SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali"

Transcript

1 SALUTE STRANIERI ACCESSO: informazioni generali In che cosa consiste l assistenza sanitaria? L iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale permette di: scegliere un medico nell elenco di quelli che operano nel comune di dimora-residenza cui rivolgersi per problemi di salute. Il medico visiterà e potrà indicare le cure necessarie ( medicine,ecc.), richiedere ulteriori visite presso medici specialisti, richiedere esami di laboratorio, richiedere ricoveri in ospedale. Come ottenere l assistenza sanitaria? SE PROVIENI DA UN PAESE DELL'UNIONE EUROPEA (Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Lettonia, Lituania, Lussenburgo, Malta, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito di Gran Bretagna ed Irlanda del Nord, Repubblica Ceca, Repubblica Slovacca, Repubblica d Irlanda (EIRE), Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria), dello Spazio Economico Europeo (Islanda, Liechtenstein e Norvegia) e dalla Svizzera occorre avere la tessera europea di ASSICURAZIONE MALATTIA (TEAM) rilasciata dal paese di provenienza (o documento equivalente per gli Stati Europei nei quali, anche transitoriamente, non è ancora stata introdotta). Con la Tessera europea o sostituto puoi accedere direttamente alle strutture sanitarie (es: medico di base, consultori, pronto soccorso) e ottenere le cure mediche che si rendono necessarie nel corso di un temporaneo soggiorno (es: turismo). Se non possiedi la TEAM o documento sostitutivo l Azienda USL può richiederla d ufficio allo Stato estero. In mancanza della TEAM o altro attestato sei tenuto al pagamento, per intero, delle tariffe relative a tutte le prestazioni ricevute. Potrai poi richiedere il rimborso alla tua Istituzione competente una volta rientrato nel Paese di appartenenza. Se soggiorni sul territorio nazionale per un periodo superiore a tre mesi puoi iscriverti gratuitamente al SSN nei seguenti casi : 1.sei un lavoratore subordinato o autonomo nello Stato; 2. sei un familiare, anche non cittadino dell'unione, di un lavoratore subordinato o autonomo nello Stato; 3.sei un familiare di cittadino italiano; 4. sei in possesso di una attestazione di soggiorno permanente maturato dopo almeno 5 anni di residenza in Italia. 5. sei un disoccupato iscritto nelle liste di collocamento o iscritto ad un corso di formazione professionale. 6. sei titolare di uno dei seguenti formulari comunitari: E106, E109(o E37), E120, E121 (o E33)

2 CHI SONO I FAMILIARI DI UN CITTADINO COMUNITARIO ISCRIVIBILI AL SSN? : - il coniuge; - I figli minori di anni 21 del cittadino comunitario e del coniuge e i figli maggiori di anni 21 a carico; - I genitori a carico del cittadino comunitario e i genitori a carico del coniuge; Ai cittadini comunitari presenti sul territorio nazionale e privi di copertura sanitaria in quanto non iscrivibili al SSN e non assistiti dagli Stati di provenienza (non aventi diritto alla TEAM) sono assicurate le prestazioni indifferibili ed urgenti, fra queste rientrano le prestazioni sanitarie relative alla tutela della salute dei minori ed alla tutela della maternità SE NON PROVIENI DA UN PAESE DELL'UNIONE EUROPEA: A) SE HAI IL PERMESSO DI SOGGIORNO rilasciato per lavoro subordinato, lavoro stagionale, lavoro autonomo, motivi familiari, asilo politico, asilo umanitaro, richiesta d asilo, attesa di adozione e affidamento, acquisizione della cittadinanza, ) O SE LAVORI o sei iscritto ai Centri per l impiego ( anche con permesso di soggiorno per altri motivi ) puoi iscriverti al Servizio Sanitario Nazionale presentando il permesso di soggiorno alla USL - Ufficio SAUB del Distretto di residenza-dimora. Agli iscritti al SSN viene rilasciata una TESSERA SANITARIA gratuitamente per tutta la durata del permesso di soggiorno. SE HAI IL PERMESSO DI SOGGIORNO RILASCIATO PER CURE MEDICHE E SEI INCINTA O HAI PARTORITO DA MENO DI SEI MESI: Il permesso di soggiorno per CURE MEDICHE rilasciato a donne in stato di gravidanza o nei sei mesi successivi alla nascita del figlio cui provvedono, dà diritto all iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale ed al rilascio della tessera sanitaria per la validità del permesso di soggiorno, dietro presentazione di un certificato del Consultorio dell AUSL che attesti la gravidanza o la nascita del bambino. B) SE HAI IL PERMESSO DI SOGGIORNO con validità superiore ai tre mesi e non rientri tra coloro previsti al punto A), e non hai un assicurazione per la malattia, infortunio ecc. puoi ottenere la tessera sanitaria pagando un contributo annuo stabilito come segue: - Euro 387,34 per cittadini stranieri con familiari a carico (compresa la categoria degli studenti con familiari a carico); - Euro 149,77 per stranieri soggiornanti per motivi di studio senza familiari a carico; - Euro 219,49 per stranieri collocati alla pari;

3 La tessera ha validità dal momento del rilascio al 31 dicembre dell anno in corso. Possono iscriversi volontariamente al SSN pagando il contributo annuo gli stranieri, ad esempio, con permesso di soggiorno rilasciato per residenza elettiva, motivi religiosi, gli studenti e le persone collocate alla pari. Solo per gli studenti e per le persone alla pari il permesso di soggiorno può essere di durata inferiore ai tre mesi. L iscrizione volontaria al SSN ha validità per anno solare ( gennaio dicembre), non è frazionabile, non ha decorrenza retroattiva e non è consentita ai cittadini stranieri titolari di permesso di soggiorno per motivi di cura, per motivi turistici e affari. C) SE NON HAI IL PERMESSO SOGGIORNO in quanto IRREGOLARMENTE PRESENTE sul territorio nazionale e hai necessità di cure sanitarie, allora ti viene data la TESSERA STP dal servizio pubblico cui ti sei rivolto LA TESSERA SANITARIA E il documento che prova l iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) e permette di ottenere le prestazioni sanitarie e accedere ai servizi. Per ottenere la tessera sanitaria occorre presentarsi alla USL - UFFICIO SAUB del proprio Comune di residenza-dimora e presentare il permesso di soggiorno in corso di validità. Ulteriori attestazioni che si rendessero necessarie, verranno autodichiarate o presentate all operatore allo sportello come per i cittadini italiani. L iscrizione al SSN garantisce parità di trattamento e piena uguaglianza di diritti e doveri rispetto ai cittadini italiani per quanto attiene l assistenza sanitaria erogata. Al pari dei cittadini italiani gli stranieri in possesso della tessera sanitaria sono tenuti al pagamento dei ticket se dovuti. L iscrizione al Servizio Sanitario Nazionale dà la possibilità di avere un MEDICO DI FAMIGLIA. La scelta del medico di famiglia viene fatta presso l ufficio che rilascia la tessera sanitaria, consultando l elenco dei medici disponibili. I bambini da 0 a 14 anni hanno diritto ad avere gratuitamente un medico specialista pediatra. Appositi elenchi esistono anche per la scelta del pediatra. Il nome del medico di famiglia viene riportato sulla propria tessera sanitaria. Il medico di famiglia può essere revocato o sostituito in qualsiasi momento. Il medico di famiglia e il pediatra garantiscono gratuitamente: visite ambulatoriali e domiciliari, prescrizione di farmaci, prescrizione esami del sangue, prescrizione esami radiologici, prescrizione ricovero in ospedale certificano le malattie per i lavoratori dipendenti e per i bambini che devono essere riammessi a scuola dopo una malattia.

4 Ci si può rivolgere al medico di famiglia anche per avere consigli e suggerimenti per salvaguardare la propria salute, prevenendo l insorgere delle malattie. Il medico e il pediatra di famiglia svolgono la propria attività in orari e giorni segnalati nelle bacheche esposte negli ambulatori. LA TESSERA STP (Straniero Temporaneamente Presente) Per gli stranieri senza permesso di soggiorno, non in regola con le norme relative all ingresso e al soggiorno in Italia, l assistenza sanitaria viene garantita attraverso il rilascio di un tesserino STP (Straniero Temporaneamente Presente). Il tesserino STP assicura l erogazione delle seguenti prestazioni sanitarie: cure ambulatoriali ed ospedaliere urgenti ed essenziali, anche continuative, per malattia e infortunio; programmi di medicina preventiva; tutela della gravidanza e della maternità; tutela della salute dei minori; vaccinazioni obbligatorie; interventi di profilassi internazionale; profilassi, diagnosi e cura delle malattie infettive; cura e riabilitazione degli stati di tossicodipendenza; La tessera/codice STP è rilasciata dall Azienda USL e dalla Azienda Ospedaliera nei punti di primo accesso ( Pronto Soccorso, Consultori, sportelli SAUB, ecc.). Il tesserino STP ha una validità di 6 mesi su tutto il territorio italiano ed è rinnovabile in caso di permanenza dello straniero. Può esserne rilasciato un duplicato nel caso in cui lo straniero ne sia sprovvisto. Un cittadino straniero irregolare è tenuto a pagare le prestazioni erogate secondo le tariffe determinate dalle Regioni, salvo che risulti privo di risorse economiche sufficienti e rilasci una dichiarazione scritta relativa alla sua condizione di indigente; anche se indigente deve comunque pagare il ticket se dovuto. E' VIETATO ALLE STRUTTURE SANITARIE SEGNALARE ALLE AUTORITA' DI POLIZIA LA PRESENZA DI STRANIERI IRREGOLARI E/O CLANDESTINI SALVO I CASI IN CUI SIA OBBLIGATORIO IL REFERTO (negli stessi casi previsti per i cittadini italiani). CASI PARTICOLARI: STRANIERI CON PERMESSO DI SOGGIORNO PER TURISMO Il cittadino in possesso di permesso di soggiorno per turismo è tenuto a stipulare una polizza assicurativa a copertura anche delle spese derivanti da eventuali prestazioni/ricoveri. In assenza di polizza assicurativa dovrà provvedere al pagamento di ricoveri o prestazioni ambulatoriali secondo le tariffe vigenti.

5 STRANIERO CHE DESIDERA CURARSI IN ITALIA: Chi ha la necessità di venire in Italia per essere curato, deve avere uno specifico permesso di soggiorno per cure mediche. Per ottenere il visto d ingresso occorre presentare all Ambasciata italiana o al Consolato territorialmente competente nel Paese di provenienza i seguenti documenti: una dichiarazione della struttura prescelta, pubblica o privata convenzionata, dove sia indicato il tipo di cura e la durata approssimativa della cura; Il versamento presso la stessa struttura di una somma a titolo cauzionale pari al 30% del costo complessivo presumibile della prestazione richiesta; documentazione che provi la disponibilità di risorse sufficienti per il pagamento totale delle spese sanitarie rimaste, di quelle di vitto, alloggio fuori della struttura sanitaria e rimpatrio per sé e per l eventuale accompagnatore; certificazione sanitaria attestante la patologia. La certificazione rilasciata all estero deve essere corredata di traduzione in lingua italiana. MINORI EXTRACOMUNITARI IN BREVE SOGGIORNO OSPITI DI ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO Nell ambito di iniziative promosse dalla Regione Emilia Romagna (esempio: accoglienza bambini di Chernobyl, Saharawi) ogni anno giungono nella nostra provincia, attraverso organizzazioni di volontariato, bambini stranieri per soggiorni più o meno lunghi. Questi bambini sono iscritti al SSN presso la USL Ufficio SAUB del Comune in cui dimorano. Ad essi ed ai relativi accompagnatori (uno ogni 15 bambini ospitati) viene rilasciata una tessera sanitaria per il periodo di validità del permesso di soggiorno riportante il nome del pediatra o medico di famiglia scelto. Siti ufficiali da visitare: Ministero della Salute - Assistenza sanitaria ai cittadini extracomunitari -

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo

Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Distretto 43 Casoria(NA) Direttore dr. Ferdinando Russo Assistenza Sanitaria ad assistiti di uno Stato dell UE o Spazio Economico Europeo in temporaneo soggiorno in Italia I cittadini, assistiti da uno

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI

AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI. Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Delegato per l Ospedale Culturalmente Competente Dr.ssa Maura Cossutta ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI (Paesi U.E. : Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro,

Dettagli

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì

Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Azienda Unità Sanitaria Locale di Forlì Assistenza sanitaria a Cittadini Stranieri Stranieri temporaneamente presenti Assistenza sanitaria a Cittadini comunitari Cittadini UE privi dei requisiti per l

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI. Articolo 32 della Costituzione italiana

ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI. Articolo 32 della Costituzione italiana Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA MINISTERO DELL'INTERNO Fondo Europeo Per l integrazione Di Cittadini Di Paesi Terzi UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI L ORIENTALE CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI SERVIZI

Dettagli

Assistenza sanitaria. Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia di Napoli

Assistenza sanitaria. Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia di Napoli ASSISTENZA SANITARIA PER CITTADINI EXTRACOMUNITARI Articolo 32 della Costituzione italiana Assistenza sanitaria Piccola guida per cittadini extracomunitari e comunitari immigrati nel territorio della provincia

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. CURE PROGRAMMATE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI PRESSO UNA STRUTTURA PUBBLICA O PRIVATA CONVENZIONATA PER TRAPIANTO

Dettagli

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA

SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA SCELTA o REVOCA del MEDICO E DEL PEDIATRA ED ACCESSO AI SERVIZI DI ASSISTENZA PRIMARIA Il Medico e il Pediatra sono definiti medici di assistenza primaria : sono coloro che educano gli assistiti alla salute,

Dettagli

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO

REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO TERZA PARTE REGIONE LAZIO - ASL VITERBO DIREZIONE SANITARIA ACQUAPENDENTE e CIVITA CASTELLANA PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO SOCCORSO PROTOCOLLO OPERATIVO PER IL PERSONALE DEL PRONTO

Dettagli

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale

welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale welcome week seminario sul sistema sanitario nazionale l Art. 32 della nostra Costituzione La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell individuo e interesse della collettività, e garantisce

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E.

SCHEDA RIASSUNTIVA. Cittadini U.E. SCHEDA RIASSUNTIVA ARGOMENTO: Cittadini U.E. ed extra U.E. disciplina relativa al soggiorno in territorio italiano documentazione per intestazione veicoli DESCRIZIONE: Cittadini U.E. SOGGIORNO FINO A 3

Dettagli

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale.

In questo caso la spesa complessiva verrà coperta dalla tua azienda qualora l invio in cura sia già stato autorizzato dalla Commissione Regionale. DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE PER CURE DI NEURO RIABILITAZIONE PRESSO CENTRI DI ELEVATA SPECIALIZZAZIONE ALL ESTERO IN PAESI DELL UNIONE EUROPEA ED IN PAESI EXTRA U.E. CONVENZIONATI, PER I PORTATORI DI

Dettagli

Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1

Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1 Gli Sportelli I.S.I. (Informazione Salute Immigrati) Una realtà nell A.S.L. TO 3 02/03/2009 1 La normativa dei cittadini stranieri rispetto ai servizi sanitari A cura di Gabriella Pietrafesa 02/03/2009

Dettagli

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro

Cittadino comunitario che soggiorna per motivi di lavoro COMUNE DI BRESCELLO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA ISCRIZIONE ANAGRAFICA da presentare dopo tre mesi dall ingresso in Italia per una permanenza ulteriore sul territorio italiano, da parte di: - CITTADINO STRANIERO

Dettagli

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali

NORME GENERALI - Conversione / Rinnovo Patente Estera Ultimo aggiornamento Mercoledì 01 Giugno :50. Norme Generali Norme Generali E possibile effettuare la conversione senza esami solo ai titolari di patente EXTRACOMUNITARIA residenti in Italia da meno di quattro anni al momento della presentazione della domanda (

Dettagli

salute: un diritto per tutti

salute: un diritto per tutti salute: un diritto per tutti l'assistenza sanitaria in Italia italiano cinese Secondo la Costituzione Italiana la salute è un diritto primario di ogni persona e coincide con l interesse della collettività,

Dettagli

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI

CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI CATALOGO DATABASE MIGRA-EUROMED MIGRAZIONI NEI PAESI EUROPEI 1. POPOLAZIONE Fonte : WORLD BANK Banca World Development Indicators 1. Densità della popolazione 2. Tasso di crescita della popolazione (%)

Dettagli

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI

ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE DI CITTADINI COMUNITARI ED EXTRACOMUNITARI Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 6 VICENZA Viale F. Rodolfi n. 37 36100 VICENZA COD. REGIONE 050 COD. U.L.SS. 006 COD.FISC. E P.IVA 02441500242 ISCRIZIONE AL SERVIZIO SANITARIO

Dettagli

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno

1) Cittadino Ue che lavora e familiare UE che non ha autonomo diritto di soggiorno Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione e loro familiari - richiesta di iscrizione anagrafica ed attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il decreto

Dettagli

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti

La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti LA PRESCRIZIONE IN MEDICINA GENERALE La prescrizione a particolari categorie di cittadini residenti 1 Dr Giuseppe Donato MMG ASL Rm/F PARTICOLARI CATEGORIE DI CITTADINI 1. assistiti STP 2. cittadini assistiti

Dettagli

PARTE II: CHI FA COSA

PARTE II: CHI FA COSA Disposizioni in materia di trapianti di organi effettuati all estero stabilite dal Decreto Ministeriale (D.M.) 31 marzo 2008 operativo dall 8 maggio 2008. Nota di sintesi del Centro Nazionale Trapianti

Dettagli

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri

Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri Percorsi per l'assistenza sanitaria a cittadini stranieri FLUSSO A per Cure ambulatoriali in ambito ospedaliero e/o territoriale FLUSSO B per Accessi al Pronto soccorso e ricoveri ospedalieri Percorsi

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 1118 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Decreto Legislativo 3 febbraio 2007, n. 30 di recepimento della direttiva 2004/38/CE:

Dettagli

I compiti svolti dalla struttura distrettuale sono:

I compiti svolti dalla struttura distrettuale sono: In ogni Distretto Sanitario è istituita una struttura specifica che fornisce al cittadino i servizi per l assistenza di Medicina Generale e Pediatrica. I compiti svolti dalla struttura distrettuale sono:

Dettagli

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari

Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari Diritto di ingresso e soggiorno dei cittadini dell'unione Europea e loro familiari modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione

Dettagli

I cittadini stranieri non comunitari e l accesso al SSN

I cittadini stranieri non comunitari e l accesso al SSN I cittadini stranieri non comunitari e l accesso al SSN Normativa e buone prassi per garantire l accesso al SSN ai cittadini stranieri Centro Pastorale Cardinal Ferrari di Como sabato 08/04/2017 A cura

Dettagli

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi:

Si ricorda che il modulo di dichiarazione di residenza sarà considerato irricevibile nei seguenti casi: Modalità di iscrizione anagrafica dei cittadini dell'unione Europea e dei loro familiari e modalità di rilascio dell'attestazione di soggiorno permanente Dall'11 aprile 2007 è entrato in vigore il Decreto

Dettagli

aa Strutture ricettive

aa Strutture ricettive 6 TURISMO aaa aa Strutture ricettive Tav. 6.01 Strutture ricettive alberghiere per categoria. Serie storica dal 2000 Categorie degli alberghi Anno Attrezzature Totale 5 stelle 4 stelle 3 stelle 2 stelle

Dettagli

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA

RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L ITALIA Cod. ISTAT INT00058 Settore di interesse: Popolazione e famiglia; condizioni di vita e partecipazione sociale RICHIESTE DI COMPETENZA E TRASFERIMENTI DI RICHIEDENTI PROTEZIONE INTERNAZIONALE DA E PER L

Dettagli

UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA

UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA UNIONE PICCOLO ANFITEATRO MORENICO CANAVESANO REGOLAMENTO PER L ESENZIONE DALLA PARTECIPAZIONE ALLA SPESA SANITARIA ART. 1 Oggetto e finalità Il presente regolamento disciplina le modalità di esenzione

Dettagli

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE

REGIONI TOTALE ITALIANI TOTALE GENERALE AZIENDA AUTONOMA U.O.B. -STATISTICA E GESTIONE DEL PORTALE GENNAIO 2005 GENNAIO 2006 DIFFERENZA FEBBRAIO 2005 FEBBRAIO 2006 DIFFERENZA MARZO 2005 MARZO 2006 DIFFERENZA Esercizi 16 Esercizi 19 Esercizi

Dettagli

Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale

Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale Giornata informativa Agriturismo e turismo rurale 22 novembre 2011 Normative generiche del permesso di lavoro Ricerca del personale Unione Contadini Ticinesi Laura Gottardo Responsabile Amministrazione

Dettagli

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. f ormula partner STORNOHOTEL

Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel. f ormula partner STORNOHOTEL Polizza Annullamento e Interruzione del Soggiorno in Hotel f ormula partner STORNOHOTEL formula partner Descrizione Prodotto: Polizza STORNOHOTEL Dedicato a prenotazioni e soggiorno su strutture ricettive

Dettagli

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea.

Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. Dichiarazione di residenza Allegato B Documentazione necessaria per l iscrizione anagrafica di cittadini di Stati appartenenti all Unione Europea. 1. Cittadino lavoratore subordinato o autonomo (1) 2)

Dettagli

Il pagamento del ticket in Europa

Il pagamento del ticket in Europa Il del ticket in Europa Paese Esiste il ticket? Se si, come é strutturato? Percentuale della spesa farmaceutica pubblica lorda rappresentata dal ticket Quota fissa? % del prezzo Altri dettagli % Si No

Dettagli

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali

Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali DIPARTIMENTO DELLA PREVENZIONE E COMUNICAZIONE DIREZIONE GENERALE PER I RAPPORTI CON L'UNIONE EUROPEA E PER I RAPPORTI INTERNAZIONALI UFFICIO

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA

ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA ASSISTENZA SANITARIA ITALIANI ALL ESTERO E STRANIERI IN ITALIA Direzione Amministrativa dell Ospedale Rasotto dott. Giancarlo Tel. 0445.572015 (int. 2015) Cell. 3491870360 E-mail: giancarlo.rasotto@ulss4.veneto.it

Dettagli

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura

da esibire in fotocopia in aggiunta agli originali il giorno della convocazione presso l Ufficio Immigrazione della Questura DOCUMENTI PER IL RILASCIO/RINNOVO DEI PERMESSI DI SOGGIORNO IN FORMATO CARTACEO O ELETTRONICO LA CUI ISTANZA VA PRESENTATA PRESSO LA QUESTURA DI TREVISO UFFICIO IMMIGRAZIONE da esibire in fotocopia in

Dettagli

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA

Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Unione europea DOMANDA PENSIONE DI VECCHIAIA Mod. VO1 Domanda di pensione di vecchiaia a carico di uno o più Stati dell Unione europea, della SEE, della Svizzera CI330 Mod. VO/I0 1 bis UE Questionario

Dettagli

Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia

Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia Apprfondimento n 1 Diritti dei lavoratori stranieri in Italia Requisiti per ottenere il visto per ricongiungimento familiare con il coniuge all estero Per ottenere il ricongiungimento con il proprio coniuge

Dettagli

Stranieri non appartenenti all'unione Europea

Stranieri non appartenenti all'unione Europea Stranieri non appartenenti all'unione Europea Iscrizione obbligatoria Motivo del soggiorno Stranieri in attesa del primo rilascio del Pds per motivi d lavoro e per ricongiungimento familiare 1 Documentazione

Dettagli

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1

JANUARY 2017 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 LUNEDI' MARTEDI' MERCOLEDI' GIOVEDI' VENERDI' SABATO DOMENICA 1 2 3 4 5 6 7 8 ALBANIA--AUSTRALIA- AUSTRIA-BELGIO-BIELORUSSIA- BULGARIA-BOSNIA ERZEGOVINA- BRASILE-CANADA--CIPRO-COREA DEL SUD-CROAZIA-DANIMARCA-

Dettagli

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA

TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA COMUNE DI TRIESTE AREA SVILUPPO ECONOMICO E TURISMO DIREZIONE ATTIVITA PROMOZIONE TURISTICA TRIESTE TURISTICA I NUMERI DELLA CRESCITA luglio 2009 Anno ARRIVI DI TURISTI variazione su anno precedente ARRIVI

Dettagli

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO U.o.s.d. Sistema Informativo Sanitario (SIS) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI RICOVERO, RIABILITAZIONE, PRONTO SOCCORSO E AMBULATORIO ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per

Dettagli

RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO

RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO RICHIESTA DI PAGAMENTO LAVORO AUTONOMO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO N. DOCUMENTO TIPO ESERCIZIO Marca da bollo Euro 1,81 Al Responsabile del Centro Gestionale Il sottoscritto: Cognome e nome Luogo e data

Dettagli

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015

MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 MOVIMENTO TURISTICO IN PROVINCIA DI PORDENONE - ANNO 2015 TIPO DI ESERCIZIO NAZIONALITA' ARRIVI % PRESENZE % PERMANENZA ITALIANI 92.577 63,8% 224.445 59,4% 2,4 ALBERGHIERO * STRANIERI 52.537 36,2% 153.186

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DEL COMELICO SAPPADA: ANNI 2005-2015 Premessa In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente

Dettagli

Garantire il diritto di accesso secondo le norme primarie dello Stato e dell Accordo Stato Regioni 255/2012. Patrizia Carletti, Luisa Mondo

Garantire il diritto di accesso secondo le norme primarie dello Stato e dell Accordo Stato Regioni 255/2012. Patrizia Carletti, Luisa Mondo Garantire il diritto di accesso secondo le norme primarie dello Stato e dell Accordo Stato Regioni 255/2012 Patrizia Carletti, Luisa Mondo S. Geraci, SIMM Coordinamento nazionale GrIS, 201 Recepimento

Dettagli

I Consultori Familiari della Asl 3 Genovese

I Consultori Familiari della Asl 3 Genovese Rete pediatrica extraospedaliera e gestione delle emergenze I Consultori Familiari della Asl 3 Genovese Giuseppe Ghinelli Pediatra S.C. Assistenza Consultoriale 1 Consultori pediatrici Asl 3 Genovese Attività:

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - PROVINCIA DI VARESE (tutti i 141 Comuni) La consistenza è riferita al mese di dicembre

Dettagli

Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO

Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO Programma di mobilità ERASMUS + PER STUDIO Rocco S., University of Reading, Inghilterra, a.a. 2014/2015 Quali opportunità con Erasmus+ per studio? Francesca P., Universität zu Köln, Colonia, Germania,

Dettagli

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127

Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica di Lecce - Ufficio Statistica 127 Capitolo 8. Turismo Comune di Lecce - Ufficio Statistica 127 8. Turismo L'analisi delle strutture ricettive e del loro utilizzo evidenzia che nel 2008 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi

Dettagli

le norme La Medicina delle Migrazioni: CORSO DI FORMAZIONE alla routine

le norme La Medicina delle Migrazioni: CORSO DI FORMAZIONE alla routine CORSO DI FORMAZIONE Il paziente immigrato dall emergenza alla routine Latina 17-18 18 aprile 2008 La Medicina delle Migrazioni: le norme Salvatore Geraci Area Sanitaria Caritas di Roma Società Italiana

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2012 al dicembre 2012 - LAGO MAGGIORE La consistenza è riferita al mese di dicembre 2012 Bed & Breakfast

Dettagli

TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa

TITOLI DI SOGGIORNO Scheda riepilogativa Istituto Nazionale Previdenza Sociale TITOLI DI Scheda riepilogativa Gennaio 2008 Pds per lavoro subordinato (a tempo determinato) Titolare 1 anno 18/8/1998 D. Lgs. n. 286/98, art. 5, c. 3-bis. Pds per

Dettagli

Glossario generale Clara Ranieri

Glossario generale Clara Ranieri Glossario generale Clara Ranieri Straniero o extracomunitario Non appartenente all unione europea o apolide ( Testo Unico immigrazione) Nel linguaggio comune ed in quello dei media il termine è usato per

Dettagli

INDICE. - Sintesi - Grafici

INDICE. - Sintesi - Grafici Statistica INDICE - Sintesi - Grafici Tav. 1 - Strutture ricettive e posti letto al 31.12.2013. Comune di Pordenone Tav. 2 - Arrivi e presenze negli esercizi alberghieri e complementari. 2008-2013 Tav.

Dettagli

NORMATIVA PER GLI UTENTI IN MISSIONE CHE VOGLIONO RICHIEDERE L ASSISTENZA SANITARIA IN PAESI EXTRAEUROPEI

NORMATIVA PER GLI UTENTI IN MISSIONE CHE VOGLIONO RICHIEDERE L ASSISTENZA SANITARIA IN PAESI EXTRAEUROPEI INFN AOO_FI-2016-0000704 del 09/11/2016 SEZIONE DI FIRENZE Servizio di Direzione Servizio del Personale Sesto Fiorentino, 18 Ottobre 2016 Oscar Adriani NORMATIVA PER GLI UTENTI IN MISSIONE CHE VOGLIONO

Dettagli

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani

Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani Il Programma Erasmus+ permette di vivere esperienze culturali all'estero, di conoscere nuovi sistemi di istruzione superiore e di incontrare giovani di altri Paesi, partecipando così attivamente al processo

Dettagli

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017

Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Bando Erasmus+ Mobilità per Studio 2016/2017 Il Programma Erasmus+ per studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studio continuativo presso una Università europea, titolare della Erasmus

Dettagli

Sommario. Ingresso e soggiorno per motivi turistici Assistenza sanitaria agli stranieri detenuti... 19

Sommario. Ingresso e soggiorno per motivi turistici Assistenza sanitaria agli stranieri detenuti... 19 SE RI IE AN TR I L TA -C NITARIA AI C ITT SA AD IS IN IA NO E IN GUIDA ALL 'ASSI STE NZ A SO US R - Sommario Cittadini appartenenti all'unione Europea a) Residenti o domiciliati... 6 b) Soggiorno breve...

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Organismo di Staff Immigrazione REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE CATANZARO Direzione Aziendale SCHEMA SINTETICO ASSISTENZA SANITARIA PER I MIGRANTI EXTRACOMUNITARI ISCRIZIONE OBBLIGATORIA

Dettagli

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI

INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI C 4/2 IT Gazzetta ufficiale dell'unione europea 9.1.2015 INFORMAZIONI PROVENIENTI DAGLI STATI MEMBRI Informazioni ai sensi dell articolo 76 del regolamento (UE) n. 1215/2012 del Parlamento europeo e del

Dettagli

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI

ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI DEL MAGGIO 2011 D A T I E L E T T O R A LI SETTORE SERVIZI AL CITTADINO UFFICIO ELETTORALE ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- ELEZIONI COMUNALI E CIRCOSCRIZIONALI

Dettagli

Tutela MIGRANTI: LE NOVITÀ. Anno 64 n Lunedì 26 novembre 2012 INAS CISL - NUMERO VERDE quotidiano della Cisl

Tutela MIGRANTI: LE NOVITÀ. Anno 64 n Lunedì 26 novembre 2012 INAS CISL - NUMERO VERDE quotidiano della Cisl quotidiano della Cisl IISN 0010-6348 Sped. in abb. postale 45% Roma - art. 2 comma 20 b legge 662/96 Anno 64 n. 273 - Lunedì 26 novembre 2012 Tutela INAS CISL - NUMERO VERDE 800 249 307 - WWW.INAS.IT MIGRANTI:

Dettagli

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT EDOLO FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 3.75 8.669 1.111 1.597 4.186

Dettagli

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT DARFO BOARIO TERME FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 29.668 112.816 4.581 27.373

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO CERESIO Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle Alberghi 2 stelle

Dettagli

ISCRIZIONE DI MINORE

ISCRIZIONE DI MINORE ISCRIZIONE DI MINORE La dichiarazione di iscrizione (vedasi modulo Dichiarazione di residenza nella sezione MODULISTICA) deve essere sottoscritta da uno o da entrambi i genitori ovvero dal tutore del minore

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Capacità ricettiva - da gennaio 2013 a dicembre 2013 - LAGO DI VARESE con Varese cittã Alberghi 5 stelle e 5 stelle lusso Alberghi 4 stelle Alberghi 3 stelle

Dettagli

UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI

UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI UNIONE EUROPEA* ALCUNI DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI Fonte: DB Eurostat al 1-1-8 Divisione Ambiente - Innovazione Servizi Ambientali * Oltre ai Paesi dell Unione Europea (attuali e candidati) sono indicati

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti non legislativi) REGOLAMENTI

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.9.2014 L 280/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. 994/2014 DELLA COMMISSIONE del 13 maggio 2014 che modifica gli allegati VIII e VIII quater del regolamento (CE) n. 73/2009

Dettagli

EROGAZIONE FARMACI A CITTADINI STRANIERI NON ISCRITTI AL SSN

EROGAZIONE FARMACI A CITTADINI STRANIERI NON ISCRITTI AL SSN EROGAZIONE FARMACI A CITTADINI STRANIERI NON ISCRITTI AL SSN L erogazione del farmaco può avvenire solo se èstato accertato il diritto all assistenza tramite la documentazione prevista per: UNIONE EUROPEA+SEE

Dettagli

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT GARDONE RIVIERA FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 12.315 28.567 37.352 16.61

Dettagli

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE

IAT SIRMIONE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE FLUSSO TURISTICO DATI COMPARATI ANNO PRECEDENTE ESERCIZI ALBERGHIERI PERIODO I T A L I A N I S T R A N I E R I T O T A L E arrivi presenze arrivi presenze arrivi presenze 213 9.993 226.892 136.283 465.751

Dettagli

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA:

REGIONE VENETO HANNO DIRITTO ALL' ASSISTENZA SANITARIA: REGIONE VENETO U.O.C. SERVIZIO AMMINISTRATIVO DISTRETTUALE: DIRETTORE RAG. LUIGI FERRARINI Tel. 0442.632341 Fax 0442.632710 e-mail: conv.med.leg.@aulsslegnago.it ASSISTENZA SANITARIA A PERSONE CHE SI RECANO

Dettagli

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia).

aderente a I dati sono suddivisi tra Città di Milano e Comuni appartenenti alla Città Metropolitana (provincia). aderente a Albergatori Città Metropolitana di Milano CITTA METROPOLITANA MILANO LORO INDIRIZZI Milano, 13/09/16 Dati ufficiali - movimenti e flussi anno 2015 Milano e Città Metropolitana Caro Albergatore,

Dettagli

Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno

Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno N. 14 del 13.01.2012 La Memory A cura di Roberto Camera Funzionario della Direzione Territoriale del Lavoro di Modena (1) Contributo per il rilascio o il rinnovo del permesso di soggiorno Dal 30 gennaio

Dettagli

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo.

L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. VACANZA L assicurazione viaggi complementare per una protezione in tutto il mondo. Stipulare ora online: swica.ch/assicurazione-viaggi PERCHÉ LA SALUTE È TUTTO Sensata e sicura. L assicurazione viaggi

Dettagli

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione.

Il Documento è diviso in tre parti e dotato di un indice per agevolare la consultazione. L erogazione dell assistenza in favore dei cittadini stranieri non può prescindere dalla conoscenza, da parte degli operatori, dei diritti e dei doveri dei cittadini stranieri, in relazione alla loro condizione

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Cod. Fiscale e P. IVA 02573090236 Accredited - Agréé U.O.C. SERVIZIO CONVENZIONI Via G. Murari

Dettagli

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio,

Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio, Dall'1 gennaio 2006 ricevere cure sanitarie mentre ci si trova in un paese europeo diverso dal proprio per motivi di lavoro studio o vacanza è diventato più semplice grazie alla tessera sanitaria europea

Dettagli

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza

Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza Dichiarazione di residenza con provenienza dall'estero. Indicare lo Stato estero di provenienza IL SOTTOSCRITTO 1) Cognome* Imprenditore / Libero professionista 1 Dirigente / Impiegato 2 Lavoratore in

Dettagli

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità

Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17. Finalità Riunione Informativa Programma Erasmus+ Mobilità per Studio A.A. 2016/17 Finalità Il programma Erasmus+ Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi presso un Università

Dettagli

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI

I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI Premessa I FLUSSI TURISTICI DELL' ALBERGHIERO NEL COMPRENSORIO TURISTICO DI CORTINA D'AMPEZZO: ANNI 2005-2015 In queste pagine viene presentato l'approfondimento per comprensorio turistico della precedente

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - LAGO DI VARESE E DINTORNI La consistenza è riferita al mese di dicembre 2016 Alberghi

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 014 al dicembre 014 - LAGO CERESIO La consistenza è riferita al mese di dicembre 014 Alberghi 5 stelle e

Dettagli

Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE

Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE Corpo di Polizia Locale di Cuneo LE PATENTI STRANIERE La circolazione in Italia con patente di guida straniera I titolari di una patente di guida straniera possono guidare veicoli in Italia secondo le

Dettagli

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune

Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tracciato record modello Istat MOV/C per Comune Tipo record 6 - Capacità ricettiva - dal gennaio 2016 al dicembre 2016 - AREA MALPENSA (comuni vicino all'aeroporto) La consistenza è riferita al mese di

Dettagli

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI

NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI NORMATIVA ASSISTENZA SANITARIA STRANIERI COMUNITARI - Iscrizione Obbligatoria al SSR - Tessera Team - Formulari Comunitari - Iscrizione Volontaria al SSR - Assicurazione Sanitaria - Codice ENI (Paesi U.E.

Dettagli

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio Dicembre 2015 su 2014

SIRED Movimento turistico e consistenza Sardegna Gennaio Dicembre 2015 su 2014 UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORADU DE SU TURISMU, ARTESANIA E CUMMÈRTZIU ASSESSORATO DEL TURISMO, ARTIGIANATO E COMMERCIO SIRED

Dettagli

La salute degli immigrati: Le politiche nazionali

La salute degli immigrati: Le politiche nazionali La salute degli immigrati: Le politiche nazionali I Migranti in Italia Minori 761.000 Dossier Caritas 2008 2008 3987112 3432651 Istat al 1 / 1 /2008 Provenienti da da circa 200 paesi Donne 50,4% Caleidoscopio

Dettagli

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE

GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE U.o.s. Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) GESTIONE INFORMATIVA DEGLI UTENTI STRANIERI IN REGIME DI PRONTO SOCCORSO, DI RICOVERO E AMBULATORIALE ACCETTAZIONE, DIMISSIONE, PRENOTAZIONE (per la corretta

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA SERVIZIO CONVENZIONI Coordinamento Provinciale Assistenza Sanitaria Estero Via Murari Bra 35/B 37136 VERONA tel. 045/8075748 fax 045/8075759 SCHEDA OPERATIVA N. 13/2006 AGGIORNATA ALL 1.6.2006 NUOVA RICETTA

Dettagli

PC.DEC/ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre 2005 Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE

PC.DEC/ Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre 2005 Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa 24 novembre Consiglio Permanente ITALIANO Originale: INGLESE 581 a Seduta plenaria PC Giornale N.581, punto 2 dell ordine del giorno DECISIONE

Dettagli

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno;

soggiornare in Italia da almeno 5 anni ed essere in regola con il permesso di soggiorno; PERMESSO DI SOGGIORNO CE LUNGO SOGGIORNANTI (EX CARTA DI SOGGIORNO) Il cittadino extracomunitario in possesso dei requisiti di seguito riportati, può richiedere, per sè e per i propri familiari, il 'permesso

Dettagli

IL NUOVO SCUDO FISCALE

IL NUOVO SCUDO FISCALE S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE IL NUOVO SCUDO FISCALE Avv. Fabrizio Vedana 25 novembre 2009 LA NUOVA NORMA - Decreto Legge n. 78 dell 1 luglio 2009, convertito in legge 102 del 2 agosto 2009 - Decreto

Dettagli

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia. Laura De Carlo

La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia. Laura De Carlo La Condizione giuridica dei minori stranieri in Italia Laura De Carlo La Laura De Carlo 20.10.2015 2.2015 Quale normativa applicabile Straniero minorenne o minore straniero? Normativa a tutela del minore

Dettagli

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali

Ministero dell Interno Dipartimento Affari Interni e Territoriali Prot. n. 200704165/15100/14865 (39) Roma, 18 luglio 2007 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI - AL

Dettagli