia coprire tutti i rischi nello Stato ospitante avere durata annuale (con indicazione decorrenza e scadenza) indicare eventuali familiari coperti e grado di parentela indicare modalità e formalità per la richiesta di rimborso essere tradotta in italiano I comunitari soggiornanti con residenza in altro Stato U.E devono essere iscritti nello schedario della popolazione temporanea.

7 CODICE ENI (Europeo Non Iscritto) Il codice è rilasciato a: Comunitari soggiornanti NON iscrivibili al SSR, senza copertura sanitaria nei paesi di provenienza, che dichiarino condizione di indigenza Il codice ENI è rilasciato a seguito di: esibizione di documento di identità dichiarazione sostitutiva di domicilio nel territorio regionale dichiarazione di non essere iscritto all anagrafe dei residenti dichiarazione di non essere nelle condizioni di iscrizione al SSR, né di aver sottoscritto alcun contratto di assicurazione sanitaria, di essere sprovvisto di attestazione di diritto rilasciata dal paese di provenienza sottoscrizione della dichiarazione di indigenza Il codice ENI: è utilizzato per prescrizione di prestazioni sanitarie (esami clinico strumentali, visite specialistiche); di farmaci erogabili a parità di condizioni di partecipazione alla spesa con i cittadini italiani deve portare ad una rendicontazione separata per il rimborso delle prestazioni erogate da parte del paese di provenienza dà diritto alle prestazioni dell STP ma a differenza di questo non può essere anonimo Validità del codice ENI: semestrale, rinnovabile PARTECIPAZIONE ALLA SPESA (ticket) Le prestazioni sono erogate a parità di condizioni con i cittadini italiani.

8 Note AUTOCERTIFICAZIONE Il cittadino comunitario è equiparato al cittadino italiano in materia di autocertificazione. FAMILIARI A CARICO: tutti i membri della famiglia che non hanno posseduto un reddito superiore a euro 2.840,51 lordi anche se non conviventi o residenti all estero: o coniuge non legalmente separato; o figli indipendentemente dal limite di età o dalla condizione di studente o tirocinante gratuito a condizione che convivano con il contribuente o percepiscano da esso assegni alimentari: o coniuge legalmente separato; o discendenti dei figli; o genitori; o generi e nuore; o suoceri; o fratelli e sorelle; o nonni e nonne

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Assistenza Sanitaria ad assistiti di uno Stato dell UE o Spazio Economico Europeo in temporaneo soggiorno in Italia I cittadini, assistiti da uno

Dettagli

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Assistenza sanitaria a Cittadini Stranieri Stranieri temporaneamente presenti Assistenza sanitaria a Cittadini comunitari Cittadini UE privi dei requisiti per l

Dettagli

SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali

SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali In che cosa consiste l assistenza sanitaria? L iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale permette di: scegliere un medico nell elenco di quelli che operano

Dettagli

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea.

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. 1. Cittadino lavoratore subordinato o autonomo (1) 2)

Dettagli

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI - Iscrizione Obbligatoria al SSR - Tessera Team - Formulari Comunitari - Iscrizione Volontaria al SSR - Assicurazione Sanitaria - Codice ENI (Paesi U.E.

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E.

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E. SCHEDA RIASSUNTIVA ARGOMENTO: Cittadini U.E. ed extra U.E. disciplina relativa al soggiorno in territorio italiano documentazione per intestazione veicoli DESCRIZIONE: Cittadini U.E. SOGGIORNO FINO A 3

Dettagli

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO TERZA PARTE REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO

Dettagli

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale l Art. 32 della nostra Costituzione La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce

Dettagli

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ISCRIZIONE ANAGRAFICA da presentare dopo tre mesi dall ingresso in Italia per una permanenza ulteriore sul territorio italiano, da parte di: - CITTADINO STRANIERO

Dettagli

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA Il Medico e il Pediatra sono definiti medici di assistenza primaria : sono coloro che educano gli assistiti alla salute,

Dettagli

ISCRIZIONE DI MINORE

ISCRIZIONE DI MINORE ISCRIZIONE DI MINORE La dichiarazione di iscrizione (vedasi modulo Dichiarazione di residenza nella sezione MODULISTICA) deve essere sottoscritta da uno o da entrambi i genitori ovvero dal tutore del minore

Dettagli

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti LA PRESCRIZIONE IN MEDICINA GENERALE La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti 1 Dr Giuseppe Donato MMG ASL Rm/F PARTICOLARI CATEGORIE DI CITTADINI 1. assistiti STP 2. cittadini assistiti

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. CURE PROGRAMMATE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI PRESSO UNA STRUTTURA PUBBLICA O PRIVATA CONVENZIONATA PER TRAPIANTO

Dettagli

Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1

Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1 Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1 La normativa dei cittadini stranieri rispetto ai servizi sanitari A cura di Gabriella Pietrafesa 02/03/2009

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI. Articolo 32 della Costituzione italiana

ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI. Articolo 32 della Costituzione italiana Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL'INTERNO Fondo Europeo Per l integrazione Di Cittadini Di Paesi Terzi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI L ORIENTALE CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI SERVIZI

Dettagli

Stranieri non appartenenti all'unione Europea

Stranieri non appartenenti all'unione Europea Stranieri non appartenenti all'unione Europea Iscrizione obbligatoria Motivo del soggiorno Stranieri in attesa del primo rilascio del Pds per motivi d lavoro e per ricongiungimento familiare 1 Documentazione

Dettagli

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione

Dettagli

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi:

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi: Modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il Decreto

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Imprenditore / Libero professionista 1 Dirigente / Impiegato 2 Lavoratore in

Dettagli

Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale

Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale 22 novembre 2011 Normative generiche del permesso di lavoro Ricerca del personale Unione Contadini Ticinesi Laura Gottardo Responsabile Amministrazione

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

Il pagamento del ticket in Europa

Il pagamento del ticket in Europa Il del ticket in Europa Paese Esiste il ticket? Se si, come é strutturato? Percentuale della spesa farmaceutica pubblica lorda rappresentata dal ticket Quota fissa? % del prezzo Altri dettagli % Si No

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 1118 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Decreto Legislativo 3 febbraio 2007, n. 30 di recepimento della direttiva 2004/38/CE:

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

Declinazione del requisito

Declinazione del requisito Requisito Declinazione del requisito presenza di almeno tre figli minorenni, compresi i minori in affido familiare, di cui almeno uno in età 0-6 anni famiglie come definite dalla Carta Costituzionale,

Dettagli

TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa

TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa Istituto Nazionale Previdenza Sociale TITOLI DI Scheda riepilogativa Gennaio 2008 Pds per lavoro subordinato (a tempo determinato) Titolare 1 anno 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-bis. Pds per

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA RESA AI CITTADINI STRANIERI E/O COMUNITARI. (Decreto Leg.vo 25 luglio 1998 n.286)

REGOLAMENTO IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA RESA AI CITTADINI STRANIERI E/O COMUNITARI. (Decreto Leg.vo 25 luglio 1998 n.286) Azienda Ospedaliero - Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele Catania REGOLAMENTO IN MATERIA DI ASSISTENZA SANITARIA RESA AI CITTADINI STRANIERI E/O COMUNITARI (Decreto Leg.vo 25 luglio 1998 n.286)

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE PER CURE DI NEURO RIABILITAZIONE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI, PER I PORTATORI DI

Dettagli

Assistenza sanitaria. Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia di Napoli

Assistenza sanitaria. Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia di Napoli ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI Articolo 32 della Costituzione italiana Assistenza sanitaria Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia

Dettagli

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE

IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE IL CITTADINO COMUNITARIO IN ANAGRAFE D.Lgs. 30/2007 1 PAESI MEMBRI DELL UNIONE EUROPEA 1. Austria 2. Belgio 3. Bulgaria 4. Cipro 5. Danimarca 6. Estonia 7. Finlandia 8. Francia 9. Germania 10. Grecia 11.

Dettagli

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA Cod. ISTAT INT00058 Settore di interesse: Popolazione e famiglia; condizioni di vita e partecipazione sociale RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L

Dettagli

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Mod. VO1 Domanda di pensione di vecchiaia a carico di uno o più Stati dell Unione europea, della SEE, della Svizzera CI330 Mod. VO/I0 1 bis UE Questionario

Dettagli

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali Norme Generali E possibile effettuare la conversione senza esami solo ai titolari di patente EXTRACOMUNITARIA residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (

Dettagli

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 2 3 4 5 6 7 8 ALBANIA--AUSTRALIA- AUSTRIA-BELGIO-BIELORUSSIA- BULGARIA-BOSNIA ERZEGOVINA- BRASILE-CANADA--CIPRO-COREA DEL SUD-CROAZIA-DANIMARCA-

Dettagli

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI SETTORE SERVIZI AL CITTADINO UFFICIO ELETTORALE ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI C 4/2 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 9.1.2015 INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Informazioni ai sensi dell articolo 76 del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del

Dettagli

Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO

Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO Rocco S., University of Reading, Inghilterra, a.a. 2014/2015 Quali opportunità con Erasmus+ per studio? Francesca P., Universität zu Köln, Colonia, Germania,

Dettagli

PARTE II: CHI FA COSA

PARTE II: CHI FA COSA Disposizioni in materia di trapianti di organi effettuati all estero stabilite dal Decreto Ministeriale (D.M.) 31 marzo 2008 operativo dall 8 maggio 2008. Nota di sintesi del Centro Nazionale Trapianti

Dettagli

Cifre della Catalogna

Cifre della Catalogna 22 22 2 2 1 1 2 2 2 2 1 1 6 2 2 1 1 1 1 1 1 22 22 2 2 2 2 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 2 22 22 2 2 2 2 1 1 2 2 2 2 Generalitat de Catalunya Governo della www.idescat.cat 22 22 2 2 2 2 1 1 2 2 2 2 2 2 2 2

Dettagli

GLI AVVIAMENTI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

GLI AVVIAMENTI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI (comuni, scuole, provincia, ASL ) GLI AVVIAMENTI NELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI La provincia di Bergamo intende fornire a tutte le Pubbliche Amministrazioni alcune indicazioni a supporto delle procedure

Dettagli

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. f ormula partner STORNOHOTEL

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. f ormula partner STORNOHOTEL Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel f ormula partner STORNOHOTEL formula partner Descrizione Prodotto: Polizza STORNOHOTEL Dedicato a prenotazioni e soggiorno su strutture ricettive

Dettagli

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri Paesi, partecipando così attivamente al processo

Dettagli

SERIE STORICHE. Tabella 9 - Esportazioni, importazioni e saldi della bilancia commerciale (milioni di euro) (a)

SERIE STORICHE. Tabella 9 - Esportazioni, importazioni e saldi della bilancia commerciale (milioni di euro) (a) SERIE STORICHE Tabella 9 - Esportazioni, importazioni e saldi della bilancia commerciale (milioni di euro) (a) Dati grezzi Dati mensili destagionalizzati Esportazioni Variazioni Importazioni Variazioni

Dettagli

COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma)

COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma) COMUNE DI CAPENA (Provincia di Roma) Ufficio Anagrafe Marca da bollo. 16,00 RICHIESTA DI ISCRIZIONE ANAGRAFICA DI CITTADINO COMUNITARIO O DI UN FAMILIARE COMUNITARIO (Ai sensi della legge n. 1228/1954,

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto

La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Conferenza stampa La situazione e le prospettive dell economia e del mercato dell auto Intervento di Gian Primo Quagliano Presidente Econometrica e Centro Studi Promotor Circolo della Stampa - Milano,

Dettagli

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce

NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE. La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce NUOVO CONTINENTE: UN SUPPORTO ALL ITALIA DIGITALE La situazione attuale: infrastrutture, alfabetizzazione digitale, e-commerce LE INFRASTRUTTURE DIGITALI UNA DOTAZIONE DIFFUSA, MA CON ALCUNI LIMITI TERRITORIALI

Dettagli

COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici

COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici COMUNE DI MULAZZANO Servizi Demografici Richiesta per il rilascio dell attestazione di iscrizione anagrafica di cittadino dell Unione Europea (Artt. 7, 9, 13 del D. Lgs. n. 30 del 6 febbraio 2007) Il sig....

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Il Programma Erasmus+ per studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studio continuativo presso una Università europea, titolare della Erasmus

Dettagli

C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO

C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO C O M U N E D I C O S S I G N A N O PROVINCIA DI ASCOLI PICENO DISCIPLINARE per l istituzione e la gestione dello Schedario della Popolazione temporanea del Comune di Cossignano (Approvato con deliberazione

Dettagli

I flussi migratori in Europa

I flussi migratori in Europa I flussi migratori in Europa PROF. RICCARDO FIORENTINI DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE UNIVERSITÀ DI VERONA Migrazioni: un fenomeno complesso Motivi alla base delle migrazioni: Motivi economici Ricongiungimenti

Dettagli

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE AZIENDA AUTONOMA U.O.B. -STATISTICA E GESTIONE DEL PORTALE GENNAIO 2005 GENNAIO 2006 DIFFERENZA FEBBRAIO 2005 FEBBRAIO 2006 DIFFERENZA MARZO 2005 MARZO 2006 DIFFERENZA Esercizi 16 Esercizi 19 Esercizi

Dettagli

PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET

PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PROCEDURE AMMINISTRATIVE PER L ESENZIONE Documenti da richiedere sempre: - documento di identità - codice fiscale/tessera sanitaria - delega e fotocopia del documento di identità del delegante o esibizione

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA Direzione Amministrativa dell Ospedale Rasotto dott. Giancarlo Tel. 0445.572015 (int. 2015) Cell. 3491870360 E-mail: giancarlo.rasotto@ulss4.veneto.it

Dettagli

Il mercato del lavoro in Europa

Il mercato del lavoro in Europa Il mercato del lavoro in Europa Il diritto di essere piccoli Milano, 6 maggio 2014 Silvia Spattini @SilviaSpattini silvia.spattini@adapt.it Tassi di occupazione 2013 Tasso occupazione totale Tasso occupazione

Dettagli

I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali

I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali Corso di formazione ed aggiornamento sulla gestione dei servizi sociali con riferimento alle prestazioni agevolate I destinatari delle prestazioni socio-assistenziali Rimini, 24 gennaio 2012 La legge 8

Dettagli

RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO

RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO Marca da bollo Euro 1,81 Al Responsabile del Centro Gestionale Il sottoscritto: Cognome e nome Luogo e data

Dettagli

UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI

UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI Fonte: DB Eurostat al 1-1-8 Divisione Ambiente - Innovazione Servizi Ambientali * Oltre ai Paesi dell Unione Europea (attuali e candidati) sono indicati

Dettagli

29.3.2014 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 95/39

29.3.2014 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 95/39 29.3.2014 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 95/39 DECISIONE DI ESECUZIONE DELLA COMMISSIONE del 27 marzo 2014 concernente un contributo finanziario dell Unione a favore di un piano coordinato di

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - PROVINCIA DI VARESE (tutti i 141 Comuni) La consistenza è riferita al mese di dicembre

Dettagli

L.L.P. Erasmus Students Placement

L.L.P. Erasmus Students Placement L.L.P. Erasmus Students Placement BANDO DI SELEZIONE a.a. 2013/2014 Art. 1 Opportunità di tirocinio 1. Il programma Erasmus permette agli studenti dell Università di accedere a tirocini presso imprese

Dettagli

Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015

Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015 Il Benessere Equo Sostenibile nella provincia di Ravenna anno 2015 Servizio Statistica Roberta Cuffiani 3 dicembre 2015 Il Bes delle province Anno 2015 82 indicatori per 11 dimensioni per 25 province aderenti,

Dettagli

UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA

UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA ART. 1 Oggetto e finalità Il presente regolamento disciplina le modalità di esenzione

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - LAGO MAGGIORE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2012 Bed & Breakfast

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

- Decreto Legge n. 78 dell 1 luglio 2009, modificato e convertito in legge 141 del 4 ottobre 2009 (scudo-ter)

- Decreto Legge n. 78 dell 1 luglio 2009, modificato e convertito in legge 141 del 4 ottobre 2009 (scudo-ter) LE NORME DI RIFERIMENTO - Decreto Legge n. 78 dell 1 luglio 2009, modificato e convertito in legge 141 del 4 ottobre 2009 (scudo-ter) - Decreto Legge 30 dicembre 2009, n. 194 (scudo-quater) - Circolari

Dettagli

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno;

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno; PERMESSO DI SOGGIORNO CE LUNGO SOGGIORNANTI (EX CARTA DI SOGGIORNO) Il cittadino extracomunitario in possesso dei requisiti di seguito riportati, può richiedere, per sè e per i propri familiari, il 'permesso

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti non legislativi) REGOLAMENTI

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.9.2014 L 280/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. 994/2014 DELLA COMMISSIONE del 13 maggio 2014 che modifica gli allegati VIII e VIII quater del regolamento (CE) n. 73/2009

Dettagli

COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE IGIENE E SANITÀ, PREVIDENZA E SICUREZZA SOCIALE, POLITICHE SOCIALI, SPORT; TERRITORIO, AMBIENTE E AGRICOLTURA

COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE IGIENE E SANITÀ, PREVIDENZA E SICUREZZA SOCIALE, POLITICHE SOCIALI, SPORT; TERRITORIO, AMBIENTE E AGRICOLTURA LA COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE IGIENE E SANITÀ, PREVIDENZA E nelle sedute del 22 aprile e dell 8 maggio 2014 ha esaminato ed approvato in sede referente il progetto di legge Norme che definiscono

Dettagli

Il Pds UE Slp A cura di Nicola Savioli e Gianbattista Ziletti : Il Permesso di Soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo Introdotto nell ordinamento italiano dal D.lgs. 3/2007 in recepimento della

Dettagli

modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione

modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione modulo due europa e italia confrontarsi per ragionare sulla professione architetti in europa Architetti e studi di architettura nei paesi europei 2014 180000 160000 140000 120000 100000 80000 60000 40000

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA N082403 Allegato 1 DICHIARAZIONE DI RESIDENZA ALL UFFICIALE D ANAGRAFE DEL COMUNE DI SARTIRANA LOMELLINA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA CON PROVENIENZA DA ALTRO COMUNE. Indicare il Comune di provenienza: DICHIARAZIONE

Dettagli

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n

GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n 9-11-2012 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 48 25 direttori generali per ciascun anno di riferimento di validità del Piano e dal relativo processo di verifica e valutazione dei

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a...

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a... CODICE ESENZIONE E12 Codice Fiscale Assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE E FARMACEUTICA ESENZIONE

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17 Finalità Il programma Erasmus+ Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi presso un Università

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

DICHIARAZIONE DI RESIDENZA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA Dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune. Indicare il Comune di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall estero. Indicare lo Stato estero

Dettagli

Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE

Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE La circolazione in Italia con patente di guida straniera I titolari di una patente di guida straniera possono guidare veicoli in Italia secondo le

Dettagli

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA COMUNE DI TRIESTE AREA SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO DIREZIONE ATTIVITA PROMOZIONE TURISTICA TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA luglio 2009 Anno ARRIVI DI TURISTI variazione su anno precedente ARRIVI

Dettagli

Costituzione Italiana

Costituzione Italiana Vincenzo Adamo Costituzione Italiana Art.32 La Repubblica tutela al salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno può

Dettagli

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) :

1. Cittadino europeo soggiornante per motivi di lavoro (artt.7, 9 e 19) : Documenti necessari per la domanda di residenza dei cittadini dell Unione Europea (Decreto Legislativo del 6 febbraio 2007, n.30 pubb. sulla G.U. n. 72 del 27/3/ 07 in vigore dall 11.4. 07) L iscrizione

Dettagli

Marina Mariani Daniela Rota MOBILITA INTERNAZIONALE DEI LAVORATORI E ASSISTENZA SANITARIA

Marina Mariani Daniela Rota MOBILITA INTERNAZIONALE DEI LAVORATORI E ASSISTENZA SANITARIA Marina Mariani Daniela Rota MOBILITA INTERNAZIONALE DEI LAVORATORI E ASSISTENZA SANITARIA Settembre 2016 2 Indice 1. Assistenza sanitaria all interno dell Unione Europea, dello Spazio Economico Europeo

Dettagli

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship

UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS. Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS Erasmus+ KA1 Istruzione Superiore Mobilità degli studenti per traineeship Universities for EU Projects è un progetto di mobilità di studenti universitari per tirocinio del

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali Prot. n. 200704165/15100/14865 (39) Roma, 18 luglio 2007 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL

Dettagli

IL NUOVO SCUDO FISCALE

IL NUOVO SCUDO FISCALE S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IL NUOVO SCUDO FISCALE Avv. Fabrizio Vedana 25 novembre 2009 LA NUOVA NORMA - Decreto Legge n. 78 dell 1 luglio 2009, convertito in legge 102 del 2 agosto 2009 - Decreto

Dettagli

Laureati in agraria conduttori di aziende agricole

Laureati in agraria conduttori di aziende agricole Laureati in agraria conduttori di aziende agricole Negli ultimi cinque anni, è cresciuta da circa il 2% dei sei anni precedenti ad oltre il 3%, la quota di studenti immatricolati ai corsi di laurea nelle

Dettagli

Titolo: Cognome: Nome: Cognome: Nome Azienda: Nome: Indirizzo: CAP: Città: Paese: Telefono: Fax: Web site: Numero di dipendenti dell azienda:

Titolo: Cognome: Nome: Cognome: Nome Azienda: Nome: Indirizzo: CAP: Città: Paese: Telefono: Fax: Web site: Numero di dipendenti dell azienda: Titolo: Cognome: Cognome: Nome: Nome Azienda: Nome: Indirizzo: CAP: Città: Paese: Telefono: Fax: Web E-mail: site: Web site: Numero di dipendenti dell azienda: Si prega di indicare perché si desidera partecipare

Dettagli

Esenzioni dal ticket per prestazioni specialistiche ambulatoriali

Esenzioni dal ticket per prestazioni specialistiche ambulatoriali Ravenna Esenzioni dal ticket per prestazioni specialistiche ambulatoriali (condizioni e reddito) Informazioni utili Categorie degli aventi diritto all'esenzione - Cittadini di età inferiore a sei anni

Dettagli

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO U.o.s.d. Sistema Informativo Sanitario (SIS) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Organismo di Staff Immigrazione REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Direzione Aziendale SCHEMA SINTETICO ASSISTENZA SANITARIA PER I MIGRANTI EXTRACOMUNITARI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

Sintesi statistiche sul turismo. Estratto di Sardegna in cifre

Sintesi statistiche sul turismo. Estratto di Sardegna in cifre Sintesi statistiche sul turismo Estratto di Sardegna in cifre 2015 1. Sommario Le fonti dei dati e degli indicatori..... 3 1.1 - Capacità degli esercizi alberghieri e extra-alberghieri - Sardegna e Italia...

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

(Indicazioni applicative aggiornate al luglio 2015)

(Indicazioni applicative aggiornate al luglio 2015) DM 11 dicembre 2009 Verifica delle esenzioni in base al reddito, dalla compartecipazione alla spesa sanitaria, tramite il supporto della Sistema tessera sanitaria (Indicazioni applicative aggiornate al

Dettagli

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE PER I RAPPORTI CON L'UNIONE EUROPEA E PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO

Dettagli

Benvenuti al Parlamento europeo

Benvenuti al Parlamento europeo Benvenuti al Parlamento europeo Leone RIZZO Leone.rizzo@ep.europa.eu Unità Visite e Seminari, DG Comunicazione Obiettivi dell UE Pace Stabilità Sostenibilità Libertà e sicurezza Solidarietà Articolo 3,

Dettagli

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA:

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA: REGIONE VENETO U.O.C. SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE: DIRETTORE RAG. LUIGI FERRARINI Tel. 0442.632341 Fax 0442.632710 e-mail: conv.med.leg.@aulsslegnago.it ASSISTENZA SANITARIA A PERSONE CHE SI RECANO

Dettagli

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri

Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri LucaTavani Residenza, ospitalità e permesso di soggiorno: questioni e casistiche sull'iscrizione anagrafica dei cittadini stranieri Associazione Nazionale Ufficiali di Stato Civile e d Anagrafe SOGGETTI

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE

GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE GUIDA OPERATIVA AL TRASFERIMENTO DI RESIDENZA DA ALTRO COMUNE O DALL ESTERO ED AL CAMBIAMENTO DI INDIRIZZO ALL INTERNO DEL TERRITORIO COMUNALE CITTADINI COMUNITARI 2) Documenti di identità (Carta di identità,

Dettagli